Sei sulla pagina 1di 1

30

Spettacoli

PESARO

CULTURA / SOCIET

GIOVED 19 FEBBRAIO 2015

SUGGERIMENTI DI LETTURA
NUOVO incontro del ciclo Il gusto dei libri
domani alle 18 nella biblioteca San Giovanni di
Pesaro, per soddisfare il bisogno di
suggerimenti di lettura manifestato ai
bibliotecari dai frequentatori della biblioteca
pesarese. Lincontro curato da Alessandra
Galeotti, bibliotecaria. Ingresso libero. Infotel.
0721-387772; biblioteca@comune.pesaro.pu.it

IL LIBRO INTELLETTUALE TRA STORIA, POLITICA E POESIA

Le confessioni di Luzi
in viaggio nel Novecento
Giorgio Tabanelli lo racconta in presa diretta
IL CENTENARIO della nascita
(caduto il 20 ottobre 2014) e il decennale della scomparsa (che cadr 28 febbraio 2015) segnano un
tempo opportuno per divulgare
le lunghe confessioni rimaste inedite per molti anni. Le confessioni sono quelle del poeta Mario Luzi accompagnato nel suo Il lungo viaggio nel Novecento. Storia,

LUZI ha insegnato per una intera vita - dice in proposito lautore


del libro Tabanelli -, prima alle superiori, poi alluniversit di Firenze e infine per una ventina danni
a Urbino chiamato da Carlo Bo. A
novantanni andava nelle scuole
con la semplicit e linnocenza di
un bambino. Credo che il miglior
modo di ricordarlo sia quello di
farlo conoscere alle giovani generazioni. Attraverso interviste e
colloqui e conversazioni critiche,
il libro, come scrive lautore stesso nella prefazione, prende in
esame la storia e la politica dagli

Valentino Bellucci:
Vi spiego perch
Ges Cristo era
vegetariano
Lartista pesarese
Renato Bertini

PROTAGONISTI

Renato Bertini
invita il cardinale
Maradiaga a vedere
la sua Resurrezione

LINCONTRO
Sar presentato oggi (ore 17)
alla Biblioteca San Giovanni
nel decennale della morte
politica e poesia (Marsilio Editore, 2014) da Giorgio Tabanelli, regista e docente di regia allAccademia di Belle Arti di Urbino. Il libro viene presentato questa sera
(alle ore 17 nella Biblioteca San
Giovanni di via Passeri a Pesaro)
in una serata che vede coinvolti
anche gli istituti scolastici superiori pesaresi Mengaroni, Mamiani, Storoni e Piccinini.

RICERCA

INSIEME
Mario Luzi e Giorgio Tabanelli

anni del fascismo al crollo della


prima Repubblica, fino alla nomina di Luzi a senatore a vita nel
2004. A proposito della lunga genesi e gestazione di queste oltre
300 pagine il professor Tabanelli
dice di aver proseguito con Mario
Luzi sui temi della storia, della
politica, della letteratura e della
poesia attraverso le vicissitudini
del Novecento. La sua originalit
sta nellaver riproposto, con un
linguaggio originale e raffinato, il
viaggio delluomo attraverso linferno e il purgatorio delle contraddizioni umane e di aver in qualche modo indicato la strada della
salvezza. Luzi come Dante - conclude Tabanelli - compie un lun-

Con il CARLINO al concerto di FEDEZ


VENTI lettori potranno assistere, ospiti de il Resto del Carlino,
al concerto di Fedez, in programma il 19 marzo a Rimini
al 105 Stadium. Per partecipare: inviare il maggior numero di tagliandi
originali a il Resto del Carlino di Pesaro (via Manzoni 24, 61121 Pesaro)
e al Resto del Carlino di Rimini (Piazza Cavour 4,
47900 Rimini). Entro e non oltre il 17 marzo
(anche in busta unica)

go viaggio nellintento di aprirsi


alla speranza cristiana e alla luce.
UNA FATICA impegnativa che
per a pochi mesi dalluscita gi
stata premiata con due importanti riconoscimenti conferiti al libro: il premio Franco Enriquez
per la letteratura dimpegno civile
e lannunciato premio internazionale Il Molinello che verr consegnato il prossimo 28 marzo.
Con Giorgio Tabanelli, oggi pomeriggio ci saranno il presidente
del Consiglio comunale Luca Bartolucci, gli assessori comunali Daniele Vimini e Giuliana Ceccarelli e Salvatore Ritrovato, docente
delluniversit di Urbino. Ingresso aperto a tutti.

