Sei sulla pagina 1di 1

Mondo Carnico

GIOVED 2 APRILE 2015 MESSAGGERO VENETO

Sfumata allultima giornata la


promozione nella passata stagione, la Velox targata Ivano
Gressani si presenta al via della
Seconda categoria come la candidata principale alla promozione, avendo confermato in
toto gli effettivi con il non trascurabile vanto di avere un organico composto da paularini-doc.
Non mancheranno le antagoniste con in primis la Val del
Lago, protagonista del mercato con larrivo di Riccardo
Granzotti (che con coppia in
attacco con Ivano Picco), Mauro Mardero e Luca Cussigh. Occhio poi allAudax del riconfermato mister Luca Craighero
che ha, per, perso Federico
Polo approdato al Campagnola, e al Castello che ha deciso di
dare fiducia allo zoccolo duro
composto da giocatori affidabili sia a livello tecnico che comportamentale.
Molte le attese attorno alle
due neopromesse Verzegnis e
Amaro in quanto gli organici
messi a disposizione dei tecnici Spiluttini e Mazzolini risultano molto competitivi anche se
il tecnico del Verzegnis tende a
smorzare sul nascere facili entusiasmi. Non il caso di volare con la fantasia ammonisce
Spiluttini , perch ci troviamo
a fare i conti con un campionato molto difficile, dove sono
vietati cali di tensione. Quindi
il primo obiettivo resta la salvezza.
Cinque le societ che hanno
deciso il cambio di allenatore:
La Delizia (Loris Rassatti),
Moggese (Fabio Misson), Pontebbana (Tiziano Domenis),
Trasaghis (Gianni Timeus), Val
Resia (Luciano Patat). Rivoluzione in casa della Moggese del
neopresidente Luca Zanier
con laddio a quasi tutti i
senatori e largo ai giovani del

seconda categoria

III

il presidente regionale figc

Sperochecisialotta
finoallultimominuto
TOLMEZZO

nella speranza di invertire una


tendenza che nelle ultime stagioni ha visto i viola sempre
protagonisti di salvezze sul filo
di lana. Pochissime le novit
nel Sappada del riconfermato
mister Dario Danieli (fresco di
patentino), mentre a Trasaghis

andato in scena il solito ribaltone. Molte le partenze anche


dalla Delizia, mentre a Resia il
neomister Luciano Patat, dopo
la non felice esperienza con il
Verzegnis, cerca il personale riscatto.
Renato Damiani

Carnico di fronte a nuove


problematiche di tipo regolamentare che potrebbero avere ripercussioni sul futuro
del calcio della montagna e
di tale prospettiva ne ben
cosciente il presidente regionale della Figc Gianni Toffoletto.
Sono soddisfatto per
liscrizione di nuove societ
(Viola e Nuova Osoppo, ndr)
ma molto preoccupato per
quanto concerne la normativa che prevede sanzioni pecuniarie per i comportamenti offensivi dei tesserati nei
confronti degli arbitri. Regolamento che a livello regionale gi in vigore e per questo
motivo restano i dubbi su
che impatta potr avere in
questi campionati dove le societ si dibattono in mezzo a
importanti difficolt economiche. C il rischio che
eventuali sanzioni e ammende possano incidere negativamente sulle iscrizioni future.
Continua il dibattito sulla
situazione del calcio giovanile carnico. A che punto
siamo?
La questione molto semplice spiega Toffoletto :
non si pu continuamente
chiedere deroghe in quanto
se si vuole parlare di regolari
campionati bisogna accettare quelle che sono le norme a

La Val del Lago


non si
nasconde
potendo
contare
in attacco
sui gol
del bomber
Granzotti
arrivato
dal Cedarchis

ProvaciancoraVelox
LaValdelLagogi
unamacchinadagol
La squadra di Gressani parte ancora in pole position
Lex Cedarchis Granzotti fa sognare i biancazzurri
vivaio: una la scelta, per la categoria, che appare del tutto condivisibile. Stessa strada intrapresa dalla Pontebbana con
Jean Claude Bedi nel doppio
ruolo di giocatore e collaboratore del neo mister Domenis.
Innesti mirati in casa Rapid

