Sei sulla pagina 1di 6

INDICE

Terminologia Cecomaf

Capitolo 1 - Elementi di fisica


1.1 Temperatura
1.1.1 Sensazione di calore
1.1.2 Scale di temperatura
1.1.3 Zero assoluto e Sistema Internazionale di unit (SI)
1.1.4 Misura della temperatura
1.1.4.1 Termometri a dilatazione di liquido
1.1.4.2 Termometri a dilatazione di liquido e molla
1.1.4.3 Termometri bimetallici
1.1.4.4 Termocoppie
1.1.4.5 Termometri a resistenza elettrica
1.1.5 Precauzioni da adottare nella misura delle temperature
1.1.6 Termografi
1.2 Forza e pressione
1.2.1 Unit del Sistema Internazionale (SI)
1.2.2 Misura delle pressioni
1.2.2.1 Manometri a liquido
1.2.2.2 Manometri a molla
1.2.2.3 Manometri elettrici
1.3 Fenomeni di dilatazione
1.3.1 Dilatazione dei solidi
1.3.2 Dilatazione dei liquidi
1.3.3 Dilatazione dei gas
1.4 Stati della materia
1.4.1 Entalpia
1.4.2 Punto di fusione
1.4.3 Entalpia di fusione
1.4.4 Punto di ebollizione
1.4.5 Calore latente di vaporizzazione
1.4.6 Comportamento dei vapori

15
15
15
15
17
18
19
19
20
20
22
24
25
25
25
26
26
27
29
29
29
32
33
38
39
40
41
42
45
45


Libro_ManFrigo3ed.indb 5

5-07-2010 15:31:04

Manuale dellinstallatore frigorista


1.5 Lavoro, energia, calore
1.5.1 Primo principio della termodinamica
1.5.2 Secondo principio della termodinamica
1.5.3 Modalit diverse di trasmissione del calore
1.6 Impianti di condizionamento dellaria e aria ambiente
1.6.1 Scopo di un impianto di condizionamento dellaria
1.6.2 Pressione atmosferica, barometri
1.6.3 Umidit dellaria
1.6.3.1 Legge di Dalton
1.6.3.2 Umidit massima, assoluta e relativa dellaria
1.6.3.3 Misura dellumidit dellaria
1.6.3.4 Punto di rugiada dellaria
1.7 Cambiamenti di stato dellaria umida
1.7.1 Capacit termica specifica dellaria
1.7.2 Diagramma dellaria umida di Mollier
1.7.2.1 Riscaldamento
1.7.2.2 Raffreddamento
1.7.2.3 Miscela
1.7.2.4 Diagramma dellaria umida e tabelle psicrometriche
1.7.2.5 Considerazioni particolari sugli impianti
di condizionamento dellaria
1.7.2.6 Scambiatori di calore per il recupero di energia
1.8 Fluidi frigorigeni
1.8.1 Relazione fra pressione e temperatura di un fluido frigorigeno
1.8.2 Entalpia dei fluidi frigorigeni
1.8.3 Fluidi frigorigeni impiegati attualmente
1.8.4 Manipolazione dei refrigeranti HFC (HCFC e CFC)
1.8.5 I refrigeranti CFC nellatmosfera
1.8.5.1 Punto di vista scientifico
1.8.5.2 Disposizioni regolamentari
1.8.5.3 Codice di buona condotta
1.8.5.4 Criteri ambientali dei fluidi frigorigeni
1.8.5.5 Nuovi fluidi frigorigeni
1.8.6 Ammoniaca
1.8.7 Lanidride carbonica (CO2)
1.9 Il ciclo frigorifero
1.9.1 Esempio di un ciclo frigorifero che utilizza lR-134a
1.9.1.1 Potenza assorbita dal compressore
1.9.2 Diagramma entalpia/pressione di Mollier
1.9.3 Rapporto di espansione (o rapporto di compressione)
1.9.4 Diagramma di Clapeyron o diagramma p,v

47
47
49
50
51
51
52
56
56
57
58
61
62
62
63
65
66
71
74
75
77
79
81
84
86
89
91
91
91
93
93
96
97
102
106
109
110
112
120
122

