Sei sulla pagina 1di 7

Inchiesta Mostro di Firenze

Gabri el l a P asqual i C arl i zz i i n escl usi va


per di si nform az i one.i t
S u LE sp re sso oggi i n edi col a (n.13, anno L,
1 apri l e 2004), al l a pagi na 73, un ti t ol o che
t ut t o un program m a, C o nn ect i on most ruosa ,
e un sot t ot it ol o che appare una el encaz i one di
event i
"forz at am ent e"
col l egat i :
La
m i st eri osa m ort e di un m edi co. La sua vi t a
cancel l at a. C adaveri scam bi at i . Dal l e i ndagi ni
di P erugi a inqui et ant i ipot esi sui del i tt i
t oscani .
La pri m a cosa che mi vi ene spont aneo
chi ederm i ,

perch
il
col l ega
aut ore
del l 'art i col o
non
abbi a
cont at t at o
la
sot t oscri t t a, che se non al t ro nel l a vest e di
t est i m one-chi ave,
avrebbe
pot ut o
forni re
not iz i e pi preci se e capaci di vani fi care i l
concet t o
di
m o st ruosi t
i ngi ust am ent e
addebi t at o a col oro che sost engono l 'esi st enz a
di una connessi one t ra l a vi cenda rel at i va al l a
m ort e del m edi co perugi no Frances co Narducci
e i cosi ddet t i del i t ti t oscani . 0 c' dei
m ost ruoso
nel
defi ni re
col l egam ent i
cons e guent i ad i ndagi ni gi udiz i ari e, usando l a
parol a c on ne ct i on ? C he da qual che t em po
l 'ordi ne di scuderi a sem bri essere quel l o di
crea re confusi one, non vi dubbi o al m eno
ques t a l 'i m pressi one che gl i at t ent i l et t ori
i nt eressat i al caso in quest i one, ne hanno
ri cavat o, speci e se si osserva il pa ss aggi o di
cons e gne del l 'argom ent o da un gruppo
edi t ori al e a quel l o del l a concorrenz a. C i non
esonera per chi scri ve, chi unque esso si a, dal
ri feri re corret t am ent e i fat t i cont rol l ando
anche l e vi rgol e, che com e t utt i sanno possono
addi ri t t ura st ravol ger e i l senso del l a veri t .
Ora, t ornando al l 'art i col o In quest i one, m i si
cons ent a
di
osservare
che
un
l et t ore
e st ra neo ai fat t i , ne ri caver ebbe pi utt ost o
confusi one
e
sfi duci a
nel
buon
fi ne
del l 'i nchi est a, anz i ch un sereno i nt eresse
verso una vi cenda pur t ant o dol orosa nel l a
st ori a di quest o nost ro P aese. A m eno che non
si a propri o quest o l 'i nt ent o da raggi un ge re,
onde canal i zz are i l percorso gi udi z i ari o, senz a
se e senz a m a, verso i l pi sereno sbocco del
Mar dei Mi st eri It al i ani , i l soggi orno pi
gr adi t o dagl i affossat o ri del l e veri t di St at o.

Il mi o t ono, scusat em i , non vuol e cert o


i nnescare pol em i che, m a al l o st esso
t em po di m ost rat i vo che i t est i m oni
l eggono anche L'E sp re sso , e che i
t est i m oni possono cont ri bui re con l e
propri e
responsabi l i
di chi araz i oni
a
corre gger e event ual i errori di st am pa e
soprat t ut t o a m et t ere in guardi a chi

i ngenuam ent e prende per ora col at o i l


condensat o di t rent asei anni di i nchi est a,
cos com e ospit at o i n due pagi ne di si a
pur
nobi l e
cart a
pat i nat a.
P asso a chi ari re al cune ci rcost anz e.
Anche
se
pu
appari re
st rano,
effet t i vam ent e da quando dal 1995 si
dovut a prender e i n consi deraz i one una
nuova l et t ur a dei caso gi udi z i ari o
cosi ddet t o Mo st ro di Fi renz e , ri sal endo
ad una vera e propri a organi z z az i one
cri m i nal e, Int e rnaz i onal m ent e ram i fi cat a,
le
i ndagi ni
si
sono
im bat t ut e
in
persona ggi di proveni enz a di versa da
quel l a propri am ent e fi orent i na, con ruol i
ben di st i nti , cos com e si ipot iz z a avere
avut o anche Frances co Narducci . P er
quant o rel at i vo al l a m i a t est im oni anz a,
t al i i pot esi non sono cert o scat uri t e da
vani ri cordi di chi guard ando una fot o
sbi adi t a sem bra ri conoscer e
qual che
som i gl i anz a, n credo che l a Magi st rat ura
i nqui rent e
sarebbe
ri corsa
al l a
ri esum az i one di un cadaver e dopo ben
di ci ot t o anni , se non si fossero post e l e
condi z i oni form al i a sost egno di un at t o
i st rut t ori o pi che dovut o. C om e not o,
fui propri o i o a ri feri re in corso di
i nt errogat ori o ci rca l 'av er appreso che
Fran cesco Narduc ci era st at o s ui ci dat o ,
e che il cadavere ri pescat o nel Trasi m eno,
pot eva appart en ere a di versa ident i t .
Al l 'epoc a di t al e mi a t est i m oni anz a, i l
dot t or
Mi gni ni ,
Magi st rat o
t it ol are
del l 'i nchi est a perugi n a, era i n possesso di
una int ercet t az i one t el efoni ca in ordi ne ad
al t ra i ndagi ne rel at i va ad att i vi t di
usura, i nt ercet t az i one dall a qual e era
em erso un chi aro ri feri m ent o non sol o
al l a m ort e procurat a a Franc esco Narducci
m a forse anche al l a m ort e procurat a ad
al t ra persona, gi not a al l e cronach e com e
M ost ro di Fi renz e . E di qui i l sospet t o,
t ut t 'al t ro che most ruoso, di event ual i
col l egam ent i con i del i t t i t oscani . A
quest o punt o l e i ndagi ni presero una
di rez i one t al e da esi gere che anche l e due
rel at i ve i nchi est e si col l egass ero t ra di
l oro, anche se, i nuovi fat t i em ersi a
P erugi a avrebbero pot ut o port are l e
preced ent i
t esi
o
anche
sent enz e
fi orent i ne ad una revi si one. Gi perch
nel frat t em po c'era st at a l a condanna
defi ni t i va
a
cari co
dei
cosi ddet t i
c om pa gni di m erenda , t ra i qual i
P acci ani , im provvi sam ent e m ort o nel
1998, poco pri m a del l 'i ni z i o del processo
che lo ri chi am ava in causa, e nel cui
di bat t im ent o il cont adi no di Mercat al e
aveva assi curat o al l a sot t oscri t t a di
svel are i nom i dei veri m o st ri , uni co
m odo per di fendersI da un'accus a i n

