Sei sulla pagina 1di 56

Esempio: PARETE MURARIA CON ARCATE senza colonne

1) USO DEL MODELLATORE Midas/Fx+


DISEGNO DELLA PARETE TRAMITE LINEE, SUPERFICI E SOLIDI
DIRETTAMENTE NEL MODELLATORE-MESHATORE FX +
(per geometrie complesse)
Opzione: importazione del disegno da standard tipo dxf o da altri standard
Nel seguente esempio si vedono generate 18 curve e 1 superficie

2) AUTOMESHING in Midas/Fx+
MESHATURA AUTOMATICA CON MESH DI TIPO STRUTTURATE E NON
Opzione: MESH DI TIPO QUADRANGOLARE e selezione della densit di mesh a
piacere dellutente lungo i lati scelti
Nel seguente esempio si vede mesh di tipo NON strutturata per lintera parete

3) ESPORTAZIONE DIRETTA DEL MODELLO IN


Midas/Gen
Assegnazione dei vincoli, carichi, materiali, analisi

Parete muraria load PP carico verticale + H carico orizzontale di spinta

Esempio: PARETE MURARIA

testo Prof. BOSCOTRECASE

pg. 146

Generazione del modello direttamente allinterno di Midas/Gen


Load case 1 : carico verticale PP
Carico Verticale pari a: 1.03 daN/cmq in copertura massa =2962 kg
Carico Verticale pari a: 1.19 daN/cmq 1-2 solaio massa =3420 kg

Dimensioni della parete : in pianta 210, 120, 300, 120, 200


In altezza : 320, 320, 320 cm
Spessore parete : 30 cm

Load case 2 : carico di spinta lineare


pari a: 3000 daN in copertura ; 2000 daN 2 solaio; 1000 daN 1 solaio

RISULTATI : step 2 solo arico permanente

RISULTATI : step 1 carico orizzontale + perm

RISULTATI : step 2 carico orizzontale + perm

RISULTATI : step 2 carico orizzontale + perm

Esempio: PARETE MURARIA


testo Prof. BOSCOTRECASE
Con cordoli c.a.
Stessi schemi di carico e stesse caratteristiche
Cordoli c.a supposti elastici

pg. 146

Step 10 - moltiplicatore del carico SF = 3.40

Step 13 - moltiplicatore del carico SF = 5

Curve carico spostamento

Esempio: PARETE MURARIA testo Prof. BOSCOTRECASE pg. 146


Con cordoli in c.a. modellati con materiale tipo STRUMAS
Stessi schemi di carico e stesse caratteristiche

Esempio: EDIFICIO 3D IN MURATURA Modellato integralmente con


elementi finiti Beam
testo Prof. BOSCOTRECASE pg. 154
Generazione del modello direttamente allinterno di Midas/Gen
Vincoli fissi alla base
Diverse condizioni di carico statiche leggibili direttamente nel tree men
Visualizzazione beam tipo wire frame

Visualizzazione beam tipo solid

Impostazioni delle analisi sismiche di tipo Dinamica lineare


( Modale Spettrale)
Generazione automatica dello spettro da EC8 o da altre normative
internazionali
Generazione dello spettro Utente tramite copia- incolla da Excel

Generazione delle condizioni di carico di tipo sismico spettrale


assegnando le diverse direzioni del sisma
Definizione del tipo di combinazione Modale scelta tra :
SRSS, CQC, ABS, Linear con scelta utente dei modi di combinazione

Impostazioni delle analisi sismiche di tipo Statiche lineare


(Forze statiche equivalenti )
Generazione automatica delle forze statiche da EC8 o da altre
normative internazionali
Visualizzazione grafica dellandamento delle forze taglianti di piano e
del Momento ribaltante globale
SISMA STATICO DIR. X

SISMA STATICO DIR. Y

Rappresentazione delle forze statiche lungo X

Tabella dei risultati dellanalisi spettrale

1 modo di vibrare

3 modo di vibrare

Taglianti sui setti per sisma Rx

Taglianti sui setti per sisma Ry

Esempio: EDIFICIO 3D IN MURATURA Modellato con elementi finiti WALL


per i setti murari ed elementi finiti beam per le travi

Taglio indotto dal Sisma Exd - lungo X

Taglio indotto dal Sisma Eyd - lungo Y

OPIFICIO 3D IN MURATURA
Modellato integralmente con elementi finiti brick con modello costitutivo
STRUMAS
Lavoro e ricerca svolti dal Prof. Ciro FAELLA dellUniversit di Napoli

ESEMPIO

PUSHOVER Edificio Intelaiato


Procedura guidata

Edificio intelaiato e controventato misto C.A. Acciaio


1 - 2 piano CA - rimanenti piani acciaio
Struttura totalmente irregolare in pianta ed elevazione

Dal Work tree si pu notare che sul modello sono state richieste:
5 analisi statiche ;
3 analisi spettrali ;
2 condizioni di carico di tipo Push-Over;
Tutte le impostazioni dei dati necessari allanalisi PO

Il sistema di controvento della struttura in acciaio stato pensato


come :
Sistema a telaio nella direzione X asse forte dei profili in acciaio:
Sistema controventato con croci nella direzione Y asse debole delle
colonne in acciaio

Il software presenta un men Task pane che un indice, una


guida molto chiara e semplice dei passi che lIngegnere deve seguire
per portare a buon fine lanalisi PO con tutti i risultati a valle (att.ne
che si tratta sempre di analisi NON lineare)

Men di impostazione dei parametri globali dellanalisi

Men di impostazione delle Cerniere Plastiche

Calcolo in automatico o da utente delle leggi di comportamento delle


cerniere

Curva di capacit vs Domanda Spettrale secondo EC8