Sei sulla pagina 1di 2

Registrati Entra

Voce Discussione

Leggi Modifica wikitesto


Altro

Ricerca

Quentin Massys
Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Pagina principale
Ultime modifiche
Una voce a caso
Vetrina
Aiuto
Comunit
Portale Comunit
Bar
Il Wikipediano
Fai una donazione
Contatti
Strumenti
Puntano qui
Modifiche correlate
Carica su Commons
Pagine speciali
Link permanente
Informazioni sulla
pagina
Elemento Wikidata
Cita questa voce
Stampa/esporta
Crea un libro
Scarica come PDF
Versione stampabile
Altri progetti
Wikimedia Commons
In altre lingue
Catal
etina
Deutsch

English
Esperanto
Espaol
Euskara
Franais
Gaeilge
Galego

Magyar

Bahasa Indonesia

Latina
Ltzebuergesch
Nederlands
Norsk nynorsk
Norsk bokml
Polski
Portugus

/ srpski
Svenska

Modifica link

Controllo di autorit VIAF: 17495748 LCCN: n82270627

Questa voce o sezione sull'argomento pittori olandesi non cita le fonti


necessarie o quelle presenti sono insufficienti.
Puoi migliorare questa voce aggiungendo citazioni da fonti attendibili secondo le linee guida
sull'uso delle fonti.
Quentin Massys, nome registrato anche come Quinten o Kwinten e cognome
come Matsys, Metsys, o Matsijs (Lovanio, 1466 Anversa, 1530), stato un
pittore fiammingo, fondatore della Scuola di Anversa.
Indice [nascondi]
1 Vita
2 Opere
3 Omaggi
4 Note
5 Voci correlate
6 Altri progetti

Vita

[modifica wikitesto]

Nacque a Lovanio, dove fece l'apprendista fabbro. La leggenda pervenuta fino ai


nostri giorni, narra che Massys fu indirizzato dal padre, un noto architetto, verso gli
studi di pittura, dato che lo stesso padre, prefer il fratello come suo successore, nel
suo campo professionale.

La Duchessa brutta (1525-30)


Olio su legno, 64 x 45,5 cm National
Gallery, Londra

In seguito entr in contatto con Dieric Bouts, che lo pose sotto l'influenza di Memling e van der Weyden. Quando Matsys si
trasfer ad Anversa all'et di venticinque anni, la sua arte contribu a rinnovare la pittura fiamminga sulla base dell'opera di
van Eyck e van der Weyden.

Opere

[modifica wikitesto]

Le opere di Matsys sono state contraddistinte da un forte sentimento religioso, permeato da una vena realistica da cui,
talvolta, affiorato il gusto del grottesco, fin quasi a sfiorare la caricatura dei protagonisti. Matsys mise molta cura nella
raffigurazione dei tipi umani; per esempio la tendenza satirica osservabile nella caratterizzazione dell'avidit e avarizia dei
banchieri. Dalle prime opere "La vergine e il bambino", "Lucretia" emergono i sentimenti in combinazione ad una ricerca
formale.
Dal "Trittico di S.Anna" al "Trittico di S.Giovanni" l'artista acquis una maggiore acutezza psicologica.
L'opera pi conosciuta senza dubbio "Il banchiere e sua moglie", nella quale il lirismo religioso stato sostituito da un
realismo mondano, caratterizzato dalla apparente sicurezza dei volti e dei gesti dei due protagonisti, che per sembra celare
stati di inquietudine interiore.[1]
Matsys, oltre alla vasta produzione in campo religioso, era noto come ritrattista e tra le sue opere si ricordano Ritratto di un
vecchio (1513), Il banchiere e sua moglie (1514) e La Duchessa brutta (1515). Matsys collabor con il paesaggista Joachim
Patinir.
Due suoi figli, Jan e Cornelis, seguirono le orme del padre, divenendo stimati pittori.

Omaggi

[modifica wikitesto]

L'asteroide 9569 Quintenmatsijs porta il suo nome.

Note

[modifica wikitesto]

1. ^ "Atlante della pittura - Maestri fiamminghi" di Luigi Mall, ediz. De Agostini, Novara, 1965 (alla pag.36 - voce "Quentin Matsys")

Voci correlate

[modifica wikitesto]

Pieno Rinascimento fiammingo e olandese

converted by W eb2PDFConvert.com

Altri progetti

[modifica wikitesto]

Commons contiene immagini o altri file su Quentin Massys


Portale Biografie

Portale Pittura

Categorie: Pittori fiamminghi del XV secolo Pittori fiamminghi del XVI secolo Nati nel 1466 Morti nel 1530
Nati a Lovanio Morti ad Anversa | [altre]

Questa pagina stata modificata per l'ultima volta il 25 dic 2014 alle 10:17.
Il testo disponibile secondo la licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo; possono applicarsi condizioni ulteriori. Vedi le Condizioni d'uso per
i dettagli. Wikipedia un marchio registrato della Wikimedia Foundation, Inc.
Politica sulla privacy Informazioni su Wikipedia Avvertenze Sviluppatori Versione mobile

converted by W eb2PDFConvert.com