Sei sulla pagina 1di 36

Abbonamento cartaceo 10 numeri euro 90.

00
Abbonamento digitale 10 numeri euro 63.00
Numero singolo cartaceo: euro 12.50
Numero singolo digitale: euro 9.00

Investimenti Trading Risparmio

+ + + + TRADERS WEE WEB & EMAIL EDITION + + + + + + + + + + + + + + + + + + + + + + + + +


TRADERS WEE il supplemento digitale al numero 02 di TRADERS Febbraio 2015
www.traders-mag.it

Le opzioni settimanali
Come costruire una
rendita con le weekly
Bene & Benessere
Comincia il percorso del
benessere personale

Daniel Gramza
Il pi grande evento dellanno
in Borsa Italiana

DAN GRAMZA
Scopriamo insieme le tecniche
del famoso trader americano
Milano, 17 marzo 2015
Borsa Italiana
9:00am 18:00pm

Preparati in vista dellevento esclusivo con i webinar dedicati.

La rottura delle bechmark candle


Le barre di contenimento
Viaggio alle radici delle congestioni
Opening range breakout

Prenota il tuo posto allevento. La partecipazione gratuita!


Compila il form su IG.com

IG.com
CFD: AZIONI | INDICI | FOREX | BINARY
Messaggio pubblicitario con finalit promozionale. Il trading con i CFD potrebbe non essere appropriato per tutti e pu determinare perdite che eccedono il vostro
investimento iniziale; accertatevi di aver pienamente compreso i rischi a cui potreste incorrere. IG un nome commerciale di IG Markets Ltd, con sede legale a Londra,
Cannon Bridge House, 25 Dowgate Hill, London, EC4R 2YA. IG Markets Ltd. autorizzata e regolata dalla FCA di Londra (n. 195355) ed iscritta al n. 72 del Registro delle
Imprese di Investimento Comunitarie con Succursale tenuto dalla CONSOB. P.iva 06233800967. IG Italia ha sede in Via Paolo da Cannobio 33, 20122 Milano, Italia.

EDITOrIAL

www.traders-mag.it 02.2015

Maurizio Monti
Editore di TRADERS

Con Dave Landry a Bologna comincia la stagione dei


grandi eventi di TrADErS

MASTHEAD
Indirizzo:
TRADERS Magazine Italia srl
Via Barberini 3/a

Siamo a Febbraio, primavera non ancora arrivata, anzi, siamo ancora in pieno inverno. Ma TrADErS
il 21 febbraio, allUniversit di Bologna, inaugura la stagione dei grandi eventi con un corso di unintera giornata curato da Dave Landry, che, mentre questo numero sar pubblicato, scender la scaletta
dellaereo che da New Orleans lo avr portato a roma Fiumicino. Dave uno dei grandi del panorama
internazionale del trading e i Lettori di TrADErS gli stanno preparando una accoglienza straordinaria,
con una sala pienissima con i posti esauriti gi un mese prima dellevento !
Il 17 marzo, a Milano, si replica con un altro personaggio di primo piano del trading mondiale: Daniel
Gramza, in Borsa Italiana, a Milano, terr una conferenza didattica, per tutta la giornata, grazie alla straordinaria organizzazione messa in piedi da IG, il leader europeo dei CFD. E IG, in quanto leader europeo,
non poteva che affidarsi al leader europeo delleditoria del trading : TrADErS Magazine, ovviamente,
che cura gli aspetti di promozione e diffusione dellevento, anche attraverso gli Autori che ha messo in
campo per i webinar di preparazione, ospitati sulla piattaforma virtuale di IG.
Il 20 marzo, TrADErS sostiene liniziativa della prima grande Fiera Virtuale del trading on line: il Virtual
Trading Expo, che conta gi oltre 1500 iscritti a pi di un mese dallevento !
Il 21 e 22 marzo, a Lugano, si tiene la prima parte del corso di Bene & Benessere, liniziativa creata
dallIstituto Svizzero della Borsa e sostenuta da TrADErS Magazine per raggiungere il benessere attraverso il bene: benessere fisico e spirituale e capacit di fare trading profi ttevole, gli obiettivi del corso, unico nel suo genere, per la prima volta a disposizione del Pubblico di lingua italiana. Non mancate di
iscriverVi su http://www.traders-mag.it/percorsi-formativi-certificati.html .
Il 25, 26 e 27 marzo la nostra testata INVESTOrS Vi attende al Salone del risparmio di Milano: il PIU
IMPOrTANTE EVENTO ITALIANO dedicato al mondo del risparmio e dellinvestment. INVESTOrS collabora con Il Salone del risparmio al successo delliniziativa, con la produzione di un numero speciale di
supplemento che distribuiremo gratuitamente a tutti i visitatori del Salone e del nostro stand !
Ad Aprile e Maggio, due grandi sorprese per i nostri Lettori e Sostenitori: ritorna OPZIONArIA, in aprile. E a maggio ? una sorpresa, ma proprio grande, un evento grandioso destinato ad essere il primo di
una serie: ne parleremo al momento opportuno. Vi diciamo subito che in occasione di questo evento,
TrADErS produrr il supplemento gratuito di maggio 2015 !
A Giugno, TrADErS sostiene Algoritmica, il tradizionale evento di inizio estate dedicato al trading automatico e algoritmico.
Mi dimentico qualcosa ? S, la TRADERS Cup ! le iscrizioni sono gi partite, e a maggio con leventosorpresa partir la competizione ! Il campionato pi bello del mondo alla sua seconda edizione !
Per gli appassionati delle commodities: a marzo c il 41esimo Faro, al Museo Ferrari di Maranello. E a
Giugno, al Palacongressi di Lugano, Il Lugano Commodity Forum. Altre due iniziative che TrADErS ed
INVESTOrS sostengono come contributo decisivo alla cultura della finanza operativa per il Pubblico
Italiano.
Grazie al Pubblico di TrADErS per il continuo sostegno e per avere consentito a TrADErS lo straordinario successo che la vede protagonista dei pi importanti eventi della finanza operativa italiana ! Il
successo di TrADErS il successo del nostro Pubblico !
Maurizio Monti
Editore
TrADErS Magazine Italia

00187 Roma
Italia
Tel.:

+39 02 30332800

Fax:

+39 02 30332929

E-Mail: info@traders-mag.it
Direttore Responsabile: Emilio Tomasini
Redazione: Laura Pereira Camacho, Stela Cifliku, Giorgia Difonzo, Corinne Endrich, Avkida Karaj, Elena Lovati,
Sabina Mariani, Maurizio Monti, Michele Monti, Isabella
Rezzonico, Daniela Zaccari
Articoli: Dr. Marco Doni, Elvio Ceci, Filomena Paciello,
Gerardo Iovane, Matteo Paganini
Immagini: Kenishirotie, mast3r, Rawpixel,
tang90246 / Fotolia.com
Grafici e dati di borsa: www.captimizer.de,
www.metaquotes.net, www.tradesignal.com
Periodicit: mensile, 12 volte lanno
Iscrizione al Registro degli Operatori della Comunicazione numero 23483 del 03.05.2013.
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di
Monza al numero 9 in data 07.03.2013.
Stampato in Wuerzburg, Germania.
Avviso di Rischio: Le informazioni riportate su
TRADERS sono destinate esclusivamente a scopo formativo. TRADERS non intende mai raccomandare o
promuovere sistemi , strategie o metodologie di trading.
I lettori sono invitati ad effettuare proprie ricerche e test
di funzionalit per determinare la possibile validit delle
idee di trading esposte. Il trading implica un alto livello di
rischio. I risultati del passato non garantiscono in alcun
modo i risultati futuri.

INSIGHTS

www.traders-mag.it 02.2015

Perch mi piacciono le
Weekly Options
Ottenere profi tti costanti con le opzioni settimanali

Le opzioni con scadenza weekly stanno diventando sempre pi conosciute e di maggior utilizzo negli ultimi anni
dai traders americani, in Italia sono ancora poco conosciute o meglio non considerate per costruire strategie; vediamo invece perch non sarebbe male capirne le dinamiche e iniziare ad usarle!

Dr. Marco Doni

Nel 1973, il Chicago Board Options Exchange (CBOE)

Master trading coach, formatore, scrittore e


Trader professionista, ha conseguito la laurea in
informatica, specializzazioni su piattaforme
tecnologiche software e una certificazione al
CBOE di Chicago sul trading in opzioni. Dal 2007
opera sul Mercato e dal 2014 collabora con la
TopTradingAcademy, societ che si occupa di formazione nel Trading realizzando corsi online e dal vivo.

ha introdotto lopzione standard Call che conosciamo

marcodoni@toptradingacademy.com
http://marcodoni.toptradingacademy.com

infatti sempre pi investitori hanno iniziato a studiare le

oggi. Nel 1977, stata introdotta l'opzione put. Entrambe


hanno dimostrato di essere estremamente diffuse come
il volume degli scambi che cresciuto a un tasso di crescita annuale composto di oltre il 25% tra il 1973 e il 2014;
opzioni, e si trovano sempre pi a proprio agio con il loro

INSIGHTS

utilizzo nella variet di strategie di-

F1) Aumento del volume medio negli anni delle opzioni weekly

sponibili.

Weeklys (settimanali): una nuova


classe di opzione
Nel 2005, 32 anni dopo l'introduzione dell'opzione call, il CBOE ha
iniziato un programma pilota con
le opzioni "weeklys". Sono simili
alle opzioni mensili a tutti gli effetti, tranne che esistono solo per otto
giorni. Vengono emesse ogni Gioved e hanno scadenza otto giorni
dopo, il Venerd (con aggiustamenti
per le vacanze). Gli investitori che
hanno storicamente goduto di 12
scadenze mensili, il terzo venerd di
ogni mese, ora possono godere di

Limmagine mostra laumento del volume medio negli anni delle opzioni weekly. Dal 2010 ad oggi in soli 4 anni
i volumi sono raddoppiati pressoch ogni anno, questo indica un sempre maggiore interesse su questo tipo
di strumento che per i trader americani e spero in tempi brevi anche per noi trader italiani diventi sempre pi
diffuso .
Fonte: www.cboe.com

52 scadenze all'anno.
L'interesse degli investitori nelle weeklys salito dal 2009, con un
volume medio giornaliero nel 2014

F2) Grafico di rischio rendimento della strategia Covered Call

superiore a 500.000 contratti.

Cosa si pu contrattare con le opzioni


Weekly ?
A partire da inizio 2011, le weeklys
erano disponibili in 40 diversi titoli e
sottostanti, tra cui indici e ETF.
Alcuni Indici per le weeklys che sono
disponibili comprendono:

CBOE Dow Jones Industrial Average Index (DJX)

Nasdaq 100 Index (NDX)

S&P 100 Index (OEX)

S&P 500 Index (SPX)

Russell 2000 Index (RUT)

Alcuni ETFs per le weeklys disponibi-

In figura rappresentato il grafico di payoff o di rischio rendimento per una strategia Covered Call sul sottostante Microsoft (MSFT). Questa strategia molto diffusa tra i trader che operano con le opzioni e funziona
molto bene in trend di mercato laterale rialzista, come negli anni trascorsi.
Fonte: TradeStation

li comprendono:

SPDR Gold Trust ETF (GLD)

iShares MSCI Emerging Markets


Index ETF(EEM)

Apple (AAPL), Google (GOOG) o Microsoft (MSFT) . Dato

iShares Russell 2000 Index Fund (IWM)

l'interesse crescente degli investitori nelle weeklys,

PowerShares QQQ (QQQQ)

molto probabile che il CBOE aggiunger ancora pi titoli

SPDR S&P 500 ETF (SPY)

con scadenze weekly. possibile trovare un elenco com-

Financial Select Sector SPDR ETF (XLF)

pleto delle opzioni settimanali disponibili su:


http://www.cboe.com/micro/weeklys/availableweeklys.

