Sei sulla pagina 1di 8

stati generali

della sanit
regione del veneto
29, 30 e 31 GENNAIO 2015
Padiglione Giovanni Rama dellOspedale dellAngelo
Via Paccagnella, 11 30174 Venezia Zelarino

Razionale
luned 14scientifico
ottobre
ORE 10:00 SALONE SAN GIOVANNI
stati
generali
SALUTI DELLE
AUTORIT E APERTURA LAVORI
della
sanit
Luca Coletto, Assessore
Sanit Regione Veneto
Domenico Mantoan, Direttore Generale Sanit Regione Veneto
regione
del veneto
Fabrizio Oleari, Presidente Istituto Superiore di Sanit
Amalia Sartori, Presidente Commissione Industria Parlamento Europeo

Il Piano Socio Sanitario Regionale 2012-2016, che rappresenta lo le importanti novit metodologiche nellambito della verifica e del
strumento
di definizione
degli obiettivi regionali e degli standard controllo della gestione economico-finanziaria delle Aziende e
ORE 10.00
SALONE S. GIOVANNI W1 RICERCA E INNOVAZIONE:
dei servizi, garantendo equit di accesso e SVILUPPO
di trattamento
ai degli Istituti del SSR e il rafforzamento della filiera dellassistenza
SOSTENIBILE
cittadini sul territorio regionale, costituisce una pietra
miliare perSANITARI
il territoriale. Queste linee di intervento si affiancano allo sviluppo
DEI SISTEMI
della rete degli screening, allutilizzo della formazione quale leva
sistema regionale socio-sanitario.
strategica per la valorizzazione delle competenze professionali
ORE 11:30
SALONE S. GIOVANNI W2 SANIT ELETTRONICA:
FASCICOLO
e per la gestione del cambiamento, allimplementazione di
La nuova fase di programmazione regionale IL
evidenzia
quattro SANITARIO
macro-obiettivi strategici: il potenziamento dellassistenza strumenti di clinical governance a garanzia di qualit e sicurezza,
territoriale, la nuova organizzazione dellassistenza ospedaliera, alle attivit di confronto e di coordinamento con le pi avanzate
BUFFET
il13,30
potenziamento
delle azioni di prevenzione delle malattie e di realt sanitarie dellUE e alla decisa accelerazione dello sviluppo
promozione della salute e la definizione di un innovativo sistema di del sistema informativo sanitario integrato, tra le cui progettualit
un ruolo di assoluto rilievo la realizzazione del Fascicolo
governance
imperniato
sulla responsabilizzazione
di tutti gli attori assume
ORE 14:30
SALA 1
W3 SCHIZOFRENIA:
SOSTENIBILIT
Sanitario
Elettronico regionale.
del Sistema Socio-Sanitario Regionale nellambito
dellerogazione
DEL SISTEMA DALLOSPEDALE
dei Livelli Essenziali di Assistenza.
AL TERRITORIO
Queste tematiche e i loro effetti sulla vita dei cittadini - utenti dei
servizi sanitari
offerti dalla Regione del Veneto - verranno affrontati
Durante
Generali
della Sanit
ORE 14:30gli Stati
SALA
2
W4verranno
COSTIanalizzate
SOCIALI DELLE
PATOLOGIE
REUMATICHE
in tre giorni di confronto e analisi di altissimo livello, con lapporto
e discusse le iniziative che in questi anni hanno
perseguito E SOSTENIBILIT
DEL SISTEMA
di prestigiosi rappresentanti delle Istituzioni e di associazioni
larmonizzazione delle crescenti esigenze di qualit
dei servizi SANITARIO
offerti alla popolazione con la sostenibilit economico-finanziaria professionali e di categoria, esponenti del mondo accademico e
ORE
14:30 quali
SALA
3
W5
DIAGNOSTICO
delle strutture aziendali e regionali che operano nellambito del
del
sistema,
la riorganizzazione
della
retePERCORSO
ospedaliera in un
TERAPEUTICO
DELLA BPCO
modello Hub & Spoke basato su reti cliniche integrate e funzionali, Servizio Sanitario Regionale.

