Sei sulla pagina 1di 182

Panoramica degli Adattatori

& dei Parametri

August 2008

ZEESCIT234A3 Rev. S

Declinazione di responsabilit
Il presente manuale stato realizzato con cura. Nessuna frase o termine
in esso contenuto possono essere assunti come rivalsa per:
Modificare le condizioni stabilite nel contratto di acquisto/leasing/
noleggio;
Attribuire maggiori responsabilit al fornitore nei confronti del cliente o
di una terza parte.

Nota per il lettore


Il presente manuale stato realizzato con la massima cura ed
attenzione per fornire informazioni corrette ed aggiornate.
Il produttore si riserva il diritto di modificare qualsiasi parte del presente
documento senza preavviso.

Attenzione:
Prima di utilizzare lattrezzatura leggere con cura il presente
manuale e prestare molta attenzione alle norme e precauzioni di
sicurezza.

Copyright 2006 Snap-on UK Holdings Ltd


All Rights Reserved
Snap-on Diagnostics
Unit 1B, Boland Industrial Estate
Mallow Road
Cork
Ireland
Tel: +353.21.4211600
Fax: +353.21.4211601
Siti web:
http://www.Sun-diagnostics.com/
http://www.snapon.com/

Panoramica degli Adattatori & dei Parametri

2006-09

Informazioni sui marchi registrati


SCANBAY II, Scanner, Scan Gra-Fix, Scan-Link, ScanView,
TechWare, MODIS, SOLUS, Sun e Snap-on sono marchi registrati
di Snap-on Incorporated, registrati negli Stati Uniti e in altri paesi. Tutti gli
altri marchi, loghi e nomi sono propriet dei rispettivi proprietari.

Panoramica degli Adattatori & dei Parametri

2006-09

Indice
Indice . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . i
1

Panoramica degli Adattatori . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .3

Abbreviazioni . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .9

Parametri Dati . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .17

3.1

Introduzione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 17

3.2

Lista Dati Parametri . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 19


3.2.1
3.2.2
3.2.3
3.2.4
3.2.5
3.2.6
3.2.7
3.2.8
3.2.9
3.2.10
3.2.11
3.2.12
3.2.13
3.2.14
3.2.15
3.2.16
3.2.17
3.2.18
3.2.19
3.2.20
3.2.21
3.2.22

Numerico . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 19
A . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 20
B . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 37
C . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 39
D . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 68
E . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 72
F . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 77
G . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 82
H . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 85
I . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 85
L . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 102
M . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 104
N . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 109
O . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 110
P . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 112
Q . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 126
R . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 129
S . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 145
T . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 159
U . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 168
V . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 168
W . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 178

INDICE

ii

Panoramica degli Adattatori & dei Parametri

2006-09

Panoramica degli Adattatori


1. Allacciare ladattatore di test Selezionare ladattatore per il
veicolo da testareed attaccarlo al cavo dei dati utilizzando le due viti
di bloccaggio.
2. Connettere ladattatore di test al veicolo Utilizzare le
informazioni specifichedi connessione visualizzate sullo Scanner.
Ladattatore si adatta al connettore del veicolo in una sola posizione.

Tabella 1-1

Adattatori & Cavi


Marca

Adattatori / Cavi

N. Particolare

Alfa/Fiat/Lancia

AFL-1 Adattatore

MT2500-81

PSA-1 Adattatore

MT2500-59

PSA-2 Adattatore con chiave


S-11

MT2500-60
3677-01

DL-16 Adattatore con chiave


S-4 o chiave
S-50 o chiave
S-61

MT2500-68, Figura 1-1


3672-01
EAP0234E05A
EAP0234E10A

Cavo di alimentazione batteria

3621-01

Cavo di alimentazione batteria

EAX0045E11A

BM-1B Adattatore

MT2500-74

DL-16 Adattatore con chiave


S-28 o chiave
S-39 (Serie 7 2003)

MT2500-68, Figura 1-1


3769-001
EAP0234E15A

PSA-1 Adattatore

MT2500-59

PSA-2 Adattatore con chiave


S-11 o chiave
S-33

MT2500-60
3677
3783-0001

DL-16 Adattatore con chiave


S-34 o chiave
S-50 o chiave
S-61 o chiave
S-4 (Solo S/W V3)

MT2500-68, Figura 1-1


3784-0001
EAP0234E05A
EAP0234E10A
3672-01

Cavo di alimentazione batteria

3621-01

BMW

Citron

CAPITOLO 1

Tabella 1-1

PANORAMICA DEGLI ADATTATORI

Adattatori & Cavi


Marca

Adattatori / Cavi

N. Particolare

EOBD

DL-16 Adattatore con chiave


S-7 o chiave
S-44

MT2500-68, Figura 1-1


3655-01
EAP0234E50A

CAN-1 Adattatore (EU)

EAA0281E77C

CAN-1 Adattatore (USA)

MT2500-83A

CAN-1A Adattatore (Australia)

EAA0281E77D

CAN-1B Adattatore
(Universale)

EAA0281E77E

OBD-II (USA) con chiave


K-2A o chiave
K-20

MT2500-46
5078-0202
EAP0234E45A

Ford-3 Adattatore

MT2500-67

Adattatore alimentazione

MT2500-91

DL-16 Adattatore con chiave


S-2A o chiave
S-7 o chiave
S-43

MT2500-68, Figura 1-1


EAP0234E00A
3655-01
EAP0234E40A

GA-1 Adattatore

MT2500-45

DL-16 Adattatore con chiave


S-7 o chiave
S-46 (Honda SRS)

MT2500-68, Figura 1-1


3655-01
EAP0234E60A

HON-1 Adattatore

MT2500-77

MULTI-4 Adattatore

MT2500-21

ROV-1

MT2500-71

Adattatore alimentazione

MT2500-91

DL-16 Adattatore con chiave


S-25

MT2500-68, Figura 1-1


3745-01

Ford

Honda

Land Rover

Panoramica degli Adattatori & dei Parametri

2006-09

Tabella 1-1

Adattatori & Cavi


Marca

Adattatori / Cavi

N. Particolare

Mercedes

MB-1 Adattatore con chiave


S-20 o chiave
S-21

MT2500-62
3693-01
3694-01

MB-2 con cavo alimentazione


batteria

MT2500-72
3621-01

DL-14 Adattatore (opzione)

MT2500-73

DL-16 Adattatore con chiave


S-4 o chiave
S-17 o chiave
S-34

MT2500-68, Figura 1-1


3672-01
3692-01
3784-0001

Cavo adattatore da 2,5 mm

6004E9312-98

PSA-2 Adattatore con chiave


S-11 o chiave
S-33

MT2500-60
3677
3783-0001

MULTI-4 Adattatore

MT2500-21

ROV-1

MT2500-71

Adattatore alimentazione

MT2500-91

DL-16 Adattatore con chiave


S-25

MT2500-68, Figura 1-1


3745-01

DL-16 Adattatore con chiave


S-7

MT2500-68, Figura 1-1


3655-01

DL-16 Adattatore con chiave


S-45

MT2500-68, Figura 1-1


EAP0234E55A

NISS-2 Adattatore

MT2500-58

OPEL/VAUXHALL-2

MT2500-66

DL-16 Adattatore con chiave


S-26 o chiave
S-27 o chiave
S-32 (ABS + Airbag) o chiave
S-47

MT2500-68, Figura 1-1


3752-001
3768-0001
3778-0001
EAP0234E70A

PSA-1 Adattatore

MT2500-59

PSA-2 Adattatore con chiave


S-11 o chiave
S-33

MT2500-60
3677
3783-0001

DL-16 Adattatore con chiave


S-34 o chiave
S-50 o chiave
S-61 o chiave
S-4 (Solo S/W V3)

MT2500-68, Figura 1-1


3784-0001
EAP0234E05A
EAP0234E10A
3672-01

Cavo di alimentazione batteria

3621-01

MG/Rover

Nissan

Opel/Vauxhall

Peugeot

CAPITOLO 1

Tabella 1-1

PANORAMICA DEGLI ADATTATORI

Adattatori & Cavi


Marca

Adattatori / Cavi

N. Particolare

Renault

RENAULT-1 Adattatore

MT2500-64

REN-2 Adattatore

MT2500-76

DL-16 Adattatore con chiave


S-26

MT2500-68, Figura 1-1


3752-001

DL-16 Adattatore con chiave


S-7

MT2500-68, Figura 1-1


3655-01

TOY-1

MT2500-50

TOY-2

MT2500-52

VW-1 Adattatore

MT2500-56

SKODA-1A Adattatore

MT2500-61

LT-1 Adattatore

P/N: 6004E9314-17

DL-16 Adattatore con chiave


S-7 o chiave
S-40

MT2500-68, Figura 1-1


3655-01
EAP0234E20A

DL-14 Adattatore con chiave


S-40 (S/W V5, per LT)

MT2500-73
EAP0234E20A

DL-16 Adattatore con chiave


S-7 o
CAN-1B Adattatore

MT2500-68, Figura 1-1


3655-01
EAA0281E77E

Toyota

VAG

Volvo

Figura 1-1

DL-16 Adattatore, MT2500-68

Panoramica degli Adattatori & dei Parametri

2006-09

Figura 1-2

Attenzione:
NON collegare il DL-16 a una presa OBD versione 24 V. Questo
potrebbe danneggiare la centralina.

Prese OBD: 12 V (sinistra) e 24 V (destra)

CAPITOLO 1

PANORAMICA DEGLI ADATTATORI

Panoramica degli Adattatori & dei Parametri

2006-09

2
Tabella 2-1

Abbreviazioni

Abbreviazioni
ABBREVIAZIONI

DESCRIPTION

1BL

Carburatore a Un Cilindro

2BL

Carburatore a Due Cilindri

4MATIC

Quattro ruote motrici controllate automaticamente

A/C

Condizionatore Aria

A/T

Cambio Automatico

AAC

Condizionatore Aria Automatico

AAM

Modulo per tutte le attivit

AB

Airbag

ABS

Sistema Freni Anti-Bloccaggio

ACRS

Riconoscimento Automatico Seggiolino Bambino

ADM

Specchio Abbassa Luce Automatico, retrovisore


interno

ADS

Sistema Smorzamento Automatico, sospensioni


elettroniche

AIR

Iniezione aria secondaria

AP

Pedale Acceleratore

APP

Posizione pedale acceleratore

APS

Sistema Pilota Automatico

AS

Sistema Antenna

ASC

Controllo Anti-rotazione

ASD

Differenziale Slittamento Automatico, slittamento


limitato

ASR

Regolazione Slittamento Accelerazione, controllo


trazione

ATA

Allarme Antifurto

BA

Servo Retro

BARO

Pressione Barometrica

CAPITOLO 2

Tabella 2-1

10

ABBREVIAZIONI

Abbreviazioni
ABBREVIAZIONI

DESCRIPTION

BCAPC

Compensazione Pressione Barometrica Aria Carico

BDC

Punto Morto Inferiore

BM

Modulo Base, detto anche Modulo Generale (GM) o


Modulo Bus Rete Area Controllo (CAN)

BPC

Compensazione Aria Barometrica

C/C

Controllo Crociera

CA

Raffreddamento Assistito

CAN

Rete Area Controllo

CARB

Carburatore

CAT

Convertitore Catalitico

CCM

Modulo Controllo Combinazione

CDC

Cambio Compact Disc

CF

Accessori

CFI

Iniezione Carburante Centrale

CKA

Angolo Albero a Gomiti

CKP

Posizione Albero a Gomiti

CL

Chiusura Centralizzata

CMP

Posizione Albero a Camme

CNS

Sistema di Comunicazione e Navigazione

CPI

Iniezione Punto Centrale

CST

Cappottina Cabriolet

CTEL

Telefono Cellulare

CTP

Posizione Valvola Farfalla Chiusa

CTU

Unit Centrale di sincronismo

CVH

Testa Angolo Valvola Composto

DA

Air-bag Guidatore

DAS

Sistema Autorizzazione Guida

DDE

Gestione Motore Diesel

DI

Distributore d'Accensione

DM

Modulo Diagnostico

DME

Gestione Motore

DOHC

Doppio albero a camme in testa

DP

Pretensionatore Guidatore

Panoramica degli Adattatori & dei Parametri

2006-09

Tabella 2-1

Abbreviazioni
ABBREVIAZIONI

DESCRIPTION

DSA

Air-bag Laterale Guidatore

DSC

Controllo Stabilit Dinamica

DSL

Motore Diesel

DSV

Valvola Spegnimento Autorizzazione Guida

DTC

Codice Guasto Diagnostico

DWA

Sistema Antifurto

EA

Acceleratore Elettronico

EBR

Regolazione Elettronica Freni

ECL

Livello Refrigerante Motore

ECT

Temperatura Refrigerante Motore

ECU

Unit Controllo Elettronico

EDC

Controllo Elettronico Diesel

EDR

Regolazione Elettronica Diesel

EDS

Sistema Diesel Elettronico

EDS

Regolatore Pressione

EEC

Controllo Elettronico Motore

EFI

Iniezione Elettronica Carburante

EGR

Ricircolo gas Esausti

EGS

Cambio Elettronico

EI

Accensione Elettronica, Senza Distributore

EL

Illuminazione Esterna

EML

Valvola a Farfalla Elettronica

EMS

Valvola a Farfalla Elettronica

EMSC

Specchio Elettrico e Colonna Volante, riscaldamento e


regolazione

EPC

Controllo Elettronico Potenza

ERIC

Sistema Regolazione Elettronico & Iniezione


Carburazione

ESA

Regolazione Elettronica Sedile

ESC

Regolazione Elettrica Colonna Volante

ESCM

Modulo Controllo Sistema Motore, detto anche MAS

ESP

Controllo Elettronico della Stabilit, controllo trazione

ETC

Controllo Trasmissione Elettronica

11

CAPITOLO 2

Tabella 2-1

12

ABBREVIAZIONI

Abbreviazioni
ABBREVIAZIONI

DESCRIPTION

ETC

Controllo farfalla elettronica

ETR

Detrattore Tensionatore di Emergenza


(pretensionatore), dispositivo di sicurezza
supplementare

ETS

Sistema Trazione Elettronica

EVAP

Sistema controllo emissione vapori

EWS

Sistema Antifurto

FAN

Ventola di Raffreddamento o Trombe a Fanfara

FFS

Sistema Telaio Pavimento

FI

Iniezione Carburante

FL

Anteriore Sinistra, (Ruota)

FOM

Ripiegamento Specchietti Esterni

FP

Pompa Carburante

FR

Anteriore Destra, (Ruota)

GIM

Metodo Controllo Impulso

GM

Modulo Generale, chiamato anche Modulo Base (BM)

HCS

Sistema Pulizia Fari

HCS

Vortice ad Alta Compressione

HFM

Sistema Gestione motore a Film Caldo

HFM-SFI

HFM con Iniezione Carburante Sequenziale

HFS

Sistema Senza Controlli

HHT

Tester Portatile

HM

Specchietti Riscaldati

HORN

Sistema Trombe segnalazione acustica

HS

Sedili Riscaldati

IAT

Temperatura Aria Aspirazione

IC

Pannello Strumenti

IDC

Controllo a Cruscotto

IFI

Iniezione Carburante In-linea

IL

Illuminazione Interna

IMRC

Controllo Funzionamento Manicotto Aspirazione

IR

Infrarossi

IRM

Specchietto Retrovisore Interno

Panoramica degli Adattatori & dei Parametri

2006-09

Tabella 2-1

Abbreviazioni
ABBREVIAZIONI

DESCRIPTION

ISC

Controllo Velocit Minimo

KS

Sensore di Battito

KSS

Sistema Sensore di Battito

L4

Motore a 4 Cilindri in Linea

LCP

Pannello Controllo Inferiore

LH

Sistema portata aria a filo Caldo Lambda

LHS

Volante a Sinistra

LH-SFI

LH con Iniezione Carburante Sequenziale

LOC

Bassa Compressione

LS

Sistema Altoparlanti

M/T

Cambio Manuale

MAF

Portata Aria

MAP

Pressione Assoluta Manicotto

MAS

Sistemi Aggregati Motore

ME

Sistema controllo Elettronico Mercedes

MEMS

Sistema di Gestione Motore Modulare

ME-SFI

ME con Iniezione Sequenziale Carburante

MFI

Iniezione Carburante Multipla

MIL

Luce Indicatrice Malfunzionamento

MPI

Iniezione Multi-Punto

MSC

Specchietto, Colonna Volante, riscaldato


elettricamente e regolabile

MSR

Controllo Resistenza Coppia Motore

MV

Valvola/e Magnetiche

MVA

Servo Vuoto Manicotto

MWH

Cablaggio Principale Elettrico

NS

Sistemi in Rete, CAN

O2S

Sensore Ossigeno

OBD

Sistemi Dignostici di Bordo

OC

Convertitore catalitico Ossidazione

OCP

Pannello Controllo Generale

OHC

Albero a Camme in Testa

OHV

Valvole in Testa

13

CAPITOLO 2

Tabella 2-1

14

ABBREVIAZIONI

Abbreviazioni
ABBREVIAZIONI

DESCRIPTION

ORM

Specchietto Retrovisore Esterno

OSB

Supporto Sedile Ortopedico

PA

Air-bag Passeggero

PCM

Modulo Controllo potenza

PGMFI

Iniezione Carburante Programmabile

PL

Sistema Blocco potenza

PMP

Preriscaldamento Manicotto aspirazione Parziale

PNP

Posizione Parcheggio Folle

PP

Precompressore Passeggero

PS

Servo Sterzo

PSA

Air-bag Laterale Passeggero

PSE

Apparato Sistema Pneumatico

PTE

Tetto ad una falda, Alta coppia bassa emissione

PTS

Sistema Parktronic

PW

Finestrini Elettrici

PWM

Modulazione Ampiezza Impulso

RB

Roll Bar

RCL

Chiusura Centralizzata con Telecomando

RD

Radio

REST

Utilizzo Calore Residuo Motore

RH

Capote Rigida Retraibile

RHR

Appoggiatesta posteriore Retraibile

RHS

Volante a Destra

RL

Posteriore Destra, (Ruota)

RPM

Velocit Motore, Giri al Minuto

RR

Posteriore Sinistra, (Ruota)

RST

Spider Decappottabile

RTG

Maniglia Coperchio Bagagliera Retrattile

RTR

Apertura Bagagliaio a Distanza

RWD

Sbrinatore Vetro Posteriore

SAD

Air-bag Laterale Guida

SAI

Aspirazione Aria Secondaria

SAP

Air-bag Laterale Passeggero

Panoramica degli Adattatori & dei Parametri

2006-09

Tabella 2-1

Abbreviazioni
ABBREVIAZIONI

DESCRIPTION

SBE

Estensore Cinture Sicurezza

SEFI

Iniezione elettronica sequenziale del carburante

SFI

Iniezione Carburante Sequenziale

SLO

Blocco Starter

SOHC

Albero a Camme Singolo in Testa

SOR

Riconoscimento Sedile Occupato

SPS

Servo Sterzo sensibile alla Velocit

SR

Tettuccio Scorrevole

SRS

Sistema di Sicurezza Supplementare

SVS

Assistenza al pi presto

T4

Motore Trasversale a 4 Cilindri

T6

Motore Trasversale a 6 Cilindri

TB

Corpo Valvola a Farfalla

TC

Controllo Trazione

TC

Scatola di Rinvio

TC

Controllo Farfalla

T-CARB

Carburatore Turbo

TCM

Modulo Controllo Trasmissione

TD

Divisione Tempo, segnale velocit

TDC

Punto Morto Superiore

T-DSL

Motore Turbo Diesel

TIC

Controllo Accensione Transistorizzato

T-MPI

Turbo Iniezione Multi Punto

TN

Notifica Tempo, segnale velocit da modulo


accensione

TPC

Controllo Pressione Pneumatici

TPS

Sensore Posizione Valvola a Farfalla

TRAP

Trappola Ossidante, controlli emissioni Diesel

TWC

Convertitore Catalitico a 3 Vie

V6

Motore a V a 6 Cilindri

VAF

Volume Flusso Aria

VSS

Segnale/Sensore Velocit Veicolo

VV

Carburatore Venturi Variabile

15

CAPITOLO 2

Tabella 2-1

16

ABBREVIAZIONI

Abbreviazioni
ABBREVIAZIONI

DESCRIPTION

VVC

Controllo Valvola Variabile

WK

Frizione del Cambio Idraulico

WOT

Farfalla Completamente Aperta

WS

Sistema Tergicristalli

ZSR

Monitoraggio Corrente Accensione

Nota:
Prima che il veicolo sia identificato, premere N per Aiutoe scorreretra le
voci dell elenco di tutte le Abbreviazioni usate per il cartouche
particolare.

Panoramica degli Adattatori & dei Parametri

2006-09

Parametri Dati
3.1 Introduzione
La ECU fornisce due tipi basilari di parametri: Digitali (discreti) e
Analogici.
Digitali ( Discreti ) I parametri si presentano in sole due opzioni, ad
esempio On-Off, Aperto-Chiuso, Si-No etc. Interruttori e solenoidi
forniscono dati discreti alla ECU.
Analogici I parametri sono quantit mostrate come un valore
misurato nella unit appropriata. Voltaggio, pressione, temperatura,
tempo e parametri di velocit sono esempi di valori analogici.
Riferirsi alle tabelle sottostanti per maggiori informazioni riguardanti le
unit di misura utilizzate.
Se mostrata la lettera X allinterno o dopo il nome del parametro, un
contatore software applicato a quel particolare parametro, ad es.
BOBINA X, dove X un numero come 1,2,3, etc.
Tutti I parametri dati sono elencati alfabeticamente.

p
Tabella 3-1

Nota:
Alcuni Parametri dati sono scorretti fino allaccensione del motore, ad es.
CARICO MIN, CARICO MAX, etc.
Stato dei Parametri discreti
Stato

Descrizione

ATTIVO/INATTIVO

Un dispositivo o una caratteristica


attiva o no

ABILITATO/DISAB

Un dispositivo o una caratteristica


abilitato o disabilitato

ALTO/BASSO

Un dispositivo, una funzione o un


segale stanno operando in modo
alta o basso

OK/NON OK

Un dispositivo o un parametro sono


OK o NON OK

ON/OFF

Un dispositivo comandato ON o
OFF

17

CAPITOLO 3

Tabella 3-1

PARAMETRI DATI

Stato dei Parametri discreti


Stato

Descrizione

APERTO/CHIUSO

Un dispositivo o aperto o chiuso,


Valvole solenoidi Etc.

BENZINA/GAS

Il motore sta funzionando a benzina


o a gas.

GRASSA/MAGRA

La miscela di aria benzina ricca o


povera.

MINIMO/CENTRO/MASSIMO

SI/NO

Tabella 3-2

Un dispositivo una funzione o un


segnale presente o no.

Parametri Analogici, Unit di misura.


Unit

18

CENTRO usato se il sensore O2


freddo ma questo stato
possibile anche quando la miscela
sta cambiando da povera a ricca e
vice versa. MINIMO significa una
miscela estremamente povera e
MASSIMO significa una miscela
estremamente ricca

Descrizione

Percentuale del duty cycle calcolata


dalla ECU in base ai vari sensoriattuatori. Ad.es per il Duty Cycle una
lettura di 0% indica che un dispositivo
completamente scaricato per fare il
cut-off su una funzione., una lettura di
100% indica che il dispositivo
completamente caricato per
permettere luso massimo di quella
funzione e viceversa.

Misurazione Angolare calcolata dalla


ECU in base ai sensori. Pu essere
data per lanticipo di accensione,
linizio delliniezione e altri parametri.

C, F

Misurazione Temperatura in Gradi


Celsius o Fahrenheit

A, mA

Misurazione Corrente Elettrica


(Amperes)

bar, mbar, kPa, Hg, psi

Misurazioni di pressione calcolati


dalla ECU in base ai sensori di
pressione/vuoto

Panoramica degli Adattatori & dei Parametri

2006-09

LISTA DATI PARAMETRI

Tabella 3-2

Parametri Analogici, Unit di misura.


mg/Tempo, mg/S

Quantit per Tempo (ciclo), pu


essere per cilindro o pompa
carburante.

mm3/Tempo, mm3/S

Volume per Tempo (ciclo), pu


essere per cilindro o pompa
carburante.

mph, kph

Velocit del veicolo calcolata dalla


ECU in base ai sensori

Nm, lb.-ft

Coppia calcolata dalla ECU

rpm

Velocit del motore calcolata dalla


ECU in base ai sensori.

s, ms, h

Misurazione di tempo

Step

Settaggio per un motore PassoPasso

V, mV

Misurazione di Tensione Elettrica


(Volts)

, k.

Misurazione di Resistenza Elettrica


(Ohms)

3.2 Lista Dati Parametri


3.2.1 Numerico
1 MARCIA INGRANATA

Questo parametro indica se la prima marcia inserita o no.


1a MARCIA

Indica se il cambio in 1a.


1a/RETROM

Indica se il cambio in 1a o in retromarcia.


2 STADIO AIRBAG PASSEGGERO

Indica che la ECU ha rilevato se lairbag del passeggero con 2


stadio di detonazione presente oppure no.
2a MARCIA

Indica se il cambio in 2a.


3a MARCIA

Indica se il cambio in 3a.


4a MARCIA

Indica se il cambio in 4a.

19

CAPITOLO 3

PARAMETRI DATI

6a MARCIA

Indica se il cambio in 6a.

3.2.2 A
A/C ATTIVO

Questo parametro indica la posizione dellinterruttore del ciclo del


condizionatore daria. ACCESO significa che linterruttore dell A/C
sul pannello degli strumenti stato acceso o che la ECU ha
comandato al sistema del A/C di accendersi. In alcuni casi, il
compressore del A/C potrebbe non accendersi anche se linterruttore
stato premuto. Una serie di interruttori o di segnali dai sensori
possono indicare alla ECU di non inserire la frizione del compressore
del A/C.
A/C MODO

Questo parametro visualizza se il sistema di condizionamento aria


settato nel modo ALTO o BASSO.
A/C PRESENTE

Questo parametro indica se la ECU ha riscontrato la presenza del


sistema A/C.
A/C PRESSOSTATO VENT. ALTA VEL.

Questo parametro indica se il pressostato dellaria condizionata ha


comandato la ventola di raffreddamento sullalta velocit.
A/C PRESSOSTATO VENT. BASSA VEL.

Questo parametro indica se il pressostato dellaria condizionata ha


comandato la ventola di raffreddamento sulla bassa velocit.
A/C PRONTA

Questo parametro controlla se il sistema A/C pronto per essere


utilizzato. Se lA/C in dotazione e nel sistema non vengono
riscontrati difetti, sul display appare S, se invece il veicolo non
dotato di A/C o stato rilevato un guasto nel sistema o nel cablaggio,
sul display appare NO.
A/C RELE

Questo parametro indica se la ECU ha attivato o disattivato il rel A/


C.
A/T

Questo parametro indica se vi installato un Cambio Automatico.


A/T IN

Questo parametro indica i giri per minuto, in entrata, del cambio


(ATM).
A/T OUT

Questo parametro indica i giri per minuto, in uscita, del cambio.

20

Panoramica degli Adattatori & dei Parametri

2006-09

LISTA DATI PARAMETRI

A/T PRESENTE

Questo parametro indica se la ECU ha riscontrato la presenza del


cambio automatico.
ABBASS FINESTRINO CONDUCENTE

Indica la condizione del comando PATS per lelettrovalvola di blocco


finestrino. SI significa che il modulo PATS ha comandato leccitazione
delle elettrovalvole.
ABIL ADATTAMENTO O2

Indica se la ECU sta apprendendo la memoria a lungo termine per la


correzione O2. Se indica OFF, la ECU non pu modificare la
correzione della memoria a lungo termine. Questo valore dipende
anche dalla temperatura ed indica OFF fino a quando non si
raggiunge la normale temperatura desercizio, che di circa 80 C.
Se viene sempre indicato OFF, significa che c un guasto.
ABILITAZ BARO EGR

Indica se il sensore pressione EGR attivato o disattivato.


ABILITAZ CTRL ARIA MINIMO

Indica la condizione del controllo ECU per la bobina del motorino di


comando aria al minimo (IAC). Quando questo parametro indica SI,
la ECU sta controllando il movimento della valvola IAC. Quando
indica NO, la ECU non sta controllando il motorino IAC. Il
COMANDO ARIA MINIMO deve trovarsi nellultima posizione in cui
stato portato dalla ECU.
ABILITAZIONE A/C

Questo parametro indica se la ECU consente di utilizzare lA/C.


ABS ATTIVO

Indica se il sistema ABS attivato o no.


ABS PRESENTE

Questo parametro indica se la ECU ha riscontrato la presenza del


sistema ABS.
ACCEL

Indica laccelerazione del veicolo in metri al secondo.


ACCEL DOPO DECEL

Nessuna informazione disponibile al momento.


ACCEL MAX

Indica laccelerazione massima.


ACCEL SICUREZ E PEDALE FRENO

Indica la condizione dellacceleratore di sicurezza e del pedale del


freno.
ACCEL VEICOLO

Indica laccelerazione del veicolo.

21

CAPITOLO 3

PARAMETRI DATI

ACCELERAZIONE CONTROLLO VELOCIT CROCIERA

Questo parametro indica se il Sistema di controllo velocit di crociera


si trova o meno nella modalit di accelerazione.
ACCELERAZIONE LATERALE

Indica laccelerazione laterale a cui il veicolo soggetto, espressa in


m/sec2.
ACCENSIONE FARI

Indica se i fari sono accesi o spenti.


ACCENSIONE ON

Indica se laccensione inserita.


ACCENSIONI IRREGOLARI PER 200 RIV (CIL. X)

Questo parametro indica il numero di Accensioni Irregolari rilevate


per i cilindri selezionati, ogni 200 rivoluzioni dellalbero a gomito (il
veicolo deve essere guidato).
ACCESSORI

Indica la condizione dellinterruttore accessori. (vedere REL


ACCESSORI).
ACCESSORY RLY DRIVER OUTPUT

Nessuna informazione disponibile al momento.


ACQUA NEL FILTRO CARB.

Indica la presenza di acqua nel filtro carburante.


ACQUIS VALORE CORR MISCELA

Questo parametro rappresenta l operazione e la correzione a breve


termine della erogazione del carburante. Esso indica se l ECU sta
comandando una miscela ricca o povera.
ACQUIS VALORE IAC

Questo parametro riporta il valore corrente acquisito, di controllo


dellaria del minimo.
ACQUIS VALORE MASSA ARIA MINIMO

Questo parametro rappresenta il valore acquisito di correzione della


massa del flusso daria.
ACQUIS VALORE MISCELA (CANP ATT)

Questo parametro rappresenta loperazione e la correzione a breve


termine dellerogazione del carburante quando il sistema del canp.
attivo. Esso indica se l ECU sta comandando una miscela ricca o
povera.
ACQUIS VALORE SISTEMA CANP

Questo parametro visualizza il valore acquisito del filtro, questo


valore un fattore di calcolo interno e pu essere ignorato.

22

Panoramica degli Adattatori & dei Parametri

2006-09

LISTA DATI PARAMETRI

ADAT. MISC. LUNGO TERMINE(ADD)

Questo parametro rappresenta il funzionamento e la correzione a


lungo termine in rapporto alla miscela carburante. ADD significa
aggiungere o togliere le stesse quantit di carburante da ciascuna
cella di blocco carburante nonostante il valore dimpulso di base
preimpostato delliniettore. Interviene in modo efficacie in caso di
problemi relativi alla miscela al minimo, ma il suo effetto minimo a
regimi pi elevati. Ad esempio, le perdite di vuoto influenzano
enormemente la miscela carburante al minimo, ma influiscono meno
a regimi pi elevati. Una distinzione importante che la correzione
della miscela carburante non dipende dal valore base originale
presente in ciascuna cella di memoria del carburante.
ADAT. MISC. LUNGO TERMINE(MUL)

Questo parametro rappresenta il funzionamento e la correzione a


lungo termine in rapporto alla miscela carburante. MUL significa
moltiplicare o prendere il valore base preimpostato della cella e
moltiplicarlo sia per un fattore di correzione sia per una percentuale
di correzione. In questo caso il valore totale della correzione
aumentato o diminuito in ciascuna cella di blocco memoria dipende
dal valore di impulso base delliniettore della cella. Questo tipo di
adattamento necessario per compensare i problemi di controllo del
carburante che peggiorano con laumentare del regime motore.
ADAT. MISCELA BREVE TERMINE(MEDIO)

Questo parametro indica ladattamento medio della miscela a breve


termine.
ADAT. SEG. X ALBERO MOTORE BANC. X

Questo parametro misura la quantit di anticipo o ritardo di


accensione richiesto per compensare la mancata accensione.
Laccelerazione dellalbero motore viene controllata dallaccensione
del cilindro in questione nella bancata cilindri specifica, le
accelerazioni (cambio nella velocit di rotazione) dei vari cilindri
vengono confrontate tra loro. Il rilevamento della mancata
accensione funziona su tutte le gamme di regime motore superiori al
15% del carico del motore.
ADAT. SNS POS. FARFALLA

Indica se la ECU sta effettuando ladattamento del sensore posizione


farfalla.
ADATT CARICO PARZ RIF

Questo parametro si trova nei veicoli pi vecchi. Il valore del


moltiplicatore apprendimento blocco O2 rappresenta il
funzionamento e la correzione a lungo termine del dosaggio di
carburante in un motore a iniezione. Il valore di apprendimento
blocco indica se la ECU sta comandando una miscela ricca o povera.
ADATT CTRL DETONAZIONE

Questo parametro indica ladattamento del controllo detonazione se il


motore si sta adattando a condizioni specifiche.

23

CAPITOLO 3

PARAMETRI DATI

ADATT EGR

Questo parametro lo stato di adattamento della valvola EGR.


Segnala OK o ERRORE.
ADATT O2 (CARICO AL MIN.) X

Il valore di adattamento O2 (carico al minimo) un valore appreso


che rappresenta il funzionamento e la correzione a lungo termine del
dosaggio di carburante in un motore a iniezione con carico al
minimo. Il valore appreso indica se la ECU sta comandando una
miscela ricca o povera nelle attuali condizioni desercizio.
ADATT O2 (CARICO PARZ) X

Il valore di adattamento O2 (carico parziale) un valore appreso che


rappresenta il funzionamento e la correzione a lungo termine del
dosaggio di carburante in un motore a iniezione con carico parziale.
Il valore appreso indica se la ECU sta comandando una miscela
ricca o povera nelle attuali condizioni desercizio.
ADATT O2 E BANCATA ATTUALE(X)

Questo parametro indica ladattamento dei sensori O2 e la bancata


cilindri effettiva.
ADATT PRES CARBURANTE

Indica la condizione di adattamento della pressione carburante.


ADATT REG FARF

Questo parametro visualizza il metodo di regolazione attuale della


Valvola a Farfalla e pu visualizzare il funzionamento al minimo o
parziale della Valvola a Farfalla.
ADATT SCARICO

Questo parametro indica ladattamento dello scarico se il motore si


sta adattando a condizioni specifiche.
ADATTAM ACCENSIONE

Indica la condizione di adattamento dellaccensione.


ADATTAM ASPIRAZ

Questo parametro indica ladattamento dellaspirazione se il motore


si sta adattando a condizioni specifiche.
ADATTAM CARICO

Indica la condizione di adattamento del carico.


ADATTAM DETONAZIONE

Questo parametro indica ladattamento del sensore detonazione se il


motore si sta adattando a condizioni specifiche.
ADATTAM FILTRO

Indica la condizione di adattamento del filtro.


ADATTAM INIETTORE X

Indica la condizione di adattamento delliniettore.

24

Panoramica degli Adattatori & dei Parametri

2006-09

LISTA DATI PARAMETRI

ADATTAM MAP

Indica la condizione di adattamento del sensore MAP.


ADATTAM O2

Questo parametro indica ladattamento del sensore O2.


ADATTAM PRES SOVRALIM

Indica la condizione di adattamento della pressione di


sovralimentazione.
ADATTAM RICCH

Indica ladattamento miscela ricca.


ADATTAM RICCH (MIN)

Indica ladattamento miscela ricca al minimo.


ADATTAM SOVRAPPRESSIONE

Indica la condizione di adattamento della sovralimentazione.


ADATTAM WASTEGATE

Il WASTEGATE ADATTAMENTO un parametro appreso e viene


misurato in passi.
ADATTAMENTO

Il valore di adattamento rappresenta il funzionamento e la correzione


a lungo termine del dosaggio di carburante in un motore a iniezione.
Il valore di adattamento indica se la ECU sta comandando una
miscela ricca o povera.
ADATTAMENTO AL MINIMO

Questo parametro rappresenta il funzionamento e la correzione a


breve termine in rapporto alla miscela carburante quando il motore
al minimo.
ADATTAMENTO ARRESTO ELETTRICO INFERIORE

Questo parametro indica la tensione dellarresto elettrico adattativo


inferiore della valvola a farfalla.
ADATTAMENTO ARRESTO MECCANICO INFERIORE

Questo parametro indica la tensione dellarresto meccanico


adattativo inferiore della valvola a farfalla.
ADATTAMENTO CARB CARICO AL MIN. X

Indica ladattamento del carburante a lungo termine appreso dalla


ECU. X indica (la bancata) 1 o 2.
ADATTAMENTO CARB CARICO PARZ X

Indica ladattamento del carburante a lungo termine appreso dalla


ECU per il carico al minimo. X indica (la bancata) 1 o 2.
ADATTAMENTO CARB X

Indica ladattamento del carburante a lungo termine appreso dalla


ECU per il carico parziale. X indica (la bancata) 1 o 2.

25

CAPITOLO 3

PARAMETRI DATI

ADATTAMENTO CARBURANTE

Questo parametro indica se il sensore adattativo carburante in


posizione ON o OFF.
ADATTAMENTO CICLO DOPPIO

Indica ladattamento a doppio ciclo.


ADATTAMENTO FUNZIONAMENTO LIMITATO

La strategia funzionamento limitato (modalit LOS o modalit rientro)


pu automaticamente fornire valori sostitutivi quando si verifica un
guasto del sensore; dunque un sensore pu guastarsi ma non
necessariamente influenzare la guidabilit.
ADATTAMENTO IAC

Questo parametro viene visualizzato per i veicoli a iniezione del 1989


e successivi. Indica la posizione minima del motorino di comando
aria al minimo (IAC) appresa dalla ECU. LADATTAMENTO IAC
rappresenta la posizione minima IAC memorizzata dalla ECU.
ADATTAMENTO IAC (P-N)

Il valore di Adattamento controllo aria al minimo rappresenta la


correzione a lungo termine dellapertura della valvola IAC, che
controlla il regime minimo del motore. Questo valore viene appreso
dalla ECU e talvolta possono esserci valori diversi se il cambio in
folle (N) o in marcia (D).
ADATTAMENTO IAC (R-D)

Il valore di Adattamento controllo aria al minimo rappresenta la


correzione a lungo termine dellapertura della valvola IAC, che
controlla il regime minimo del motore. Questo valore viene appreso
dalla ECU e talvolta possono esserci valori diversi se il cambio in
folle (N) o in marcia (D).
ADATTAMENTO IAC CON A/C

Il valore di Adattamento controllo aria al minimo rappresenta la


correzione a lungo termine dellapertura della valvola IAC, che
controlla il regime minimo del motore. Questo valore viene appreso
dalla ECU e talvolta possono esserci valori diversi per limpianto di
climatizzazione.
ADATTAMENTO IAC X

Il valore di Adattamento controllo aria al minimo rappresenta la


correzione a lungo termine dellapertura della valvola IAC, che
controlla il regime minimo del motore. Questo parametro viene
appreso dalla ECU.
ADATTAMENTO MISCELA (ADD)

Questo parametro rappresenta il funzionamento e la correzione a


breve termine in rapporto alla miscela carburante. ADD significa
aggiungere o togliere le stesse quantit di carburante da ciascuna
cella di blocco carburante nonostante il valore dimpulso di base
preimpostato delliniettore. Interviene in modo efficacie in caso di
problemi relativi alla miscela al minimo, ma il suo effetto minimo a

26

Panoramica degli Adattatori & dei Parametri

2006-09

LISTA DATI PARAMETRI

regimi pi elevati. Ad esempio, le perdite di vuoto influenzano


enormemente la miscela carburante al minimo, ma influiscono meno
a regimi pi elevati. Una distinzione importante che la correzione
della miscela carburante non dipende dal valore base originale
presente in ciascuna cella di memoria del carburante.
ADATTAMENTO MISCELA (MUL)

Questo parametro rappresenta il funzionamento e la correzione a


breve termine in rapporto alla miscela carburante. MUL significa
moltiplicare o prendere il valore base preimpostato della cella e
moltiplicarlo sia per un fattore di correzione sia per una percentuale
di correzione. In questo caso il valore totale della correzione
aumentato o diminuito in ciascuna cella di blocco memoria dipende
dal valore di impulso base delliniettore della cella. Questo tipo di
adattamento necessario per compensare i problemi di controllo del
carburante che peggiorano con laumentare del regime motore.
ADATTAMENTO O2

Il valore di adattamento O2 un valore appreso che rappresenta il


funzionamento e la correzione a lungo termine del dosaggio di
carburante in un motore a iniezione. Il valore appreso indica se la
ECU sta comandando una miscela ricca o povera nelle attuali
condizioni desercizio.
ADATTAMENTO POMPA

Indica la condizione di adattamento della pompa.


ADATTAMENTO POSIZIONE PEDALE ACCELERATORE

Questo parametro indica la posizione adattativa del pedale


dellacceleratore espressa in gradi.
ADATTAMENTO QTCARB X

Indica ladattamento della quantit di carburante x, dove x = 1 o 2.


ADATTAMENTO REGIME MINIMO

Questo parametro indica ladattamento del regime minimo espresso


in giri/min.
ADATTAMENTO VALVOLA FARFALLA

Questo parametro indica la posizione adattativa della valvola a


farfalla espressa in gradi.
ADATTAMENTO VALVOLA FARFALLA

Questo parametro indica se la ECU sta adattando la posizione della


valvola a farfalla.
ADATTAMENTO VOLANO

Questo parametro indica lo stato delladattamento del volano.


ADATTAMENTO X ANTI-CICL

Indica ladattamento anticiclico, dove x = 1, 2 o 3.


AIR SUSP AT ACCURATE TRIM

Nessuna informazione disponibile al momento.

27

CAPITOLO 3

PARAMETRI DATI

AIR-BAG

Indica la condizione della spia airbag


AIRBAG ANT CONDUC

Indica la condizione dellairbag anteriore lato conducente.


AIRBAG ANT PASS

Indica la condizione dellairbag anteriore lato passeggero.


AIRBAG ANT PASS, BLOCCATO

Indica la condizione dellairbag laterale lato passeggero bloccato.


AIRBAG COND 2 STADIO ACC

Indica che la ECU ha rilevato se lairbag del conducente con 2


stadio di detonazione presente oppure no.
AIRBAG CONDUCENTE

Indica che la ECU ha rilevato se lairbag del conducente presente


oppure no.
AIRBAG CONDUCENTE(O)

Indica la resistenza tra i due contatti dellairbag specifico.


AIRBAG LAT ANT TORACE COND

Indica la condizione dellairbag laterale anteriore torace lato


conducente.
AIRBAG LAT ANT TORACE PASS

Indica la condizione dellairbag laterale anteriore torace lato


passeggero.
AIRBAG LATER TENDINA CONDUC

Indica la condizione dellairbag laterale a tendina lato conducente.


AIRBAG LATER TENDINA PASS

Indica la condizione dellairbag laterale a tendina lato passeggero.


AIRBAG LATERALE ANT DX

Indica che la ECU ha rilevato se lairbag laterale anteriore destro


presente oppure no.
AIRBAG LATERALE ANT SX

Indica che la ECU ha rilevato se lairbag laterale anteriore sinistro


presente oppure no.
AIRBAG LATERALE CONDUCENTE(O)

Indica la resistenza tra i due contatti dellairbag specifico.


AIRBAG LATERALE PASSEGGERO(O)

Indica la resistenza tra i due contatti dellairbag specifico.


AIRBAG PASSEGGERO

1. Indica la resistenza tra i due contatti dellairbag specifico. 2. Indica


che la ECU ha rilevato se lairbag del passeggero presente oppure
no.

