Sei sulla pagina 1di 2

Capitolo ventesimo

LE OBBLIGZIONI
1.Nozione e tipologia
nozione
la societ per azioni pu emettere obbligazioni
tipico e tradizionale strumento per la raccolta di capitale di prestito fra il pubblico
le obbligazione sono titoli di credito(nominativi / al portatore)
che rappresentano uguale valore nominale
con uguali diritti
i titoli obbligazionari documentano quindi un credito verso la societ
azioni ed obbligazione
azione attribuisce la qualit di socio
di compartecipe ai risultati dell'attivit di impresa
obbligazione attribuisce la qualit di creditore della societ
l'obbligazionista ha diritto ad una remunerazione periodica fissa
(diversamente dell'azionista)
ha diritto al rimborso del valore nominale del capitale prestato alla scadenza pattuita
(l'azionista ha diritto al rimborso del auo apporto solo in sede di liquidazione della societ del
residuo che rimasto. Prima necessario soddisfare i creditori sociali compresi gli obbligazionisti)
obbligazione e strumenti finanziari partecipativi
obbligazioni
a.sono titoli di massa
b.attribuiscono il diritto al rimborso di una somma di denaro
art.2411
strumenti finanziari partecipativi
sono forniti di diritti patrimoniali o anche di diritti amministrativi
escluso il voto nell'assemblea generale degli azionisti
categoria residuale
tipi speciale di obbligazione
a.le obbligazioni partecipanti la remunerazione periodica del capitale commisurato agli
utili di bilancio della societ emittente
b.le obbligazioni indicizzate ( o strutturate) mirano a neutralizzare gli effetti della
svalutazione monetaria e ad adeguare il rendimento dei titoli all'andamento del mercato finanziario
c.le obbligazioni convertibili in azioni attribuiscono all'obbligazionista la facolt di
trasformare il proprio credito in una partecipazione azionaria della societ emittente
d.le obbligazioni con warrant ( con diritto di opzione su azioni) attribuiscono
all'obbligazionista il diritto di sottoscrivere o acquistare azioni della societ emittente
ferma restando la posizione de creditore per le obbligazioni possedute
e.le obbligazioni subordinate il diritto degli obbligazionisti al pagamento degli interessi ed
al rimborso del capitale subordinato all'integrale soddisfacimento degli altri creditori

2.I limiti all'esmissione di obbigazioni


il limite del capitale e delle riserve
la societ per azioni pu emettere obbligazioni, nominative o al portatore
per somma complessivamente non eccedente il doppio del capitale sociale ( sottoscritto)
della riserva legale e delle riserve disponibili risultanti dall'ultimo bilancio approvato
art.2412,1.comma
3.Il procedimento di emissione
l'emissione di obbligazioni cessa di essere materia di competenza dell'assemblea straordinaria
se la leggo o lo statuto non dispongono diversamente
l'emissione di obbligazioni deliberate dagli amministratori
art.2410
la delibera di emissione deve risultare da verbale redatto da un notaio
soggetta a controllo di legalit da parte dello stesso e ad iscrizioni nel registro delle imprese
4.Le obbligzioni convertibili in azioni
le obbligazioni convertibili in azioni della stessa societ di futura emissione
procedimento diretto
tribuiscono all'obbligazionista la facolt di trasformare il proprio credito in una partecipazione
azionaria della societ emittente
utilizzando come conferimento le somme gi versate
chi esercita il diritto di conversione cessa di essere obbligazionista e diventa azionista della societ
5.L'organizzazione degli obbligazionisti
per tutelare gli interessi degli obbligazionisti verso la societ
due organi
a.l'assemblea
b.rappresentante comune nominato dall'assemblea degli obbligazionisti
la nomina soggetta ad iscrizione nel registro delle imprese
rimane in carico non superiore di 3 esercizi
rieleggibile
art.2415-18