Sei sulla pagina 1di 5
SCHEDA PRODOTTO

SCHEDA PRODOTTO

SCHEDA PRODOTTO

Salvo diversa indicazione, tutti i dati riportati sono aggiornati al 8.1.2014

OBBLIGAZIONE ASTALDI 7.125% CALLABLE 01.12.2020 EUR CORPORATE
OBBLIGAZIONE
ASTALDI 7.125% CALLABLE 01.12.2020 EUR
CORPORATE

Tipologia strumento - Caratteristiche generali

Acquistando un titolo di credito (obbligazione corporate) si diviene finanziatori della società emittente e si ha diritto a percepire periodicamente gli interessi o i premi previsti dal regolamento dell'emissione e, alla scadenza o alle date prefissate, al rimborso del capitale prestato. Il titolo in oggetto è un titolo complesso: la sua struttura può infatti comprendere componenti derivative, tra cui opzioni di tipo call o put. Rispetto ad un'obbligazione plain vanilla, cioè non complessa e priva di componenti derivative, l'investitore può ottenere un rendimento superiore, commisurato all'andamento del prodotto finanziario sottostante al derivato, a fronte però del rischio di percepire rendimenti inferiori a quelli di mercato.

Caratteristiche principali dello strumento

Il Titolo ASTALDI 7.125% CALLABLE 01.12.2020 EUR ("€ 500,000,000 7.125% Senior Notes due 2020") è un'obbligazione corporate emessa da Astaldi S.p.A. in Euro. Il titolo corrisponde cedole fisse, pagate con frequenza semestrale, pari a 7.125% del valore nominale su base annua e prevede il rimborso del 100% del valore nominale alla scadenza, il 01.12.2020 o ad una data di rimborso anticipato o ai prezzi e alle condizioni

riportate nelle sezioni Date e condizioni di rimborso anticipato e Clausole particolari di rimborso.

Il presente documento è stato redatto senza la consultazione dell'Indenture del 04.12.2013 Tutte le informazioni finanziarie e contabili dell'Emittente sono reperibili sul sito internet www.astaldi.it. Attualmente, secondo il giudizio dell'agenzia di rating S&P, il titolo appartiene alla categoria dei titoli speculativi caratterizzati da alto rischio e da alto rendimento atteso.

Dati dell'emittente

Emittente

Astaldi S.p.A.

www.astaldi.it

Sede legale

Via Giulio Vincenzo Bona 65, Roma Italia

Gruppo di appartenenza

Gruppo Astaldi

Profilo aziendale*

Astaldi S.p.A., General Contractor e promotore di iniziative in project finance. E' attiva nei seguenti settori: infrastrutture di trasporto (autostrade, aeroporti, porti, ferrovie, metropolitane), impianti di produzione energetica (dighe, impianti idroelettrici e opere civili di centrali nucleari), edilizia civile e industriale. Inoltre, si occupa della gestone in regime di concessione di parcheggi, strutture ospedaliere, infrastrutture di trasporto e, all'estero, di opere nel settore acque ed energia.

Capitale sociale*

196.849.800 EUR

Mercato di quotazione per azioni dell'emittente

Borsa Italiana

Rating del debito a lungo termine dell'Emittente Non è stato emesso un giudizio di rating da parte dell'Agenzia S&P.

Società di revisione*

KPMG SPA

*Dati aggiornati all'esercizio 2012, salvo diversa indicazione. L'aggiornamento avviene a seguito della pubblicazione del bilancio d'esercizio.

Caratteristiche dell'emissione

 

Codice ISIN

XS1000393899

Settore

Costruzione e ingegneria

Status

L'obbligazione non è subordinata (obbligazione ordinaria, senior).

Prospetto

documenti di emissione sono reperibili in lingua inglese presso la sede dell'Emittente e sul sito della Borsa del Lussemburgo.

I

Diritto applicabile

Il

titolo è soggetto al diritto dello Stato di New York, come riportato nei documenti di emissione.

Foro competente

Il

foro competente è quello di Manhattan, come riportato nei documenti di emissione.