VI

Libro_ManFrigo3ed.indb 6

5-07-2010 15:31:04

Sommario
1.9.5 Temperature nominali
1.9.6 Cicli frigoriferi con refrigerante CO2
Capitolo 2 - Componenti degli impianti frigoriferi
2.1 Compressori
2.1.1 Compressori alternativi a pistone
2.1.2 Compressori scroll
2.1.3 Compressori a vite
2.1.4 Compressori centrifughi
2.1.5 Organi di tenuta
2.1.6 Consigli pratici
2.1.7 Olio e compressore frigorifero
2.1.8 Sostituzione dellolio
2.2 Condensatori
2.2.1 Condensatori raffreddati ad aria
2.2.1.1 Regolazione della pressione di condensazione
2.2.2 Condensatori raffreddati ad acqua
2.2.3 Torri di raffreddamento
2.2.3.1 Tipologia delle torri di raffreddamento
2.2.3.2 Elementi costitutivi di una torre di raffreddamento
2.2.3.3 Teoria del raffreddamento
2.2.3.4 Portata dacqua di reintegro e precauzioni particolari
2.2.3.5 Trattamento dellacqua di rinnovo nelle torri
di raffreddamento
2.2.3.6 Pennacchio di vapore, rumore e manutenzione
delle torri di raffreddamento
2.3 Regolatori di portata del fluido frigorigeno
2.3.1 Organi di espansione a capillare
2.3.1.1 Impiego dei tubi capillari nei condizionatori
daria residenziali
2.3.1.2 Stato del vapore nella tubazione di aspirazione
dei motocompressori ermetici
2.3.2 Valvole di espansione termostatiche (TEV)
2.3.2.1 Principio di funzionamento delle valvole
di espansione termostatiche
2.3.2.2 Equalizzazione interna o esterna di pressione
nelle valvole di espansione termostatiche
2.3.2.3 Carica del bulbo delle valvole di espansione
termostatiche

125
126

133
133
134
139
143
147
150
152
153
157
159
159
162
165
168
169
170
171
172
176
179
180
181
184
184
185
185
188
190
VII

Libro_ManFrigo3ed.indb 7

5-07-2010 15:31:04

Manuale dellinstallatore frigorista


2.3.2.4 Valvole di espansione termostatiche a pressione
di apertura limitata (MOP)
2.3.2.5 Distributori di liquido per iniezione multipla
2.3.2.6 Montaggio delle valvole di espansione termostatiche
2.3.2.7 Taratura delle valvole di espansione termostatiche
2.3.2.8 Esempio di impianto munito di valvola di espansione
termostatica a pressione di apertura limitata
2.3.3 Valvole di espansione elettroniche
2.3.4 Regolatori di portata del fluido frigorigeno
per evaporatori allagati
2.3.4.1 Regolatori di livello
2.3.4.2 Valvole di espansione a galleggiante
2.4 Evaporatori
2.4.1 Evaporatori raffreddatori daria
2.4.1.1 Evoluzione tecnologica degli evaporatori
raffreddatori daria ad alette
2.4.1.2 Funzionamento di una batteria di raffreddamento
dellaria

2.4.1.2.1 Lo sbrinamento delle batterie alettate

Nozioni base
2.4.1.3 Sbrinamento con riscaldatori elettrici
2.4.1.4 Sbrinamento con gas caldi
2.4.2 Evaporatori raffreddatori di liquidi

Capitolo 3 - Rete di tubazioni in un impianto


frigorifero
3.1 Tubazione di scarico
3.2 Tubazione del condensato
3.3 Tubazione del liquido
3.4 Tubazione di iniezione
3.5 Tubazione di aspirazione
3.6 Installazione delle tubazioni frigorifere
3.6.1 Pressioni di esercizio ammissibili
3.6.2 Supporti delle tubazioni frigorifere
3.6.3 Brasature
3.7 Rottura dei tubi, cause e prevenzione
3.7.1 Variazioni meccaniche del compressore
3.7.2 Pulsazioni nelle tubazioni

192
193
196
200
202
202
204
204
206
209
209
209
212
214
216
220
225

231
233
235
237
239
239
244
244
245
248
250
251
251

VIII

Libro_ManFrigo3ed.indb 8

5-07-2010 15:31:05

Sommario
3.7.3 Eventi meccanici del flusso del liquido nelle relative tubazioni
3.7.4 Errato montaggio delle tubazioni
3.7.5 Errato montaggio delle tubazioni (posizione dei supporti)
3.7.6 Effetti chimici sul punto di brasatura
3.8 Conclusioni