Molti titoli famosi hanno weeklys disponibili, quali

aspx

INSIGHTS

www.traders-mag.it 02.2015

ferenza che adesso possibile farlo

F3) Grafico rischio rendimento della strategia Long Diagonal Call

quattro volte al mese.


Per chi vende il premio delle opzioni per approfittare del fenomeno
della rapida accelerazione della curva del time decay (tempo di decadimento) nella settimana finale di scadenza, le weeklys sono una miniera
d'oro. Ora possibile incassare 52
volte l'anno invece di 12
Tutte le strategie che coinvolgono vendite, naked, spread, condor e
altre, lavorano tutte con le weeklys,
alla stessa maniera delle monthly,
solo su una linea di tempo pi breve.

In figura rappresentato il grafico di payoff o di rischio rendimento per una strategia Long Diagonal Call sul
sottostante Microsoft (MSFT). Rappresenta una variante della Covered Call che comporta meno rischio e pi
flessibilit nel caso di aggiustamenti.
Fonte: TradeStation

Il vantaggio a breve termine delle


Weeklys
Inoltre, durante tre delle quattro
settimane, le weeklys offrono qualcosa che non si pu realizzare con
le monthlys: la capacit di fare una
strategia a brevissimo termine su

F4) Grafico rischio rendimento in 3D

una particolare notizia o a un anticipato e improvviso movimento dei


prezzi. Immaginiamo che sia la prima settimana del mese e ci si aspetti
che un determinato titolo si muova
per la pubblicazione degli earnings
(pubblicazione bilancio) in questa
settimana. Mentre sarebbe possibile acquistare o vendere scadenze
mensili di quel titolo, per capitalizzare secondo questa teoria, si rischierebbero tre settimane di premio nel
caso in cui ci si sbagli e il titolo dovesse muoversi contro di voi. Con le
weeklys, si rischia solo la settimana
In figura rappresentato il grafico di payoff o di rischio rendimento per una strategia Long Diagonal Call sul
sottostante Microsoft (MSFT). La rappresentazione fatta in 3 dimensioni in cui oltre al prezzo e al profitto/
perdita della strategia, viene visualizzato leffetto del tempo per tutta la durata dellesistenza delle opzioni.
Fonte: TradeStation

di premio. Questo potenzialmente


consente di risparmiare denaro se si
sbaglia, o avere un bel ritorno se si
ha ragione.

L'aspetto negativo di opzioni Weeklys


Ci sono un paio di aspetti negativi riguardanti le weeklys:

Strategie con opzioni settimanali

A causa della loro breve durata e rapido tempo di de-

Quali strategie si possono fare con le opzioni settimana-

cadimento, raramente si ha tempo per aggiustare un

li? Tutte le strategie valide con le opzioni a scadenza pi

trade che si mosso contro o aspettare un ritraccia-

lunga, possono essere fatte con le settimanali, con la dif-

mento del titolo.

INSIGHTS

INSIGHTS

www.traders-mag.it 02.2015

F5) Grafico della volatilit di GOOG, $VXGOG.X.

Anche se l'open interest e il volume sono buoni, ci non necessariamente vero per ogni
strike della serie settimanale. Alcuni strike possono avere spread
molto ampi e questo non bene
per strategie a breve termine.

Parlando di strategie interessanti


La prima strategia che utilizzo
molto simile alla famosa strategia
Covered Calls dove viene comprato
un sottostante del tipo Indice, ETF o
anche Equity ad alta capitalizzazione,
nel caso del mercato americano 100
azioni per ogni opzione che si intende
usare, e si vende una opzione di tipo
call tipicamente a scadenza mensile,
in questo modo la vendita della call
coperta dal sottostante in caso di
assegnazione e produce un credito
In figura rappresentato il grafico della volatilt di Google molto utile per individuare livelli di resistenza e
supporto necessari rispettivamente per implementare strategie di vendita (vega negative) o di acquisto (vega
positive), per sfruttare al meglio il fenomeno di mean reversion tipico della volatilit.
Fonte: TradeStation

incassato che si realizza giorno dopo


giorno sino alla scadenza, ovviamente se lopzione scade OTM, altrimenti
sar necessario operare con opportuni aggiustamenti. Questa strategia
ha prodotto risultati molto interes-

F6) Grafico di rischio rendimento di una strategia Iron Condor classica

santi soprattutto negli ultimi anni in


cui il mercato americano ha avuto un
trend rialzista.
Ma come poter applicare la stessa strategia usando per una tecnica
diversa con le weeklys ?
La mia modifica stata, prima
dellavvento delle opzioni MINI di cui
parleremo in un prossimo articolo,
di evitare lesborso per lacquisto del
sottostante e di comprare invece una
opzione di tipo LEAPS (Long-Term
Equity Anticipation Securities) che ha
scadenza superiore a 300 giorni, che
ha evidentemente un costo ma sicuramente inferiore rispetto allacquisto

In figura rappresentato il grafico di payoff o di rischio rendimento per una strategia Iron Condor Classica
sullIndice SPX. Tipicamente per questa strategia si utilizzano tra i 90 e i 120 gg di scadenza costruendo
loperazione partendo dal valore del Delta (Il delta rappresenta la probabilit della scadenza ITM dello strike
dellopzione; partendo da questo presupposto selezionando strike a delta 0.10 per le Call e -0.10 per le Put
vendute, avremo una probabilit che queste a scadenza siamo OTM del 90%, ottimo punto di partenza per
costruire una strategia di questo tipo).
Fonte: TradeStation

del sottostante, ti chiederai si grazie


a quale strike? Presto detto! uso la
greca Delta per individuare sia lo strike da comprare sia quello da vendere,
nel caso della Call comprata guardo
il Delta in corrispondenza di 80 quin-

INSIGHTS

di Deep ITM che simula il comporta-

F7) Grafico rischio rendimento in 3D

mento del sottostante con scadenza


ripeto oltre i 300 giorni e vendo contestualmente una call con lo strike in
corrispondenza al Delta 20 scadenza
8 giorni, ho creato cos un Long Diagonal composto da una LEAPS che simula il sottostante con investimento
minore e finanzio il suo costo con le
weekly; come fare un compromesso per lacquisto di un piccolo monolocale dal quale ricavo un affitto settimanale, quindi quattro pagamenti al
mese, sempre se il nostro sottostante
rimane in trend laterale rialzista, mentre se cambia trend si dovranno fare
gli opportuni aggiustamenti. Otterr
inoltre un apprezzamento del monolocale dopo un anno, in quella data

In figura rappresentato il grafico di payoff o di rischio rendimento per una strategia Iron Condor Classica
sullIndice SPX. La rappresentazione fatta in 3 dimensioni in cui oltre al prezzo e al profitto/perdita della
strategia viene visualizzato leffetto del tempo per tutta la durata dellesistenza delle opzioni; questa dimensione molto importante per i Time Trader, i Trader cio che sfruttano il passare del tempo per i propri profitti.
Fonte: TradeStation

decider se girare il compromesso


guadagnando dallaumento del valore di mercato o acquistare il monolocale sul quale per ho gi incassato

F8) Grafico di XLE (ETF) in cui sono evidenziati i periodi di stagnazione

circa 52 settimane di affitto.


Una seconda strategia che utilizzo la IES incasso settimanale, in
particolare una sua seconda evoluzione la IES Revolution: la strategia
basata sulla tecnica Iron Condor,
si hai capito bene e qui sento gi i
commenti e i bhuuuuuuuuu che stai
facendo ma seguimi e poi decidi se
continuare con i bhuuuuuuu.
Come dicevo uno dei vantaggi
delle opzioni weekly il fenomeno del time decay che avviene in
modo molto rapido rispetto ad una
monthly, quindi come usare questo
fenomeno a nostro vantaggio? Ovviamente vendendo le opzioni o meglio
creando dei credit spread. Come ben
sai il bull put e il bear call sono due

In figura rappresentato il grafico di XLE, ETF del settore energetico, nel grafico sono evidenziati i periodi
di lateralit successivi a periodi in trend, identificare questi periodi pu essere importante per applicare
strategie profittevoli di breve periodo con le opzioni weekly.

tipi di credit spread molto usati dagli

Fonte: TradeStation

Option traders, unendo queste due


strategie otteniamo un Iron Condor,
una strategia questultima molto famosa, molto utilizzata,

pay off di profitto/Rischio pessimo, tipicamente circa 10%,

ma anche di difficile gestione se il sottostante sul quale

ci significa che rischio 1000 per avere 100 di profitto, ba-

applicata ha movimenti importanti. Questo perch la stra-

stano 8 operazioni in profitto e solo una in massima per-

tegia ha una alta probabilit di profitto, circa 80%, ma un

dita per aver spazzato via il profitto di un anno di lavoro;

INSIGHTS

www.traders-mag.it 02.2015

sar gradito ai lettori di TRADERS

F9) Grafico che riporta i livelli di analisi per la strategia

e se lEditore decider di ospitarmi


ancora su queste pagine o piuttosto
mi caccer via! Ovviamente scherzo,
noi trader siamo sempre molto seri
concentrati e sono attitudini che per
il tipo di lavoro che facciamo sono necessarie, ma dobbiamo essere anche
ironici e scherzare quanto pi possibile, ridere fa bene; ma torniamo al
nostro folle Iron Condor. La domanda
che sorge spontaneamente: con cos
poco tempo alla scadenza con il gamma al massimo del valore non basta
poco per fare uscire il sottostante dai
breakeven ? La risposta SI, ecco
In figura rappresentato il grafico di XLE , ETF del settore energetico, nel grafico sono evidenziati i livelli in
cui pu essere interessante valutare una strategia di breve periodo come lIron Condor IES.
Fonte: TradeStation

perch ho selezionato un particolare


set up della tecnica, ti interessa saperlo? Io credo di si, continua a leggere.
Vediamo un classico set up di
un Iron condor tradizionale, questa
strategia vega negativa, significa

F10) Grafico di rischio rendimento di una strategia Iron Condor IES

che guadagna dallabbassamento di


volatilit, quindi uno dei parametri
che dobbiamo valutare la volatilit del sottostante dovremmo quindi
cercare sottostanti che hanno opzioni con una volatilit implicita alta ma
che tende a ritracciare, ad esempio,
sottostanti come il RUT, SPX o anche
AAPL e GOOG. Nei link seguenti puoi
trovare lelenco:
http://www.cboe.com/micro/volatility/introduction.aspx
http://www.cboe.com/micro/equityvix/introduction.aspx
A questo punto possiamo indiIn figura rappresentato il grafico di payoff o di rischio rendimento per una strategia Iron Condor IES sullETF
XLE del settore energetico; con un grafico di questo tipo bastano un paio di giorni per raggiungere un profitto
molto interessante se il sottostante rimane laterale allinterno dei livelli di BEP (Break even points).
Fonte: TradeStation

viduare sui livelli di resistenza un


cambio di trend aiutandoci con un
MACD in divergenza che indica una
debolezza. Costruiamo una operazione su SPY, utilizzando un delta per le
opzioni vendute pari a 0.10 per le call

attenzione con questo non voglio dire che lIron Condor

e -0.10 per le put con 20 -30 punti di distanza come wings

non si debba fare anzi ci sono tecniche soprattutto usando

o distanza dalle opzioni di copertura con scadenza tra i

scadenze weekly oppure scadenze a 90 -120 gg che fun-

90 e i 120 gg. In questo modo abbiamo tempo per even-

zionano molto bene a patto di avere un piano ben preciso

tuali aggiustamenti sia di consolidamento di profitto che

per aggiustamenti, sia di consolidamento di profitto che

per limitare le perdite, con break even points abbastanza

di diminuzione della perdita. Questo, magari, potr essere

ampi tipicamente superiori a una deviazione standard.