Ammontare emesso

EUR 600,000,000

Ammontare in circolazione

EUR 600,000,000

Data di godimento

 

04.12.2013

Data di scadenza

 

01.12.2020

Taglio minimo di emissione

EUR 100,000

SCHEDA PRODOTTO

SCHEDA PRODOTTO

SCHEDA PRODOTTO

Primo prezzo di emissione

Modalità e prezzo di rimborso

Date e condizioni di rimborso anticipato

Cedola Lorda

Clausole particolari di rimborso

100%

In un'unica soluzione alla data di scadenza ad un prezzo pari al 100% del valore nominale o ai

prezzi e alle condizioni previsti nelle sezioni Date e condizioni di rimborso anticipato e Clausole particolari di rimborso.

L'Emittente ha la facoltà di rimborsare anticipatamente il titolo, in tutto o in parte, secondo le seguenti modalità:

1) in qualsiasi momento prima dell'01.12.2016, fino ad un massimo del 35% dell'ammontare nominale emesso ad un prezzo pari al 107.125% del valore nominale più gli interessi maturati non

ancora corrisposti, esclusivamente attraverso l'utilizzo di proventi derivanti da un'Offerta Pubblica

di Acquisto di azioni dell'Emittente oppure il contributo al patrimonio di base attraverso i proventi di

OPA della Capogruppo,

a condizione che:

- almeno il 65% del valore nominale originariamente emesso rimanga come circolante dopo tale

 

rimborso;

e

-

tale rimborso avvenga non oltre 120 giorni dalla conclusione dell'Offerta Pubblica di Acquisto;

2) in qualsiasi momento prima dell'1.12.2016, ad un prezzo pari al 100% del valore nominale più gli interessi maturati non ancora corrisposti più un premio pari al maggiore tra:

- l’1% del valore nominale e

- la differenza tra a) il valore attuale, alla data di rimborso anticipato, del valore nominale più gli interessi previsti e non ancora corrisposti fino alla data di rimborso anticipato (01.12.2016), scontati al tasso di rendimento di un titolo di Stato tedesco benchmark (Bund), avente pari scadenza, più lo 0.5% e (b) il 100% del valore nominale ;

3) in qualsiasi momento, a partire dal 01.12.2016, l'Emittente ha la facoltà di rimborsare in tutto o

in parte l'ammontare nominale più gli interessi maturati ma non ancora pagati, ad un prezzo che

varia a seconda della data in cui avviene il rimborso come di seguito indicato:

Dal

Al

Prezzo di rimborso

01.12.2016

30.11.2017

103.563%

01.12.2017

30.11.2018

101.781%

01.12.2018 e successivamente

 

100%

Per ulteriori dettagli riguardo i casi di rimborso anticipato si vedano i documenti informativi del Prestito.

La cedola è pari a 7.125% del valore nominale su base annua e viene pagata con frequenza semestrale in via posticipata.

Ogni investitore ha la facoltà di richiedere il rimborso anticipato del prestito ad un prezzo pari al 101% del valore nominale più gli interessi maturati fino alla data di rimborso se si verifica una variazione dell'assetto societario dell'Emittente (Change of Control*).

*Change of Control si verifica qualora:

1) venga effettuata una vendita, una locazione, un trasferimento o una cessione di tutti o sostanzialmente tutte le proprietà o gli asset dell'Emittente e di una controllata, da parte di una

Person eccetto che Permitted Holders*;

2) si verifichi una transazione tale che

“Person” (eccetto i “Permitted Holder”) controlli

direttamente o indirettamente più del 50% delle azioni con diritto al voto dell'Emittente”;

3) il primo giorno in cui la maggioranza dei membri del CDA sia diversa da quella in carica alla data di emissione;

4) l'adozione di un piano di liquidazione dell'Emittente.

*Permitted Holders (Fin.Ast S.r.l.; Francesca del Torre, Caterina Astaldi, Paolo Astaldi o Pietro Astaldi (la ‘‘Famiglia Astaldi”); coniugi, figli e parenti facenti parte dei membri della Famiglia Astaldi; qualsiasi società controllata da Fin.Ast S.r.l. e/o un membro della Famiglia Astaldi; qualsiasi società fiduciaria o entità simile in cui Fin.Ast S.r.l. e/o un membro della Famiglia Astaldi hanno interessi.