concorso con al t ri , evi dent em ent e escl usi


dal l e
t rat t at i ve
che
port arono
al l a
assol uzi one di P acci ani da ben quat t ordi ci
ergast ol i i n m eno di un'or a di cam era di
cons i gl i o! Ma torni am o a Franc esco
Narduc ci . Effet t i vam ent e, gi pri m a del l a
sua scom parsa, gi ravano negl i escl usi vi
sal ot t i perugi ni voci pi ut t ost o i nqui et ant i ,
voci forse al i m ent at e dagl i sfoghi accorat i
di chi m aga ri cerc ando qua e l un
qual che i ndiz i o capac e di m ot i vare un
com port am ent o anom al o del m edi co ebbe
a t rovarsi di front e ad una real t a di r
poco
sconcert ant e.
Quant o al l a asseri t a corri spondenz a del l e
dat e dei del i tt i t oscani con l e assenz e da
P erugi a di Frances co Narducci , ad onor
del vero, fu propri o un acc ert am ent o
espl et at o dal l 'al l ora P rocurat ore dot t or
P i ero Lui gi Vigna ad escl udere event ual i
correspons abi l i t dei m edi co peru gi no,
avendo ril evat o che i n occasi one di due
del i t ti cost ui si t rovava al l 'est ero i n
Am eri ca. Vi poi da di re che anche
P acci ani aveva fat t o al cuni ri feri m ent i ad
un m edi co di P erugi a, i ndi candol o per
nel l a speci al i zz az i one di gi n ec ol ogo ,
m ent re com e tut t i sanno Franc esco
Narduc ci era un gast roent erol ogo, ed
assai
di ffi ci l e
at t ri bui re
propri o
a
P acci ani uni errore t ant o grossol ano da
scam bi are uno st om aco con l a part e
fem m i ni l e da lui pi am bi t a! Tra l 'al t ro,
se si sost i ene che P acci ani st at o ucci so
perch
s ap ev a ,
non
ci
si
pu
di m ent i care che nel febbrai o dei 1996, l a
st am pa
naz i onal e,
t ra
cui
Il
Messagge ro , pubbl i c un m em ori al e dei
cont adi no che con doviz i a di part i col ari
i ndi cava il vero m ost ro, i l l uogo di
resi denz a, R om a, l a professi one, i l grado
di cul t ura, l 'al t ez z a, i t em pi l i beri ,
l 'appa rt enenz a
ad
apparat i
ri servat i ,
i nsomm a un vero e propri o i dent i ki t , non
ri conduci bi l e a Fran cesco Narducci : a chi
si ri feri va al l ora P acci ani?
C ert am ent e a qual cuno ancor oggi vi vo,
dat o quant o cont i nua a render e di ffi ci l e il
sereno svol gi m ent o del l 'i nchi est a. Quant o
poi
al l a
gi ust a
osservaz i one
ci rca
l 'i nt erruz i one di quei dupl i ci del it t i
coi nci dent e con l a scom parsa di Narducci ,
ci non deve i ndurre a ident i fi care i n
cost ui il m os t ro di Fi renz e , poi ch
l 'organi z z az i one

ancora
operant e,
ri correndo a ri t ual i che si di versi fi cano a
seconda del movent e. C om e pure, l e
di chi arat e frequent az i oni t ra il Narducci e
al t ri at t ual m ent e indagat i e, al l 'epoc a
forse vist i i nsi em e secondo ri cordi che
ri affi or ano nel l a m em ori a di qual cuno in

