Sei sulla pagina 1di 7

Introduzione

Benvenuto al Corso sui sogni lucidi del Lucidity Institute. Lo scopo del corso è quello di insegnarti le abilità

richieste per avere sogni lucidi frequentemente. É adatto per le persone che non hanno ancora avuto sogni lucidi, e per quelle persone che vogliono averli più spesso. Gli esercizi sono basati sui risultati dei lavori di ricerca del gruppo del Dr. Stephen LaBerge all'università di Stanford e di Paul Tholey della Germania, con materiali addizionali attinti dalle tradizioni orientali come lo yoga Tibetano.

Il libro è "Esplorando il mondo dei sogni lucidi" di S. LaBerge e H. Rheingold. Ogni unità assegnerà le sezioni

del libro da leggere, ma puoi andare avanti con la lettura se ti piace. Molti degli e servizi del corso sono anche presenti nel libro; comunque, dovresti seguire le istruzioni date nei materiali del corso, come se fossero qualcosa di diverso. Ricorda che i numeri delle pagine date sono per la versione economica, se hai un libro rilegato le pagine sono scritte tra le parentesi. Ogni unità includerà un compito di lettura, esercizi volti a prepararti all'induzione di tecniche per il sogno lucido, o prove pratiche da svolgere nei sogni ludici, e un quiz con auto correzione allo scopo di garantirti di raggiungere i punti principali nella lettura. Molti degli esercizi e delle tecniche sono accompagnate da una tavola o da un form (= questionario) per registrare i tuoi progressi. Questo di aiuterà a focalizzare l'attenzione sugli esercizi e darti commenti sui risultati dei tuoi sforzi. Il commento è essenziale per sviluppare ogni tue abilità. Buone note dei tuoi progressi ti diranno quando stai lavorando efficacemente e quando hai bisogno di cambiare il tuo approccio, e darti la forza per continuare.

[

]

Sommario del corso

Il corso sui sogni lucidi ti fornirà attraverso l'allenamento le abilità e le tecniche per i sogni lucidi. Ti

impegnerà nell'interazione autorizzata con la tua vita onirica, aprendo nuovi panorama di avventura e scoperta. Impegno e perseveranza saranno le chiave per raggiungere i tuoi obiettivi nel mondo dei sogni. Le cinque unità del corso seguiranno una sequenza che svilupperà le tue abilità progressivamente. Per questa ragione, raggiungerai i migliori risultati completando gli esercizi nell'ordine in cui sono presentati.

Se stai usando il DreamLight o il Novadreamer

Sebbene uno studente di SL può completare il Corso sui sogni lucidi nella sua completezza senza utilizzare il DreamLight o il NovaDreamer, il corso include le istruzioni per usare entrambi questi strumenti per imparare i SL. Abbiamo sviluppato questi strumenti per fornire assistenza nello sviluppare l'abilità dei SL. Sono particolarmente efficaci quando sono usati in unione con un programma strutturato per preparare le

abilità richieste per avere SL. Questo corso è designato per fornire la struttura e focalizzato sullo studio necessario per ottenere successo con i SL. Attraverso il corso, vengono assegnate letture speciali ed esercizi integrati con il DreamLight o il Novadreamer nello studio dei SL. Queste sezioni sono indicati con simboli speciali: ** per il DreamLight; ++ per il novadreamer;

e +* per entrambi. [NB. Controllare i simboli che sulla tastiera non so come si fanno]. Guarda i simboli e

tieni conto che molte di queste istruzioni aggiungono passi specifici negli esercizi dati, permettendoti di usare il tuo apparecchio per raggiungere maggiori risultati dai tuoi esercizi. Gli esercizi ti aiuteranno ad ottenere maggiore efficacia dai tuoi apparecchi

Se non stai usando il DreamLight o il Novadreamer

Questi simboli [vedi sopra] indicano gli esercizi o aggiunte agli esercizi per le persone che stanno usando un d.l. o un novadreamer con il corso. Non è essenziale usare uno di questi apparecchi col corso, ma possono essere assistenti preziosi per sviluppare l'abilità dei SL. Se non stai usando un apparecchio, salta le parti

indicate con i simboli speciali. [

]

Tempo per il completamento del corso

Le prime quattro unità ha bisogno di un minimo di tre settimane per essere completata. La durata di tempo

richiesto per finire l'unità 5 dipenderà dalla frequenza dei tuoi SL. Quindi, quattro mesi è la più breve durata

di tempo nel quale è possibile completare questo corso. Sentiti comunque libero ti utilizzare quanto tempo

hai bisogno per raggiungere risultati maggiori da ogni esercizio. Anche se ci vuole un anno per finire, le

qualità nei SL saranno maggiori per il tempo extra che gli hai dato.