SCHEDA PRODOTTO

SCHEDA PRODOTTO

SCHEDA PRODOTTO
Data di pagamento della prima cedola Regime fiscale per l'investitore privato italiano Base di calcolo

Data di pagamento della prima cedola

Regime fiscale per l'investitore privato italiano

Base di calcolo per la cedola in corso

Rating dell'Emissione

AAA

AA+

AA

AA-

A+

Ultimi 3 rating

Sedi di negoziazione

**Person s'intende un individuo, corporazione, partnership, joint venture, associazione, società per azioni, fiduciaria, organismo non registrato, società a responsabilità limitata o simile.

Per ulteriori dettagli si consulti l'Offering Memorandum del 04.12.2013.

01.06.2014

Ai sensi del D.L. 13 agosto 2011 n. 138, convertito, con modificazioni, nella legge 14 settembre 2011 n. 148, per gli investitori - persone fisiche - residenti in Italia, la ritenuta fiscale è pari al 20% applicabile sia agli interessi sia all'eventuale guadagno relativo alla vendita/rimborso del titolo.

30E/360

A A- BBB+ BBB BBB- BB+ BB BB- B+ B B- CCC+ CCC CCC- CC
A
A-
BBB+
BBB
BBB-
BB+
BB
BB-
B+
B B-
CCC+
CCC
CCC-
CC
C
D
CATEGORIA SPECULATIVA (NON INVESTMENT GRADE)

S&P

a partire dal

fino al

 

B+

 

17.12.2013

 
 

-

 

-

 

-

 

-

 

-

 

-

Il valore del rating assegnato dall'agenzia S&P esprime un giudizio in merito alla probabilità che siano onorati i pagamenti previsti dall'obbligazione in oggetto.

EuroTLX, MTF Lussemburgo.

CATEGORIA DI INVESTIMENTO (INVESTMENT GRADE)
CATEGORIA DI INVESTIMENTO (INVESTMENT GRADE)

Il valore del rating assegnato dall'agenzia S&P esprime un giudizio in merito alla probabilità che siano onorati i pagamenti previsti dall'obbligazione in oggetto.

Componenti principali di rischio

Si evidenzia che durante la vita del titolo la rilevanza dei fattori di rischio può mutare; rischi inizialmente secondari possono diventare

significativi.

Rischio emittente:

Acquistando il titolo l'investitore diviene finanziatore dell'emittente e si espone al rischio che questo diventi insolvente e che quindi non sia in grado di onorare gli impegni di pagamento. Secondo l'ultimo giudizio espresso dall'agenzia S&P, nonostante l'Emittente abbia ancora capacità nel presente di far fronte ai propri impegni di pagamento, tale rischio è fortemente legato a situazioni incerte ed a condizioni economiche, finanziarie e settoriali avverse (Si veda la sezione rating).

In assenza di altri fattori di rischio che influenzino il prezzo dell'obbligazione e prima della scadenza, un peggioramento della situazione finanziaria dell'Emittente o del rating può comportare una diminuzione del prezzo dell'obbligazione.

.

Rischio di tasso d'interesse:

Alla scadenza il prezzo dell'obbligazione è pari al 100% del valore nominale. In assenza di altri fattori di rischio che influenzino il prezzo dell'obbligazione e prima della scadenza, un aumento dei tassi di interesse può comportare una riduzione del prezzo dell'obbligazione. Il rischio è tanto maggiore, quanto più è lunga la vita residua a scadenza e quanto minore è il valore della cedola.

Rischio di rimborso anticipato:

Acquistando l'obbligazione l'investitore vende un'opzione che conferisce la facoltà all'emittente di rimborsare il prestito anticipatamente in qualsiasi momento a partire dal 05.12.2013 fino al 30.11.2020. In assenza di altri fattori di rischio che influenzino il prezzo dell'obbligazione e prima del 30.11.2020, un aumento del valore dell'opzione può comportare una riduzione del prezzo dell'obbligazione. La presenza dell'opzione di rimborso anticipato non consente di beneficiare appieno di un aumento del prezzo dell'obbligazione. Il rischio è tanto maggiore quanto più il prezzo del titolo è elevato rispetto al valore di rimborso. Rischio di liquidità:

In presenza di eventi straordinari, prima della scadenza può essere difficile per l'investitore vendere o liquidare le obbligazioni o ottenere informazioni attendibili sul loro valore.

.

Prima della scadenza, il disinvestimento sul mercato EuroTLX può essere effettuato per tagli pari o multipli di EUR 100,000 di valore

nominale.

