Sei sulla pagina 1di 3

Gruppo D1 ( Carlotta Novello e Samanta Resinelli)

CALENDARI INTERATTIVI

Breve Descrizione:
I calendari interattivi sono degli strumenti on line i quali si trovano in piattaforma google e che ci
permettono di organizzare le nostre giornate scandendo le varie attivit ed impegni quotidiani. Essi sono
dei veri e propri calendari con la suddivisione in giorni ,mesi, anni e possono essere personalizzati in base
alle proprie esigenze, in essi infatti sono contenute varie applicazioni che se attivate possono completare
ulteriormente la pianificazione del nostro calendario. Per costruire un proprio calendario interattivo
necessario creare un account per potervi accedere e cos modificarlo quando occorre. Grazie alle nuove
tecnologie possibile usufruire del nostro calendario non solo attraverso un computer ma anche tramite
tablet e smartphone. Inoltre, il web 2.0 ci permette di condividere il nostro calendario con altre persone
attraverso blog, social network e altre piattaforme, oppure invitare i nostri contatti a partecipare ad un
evento presente nel nostro calendario.

Breve Tutorial:
Ad esempio Google Calendar uno dei calendari interattivi pi utilizzati. Per potervi accedere
necessario creare un account con le nostre credenziali, una volta conclusa questa operazione possiamo
cominciare ad inserirvi i nostri impegni cliccando sulla casella che contiene il giorno e lora di inizio della
nostra attivit.

Per specificare ulteriormente levento dobbiamo selezionare la voce modifica evento , grazie alla quale
possiamo inserire maggiori dettagli come ad esempio lindirizzo, modificare la fascia oraria, inserire delle
notifiche o ancora descrivere in modo pi dettagliato in cosa consiste il nostro appuntamento.

Arrivati a questo punto vi la possibilit di inserire delle applicazioni che possono essere utili allinterno del
nostro calendario e ne modificano anche la grafica. Per farlo dobbiamo andare nelle impostazioni in alto
a destra e selezionare la voce labs.

Con Google calendar possibile anche importare altri calendari cliccando aggiungi nella finestra altri
calendari, oppure generarne di nuovi andando su crea nella voce i miei calendari.

Una volta creato il nostro nuovo calendario possiamo condividerlo con altri utenti cliccando sul nome del
nuovo calendario, in questo caso orario lezioni scegliendo la voce condividi questo calendario e
inserendo quindi lindirizzo e-mail della persona con la quale vogliamo condividere il nostro nuovo
calendario.

Laltro utente per inserire il calendario da noi condiviso dovr entrare nella sua casella di posta elettronica
Google mail e scegliere la voce visualizza il tuo calendario.

Ora si apre una nuova possibilit, cio possibile condividere il nostro calendario su un sito web o su un
blog. Si procede in questo modo : impostazioni ---> nome del nostro calendario---> incorporare questo
calendario. Successivamente dobbiamo selezionare e copiare il codice embed e incollarlo sul sito o sul blog
interessato.

Potenzialit didattiche:
Un calendario interattivo pu essere utilizzato da un insegnante per programmare lorario scolastico,
segnare particolari uscite o attivit didattiche ed eventuali impegni extra scolastici. Esso si presta anche
allutilizzo da parte degli alunni che possono cos creare, sotto la guida del docente , un loro calendario

personalizzato che pu includere non solo lorario scolastico ma anche i loro impegni personali. Un esempio
di attivit che possibile eseguire con degli alunni di scuola primaria consiste nellinserire nel calendario
tutte le festivit sia laiche che religiose e spiegarne il significato man mano che queste vengono incorporate
nel calendario. Inoltre, possibile far inserire ai bambini le date dei compleanni di ciascun compagno
oppure si possono delineare in modo dettagliato i turni di capoclasse o di altre forme di responsabilit.

Altri software simili:

30 BOXES ( calendario on line con mappe, meteo, condivisione foto, temi e molto altro. Permette di
aggiungere feed, creare una pagina con il proprio profilo e avere una lista di amici).
AIRSET (calendario di gruppo per condividere contatti, blog, liste e file.
ASSIGN-A-DAY ( calendario on line per studenti ed insegnanti).
LUVUP ( social calendar).

Conclusioni:
I calendari interattivi sono, come abbiamo visto precedentemente, strumenti molto utili per organizzare il
nostro tempo fissandone i momenti cos da poterli sempre consultare senza doverli memorizzare. Sono
personalizzabili e piuttosto semplici da utilizzare anche per bambini di scuola primaria . Questi calendari
contengono in s delle potenzialit didattiche, che ogni docente pu utilizzare in base alle attivit ed ai
progetti di lavoro che ha in mente per le sue classi.

Potrebbero piacerti anche