Riguardo i quiz

I quiz sono test personali che ti aiuteranno a valutare la comprensione dei punti principali della lettura. Per beneficiare maggiormente da questo corso, è importante che hai una buona conoscenza base dei concetti che sono dietro le tecniche e gli esercizi. Quando stai facendo un quiz, per prima cosa, rispondi a quante più domande puoi senza cercare nel libro. Poi, cerca nel libro le risposte alle domande restanti. Le risposte correte e il numero di pagina con riferimento nella lettura si trovato nell'appendice A. Studia ogni domanda, sopratutto quelle su cui hai qualche difficoltà a rispondere, finché non sei soddisfatto di aver capito la risposta corretta.

Sinossi

L'unità 1 ti propone le basi per l'intero corso sviluppando le tue abilità fondamentali per ricordare un sogno

ed essere cosciente nei sogni. Quanti più sogni ricordi, tanti più frutti i tuoi sforzi per gli SL sopporteranno.

La coscienza della natura dei tuoi sogni è anche essenziale per i SL, perché ti darà l'abilità di distinguere il

risveglio dalla realtà dei sogni. Gli ultimi esercizi dell'unità 1 ti prepareranno per eseguire compiti di concentrazione mentale nelle ultime unità dandoti la forza di ottenere uno stato mentale rilassato e

focalizzato.

L'unità 2 inizia con lo sviluppo delle tue abilità per i SL. Per prima cosa ti imporrai degli obiettivi per il ricordo dei sogni e per la frequenza dei SL e inizierai un grafico che ti aiuterà con i commenti visuali sui tuoi progressi. Imparerai la tecnica base dell'induzione ai SL Reflection-Intencion, che verrà usata in unione con molti altri metodi per stimolare la lucidità. Gli esercizi preparatori ti faranno sentire pronto per la tecnica altamente efficace, MILD, presentata nell'unità 3.

L'unità 3 focalizza l'attenzione sull'allenamento della tecnica MILD (Induzione mnemonica dei sogni lucidi), che, se praticata con sufficiente concentrazione, può produrre SL accessibili con la volontà. É incluso un gioco, "Io ricordo", da fare con i tuoi amici che non solo illustra quanto è difficile per gli umani ricordare le proprie intenzioni, ma ci insegna anche la quantità di attenzione di cui abbiamo bisogno di dare ai nostri ricordi i compiti per raggiungere (l'obiettivo). A seguire questo intensivo allenamento di memoria c'è la tecnica dell'autosuggestione, un metodo moderato da usare quando ti senti giù con i poteri della

concentrazione mentale. Questa unità finisce con la concentrazione e la visualizzazione di esercizi da preparare per l'induzione la risveglio presente nell'unità 4.

L'unità 4 ti insegna come portare la coscienza da sveglio dentro il mondo onirico. Lo fa nel contesto del prendere sonno, che è in sé stesso un metodo molto importante per incrementare la tranquillità del SL. Il metodo del risveglio può produrre esperienze affascinanti ed intense sui confini tra il sogno e la veglia. Alcuni nomi dati a queste esperienze sono, esperienze fuori dal corpo, attacchi di incubi, e paralisi del sonno. Sono tutti innocui guardiani del mondo dei SL.

L'unità 5 è una guida al viaggiatore nei SL. L'unità 1 attraverso la 4 sviluppa l'abilità di entrare dentro il regno dei SL. Una volta qui, specifica le tecniche che ti possono aiutare a ricevere molte cose dalla tua visita. Per esempio, hai imparato come prolungare la tua visita, mantenere la lucidità e svegliarti con la tua volontà. In più una sezione sulle cose da fare e da vedere ti offre una guida nello scegliere le attività per i tuoi SL allo scopo di mostrati le delizie e le libertà dello stato. In conclusione, il corso ti offre le basi per cambiare la direzioni dei tuoi sogni, che ti aiuteranno a sviluppare la tua abilità a trarre profitto dal vasto potenziale che giace nella tua vita onirica.