OGNI anno gli sbandieratori di Gubbio organizzano


un Premio Bandiera al Palazzo del Pretorio, da consegnare a una personalit internazionale; il premio consiste in unopera darte contemporanea, eseguita proprio per loccasione da
unartista di grande rilevanza e che contempli lidea festosa propria degli sbandieratori eugubini. Questanno
il destinatario de Il premio
Bandiera stato il Cardinal scar Andrs Rodrguez Maradiaga di fresca nomina papale e lartista chiamato
ad
eseguire
lopera-premio, il pesarese
Renato Bertini. Nel corso
della cerimonia il cardinale
e lartista si sono conosciuti
e hanno parlato anche della
Resurrezione, la grande
opera che Renato Bertini ha
dipinto per la Chiesa di
Cristo Risorto. Ne scaturita una promessa: il cardinale Maradiaga verr proprio nella parrocchia di Muraglia a officiare una Santa
Messa sotto il volo vitale e
salvifico di Ges dipinto da
Bertini.
Ivana Baldassarri

Con il CARLINO al concerto di CAPAREZZA


VENTI lettori potranno assistere, ospiti de il Resto del Carlino,
al concerto di Caparezza, in programma il 14 marzo a Rimini
al 105 Stadium. Per partecipare: inviare il maggior numero di tagliandi
originali a il Resto del Carlino di Pesaro
(via Manzoni 24, 61121 Pesaro).
Entro e non oltre il 12 marzo
(anche in busta unica)

NOME

NOME

COGNOME

COGNOME

INDIRIZZO

INDIRIZZO

TELEFONO

TELEFONO

CRISTO era vegetariano?.


Lancia un interrogativo forte, il titolo del libro di Valentino Bellucci (foto), scrittore e docente di Filosofia al liceo artistico Mengaroni di Pesaro, che lo stesso autore
presenter oggi alle 21 a Bottega
Bio in via del Governatore 13 a
Pesaro. Il volume stato pubblicato nel 2013 da Editoriale Programma ed disponibile anche in
e-book.
Come nata lidea di affrontare
questo tema? Lidea di scrivere
questo libro mi venuta mentre
stavo studiando i libri di monsignor Mario Canciani. Non stato
facile trovarli, ma le sue ricerche,
storico - teologiche, scritte nel libro LArca di No sono state
fondamentali
per poter scrivere il mio libro.
Dai suoi testi
ho ripreso anche tante citazioni dei Padri
della Chiesa.
Quando ho deciso di scrivere
questo libro io
ero diventato
da poco vegetariano, ero ancora in fase sperimentale, e ho trovato molto interessante scoprire che non solo Ges, ma anche gli apostoli, quindi i
primi Cristiani erano vegetariani.
Ma non ci si deve improvvisare
vegetariani, bisogna saperlo fare:
necessario informarsi, leggere libri in proposito e consultare un
nutrizionista.
CON IL MIO LIBRO continua Bellucci voglio testimoniare e documentare proprio il fatto
che Ges era vegetariano, ma stata una scelta delleditore quella di
inserire linterrogativo nel titolo:
mi ha detto che cos il titolo avrebbe incuriosito di pi il pubblico.
Lobiettivo stimolare il pubblico ad interrogarsi su una parte di
storia forse taciuta o dimenticata,
come scritto nella copertina del
volume. Su quali autori si basata la sua ricerca? Nel libro cito,
tra gli altri, Tertulliano, uno dei
primi convertiti al Cristianesimo,
e presento anche la prassi vegetariana di alcuni noti santi cristiani,
tra i quali San Gerolamo, San Giovanni Crisostomo e San Francesco dAssisi. Sono cristiano cattolico, ma mi rifaccio agli insegnamenti originari di Ges e sono vicino allAssociazione cattolici vegetariani, con cui ho anche collaborato. Lassociazione stata riconosciuta da papa Ratzinger.
Benedetta Andreoli