Capitolo 4 - Avviamento di un impianto frigorifero


e controllo del corretto
funzionamento
4.1 Avviamento di un impianto frigorifero
4.1.1 Controllo della tenuta del circuito frigorifero
4.1.2 Messa in vuoto del circuito frigorifero
4.1.2.1 Perch si effettua il vuoto nellimpianto?
4.1.2.2 Metodi per fare il vuoto
4.1.2.3 Vuoto e disidratazione dei piccoli impianti
frigoriferi dotati di motocompressori
4.1.2.4 Durata della messa in vuoto
4.2 Carica del fluido frigorigeno
4.2.1 Carica iniziale di un impianto frigorifero nuovo
4.2.2 Carica di reintegro di un impianto frigorifero
4.2.3 Controllo del corretto funzionamento di un impianto frigorifero
4.2.3.1 Controllo dellassenza di perdite
4.2.4 Controllo dellassenza di umidit
4.2.4.1 Umidit e idrofluorocarburi
4.2.4.2 Indicatori igrometrici di passaggio
4.2.4.3 Filtri essiccatori
4.3 Oli per macchine frigorifere
4.3.1 Caratteristiche di un olio frigorifero
4.3.2 Influenza del fluido frigorigeno sulla qualit dellolio
4.3.3 Circolazione dellolio
4.3.4 Ramatura di un impianto frigorifero
4.4 Controllo dellassenza daria
4.4.1 Conseguenze della penetrazione daria in un circuito frigorifero
4.4.2 Come rilevare la presenza daria in un circuito frigorifero
4.4.3 Disaeratori
4.4.4 Esempio di spurgo di un impianto frigorifero
con o senza disaeratore

252
253
254
254
254

257
258
258
261
261
266
272
272
274
274
279
281
281
282
282
285
287
290
290
295
303
308
309
309
310
311
314

IX

Libro_ManFrigo3ed.indb 9

5-07-2010 15:31:05

Manuale dellinstallatore frigorista


Capitolo 5 - Impianti frigoriferi con gruppo
di compressione premontato
5.1 Definizione e campo di applicazione
5.2 Descrizione del circuito frigorifero
5.3 Regolazione degli impianti con gruppo di compressione premontato
5.3.1 Regolazione dei compressori
5.3.2 Regolazione delle celle frigorifere
5.3.3 Regolazione dei condensatori
5.4 Impianti frigoriferi a CO2
5.4.1 La CO2 come fluido frigovettore
5.4.2 Impianti frigoriferi a CO2 con ciclo subcritico
5.4.3 Impianti frigoriferi a CO2 con ciclo transcritico
5.4.4 Sicurezza

317
317
318
323
323
325
326
329
329
330
333
335

Capitolo 6 - Pompe di calore


6.1 Definizione e principio di funzionamento
6.2 Coefficiente di potenza e coefficiente di effetto calorifico
6.3 Tipologia delle pompe di calore
6.4 Prospettive di sviluppo
6.5 Prescrizioni di sicurezza e manutenzione

337
337
341
344
347
348

Capitolo 7 - Interventi sugli impianti frigoriferi


7.1 La tenuta dellimpianto. La manutenzione
7.2 Attrezzatura del montatore frigorista
7.3 Stoccaggio e travaso dei fluidi frigorigeni
7.3.1 Stoccaggio temporaneo della carica in una zona
dellimpianto frigorifero
7.3.2 Travaso di un fluido frigorigeno da un contenitore a un altro
7.3.2.1 Impianti di travaso dei fluidi frigorigeni
7.3.2.2 Travaso per gravit
7.3.2.3 Travaso per mezzo di un compressore frigorifero
7.3.2.4 Travaso per mezzo di una pompa
7.3.2.5 Come svuotare al massimo una bombola
7.3.2.6 La sostituzione del refrigerante R-22
7.4 Ispezione e manutenzione degli impianti frigoriferi
7.5 Codice di buona condotta degli impianti frigoriferi

351
351
353
367
367
370
372
372
373
374
377
377
378
382

Libro_ManFrigo3ed.indb 10

5-07-2010 15:31:05