Sei sulla pagina 1di 7

SITOWEB DEI CORSI DI STUDIO

http://www.ingmo.unimore.it/site/home/didattica/lauree-magistrali/ingegneria-meccanica.html
http://www.ingmo.unimore.it/site/home/didattica/lauree-magistrali/ingegneria-del-veicolo.html

REGOLE DI ACCESSO
http://www.unimore.it/AZdoc/BandoLMIngegneriaMeccanica3.pdf
http://www.unimore.it/AZdoc/BandoLMIngegneriadelVeicolo2.pdf20
DOMANDA DI VALUTAZIONE PER L'ACCESSO ALLE LAUREE MAGISTRALI
1) compilare lapposita domanda di valutazione sul sito www.esse3.unimore.it. Si consiglia di
compilare la domanda il prima possibile, per avere maggior tempo a disposizione nel caso si
dovessero colmare debiti formativi.
2) inserire obbligatoriamente il voto di laurea e lelenco degli esami sostenuti con i loro programmi
dettagliati, ad eccezione degli studenti laureati presso lUniversit degli Studi di Modena e Reggio
Emilia. Tali informazioni devono essere inserite compilando il fac-simile Valutazione per
ammissione alla laurea magistrale, scaricabile allindirizzo http://www.unimore.it, sezione Bandi
e Concorsi, e allegandolo alla domanda di valutazione.
Allindirizzo http://www.unimore.it, sezione Bandi e Concorsi, possibile anche scaricare la
Guida alla domanda di valutazione per i corsi di laurea magistrale.
La presentazione della richiesta di valutazione da parte dei candidati va effettuata esclusivamente
attraverso la procedura informatizzata gestita da esse3.
REQUISTI PER L'ACCESSO
La preparazione iniziale considerata pienamente adeguata nel caso di possesso della laurea di
primo livello in Ingegneria Meccanica (classe di Laurea in Ingegneria Industriale), conseguita
presso l'Universit degli Studi di Modena e Reggio Emilia;
voto di laurea: almeno 85/110 (VINCOLANTE)
(87/110 per l'iscrizione all'a.a. 2015/16 e 90/110 per l'iscrizione a partire dall'a.a. 2016/17)
almeno 85 CFU acquisiti, in qualunque corso universitario, nei settori scientifico disciplinari di
seguito elencati: INF/01, ING-INF/05, MAT/02, MAT/03, MAT/05, MAT/06, MAT/07, MAT/08,
MAT/09, SECS-S/02, CHIM/03, CHIM/07, FIS/01, FIS/03, ING-IND/08, ING-IND/09, ING-IND/10,
ING-IND/12, ING-IND/13, ING-IND/14, ING-IND/15, ING-IND/16, ING-IND/17, ING-INF/04 e LLIN/12.
almeno 32 cfu acquisiti, in qualunque corso universitario, nei settori scientifico disciplinari di
seguito elencati: INF/01, ING-INF/05, MAT/02, MAT/03, MAT/05, MAT/06,
MAT/07, MAT/08, MAT/09, SECS-S/02, CHIM/03,
CHIM/07, FIS/01, FIS/03
almeno 48 cfu acquisiti, in qualunque corso universitario, nei settori scientifico disciplinari di
seguito elencati:
ING-IND/08, ING-IND/09, ING-IND/10, ING-IND/12,
ING-IND/13, ING-IND/14, ING-IND/15, ING-IND/16,
ING-IND/17, ING-INF/04
almeno 2 cfu nel settore L-LIN/12 oppure l'idoneit di inglese B1.re.it Dipartimto di Ingegneria Enzo
Ferrari