quei di S an C asci ano, appare quest a una


t esi che seppure oggi suggest i va, pront a a
cader e i n un'aul a di bat t im ent al e. Narducci
i nvece pot eva a buon di ri t t o frequent a re i l
paese dove l 'az i enda di suo suocero
svol geva l a propri a at t i vit di produz i one
di m er en di ne , e si sa da quel l e part i l e
m er en de accom unano i nt eressi di vari o
gen ere...
Ma al l ora, com e andarono l e cose? E'
l egi t t i m a l a dom anda, e doverosa l a
ri spost a.
Esi st ono sogget t i , di el evat o li vel l o
cul t ural e m a vi t ti m e di devi anz e che
i ni biscono l a norm al i t del l e nat ural i e
fi si ol ogi che espressi oni di vi t a. S pesso l a
m edi ci na t radi z i onal e non i n gr ado di
forni re ri spost e adeguat e ed effi ci ent i , e
pert ant o l 'al t ern at i va per cost oro il
percorso esot eri co, ben pi cost oso m a
vi ncol ant e ad una speranz a rei t erat a nel
t em po, e capace di i nt essere ri cat t i
t rasversal i com e nel caso i n quest i one. E
P acci ani , che c'ent r ava? P acci ani , com e
di sse l 'avvocat o Fi oravant i : n on era l ui
ad ucci dere . E all ora, che facev a? Quel l o
che ha sem pre fat t o il guardon e, e anche
i l gu ar di ano di quei t anti segret i che
qual cuno
mi nacci a
di
svel are
nel
prossi m o l i bro, forse gi ust i fi cat i vo di
ent rat e st raordi nari e. L'Aut o re chi sar?
Dom anda ini nfl uent e e superfl ua: ancora
una vol t a il m ort o che parl a, appunt o
P acci ani .
C om e di cevo, l 'esot eri sm o sost i ene l a
possi bil i t di al cune guari gi oni m edi ant e
ri t ual i che cont em pl ano il sa cr i fi ci o
um ano i n quant o per i l ceri m oni al e il
s ac er dot e
o
la
s ac er dot ess a
consacr ano com e os t i a li fet i cci o da
asport are al l a vi tt i m a. Nei del it t i t oscani
i l sacri fi ci o fu di coppi e in appl i caz i one
di un i nsegnam ent o esot eri co codi fi cat o
dal l 'esot e ri st a Er i m , nobil e fi orent i no,
t al e
Al bert i
di
C at enai a.
Dei dupl i ci del i t t i sol o quat t ro vi dero
l 'asport az i one del fet i cci o, corri spondent i
due a due al l a dom anda di due
com m i tt ent i o di uno sol o affet t o da due
di verse pat ol ogi e. P i preci sam ent e, una
pat ol ogi a era ri conduci bi l e al rapport o
con l a donna, un'al t ra pat ol ogi a al
rapport o
con
la
m adre.
P er
ogni
gua ri gi one sono necessari due fet i cci , uno
di ini zi o t erapi a, uno di fi ne t erapi a. E
dunque per due volt e fu asport at o il pube,
e per al t re due vol t e furono asport at i
i nsi em e i l pube e il seno. C om e si
di m ost ra che i del it t i con l 'asport az i one
del m edesi m o fet i cci o sono col l egat i t ra
di loro e si ri feri scono ad un'uni ca

dom anda di guari gi on e? Qui si deve


acced er e al m ondo cri pt i co del codi ci
segr et i
di
cui
dispongono
appunt o
organi z z azi oni esot eri che di al ti ssi m o
l i vel l o, codi ci ut il i zz at i norm al m ent e per
di al ogar e t ra di l oro servendosi dei
m ass - m edi a, sot t o gl i occhi di t ut t i .
Anche nei deli t t i in quest i one, l a
sot t oscri t t a ha recup erat o i l codi ce
sci ent i fi co, un dat o i ncont est abi l e e
provabi l e
a
t ut ti
col oro
che
lo
ri chi eder anno fi n d'ora. Dunque l e
connessi oni defi ni t e m ost ruose forse
sarebbe m egl i o consi dera rl e inqui et ant i
sul l a base soprat t ut t o di quel l e t ant e
com pl i ci t che si presum e abbi ano
coi nvol t o pezz i del l o St at o.
Vi sem bra possi bi l e, che per co pr i re
una veri t scom oda di una fam i gl i a,
pot ent e quant o si vuol e, m a pur sem pre
com post a da pri vat i ci t t adi ni , si a pure
appart en ent i all a Massoneri a, vi sem bra
possi bil e che t ant e fi gur e ist i t uz i onal i
abbi ano post o a ri schi o l a propri a
i m m agi ne, i nfrant o l eggi , occul t at o prove,
i l t ut t o i n una i nt esa pi vel oce del l a
l uce, l o spaz i o che non bast nem m eno
al l a vedova dei m edi co perugi no, che
t rov i l cadaver e gi chi uso nell a bara?
Oppure, quel cadav ere, ri pescat o nel 1985
nel Trasi m eno, non sol o non appart en eva
a Narducci m a fu i naspet t at am ent e
ri conosci ut o i n qual cuno dat o per m ort o
anni
pri m a,
con
il
benest are
di
rappres ent ant i
del l o
St at o,
e
al t ri
rappres ent ant i di quell o st esso S t at o
furono di fat t o d'a cco rdo a t acer e? A chi ,
fuori dal cont est o fam i l i are, fece com odo
at t ri bui re a Franc esco Narduc ci , i l corpo
di un al t ro? E quest 'al t ro che ruol o aveva
avut o per l o S t at o? Fu ucci so nel 1985,
perch si era di ffusa l a noti zi a che era
vi vo, e st ava bene, e scri veva pure al l a
fi danz at a, recl usa i n un carce re di
m assi m a si curez z a? Forse quest o i l
m ot i vo
che
rende
t ant o
scom oda
l 'i nchi est a peru gi na? A proposi t o, chi ss
perch al l 'i m provvi so st at a negat a l a
G ra z i a ad Adri ano Sofri ? C onnect i on
m ost ruose? P u darsi , m a ancora pi
m ost ruosa
sarebbe
a
quest o
punt o
l 'assenz a di dom ande, al l e qual i sono
pront a a ri spondere responsabi l m ent e.
Gabri el l a P asqual i C arl i zz i