28

Panoramica degli Adattatori & dei Parametri

2006-09

LISTA DATI PARAMETRI

AIRBAG PASSEGGERO(O)

Indica la resistenza tra i due contatti dellairbag specifico.


ALB CAMME

Questo parametro indica se la ECU ha attivato o disattivato il rel


dellalbero a camme. Viene utilizzato per cambiare la fasatura
dellalbero a camme di aspirazione.
ALBERO A CAMME DI SCARICO

Questo parametro indica la posizione effettiva dellalbero a camme di


scarico espressa in gradi.
ALBERO CAMME BANCATA X

Questo parametro indica la posizione dellalbero a camme espressa


in gradi per le diverse bancate.
ALBERO CAMME DI ASPIRAZIONE

Questo parametro indica la posizione effettiva dellalbero a camme di


aspirazione espressa in gradi.
ALBERO CAMME DI ASPIRAZIONE DI RIFERIMENTO

Questo parametro indica la posizione dellalbero a camme di


aspirazione di riferimento espressa in gradi.
ALBERO CAMME DI ASPIRAZIONE RICHIESTO

Questo parametro indica la posizione dellalbero a camme di


aspirazione richiesta espressa in gradi.
ALBERO CAMME DI SCARICO DI RIFERIMENTO

Questo parametro indica la posizione dellalbero a camme di scarico


di riferimento espressa in gradi.
ALIM ASSORB COMPRESSORE A/C

Indica la pressione assorbita dal compressore A/C.


ALIM MANTEN

Indica se lalimentazione della ECU viene mantenuta.


ALIMENT ELETROVLV

Questo parametro indica la tensione di alimentazione del rel


elettrovalvola.
ALIMENT FLUSSO ARIA

Questo parametro analogico rappresenta la tensione effettiva rilevata


dal sensore flusso aria. Questa tensione viene utilizzata dalla ECU
per calcolare la quantit massima di aria aspirata dal motore.
ALIMENT HALL ASSALE CENTRALE

Indica se il modulo GEM invia tensione di riferimento agli interruttori


effetto Hall della scatola di rinvio.
ALIMENT SENSORE SOVRALIMENTAZIONE

Questo parametro indica leffettivo segnale della tensione di ingresso


inviato dal sensore pressione di sovralimentazione.

29

CAPITOLO 3

PARAMETRI DATI

ALIMENT SNS FLUSSO ARIA

Indica la tensione di alimentazione del sensore flusso aria.


ALIMENT SNS PEDALE RICH

Questo parametro indica la tensione di alimentazione del sensore


pedale richiesta dal conducente.
ALIMENT. SENSORE PEDALE ACCEL.

Questo parametro indica la tensione di alimentazione del sensore


posizione pedale acceleratore.
ALIMENT. SNS POS PEDALE ACC

Indica la tensione di alimentazione del sensore posizione pedale


acceleratore.
ALIMENTAZIONE A SENSORE

Indica lalimentazione principale del sensore in Volt.


ALIMENTAZIONE B SENSORE

Indica lalimentazione secondaria del sensore in Volt.


ALIMENTAZIONE ECU

Questo parametro indica lalimentazione della ECU.


ALIMENTAZIONE ECU ATTIVATA

Indica la tensione di alimentazione della ECU attivata.


ALIMENTAZIONE PIASTRA 4WD

Indica se la frizione elettrica 4 ruote motrici alimentata.


ALTA PRESSIONE

Indica lalta pressione.


ALTA VELOCITA VENTOLA

Questo parametro indica se lalta velocit della ventola di


raffreddamento inserita o disinserita.
ALTERNATORE DIFETT

Questo parametro indica un guasto o un difetto dellalternatore.


ALTERNATORE OK

Questo parametro mostra se lECU ha riconosciuto un voltaggio di


carico, se il rilevamento SI, allora pu avvenire l ADATTAMENTO
(acquisizione adattiva). Se il rilevamento NO, lECU non riacquisir
nessun valore.
ALTIMETRIA

Questo parametro visualizza il fattore di correzione per l altimetria e


viene applicato alla presa daria e alle figure del lambda.
ALZATA UGELLO

Questo parametro indica la condizione del sensore alzata ugello


installato su uno degli iniettori per avere un segnale di retroazione
della fasatura di accensione.

30

Panoramica degli Adattatori & dei Parametri

2006-09

LISTA DATI PARAMETRI

AMPIEZZA IMPULSI INET-BANCATA SINGOLA

Questo parametro indica lintervallo di tempo in cui il PCM comanda


laccensione degli iniettori carburante in millisecondi (ms). Un
impulso elevato indica pi puntualit e una miscela pi ricca. Un
impulso basso indica meno puntualit e una miscela pi povera. Non
ci sono delle specifiche definite per limpulso delliniettore, il valore
dovrebbe cambiare in base al regime motore e alla condizione di
carico
AMPIEZZA IMPULSI INET-BANCATA X

Lampiezza di impulsi delliniettore lintervallo di tempo in


millisecondi (ms) in cui il PCM comanda lattivazione degli iniettori di
carburante. Questi parametri vengono visualizzati per i sistemi di
iniezione multipunto. Nei sistemi ad iniezione elettronica (EFI), il
PCM emette simultaneamente impulsi relativi alla met degli iniettori,
in una volta. INJ PW1(ms) si riferisce agli iniettori della bancata 1 e
INJ PW2(ms) si riferisce a quelli della bancata 2. In base al tipo di
motore, le bancate 1 e 2 potrebbero essere sfalsate.
ANG VOLANTE

Indica langolazione del volante.


ANGOLO ACCEL LATERALE

Indica langolo dellaccelerazione laterale.


ANGOLO CHIUSURA MEDIO

Questo parametro indica langolo di chiusura medio inviato dalla


ECU.
ANGOLO DI CHIUSURA

Questo leffettivo angolo di chiusura inviato dalla ECU.


ANGOLO FARFALLA

Questo parametro viene calcolata dalla ECU dalla tensione del


sensore posizione farfalla. Indica il grado di apertura della farfalla.
ANGOLO FARFALLA MOTORIZ

Indica langolo della farfalla motorizzata.


ANOMALIA COMUNICAZIONE

Questo parametro indica che il sistema di comunicazione bus CAN


guato.
ANOMALIA REL CANDELETTE

Questo parametro indica se la ECU ha rilevato o meno il guasto del


rel delle candele.
ANT ACC

Questo parametro indica il momento effettivo dellaccensione. Il


valore in gradi dellalbero motore pu essere + se Prima del PMS o se Dopo il PMS (Punto Morto Superiore) .

31

CAPITOLO 3

PARAMETRI DATI

ANT ACCENS (CALCOLATO)

Questo parametro indica la quantit di anticipo di accensione prima


che altri fattori vengano rimossi dalla ECU.
ANT ACCENS (DESIDERATO)

Questo parametro indica la quantit di anticipo di accensione


richiesta dalla ECU.
ANT INIEZ

Questo parametro indica il ciclo della valvola che controlla la quantit


di carburante dalla pompa di aspirazione al pistone che comanda
liniezione, controllando cos il tempo di iniezione.
ANT POMPA RICH

Questo parametro indica lanticipo delliniezione richiesto dalla


pompa di iniezione.
ANTICIPO

Questo parametro indica il segnale di uscita applicato dalla ECU alla


valvola di anticipo delliniezione.
ANTICIPO (REALE)

Indica lanticipo reale.


ANTICIPO (RICHIESTO)

Indica lanticipo desiderato.


ANTICIPO ACCENSIONE

Questo parametro indica il momento effettivo dellaccensione. Il


valore in gradi dellalbero motore pu essere + se Prima del PMS o se Dopo il PMS (Punto Morto Superiore) .
ANTICIPO ACCENSIONE OFF

Questo parametro indica lanticipo di accensione attualmente


applicato al motore dopo ogni ritardo dovuto alla rimozione del
sensore di detonazione o del dispositivo di comando del minimo.
ANTICIPO ALBERO A CAMME

Questo parametro visualizza la quantit di regolazione dellAlbero a


Camme comandata dallECU, quando attivo.
ANTICIPO ATC

Questo parametro indica leffettivo anticipo di accensione in gradi.


ANTICIPO AVV A FREDDO

Indica la quantit di anticipo di accensione per lavviamento a freddo.


ANTICIPO DES

Questo parametro indica lanticipo di iniezione desiderato dalla


pompa del carburante.
ANTICIPO EFFETTIVO POMPA

Indica lanticipo effettivo della pompa di iniezione in gradi.


ANTICIPO EV-

Nessuna informazione disponibile al momento.

32

Panoramica degli Adattatori & dei Parametri

2006-09

LISTA DATI PARAMETRI

ANTICIPO EV+

Nessuna informazione disponibile al momento.


ANTICIPO INIEZIONE

1) Questo parametro indica il ciclo della valvola che controlla la


quantit di gasolio dalla pompa di aspirazione al pistone che
comanda liniezione, controllando cos il tempo di iniezione. 2)
Questo parametro indica il segnale di uscita applicato dalla ECU alla
valvola di anticipo delliniezione.
ANTICIPO INIEZIONE PRINC

Indica lanticipo delliniezione principale.


ANTICIPO POMPA EFF

Questo leffettivo anticipo della pompa di iniezione.


ANTICIPO PREINIEZIONE

Indica lanticipo pre-iniezione.


ANTIFURTO

Questo parametro indica che il dispositivo antifurto integrato nella


ECU attivato (ON) o disattivato (OFF). Quando il dispositivo
antifurto attivato, il motore non dovrebbe avviarsi.
ANTIFURTO OK

Questo parametro indica che limpianto antifurto EWS funziona


correttamente.
ANTIFURTO PRESENTE

Questo parametro indica la presenza dellimpianto antifurto EWS.


ANTISLITTAM

Indica se il sistema antislittamento presente.


APERT COMAND PATTINO COLL ASPIR

Indica se il comando della valvola di controllo pattino collettore di


aspirazione aperto o chiuso.
APERT VLV FILTRO (RICHIESTA)

Indica lapertura desiderata della valvola filtro.


APERTURA FARFALLA

Questo parametro indica lapertura effettiva della valvola a farfalla in


gradi ed calcolata dalla ECU.
APERTURA PORTIERA PASSEGGERO

Indica la condizione dellinterruttore apertura portiera passeggero.


APP MAX SNS REG FARFALLA OK/ESGUITO

Questo parametro indica la condizione attuale del processo appreso


per la posizione di fermo massima TPS.
APP MIN SNS REG FARFALLA OK/ESEGUITO

Questo parametro indica la condizione attuale del processo appreso


per la posizione di fermo minima TPS.

33

CAPITOLO 3

PARAMETRI DATI

APPR MAX TPS OK/ESEGUITO

Questo parametro indica la condizione attuale del processo appreso


per la posizione di fermo massima TPS.
APPR MIN TPS OK/ESEGUITO

Questo parametro indica la condizione attuale del processo appreso


per la posizione di fermo minima TPS.
APPR RAPP CAMBIO-DIFFERENZIALE

Indica se lapprendimento del cambio-differenziale (cambio in


posizione drive ruote anteriori) attivato o disattivato.
APPR. VLV FARFALLA

Questo parametro indica se la procedura di apprendimento della


valvola a farfalla stata completata.
APPREN. FARFALLA

Questo parametro indica lo stato della procedura di apprendimento


della valvola a farfalla.
APPREN. RUOTA FONICA

Questo parametro indica lo stato della procedura di apprendimento


della ruota fonica.
APPRENDIMENTO FARFALLA

Questo parametro indica se la procedura di apprendimento della


valvola a farfalla stata completata.
APPRONTAMENTO CONTROLLO O2

Questo parametro indica che il circuito lambda pronto per il


rilevamento corretto del contenuto di O2 nello scarico ed alla
normale temperatura di esercizio.
ARA ASPIRATA(DESIDERATA)

Questo parametro indica la pressione dellaria aspirata desiderata.


ARIA AL MINIMO

Questo parametro indica la quantit di aria realmente aspirata dal


motore al minimo.
ARIA ASPIR

La temperatura aria aspirata un parametro analogico inviato alla


ECU dal sensore temperatura aria aspirata (IATS). Il IATS un
termistore installato sul collettore di aspirazione. A basse
temperature la resistenza alta e viene generato un segnale di
tensione alta. Quando la temperatura cresce, la resistenza del
sensore diminuisce e diminuisce proporzionalmente il segnale della
tensione inviato alla ECU.
ARIA SEC

Questo parametro indica la quantit di aria della pompa dellaria


secondaria.
ARRESTO MOTORE

Questo parametro indica che il motore si arrestato.

34

Panoramica degli Adattatori & dei Parametri

2006-09

LISTA DATI PARAMETRI

ARRICC PWR

Questo parametro viene visualizzato per alcuni motori a iniezione.


ARRICC PWR indica che la ECU ha comandato una miscela ricca
per funzionamento ad alta potenza.
ARRICCH A PIENO CARICO

Indica larricchimento a pieno carico.


ARRICCH. ACCEL

Questo parametro indica se larricchimento dellaccelerazione


attivato o disattivato.
ARRICCHIMENTO ACCELERAZIONE

Questo parametro indica se larricchimento dellaccelerazione


attivato o disattivato.
ARROT INERZ/PRETENS, POST

Indica la condizione dellarrotolatore inerziale e del pretensionatore


posteriori.
ASC PRESENTE

Questo parametro indica che il sistema di controllo antirotazione


installato.
ASR PRESENTE

Questo parametro indica se la ECU ha identificato o meno la


presenza del sistema ASR (Acceleration Slip Regulation).
ASSIST TRAZIONE DISPONIBILE

Indica la condizione del comando PCM del sistema di assistenza alla


trazione. ON significa che il PCM ha attivato il sistema.
ATTESA

Parametro del navigatore satellitare, indica se il sistema in attesa.


ATTIV MOT AVVIAMENTO

Questo parametro indica che il motorino di avviamento stato


attivato.
ATTIV PRETENS

Questo parametro indica che il pretensionatore stato attivato.


ATTIVARE A/C

Questo parametro indica se la ECU consente di utilizzare lA/C.


ATTIVAZ UTENZE ELETTRICHE

Indica la condizione dellattivazione utenze elettriche.


ATTIVAZIONE ASC

Questo parametro indica che lattivazione del controllo antirotazione


necessaria a causa delle attuali condizioni di marcia.
ATTIVAZIONE CAMBIO ELETTRONICO

Questo parametro indica che il cambio elettronico attivo.

35

CAPITOLO 3

PARAMETRI DATI

ATTIVAZIONE CONTROLLO VELOCIT CROCIERA

Questo parametro indica se il Sistema di controllo velocit di crociera


attivato o disattivato.
ATTIVAZIONE MSR

Questo parametro indica che la ECU ha attivato il Controllo della


coppia di resistenza motore (MSR).
AUMENTO COPPIA ASC

Questo parametro indica che il sistema di Controllo antirotazione sta


aumentando la coppia.
AUMENTO DEL REGIME MINIMO CON A/C ON

Questo parametro indica se la ECU ha rilevato laccensione dellA/C.


In tal caso, la ECU aumenta il regime minimo per mantenere il
motore al minimo normalmente.
AUMENTO MIN

Questo parametro indica se la ECU ha inviato il segnale per


incrementare il minimo.
AUMENTO MINIMO

Questo parametro indica se la ECU ha rilevato lattivazione dellA/C o


di un altro sistema. In tal caso, la ECU aumenta il regime minimo per
compensare.
AUMENTO PRESSIONE

Questo parametro visualizza la pressione attuale nel manicotto di


presa alle attuali condizioni operative. Il valore in millibar e si tratta
di pressione assoluta.
AUTO RIDE CTRL STATUS

Nessuna informazione disponibile al momento.


AUTOADATTAMENTO

Indica se la ECU in condizioni di auto-apprendimento o meno.


AUTOR A/C

Indica la condizione dellautorizzazione A/C.


AUTORIZZAZ A/C

Indica la condizione dellautorizzazione A/C.


AUTOSTRADA

Viene utilizzato per calcolare la media km/litri (miglia/galloni) per la


guida in autostrada.
AVV MOTORE

Questo parametro indica che il motore si sta avviando.


AVV MOTORE

Questo parametro indica se consentito avviare il motore. Indicher


NO se il sistema antifurto non ha permesso lavviamento del motore.

36

Panoramica degli Adattatori & dei Parametri

2006-09

LISTA DATI PARAMETRI

AVV PILOTA

Questo parametro indica liniezione pilota controllata dalla ECU. Il


valore in gradi dellalbero motore pu essere + se Prima del PMS o se Dopo il PMS (Punto Morto Superiore) .
AVV PRINC

Questo parametro indica linizio delliniezione principale controllata


dalla ECU. Il valore in gradi dellalbero motore pu essere + se Prima
del PMS o - se Dopo il PMS (Punto Morto Superiore) .
AVVIAM MOTORE CONSENTITO

Indica se consentito avviare il motore. Se indica NO, il dispositivo


antifurto non consente lavviamento del motore.
AVVIAMENTO

Indica che il motore si sta avviando.


AVVISO SUPERAMENTO VELOCIT

Indica che il segnale proveniente dal sensore velocit ruota


superiore alla norma. ABILITATO significa che una o pi ruote hanno
superato la velocit massima consentita del veicoli o che il circuito di
uno dei sensori velocit ruota in cortocircuito.
AXEL RATE

Nessuna informazione disponibile al momento.


AZIONAMENTO SALVABATTERIA

Indica la condizione del comando GEM per il rel elettrovalvola


salvabatteria. Quando il sistema funziona correttamente, ON significa
che i contatti del rel sono chiusi.

3.2.3 B
BANC 1 SEGN SNS DETON

Indica il segnale del sensore detonazione per la bancata 1.


BANC X ARRICCH PROTEZ CAT

Indica la condizione della miscela protezione catalizzatore per


bancata x, dove x= 1 o 2.
BANCATA X O2

La sonda lambda indica se la miscela ricca o povera. BANCATA 1


O2 e BANCATA 2 O2 si riferiscono alle bancate cilindri 1 e 2
rispettivamente.
BANCATA X-Y

BANCATA X-Y si riferisce rispettivamente alla bancata cilindri 1 o 2 e


Y si riferisce al numero del cilindro.
BAROMETRICO

Questo parametro indica la pressione barometrica in mbar come se


fosse calcolata mediante la ECU da una tensione fornita dal sensore
pressione barometrica. Alcuni sistemi non hanno il sensore BARO,
ma la ECU fornisce un rilevamento BARO campionando il segnale

37

CAPITOLO 3

PARAMETRI DATI

della tensione del sensore MAP con la chiave di accensione su ON e


il motore spento, appena prima dellavviamento. Questo parametro
pu anche indicare la tensione rilevata mediante la ECU dal sensore
pressione barometrica.
BASSA PRES

Indica se la pressione bassa.


BASSA VELOCITA VENTOLA

Questo parametro discreto indica se la bassa velocit della ventola


inserita o disinserita.
BASSO CARBURANTE

Questo parametro indica se il carburante basso o no.


BAT.TO REG

La REGOLAZIONE BATTITO regola il valore di inclinazione battito,


solitamente quando il motore al minimo.
BATT

Questo parametro indica la tensione della batteria rilevata dalla ECU.


La ECU utilizza questo dato per correggere alcuni segnali di uscita.
utilizzato per il controllo della fasatura di iniezione, del dispositivo di
comando del minimo e del tempo di caricamento della bobina di
accensione.
BATTERIA

Questo parametro indica la tensione della batteria rilevata dalla ECU.


La ECU utilizza questo dato per correggere alcuni segnali di uscita.
utilizzato per il controllo della fasatura di iniezione, del dispositivo di
comando del minimo e del tempo di caricamento della bobina di
accensione.
BATTITO IN TESTA SENSORE (CIL X)

Questo parametro indica il rilevamento del voltaggio da parte


dellECU quando il sensore del battito in testa rileva il battito in testa
nel cilindro indicato.
BILANC SIST ASPIRAZ VARIABILE

Questo parametro indica la conferma di funzionamento della valvola


di bilanciamento del Variable Intake System - Sistema di aspirazione
variabile (VIS). La valvola VIS funziona a regimi motore diversi in
base alla posizione della valvola a farfalla. Lo stato di retroazione
deve corrispondere allo stato di marcia.
BILANC TPS OK

Questo parametro indica se il segnale dal sensore posizione farfalla


uguale al segnale proveniente dal sensore posizione di fermo della
farfalla. (La ECU riconosce tali segnali come identici).
BLOC AIRBAG CON CHIAVE PASS

Indica se il bloccaggio dellairbag mediante chiave stato eseguito.

38

Panoramica degli Adattatori & dei Parametri

2006-09

LISTA DATI PARAMETRI

BLOCC RUOTA POST DX

Indica se la ruota posteriore destra bloccata.


BOBINA X

Questo parametro indica il tempo (ms) necessario per caricare la


bobina di accensione prima che la candela si accenda.

3.2.4 C
C/C PRESENTE

Questo parametro indica se la ECU ha rilevato o meno la presenza


del Cruise Control (controllo velocit di crociera).
CABLAGGIO = COND + PASS

Indica se il fascio dei cavi per gli airbag del conducente e del
passeggero.
CABLAGGIO = CONDUCENTE

Indica se il fascio dei cavi solo per lairbag del conducente.


CALC CARICO MOTORE

Viene calcolato dal PCM in base a regime del motore (giri/min),


numero di cilindri, flusso aria, carico aria per cilindro comparato con il
carico aria ipotetico che si verifica a temperatura e pressione PCM
standard (efficienza volumetrica). Il valore risultante, chiamato carico
motore, viene espresso in percentuale. Un carico normale al minimo
tra il 20 ed il 40%. Durante la guida normale, il carico deve essere
inferiore all80%. Nei veicoli sovralimentati, o sotto forte
accelerazione a basse temperature o elevata pressione barometrica,
il carico pu superare il 100%. CALC CARICO il valore di carico
calcolato dalla ECU.
CAM REG

Questo parametro indica che l ECU ha attivato le regolazioni del


tempo dellAlbero a Camme.
CAMBIO

Questo parametro indica la posizione della leva del cambio


automatico.
CAMBIO

Questo parametro indica se la ECU ha rilevato la presenza di un


cambio manuale (MT) o automatico (AT).
CAMBIO A MARCIA SUPERIORE

Questo parametro indica il passaggio alla marcia superiore del


cambio automatico.
CAMBIO AUTOMATICO

Indica se il cambio automatico presente.


CAMBIO ELETTRONICO PRESENTE

Questo parametro indica che il cambio elettronico installato.

39

CAPITOLO 3

PARAMETRI DATI

CAMBIO P/N

Il parametro indica se il cambio in posizione parcheggio o neutra.


CAMBIO ROBOTIZZATO

Indica la condizione del cambio robotizzato.


CAMBIO X

Questo parametro indica se questa marcia (1, 2, 3 or 4) attiva o no.


CAMP AL MIN

Questo parametro visualizza che la valvola del filtro (CANP) stata


settata alla minima ampiezza di impulsi per bloccare le eventuali
variazioni della miscela al fine di accrescere la maneggevolezza di
guida.
CAMP IN CARICA

Questo parametro visualizza che la valvola del filtro (CANP) stata


caricata sul metodo di carico.
CANDELE

Indica la condizione delle candele, per i veicoli diesel.


CANDELE

Questo parametro indica se la ECU ha acceso o spento la spia


candele. Sui moderni motori diesel il sistema rimane acceso per un
certo tempo anche col motore in funzione. Il periodo di accensione
delle candele dipende dalla temperatura del refrigerante motore.
CANP

Lelettrovalvola di spurgo filtro (CANP) regola il flusso dei vapori di


carburante dal filtro vapori al sistema di alimentazione. Questo
parametro indica lo stato dellelettrovalvola di spurgo filtro. Quando il
motore ha raggiunto la temperatura di esercizio, lelettrovalvola
attiva e lo spurgo pu essere effettuato. Quando il motore al
minimo o non ha raggiunto la temperatura di esercizio,
lelettrovalvola non attiva.
CANP FLUSSO

Questo parametro indica la percentuale di filtrato di ritorno dal filtro a


carboni al motore per la ricombustione.
CANP IN CHIUSURA

Questo parametro visualizza che la valvola del filtro (CANP) stata


settata per la chiusura.
CANP OK

Questo parametro indica che la valvola di spurgo filtro (CANP)


funziona normalmente.
CARBURANTE

Questo parametro indica il tipo di carburante utilizzato.


CARBURANTE ACT

Questo parametro indica la pressione effettiva del carburante


iniettato in bar.

40

Panoramica degli Adattatori & dei Parametri

2006-09

LISTA DATI PARAMETRI

CARBURANTE CO

Indica il valore corretto CO in passi. Prima della regolazione di CO al


minimo, controllare che i parametri di funzionamento, che possono
influenzare la sincronizzazione dellaccensione, per esempio
tensione di batteria, pressione collettore di aspirazione, temperatura
refrigerante e regime motore siano conformi allelenco e correggere i
guasti se necessario.
CARBURANTE DES

Questo parametro indica la pressione carburante desiderata.


CARBURANTE EROGATO

Sia la ECU che lo Scanner calcolano la pressione del carburante che


viene erogato alla pompa ad alta pressione. Questa non la
pressione del carburante iniettato.
CARICO AL MIN.

Questo parametro indica se la ECU ha rilevato in base ai sensori


valvola a farfalla e/o ai sensori posizione pedale acceleratore, se il
motore gira al minimo.
CARICO ALTERNATORE

Questo parametro visualizza lattuale carico dellalternatore.


CARICO ARIA

la temperatura del CARICO ARIA (ATC) fornita al PCM dal sensore


temperatura aria aspirata. Il sensore ACT un termistore che
solitamente si trova nel filtro dellaria. Un segnale di riferimento da 5
volt viene applicato allACT. Quando la temperatura aumenta, la
resistenza del sensore diminuisce ed invia il segnale di tensione
CARICO ARIA al PCM. Il PCM converte i segnali di tensione ACT in
valori di temperatura.
CARICO CANP

Questo parametro indica la percentuale del flusso del filtro. I


solenoidi dell indice di utilizzazione in questi sistemi sono accesi per
attivare la filtrazione e spenti per bloccarla.
CARICO CORRETTO

Questo parametro indica il carico corretto, il quale viene corretto


dalla ECU date le effettive circostanze del funzionamento del motore.
CARICO GENERATORE

Questo parametro indica il carico attuale del generatore (alternatore)


e viene espresso espresso in percentuale.
CARICO MOT

Questo parametro analogico viene calcolato dalla ECU. Si basa sul


regime motore, sul numero dei cilindri e sul flusso aria del
manicotto.Un valore elevato indica un carico pesante, un valore
basso un carico leggero.

41

CAPITOLO 3

PARAMETRI DATI

CARICO MOTORE

Questo parametro viene calcolato dalla ECU. Si basa sul regime


motore, sul numero dei cilindri e sulla portata daria del collettore. Un
valore alto indica un carico pesante e un valore basso indica un
carico leggero.
CARICO OBD (%)

Viene calcolato dal PCM in base a regime del motore (giri/min),


numero di cilindri, flusso aria, carico aria per cilindro comparato con il
carico aria ipotetico che si verifica a temperatura e pressione PCM
standard (efficienza volumetrica). Il valore risultante, chiamato carico
motore, viene espresso in percentuale. Un carico normale al minimo
tra il 20 ed il 40%. Durante la guida normale, il carico deve essere
inferiore all80%. Nei veicoli sovralimentati, o sotto forte
accelerazione a basse temperature o elevata pressione barometrica,
il carico pu superare il 100%. CARICO OBD il valore di carico
calcolato dalla ECU.
CARICO PARZIALE

Questo parametro indica che la ECU ha determinato che il motore


attualmente a carico parziale e viene usato durante alcune procedure
di acquisizione di adattamento.
CARICO PARZIALE RICONOSCIUTO

Questo parametro indica che lECU ha determinato che il motore


attualmente a carico parziale e viene usato durante alcune procedure
di acquisizione adattavi.
CARICO PEDALE

Indica il carico del pedale.


CARICO PEDALE (TRACCIA X)

Indica il carico del pedale su traccia x, dove x = 1 o 2.


CARICO POS. VALVOLA FARFALLA

Questo parametro indica la posizione della farfalla quando il motore


sotto carico.
CARICO SERVOSTERZO PRESENTE

Indica se il pressostato del servosterzo attivato o disattivato.


CARICO X

Indica il carico del motore espresso in tempo di iniezione del


carburante. La quantit di carburante iniettato una indicazione di
carico del motore.
CAT PRESENTE

Questo parametro indica se presente o meno il catalizzatore.


CAT_mon_rdy

Il controllo del catalizzatore pu essere pronto o non pronto. SI


significa che PRONTO.

42

Panoramica degli Adattatori & dei Parametri

2006-09

LISTA DATI PARAMETRI

CATALIZZATORE PRESENTE

Questo parametro indica se presente o meno il catalizzatore.


CATALIZZATORE RISCALDATO

Questo parametro indica se la ECU sta funzionando in modalit


catalizzatore riscaldato o meno. Il riscaldamento si ottiene ritardando
il punto di accensione DOPO IL PMS ed arricchendo la miscela.
CCW SHIFT MOTOR DRIVER OUTPUT

Indica la condizione del comando GEM per il rel di controllo della


rotazione antioraria (CCW) del motorino cambio. Quando il sistema
funziona correttamente, ON significa che lelettrovalvola del rel
viene eccitata e provoca la chiusura del rel. Questi rel controllano
la direzione dei motorini cambio allinterno della scatola di rinvio.
CELLA ADATTAMENTO

Per alcuni veicoli, ladattamento viene diviso in celle. Le celle


formano una tabella, cinque celle in altezza e cinque celle in
larghezza. La larghezza indica il regime del motore dal minimo al
massimo. La combinazione di carico e regime del motore
corrisponde a una cella nella griglia. Il parametro CELLA
ADATTAMENTO indica quale cella corrisponde allattuale
funzionamento del motore.
CELLA ADATTAMENTO CONT

La cella di adattamento continua esegue la correzione della miscela


al minimo o in condizioni di carico parziale, ma solo se lintegratore
O2 ha deviato per un periodo di tempo esteso dalla miscela aria/
carburante ideale e larricchimento a pieno carico ON.
CELLA ADATTAMENTO O2

Per alcuni veicoli, ladattamento O2 viene diviso in 25 celle,


numerate da 0 a 24. Le celle formano una tabella, cinque celle in
altezza e cinque celle in larghezza. La larghezza indica il regime del
motore dal minimo al massimo. La combinazione di carico e regime
del motore corrisponde a una cella nella griglia. Il parametro CELLA
ADATTAMENTO O2 indica quale cella corrisponde allattuale
funzionamento del motore.
CELLA DETONAZ

Indica il valore preimpostato richiesto per il comando detonazione. Al


comando detonazione viene assegnata una cella, di solito circa in
posizione intermedia (cella 10). Ma se viene inserito un grado
diverso di carburante o se vengono installate candele di tipo
incorretto il motore batte in testa, la cella del comando detonazione
cambia per compensare il cambiamento. Durante le accelerazioni
brusche, il valore varia tra 0 e 16.
CHIAVE AVV INSERITA

Indica la condizione del commutatore avviamento.


CHIAVE INSERITA

Indica se la chiave inserita nel commutatore di accensione.

43

CAPITOLO 3

PARAMETRI DATI

CHIAVE PROGRAMM.

Questo parametro indica se la chiave elettronica programmata.


CHIAVE(X)

Questo parametro indica la posizione dellinterruttore di comando


velocit di crociera. Le posizioni possono essere (I), (O) o (R).
CHIUSURA PORTIERA CONDUCENTE

Indica la condizione dellinterruttore chiusura portiera conducente.


CHIUSURA PORTIERA PASSEGGERO

Indica la condizione dellinterruttore chiusura portiera passeggero.


CIC LAV VLV BYPAS CIRC RAFFR

Indica il ciclo di lavoro della valvola by-pass circuito di


raffreddamento.
CICALINO AIRBAG

Indica se il cicalino Airbag attivato o disattivato.


CICALINO RETROMARCIA

Indica la condizione del cicalino retromarcia.


CICALINO SUPERAMENTO VELOCIT

Indica la condizione del cicalino superamento velocit.


CICL LAV CTRL ELVLV ANTICIPO

Indica il ciclo di lavoro dellelettrovalvola anticipo.


CICL LAV CTRL PRES

Indica il ciclo di lavoro di controllo della pressione.


CICL LAV CTRL Q.T CARB

Indica il ciclo di lavoro di controllo della quantit del carburante.


CICL LAV ELVLV CTRL FARFALLA

Indica il ciclo di lavoro dellelettrovalvola di controllo farfalla.


CICL LAV ELVLV CTRL LIV TURB

Indica il ciclo di lavoro dellelettrovalvola di controllo livello


turbolenza.
CICL LAV ELVLV EGR

Indica il ciclo di lavoro dellelettrovalvola EGR.


CICL LAV ELVLV SPURGO FILTRO

Indica il ciclo di lavoro dellelettrovalvola spurgo filtro.


CICL LAV VLV SPURGO FILTRO

Indica il ciclo di lavoro della valvola spurgo filtro.


CICL RICCH CON SNS MONTE CAT

Indica il ciclo miscela ricca dal sensore a monte del catalizzatore.

44

Panoramica degli Adattatori & dei Parametri

2006-09

LISTA DATI PARAMETRI

CICL.LAV FRIZIONE 4WD

Indica il valore di bloccaggio della frizione del convertitore di coppia


della scatola di rinvio comandato dal modulo GEM. Quando gli assali
anteriore e posteriore ruotano alla stessa velocit il ciclo di lavoro
(%) della frizione 4WD dovrebbe indicare da 0 a 2%.
CICLAV VLV CTRL PRESS FLAUTO

Indica il ciclo di lavoro della valvola di controllo pressione flauto.


CICLO APERTO CHIUSO

Indica se il PCM sta facendo funzionare il motore in ciclo aperto o


chiuso. Durante il riscaldamento, dovrebbe indicare APERTO.
Quando il motore raggiunge la normale temperatura desercizio e il
PCM risponde alla tensione del sensore O2, dovrebbe indicare
CHIUSO.
CICLO APERTO/CHIUSO SNS O2

Indica se la ECU sta facendo funzionare il motore in ciclo aperto o


chiuso. Durante il riscaldamento, dovrebbe indicare APERTO.
Quando il motore raggiunge la normale temperatura desercizio e la
ECU risponde alla tensione del sensore O2, dovrebbe indicare
CHIUSO.
CICLO CONDIZ TEMP (AVV)

Indica la condizione di inizio del ciclo condizione temperatura.


CICLO CONDIZ TEMP (COMPL)

Indica la condizione di completamento del ciclo condizione


temperatura.
CICLO DI LAVORO EGR

Questo parametro indica il ciclo di lavoro per la valvola ricircolo gas


di scarico (EGR). I gas di scarico possono essere aggiunti allaria
aspirata (a basse temperature di combustione riducendo cos la
formazione di Nox). Il rapporto di apertura/chiusura della valvola
EGR dipende dalle condizioni di esercizio del motore.
CICLO DI LAVORO EVAP

Linformazione di controllo OBD ed il controllo del sistema


evaporazioni possono essere supportati o non supportati, pronti o
non pronti.
CICLO DI LAVORO PWM

Indica il ciclo di lavoro PWM in percentuale.


CICLO DOPPIO ARRICCH

Indica la condizione del doppio ciclo miscela ricca.


CICLO GUIDA ESEGUITO

Indica se stato eseguito un ciclo di guida. La ECU potrebbe non


generare alcuni codici di guasto EOBD se non stato completato un
ciclo di guida.

45

CAPITOLO 3

PARAMETRI DATI

CICLO LAV ADATTAMENTO MINIMO

Indica il ciclo di lavoro delladattamento del regime minimo.


CICLO LAV BOBINA CANDELA

Indica il ciclo di lavoro della bobina della candela, per i veicoli diesel
CICLO LAV BOBINA CANDELA(%)

Indica il ciclo di lavoro della candela in percentuale.


CICLO LAV CONTROPRESS SCARICO

Indica il ciclo di lavoro della contropressione di scarico in


percentuale.
CICLO LAV DES ELETTROVLV FRIZ

Questo parametro indica il ciclo di lavoro desiderato


dellelettrovalvola frizione.
CICLO LAV POMPA CARBURANTE(MODALIT)

Indica se il PCM ha rilevato un guasto nel circuito della pompa


carburante. SI significa che c un guasto.
CICLO LAV PRESS CTRL INIETTORE (%)

Indica il ciclo di lavoro della pressione di controllo delliniettore come


percentuale.
CICLO LAV PRESS CTRL INIEZIONE

Indica il ciclo di lavoro della regolazione della pressione di iniezione,


per i veicoli diesel.
CICLO LAV REGIME MINIMO

Indica il ciclo di lavoro del regime minimo.


CICLO LAV VENT FILTRO EVAP

Indica la tensione comandata in corrispondenza dellelettrovalvola


ventilazione filtro.
CICLO LAV VLV CTRL PRESS

Questo parametro indica il ciclo di lavoro della valvola di controllo


pressione.
CICLO LAVORO SPURGO CANISTER

Questo parametro indica il ciclo di lavoro dellelettrovalvola di spurgo


canister controllata dalla ECU. Lelettrovalvola modulata
dallampiezza di impulsi viene eccitata per attivare lo spurgo e
disattivata per impedirlo. Quando lo spurgo attivato, il ciclo di
lavoro dovrebbe aumentare gradualmente. Ci previene il rapido
scarico dei vapori nel sistema di aspirazione, che provocherebbe un
arricchimento eccessivo della miscela.
CICLO LAVORO SPURGO FILTRO

Questo parametro indica la percentuale del flusso di spurgo filtro. Le


elettrovalvole controllate dal ciclo di lavoro sono attivate per eseguire
lo spurgo e disattivate per bloccarlo.

46

Panoramica degli Adattatori & dei Parametri

2006-09

LISTA DATI PARAMETRI

CICLO LAVORO VALVOLA EGR

Questo parametro indica il ciclo di lavoro della valvola di ricircolo dei


gas di scarico (EGR). I gas di scarico possono essere aggiunti
allaria aspirata (a basse temperature di combustione riducendo cos
la formazione di NOx). Il rapporto di apertura/chiusura della valvola
EGR dipende dal tipo di motore (benzina/diesel) e dalle condizione di
esercizio del motore.
CICLO LAVORO VLV BYPASS

Indica il ciclo di lavoro della valvola by-pass.


CICLO O2 X

Indica se il PCM sta facendo funzionare il motore in ciclo aperto o


chiuso. Durante il riscaldamento, dovrebbe indicare APERTO.
Quando il motore raggiunge la normale temperatura desercizio e il
PCM risponde alla tensione del sensore O2, dovrebbe indicare
CHIUSO.
CICLO SONDA LAMBDA

Questo parametro indica se la ECU fa funzionare il motore a ciclo


aperto o chiuso. Durante il riscaldamento, il rilevamento dovrebbe
indicare APERTO. Quando il motore raggiunge la normale
temperatura di esercizio e la ECU risponde alla tensione della sonda
lambda, il rilevamento dovrebbe indicare CHIUSO. Alcune condizioni
di guasto (molte delle quali sono associate a codici di difetto)
causeranno il ritorno della ECU al funzionamento a ciclo aperto.
Inoltre, alcuni veicoli possono tornare normalmente a funzionare a
ciclo aperto al minimo. Questo solitamente accade perch la sonda
lambda si raffredda al minimo e la ECU ritorna al ciclo aperto. Il
funzionamento a ciclo chiuso pu essere ripristinato aumentando il
minimo in modo da riscaldare la sonda lambda.
CICLO X

Indica se il PCM sta facendo funzionare il motore in ciclo aperto o


chiuso. Durante il riscaldamento, dovrebbe indicare APERTO.
Quando il motore raggiunge la normale temperatura desercizio e il
PCM risponde alla tensione del sensore O2, dovrebbe indicare
CHIUSO.
CILINDRO ACCENSIONE X

Questo parametro indica la fasatura del cilindro di avviamento


espressa in gradi per il cilindro specificato.
CILINDRO DETONAZIONE X

Questo parametro indica la tensione rilevata dalla ECU quando il


sensore di detonazione rileva il battito in testa sul cilindro specificato.
CILINDRO X MANCATA ACC

Questo parametro si attiva solo in caso di mancata accensione. Il


valore indica la diminuzione effettiva del numero di giri per ciascun
cilindro, che deve scendere sotto la soglia di arresto prima che venga
memorizzato.

47

CAPITOLO 3

PARAMETRI DATI

CILINDRO X MANCATA ACCENSIONE

Questo parametro attivo solo in caso di mancata accensione. Il


valore indicato rappresenta la diminuzione effettiva del numero di giri
per ciascun cilindro, che deve scendere sotto la soglia di arresto
prima che venga memorizzato.
CINGHIA FRENO MARICA

Nessuna informazione disponibile al momento.


CINTURA DI SICUREZZA CONDUCENTE

Indica se la fibbia della cintura di sicurezza del sedile anteriore


sinistro allacciata.
CINTURE DI SICUREZZA

Indica la condizione della spia cinture di sicurezza.


CIRC LUCI INGRESSO

Indica la presenza di una richiesta di accensione delle luci di


ingresso. Una richiesta di accensione delle luci di ingresso potrebbe
provenire da uno degli interruttori portiera socchiusa e
dallinterruttore speciale posto sulla maniglia lato conducente i cui
contatti si chiudono quando la maniglia viene sollevata.
CIRC REL POMPA LAVACRISTALLI

Indica la condizione del comando GEM per il rel pompa lavacristalli.


Quando il sistema funziona correttamente, ON significa che il modulo
GEM ha eccitato lelettrovalvola del rel, chiudendo i contatti del rel.
CIRC REL SBRINATORE LUNOTTO

Indica la condizione del comando GEM per il rel sbrinatore lunotto.


ON significa che il modulo GEM sta comandando leccitazione
dellelettrovalvola rel, chiudendo i contatti del rel.
CIRC SPIA CINT SICUREZZA

Indica la condizione del comando GEM alla spia cinture di sicurezza


che si trova sulla plancia. ON significa che il modulo GEM ha
comandato laccensione della spia.
CITT,MEDIA

Indica la media km/litri (miglia/galloni) per la guida su strade urbane.


CL VALVOLA INIZIO DELLA DISTRIBUZIONE

Questo parametro indica il ciclo di lavoro della valvola di inizio


distribuzione.
CMD REL VLV

Indica la condizione del comando rel valvola ABS.


CO MINIMO

Questo parametro indica la tensione rilevata dalla ECU dal


potenziometro regolazione CO minimo.

48

Panoramica degli Adattatori & dei Parametri

2006-09

LISTA DATI PARAMETRI

COAST CLUTCH SOL TIMING PRES

Indica la condizione del comando PCM per lelettrovalvola della


frizione di discesa. ON significa che lelettrovalvola della frizione di
discesa attivata. Lelettrovalvola attivata consente di frenare il
motore in terza marcia quando la quarta marcia viene disattivata
dallinterruttore di controllo cambio.
CODICE GUASTO MEMORIZZATO

Questo parametro indica che il sistema autodiagnostico ha rilevato


un guasto, anche se non vi sono codici di guasto memorizzati.
CODICE INIZIALIZZ NON APPRESO

Questo parametro indica che il codice di inizializzazione non stato


appreso.
CODICE PROGRAMMATO

Indica se il codice stato programmato.


CODICE SCARICO

La ECU visualizza il tipo di emissioni per la quale programmata.


US indica la conformit ai livelli delle emissioni US. CEE indica la
conformit ai livelli delle emissioni CEE.
CODIFICA CAMBIO

Questo parametro viene utilizzato per informare la ECU del tipo di


cambio in dotazione sul veicolo. OPEN per il cambio manuale e
CLSD per il cambio automatico.
CODIFICA CO

Lo scanner controlla la condizione dellinterruttore del collegamento


della spina della codifica CO al minimo. Questa spina viene
collegata solo per la regolazione CO per aumentare il valore CO a
una gamma valutabile. Consultare la regolazione di CO al minimo
nelle istruzioni di manutenzione. Controllare che il motore sia in
buone condizioni, al minimo e completamente riscaldato. Fare
sempre riferimento ai Manuali per la manutenzione del costruttore
prima di effettuare qualsiasi regolazione.
CODIFICA RON

Il numero di ottano (RON) rappresenta la qualit anti-detonazione del


carburante. Pi alto il numero di ottano, pi grande la resistenza
alla detonazione. Questo parametro indica il tipo di codice RON per
il quale la ECU programmata.
CODIFICA SCARICO

La ECU visualizza il tipo di emissioni per la quale programmata.