COMMISSIONE ESAMINATRICE
La Commissione esaminatrice nominata dal Consiglio Interclasse in Ingegneria Meccanica e del
Veicolo.
MODALIT E TEMPI DI SVOLGIMENTO DELLA VALUTAZIONE
Il risultato della valutazione effettuata dalla Commissione esaminatrice sar reso noto agli studenti
mediante comunicazione pubblicata allindirizzo http://www.unimore.it, sezione Bandi e
Concorsi, nonch sul sito di Dipartimento.
CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN INGEGNERIA MECCANICA
MODALIT E TEMPI PER IL RECUPERO DEGLI EVENTUALI DEBITI FORMATIVI
La Commissione individuer leventuale necessit e le modalit di integrazione della preparazione
iniziale.
In generale, coloro che provengono da una laurea triennale in ingegneria meccanica o industriale
hanno svolto tutti o quasi i corsi delle materie caratterizzanti:
macchine (ing-ind/08; incluso "motori" per ingegneria del veicolo), fisica tecnica (ing-ind/10;
fluidodinamica e trasmissione del calore), meccanica applicata alle macchine (ing-ind/13),
costruzioni di macchine (ing-ind/14), disegno (ing-ind/15), tecnologia (ing-ind/16) e impianti (ingind/17).
Il soddisfacimento dei requisiti per l'accesso, in generale, consiste nello studiare una dispensa
fornita dal docente di riferimento della materia (che verr comunicato se e quando verr
segnalato il debito) con relativo accertamento mediante colloquio.
MODALIT DI IMMATRICOLAZIONE:
Nel caso in cui la valutazione sia positiva, gli studenti potranno completare limmatricolazione
secondo le modalit descritte nella Guida allimmatricolazione scaricabile allindirizzo
http://www.unimore.it/ammissione/immaisc.html
In generale la data entro cui presentare la domanda fine dicembre.
Nel caso la valutazione non dovesse essere positiva, gli studenti dovranno attenersi a quanto
indicato nella comunicazione.
RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO
Ai sensi della Legge n. 241/1990, Responsabile del procedimento il dott. Giuseppe Milano,
funzionario responsabile della Segreteria Studenti - Ingegneria di Modena; lUfficio competente
lUfficio Segreteria Studenti - Ingegneria di Modena (tel. 059 2055637; fax 059 2055648; e-mail:
segrstud.ingegneria@unimore.it).
PER INFORMAZIONI:
SEGRETERIA STUDENTI - INGEGNERIA di MODENA: segrstud.ingegneria@unimore.it
COORDINAMENTO DIDATTICO DI DIPARTIMENTO:
marco.zucchi@unimore.it
francesca.gianasi@unimore.it
UFFICIO IMMATRICOLAZIONI:
immatricolazioni.modena@unimore.it
immatricolazioni.reggio@unimore.it

Laurea Magistrale in Ingegneria Meccanica

Manifesto 2014/2015
SSD

II anno

I anno

Analisi numerica

ANNO SEM. CFU Tipologia

Docente

Controlli Automatici
Complementi di meccanica applicata alle macchine

MAT/08
ING-INF/04
ING-IND/13

1
1
1

I
I
I

9
9
9

Obbligatorio Galligani
Obbligatorio Biagiotti
Obbligatorio Innocenti

Progettazione assistita di organi di macchine


Oleodinamica
Termofluidodinamica

ING-IND/14
ING-IND/08
ING-IND/10

1
1
1

II
II
II

9
9
9

Obbligatorio Bertocchi-Strozzi
Obbligatorio Borghi
Obbligatorio Corticelli

Gestione di impianti industriali


Disegno di macchine

ING-IND/17
ING-IND/15

2
2

I
I

9
9

Obbligatorio Melloni
Obbligatorio Pellicciari

Produzione assistita

ING-IND/16

II

Obbligatorio Gatto

Metallurgia meccanica

ING-IND/21

Scelta

Poli

Disegno di macchine automatiche e robot industriali


Simulazione di macchine e sistemi idraulici
Tecnologia meccanica per sistemi di lavorazione

ING-IND/15
ING-IND/08
ING-IND/16
ING-IND/22
ING-IND/17

2
2
2
2
2

II
II
II
II
II

6
9
9
6
6

Scelta
Scelta
Scelta
Scelta
Scelta

Pellicciari
Zardin
Gatto
Cannillo
Bozzoli

NN
NN

2
2

II
II

15 Obbligatorio -9 Obbligatorio --

Materiali compositi
Gestione industriale e logistica

Prova finale
Tirocinio/attivit progettuale

Corsi a scelta del piano di studio di default:


Simulazione di macchine e sistemi idraulici
Disegno di macchine automatiche e robot industriali

Laurea Magistrale in Ingegneria del Veicolo

II anno

I anno

INSEGNAMENTO
Analisi numerica

Manifesto 2014/2015
SSD

ANNO SEM. CFU

Tipologia

Docente

MAT/08
ING-INF/04
ING-IND/10

1
1
1

I
I
I

9
9
9

Obbligatorio Galligani
Obbligatorio Biagiotti
Obbligatorio Stalio

Meccanica del veicolo

ING-IND/14
ING-IND/08
ING-IND/13

1
1
1

II
II
II

9
9
9

Obbligatorio Baldini
Obbligatorio Mattarelli
Obbligatorio Innocenti

Progettazione strutturale del motore


Dinamica del Veicolo
Simulazione fluidodinamica dei motori

ING-IND/14
ING-IND/13
ING-IND/08

2
2
2

I
I
I

6
6
9

Obbligatorio Giacopini
Obbligatorio Sorrentino
Obbligatorio Fontanesi S.