Mostro di Firenze: quei delitti


non sono seriali!
Gabri el l a
P asqual i
C arl i zz i
Escl usi va per di si nform az i one.i t
(P ubbl i chi am o
qui
di
segui t o
la
ri vel az i one schock di Gabri el l a P asqual i
C arl i zz i , super-t est i m one nell 'i nchi est a
sui del i t t i del m ost ro, una ri vel az i one che
i n un sol o col po spazz a vi a l e i pot esi fi no
ad oggi
avanz at e
dai pi il l ust ri
cri m i nol ogi del m ondo)
P ensi am o si a gi unt o i l m om ent o di fare un
po' di chi arez z a i n una vi cenda senz a
preced ent i
nel l a
cri m i nol ogi a
i nt ernaz i onal e, una vi cenda ancora non
ri sol t a in t rent asei anni di depi st aggi e
t ram e occul t e, una vera e propri a hol di ng
che ha arri cchi t o sci enz i at i e pri nci pi del
Foro,
al l a
facci a
del l o
S t at o
cui
l 'i nchi est a gi udi z i ari a cost at a ad oggi
ben ol t re cent o m il i ardi di l i re, senz a
gi un ger e
al l a
veri t .
Ma andi am o per gradi . In segui t o
cerch er em o di capi re l 'ori gi ne dei t ant i
ost acol i post i , se l 'i m pedi m ent o era
det erm i nat o
dai
nom i
"ecc el l ent i "
responsabi l i di t ant o sangue, o se, al di l
degl i insospet t abi l i , a porre il vet o sul l a
veri t hanno concorso pi ut t ost o ra gi oni
superi ori connesse a vi cende di S t at o.
Il pri m o passo da fare per, sfat are
subi t o l 'i nganno che fi n dall 'i ni z i o degl i
effe rat i del i t ti , ha svi at o il corso nat ural e
del l a
Gi ust i zi a.
S i sent i t o parl are di ot t o dupl i ci del i t ti ,
m a anche di set t e dupl i ci del i t t i . Quest o
perch
un
depi st at ore
ide
di
m anom et t ere
nel l 'ar chi vi o
repert i
i
bossol i usati nel prim o del i t t o del 1968,
sost it uendol i con quel li ri t rovat i nei
del i t ti successi vi e ri conduci bi l i al l a
fam osa Beret t a 22 del m o st ro , m ai pi
t rovat a. In quest o m odo i l depi st at ore
svi l e i ndagi ni ri conducendol e abi l m ent e
al responsabi l e di turno (m ol t i furono
i ndagat i e poi prosci ol t i ) del del i t t o del
'68, del it t o che nul l a aveva i n com une con
quel l i i nequi vocabi l m ent e comm essi dal
m ost ro
di
Fi renz e .
Dunque prendi am o ora i n consi deraz i one i
set t e
dupl i ci
del i t ti
t oscani .
Ne
i ndi cherem o pert ant o l e dat e, l e vi t t im e, e
al cune part i col ari carat t e ri st i che.
P R IM O DE LIT TO: S abat o 14 set t em bre
1974. Furono ucci si , a Borgo S an
Lor enz o, S t efani a P et ti ni e P asqual e

Gent i l core.
Nel l a
vagi na
i nt rodot t o un t ral ci o di vit e.

era

st at o

S EC ONDO DE LIT TO: S abat o 6 gi ugno


1981. Furono ucci si , a S candi cci C arm el a
Di Nucci o e Gi ovanni Foggi . Al l a donna
fu asport at o i l pube con t re t agl i net ti .
TER ZO DELITTO Gi oved 22 ott obre
1981. Furono ucci si , a C al enz ano,
S usanna C am bi e S t efano Bal di . Al l a
donna fu asport at o il pube con t re t agl i
net t i .
QUARTO DELITTO: S abat o 19 gi u gno
1982. Furono ucci si a Mont espert ol i ,
Ant onel l a Mi gl i ori ni e Ant oni o Mai nardi .
QU IN TO DE LIT TO: Ven erd 9 set t em bre
1983. Furono ucci si a Gal l uz z o, Horst
Me ye r e Uwe R usch.
S ES TO DE LIT TO: Dom eni ca 29 l ugl i o
1984. Furono ucci si , a Vicchi o di
Mugel l o,
Pi a
R ont i ni
e
C l audi o
S t efanac ci . Al l a donna furono asport at i il
pube e l a m am m el l a si ni st ra.
S ETTIMO
DELITTO:
Dom eni ca
8
set t em bre 1985. Furono ucci si , a S an
C asci ano Val di P esa, Nadi ne Mauri ot e
J ean - Mi chel Kravechvi l i . Al l a donna
furono asport at i i l pube e l a m amm el l a
si ni st ra.
Gl i el em ent i che hanno port at o gl i espert i
a cl assi fi car e questi del i tt i com e se ri al i
sono st at i i seguent i : 1) Le vi t ti m e sono
t ut t e coppi e. 2) Le vi t ti m e vengono ucci se
t ut t e durant e un rapport o am oroso. 3) Le
vi t ti m e sono appart at e i n luoghi com uni
ai gua rdoni . 4) Il seri al - ki l l er predi l i ge
gi orni fest i vi o prefest i vi . 5) Il seri al ki l l er ucci de i n not t i di novi l uni o . 6) Il
seri al - ki ll er
prat i ca
m ut il az i oni
agl i
organi fem m i ni l i del l a donna. Dunque
t ut t e quest o consi deraz i oni cost i t uiscono
ancor oggi , l 'i ndubbi o car at t ere del l a
S ER IALITA'.
S e per ci addent ri am o i n un'anal i si non
precost i t ui t a
o
condiz i onat a
dal l a
l et t erat ura cri m i nol ogi a, m a t eni am o
cont o anche del l a sci enz a esot eri ca ri t ual e, possi am o di m ost rare l 'assol ut a
i nfondat ez z a dei carat t e ri del l a seri al i t
cri m i nal e, qual i conseguenz a di pat ol ogi e
psi chi at ri che e psi col ogi ch e.

