Sei sulla pagina 1di 3

La glottodiddatica e` una disciplina che si occupa della pianficazione,

progettazione ed realizzazione di programmi di educazione linguistica. Sul


piano teorico vengono ipotesi sulla descrizione della lingua e sul suo
apprendimento. Mentre sul piano pratico si discrivono gli obiettivi di
apprendimento/insegnamento, si individual il ruolo di insegnanti e allievi.
La glottodidattica e` una scienza interdispiplinare ed e` in stretto con le
scienze della communicazione e le scienze psicopedagogiche.
Lingua Materna e la lingua che ognuno apprende in modo natural dal contest
familiar. La ling. Maternal spesso e la lingua ufficiale nel paese in qui si vive,
ma non sempre.
Lingua Nazionale rappresenta il mezzo di communicazione all`interno di una
nazione(l`italiano standard e` ling. Nazionale)
Lingua Straniera e la ling. Che non e presenta nel teritorio in qui si studia.
(inglese in italia)
Lingua uno L1 e la linua maternal o la lingua imparata per prima (nelle
comunita` multilingue)
Lingua seconda L2 e la lingua diversa dalla maternal, presente nel territorio e
imparata attraverso lo studio. (si usa per motivi di lavoro o di studio)
Lingua etnica e la lingua delle minoranze liguistiche che viene imparata nell
territorio che la include
Lingua classica come latino,l`antico Greco viene insegnata nelle scuole.
Il termine aqusizione e` un processo inconscio, involontario e spontaneo.
L`aquisizione e natural mezzo con qui una lingua viene imparata come
risultato di una esposizione natural. E` costituito di 2 fasi: 1. I dati a
disposizione vengono esplorati alla ricerca di significato e di ordine. I risultati
dei quali vengono assorbati, diventano conoscenzelinguistiche. 2. Messa in
opera di tali conoscienzi sotto la forma di comportamenti linguistiche.
Il termine apprendimento significa un processo razionale, conscio, non
spontaneo, guidato da soli o nella scuola. Il processo di apprendimento e
governato dall`emisfero sinistro e basato sulla memoria. L`apprendimento si
caraterizza con la presenza di obiettivi, supporti ecc.

L`eta - La collaborazione in eta` prepuberale tra I due emisferi del cervello


per cui in caso di lesion in una parte le funzioni svolte dalla parte ferita
vengono ridistribuiti tra I due emisferi.
Attitudine linguistica La particolare predisosizione o talent personale e
caratteristico per acquisire una lingua. Ad es: 1.Attitudine fonetica che
permette di padroneggiare I suoni della lingua straniera. 2.Attitudine
lessicale capacita` di scoprire differenze semantiche tra le parole e della
LS. 3. Attitudine gramaticale capacita di riconoscere la natura morfologica
delle parole. 4. Attitudine stilistica permette di generalizzare le regole
grammaticali della LS.
La motivazione Motivazione primaria ha un origine biologica (sopravivenza, o
material che studia lo entusiasma) Motiv. Secondaria obbedisce a pressioni
esternie come l`educazione e la professione. Motiv. Integrative si nasce dal
desiderio di addatarsi nella comunita` che parla la lingua che si studia. Motiv
strumentale e` per scopi utili
La personalita rappresenta il complesso delle caratteristiche psicologiche di
una persona che si manifestano nel suo modo di influire con gli altri e con
l`ambiente.
Strategie dirette: della memoria - aiutano a ricordare le nuove informazioni
acquiste; cognitive la ripetizione, l`uso di strutture e formule, l`analisi;
compensative indovinare il significato di nuove parole partendo dal contest.
Strategie indirette: metacognitive controllo dal processo di apprendimento
ponendosi degli obiettivi, guardare film in LS; Sociali aiutano al student
ad apprendere di comunicare con gli altri; Affetive l`autostima, il grado di
tolleranza.
I metodi diretti si diffondono nel Nord Europa e in America. Vengono utilizzati
nella scuola secondaria delle classi sociali. Metodo induttivo si basa sul
contatto diretto con la LS senza il ricorso alla lingua madre dall student, in
modo natural. Mim-Mem approach: la lingua si impara per mezzo
dell`imitazione dei campioni di lingua e non dell`analisi, con la pratica e non
con la gramatica.
ASTP Le strutturle linguistiche vengono scelte in base all`analisi dello
strutturalisimo sistematico e completato in funzione di un`analisi contrastive,
di somiglianze e differenze tra lingcmaterna e ling straniera. La lingua
ogetto di insegnamento e` quella parlata.Le abilita` linguistiche centrali sono
la compresione e la produzione orale. La grammatical- la spiegazione delle

regole di funzionamento della ling hanno un ruolo secondaria. Caratteristica


del metodo e` la trasformazione della lingua in un reticolo di abiti mentali
attraverso un uso intensive.
Competenza comunicativa: Competenza Linguistica- il processo delle 4
abilita` primarie (comprendere,parlare,legere e scrivere) e delle abilita`
integrate (convesare,parafrasare) Competenza Socio-linguistica la
capacita` di scegliere la varieta` di lingua. Competenza paralingustica la
capacita di riconoscere il significato psicologico da fatti che accomagnano il
flusso di parole come il tono della voce
Competenza prossemica