Metodi di progettazione

ING-IND/15

II

Obbligatorio Leali

AGR/09
CHIM/02

2
2

I
I

6
6

Scelta
Scelta

Molari
Fontanesi C.

Simulazione di macchine e sistemi idraulici


Meccanica delle vibrazioni - NVH
Gestione industriale e logistica

ING-IND/08
ING-IND/13
ING-IND/17

Complementi di motori a combustione interna


Materiali compositi
Costruzioni automobilistiche

ING-IND/08
ING-IND/22
ING-IND/14

2
2
2
2
2
2

II
II
II
II
II
II

9
6
6
6
6
6

Scelta
Scelta
Scelta
Scelta
Scelta
Scelta

Zardin
Pellicano-Barbieri M.
Bozzoli
Mattarelli-Rinaldini
Cannillo
Carmassi

NN
NN

2
2

II
II

15
9

Controlli Automatici
Aerodinamica e gestione termica del veicolo
Progettazione del telaio
Motori a combustione interna

Macchine motrici agricole


Conversione elettrochimica dell'energia

Prova finale
Tirocinio/attivit progettuale

Corsi a scelta del piano di studio di default:


Materiali compositi
Meccanica delle vibrazioni - NVH

Obbligatorio -Obbligatorio --

Laurea Magistrale in INGEGNERIA MECCANICA


cfu obbligatori: 81
prova finale: 15

cfu scelta: 15
tirocinio/attivit progettuale: 9

cfu scelta: 9
Formula Student: 6
tirocinio/attivit progettuale: 9

cfu scelta: 9
Formula Student: 15

Laurea Magistrale in INGEGNERIA del VEICOLO


cfu obbligatori: 84
prova finale: 15

cfu scelta: 12
tirocinio/attivit progettuale: 9

cfu scelta: 6
Formula Student: 6
tirocinio/attivit progettuale: 9

cfu scelta: 6
Formula Student: 15

TIROCINIO: azienda esterna


ATTIVITA' PROGETTUALE: interna al dipartimento, svolta presso i laboratori/gruppi di ricerca
Laboratorio Millechili (con Ferrari, http://it.wikipedia.org/wiki/Ferrari_Millechili)
Laboratoriorosso (con Ferrari)
Laboratorio L.A.P.I.S. (Progettazione Integrata e Simulazione - www.lapis.unimore.it)
Laboratorio di Idraulica del Veicolo
Laboratorio di Meccanica delle Vibrazioni (www.vibrazioni.unimore.it)
Laboratorio Intermech di Fisica Tecnica (LIFT)
Laboratorio di Simulazione Industriale (LASI) (www.lasi.unimore.it)
Laboratorio di Sicurezza sul Lavoro (www.modenasicurezza.it)
Gruppo di ricerca in Tecnologie e Sistemi di Lavorazione
Numerical Analysis Unit (www.nau.unimore.it)
Materiali Plastici e Compositi
Materiali Metallici

PROVA FINALE
La prova finale pubblica e consiste nella discussione di una tesi scritta, redatta in modo originale
dallo studente sotto la guida di un docente relatore:
a) presentazione e discussione di un progetto, comprendente una parte sperimentale e di
laboratorio, sviluppato sotto la supervisione di un docente relatore;
b) presentazione e discussione dell'attivit svolta presso aziende o enti esterni, sulla base di
apposite convenzioni, oppure presso un laboratorio di ricerca dell'Universit di Modena e Reggio
Emilia o di altri enti pubblici o privati.
La Commissione esaminatrice valuta la prova finale e assegna per la prova finale un punteggio
intero da 0 a 7 centodecimitenendo conto della qualit del lavoro svolto e della capacit espositiva
dimostrata. Non sono previsti punti aggiuntivi.
Deposito tesi nell'archivio MoReThesis:
http://www.sba.unimore.it/site/home/ricerca-e-didattica/archivio-morethesis/guida-praticaetd.html