oggetto di un altro articolo, in funzione di quanto questo

Questa una operazione abbastanza tranquilla dove con-

10

INSIGHTS

2015 Edition is focused on SHIPPING

The meeting point


in Switzerland
for commodity traders
between Italy and Central Europe
www.LuganoCommodityForum.ch

Join the LUGANO COMMODITY &


SHIPPING CLUB on LinkedIn and
follow Lugano Commodity Forum
on Facebook and Twitter

Promoter:

11

INSIGHTS

www.traders-mag.it 02.2015

e non ci siano notizie macroeconomi-

F11) Grafico rischio rendimento in 3D

che importanti sul dollaro, poi valutiamo il grafico per identificare la fine
di un trend e linizio di qualche giorno
di stagnazione.
Facciamo la valutazione il marted perch lasciamo che le dinamiche
di mercato del luned si sfoghino, a
questo punto individuiamo il sottostante e costruiamo loperazione.
La strategia, Iron Condor IES,
ha un grafico di payoff molto interessante, tipicamente il profitto
pari al rischio se non maggiore, gi
dopo due giorni si quasi al 50%
del max profit a patto ovviamente
In figura rappresentato il grafico di payoff o di rischio rendimento per una strategia Iron Condor Classica sull
ETF XLE del settore energetico. La rappresentazione fatta in 3 dimensioni in cui oltre al prezzo e al profitto/
perdita della strategia viene visualizzato leffetto del tempo per tutta la durata dellesistenza delle opzioni;
questa dimensione molto importante per i Time Trader, i Trader cio che sfruttano il passare del tempo per
i propri profitti.
Fonte: TradeStation

che il sottostante rimanga nei BEP


(Break even points) cosa molto probabile per soli 3 giorni sul mercato.
Chiaramente con questa tecnica
non c tempo per

aggiustamenti

vari, secondo il money management


non si rischia pi del 3% del portafoglio e anche in questo caso dopo un

F12) Grafico rischio rendimento

paio di giorni se in perdita si chiude


la posizione quasi mai in massima
perdita, tenendo sempre conto di
quanto impattano le commissioni.

Conclusione
Le weeklys sono un altro strumento
del vostro arsenale come investitori. Come la maggior parte degli altri
strumenti nellarsenale, sono abbastanza potenti per creare profitti
rapidi o perdite veloci, a seconda di
come li si usa. La buona notizia
che se si utilizzano le opzioni mensili si ha gi una certa esperienIn figura rappresentato il grafico di payoff o di rischio rendimento per una strategia Iron Condor IES sullETF
XLE del settore energetico; nel grafico simulato leffetto del time decay (passare del tempo) dove si nota che
bastano appena due giorni di lateralit del sottostante per ottenere profitti interessanti.
Fonte: TradeStation

za con le weeklys, perch l'ultima


settimana di una scadenza mensile identica al comportamento di
una scadenza settimanale. Per una
strategia basata sul giorno di scadenza (o scadenza settimana) le

solidiamo il guadagno con il passare del tempo e dalla


lateralit del sottostante. Vediamo ora invece come sfruttare le dinamiche delle weekly su un Iron Condor
Per prima cosa cerchiamo dei sottostanti nel caso di
equity che non abbiamo gli earnings in quella settimana

12

weekly possono risultare molto interessanti.


Se vuoi saperne di pi allindirizzo http://3videogratis.
toptradingacademy.com potrai vedere 3 video gratuiti di
Marco Doni riguardo le strategie che utilizza con il Trading in Opzioni.

da TRADERS Magazine Italia

INVESTORS : un grande successo


editoriale di TRADERS Magazine
Italia. Rivolta al grande pubblico degli investitori, dei risparmiatori, dei
promotori e consulenti finanziari, dei
professionisti, INVESTORS porta in
Italia la grande Cultura europea del
risparmio gestito.

80/100 pagine ogni trimestre, i migliori analisti, le metodologie pi


moderne ed innovative di Ranking per i fondi e i Bond, gli Autori pi
rappresentativi del mercato degli investimenti e del risparmio gestito.
Se investi, risparmi o consigli chi investe o risparmia, hai bisogno di
INVESTORS. IscriviTi su www.traders-mag.it e leggi i numeri gratuiti !
Abbonati a TRADERS ed INVESTORS a condizioni eccezionali ! Oppure sottoscrivi il Tuo abbonamento a INVESTORS per assicurarTi tutti i
numeri ! INVESTORS in edizione digitale e cartacea.

www.traders-mag.it

COrPOrATE NEWS

In attesa di
Daniel Gramza
Annota in agenda:
17 marzo 2015,
Milano,
Borsa Italiana
Benvenuto Daniel, Ti attendiamo con il calore che Ti aspetti dal Pubblico Italiano!

I also remember the energy of the group was very good. This is always the case in Italy. I always feel
very welcomed and a warmth from the people. I have the opportunity to make presentations around the
world and I have been with many nice people but Italy is my favorite country for presentations. Italy is a
very unique country.

co (italiano). E ci che avviene sempre in Italia. Mi sento

Il Webinar di IG in collaborazione con TRADERS tenutosi


l11 febbraio

sempre accolto dalla gente con un caloroso benvenuto.

Marco Segala forse uno dei pi grandi interpreti di Da-

Anche se ho lopportunit di fare presentazioni in tutto

niel Gramza in Italia. Da sempre studioso di finanza ope-

il mondo e spesso ho incontrato tanta gente simpatica,

rativa, Marco Autore ed analista di TRADERS Magazine

lItalia resta il paese favorito per le mie presentazioni.

ed lo speaker ufficiale in due dei quattro webinar orga-

LItalia un paese veramente unico .

nizzati da IG, per la preparazione allevento del 17 mar-

Ricordo lenergia positiva che mi proveniva dal Pubbli-

Sono le parole autentiche di Daniel Gramza, con le

zo. L 11 febbraio scorso, Marco ha riservato per il grande

quali ha risposto allinvito mandato da TRADERS Maga-

Pubblico di IG e TRADERS Magazine uno studio accura-

zine Italia, per conto di IG, il broker organizzatore dello

to ed originalissimo sulle Barre di contenimento, una sua

straordinario evento didattico che si terr a Palazzo Mez-

personale interpretazione delle famose Benchmark Can-

zanotte, il 17 marzo prossimo.

dle di Daniel Gramza.

E per mettere tutto il Pubblico in condizione di rice-

Marco utilizza il sistema descritto per la sua attivi-

vere nel modo migliore il grande Daniel, IG ospita e orga-

t di consulenza alle imprese interessate al mondo delle

nizza ben quattro Webinar virtuali: li trovate alla pagina:

commodities e delle valute, ma si tratta di un metodo uni-

h t t p: // w w w. i g . c o m / i t /d a n - g r a m z a - e ve n t o? i c m p =

versalmente applicabile ai mercati finanziari, basato su

HPCarousel:17/03/15:%20Dan%20Gramza

intuizioni semplici e geniali, senza lutilizzo di indicatori,

Nella stessa pagina, iscriveteVi ai prossimi webinar e


soprattutto, iscriveteVi allevento, i posti sono limitati e si
stanno esaurendo rapidamente !

14

ma con lapplicazione intelligente dellanalisi grafica.


Il trend una sequenza di battaglie, ha spiegato
Marco Segala allaffollatissima platea dei partecipanti

COrPOrATE NEWS

al Webinar e dove le forze si equivalgono, nascono le

la pi diffusa in Europa per la didattica applicata al tra-

Benchmark candle: dalla rottura delle Benchmark candle

ding. Scusate se poco !

nascono i trend importanti.

Non mancate ai prossimi appuntamenti con i webinar

Da questo concetto, chiaro e lineare, gli ascoltatori

di preparazione allevento di Daniel Gramza ! E non man-

hanno potuto seguire una serie di regole che definiscono

cate di riservare il Vostro posto allevento del 17 marzo

con esattezza quelle che Marco chiama le Barre di conte-

2015 in Borsa Italiana !

nimento, definite come le barre che contengono allinter-

http://www.ig.com/it/dan-gramza-evento?icmp= HPCa-

no del loro range almeno due barre, oppure due barre su

rousel:17/03/15:%20Dan%20Gramza

tre, successive.
Lanalisi multi-timeframe delle
barre di contenimento costituisce

F1) Grafico settimanale dellUSDJPY

poi il vero segreto dellapplicazione


della strategia per definire livelli critici di supporto e resistenza e punti di inizio di trend di breve, medio
e lungo termine: di l, lapplicazione
per sviluppare un trading efficiente
ed efficace, volto ad un profitto costante nel tempo, perch basato su
concetti chiave universali.
Si tratta di scienza, signori,
scienza applicata ad una finanza profittevole: la scienza mutuata dalla
grande esperienza di un trader internazionale, quale Daniel Gramza, filtrata dalla capacit di un analista del
calibro di Marco Segala, messa a disposizione del pubblico grazie alla
lungimiranza del primo Broker europeo per i CFD, quale IG, diffusa
da una grande testata quale TRADERS Magazine, la pi importante e

Limmagine tratta dalla presentazione condotta da Marco Segala nel webinar organizzato da IG l11 febbraio
scorso. Si tratta di uno dei numerosi esempi illustrati come strategia per la individuazione di trend nascenti
attraverso la tecnica della barra di contenimento, interpretazione dellAutore delle famose Benchmark candle
di Daniel Gramza.
Fonte: Ganntrader

15

TRADERS o INVESTORS:

COrPOrATE NEWS

in collaborazione con:

Investimenti Trading R

da TRADERS Ma

Edu

Aprire la mente non settare la mente


Bene e Benessere,

Ti voglio bene. Con Te sto bene. Mi fa bene.


