Sei sulla pagina 1di 13

# Log 41-35-9

"QG della stazione centrale 08XgammaTR. Siamo ormai pronti per la partenza. Alla nostra squadra stato
affidato il compito di manutenzione del satellite 06MJ "Big Eye" nella stazione spaziale Cheope XRLT02.
Siamo tre umani e due droni. Il tenente Richard Cooper in persona ci ha affidato l'incarico, ed a lui che
dobbiamo fare rapporto. Negli ultimi giorni l'interfaccia con il computer centrale saltata. Dicono che si
tratti solo di un guasto e che non c' pericolo di incorrere in una minaccia Hekath. In ogni caso la prudenza
non mai troppa..."

# Log 64-18-2
"Siamo quasi a destinazione. Il viaggio durato quattro ore circa. Ho fatto conoscenza col resto della
squadra. Sabrina dolce e sensuale e abbiamo parlato parecchio di lavoro, mentre Adam se n' stato quasi
tutto il tempo in silenzio. Non mi piacciono i tipi come lui, e ho notato che mi guarda in modo strano...
Eccoci, ci siamo. Attracco tra pochi secondi."

# Log 71-06-25
"Fa freddo qui. La luce andata. Dobbiamo raggiungere la sala comandi per ripristinare la corrente. Non
capisco perch non sia partito il generatore di emergenza automatico, ci toccher attivarlo manualmente.
C' un flebile odore di bruciato, sar stato causato dal corto circuito. Questo posto mette i brividi, ed
come se qualcuno o qualcosa ci stesse spiando. Voglio finire al pi presto e ripartire, dannazione!"

# Log 97-55-4
"Sono certo di aver visto qualcosa muoversi nell'ombra. Adam andato avanti con un drone, in
perlustrazione. Dice che ci stiamo lasciando suggestionare e che i sistemi di sicurezza del satellite sono stati

tarati per rendere la stazione non rilevabile dagli Hekath. Credo che nemmeno lui ne sia convinto a pieno in
realta... Non ancora tornato, e non ci risponde. Sar meglio andare a controllare."

STAZIONE CENTRALE INFO


base sotterranea, estesa per un raggio di 0,3 km collegata da tunnel. contiene poche decine di lostH
schedati, droidi serventi, e laborcolosso che scavano nei livelli pi bassi. sistemi di sicurezza elevati, accesso
con riconoscimento genetico. Il tenente Richard Cooper detiene potere decisionale, il controllo delle
macchine gestito dal computer centrale, che ha sede nel QC al centro della stazione.

Missione: perlustrare la stazione spaziale, trovare i superstiti, ripulire la zona, rapporto al QG.
Agganci: Gad deve salvare e proteggere i LostH, Aurelio potrebbe interfacciarsi con la tecnologia della
stazione spaziale e apprenderla, Beppe non ha memoria del suo passato e crede di trovare qui delle
risposte.
altri ??

TENTARE GLI ASPETTI


Beppe non si fida di nessuno e a volte l'hekath pu manifestarsi e deve cercare di abbandonare l'astronave
per arrivare sulla terra portando con se suo fratello Bart. Ignazio non esiter ad attaccare un obscura e si
fida ciecamente della voce, si crede una macchina da guerra e vuole salvare i losth. Bart non lascier gli altri
losth morire nella crux. A Gad Beppe ricorda la sua sally, convinto di poter uscire da qualsiasi brutta
situazione, ha un corvo come compagno e ha un problema con Nirvana.
altri ??

SCENA 1 - IL VIAGGIO IN ASTRONAVE

"Il viaggio procede tranquillo, salve qualche turbolenza. La rotta gestita dal pilota automatico, controllato
direttamente dal QG. Dopo le prime ore di viaggio, superata la troposfera, un segnale di allarme risuona
nella cabina. Sull'enorme monitor compare la pianta della nave e una zona evidenziata in rosso, segnando
un'avaria. La luce va e viene, le turbolenze aumentano, e si perde lentamente quota. Una voce si alza nella
cabina, oltre le assordanti sirene. Il tenente Cooper dice in tono fermo e deciso: seguite le mie indicazioni
alla lettera, o sarete spacciati. Recatevi nella sala macchine. Vi guardate e capite che dovete agire subito."
ASPETTI DI SCENA: Pericolo! - Innalzamento della temperatura
motore danneggiato da trelucertoloni che cercano un posto caldo. sistemi di refrigerazione corrosi
dall'acido delle chimere. territoriali, attaccano i PG. necessit di riparare il guasto (Tecnico +4) e ripristinare
i collegamenti col computer di bordo (Interfaccia +3). la temperatura aumenta dopo i primi 3 turni,
causando 1 stress a turno a chi dentro.