Inn anz i t utt o va det t o che gl i st essi


el em ent i carat t eri z z ant i l a se ri al i t ,
pot rebbero i nvece indi care un si m bol ism o
m agi co -esot eri co ri conduci bi l e a preci si
i nsegnam ent i e ri t ual i , appl i cat o da
sogget t i sani i n obbedi enz a ad affi l i az i oni
m assoni che. Inf at t i appare st rano che
col oro che consi derano i del it t i del
M ost ro di Fi renz e com e del i t t i seri al i ,
non abbi ano ri l evat o che l 'el em ent o
pri nci pe del l a seri al i t l a m ut i l azi one di
part i anat om i che, e che t al e el em ent o non
affat t o present e i n t ut t i i sett e dupli ci
del i t ti .
Le m ut il az i oni vengono prat i cat e i nfat t i
sol o i n quat t ro del i tt i , t ra i qual i l e st esse
m ut il az i oni
si
di ffer enz i ano
ul t eri orm ent e.
Bast erebb e
gi
t al e
osservaz i one per far crol l are i l concet t o
di seri al i t , per i l qual e ogni az i one deve
ri pet ersi i n fot ocopi a con al t re az i oni di
una m edesi m a seri e. Ma c' di pi .
Gabri el l a C arl i zz i ha parl at o di codi ce
segr et o, una chi ave cri t pt i ca capac e di
di m ost rare
sci ent i fi cam ent e
il
col l egam ent o t ra due del i t t i carat t eri z z at i
dal l a m edesi m a m uti l az i one. S e cos
fosse, sost i ene l a scri t t ri ce, anche i l
m ovent e avrebbe fi nal i t di ffer ent i a
seconda del l a speci fi ci t del l o scopo.
Abbi am o gi vi st o che il m ovent e di
quest i del it t i di nat ura esot eri ca, com e
pure abbi am o spi egat o che ci si affi da
al l e prat i che esot eri che in al t ernat i va al l a
m edi ci na t radiz i onal e, e i n ordi ne a
part i col ari m al at t i e o devi anz e. Nel caso
i n quest i one, Gabri el l a C arl i zz i , sost i ene
che i due del i t ti i n cui st at o asport at o
al l a donna i l sol o pube, fanno part e di un
uni co ri t o, speci fi co per l a pat ol ogi a di
un sol o sogget t o. La di st anz a di t em po t ra
i due del i t t i , segna l a durat a del l a t erapi a
esot eri ca del caso. E di m ost rabi l e
sci ent i fi cam ent e un coll egam ent o che
sem bra
andare
ol t re
l 'i m m agi n ari o
um ano?
Gabri el l a
C arl iz zi
lo
ha
di m ost rat o cos .
P rendi am o i n esam e l e dat o rel at i vo ai
dupl i ci del i t t i ove st at a prat i cat a
l 'esci ssi one del pube.
1) S abat o 6 gi u gno 1981 (S abat o il 6
gi orno del l a set ti m ana. Gi ugno il 6
m ese del l 'anno).
2) Gi oved 22 ott obre 1981 (Gi oved 4
gi orno del l a set ti m ana. Ot t obre 10 m ese