Unità 1: Sviluppare la coscienza nei sogni

[

]

Esercizio 1: Ricordare i sogni

Materiale extra di cui hai bisogno

Un quaderno bianco o un blocco per appunti da usare come diario onirico

Introduzione

Ricordare i sogni è essenziale per i SL. Come hai letto nel libro, il primo passo per imparare i SL è quello di incrementare il ricordo dei sogno. Prima di procedere con l'unità 2, che introdurrà le tecniche di induzione ai SL, devi essere capace di ricordare almeno un sogno per notte. Il tuo obiettivo a lungo termine, volto a raggiungere ottimi risultati con l'allenamento per i SL, è quello di ricordare due o più sogni per notte. Le pagine 35/40 de "Esplorando il mondo dei SL" descrive diversi metodi per migliorare il ricordo dei sogni. Questo esercizio presenza questi metodi in un formato strutturato per aiutarti ad organizzare i tuoi sforzi e scoprire quali metodi sono più utili a te. Le due parti di questi esecuzioni devono essere completate allo stesso tempo.

Istruzioni:

Parte 1: Tenere un diario onirico

Il tuo diario onirico sarà uno strumento molto utile per te per migliorare il ricordo dei sogni. Ti darà commenti chiari sui tuoi progressi, assicurandoti di non dimenticare i sogni che hai ricordato, e ti sarà richiesto negli esercizi successivi. Sotto c'è una lista passo passo per iniziare un diario onirico. Se ne hai già

uno, controlla questa lista per essere sicuro di seguire tutti i passaggi. Devi desiderare di iniziare un nuovo diario onirico per lo scopo di questo corso, per mostrare a te stesso la determinazione per riuscire ad avere un SL.

1. Compra un quaderno bianco o un blocco per appunti che trovi attraente, e tienilo a portata di mano di

fianco al letto. Usa questo diario solo per ricordare i tuoi sogni.

2. Prepara uno spazio di fianco al letto per il tuoi diario onirico. Questo dovrebbe includere il diario, una

buona penna, una luce, e una sveglia (consigliata quella digitale, per scopi successivi). Se non vuoi disturbare il tuo compagno di stanza nella notte accendendo la lampada, puoi usare una luce tascabile, o una penna che si illumina, o una lampada da lettura personale che si fissa sui libri. Dovresti essere capace di raggiungere il tuo diario e scrivere facilmente senza alzarti dal letto.

3. Ogni notte prima di andare a dormire scrivi sul diario la data e l'ora in cui ti metti a letto per dormire.

Questo ti aiuterà a predisporre la tua mente per ricordare i sogni.

4. Ogni volta che ti svegli e ricordi un sogno (o un frammento), scrivi l'ora e prendi nota del sogno sul diario.

Non hai bisogno di interrompere il sonno scrivendo i dettagli completi nel mezzo della notte, ma sii sicuro di scrivere i punti chiave ed i sentimenti, ed ogni parola letterale o testo dal sogno. Nessun problema per

quanto poco ricordo, scrivilo comunque.

5. Nella mattina, quando hai finito di dormire, usa le note della notte per scrivere i sogni in dettaglio. Dai un

titolo ad ogni sogno con un breve nome che esprima l'essenza dello stesso (esempi: il guardiano della primavera, l'uomo lupo). Registra tutto ciò che puoi ricordare di ogni sogno, includendo le tue reazioni agli eventi. Quanto le immagine ti potranno aiutare a ricordare o comunicare le immagini dei sogni, disegnali

nel diario.

6. Continua il tuo diario onirico attraverso il corso. Una volta che hai registrato almeno dieci sogni puoi

iniziare l'esercizio due di questa unità.

Parte 2: Aiuti per ricordare i sogni & La tabella del ricordo dei sogni

Sotto c'è una lista di attività che ti aiuteranno ad aumentare il ricordo dei sogni. Provali tutti; falli ognuno almeno due volte. Dopo puoi decidere quale è più utile a te, e limitarne gli sforzi. Le tabelle ti chiedono di controllare le caselle per gli aiuti atti a ricordare i sogni che userai ogni notte, ed a registrare il numero dei sogni, e, se ne hai, i SL che ricordi da ogni notte. A questo scopo, anche un piccolissimo frammento di un sogno ricordato vale come un sogno. Continua a lavorare sul ricordo del sogno e a registrare i tuoi progressi sul diario finché non hai collezionato almeno un sogno per notte per sette notti di fila. Se hai bisogno di più tabelle, fanne delle fotocopie. Il tuo obiettivo alla fine è quello di ricordare almeno due sogni per notte.

