Sei sulla pagina 1di 2

"

Cari figli! In questo tempo di grazia vi invito tutti: pregate di pi e parlate di meno.

Nella preghiera cercate la volont di Dio e vivetela secondo i comandamenti ai quali


Dio vi invita. Io sono con voi e prego con voi. Grazie per aver risposto alla mia
chiamata. "25.02.2015

In questo messaggio la Madonna ci da una preziosa indicazione per conoscere e vivere


la volont di Dio invitandoci a pregare di pi e a parlare di meno. C un tempo
per ogni cosa, c un tempo per parlare e c un tempo per tacere. C un tempo per
pregare e un tempo per lavorare. C un tempo per ascoltare Dio e un tempo per parlare
della preghiera (25.07.1988) e di Dio (25.06.2006), soprattutto con la nostra vita: vi
chiedo di parlare della gloria di Dio con la vostra vita (2.04.2013 a
Mirjana).
Bisogna prima pregare ed avere una profonda vita di preghiera per poter testimoniare
agli altri la bellezza della preghiera e dellincontro gioioso con Dio nella preghiera.
Ges stesso ci ha dato un esempio. Lui fu guidato dallo Spirito Santo cio dallAmore
nel deserto per stare con il Padre nella preghiera e prepararsi per quaranta giorni alla
Sua missione di farci conoscere limmenso Amore del Padre che nel cielo e che non
vede lora di abbracciarci e di perdonarci. Cos anche noi dobbiamo prepararci alla
Pasqua attraverso la preghiera per stare con Ges e contemplare ,soprattutto,davanti
ad un crocifisso il Suo immenso Amore per noi per poter poi annunciare il Suo Amore
agli altri nella gioia pasquale.
Il tempo della Quaresima un tempo favorevole per entrare nel silenzio del proprio
cuore. Dio ci conduce nel deserto per parlare al nostro cuore (Os. )
Per pregare di pi e parlare di meno dobbiamo chiedere soprattutto laiuto dello Spirito
Santo: Pregate perch lo Spirito Santo vi ispiri lo spirito di preghiera, per pregare di
pi. Io, che sono la vostra Mamma, mi accorgo che pregate poco (9.06.1984).
Quindi possiamo pregare ancora di pi, cio per qualcuno significa dedicare ancora pi
tempo alla preghiera (13.06.1985,5.09.1985), per un altro di pregare con pi
consapevolezza (26.07.1984,16.05.1985) e soprattutto con ancora pi amore; inoltre
possiamo pregare ancora di pi per la conversione di coloro che non conoscono
limmenso Amore di Dio(2.08.1984) .
Bisogna, quindi, dedicare ogni giorno un tempo alla preghiera dicendo che in questo
momento nulla pi importante di Dio, un tempo per stare con Lui, per ascoltarLo. Se
parliamo di meno (anche attraverso il cellulare) e se spegniamo il televisore allora
troveremo pi tempo per stare con Ges. Non dobbiamo tanto parlare della preghiera o
della conversione con le nostre parole ma con la nostra vita affinch il nostro
testimoniare sia fruttuoso (25.09.2010) perch il mondo di oggi ha bisogno pi di
testimoni che di maestri come diceva papa Paolo VI.

Pi incontriamo Dio nella preghiera pi desideriamo che anche gli altri possono
conoscerLo attraverso la propria preghiera personale perch non possiamo tenere,
come un tesoro geloso, lamore di Dio solo per noi. Per questo dobbiamo aiutare gli
altri a conoscere la bellezza della preghiera e la bellezza dellincontro personale con Dio
che ci ama senza misura.
Bisogna, prima, rimanere nel silenzio del cuore con Ges per poter parlare della
preghiera e testemoniarla (25.07.1998) con cuore aperto.
La Madonna ci invita,inoltre, alla rinuncia interiore per conoscere lamore di Dio e i
segni dei tempi e per poterlo comunicare poi agli altri:
Solo con una totale rinuncia interiore riconoscerete lamore di Dio e i
segni del tempo in cui vivete. Sarete testimoni di questi segni e
comincerete a parlare di essi. A questo desidero condurvi (18.03.2006).
Con altre parole bisogna prima pregare molto e lasciarsi riempire dal immenso Amore
di Dio fino a quando il suo Amore ci riempie e trabocca dai nostri cuori per scorrere
come un fiume nel mondo. Se il nostro cuore pieno damore allora lo si sente anche
nelle nostre parole e lo si vede nei nostri occhi e nelle nostre azioni. Questo un tempo
particolare,un tempo di grazia, e la Madonna desidera farci conoscere i segni del tempo
in cui viviamo e che ci prepara al trionfo del suo Cuore Immacolato di Maria attraverso
momenti difficili. Siamo chiamati a collaborare con lei a preparare i cuori nella
preghiera ad accogliere Ges e i Suoi insegnamenti per costruire un mondo migliore
fondato sull amore. La Madonna vede tutto il male che c nel mondo e nel cuore
delluomo e come tenera madre vuole prenderci per mano per guidarci verso un futuro
migliore. Lei conosce la strada e da quasi trentaquattro anni ci invita a cercare la via
della pace e a percorrerla. Affidiamoci totalmente alla Regina della Pace e aiutiamola
con la nostra preghiera di aiutarci ancora di pi. Vi benedico e vi auguro un fruttuoso
tempo di quaresima!