del l 'anno)
1) Ora som m i am o: 6 + 6 + 6 + 1 + 9 + 8 +
1 = 37
2) Ora som m i am o: 4 + 2 + 2 + 10 + 1 + 9
+ 8 + 1 = 37
Inc redi bi l e m a vero, i due deli t t i in
ques t i one, sono col l egat i t ra di l oro da un
num ero segret o = 37!
C i rendi am o perfet t am ent e cont o del l a
necessi t di un'ul t eri ore conferm a, e
pert ant o
appl i cherem o
lo
st esso
procedi m ent o agl i al t ri due dupl i ci del it t i
ove sono st at i asport at i all a donna si a il
seno che i l pube.
1) Dom eni ca 29 lugl i o 1984 (Dom eni ca 7
gi orno del l a set ti m ana. Lu gl i o 7 m ese
del l 'anno).
2) Dom eni ca 8 set t em bre 1985 (Dom eni ca
7 gi orno del l a set ti m ana. S ett em bre 9
m ese del l 'anno)
1)
Ora
som m i am o:
7+2+9+7+
1
+9+8+4=47
2) Ora som m i am o: 7+8+9+ 1 +9+8+5=47
C om e evi dent e anche l a seconda coppi a
di dupl i ci del it t i con l a m edesi m a
m ut il az i one present a un codi ce segret o,
preci sam ent e il num ero 47!
Anni ed anni di st udi , peri z i e o cont ro
peri z i e da butt ar vi a, i ncuri a del l a sci enz a
o al t ro? C hi dovr farsi cari co dei danni
i n soli do procurat i al l o S t at o? Non ci
ri sul t a che gl i sci enz i at i scesi in cam po
nel l a vi cenda in quest i one, im m ort al at i su
t ut ti gl i scherm i t el evi si vi del m ondo,
abbi ano redat t o i l oro st udi o dossi er
gr at ui t am ent e, e se um ano sbagl i ar e
di vi ene sospet t o rei t era re nell 'e rror e,
anche se ci appare assai ri dut ti vo defi ni re
error e, l 'ave r scam bi at o l a se ri al i t
cri m i nal e con ri t ual i esot eri ci e codi ci
segr et i .
Viene spont aneo chi edersi : e i ri m anent i
t re dupl i ci del i t t i , ove non sono st at e
prat i cat e m uti l az i oni anat om i che, hanno
anch 'essi un codi ce, o un si gni fi cat o
si m bol i co? Gabri el l a C arl iz z i non ha
dubbi .
Il pri m o, (S abat o 14 set t em bre 1974) fu
un del it t o di consacraz i one del t erri t ori o
e del Tem pi o dell a R os a R ossa . Nel l a

vagi na del l a vi tt i m a fu int rodot t o un


t ral ci o di vi t e, nel l a cont i nui t sim bol i ca
con i del i t t i com m essi da J ack Lo
S quart at ore che offri va al l e vit t i m e un
gr appol o d'uva.
I del i t ti del gi orno S abat o 19 gi ungo
1982, e del gi orno venerd 9 set t em bre
1983, vi dero esi genz e di cul t o, vere e
propri e
offert e
sacri fi cal i
pri vi
di
ri chi est a di guari gi one, offe rt e fi nal i zz at e
al sol o ri ngraz i am ent o del l a di vi ni t
ga rant e del l e guari gi oni ri chi est e e
rel at i ve
ai
del i t ti
con
m ut i l azi oni
anat om i che.
C hi edi am o ancora al l a scri t t ri ce se anche
l a scel t a del l uogo del l ul t im o dei set t e
dupl i ci del i t t i ha avut o un preci so
si gni fi cat o ri conduci bi l e al l esot eri sm o.
Gabri el l a C arl i zz i annui sce e ci spi ega
che a S an C asci ano Val di P esa, vi sse
Ni ccol Machi avel l i , l et t erat o m a anche
esot eri st a ed espert o di ri t ual i sacri fi cal i .
Non
fu
forse
l ui ,
l aut ore
del l a
Mandra gol a, che al t ro non era che una
pozi one m agi c a per rendere fert i l e una
donna
st eri l e?
Non fu Machi avel l i a di ffondere i l det t o:
M OR S TUA, VITA MEA ? . Ecco i l
perch di S an C asci ano di Val di P es a
Tut t o da ri fare, dunque? S peri am o di no,
t ut t o, ad eccez i one dei del i t t i !
Gabri el l a P asqual i C arl i zz i

Mostro
di
Firenze:
le
insinuanti ipotesi di Chi l'ha
visto?
l a t rasm i ssi one andat a i n onda i eri sera su
R A I TR E, con un servi z i o di P i no
R i nal di .
Di
Gabri el l a
P asqual i
C arl i zz i
[ escl usi va per di si nform az i one.i t ]
S e avessi pot ut o spacca re il t el evi sore,
i eri sera, credet em i che lo avrei fat t o,
t ant a st at a l a rabbi a e l a vi ol enz a che ho
subi t o quando l 'at t ri ce Dani el a Poggi , ha
annunci at o che dopo l a pubbl i cit ,
sarebbe andat o i n onda il servi z i o di P i no
R i nal di che aveva scopert o, a P erugi a,
una
veri t
sconcert ant e,
capace
di
ri bal t are t ut t o il l avoro degl i i nqui rent i .
Vogl i o
ri spondere
io
non
per
prot agoni sm o, m a perch, nel l a m i a vest e
di t est im one, negl i ul t i mi anni ho ri cevut o
nel l a m i a st essa casa pi vol t e l 'am i co