Sono espressioni comuni che abbiamo usato o sentito usare tante volte nella nostra
vita. Il concetto di bene in realt molto semplice, intuitivo, quasi terra terra.
In realt il bene una energia che muove il mondo, che permette alla nostra Societ
di andare avanti, che ha permesso in un milione di anni circa di trasformare alcune
comunit di australopitechi in societ umane evolute ed organizzate.

questa la prima parte


ed ha come obiettivo:

I grandi guru dellepoca


contemporanea, quelli
orientati a farVi diventare
ricchi in 3 lezioni, e
possibilmente fin dalla
prima, non suggeriscono di
fare il bene. Suggeriscono
dei metodi furbi
(o presunti tali) per
raggiungere con facilit
la libert finanziaria,
piuttosto che la liberazione
dalla schiavit del lavoro.
In realt il lavoro svolto
al servizio del bene che
sviluppa la societ e luomo,
individuo o gruppo che sia.
Nulla pi nobile del lavoro
che serve per produrre il
bene, proprio ed altrui.
Nella societ
contemporanea, anche
italiana, quindi, lillusione,
il sogno di raggiungere
risultati attraverso metodi
furbi premiante
per chi li propone,
quanto fuorviante per
chi dovrebbe usarli. Per
questo, la grande macchina

percorso formativo
avanzato
di sviluppo delle capacit
personali.
sviluppato in TRE parti,

Dotarsi di uno strumento


che permetta di essere
contenti di quello che
si fa,
di accettare la realt,
di migliorare la propria
capacit di modellare
la realt che ci circonda
secondo le nostre pi
positive e genuine
ambizioni personali.
Pu significare
migliorare la propria
condizione economica,
anche di molto, pu
significare aumentare
la propria capacit nel
fare trading o investire
con successo, piuttosto
che nel proprio lavoro,
nella professione,
nellimpresa.

commerciale dellindustria
della cosiddetta crescita
personale, come
dellindustria finanziaria,
suggerisce sempre lidea
di farsi furbi , di imparare
le formule magiche che
aprono le porte della
ricchezza, di settare
la mente in modo da
accogliere la ricchezza,
perch questa, come
i principi nelle favole,
arriver da sola. Per questo
che il guru va sempre in
vacanza mentre gli altri
lavorano, il guru viaggia
sempre in business class,
mentre gli altri vanno in
treno regionale, il guru ha
lautomobile splendida e
costosa e gli altri lutilitaria:
perch il guru furbo lo
davvero, e quindi ostenta
di essere guru, per creare
un modello illusorio da
seguire Diffidate delle
ostentazioni. Chi ricco
davvero, nel senso pi
completo e vero del

termine, non ostenta.


Mai. E chi, essendo ricco,
lo fa, non un vero ricco,
pu anche essere un
arricchito, ma non un
vero ricco.
Per avere successo, avete
bisogno di una grande
fiducia in Voi stessi.
Avete bisogno di un
metodo che Vi permetta
di credere, di fare scelte
giuste, di prendere
decisioni corrette, di
accettare gli errori e
saperli correggere, di
saper cadere e rialzarsi, di
essere costanti e carichi
di energia.
Questo il successo: e
si ha successo anzitutto
quando siete in pace
e felici con Voi stessi e
con chi Vi circonda. E
questo il bene, sul
quale potete pensare
di costruire il Vostro
benessere, che pu
essere fare limpiegato

16
b&binfoA4.indd 2

10-02-2015 17:51:55

ollaborazione con:

COrPOrATE NEWS

Investimenti Trading Risparmio

da TRADERS Magazine Italia

o il trader, limprenditore
o linvestitore, inventarsi
Webinar un mestiere con internet,
o fare il portiere di notte
o loperatore di call
center. Quando avete
capito che cosa il
bene, lo avete provato,
Education
lo avete assaporato,
allora costruire il miglior
benessere possibile
diventa realizzabile, e lo
realizzerete, giorno per
giorno, con costanza, con
il miglioramento continuo,
con la capacit di prendere
decisioni corrette, con
labilit di non sentirvi

stanchi o depressi, ma,


viceversa, pieni di energia.
Resettiamo, per davvero, la
nostra mente dalle frottole
fuorvianti. Per davvero,
basta. giunto il momento
di guardarsi negli occhi,
di parlare in modo aperto.
Di aprire la mente, non
settare la mente. Perch
qualsiasi forma di settaggio,
alla fine, va a beneficio di
chi ci ha dato le istruzioni
e i parametri per farlo. E
non avremo mai la prova
definitiva di non essere
stati manipolati. La nostra

mente prodigiosa.
Orientandola al bene
riceveremo bene e
benessere, questo ci
che occorre. Apriamo
la mente, orientiamola
al bene. La nostra vita
migliorer.
E se la nostra vita migliora,
tutto migliora. Forse
gradualmente. Forse con
minore velocit di quanto
qualcuno pretenda di
convincerci di migliorare
con le formule furbe.
Lefficacia, quella vera,
ha i suoi tempi, richiede
impegno e perseveranza.

Un metodo
Per aprire la mente, necessario un metodo preciso. Ne ho perfezionato, in capo a
molti anni di esperienza, uno, che funziona.
Parte dalla dinamica mentale: se non la conoscete gi, cercate su internet le due
parole, con un motore di ricerca. Troverete del materiale, dei libri, degli immancabili
guru, un sacco di confusione, che va dallimparare la dinamica mentale in 10 minuti o
in mezza giornata, o in 80 pagine, alla sua banalizzazione pi estrema. NON troverete
su internet nulla che possa essere realmente e seriamente applicato per produrre un
risultato concreto. La dinamica mentale ha una base concettuale molto semplice,
facilmente travisabile e banalizzabile. Per questo, stata facile preda di chi ama il
vendi e fuggi, sotto le forme pi diverse, per soddisfare sogni ed illusioni.

Bene e Benessere Vi spiega le seguenti cose:

Concentrarsi
Rilassarsi,primadiconcentrarsi,percapireperch
alle volte non ci riuscite
Dormiremeglio
Esseremenoespostialmalditesta
Focalizzareunobiettivo
Caricarsidienergia
RiconoscerelepersoneolecosecheViallontanano
dallobiettivo
RiconoscerelepersoneolecosecheViavvicinano
allobiettivo
Riconoscerelecinquecategorieumane
Entrarenelcinemadellavostravita
Usciredalcinemadellavostravita
Prenderelascensore.Quellocheservepersalireo
per scendere.
Ilgiardinodellavostravita
Lepersonedelgiardino
Ilvostroufficioolaboratorio
Lalampadabiancadatavolo
Latorciabianca
Ivostriassistenti

Qual lobiettivo di Bene e Benessere?

Acquisireunacapacitsuperioredivalutazioneed
autovalutazione
Rimanerelucidinelledifficolt
Aprirelamentealfareimpresa
StarebeneconVoistessi
Starebeneconglialtri
Eliminarelepersonenegative
Circondarsidipersonepositive,o,piuttosto,staresoli
Sceglieresoci,partner,collaboratori
Riuscireefficacemente

17
b&binfoA4.indd 3

10-02-2015 17:51:56

TRADERS o INVESTORS:

COrPOrATE NEWS

in collaborazione con:

Investimenti Trading R

da TRADERS Ma

Sapere iniziare, condurre e terminare un progetto


Essere perseveranti fino a risultato raggiunto
Avere un metodo per prendere decisioni ed accettarle nelle loro conseguenze positive
e negative
Avere gli strumenti per raggiungere attraverso il bene il massimo benessere che
desideriamo
Avere gli strumenti per fare impresa, fare trading, investire correttamente, fare
comunque la propria attivit, anche la pi umile, con soddisfazione e capacit di migliorarsi

Due parole per investitori, risparmiatori e trader

Chi vuole raggiungere risultati concreti nella finanza operativa, facendo trading, gestendo
in modo oculato investimenti e risparmi, ha bisogno del percorso di Bene e Benessere. Se
ritenete di essere fra quei pochi che parlano con gli angeli e azzeccano previsioni di trading
o di investimento per intuito personale o per fortuna, o perch ritenete di essere dotati di
una sensitivit non comune, e i Vostri risultati Vi soddisfano totalmente, significa che gi,
senza accorgervene, state applicando alcuni concetti di Bene e Benessere: forse non Vi
utile questo percorso formativo. Se ritenete, invece, di dover migliorare tutto o qualcosa del
Vostro modo di investire, di fare trading, di impiegare i Vostri risparmi, Bene e Benessere
uno strumento indispensabile per migliorare in modo decisivo il Vostro approccio alla finanza
operativa. Per questa ragione, questo percorso formativo in possibile abbinamento, per chi
lo desidera, ad altri due corsi di formazione di trading operativo.

Due parole ancora per tutti Se siete impiegati, operai, imprenditori, professionisti,

disoccupati, studenti, casalinghe, ebbene qualsiasi professione o lavoro facciate o non


facciate, Bene e Benessere vi aiuta a stare meglio, a gestire i rapporti, ad essere sereni, a
trasmettere serenit, ad indurre la serenit in chi vi circonda, a decidere per la Vostra vita e
per quella dei Vostri cari.

Tutto questo non alchimia.


un metodo che richieder
un grande impegno e
altrettanta energia da parte
Vostra. Abbiate fiducia.
qualche cosa che Vi
veramente e definitivamente
utile. Per molti, vogliate
crederlo, sar la svolta della
vita. Per me, lo stato.
Vorrei lo fosse anche per
ciascuno di Voi. Sappiate
che ho guadagnato il primo
miliardo (di lire allepoca) che
non avevo compiuto ancora
26 anni. Allepoca, avevo una
Jaguar, una Maserati e una
Mercedes. Ricordo di me un
carattere molto irascibile,
una persona nervosa, un po
intrattabile, altera, troppo
convinta della propria
superiorit intellettuale,
proiettato a fare soldi, a
strumentalizzare tutto per il
successo e soprattutto per
limmagine del successo,

compreso moglie, figli, case,


automobili, regali, apparenze.
Non avevo capito nulla.
Chi mi conosce oggi, ritiene
incredibile fossi cos allepoca.
Mi sarei sfracellato, prima o
poi, come la maggior parte
degli arricchiti improvvisati
e, di sicuro, non sarei durato
pi di trenta anni, come
poi avvenuto, sui mercati
finanziari. Ho invece scoperto
che cosa significa essere
felici ed equilibrati non con i
soldi, ma con il metodo che
voglio spiegarVi. Ho sempre
guadagnato molto nella
mia vita, ma ho imparato
a mettere nella giusta
dimensione soldi, automobili,
beni materiali, piuttosto che
affetti, amore e sentimenti
quando ho realmente capito
come fare. Ho imparato che
lostentazione il modo
migliore per ingannarsi e
ingannare. Ho conosciuto i

veri ricchi, (capite che dove


vivo e lavoro un posto
dove ve ne sono, eccome),
alcuni di loro mi onorano di
accettare i miei consigli per
gestire il loro denaro: i veri
ricchi non ostentano, non
ostentano mai, hanno uno
stile, una mente aperta che
esclude lostentazione.
Credetemi, non la presunta
libert finanziaria a
renderVi felici. Essere felici
una abilit, che Vi porta
alla assoluta indipendenza
mentale di giudizio, e,
questo, al miglioramento,
attraverso la costanza, della
Vostra capacit e, quindi,
della Vostra condizione
economica e spirituale.
Imparerete meglio a
trattare con chi Vi ama e ad
allontanare chi Vi odia.
Non ci sono formule
magiche, solo scienza,
scienza, scienza

Come si svolge il percorso formativo


Il percorso formativo preceduto da un Webinar GRATUITO di circa 60 minuti aperto a tutti, nel quale viene spiegata
esattamente la dinamica scientifica propedeutica a quello che verr spiegato in aula. I partecipanti al Webinar possono
formulare domande di chiarimento ed approfondimento ed esporre i propri obiettivi, per verificare la coerenza dei
medesimi con il contenuto del percorso formativo
Il corso in aula viene svolto in due giornate, sabato 21 marzo e domenica 22 marzo 2015, nella citt di Lugano.
Il luogo di svolgimento del corso viene comunicato ai partecipanti effettivi che hanno confermato la loro adesione.
Lappuntamento per il venerd sera 20 marzo 2015 alle 20.30 alla cena di benvenuto, che avr il piacere di offrire,
personalmente, ai partecipanti, sempre nella citt di Lugano. Sar un modo per conoscerci tutti, per trasmetterci amicizia,
energia positiva, entusiasmo, desiderio sincero di partecipazione, ironia ed autoironia su tutto quello che andremo a fare.
Lautoironia infatti una delle spinte prodigiose che impareremo a governare e cercheremo di esercitarla da subito.