Informazioni sulla Negoziazione su EuroTLX

Orario di Negoziazione

09:00 18:00

SCHEDA PRODOTTO

SCHEDA PRODOTTO

SCHEDA PRODOTTO

Valuta di negoziazione

Lotto minimo di negoziazione

Corso di negoziazione

Operatori che supportano la liquidità nei limiti previsti dal Regolamento di EuroTLX

Modalità e tempi di smobilizzo

Limiti di variazione dei prezzi

Base di calcolo

Regolamento dei contratti

Depositaria

Data inizio negoziazioni

Prezzi

EUR

EUR 100,000 La quantità negoziabile su EuroTLX è pari al lotto minimo di negoziazione indicato o a multipli dello stesso.

Corso secco

Liquidity Provider

Obblighi

di

Obblighi di quantità minima

Obblighi

di

Quotazione

spread

Banca IMI S.p.A.

Buy - Sell

100,000

NA

MPS

Capital

Services

Buy - Sell

100,000

NA

S.p.A.

Nuovi Investimenti SIM S.p.A.

Buy - Sell

100,000

NA

Ogni operatore indicato, a meno delle esenzioni temporanee previste dal Regolamento del Mercato

e comunicate dallo stesso sul proprio sito internet www.eurotlx.com, ha l'obbligo di esporre, in via

continuativa, proposte di negoziazione in acquisto (Buy) e/o in vendita (Sell) durante l'orario di negoziazione come riportato sopra in Obblighi di Quotazione, per quantità almeno pari alle quantità minime sopra riportate e con una differenza di prezzo tra proposta in vendita e in acquisto non

superiore a quella sopra riportata (spread).

Il disinvestimento sul Mercato EuroTLX può essere effettuato in qualunque momento negli Orari di

negoziazione indicati, attraverso l'inserimento di una proposta di negoziazione in vendita del tipo "con limite di prezzo", "al meglio" (eseguito al miglior prezzo in acquisto presente sul book) o "any price". Per ognuna delle tre tipologie è possibile inserire la specifica "fill or kill" o "fill and kill", dove con la prima la proposta viene eseguita per l'intera quantità oppure cancellata completamente,

mentre con la seconda la proposta viene eseguita con la massima quantità disponibile e cancellata per la rimanenza. In aggiunta, per le tipologie "al meglio" oppure "con limite di prezzo" è possibile scegliere di eseguire parzialmente l'ordine per la massima quantità disponibile, rimanendo sul book con la quantità residuale.

 

Superiore

Inferiore

Limite1

5%

5%

Limite2

3%

3%

Limite1: è il limite massimo di variazione del prezzo delle proposte di negoziazione rispetto al prezzo di chiusura del giorno precedente. Limite2: se presente, è il limite massimo di variazione dei prezzi tra due contratti consecutivi sul medesimo strumento finanziario. Tali Limiti, anche quando modificati temporaneamente dalla Vigilanza di EuroTLX sulla base delle condizioni di mercato, come previsto dal Regolamento, sono pubblicati sul sito internet www.eurotlx.com.

30E/360

I contratti sono regolati il terzo giorno successivo alla conclusione degli stessi, secondo le festività

stabilite dal mercato EuroTLX. In particolare, i contratti conclusi il 09.01.2014 saranno regolati presso il sistema di regolamento il

14.01.2014.

Euroclear / Clearstream con sistema di garanzia a controparte centrale

18.12.2013

Prezzo di chiusura del

Prezzo Minimo degli

Prezzo Massimo degli ultimi 12 mesi

08.01.2014

ultimi 12 mesi

108.18

105.75

108.5

SCHEDA PRODOTTO

SCHEDA PRODOTTO

SCHEDA PRODOTTO

Il Prezzo di chiusura è pari al prezzo o alla media aritmetica dei prezzi, se disponibili, dei Liquidity Provider alla chiusura del mercato, altrimenti è pari al prezzo dell'ultimo contratto della giornata se disponibile, o al prezzo di chiusura precedente.

Il Prezzo Minimo degli ultimi 12 mesi e il Prezzo Massimo degli ultimi 12 mesi rappresentano

rispettivamente il prezzo minimo e massimo dei contratti conclusi nei 12 mesi precedenti.