US indica la conformit ai livelli delle emissioni US. CEE indica la
conformit ai livelli delle emissioni CEE.
COLL INIEZIONE->A/C

Indica la condizione dei collegamenti delliniezione e dellA/C.

49

CAPITOLO 3

PARAMETRI DATI

COLL PANNELLO STRUM->INIEZ

Indica la condizione dei collegamenti del pannello strumenti e


delliniezione.
COLL PARABR RISCALD->INIEZ

Indica la condizione dei collegamenti del parabrezza riscaldato e


delliniezione.
COLL SICUREZZA

Questo parametro indica la condizione del collegamento di


sicurezza.
COLLEGAMENTO GPL->INIEZIONE

Indica la condizione del collegamento del LPG e delliniezione.


COLLETTORE

Indica la lunghezza del collettore ingresso.


COLLETTORE MODULARE

Indica se la ECU ha comandato il rel collettore modulare ON o OFF.


COM CICLO LAV FRIZ CONVERT COPPIA

Indica la percentuale del ciclo di lavoro dellelettrovalvola di


bloccaggio modulata ad impulsi della frizione del convertitore di
coppia (TCC).
COM IMMOBILIZZATORE FALLITA

Questo parametro indica che si verificato un guasto nella


comunicazione del sistema immobilizzatore.
COMAND CTRL PRESS ELETTR CAMBIO

Indica la condizione del comando elettrovalvola di controllo pressione


elettronica (EPC).
COMAND ELETVLV POST

Indica la condizione del comando elettrovalvola rel ABS.


COMAND REL ABS

Indica la condizione del comando rel ABS.


COMAND REL POMPA RITORNO

Questo parametro indica la condizione del comando rel pompa di


ritorno.
COMANDO COMPRESSORE

Indica la condizione del comando del compressore.


COMANDO ELVLV ANTICIPO

Indica la condizione del comando elettrovalvola anticipo.


COMANDO REL ANTI/FILTRAZ

Indica la condizione del comando rel antifiltrazione.


COMANDO REL POMPA CARB

Indica la condizione del comando rel pompa carburante.

50

Panoramica degli Adattatori & dei Parametri

2006-09

LISTA DATI PARAMETRI

COMANDO REL RISCALD

Indica la condizione del comando rel riscaldatore.


COMANDO SOVRALIMENT

Indica la pressione attuale del collettore di aspirazione nelle attuali


condizioni di funzionamento. Il valore espresso in bar ed indica la
pressione assoluta.
COMM ACC IN POSIZIONE ACC

Indica la posizione attuale del commutatore di avviamento. COMM


ACC IN POSIZIONE ACC significa che il commutatore in posizione
accessori.
COMM ACC IN POSIZIONE OFF/LOCK

Indica la posizione attuale del commutatore di avviamento. OFF/


LOCK_POS significa che il commutatore si trova nella posizione off o
lock.
COMM ACC IN POSIZIONE RUN

Indica la posizione attuale del commutatore di avviamento.


RUN_POS_ON significa che il commutatore si trova in posizione run.
COMM ACC IN POSIZIONE RUN/START

Indica la posizione attuale del commutatore di avviamento.


COMM ACC IN POSIZIONE START

Indica la posizione attuale del commutatore di avviamento.


START_POS_ON significa che il commutatore si trova in posizione di
avviamento.
COMM ACC ON

Indica se il commutatore di accensione in posizione ON.


COMM BATT

Questo parametro indica la tensione quando la chiave di accensione


su ON.
COMMUTATORE DI AVVIAMENTO

Indica la condizione del commutatore avviamento.


COMMUTATORE FARI

Indica la condizione del commutatore fari.


COMP MINIMO RICHIESTA

Questo valore rappresenta la compensazione del minimo (giri/min.)


richiesta, opposta al minimo reale (giri/min.)
COMPENS MAX CARB

Indica lutilizzo massimo di carburante calcolato ammissibile, in


percentuale.
COMPENSAZ AVVIO

Indica la percentuale di compensazione delliniezione di carburante


applicata dalla ECU allavviamento. Questo parametro valido solo
per i veicoli con motore diesel.

51

CAPITOLO 3

PARAMETRI DATI

COMPRESSORE A/C

Questo parametro indica se la ECU ha attivato o disattivato il


compressore A/C.
CON CTRL SNS O2

Linformazione di controllo OBD ed il SENSORE O2 possono essere


supportati o non supportati, pronti o non pronti.
COND APPR

Indica la condizione di apprendimento.


COND COMMUTATORE DI ACCENSIONE

Indica la condizione del commutatore avviamento.


COND COMMUTATORE FARI

Indica la condizione del commutatore fari.


COND CTRL ARIA SECONDARIA

Informazione controllo OBD. Il controllo dellaria secondaria pu


essere supportato o non supportato, pronto o non pronto.
COND CTRL CATALIZZ RISCALDATO

Indica la condizione di controllo del catalizzatore riscaldato.


COND CTRL CATALIZZATORE

Linformazione di controllo OBD ed il controllo del catalizzatore


possono essere supportati o non supportati, pronti o non pronti.
COND CTRL MANCATA ACCENSIONE MOTORE

Indica se si verificata una mancata accensione. Laccelerazione


dellalbero motore viene misurata per laccensione di ciascun cilindro.
Se laccelerazione scende sotto una determinata soglia, potrebbe
essersi verificata una mancata accensione.
COND CTRL RISCAL SNS O2

Linformazione di controllo OBD ed il RISCALDATORE O2 possono


essere supportati o non supportati, pronti o non pronti.
COND CTRL SISTEMA ALIMENTAZIONE

Il controllo del sistema di alimentazione (SIST ALIMENTAZIONE)


controlla il sistema di controllo adattativo del carburante e determina
se un valore appreso supera una determinata soglia. Per abilitare
questo controllo, sono richiesti i segnali di ingresso provenienti dai
sensori ECT, IAT e MAF o MAP.
COND CTRL SISTEMA EVAP

Linformazione di controllo OBD ed il controllo del sistema


evaporazioni possono essere supportati o non supportati, pronti o
non pronti.
COND ELVLV FILTRO

Indica la condizione dellelettrovalvola filtro.


COND FRENO DI STAZIONAMENTO

Indica la condizione del freno di stazionamento (freno a mano).

52

Panoramica degli Adattatori & dei Parametri

2006-09

LISTA DATI PARAMETRI

COND ID PCM MEMORIZZATA

Indica se lidentificazione del PCM stata memorizzata nel sistema


PATS.
COND INT ABBAGLIANTI

Indica la condizione del commutatore fari.


COND INT IDRAULICO

Indica la condizione dellinterruttore idraulico.


COND LIVELLO CARBURANTE

Indica se il livello del carburante basso o normale. Se basso certi


controlli non vengono pi effettuati dalla ECU (in particolare guasto
dellaccensione).
COND LIVELLO OLIO MOTORE

Indica la condizione del sensore livello olio motore.


COND MTR POMPA

Indica la condizione attuale della pompa pressione ABS. Durante il


funzionamento normale PMPSTAT sar OFF o ON,
occasionalmente, durante la carica del sistema.
COND ODOMETRO

Indica la condizione dellodometro.


COND RAFF CARBURANTE

Questo parametro indica la percentuale di raffreddamento del


carburante.
COND REALE(RPM) CONVERT COPPIA

Indica la condizione reale della frizione del convertitore di coppia.


Rappresenta un segnale di feedback inviato al PCM, che indica la
condizione della frizione del convertitore di coppia. Quando il sistema
funziona correttamente, entrambi i parametri TCC SOL e TCCA
dovrebbero indicare simultaneamente ON e OFF. Questo parametro
pu essere indicato anche come un valore tensione.
COND REG MISCELA A MONTE CAT

Indica la condizione di regolazione della miscela a monte del


catalizzatore.
COND REG MISCELA A VALLE CAT

Indica la condizione di regolazione della miscela a valle del


catalizzatore.
COND REG RICCH A MONTE CAT

Indica la condizione di regolazione della miscela ricca a monte del


catalizzatore.
COND REG RICCH A VALLE CAT

Indica la condizione di regolazione della miscela ricca a valle del


catalizzatore.

53

CAPITOLO 3

PARAMETRI DATI

COND REGOLAZ MINIMO

Indica se il PCM sta regolando il regime minimo, per i veicoli diesel.


COND REL A/C WOT

Indica se lesclusione A/C con farfalla completamente aperta (WOT)


stata attivata o meno. ON indica che A/C stato disattivato.
COND REL ATTIVAZ TERGICRISTALLI

Indica la condizione del comando GEM per il rel attivazione


tergicristalli. Quando il sistema funziona correttamente, ON significa
che il modulo GEM ha eccitato lelettrovalvola del rel, chiudendo i
contatti del rel.
COND SEGN CINTURA COND

Indica la condizione del sistema di segnalazione della cintura di


sicurezza del conducente.
COND SEGN CINTURA PASS

Indica la condizione del sistema di segnalazione della cintura di


sicurezza del passeggero.
COND SPIA CTRL CAMBIO

Indica ON e la spia accesa quando viene richiesta la disattivazione


delloverdrive.
COND SPIA FRENI E ABS

Indica la condizione della spia freni e ABS.


COND SPIA RIMORCHIO IN FOLLE

Indica la condizione del comando GEM per la spia rimorchio in


posizione di folle. Quando il sistema funziona correttamente, SI
significa che la spia accesa.
COND USC VLV CTRL ASS TRAZIONE DX

Indica la condizione della valvola di controllo assistenza alla trazione


destra.
COND USC VLV CTRL ASS TRAZIONE DX

Indica la condizione delluscita della valvola di assistenza alla


trazione destra.
COND USC VLV CTRL ASS TRAZIONE SX

Indica la condizione delluscita della valvola di assistenza alla


trazione sinistra.
COND USCITA MASSA RADIANTE A

Indica la condizione di uscita della massa radiante A.


COND USCITA MASSA RADIANTE B

Indica la condizione di uscita della massa radiante B.


COND VALID MINIMO

Indica la condizione di validazione del regime minimo.


COND VLV FARFALLA

Indica la condizione della valvola a farfalla.

54

Panoramica degli Adattatori & dei Parametri

2006-09

LISTA DATI PARAMETRI

COND VLV INGR ABS ANT DX

Indica la condizione delle valvole ABS di INGRESSO e USCITA per


la ruota anteriore destra. Le valvole dovrebbero essere OFF, ameno
che il sistema ABS non sia in funzione in caso di frenatura brusca.
COND VLV INGR ABS POST DX

Indica la condizione delle valvole ABS di INGRESSO e USCITA per


la ruota posteriore destra. Le valvole dovrebbero essere OFF, ameno
che il sistema ABS non sia in funzione in caso di frenatura brusca.
COND VLV INGR ABS POST SX

Indica la condizione delle valvole ABS di INGRESSO e USCITA per


la ruota posteriore sinistra. Le valvole dovrebbero essere OFF,
ameno che il sistema ABS non sia in funzione in caso di frenatura
brusca.
COND VLV INGR/USC ABS ANT SX

Indica la condizione delle valvole ABS di INGRESSO e USCITA per


la ruota anteriore sinistra. Le valvole dovrebbero essere OFF, ameno
che il sistema ABS non sia in funzione in caso di frenatura brusca.
COND VLV SFASATORE BANC ANT

Indica la condizione della valvola defasatore bancata anteriore.


COND VLV SFASATORE BANC POST

Indica la condizione della valvola defasatore bancata posteriore.


COND VLV SPURGO FILTRO

Indica la condizione della valvola di spurgo filtro.


CONDENSATORE 1

Indica la condizione del condensatore 1.


CONDII ADATTAMENTO

Questo parametro indica la condizione di adattamento se il motore si


sta adattando a condizioni specifiche.
CONDIZ ACC

Indica se la ECU riceve tensione dal commutatore di accensione.


Quando laccensione su ON ed il motore spento, viene indicato
SI (attivo).
CONDIZ AMBIENTALI OK

Indica se le condizioni ambientali sono adeguate.


CONDIZ APERTURA PORTIERE

Indica la condizione del comando GEM per lelettrovalvola apertura


portiere. ON significa che il modulo GEM ha comandato leccitazione
delle elettrovalvole.
CONDIZ ASC

Indica se il sistema di comando antislittamento attivato o


disattivato.

55

CAPITOLO 3

PARAMETRI DATI

CONDIZ ATTIV AIRBAG CONDUC

Indica la condizione di attivazione dellairbag lato conducente.


CONDIZ COMMUTAZ MOD GPL

Indica la condizione della commutazione a modalit GPL.


CONDIZ COMPRESSORE A/C

Questo parametro indica la condizione del compressore A/C.


CONDIZ INT CTRL CLIMAT

Indica la condizione dellinterruttore di controllo climatizzazione.


CONDIZ INT FENDINEBBIA

Indica la condizione dellinterruttore fendinebbia.


CONDIZ INT INGRESSO X N.ACCELERAZIONE

Indica la condizione dellinterruttore ingresso acceleratore.


CONDIZ MOTORE

Indica la condizione del motore.


CONDIZ REG RICCH A MONTE CAT

Indica la condizione della regolazione miscela ricca a monte del


catalizzatore.
CONDIZ REG RICCH A VALLE CAT

Indica la condizione della regolazione miscela ricca a valle del


catalizzatore.
CONDIZ SISTEMA

Indica la condizione della tensione del sistema.


CONDIZ SNS O2 A VALLE CAT

Indica la condizione del sensore O2 a valle del catalizzatore.


CONDIZIONATORE ATTIVO

Indica la posizione dellinterruttore ciclo aria condizionata. ACCESO


significa che linterruttore A/C sul pannello strumenti stato acceso o
che la ECU ha comandato laccensione del sistema A/C. In alcuni
casi, il compressore A/C potrebbe non accendersi anche se
linterruttore stato premuto. Altri interruttori o segnali dei sensori
possono indicare alla ECU di non inserire la frizione del compressore
A/C.
CONDIZIONE ALTA 4WD

Indica la condizione del comando GEM di funzionamento della


scatola di rinvio in modalit Alta 4WD. Quando il sistema funziona
correttamente, ON indica che la scatola di rinvio funziona in modalit
Alta 4WD.
CONDIZIONE BASSA 4WD

Indica la condizione del comando GEM di funzionamento della


scatola di rinvio in modalit Bassa 4WD. Quando il sistema funziona
correttamente, ON indica che la scatola di rinvio funziona in modalit
Bassa 4WD.

56

Panoramica degli Adattatori & dei Parametri

2006-09

LISTA DATI PARAMETRI

CONDIZIONE CICLO

Indica se il veicolo in funzione a ciclo aperto o chiuso. simile a


CICLO APERTO/CHIUSO ma fornisce maggiori informazioni
riguardo la condizione del ciclo aperto o chiuso. Le indicazioni sono
le seguenti: CL- ciclo chiuso normale, CL FLT - Un sensore O2S non
funziona ed il PCM utilizza laltro per il feedback, OL - ciclo aperto
normale, OL DRV - ciclo aperto dovuto allintervento del conducente
o altre circostanze speciali, OL FLT - ciclo aperto con problemi al
sensore O2S o guasto bobina primaria.
CONDIZIONE CTRL EGR

Linformazione di controllo OBD ed il sistema di ricircolo gas di


scarico possono essere supportati o non supportati, pronti o non
pronti.
CONDIZIONE CTRL REFRIGERANTE A/C

Linformazione di controllo OBD ed il controllo refrigerante A/C


possono essere supportati o non supportati, pronti o non pronti.
CONDIZIONE ECU

Indica la condizione attuale della ECU dellABS. Se i parametri dei


dati ABS vengono scansionati con il veicolo in posizione di
stazionamento, CONDIZIONE ECU indica 2. Questa una
condizione completamente diagnostica e il sistema ABS disattivato.
Se il sistema viene scansionato con il veicolo in movimento (velocit
superiore a 5 mph), CONDIZIONE ECU indica 1 e lABS rimane
operativo durante la visualizzazione dei dati.
CONDIZIONE PRESA DI FORZA (PTO)

Indica la condizione della presa di forza.


CONDIZIONE SPIA ABS

Indica la condizione della spia ABS.


CONFERMA RICHIESTA ASC

Questo parametro la conferma della richiesta di attivazione del


sistema di Controllo antirotazione inviata dalla ECU.
CONFERMA RICHIESTA MSR

Questo parametro indica che la ECU ha richiesto il riconoscimento


del Controllo della coppia di resistenza motore (MSR).
CONSUMO CARBURANTE

Questo parametro visualizza il consumo di carburante (come viene


calcolato dallECU) in litri per ora.
CONSUMO CARBURANTE ISC

Questo parametro visualizza il calcolo del carburante da usare per


ladattamento, effettuato dallunit di controllo di stabilit del minimo.
Il valore in grammi per secondo.
CONSUMO CORRENTE IAC

Questa figura indica la quantit di corrente usata dalla valvola IAC


(Controllo Aria Minimo).

57

CAPITOLO 3

PARAMETRI DATI

CONT CELLA ADATTAMENTO O2

La cella di adattamento O2 continua esegue la correzione della


miscela al minimo o in condizioni di carico parziale, ma solo se
lintegratore O2 ha deviato, per un periodo di tempo esteso, dalla
miscela aria/carburante ideale e larricchimento a pieno carico ON.
CONT ERR. INNESTO MARCIA X

Contatore errori nei cambi Selespeed. X pu indicare la 1a, 2a, 3a,


4a, 5a o 6a marcia.
CONT ERR. INNESTO RETROMARCIA

Contatore errori nei cambi Selespeed.


CONT ERR. SELEZ MARCIA X

Contatore errori nei cambi Selespeed. X pu indicare la 1a, 2a, 3a,


4a, 5a o 6a marcia.
CONT ERR. SELEZIONE RETROMARCIA

Contatore errori nei cambi Selespeed.


CONT ERRORI CHIUS. FRIZIONE

Contatore errori nei cambi Selespeed.


CONT ERRORI INNESTO FOLLE

Contatore errori nei cambi Selespeed.


CONT ERRORI SELEZ. FOLLE

Contatore errori nei cambi Selespeed.


CONT SELEZIONI IN SOVRATEMP

Contatore errori nei cambi Selespeed.


CONT TROPPO CHIUSO FRIZIONE

Contatore errori nei cambi Selespeed.


CONT. ERR. INNESTO

Contatore errori nei cambi Selespeed.


CONT. ERR. SELEZIONE

Contatore errori nei cambi Selespeed.


CONT. NON DISINNESTO

Contatore errori nei cambi Selespeed.


CONT. VEL ECCESSIVA FRIZIONE

Contatore errori nei cambi Selespeed.


CONTACHILOM PARZ

Indica se il contachilometri parziale attivato o no.


CONTAT DTC CONTINUO

Visualizza il numero dei codici KAM, o rigidi, che sono stati generati
in un determinato sistema. Il numero cambia ogni volta che viene
generato un nuovo codice.

58

Panoramica degli Adattatori & dei Parametri

2006-09

LISTA DATI PARAMETRI

CONTAT DTC CONTINUO OBD

Indica il numero OBD relativo ai codici KAM, o flessibili, che sono


stati generati. Il numero cambia ogni volta che viene generato un
nuovo codice.
CONTATORE ACCENSIONE ON

Questo parametro indica il numero di volte che laccensione stata


inserita.
CONTATORE APPR ETC

Questo segnale viene utilizzato dalla ECU per impostare la posizione


del regolatore elettronico della valvola a farfalla in modalit rientro.
CONTR Q.T CARB

Indica la condizione del dispositivo di controllo della quantit di


carburante.
CONTROLLO CLIMATIZZATORE

Questo parametro indica la condizione della spia comando


climatizzazione.
CONTROLLO COPPIA

Se durante un cambio di marcia, avviene una preaccensione, questo


parametro segnala alla ECU di diminuire la coppia motore ritardando
la fasatura tramite linterruttore di controllo della coppia.
CONTROLLO DINAMICO STABILIT (DSC)

Questo parametro indica lo stato dellinterruttore Dynamic Stability


Control (DSC - Controllo dinamico della stabilit).
CONTROLLO DX Y

Questo parametro indica il ciclo di lavoro del dispositivo di controllo


imbardata destro espresso in percentuale.
CONTROLLO GLOBALE COMPONENTI

Nessuna informazione disponibile al momento.


CONTROLLO REL ALIMENTAZIONE

Indica la condizione del controllo rel alimentazione.


CONTROLLO SONDA LAMBDA

Questo parametro indica se la sonda lambda viene o meno


controllata dalla ECU. Il parametro indica ON quando il motore in
funzione e OFF quando il motore fermo.
CONTROLLO SX Y

Questo parametro indica il ciclo di lavoro del dispositivo di controllo


imbardata sinistro espresso in percentuale.
CONTROLLO VELOCIT CROCIERA

Questo parametro indica se il veicolo dotato di Sistema di controllo


velocit di crociera.
CONTROLLO VENTILATORE

Questo parametro indica la tensione di controllo del ventilatore.

59

CAPITOLO 3

PARAMETRI DATI

CONTROLLO Y

Questo parametro indica il ciclo di lavoro del dispositivo di controllo


imbardata espresso in percentuale.
CONTROPRESS REALE SCARICO

Indica la contropressione reale dello scarico sottoforma di segnale di


tensione.
CONTROPRESS SCARICO(FILTRATA)

Indica la contropressione di scarico.


CONVERTITORE DI COPPIA

Indica la condizione del controllo del convertitore di coppia.


COPIA POS VLV EGR

Indica la copia della posizione della valvola EGR.


COPPIA

Questo parametro indica la coppia totale in percentuale.


COPPIA ABS RUOTE (EFFETTIVA)

Questo parametro indica la coppia ABS effettiva in corrispondenza


delle ruote.
COPPIA MAX

Questo parametro indica la coppia massima dellATM calcolata


dallECU.
COPPIA MAZ ASSOL RUOTE

Questo parametro indica la coppia assoluta massima in


corrispondenza delle ruote.
COPPIA MOTORE

Indica la coppia reale in uscita dopo le riduzioni (coppia volano).


COPPIA MOTORE

Questo parametro indica la coppia sviluppata dal motore.


COPPIA MOTORE MAX

Questo parametro indica la coppia motore massima calcolata dalla


ECU.
COPPIA RICH RUOTE

Questo parametro indica la coppia richiesta in corrispondenza delle


ruote.
COPPIA RICHIESTA

Indica la richiesta di coppia della ECU in Nm.


COPPIA RIDOTTA

Questo parametro visualizza la coppia reale in uscita dopo le


riduzioni (coppia volano). Le riduzioni della coppia vengono effettuate
ritardando il punto di accensione o disattivando brevemente gli
iniettori carburante.

60

Panoramica degli Adattatori & dei Parametri

2006-09

LISTA DATI PARAMETRI

CORR ACC

Questo parametro mostra la correzione dellaccensione che pu


essere cambiata utilizzando la funzione di correzione dellaccensione
nel Menu Test Funzionali. Una lettura positiva indica un ritardo
dellaccensione, una lettura negativa indica un anticipo.
CORR CARBURANTE

Questo parametro indica la corretta pressione del carburante iniettato


calcolata dalla ECU.
CORR CO

Questo parametro indica lattuale posizione della correzione del CO


al minimo. Questa correzione pu essere regolata elettronicamente
solamente con un tester. Zero significa nessuna influenza sul CO al
minimo. Un numero negativo indica una miscela magra, un numero
positivo indica una miscela grassa.
CORR INIEZ X

Questo parametro indica la quantit di correzione necessaria per


liniettore specificato dalla ECU.
CORR Q.T INIEZ, CIL X

Indica la correzione della quantit di iniezione per il cilindro x, dove x


= 1, 2, 3 o 4.
CORR RAPID SNS O2 VALLE CAT

Indica la condizione del sensore O2 a valle del catalizzatore durante


una correzione rapida.
CORR RAPIDA RICCH

Indica la correzione rapida della miscela ricca.


CORR REGOL PRESS CARB

Indica la corrente (mA) del regolatore pressione carburante.


CORR X REGOLATORE PRESSIONE

Indica la corrente (mA) del regolatore di pressione specificato.


CORR. ACCENSIONE CON TESTER.

Questo parametro indica la correzione dellaccensione che pu


essere modificata utilizzando la funzione di correzione
dellaccensione del menu test funzionali. Un valore positivo indica
unaccensione ritardata, un valore negativo indica un anticipo di
accensione.
CORR. TOT. ELETTVLV

Indica la corrente totale (mA) dellelettrovalvola.


CORRENTE CANDELE BANC DX

Indica la corrente reale delle candele della bancata destra, per i


veicoli diesel.
CORRENTE CANDELE BANC SX

Indica la corrente reale delle candele della bancata sinistra, per i


veicoli diesel.

61

CAPITOLO 3

PARAMETRI DATI

CORRENTE DI CRESTA ALZACR ELETT COND

Indica la quantit massima di corrente che si ritrae dal motorino


dellalzacristalli elettrico dopo il funzionamento.
CORRENTE MTR ALZACR ELETT COND

Indica la quantit di corrente che scorre attraverso il motorino


dellalzacristalli elettrico durante il funzionamento.
CORRENTE SERVOSTERZO > 40 AMP

Questo parametro indica se lassorbimento di corrente da parte del


servosterzo superiore a 40 A e quindi necessario uno sforzo
meccanico maggiore.
CORREZ REGIME MINIMO

Indica i giri/min di correzione per il sistema di comando minimo.


Indica la quantit di correzione del minimo richiesta dalla ECU.
CORREZ REGIME MINIMO(D)

Indica se la ECU sta correggendo il sistema di comando minimo,


quando il cambio in posizione D (marcia).
CORREZ REGIME MINIMO(P/N)

Indica se la ECU sta correggendo il sistema di comando minimo,


quando il cambio in posizione parcheggio/folle.
CORREZIONE CO CON TESTER

Questo parametro indica leffettiva posizione della correzione CO al


minimo. Questa correzione pu essere regolata solo
elettronicamente con un tester. Zero indica nessuna influenza sul CO
al minimo. Un valore negativo indica una miscela pi povera, un
valore positivo indica una miscela pi ricca.
CORREZIONE INIETTORE X

Indica la quantit di correzione necessaria per liniettore specificato


dalla ECU.
CORREZIONE MEDIA MISCELA A BREVE TERMINE

Questo parametro indica la correzione media della miscela a breve


termine.
CORREZIONE MISCELA

Questo parametro analogico rappresenta il funzionamento e la


correzione a breve termine dellerogazione del carburante. Indica se
la ECU richiede una miscela grassa o magra.
CORREZIONE MISCELA

Questo parametro rappresenta l operazione e la correzione a breve


termine della erogazione del carburante. Esso indica se l ECU sta
comandando una miscela ricca o povera.
CORSA PEDALE FRENO

Indica la corsa del pedale del freno.


CORSA SPINGIDISCO FRIZIONE

Indica la posizione dellattuatore frizione in mm.

62

Panoramica degli Adattatori & dei Parametri

2006-09

LISTA DATI PARAMETRI

CORTOCIRC INIET

Indica che la ECU ha rilevato che liniettore in cortocircuito verso


massa.
CORTOCIRC VS MASSA SPIA FRENO

Indica che la spia freno in cortocircuito verso massa.


CPS SEG X

Questo parametro misura la quantit di anticipo o ritardo


allaccensione richiesti per compensare la mancata accensione.
Laccelerazione dellalbero a gomito viene verificata accendendo il
cilindro relativo, l accelerazione rispettiva (variazione di velocit di
rotazione) dei cilindri viene poi confrontata con le altre. Il rilevamento
della mancata accensione funziona attraverso lintera scala valori di
velocit del motore, al di sopra del 15 % del carico del motore.
CPS SINC

Questo parametro visualizza la quantit di denti della ruota di


trasmissione dellalbero a gomito finch il sensore hall sullAlbero a
Camme innesta la polarit del sensore da positiva (+) a negativa (-).
Questo il modo in cui lECU conosce la differenza tra corsa di
compressione e corsa di scarico.
CROSSCOUNT O2

Quando il motore riscaldato e in funzionamento a ciclo chiuso, la


tensione del sensore O2 cambia costantemente. CROSSCOUNT
indica il numero di volte che la tensione della sonda O2 passa dalla
zona povera alla zona ricca. Un contatore nella ECU registra il
numero di passaggi della tensione del sensore O2 dalla zona ricca
alla zona povera. Il valore CROSSCOUNT indica il numero di
passaggi della tensione nellultimo secondo. Il valore
CROSSCOUNT indica se il sensore O2 risponde bene ai
cambiamenti di dosaggio del carburante e di contenuto di ossigeno
nello scarico. Il valore non indica se il sensore funziona
correttamente o no. Indica semplicemente che il sensore pu variare
la sua tensione in risposta al contenuto di ossigeno nello scarico.
CTLR COPPIA REGIME MINIMO

Questo parametro indica il controllo di coppia del regime minimo.


CTLR REGIME MINIMO

1) Questo parametro indica la quantit di aria che by-passa la farfalla


al minimo. Il motorino che attiva la valvola IAC invia alla ECU un
valore compreso tra 0 e 255, la ECU quindi converte questo valore in
un valore del flusso aria come percentuale del totale del flusso aria.
2) Questo parametro indica la posizione effettiva del fermo farfalla. Il
fermo farfalla usato per controllare il regime minimo in molti sistemi
di iniezione Monopoint.
CTRL (V) USCITA FRIZ CONVERT COPPIA

Indica il controllo delluscita della frizione del convertitore di coppia,


come valore di tensione.

63

CAPITOLO 3

PARAMETRI DATI

CTRL A CIRC PRIM FRIZ CONV COPPIA

Indica il controllo delluscita del circuito primario della frizione del


convertitore di coppia, come valore di tensione.
CTRL A/C

Indica la condizione del controllo climatizzatore.


CTRL ARIA MIN

Indica la valvola del sistema di controllo aria minimo come


percentuale.
CTRL ARIA MINIMO

Questo parametro indica il ciclo di lavoro della valvola sistema


controllo aria minimo.
CTRL ARIA MINIMO

Questo parametro indica la posizione attuale del motore passo-passo


controllo aria al minimo.
CTRL ARIA SECONDARIA

Indica se il controllo dellaria attivato o disattivato.


CTRL CIRC A MONTE/VALLE BAN X HTR O2S

Indica la condizione del riscaldatore per le bancate 1 e 2 a monte e a


valle dei sensori O2. ON significa che il PCM ha comandato
lattivazione del riscaldatore.
CTRL CIRC PRIM FRIZ DISCESA

Indica la condizione reale dellelettrovalvola della frizione di discesa.


Rappresenta un segnale di feedback inviato al PCM, che indica la
condizione dellelettrovalvola della frizione di discesa. Quando il
sistema funziona correttamente, entrambi i parametri ELETTVLV
FRIZ DISCESA e CCSA dovrebbero indicare simultaneamente ON e
OFF. Quando lelettrovalvola attivata, consente di frenare il motore
in terza marcia quando la quarta marcia viene disattivata
dallinterruttore di controllo cambio.
CTRL CIRC PRIM VENTOLA ALTA VELOCIT

Indica la condizione reale delluscita comandata della ventola.


CTRL CIRC PRIM VENTOLA BASS VELOCIT

Indica la condizione reale delluscita comandata della ventola.


CTRL CIRCUITO SECONDARIO VENTOLA

Il PCM controlla il lato ventola del CCRM (o IRCM) per stabilire se la


ventola stata attivata o disattivata con successo dal PCM. ON
indica una tensione di ingresso alta; OFF indica una tensione di
ingresso bassa.
CTRL CLIMAT A/C

Indica la condizione dellinterruttore comando climatizzazione A/C.


CTRL COMP PRONTO

Il controllo dei componenti pu essere pronto o non pronto. SI


significa che PRONTO.

64

Panoramica degli Adattatori & dei Parametri

2006-09

LISTA DATI PARAMETRI

CTRL COMPRESSORE A/C-VENTOLA

Indica la condizione del controllo della ventola del compressore A/C.


CTRL DETONAZIONE

Indica se il controllo detonazione attivato.


CTRL EGR LIMITATO

Nessuna informazione disponibile al momento.


CTRL ELETTVLV BYPASS ARIA SEC

Indica ON quando lelettrovalvola di bypass aria ON e la tensione


di bypass aria bassa; indica OFF quando lelettrovalvola OFF e la
tensione di bypass aria elevata. Lelettrovalvola comanda un
segnale di depressione alla valvola di bypass aria. Quando il sistema
di bypass aria attivo, laria viene convogliata al catalizzatore o a
una valvola a monte/valle; quando il sistema disattivato, laria viene
bloccata dal catalizzatore o convogliata allesterno.
CTRL ELETTVLV CARBURANTE

Indica la condizione dellelettrovalvola carburante. Se si verifica un


guasto, GUASTO ELETTVLV CARBURANTE, indica SI.
CTRL ELETTVLV DEVIAZ ARIA SEC

Indica ON quando lelettrovalvola di deviazione aria ON e la


tensione di bypass aria bassa; indica OFF quando lelettrovalvola
OFF e la tensione di bypass aria elevata. Lelettrovalvola comanda
un segnale di depressione alla valvola di deviazione dellaria.
Quando il sistema di deviazione dellaria attivo, laria viene
indirizzata a monte.
CTRL ELVLV EGR

Indica la condizione del comando elettrovalvola EGR.


CTRL ELVLV FILTRO

Indica la condizione del comando elettrovalvola filtro.


CTRL FASATURA VLV VARIAB BANCATA X

Indica il controllo della fasatura valvole variabile per la bancata


specifica.
CTRL FRIZ MAGNETICA ELETTR FARFALLA

Indica (in Ampere) la corrente utilizza dalla frizione magnetica del


controllo elettronico della valvola a farfalla.
CTRL INT CTRL VELOCIT

Indica la condizione del controllo dellinterruttore di controllo velocit.


CTRL MINIMO

Questo parametro indica la posizione attuale del fermo farfalla. Il


fermo farfalla usato per controllare il minimo in molti sistemi di
iniezione Monopoint.
CTRL MOTORINO POMPA

Indica la condizione del controllo motorino pompa.

65

CAPITOLO 3

PARAMETRI DATI

CTRL O2 PRONTO (BAN 1 A VALLE CAT)

Questo parametro indica la tensione del sensore O2 per la prima


bancata cilindri a monte del catalizzatore.
CTRL O2 PRONTO (BAN 1 A VALLE CAT)

Questo parametro indica la tensione del sensore O2 per la prima


bancata cilindri a valle del catalizzatore.
CTRL OBD

Indica la condizione del controllo OBD.


CTRL OFFSET ALBERO A CAMME

Indica la condizione del controllo offset dellalbero a camme.


CTRL PATTINO COLL ASPIR BANCATA X

Indica la condizione della valvola di controllo pattino collettore di


aspirazione. ON significa che la valvola aperta. Normalmente
questa valvola chiusa quando il regime motore inferiore a 3000
rpm.
CTRL POMPA ALTA PRES

Indica la condizione del controllo della pompa di alta pressione.


CTRL POMPA CARBURANTE

Indica se la pompa carburante si attivata o disattivata in risposta a


un comando del PCM.
CTRL POMPA IDRAULICA

Indica se il controllo pompa ABS attivato o disattivato.


CTRL PRE-POSTRISCALD

Indica la condizione del controllo pre-post riscaldamento.


CTRL PRESS

Questo parametro indica in percentuale il ciclo della valvola controllo


pressione della pompa del carburante.
CTRL PRESS ELETTRONICA CAMBIO

Indica la pressione di linea del cambio, che regolata


dallelettrovalvola di controllo pressione elettronica (EPC).
CTRL PREVENZIONE A/C

Indica la condizione del controllo prevenzione A/C.


CTRL PRIM ELETTVLV CAMBIO X ELEV A

Indica la condizione delle elettrovalvole di cambio rapporto 1, 2 e 3,


inviata al PCM Quando i circuiti delle elettrovalvole e del PCM
funzionano correttamente, il parametro comandato dal PCM, quale
ShiftSol1, ed il parametro di retroazione, quale ShiftSol1A, devono
essere entrambi ON o OFF.
CTRL REGIME MINMO CORR

Indica la condizione del controllo del regime minimo corretto.

66

Panoramica degli Adattatori & dei Parametri

2006-09

LISTA DATI PARAMETRI

CTRL REGOLAZ OTTANO

La barra di riduzione della regolazione di ottano viene utilizzata per


ritardare laccensione. Questo parametro indica ON quando la barra
viene rimossa; indica OFF in tutti gli altri casi. Rimuovendo la barra
dal connettore di regolazione di ottano, laccensione viene ritardata di
circa 3 .
CTRL REL ATTUATORE

Indica la condizione del controllo rel attuatore.


CTRL REL PRINC

Indica la condizione del controllo rel principale.


CTRL REL VENTOLA: ALTA VEL

Indica la condizione del rel di controllo della ventola alta velocit.


CTRL REL VENTOLA: BASSA VEL

Indica la condizione del rel di controllo della ventola bassa velocit.


CTRL RISC A MONTE O2S

Indica la condizione del controllo del riscaldatore O2 a monte.


CTRL RISCALD O2S A VALLE

Indica la condizione del controllo del riscaldatore O2 a valle.


CTRL ROTORE Q.T CARB

Indica la condizione del controllo del rotore quantit carburante.


CTRL SOSPENSIONI

Questo parametro indica se le sospensioni attive sono in posizione


ON o OFF.
CTRL SPIA OBD

Indica la condizione di controllo della spia OBD.


CTRL SPIA OBD MANCATA ACCENS

Indica la condizione della spia OBD mancata accensione.


CTRL SPURGO FILTRO

Indica la condizione del controllo spurgo filtro.


CTRL TRAZIONE

Indica se il controllo della trazione installato o no.


CTRL TURBOLENZA

Indica il ciclo di lavoro attuale della valvola di comando turbolenza. Il


comando turbolenza determina la lunghezza del collettore di
aspirazione. La posizione viene determinata dalla ECU e dipende
dalla posizione dellacceleratore e dalle condizioni di carico. Questo
parametro valido solo per i veicoli con motore diesel.
CTRL VEL VEICOLO

Indica la condizione della velocit del veicolo regolata dal regolatore


di velocit.

67

CAPITOLO 3

PARAMETRI DATI

CTRL VEL: DISATTIVAZ

Indica se il controllo della velocit stato disattivato.


CTRL VEL: FUNZIONAM

Indica se il controllo della velocit in funzione.


CTRL VENTOLA (MOT IN MOTO)

Indica la condizione del controllo ventola con motore in marcia.


CTRL VENTOLA ALTA VELOCIT

Indica la condizione del controllo ventola alta velocit sui veicoli


dotato di controllo multiplo della velocit ventola.
CTRL VENTOLA ALTA VELOCIT

Indica se il PCM ha comandato il funzionamento ad alta velocit


della ventola. Se il sistema funziona correttamente, ON indica che la
ventola funziona ad alta velocit.
CTRL VENTOLA BASSA VELOCIT

Indica la condizione del controllo ventola bassa velocit sui veicoli


dotato di controllo multiplo della velocit ventola.
CTRL VENTOLA X

Indica la condizione del controllo ventola, dove x = 1, 2 o 3.


CTRL VLV FARFALLA

Questo parametro un segnale di comando emesso dalla ECU per il


comando della valvola a farfalla.
CUR ANT. POMPA

Questo parametro indica leffettivo anticipo della pompa di iniezione


in gradi.
CUR FLUSSO ARIA

Questo parametro indica la quantit di aria aspirata dal motore.

3.2.5 D
DATI ABS

Indica se i dati ABS sono presenti.


DATI CONTROLLO ELETTR FARFALLA

Indica la condizione dei dati di controllo elettronico della valvola a


farfalla.
DATI NON VAL

Indica se i dati ricevuti non sono validi.


DATI OBD

Indica se i dati OBD sono presenti.


DATI SENSORE O2 ARIA/CARB

Indica se ci sono dati validi provenienti dal sensore ossigeno aria/


carburante.

68

Panoramica degli Adattatori & dei Parametri

2006-09

LISTA DATI PARAMETRI

DATI VALIDI

Indica se i dati ricevuti sono validi.


DC RISCALDAT SONDA LAMBDA A MONTE

Questo parametro indica il ciclo di lavoro del riscaldatore della sonda


lambda a monte.
DC RISCALDAT SONDA LAMBDA A VALLE

Questo parametro indica il ciclo di lavoro del riscaldatore della sonda


lambda a valle.
DECELERAZIONE CONTROLLO VELOCIT CROCIERA

Questo parametro indica se il Sistema di controllo velocit di crociera


si trova o meno nella modalit di decelerazione.
DEFLETTORE DI SCARICO

Questo parametro indica lo stato del deflettore di scarico posizionato


su un lato del sistema di scarico tra il catalizzatore a tre vie (TWC) ed
il silenziatore posteriore. Sul display appare ON quando la ECU
chiude la valvola, che funziona a vuoto, e OFF quando la valvola
aperta.
DEPRESSIONE EFFETTIVA

Indica la depressione effettiva misurata.


DEPRESSIONE RICH

Questo parametro indica la depressione richiesta.


DETONAZIONE

KNOCK CONTROL indica S se il modulo di detonazione allinterno


della ECU pronto e attivo. Indica NO quando il modulo di
detonazione non attivo, solitamente quando il motore al minimo.
DEVIAZIONE ARIA SECONDARIA

Indica la condizione dellelettrovalvola/rel deviazione aria


secondaria.
DIAG SNSO2 MONTE CAT:IN ESEC

Indica la condizione del sensore O2 a monte del catalizzatore


durante la diagnosi.
DIAG SNSO2 MONTE CAT:RICHIES

Indica la condizione del sensore O2 a monte del catalizzatore


quando la diagnosi viene richiesta.
DIAG. SERB.-PERDITA POMPA (DMTL)

Indica la condizione del modulo diagnostico serbatoio-perdita pompa.


DIAGN CAT

Indica la condizione della diagnosi del catalizzatore.


DIAGN CIRC CARB: DIAGN OBD

Indica la condizione della diagnosi del circuito carburante durante la


diagnosi OBD.

69

CAPITOLO 3

PARAMETRI DATI

DIAGN CIRC CARB: RICHIESTA

Indica la condizione della richiesta di diagnosi del circuito carburante.


DIAGN MANC ACCENS: IN ESECUZ

Indica la condizione della diagnosi della mancata accensione in


corso.
DIAGN SNS O2 MONTE CAT:TERMINATA

Indica la condizione del sensore O2 a monte del catalizzatore al


termine della diagnosi.
DIAGNOSI CAT: ESEGUITA

Indica se la diagnosi del catalizzatore stata eseguita.


DIAGNOSI CAT: IN ESECUZIONE

Indica se la diagnosi del catalizzatore in corso.


DIAGNOSI CAT: OBD

Indica se la diagnosi del catalizzatore in modalit OBD.


DIAGNOSI CAT: RICHIESTA

Indica se la diagnosi del catalizzatore stata richiesta.


DIAGNOSI CIRC CARB:IN ESECUZ

Indica la condizione della diagnosi del circuito carburante durante la


programmazione.
DIAGNOSI MANCATA ACCENS: OBD

Indica la condizione della diagnosi della mancata accensione in


modalit OBD.
DIAGNOSTICA DI BORDO

Indica la condizione del sistema diagnostico di bordo.


DIANGOSI CANDELE

Indica la condizione del sistema diagnostico delle candele. Quando


laccensione su ON, il rel candele attivato e la diagnosi delle
candele attiva.
DIFF CICL COPIA POS VLV EGR

Indica la differenza ciclo copia della posizione valvola EGR.


DIFF CICL PRES COMMON RAIL

Indica la differenza di ciclo nella pressione del common rail.


