Sei sulla pagina 1di 5

1

RISOTTO ALLA PILOTA

CON PESTO DI SALSICCIA PRIMAVERA BIO

PENNE AL RAGOUT

DI SALSICCIA PICCANTE PRIMAVERA BIO


CON CIPOLLOTTO E PROFUMO DI ARANCIA

TURBANTE DI PROSCIUTTO DI PARMA BIO


CON TARTARE DI FICHI E PORTO

TORTELLI AL PROSCIUTTO COTTO


PRIMAVERA BIO
PATATE AFFUMICATE E RICOTTA

O
Bis ICool!

LE RICETTE BIO PI COOL DEL WEB

RISOTTO ALLA PILOTA

CON PESTO DI SALSICCIA PRIMAVERA BIO


Ingredienti per 4 persone
Riso: 300 gr - Salamelle mantovane (o pesto di salsiccia PRIMAVERA BIO): 150 gr - Burro: 70 gr - Parmigiano
Reggiano o Grana Padano grattugiato: 70 gr - Sale Pepe
Procedimento
Bollire un volume dacqua uguale a quello del riso in
una pentola di rame o di smalto pesante, in modo che
si mantenga bene il calore. Buttare nellacqua il riso,
avendo cura di buttarlo in una volta sola in modo da
formare un cono che affiori dallacqua. Girare il
tegame da destra a sinistra a colpi secchi in modo da
mescolare il riso senza toccarlo con il cucchiaio.
Cuocere a fuoco alto per 10/12 minuti. A fine
cottura spegnere il fuoco, dare una mescolata e
chiudere ermeticamente con un panno e il coperchio,
avendo cura di appoggiare su di esso un peso per
favorirne la chiusura ermetica. Lasciare riposare per
15 minuti. A parte, togliere il budello alle salamelle e
farle rosolare a fuoco lento nel burro; versarle poi sul
riso, aggiungere il formaggio, mescolare e
servire con Parmigiano Reggiano a parte.

O
Bis ICool!

LE RICETTE BIO PI COOL DEL WEB

PENNE AL RAGOUT

DI SALSICCIA PICCANTE PRIMAVERA BIO


CON CIPOLLOTTO E PROFUMO DI ARANCIA
Ingredienti per 4 persone
Penne: gr 320 - Salsiccia piccante PRIMAVERA BIO: gr 250 - Cipollotto: gr 120 - Olio
extravergine doliva: gr 3 - Arancia non
trattata: nr 1 - Sale: gr 30 - Vino bianco
secco: cl 1
Procedimento
Affettare il cipollotto in listarelle molto
sottili. In una casseruola a parte sbriciolare
la salsiccia piccante e farla rosolare con un
filo dolio extravergine. Aggiungere poi il
cipollotto affettato sottilmente e lasciare
cuocere finch non diventa trasparente.
Bagnare con il vino bianco e lasciare evaporare. Coprire con un coperchio e, qualora si
asciugasse, aggiungere un cucchiaio o 2 di acqua. Lasciare cuocere per circa 10 minuti.
Lavare le arance e grattugiare la buccia senza intaccare la parte bianca e conservarla a
parte fino al momento di condire la pasta. Cuocere in abbondante acqua salata le
penne, scolarle e saltarle con il ragout di salsiccia quindi spolverizzare con la buccia
darancia e mescolare per bene. Servire infine con un filo dolio extravergine e una
julienne di buccia darancia.

O
Bis ICool!

LE RICETTE BIO PI COOL DEL WEB

TURBANTE DI PROSCIUTTO DI PARMA BIO


CON TARTARE DI FICHI E PORTO
Ingredienti per 4 persone
Prosciutto crudo di Parma: gr 240 - Fichi freschi: nr 8 Porto: CL 2 - Se non ci sono fichi freschi sostituirli con
12 fichi secchi
Procedimento
Pelare i fichi freschi non troppo maturi, tagliarli a
cubetti e aromatizzarli per 30 minuti con il porto.
Affettare il prosciutto, arrotolare le fette fino a creare
un turbante lasciando uno spazio allinterno. Riempire
linterno delle fette con i fichi dopo averli scolati dal
porto, disporre 5 turbanti per ogni piatto e servire con
riccioli di burro e pane toscano.

O
Bis ICool!

LE RICETTE BIO PI COOL DEL WEB

TORTELLI AL PROSCIUTTO COTTO


PRIMAVERA BIO
PATATE AFFUMICATE E RICOTTA
Ingredienti per 4 persone
Pasta alluovo fresca: gr 400 - Ricotta
fresca: gr 100 - Prosciutto cotto: gr 250 Patate affumicate (o lessate): gr 100 Parmigiano Reggiano: gr 100 - Sale: gr 5 Pepe: gr 2 - Burro: gr 100 - Timo: gr 10 - Sale
affumicato: gr 5
Procedimento
Preparare la pasta fresca con la farina e le
uova. Fate riposare limpasto ottenuto.
Lessare le patate e salarle con
sale affumicato, tritarle nel mixer insieme
con il prosciutto cotto e il Parmigiano Reggiano. Formare un impasto morbido
al quale aggiungere la ricotta, il sale e il
pepe. Tirare la pasta con la macchina e
tagliare dei quadrati di 4 cm per lato, riempirli con il ripieno e piegarli a tortellone. Cuocerli in acqua bollente salata e condire il tutto con burro fuso e timo.