Sei sulla pagina 1di 18

Formulariodielettrotecnica

MatteoGuarnerio

Convenzioni

sostituzioni:

Levariabiliscritteinminuscolopresentanounadipendenzadaltempo.
Levariabiliscrittainmaiuscolononpresentanodipendenzadaltempo.

Regimesinusoidale

sin

cos

Definizioni

cos

2
Ilfasorechesiricava

Lelettereutilizzatesignificano:
Ampiezzadellasinusoide
Pulsazionedellasinusoide
Sfasamentodellasinusoide
Unitimmaginaria
Fasoreassociatoallasinusoide

Ilvaloreefficacesardatoda

Selasinusoidefosseespressatramiteilsenopertrasformarlain
cosenosiutilizzerebbelaseguenterelazione

Perpotercompiereoperazioniequindianalizzareilcircuitotuttele
sinusoididovrannoessereisofrequenziali,quindipossiamoometterela
frequenza daifasori.
Perpassaredalregimesinusoidalealregimefasorialebisognaaverela
sinusoideespressatramiteilcosenoelampiezzadellasinusoidedeve
esseremoltiplicataper2.
cos

Unitimmaginaria:
Frequenza:

Pulsazione:
2
Impedenza:
Ammettenza:

(inanalisimatematica)

(Siemens)

InuncircuitoRCL
1

Questarelazionevalesiaperlatensionesiaperlacorrente.

Quandositrovanoequazionidifferenzialinelregimesinusoidale,per
passarealregimefasorialesipossonoeffettuareleseguenti

Laparteimmaginariasiannulla.

Ilsistemainrisonanza.
Sihaunimpedenzaohmico
induttiva.
Sihaunimpedenzaohmico
capacitiva.

Formulariodielettrotecnica

MatteoGuarnerio

ConcettodiPotenza

TeoremisullaPotenza

Alimentandouncircuitoincorrentealternatasiintroduceilconcetto
dipotenzacomplessa:

dove
ilfasoreconiugatodellacorrente.

con
dettosfasamento.
Puessereespressainbaseallampiezzadellesinusoididicorrentee
tensione:
1
1
1

2
2 2
Sipuesprimereinfineancheinformatrigonometrica:
cos
sin

Ilmodulodellapotenzacomplessalapotenzaapparente
1

Riassumendo
Potenzaattiva
cos
Potenzareattiva
sin
Potenzacomplessa
Potenzaapparente
cos

Fattoredipotenza

Perilprincipiodiconservazionedellapotenza,lasommadellepotenze
complessedeveesserezero.
0
PerilteoremadiBoucherotsiottienechesialasommadellepotenze
attive,siaquelladellepotenzereattive,ugualeazero.
0;

Potenzedeicomponenticircuitali

arctan

Potenzaattiva
Potenzareattiva

cos
sin

Condensatore

Fattoredi
potenza

Potenzareattiva

Induttore

Ilresistoreassorbepotenzaattiva.
Linduttoreimmagazzinapotenzareattivapositiva.
Ilcondensatoreimmagazzinapotenzareattivanegativa.

Potenza
attiva

Resistore

Sfasamento

Formulariodielettrotecnica

MatteoGuarnerio

LeggediOhm(L )

Partitoreditensioneecorrente

Perpoterloapplicareleresistenzedevonoessere
inserie.

R1
5k

LeggidiKirchhoff
V1 3

LKTSiapplicaallamagliascegliendounversodirotazione,associandogliquindiunsegnoalle
tensioni.Stessoversodirotazionestessosegno.

R2
1k

Vy

R3
3k

3 I1

Resistoriinserie

R1

1
I2

I3

R2

R3

1k

Seletensionihannolostessoversodirotazionesi
metteunmeno.

Vx

LKCSiapplicaainodi,stabilendounsegnoallecorrentiinentrataeloppostoaquellein
uscita.

R1

R2

Selacorrenteentranellostessonodo,invecedi
uscire,siponeilsegnomeno.

1k

Seriedigeneratori

Resistoriinparallelo
1
1

1
1
R1
1k

E1

A1

R2
1k

A2

Nonesisteilcircuito,poichviolalaleggedi
Kirchhoffallecorrenti.

Sesiapplicauncortocircuitodalnodo1alnodo
2leresistenzeinparallelosiannullano.
3

E3

V
E2

Formulariodielettrotecnica

MatteoGuarnerio

Generatorepilotato
Ilgeneratorepilotatoundoppiobipolo.
Nonlosipuspegnerenellanalisicircuitale,masipusupporrelacorrente
circolanteugualeazero,quindisupporrechesiaspento.
Ilgeneratorepilotatopugenerareresistenzenegativequandoviene
semplificatonelcircuito.