DIFFER CICL PRESS SOVRAL

Indica la differenza del ciclo della pressione di sovralimentazione.


DIFFERENZA CICL PORTATA ARIA

Indica la differenza del ciclo del flusso aria.


DIFFUSORE ARIA INFERIORE

Questo parametro indica la condizione del diffusore aria inferiore.


DIFFUSORE ARIA INTERMEDIO

Questo parametro indica la condizione del diffusore aria intermedio.

70

Panoramica degli Adattatori & dei Parametri

2006-09

LISTA DATI PARAMETRI

DIFFUSORE ARIA SUPERIORE

Questo parametro indica la condizione del diffusore aria superiore.


DISABILITAZIONEANTIFURTO

Questo parametro indica che limpianto antifurto EWS disabilitato.


DISABILITAZIONEASC

Questo parametro indica se il Controllo antirotazione attivato o


disattivato.
DISARM/SBLOCC SPORTELLO

Indica la condizione degli interruttori di apertura manuale delle


portiere. ON significa che i contatti dellinterruttore sono chiusi.
DISATT ABS/ASC

Questo parametro indica che lABS/ASC (Controllo antirotazione)


stato disattivato.
DISATT PISTONE

Indica se la ECU ha comandato o meno la disattivazione del pistone.


DISATT PISTONE

Questo parametro indica se il terzo pistone della pompa ad alta


pressione disattivato o attivato.
DISATTIVAZIONE 3 PISTONE

Indica se il 3 pistone stato disattivato.


DISINSERIMENTO CONTROLLO VELOCIT CROCIERA

Questo parametro indica se il Sistema di controllo velocit di crociera


disinserito o inserito.
DISP CTRL ARIA MIN(passo)

Questo parametro indica la posizione attuale del motore passo-passo


controllo aria al minimo.
DISPOSITIVO ANTIFURTO

Questo parametro indica che il dispositivo antifurto integrato nella


ECU attivato (ON) o disattivato (OFF). Quando il dispositivo
antifurto attivato, il motore non dovrebbe avviarsi.
DISTANZA CON SPIA GUASTI ON

Indica la distanza percorsa con la spia MIL accesa.


DISTANZA DA CANCELLAZIONE DTC

Indica la distanza percorsa dopo la cancellazione dei codici di guasto


(DTC).
DISTANZA INT SVUOT SERB

Indica la condizione della distanza dallinterruttore svuotamento


serbatoio carburante.
DISTANZA PERCORSA CON MIL ACCESA

Indica la distanza percorsa con la spia MIL accesa.

71

CAPITOLO 3

PARAMETRI DATI

DTC CHE HA GENERATO ISTANT MEMORIZ

Indica il codice di guasto che ha generato listantanea memorizzata.


DURATA INIEZIONE PRINCIPALE

Questo parametro indica la durata (ms) delliniezione principale.


Utilizzato sui motori diesel dotati anche di iniezione pilota.
DURATA OLIO (RESTANTE)

Indica la vita utile dellolio restante prima di procedere alla


sostituzione.
DURATA OLIO RESTANTE

Indica la condizione dellolio restante prima di procedere alla


sostituzione.
DURATA PREINIEZIONE

Indica la quantit di tempo nel quale il carburante viene iniettato


durante la pre-iniezione.
DUTY C. WASTE GATE

Questo parametro visualizza lindice di utilizzazionedella Valvola


Regolazione Pressione dellattuatore del turbo. Questa azione
governa la pressione delloutput del turbo (manicotto).
DUTY C.REGOLATORE FARF

Questo parametro visualizza lindice di utilizzazione per il regolatore


della Valvola a Farfalla.
DUTY C.VALVOLA CANP

Questo parametro indica la percentuale del flusso del filtro. I


solenoidi dell indice di utilizzazione in questi sistemi sono accesi per
attivare la filtrazione e spenti per bloccarla.

3.2.6 E
ECSL CARB DECEL

Quando posizione acceleratore, MAP e giri/min raggiungono i valori


minimi registrati nella ECU, la ECU esclude completamente il
carburante in decelerazione. Questo parametro indica SI se la ECU
ha emesso il comando di esclusione; NO in caso contrario.
ECU BLOCCATA

Indica se la ECU bloccata.


ECU BLOCCATA DA STRUM

Indica se la ECU stata bloccata dallo strumento di scansione.


ECU BLOCCATA DOPO IMPATTO

Indica se la ECU si bloccata dopo un impatto.


ECU CORRISP

Indica se la ECU corrisponde.


ECU PROGRAMM.

Questo parametro indica se la ECU stata programmata.

72

Panoramica degli Adattatori & dei Parametri

2006-09

LISTA DATI PARAMETRI

ECU SBLOCC

Indica se la ECU stata sbloccata.


EFFICIENZA CATALIZZATORE(%)

Questo parametro indica lefficienza del Convertitore Catalitico


misurando i sensori O2.
EGR

Questo parametro indica il ciclo di lavoro per la valvola ricircolo gas


di scarico (EGR). I gas di scarico possono essere aggiunti allaria
aspirata (a basse temperature di combustione riducendo cos la
formazione di NOx, ma allo stesso tempo lefficienza volumetrica del
motore non si riduce molto. Questo un vantaggio dellEGR). Il
rapporto di apertura/chiusura della valvola EGR dipende dalle
condizioni di esercizio del motore.
EGR GIRI/MIN STABILE

Nessuna informazione disponibile al momento.


EGR MOTORE FREDDO

Questo parametro indica il ciclo di lavoro per la valvola ricircolo gas


di scarico (EGR) con il motore a freddo.
EGR X

Questo parametro indica la percentuale del flusso di ricircolo dei gas


di scarico. Il rapporto di apertura/chiusura della valvola EGR dipende
dal tipo di motore(benzina/diesel) e dalle condizioni di esercizio del
motore.
EGR_mon_rdy

Il controllo del sistema di ricircolo gas di scarico (SIST EGR) pu


essere pronto o non pronto. SI significa che PRONTO.
ELETTROVALVOLA BLOCCO CAMBIO

Indica la condizione dellelettrovalvola di blocco cambio, pu essere


ON o OFF.
ELETTROVALVOLA SPURGO CANISTER

Questo parametro indica il funzionamento dellelettrovalvola di


spurgo filtro espresso in percentuale.
ELETTROVLV X

Questo parametro indica la condizione dellelettrovalvola specificata.


ELETTRVLV BLOCCO

Questo parametro indica se la ECU ha attivato o disattivato


lelettrovalvola di blocco.
ELETTVLV A/C

Indica la condizione dellelettrovalvola aria condizionata.


ELETTVLV ANT DX ABS

Indica la condizione dellelettrovalvola anteriore destra ABS.

73

CAPITOLO 3

PARAMETRI DATI

ELETTVLV ANT SX ABS

Indica la condizione dellelettrovalvola anteriore sinistra ABS.


ELETTVLV ANTICIPO A FREDDO

applicabile solo ai veicoli diesel ed indica la condizione


dellelettrovalvola di anticipo a freddo delliniezione.
ELETTVLV ANTICIPO CARICO PARZIALE

Indica che la ECU ha determinato che il motore attualmente a


carico parziale e viene usato durante alcune procedure di
acquisizione di adattamento.
ELETTVLV CAMBIO X COMAND ON

Indica che il PCM comanda la condizione delle elettrovalvole 1, 2 e


3. ON significa che il PCM ha comandato leccitazione delle
elettrovalvole di cambio rapporto.
ELETTVLV CARBURANTE

Indica la condizione dellelettrovalvola carburante. Se si verifica un


guasto, GUASTO ELETTVLV CARBURANTE, indica SI.
ELETTVLV COMANDO ARIA

Indica la condizione dellelettrovalvola comando aria


ELETTVLV DEPRESS EGR

Indica la condizione di un elettrovalvola normalmente chiusa che


regola la depressione alla valvola EGR con un ciclo di lavoro
variabile. ON indica che lelettrovalvola abilitata, OFF indica che
lelettrovalvola disabilitata.
ELETTVLV INGRESSO ANT

Indica la condizione dellelettrovalvola di ingresso ABS anteriore.


ELETTVLV INGRESSO POST

Indica la condizione dellelettrovalvola di ingresso ABS posteriore.


ELETTVLV TCC

Indica la condizione del comando PCM per lelettrovalvola della


frizione del convertitore di coppia. Quando il sistema funziona
correttamente, ON significa che lelettrovalvola della frizione del
convertitore di coppia eccitata e blocca completamente il
convertitore.
ELETTVLV USCITA ANT

Indica la condizione dellelettrovalvola di ingresso ABS posteriore.


ELETTVLV USCITA POST

Indica la condizione dellelettrovalvola di uscita ABS posteriore.


ELETTVLV VENT EGR

Indica la condizione dellelettrovalvola di ventilazione EGR. ON


significa che lelettrovalvola di ventilazione attivata e sta spurgando
la valvola EGR dalla depressione, provocando la chiusura della
valvola stessa.

74

Panoramica degli Adattatori & dei Parametri

2006-09

LISTA DATI PARAMETRI

ELTTVLV DIESEL

Indica la condizione dellelettrovalvola diesel.


ELTTVLV ESCL CARBURANTE

Indica la condizione dellelettrovalvola esclusione carburante.


ELVLV APERT

Indica se lelettrovalvola aperta.


ELVLV ARRESTO ELETTRICO

Indica la condizione dellelettrovalvola di arresto elettrico.


ERR COMUNIC IMMOBILIZZATORE

Questo parametro indica che si verificato un errore di


comunicazione nel sistema immobilizzatore.
ERROR GRAVE

Indica se si verificato un errore grave.


ERRORE CANC CONTATORE

Indica quante volte i codici di guasto sono stati cancellati dalla ECU.
ERRORE COMUNICAZIONE

Questo parametro indica che si verificato un errore nel sistema di


comunicazione bus CAN.
ERRORE CONTINUO SISTEMA OCS

Indica lerrore continuo del sistema di classificazione occupante.


ERRORE EGR

Indica la percentuale di errore EGR.


ERRORE INSTALLAZ SNS OCS PASS

Indica lerrore di installazione del sensore classificazione occupante


lato passeggero anteriore.
ERRORE MODULO OCS PASS ANT

Indica il guasto del modulo sensore classificazione occupante (OCS)


lato passeggero anteriore.
ERRORE PRESENTE

Indica la presenza di un errore.


ERRORE REGIME MOTORE

Questo parametro indica un errore tra il regime motore effettivo e


quello calcolato dalla ECU.
ERRORE REGOLAT VELOC

Indica la presenza di un errore nel sistema del regolatore di velocit.


ERRORE ROTORE

Indica se si verificato un errore nella posizione del rotore.


ERRORE SALVATO

Indica se stato salvato un errore.

75

CAPITOLO 3

PARAMETRI DATI

ERRORE SENSORE OCS PASS

Indica il guasto dellelemento di rilevamento del sensore


classificazione occupante (OCS) lato passeggero anteriore.
ERRORE TEMP OLIO CAMBIO

Questo parametro indica un errore nella temperatura dellolio del


cambio.
ERRORI DURANTE IL CAMBIO

Indica se si verificato un errore durante la trasmissione.


ESCL A/C IN ACCEL

Indica che la ECU ha comandato linterruzione del funzionamento del


compressore A/C durante le accelerazioni. La ECU sospende il
funzionamento del compressore A/C.
ESCL A/C SE FUORI GIRI

Indica che la ECU ha comandato linterruzione del funzionamento del


compressore A/C quando il motore fuori giri. La ECU sospende il
funzionamento del compressore A/C.
ESCL ACC/INEZ

Indica se la ECU sta limitando il sistema di accensione o di iniezione.


Quando laccensione su ON ed il motore spento, viene indicato
NO (non attivo). Se la ECU sta limitando i sistemi, viene indicato SI.
ESCL CARB

Questo parametro indica se stata eseguita lesclusione del


carburante (durante il fuorigiri )
ESCL INIEZIONE

Indica lesclusione delliniezione.


ESCLUSIONE A/C

Questo parametro indica che la ECU ha comandato al compressore


A/C di interrompere il suo funzionamento. Cio, quando viene
indicata una valvola a farfalla completamente aperta la ECU
sospender il funzionamento del compressore A/C.
ESCLUSIONE CARBURANTE MOTORE FUORI GIRI

Questo parametro indica se la ECU sta attivando la funzione di


esclusione del carburante nel caso in cui il motore sia fuori giri.
ESCLUSIONE A/C

Questo parametro indica che la ECU ha comandato al compressore


A/C di interrompere il suo funzionamento. Cio, quando viene
indicata una valvola a farfalla completamente aperta la ECU
sospender il funzionamento del compressore A/C.
ESCLUSIONE CARB. FUORI GIRI

Indica se il carburante stato escluso o no, durante la condizione di


fuori giri.

76

Panoramica degli Adattatori & dei Parametri

2006-09

LISTA DATI PARAMETRI

ESCLUSIONE GAS

Indica se lesclusione del gas attivata. Lesclusione del gas


attivata quando si sta utilizzando la benzina.
EVAP_mon_rdy

Il sistema emissioni evaporative (SIST EVAP) pu essere pronto o


non pronto. SI significa che PRONTO.
EVAPORATORE

Questo parametro indica lo stato del sensore evaporatore.


EVLV ASSER

Indica se lelettrovalvola asservita.

3.2.7 F
FARF ANGOLO DI REGOLAZIONE

Questo parametro visualizza langolo a cui la Valvola a Farfalla


ritorna quando lacceleratore viene rilasciato.
FARF MAX OK

Questo segnale viene utilizzato dalla ECU per determinare la


posizione di fermo massima del regolatore della valvola a farfalla e
viene utilizzato allavviamento e al minimo.
FARF MIN OK

Questo segnale viene utilizzato dalla ECU per determinare la


posizione di fermo minima del regolatore della valvola a farfalla e
viene utilizzato allavviamento e al minimo.
FARF MODIF FLUSSO

Indica se la valvola a farfalla di modificazione flusso attivata o


disattivata.
FARF MOTORIZ: POS RICHIESTA

Indica se la farfalla motorizzata nella posizione richiesta.


FARF REG

Questo parametro visualizza langolo a cui la Valvola a Farfalla


ritorna quando lacceleratore viene rilasciato.
FARFALLA

Questo parametro indica che la ECU ha rilevato che la valvola a


farfalla chiusa o aperta ed utilizzato insieme ad altri parametri
quando la ECU sta applicando valori di minimo appresi.
FARFALLA MOTORIZ: APERTA

Indica se la farfalla motorizzata aperta.


FARFALLA MOTORIZ: CHIUSA

Indica se la farfalla motorizzata chiusa.


FARFALLA MOTORIZ: CICLO LAV

Indica il ciclo di lavoro della farfalla motorizzata.

77

CAPITOLO 3

PARAMETRI DATI

FARFALLA MOTORIZ: LIMITE INF

Indica il limite inferiore della farfalla motorizzata.


FARFALLA MOTORIZ: LIMITE SUP

Indica il limite superiore della farfalla motorizzata.


FARFALLA MOTORIZ: MOD DIFETT

Indica se la farfalla motorizzata in modalit defect.


FARFALLA MOTORIZZATA

Indica la condizione della farfalla motorizzata.


FARFALLA N.X

Questo parametro indica la posizione della valvola a farfalla nella


bancata uno o due.
FARFALLA REL.

Indica lapertura effettiva della valvola a farfalla in gradi relativa alla


posizione di chiusura ed calcolata dalla ECU.
FASATURA ACCENSIONE RICHIESTA

Indica lanticipo o il ritardo di accensione comandato dal PCM,


compresa la fasatura base.
FASATURA DI ACCENSIONE

Questo parametro indica la fasatura del sistema di accensione.


FASATURA INIEZIONE CILINDRO X

Questo parametro indica lintervallo di tempo (ms) in cui la ECU


comanda laccensione degli iniettori carburante per cilindro. Un
impulso lungo indica pi puntualit e una miscela pi ricca. Un
impulso breve indica meno puntualit e una miscela pi povera. Non
ci sono delle specifiche definite per limpulso delliniettore, il valore
dovrebbe cambiare in base al regime motore e/o alla condizione di
carico
FASATURA INIEZIONE X

Questo parametro indica il tempo in millisecondi (ms) necessario alla


ECU per attivare o disattivare gli iniettori. I valori rilevati variano in
base al regime e al carico motore.
FASE ACCEL

Questo parametro viene visualizzato per alcuni motori con


carburatore. SI indica che la ECU ha comandato una miscela ricca
per funzionamento ad alta potenza. Equivale al funzionamento della
valvola di potenza in un carburatore. NO viene indicato al minimo, in
decelerazione e a velocit di crociera normale.
FASE BK X

Questo parametro indica la posizione in gradi dellalbero a camme


nella bancata 1 o 2.
FASE HALL

Questo parametro indica la posizione in gradi del sensore Hall.

78

Panoramica degli Adattatori & dei Parametri

2006-09

LISTA DATI PARAMETRI

FASE INIEZ COR

Questo parametro indica lanticipo delliniezione. La correzione


delliniezione viene effettuata dalla ECU. possibile per ogni
iniettore.
FATTORE RICCH (MEDIA),BANC X

Indica il fattore miscela ricca media per la bancata x, dove x =


bancata 1 o 2.
FBK MOTORINO POST

Indica la corrente di feedback del motorino posteriore ABS in A. Se il


comando ABS attivo, i valori indicati saranno compresi tra 0 e 20 A.
FBK POMPA RITORNO

Indica la condizione di feedback della pompa di ritorno.


FBK REL VLV

Indica la condizione del feedback rel valvola ABS.


FILTRO EMISS PARTICOL CAR

Indica la condizione del filtro emissioni articolato carico.


FINESTRINO ANT SX ABBASSATO

Indica la condizione del comando GEM per labbassamento del


finestrino anteriore sinistro. Se il sistema funziona correttamente, SI
significa che la finestrino di sta abbassando.
FLEX FUEL OFF(%)

Indica la funzione di disattivazione carburante doppio (benzina/gas)


in percentuale.
FLUSSO ARIA

Questo parametro indica la quantit di aria realmente aspirata dal


motore.
FLUSSO ARIA (REALE)

Indica il flusso aria reale.


FLUSSO ARIA (RICHIESTO)

Indica il flusso aria desiderato.


FLUSSO ARIA (STIMATO)

Indica il flusso aria stimato.


FLUSSO ARIA EFFETTIVO

Indica la quantit di aria aspirata dal motore.


FLUSSO ARIA REL BAN 1

Questo parametro indica la massa daria relativa come percentuale


per la bancata cilindri specifica.
FLUSSO MASSA DARIA

Questo parametro il voltaggio effettivo rilevato dal Sensore del


Flusso della Massa dAria (MAF). Questo voltaggio viene usato
dallECU per calcolare la quantit massima dellaria portata al
motore.

79

CAPITOLO 3

PARAMETRI DATI

FLUSSO MASSA DARIA

Questo parametro visualizza leffettiva quantit di aria che fluisce nel


motore. Il valore in milligrammi per secondo.
FRENI ON OFF

Indica OFF quando i freni non sono premuti ed ON quando i freni


sono premuti.
FRENO

Questo parametro indica la pressione del freno.


FRENO A MANO

Questo parametro indica se il freno a mano attivato o no.


FRENO DI STAZIONAMENTO

Indica se il freno di stazionamento ON o OFF.


FRENO DI STAZIONAMENTO INSERITO

Indica se il freno di stazionamento (freno a mano) stato inserito.


FREQ SNS FLEX FUEL

Indica la funzione di disattivazione carburante doppio (benzina/gas)


come un valore di frequenza espresso in Hz.
FREQ TACH

Indica il regime motore (giri/min) sottoforma di segnali di frequenza; i


valori sono espressi in Hz. Per ulteriori informazioni, vedere RPM.
FRIZIONE A/C

Questo parametro un segnale di retroazione proveniente dalla


frizione o dal rel A/C. Quando su ON la frizione innestata,
quando su OFF la frizione disinnestata. La ECU usa questo
segnale primario per regolare il minimo.
FRIZIONE COMPRESSORE A/C

Questo parametro il segnale di ritorno dalla frizione o dal rel del


compressore A/C. Quando in posizione ON, la frizione innestata,
quando posizione OFF, la frizione disinnestata. La ECU utilizza il
segnale principalmente per controllare il regime minimo.
FRIZIONE CONVERTITORE

Indica se la frizione del convertitore attivata o disattivata, utilizzato


per i sistemi a cambio automatico.
FRIZIONE ELETTRICA 4WD

Indica se la frizione elettrica 4 ruote motrici attivata o disattivata.


FRIZIONE PREMUTA

Questo parametro indica che l ECU ha rilevato che il pedale della


frizione stato premuto.
FTRIM X

Questo parametro indica i parametri autoadattivi della regolazione


carburante.

80

Panoramica degli Adattatori & dei Parametri

2006-09

LISTA DATI PARAMETRI

FUEL PST

Nessuna informazione disponibile al momento.


FUEL_mon_rdy

Il controllo del sistema di alimentazione (SIST ALIMENTAZIONE)


pu essere pronto o non pronto. SI significa che PRONTO.
FUEL_TA

Indica la tensione del sensore temperatura carburante per la bancata


A.
FUEL_TB

Indica la tensione del sensore temperatura carburante per la bancata


B.
FUMO EGR LIMITATO

Nessuna informazione disponibile al momento.


FUMO INIET

Questo parametro indica la quantit massima di carburante che pu


essere iniettata nelle attuali condizioni operative riguardo le
condizioni operative stabilite. I valori sono espressi in milligrammi
per ogni corsa del cilindro.
FUNZ IMMOBILIZZATORE

Indica la condizione dellimmobilizzatore di bordo. Quando


laccensione su ON ed il motore spento, viene indicato SI. Se la
funzione immobilizzatore non programmata nella ECU, viene
indicato NO.
FUNZ NORMALE MOTORE

Indica la condizione del sensore funzionamento normale del motore.


FUNZ RIMORCHIO IN FOLLE

Indica se la scatola di rinvio stata portata in modalit rimorchio in


folle dal modulo GEM. ABILITATO significa che la modalit rimorchio
attiva. Questa modalit consente di rimorchiare il veicolo senza
danneggiare la scatola di rinvio, il cambio o la trasmissione.
FUNZ TERGI IN BASE ALLA VELOCIT

Indica la modalit di funzionamento del tergicristallo in base alla


velocit del veicolo. Quando il sistema funziona correttamente,
ABILITATO significa che la velocit di movimento del tergicristallo
aumenta e diminuisce in base alla velocit del veicolo.
FUNZIONAMENTO ABS ANT DX

Indica la condizione di funzionamento dellABS per la ruota anteriore


destra.
FUNZIONAMENTO ABS ANT SX

Indica la condizione di funzionamento dellABS per la ruota anteriore


sinistra.

81

CAPITOLO 3

PARAMETRI DATI

FUNZIONAMENTO ABS POST DX

Indica la condizione di funzionamento dellABS per la ruota


posteriore destra.
FUNZIONAMENTO ABS POST SX

Indica la condizione di funzionamento dellABS per la ruota


posteriore sinistra.
FUNZIONAMENTO MOTORE

Questo parametro indica la durata totale di funzionamento del


motore. Il valore espresso in ore.
FUNZIONAMENTO PEDALE

Questo parametro indica lo stato del pedale dellacceleratore in


alcuni motori. S indica che il pedale dellacceleratore viene premuto.
NO indica che il pedale dellacceleratore non viene premuto.
FUNZIONE ABS

Indica la condizione della funzione ABS.


FUNZIONE ANTI-SCAN PATS

Indica se la funzione anti-scan abilitata o disabilitata.


FUNZIONE AUC

Questo parametro indica se la funzione AUC (Controllo ricircolo


automatico) attivata o disattivata.
FUNZIONE CTRL COPPIA MOTORE

Indica la condizione della funzione del controllo di coppia.


FUNZIONE CTRL TRAIETTORIA

Indica la condizione della funzione controllo traiettoria.


FUNZIONE DISATTIV. AIRBAG PASS.

Indica che la ECU ha rilevato se la funzione di disattivazione


dellairbag del passeggero presente oppure no.
FUNZIONE EBA

Indica la condizione della funzione del servofreno di emergenza.


FUNZIONE EBD

Indica la funzione del ripartitore elettronico di frenata.


FUNZIONE FAIL-SAFE X

Indica la condizione della funzione fail-safe specifica.


FUNZIONE ISOFIX

Indica la condizione della funzione ISOFIX.

3.2.8 G
GAS

Questo parametro indica la pressione del gas.


GAS ESAUSTO

Questo parametro indica la temperatura del gas esausto.

82

Panoramica degli Adattatori & dei Parametri

2006-09

LISTA DATI PARAMETRI

GEOMETRIA POST-FILTRAZIONE

Indica la geometria del veicolo dopo la filtrazione delle imperfezioni


della strada (in %rad).
GEOMETRIA PRE-FILTRAZIONE

Indica la geometria del veicolo prima della filtrazione delle


imperfezioni della strada (in %rad).
GEST ALIM

Indica la condizione del sistema di gestione.


GESTIONE TERMOSTANTUFFO

Indica se il sistema di gestione del termostantuffo attivato.


GIRI MOT MASSIMI

Questo parametro indica il massimo numero di giri raggiunto nel


fuorigiri.
GIRI RUOTA (RPM)

Indica la velocit delle ruote in giri al minuto (giri/min).


GIRI/MIN

GIRI/MIN rappresentano il regime motore e vengono sempre


mostrati a sinistra sulla riga in alto del display. I GIRI/MIN vengono
calcolati internamente dalla ECU, che si basa sugli impulsi inviati dal
sistema dellaccensione o dal sensore regime motore.
GIRI/MIN EST

Questo parametro indica gli effettivi GIRI/MIN in uscita dalla scatola


del cambio (automatico).
GIRI/MIN INT

Questo parametro indica gli effettivi GIRI/MIN che vanno nella


scatola del cambio (automatico).
GIRI/MIN MAX

Indica il pi elevato regime raggiunto quando il motore fuori giri.


GIRI/MIN TROPPO BASSI PER EGR

Questo parametro indica che il regime motore troppo basso per


attivare la valvola EGR.
GPL PRONTO

Indica se il GPL pronto.


GUASTO ACC/INIEZ

Indica se la ECU ha rilevato un guasto nel sistema di accensione o di


iniezione.
GUASTO CTRL PATTINO COLL ASPIR

Indica se c un guasto nella valvola di controllo pattino collettore di


aspirazione.
GUASTO ELETTVLV CAMBIO X

Indica un guasto nel circuito dellelettrovalvola di cambio rapporto. SI


significa che c un guasto.

83

CAPITOLO 3

PARAMETRI DATI

GUASTO ELETTVLV CARBURANTE

Indica la condizione dellelettrovalvola carburante. Se si verifica un


guasto, GUASTO ELETTVLV CARBURANTE, indica SI.
GUASTO ELETTVLV DEPRESS EGR

Indica se il PCM ha rilevato un guasto nel circuito dellelettrovalvola


di controllo EGR. SI significa che c un guasto.
GUASTO ELETTVLV FRIZ DISCESA

Indica un guasto nel circuito dellelettrovalvola della frizione di


discesa. SI significa che c un guasto.
GUASTO ELETTVLV VENT EGR

Indica se il PCM ha rilevato un guasto nel circuito dellelettrovalvola


di ventilazione EGR. SI significa che c un guasto.
GUASTO FRIZ CONVERT COPPIA

Indica un guasto nel circuito della frizione del convertitore di coppia.


SI significa che c un guasto.
GUASTO INIETTORE X

Indica se il PCM ha rilevato un guasto, quale interruzione o


cortocircuito, nel circuito delliniettore. SI significa che c un guasto.
GUASTO POMPA CARB BASSA VELOCIT

Indica se la pompa carburante bassa pressione guasta.


GUASTO POMPA CARBURANTE

Indica se il PCM ha rilevato un guasto nel circuito della pompa


carburante. SI significa che c un guasto.
GUASTO RISC O2S BANC 1 A MONTE/VALLE

Indica se il PCM ha rilevato un guasto nel circuito del riscaldatore


O2S. SI significa che c un guasto. Il numero composto da due cifre
che segue HTR XX nel nome del parametro, si riferisce alle seguenti
posizioni del riscaldatore: 11 Bancata 1 a monte O2S, 12 Bancata 1
a valle O2S, 21 Bancata 2 a monte O2S, 22 Bancata 2 a valle O2S
GUASTO SERVOSTERZO

Indica la presenza di un guasto nel sistema servosterzo.


GUASTO SIST CTRL ARIA MIN

Indica la presenza di un guasto nel sistema di controllo aria minimo.


GUASTO SPIA CTRL CAMBIO

Indica la presenza di un guasto nel circuito della spia di controllo


cambio.
GUASTO SPIA MIL

Indica la presenza di un guasto nel circuito della spia MIL. Per


esempio, lampadina bruciata, ecc.
GUASTO SPIA TEMP TESTATA

Indica se la spia temperatura testata guasta.

84

Panoramica degli Adattatori & dei Parametri

2006-09

LISTA DATI PARAMETRI

GUASTO SPURGO FILTRO EMISS EVAP

Indica che il PCM rileva un guasto nel circuito dellelettrovalvola di


spurgo filtro. SI significa che c un guasto.
GUASTO USCITA FRIZIONE A/C WOT

Indica se si verificato un guasto nella circuiteria WOT.


GUASTO USCITA VENTOLA ALTA VELOCIT

Indica che il PCM rileva un guasto nel circuito della ventola di


raffreddamento alta velocit.
GUASTO USCITA VENTOLA BASSA VELOCIT

Indica che il PCM rileva un guasto nel circuito della ventola di


raffreddamento bassa velocit.
GUASTO VENT FILTRO EMISS EVAP

Indica che il PCM rileva un guasto nel circuito dellelettrovalvola di


ventilazione del filtro. SI significa che c un guasto.

3.2.9 H
HALL SEGN RIF

Questo parametro indica la posizione del segnale di riferimento


(denti mancanti) nella finestra del sensore hall.
HO2S XX

Indica la condizione del riscaldatore per le bancate 1 e 2 a monte e a


valle dei sensori O2. HO2Sxx(A) indica la corrente in A fornita ai
riscaldatori.
HO2S_mon_rdy

I controlli dei sensori ossigeno (SENSORE O2 e RISCALDATORE


O2) possono essere pronti o non pronti. SI significa che PRONTO.

3.2.10 I
IAC

Questo parametro indica il carico relativo in funzione della procedura


di controllo aria al minimo. Non corrisponde sempre al ciclo di lavoro
utilizzato dalla ECU per comandare la valvola di bypass aria al
minimo.
IAC INTEGRAT

Questo parametro riporta il corrente valore acquisito di controllo della


velocit al minimo.
IAC PWM

Questo parametro indica il ciclo di lavoro utilizzato dalla ECU per


controllare la valvola di bypass aria al minimo, quindi controlla il
minimo del motore.

85

CAPITOLO 3

PARAMETRI DATI

IAC(passo)

Questo parametro indica la posizione attuale del motore passopasso.


ID BLOCCO

Questo parametro si trova nei veicoli pi vecchi. Il valore del


moltiplicatore apprendimento blocco O2 rappresenta il
funzionamento e la correzione a lungo termine del dosaggio di
carburante in un motore a iniezione. Il valore di apprendimento
blocco indica se la ECU sta comandando una miscela ricca o povera.
ID PROM

Questo parametro indica il numero di identificazione della memoria di


solo lettura programmabile (PROM) installata nella ECU. ID PROM
dovrebbe essere un numero composto da 2, 3, 4 o 5 cifre, secondo
lanno e il modello del veicolo. Controllare ID PROM in base alle
specifiche del costruttore per determinare il tipo installato. Alcuni
Manuali per la manutenzione dei veicoli pi recenti, si riferiscono alla
PROM chiamandola MEMCAL perch contiene entrambe le memorie
e le funzioni di calibratura.
IMBARDATA

Indica le alterazioni della posizione del veicolo in gradi.


IMMOBILIZZ.

Questo parametro indica che limmobilizzatore integrato nella ECU


attivato (ON) o disattivato (OFF). Quando il dispositivo
immobilizzatore attivato, il motore non dovrebbe avviarsi.
IMPATTO RILEVATO

Indica se stato rilevato un impatto.


IMPED AIRBAG ANT (CONDUC)

Indica limpedenza dellairbag anteriore lato conducente.


IMPED AIRBAG ANT (PASS)

Indica limpedenza dellairbag anteriore lato passeggero.


IMPED PRETENS (CONDUC)

Indica la impedenza del pretensionatore lato conducente.


IMPED PRETENS (PASS)

Indica la impedenza del pretensionatore lato passeggero.


IMPOST PRES GRUP INIEZ CARB

Indica limpostazione della pressione del common rail.


IMPOST VEL VEICOLO

Indica limpostazione della velocit del veicolo.


IMPOSTAZIONE CONTROLLO VELOCIT CROCIERA

Questo parametro indica se linterruttore "Set" (impostazione) del


controllo velocit di crociera su ON o su OFF.

86

Panoramica degli Adattatori & dei Parametri

2006-09

LISTA DATI PARAMETRI

IMPOVER IN DECEL

Questo parametro indica se la miscela si impoverisce a causa della


decelerazione.
IMPOVERIM AVVIO

Sulla maggior parte dei motori a iniezione, la ECU risponde


allavviamento del motore con farfalla completamente aperta
comandando una modalit flusso libero. Questa modalit offre una
miscela aria-carburante molto povera per aiutare un motore ingolfato.
Sullo Scanner, questo parametro dovrebbe indicare SI in condizioni
di avviamento. Se ci non accade, la ECU potrebbe non ricevere un
segnale TPS preciso o potrebbe esserci un problema con il
programma flusso libero nella ECU.
IMPOVERIMENTO DECELERAZIONE

Questo parametro indica se la miscela impoverita dalla


decelerazione o no.
IMPULSI DETONAZ

Indica il numero di volte che la ECU ha rilevato una tensione dal


sensore detonazione. Con il motore al minimo e alla normale
temperatura di esercizio, questo valore non dovrebbe cambiare.
IMPULSO ACCENSIONE

Questo parametro indica la durata dellimpulso di iniezione in


millisecondi (ms).
IMPULSO INIEZ

Questo parametro indica il tempo (ms) di attivazione degli iniettori


richiesto dalla ECU. Un impulso alto indica una miscela pi grassa.
Un impulso pi basso indica una miscela pi magra. Non ci sono
specifiche ampiezze dellimpulso, ma il valore rilevato dovrebbe
variare in base al regime e al carico motore.
IMPULSO INIEZIONE

Questo parametro indica lintervallo di tempo (ms) richiesto dalla


ECU per comandare laccensione degli iniettori carburante in
millisecondi. Un impulso elevato indica pi puntualit e una miscela
pi ricca. Un impulso basso indica meno puntualit e una miscela pi
povera. Non ci sono delle specifiche definite per limpulso
delliniettore, il valore dovrebbe cambiare in base al regime motore e/
o alla condizione di carico
IMPULSO REGIME MOTORE

Indica che la ECU riceve impulsi giri/min motore dal rilevatore di giri/
min.
IMPULSO VEL VEICOLO

Indica SI quando la ECU ha ricevuto un impulso dal sensore velocit


veicolo e NO quando non c segnale dal sensore.
IN FUNZIONE IN MOD BENZINA

Indica se il motore si trova in modalit benzina.

87

CAPITOLO 3

PARAMETRI DATI

IN FUNZIONE IN MOD GPL

Indica se il motore si trova in modalit GPL.


IN RICHIESTA 4X4

Indica se il sistema 4WD in modalit marce basse.


IN SBRINATORE ELETT LUNOTTO

Indica la condizione del comando GEM per il rel sbrinatore lunotto.


ON significa che il modulo GEM sta comandando leccitazione
dellelettrovalvola rel, chiudendo i contatti del rel.
INDIC GUASTO ARIA SECONDARIA

Indica se il PCM ha rilevato un guasto nei circuiti BYPASS ARIA o


DEVIAZIONE ARIA. ON significa che c un guasto.
INDICATORE ATF

Condizione indicatore fluido cambio automatico, calcolato dal


numero di avviamenti/tempo, ecc.
INDICE COMPONENTE

Nessuna informazione disponibile al momento.


INDICE VELOCIT

Indica lindice della velocit.


INFO COLL IMPATTO

Indica la condizione delle informazioni collegamento impatto.


INFO INT FRENI (CAN)

Indica la condizione dellinterruttore informazioni freni su sistema


CAN.
INFO INT FRENI 1

Indica la condizione dellinterruttore informazioni freni x, dove x= 1 o


2.
INFO PRE-POSTRISCALD

Indica linformazione pre-post riscaldamento.


INFO RETROMARCIA

Indica la condizione dellinterruttore informazioni retromarcia.


ING/USC MARCIA

Indica lingresso/uscita marcia comandata nelle vetture con cambio


elettronico. Deriva dalla condizione delle elettrovalvole del cambio,
non dalla posizione della leva del cambio.
INGR SNS ANGOLO DI IMBARDATA X

Indica la condizione del sensore angolo di imbardata.


INGRESSO CAMBIO

Indica i giri/min misurati in corrispondenza dellingresso cambio.


INGRESSO LIVELLO CARBURANTE

Indica la condizione dellingresso livello carburante.

88

Panoramica degli Adattatori & dei Parametri

2006-09

LISTA DATI PARAMETRI

INGRESSO SPIA FRENI

Indica la condizione dellingresso spia freno.


INIET X+X

Questi parametri indicano la differenza di carburante iniettato per


mandata, tra i cilindri menzionati.
INIETTORE X

Questo parametro indica la tensione utilizzata per comandare gli


iniettori.
INIEZ BANC X

Questo parametro indica il tempo (ms) di attivazione degli iniettori


richiesto dalla ECU. Un impulso alto indica una miscela pi grassa.
Un impulso pi basso indica una miscela pi magra. Non ci sono
specifiche ampiezze dellimpulso, ma il valore rilevato dovrebbe
variare in base al regime e al carico motore.
INIEZ COLLEGAMENTO <-> ABS

Indica la condizione del collegamento delliniezione e dellABS.


INIEZ COLLEGAMENTO -> A/C

Indica la condizione del collegamento delliniezione e dellA/C.


INIEZ INTERFACCIA -> A/T

Indica la condizione delliniezione interfaccia per cambio automatico.


INIEZ PILOTA

Questo parametro indica la durata (ms) delliniezione pilota.


INIEZ PRINC

Questo parametro indica la durata (ms) delliniezione principale.


Utilizzata sui motori diesel che hanno anche uniniezione pilota.
INIEZ PRINC CORRETTA

Questo parametro indica lanticipo delliniezione. La correzione


delliniezione viene effettuata dalla ECU. possibile per tutti gli
iniettori.
INIEZ REALE

Indica la quantit reale di carburante iniettato allinizio della


distribuzione in milligrammi per mandata.
INIEZIONE

Questo parametro indica la quantit di carburante iniettato nel


motore dalla pompa di iniezione del carburante per ogni corsa.
INIEZIONE PILOTA

Indica la durata (ms) delliniezione pilota.


INIEZIONE PRINCIPALE

Indica la durata (ms) delliniezione principale. Utilizzato sui motori


diesel dotati anche di iniezione pilota.

89

CAPITOLO 3

PARAMETRI DATI

INIZ MOD CODICE IMMOB

Questo parametro indica che il dispositivo immobilizzatore ha iniziato


a modificare i codici. Quando il dispositivo immobilizzatore attivato,
il motore non dovrebbe avviarsi.
INIZIALIZZAZIONE MODIFICA CODICI

Questo parametro indica che la funzione di modifica codice non


stata inizializzata.
INIZIO DELLA DISTRIBUZIONE

Questo parametro visualizza linizio del punto di accensione


comandato dalla ECU e la quantit di carburante.
INIZIO EFFETTIVO INIEZIONE

Indica linizio effettivo delliniezione (anticipo) controllata dalla ECU. Il


valore in gradi dellangolo dellalbero motore pu essere + se PPMS
o - se DPMS.
INIZIO INIEZ

Questo parametro indica leffettivo anticipo di iniezione controllato


dalla ECU. Il valore in gradi dellalbero pu essere + se Prima del
PMS o - se Dopo il PMS (Punto Morto Superiore).
INIZIO INIEZ

Questo parametro indica linizio (anticipo) delliniezione controllato


dalla ECU. Il valore in gradi dellalbero motore pu essere + se Prima
del PMS o - se Dopo il PMS (Punto Morto Superiore).
INIZIO INIEZ MISURATO

Indica linizio delliniezione misurato.


INIZIO INIEZ PILOTA

Questo parametro indica linizio delliniezione pilota.


INIZIO INIEZ RIC

Questo parametro indica lanticipo di iniezione richiesto controllato


dalla ECU. Il valore in gradi dellalbero motore pu essere + se
Prima del PMS o - se Dopo il PMS (Punto Morto Superiore) .
INIZIO INIEZ RICHIESTO

Indica linizio delliniezione richiesto.


INIZIO INIEZ. PRINCIPALE

Indica linizio delliniezione principale controllato dalla ECU. Il valore


in gradi dellangolo dellalbero motore pu essere + se PPMS o - se
DPMS.
INIZIO INIEZIONE

Questo parametro indica lattuale avvio delliniezione (anticipo)


controllata dalla ECU. Il valore in gradi dellangolo dellalbero motore
pu essere + se Prima del PMS o - se Dopo il PMS.

90

Panoramica degli Adattatori & dei Parametri

2006-09

LISTA DATI PARAMETRI

INIZIO INIEZIONE EFFETTIVA

Questo parametro indica il valore dellanticipo di iniezione del


carburante applicato dalla ECU espresso in gradi dellalbero motore.
Questo parametro valido solo per i veicoli con motore diesel.
INIZIO INIEZIONE RICHIESTO

Indica lavvio di iniezione richiesta.


INIZIO INIEZIONE RICHIESTO

Questo parametro indica lavvio delliniezione richiesto (anticipo)


controllato dalla ECU. Il valore in gradi dellangolo dellalbero motore
pu essere + se Prima del PMS o - se Dopo il PMS.
INIZIO PRE-INIEZ

Questo parametro indica leffettivo avvio delliniezione comandato


dalla ECU.
INJ COM(%)

Questi parametri indicano la durata (ms) in cui la ECU comanda agli


iniettori di carburante di accendersi quando in funzione una
iniezione sequenziale completa. (Non in modalit rientro). Viene
mostrata solo lampiezza dellimpulso del cilindro numero 1.
INJ X, Y

Questi parametri visualizzano la differenza del carburante iniettato in


milligrammi per corsa tra i cilindri menzionati.
INT - VOLUME AUDIO

Indica la condizione dellinterruttore a volante per diminuire il volume


dellimpianto audio.
INT + VOLUME AUDIO

Indica la condizione dellinterruttore a volante per aumentare il


volume dellimpianto audio.
INT 4WD MANUALE

Indica la condizione dellinterruttore 4WD manuale. Linterruttore un


segnale di ingresso al modulo GEM che controlla il funzionamento
della scatola di rinvio.
INT A BILICO REGOLAT VEL

Indica la condizione dellinterruttore del regolatore di velocit.


INT A/C

Questo parametro informa la ECU se linterruttore A/C su ON o su


OFF.
INT ABBAGLIANTI

Indica la condizione del commutatore fari.


INT ABBASSAMENTO TERGILUNOTTO

Indica la condizione del comando GEM per la movimentazione del


braccio del tergilunotto verso lalto o verso il basso. Quando il
sistema funziona correttamente, REARWIPERDN_ON significa che il
tergilunotto si sta portando alla posizione di partenza.

91

CAPITOLO 3

PARAMETRI DATI

INT ACC

Questo parametro indica se il commutatore di accensione su On o


su OFF.
INT ALLARME EMERGENZA

Indica la condizione dellinterruttore allarme emergenza.


INT ALLARME IMPOSTATO

Indica la condizione dellinterruttore allarme impostato.


INT ALLARME IMPOSTAZ CARICO

Indica la condizione dellinterruttore allarme impostazione peso del


carico.
INT ANABBAGLIANTI

Indica la condizione del commutatore fari.


INT APERT CENTRAL

Indica la condizione dellinterruttore apertura centralizzata.