Il presidente Figc Gianni Toffoletto

livello nazionale, poi le eventuali deroghe devono sempre essere valutate dal settore giovanile scolastico romano che al momento appare
poco disponibile verso simili
richieste.
Che stagione dobbiamo
aspettarci?
Rispetto allanno scorso
precisa il presidente della Figc regionale la speranza,
nellinteresse generale, che
ci sia lotta sino alle ultime
giornate, poi bisogner porre molta attenzione alle situazione in Terza categoria:
ci troviamo alla vigilia di un
torneo, particolare perch la
presenza di quindici squadre, inevitabilmente costringer a un avvio anticipato o
in alternativa diversi turni infrasettimanali che dovranno
tener conto che delle 15 societ iscritte, ben sei giocano
allinterno di strutture prive
dellimpianto di illuminazione.
(r.d.)

LE SQUADRE E I PROTAGONISTI
Tra le 13 squadre della Seconda
categoria la pi anziana (per
data di nascita) la Pontebbana,
fondata come societ sportiva
(allinizio a livello familiare
chiamata La Sportiva) nel
1948. Nel 1951 ha fatto parte
della prima edizione del Carnico
assieme a Pro Tolmezzo, Raibl,
Sutrio, Amaro, Ampezzo, Villa,
Timau, Paluzza e
Arta. La prima partita disputata
dagli azzurri datata il 6 maggio
1951: Pontebbana-Paluzza con
successo (1-0) dei padroni di casa
grazie al gol realizzato da
Giovanni Bisello. (r.d.)

AMARO

AUDAX

IL CASTELLO

LA DELIZIA

ALLENATORE Mazzolini Adelchi


PORTIERI Piller Daniele, Tolazzi Enrico,
DOrlando Paolo
DIFENSORI Risconti Danilo, De Tonia
Mauro, DellAngelo Eric, Muner Giulio,
Rainis Alberto, Squecco Mattia, Valle Federico, Zanella Manuel, Giorgis Federico
CENTROCAMPISTI Busolini Morris,
DellAngelo Giovanni, Fadini Cristian, Iob
Pietro, Lorenzini A., Macr Manlio, Ariabis
Andrea, Spimpolo Cristian, Zoratti Ciro
ATTACCANTI Candotti Matteo, Cuberli
Gianluca, Fachin Manuel, Moratti Luca,
Petterin Giorgio, Fabio Zampa, Schiratti
Alan, Nodale Mirco, Romanello Marco,
Matiz Luca

ALLENATORE Craighero Luca.


PORTIERI Castelnuovo Pablo e Simonitti
Marco.
DIFENSORI Coradazzi Claudio, De Fanti
Luca, Ghidina Paolo, Lanzicher Nicola, Polo Eros, Cedolin David e Cappellari Matteo.
CENTROCAMPISTI Abate Alessandro,
Nassivera Federico, Nassivera Marco,
Sacchetti Enrico e Tonello Nicola.ATTACCANTI Sala Lorenzo, Chinese Luca, Sala
Massimo, Cella Thomas, Colmano Dante e
Magistri Luca.

ALLENATORE Carnelutti Claudio.


PORTIERI Melchior Daniel e Cargnelutti
Christian.
DIFENSORI Pesamosca Nicola, Bianchi
Emanuele, Cum Riccardo, Bertossi Marco,
Carlomagno Luca, Nadalin Angelo, Nacchia Filippo, Fusco Giacomo e Focan Ionut.
CENTROCAMPISTI Madile Andrea, Mapelli Massimiliano, Bianchi Giovanni, Marchetti Roberto, Lepore Tarcisio e Pretto
Andrea.
ATTACCANTI Squecco Fabio, Tomasino
Simone, Basaldella Flavio, Sgobbi Davide,
Gale Enis e Carnelutti Simone.

ALLENATORE Rassatti Loris.


PORTIERI Coradazzi Silvio e Candoni Andrea.
DIFENSORI Borta Aldo, Del Fabro Andrea, Comessatti Federico, Pontoni
Gianluca, Fachin Attilio, Ionut Ichin e Lepre Daniele.
CENTROCAMPISTI Steffan Mauro, Coradazzi Igor, Danelon Massimo, De Giudici
Massimo, Dorigo Maicol, Cimenti Matteo
e Dorigo Marino.
ATTACCANTI Qytyku Avni, Callegher Dimitri Mattia e Spangaro Manuel.