Aiuti per ricordare i sogni

1. Sonno extra: Dormire un'ora o due in più ti aiuta a ricordare i tuoi sogni in due modi. Primo, quando sei

molto stanco riuscirai di più a focalizzare la tua mente a ricordare i sogni. Secondo, abbiamo un fase REM in più nell'ultima parte del nostro sonno. É più efficace per incrementare il ricordo dei sogni, dormire tardi

nella mattina che andare a letto presto alla sera. Questo è un metodo molto efficace, e dovresti provarlo anche se puoi sperimentarlo solo nei fine settimana.

2. Predisposizione dellintenzione: In tutti i tipi di apprendimento, l'intenzione di imparare e migliorare è

un ingrediente importante. Se hai pochi ricordi dei sogni, probabilmente vai a letto solo per dormire e dimenticare tutto il resto. Prima di andare a letto, scrivi questa frase nel tuo diario onirico: "Ricorderò i miei

sogni". Dì a te stesso "Avrò sogni interessanti e significativi"

3. Ricordare: Metti qualcosa sul tuo letto in bella vista che ti aiuti a ricordare l'intenzione di ricordare un

sogno. Può essere qualsiasi cosa, da un segnare che dice "Ricorda i sogni!" ad un oggetto simbolico che sia

un chiaro indizio che ti faccia pensare ai sogni

4. Poniti delle domande: Il momento in cui sei sveglio ed ogni volta della notte o del giorno, chiediti "Cosa

stavo sognando?" Non ti muovere e non pensare a nient'altro. Focalizzati a rispondere a questa domanda per diversi minuti,

finche non riesci a rispondere. Se non ci riesci a prima volta, chiediti, "Cosa stavo pensando o provando?" Prendi ogni frammento che ricordi e pensa a cosa è successo prima di questo. Questo processo ti condurrà indietro nel sogno. Se ancora non hai fortuna, indovina cosa hai potuto sognare, come pensieri e argomenti

di interesse, e vedi se ognuno di questi pensieri può aiutarti a ricordare. Ogni cosa che ti viene in mente,

trascrivila sul diario.

5. Sveglia: Se dormi con un sonno profondo e hai difficoltà a svegliarti nella notte per ricordare i sogni,

prova ad impostare la sveglia per svegliarti le volte che senti di star sognando. Le fasi REM avvengono circa ogni 90 minuti attraverso la notte, a sono più lunghe verso la mattina, cosi, l'orario giusto per impostare la

sveglia sono 4.5/7 ore dopo che sei andato a letto.

Tabella dei progressi del ricordo dei sogni

Mentre si lavora sull'esercizio 1: Il ricordo dei sogni, riempi una linea della tabella sottostante ogni notte. Scrivi la data (del giorno prima che vai a letto). Appena spegni la luce per iniziare a dormire, scrivilo nel diario. Quindi, programma le tua intenzione di annotare ogni volta che ti svegli durante la notte. Quando ti risvegli, chiediti se ti ricordi qualche sogno. Quindi, metti un segno sulla linea temporale della notte che indica la quantità di tempo che sono passati da quando ti sei messo a letto. Usa una X per indicare un risveglio senza ricordi di sogni, ed una D per indicare quando ricordi di aver appena sognato. Alla fine della notte, sii sicuro di scrivere una X o una D nella linea temporale per indicare la fine del sonno. Aggiungi il numero di D per ogni notte e scrivi il totale nella colonna indicata con DT. Registra anche quali aiuti per ricordare i sogni hai usato prima o durante la note (sonno extra, predisposizione all'intenzione, qualche oggetti che ti faccia ricordare di fianco al letto, domande fatte a se stessi, sveglie). Continua la tabella finché non ricordi almeno un sogno per notte per sette notti di fila. Quando hai bisogno

di dormire indisturbato, è meglio che salti una notte. É anche molto meglio che presti una forte attenzione

a questo esercizio quando lo fai, che non farlo tanto per perché sei troppo stanco per farlo correttamente.

Esercizio 2: Coscienza con segnali dei sogni

Introduzione

Questo esercizio ti aiuterà a diventare più cosciente delle differenze tra il sogno e la veglia. Dopo averlo finito, troverai più facile riconoscere un sogno quando ne vedi uno. I segnali dei sogni sono gli oggetti o gli eventi che sono impossibili o improbabili nella realtà. In un esperimento studiando il ruolo di questi segnali dei sogni nell'induzione alla lucidità, abbiamo scoperto che le persone erano più spinti a raggiungere la lucidità in un sogno se mostravano una forte coscienza della stranezza dei segnali dei sogni. Quindi, l'obiettivo di questo esercizio è quello di aumentare la tua coscienza degli eventi strani nei sogni.