INT APERTURA PORTIERA ANT DX

Indica la condizione degli interruttori di apertura manuale delle


portiere. ON significa che i contatti dellinterruttore sono chiusi.
INT AVVISATORE ACUSTICO

Indica la condizione dellinterruttore avvisatore acustico.


INT CARICO A/C

Indica la posizione dellinterruttore carico aria condizionata. On


significa che il sistema A/C acceso e sotto carico.
INT CHIUS CENTRAL

Indica la condizione dellinterruttore chiusura centralizzata.


INT CHIUS/APERT CENTR

Indica la condizione dellinterruttore chiusura/apertura centralizzata.


INT COFANO SOCCHIUSO

Indica la condizione dellinterruttore cofano socchiuso.


INT COMANDO A/C CHIUSO

Indica ON quando linterruttore A/C chiuso e OFF quando


linterruttore aperto. Il PCM utilizza questa informazione per
regolare il regime del motore.
INT CRUISE

Indica la posizione dellinterruttore comando velocit di crociera, se


installato. Le varie posizioni dellinterruttore sono indicate dalla
tensione visualizzata.
INT CTRL CAMBIO

Indica se linterruttore di controllo cambio attivato o disattivato.


INT CTRL POS PED FRIZIONE/CAMBIO

Indica la condizione dellinterruttore posizione pedale frizione o


controllo cambio.

92

Panoramica degli Adattatori & dei Parametri

2006-09

LISTA DATI PARAMETRI

INT CTRL VELOCIT

Indica la tensione di ingresso dellinterruttore controllo velocit.


INT DISABIL ASSIST TRAZ

Indica la condizione dellinterruttore di disabilitazione dellassistenza


alla trazione.
INT DISARM CHIUS PORT CONDUC

Indica la condizione degli interruttori di apertura manuale delle


portiere. ON significa che i contatti dellinterruttore sono chiusi.
INT DISATTIV CTRL TRAZIONE

Indica la condizione dellinterruttore di disattivazione del controllo


della trazione.
INT DISPLAY

Indica la condizione dellinterruttore del display.


INT FOLLE/GUIDA

Linterruttore folle/guida un parametro discreto che indica se il


cambio automatico in posizione di stazionamento o folle, oppure
in una delle posizioni di marcia. Sul display dovrebbe apparire: P-Nse il cambio in posizione di stazionamento o folle. -R-DL se il
cambio in una delle posizioni di marcia o in retromarcia.
INT FRENI

Questo parametro indica che la ECU ha rilevato se il pedale del freno


stato premuto. Questa funzione utilizzata di solito quando
presente il Cruise Control (controllo velocit di crociera). Pu essere
anche usata sui veicoli diesel.
INT FRENI PRINCIP

Indica la condizione dellinterruttore freni principale.


INT FRENI SECOND

Indica la condizione dellinterruttore freni secondario.


INT FRENI: CHIUSURA

Indica se linterruttore freni chiuso.


INT FRENI: FILO CHIUSURA

Indica la condizione del filo di chiusura dellinterruttore freni.


INT FRENO 2

Questo segnale di backup dellinterruttore freno, indica che la ECU


ha rilevato la pressione del pedale del freno tramite il secondo
interruttore. Questo parametro funziona solitamente solo quando il
Controllo velocit di crociera presente: inoltre pu essere utilizzato
sui veicoli diesel.
INT FRIZIONE

Questo parametro indica che la ECU ha rilevato se il pedale della


frizione stato premuto. Questa funzione di solito utilizzata quando
presente il Cruise Control (controllo velocit di crociera). Pu
essere anche usata sui veicoli diesel

93

CAPITOLO 3

PARAMETRI DATI

INT FRIZIONE/POS STAZ FOLLE

Linterruttore posizione stazionamento/folle (INTERRUTTORE P/N)


un parametro discreto che indica se il cambio automatico si trova in
posizione di stazionamento o folle o in uno dei rapporti di guida. Sul
display dovrebbe apparire: P-N- se il cambio in posizione di
stazionamento o folle. -R-DL se il cambio in una delle posizioni di
marcia o in retromarcia.
INT FUNZ VOLANTE VSX/VDX

Indica la condizione dellinterruttore funzioni volante per le valvole


sinistra e destra.
INT IND DIREZIONE DX

Indica la condizione dellinterruttore dellindicatore di direzione


destro.
INT INDIC DIREZIONE SX

Indica la condizione dellinterruttore dellindicatore di direzione


sinistro.
INT INFO

Indica la condizione dellinterruttore informazioni.


INT INFO A/C

Indica la condizione dellinterruttore informazioni A/C.


INT INFO A/C

Indica la posizione dellinterruttore A/C.


INT INIBIZ SOSP ARIA

Indica la posizione ON/OFF del sensore sospensione aria.


INT INTERBLOC FRIZ

Indica la condizione dellinterruttore manuale pedale frizione


normalmente aperto. ATTIVO significa che i contatti dellinterruttore
sono chiusi.
INT KICKDOWN 1

Questo parametro indica se il pedale dellacceleratore premuto a


fondo e se il cambio automatico rileva una richiesta di "kick-down".
INT KICKDOWN 2

Questo segnale di backup dellinterruttore kickdown indica che la


ECU ha rilevato, tramite un secondo interruttore che il pedale
dellacceleratore stato premuto a fondo e che il cambio automatico
ha rilevato una richiesta di kick-down.
INT LIMIT VEL

Indica la condizione dellinterruttore limitatore di velocit.


INT LUCE FRENO

Indica la condizione dellinterruttore luce freno.


INT LUCI EMERGENZA

Indica la condizione dellinterruttore spia di emergenza.

94

Panoramica degli Adattatori & dei Parametri

2006-09

LISTA DATI PARAMETRI

INT LUCI FRENO

Questo parametro indica che la ECU ha rilevato che linterruttore


luce freno chiuso o aperto.
INT LUCI PARCHEGGIO

Indica la condizione dellinterruttore manuale luce di parcheggio. ON


significa che i contatti dellinterruttore sono chiusi.
INT MARCIA INF VOLANTE

Questo parametro indica la condizione dellinterruttore di passaggio


alla marcia inferiore a volante.
INT MARCIA SUP VOLANTE

Questo parametro indica la condizione dellinterruttore di passaggio


alla marcia superiore a volante.
INT MIN

Questo parametro indica se linterruttore del minimo chiuso o


aperto. Sui vecchi Motronic non esiste il sensore posizione valvola a
farfalla, ma solo un interruttore di minimo e di massimo.
INT MINIMO

Questo parametro indica se linterruttore del minimo chiuso o


aperto. Sui vecchi Motronic non esiste il sensore posizione valvola a
farfalla, ma solo un interruttore di minimo e di massimo. Su questi
motori il dispositivo di comando del minimo non viene gestito dalla
ECU.
INT ON/OFF

Indica la condizione dellinterruttore ON/OFF.


INT PARK/NEUTRAL

Linterruttore Park/Neutral (parcheggio/folle) (INTERRUTTORE A/T)


un parametro discreto che indica se il cambio automatico in
posizione di parcheggio o folle o in una delle marce di guida. Sul
display dovrebbe apparire: "P-N-" se il cambio in posizione di
parcheggio o folle, o "-R-DL " se il cambio si trova in una delle marce
di guida o in retromarcia.
INT PEDALE FRENO

Indica OFF quando i freni non sono premuti ed ON quando i freni


sono premuti. BOO = interruttore freno ON/OFF.
INT POMPA LAVACRISTALLI

Indica la condizione dellinterruttore manuale della pompa


lavacristalli. ON significa che i contatti dellinterruttore sono chiusi.
INT PORT LATO COND SOCCHIUSA

Indica la condizione del comando PATS per il sensore portiera


socchiusa specifico. Quando il sistema funziona correttamente, SI
significa che la portiera socchiusa.
INT PORTELLONE O COFANO POST

Indica la condizione dellinterruttore portellone o cofano posteriore.

95

CAPITOLO 3

PARAMETRI DATI

INT POS PEDALE FRENO/FRENO

Indica la condizione dellinterruttore posizione pedale freno.


INT POS PIASTRA TURB

Indica la condizione dellinterruttore posizione piastra turbolenza.


INT POSIZ MANUALE (MP X)

Nessuna informazione disponibile al momento.


INT POSIZIONE VLV FARFALLA

Questo parametro indica se linterruttore di posizione valvola a


farfalla su ON o su OFF.
INT PRESS OLIO

Indica la condizione dellinterruttore pressione olio.


INT REGOLAT VEL/ LIMIT VEL

Indica la condizione dellinterruttore del limitatore di velocit del


regolatore di velocit.
INT RILASCIO POR BAGAGLIAIO

Indica la condizione dellinterruttore di rilascio della portiera del


bagagliaio.
INT RIPRISTINO

Indica la condizione dellinterruttore ripristino.


INT RIPRISTINO ALLARME

Indica la condizione dellinterruttore ripristino allarme.


INT RISCALDATORE POST/MOD A/C

Questo parametro indica la condizione dellinterruttore riscaldatore


posteriore modalit A/C.
INT SBRINATORE LUNOTTO

Indica la condizione dellinterruttore manuale sbrinatore lunotto. ON


significa che i contatti dellinterruttore sono chiusi.
INT SELECT/MODE

Indica la condizione dellinterruttore Select/Mode.


INT SELEZ CARBURANTE

Indica la condizione dellinterruttore selezione carburante.


INT SELEZ RETROMARCIA

Indica se il cambio in posizione di retromarcia. ON significa che il


cambio in posizione di retromarcia.
INT SETUP

Indica la condizione dellinterruttore Set-up.


INT SICUREZZA POS FOLLE

Indica la condizione dellinterruttore di sicurezza posizione di folle.


ATTIVO significa che i contatti dellinterruttore sono chiusi.

96

Panoramica degli Adattatori & dei Parametri

2006-09

LISTA DATI PARAMETRI

INT SIMULAZ CARICO AL MINIMO

Indica se linterruttore posizione carico al minimo simulato ON o


OFF.
INT SIMULAZ CARICO PARZIALE

Indica se linterruttore posizione carico parziale simulato ON o OFF.


INT SOLLEVAMENTO TERGILUNOTTO

Indica la condizione del comando GEM per la movimentazione del


braccio del tergilunotto verso lalto o verso il basso. Quando il
sistema funziona correttamente, REAR WIPERUP_ON che il
tergilunotto si sta muovendo verso lalto.
INT SPORT/PORT SOCCHIUSO

Indica la condizione dellinterruttore sportello/portellone socchiuso.


INT SPORTELLO CARBURANTE

Indica la condizione dellinterruttore sportello carburante.


INT STATUS

Indica la condizione dellinterruttore Status.


INT TC

Indica la condizione dellinterruttore di controllo della trazione.


INT TCS

Questo parametro indica se linterruttore TCS acceso o spento.


INT TELEFONO

Indica la condizione dellinterruttore del telefono.


INT TEMP OLIO CAMBIO

Indica la condizione attuale dellinterruttore temperatura olio cambio


automatico. ON indica che la temperatura dellolio elevata.
INT TEMP OLIO MOTORE

Indica la condizione attuale dellinterruttore temperatura olio motore.


ON indica che la temperatura dellolio elevata.
INT TERGILUNOTTO

Indica la condizione del comando GEM per il lavalunotto. Quando il


sistema funziona correttamente, ON significa che il lavacristallo
dovrebbe applicare il liquido al lunotto.
INT TERGILUNOTTO

Indica la condizione del comando GEM per il tergilunotto. Quando il


sistema funziona correttamente, ON significa che il tergilunotto in
movimento.
INT USURA PASTIGLIE FRENI OK

Indica la condizione dellinterruttore usura pastiglie freni.


INT VENTOLA RISCALDATORE

Indica la condizione dellinterruttore della ventola del riscaldatore.

97

CAPITOLO 3

PARAMETRI DATI

INT WOT

Questo parametro indica se linterruttore WOT (farfalla


completamente aperta) aperto o chiuso. Sui vecchi Motronic non
esiste il sensore posizione valvola a farfalla ma solo un interruttore di
minimo e di massimo. CLSD significa che la valvola a farfalla
aperta al massimo.
INT. CONTROLLO VELOCIT CROCIERA

Questo parametro indica se linterruttore del controllo velocit di


crociera su ON o su OFF.
INT. DISABIL. ANTISLITTAMENTO

Indica la condizione dellinterruttore di disabilitazione


dellantislittamento.
INT. DISABILITAZIONE ASR/TC

Indica se linterruttore di disabilitazione ASR/TC stato premuto.


INTEGR O2S X

Questo parametro indica il funzionamento della correzione a breve


termine dellerogazione di carburante. Indica se la ECU sta
richiedendo una miscela grassa o magra. Un valore negativo indica
che la ECU ha richiesto temporaneamente un impoverimento della
miscela. Un valore positivo indica che la ECU ha richiesto
temporaneamente un arricchimento della miscela.
INTEGR SNS O2

Questo parametro rappresenta il funzionamento e la correzione a


breve termine della distribuzione carburante. Indica se la ECU sta
comandando una miscela ricca o povera.
INTEGR.

INTEGR. rappresenta la correzione a breve termine dellampiezza


dimpulso delliniettore di carburante. Indica se la ECU sta
comandando una miscela ricca o una miscela povera.
INTEGRATORE IAC

I parametri dellIntegratore controllo aria al minimo (IAC)


rappresentano la correzione dellapertura della valvola IAC, che
controlla il regime minimo del motore.
INTEGRATORE O2 X

Questo parametro indica il funzionamento della correzione a breve


termine della distribuzione carburante. Indica se la ECU sta
comandando una miscela ricca o povera. Un valore negativo indica
che la ECU ha comandato una temporanea correzione povera della
miscela. Un valore positivo indica che la ECU ha comandato una
temporanea correzione ricca della miscela.
INTERMIT TERGICRISTALLI

Indica lintervallo di intermittenza del tergicristalli.


INTERRUTT TEMP REFRIGERANTE

Indica la condizione attuale dellinterruttore temperatura refrigerante.

98

Panoramica degli Adattatori & dei Parametri

2006-09

LISTA DATI PARAMETRI

INTERRUTTORE A/C ON

Questo parametro indica alla ECU se linterruttore A/C in posizione


ON.
INTERRUTTORE A/T

Linterruttore A/T indica se il cambio automatico in posizione di


parcheggio o folle, oppure in una delle posizioni di marcia. Sul
display dovrebbe apparire: P-N- se il cambio in posizione di
parcheggio o folle. -R-DL se il cambio in una delle posizioni di
marcia o in retromarcia.
INTERRUTTORE AL MINIMO

Questo parametro indica se linterruttore di minimo chiuso o aperto.


Sui vecchi Motronic non esiste il sensore posizione valvola a farfalla,
ma solo un interruttore di minimo e di massimo.
INTERRUTTORE ANTIAPPANNAMENTO

Questo parametro indica lo stato dellinterruttore "Defog"


(antiappannamento).
INTERRUTTORE ASC/DSC

Questo parametro indica la posizione dellinterruttore del Controllo


antirotazione (ASC) o del Controllo dinamico della stabilit (DSC).
INTERRUTTORE AUTOMATICO

Questo parametro indica lo stato dellinterruttore della


climatizzazione automatica.
INTERRUTTORE BANDA

Indica la condizione dellinterruttore banda radio.


INTERRUTTORE CARICO AL MINIMO

Questo parametro indica lo stato dellinterruttore carico al minimo.


INTERRUTTORE CARICO AL MINIMO ECM

Questo parametro indica la condizione dellinterruttore carico al


minimo dellECM.
INTERRUTTORE CONTROLLO FRENO

Il BRAKE TEST SWITCH un sostitutivo dellinterruttore freno. In


funzione del cablaggio utilizzato sul veicolo i due parametri (BRAKE
SWITCH) dovrebbero essere uguali o lesatto opposto luno dellaltro.
INTERRUTTORE COPPIA

Questo parametro indica la posizione dellinterruttore di controllo


della coppia.
INTERRUTTORE DISTRIBUZIONE ARIA

Questo parametro indica lo stato dellinterruttore di distribuzione


dellaria.

99

CAPITOLO 3

PARAMETRI DATI

INTERRUTTORE FRENO

Questo parametro indica che la ECU ha rilevato che il pedale del


freno stato premuto. Questo parametro funziona solitamente solo
quando il Controllo velocit di crociera presente: inoltre pu essere
utilizzato sui veicoli diesel.
INTERRUTTORE FRENO 1

Questo parametro indica che la ECU ha rilevato che il pedale del


freno stato premuto. Questo parametro funziona solitamente solo
quando il Controllo velocit di crociera presente: inoltre pu essere
utilizzato sui veicoli diesel.
INTERRUTTORE FRENO STAZIONAMENTO

Questo parametro indica se il circuito dellinterruttore del freno di


stazionamento su ON o su OFF.
INTERRUTTORE FRIZIONE

Questo parametro indica che la ECU ha rilevato che il pedale della


frizione stato premuto. Questo parametro funziona solitamente
solo quando il Controllo velocit di crociera presente: inoltre pu
essere utilizzato sui veicoli diesel.
INTERRUTTORE KICK-DOWN

Questo parametro indica se il pedale dellacceleratore premuto a


fondo e se il cambio automatico rileva una richiesta di "kick-down".
INTERRUTTORE LEVA CAMBIO

Questo parametro indica la posizione dellinterruttore della leva del


cambio automatico. I valori sono "Drive" (marcia), "Neutral" (folle),
"Park" (parcheggio) e "Reverse" (retromarcia). Alcuni cambi
automatici indicano anche i numeri.
INTERRUTTORE LEVA CAMBIO X

Indica la condizione dellinterruttore leva del cambio, dove X indica A,


B, C, L o PA.
INTERRUTTORE MANUALE

Indica se linterruttore manuale On o Off.


INTERRUTTORE MEM

Indica la condizione dellinterruttore MEM.


INTERRUTTORE NEVE

Indica che la ECU ha rilevato se linterruttore neve sullATM


attivato.
INTERRUTTORE PEDALE FRIZIONE

Indica la condizione dellinterruttore pedale frizione.


INTERRUTTORE PERDITA SERBATOIO

Questo parametro indica lo stato dellinterruttore perdite serbatoio


carburante.

100

Panoramica degli Adattatori & dei Parametri

2006-09

LISTA DATI PARAMETRI

INTERRUTTORE PIENO CARICO

Questo parametro indica la posizione dellinterruttore della valvola a


farfalla a pieno carico. CLSD indica che la valvola a farfalla
completamente aperta. OPEN indica che la valvola a farfalla nella
posizione di minimo o in posizione parzialmente aperta.
INTERRUTTORE PROGRAMMA X

Questo parametro indica il tipo di programma utilizzato attualmente


dal cambio automatico. Dove X pu essere: A: modalit "Automatic"
(automatica). E: modalit "Economic" (risparmio). M: modalit
"Manual" (manuale). S: modalit "Sport". S/M: modalit "Sport"/
"Manual".
INTERRUTTORE RICIRCOLO

Questo parametro indica lo stato dellinterruttore "Recirculation"


(ricircolo).
INTERRUTTORE RISCALDATORE LUNOTTO

Questo parametro indica lo stato dellinterruttore del riscaldatore


lunotto.
INTERRUTTORE SBRINAMENTO

Questo parametro indica lo stato dellinterruttore "Defrost"


(sbrinamento).
INTERRUTTORE SPORT

Indica che la ECU ha rilevato che linterruttore-sport sul ATM


attivato.
INTERRUTTORE VANO PIEDI

Questo parametro indica la posizione interruttore vano piedi.


INTERRUTTORE VENTILAZIONE

Questo parametro indica lo stato dellinterruttore "Ventilation"


(ventilazione).
INTERRUTTORE VOLANTE -

Questo parametro indica la posizione dellinterruttore del volante,


negativa.
INTERRUTTORE VOLANTE +

Questo parametro indica la posizione dellinterruttore del volante,


positiva.
ISC

Il valore modulazione dellAmpiezza Impulso Controllo minimo (ISC)


rappresenta la correzione dellapertura della valvola ISC, che
controlla il regime minimo del motore. Quando il motore freddo e
gira ad un alto numero di giri/min questo numero elevato. Durante
il riscaldamento, il valore dovrebbe lentamente diminuire.
ISC (FATTORE CONTROLLO)

Questo parametro visualizza il controllo di stabilit del minimo, fattore


di controllo.

101

CAPITOLO 3

PARAMETRI DATI

ISC (POSIZIONE)

Questo parametro riporta la posizione della valvola di controllo della


velocit al minimo.
ISC ADATT

Il valore di Adattamento controllo del minimo rappresenta la


correzione a lungo termine dellapertura della valvola ISC, che
controlla il regime minimo del motore. Questo valore viene appreso
dalla ECU e talvolta possono esserci valori diversi se il cambio in
folle (N) o in marcia (D).
ISC CARICO

Questo parametro indica il carico effettivo del controllo della velocit


al minimo.
ISC SERIE

Questo parametro indica la serie di controllo della velocit al minimo.

3.2.11 L
LED GUASTO CONTAKM/MIGLIA ON

Indica se il LED che indica il guasto del contachilometri acceso o


spento.
LETT TEST

Indica la condizione della lettura del test.


LEVA CAMBIO

Questo parametro indica la posizione della leva del cambio


automatico. I valori sono "Drive" (marcia), "Neutral" (folle), "Park"
(parcheggio) e "Reverse" (retromarcia). Alcuni cambi automatici
indicano anche i numeri.
LEVA CAMBIO INGRANATA

Questo parametro indica che la leva del cambio ingranata.


LF_PwrWndw

Il finestrino anteriore sinistro dotato di funzione one-touch.


ABILITATO potrebbe significare che attualmente il finestrino si sta
abbassando.
LFTRIM (P/T)

Questi valori di regolazione del carburante rappresentano la


correzione a lungo termine dellampiezza dellimpulso di iniezione
carburante quando il motore sottoposto a carico parziale. Questo
valore viene appreso dalla ECU ed utilizzato per correggere piccole
differenze tra i motori e i diversi gradi di usura del motore. Quando la
correzione a breve termine (Integratore O2) al di fuori della finestra
definita nella memoria della ECU, la regolazione del carburante a
lungo termine (LFTRIM) viene modificata.

102

Panoramica degli Adattatori & dei Parametri

2006-09

LISTA DATI PARAMETRI

LFTRIM MINIMO

Questi valori di regolazione del carburante rappresentano la


correzione a lungo termine dellampiezza dellimpulso di iniezione
carburante quando il motore al minimo. Questo valore viene
appreso dalla ECU ed utilizzato per correggere piccole differenze tra
i motori e i diversi gradi di usura del motore. Quando la correzione a
breve termine (Integratore O2) al di fuori della finestra definita nella
memoria della ECU, la regolazione del carburante a lungo termine
(LFTRIM) viene modificata.
LIM POT MOTORE PER RICH A/C

Questo parametro indica se la ECU ha rilevato la richiesta di


accensione dellA/C. In tal caso, la ECU dispone di una potenza del
motore limitata.
LIMIT VELOCIT

Indica la condizione del limitatore di velocit.


LIMITAZ VELOCIT

Indica la reale limitazione della velocit.


LIMITE GIRI/MIN MOTORE

Indica che la ECU in funzione con il limitatore del regime motore


attivo. Questo limita il regime del motore a circa 4.000 giri/min e pu
indicare che la ECU funziona in strategia di funzionamento limitato
(LOS o modalit rientro). Questo consente alla ECU di fornire
automaticamente valori sostitutivi quando si verifica un guasto del
sensore, in tal modo il sensore pu guastarsi senza influire sulle
condizioni di guida. Se la condizione normale viene indicato NO.
LIVELLO CARBURANTE

Indica la quantit di carburante nel serbatoio.


LIVELLO FLUIDO FRENI BASSO

Indica se il livello del fluido freni basso.


LIVELLO OLIO

Indica il livello olio attuale.


LIVELLO REFRIGERANTE MOTORE

Indica il livello di refrigerante del motore.


LOBO DECODIFICA

Nessuna informazione disponibile al momento.


LOOP CHIUSO

Questo parametro indica se il sensore O2 in loop chiuso o no.


LUCE DI STOP

Questo parametro indica che la ECU ha rilevato se il pedale del freno


stato premuto. Questa funzione utilizzata di solito quando
presente il Cruise Control (controllo velocit di crociera). Pu essere
anche usata sui veicoli diesel.

103

CAPITOLO 3

PARAMETRI DATI

LUCE FRENO

Indica la condizione della luce freno.


LUCI ALLO XENO

Indica la tensione utilizzata per lazionamento delle luci allo xeno.


LUCI DI MARCIA DIURNA

Indica se le luci di marcia diurna sono accese o spente. Questo


parametro si applica solo alle vetture destinati ai paesi in cui le luci di
marcia diurna sono obbligatorie.
LVL FLUIDO LAVACRISTALLI

Indica il livello del fluido lava cristalli.

3.2.12 M
MAF

Indica la quantit di aria misurata dal sensore portata aria collettore,


in Volt.
MAF ISC TRIM

Questo parametro indica la quantit di aria che attraversa la Valvola


a Farfalla al minimo. Il motore che guida la valvola IAC riporta il
valore di: da 0 a 255 allECU, lECU converte questo valore in valore
del flusso daria quale percentuale del flusso daria totale.
MANCANZA CARBURANTE

Questo parametro indica se manca il carburante o meno.


MANCATE ACCENSIONI

Indica il numero totale di mancate accensioni che si sono verificate.


MANUTENZIONE

Indica se lintervallo di manutenzione espresso in giorni (D) o mesi


(M).
MAP RICHIESTO

Sia la ECU sia lo Scanner calcolano il valore desiderato della


Pressione assoluta del collettore. Questo valore MAP richiesto
dipende principalmente dal carico motore.
MAP RICH

Sia la ECU sia lo Scanner calcolano il valore desiderato della


Pressione assoluta del collettore. Questo valore MAP richiesto
dipende principalmente dal carico motore.
MAP X

Questo parametro indica la pressione assoluta allinterno del


collettore di aspirazione calcolata dalla ECU. Con il motore spento, il
valore MAP dovrebbe essere molto vicino alla pressione
barometrica. Quando il motore in funzione con la farfalla chiusa il
valore inferiore. Quando la farfalla aperta il valore dovrebbe
aumentare. Nei motori turbocompressi il valore pu essere superiore

104

Panoramica degli Adattatori & dei Parametri

2006-09

LISTA DATI PARAMETRI

ai valori barometrici in condizione di carico. Questi parametri


possono indicare la tensione rilevata dalla ECU mediante il sensore
MAP.
MARCIA COMANDATA (CAMBIO IN POS. D)

Indica la posizione di marcia comandata nelle vetture con cambio


elettronico. Deriva dalla condizione delle elettrovalvole del cambio,
non dalla posizione della leva del cambio.
MARCIA INSERITA

Indica se la ECU ha individuato che il cambio (automatico) ha una


marcia inserita o in posizione di folle/(parcheggio).
MARCIA MOTORE REGOLARE X

Questo parametro indica che ciascun cilindro (dove X = numero del


cilindro) allinterno del motore funziona correttamente e non causa
mancate accensioni.
MASS ARIA REL

Questo parametro indica in percentuale la massa aria relativa.


MASSA CARB DESID

Indica la massa di carburante desiderata, espressa in milligrammi


per mandata.
MASSA FLUSSO ARIA(RICH)(MINIMO)

Indica la quantit di aria al minimo richiesta dalla ECU per le attuali


condizioni del regime minimo del motore. Questo parametro valido
solo per i veicoli con motore diesel.
MASSA PORTATA ARIA

Questo parametro visualizza la quantit di aria in pi necessaria per


mantenere un regime minimo corretto in caso di modifica del carico,
per esempio quando si accende laria condizionata o altro sistema.
MASSA SENSORE PORTATA ARIA

Questo parametro indica se la ECU ha rilevato un guasto nel cavo di


massa del sensore portata daria.
MAX ADAT CICL DOPPIO (POVER)

Indica ladattamento massimo a doppio ciclo miscela povera.


MAX ADAT CICL DOPPIO (RICC)

Indica ladattamento massimo a doppio ciclo miscela ricca.


MAX DURATA MEDIA

Indica la massima durata media.


MAX QTA CARB

Questo parametro indica la quantit massima di carburante che pu


essere iniettata per ogni corsa. Il massimo utilizzato dal motore per
prevenire lemissione di fumo.

105

CAPITOLO 3

PARAMETRI DATI

MEDIA VELOCITA VENTOLA

Questo parametro indica se la media velocit della ventola di


raffreddamento inserita o disinserita.
MEM POMPA

Indica la condizione della memoria della pompa.


METODO OPERATIVO

Questo parametro riporta allattuale metodo operativo del sistema del


motore.
MIL

Questo parametro indica se la spia MIL (spia malfunzionamento)


stata accesa o spenta dalla ECU. La ECU accende la spia MIL
quando la qualit dei gas di scarico non pu pi essere garantita.
MIN FORZATO

Indica se si verificata unimpostazione del minimo forzato.


MINIMO CORRETTO

Indica che la ECU ha corretto il sistema di comando minimo, per le


condizioni di funzionamento date.
MINIMO DESIDERATO

Il MINIMO DESIDERATO il regime minimo che la ECU tenta di


mantenere. Questo parametro analogico disponibile su molti
sistemi moderni. Su alcuni veicoli, MINIMO DESIDERATO non si
attiva fino a che il motore non rimasto in funzione per 5 secondi.
Se c una grande differenza tra minimo reale e MINIMO
DESIDERATO, la ECU pu aver raggiunto il suo limite di controllo
senza essere stata in grado di controllare il regime minimo. Questo
potrebbe essere dovuto ad un guasto meccanico o elettrico del
motore.
MINIMO DESIDERATO

Questo parametro indica il minimo che la ECU sta tentando di


mantenere. Se la differenza tra il minimo effettivo e il regime motore
desiderato elevata, la ECU potrebbe aver raggiunto il suo limite di
controllo senza essere in grado di gestire il minimo. Ci potrebbe
essere causato da un guasto meccanico o elettrico.
MINIMO RICHIESTO(RPM)

Indica il regime minimo richiesto dalla ECU.


MINIMO VELOCE

Questo parametro indica se la ECU ha inviato il segnale per


incrementare il minimo.
MISCELA

Questo parametro indica se lemissione dei gas di scarico rilevata


dalla sonda lambda (O2) grassa o magra. La sonda lambda deve
essere in temperatura e la ECU deve essere in ciclo chiuso per dare
un risultato attendibile.

106

Panoramica degli Adattatori & dei Parametri

2006-09

LISTA DATI PARAMETRI

MISCELA X S O2

Indica se la miscela RICCA o POVERA per la bancata cilindri 1 e


2.
MISfire_mon_rdy

Il controllo delle mancate accensioni (MISFIRE) pu essere pronto o


non pronto. SI significa che PRONTO.
MOD ATT A

Indica la condizione della modalit attuatore "A".


MOD ATT B

Indica la condizione della modalit attuatore "B".


MOD ATTUAZ

Indica la condizione della modalit attuatore.


MOD BENZINA -> MOD GPL

Indica se il motore in modalit benzina o GPL.


MOD FUNZ CTRL VELOCIT

Indica la condizione dellopzione di controllo velocit di crociera ed


informa il PCM dello stato attuale dellinterruttore principale di
controllo velocit di crociera. (SP/ACC = Resume/Accelerate).
MOD GPL -> MOD BENZINA

Indica se si passati dalla modalit GPL alla modalit benzina.


MOD INFERIORE ATTIVAZ

Indica la condizione della modalit inferiore attivazione.


MOD RIENTRO ETC

Questo segnale viene utilizzato dalla ECU per impostare la posizione


del regolatore elettronico della valvola a farfalla in modalit rientro.
MOD SICUREZ

Indica se la modalit di sicurezza attiva.


MOD SISTEMA SPURGO FILTRO

Questo parametro indica che il sistema spurgo filtro (CANP)


impostato sulla modalit di carica.
MOD X DIFETT FARFALLA&PEDALE

Indica la condizione di farfalla e pedale in modalit x, dove x= 0 o 3.


MOD. DIAG. SERB.-PERDITA VLV LAM.

Indica la condizione del modulo diagnostico serbatoio-perdita valvola


lamellare.
MODALIT CANP

Questo parametro visualizza il metodo operativo della valvola del


filtro.
MODALIT TERGILUNOTTO

Indica la posizione dellinterruttore manuale del tergilunotto. Il modulo


GEM utilizza questa informazione per controllare i rel del tergi/
lavalunotto.
107

CAPITOLO 3

PARAMETRI DATI

MODALIT TP

Viene calcolata internamente dal PCM, sulla base del segnale di


tensione del sensore posizione farfalla. Al minimo o durante la
decelerazione, questo parametro dovrebbe indicare C/T (farfalla
chiusa). A velocit di crociera o durante laccelerazione moderata,
questo parametro dovrebbe indicare P/T (farfalla parzialmente
aperta). In caso di avviamento, esclusione A/C, o massima
accelerazione, questo parametro dovrebbe indicare WOT (farfalla
completamente aperta).
MODIF.FLUSSO

Questo parametro indica se la valvola a farfalla di modificazione


flusso attivata o disattivata.
MODO REG FARF

Questo parametro indica se il metodo regolazione farfalla al


minimo, a carico parziale o pieno.
MODO RISCALD POST

Questo parametro un segnale di ritorno dallinteruttore del


riscaldamento lunotto post.
MODUL TCS

Indica la tensione modulata del sistema di controllo della trazione.


MODULAZIONE ABS

Indica la condizione dellinterruttore modulazione ABS.


MOLTI CALI ALIM ECU

Indica il numero di cali di alimentazione della ECU.


MONTAGNA

Viene utilizzato per calcolare la media km/litri (miglia/galloni) per la


guida su strade di montagna.
MOT CTRL VEL DES

Questo parametro indica il regime di controllo del motore desiderato


espresso in passi al secondo.
MOT. DEFLETTORE VANO PIEDI

Questo parametro indica la posizione motorino deflettore vano piedi.


MOT. DEFLETTORE VENTILAZIONE

Questo parametro indica la condizione del motorino deflettore


ventilazione.
MOTORE A NORM TEMP ESERCIZIO

Indica se il motore ha raggiunto la normale temperatura di esercizio.


MOTORE DEFLETTORE DEFOG

Questo parametro indica la posizione del servomotore del deflettore


sistema antiappannamento espressa in percentuale.

108

Panoramica degli Adattatori & dei Parametri

2006-09

LISTA DATI PARAMETRI

MOTORE DEFLETTORE RICIRCOLO

Questo parametro indica la posizione/ciclo di lavoro del motorino del


deflettore ricircolo espressi in percentuale. Pu essere indicato
anche come motorino del deflettore ricircolo sinistro e/o destro.
MOTORE IN MOTO

Questo parametro indica la durata totale di funzionamento del


motore. Il valore espresso in ore.
MOTORE PASSO-PASSO

Il parametro posizione motore passo-passo indica il numero di passi


determinati dalla ECU come corretti per lattuale temperatura del
motore. La posizione del motore passo-passo deve inizialmente
essere impostata quando il motore in piena temperatura di
esercizio tra i 25 ed i 35 passi.
MOTORE SPENTO

Questo parametro indica che il motore spento.


MOTORE VALVOLA CONTROPRESSIONE

Questo parametro indica il ciclo di lavoro del motorino della valvola di


contropressione espresso in percentuale.
MOTORINO DEFLETTORE VANO POSTERIORE

Questo parametro indica la condizione del motorino deflettore vano


posteriore.
MOTORINO POMPA

Indica se il motorino pompa ON o OFF.


MOTORINO VENTILATORE

Indica se il motorino ventilatore attivato o disattivato.

3.2.13 N
N. CHIAVI MEMORIZ NEL MODULO

Indica il numero di chiavi di accensione valide programmate nel


sistema
N. FUORIGIRI

Questo parametro indica il numero di volte in cui il motore andato


fuorigiri.
N. MIN. CHIAVI MEMORIZ NEL MODULO

Indica il numero di chiavi di accensione valide programmate nel


sistema
N. RISCALDAMENTI DA CANCEL DTC

Indica il numero di riscaldamenti del motore successivi alla


cancellazione dei codici di guasto.
NON IN MODALIT RIENTRO ETC

Indica la condizione del controllo della valvola a farfalla non


elettronica in modalit rientro.

109

CAPITOLO 3

PARAMETRI DATI

NUMERO DI OTTANO

Indica il numero di ottano del carburante. Utilizzato nei veicoli


vecchi.
NUMERO DI TRIP OBDII COMPLETATI

Indica quanti cicli trip si sono verificati.


NUMERO FUORI GIRI

Indica il numero di volte in cui il motore stato fuori giri.


NUMERO TERMOSTANTUFFI ATTIVI

Indica il numero di termostantuffi attivi.

3.2.14 O
O2 ADATT

Questo parametro indica ladattamento dei Sensori O2.


O2 ATTIVO

Questo parametro indica se la regolazione della sonda lambda


stata attivata o meno dalla ECU (ciclo aperto/chiuso), ci dipende
dalla temperatura della sonda lambda e dalle condizioni di esercizio
del motore. In condizioni di pieno carico la ECU si trova in ciclo
aperto.
O2 INTEGRAT

Questo parametro rappresenta l operazione e la correzione a breve


termine della erogazione del carburante. Esso indica se l ECU sta
comandando una miscela ricca o povera.
O2 LOOP

Questo parametro indica se la regolazione del lambda parte dell


ECU attiva o no (LOOP aperto / chiuso), questo dipende dalla
temperatura del sensore del lambda e dalle condizioni operative del
motore.
O2 POSTERIORE

Parametro indica le condizioni generali del gas di scarico (ricco o


povero) misurato dal sensore O2 a valle del catalizzatore.
O2 PRONTO

Questo parametro discreto indica che il circuito lambda pronto in


misura affidabile di contenuto di O2 allo scarico.
O2 REG

Questo parametro indica la percentuale di regolazione del sensore


O2.
O2 X

Questo parametro indica il voltaggio del sensore O2.


O2S ANT. PRONTA

Questo parametro indica se la ECU in ciclo chiuso per il sensore


specificato.

110

Panoramica degli Adattatori & dei Parametri

2006-09

LISTA DATI PARAMETRI

O2S POS. PRONTA

Questo parametro indica se la ECU in ciclo chiuso per la sonda


lambda a valle del catalizzatore.
O2S X

La sonda lambda (O2) dei gas di scarico il sensore principale che


indica se il motore gira con una miscela grassa o magra. Un segnale
alto indica una miscela grassa, mentre un segnale basso indica una
miscela magra. La sonda lambda deve essere in temperatura e la
ECU deve essere in ciclo chiuso prima di elaborare il segnale inviato
dal sensore.
O2S X ANT

Questo parametro indica la tensione effettiva della sonda lambda a


monte del catalizzatore.
O2S X POSTERIORE

Questo parametro indica la tensione effettiva della sonda lambda a


valle del catalizzatore.
O2S X PRESENTE

Questo parametro indica che la sonda lambda specificata


presente.
O2S X PRONTA

Questo parametro indica se la ECU in ciclo chiuso per il sensore


specificato.
O2S_mon_rdy

I controlli dei sensori ossigeno (SENSORE O2 e RISCALDATORE


O2) possono essere pronti o non pronti. SI significa che PRONTO.
ODO. PROGRAMMATO

Indica se lodometro stato programmato o no.


ODOMETRO

Indica la condizione dellodometro.


OFFSET ALBERO A CAMME

Indica loffset dellalbero a camme.


OPERATIVIT LIMITATA (LIMP)

La strategia operativa limitata (metodo SOL o LIMP) pu


automaticamente fornire dei valori sostitutivi quando avviene una
mancanza del sensore, in modo che il sensore possa fallire e non
necessariamente influire negativamente sulla maneggevolezza della
guida. I rilevamenti dovrebbero essere normalmente NO.
OSSIGENO SCARICO

Indica se le emissioni sono ricche o povere.


OVERRUN

Questo parametro visualizza che l ECU emette segnale di condizioni


operative del motore attualmente imballate.

111

CAPITOLO 3

PARAMETRI DATI

3.2.15 P
PARABREZZA RISCALDATO

Indica lattivazione o disattivazione del parabrezza riscaldato.


PEDALE ACCELERATORE

Indica la posizione del pedale dellaccelerazione sottoforma di valore


di tensione.
PEDALE FRENO

Questo parametro indica che la ECU ha rilevato se il pedale del freno


stato premuto. Questa funzione utilizzata di solito quando
presente il Cruise Control (controllo velocit di crociera). Pu essere
anche usata sui veicoli diesel.
PEDALE FRENO PREMUTO

Questo parametro indica che l ECU ha rilevato se il pedale del freno


stato premuto.
PEDALE FRENO PRINC

Indica la condizione del pedale del freno principale.


PEDALE FRENO SECOND

Indica la condizione del pedale del freno secondario.


PEDALE SECONDARIO FRENO

Indica se il pedale del freno secondario.


PENDENZ ADATT IAC

Indica la posizione del motorino di comando aria al minimo (IAC)


richiesta dalla ECU. I valori INTEGRATORE IAC e COMANDO ARIA
MINIMO indicano la posizione del motorino IAC. PENDENZ ADATT
IAC indica il valore ottimale.
PERDITA COPPIA MOTORE

Questo parametro indica la perdita di coppia motore.


PERDITA COPPIA RUOTE

Questo parametro indica la totale perdita di coppia in corrispondenza


delle ruote nel sistema ABS.
PERDITA DI COPPIA

Questo parametro indica la perdita di coppia totale.


PIASTRA CONTATTO X SCAT RINVIO 4WD

Indica se le piastre della frizione 4WD sono aperte o chiuse.


PIENO CARICO

Questo parametro indica se la ECU ha rilevato in base ai sensori


valvola a farfalla e posizione pedale acceleratore che il motore sta
girando con la valvola a farfalla completamente aperta.
POMPA ALIM

Questo parametro indica se la pompa di alimentazione attivata o


disattivata.

112

Panoramica degli Adattatori & dei Parametri

2006-09

LISTA DATI PARAMETRI

POMPA CORR

Questo il corretto anticipo di iniezione dovuto alleffettiva


circostanza del motore.
POMPA IDRAULICA

Questo parametro indica lo stato della pompa idraulica.


POMPA INIEZIONE (giri/min.)

Sia la ECU sia lo Scanner calcolano i giri al minuto della pompa di


iniezione dal segnale del sensore regime pompa di iniezione.
Questo parametro presente solo nei motori diesel.
POMPA INJ

Questo parametro visualizza leffettivo voltaggio della pompa del


carburante.
POMPA LIQUIDO REFR. SUPP.

Questo parametro indica lo stato della pompa refrigerante


addizionale.
POMPA PNEUMATICA SECONDARIA

Questo parametro indica lo stato della pompa pneumatica


secondaria.
POMPA RITORNO

Questo parametro indica se la pompa di ritorno attivata o


disattivata.
POMPA RITORNO ALIMENTAZIONE

Questo parametro indica la tensione effettiva nella pompa di ritorno


ABS.
PORT IMPULSO EGR

Indica la portata degli impulsi EGR.


PORTA SCORR POST DX SOCCHIUSA

Indica se i contatti dellinterruttore porta scorrevole posteriore destra


sono aperti o chiusi. OFF significa che la portiera chiusa e i contatti
dellinterruttore sono chiusi.
PORTATA ARIA

La ECU genera questo parametro in base ai segnali di ingresso del


sensore portata aria. Il valore della portata del carico dellaria
aspirata viene espresso in chilogrammi lora (kg/h) o in milligrammi
per mandata, (mg/S). I valori di minimo normali variano in base al
sistema e al motore.
PORTATA ARIA DESIDERATA EGR

Questo parametro analogico indica la portata di aria desiderata


aspirata dal motore nelle attuali condizioni di esercizio. I valori sono
espressi in milligrammi per corsa cilindro. Il valore valido solo
quando la valvola EGR attiva.

113

CAPITOLO 3

PARAMETRI DATI

PORTATA ARIA EFFETTIVA

Sia la ECU che lo Scanner calcolano un valore effettivo della portata


daria dal segnale del sensore portata daria.
PORTATA ARIA MOTORE

Indica il flusso aria motore.


