Sei sulla pagina 1di 9

!

Piano di comunicazione ambientale


L'Amministrazione Comunale di Taranto, con l'obiettivo di mantenere una comunicazione
trasparente e costante con il cittadino, ha deciso di avviare una campagna informativa per
rendere i residenti del quartiere Tamburi pi consapevoli delle limitazioni (temporanee) per la
fruizione dei siti oggetto d'intervento di bonifica.
Lo scopo quello, da un lato, di indicare le prescrizioni da rispettare, dall'altro di sottolineare
come la fruizione successiva di questa zona rappresenti una evidente miglioria per tutta la
comunit tarantina.
Nel corso della campagna informativa saranno spiegati quali siano gli interventi progettati che
valorizzeranno i siti rendendoli pi sicuri.
L'Amministrazione Comunale desidera innanzitutto avere un filo diretto con la cittadinanza.
Per questo il piano di comunicazione prevede diverse assemblee partecipative nella sede della
Circoscrizione del Quartiere Tamburi durante le quali i tecnici di AXA srl e i progettisti
incaricati dal Comune risponderanno a tutte le domande e i dubbi.
ATTIVITA' PRINCIPALI DEL PIANO DI COMUNICAZIONE
- Realizzazione sito web con video informativi delle attivit e continui aggiornamenti
- Creazione di profili e pagine sui Social Network pi conosciuti
- attivit di storytelling sui canali social
- Attivazione Numero Verde
- Campagna di affissioni con manifesti e locandine
- Consegna di brochure informative in tutto il Quartiere Tamburi (Bar, scuole, Farmacie etc)
- Allestimento per un mese di Box informativo da posizionare presso le scuole presidiato da
tecnici di Axa per rispondere a tutte le domande

Il piano di comunicazione ambientale qui presentato uno strumento utile, in generale, a promuovere e
supportare progetti a favore di tutela dellambiente, sviluppo sostenibile ecc.

Nel caso di unazione di bonifica quale quella prevista per Tamburi #terrapulita, in cui le operazioni
saranno portate avanti in un territorio dalla forte identit, con un cantiere di lavori di 150 giorni, la
normativa prevede un approccio di tipo integrato, al fine di intersecare azioni informative e decisioni
progettuali.

!
!
OBIETTIVI
!

Dal punto di vista operativo, necessario identificare correttamente gli obiettivi del piano di
comunicazione oggetto di questo documento:

Sostenere lintervento di bonifica e spiegarne gli intenti;


Interfacciarsi con la pubblica amministrazione durante tutto larco del progetto;
Porre le basi per informare la cittadinanza e gli stakeholders circa i modi di azione, la
sicurezza delle operazioni, i tempi e i riscontri del progetto. Il tutto attraverso azioni informative
veicolate da messaggi chiari e personalizzati sul territorio considerato, distribuite sui canali di
comunicazione ritenuti maggiormente interessanti e indicati. Creare quindi awareness sul
progetto e sulle operazioni di bonifica, rassicurando sulla reperibilit delle informazioni
importanti;
Incoraggiare la partecipazione e lutilizzo degli strumenti messi a disposizione;

!
!
!
!
!
!
PUBBLICO
!

Laudience delle attivit descritte in questo documento, pu sostanzialmente dividersi in tre cluster,
accomunati dal comune interesse a ricevere informazioni e, al contempo, divisi in termini di
comportamenti, livello di awareness, metodi di ricezione e reperimento delle informazioni. Essi
possono dividersi in questo modo:
- Pubblica Amministrazione / Stazione Appaltante;
- Comitati ambientali e gruppi dinteresse;
- Pubblico generalista
o Abitanti della citt di Taranto e, in particolare, del quartiere oggetto della bonifica
Alunni, genitori e personale legato alle scuole oggetto di bonifica

!
MESSAGGIO CHIAVE
!

