Sei sulla pagina 1di 2

COSMOGONIA DI MEMPHIS

La terza grande cosmogonia quella del clero di Ptah e deriva dal centro culturale di
questo dio a Memphis. Si ritiene che probabilmente esso si form poco dopo la
cosmogonia heliopolitana nell'Antico Regno, ma noi abbiamo notizie della cosmogonia
memphita da un blocco di granito della XXV dinastia, su cui era riportato un testo pi
antico per ordine del re Shabaka. A differenza delle altre cosmogonie, che insistono
sulle diverse caratteristiche del Sommo Dio prima della sua comparsa, il Testo di
Shabaka invece tratta delle opere di creazione del Sommo Dio nelle spoglie di Ptah, e
passa poi ad affermare l'immanenza della suprema divinit in tutto il creato. La
cosmogonia memphita aveva distinto le varie divinit sottolineandone le principali
caratteristiche. Nella cosmogonia memphita l'attenzione si sposta nel coinvolgimento
attivo del Sommo Dio, nella creazione dell'universo in quanto Ptah impegnato nella
creazione fino al momento in cui compaiono uomini, animali e tutte le creature viventi.
Ptah il Sommo Dio,concepito come colui che assegna le forme o plasma il mondo
fisico. Per questo infatti la divinit protettrice degli artigiani e di tutti coloro che
lavorano il metallo e la pietra. Il nome Ptah probabilmente significa "scultore",
"incisore". E' significativo che Ptah venga solitamente rappresentato nelle sembianze
di un dio mummiforme, come Osiris, con il quale alla fine si identific.
Nel Testo di Shabaka si pu leggere che all'interno di Ptah giunsero sia Nun sia la
Collina Primordiale. Ma la loro origine all'interno di Ptah viene asserita senza far
riferimento all'emersione mitica della Collina Primordiale dalle acque di Nun. In questo
Testo l'affermazione principale che Ptah il "possente Grande Uno", sorgente di tutto
ci che esiste e quindi l'equivalente dell'Atum di Heliopolis. La cosmogonia vera e
propria inizia con queste parole: "Giunse alla vita sotto forma di cuore e giunse alla vita
sotto forma di lingua qualcosa che aveva le sembianze di Atum".
Nel Testo di Shabaka, a Thot attribuita solo la lingua, mentre il cuore appartiene a
Horus. E' quindi nelle vesti della trinit Atum-Horus-Thot che Ptah si accinge all'opera
della creazione. I primi esseri portati alla vita dal Ptah trino sono quel gruppo di divinit
che sono da considerare i denti e le labbra di Ptah.
Il mondo spirituale degli dei raccolto in un'unit con Ptah, il demiurgo. Essi sono tutti
strumenti del pensiero e dell'azione procreatrice dell'unico dio supremo. Per cui la
cosmogonia memphita, considerando gli dei semplicemente strumenti del creatore, li
relega di conseguenza in una posizione del tutto insignificante. Essa in grado dunque
di concentrarsi ancora di pi sulle fasi finali dell'emanazione dell'Assoluto nella
materialit, e di attribuirne la responsabilit totalmente a Ptah.
L'insistenza sull'immanenza di Ptah si estende al di l del mondo naturale fino all'area
dei comportamenti umani. La cosmogonia memphita ci pone davanti al compimento
del divino processo creativo, all'incarnazione finale della sostanza divina nella forma
materiale.

Cosmogonie Memphis

Al treilea mare cosmogonia este cea a clerului de Ptah i deriv din centrul cultural al
acestui zeu din Memphis. Se crede c, probabil, sa format la scurt timp dup
heliopolitana cosmogonie n Vechiul Regat, dar avem vesti de cosmogonie memphita
dintr-un bloc de granit din dinastia XXV, care a fost raportat de text anterior prin ordin
al regelui Shabaka. Spre deosebire de alte cosmogonii, care insist pe caracteristicile
diferite ale Dumnezeului Suprem nainte de apariia lui, textul Shabaka n loc de
lucrrile creaiei este Dumnezeul Suprem n masca de Ptah, i apoi se duce la a afirma
imanena divinitii supreme n toate creaie.Cosmogonie memphita a distinge
diferitele zeiti subliniind principalele caracteristici. n cosmogonia memphita atenia
se mut la implicarea activ a Dumnezeului Suprem n crearea universului ca Ptah este
angajat la crearea, pn n momentul n care apar la oameni, animale i toate
creaturile vii. Ptah este Dumnezeul Suprem, conceput ca cel care atribuie forme sau
forme lumea fizic. Pentru aceasta, ntr-adevr este zeitatea patron de meteugari i
toi cei care lucreaz de metal i piatr. Ptah Numele nseamn, probabil, "sculptor",
"gravor". Este important ca Ptah este de obicei reprezentat sub forma unei mumii-zeu,
ca Osiris, cu care a identificat n cele din urm.
n textul Shabaka putei citi c n ambele Ptah a venit Nun este Dealul Primordial. Dar
originea lor n Ptah se afirm, fr referire la apariia mitic din apele primordiale ale
Nun Hill. n acest text cererea principal este c Ptah este "puternic Marea One", sursa
a tot ceea ce exist, i apoi dell'Atum echivalent de Heliopolis.Cosmogonia se ncepe
cu aceste cuvinte: "El a venit la via n form de inim i a venit la via n form de
limbaj ceva care a avut aspectul de Atum."
n textul Shabaka, Thoth este atribuit doar la limba, n timp ce inima aparine Horus. E
", apoi n masca de trinitate Atum-Horus-Thot c Ptah este vorba despre munca de
creaie. Primele fiine adus la via de ctre Ptah Trine sunt un grup de zeiti care sunt
considerate dinii i buzele de Ptah.
Lumea spirituala a zeilor este colectat ntr-o unitate cu Ptah, zeul creator. Acestea sunt
toate instrumentele de gndire i de aciune a unul zeul suprem de procreare. Deci
memphita cosmogonie, avnd n vedere pur i simplu instrumentele creatorului,
mpingndu-le astfel ntr-o poziie cu totul nesemnificativ. Prin urmare, este capabil s
se concentreze mai mult pe scenele finale ale emanaie a Absolutului n materialitate,
i de a atribui responsabilitatea total de Ptah.
Insistena pe imanen lui Ptah se extinde dincolo de lumea natural la domeniul
comportamentului uman.Cosmogonie memphita ne pune n faa mplinirea a procesului
de creaie divin, ntruparea final a substanei divine n form material.