PORTATA ARIA RICHIESTA

Indica la portata daria richiesta dalla ECU. La ECU utilizza questo


parametro ed il parametro PORTATA ARIA per controllare la quantit
di aria aspirata dal motore.
PORTATA ARIA RICHIESTA

Questo parametro indica la quantit portata daria richiesta dalla


ECU. La ECU utilizza questo parametro ed il parametro AIRFLOW
per controllare la quantit di aria aspirata dal motore.
PORTATA ARIA(DESIDERATA)

Questo parametro indica la quantit massima di aria che pu essere


aspirata dal motore, nelle attuali condizioni di esercizio. Il valore
espresso in grammi al secondo.
PORTATA ARIA(MINIMO)

Questo parametro indica la quantit massima di aria che pu essere


aspirata dal motore al minimo, nelle attuali condizioni di esercizio. Il
valore espresso in grammi al secondo.
PORTIERA ANT DX SOCCHIUSA

Indica se i contatti dellinterruttore portiera anteriore destra sono


aperti o chiusi. OFF significa che la portiera chiusa e i contatti
dellinterruttore sono chiusi.
PORTIERA ANT SX SOCCHIUSA

Indica se i contatti dellinterruttore portiera anteriore sinistra sono


aperti o chiusi. OFF significa che la portiera chiusa e i contatti
dellinterruttore sono chiusi.
PORTIERA CONDUCENTE

Indica se la portiera del conducente aperta o chiusa.


PORTIERA PASSEGGERO SOCCHIUSA

Indica la condizione del comando PATS per il sensore portiera


socchiusa specifico. Quando il sistema funziona correttamente, SI
significa che la portiera socchiusa.
PORTIERA POST SX SOCCHIUSA

Indica se i contatti dellinterruttore portiera posteriore sinistra sono


aperti o chiusi. OFF significa che la portiera chiusa e i contatti
dellinterruttore sono chiusi.
POS ALBERO A CAMME, CIL ANT

Indica la posizione dellalbero a camme per la bancata cilindri


anteriore.

114

Panoramica degli Adattatori & dei Parametri

2006-09

LISTA DATI PARAMETRI

POS ALBERO A CAMME, CIL POST

Indica la posizione dellalbero a camme per la bancata cilindri


posteriore.
POS COMMUTATORE AVVIAMENTO

Indica la posizione attuale del commutatore di avviamento.


POS DES CTRL MOTOR

Questo parametro indica la posizione di controllo del motore


desiderata in passi.
POS FARFALLA

Questo parametro viene calcolata dalla ECU dalla tensione del


sensore posizione farfalla. Indica il grado di apertura della farfalla in
percentuale.
POS FARFALLA (REALE)

Indica la reale posizione della farfalla.


POS FARFALLA (TRAC X)(REALE)

Indica la reale traccia di posizionamento farfalla, dove x = 1 o 2.


POS FARFALLA AL MINIMO BASSA(V)

Indica il pi recente rilevamento della tensione del sensore posizione


farfalla (TP), con farfalla chiusa. Questo parametro viene aggiornato
ogni volta che la farfalla si chiude completamente.
POS FARFALLA PER CTRL

Indica la condizione del controllo posizione farfalla.


POS INT

Questo parametro indica la posizione del TPS, aperta o chiusa.


POS MAX FARFALLA

Indica la posizione massima del pedale dellaccelerazione sottoforma


di valore di tensione.
POS N

Indica se la leva selettrice in posizione neutra.


POS PED ACCEL (PIENO CARICO)

Indica la posizione del pedale dellacceleratore a pieno carico.


POS PED ACCEL (SENZA CARICO)

Indica la posizione del pedale dellacceleratore in assenza di carico.


POS PED ACCEL(MINIMO)

Indica la posizione del pedale dellacceleratore al minimo.


POS PED MAX

Questo parametro indica la posizione massima del pedale calcolata


dalla ECU dal sensore TPS.
POS PEDALE (EFFETTIVA)

Indica leffettiva posizione del pedale.

115

CAPITOLO 3

PARAMETRI DATI

POS PEDALE ACCEL (CALCOL)

Indica la posizione calcolata del pedale dellacceleratore.


POS PEDALE ACCEL (MIN)

Indica la posizione del pedale dellacceleratore al minimo.


POS PEDALE FRIZIONE

Indica la posizione del pedale della frizione.


POS PREMUT

Indica la posizione premuta.


POS RILASC

Indica la posizione rilasciata.


POS ROTORE (REALE)

Indica la posizione reale del rotore.


POS ROTORE (RICHIESTA)

Indica la posizione desiderata del rotore.


POS ROTORE EFF

Questo parametro indica la posizione effettiva del rotore.


POS ROTORE RICH

Questo parametro indica la posizione richiesta del rotore.


POS SNS RAPP CAMBIO

Indica la condizione del sensore posizione rapporto cambio.


POS TURBO (RICHIESTA)

Indica la posizione desiderata turbo.


POS TURBO (RIPETUTA)

Indica la posizione ripetuta turbo.


POS VLV EGR

Indica il segnale di tensione inviato al PCM dal sensore posizione


valvola EGR. Il segnale indica la posizione del perno della valvola
EGR. Un valore basso indica che il flusso EGR basso, un valore
elevato indica che il flusso EGR alto.
POS VLV EGR (REALE)

Indica la posizione reale della valvola EGR.


POS VLV EGR (RICHIESTA)

Indica la posizione desiderata della valvola EGR.


POS VLV EGR (RIPETUTA)

Indica la posizione ripetuta della valvola EGR.


POS VLV FARFALLA (CALC)

Indica la posizione della valvola a farfalla calcolata.


POS X PEDAL ACC

Questo parametro indica la posizione effettiva del pedale


dellacceleratore calcolata dalla ECU.

116

Panoramica degli Adattatori & dei Parametri

2006-09

LISTA DATI PARAMETRI

POS(mm) VLV EGR

Indica la posizione della valvola di ricircolo gas di scarico in millimetri


(mm).
POS. EFFETTIVA ROTORE

Indica la posizione effettiva del rotore in millimetri.


POS. EFFETTIVA ROTORE

Indica la posizione effettiva del rotore.


POS. VLV FARFALLA (FUNZ. LIM.)

Questo parametro indica la posizione della valvola a farfalla in


modalit ritorno.
POSIZ CAL POS PED ACCEL

Indica la posizione del pedale dellacceleratore calcolata, in


percentuale.
POSIZ CALIB ACCEL

Indica la posizione calibrata della farfalla in percentuale.


POSIZ FARFALLA (CARICO MIN)

Indica la posizione della farfalla in condizioni di carico minimo.


POSIZ FARFALLA (PIENO CARICO)

Indica la posizione della farfalla in condizioni di pieno carico.


POSIZ GUIDA SEDILE CONDUC

Indica la posizione della guida del sedile del conducente.


POSIZ GUIDA SEDILE PASS

Indica la posizione della guida del sedile del passeggero.


POSIZ PEDALE MASSIMA

Questo parametro indica la posizione massima del pedale.


POSIZIONE ADATTAM X

Questo parametro indica la posizione di adattamento specifica se il


motore si sta adattando a condizioni specifiche.
POSIZIONE ADATTAMENTO EFFETTIVA

Questo parametro la posizione di adattamento della valvola EGR,


calcolata dallECU in voltaggio.
POSIZIONE ALBERO CAMME

Questo parametro indica la posizione dellalbero a camme espressa


in gradi.
POSIZIONE ALBERO CAMME BANCATA X

Questo parametro indica la posizione dellalbero a camme espressa


in gradi per le diverse bancate.
POSIZIONE ASSOLUTA FARFALLA

Indica la posizione della farfalla in percentuale. Per ulteriori


informazioni, vedere POSIZIONE FARFALLA (TPS).

117

CAPITOLO 3

PARAMETRI DATI

POSIZIONE BOCCHETTA MISCELAZIONE A/C

Indica la condizione dellinterruttore della bocchetta di miscelazione


A/C.
POSIZIONE BOCCHETTA MODALIT A/C

Indica la condizione dellinterruttore della bocchetta di modalit A/C.


POSIZIONE CAMBIO

Questo parametro indica in quale marcia si trova il cambio.


POSIZIONE CAMBIO

Questo parametro indica la posizione della leva del cambio


automatico.
POSIZIONE CAVA

Questo parametro indica la posizione cava.


POSIZIONE CHIUSA FRIZIONE

Indica la posizione dellattuatore frizione tarato dalla ECU in mm.


POSIZIONE FRIZIONE

Questo parametro indica la posizione del pedale della frizione.


POSIZIONE GUIDA SEDILE

Indica la posizione della guida del sedile.


POSIZIONE INNESTO

Indica la posizione della forcella di innesto cambio in mm.


POSIZIONE INTERRUTTORE A/T

Linterruttore di parcheggio/folle (INTERRUTTORE AT) indica se il


cambio automatico in posizione di parcheggio o folle, oppure in
una delle posizioni di marcia. Sul display dovrebbe apparire: P-Nse il cambio in posizione di parcheggio o folle. -R-DL se il cambio
in una delle posizioni di marcia o in retromarcia.
POSIZIONE LEVA CAMBIO

Questo parametro indica la posizione della leva del cambio


automatico. I valori sono "Drive" (marcia), "Neutral" (folle), "Park"
(parcheggio) e "Reverse" (retromarcia). Alcuni cambi automatici
indicano anche i numeri.
POSIZIONE MOTORE CONTROLLO

Questo parametro indica la posizione del motore di controllo in passi.


POSIZIONE MOTORE PASSO-PASSO

Il parametro della posizione del motore passo-passo indica il numero


di fasi definite corrette dalla ECU per la temperatura attuale del
motore. La posizione del motore passo-passo deve essere
inizialmente impostata quando il motore si trova alla massima
temperatura di esercizio tra le fasi 25 e 35.

118

Panoramica degli Adattatori & dei Parametri

2006-09

LISTA DATI PARAMETRI

POSIZIONE PARCHEGGIO/NEUTRA

Il commutatore parcheggio/neutro un parametro discreto che indica


se un cambio automatico si trova in posizione di parcheggio o neutra
o con una marcia innestata. Il display dovrebbe rilevare: P-N se il
cambio in posizione di parcheggio o neutra e -R-DL se il cambio
in una delle altre marce o in retro.
POSIZIONE PEDALE

Questo parametro indica la posizione effettiva del pedale


dellacceleratore calcolata dalla ECU.
POSIZIONE PEDALE ACCELERATORE

Questo parametro indica la posizione effettiva del pedale


dellacceleratore calcolata dalla ECU.
POSIZIONE ROTORE

Questo parametro indica la posizione effettiva del rotore.


POSIZIONE SELEZIONE

Indica la posizione dellalbero del cambio in mm.


POSIZIONE SNS ANT

Indica la posizione misurata dal sensore anteriore in Volt.


POSIZIONE SNS POST

Indica la posizione misurata dal sensore posteriore in Volt.


POSIZIONE VALVOLA FARFALLA

Il sensore posizione farfalla (TP) produce un segnale di tensione


proporzionale alla posizione della farfalla. Il segnale indica al PCM il
grado di apertura della farfalla: bassa tensione se la farfalla chiusa
ed alta tensione se la farfalla completamente aperta. La gamma di
valori di tensione per il sensore TP, disponibile per il PCM,
compresa tra 0 e 5,1 Volt circa. Una gamma normale di valori di
tensione per il sensore TP dovrebbe essere da circa 0,5 Volt al
minimo, a 45 Volt con farfalla completamente aperta.
POSIZIONE VALVOLA FARFALLA

Indica la posizione della valvola a farfalla in gradi in base ai segnali


di entrata del potenziometro della valvola a farfalla. Il valore varia in
base allapertura della farfalla.
POSIZIONE VALVOLA FARFALLA X

Questo parametro indica la tensione rilevata dalla ECU dal sensore


posizione farfalla. Questo segnale indica alla ECU il grado di
apertura della farfalla. La tensione relativa alla farfalla chiusa varia in
base al tipo di sensore posizione farfalla e al tipo di ECU. La
maggior parte dei sensori posizione farfalla producono un segnale
basso quando la farfalla chiusa e un segnale alto quando la farfalla
aperta.
POSIZIONE VLV FARFALLA(DESIDERATA)

Questo parametro indica la posizione desiderata della valvola a


farfalla.

119

CAPITOLO 3

PARAMETRI DATI

POSIZIONE VLV FARFALLA(MAX)

Questo parametro indica la posizione massima della valvola a


farfalla.
POSIZIONE VLV FARFALLA(MIN)

Questo parametro indica la posizione minima della valvola a farfalla.


POSIZIONE VLV FARFALLA(MINIMO)

Questo parametro indica la posizione della valvola a farfalla al


minimo.
POST PRESENTE

Questo parametro indica se la sonda lambda a valle del catalizzatore


presente.
POST-ACC CANDELE

Questa lindicazione di quando il sistema di accensione delle


candelette si trova in fase di post-accensione o meno.
POSTVENDITA

Nessuna informazione disponibile al momento.


POTA BAGAGLIAIO SOCCHIUSA

Indica la condizione del comando PATS per il sensore portiera


socchiusa specifico. Quando il sistema funziona correttamente, SI
significa che la portiera socchiusa.
POTENZ TEMP POST

Questo parametro indica la tensione del potenziometro di


regolazione della temperatura del vano posteriore.
POTENZIOMETRO VENTILATORE

Questo parametro indica la posizione del potenziometro del


ventilatore espressa in percentuale.
PREIMP VLV FARFALL

Indica la quantit di movimento preimpostato della farfalla, impostato


dalla ECU prima di avviare il motore. Il segnale di comando viene
emesso dalla ECU per il motorino posizione acceleratore.
PREINIEZIONE

Questo parametro indica la durata delliniezione del carburante o il


volume di carburante iniettato durante la preiniezione.
PRERISCALDAMENTO

Indica se la il rel preriscaldamento stato comandato ON o OFF.


PRERISCALDAMENTO

Questo parametro indica se la ECU fa funzionare il rel del


preriscaldatore del collettore. Durante il riscaldamento, dovrebbe
venire visualizzato ON. Quando il motore raggiunge la normale
temperatura di esercizio, la ECU disattiva il rel e dovrebbe venire
visualizzato OFF.
PRES A/C

Indica la pressione A/C.


120

Panoramica degli Adattatori & dei Parametri

2006-09

LISTA DATI PARAMETRI

PRES ARIA ASPIRATA

Questo parametro indica la pressione dellaria aspirata.


PRES CIRC RAFFREDD

Indica la pressione del circuito di raffreddamento.


PRES COMMON RAIL (REALE)

Indica la pressione del common rail reale.


PRES COMMON RAIL (RICHIESTA)

Indica la pressione del common rail desiderata.


PRES DIFFERENZ SCARICO

Indica la pressione differenziale di scarico.


PRES FLUIDO FRENI

Indica la pressione del fluido freni.


PRES FRENI

Indica la pressione dei freni.


PRES INDIC COLLETTORE

Indica la pressione dellindicatore collettore.


PRES REFRIG

Indica la pressione del refrigerante.


PRES SERBATOIO CARBURANTE

Indica la tensione del segnale proveniente dal sensore pressione


serbatoio carburante. Il controllo delle emissioni evaporative
necessita del segnale di ingresso proveniente da questo sensore.
Con il tappo del gas rimosso, la tensione del segnale dovrebbe
essere compresa tra 2,4 e 2,8 V. Durante il test delle emissioni
evaporative, la tensione dovrebbe diminuire quando il PCM applica
depressione al serbatoio.
PRES(mA) ELETTVLV FRIZ DISCESA

Visualizza il segnale inviato allelettrovalvola frizione di discesa in


mA. Lelettrovalvola attivata consente di frenare il motore in terza
marcia quando la quarta marcia viene disattivata dallinterruttore di
controllo cambio.
PRESENZA SERVOSTERZO ELETT

Indica che la ECU ha rilevato se il servosterzo elettrico presente


oppure no.
PRESENZA SNS O2 POST

Indica se il sensore O2 specifico presente.


PRESS CARB

Questo parametro indica il ciclo di lavoro usato dalla ECU per


controllare il regolatore della pressione del carburante. Pu
rappresentare il valore attuale della pressione carburante.
PRESS EFF

Questo parametro indica leffettiva pressione del carburante.

121

CAPITOLO 3

PARAMETRI DATI

PRESS OLIO

Questo parametro indica se la pressione dellolio motore corretta.


PRESS RICHIESTA

Questo parametro indica la pressione carburante richiesta.


PRESSIONE A/C

Questo parametro indica la pressione dal sensore pressione A/C.


PRESSIONE ABS

Visualizza il valore della pressione ABS. Nota: la lettura alterna il


valore effettivo e i valori minimo (0000) e massimo (FFFF).
PRESSIONE AMBIENTE

La ECU calcola la pressione ambiente basandosi sul segnale


dingresso inviato dal sensore pressione barometrica (BARO).
PRESSIONE ARIA ASPIRATA

Questo parametro visualizza il vuoto del manicotto di presa in


percentuale, cos lECU pu usare la figura nei calcoli per
determinare il carico del motore.
PRESSIONE ASSOLUTA COLLETTORE

Il sensore pressione assoluta collettore (MAP) emette un segnale di


frequenza relativo alla depressione del collettore di aspirazione. La
frequenza del sensore MAP aumenta al diminuire della depressione.
PRESSIONE BAROMETRICA

Questo parametro indica la pressione barometrica in mbar o bar


calcolata dalla ECU in base alla tensione fornita dal sensore
pressione barometrica. Alcuni sistemi non sono dotati di sensore
BARO, ma la ECU fornisce un rilevamento BARO campionando il
segnale di tensione del sensore MAP con la chiave di accensione su
ON e il motore spento, appena prima dellavviamento. Questo
parametro indica anche la tensione rilevata dalla ECU inviata dal
sensore pressione barometrica.
PRESSIONE CARB (REALE)

Indica la pressione effettiva del carburante.


PRESSIONE CARB (RICHIESTA)

Indica la pressione del carburante desiderata.


PRESSIONE CARB. RICHIESTA

Questo parametro indica la pressione carburante richiesta.


PRESSIONE CARBURANTE

Questo parametro indica il ciclo di lavoro utilizzato dalla ECU per


controllare il regolatore di pressione carburante. Pu essere anche il
valore effettivo della pressione carburante.
PRESSIONE CARBURANTE

Questo parametro indica leffettiva pressione del carburante in bar.

122

Panoramica degli Adattatori & dei Parametri

2006-09

LISTA DATI PARAMETRI

PRESSIONE CARBURANTE EROGATO

Sia la ECU che lo Scanner calcolano la pressione del carburante che


viene erogato alla pompa ad alta pressione. Questa non la
pressione del carburante iniettato.
PRESSIONE CTRL INIETTORE

Indica la pressione di controllo delliniettore.


PRESSIONE EFFETTIVA CARB.

Indica la pressione effettiva del carburante.


PRESSIONE FRENI AVANTRENO

Questo parametro indica la pressione dei freni dellavantreno.


PRESSIONE FRENI RETROTRENO

Questo parametro indica la pressione dei freni del retrotreno.


PRESSIONE FRENO APPLICATA

Indica se il sensore pressione freno attivato o disattivato. Utilizzato


solo nei veicoli diesel.
PRESSIONE GAS

Indica la pressione nel cilindro (bombola).


PRESSIONE IDRAULICA

Questo parametro indica la pressione idraulica.


PRESSIONE MAP RICHIESTA

Sia la ECU sia lo Scanner calcolano il valore desiderato della


pressione assoluta del collettore. Questo valore MAP richiesto
dipende principalmente dal carico motore.
PRESSIONE PEDALE FRENO

Indica la pressione esercitata dal conducente misurata dal relativo


sensore sulla ECU dellABS.
PRESSIONE REALE CTRL INIETTORE

Indica la pressione di controllo delliniettore sottoforma di valore di


tensione.
PRESSIONE SECONDARIA

Indica la pressione di controllo della puleggia secondaria.


PRESSIONE SERBATOIO

Questo parametro indica la pressione allinterno del serbatoio


carburante.
PRESSIONE SISTEMA

Questo parametro indica la pressione o la tensione del sistema


rilevata dal sensore pressione sistema.
PRESSIONE SOVRALIMENT(DESID)

Questo parametro rappresenta il valore calcolato della pressione di


sovralimentazione desiderata espresso in mbar.

123

CAPITOLO 3

PARAMETRI DATI

PRESSIONE VAPORI

Indica la pressione dei vapori in mmHg.


PRESSIONE VAPORI SISTEMA EVAP

Indica la pressione dei vapori del sistema emissioni evaporative.


PRESSOSTATO A/C

Indica la condizione del pressostato A/C. Successivamente, il PCM


attiver la ventola di raffreddamento ad alta e velocit e potrebbe
anche utilizzare il segnale per controllare il regime minimo e la
frizione A/C.
PRESSOSTATO SERVOSTERZO

Indica la condizione del pressostato del servosterzo.


PRESSOSTATO(ALTA PRESS) P/S

Alcuni veicoli sono dotati di un pressostato nel sistema servosterzo,


che si chiude in caso di alta pressione. Questo parametro dovrebbe
indicare SI quando il volante completamente girato verso destra o
sinistra. Dovrebbe indicare NO, nelle altre condizioni. Se
lindicazione non cambia, da NO a Si, mentre si gira il volante,
potrebbe esserci un problema con il pressostato o con qualche altro
componente del sistema servosterzo.
PRESTAZ A/C

Indica le prestazioni del sistema A/C.


PRETENS ANT

Indica la condizione del pretensionatore anteriore.


PRETENSIONATORE ANT DX

Indica che la ECU ha rilevato se il pretensionatore anteriore destro


presente oppure no.
PRETENSIONATORE ANT SX

Indica che la ECU ha rilevato se il pretensionatore anteriore sinistro


presente oppure no.
PRETENSIONATORE CONDUCENTE(O)

Indica la resistenza del circuito del pretensionatore della cintura di


sicurezza specificata.
PRETENSIONATORE PASSEGGERO(O)

Indica la resistenza del circuito del pretensionatore della cintura di


sicurezza specificata.
PRETENSIONATORE POST. DX

Indica che la ECU ha rilevato se il pretensionatore posteriore destro


presente oppure no.
PRETENSIONATORE POST. SX

Indica che la ECU ha rilevato se il pretensionatore posteriore sinistro


presente oppure no.

124

Panoramica degli Adattatori & dei Parametri

2006-09

LISTA DATI PARAMETRI

PRIMA PROGRAMMAZ OFFSET EGR

Indica la prima programmazione offset EGR.


PROGAM xX

Parametro del navigatore satellitare, indica se il sistema stato


programmato. x= numero programma 1, 2 o 3.
PROGR MANC ACCENS CIL X-X

Indica se la mancata accensioni si verificata nel cilindro x-x, dove


x-x = 1-4 o 2-3.
PROGRAM BASSA FREQUENZA

Indica la programmazione della bassa frequenza.


PROGRAM SENZA CARICO PEDALE

Indica la condizione della programmazione senza carico del pedale.


PROGRAM.CIL X-X,RICON CIL1

Indica la programmazione del cilindro x--x per il cilindro 1, dove x-x =


cilindri 1-4 o 2-3.
PROGRAMMA CAMBIO

Questo parametro indica il tipo di programma utilizzato dal cambio


automatico. I valori sono "Sport", "Economic" (risparmio) o "Manual"
(manuale). Possono essere utilizzati anche altri valori.
PROGRAMMAZ CHIAVE DI SCORTA

Indica se la funzione di riconoscimento della chiave di scorta


abilitata o disabilitata.
PROGRAMMAZ LIMITI FARFALLA

Indica la programmazione dei limiti della farfalla.


PROTEZ. GINOCCHIA COND.

Indica che la ECU ha rilevato se la protezione per le ginocchia del


conducente presente oppure no.
PST VEL VEICOLO

Nessuna informazione disponibile al momento.


PULS TRIP RESET

Indica la condizione del pulsante Trip Reset.


PULSANTE ICE PREMUTO

Indica se il pulsante ICE premuto.


PUNTO ACCENSIONE RITARDATA()

Questo valore visualizza la quantit in gradi di tempo di ritardo


allaccensione, per ammorbidire il cambio delle marce del cambio
automatico.
PUSANTE CITY/SPORT PREMUTO

Indica se il pulsante CITY/SPORT stato premuto.

125

CAPITOLO 3

PARAMETRI DATI

PWM CTRL ARIA MINIMO

Questo parametro indica il ciclo di lavoro utilizzato dalla ECU per


controllare la valvola di bypass aria al minimo, quindi controlla il
minimo del motore.
PWM FRIZIONE 4WD

Indica se il modulo GEM controlla la frizione della scatola di rinvio


utilizzando la modulazione ad ampiezza di impulsi (PWM). ON
significa che il modulo GEM sta utilizzando la PWM.
PWM PRESSIONE A/C

Indica la pressione attuale del sistema A/C nelle attuali condizioni di


funzionamento. Se la pressione A/C diventa troppo alta o troppo
bassa il sistema A/C viene spento.
PWM VLV FARFALLA

Questo parametro un segnale di comando emesso dalla ECU per il


motorino posizione acceleratore.

3.2.16 Q
Q,T CARB TEOR

Quantit teorica di carburante, calcolata dalla ECU in base al regime


motore (giri/min), sensori MAP, ecc.
Q,T MAX COMBUST

Questo parametro indica la quantit massima di carburante che pu


essere iniettata nelle attuali condizioni operative.
Q.T CARBURANTE AL MINIMO

Indica la quantit di carburante iniettato per mandata al minimo. Pu


essere (mg/MANDATA) o (mm3/MANDATA)
Q.T CARB PRIMA POMPA

Questo parametro indica la quantit di carburante prima della pompa


carburante.
Q.T CARB RICH

Questo parametro indica la quantit massima di carburante che pu


essere iniettata nelle attuali condizioni operative.
Q.T CARBUR (MIN RICH)

Indica la quantit di carburante richiesta al minimo.


Q.T CARBURANTE

Questo parametro indica la quantit di carburante iniettato nelle


attuali condizioni di esercizio. Il valore espresso in milligrammi per
ogni corsa del cilindro.
Q.T CARBURANTE PRINCIP

Indica la quantit di carburante per mandata delliniezione principale.

126

Panoramica degli Adattatori & dei Parametri

2006-09

LISTA DATI PARAMETRI

Q.T CARBURANTE RICHIESTA

Indica la quantit di carburante richiesta dal conducente (premendo il


pedale dellacceleratore).
Q.T INIETTATA AL MINIMO

Questo parametro indica la quantit di carburante iniettata con il


motore al minimo.
Q.T INIEZ RICHIESTA

Indica la quantit di iniezione richiesta.


Q.T INIEZIONE

Questo parametro indica la quantit di carburante effettivamente


iniettato.
Q.T INIEZIONE (AL MINIMO)

Questo parametro indica la quantit di carburante effettivamente


iniettato al minimo.
Q.T INIEZIONE (CONDUCENTE)

Questo parametro indica la quantit massima di carburante che pu


essere iniettata nelle attuali condizioni operative riguardo le
condizioni operative stabilite. I valori sono espressi in milligrammi
per ogni corsa del cilindro.
Q.T INIEZIONE (COPPIA)

Questo parametro indica la quantit massima di carburante che pu


essere iniettata nelle attuali condizioni operative riguardo le
condizioni operative stabilite. I valori sono espressi in milligrammi
per ogni corsa del cilindro.
Q.T INIEZIONE (DESIDERATA)

Questo parametro indica la quantit desiderata di carburante da


iniettare.
Q.T INIEZIONE (FUMO)

Questo parametro indica la quantit massima di carburante che pu


essere iniettata nelle attuali condizioni operative riguardo le
condizioni operative stabilite. I valori sono espressi in milligrammi
per ogni corsa del cilindro.
Q.T INIEZIONE (MAX)

Questo parametro indica la quantit massima di carburante che


possibile iniettare.
Q.T INIEZIONE (MSR)

Questo parametro indica la quantit massima di carburante che pu


essere iniettata nelle attuali condizioni operative riguardo le
condizioni operative stabilite. I valori sono espressi in milligrammi
per ogni corsa del cilindro.
Q.T INIEZIONE (REALE)

Indica la quantit di iniezione reale.

127

CAPITOLO 3

PARAMETRI DATI

Q.T INIEZIONE (TCS)

Questo parametro indica la quantit massima di carburante che pu


essere iniettata nelle attuali condizioni operative riguardo le condizioni
operative stabilite. I valori sono espressi in milligrammi per ogni corsa
del cilindro.
Q.T INIEZIONE PRINCIPALE

Questo parametro indica la quantit di carburante iniettato


delliniezione principale.
Q.T MASSIMA

Questo parametro indica la quantit massima di carburante che pu


essere iniettata per ogni corsa. Il massimo utilizzato dal motore per
prevenire lemissione di fumo.
Q.T MASSIMA INIETTATA

Questo parametro indica la quantit massima di carburante che pu


essere iniettata nelle attuali condizioni di esercizio.
Q.T MASSIMA INIEZIONE

Questo parametro indica la quantit massima di carburante che pu


essere iniettata nelle attuali condizioni di esercizio.
Q.T MAX OFFSET

Indica la quantit massima di offset programmabile del carburante che


pu essere iniettata alle attuali condizioni desercizio. Il valore
espresso in percentuale.
Q.T PED ACCEL

Questo parametro indica la quantit massima di carburante che pu


essere iniettata nelle attuali condizioni operative riguardo il sensore di
posizione della valvola a farfalla.
Q.T PREINIEZIONE

Indica la quantit o il volume di carburante iniettato durante la preiniezione.


Q.T RICHIESTA

Questo parametro indica la quantit di carburante richiesta dal


conducente (premendo il pedale dellacceleratore).
Q.T RICHIESTA

Questo parametro indica la quantit richiesta di carburante che deve


essere iniettato nelle attuali condizioni di funzionamento e viene
memorizzato nella ECU dalle precedenti condizioni di funzionamento.
Il valore espresso in milligrammi per ogni corsa del cilindro.
Q.T RICHIESTA (AL MINIMO)

Indica la quantit di aria al minimo richiesta dalla ECU per le attuali


condizioni del regime minimo del motore. Questo parametro valido
solo per i veicoli con motore diesel.
Q.T TEMP MAX CARB

Questo parametro indica la temporanea quantit massima di


carburante che pu essere iniettata per ogni corsa. Il massimo
utilizzato dal motore per prevenire lemissione di fumo.
128

Panoramica degli Adattatori & dei Parametri

2006-09

LISTA DATI PARAMETRI

Q.T TOTALE ADDITIVO

Indica la quantit totale di additivo.


QTA CARB

Questo parametro indica la quantit effettiva di carburante iniettata


per ogni corsa.
QTA CARB MIN

Questo parametro indica la quantit di carburante iniettata quando il


motore gira al minimo.
QTA CARB RICH

Questo parametro indica la quantit di carburante richiesta dal


conducente ( premendo il pedale acceleratore).
QTA EFF CARB

Questo parametro indica la quantit effettiva di carburante iniettata


per ogni corsa.
QUANTIT ADDITIVO

Indica la quantit di additivo fornito in grammi.


QUANTITA CARBURANTE

Questo parametro indica la quantit effettiva del carburante (mg/


corsa) che pu essere iniettata per ogni corsa.
QUANTIT EFFETTIVA CARBURANTE

Indica la quantit effettiva di carburante iniettato per mandata.

3.2.17 R
RAFFREDDAMENTO CARBURANTE

Questo parametro indica la percentuale di raffreddamento del


carburante.
RAGG. LVL MINIMO ADDITIVO

Indica se il serbatoio delladditivo quasi vuoto. (Vale a dire inferiore


a 0,2 litri).
RAPP ARIA/CARB(BAN1-SNSX)

Indica la miscela aria/carburante dal sensore x, bancata 1, dove x =


1 o 2.
RAPP ARIA-CARBURANTE

Sui veicoli del 1987 e successivi, la ECU calcola la miscela ariacarburante desiderata durante il funzionamento a ciclo chiuso.
Questo non un valore misurato, il valore calcolato dalla ECU per
la distribuzione e si basa sui segnali di ingresso dei sensori. Un
numero basso indica una miscela aria-carburante ricca per lavvio del
motore. Un numero alto indica una miscela povera.

129

CAPITOLO 3

PARAMETRI DATI

RAPPORTO CAMBIO

Indica il rapporto cambio comandato nelle vetture con cambio


elettronico. Deriva dalla condizione delle elettrovalvole del cambio,
non dalla posizione della leva del cambio.
RAPPORTO CAMBIO

Indica un valore di tensione che rappresenta la posizione della leva


del cambio.
RAPPORTO EQUIVALENZA BX - SY

Indica il rapporto di equivalenza per bancata X - sensore ossigeno Y.


RAPPORTO PULEGGIA

Indica il rapporto di rotazione tra le pulegge primaria e secondaria.


REC. ERRORE FARFALLA

Indica la condizione della procedura di recupero errore farfalla.


REFRIGERANTE

La temperatura del refrigerante un parametro analogico inviato alla


ECU dal sensore temperatura refrigerante motore (CTS). Il CTS un
termistore installato nei condotti del refrigerante motore. A basse
temperature la resistenza alta e produce un segnale di alta
tensione. Come la temperatura cresce, la resistenza diminuisce e
diminuisce proporzionalmente anche il segnale della tensione inviato
alla ECU. Questo parametro pu essere visualizzato anche come
tensione.
REFRIGERANTE MOTORE

La temperatura del refrigerante un parametro analogo fornito alla


ECU dal sensore temperatura refrigerante motore (CTS). Il CTS
un termistore installato nei condotti del refrigerante motore. A basse
temperature la resistenza elevata e viene prodotto un segnale di
alta tensione. Quando la temperatura aumenta, la resistenza del
sensore diminuisce e diminuisce proporzionalmente anche il segnale
di tensione inviato alla ECU. Questo parametro pu essere indicato
anche come una tensione.
REG ALBERO CAMME

Questo parametro indica che la ECU ha attivato la regolazione


anticipo albero a camme.
REG CO

Questo parametro indica lattuale posizione del potenziometro della


correzione del CO al minimo. Zero significa nessuna influenza sul
CO al minimo. Un numero negativo indica una miscela magra, un
numero positivo indica una miscela grassa.
REG FARF MAX OK

Questo segnale viene utilizzato dalla ECU per determinare la


posizione di fermo massima del regolatore della valvola a farfalla e
viene utilizzato allavviamento e al minimo.

130

Panoramica degli Adattatori & dei Parametri

2006-09

LISTA DATI PARAMETRI

REG FARF MIN OK

Questo segnale viene utilizzato dalla ECU per determinare la


posizione di fermo minima del regolatore della valvola a farfalla e
viene utilizzato allavviamento e al minimo.
REG FRF/EQUIL TPS OK/ESEG

Questo parametro indica se il segnale dal sensore posizione farfalla


uguale al segnale proveniente dal sensore posizione di fermo della
farfalla. (La ECU riconosce entrambi i segnali come identici).
REG INIEZ

Questo parametro indica la differenza del carburante iniettato in


milligrammi per mandata, tra il cilindro menzionato e la media del
carburante iniettato.
REG MIN A/T

Indica il regime minimo del cambio automatico.


REG MINIMO AUMENTATO

Indica se si verificato un aumento nel regime minimo.


REG MINIMO RICH

Indica il regime minimo richiesto.


REG PRES CARB

1) Questo parametro indica la regolazione della pressione del


carburante espressa in bar. 2) Indica il ciclo di lavoro utilizzato dalla
ECU per controllare il regolatore di pressione carburante.
REG VLV SPURGO

Indica la pressione di scarico. Il sensore EGR retroazione pressione


(PFE) converte il segnale della pressione di scarico in un segnale di
tensione analogico proporzionale inviato al PCM. Il PCM utilizza
questo segnale per calcolare il flusso EGR ottimale. I sistemi EGR
retroazione pressione (PFE) controllano il tasso di flusso EGR
controllando il calo di pressione attraverso dei fori appuntiti collocati
in remoto.
REG. CARB. X (CARICO PARZIALE)

Questi valori di regolazione del carburante rappresentano la


correzione a lungo termine dellampiezza dellimpulso di iniezione
carburante quando il motore sottoposto a carico parziale. Questo
valore viene appreso dalla ECU ed utilizzato per correggere piccole
differenze tra i motori e i diversi gradi di usura del motore. Quando la
correzione a breve termine (Integratore O2) al di fuori della finestra
definita nella memoria della ECU, la regolazione del carburante a
lungo termine viene modificata.
REGIME MIN(DESIDERATO)

La misurazione del regime minimo il regime minimo desiderato,


contrapposto al regime minimo effettivo.
REGIME MIN(DIFFERENZA)

Indica la differenza nel regime minimo.

131

CAPITOLO 3

PARAMETRI DATI

REGIME MINIMO

Indica il comando di uscita allelettrovalvola di bypass aria minimo.


Lelettrovalvola aria minimo un dispositivo di controllo utilizzato per
verificare la quantit daria che viene bypassata dalla farfalla al
minimo e quindi verifica il regime minimo. Un valore basso indica che
la valvola aperta per un breve periodo, fornendo una minor quantit
daria.
REGIME MINIMO (FUORI GAMMA)

Indica loffset del regime minimo.


REGIME MINIMO (REGOLATO)

Indica il regime minimo attuale.


REGIME MINIMO DESIDERATO AUSILIARIO

Nessuna informazione disponibile al momento.


REGIME MINIMO RICHIESTO

Sia la ECU sia lo Scanner calcolano un valore del regime minimo


richiesto. Il valore del regime minimo corrisponde
approssimativamente al valore del regime minimo richiesto. Viene
controllato dal controllo del regime minimo.
REGIME MINIMO RICHIESTO (giri/min.)

Sia la ECU sia lo Scanner calcolano un valore del regime minimo


richiesto. Il valore del regime minimo corrisponde
approssimativamente al valore del regime minimo richiesto. Viene
controllato dal controllo del regime minimo.
REGIME MINIMO(DESIDERATO)(D)

Indica il regime minimo desiderato quando il cambio in posizione D


(marcia).
REGIME MINIMO(DESIDERATO)(P/N)

Indica il regime minimo desiderato quando il cambio in posizione


parcheggio/folle.
REGIME MOTORE

I giri motore (GIRI/MIN) rappresentano il regime motore e vengono


sempre mostrati a sinistra sulla riga in alto del display. I giri motore
vengono calcolati internamente dalla ECU, che si basa sugli impulsi
provenienti dal sistema di accensione o dal sensore regime motore.
REGIME MOTORE (DESIDERATO)

Questo parametro indica il regime motore desiderato calcolato dalla


ECU.
REGIME MOTORE CALCOLATO

Questo parametro indica il regime motore calcolato in giri/min.


REGIME MOTORE CAN

Questo parametro indica il regime motore (giri/min) trasmesso al bus


CAN.
REGIME PULEGGIA SECONDARIA

Indica il regime di rotazione della puleggia secondaria.


132

Panoramica degli Adattatori & dei Parametri

2006-09

LISTA DATI PARAMETRI

REGOL CARB. A BREVE TERM- BANCATA X

I valori della regolazione del carburante a breve termine (ST FUEL)


rappresentano il funzionamento della correzione a breve termine del
dosaggio carburante, per i motori a iniezione di carburante. Indica se
il PCM sta comandando una miscela ricca o povera.
REGOL CARB. A LUNGO TERM- BANCATA 2

I valori della regolazione del carburante a lungo termine (LFTRIM)


rappresentano il funzionamento della correzione a lungo termine del
dosaggio carburante, per i motori a iniezione di carburante. Il valore
LFTRIM indica se il PCM sta comandando una miscela ricca o
povera.
REGOLAT VEL/LIMIT VEL

Indica la condizione del limitatore di velocit del regolatore di


velocit.
REGOLAT VEL: DISATTIVAZ

Indica la condizione di disattivazione del regolatore di velocit.


REGOLAT VEL: FUNZIONAM

Indica la condizione di funzionamento del regolatore di velocit.


REGOLAT VLV FARFALLA (MAX)

Il regolatore della valvola a farfalla produce un segnale di tensione


proporzionale alla posizione massima della farfalla.
REGOLAT VLV FARFALLA (MIN)

Il regolatore della valvola a farfalla produce un segnale di tensione


proporzionale alla posizione minima della farfalla.
REGOLAT VLV FARFALLA (RITORNO)

Il regolatore della valvola a farfalla produce un segnale di tensione


proporzionale alla posizione della farfalla. Il segnale indica alla ECU
il grado di apertura della farfalla in modalit rientro.
REGOLATORE CO

Indica la tensione effettiva letta dal potenziometro di correzione di


CO al minimo. Un valore basso indica una miscela pi povera, un
valore alto indica una miscela pi ricca.
REGOLATORE CO(passo)

Indica la posizione effettiva del potenziometro di correzione di CO al


minimo. Zero indica nessuna influenza sul CO al minimo. Un valore
negativo indica una miscela pi povera, un valore positivo indica una
miscela pi ricca.
REGOLATORE DEPRESS CICLO LAV EGR(%)

Indica il ciclo di lavoro del regolatore della depressione EGR.


REGOLATORE FRIZIONE CICLO LAVORO

Questo parametro indica il ciclo di lavoro del dispositivo di


regolazione della frizione espresso in percentuale.

133

CAPITOLO 3

PARAMETRI DATI

REGOLAZ CARB SNS O2 Y BANCATA X

Indica la regolazione del carburante in percentuale per il sensore


ossigeno Y bancata X.
REGOLAZ INIETTORE

Indica che la ECU consente allimpulso di accensione di essere XX


% del massimo impulso di iniezione disponibile.
REGOLAZ PRESSIONE CARB

1) Questo parametro indica la regolazione della pressione del


carburante espressa in bar. 2) Indica il ciclo di lavoro utilizzato dalla
ECU per controllare il regolatore di pressione carburante.
REGOLAZIONE CARB. X AL MINIMO

Questi valori di regolazione del carburante rappresentano la


correzione a lungo termine dellampiezza dellimpulso di iniezione
carburante quando il motore al minimo. Questo valore viene
appreso dalla ECU ed utilizzato per correggere piccole differenze tra
i motori e i diversi gradi di usura del motore. Quando la correzione a
breve termine (Integratore O2) al di fuori della finestra definita nella
memoria della ECU, la regolazione del carburante a lungo termine
(FTRIM) viene modificata.
REGOLAZIONE CARB. X PARZIALE

Questi valori di regolazione del carburante rappresentano la


correzione a lungo termine dellampiezza dellimpulso di iniezione
carburante quando il motore sottoposto a carico parziale. Questo
valore viene appreso dalla ECU ed utilizzato per correggere piccole
differenze tra i motori e i diversi gradi di usura del motore. Quando la
correzione a breve termine (Integratore O2) al di fuori della finestra
definita nella memoria della ECU, la regolazione del carburante a
lungo termine (FTRIM) viene modificata.
REGOLAZIONE CARBURANTE (CARICO AL MIN.) X

Questi valori di regolazione del carburante rappresentano la


correzione a lungo termine dellampiezza dellimpulso di iniezione
carburante quando il motore al minimo. Questo valore viene
appreso dalla ECU ed utilizzato per correggere piccole differenze tra
i motori e i diversi gradi di usura del motore. Quando la correzione a
breve termine (Integratore O2) al di fuori della finestra definita nella
memoria della ECU, la regolazione del carburante a lungo termine
(FTRIM) viene modificata.
REGOLAZIONE CARBURANTE X CARICO PARZIALE

Questi valori di regolazione del carburante rappresentano la


correzione a lungo termine dellampiezza dellimpulso di iniezione
carburante quando il motore sottoposto a carico parziale. Questo
valore viene appreso dalla ECU ed utilizzato per correggere piccole
differenze tra i motori e i diversi gradi di usura del motore. Quando la
correzione a breve termine (Integratore O2) al di fuori della finestra
definita nella memoria della ECU, la regolazione del carburante a
lungo termine (FTRIM) viene modificata.

134

Panoramica degli Adattatori & dei Parametri

2006-09

LISTA DATI PARAMETRI

REGOLAZIONE CO

Indica il valore di adattamento CO in passi. Prima della regolazione,


accertarsi che il motore sia al minimo e alla corretta temperatura di
esercizio. Per ulteriori informazioni, vedere CODIFICA CO.
REGOLAZIONE RICCH

Indica la regolazione della miscela ricca.