Componentidinamici
Sonocircuitiresistiviocircuitialimentatiincorrentecontinua,chepresentano
unadipendenzadaltempo.
Condensatore

Generatoriditensioneasorgentecontrollata

E1

Generatorecontrollatointensione

E2

Generatorecontrollatoincorrente

Generatoridicorrenteasorgentecontrollata

A1

Clacapacitdelcondensatoremisuratain
Farad(F).
qlacaricaedipendedaltempo:

Lacorrentechepassanelcondensatoresipu
calcolareinunintervalloditempoinfinitesimo:

cos

2
Lacorrenteaumentalinearmenteneltempo
quandolatensionevaria,edzeroquandoV
costante.
1

Lenergiaimmagazzinatainuncondensatorepariallavorofattoper
caricarlo:

Generatorecontrollatointensione

A2

Integrandoquestaequazionesipudeterminarelenergiapotenziale
immagazzinata.
GliestremidiintegrazionesarannozeroeQ,ovveroilcondensatore
scaricoelacaricaimmessasuipiattidelcondensatore.
1
1

2
2
Lapotenzadiuncondensatoresideterminaconlaseguenteformula:
1

Perstudiareilcircuitolevandoladipendenzadaltempo,sipassaai

Generatorecontrollatoincorrente

Formulariodielettrotecnica

MatteoGuarnerio
Induttore

fasori.
1

LlinduttanzadellinduttoreesimisurainHenry(H).
Latensionecheattraversailcondensatoreinun
intervalloinfinitesimosiottienecon:

Limpedenzadelcondensatore
Lareattanzacapacitiva,misuratainOhm,utilizzatacomeresistenza
immaginariaperilcalcoloneicircuiti,datada:
1

sin t I
cos t I 2
IlflussomagneticoconcatenatomisuratoinWeber
(Wb)siottieneda:

Lacorrentecheattraversalinduttoredatada:
1

cos

Nellasostituzionenelcircuitosiutilizzalimpedenza.

Ilcondensatorearegimestazionariosicomportacomecircuitoaperto.

Interruttore

t0

Rappresentauninterruttoreapertodauntempo
infinitocheallistantet0sichiude.

Impedenzadellinduttore
.
Lareattanzainduttiva,misuratainOhm,utilizzatacome
resistenzaimmaginariaperilcalcoloneicircuiti,data
da:

Nellasostituzionenelcircuitosiutilizzalimpedenza.

Linduttorearegimestazionariosicomportacome
cortocircuito.

Resistore
cos
cos
R
V

Lapotenzaassorbitadalresistoresicalcolacome:

Perevitaredistudiareilcircuitoneldominiodeltempo
sipassaaifasori:

Formulariodielettrotecnica

MatteoGuarnerio

Parallelodigeneratori
1
E1

Trasformazionestellatriangoloresistori
B

I
Nonesisteilcircuito,poichviolalaleggedi
Kirchhoffallecorrenti.
Potrebbeesisteresecifossealmenouna
resistenzaattaccatatraE1edE2.

E2
2
1

B
Rs
A

Rs

Rs

A
Ra

B
Rb

A=E/R1 R1

Rab

Rc

Rbc

Rac

2
Perpassaredalgeneratoredicorrentealgeneratoreditensione,E1=A*R1

Anumeratoresihalamoltiplicazione
traleresistenzeconnessealnodo,in
questocasoA.

Adenominatorelasommadituttee
treleresistenzedelcircuito.

C
Casoparticolare.
3
1

Trasformazionegeneratori

E1

Rt

A2

R1

Rt

A
A1

Rt

Formulariodielettrotecnica

MatteoGuarnerio

TeoremadiMillman

TeoremadiThvenin
Rth

1
R1

A1

R3

A2

R2

Eth

Vm
E1

B
Uncircuitolineare,comunquecomplesso,vistodaduepunti,equivalenteadungeneratore
realeditensioneincuilatensioneimpressaassumeilvaloredellatensioneavuotomisurataai
morsettimentrelaresistenzaugualealrapportotralatensioneavuotoelacorrentedicorto
circuito.
Formulabasatasullaconvenzionedeigeneratori:

2
Inunareteaduenodi,concomponenticollegatiinparallelo

DoveEi/Rilasommadeigeneratoriditensioneconcollegatoinserieunaresistenza.
Ajlasommadeigeneratoridicorrentesenzalerelativeresistenzeattaccateinserie.
1/Rklasommaditutteleresistenzechecompaiononelcircuitoadeccezionediquelle
collegateinserieadungeneratoredicorrente.

