Sei sulla pagina 1di 4

Analisi Matematica 1

Proff. M. L. Ricci, T. Norando

Esercizi in preparazione alla prima prova in itinere

1. N, Z, Q, R - Insiemi numerici
(a)

Dare la definizione di insieme finito, infinito, limitato, limitato inferiormente, limitato superiormente.
Dare la definizione di massimo di un insieme, minimo di un insieme, estremo inferiore, estremo superiore.

(b) Dato linsieme E = {x R : x = (1)n + n1 , n N\{0}}, stabilire se linsieme `e finito e/o limitato.
(c) Dato linsieme E = {x R : x = (1)n + n1 , n N\{0}}, stabilire se linsieme ha massimo e/o minimo,
estremo superiore e/o inferiore e, in caso affermativo, determinarli.
n
o

x
(d) Determinare e rappresentare sullasse reale linsieme dei reali x E, dove E = x R : y = x1
R, y > 1 .
Stabilire inoltre se E Q, se E `e limitato, se linsieme ha massimo e/o minimo, estremo superiore e/o inferiore
e, in caso affermativo, determinarli.
2. Coefficienti binomiali
(a) Calcolare il coefficiente di 3 nello sviluppo di ( 2)5
3. Numeri complessi
(a)

Enunciare il teorema di De Moivre sul prodotto di due numeri complessi.


Enunciare il teorema sulle radici n-esime di un numero complesso.

(b) Risolvere in C le seguenti equazioni:


z 2 + 2(1 + i)z + 3i = 0;

(z i)3 = 27;

z + i|z|2 = 0.

(c) Mettere in forma trigonometrica e rappresentare sul piano di Gauss i seguenti numeri:

v = i 2.
z = 1 + i,
u = 3 + i,
(d) Determinare e rappresentare sul piano di Gauss linsieme di numeri complessi:


Re(z)
E= zC:
> 2 {z C :|z| 1}
Im(z)
Rappresentare poi gli insiemi:
E1 = {u C : u = z, z E} ,
E3 = {u C : u = iz, z E} ,

E2 = {u C : u = z, z E} ,
n
o
z
E4 = u C : u = , z E .
2

4. Successioni
(a) Dare la definizione di successione convergente, divergente a + o , irregolare;
n+1
n
(b) Sulla base delle definizioni date, verificare che an =
`e convergente, bn = cos
`e irregolare, che
n2
4
cn = n + sin n diverge a +
(c) Calcolare, se esiste, il limite delle seguenti successioni, se `e 0, oppure , valutare la pi`
u semplice parte
principale:
r
 
(n + 1)!
n+1
n+1
lim
,
lim n
,
lim
sin n
.
n+
n+ n 1
n+ n! + 1
n1
4
1 Questopera `
e stata rilasciata sotto la licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate. Per leggere una copia
della licenza visitare il sito web http://creativecommons.org/licenses/publicdomain/ o spedire una lettera a Creative Commons, 559 Nathan Abbott
Way, Stanford, California 94305, USA.

5. Funzioni - Generalit`
a: dominio, immagine
(a)

Dare la definizione di estremo superiore, estremo inferiore, massimo, minimo di una funzione.
Dare la definizione di funzione limitata.

(b) Siano E1 ed E2 gli insiemi:


E1


 
x
= {x 5} x R : y(x) = 2 ln
;
x1
(

E2

= {x 5}

x R : y(x) = ln

(1)

!)

x
2

(x 1)

rappresentarli sulla retta reale. Stabilire se E1 = E2 , oppure E1 E2 , oppure E1 E2 . Giustificare la risposta. Stabilire se E1 e E2 sono limitati. Determinare inf E1 , inf E2 , sup E1 , sup E2 , min E1 ,
min E2 , max E1 , max E2 .
6. Funzioni - Generalit`
a : grafici, funzioni monotone, funzioni composte.
(a) Dare la definizione di funzione monotona crescente e di funzione monotona decrescente.
(b) Sia H la funzione di Heaviside cio`e la funzione

H(x) =

1
0

se x 0
se x < 0

rappresentare il grafico di: H(x), H(x + 1), H(1 x).