LUCERTOLA x3
aspetti: acido corrosivo - a sangue freddo
approcci: furtivo (+2), istintivo - rapido (+1)
stress: 2 fisico

SCENA 2 - ATTRACCO AL PONTE DI CHEOPE

"Giunti a destinazione, non potete credere a quello che osservate. La mastodontica stazione spaziale in
buona parte distrutta. Il ponte forse ancora utilizzabile per l'attracco, ma il settore centrale quasi
interamente saltato. Crepe nella struttura e macerie gravitanti costituiscono il tetro scenario che vi si para
davanti. L'illuminazione esterna si riduce a qualche flebile luce del sistema di emergenza, un alone spettrale
che contribuisce a rendere il luogo ancora pi macabro e desolato. Angoscianti domande si insinuano nella
vostra mente: si tratta di un esplosione causata da un guasto tecnico? O la vera minaccia qualcosa di
peggiore? Mentre vi avvicinate al ponte, interrogandovi, un enorme massa nera fa la sua comparsa da quel
che resta del settore centrale. La materia intorno a voi inizia a distorcersi e grossi tentacoli neri partono a
grande velocit verso l'astronave, per ghermirla in una possente morsa."
ASPETTI DI SCENA: Attacco all'astronave! - Hekath enorme

questo mkalfa si nutre di asteroidi, aspettando pasti migliori, come i malcapitati che passano da qui. cerca
di afferrare l'astronave con i tentacoli e portarla al suo nucleo, per divorarla. pu essere messo fuori gioco
solo colpendo il nucleo con armi con potenza di fuoco devastante (arsenale +5). i tentacoli invece possono
essere tagliati con un qualsiasi attacco mirato (+2 alla prova), ma ricresceranno ogni round. i PG possono
attaccarlo nello spazio aperto usando le tute gravitazionali in dotazione. queste tute permettono di
regolare la gravit di chi le indossa, hanno un'autonomia del 100%, che scende con i tempi di utilizzo.
MKALFA - PIOVRA
aspetti: fame implacabile - stretta poderosa
approcci: feroce +(3), assimilare la realt (+2), istintivo (+2), rapido (+2)
stress: 3 fisico
talenti: massa enorme

RIPRISTINO DELLA CORRENTE

"La stazione desolata e buia. Il gelido silenzio interrotto solo dai lontani sbuffi ad alta pressione dei
condotti saltati. I vostri passi rieccheggiano. La cabina del ponte dotata di un sistema per ripristinare la
gravit in tutti i settori, e una volta attivata i vostri piedi toccano il gelido suolo. Guardando la mappa
sapete come procedere. La sala macchine non lontana e li potreste trovare un modo per ripristinare la
corrente e i sistemi di sicurezza. Il collegamento col tenente Cooper disturbato, ma sembra funzionare. Vi
fornir lui le indicazioni su come riattivare la corrente elettrica e interfacciarvi al sistema operativo della
stazione. Mentre procedete, osservate con orrore una lunga scia di sangue che continua per il lungo
corridoio, fin oltre il portone automatico che porta al laboratorio gravitazionale..."
ASPETTI DI SCENA: silenzio tombale - scarsa visibilit
le strade si dividono, una porta ai laboratori a controllo di gravit, ma questo settore non agibile. la
mancanza di corrente non permette a nessuno di accedere a questa sala, dove ora si trova un enorme crux.
una sorta di prigione per losth. con l'arrivo degli hekath la stazione spaziale diventata una enorme
factory. dall'altro lato si accede alla sala macchine, bisogna aprire il portello con una prova (tecnico +4) o
con forza (prova +3), con le conseguenze sul rumore provocato. Nella sala macchine si pu riattivare il

sistema manualmente e poi bisogna interfacciarsi con l'I.A.. il sistema tuttavia sabotato da un hekath e
solo con una prova di interfaccia contrapposta (contro assorbire la realt +5) si pu riattivare
correttamente il sistema, cacciando il verme dal sistema. altrimenti i PG dovranno affrontare i sistemi di
sicurezza di laser e bracci meccanici (prova +4).
MKALFA - VERME
(pag 98 evolution pulse 2.0)