18

Edu

ollaborazione con:

COrPOrATE NEWS

Investimenti Trading Risparmio

da TRADERS Magazine Italia

Il programma

LAutore

Webinar

giornata del sabato:


concentrazione, rilassamento, obiettivi, le categorie
umane, lingresso nella mente, il cinema, lascensore, il
giardino
Education

ore 09.30 inizio lezioni


ore 11.30 pausa caff
ore 11.45 ripresa lezioni
ore 13.00 pausa pranzo in libert
ore 14.30 ripresa lezioni
ore 16.30 pausa caff
ore 16.45 ripresa lezioni
ore 19.00 termine lezioni
giornata della domenica:
il Vostro ufficio o laboratorio, la lampada, la torcia,
i vostri assistenti
ore 09.30 inizio lezioni
ore 11.30 pausa caff
ore 11.45 ripresa lezioni
ore 13.00 pausa pranzo in libert
ore 14.30 ripresa lezioni
ore 16.30 pausa caff
ore 16.45 ripresa lezioni
ore 18.00 termine lezioni

maurizio.monti@traders-mag.it

Maurizio Monti, italiano, originario di Ancona, vive e lavora


in Svizzera, a Bellinzona.
Da pi di trenta anni segue professionalmente i mercati
finanziari. Durante la sua carriera, ha seguito come
consulente circa 400 diversi progetti di sviluppo di
imprese industriali, commerciali e di servizi. Dirige una
societ di trading algoritmico e consulenza finanziaria.
Sono suoi clienti trader professionali e privati, high net
worth individuals, societ finanziarie e enti istituzionali.
La discrezione, la sobriet, il basso profilo, la capacit
di ascolto sono i suoi metodi di approccio preferiti e
generalmente apprezzati. Nel gennaio del 2013 ha portato
in Italia come editore TRADERS Magazine, la rivista pi
letta in Europa per il segmento trading ed investment.
Per lo straordinario successo di questa iniziativa editoriale,
dal 2014 ha specializzato ulteriormente i contenuti in
due diverse riviste, TRADERS ed INVESTORS, che sono
oggi due punti di riferimento fondamentali delleditoria
finanziaria italiana. fondatore dellIstituto Svizzero della
Borsa, portale di attivit per la diffusione della passione,
della cultura e delleducazione finanziaria di alto livello.

Dopo il corso, per tre mesi, sar a disposizione dei


partecipanti, che potranno mandarmi per email
osservazioni, chiedere consigli, raccontare le proprie
difficolt e i propri successi nellapplicazione di quanto
imparato nel percorso formativo. La risposta alla email
verr data entro 10 giorni (in genere sono molto rapido a
rispondere, ma talune volte la coda delle risposte da dare
molto lunga).

Quanto costa?
Se siete abbonati a TRADERS o a INVESTORS avrete uno sconto consistente, se non lo siete, correte a farlo, un
consiglio sincero, labbonamento minimo ad INVESTORS costa 36 euro e quello a TRADERS 63 euro, un investimento
irrisorio che si ripaga da solo in brevissimo tempo e Vi d diritto a tanti sconti, basta andare alla pagina abbonamenti
su www.traders-mag.it
Corso di
Bene e Benessere
del 21 e 22 marzo 2015
Se alla data del 15 marzo 2015
siete abbonati a TRADERS o
a INVESTORS

Benefici ulteriori
Liscrizione al corso Vi permette di avere un bonus di euro 150 per persona per
acquistare gli altri corsi della serie Bene e Benessere.
InfineIl mio consiglio di frequentare, anzitutto, questa prima parte della serie
Bene e Benessere. In ogni caso, prendete in considerazione comunque i corsi
successivi (la seconda e terza parte), dove parliamo di strategie di forex ed opzioni.

iscrizione singola (1 ticket)


495 euro
iscrizione in coppia (2 ticket)
795 euro
Se alla data del 15 marzo
2015 non siete abbonati a
TRADERS o INVESTORS:
prezzo unico (1 ticket)
1295 euro

contatti:

info@traders-mag.it
info@istitutosvizzerodellaborsa.ch
tel. +41 788811785
tel. +39 02 30332800

iscrizioni:

www.traders-mag.it/percorsi-formativi-certificati.html

in collaborazione con:

Investimenti Trading Risparmio

19
da TRADERS Magazine Italia

STrATEGIES

www.traders-mag.it 03.2015

The Four Points Strategy

Q ues to
ar ticolo
s tato
sulla T r gi pubblicato
febbraio A DE r S W E
E
Mat teo 2 014 . L a s trate di
P
a
g
a
n
ini s ta gia di
sen tata
ta p
in c
all Univ onferenza pu rebblica
ersit d
iS
co n v e g
no sul F alerno al
Compu inancial
ting

Convegno sul Financial Computing, Universit di Salerno, 13 Novembre 2014

Dopo anni di ricerca dedicati allo sviluppo di un approccio di trading profittevole, ho creato quello che solitamente descrivo come il
metodo dei 4 punti. Il nome pu sembrare non elegante, ma trasmette subito lidea di come, prima di decidere qualsiasi tipo di
operativit, occorra condurre unanalisi che va a considerare 4 livelli di ragionamento, ognuno dei quali ci fornir unindicazione utile
ad attirare la nostra attenzione su un determinato livello di quotazione, piuttosto che su unarea di prezzo, partendo dalle quali cercheremo di costruirci unidea rialzista o ribassista che ci dar un preciso segnale, long o short. Un metodo valido su tutti i time frame.

Il processo decisionale dinvestimento:

rappresenta il primo punto di quello che io definisco pro-

metodo, risk reward, money management

cesso decisionale di investimento, la strada che occorre

Prima di addentrarci nella descrizione del modello occor-

assolutamente percorrere prima di decidere se effettiva-

re fare una premessa doverosa. Il metodo che esporr

mente entrare a mercato o meno. Esso infatti consta di


altri due step: la valutazione del risk reward e la determinazione dellimporto da utilizzare seguendo criteri di

Matteo Paganini
Lareato con lode in Economia, Chief Analyst
del DailyFX, il braccio di ricerca di FXCM. E
specializzato in analisi del mercato valutario e
delle commodities, risk management e gestione
patrimoniale. Scrive per molte testate, fra le
quali, il Sole24ore e TRADERS Magazine ed
spesso ospite di diversi canali finanziari.
mpaganini@fxcm.it

money management, molto basilari, ma efficaci nel tempo. La prima rappresenta la discriminante principale che
occorrer valutare per decidere se effettivamente tramutare in operativit reale il segnale operativo fornito dal
metodo e che, tendenzialmente, ci far decidere di entrare a mercato soltanto nel caso in cui dovessimo trovarci
al cospetto di un rapporto di risk reward almeno pari a 1:2
(rischiare X per guadagnare 2X).

20

STrATEGIES

Come fare a determinare con precisione questo rap-

In questo modo avr posizioni che verosimilmente

porto? Dapprima, occorre posizionare sempre uno stop

saranno spesso caratterizzate da importi differenti, ma

loss deciso secondo criteri tecnici (mai quantitativi, in

che mi permetteranno di rispettare sempre due condizio-

quanto, come capiremo nel seguito della trattazione, si

ni: un rischio di perdita rigorosamente controllato oltre

rischierebbe di regalare soldi al mercato se non ci si attie-

che legato a livelli di prezzo precisi, oltre i quali il merca-

ne al rispetto dei livelli di prezzo gi battuti dal mercato).

to, per un motivo o per un altro, non stato in grado di

Dopo aver individuato larea di stop occorrer ragiona-

portarsi nel recente passato. Tutto questo, ci ripetiamo al

re su potenziali target di profitto, razionalmente otteni-

fine di rafforzare il concetto, in caso di risk reward favore-

bili. Una volta determinati questi livelli, baster metterli

vole che mi far effettivamente decidere se far diventare

a rapporto e verificare che la strada che passa tra il no-

realt il risultato dellanalisi dello strumento finanziario in

stro livello di ingresso e lo stop sia almeno pari alla met

esame tramite lutilizzo del metodo dei 4 punti.

della distanza tra il livello di entrata e lultimo target di


profitto deciso. Ultimo target di profitto in quanto lidea

Limportanza delle nuvole di ordini

sar sempre quella di posizionare almeno due livelli di

Un ultimo concetto, utile a spiegare limportanza del posi-

profit (nellultimo paragrafo capiremo come) in modo tale

zionamento tecnico dello stop e poi possiamo passare ad

che al raggiungimento del primo sar possibile chiudere

analizzare nello specifico come funziona il modello che, or-

met posizione e portare lo stop sulla parte restante del-

mai avrete intuito, servir solo ed esclusivamente a miglio-

la posizione in pari. Limporto da utilizzare per ogni singo-

rare le probabilit che le operazioni effettuate si vadano

la operazione invece, terzo e ultimo punto del processo

a chiudere in territorio positivo (se rispetter il paletto di

decisionale di investimento, sar determinato rapportan-

risk reward almeno pari a 1:2 riuscir ad essere tendenzial-

do una quantit fissa dellequity che decido di rischiare

mente un trader profittevole a meno di sbagliare la quasi

sulloperazione al numero di pips che intercorrono dal

totalit delle operazioni). Il motivo per il quale il mercato si

prezzo di apertura allo stop prefissato.

sta muovendo direzionalmente (o allinterno di un trend o

21

STrATEGIES

www.traders-mag.it 03.2015

allinterno di una congestione) compiendo un livello mas-

Ognuno di essi ci fornir una potenziale indicazione

simo o di minimo dopo il quale comincia a muoversi dal-

di acquisto o di vendita che, unita ai suggerimenti che ci

la parte opposta, da ritrovarsi nellesecuzione di flussi di

verranno forniti dagli altri livelli, ci porteranno alla deci-

ordini. Essi, ed i conseguenti capitali che sottostavano al

sione di poter prendere un posizionamento long o short

movimento in essere, o vengono meno o divengono meno

che diventer reale, naturalmente, dopo il completamen-

importanti a livello di importi rispetto ai nuovi ordini ese-

to del processo decisionale visto pocanzi, ma da qui in

guiti e tramutati in flussi di denaro che sono stati in grado

avanti vogliamo concentrarci soltanto sulla generazione

di far cambiare direzionalit al mercato.

del segnale di acquisto o vendita.

