Sei sulla pagina 1di 2

ENERGIE RINNOVABILI

L'energia rinnovabile l'energia che proviene da risorse naturali quali il sole, il vento, lacqua, le
maree ed il calore della crosta terrestre. Tali energie si definiscono rinnovabili in quanto sono
ottenute da risorse naturali e , dunque, rappresentano fonti inesauribili di energia.
Si tratta di un tipo di energia relativamente nuova. Le fonti rinnovabili hanno contribuito al 19 per
cento al nostro consumo di energia e al 22 per cento della produzione di energia elettrica
rispettivamente negli anni 2012 e 2013.
ENERGIA EOLICA
L'energia eolica si ottiene convertendo la forza del vento in una forma utilizzabile di energia,
generalmente grazie all'utilizzo di aerogeneratori che producono energia elettrica, tramite pale
eoliche che producono energia meccanica. L'energia eolica un'energia alternativa ampiamente
distribuita, pulita, che non produce emissioni di gas serra durante il funzionamento e richiede una
superficie di terra non eccessivamente elevata. Gli effetti sull' ambiente sono in genere meno
problematici rispetto a quelli provenienti da altre fonti di energia. L'energia eolica una fonte
stabile di anno in anno, ma ha una variazione significativa su scale di tempo pi brevi a causa dell
intermittenza del vento. Quindi essa utilizzata in combinazione con altre fonti di energia cos da
avere un approvvigionamento affidabile e costante.
ENERGIA IDROELETTRICA
Lenergia idroelettrica l'energia ottenuta dall energia potenziale dell'acqua. La forma in cui si
manifesta in natura rappresentata dai corsi di acqua come fiumi e laghi e pu essere ottenuta
attraverso un dislivello o cascata.
Essa pu essere convertita in energia meccanica attraverso la rotazione di turbine o mulini. Le
turbine possono essere utilizzate in impianti industriali per mettere in moto un compressore o un
generatore elettrico, in modo da fornire energia alla rete elettrica.
E la forma pi diffusa di energia rinnovabile, pari al 16 per cento della produzione mondiale di
elettricit.
I vantaggi delle energie rinnovabili sono i seguenti:
Possono essere considerate, su scala umana, inesauribili.
Riducono significativamente le emissioni di CO2.
Riducono la dipendenza energetica della nostra societ dai combustibili fossili.
Orientano le attivit di ricerca verso nuove tecnologie che migliorano l'efficienza energetica.
Gli svantaggi dell energia rinnovabile sono i seguenti:
Alcune fonti di energia hanno costi elevati per la loro implementazione a causa di scarsi
investimenti
Pu causare impatti visivi negativi sull'ambiente.
Possono generare rumore nel caso di sfruttamento di determinate fonti di energia
rinnovabile.

ENERGIA GEOTERMICA
Lenergia geotermica lenergia ottenuta utilizzando il calore della terra stessa. In definitiva questa
energia viene ricavata dal calore presente nella crosta terrestre a chilometri di profondit
Si scava nel terreno cos da raggiungere le riserve d'acqua ed il vapore. Questultimo viene
trasferito in superficie nella centrale geotermica per mezzo di tubi appropriati. Come in una centrale
elettrica, il vapore mette in moto la turbina. L'energia meccanica della turbina convertita in
energia elettrica attraverso un generatore.
La differenza di questi impianti rispetto a quelli che utilizzano combustibili fossili che non
necessario bruciare un combustibile per produrre elettricit. Dopo il passaggio attraverso la turbina,
il vapore condotto ad un serbatoio dove viene raffreddato. L'acqua che si forma viene convogliata
nuovamente al serbatoio dove riscaldata naturalmente attraverso rocce calde.
BIOMASSA
La biomassa consiste in composti organici come le bucce di verdura, o detriti di legno non
utilizzati. Essi vengono sottoposti a temperature elevate, ottenendo cosi energia per uso domestico
o biocarburanti. E 'considerato una fonte di energia sostenibile in quanto utilizza solo detriti
organici non utilizzati e che, dunque, avrebbero potuto anche inquinare lambiente.
La conversione della biomassa in biocarburante pu essere ottenuta con metodi diversi . Questi
metodi sono classificati in: metodi termici, chimici, e metodi biochimici.
I tipi pi utilizzati di biomassa sono il legno, come, residui forestali (come alberi morti, rami e
tronchi d'albero), trucioli di legno e rifiuti solidi urbani, anche bagassa (residuo della macinazione e
spremitura della canna da zucchero ) di canna da zucchero, e altri Vegetali, foglie, ecc
La biomassa pu anche essere l'elemento principale di diversi nuovi tipi di combustibili e fonti
energetiche come il bio-olio, biogas e biodiesel.
ENERGIA SOLARE
Lenergia solare utilizza i raggi ed il calore del sole. Le tecnologie utilizzate per la produzione di
energia solare sono numerose ed in costante evoluzione, come il riscaldamento solare, il
fotovoltaico, energia solare concentrata, architettura solare e la fotosintesi artificiale.
Le tecnologie solari sono solitamente caratterizzati sia da energia solare attiva che energia solare
passiva a seconda del modo in cui viene acquisita, convertita e distribuita l'energia solare. Le
tecniche solari attive includono luso di pannelli fotovoltaici e collettori solari termici per sfruttare
lenergia. Le tecniche solari passive consistono, invece, nelle tecniche di orientamento di un edificio
al sole , nella selezione dei materiali dotati di propriet che riducono al minimo le dispersioni
termiche e nella progettazione di ampi spazi che consentono un riciclo naturale dellaria.