SCENA 3 LA VERITA CELATA

"Con la riattivazione analogica del sistema elettrico e la configurazione del terminale, la corrente e tutte le
attivit della stazione spaziale vengono ripristinate. Ottimo lavoro - vi comunica Cooper - ma non riusciamo
ancora ad accedere al collegamento con la sala gravitazionale. Investigate. Ricercate tutte le informazioni
possibili dai file nei computer dei laboratori. Non avete difficolt ad accedere al sistema e a tutte le
operazioni del protocollo, ma ad attirare la vostra attenzione sono alcuni file criptati, cammuffati per
sembrare semplici file di sistema. Ne inviate una copia al QG per la decodifica. Attendete ordini mentre il
silenzio tombale della stazione viene interrotto da un rumore a qualche settore di distanza. Il colonnello vi

ricontatta - Soldati, sembra che abbiamo problemi - e nel frattempo vi invia alcune immagini che
rappresentano orrendi attrezzi di tortura al cui interno sono imprigionati degli umani col volto contratto in
smorfie di dolore. Sapete di cosa si tratta: sono le terribili crux, macchine di morte usate per risucchiare
energia dagli esseri viventi. Dalle apparecchiature sullo sfondo possiamo riconoscere il laboratorio
gravitazionale - sostiene Cooper - dovete andare a controllare. E fate molta attenzione, abbiamo rilevato la
presenza di un grosso... crrr crrr..." Il collegamento si interrompe proprio nel momento in cui il portello del
settore sud si spalanca bruscamente. Una figura quasi umanoide, con due grosse lame al posto delle
braccia e affiancato da altri due esseri, emette un verso agghiacciante e pronunciando qualcosa in una
lingua incomprensibile si fionda su di voi."
MKBETA - BERSERKER
(pag 98 evolution pulse 2.0)

MK ALFA ASSIMILATORE x2
(pag 98 evolution pulse 2.0)

SCENA 4 ADAM

Distrutto il mostro siete ora liberi di investigare sulla criptica situazione. Ricordate che laccesso al
laboratorio gravitazionale era impedito, ma probabilmente adesso che il sistema stato ripristinato non
dovrebbe essere difficile entrarvi. Giunti al settore tuttavia, osservate che il portello ancora sbarrato. Sul
display compare scritto PERICOLO - ZONA AD ALTA GRAVITA, e sulla destra si trova un terminale che
richiede un codice di sicureza. Non ne siete in possesso e il collegamento con il QG al momento non
funzionante. ... Quando state provando ad insinuarvi nel bios, un collegamento parallelo si avvia in
automatico dal computer, e su un icona nellangolo in basso a destra dello schermo compare un volto
umano, in cui riconoscete la figura di Adam. Il suo volto scarno, impaurito e tremante vi fa quasi tenerezza.
Potrebbe essere lunico sopravvissuto della spedizione precedente. Il rapporto segnale rumore troppo
basso e non riuscite a sentire le sue parole, ma solo un fastidioso ronzio. Adam ha gli occhi sgranati e lucidi

e mentre vi parla alcune lacrime scendono sulle sue guance. Intorno a lui notate tubature e circuiti elettrici.
Sembra si sia nascosto in un luogo sicuro, almeno momentaneamente. Spetta a voi trovarlo.
ASPETTI DI SCENA: recupero dellequipaggio compassione
Adam stato contaminato e ormai un potente hekath mkgamma. il suo obiettivo quello di fare
prigionieri i PG e assimilare la loro energia. sta anche cercando di allontanarli dalla crux e per farlo ha
architettato questa messa in scena. se i PG insistono col tentativo di accedere alla sala gravitazionale,
interverr di persona, cercando inizialmente di ingannare i suoi nemici (umano +5), per poi attaccarli.
altrimenti li attirer nella I.A. room. qui si servir anche di altri hekath mkalfa per attaccarli in massa e non
lasciare loro scampo. le ricerche su di lui nel database mostreranno in percentuale come sia stato
contaminato nel tempo. Se i PG vogliono scappare scopriranno che bisogna necessariamente passare oltre
questo settore. tuttavia i losth nella crux sono a conoscenza di come accedere alla sala equipaggio e come
attivare la navicella di salvataggio, anche se gli accessi secondari sono stati bloccati. se i PG fuggono o si
nascondono, adam si servir di segugi per fiutarli e scovarli.
MKALFA SEGUGIO
(pag 98 evolution pulse 2.0)
MKGAMMA - ALLEVATORE
(pag 108 evolution pulse 2.0)
SCENA 5 LA CRUX E I SUPERSTITI
I sei LostH sono in questa enorme stanza, al cui centro sorge la macchina infernale. I loro volti mostrano i
segni di un dolore sia fisico che psicologico, che solo pochi esseri umani hanno potuto provare e ancor
meno possono immaginare. La crux molto simile a quella trovata nel database e le ferite sui corpi degli
ostaggi richiamano alla vostra mente le grida di poveri innocenti torturati a morte. Uno accasciato al
suolo, avr circa una trentina danni. E il pi mal messo e non ha nemmeno le forze per tirarsi su. Una
donna si prende cura di lui, pulendogli le ferite con uno straccio gi pieno di sangue, anche se questo