(c) Sia f : [1, 4) R, una funzione il cui grafico `e il seguente:

Si chiede se f `e limitata, se ammette massimo e/o minimo. (Giustificare le risposte).


Indicare sul grafico un intervallo in cui f `e decrescente.
Disegnare il grafico di: f (x 1) , f (x + 1) , f (x) , f (2x) .
Disegnare il grafico di: f (x) H(x) , f (x) H(x) , f (x) H(x + 1) .
Disegnare il grafico di: f H e di H f .

(d) Disegnare il grafico qualitativo nellintervallo [2, 2] delle seguenti funzioni:


f (x) = x cos x ;

g(x) = x2 sin x.

7. Funzioni - Limiti
(a) Dare la definizione di limite in tutti i casi possibili.
(b) Mettere in ordine crescente di infinito per x + le seguenti funzioni:
x

e ;

x2 /2

x/10

10

x ;

1/10

x;

1
x ln 1 +
x
2


;

degli infiniti di ordine 6= 1 tracciare landamento per per x +


(c) Determinare la parte principale pi`
u semplice delle seguenti funzioni per x + :


1
ex (x2 x),
x ln(x2 + x),
x ln 1 +
x
degli infiniti di ordine 6= 1 tracciare landamento per per x +
(d) Mettere in ordine crescente di infinitesimo per x + le seguenti funzioni:
1
;
x

ex ;

x2 ex ;

(e) Determinare la parte principale pi`


u semplice delle seguenti funzioni per x + :
e
,
x2 + x

(x2 2x + 1)ex ,

xex ;

(f) Mettere in ordine crescente di infinito per x 0+ le seguenti funzioni:


e
;
x3 + x

e1/x ;

e1/x ;

1
.
sin(x2 )

(g) Determinare la parte principale pi`


u semplice delle seguenti funzioni per x 0+ :
x2

e
,
+x

(x2 + 2x)e1/x ;

(x + 1)e1/x

(h) Mettere in ordine crescente di infinitesimo per x 0+ le seguenti funzioni:


x;

e1/x
;
x

sin(x3 );

1 cos(x);

disegnare il grafico nellintorno destro di x = 0 delle tre funzioni sul medesimo piano cartesiano.
(i) Determinare la parte principale pi`
u semplice delle seguenti funzioni per x 0+ :
sin(x3 + x2 );

1 cos(x2 );

1 (cos x)2 ;

x3 + x;

1
1

x x2

e1/x ;

(j) Determinare la parte principale pi`


u semplice delle seguenti funzioni per x 1 :
x2 1;

x3 1;

x4 1;

disegnare il grafico nellintorno di x = 1 delle tre funzioni sul medesimo piano cartesiano e verificare che
landamento nellintorno di x = 1 sia quello previsto.
(k) Mettere in ordine crescente di infinitesimo per x 1+ le seguenti funzioni:
q
p
p
3
3
2
x2 1;
(x3 1) ;
x4 1;
disegnare il grafico nellintorno destro di x = 1 delle tre funzioni sul medesimo piano cartesiano.

8. Funzioni - Continuit`
a
(a) Dare la definizione di funzione continua in un punto x = c; dare la definizione di funzione che presenta in
x = c una discontinuit`
a di salto.
(b) Data la funzione
*

x2

per

x<2

per

x2

f (x) =

determinare in modo che f (x) sia continua;


che tipo di discontinuit`
a presenta f (x) se `e diverso dal valore determinato al punto precedente?
(c) Data la funzione
* 0 per

x<0

f (x) =

,
ex 1
per
x

0
x
determinare in modo che f (x) sia continua;
che tipo di discontinuit`
a presenta f (x) se `e diverso dal valore determinato al punto precedente?
(d) Data la funzione
*

ex per

x0

x ln x

per

f (x) =

`e possibile determinare in modo che f (x) sia continua?


che tipo di discontinuit`
a presenta f (x) al variare di ?

x>0