IN VENETO

Agenda dei lavori


stati generali della sanit
regione del veneto

Padiglione Giovanni Rama


dellOspedale dellAngelo

i temi delle tavole rotonde

giovED 29 gennaio

ore 14:00 - 18:30

PROGRAMMAZIONE SANITARIA
TRA INTEGRAZIONE OSPEDALE/TERRITORIO

venerD 30 gennaio

ore 9:00 - 18:30

Prevenzione in Sanit: le novit vaccinali



in ambito pediatrico e negli adulti

RISCHIO CLINICO
VALORIZZAZIONE DELLE RISORSE UMANE
Monitoraggio Consumi Farmaci, Innovazione e PDTA

sabato 31 gennaio

ore 9:00 - 13:00

LA SFIDA DELLA SOSTENIBILIT

Programma scientifico e relatori


stati generali della sanit
regione del veneto

Padiglione Giovanni Rama


dellOspedale dellAngelo

Gioved 29 gennaio

ORE 14:00

Accredito Partecipanti

ore 15:00

Autorit, Relatori e Moderatori


sono stati invitati

Saluti delle Autorit


Luca Coletto, Assessore alla Sanit Regione del Veneto
Davide Bendinelli, Assessore ai Servizi Sociali Regione del Veneto

ore 15:30

INTRODUZIONE

Domenico Mantoan, Direttore Generale per la Sanit Regione del Veneto


ore 16:30 TAVOLA ROTONDA


PROGRAMMAZIONE SANITARIA
TRA INTEGRAZIONE OSPEDALE/TERRITORIO

modera: Luciano Flor Direttore Generale Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari,
Provincia Autonoma di Trento
Claudio Pilerci, Direttore Sezione attuazione e Programmazione sanitaria Regione del Veneto
Mario Piccinini, Presidente ARIS Triveneto
Maria Chiara Corti, Responsabile Sezione Strutture di Ricovero Intermedie e Integrazione Socio Sanitaria Regione del Veneto
Maria Cristina Ghiotto, Responsabile Settore Assistenza Distrettuale e Cure Primarie Regione del Veneto
David Young, Harvard
Maurizio Cancian, Presidente SIMG Veneto
Alfredo Guglielmi, Presidente Scuola di medicina e Chirurgia Universit di Verona
Lino Ferrin, Vicepresidente Regionale CUPLA

ore 18:15

conclusioni
Leonardo Padrin, Consigliere Regione del Veneto, Presidente V Commissione Assistenza, Igiene, Sanit, Sicurezza Sociale

Programma scientifico e relatori


stati generali della sanit
regione del veneto

Padiglione Giovanni Rama


dellOspedale dellAngelo

venerd 30 gennaio

ORE 9:00

Accredito Partecipanti
TAVOLA ROTONDA

ore 9:30

Autorit, Relatori e Moderatori


sono stati invitati

Prevenzione in Sanit: le novit vaccinali


in ambito pediatrico e negli adulti
modera: Claudio Zanon Direttore Scientifico Motore Sanit
Francesca Russo, Dirigente del Settore Promozione e Sviluppo Igiene e Sanit Pubblica
Ranieri Guerra, Direttore Generale della Prevenzione Sanitaria Ministero della Salute
Carlo Signorelli, Presidente SItI, Societ Italiana Igiene
Sandro Cinquetti, Direttore Dipartimento Prevenzione Ulss 7, Regione Veneto

ore 11:30

TAVOLA ROTONDA

RISCHIO CLINICO

modera: Adriano Marcolongo Direzione Centrale Salute, Integrazione Socio Sanitaria,


Politiche Sociali e Famiglia Friuli Venezia Giulia
Mario Saia, Centro Regionale per la sicurezza del Paziente Regione del Veneto
Riccardo Tartaglia, Direttore del Centro Gestione Rischio Clinico e Sicurezza del Paziente Regione Toscana
Giacomo Vigato, Responsabile Settore Affari Giuridico Amministrativi dellArea Sanit e Sociale Regione del Veneto
Alessandro Ghirardini, Direttore Ufficio Qualit delle Attivit e dei Servizi, Ministero della Salute
Santo Davide Ferrara, Direttore Scuola e Dipartimento di Medicina Legale e Sanit Pubblica, Universit di Padova
Lodovico Marazzi, Responsabile Sanit Willis
Giuseppe Montante, Segreteria Nazionale ANAAO