P i no R i nal di per ben due vol t e, dopo


avergl i ril asci at o lunghe i nt ervi st e con
t ant o di t el ecam er e, sono st at a cost ret t a a
revoca re form al m ent e l a li berat ori a per l a
m essa i n onda, dovendo prender e at t o,
ogni vol t a, di una sgrad evol e sensaz i one
che si i nst aurava i n m e, un di sagi o che
percepi sco ogni vol t a che m i sent o usat a
per fi ni , forse non conform i al mi o
bi sogno di creder e nell o St at o, al mi o
ri spet t o verso l o S t at o, anche quando
col oro che lo rappres ent ano cadono
nel l 'er ror e, o a vol t e vi sono cost ret t i ,
fi ni non conform i insom m a al m i o
desi deri o di veri t che non pu real i z z arsi
offendendo propri o col oro che sono
l egi t t i m at i al recupe ro del l a veri t st essa.
P oco t em po fa, P i no R i nal di venne a
t rovarm i , e i nsi em e ri vi si t am m o i l caso
gi udi z i ari o, i n t utt e l e sue sfacc et t at ure,
ri spet t ando reci procam ent e l e di verse
posiz i oni su al cuni punt i , m a al l o st esso
t em po convi nt i che l a nost ra anal i si
pot esse
cont ri bui re
al l a
chi arez z a,
soprat t ut t o per l a pubbli ca opi ni one cui i
fat t i gi ungono at t raverso gl i organi
del l 'i nform az i one.
La m at eri a era t ant a e Pi no venne a casa
m i a per t re gi orni di segui t o, dal l a
m at t i na
al l a
sera.
l o, nell a m i a vest e di t est im one, per ci
che non era sot t opost o a segret o
i st rut t ori o,
lo
m i si
a
part e,
docum ent andol o, di mol t e ci rcost anz e
di m ost rat i ve del l a val i di t del l a t esi degl i
Inqui r ent i , gl i m ost rai un'i nfi ni t di at t i
gi udi z i ari ,
gl i
feci
ascol t are
conversaz i oni regi st r at e d t est im oni , gl i
m i si sot t o gl i occhi l et t ere aut ogra fe d
confessi oni ,
appunt i
affi dat em i
da
persona ggi aut orevol i con t ant o di nom i e
cognom i , i nsomm a pensai davvero di
averl o m esso nel l e condiz i oni mi gl i ori
per un servi z i o t el evi si vo qual i fi cat o e
di st accat o
da
qual unque
t esi
precost i t ui t a.
Erano i gi orni i n cui su due quot i di ani
furono pubbl i cat i t ut t i i verbal i resi da
i m port ant i t est i m oni di P erugi a, un vero e
propri o at t ent at o al l 'i nchi est a e a col oro
che avevano adem pi ut o ad un dovere
ci vi co, but t at i i n pri m a pagi na, l oro e l e
propri e fam i gl i e, t est i m oni t rat t at i com e
m ost ri .
E P i no Ri nal di era sedut o vi ci no a m e,
quando m i arri v l a t el efonat a da Fi renz e
del gi ornal i st a che m i t endeva una
t rappol a, mi chi edeva i nom i di quest i
t est i m oni perch pot esse di re: m e li ha
det t i l a C arl i zz i . P ino, mi pass sot t o gl i
occhi un suo bi gl i et t o ove aveva scri t t o,
A t t ent a, una t rappol a, non parl are ! . E
cos i l gi ornal i st a da Fi renz e, preso dal l a

rabbi a, si l asci scappar e. Tant o se


propri o l o vuoi sapere, ho con m e t ut t o il
fasci col o dei verbal i ! . Era a Fi renz e, e il
servi z i o del gi orno dopo sul quoti di ano l o
conferm av a, com e l a provocaz i one che
em erse nel cost at are che i verbal i passat i
di m ano erano rel at i vi , guarda caso, sol o
ai t est i m oni di P erugi a !
Bi sogn ava
col pi re
P erugi a,
svi l i re
l 'i nchi est a peru gi na, i ndurre i t est im oni a
ri t rat t are,
scredi t arl i .
In quei t re gi orni con P ino Ri nal di , in
veri t di cose st rane ne dovet t i not are
t ant e. P er esem pi o scopri i l a sua am i ciz i a
con il super poli z i ot t o Mi chel e Gi ut t ari .
Qual cuno si chi eder dove st a l a
st ranez z a. Ebbene, chi ha l et t o il m i o
l i bro G l i affari ri servat i sul Most ro d
Fi renz e l o sa, m a l a veri t che il dot t or
Gi ut t ari consi derava l a t rasm i ssi one C h i
l 'ha
vi st o?
com e
una
m i nacci a
al l 'i nchi est a, perfi no al l e sent enz e gi
defi ni t i ve sui c om pa gni di m erende .
Accadd e nel 2002, propri o i o ri uscii a
sapere che Ri nal di avrebb e m andat o i n
onda un servi zi o con una t al e prova
sci ent i fi ca che sarebbe crol l at a l 'i nt era
i nchi est a, un col po senz a preced ent i .
P rudent em ent e consi gl i ai Ri nal di e Mari o
S pezi di assi curar e l a p ro va nel l e m ani
degl i i nqui rent i pri m a ancora di renderl a
pubbl i ca. Mi sent i i ri spondere che gl i
i nqui rent i ,
se
vol evano,
l 'avr ebbe ro
acqui si t a dal l a t rasm i ssi one, dove cert o
quest a prova non sarebbe st at a occul t at a.
Il gi orno che i l servi zi o doveva andare i n
onda, t ra m e e il dott or Gi ut t ari ci fu un
vi a vai di t el efonat e, il m om ent o era
del i cat o e non sarebbe st at o gi ust o usare
l a t el evi si one di st at o com e vei col o di un
at t acco al l a m agi st rat ura in corso di
i ndagi ni . Gi utt ari , anche nel m i o i nt eresse
m i raccom andava d docum ent are tut t e l e
t el efonat e, anche quel l e con Pi no Ri nal di ,
sol l eci t andom i
a
rappres ent ar e
form al m ent e ai vert i ci del l a R A I e al
Mi ni st ro Gasparri l a vi cenda nel fi ne di
bl occar e l a t rasm i ssi one. E cos fu, anche
se l a m andarono in onda qual che t em po
dopo. E m i ri cordo l 'i m baraz z o che provai
quando Pi no R inal di s accorse che l o
re gi st ravo, effet t i vam ent e aveva usat o
espressi oni pesant i nei confront i degl i
Inqui r ent i , m a i o purt roppo, dovevo
t ut el are com e t esti m one anche l a mi a
credi bi l i t .
Ho raccont at o quest o epi sodi o per
spi ega re l 'essere sorpresa del l 'am i ci z i a t ra
R i nal di e Gi ut t ari , al punt o che a di re
del l o st esso R i nal di , sarebbe st at o
Gi ut t ari
a
invi argl i
le
boz z e
d