MOGGESE

PONTEBBANA

RAPID

SAPPADA

ALLENATORE Misson Fabio.


PORTIERI Del Negro Alan, Culin Serghej,
Merlino Juri e Linossi Francesco.
DIFENSORI Matiz Alessio, Not Alex, Forabosco Michele, Temel Mattia, Zuzzi Andrea, Tolazzi Nicola, Di Bernardo Simone,
Dario Alan e Gardel Stefano.
CENTROCAMPISTI Missoni Riccardo, Nesina Manuel, Simonetti Manuel, Di Gleria
Sunny, Filippi Mattia, Tolazzi Roberto,
Keita Aboubacar e Varutti Gabriele.
ATTACCANTI Faleschini Alessandro, Missoni Raoul, Piccaro Cristian, Marcon Gabriele, Scandola Erik, Vara Massimo e Ferataj Mohamed.

ALLENATORE Domenis Tiziano


PORTIERI Brichi Andrea e Ponticelli Angelo.
DIFENSORI Malmassari Michele, Azzola
Alessio, Della Mea Nicola, Faleschini Ugo,
Cecon Elvis, Cecon Michele, Brichi Matteo e
Buzzi Tiziano.
CENTROCAMPISTI Galtarossa Matteo, Donadelli Giacomo, Cipollone Enrico, Menazzi
Luca, Basello Claudio, Vuerich Alessio,
Alex, Macor Simone, Martina Nicolas, Rosic
Matteo, Vuerich Andrea e Collini Edoardo.
ATTACCANTI Bedi Jean Claude, Fuccaro
Leonardo, Vastano Roberto, Endy Chukwudi, Marra Bruno, Silverio Luca, Rosullo
Alessio e Sesenna Martin.

ALLENATORE Tomat Carlo.


PORTIERI Zorzutti Paolo, Buttazzoni Michele e Comelli Cristian
DIFENSORI Cacitti Stefano, Frare Leonardo, Ferraiolo Gabriele, Brollo Cristian, Zanier Daniele, Straulino Andrea, Not Dimitri e Gondola Salvatore.
CENTROCAMPISTI Duria Roberto, Durigon Enrico, Rupil Luca, Mazzolini Manuel,
Tomat Stefano, Ariis Antonio, Brovedan
Onorino e Del Fabbro Matteo.
ATTACCANTI Bonfiglioli Manuel, Zacchi
Stefano, Pipan Michele, Zanier Tiziano,
De Marchi Giordano, Stefanutti Andrea e
Foschiani Davide.

ALLENATORE Danieli Dario.


PORTIERI De Mario Daniel e Duriguzzi
Giorgio.
DIFENSORI Albore Matteo, Fontana Alex,
Hoffer Giovanni, Puicher Soravia Andrea,
Rossa Giacomo, Rossa Davide e Solero
Massimiliano.
CENTROCAMPISTI Cian Francesco, Colletiz Tiziano, Fauner Marco, Fauner Michael,
Piccinin Mattia, Piller Marco, De Candido
Fabio e Liberatori Francesco
ATTACCANTI Fontana Gianluigi, Quinz
Mattia, Puicher Soravia Roberto, De Braco
Pietro, Solero Robert e Piller Cottrer Luca

Francesco De Santis (Verzegnis)

TRASAGHIS

VAL DEL LAGO

VAL RESIA

VELOX

VERZEGNIS

ALLENATORI Timeus Gianni.


PORTIERI Toffoletto Raffaele e Nadalutti
Cristian
DIFENSORI Bernardis Mattia, Comoretto
Omar, Costantini Puzzo Stefano, Ridolfo
Christian, Ridolfo Ellis, Spoladore Massimo e Picco Renzo
CENTROCAMPISTI Barazzutti Lino, Costantini Daniele, Leonarduzzi Luca, Marioni Claudio, Mentil Alessio, Quarino
Rcardo, Ridolfo Samuel, Rucchin Walter,
Silvestri Nicola, Vidal Samuele, Beuzer
Davide e Collini Alessandro
ATTACCANTI Buttazzi Matteo, Marsico
Gabriele, Masini Daniele, Melis Simone e
Stefanutti Giulio

ALLENATORE Picco Fabio.