Bene, molto spesso, quando avvengono queste inversioni, nuvole di ordini si vanno a posizionare al di l

Livello 1: Supporti e resistenze statici

del livello sul quale avvenuto il giro del mercato, da qui

I supporti e resistenze statici sono livelli di prezzo oriz-

limportanza di non posizionare ordini pima che tali livelli

zontali, rappresentati da linee che congiungono i mas-

siano sfondati per due motivi: il primo risiede nel fatto che

simi o i minimi segnati da uno strumento, in modo tale

il mercato potrebbe tranquillamente rivisitare il livello cri-

che in ogni istante di tempo futuro considerato dovremo

tico di analisi in quanto gi raggiunto in precedenza sen-

prestare attenzione soltanto ad un livello particolare o ad

za che gli operatori che hanno preso posizionamenti sul

unarea di prezzi. E importante far notare che, per indi-

lato di mercato contrario a quello che stava comandando

viduare un livello statico, molto spesso sufficiente un

il movimento direzionale siano intervenuti, facendo cam-

primo punto di inversione dei prezzi dal quale tracciare

biare il senso del cammino dello strumento; il secondo,

una linea orizzontale in modo tale da cominciare a cura-

invece, riguarda lindividuazione di livelli di attenzione,

re quellarea di prezzo. Essi rappresentano il nostro pri-

basandoci sul concetto e fatto che i prezzi vanno a muo-

mo livello di attenzione, pi importante di tutti gli altri,

versi soltanto nel momento in cui vengono colpiti degli

in quanto nel momento in cui i prezzi vanno a raggiun-

ordini che porteranno dei capitali ad entrare nel mercato:

gere tali aree, molto spesso accade che esse riescano a

se riesco ad avere lidea di dove queste nuvole di ordini

respingerli.

possano posizionarsi, potr cercare di individuare livelli

Nel caso in cui invece esse vengano rotte dalle quota-

intorno ai quali il mercato potrebbe mostrare aumenti di

zioni, accade sovente che il ruolo primario ricoperto fino

volatilit a causa del colpimento di tali ordini o della dife-

a quel momento vada ad invertirsi. In parole povere, se

sa dei livelli ai quali tali ordini si trovano, fornendo buone

un supporto viene rotto, facile che si trasformi in re-

basi vautative per la nostra operativit. E da qui partia-

sistenza grazie ai concetti di nuvole di ordini su cui ab-

mo con la descrizione dei livelli che occorre analizzare nel

biamo ragionato poco fa. Quando i prezzi raggiungono

momento in cui ci troviamo di fronte ad un grafico.

queste aree, lidea che si forma in noi che esse possano continuare a ricoprire il ruolo che
stanno svolgendo fino ad allora, ma
questo non baster a farci propende-

F1) Supporti e resistenze statici

re ad un acquisto se siamo di fronte ad un supporto o ad una vendita


se siamo di fronte ad una resistenza.
Occorre passare al livello successivo
di analisi per cercare ulteriori conferme, o per renderci conto che il livello
che stiamo curando potrebbe essere
rotto e trasformarsi nellopposto. Si
veda, al riguardo, la figura 1.

Sono evidenziati supporti e resistenze statici che allinizio contengono i movimenti dei prezzi. In questo esempio vengono rotte a rialzo le resistenze che si trasformano in supporti che non vengono pi rotti. Esaminati
da soli i supporti possono fornire dei suggerimenti di acquisto che potrebbero risultare deboli se non abbinati
ad altre indicazioni.
Fonte: Marketscope 2.0

22

Livello 2:
Supporti e resistenze dinamici
I supporti e resistenze dinamici sono
invece livelli di prezzo obliqui, rappresentati da trendline o da canali
che accompagnano le quotazioni in

STrATEGIES

25-26-27

MARZO 2015
MILANO UNIVERSITA BOCCONI

IL NUOVO RISPARMIO
Strumenti per comprenderlo, soluzioni per gestirlo
#IlNuovoRisparmio

Partecipa al pi importante evento italiano interamente


dedicato ai leader della gestione del risparmio e della
distribuzione.
Il tema delledizione 2015 invita tutti i professionisti dellIndustria a
guardare al futuro con un nuovo approccio per costruire strumenti
e proporre soluzioni che riportino lItalia sulla via della crescita
economica. Tre giornate ricche di contenuti di forte attualit e animate
dalla presenza di grandi personaggi italiani e internazionali.

Ingresso gratuito. ISCRIVITI SU


WWW.SALONEDELRISPARMIO.COM

UN EVENTO IDEATO E ORGANIZZATO DA

MAIN PARTNER

PARTNER

MEDIA PARTNER

CON IL SUPPORTO DI

da TRADERS MAGAZINE ITALIA

23

strategies

www.traders-mag.it 03.2015

no almeno due punti da congiungere, altrimenti non sa-

Livello 3: Medie mobili


esponenziali a 21 e 100 periodi

rebbe possibile determinare il coefficiente angolare della

Questi indicatori si posizionano al terzo posto della no-

linea disegnata. Un trucco che spesso utilizziamo quel-

stra scala in quanto vanno a dipendere dalle quotazioni

lo di disegnare trendline ascendenti sui minimi di prezzo

passate e ci indicano due aree che noi, a nostro libero

e poi traslarle sui massimi per vedere se si va a formare

giudizio, abbiamo voluto evidenziare sul grafico. Se aves-

un canale da seguire, allinterno del quale si stanno muo-

simo scelto medie diverse da queste, sia per il metodo di

vendo i prezzi. Se non dovesse formarsi un canale preci-

calcolo sia per i periodi utilizzati per la loro costruzione,

so avrebbe validit soltanto la linea principale tracciata.

avremmo avuto aree diverse evidenziate. Esse vengono

Il concetto che sta alla base dellutilizzo di tali livelli il

utilizzate sfruttando sempre i concetti di supporti e resi-

medesimo di quello visto per i punti statici, con una linea

stenze dinamici, dopo che il mercato ha mostrato buoni

di supporto che pu rimanere tale o iniziare a ricoprire il

aumenti di volatilit, ed il modo corretto per comprende-

ruolo di resistenza nel momento in cui dovesse essere

re che ruolo attribuire ad esse determinato in manie-

rotta. Viceversa per le resistenze.

ra empirica, abbastanza semplicemente. Basta scorrere

movimenti direzionali. Per tracciare questi livelli occorro-

Questi livelli risultano pi difficilmente individuabili ri-

il grafico dallalto verso il basso: nel caso in cui trovassi-

spetto ai primi e rappresentano disegni effettuati da noi,

mo, nellordine, prezzi, media a 21 e media a 100 come si-

il che equivale a congetture ed ipotesi (che spesso per si

tuazione iniziale, questo ci farebbe capire che la media a

realizzano), non a livelli di prezzo battuti dal mercato come

21 potrebbe fungere da supporto e che, se rotta, in linea

nel caso del primo livello analizzato. Questo fa s che essi

di massima potremmo attenderci il raggiungimento della

si posizionino al secondo posto nella nostra scala di valori.

100; nel caso opposto, ovvero quello che vede la media a

La confluenza di un livello statico che funge da supporto

100 sopra la media a 21, a sua volta sopra i prezzi, ci trove-

con uno dinamico che ci fornisce gli stessi suggerimen-

remmo di fronte a medie da interpretare come potenziali

ti va a conferire pi forza al ruolo che il livello di prezzo in

resistenze. Anche in questo caso, se dovessimo trovare

analisi sta rappresentando. In caso di non corrispondenza

corrispondenza di ruolo tra il primo, il secondo ed il ter-

precisa tra i due livelli (e con precisa non intendo al pip, ma

zo livello di analisi, avremmo unindicazione molto forte

in base al time frame di riferimento, di unarea accettabile,

di potenziali tenute del livello, sia che esso rappresenti

per esempio una decina di punti su un grafico orario), ma

un supporto, sia che esso possa essere identificato come

di vicinanza di essi, assumer pi rilevanza (comander) il

resistenza. Come visto al punto precedente, se dovesse-

primo dal punto di vista operativo in quanto pi importan-

ro esserci distanze tra i tre, essi comanderanno in base

te del secondo. Vedasi la figura 2.

allordine visto. Il tutto illustrato in figura 3.

Livello 4: Oscillatore stocastico lento


a 10-6-3 periodi

F2) Supporti e resistenze dinamici

Per mancanza di spazio non andiamo


ad approfondire i motivi della scelta
di questo oscillatore, ci limitiamo ad
indicare che esso viene calcolato da
prezzi puri e che ci restituisce sempre
una scala fissa che si muove tra 0 e
100, andando ad evidenziare due zone
critiche chiamate di ipercomprato (tra
80 e 100) e di ipervenduto (tra 0 e 20).
Tali zone mostrano, rispettivamente,
acquisti o vendite anomale rispetto
al periodo di osservazione scelto (nel
Sono evidenziati supporti dinamici che traslati sui livelli di massimo, in questo caso, vanno a formare un canale rialzista
preciso. Nel momento in cui i prezzi vanno a toccare i supporti dinamici (che qui coincidono anche con i supporti statici
andando a rafforzare lidea che essi possano essere dei punti sui quali effettivamente pensare ad operazioni lunghe) ripartono verso le resistenze, che una volta toccate respingono le quotazioni verso i nuovi punti di supporto dinamici (che
continuano a coincidere con gli statici). Si noti come anche sulle resistenze vadano a confluire livelli statici e dinamici.
Fonte: Marketscope 2.0

24

nostro caso 10 periodi), del quale stiamo analizzando lampiezza del range.
Una volta raggiunta una zona critica,
potremmo trovarci di fronte a due situazioni

diametralmente

opposte:

strategies

prezzi che si sgonfiano dopo i flussi anomali o prezzi che

zona di ipercomprato, girer a ribasso, anche allinterno

prendono forza grazie a questi flussi, che, sovente, rappre-

della zona neutra (quella che passa tra 20 ed 80). Si veda

sentano le prime esecuzioni a sostegno di una rottura e di

la figura 4.

un probabile movimento direzionale consistente.


Secondo la nostra strategia, osserveremo lo stocasti-

Lultimo passo prima del click

co soltanto quando esso si andr a trovare allinterno di

Quanto visto finora ci fa capire come ogni livello funzioni

una delle due zone critiche, ma prima di dare uninterpreta-

come un votante. Ognuno pu votare a favore di un po-

zione di quello che potrebbe succedere in futuro sui prez-

sizionamento long, di uno short, oppure non esprimere

zi, occorrer analizzare in che fase di mercato ci troviamo.

nessun voto, nel qual caso non verr tenuto in conside-

Passo imprescindibile. Se e solo se ci dovessimo trovare

razione a livello di determinazione dellingresso, ma po-

con prezzi contenuti allinterno di due livelli 1, di due livelli

trebbe ricoprire un ruolo importante da un altro punto di

2 o di una combinazione di livelli 1 e 2 e, contemporanea-

vista. La diversa importanza assegnata ai livelli di analisi

mente, loscillatore dovesse aver gi mostrato durante la

infatti, mostra la sua validit anche quando si tratta di ra-

congestione in essere (che potr dunque essere laterale

gionare sui livelli che potrebbero intervenire a frenare o

o direzionale) di essere entrato in zona di ipercomprato in

interrompere leventuale movimento di prezzi che potreb-

corrispondenza di prezzi sulle resistenze per poi uscirne e

be essere partito a seguito della nostra operazione. Lidea

portarsi in zona di ipervenduto in concomitanza di prezzi

di fondo semplice: restare allinterno del livello di anali-

sui supporti e cos via fino al momento della nostra valuta-

si su cui stiamo ragionando, andando ad individuare qua-

zione, allora sar possibile sfruttare i concetti di ipercom-

li possano essere i livelli successivi dello stesso tipo che

prato/venduto per ipotizzare uno sgonfiamento dei prezzi

potrebbero fungere da resistenza in caso di operazione di

e impostare vendite sulle resistenze con stocastico in iper-

acquisto e che potrebbero intervenire come supporti in

venduto e viceversa. Qui, in maniera naturale, avremo una

caso di unoperazione di vendita.

corrispondenza tra lentrata nelle zone critiche ed i livelli di

Se un supporto statico mi ha fatto entrare lungo, curer


la prima resistenza statica che riuscir ad individuare. Se un

supporto o resistenza di livello 1 o 2.