S c ar ab eo , o una part e, chi edendo gl i un


cons i gl i o. ( S c ar ab eo il rom anz o o
veri t pubbl i cat o da Gi utt ari rec ent em ent e
). Anz i , mi sono dovut a senti r di re Da
R i nal di: S ai , i l sol o fare i l t uo nom e con
Gi ut t ari , e peggi o che nom i nare i l
di avol o! . Quest e sono l e st ranez z e del l a
vi t a e di cert i am bi ent i dove l a puzz a di
bruci at o si confonde con l a puz z a del l o
z ol fo!
S e raccont o quest e cose non cert o per
fare pet t egol ez z i , m a i l mi o uni co scopo,
quel l e di ri port are l a veri t dove si sono
i nt essut e t ram e e quant o al t ro bene che
conoscano gl i i nqui rent i , ai qual i posso
ben provare, t utt o quel l o che di chi aro
responsabi l m ent e. Forse i l dot t or Gi ut t ari
non l o sa, m a quando al l e 19.05 di sabat o
25 gennai o scorso, l ui ha t el efonat o a
R i nal di , coi i toni confi denz i al i a part i re
dal t u , ebbene Pi no Ri nal di era a casa
m i a, davant i a m e che ho assi sti t o
i ncredul a a t ut t a l a conversaz i one, nonch
ai
com m ent i
che
ne
segui rono!
Eppure. Pi no R i nal di , i nsi em e ad al t ri ,
non sol o non ha m ai credut o al l a
col pevol ez z a di P acci ani , al l a val i di t
del l a sent enz a che ha vi st o condannar e i
cosi ddet t i co m p agni di m erenda , per
non parl are poi d m andant i , movent e
esot eri co, fi no ai coll egam ent i t ra l a
m ort e dei m edi co perugi no Frances co
Narduc ci e i l M ost ro di Fi renz e , P i no
R i nal di at t i vo e schi erat o dal l a part e di
Mari o Spez i , Davi d C annel l a, l 'avvocat o
Fi l ast , i l gruppo che ha present at o
presso l a P rocura di Genova, com pet ent e
sui m agi st rat i di Fi renz e, i st anz a per
l 'abbat t i m ent o del l a sent enz a defi ni ti va a
cari co di Lot t i , Vanni , e P acci ani !
Addi ri t t ura P ino Ri nal di mi ha most rat o
al cuni at t i , t ra i quali l a deposiz i one di
una t esti m one che ha recent em ent e
di chi arat o di essere st at a cost ret t a dagl i
i nqui rent i fi orent i ni ad indi care una dat a
fal sa capac e di i ncast rare P acci ani , i n
quant o cost ui , se l a t est e avesse det t o il
vero, per quel l a dat a P acci ani aveva un
al i bi
di
ferro.
S e qual cuno pens a di pot erm i sm ent i re, lo
facci a pure, e cos si chi ari r una volt a
per t utt e quant o deve essere chi ari t o. Ie ri
sera poi si t occat o il fondo. C hi l 'ha
vi st o ha m andat o i n onda l o scoop dei
secol o! In prat i ca, P ino Ri nal di , che pare
si si a i nnam orat o di P erugi a, avrebbe
scopert o
che
m agi st rat i ,
poli zi a
gi udi z i ari a, squadra m obi l e, carabi ni eri ,
t est i m oni , part i l ese e indagat i com presi ,
t ut ti , nessuno escl uso, hanno m ent i t o
fal si fi cat o
l e i ndagi ni ,
affossat o
e

i nqui nat o l e prove, addi ri t t ura ri esum at o


un cadave re dopo vent 'anni , e nessuno,
m ai nessuno si accort o che i pot ent i
usurai quando s ri feri vano al l a m ort e del
m odi co perugi no, non pensavano a
Fran cesco Narduc ci , m a ad un al t ro
m edi co, Gi am pi ero P ul et ti , che si spar
un col po al l a t em pi a nel 1995, perch
st rozz at o
dal
gi oco
d'az z ardo.
C om e di re al dot t or Mi gni ni , m a anche al
dot t or C anessa, al l 'am i co Gi ut t ari , e a
t ut t e l e al t re di vi se e barbe, vere o fi nt e:
M a chi v'ha dat o l a pat ent e? .
Dom anda
superfl ua,
Il
Most ro
di
Fi renz e!

Gabriella Pasquali Carlizzi

Potrebbero piacerti anche