TIROCINI E ATTIVIT PROGETTUALI


Attivit svolta sulla base di un progetto formativo, di durata minima 6 mesi circa, in due modalit:
Tirocini Formativi Aziendali (TA) : attivit formative svolte presso aziende o enti esterni. Un
tutor aziendale ed un tutor accademico seguono l'attivit.
Attivit Progettuali (AP): svolte presso laboratori di ricerca dell'Universit di Modena e
Reggio Emilia; presente solo il tutor accademico.
L'attivit svolta durante il TA/AP portano in genere alla stesura del documento (elaborato,
progetto o tesi) da discutere in occasione della prova finale.
Ai fini dell'erogazione dei crediti formativi universitari (CFU) del TA o della AP, si richiede la
documentazione del numero di ore.
(http://www.ingmo.unimore.it/site/home/servizi-per-gli-studenti/uffici-per-gli-studenti/ufficiostage.html)
La scelta della tematica del TA/AP da parte degli studenti pu avvenire:
attraverso l'Ufficio Stage del Dipartimento, che raccoglie le proposte delle aziende e dei Docenti;
attraverso contatti diretti con i Docenti.

DOTTORATO di RICERCA e MASTER


Dottorato di Ricerca in Ingegneria Industriale e del Territorio
(http://www.unimore.it/didattica/dottorato.html?id=24)
Master di II livello in Ingegneria del Veicolo
Master di II livello in Oleodinamica - Fluid Power

ALTRE INFORMAZIONI
FORMULA STUDENT
ref: prof. Giacopini, Prof. Mattarelli.
Informazioni dai siti dei corsi di laurea alla voce "Informazioni Specifiche del Corso di Studio".
ABBREVIAZIONE del CORSO di STUDIO

Eventuali sovrapposizioni di argomenti di insegnamenti della laurea magistrale con insegnamenti


svolti in un corso di laurea precedente di pari livello, possono essere segnalati dallo studente al
momento dell'iscrizione mediante il modulo (da chiedere in segreteria studenti) ABBREVIAZIONE DI
CORSO PER LAUREATI, DECADUTI, RINUNCIATARI.
Il Consiglio di corso di laurea, pu, se ritiene, sostituire l'insegnamento della laurea magistrale con
un altro insegnamento (scelto dal Consiglio di corso di laurea) dello stesso corso di laurea oppure
abbreviare la carriera dello studente convalidando completamente o parzialmente i cfu
corrispondenti all'esame del corso di laurea.
Eventuali sovrapposizioni di argomenti di insegnamenti della laurea magistrale con insegnamenti
svolti in un corso di laurea precedente di livello inferiore (laurea triennale), possono essere
segnalati dallo studente al momento dell'iscrizione mediante il modulo (da chiedere in segreteria
studenti) ABBREVIAZIONE DI CORSO PER LAUREATI, DECADUTI, RINUNCIATARI. Il Consiglio di corso
di laurea, pu, se ritiene, sostituire l'insegnamento della laurea magistrale con un altro
insegnamento (scelto dal Consiglio di corso di laurea) dello stesso corso di laurea.

CORSI SINGOLI
Dal link http://www.unimore.it/servizistudenti/procedurestudenti.html si accede alle informazioni
per i corsi singoli http://www.unimore.it/AZProc/Iscrizionecorsisingoli.pdf.
L'importo corrisponde alla tassa di iscrizione moltiplicata per ogni corso singolo, pi una marca da
bollo da 16 euro. (Segreteria studenti segrstud.ingegneria@unimore.it)
PIANO DI STUDI
La presentazione del piano degli studi deve avvenire allatto delliscrizione al II anno di corso entro
il 31 Dicembre.
Informazioni dai siti dei corsi di laurea alla voce "Piani degli studi".
ANTICIPO ESAMI
Non concessa la richiesta di anticipo esami del secondo anno al primo anno.
CORSI a SCELTA
Gli insegnamenti a scelta possono subire variazioni.
ERASMUS
borse di mobilit per studenti (http://www.ingmo.unimore.it/site/home/relazioniinternazionali/erasmus.html)
Delegato per i Rapporti Internazionali e Ufficio Erasmus: prof. Isabella Lancellotti
(erasmus@unimore.it)

Potrebbero piacerti anche