Sei sulla pagina 1di 26

Lez.

15-16

Marshall McLuhan
You Know Nothing of My Work!

15-18/04/13

Harold Innis
1894-1952, canadese
Storico delleconomia e sociologo della

comunicazione
Il medium al centro dei suoi interessi
Studia le conseguenze psico-sociali della
scrittura e della stampa
McLuhan ne fu influenzato

Marshall McLuhan
1911-1980
Canadese, inizialmente voleva diventare

ingegnere ma poi si laure in letteratura


inglese
Promotore e direttore del Centro per la
Cultura e la Tecnologia delluniversit di
Toronto (1963)

Determinismo tecnologico
l'idea che in una societ la struttura

mentale delle persone e la cultura siano


influenzate dal tipo di tecnologia di cui
tale societ dispone

La sposa meccanica (1951)


Critica alla societ degli USA
La produzione meccanicista cambia

luomo
Lantropologia modificata
dallevoluzione mediatica
Luomo pi legato alla macchina che
non al contesto familiare

The Gutenberg Galaxy (1962)


In Italia tradotto come La galassia

Gutenberg nel 1976


Il linguaggio traduce lesperienza
umana
Varie tappe: oralit, scrittura, stampa,
moderni mass media
Cruciale stata linvenzione della
stampa

The Gutenberg Galaxy:


The Making of Typographic Man
Nascita delluomo tipografico
Amplia il discorso precedente ai media
Luomo muta antropologicamente a

seconda del contesto mediatico di


riferimento

Understanding Media (1964)


Tradotto in Italia con: Gli strumenti del

comunicare
IL MEZZO E IL MESSAGGIO
Ogni nuovo strumento non solo
perfeziona la qualit del messaggio ma
lo modifica!
Gli strumenti e la tecnologia non sono
mai neutri rispetto ai contenuti che
veicolano

Understanding Media (1964)


Studiare i media non in base ai

contenuti ma a come li organizzano


Narciso come narcosi
Le sollecitazioni pericolose vengono
isolate
Se sviluppo una facolt, ne devo
narcotizzare unaltra per evitare eccesso di
stimoli

ogni invenzione o tecnologia

unestensione o unautoamputazione del


nostro corpo, che impone nuovi rapporti
o nuovi equilibri tra gli altri organi e le
altre estensioni del corpo. [] In
quanto estensione e accrescimento
della vita sensoriale, ogni medium
influenza contemporaneamente lintero
campo dei sensi (McLuhan, 1964: 55)

Il mezzo il messaggio
La comunicazione mediata da apparati

strumentali artificiali
Tali apparati sono estensioni del nostro
corpo
Le caratteristiche tecniche di tale
apparato agiscono sulla percezione del
messaggio stesso
I media (gli strumenti del comunicare)
diventano un fattore di trasformazione
della cultura e quindi della societ

La struttura dei media


La struttura di un mezzo di

comunicazione suscita nellutente una


reazione e/o un comportamento
specifico
La televisione rassicurante perch non
interattiva (genera sicurezza), al
contrario di internet

La temperatura mediatica
Medium caldo: poco partecipativo,

impegna un solo senso con messaggi ad


alta definizione [fotografia, radio]
Medium freddo: richiede una
partecipazione attiva, impiega molti
canali sensoriali con messaggi a bassa
definizione [telefono, televisione]

Il mezzo il massaggio (1967)


Si, avete capito bene!
All media are

extensions of some
human faculty
psychic or physical.
Voleva evitare che
divenisse una
formulazione
accademica
Il massaggio
mediatico

Tutti i media ci investono interamente. Sono


talmente penetranti nelle loro conseguenze
personali, politiche, economiche, estetiche,
psicologiche, morali, etiche e sociali, da non
lasciare alcuna parte di noi intatta, vergine,
immutata. Il medium il massaggio. Ogni
interpretazione della trasformazione sociale
e culturale impossibile senza una
conoscenza del modo in cui i media
funzionano da ambienti. Tutti i media sono
estensioni di qualche facolt umana psichica
o fisica. [The medium is the massage, p. 26]

War and Peace in the Global Village


(1968)
Basato sulla struttura di Finnegan's

Wake, una delle pi oscure opere di


Joyce
Rivisita didascalicamente le formulazioni
precedenti

From Clich to Archetype (1970)


In collaborazione con il poeta canadese

Wilfred Watson
Affronta i problemi dei clich linguistici e
degli archetipi
Introduce un concetto che sostituir
quello di villaggio globale: il teatro
globale

Un clich per McLuhan unazione, una

frase, ecc che noi usiamo talmente


spesso da risultare anestetizzati
riguardo i suoi effetti
una sorta di testo sulla scrittura, nel
senso filosofico
McLuhan incoraggia alluso del clich
(contrariamente agli altri testi di
precettistica sulla scrittura)

Il clich utilizzato inconsapevolmente

rivela aspetti della cultura e della


personalit
Il clich utilizzato consapevolmente un
potente strumento di comunicazione,
che porta con se storie evocative, tratte
dal the foul rag and bone shop of the
heart di Yeats

Il villaggio globale (1989)


In virt dei media che collegano tutti a

grande distanza il mondo diventato


piccolo come un villaggio

Si assumono

anche i
comportamenti
di un villaggio

Laws of media (1988)


Pubblicato postumo dal figlio Eric
Tradotto in Italia con il titolo: La legge

dei media. La nuova scienza


McLuhan, nellultima fase del suo
pensiero, ha cercato di dare
sistematicit alla sua riflessione
proponendo delle leggi per la nuova
scienza dei media

Laws of media (1988)


Le leggi dei media sono quattro

(accrescimento, rovesciamento,
recupero, obsolescenza)
Sono legate tra loro da rapporti non
lineari e sequenziali bens da risonanze
complesse in cui la variabile tempo si
inserisce incostantemente

I nostri sensi, anche se ci sembrano

naturali, rivelano la loro storicit


le sfide che la nostra specie ha
affrontato nel corso della sua genesi,
sono intervenute per realizzare quegli
organi di senso che ci appaiono
ovviamente naturali

Nellambito di queste sfide il connubio

tra corpo e tecnologia ha giocato e


continua a farlo un ruolo tuttaltro che
marginale
Si pensi, per esempio, alla mano di cui
facciamo esperienza quotidiana nella
velocit e capacit compositiva di sms
http://www.e-mmaginale.com/
2009/08/31/9/

Bibliografia
La Galassia Gutenberg. Nascita

dell'uomo tipografico - Armando, 1991


Il villaggio globale. XXI secolo:
trasformazioni nella vita e nei media SugarCo, 1994
La legge dei media. La nuova scienza Edizioni Lavoro, 1994

McLuhan/Fiore, Guerra e Pace nel

Villaggio Globale, Urra/Apogeo


Dal clich allarchetipo. Luomo
tecnologico nel villaggio globale,
SugarCo, 1994