REGOLAZIONE SONDA LAMBDA ATTIVA

Questo parametro indica se la regolazione della sonda lambda


attiva.
REGOLAZIONE VENTILATORE

Questo parametro indica la regolazione del ventilatore.


REL VALVOLA ATTIV.

Indica se il rel valvola attivato.


RELE A/C

Questo parametro indica se la ECU ha attivato o disattivato il rel A/


C.
REL ACCESSORI

Indica la condizione del rel alimentazione accessori. In un sistema


che funziona correttamente, ON significa che i contatti del rel sono
chiusi, consentendo lattivazione di alcuni accessori anche se la
chiave di accensione stata portata in posizione OFF.
REL ALIMENTAZIONE

Indica la condizione del rel alimentazione (ECU).


REL ALIMENTAZIONE

Indica se il rel alimentazione attivato o disattivato.


REL ALIMENTAZIONE

Questo parametro indica la condizione del rel alimentazione.


REL ARIA SEC

Indica la condizione del rel aria secondaria.


REL ATTUATORE

Indica la condizione del rel attuatore.


REL BENZINA

Indica se il rel benzina attivato. Il rel attivo quando si sta


utilizzando la benzina e fornisce corrente agli iniettori a gas.
RELE CANDELE

Questo parametro indica se la ECU ha acceso o spento la spia


candele.
REL COMANDO

Indica se la ECU ha comandato lattivazione o la disattivazione del


rel di comando principale dellalimentazione.

135

CAPITOLO 3

PARAMETRI DATI

REL COMANDO VLV ABS

Indica se la valvola di comando attivata o disattivata.


REL COMPRESSORE A/C

Indica la condizione del rel compressore A/C.


RELE CTRL CANDELE A INCAND

Questo parametro indica lo stato del rel delle candele a


incandescenza. Quando laccensione inserita, il rel delle candele
viene attivato e le candele vengono accese. Se il commutatore di
accensione non si trova su ON, la ECU disattiva il rel delle candele
dopo alcuni secondi e le candele vengono spente.
REL ELETTROPOMPA PAS

Indica la condizione del rel elettropompa Pas.


REL ELETTROVLV

Questo parametro indica la condizione del rel elettrovalvola.


REL ESCLUS CANDEL

Questo indicatore mostra che il rel della candeletta tagliato e ha


fermato le candelette.
REL GAS

Indica se il rel gas attivato. Il rel attivo quando si sta utilizzando


il gas e fornisce corrente agli iniettori a gas.
REL MOTORINO ABS

Indica la condizione del rel motorino ABS.


REL PEDALE ACCELERATORE

Indica la posizione relativa del pedale dellaccelerazione sottoforma


di valore di tensione.
REL POMPA

Indica la condizione del rel pompa idraulica.


REL POMPA ABS

Indica la condizione del rel pompa ABS.


REL POMPA ABS

Indica se il rel della pompa ABS stato attivato oppure no.


RELE POMPA ALIM

Questo parametro indica lo stato del rel della pompa di


alimentazione. attivo quando il rel della pompa di alimentazione
eccitato.
REL POMPA ARIA

Indica la condizione del rel comando aria Quando il rel attivo, la


pompa dellaria secondaria attiva.
REL POMPA REFRIG

Indica se la ECU ha comandato lattivazione o la disattivazione del


rel della pompa del liquido refrigerante.

136

Panoramica degli Adattatori & dei Parametri

2006-09

LISTA DATI PARAMETRI

REL POMPA REFRIG

Questo parametro indica che lECU ha acceso o spento il rel della


pompa del liquido refrigerante.
REL POTENZA

Indica se la ECU ha comandato lattivazione o la disattivazione del


rel di comando principale dellalimentazione.
REL PRE-POSTRISCALD

Indica la condizione del rel pre-post riscaldamento.


REL PRERISCALS

Indica se la ECU fa funzionare il rel del preriscaldatore del


collettore. Durante il riscaldamento, dovrebbe indicare ON. Quando
il motore raggiunge la normale temperatura di esercizio, la ECU
disattiva il rel e dovrebbe indicare OFF.
REL PRINCIPALE

Questo parametro indica lo stato del rel principale.


REL RAFFREDDAMENTO

Questo parametro indica se il rel raffreddamento attivato o no.


Questo rel attiva la ventola di raffreddamento.
REL RISCALD ALTO

Questo parametro visualizza lattuale stato di output sul rel del


sistema delle candelete del motore.
REL RISCALD BASSO

Questo parametro visualizza lattuale stato di output sul rel del


sistema delle candelete del motore.
REL RISCALDATORE LUNOTTO

Questo parametro indica lo stato del rel del riscaldatore lunotto.


REL SERVOSTERZO

Indica la condizione del rel del servosterzo.


REL SICUREZZA

Indica la condizione del rel di sicurezza.


RELE TEMP CANDELETTE

Indica la condizione del rel temporizzazione candelette.


REL TEMPO CANDEL DIAGNOSI

Indica la condizione del rel temporizzazione candelette in fase di


diagnosi.
RELE TERMOAVVIATORE

Questo parametro indica se la ECU ha attivato o disattivato il rel del


termoavviatore.
REL USCITA MOTORINO VENTILATORE A/C

Indica la condizione del rel uscita del motorino del ventilatore A/C.

137

CAPITOLO 3

PARAMETRI DATI

REL VALVOLA

Indica se la ECU ha comandato il rel valvola ON o OFF.


REL VELOC TERGICRISTALLI 2

Indica la condizione del rel tergicristalli a due velocit. Quando il


sistema funziona correttamente, ON significa che i contatti del rel
sono chiusi, consentendo al tergicristalli di funzionare ad alta
velocit.
RELE VENT ALTA

Questo parametro indica se lalta velocit della ventola di


raffreddamento inserita o disinserita.
RELE VENT BASSA

Questo parametro indica se la bassa velocit della ventola inserita


o disinserita.
RELE VENTOLA

Questo parametro indica se la ventola di raffreddamento attivata o


disattivata.
REL VLV ADESC

Indica se il rel della valvola di adescamento ON o OFF.


REL VLV FARFALLA

Indica la condizione del rel valvola a farfalla.


RES() MASSA SNS N.X URTO PRIM

Indica la resistenza dei sensori urto, espressa in Ohm. SN1 URTO si


riferisce al sensore numero 1 e SN2 URTO si riferisce al sensore
numero 2.
RESIST SNS O2 RISC MONTE CAT

Indica la resistenza del sensore O2 riscaldato a monte del


catalizzatore.
RESIST SNS O2 RISC VALLE CAT

Indica la resistenza del sensore O2 riscaldato a valle del


catalizzatore.
RETROAZ SIST ASPIRAZ VARIABILE

Questo parametro indica la conferma di retroazione della valvola di


bilanciamento del Variable Intake System - Sistema di aspirazione
variabile (VIS). La valvola VIS funziona a regimi motore diversi in
base alla posizione della valvola a farfalla. Lo stato di retroazione
deve corrispondere allo stato di marcia.
RETROAZ SNS O2

Questo parametro indica la tensione di retroazione del sensore O2.


RETROAZIONE ACCENSIONE

Questo parametro indica se la ECU ha rilevato un errore nel segnale


di ritorno delliniezione.

138

Panoramica degli Adattatori & dei Parametri

2006-09

LISTA DATI PARAMETRI

RETROMARCIA

Indica se la retromarcia stata selezionata.


RICALIBRATURA

Questo parametro indica che la valvola a farfalla deve essere


ricalibrata.
RICETRASMET TEL ATTIVO

Indica se il ricetrasmettitore del telefono attivo.


RICH ACCENSIONE

Questo parametro indica che la ECU ha richiesto un impulso di


accensione.
RICH ANT POMPA

Questo parametro indica i gradi di anticipo della pompa di iniezione.


RICH ASC AUMENTO COPPIA RUOTE

Questo parametro la richiesta di aumento della coppia in


corrispondenza delle ruote da parte del sistema di Controllo
antirotazione inviata dalla ECU.
RICH ASC RIDUZ COPPIA RUOTE

Questo parametro la richiesta di riduzione della coppia in


corrispondenza delle ruote da parte del sistema di Controllo
antirotazione inviata dalla ECU.
RICH AUMENTO (+) MARCIA

Indica se il conducente ha richiesto una marcia superiore.


RICH CICALINO

Indica la condizione del comando GEM del cicalino. In un sistema


che funziona correttamente, lo Scanner visualizza ON quando il
cicalino suona. Il modulo GEM si basa sui segnali di ingresso
provenienti da interruttori porta, cilindretto chiave porta, interruttore
fari e fibbia cintura di sicurezza per determinare quando attivare il
cicalino.
RICH CICLO DI LAVORO EGR(%)

Indica il ciclo di lavoro EGR in percentuale.


RICH ESCLUS A/C

Questo parametro un segnale di comando della ECU per il sistema


A/C. Quando attivo, la ECU disattiva il sistema A/C.
RICH FLUSSO A.

Questo parametro indica la quantit di flusso aria richiesta dalla


ECU. La ECU usa questo parametro e il parametro FLUSSO ARIA
EFF per controllare la quantit di aria aspirata dal motore.
RICH PRESS SOVARLIMENT

Questo parametro indica la pressione richiesta nel collettore di


aspirazione.

139

CAPITOLO 3

PARAMETRI DATI

RICH RIDUZIONE (-) MARCIA

Indica se il conducente ha richiesto una marcia inferiore.


RICH RISC AUS

Questo parametro indica se il Riscaldamento Ausiliario richiesto o


no.
RICHIESTA A/C

Questo parametro indica se la ECU ha ricevuto una richiesta per


attivare lA/C.
RICHIESTA ALBERO CAMME DI SCARICO

Questo parametro indica la posizione dellalbero a camme di scarico


richiesta espressa in gradi.
RICHIESTA ASR/MSR

Indica che il motore sta raggiungendo il valore di coppia richiesto dal


dispositivo ASR/MSR.
RICHIESTA AUMENTO COPPIA MSR

Questo parametro indica che la ECU ha richiesto al Controllo della


coppia di resistenza motore (MSR) di aumentare la coppia.
RICHIESTA MINIMO ACCEL

Indica se il regime minimo accelerato stato richiesto.


RICHIESTA MOD GPL

Indica se la modalit GPL stata richiesta.


RICHIESTA RIDUZIONE COPPIA ASC

Questo parametro la richiesta di riduzione della coppia da parte del


sistema di Controllo antirotazione inviata dalla ECU.
RICHIESTA RISCALDAMENTO AUSILIARIO

Questo parametro indica se il riscaldamento ausiliario acceso o


spento.
RICHIESTA SPIA OBD (A/T)

Indica la condizione della spia OBD richiesta dal cambio automatico.


RICHIESTA VALVOLA FARFALLA

Questo parametro indica la posizione richiesta della valvola a farfalla


espressa in gradi.
RICHIESTA VENTOLA

Questo parametro indica che la ECU ha richiesto lattivazione della


ventola.
RICIRC SCAR RETROAZ PRES DIFF

Indica la pressione di scarico. I sensori EGR retroazione pressione


differenziale (DPFE) convertono il segnale della pressione di scarico
in un segnale di tensione analogico proporzionale inviato al PCM. Il
PCM utilizza questo segnale per calcolare il flusso EGR ottimale. I

140

Panoramica degli Adattatori & dei Parametri

2006-09

LISTA DATI PARAMETRI

sistemi EGR retroazione pressione differenziale (DPFE) controllano il


tasso di flusso EGR controllando il calo di pressione attraverso dei
fori appuntiti collocati in remoto.
RICIRCOLO GAS DI SCARICO

Indica il ciclo di lavoro per la valvola ricircolo gas di scarico (EGR). I


gas di scarico possono essere aggiunti allaria aspirata (a basse
temperature di combustione riducendo cos la formazione di NOx,
ma allo stesso tempo lefficienza volumetrica del motore non si
riduce molto. Questo un vantaggio dellEGR). Il rapporto di
apertura/chiusura della valvola EGR dipende dalle condizioni di
esercizio del motore.
RICIRCOLO GAS DI SCARICO X

Questo parametro indica la percentuale del flusso di ricircolo dei gas


di scarico. Il rapporto di apertura/chiusura della valvola EGR
dipende dal tipo di motore (benzina/diesel) e dalle condizioni di
funzionamento del motore.
RICONDIZ CIL 1

Indica la condizione di ricondizionamento del cilindro 1.


RICONOSCIMENTO CIL 1

Indica la condizione di riconoscimento del cilindro 1.


RID. DI COPPIA

Se durante un cambio di marcia, avviene una pre-accensione,


questo parametro segnala alla ECU di decrescere la coppia del
motore ritardando laccensione.
RIDUZ ALIM

Indica la riduzione di alimentazione.


RIDUZ COPPIA: CAMBIO MARCIA

Indica la riduzione di coppia durante il cambio marcia sulle vetture


dotate di cambio automatico.
RIDUZ MARCE NON PLAUSIBILE

Questo parametro indica che la riduzione marcia non plausibile.


RIDUZ TEMP

Nessuna informazione disponibile al momento.


RIDUZIONE ANT ACCENSIONE

Questo parametro visualizza se il sistema di riduzione della fasatura


dellaccensione attivo o no.
RIDUZIONE COPPIA ASC

Questo parametro indica che il sistema di Controllo antirotazione sta


riducendo la coppia.
RIDUZIONE POTENZA MOTORE

Indica se si verificato una riduzione nella potenza del motore.

141

CAPITOLO 3

PARAMETRI DATI

RIF SENSORE

Questo parametro indica la tensione del segnale di riferimento


rilevato dalla ECU.
RIF SPINGIDISCO FRIZIONE

Indica la posizione dellattuatore frizione impostato dalla ECU in mm.


RIFERIMENTO SENSORE

Questo parametro indica la tensione del sensore di riferimento.


RILEVAM CARICO AL MINIMO

Questo parametro indica se la ECU ha rilevato in base ai sensori


valvola a farfalla e/o ai sensori posizione pedale acceleratore, se il
motore gira al minimo.
RILEVAMENTO MANCATA ACCENSIONE

Questo parametro indica se stata rilevata una mancata accensione.


RIPRISTINO CONTROLLO VELOCIT CROCIERA

Questo parametro indica se linterruttore "Resume" (ripresa) del


controllo velocit di crociera su ON o su OFF.
RISC CAT

Questo parametro indica che lECU sta permettendo lingresso di


carburante exta nel convertitore catalitico in modo da accelerare il
riscaldamento. Il riscaldamento viene raggiunto ritardando il punto di
accensione DOPO il PMS e arricchendo la miscela.
RISCALD CARBURANTE

Questo parametro indica la temperatura del riscaldatore carburante.


RISCALD FILTRO DIESEL

Indica se il riscaldatore del filtro diesel attivato.


RISCALD O2S

Questo parametro indica se la ECU ha attivato o disattivato il


riscaldatore della sonda lambda specificata.
RISCALD. ANT O2S

Questo parametro indica se la ECU ha attivato o disattivato il


riscaldatore della sonda lambda specificata.
RISCALD. POST O2S

Questo parametro indica se la ECU ha attivato o disattivato il


riscaldatore della sonda lambda specificata.
RISCALDAMENTO

Nessuna informazione disponibile al momento.


RISCALDATORE SONDA LAMBDA

Questo parametro indica se la ECU ha attivato o disattivato il


riscaldatore della sonda lambda specificata.
RISCALDATORE SONDA LAMBDA A MONTE CAT

Questo parametro indica se la ECU ha attivato o disattivato il


riscaldatore della sonda lambda a monte del catalizzatore.

142

Panoramica degli Adattatori & dei Parametri

2006-09

LISTA DATI PARAMETRI

RISCALDATORE SONDA LAMBDA A VALLE CAT

Questo parametro indica se la ECU ha attivato o disattivato il


riscaldatore della sonda lambda a valle del catalizzatore.
RISUL BANCATA X

Questo parametro indica il risultato della bancata 1 o 2 (OK o NOT


OK).
RISULTATO TARATURA

Indica il risultato della taratura del sistema.


RIT ACC

Questo parametro indica quanto ritardata laccensione in gradi.


RIT ACC CON BATTITO IN TESTA & ISC

Questo parametro indica la quantit di Anticipo allaccensione


effettivamente applicato al motore dopo aver eliminato ogni ritardo
del sensore che controlla il battito in testa o la velocit al minimo.
RIT ACC DA BATTITO IN TESTA CONTROLLO

Questo parametro indica la quantit di Anticipo allaccensione


rimossa dall ECU quando il sensore del battito in testa lo rileva. La
fasatura viene ritardata dallanticipazione ottimale per lesistente
velocit e carico. Esso indica la quantit di anticipo che stata
eliminata.
RIT ACC DA BATTITO IN TESTA CONTROLLO(CIL ALL)

Questo parametro indica la quantit di Anticipo allaccensione


rimossa dall ECU quando il sensore del battito in testa lo rileva. La
fasatura viene ritardata dallanticipazione ottimale per lesistente
velocit e carico. Esso indica la quantit di anticipo che stata
eliminata.
RIT ACC DA BATTITO IN TESTA CONTROLLO(CIL X)

Questo parametro indica la quantit di Anticipo allaccensione


rimossa dall ECU quando il sensore del battito in testa lo rileva. La
fasatura viene ritardata dallanticipazione ottimale per lesistente
velocit e carico. Esso indica la quantit di anticipo che stata
eliminata.
RIT ACC DA TCS-ECU (FREDDO)

Questo parametro indica la quantit di Anticipo allaccensione per


essere rimosso dallECU usando le restrizioni del sistema di controllo
della trazione (solo con motore a freddo). La fasatura viene ritardata
dallanticipazione ottimale per lesistente velocit e carico. Esso
indica la quantit di anticipo che stata eliminata.
RIT ACC SENZA BATTITO IN TESTA & SENZA ISC

Questo parametro indica la quantit di Anticipo allaccensione


comandata dall ECU, prima di ogni ritardo dal sensore del battito in
testa o prima che sia rimosso il controllo dela velocit al minimo.

143

CAPITOLO 3

PARAMETRI DATI

RIT DETONAZIONE X

Questo parametro indica la correzione per ciascun cilindro per


evitare il battito in testa. Il valore dellangolo dellalbero motore
espresso in gradi.
RIT IGN DA ISC DIGITALE

Questo parametro indica la quantit di Anticipo allaccensione


rimossa dall ECU quando il controllo digitale della velocit al minimo
(ISC) lo comanda. La fasatura viene ritardata dallanticipazione
ottimale per lesistente velocit e carico. Esso indica la quantit di
anticipo che stata eliminata.
RITARD ACCENS PER CTRL DETON X

Indica la quantit di correzione per cilindro per evitare la


detonazione. Il valore viene espresso in gradi dellangolo dellalbero
motore.
RITARD QTCARB X

Indica il ritardo della quantit di carburante x, dove x = 1 o 2.


RITARDO EV-

Nessuna informazione disponibile al momento.


RITARDO EV+

Nessuna informazione disponibile al momento.


ROT ASSER

Indica se il rotore asservito.


ROT VEL

Questo parametro indica la velocit di rotazione del volante.


ROTAZ PEDALE RICH

Questo parametro indica la rotazione del pedale richiesta dal


conducente.
ROTORE BLOCC VENTILATORE

Indica la condizione di bloccaggio del ventilatore.


ROTORE DECODIFICA

Nessuna informazione disponibile al momento.


ROTORE RICHIESTO

Indica la posizione richiesta per il rotore.


RPM DESID

Indica il regime motore richiesto dalla ECU.


RPM ECCESS

Indica se il motore fuori giri.

144

Panoramica degli Adattatori & dei Parametri

2006-09

LISTA DATI PARAMETRI

RPM MOTORE

RPM la misurazione del regime del motore e viene sempre


visualizzato a sinistra, sulla riga superiore del display. Gli RPM
vengono calcolati internamente dal PCM sulla base degli impulsi di
riferimento provenienti dal sistema di accensione o dal sensore
albero motore.

3.2.18 S
SBLOCCO CONVERT PER TC

Indica la condizione del comando PCM per la frizione del convertitore


di coppia. Quando il sistema funziona correttamente, ON significa
che lelettrovalvola della frizione del convertitore di coppia eccitata
e blocca completamente il convertitore.
SCALO MARCIA

Indica se la funzione di scalo marcia attiva.


SCAMBIATORE CALORE

Questo parametro indica lo stato dello scambiatore di calore.


SCAMBIATORE CALORE DX

Questo parametro indica lo stato dello scambiatore di calore destro.


SCAMBIATORE CALORE SX

Questo parametro indica lo stato dello scambiatore di calore sinistro.


SCOSTAMENTO MINIMO

Quando la ECU applica i valori del minimo appresi, questo parametro


indica la differenza tra questo valore e il valore effettivo del minimo.
SecAIR_mon_rdy

Il controllo del sistema aria secondaria (AIR) pu essere pronto o


non pronto. SI significa che PRONTO.
SEGN AVV QUADRO STRUM:RIFORNIRE

Questo parametro indica se il livello del carburante basso o meno.


SEGN FUNZIONAMENTO TCS

Indica la condizione del segnale di funzionamento del controllo della


trazione.
SEGN VOLANO(MOT IN MARCIA)

Indica la condizione del segnale volano con motore in marcia.


SEGNALE A/C

Indica se il segnale del climatizzatore presente.


SEGNALE AVARIA A/T

Indica la condizione del segnale di avaria del cambio automatico.


SEGNALE CARICO

Questo parametro indica la tensione rilevata dal sensore carico.

145

CAPITOLO 3

PARAMETRI DATI

SEGNALE CARICO ELETTRICO

Indica la condizione del segnale del carico elettrico.


SEGNALE DAL A/T

Questo parametro visualizza leventuale riconoscimento dellECU di


una scatola del cambio, se installata.
SEGNALE DETONAZ

Indica se la ECU ha ricevuto un segnale dal sistema di comando


detonazione.
SEGNALE FRENO

Questo parametro indica la presenza del segnale dellinterruttore


freno. Quando il parametro indica ON, il pedale del freno premuto e
linterruttore freno invia un segnale. Quando il parametro indica OFF,
il pedale del freno rilasciato e linterruttore freno non invia un
segnale.
SEGNALE IMMOBILIZZATORE

Questo parametro indica se il circuito dellimmobilizzatore inserito o


disinserito.
SEGNALE IMPIANTO AUDIO

Indica la condizione del segnale dellimpianto audio.


SEGNALE REG ACCENS

Questo parametro indica se la ECU sta regolando laccensione o


meno. Indica ATTIVO o NON ATTIVO.
SEGNALE RTD A/T INATTIVO

Questo parametro indica il segnale di ritardo del cambio automatico


(A/T). Con il veicolo ferma ed il segnale inattivo (SI), lA/T si trova in
posizione R e con il segnale attivo (NO), lA/T si trova in posizione 2,
3, D, P o N. Con la vettura in movimento (velocit superiore a 14
KM/H) ed il segnale inattivo (SI), viene selezionato il ritardo della
fasatura di accensione per il passaggio alla marcia inferiore dellA/T
e con il segnale attivo (NO), viene selezionato il ritardo della fasatura
di accensione per il passaggio alla marcia superiore dellA/T.
SEGNALE SERVOSTERZO

Indica il segnale del servosterzo.


SELEZ MOD CTRL TERGICRISTALLI

Indica la posizione dellinterruttore manuale del tergicristalli. Il


modulo GEM utilizza questa informazione per controllare i rel del
tergi/lavalunotto.
SENSORE AUC

Questo parametro indica la tensione rilevata dal sensore AUC


(Controllo ricircolo automatico)..
SENSORE DETONAZIONE

Questo parametro indica la tensione rilevata dalla ECU quando il


sensore di detonazione rileva il battito in testa sul cilindro specificato.

146

Panoramica degli Adattatori & dei Parametri

2006-09

LISTA DATI PARAMETRI

SENSORE DI ROTAZIONE (IMBARDATA)

Visualizza il valore del sensore di rotazione imbardata. Nota: la


lettura alterna il valore effettivo e i valori minimo (0000) e massimo
(FFFF).
SENSORE HALL

Questo parametro riporta la posizione di fuori centro del sensore Hall


contro la regolazione dellangolo della camme a gradi zero.
SENSORE LIVELLO CARBURANTE

Indica la tensione del sensore livello carburante.


SENSORE OSSIGENO X BANCATA X

Indica la tensione del sensore O2 specificato, relativa alla bancata


specificata.
SENSORE PORTATA ARIA

Indica i segnali di uscita del sensore MAF in Volt. Sulle vetture EECV, questo parametro indica anche un valore calcolato dal PCM
espresso in grammi al secondo, basato sui segnali di uscita dal
sensore MAF.
SENSORE PORTATA ARIA

Questo parametro indica la tensione rilevata dal sensore portata


daria.
SENSORE POSIZIONE EGR

Indica la tensione dal sensore posizione EGR.


SENSORE POSIZIONE VALVOLA A FARFALLA

Il sensore di posizione della Valvola a Farfalla (TPS) produce un


segnale di voltaggio proporzionale alla posizione della Valvola a
Farfalla. Il segnale comunica all ECU quanto aperta la Valvola a
Farfalla.
SENSORE PRESSIONE ASSOLUTA

Indica la condizione del sensore pressione assoluta.


SENSORE PRESSIONE BAROMETRICA

Questo parametro indica la tensione rilevata dal sensore pressione


barometrica.
SENSORE Q.T CARBURANTE

Questo parametro indica la tensione rilevata dal sensore quantit


carburante quando il carburante viene iniettato per ogni corsa.
SENSORE SOLARE

Questo parametro indica la tensione in uscita del sensore a


irraggiamento solare.
SENSORE SOLARE DX

Questo parametro indica la tensione in uscita del sensore a


irraggiamento solare destro.

147

CAPITOLO 3

PARAMETRI DATI

SENSORE SOLARE SX

Questo parametro indica la tensione in uscita del sensore a


irraggiamento solare sinistro.
SENSORE TEMP REFRIGERANTE

Indica la tensione del sensore temperatura refrigerante.


SENSORE VALVOLA DI SCORRIMENTO

Questo segnale di ritorno del voltaggio viene usato dall ECU per
determinare la posizione della pompa ad iniezione e influisce
direttamente sulla quantit di carburante iniettata.
SENSORI ALIM

Indica la tensione dei sensori alimentazione (ECU).


SERB GPL VUOTO

Indica se il serbatoio GPL pieno o vuoto.


SERVOSTERZO

Indica la tensione del sensore servosterzo. Se il volante fisso in


posizione diritta, il valore dovrebbe essere circa 0 V; quando invece
si trova completamente ruotato (da un lato o dallaltro) dovrebbe
essere circa 5 V.
SERVOSTERZO VARIABILE

Indica la condizione del servosterzo variabile.


SET RESUME

Parametro del navigatore satellitare, indica se il sistema stato


programmato su Set Resume.
SET&OFF

Parametro del navigatore satellitare, indica se il sistema stato


programmato su Set e Off.
SFTRIM

Questi valori di regolazione del carburante rappresentano la


correzione a breve termine dellampiezza dellimpulso di iniezione
carburante quando il motore al minimo. Questo valore viene
appreso dalla ECU ed utilizzato per correggere piccole differenze tra
i motori e i diversi gradi di usura del motore. Quando la correzione a
breve termine (Integratore O2) al di fuori della finestra definita nella
memoria della ECU, la regolazione del carburante a lungo termine
(LFTRIM) viene modificata.
SFTRIM ATTIVO

Questo parametro indica se la funzione SFTRIM (regolazione carb. a


breve ) attivata o disattivata.

148

Panoramica degli Adattatori & dei Parametri

2006-09

LISTA DATI PARAMETRI

SIMULAZ CARICO AL MINIMO

La ECU utilizza il segnale del potenziometro della valvola a farfalla


per calcolare una simulazione dei contatti "minimo" e "carico pieno"
dellinterruttore valvola a farfalla. La ECU Motronics necessita di
questa informazione per comando aria al minimo, arricchimento del
carico pieno ed esclusione comando sensore O2.
SIMULAZ CARICO PIENO

La ECU utilizza il segnale del potenziometro della valvola a farfalla


per calcolare una simulazione dei contatti "minimo" e "carico pieno"
dellinterruttore valvola a farfalla. La ECU Motronics necessita di
questa informazione per comando aria al minimo, arricchimento del
carico pieno ed esclusione comando sensore O2.
SINC START

Questo parametro indica in gradi la sincronizzazione dellaccensione.


SINCRONIZ ALB CAMME/ALB MOT

Indica la condizione della sincronizzazione albero a camme/albero


motore.
SISTEMA

Indica la condizione della tensione del sistema.


SISTEMA CARBURANTE X

Indica la condizione del sistema di alimentazione.


SISTEMA EGR

Questo parametro visualizza se il sistema EGR ATTIVO o NON


ATTIVO.
SISTEMA OCS PASS ANT

Indica la condizione del sistema di classificazione occupante lato


passeggero.
SISTEMA OK

Indica se il sistema funziona correttamente.


SNS 02 A VALLE CAT

Questo parametro indica la tensione del sensore O2 a valle del


catalizzatore.
SNS 02 A VALLE CAT MISC POVERA

Questo parametro indica la tensione del sensore O2 a valle del


catalizzatore quando il motore in funzione e la miscela povera.
SNS 02 A VALLE CAT MISC RICCA

Questo parametro indica la tensione del sensore O2 a valle del


catalizzatore quando il motore in funzione e la miscela ricca.
SNS ACCEL LATERALE CONDUC

Indica il segnale del sensore accelerazione laterale lato conducente.


SNS ACCEL LATERALE PASS

Indica il segnale del sensore accelerazione laterale lato passeggero.

149

CAPITOLO 3

PARAMETRI DATI

SNS ALZATA UGELLO

Questo parametro indica la tensione dal sensore alzata ugello.


SNS ANALOG RAPP CAMBIO

Indica la posizione attuale della leva del cambio. I parametri possono


essere: PARK, REV, NEUT, O/D, DRIVE, MAN1 e MAN2.
SNS ANTERIORE

Indica la posizione misurata dal sensore anteriore (in %).


SNS FLUSSO SPURGO

Indica la pressione di scarico. Il sensore EGR retroazione pressione


(PFE) converte il segnale della pressione di scarico in un segnale di
tensione analogico proporzionale inviato al PCM. Il PCM utilizza
questo segnale per calcolare il flusso EGR ottimale. I sistemi EGR
retroazione pressione (PFE) controllano il tasso di flusso EGR
controllando il calo di pressione attraverso dei fori appuntiti collocati
in remoto.
SNS IMPATTO LATERALE DX

Indica che la ECU ha rilevato se il sensore impatto laterale destro


presente oppure no.
SNS IMPATTO LATERALE SX

Indica che la ECU ha rilevato se il sensore impatto laterale sinistro


presente oppure no.
SNS LIVELLO SERB CARB

Indica la tensione del sensore serbatoio carburante.


SNS LUCI NOTTE(ON)/GIORNO(OFF)

Indica la condizione del sensore luci, di notte dovrebbe essere


attivato (ON), di giorno dovrebbe disattivato (OFF).
SNS O2 A MONTE CAT

Questo parametro indica la tensione del sensore O2 a monte del


catalizzatore quando il motore in funzione e la miscela ricca.
SNS O2 A MONTE CAT

Questo parametro indica la tensione del sensore O2 a monte del


catalizzatore.
SNS O2 A MONTE CAT MISC POVERA

Questo parametro indica la tensione del sensore O2 a monte del


catalizzatore quando il motore in funzione e la miscela povera.
SNS O2 A MONTE CAT X

Il sensore ossigeno (O2) dei gas di scarico il sensore primario che


indica se la miscela ricca o povera. Un segnale alto indica una
miscela ricca e un segnale basso indica una miscela povera. Il
sensore O2 deve essere caldo e la ECU deve essere in ciclo chiuso
prima di rispondere al segnale del sensore.

150

Panoramica degli Adattatori & dei Parametri

2006-09

LISTA DATI PARAMETRI

SNS O2 A VALLE CAT (RAW)

Questo parametro indica la tensione pulita del sensore O2 a monte


del catalizzatore.
SNS O2 A VALLE CAT (RAW)

Questo parametro indica la tensione pulita del sensore O2 a valle del


catalizzatore.
SNS o2 A VALLE CAT X

Il sensore ossigeno (O2) dei gas di scarico a valle del catalizzatore


viene utilizzato per controllare il funzionamento del catalizzatore. Il
sensore O2 deve essere caldo e la ECU deve essere in ciclo chiuso
prima di rispondere al segnale del sensore.
SNS O2 A VALLE CAT: ATTIV

Indica la condizione dellattivit del sensore O2 a valle del


catalizzatore.
SNS O2 BANCATA X A MONTE/VALLE

I sensori O2 sono i sensori primari che indicando se la miscela


ricca o povera. Un segnale alto indica miscela ricca; un segnale
basso indica miscela povera. Alcuni veicoli dotati di EEC-V hanno
sensori O2 supplementari installati a valle di ciascun catalizzatore.
Ford chiama questi sensori "sensori di controllo catalizzatore" (CMS).
Questo significa che i veicoli dotati di EEC-V hanno quattro sensori
O2: O2S11 - Sensore a monte per la bancata 1, O2S12 - Sensore a
valle per la bancata 1, O2S21 - Sensore a monte per la bancata 2,
O2S22 - Sensore a valle per la bancata 2.
SNS O2 GAS DI SCARICO RISCALD

I sensori ossigeno gas di scarico riscaldati (HEGO) o sensori O2


sono i sensori primari che indica se il motore sta funzionando con
miscela ricca o povera. I sensori O2 devono essere caldi ed il PCM
deve essere in ciclo chiuso prima che il PCM risponda al segnale del
sensore. I motori di tipo EEC-IV/V hanno sensori O2 separati per le
bancate sinistra e destra, mentre i motori EEC-IV, montati
trasversalmente hanno sensori separati per le parti anteriore e
posteriore.
SNS O2 PRONTO

Questo parametro indica che la ECU si trova in ciclo chiuso.


SNS O2 X CARICO PARZIALE

Questo parametro indica la tensione specifica del sensore O2 a


carico parziale.
SNS O2 X MINIMO

Questo parametro indica la tensione specifica del sensore O2 al


minimo.
SNS PORTATA ARIA Y BANCATA X

Indica la tensione del sensore portata aria Y su bancata X.

151

CAPITOLO 3

PARAMETRI DATI

SNS POS DISATTIVAZ LUCE

Indica la tensione del sensore posizione disattivazione luce.


SNS POS FARFALLA(FUNZ LIM)

Questo segnale viene utilizzato dalla ECU per impostare la tensione


del regolatore della valvola a farfalla in modalit rientro.
SNS POS PEDALE (TRACCIA X)

Indica la tensione del sensore posizione pedale su traccia x, dove x


= 1 o 2.
SNS POS VLV EGR

Indica la tensione dal sensore posizione valvola EGR.


SNS POSIZIONE VALVOLA FARFALLA X

Questo parametro indica la tensione rilevata dalla ECU dal sensore


posizione farfalla. Questo segnale indica alla ECU il grado di
apertura della farfalla. La tensione relativa alla farfalla chiusa varia in
base al tipo di sensore posizione farfalla e al tipo di ECU. La
maggior parte dei sensori posizione farfalla producono un segnale
basso quando la farfalla chiusa e un segnale alto quando la farfalla
aperta.
SNS POSTERIORE

Indica la posizione misurata dal sensore posteriore (in %).


SNS PRES

Questo parametro indica la tensione dal sensore pressione.


SNS PRES GRUPPO INIEZ CARBURANTE(PSI)

Indica la pressione del gruppo iniezione carburante calcolata dalla


tensione del sensore ed espressa in libbre per pollice quadrato. (PSI
= Bar x 14,7).
SNS PRES GRUPPO INIEZ CARBURANTE(V)

Indica la tensione del sensore pressione gruppo iniezione


carburante.
SNS PRESS. SERVOSTERZO (V)

Indica la pressione del servosterzo in Volt. La tensione dovrebbe


variate quando il volante completamente girato verso destra o
sinistra.
SNS PRESSIONE

Questo parametro indica la tensione dal sensore pressione.


SNS PRESSIONE A/C

Indica la tensione dal sensore pressione A/C.


SNS PRESSIONE A/C

Questo parametro indica la tensione dal sensore pressione A/C.

152

Panoramica degli Adattatori & dei Parametri

2006-09

LISTA DATI PARAMETRI

SNS PRESSIONE BAROMETRICA

Il PCM calcola il valore della pressione barometrica dal segnale di


frequenza del sensore pressione barometrica (BARO). In alcuni
PCM, i valori possono essere visualizzati anche come misurazione di
frequenza in Hz.
SNS PRESSIONE CARBURANTE

Indica la tensione del sensore pressione carburante.


SNS REFRIG ALIM

Indica la tensione del sensore alimentazione refrigerante.


SNS RICERCA MINIMO

Indica se il sensore ricerca minimo attivato o disattivato, per i


veicoli diesel.
SNS RISCALD SED COND

Indica la tensione proveniente dal sensore riscaldamento sedile


conducente.
SNS RISCALD SEDILE PASSEGGERO

Indica la tensione del sensore riscaldamento sedile passeggero.


SNS STERZO ALLINEATO

Indica se il sensore angolo di sterzata stato allineato in fabbrica


oppure no.
SNS TEMP

Questo parametro indica la tensione in uscita del sensore


temperatura.
SNS TEMP AMBIENTE

Indica la tensione del sensore temperatura ambiente.


SNS TEMP ARIA

Indica la tensione del sensore temperatura aria.


SNS TEMP ESTERNA(FILTRATA) 2

Indica la temperatura esterna filtrata.


SNS TEMP ESTERNA(NON FILTRATA) 2

Indica la temperatura esterna non filtrata.


SNS TEMP LUCE SOLARE

Indica la tensione del sensore temperatura luce solare.


SNS TEMPERATURA

La temperatura un parametro analogico fornito alla ECU dal


sensore temperatura. Il sensore temperatura un termistore
installato nei condotti del fluido. A basse temperature la resistenza
elevata e viene prodotto un segnale di alta tensione. Quando la
temperatura aumenta, la resistenza del sensore diminuisce e
diminuisce proporzionalmente anche il segnale di tensione inviato
alla ECU.

153

CAPITOLO 3

PARAMETRI DATI

SNS TEMPERATURA ARIA ASPIRATA

Indica la tensione del sensore temperatura aria aspirata.


SNS TEMPERATURA RADIATORE

Indica la tensione del sensore temperatura radiatore.


SNS TERGILUNOTTO POS PARK

Indica se il tergilunotto in posizione PARK. SI significa che il


tergilunotto in posizione PARK.
SNS URTO ESTERNO

Indica la tensione del sensore urto esterno.


SNS VEL TURBINA(RPM)

Indica i dati relativi alla velocit della turbina.


SNS VEL VEICOLO

Indica la tensione dal sensore velocit veicolo.


SNS X POS PED ACCEL

Indica la tensione dai sensori posizione pedale dellacceleratore.


SNS X POSIZIONE ACCEL

Indica la tensione dai sensori posizione pedale dellacceleratore.


SNS X POSIZIONE PEDALE

Indica il sensore posizione pedale x su volt, dove x = 1 o 2.


SONDA LAMBDA

La sonda lambda (O2) dei gas di scarico il sensore principale che


indica se il motore gira con una miscela grassa o magra. Un segnale
alto indica una miscela grassa, mentre un segnale basso indica una
miscela magra. La sonda lambda deve essere in temperatura e la
ECU deve essere in ciclo chiuso prima di elaborare il segnale inviato
dal sensore.
SONDA LAMBDA A MONTE

Questo parametro indica la tensione effettiva inviata dalla sonda


lambda a monte.
SONDA LAMBDA A VALLE

Questo parametro indica la tensione effettiva inviata dalla sonda


lambda a valle.
SONDA LAMBDA PRONTA A MONTE CAT

Questo parametro indica lo stato di approntamento della sonda


lambda a monte del catalizzatore. Monitor OBD.
SONDA LAMBDA PRONTA A VALLE CAT

Questo parametro indica lo stato di approntamento della sonda


lambda a valle del catalizzatore. Monitor OBD.
SONDA LAMBDA X A MONTE

Questo parametro indica la tensione effettiva inviata dalla sonda


lambda a monte.

154

Panoramica degli Adattatori & dei Parametri

2006-09

LISTA DATI PARAMETRI

SOST OLIO ATF

Questo parametro indica che il fluido e il filtro del cambio automatico


devono essere sostituiti.
SOVARLIMENT CICLO LAVORO

Indica la pressione attuale del collettore di aspirazione nelle attuali


condizioni di funzionamento. Il valore espresso in bar ed indica la
pressione assoluta. SOVRALIMENTAZIONE CICLO DI LAVORO
indica la gamma di impulsi di sovralimentazione in percentuale.
SOVRALIM RICHIESTA

Questo parametro indica la pressione richiesta nel collettore di


aspirazione.
SOVRAPPRESSIONE

Indica se la strategia di sovrappressione ON o OFF.


SOVRAPPRESSIONE

Questo parametro indica la pressione di sovralimentazione attuale


nel collettore di aspirazione nelle attuali condizioni di funzionamento.
Il valore una pressione assoluta o pu indicare una percentuale
della pressione di sovralimentazione massima.
SPIA & CICALINO AIRBAG

Indica la condizione della spia e del cicalino dellairbag.


SPIA (CONTACHILOM): LIVELLOX

Indica se la spia livello refrigerante x sul contachilometri accesa o


spenta, dove x= 1 o 2.
SPIA (CONTACHILOM): REFRIG

Indica se la spia livello refrigerante sul contachilometri accesa o


spenta.
SPIA ABS

Indica la condizione della spia ABS.


SPIA ASSIST TRAZ OFF

Indica la condizione della spia di disabilitazione dellassistenza alla


trazione.
SPIA CAMBIO OLIO

Indica se la spia cambio olio accesa o spenta.


SPIA CANDELE

Indica la condizione della spia candele, per i veicoli diesel.


SPIA CANDELE

Questo parametro indica se la ECU ha acceso o spento la spia


candele.
SPIA CRUISE CONTROL

Questo parametro indica la condizione della spia Cruise Control.

155

CAPITOLO 3

PARAMETRI DATI

SPIA CTRL CANDELE A INCAND

Questo parametro indica lo stato della spia delle candele a


incandescenza collocata sul cruscotto.
SPIA CTRL MOT

Questo parametro visualizza se la spia di controllo motore accesa.


Se la spia di controllo motore ACCESA, la ECU potrebbe sostituire
alcuni parametri dei dati per valori standard.
SPIA CTRL TRAZIONE

Indica la condizione della spia del sistema di controllo della trazione.


SPIA EBD

Indica se la spia EBD accesa. Se accesa il correttore elettronico


di frenata difettoso.
SPIA GUASTI

Indica che la spia guasti (MIL) stata accesa o spenta dallECU.


SPIA INIEZIONE

Indica la condizione della spia iniezione.


SPIA INIEZIONE (PRINC)

Indica la condizione della spia iniezione principale.


SPIA MALFUNZIONAMENTO

Questo parametro indica se la spia MIL (spia malfunzionamento)


stata accesa o spenta dalla ECU. La ECU accende la spia MIL
quando la qualit dei gas di scarico non pu pi essere garantita.
SPIA ON ALLIMPATTO

Indica se la spia era accesa o spenta al momento dellimpatto.


SPIA PORTIERE SOCCHIUSE

Indica la condizione del comando GEM per la spia portiere


socchiuse. Quando il sistema funziona correttamente, ON significa
che la spia portiere socchiuse accesa.
SPIA PRERISCALD/ERRORE

Indica se la spia preriscaldamento/errore accesa o spenta.


SPIA PRERISCALDAMENTO

Indica se la spia preriscaldamento accesa o spenta.


SPIA PRERISCALDATORE

Indica se la spia preriscaldatore accesa o spenta.


SPIA PRESSIONE OLIO

Questo parametro indica se la spia pressione olio sul pannello


strumenti ACCESA o SPENTA.
SPIA SLITTAMENTO

Indica la condizione della spia slittamento.


SPIA SURRISCALD

Indica la condizione della spia surriscaldamento.