PORTIERI Cucchiaro Fernando, Cucchiaro
Stefano, Candido Daniele e Nanino Loris
DIFENSORI Cucchiaro Christian, Cucchiaro Leonar, Pajkoski Admir, Piazza Thomas, Pietropolli Luca, Pizzo Mauro, Rodaro Alessandro, Rossi Daniele sen, Stefanutti Giova, Picco Fabiano e Cussigh Luca
CENTROCAMPISTI Digianantonio Matteo, Franzil Antony, Frucco Patrick, Moia
Tiziano, Novelli Luca, Picco Alberto, Picco
Ivano, Rossi Daniele, Saliu Eldin, Tomat
Roberto e Mardero Mauro
ATTACCANTI Clapiz Alessandro, De Cecco
Andrea, Marcon Alessandro e Granzotti
Riccardo

ALLENATORE Patat Luciano.


PORTIERI Pielich Maurizio e Barbarino
Andrea.
DIFENSORI Chinese Emanuele, Dereani
Francesco, Di Biasio Matteo, Micelli Francesco, Pusca Andrea, Donadelli Alessandro, Paganin Michele e Soprano Massimo.
CENTROCAMPISTI Coss Daniele, Di Lenardo Antonio, Di Lenardo Cristian, Madrassi
Denis, Madrassi Cristian, Micelli Luca,Tosoni Alessandro, Bellina Mattia e Filaferro
Giacomo
ATTACCANTI Buttolo Alessio, Chinese
Emanuele, Micelli Giovanni, Leschiutta George, Politelli Marco e Madotto Saverio.

ALLENATORE Gressani Ivano.


PORTIERI Ferigo Cristian, Bonanni Piergiorgio e Dereani Alessio
DIFENSORI Campa Luca, Matiz Daniele,
De Cillia Erik, Ferigo Stefano, Sappada
Steven, Ferigo Raffaele, Dereani Dilan,
Ferigo Mario e Gortan Simone.
CENTROCAMPISTI Reputin Fabio, Di Gleria Corrado, Del Negro Matteo, Del Negro
Ivan, Puntel Paolo, Di Gleria Steve, Di Gleria Massimiliano, Moro Steve, Dereani
Stefano, Ferigo Emanuele, Adami Emanuel e Zozzoli Riccardo.
ATTACCANTI Di Gleria Mario, Gortan
Matteo, Reputin Stefano, Fabiani Sonny,
Gressani Marco e Fabiani Giacomo.

ALLENATORE Spiluttini Angelo.


PORTIERI De Santis Francesco, Mancuso
Roberto, Damiani Samuele e Iob Emanuele
DIFENSORI Roccasalva Marco, Mongiat
Pierantonio, Riulini Ilver, Iob Kevin, DOrlando Patrizio, Treu Raffaele, Fior Simone,
Branca Michele, Rossitti Simone, Mazzorana Rubens e Devicic Peter.
CENTROCAMPISTI Boria Mattia, Fior Jacopo, Fior Mauro, Treu Andrea, Tomat Michele, Grassi Alan e Sulli Stefano.
ATTACCANTI Russo Stefano, Boria Nicola,
Giuliattini Federico, Fior Mario, Bordignon
Massimo, Cacitti Amos, Zamolo Patrick,
Pashkja Enkelejd e Fior Alessandro.

Patat torna in gioco


sposando il progetto
del Val Resia

Dopo la non esaltante


esperienza di Verzegnis, torna
in pista mister Luciano Patat
(nella foto), prendendo in
consegna il Val
Resia. Lentusiasmo della
dirigenza mi ha convinto subito
precisa lallenatore e,
assieme al desiderio di
rimettermi in gioco
dopo un anno di inattivit,
stata questa voglia di far bene
del club a spingermi
ad accettare. Personalmente
ho voglia di riscatto.
Quali i propositi per
limminente stagione? La
societ ha operato bene
sul mercato e, a differenza di
quanto accaduto
nellultima stagione nella quale
ho allenato, posso disporre di
una rosa ampia e ben assortita.
Non faccio proclami, ma ritengo
che possiamo disputare un
buon campionato con la
partecipazione del caldo
pubblico di Resia che da
sempre vive il calcio con
passione e per tecnico e
giocatori diventa uno stimolo
importante. Ci sono quindi le
basi per dar vita a un bel
progetto pluriennale. (r.d.)