Sei sulla pagina 1di 2

Tecniche di natura insiemistica

Inclusione: dato un insieme (20 nomi) i suoi elementi devono


essere inclusi in due sottoinsiemi di rango inferiore
(maschile/femminile; singolare/plurale, ecc.)
Esclusione: dato un insieme si devono escludere quel o quegli
elementi che non sono coerenti col principio che ordina
linsieme (fuori lintruso)
Seriazione: si riordinano gli elementi dellinsieme sulla base
di un parametro dato dallinsegnante (ordine alfabetico, dal
piccolo al grande, ecc.)
(Tecniche ben accette dagli studenti che hanno di fronte una sfida
logica e insieme ludica )
Tecniche di combinazione
Per esempio ricomposizioni di frasi spezzettate.
Tecniche di manipolazione
Introdotte da consegne tipo Volgi al plurale... sono esercizi poco
motivanti, ma utili per la fissazione e lautomazione di alcuni
meccanismi.
Alternative pi coinvolgenti:
1. raccontare un film (cambio tempo verbale, e uso del
discorso indiretto);
2. trascrivere in una scheda le risposte dei compagni
(uso della terza persona);
3. far descrivere immagini (una con una persona, laltra con
due persone- plurale dei nomi).
(La riflessione e individuale durante lesecuzione, collettiva dopo
aver eseguito il compito, nella correzione).
Esplicitazione

Fa emergere i meccanismi di coesione testuale: gli studenti devono


legare con un tratto di matita ogni pronome al suo referente.
Per esempio Esplicitazione dei pronomi
Ho visto Luca e gli ho detto di venire alla festa.
Transcodificazione
Trasformazione da un codice allaltro. Per esempio ascolto-lettura in
esecuzione di disegni.
Trasformazione di generi
Trasformazione da un genere allaltro. Per esempio una lettera in un
telegramma.
Trasformazione di modalit dei testi
Trasformazione di discorso diretto in discorso indiretto e viceversa.