Isegnidipendonodalversodellacorrente,ovveroselacorrenteconcordeconilversodiVm
alloraavrsegnopositivo.
Siassumecomeconvenzioneilversodelprimonodo,quindiversoilnodo1.

Compareilsegnomenodavantiallaresistenzaperviadellaconvenzioneutilizzata.
Laresistenza nelcasoparticolareincuinonvisianogeneratoricontrollatinelbipolo
esaminato,puesserecalcolatacomelaresistenzaequivalenteaimorsettidelbipolo,AeB,
dopoaverdisattivatotuttiigeneratoripresenti.

TeoremadiNorton

NOTA:Quandosicreauncortocircuitolatensionenullasuquelramo.

Int

Rnt

B
Uncircuitolineare,equivalenteadungeneratorerealedicorrente,incuiilgeneratore
assumeilvaloredellacorrentedicortocircuitomisurataaimorsettidelbipoloelaresistenza
ugualealrapportotralatensioneavuotoelacorrentedicortocircuito.
PerlaconvenzionedeigeneratorilacorrentedicortocircuitodeveandaredalnodoAalnodoB,
altrimentiavrsegnomeno.

Formulariodielettrotecnica

MatteoGuarnerio

Metododellanalisinodale

Metododellasovrapposizionedeglieffetti

1.

Identificareenominareinodidelcircuito,ogninodosaridentificatodaun
potenziale .
Ilnododellaterraidentificatodalvalorezero.
Latensionetraduenodiorientataversoilnodoconindicemaggioreesardatada:

2.

Siutilizzaperanalizzarecircuiticompostidangeneratori,avendocosncircuitiindipendentida
risolvere.
Siprocedeconlospegneren1generatori,lasciandoneattivosolounoestudiandoilcircuito
risultante.

Spegnendoungeneratoreditensioneilcircuitorimanechiuso.
Spegnendoungeneratoredicorrenteilcircuitosiapre.

Sipossonospegnereigeneratoripilotatisupponendolagrandezzapilotanota.

Neisottocircuitialcunetensioniecorrentipotrebberoscomparire,quindibisognafare
attenzioneallanomenclatura.

Terminatolostudioncircuiti,sisommanolestessevariabiliottenutedallostudiodeivaricasi,
facendoattenzionealversodellecorrentietensioni.Nelcasoilversosiaoppostosiponeil
segnomeno.

3.

Prendotuttelecorrentideilaticonlaconvenzionedegliutilizzatori,ovveroverso
oppostoallatensione.
4. ScrivoleequazionidiKirchhoffdellecorrentiainodi,supponendolecorrentientranti
nelnodonegativeequelleuscentipositive.
5. Esplicitoleequazioniraccogliendoipotenzialieponendocometerminenotoivalori
dellecorrenti,ottenendounequazionedeltipo:
1:

2:
3:
6. Creolamatricedelsistema:

Nodo1
Nodo2
Nodo3

Nodo1
0

Nodo2
Nodo3

Lecolonneelerigheidentificanoinodidelcircuito,nelnostroesempioilcircuitopresenta3
nodi.
Lamatricesiriempieandandoasommaretutteleconduttanzecollegatedirettamentetraidue
nodi,qualoranonvifosseroresistenzecollegatetraiduenodisiponezero.
Tuttelecasellefuoridalladiagonaleprincipale(segnatainazzurro)sarannomoltiplicateper
1.

Simoltiplicalamatriceperipotenzialinelnodoconsiderato,ottenendounamatricecomposta
daigeneratoricollegatinelnodo,sommatitraloro.Siponeilsegnomenoquandoilversodella
tensionevaalcontrario,ovverodalnodopialtoalnodopibasso.
Ilvaloredeigeneratorivamoltiplicatoperleventualeconduttanzacollegatainserie.

Lamatricesimmetricarispettoalladiagonaleprincipale:
,

Formulariodielettrotecnica

MatteoGuarnerio

Studiodidoppibipolioquadriporta

MatriciibrideHeH

Convenzionedegliutilizzatori:
Visonodeilegamitraleporte1e1,cos
cometraleporte2e2.
Latensione vadallaporta1allaporta
1.
Latensione vadallaporta2allaporta
2.

MatriceHdiretta:

Matricegemella,H:

uncoefficienteadimensionalediresistenzaoconduttanza.

MatriceresistivaomatriceR

PassaggiodallamatriceRallamatriceH

SeesisteRpuesisterelamatriceFsoloseRinvertibile.

Quindi
det
0

det
LerappresentazioniReGpossonoesistereentrambeosoltantouna.