Nel caso in cui invece loscillatore si dovesse trovare

supporto dinamico ha funzionato, attender che i prezzi va-

allinterno di una zona critica, ma il mercato non si trovas-

dano a raggiungere, per esempio, la parte alta di un canale

se in una delle situazioni di congestione descritte, avremo

rialzista individuato. Se una media invece, per esempio, non

la possibilit di curare la formazione soltanto di divergenze

ha votato sullingresso, essa potrebbe rappresentare un li-

rialziste o ribassiste tra i prezzi e loscillatore. Nel momen-

vello sul quale il movimento potrebbe fermarsi. Molto spes-

to in cui dovessimo assistere alla formazione di un minimo

so troveremo una corrispondenza di livelli (per esempio un

sui prezzi, con uno stocastico in ipervenduto che forma anchesso un minimo ed in seguito i prezzi dovessero
formare un minimo inferiore al prece-

F3) Medie mobili esponenziali

dente, con un oscillatore che va a formare un minimo in corrispondenza di


quello segnato sui prezzi, ma che sar
superiore rispetto a quello formatosi
sullindicatore precedentemente (il
secondo minimo non ha importanza che si formi allinterno della zona
critica), allora saremo in presenza di
una divergenza rialzista. Essa rimarr valida, in linea di principio, fino a
quando loscillatore non entrer nella
zona di attenzione opposta rispetto a
quella in cui si formata ovvero fino
a quando lo stocastico, che in caso di
divergenza rialzista sar puntato verso lalto e cercher di raggiungere la

La media mobile esponenziale a 21 periodi funge da supporto dinamico. I prezzi, quando le si avvicinano dopo
aver mostrato un primo aumento di volatilit, si appoggiano alle aree da essa evidenziata per ripartire verso
la direzione principale assunta dalle quotazioni. Se la prima media (21) dovesse essere rotta lidea che la
seconda (100), unitamente ai primi due livelli di analisi che ricopriranno unimportanza maggiore, possa intervenire come supporto (o resistenza, nellesempio come supporto).
Fonte: Marketscope 2.0

25

strategies

www.traders-mag.it 03.2015

livello 1 e 3 vicini tra di loro), che po-

F4) Come utilizzare lo stocastico

trebbero inficiare il movimento partito


e portare ad uninversione o che potrebbero essere superati e portare al
raggiungimento dei prossimi punti di
attenzione individuati. Per questo motivo, se dovessimo avere il sentore che
dei livelli tecnici potrebbero dar fastidio alla nostra operativit e portare
alla fine del movimento a nostro favore, allora inseriremmo degli ordini di
take profit per met posizione in corSe si osservano i cerchi gialli si nota come i prezzi si stiano muovendo allinterno di un supporto di livello 1
e di una resistenza di livello 2. Quando i prezzi si trovano sulle resistenze, lo stocastico si trova in zona di
ipercomprato suggerendo possibilit di vendita. Quando i prezzi si trovano sui supporti, lo stocastico si trova
in ipervenduto suggerendo dei potenziali acquisti. Se osserviamo invece le fasi direzionali, dopo la formazione
dei primi minimi (massimi) azzurri, notiamo che i prezzi continuano la propria strada e sui successivi minimi
(massimi) inferiori (superiori) vanno a formare delle divergenze rialziste (ribassiste) che possono soltanto in
quel momento portare a decisioni operative (se notate nella F3 lo stocastico in grado di seguire anche quei
movimenti, contenuti tra livelli 2 di supporto e resistenza).
Fonte: Marketscope 2.0

rispondenza di essi, con lidea di posizionare lo stop in pari sulla restante


parte, con un secondo livello di take
profit in corrispondenza dei livelli raggiungibili in caso di non intervento o
di intervento parziale di quelli in corrispondenza dei quali sono stati posizionati i primi target. Nel caso in cui
la corrispondenza non sia abbastanza
precisa, assumeranno pi importanza
i livelli 1 e via a seguire gli altri.

F5) Posizionamento target in base allanalisi dei livelli di interferenza

Conclusione
In conclusione, andando sempre ad
analizzare i livelli dall1 al 4 per decidere lingresso e dal 4 all1 per decidere dove impostare take profit parziali,
con uno stop tecnico sempre inserito
in macchina e delle semplici tecniche
di money management che non andranno mai a prescindere dal rispetto
della regola che vuole almeno un rapporto tra rischio e rendimento pari a

Dalla corrispondenza dei voti forniti da tre livelli su quattro viene generato un segnale short (cerchio giallo). Un
livello statico 1 che arriva dal passato ma che per esigenze di impaginazione non riusciamo a mostrare funge da
resistenza, indicazione rafforzata dalla presenza di un livello 2 dinamico rappresentato dalla parte alta del canale
rialzista. Lo stocastico (livello 4), essendo il mercato contenuto tra due livelli 2, pu essere utilizzato considerando
il concetto di ipervenduto, secondo quanto visto nellarticolo e fornisce anchesso unindicazione short. La media
mobile non vota sullingresso. Andando ad effettuare unanalisi a ritroso (dal 4 all1) dei livelli che potrebbero
intervenire a frenare leventuale discesa, occorre effettuare le seguenti considerazioni. Lo stocastico (4) far considerare la short fino a che non girer a rialzo, la media a 21 (3) potrebbe intervenire come supporto dinamico, la
parte bassa del canale rialzista (2) potrebbe ricoprire lo stesso ruolo ed in corrispondenza della media a 21 passano
dei supporti statici (1). Dove si vede il cerchio verde sar dunque possibile inserire un ordine di take profit per met
posizione in quanto i prezzi potrebbero fermarsi in quellarea e ripartire a rialzo ed operativamente si considerer il
livello 1 (pi importante del 3). Il secondo livello di target verr posizionato considerando i potenziali punti di arrivo
in caso di rottura del primo supporto individuato, rappresentati da un altro livello statico (1), dalla parte bassa del
canale rialzista (2) e dalla media a 100 periodi (3). Operativamente, verr preso a riferimento il livello 1. Quando
verr preso il primo profitto (verde), lo stop pu essere spostato a break even.
Fonte: Marketscope 2.0

26

1:2 andiamo a metterci in posizione di


forza, dal punto di vista statistico, di
fronte al mercato. Il metodo servir a
migliorare il numero di operazioni in
profitto, il risk reward a far s che se
su un tot di operazioni sar profittevole su meno della met di esse sar comunque in profitto o comunque non
in perdita, il money management servir a non farmi regalare soldi al mercato, permettendomi di posizionare
stop secondo i criteri delle nuvole di
ordini.

life coaching finanziario

Bene & Benessere


un percorso
formativo avanzato
di sviluppo delle
capacit personali.

Bene & Benessere ti insegna a diventare ricco dentro e


ricco fuori. Tre percorsi integrati e complementari per
stare bene con se stessi, per muoversi con successo
nel mondo del Forex e per sapere investire con le
opzioni in modo profittevole.
Dotarsi di uno strumento che permetta di essere contenti di quello che si fa, di accettare la realt, di migliorare la
propria capacit di modellare la realt che ci circonda secondo le nostre pi positive e genuine ambizioni personali.
Pu significare migliorare la propria condizione economica, anche di molto, pu significare aumentare la propria
capacit nel fare trading o investire con successo, piuttosto che nel proprio lavoro, nella professione, nellimpresa.
Bene & Benessere un percorso formativo di eccellenza ideato e curato da
Maurizio Monti,
Editore di TRADERS Magazine Italia e Presidente dellIstituto Svizzero della Borsa
per informazioni:
info@istitutosvizzerodellaborsa.ch
oppure
info@traders-mag.it
o chiama
0041 788811785
oppure
0039 02 30332800

il percorso formativo offerto da:

in collaborazione con:

Investimenti Trading Risparmio

BASICS

www.traders-mag.it 02.2015

Sentiment Analysis
and Financial Intelligence
Universit di Salerno: Convegno sul Financial Computing del 13 Novembre 2014

NellEra dellInformazione e dellEconomia della Conoscenza il Sentimento Finanziario gioca un ruolo fondamentale
perch influisce sui mercati economici che influenzano gli assetti statali e gli scenari sociali.

Bibliografia

Lo sviluppo tecnologico dei sistemi informativi e di

[1] Azar Pablo Daniel, Sentiment Analysis in Financial News,

comunicazione tipicamente usati nel Web e il rapporto

April 2009, Harvard College Cambridge, Massachusetts


[2] Berman Karen, Knight Joe, Financial Intelligence, Revised Edition: A Manager's Guide to Knowing What the Numbers really mean, 2013, Harvard Business Review Press.
[3] Jean Carlo, Savona Paolo, Intelligence economica. Il ciclo
dellinformazione nellera della globalizzazione, 2011, Rubettino Editore (collana Quaderni della Fondazione ICSA).
[4] Musciandaro Donato, Financial supervisory unification
and financial intelligence units, Vol. 8 Iss: 4, pp.354 370,
2005, Journal of Money Laundering Control

28

tra Intelligence e Finanza pongono al centro di qualsiasi


decisione economica linformazione che necessita di essere governata per il bene pubblico public goods prima
di ogni altra forma di governo dei fatti economici.
Nellattuale fase di <<crisi dellesogeneit>> in cui vi
debolezza di strumenti liberamente attivabili e abbondanza di variabili determinate dal mercato, il rapporto
tra Intelligence e Finanza diventato pi stretto in virt
della necessit di analizzare gli sviluppi economici.
Ed ecco che lIntelligence Finanziaria gioca un ruolo fondamentale: ingloba tutte le branche del pensiero

BASICS

economico e consente, attraverso il


ciclo strategico delle informazioni,

F1) SWOT Analysis

di mirare a garantire un ordine economico.


Financial Intelligence (FI) un
sistema di raccolta di informazioni
sulle questioni finanziarie degli enti
di interesse, per comprendere la
loro natura e le capacit, e prevedere le loro intenzioni1.
Nellambito

dellintelligence

economica sono state sviluppate


varie metodologie di analisi, la maggior parte delle quali sono basate su
dati macro e microeconomici e possono essere raggruppate in cinque
categorie:

Tecniche analitico strategiche:


valutazioni strategiche e analisi
delle capacit di una organizzazione, degli scopi dellorganizzazione stessa e delle caratteristiche dellambiente in cui
lorganizzazione opera.

Strengths and opportunities contro Weaknesses and Threats.


Fonte: Creately

Tra le metodologie pi note opportuno ricordare la SWOT analysis e


la PEST analysis.

F2) PEST Analysis

La SWOT analysis prende in considerazione Strengths (punti di forza) e Weaknesses (debolezze) di una
organizzazione confrontandole con
Opportunities (opportunit) e Threats (minacce) offerte dallambiente
circostante (vedere la Figura 1).
La PEST analysis si basa su alcune variabili del contesto che riescono a tratteggiare lo scenario
esistente nell'ambiente in cui opera
unorganizzazione (analisi statica) e
possono essere sviluppate anche
in chiave prospettica (analisi dinamica). Le variabili dellanalisi includono i seguenti fattori: Political
(contesto politico, politica fiscale),
Economic (crescita economica, tassi di interesse, di cambio, di inflazione), Social (aspetti culturali e di
coscienza come la salute, il tasso di
1

La dinamica dei fattori politici, economici, sociali e tecnologici.


Fonte: Creately

Berman Karen, Knight Joe, Financial Intelligence, Revised Edition: A Manager's Guide to Knowing What the Numbers really mean, 2013, Harvard Business Review Press.