Il messaggio cardine dellintera attivit di comunicazione star nella declinazione del concetto di Terra
Pulita, identificato visivamente nella bozza A.
Terra pulita molto pi di un semplice obiettivo o di un intento di cambiamento. il concetto chiave
di unoperazione che intende restituire agli abitanti di Taranto e di Tamburi, lambiente e la sicurezza
che meritano.
Lintera attivit sar sempre portata avanti nellinteresse dellamministrazione e degli abitanti del
quartiere, nonch di tutta la comunit tarantina, con specifico interesse nei confronti di alunni, genitori

!
e personale delle scuole interessate, pubblico in definitiva maggiormente interessato dalle operazioni di
bonifica.

!
ATTIVIT
!

Le attivit di comunicazione che verranno portate avanti andranno ad accompagnare e anticipare (v.
tempistiche) le operazioni di bonifica e possono essere cos descritte in modo visivo:
Lecosistema sar caratterizzato dai seguenti elementi:
Sito web:
Il sito web ufficiale dedicato allattivit sar una piattaforma semplice ma completa, che diventer il
portale di pubblicazione e raccolta di tutte le informazioni, le news e i documenti ufficiali. (V. bozza B)

!
Allinterno del sito web saranno in qualsiasi momento reperibili, ad uso di cittadini, gruppi dinteresse e
PA:
-

Informazioni sul progetto: area dintervento, documentazione sullassegnazione dei lavori,


modalit di intervento, tempistiche e milestones, ovvero punti di controllo e scadenze prefissate;

Una sezione divulgativa

A questo proposito verr integrata una sezione di forum e domande frequenti + risposte
predefinite suddivise per tematiche (FAQ) e possibilit di porre un quesito pubblicamente o
tramite canali privati;

Informazioni circa lazienda impegnata nella bonifica, competenze e organigramma: i


visitatori del portale avranno sempre a disposizione le informazioni sullimpresa operante, le
certificazioni e le competenze di cui questa dispone;

Documentazione e Report. I dati riguardanti le rilevazioni ambientali giornaliere e le relazioni


riguardanti landamento dei lavori, saranno caricati online e resi disponibili al download da parte
di chiunque ne faccia richiesta.
o Materiale divulgativo: Le stesse informazioni, verranno sintetizzate e razionalizzate
tramite grafiche, infografiche e diagrammi facilmente comprensibili e adatti ad essere
letti e interpretati da chiunque.

News: Saranno sempre accessibili e subito identificabili le news relative allattivit. Orari
dintervento, variazioni, comunicazioni importanti/ufficiali ecc.

Diretta web: Una web cam sempre in funzione render i lavori di bonifica costantemente
monitorabili in diretta. Sempre sul sito web, sar possibile assistere in diretta, ma rimanendo
davanti al proprio computer, a tutti gli incontri organizzati.

Integrazione con i canali social: Navigando allinterno del sito web, sar sempre possibile
visualizzare in tempo reale gli ultimi aggiornamenti pubblicati sui canali social dedicati al
progetto, in particolare Facebook e Twitter, i social network ad oggi pi utilizzati in assoluto,
talvolta mezzo totalmente sostitutivo di accesso alle informazioni (v. paragrafo: Social Network)

Countdown: quanti giorni mancano alla fine dei lavori;

Gestione emergenze: documentazione e materiale informativo sulle procedure da seguire in


caso di emergenza e/o sulle anomalie da segnalare;

Contatti e segnalazioni: In ogni momento, sar possibile contattare limpresa o i responsabili


dellattivit, al fine di avere chiarimenti o inoltrare segnalazioni, attraverso un numero verde
sempre attivo, via e-mail, o richiedendo un appuntamento presso uno degli infopoint (v.
paragrafo Attivit locali).

Social Network:
Ormai diventati piattaforme universali, usate dalla stragrande maggioranza degli italiani (46% della
popolazione italiana totale, 80% di utilizzo tra le persone in possesso di una connessione internet), i
social network hanno da alcuni anni rivoluzionato per tutti il modo di relazionarsi, raccogliere
informazioni, cercare lavoro, rapportarsi con aziende, istituzioni, organizzazioni e PA. Solo nella citt di
Taranto si contano circa 120mila profili social attivi su facebook, il social network di gran lunga pi
utilizzato in Italia.
Attivare un piano di comunicazione che preveda una presenza integrata anche su canali specifici quali
Facebook e sugli altri social network pi utilizzati nel territorio, significa essere certi di colpire il
pubblico dellattivit in uno degli ambienti in cui trascorre pi tempo ( media italiana: 2-3 ore
giornaliere), avere la possibilit di attivare con esso una comunicazione sana e costruttiva, coinvolgerlo
in modo molto pi impegnativo e responsabile di quanto non succederebbe effettivamente a seguito di
una semplice e statica comunicazione online.