Simmetriacircuitaledeldoppiobipolo

RappresentazionecontrollataincorrenteomatriceG

Circuitosimmetrico

Potenzadiundoppiobipolo

Circuitoreciproco

Formulariodielettrotecnica

MatteoGuarnerio

Trasformatorereale

I1
V1

Equazionidifferenzialipericircuititransitori(RCoRL)

I2

1:t

Ilfunzionamentodeltrasformatore
realeinfluenzatodaicampi
elettromagnetici.
Vienestudiatoconlaconvenzionedegli
utilizzatori.
Lapartedelcircuitoidentificataconla
letteraAsichiamaparteprimaria,
quelladiBsecondaria.
Direttamenteproporzionalealrapporto
ditrasformazione.

V2

:
1:
ilrapportoditrasformazione
:

Sonocaratterizzatidaequazionidifferenziali

Dove
dettaforzante.
Ilgradodellequazionedifferenzialedatadallordinedelladerivata,in
questocasodiprimogrado,poichsiha .

Perpoterrisolvereicircuitisipassaallaformaomogeneaassociata,che
siottienenelseguentemodo

Inversamenteproporzionaleal
rapportoditrasformazione.

: 1
0

nelnostrocasoavremmo

Iltrasformatorenonassorbepotenza.

Ilsegnomenodella datodalsuo
verso,senonfosseentrantenonci
sarebbeilmeno.

nellaqualeciinteressacalcolare .

Integrandosiottiene

Trasformazionecircuitaledasecondario(B)aprimario(A)
Perlatrasformazionefareattenzionealrapportoditrasformazioneriportato
neldisegno.
1
1

Gen.dicorrente>Moltiplicopert
Gen.dicorrente>Dividopert
Gen.ditensione>Dividopert
Gen.ditensione>Moltiplicopert
Resistori>Dividopert2
Resistori>Moltiplicopert2

Sesihaunrapportodeltipo:

sipone

ottenendocos1

Sesipassadaprimarioasecondarioleformulesonoleinverse.

Poniamodellecondizioniinizialiefinali
lim
lim

lim

lim
Siricavache

denominatavariabilesistatoedescrivelandamentoneltempodel
circuito.
Pericondensatori:
Pergliinduttori:

Dove

10

,latensione,lavariabile
distato.

Dove
,lacorrente,la
variabiledistato.

Formulariodielettrotecnica

MatteoGuarnerio

Metodorisolutivocircuititransitori(RCoRL)

Parte1

Sianalizzailcircuitoprimadelcambiamentodicomportamento,ad
esempiodellachiusuradiuninterruttore.
Sideterminalavariabiledistatodeicomponentitransitori,detta
costanteiniziale,pericondensatorila
epergliinduttorila .
Itransitorisonoaregimestazionario.

Parte2:

Sianalizzaladinamicadelcircuito,andandoacalcolare .
Sicalcolalaresistenzaequivalentevistadalcomponentetransitorio,
spegnendoigeneratori.
Nelcasodelcondensatoresicalcolacome
mentreper
linduttorecome
.

Introduciamo
1

Dove lacostanteditempocheidentificalacurvacaratteristicadel
circuito,nelfasciodicurveditipoesponenziale.

lavariabiledistatodelcircuitotransitorio,determinatadai
componentichelocompongono.

Seilcircuitovieneriapertoorichiuso,necessarioricalcolare .

Parte3:

Sianalizzailcircuitoinuntempoinfinito,quindisenzaulteriori
variazioni.
Sicalcolalavariabiledistatodeicomponenti,dettacostantefinale,per
icondensatori epergliinduttori .
Itransitorisonoaregimestazionario.

NOTA:
Sipudireche:

questoperchlevariabilidistatoinnaturasonosempredellefunzioni
continueenonpresentanodiscontinuit.

Perconvenzione,uncondensatoreoinduttore,sipuconsiderarea
regime,scaricoocarico,dopounperiododitempodi
5 o4 doveavrraggiuntorispettivamenteil99%o98%dellapropria
caricaoscarica.
Larisoluzionedeicircuititransitori,chepresentanoquindiun
interruttorechefavariareilcomportamentodelcircuitoneltempoa
partiredallistante ,sipusuddividereintreparti:

11

Formulariodielettrotecnica

MatteoGuarnerio

Prefissiperlepotenzedel10

10
10
10
10
10
10
10
10
10
10

yocto[y]
zepto[z]
atto[a]
fento[f]
pico[p]
novo[n]
micro[ ]
milli[m]
centi[c]
deci[d]

10 deca[da]
10 etto[h]
10 chilo[k]
10 mega[M]
10 giga[G]
10 tera[T]
10 peta[P]
10 exa[E]
10 zetta[Z]
10 yotta[Y]

12