156

Panoramica degli Adattatori & dei Parametri

2006-09

LISTA DATI PARAMETRI

SPIA SVS

Indica la condizione della spia SVS (effettuare la manutenzione del


veicolo al pi presto).
SPIA TC

Indica la condizione della spia del sistema di controllo della trazione.


SPIA TEMP CANDELETTE

Indica la condizione della spia temporizzazione candelette.


SPIA TEMP TESTATA

Indica la condizione della spia temperatura testata.


SPIA TERMOAVVIATORE

Questo parametro indica se la ECU ha acceso o spento la spia del


termoavviatore.
SPORTELLO/PORTELLONE SOCCHIUSO

Indica se i contatti dellinterruttore sportello/portellone posteriore


sono aperti o chiusi. OFF significa che la portiera chiusa e i contatti
dellinterruttore sono chiusi.
SPURGO CANIST

Questo parametro indica se la valvola di spurgo del canister


attivata o disattivata. Inoltre questo parametro indica la percentuale
di flusso di spurgo canister. Le elettrovalvole controllate dal ciclo di
lavoro sono attivate per eseguire lo spurgo e disattivate per
bloccarlo.
SPURGO FILTRO EMISSIONI EVAP

Lelettrovalvola di spurgo filtro (CANP) regola il flusso dei vapori di


carburante dal filtro EVAP al collettore di aspirazione. Questo
parametro digitale indica la condizione on/off dellelettrovalvola di
spurgo filtro. Quando il motore si trova alla normale temperatura di
esercizio, lelettrovalvola in condizione ON, lelettrovalvola di
spurgo filtro si apre e si verifica lo spurgo. Quando il motore al
minimo o al di sotto della normale temperatura di esercizio,
lelettrovalvola in condizione OFF, lelettrovalvola di spurgo filtro si
chiude e lo spurgo si interrompe.
STABIL RPM

Indica la condizione della stabilit del regime motore.


STABILIT MOTORE X

Indica che ciascun cilindro (dove X = numero del cilindro) allinterno


del motore funziona correttamente e non causa mancate accensioni.
STAFFA(O)

Indica la resistenza della staffa di montaggio airbag a massa.


STALLO

Indica se il motore in stallo.


STATO ANTIFURTO

Questo parametro indica lo stato dellimpianto antifurto EWS.

157

CAPITOLO 3

PARAMETRI DATI

STATO CATALIZZATORE

Questo parametro indica lo stato del catalizzatore, il quale pu


essere normale o degradato.
STATO CICLO O2

Indica se il veicolo in funzione a ciclo aperto o chiuso. simile a


CICLO APERTO/CHIUSO ma fornisce maggiori informazioni
riguardo la condizione del ciclo aperto o chiuso. Le indicazioni sono
le seguenti: CL- ciclo chiuso normale, CL FLT - Un sensore O2S non
funziona ed il PCM utilizza laltro per il feedback, OL - ciclo aperto
normale, OL DRV - ciclo aperto dovuto allintervento del conducente
o altre circostanze speciali, OL FLT - ciclo aperto con problemi al
sensore O2S o guasto bobina primaria.
STATO DISP COM MINIMO ECM

Questo parametro indica lo stato del dispositivo di comando del


minimo ECM.
STATO O2S

Questo parametro se lemissione dei gas di scarico rilevata dalla


sonda lambda (O2) grassa o magra.
STATO PROGRAM IMMOBILIZZ

Indica la condizione della programmazione dellimmobilizzatore.


STATO RITORNO CARBURANTE

Questo parametro indica se il rel di ritorno carburante attivato o


disattivato.
STATO SONDA LAMBDA

Questo parametro indica lo stato della sonda lambda, il quale pu


essere normale o degradato.
STATO TEST CATALIZZATORE

Questo parametro indica lo stato del test del catalizzatore, il quale


pu essere completo o incompleto.
STERZO

Questo parametro indica la posizione del volante in gradi.


STRAD PRINC

Viene utilizzato per calcolare la media km/litri (miglia/galloni) per la


guida su strade principali.
STRATEGIA CTRL A/C-VENTOLA

Indica la condizione della strategia di controllo A/C.


STRATEGIA DI FUNZIONAMENTO

Nessuna informazione disponibile al momento.


SUPPORTO MOTORE

Questo parametro indica lo stato del supporto motore, il quale pu


essere rigido o flessibile.

158

Panoramica degli Adattatori & dei Parametri

2006-09

LISTA DATI PARAMETRI

3.2.19 T
TAGLIO EDS

Questo parametro indica se il taglio del carburante EDS acceso o


spento.
TAPPO SERBATOIO DIESEL

Indica che la ECU ha rilevato se il tappo del serbatoio diesel


presente oppure no.
TARAT PEDALE

Questo parametro indica se la taratura della valvola a farfalla stata


effettuata correttamente.
TARATURA SENSORE ANT

Indica la tensione proveniente dal sensore anteriore durante la


taratura.
TARATURA SISTEMA ESEGUITA

Indica se la taratura del sistema stata eseguita.


TARATURA SNS MAX. ANT.

Indica il valore limite massimo preimpostato per il sensore anteriore


durante la taratura (in %).
TARATURA SNS MAX. POST.

Indica il valore limite massimo preimpostato per il sensore posteriore


durante la taratura (in %).
TARATURA SNS MIN. ANT.

Indica il valore limite minimo preimpostato per il sensore anteriore


durante la taratura (in %).
TARATURA SNS MIN. POST.

Indica il valore limite minimo preimpostato per il sensore posteriore


durante la taratura (in %).
TARATURA SNS POST

Indica la tensione proveniente dal sensore posteriore durante la


taratura.
TAVOLA RON 91

Questo parametro indica i valori della tavola Numero di ottano (RON)


e viene utilizzato dalla ECU per determinare le caratteristiche della
sincronizzazione dellaccensione.
TAVOLA RON 95

Questo parametro indica i valori della tavola Numero di ottano (RON)


e viene utilizzato dalla ECU per determinare le caratteristiche della
sincronizzazione dellaccensione.
TC ATTIVO

Indica se il sistema di controllo della trazione attivo.

159

CAPITOLO 3

PARAMETRI DATI

TCS

Questo parametro un segnale di ritorno dellinterruttore del Sistema


Controllo Trazione (TCS).
TEMP ACC

TEMP ACC(ms) un parametro di uscita dalla ECU che indica il


tempo di accensione totale.
TEMP ACQUA

Indica la temperatura dellacqua (refrigerante).


TEMP ARIA

Indica la temperatura aria.


TEMP ARIA ASPIRATA

la temperatura dellARIA ASPIRATA (IAT) fornita al PCM dal


sensore temperatura aria aspirata. Il sensore IAT un termistore che
solitamente si trova nel filtro dellaria. Quando la temperatura
aumenta, la resistenza del sensore diminuisce ed invia il segnale di
tensione ARIA ASPIRATA al PCM. Il PCM converte i segnali di
tensione IAT in valori di temperatura.
TEMP ARIA ASPIRATA AL COLLET

Indica la temperatura dellaria aspirata in corrispondenza del


collettore.
TEMP ARIA ASPIRATA AL SNS

Indica la temperatura dellaria aspirata in corrispondenza del


sensore.
TEMP ARIA ESTERNA(NON FILTRATA)

Visualizza la temperatura ambiente non filtrata.


TEMP ARIA: CORRETTA

Indica la temperatura aria corretta.


TEMP ATF ALTA

Indica se la temperatura del fluido del cambio automatico troppo


alta.
TEMP CARB.

La temperatura del carburante un parametro analogico inviato alla


ECU dal sensore temperatura carburante (FTS). Il FTS un
termistore installato nel condotto di mandata del carburante. Come la
temperatura cresce, la resistenza diminuisce e diminuisce
proporzionalmente il segnale della tensione inviato alla ECU.
TEMP CAT A MONTE CAT

Indica la temperature del catalizzatore a monte del catalizzatore.


TEMP CAT A VALLE CAT

Indica la temperature del catalizzatore a valle del catalizzatore.


TEMP COMPRESSORE A/C

Indica la temperatura del compressore A/C.

160

Panoramica degli Adattatori & dei Parametri

2006-09

LISTA DATI PARAMETRI

TEMP EVAPORATORE A/C

Indica la temperatura dellevaporatore A/C.


TEMP FLUIDO CAMBIO

Indica il segnale di tensione proveniente dal sensore temperatura


fluido cambio (TFT), inviato al PCM. Un valore di tensione basso
indica che la temperatura elevata; un valore di tensione alto indica
che la temperatura bassa.
TEMP FUNZ VLV INIEZIONE

Questo parametro indica la durata (ms) della valvola di iniezione.


TEMP GRUPPO INIEZ CARBURANTE

Indica la temperatura del gruppo iniezione carburante.


TEMP IMP(%)

Indica la temperatura impostata in percentuale.


TEMP INTERNA ATT 2

Nessuna informazione disponibile al momento.


TEMP MAX CARB

Questo parametro indica la quantit massima di carburante che pu


essere iniettata per ogni corsa.
TEMP MOT ALTA

Indica lalta temperatura del motore.


TEMP MOTORE

Indica la temperatura del motore.


TEMP OLIO CAMBIO

Indica la temperatura dellolio cambio o la tensione del sensore


temperatura olio cambio.
TEMP POST RICH

Questo parametro indica la temperatura posteriore richiesta.


TEMP POST RICH

Questo parametro indica la temperatura richiesta del catalizzatore


posteriore.
TEMP REFR: CORRETTA

Indica la temperatura del refrigerante corretta.


TEMP REFRIG RADIATORE

Indica la temperatura del refrigerante radiatore.


TEMP TESTATA

Indica la temperatura della testa in valori di tensione. Pi alta la


tensione, pi bassa la temperatura.
TEMP. ARIA TURBO

Indica la temperatura dellaria in uscita dal turbocompressore.

161

CAPITOLO 3

PARAMETRI DATI

TEMP. Q.T MAX. CARB.

Questo parametro indica la temporanea quantit massima di


carburante che pu essere iniettata per ogni corsa.
TEMP.ALTA

Questo parametro indica se la temperatura del liquido refrigerante o


dellaria superiore al valore preimpostato e viene utilizzato dal
sistema di accensione delle candele.
TEMP.BASSA

Questo parametro indica se la temperatura del liquido refrigerante o


dellaria inferiore al valore preimpostato e viene utilizzato dal
sistema di accensione delle candele.
TEMPER TESTATA

Controllo OBD, questo parametro indica la temperatura della testata.


TEMPERATURA AMBIENTE

Questo parametro indica la temperatura ambiente presente


allesterno del veicolo.
TEMPERATURA ARIA ASPIRATA

La temperatura aria aspirata un parametro analogico inviato alla


ECU dal sensore temperatura aria aspirata (IATS). Il IATS un
termistore installato sul collettore di aspirazione. A basse
temperature la resistenza alta e viene generato segnale di
tensione alta. Come la temperatura cresce, la resistenza del sensore
diminuisce e diminuisce proporzionalmente il segnale della tensione
inviato alla ECU.
TEMPERATURA ATF

Il parametro temperatura fluido cambio automatico un parametro


analogico fornito alla ECU dal sensore temperatura fluido cambio
automatico. Il sensore temperatura fluido cambio automatico un
termistore immerso nel fluido del cambio automatico. A basse
temperature la resistenza elevata e viene prodotto un segnale di
alta tensione. Quando la temperatura aumenta, la resistenza del
sensore diminuisce e diminuisce proporzionalmente anche il segnale
di tensione del sensore temperatura fluido cambio inviato alla ECU.
Questo parametro pu essere indicato anche come una tensione.
TEMPERATURA CARBURANTE

La temperatura del carburante un parametro analogico inviato alla


ECU dal sensore temperatura carburante (FTS). Il FTS un
termistore installato nel condotto di mandata del carburante.Come la
temperatura aumenta, la resistenza del sensore diminuisce e
diminuisce proporzionalmente anche i segnale della tensione inviato
alla ECU.
TEMPERATURA CATALIZZATORE

Questo parametro indica la temperatura del Convertitore Catalitico.

162

Panoramica degli Adattatori & dei Parametri

2006-09

LISTA DATI PARAMETRI

TEMPERATURA DX RICHIESTA

Questo parametro indica la temperatura richiesta del catalizzatore


destro.
TEMPERATURA EGR

Questo parametro un segnale di feedback dal sensore di


temperatura nel condotto EGR.
TEMPERATURA ESTERNA

Indica la temperatura esterna.


TEMPERATURA ESTERNA

Questo parametro indica la temperatura ambiente presente


allesterno del veicolo.
TEMPERATURA EVAPORATORE

Questo parametro indica la temperatura dellevaporatore.


TEMPERATURA FRIZIONE

Indica la temperatura calcolata del disco. I cambi Selespeed


calcolano questa temperatura in base alla temperatura del motore.
TEMPERATURA INTERNA

Indica la temperatura interna del veicolo.


TEMPERATURA INTERNA

Questo parametro indica la temperatura presente allinterno del


veicolo.
TEMPERATURA LWS

Questo parametro indica la temperatura dellimpianto di recupero del


calore utilizzato per riscaldare un motore freddo.
TEMPERATURA OLIO

Questo parametro analogico indica la temperatura effettiva dellolio


motore.
TEMPERATURA OLIO A/T

Sia la ECU che lo Scanner calcolano la temperatura dellolio del


cambio automatico dal segnale del sensore temperatura olio A/T.
TEMPERATURA OLIO CAMBIO CVT

Questo parametro indica la temperatura dellolio del cambio CVT.


Pu essere anche la tensione rilevata dal sensore temperatura olio
cambio CVT.
TEMPERATURA OLIO IDRAULICO

Indica la temperatura dellolio idraulico, utilizzato per i sistemi a


cambio automatico.
TEMPERATURA OLIO MOTORE

Controlla la temperatura dellolio motore.


TEMPERATURA RADIATORE

Questo parametro indica la tensione o la temperatura attuale rilevata


dal sensore temperatura refrigerante installato alluscita del radiatore.

163

CAPITOLO 3

PARAMETRI DATI

TEMPERATURA REFRIGERANTE

La temperatura del refrigerante un parametro analogico inviato alla


ECU dal sensore temperatura refrigerante motore (CTS). Il CTS un
termistore installato nei condotti del refrigerante motore. A basse
temperature la resistenza alta e produce unalta tensione. Come la
temperatura cresce, la resistenza del sensore diminuisce e
diminuisce proporzionalmente anche il segnale della tensione inviato
alla ECU. Questo parametro pu essere visualizzato anche come
tensione.
TEMPERATURA REFRIGERANTE MOTORE

il valore di temperatura inviato al PCM dal sensore temperatura


refrigerante motore (ECT). Il sensore ECT un termistore installato
nei condotti del refrigerante motore. Quando la temperatura
aumenta, la resistenza del sensore diminuisce ed invia il segnale di
tensione, relativo al refrigerante, al PCM. Il PCM converte i segnali di
tensione ECT in valori di temperatura.
TEMPERATURA RICHIESTA

Questo parametro indica la temperatura richiesta del catalizzatore.


TEMPERATURA SCAMBIATORE CALORE

Questo parametro indica la temperatura dello scambiatore di calore.


TEMPERATURA SX RICHIESTA

Questo parametro indica la temperatura richiesta del catalizzatore


sinistro.
TEMPMOT BAS

Indica se la temperatura del motore bassa.


TEMPO ATTIVAZ BOBINA CANDELA

Indica il tempo di attivazione del sistema di accensione bobina


candela, per i veicoli diesel. Il tempo viene espresso in secondi.
TEMPO ATTIVAZ SPIA CANDELE

Indica il tempo di attivazione del sistema della spia candele, per i


veicoli diesel. Il tempo viene espresso in secondi.
TEMPO CANDELE

Questo parametro visualizza il tempo in cui si attivano le candele


durante lavviamento, tempo in secondi.
TEMPO CARICA BOBINA

Indica il tempo (ms) necessario per caricare la bobina di accensione


prima che la candela si accenda.
TEMPO CARICA BOBINA

Questo parametro indica il tempo (ms) necessario per caricare la


bobina di accensione prima che la candela si accenda.
TEMPO CARICA BOBINA CIL X

Indica il tempo di carica per le bobine del cilindro x, dove x = 1, 2, 3,


4, 5 o 6.

164

Panoramica degli Adattatori & dei Parametri

2006-09

LISTA DATI PARAMETRI

TEMPO CARICA BOBINA CIL X+X

Indica il tempo di carica per le bobine x-x, dove x = 1, 2, 3 o 4.


TEMPO COMM SONDA LAMB A MONTE

Questo parametro indica il tempo di commutazione effettivo inviato


dalla sonda lambda a monte.
TEMPO DI ACCENSIONE

Questo parametro indica lintervallo di tempo richiesto dalla ECU per


comandare laccensione degli iniettori carburante in millisecondi
(ms). Un impulso alto indica una miscela ricca. Un impulso basso
indica una miscela povera. Non ci sono delle specifiche definite per
limpulso delliniettore, il valore dovrebbe cambiare in base al regime
motore e alla condizione di carico
TEMPO DI AVVIAMENTO (SEC)

Indica il tempo di avviamento del motore espresso in secondi.


TEMPO DWELL ACCENSIONE

Indica il tempo dwell di accensione.


TEMPO ERRORE

Questo parametro indica il tempo in ore di presenza di un errore. Il


tempo conteggiato dalla ECU solo quando la chiave di accensione
su ON.
TEMPO INDUTTANZA ANTICIPO

Indica il tempo di induttanza dellanticipo.


TEMPO INDUTTANZA FLUSSO

Indica il tempo di induttanza del flusso.


TEMPO INIEZIONE PILOTA

Indica il tempo delliniezione pilota.


TEMPO INIEZIONE(MEDIA)

Questo parametro indica la quantit media di carburante iniettato.


Un impulso alto indica una miscela ricca. Un impulso basso indica
una miscela povera. Non ci sono delle specifiche definite per
limpulso delliniettore, il valore dovrebbe cambiare in base al regime
motore e alla condizione di carico
TEMPO SOVRATEMP

Indica la durata totale della condizione di sovratemperatura in minuti


o secondi.
TENS ARRESTO REGOLAT VEL

Indica la tensione di arresto del regolatore di velocit.


TENS INFO STOP

Indica la tensione informazioni stop.

165

CAPITOLO 3

PARAMETRI DATI

TENS RIFERIM VEICOLO

Su alcune vetture, lo Scanner indica la tensione di riferimento


operante su alcuni sensori. Il PCM controlla questa tensione e
fornisce parametri al flusso dei dati. La tensione nominale di
riferimento 5,0 Volt, ma pu variare di pochi centesimi, in base alla
taratura del sistema o alla tensione del sistema di carica.
TENSIONE ECU BASSA

Indica che la tensione di alimentazione alla ECU bassa.


TENSIONE SISTEMA OK

Indica la condizione della tensione del sistema.


TERMOSTANTUFFO X REL

Indica la condizione del rel termostantuffo, dove x = 1 o 2.


TERMOSTATO

Questo parametro indica lo stato del termostato.


TEST ASPIRAZIONE ARIA

Indica se il test di aspirazione aria stato superato o fallito.


TEST RAPP ARIA/CARB BANCATA X

Indica se il test rapporto aria/carburante stato superato o fallito.


TEST STALLO

Indica la condizione della prova di stallo.


TEST VELOCIT VEICOLO

Indica la condizione del test velocit veicolo.


TETTUCCIO SOCCHIUSO

Indica che il tettuccio socchiuso.


TIP-DOWN

Questo parametro indica se la leva del cambio automatico si trova o


meno nella modalit "tip-down". La modalit "tip-down" del cambio
automatico consente al conducente di passare manualmente alla
marcia inferiore. Questo parametro indica ON solo quando la leva
del cambio viene continuamente tenuta nella posizione "tip-down".
TIP-DOWN CONTROLLO VELOCIT CROCIERA

Questo parametro indica se la leva del cambio automatico si trova o


meno nella modalit "tip-down". La modalit "tip-down" del controllo
velocit di crociera fornisce al conducente la possibilit di passare
manualmente alla marcia inferiore durante lutilizzo del controllo
velocit di crociera. Questo parametro indica ON solo quando la
leva del cambio viene continuamente tenuta nella posizione "tipdown".
TIPO BLOCC AIRBAG PASS

Indica se il tipo di bloccaggio dellairbag stato eseguito.


TIPO COLL VEL VEICOLO

Indica la condizione del collegamento del sensore velocit veicolo.

166

Panoramica degli Adattatori & dei Parametri

2006-09

LISTA DATI PARAMETRI

TIPO DI GUIDA

Indica il tipo di guida e viene utilizzato per calcolare la media km/litri


(miglia/galloni) in base alle particolari condizioni di guida.
TIPO PNEUMATICI

Indica il tipo e le dimensioni degli pneumatici.


TIPO POMPA CARB

Indica il tipo di pompa carburante


TIP-UP

Questo parametro indica se la leva del cambio automatico si trova o


meno nella modalit "tip-up". La modalit "tip-up" del cambio
automatico consente al conducente di passare manualmente alla
marcia superiore. Questo parametro indica ON solo quando la leva
del cambio viene continuamente tenuta nella posizione "tip-up".
TIP-UP CONTROLLO VELOCIT CROCIERA

Questo parametro indica se la leva del cambio automatico si trova o


meno nella modalit "tip-up". La modalit "tip-up" del controllo
velocit di crociera fornisce al conducente la possibilit di passare
manualmente alla marcia superiore durante lutilizzo del controllo
velocit di crociera. Questo parametro indica ON solo quando la
leva del cambio viene continuamente tenuta nella posizione "tip-up".
TOT MANC ACC

Questo parametro indica lammontare totale di accensioni irregolari.


TPS MAX OK

Questo segnale viene utilizzato dalla ECU per determinare la


posizione di fermo massima del regolatore della valvola a farfalla e
viene utilizzato allavviamento e al minimo.
TPS MIN OK

Questo segnale viene utilizzato dalla ECU per determinare la


posizione di fermo minima del regolatore della valvola a farfalla e
viene utilizzato allavviamento e al minimo.
TPS X

Questo parametro indica la tensione rilavata dalla ECU dai sensori


posizione valvola a farfalla. Questo segnale indica alla ECU il grado
di apertura della valvola a farfalla. La tensione della valvola a farfalla
chiusa varia a seconda dei diversi tipi di sensore posizione valvola a
farfalla e dai diversi tipi di ECU. La maggior parte dei sensori
posizione valvola a farfalla produce un segnale basso quando la
valvola a farfalla chiusa e un segnale alto quando aperta.
TRANS XFEER CW SHIFT MTR

Indica la condizione del comando GEM per il rel di controllo della


rotazione oraria (CCW) del motorino cambio. Quando il sistema
funziona correttamente, ON significa che lelettrovalvola del rel
viene eccitata e provoca la chiusura del rel. Questi rel controllano
la direzione dei motorini cambio allinterno della scatola di rinvio.

167

CAPITOLO 3

PARAMETRI DATI

TRANSV.

Questo parametro indica laccelerazione trasversale.


TRASDUTTORE PRINCIPALE PRESS FRENO

Indica la condizione del trasduttore principale pressione freno.


TRASDUTTORE SECONDARIO PRESS FRENO

Indica la condizione del trasduttore secondario pressione freno.


TRIP OBDII COMPLETATO

Il termine trip indica un ciclo completo che comprende iniezione,


attivazione motore, termine iniezione, che serve per verificare tutti i
componenti e i sistemi di un veicolo OBD-II. Questo parametro indica
se il trip si verificato oppure no.
TUBO ASPIRAZIONE

Questo parametro indica lo stato del tubo di aspirazione.

3.2.20 U
USCITA CAMBIO

Indica i giri/min misurati in corrispondenza delluscita cambio.


USCITA CANDELE

Indica luscita delle candele, per i veicoli diesel.


USCITA ELVLV ANTICIPO

Indica luscita dellelettrovalvola anticipo.


USCITA PEDALE ACCELERATORE

Questo parametro indica la tensione di uscita del sensore posizione


pedale acceleratore.
USCITA PEDALE RICH

Questo parametro indica luscita del pedale richiesta dal conducente.


USCITA SPIA FRENO

Indica la condizione della spia freno.


USURA PASTIGLIE FRENI

Indica se le pastiglie dei freni sono usurate.


UTILIZZO CARBURANTE(CUMULATIVO(Gal)

Indica lutilizzo cumulativo calcolato del carburante.

3.2.21 V
VAL ADATTAMENTO VLV CANP X

Questo parametro indica il valore di adattamento specifico della


valvola CANP se il motore si sta adattando a condizioni specifiche.

168

Panoramica degli Adattatori & dei Parametri

2006-09

LISTA DATI PARAMETRI

VAL APPRESO CICLO LAVORO ISC(MUL)

Questo parametro il valore di apprendimento per il ciclo di lavoro


del controllo regime minimo. MUL significa moltiplicare o prendere il
valore base preimpostato della cella e moltiplicarlo sia per un fattore
di correzione sia per una percentuale di correzione.
VAL APPRESO O2(WOT)

Questo parametro il valore di apprendimento per il sensore O2


quando il motore funziona con la farfalla completamente aperta.
VAL CTRL MISCELA

Questo parametro indica la condizione della valvola controllo


miscela.
VAL LAMBDA BANCATA X

Questo parametro indica il valore Lambda (O2) per la bancata cilindri


specificata.
VALORE ACQUISITO CALO MARCIA

Questo parametro il valore acquisito per il calo di marcia del


cambio automatico.
VALORE ACQUISITO DUTY C.ISC

Questo parametro il valore acquisito per il ciclo del controllo della


velocit al minimo.
VALORE ACQUISITO O2 SNS

Questo parametro il valore acquisito per il sensore O2 quando il


motore gira al minimo.
VALORE ACQUISITO O2 SNS X

Questo parametro il valore acquisito per il sensore O2 quando il


motore gira al minimo.
VALORE ACQUISITO O2 X

Questo parametro il valore acquisito per il sensore O2 quando il


motore gira al minimo.
VALORE ACQUISITO TPS

Questo parametro il valore acquisito per il sensore della valvola a


farfalla.
VALORE ADATTIVO PERDITA

Indica la condizione del valore adattativo perdita.


VALORE APPREND POS PED ACCEL

Indica il valore di apprendimento del sensore posizione pedale


acceleratore in percentuale.
VALORE APPRESO MISCELA

Questo parametro rappresenta il funzionamento e la correzione a


lungo termine della distribuzione carburante. Indica se la ECU sta
comandando una miscela ricca o povera.

169

CAPITOLO 3

PARAMETRI DATI

VALORE APPRESO VALVOLA DI SPURGO FILTRO

Questo parametro visualizza il valore appreso della valvola di spurgo


filtro; tale valore un fattore di calcolo interno e pu essere ignorato.
VALORE BASE REG FARF

Questo parametro indica il valore di base memorizzato per la


posizione del potenziometro della Valvola a Farfalla, quando la
stessa totalmente chiusa. Il valore viene determinato quando i
settaggi di base sono stati attivati con la Valvola a Farfalla chiusa.
VALORE CORREZ RICCH

Indica il valore di correzione miscela ricca.


VALORE DETONAZIONE

Questo parametro indica la condizione del valore di detonazione.


VALORE FILTRO

Indica il valore del filtro (in %) applicato alla geometria completa,


calcolata in rapporto alle condizioni della strada.
VALV DI SPURGO

Lelettrovalvola di spurgo filtro (CANP) regola il flusso dei vapori di


carburante dal filtro EVAP al collettore di aspirazione. Questo
parametro digitale indica la condizione on/off dellelettrovalvola di
spurgo filtro. Quando il motore si trova alla normale temperatura di
esercizio, lelettrovalvola in condizione ON, lelettrovalvola di
spurgo filtro si apre e si verifica lo spurgo. Quando il motore al
minimo o al di sotto della normale temperatura di esercizio,
lelettrovalvola in condizione OFF, lelettrovalvola di spurgo filtro si
chiude e lo spurgo si interrompe.
VALVOLA ARIA SECONDARIA

Questo parametro indica lo stato della valvola aria secondaria.


VALVOLA ARRESTO

Questo parametro indica il ciclo di lavoro della valvola di arresto


carburante. Il valore solitamente espresso in percentuale. Pi il
valore alto, pi la valvola di arresto chiusa.
VALVOLA BLOCCAGGIO LWS

Questo parametro indica lo stato della valvola di bloccaggio LWS


nellimpianto di recupero del calore utilizzato per riscaldare un
motore freddo.
VALVOLA CAMBIOU AUTOM X

Indica la condizione della valvola cambio specificata.


VALVOLA CANP AL MINIMO

Questo parametro visualizza che la valvola del filtro (CANP) stata


settata alla minima ampiezza di impulsi per bloccare le eventuali
variazioni della miscela al fine di accrescere la maneggevolezza di
guida.

170

Panoramica degli Adattatori & dei Parametri

2006-09

LISTA DATI PARAMETRI

VALVOLA CANP APERTA IN CARICA

Questo parametro visualizza che la valvola del filtro (CANP) stata


settata sul metodo di verifica. Questo calcoler il contenuto di
carburante dei fumi che provengono dal filtro, misurando leffetto che
i fumi hanno sul segnale Lambda.
VALVOLA CANP METODO NORMALE

Questo parametro visualizza che la valvola del filtro (CANP) sta


operando normalmente.
VALVOLA CIRCOLAZIONE DX

Questo parametro indica il funzionamento della valvola di


circolazione destra espresso in percentuale.
VALVOLA CIRCOLAZIONE SX

Questo parametro indica il funzionamento della valvola di


circolazione sinistra espresso in percentuale.
VALVOLA COMMUTAZIONE LWS

Questo parametro indica lo stato della valvola di commutazione LWS


nellimpianto di recupero del calore utilizzato per riscaldare un
motore freddo.
VALVOLA CTRL DUTY C.VENTOLA

Questo parametro visualizza il ciclo del ventilatore elettrico, una


bassa percentuale significa che il ventilatore debole.
VALVOLA DEVIAZIONE ARIA

Questo parametro indica ON quando lelettrovalvola di deviazione


dellaria attivata e la tensione di bypass dellaria bassa, e indica
OFF quando lelettrovalvola disattivata e la tensione di bypass
dellaria alta. Lelettrovalvola comanda un segnale di depressione
alla valvola di deviazione dellaria. Quando il sistema di deviazione
dellaria attivo, laria viene indirizzata a monte.
VALVOLA DISTRIBUZIONE ARIA

Questo parametro indica la posizione della valvola di distribuzione


dellaria.
VALVOLA EGR

Indica la percentuale comandata per lapertura della valvola ricircolo


gas di scarico dalla ECU.
VALVOLA FARFALLA

Questo parametro indica la posizione relativa della valvola a farfalla


richiesta dalla ECU.
VALVOLA FARFALLA CHIUSA

Questo parametro indica se la valvola a farfalla chiusa o aperta.

171

CAPITOLO 3

PARAMETRI DATI

VALVOLA INIZIO DELLA DISTRIBUZIONE

Questo parametro visualizza il ciclo di lavoro della valvola che


controlla la quantit di carburante diesel dalla pompa ai pistoni della
fasatura di accensione, controllando il tal modo la fasatura di
accensione e la quantit di carburante.
VALVOLA PERDITA AVVIAMENTO

Questo parametro indica la condizione della valvola perdita


avviamento.
VALVOLA PRESSIONE SECONDARIA DC

Questo parametro indica la posizione della valvola pressione


secondaria DC espressa in percentuale.
VALVOLA RAFFREDDAMENTO DX

Questo parametro indica lo stato della valvola di raffreddamento


destra, ON o OFF.
VALVOLA RAFFREDDAMENTO ON

Questo parametro indica la durata (ms) dellattivazione della valvola


di raffreddamento.
VALVOLA RAFFREDDAMENTO SX

Questo parametro indica lo stato della valvola di raffreddamento


sinistra, ON o OFF.
VALVOLA REGOLAZ COLLETTORE ASPIR(%)

Indica il ciclo di lavoro per il controllo di comunicazione del collettore


di aspirazione, in percentuale.
VALVOLA SPURGO CANISTER

Questo parametro indica se la valvola di spurgo del canister


attivata o disattivata.
VANOS

Questo parametro indica se il sistema VANOS (albero a camme a


fasatura variabile) in funzione.
VARIATORE DI FASE

Indica se la ECU ha comandato il rel variatore di fase ON o OFF.


Viene utilizzato per modificare la fasatura dellalbero a camme di
aspirazione.
VEH SPEED_GEM

Indica il segnale del sensore velocit veicolo (VSS) fornito al modulo


GEM in mph.
VEL ALBERO A CAMME

Indica la velocit di rotazione dellalbero a camme.


VEL IN GAMMA VEL CROCIERA

Indica se la velocit del veicolo nella gamma comando velocit di


crociera o no.

172

Panoramica degli Adattatori & dei Parametri

2006-09

LISTA DATI PARAMETRI

VEL INCOER

Indica se la velocit incoerente.


VEL NON VAL

Indica se la velocit non valida.


VEL POMPA INIEZIONE

Questo parametro indica la velocit della pompa di iniezione.


VEL POMPA(GIRI(MIN)

Indica il regime (giri/min.) della pompa di iniezione. Questo


parametro valido solo per i veicoli con motore diesel.
VEL VEICOLO (CTRL CROCIERA)

Indica la velocit del veicolo indicata dal regolatore di velocit.


VEL VENT A/C RICH

Questo parametro indica la velocit richiesta del ventilatore A/C.


VEL VENT DES

Questo parametro indica la velocit della ventola di raffreddamento


desiderata.
VEL VENT RICHIESTA

Questo parametro indica la velocit richiesta della ventola di


raffreddamento.
VEL VENTOLA RICH

Indica la velocit richiesta della ventola.


VEL VENTOLA RICH:ALTA

Indica la condizione della ventola alta velocit richiesta.


VEL VENTOLA RICH:BASSA

Indica la condizione della ventola bassa velocit richiesta.


VEL(RPM) ALBERO USCITA CAMBIO

Viene calcolato dal PCM sulla base del segnale di tensione


proveniente dal sensore velocit albero di uscita (OSS). Il sensore
velocit albero di uscita (OSS) un rilevatore magnetico situato nella
parte posteriore della scatola del cambio, sul lato conducente.
VEL. PULEGGIA PRIMARIA

Indica il regime di rotazione (giri/min) della puleggia primaria.


VEL.SEMIASSE SCATOLA RINVIO ANT 4WD

Visualizza la velocit in mph dei semiasse anteriori della scatola di


rinvio. Utilizzando la velocit dei due semiasse, il modulo GEM
calcola la quantit di slittamento delle ruote tra gli assali anteriore e
posteriore. La quantit di slittamento delle ruote determina la quantit
di applicazione della frizione 4WD da parte del modulo GEM.

173

CAPITOLO 3

PARAMETRI DATI

VEL.SEMIASSE SCATOLA RINVIO POST 4WD

Visualizza la velocit in mph dei semiasse posteriori della scatola di


rinvio. Utilizzando la velocit dei due semiasse, il modulo GEM
calcola la quantit di slittamento delle ruote tra gli assali anteriore e
posteriore. La quantit di slittamento delle ruote determina la quantit
di applicazione della frizione 4WD da parte del modulo GEM.
VELOC.VEIC

La velocit del veicolo una misurazione inviata mediante gli impulsi


del sensore velocit veicolo (VSS) allECU. Pu essere misurata
anche da altri sistemi e trasmessa per mezzo del bus Can.
VELOCIT CAMBIO IN USCITA

Questo parametro indica la velocit dellalbero in uscita del cambio.


VELOCIT DISCO FRIZIONE

Indica la velocit di rotazione del disco della frizione in giri/min.


VELOCIT EFFETTIVA VENTOLA

Indica la velocit effettiva della ventola di raffreddamento in


percentuale.
VELOCIT FRIZIONE

Questo parametro indica il regime delle piastre della frizione


espresso in giri/min.
VELOCIT RICHIESTA

Indica la velocit del comando velocit di crociera richiesta dalla


ECU in MPH o KM/H.
VELOCIT RUOTA ANT DX

Indica i segnali di velocit inviati dal sensore ruota anteriore destra


alla ECU.
VELOCIT RUOTA ANT DX

Questo parametro indica la velocit della ruota anteriore destra


rilevata dal sensore velocit ruota.
VELOCIT RUOTA ANT SX

Questo parametro indica la velocit della ruota anteriore sinistra


rilevata dal sensore velocit ruota.
VELOCIT RUOTA ANTERIORE SX

Indica i segnali di velocit inviati dal sensore ruota anteriore sinistra


alla ECU.
VELOCIT RUOTA POST DX

Indica i segnali di velocit inviati dal sensore ruota posteriore destra


alla ECU.
VELOCIT RUOTA POST DX

Questo parametro indica la velocit della ruota posteriore destra


rilevata dal sensore velocit ruota.

174

Panoramica degli Adattatori & dei Parametri

2006-09

LISTA DATI PARAMETRI

VELOCIT RUOTA POST SX

Indica i segnali di velocit inviati dal sensore ruota posteriore sinistra


alla ECU.
VELOCIT RUOTA POST SX

Questo parametro indica la velocit della ruota posteriore sinistra


rilevata dal sensore velocit ruota.
VELOCIT RUOTA POSTERIORE

Indica i segnali di velocit inviati dai sensori ruote posteriori alla


ECU.
VELOCIT TURBINA

Indica la velocit di rotazione dellalbero della turbina in giri/min.


VELOCITA VEICOLO

La velocit del veicolo una misurazione inviata mediante gli impulsi


del sensore velocit veicolo (VSS) allECU. Pu essere misurata
anche da altri sistemi e trasmessa per mezzo del bus Can.
VELOCIT VENTOLA

Indica lattuale velocit della ventola.


VELOCIT VENTOLA (RICHIESTA)

Indica la velocit della ventola desiderata.


VELOCIT VENTOLA EFF

Questo parametro indica la velocit effettiva della ventola.


VELOCIT VENTOLA(REALE)

Indica la reale velocit della ventola.


VELOCIT X MOTORINO VENTILATORE A/C

Indica la velocit specifica del motorino ventilatore A/C.


VENT EFF

Questi parametri indicano la velocit reale della ventola di


raffreddamento.
VENT FILTRO EMISSIONI EVAP

Indicates if the Canister Vent solenoid


VENT RICHIESTA

Questo parametro indica la velocit richiesta della ventola di


raffreddamento.
VENT SERB CARB

Indica la condizione della valvola di ventilazione serbatoio


carburante.
VENTILATORE

Questo parametro indica il segnale del ventilatore espresso in


percentuale.

175

CAPITOLO 3

PARAMETRI DATI

VENTILATORE AUTOMATICO

Questo parametro indica se il ventilatore automatico acceso o


spento.
VENTILAZIONE SERBATOIO

Questo parametro indica lo stato della ventilazione del serbatoio


carburante.
VENTOLA

Questo parametro indica il ciclo di lavoro del ventilatore elettrico.


Una percentuale bassa indica che il ventilatore gira piano. Un
valore alto indica che il ventilatore gira forte.
VENTOLA EFF

Questo parametro indica la velocit effettiva della ventola.


VENTOLA PRESENTE

Questo parametro indica che la ventola installata.


VENTOLA RICHIESTA

Questo parametro indica il ciclo di lavoro richiesto della ventola di


raffreddamento.
VERIFICA PCM OK

Indica se lidentificazione del PCM stata verificata dal sistema


PATS.
VERSIONE HW SNS IMPATTO

Indica il numero della versione hardware del sensore impatto.


VERSIONE SW SNS IMPATTO

Indica il numero della versione software del sensore impatto.


VISUALIZ OROLOGIO

Indica se presente un orologio.


VLV ADATTAMENTO X

Questo parametro indica langolo di adattamento specifico della


valvola se il motore si sta adattando a condizioni specifiche.
VLV AVVIO A CALDO

Questa valvola consente pi facili condizioni di avviamento a caldo


aumentando la pressione del carburante solo nelle partenze a caldo,
questo parametro analogico indica solo ON se la temperatura
compresa tra 100 e 105 C.
VLV COLLETTORE

Indica se la ECU ha comandato lattivazione o la disattivazione della


valvola nel collettore di aspirazione. Questa valvola del collettore pu
rendere laspirazione breve o lunga.
VLV COLLETTORE ASP

Questo parametro indica la depressione del collettore di aspirazione,


in modo che la ECU possa utilizzare il valore nei calcoli per la
determinazione del carico motore.

176

Panoramica degli Adattatori & dei Parametri

2006-09

LISTA DATI PARAMETRI

VLV COMMUT DEPRESS EVAP

Indica la condizione della valvola di commutazione del sistema


emissioni evaporative.
VLV COMMUTAZ X DEPRESS CTRL ASPIRAZ

Indica la condizione della valvola di commutazione depressione


controllo aspirazione specifica.
VLV CTRL REGIME MINIMO

Indica la condizione del controllo ECU per il motorino di comando


aria al minimo (IAC). Quando indica ON, la ECU sta controllando il
movimento della valvola IAC. Quando indica NO, la ECU non sta
controllando il motorino IAC.
VLV DEGAS CIRCUITO RAFFREDD

Indica la condizione della valvola de-gas del circuito di


raffreddamento.
VLV EVAC

Nel regolatore della valvola a farfalla, ci sono due elettrovalvole che


controllano la pressione che agisce contro il diaframma del
regolatore della valvola a farfalla. La valvola di ventilazione
collegata allatmosfera, per esempio quando attiva, lalzavalvole
TVA viene spinto allesterno dalla forza della molla. La valvola di
evacuazione pressurizzata dalla depressione del collettore di
aspirazione, per esempio quando attiva, lalzavalvole TVA viene
spinto allinterno dalla forza della molla. Lo scanner visualizza la
condizione della valvola, ON o OFF.
VLV FARF ASSOLUTA

Questo parametro indica lapertura attuale della valvola a farfalla in


gradi ed calcolata dalla ECU.
VLV FARF RELAT

Questo parametro indica lapertura attuale della valvola a farfalla in


gradi relativa alla posizione di chiusura ed calcolata dalla ECU.
VLV FARF X

Questo parametro indica la posizione relativa della valvola a farfalla


richiesta dalla ECU.
VLV FARFALLA CHIUSA

Questo parametro indica che la ECU ha rilevato che la valvola a


farfalla chiusa o aperta ed utilizzato insieme ad altri parametri
quando la ECU sta applicando valori di minimo appresi.
VLV FARFALLA X

Questo parametro indica la posizione relativa della valvola a farfalla


ed calcolato in base alla tensione rilevata dalla ECU sui
potenziometri del sensore posizione valvola a farfalla.
VLV FARFALLA(V)

Questo parametro indica la posizione della valvola a farfalla


sottoforma di tensione.

177

CAPITOLO 3

PARAMETRI DATI

VLV MARCIA X

Questo parametro indica se la valvola della marcia (1 a 6) nel cambio


automatico aperta o chiusa.
VLV VENTILAZ SERB CARB

Indica la condizione della valvola di ventilazione del serbatoio


carburante.
VLV VENTILAZIONE

Questo parametro indica ON se il motore funziona in ciclo chiuso e


con regime superiore al minimo, e OFF in tutti gli altri casi.
VLV X COLLETTORE

La posizione di queste valvole determina la lunghezza del collettore


di aspirazione. La posizione viene determinata dalla ECU e dipende
dalla posizione della farfalla e dalle condizioni di carico.
VOLUME CARB DESID

Indica il volume di carburante desiderato in millimetri cubici (mm3).

3.2.22 W
WASTEGATE

Questo parametro indica il ciclo di lavoro inviato dalla ECU alla


valvola Wastegate. Questa gestisce la pressione di uscita del
turbocompressore. Lattuatore della valvola Wastegate sul
turbocompressore collegato da un tubo flessibile al lato pressione
del turbocompressore. Allinterno del tubo flessibile c una valvola di
controllo. Quando questa valvola chiusa (0%) la pressione del
turbocompressore limitata alla pressione dellattuatore della valvola
Wastegate sul turbocompressore. Quando la valvola aperta una
parte della pressione nel tubo flessibile viene scaricata in modo da
permettere al turbocompressore di aumentare la pressione.

178

Panoramica degli Adattatori & dei Parametri

2006-09