29

BASICS

crescita della popolazione, atteggiamenti con attenzio-

www.traders-mag.it 02.2015

Tecniche di analisi di clienti e concorrenti: valutazio-

ne sulla sicurezza), Technological Innovations (aspetti

ne in termini di offerta e necessit; finalizzata ad

ecologici e ambientali, attivit di ricerca e sviluppo) (Fi-

evidenziare sia le caratteristiche della clientela sia le

gura 2).

offerte della concorrenza al fine di individuare inco-

Pest conosciuta come PESTLE quando include i

erenze o lacune da utilizzare in maniera strategica da

seguenti fattori: Legal (legislazione proposta, entrata


in vigore, approvata), Environmental (meteo, clima e il

parte della organizzazione che effettua lanalisi.


Tecniche di analisi dellevoluzione: regole che descri-

cambiamento climatico, settori quali il turismo, l'agricol-

vono la vita di prezzi, prodotti e tecnologie vengono

tura).

applicate per predire eventuali scenari strategici per

F3) Notizie economiche e finanziarie

Una rielaborazione dellAutore di un classico calendario settimanale di notizie.


Fonte: propria dellAutore

F4) Notizie economiche e finanziarie

Un esempio dei diversi strumenti finanziari che vengono influenzati dalle notizie economico-finanziarie.
Fonte: propria dellAutore

30

Magazine Italia

BASICSGREciA,
TRADERS in iTAliA, GERmAniA, AuSTRiA, SvizzERA, inGhilTERRA, FRAnciA, SpAGnA,
OlAnDA, BElGiO. lA RiviSTA pi lETTA DEl SETTORE in EuROpA!

La gente parla di TRADERS


ConosCi le nostre pubbliCazioni?
di TRADERS Magazine Italia

Web & Email Edition

Investimenti Trading Risparmio

da TRADERS Magazine Italia

IL SETTIMANALE di TRADERS Magazine Italia Tre articoli digitali inediti,


tutte le informazioni sul mondo di TRADERS e dei suoi partner, tutti i link pi
utili per non perdere nessun appuntamento con TRADERS! Tutti i mercoled
sulla Tua email.
TRADERS WEE: la rivista digitale gratuita, mensile, una pillola di TRADERS
per tutti, puoi leggerla dal link che trovi su IL SETTIMANALE oppure dal sito
internet www.traders-mag.it (registrati gratuitamente oppure abbonati!) . Ogni 15
del mese sul Tuo computer.
TRADERS: Investimenti, trading, risparmio, la rivista TOP del settore, riservata
agli Abbonati, ogni mese a casa Tua, in formato digitale o cartaceo, leggila con
il link esclusivo che viene inviato agli Abbonati, oppure tramite il sito internet
www.traders-mag.it, o anche con il link che trovi su IL SETTIMANALE. Il tuo
trading e investment coach personale, gli aspetti tecnici, matematici, psicologici
dei mercati, la finanza operativa vista in dimensione europea, come solo una
rivista internazionale pu darTi! Abbonati sul sito alla pagina Abbonamenti.
INVESTORS da TRADERS Magazine Italia il trimestrale per linvestitore,
il risparmiatore, il promotore e il consulente fi nanziario. I fondi migliori, le pi
grandi opportunit di investimento per il risparmio gestito, le tecniche di asset
allocation, la Cultura europea della finanza operativa a disposizione di chi investe.
Abbonati sul sito alla pagina Abbonamenti.

ConosCi le nostre iniziative editoriali?


European Road Show

Webinar

Education

Books

Fiera itinerante
del trader,
dellinvestitore,
del risparmiatore,
tutte le novit
della finanza
operativa
direttamente
sotto casa Tua.

Lultimo sabato
di ogni mese,
un incontro
gratuito con i
nostri Grandi
Autori, dallItalia
e dallestero,
direttamente sul
Tuo pc la Cultura
pi evoluta ed
europea della
finanza operativa.

I consigli di
TRADERS sui
percorsi formativi
di eccellenza,
italiani ed
internazionali,
nel mondo del
trading e
degli investimenti.

I libri consigliati
da TRADERS,
esclusivamente
sulla pagina
SHOP di
www.traders-mag.it
Grandi Autori,
grandi libri,
grandi successi
editoriali.

31

BASICS

la loro potenzialit di mercato.


www.traders-mag.it 02.2015

Il primo passo stato di selezionare le fonti di in-

Tecniche di analisi fi nanziaria: valutazioni strategi-

formazione, in cui raccogliere le news sulla finanza per

che attraverso lanalisi sullo stato finanziario delle

monitorare la diffusione di una notizia, analizzarne la

organizzazioni per determinare gli investimenti e la

condivisione e quindi limportanza, del Sentiment ad

gestione dei fondi in funzione delle crescite preven-

essa collegato. Sono stati sottoposti al vaglio differenti

tivate.

siti internet: Yahoo! Finanza, Milano Finanza, Investing.

Tecniche di analisi dellambiente: indagini legate

com, Bloomberg, Google News e altri.

al pensiero sistemico mediante losservazione

La raccolta delle news regolata da un Calendario

di elementi esterni e considerazioni strategiche su

Economico (C-E), che viene compilato allinizio di ogni

come questi elementi possano svolgere un ruolo at-

settimana dallesperto e prevede linserimento degli

tivo nellevolvere di una situazione.

eventi pi significativi, in funzione agli strumenti finanziari analizzati. Limportanza dellevento sottolineata

La ricerca si inquadra nellambito dellIntelligence Fi-

da una gradazione da 1 a 3 punti (Figura 3).

nanziaria e in quelle che si denotano come Tecniche di

Gli strumenti finanziari analizzati a titolo esemplifi -

Analisi dellAmbiente tese a descrivere levoluzione di

cativo sono stati i seguenti (Figura 4): il rapporto euro-

uno strumento condizionatamente a fattori esterni che

dollaro (Eur/Usd), i titoli di stato italiano (Fmib), i titoli

nel nostro caso sono i market mover, ovvero le news ed

della Fiat, il Nikkei, SP500, i titoli delloro (Gold) e le no-

il Sentiment che esse generano.

tizie calde (HotNews).

A titolo esemplificativo nello studio sono state rac-

Ogni strumento finanziario possiede due grafici: uno

colte, selezionate e analizzate le principali fonti di infor-

analizza il valore del sentiment di ogni singola news;

mazione, nel settore finanziario del 2013, per esplicitare

mentre laltro un grafico cumulativo del Sentiment del-

dei pattern che permettano una formalizzazione del pro-

le News. A lato vengono riportati date e valori per ogni

cedimento decisionale di un operatore finanziario che

giorno, come mostrato in Figura 5.

utilizzi le news nella sua attivit di trading soggettivo o

Quotidianamente vengono scelte dallanalista le

discrezionale, ci soprattutto nella scelta della direzione

news pi pertinenti per ogni strumento e vengono in-

di ingresso e del timing su timeframe medio-lunghi (cio

seriti, in una griglia, determinati valori. Inizialmente vie-

da h1 in su).

ne inserita la news, con il link della fonte da cui stata

F5) Grafici quantitativi del Sentiment delle News

Un esempio sul Nikkei.


Fonte: propria dellAutore

32

BASICS
Investimenti Trading Risparmio

presenta:

da TRADERS Magazine Italia

EUROPEAN
TRADERS
Webinar

CUP
Education

edizione 2015

Nel trading come nel surf devi stare in acqua. E gi ti deve piacere stare in acqua.
Poi prendi unonda e ti aspetti di salire sulla tavola e andare... nellimmaginario.
Nel trading cosa succede? Quando prendi unonda a met ti butti gi.
Se tu invece provi ad andare con londa secondo me la cosa migliore
Marco Martini
primo classificato 2014
categoria FOREX +54%

COMBATTI CONTRO TE STESSO, VINCI I MERCATI!

iscriviti su www.traders-cup.it

info@traders-mag.it
tel. + 39 02 30332800

con la partecipazione di:

in collaborazione con:

33

BASICS

www.traders-mag.it 02.2015

Elvio Ceci

Filomena Paciello

E laureato in Linguistica a Bologna e in Studi


Linguistici e Cognitivi a Siena. Con il Dottorato
di Ricerca si occupa di analisi dei linguaggi finanziari attraverso metodi formali e computazionali.
responsabile di Linguaggio e Logica del centro
studi Glocal University Network.

E laureata in Giurisprudenza a Perugia, ha


conseguito il Master in Scienze Forensi a Roma.
Dirige larea Informazione Il Web Intelligente
dellIstituto IIASCEPP. Con il Dottorato di Ricerca
si occupa di Metodologie e Tecnologie di Intelligence per la Finanza e il Financial Computing.

Gerardo Iovane
Gerardo IOVANE dopo la Scuola Militare
Nunziatella, ha conseguito la laurea in Fisica, un
master al CERN (Ginevra), i Dottorati di Ricerca
in Fisica, in Matematica ed in Ingegneria ed
Economia dellInnovazione, nonch lo IASD
Difesa. E docente ad Ingegneria ed Economia
dellUniversit di Salerno.

Per ogni news vengono indicati data, ora, prezzo del


titolo giornaliero, variazione rispetto al giorno precedente e nome dellanalista. In conclusione nel presente
lavoro si studiato leffetto di market mover attraverso
la sentiment analysis ed il web semantico, analizzando
altres leffetto sulla dinamica dei prezzi e costruendo
uno strumento semplice e versatile che permettesse di
anticipare i movimenti di prezzo, ovvero prevedere la
durata dei movimenti grazie alleffetto delle news. Per
migliorare il Report di output dellanalisi crediamo altre-

estratta. Viene colorato, successivamente, il titolo di

s che sia necessario apportare i seguenti miglioramenti

ciascuna news: colore verde se il Sentiment positivo o

in futuro: raccogliere le news, creando un campione rap-

colore rosso se negativo (Figura 6). Le news vengono

presentativo con tecniche statistiche, inserire uno stato

quantifi cate dal rilevatore in una scala che va da -5 (valo-

di Sentiment misto in quanto sono presenti numerose

re pi basso di Sentiment) a +5 (valore pi alto). Questi

news che riflettono un Sentiment dellopinione pubblica

valori vengono inseriti nei grafici precedenti.

non chiaramente determinata.

F6) Griglia di inserimento e valutazione delle News

Lesempio applicato sulloro.


Fonte: propria dellAutore

34

1 su 4

Unoperazione su 4 sul
mercato italiano non viene
conclusa su Borsa Italiana

Non e necessario negoziare azioni sul mercato di

BATS Chi-X Europe e il piu

quotazione. E difatti in italia e cosi per unoperazione su 4.

grande

I due piu importanti mercati regolamentati per negoziare

pan-Europeo e offre servizi di

azioni italiane sono BATS Chi-X Europe e Borsa Italiana.

equity trading su 25 indici e i 15

Chiedi al tuo broker se hai accesso ad entrambi i mercati,

piu importanti mercati europei.

mercato

livello

cosi potrai ottenere i migliori prezzi di acquisto e vendita.

www.batstrading.co.uk

@BATSGlobal

2014 BATS Trading Limited. II presente documento non puo essere duplicato, fotocopiato o pubblicato o distribuito in qualsivoglia forma o attraverso qualsivoglia mezzo senza la
preventiva autorizzazione scritta di BATS Trading Limited. BATS Trading Limited e un Recognised Investment Exchange sottoposto a vigilanza della Financial Conduct Authority.
*Dati Gennaio-Giugno 2014 forniti da BATS Chi-X Europe