potrebbe servire solo a prolungare di qualche ora la sua agonia. Altri due uomini pi anziani sono seduti e
pensierosi. Non appena vi vedono arrivare sui loro volti preoccupati appare un sorriso di speranza e
incredulit. Pensavamo si trattasse ancora di quegli esseri sussurra uno di loro ma a quanto pare la
fortuna non si dimenticata completamente di noi... siete qui per salvarci? Intanto altre due figure fanno la
loro comparsa dallombra. Una ragazza, meno malconcia degli altri e il suo fratello minore vengono verso di
voi.
ASPETTI DI SCENA: sospetti non c molto tempo
incontro tra i PG. per prima cosa i PG dovranno mostrare ai superstiti di stare dalla loro parte (umano +4)
dopodich verr loro raccontata tutta la verit sulla stazione spaziale, sul vecchio equipaggio e su adam.
adesso si pu pensare al modo di collaborare. i losth sanno che una navetta di salvataggio disponibile per
la fuga, ma non lhanno potuta raggiungere poich gli hekath infestano la nave. con il giusto supporto non
dovrebbe essere poi cosi difficile fuggire. lucas, luomo ferito lunico che sa come raggiungere la navetta e
la procedura per attivare il sistema, ma non si fida molto degli altri, ed ossessionato dalla possibilit che
gli altri possano tradirlo e abbandonarlo non appena li avr portati a destinazione. possono arrivare in poco
tempo nella progress supply ship sfruttando i condotti per evitare la I.A room, ma solo i pi piccoli possono
attraversarli. in pi necessaria la scansione della retina delluomo, che un ex tecnico della Cheope e
lavorava in quel settore. se i PG non hanno eliminato i segugi, questi a breve li raggiungeranno. adam
invece sfutter la capacit dei millevolti per avvicinarli a loro come un nuovo PNG, solo se gli altri losth non
sono presenti per attirarli in trappola uno alla volta. la navetta di salvataggio solo per sei persone, ma i PG
possono provare a chiedere soccorso spaziale al tenente cooper, o in caso di malfunzionamento del
segnale, attivando il mobile servicing system. se i soccorsi non arriveranno in tempo o non riusciranno a
superare lhekath piovra, i PG dovranno decidere chi sacrificare (tentare i PG). i PG possono collaborare con
i soccorsi coprendoli, ma per farlo devono indossare la tuta e combattere nello spazio aperto.
SCENA 6 FUGA

I preparativi sono ultimati e siete quasi pronti a partire, quando il collegamento con il QG sembra
riprendere a funzionare. La voce del tenente Cooper risuona con un filo di agitazione e fermento nei vostri
auricolari. Prima di partire ho un ultimo compito per voi dice dovete attivare il sistema di
autodistruzione, per mettere fine a questo scempio che stato creato. Sar una grande perdita, ma la
cosa pi giusta da fare. Non possiamo permettere che questa struttura diventi il nido degli hekath, ne tanto
meno che questi trovino il modo di raggiungere la terra. Confido nel successo delloperazione. Buona
fortuna. Gli ordini sono chiari e le coordinate del sistema di autodistruzione vi conducono proprio la I.A.
room. Correte, il tempo fugge. Ma c qualcuno che si nasconde nellombra e aspetta solo il momento
opportuno per tendervi un agguato...
ASPETTI DI SCENA: scappiamo! autodistruzione
i PG devono attivare il sistema tramite il computer centrale (loggarsi +5), ma Adam far di tutto per
impedirlo. una volta avviato il processo di autodistruzione irreversibile e una sirena risuona per tutta la
stazione. adam non semplice da uccidere con la forza, ma i PG possono riuscire a rallentarlo sfruttando i
ricordi del suo passato (umano +6). considera la possibilit che i PNG o i PG vengano infettati e che Adam
pu rigenerarsi completamente. al passare dei turni giungeranno anche altri hekath . una volta in fuga
leggere il seguente paragrafo:
La disperata corsa per mettervi in salvo riuscita. Vi allontanate rapidamente nello spazio blu profondo,
mentre nella navetta vi accompagnano gli affanni dei superstiti. Quando siete abbastanza lontani, la
vedete: unesplosione di quello che resta della Cheope XRLT02. Il colore rosso cremisi rassomiglia
allesplosione di una piccola stella o di un meteorite, mentre le onde durto si propagano nello spazio nel
silenzio pi totale. Una lieve turbolenza colpisce la navetta, come lultimo respiro esalato da un gigante
prima di morire. E chiss, magari laggi sulla Terra, un umano star osservando di notte il cielo stellato, e
alloscuro di quello che sta succedendo penser ecco... unaltra stella che se n andata...

FINE