Sei sulla pagina 1di 8

Pasta frolla senza glutine

Difficolt:Bassa

Preparazione:10 min

Costo:Basso

NOTA AGGIUNTIVA: + il riposo della frolla in frigorifero

Ingredienti
Farina di mais 140 gr
Burro 150 gr
Zucchero a velo 150 gr
Lievito chimico in polvere 4 gr
Uova 5 tuorli
Farina di riso, 200 gr

Preparazione

Per preparare la pasta frolla senza glutine, versate in un mixer il burro freddo di frigorifero a pezzi,
insieme alla farina di mais (1) ed azionate le lame per qualche secondo (2); ponete il composto cos
ottenuto su un piano di lavoro o una spianatoia insieme alla farina di riso e allo zucchero a velo
setacciati (3).

Aggiungete anche il lievito (4). Poi create la classica forma a fontata e al centro versate i tuorli (5);
incorporateli alle polveri poco alla volta, prima con i rebbi di una forchetta (6),

poi a mano velocemente (7), giusto il tempo di formare un panetto compatto (8). Appiattitelo
leggermente e avvolgetelo nella pellicola trasparente per farlo riposare in frigorifero almeno 1 ora (9).
Passato il tempo necessario potrete lavorare la pasta frolla senza glutine per realizzare crostate,
biscotti o tartellette! NOTA BENE: E sempre necessario consultare il prontuario Associazione Italiana
Celiachia e leggere attentamente gli ingredienti, per assicurarsi che non contengano contaminazioni da
glutine

Conservazione

Potete conservare la pasta frolla senza glutine in frigorifero per 1 giorno al massimo. Potete congelare
la pasta frolla per circa 1 mese e all'occorrenza scongelarla in frigorifero prima di impiegarla nelle varie
preparazioni.

Consiglio di Sonia
Con le dosi della pasta frolla senza glutine potete preparare una crostata di 26 cm di diametro.