[

]

Istruzioni

1. Prendi il tuo diario onirico, che ora conterrà almeno 10 sogni

2. Leggi i tuoi ultimi dieci sogni, e segna ogni segnale del sogno (sottolinea o cerchia la frase così lo puoi

individuare nella pagina). Ricorda, un segnale del sogno è ogni evento anomalo, oggetto, circostanza,

sentimento o pensiero. [

]

3. Sul grafico denominato Lista dei segnali del sogno, fai una lista di tutti i segnali del sogno che hai segnato,

con la data del sogno.

4. Classica ogni segnale sulla tua lista, usando le quattro categorie: Coscienza interiore, Azione, Forma, e

Contesto. [

]

5. Ora inizierai a lavorare per sviluppare la tua coscienza su tipi specifici di stranezze nei sogni. Seleziona

due delle sottocategorie dei segnali dei sogni mostrati nella tabella nella prossima pagina per farli diventare i tuoi punti di riferimento. Ricerche hanno mostrato che queste sottocategorie sono frequentemente associate con la lucidità. Guarda l'inventario dei segnali per esempi di questi. Indica i tuoi punti di riferimento spuntando le caselle sul grafico

6. Ora cerca questi punti di riferimento nei sogni di ogni notte. Per una settimana, o l'arco di tempo che ci

vuole per registrare più di 10 sogni, raccogli tutti gli esempi dei punti di riferimento che hai scelto che accadono nei tuoi sogni. Fanne una lista, con la data in cui si verificano. Quindi valuta la tua coscienza della

stranezza di ogni segnale. Fai questo subito dopo aver registrato i tuoi sogni ogni giorno, cosi la tua memoria dei sogni è quanto più fresca possibile.

7. Passa più tempo sveglio che a sognare, così il miglior modo di cercare questi segnali lo puoi fare mentre

sei sveglio. Porta un blocco note o dei fogli di carta con te quando sei sveglio e annota ogni stranezza che noti che rientra nei criteri di uno dei tuoi punti di riferimento. Per esempio, alcuni di questi segnali da sveglio che potresti incontrare possono essere, il tuoi capo che indossa un nuovo e divertente cappello, l'ufficio del tuo dottore che è stato ridipinto, il tuo computer che si comporta strano, o tu che stai andando ad una sala da ballo con un amico quando invece sei solito andare a cena o al cinema. Fai una lista di queste anomalie sulla tabella con il titolo, segnali dei sogni da sveglio, sempre con le date in cui avvengono.

[

]

Punti di riferimento

Coscienza - Tu, il sognatore, hai uno strano pensiero, una forte emozione, senti un'inusuale sensazione, o hai percezioni alterate. Il pensiero può essere uno che è strano, che può avvenire solo in un sogno, o che magicamente concerne il mondo dei sogno. L'emozione può essere inappropriata o stranamente opprimente. Le sensazioni possono includere il sentimento di paralisi, o quello di lasciare il tuo corpo, come anche inusuali sentimenti fisici e eccitazioni sessuali. Le percezioni devono essere insolitamente chiare o approssimative, o qualcosa di impossibile da percepire nella vita ordinaria

Azione - Tu, il protagonista del sogno, o una cosa sognante (inclusi oggetti inanimati e animali) fai qualcosa di inusuale o impossibili nella vita reale. Oggetti che non funzionano bene sono comuni esempi di questa categoria.

Forma - La tua forma, la forma del protagonista del sogno, o di un oggetto del sogno è stranamente formata, deformata, o si trasforma in una maniera strana o impossibile. Anche il posto in cui sei nel sogno può avere differenti caratteristiche che nella vita reale.

Contesto - Il posto o la situazione in cui sei nel sogno è strano. Può essere da qualche parte in cui stranamente non sei nella vita vera, o coinvolto in una strana situazione sociale. Tu o un altro protagonista del sogno potete anche giocare un ruolo differenze da quello che avete nella vita reale. Gli oggetti o i protagonisti possono essere fuori dal posto, o il sogno può avvenire in un altro tempo, nel passato o nel futuro.