Programma scientifico e relatori


stati generali della sanit
regione del veneto

Padiglione Giovanni Rama


dellOspedale dellAngelo

Autorit, Relatori e Moderatori


sono stati invitati

venerd 30 gennaio

ore 15:00 TAVOLA ROTONDA

VALORIZZAZIONE DELLE RISORSE UMANE


modera: Giovanni Leonardi Direttore Generale della Ricerca Sanitaria e Biomedica

e della Vigilanza sugli Enti, Ministero della Salute
Claudio Costa, Direttore Sezione Controlli Governo e Personale SSR Regione del Veneto
Adriano Benazzato, Segretario Regionale ANAAO Veneto
Pio Attanasi, Segretario Nazionale Organizzativo Settore Convenzioni SUMAI
Luigino Schiavon, Presidente Collegio Infermieri Venezia
Giovanni Leoni, Vice-Presidente Ordine dei Medici Venezia
Francesco Quaglia, Direttore Generale Agenzia Regionale Sanitaria, Liguria

ore 16:30

TAVOLA ROTONDA

Monitoraggio Consumi Farmaci, Innovazione e PDTA


modera: Angelo Lino Del Favero Direttore Generale Istituto Superiore Sanit e Presidente Federsanit ANCI
Giovanna Scroccaro, Settore Farmaceutico Regione Veneto
Lorenzo G. Mantovani, Professore Associato di Igiene, CESP - Centro di Ricerca in Sanit Pubblica,
Universit di Milano - Bicocca
Maurizio Anselmi, Direttore UOC Cardiologia Ulss 20 Verona
Nicola Pinelli, Direttore Scientifico FIASO
Pierfranco Conte, Professore Ordinario Oncologia, Universit di Padova, Direttore, UC Oncologia Medica 2, IOV,
Padova, Coordinatore, Rete Oncologica Veneta
Annamaria Cattelan, Direttore Malattie Infettive e Tropicali, Azienda Ospedaliera di Padova

ore 18:15

CONCLUSIONI

Domenico Mantoan, Direttore Generale per la Sanit Regione del Veneto

Programma scientifico e relatori


stati generali della sanit
regione del veneto

Padiglione Giovanni Rama


dellOspedale dellAngelo

sabato 31 gennaio

ORE 9:00

Accredito Partecipanti

ORE 9:30

Apertura Lavori e Saluti delle Autorit


Luca Zaia, Presidente Regione del Veneto

Autorit, Relatori e Moderatori


sono stati invitati

ore 10:00 TAVOLA ROTONDA

LA SFIDA DELLA SOSTENIBILIT



moderatore: Daniela Boresi giornalista

Mauro Bonin, Direttore Programmazione Risorse Finanziarie SSR Regione del Veneto
Luca Pani, Direttore Generale AIFA

Francesco Bevere, Direttore Genarele Agenas
Sabina Nuti, Professore Scuola Superiore SantAnna di Pisa

Franca Porto, Segretaria Regionale Cisl Veneto

Francesco Longo, Universit Bocconi Milano
Stefano Campostrini, Professore Ordinario di Statistica Sociale Universit Ca Foscari Venezia


ore 12:30

conclusioni

Luca Coletto, Assessore alla Sanit Regione del Veneto

Progetto realizzato grazie al contributo


non condizionante di

stati generali
della sanit
regione del veneto
29, 30 e 31 GENNAIO 2015
Padiglione Giovanni Rama dellOspedale dellAngelo

Via Paccagnella, 11 30174 Venezia Zelarino

partecipazione gratuita fino ad esaurimento posti, accredito obbligatorio

informazioni, organizzazione e accrediti


eventi@panaceascs.com
+ 39 335 6901445 + 39 327 8920962
www.panaceascs.com