!
Nel dettaglio, lattivit prevede:
-

Apertura e gestione di una pagina facebook ufficiale legata allattivit di bonifica (bozza C)

Al suo interno verranno pubblicati i link ufficiali, news e informazioni utili, oltre che materiale
divulgativo interessante quali video, grafiche e card illustrative;
o In particolare, utilizzeremo questo canale per comunicare, in maniera visiva ed
estremamente chiara (ad esempio, tramite individuazione di una scala cromatica di
pericolosit), landamento dei valori indicativi della qualit dellaria nelle zone di lavoro.

!
!
!
!
!
!
-

Non ultimo, il canale verr utilizzato anche come strumento di gestione delle segnalazioni e
risposta alle domande che verranno poste direttamente sui canali

Attivit di coinvolgimento degli iscritti alla pagina (ad es. social contest)

!
-

Per via del richiamo mediatico e dellimmediatezza visiva di cui gode, adotteremo anche una
comunicazione specifica su twitter, il secondo social network pi diffuso, strumento
particolarmente indicato per la comunicazione di bollettini, news, info utili, link ecc.
Referenza #1: https://twitter.com/INGVterremoti

Canale Youtube dove verranno caricati i video prodotti a supporto della comunicazione.

!
Attivit locali:
Per attivit locali sintendono strumenti di divulgazione, materiali cartacei e operazioni svolte
direttamente sul posto e nella zona dedicata alla bonifica.
In particolare:
Strumenti
-

videowall con conto alla rovescia riportante i giorni mancanti per la fine delle operazioni

videowall informativo con i dati aggiornati relativi ai valori di inquinamento dellaria e


trasmissione dei video prodotti a supporto delloperazione)

cartellonistica e banner da affiggere in loco

totem informativi con il dettaglio delle operazioni

!
-

video informativo per la stazione appaltante

video informativo per la cittadinanza

!
breve illustrazione / cortometraggio animato, dedicato agli alunni scuole interessate
dalloperazione
brochure e pamphlet intitolati #terrapulita, dove verr dettagliatamente spiegata loperazione e
la tempistica

Verranno inoltre realizzati degli appositi info-point dedicati allinterfaccia con i cittadini e con chiunque
voglia reperire informazioni o esprimere dubbi sullattivit. Gli info-point, cui verr data profonda
visiblit nel perodo subito successivo allinizio dei lavori, saranno presidiati da personale competente
(ingegneri e/o tecnici + educatori/moderatori) incaricato di interfacciarsi al meglio con la popolazione.

!
!

!
Pubbliche relazioni, incontri pubblici e comunicati stampa:
A corredo delle attivit appena elencate, sar necessario integrare:
-

incontri pubblici cadenzati, adeguatamente preannunciati e promossi, in cui lazienda incontrer


istituzioni e cittadini per rispondere alle domande o aggiornare su inizio/andamento/
conclusione dei lavori.

Comunicati stampa ufficiali che, congiuntamente a news online, pagine social e infopoint,
permettano alle news relative al progetto di ricevere sufficiente copertura anche su stampa locale
online e cartacea;

Numero verde
Come gi accennato, con linizio del progetto coincider anche la creazione di un numero verde
dedicato, sempre consultabile da media e cittadinanza, da contattare per delucidazioni, segnalazioni e
chiarimenti.
Eventuali criticit o domande frequenti, e relative risposte, verranno riversate su sito web o canali
social, in modo da essere a disposizione di tutti e contribuire a integrare il sistema altamente
informativo e partecipato di cui destinatari e operatori di #terrapulita sono chiamati a far parte.