Sei sulla pagina 1di 4

ALGEBRA 2 - Primo esonero

27 aprile 2012
soluzioni

1. Sia G = D6 Q4 il prodotto diretto del gruppo diedrale dellesagono col gruppo delle
unit dei quaternioni.
Quante sono le soluzioni di g 4 = id in G?
Determinare quanti elementi di ordine 2, 3, 4 ci siano in G.
Qual il massimo ordine di un elemento di G? Quanti sono gli elementi di tale
ordine?

Soluzione:
Il gruppo Q4 contiene 6 elementi (i, j, k) di ordine 4, uno (1) di ordine 2 e
lidentit, che ha ordine 1.
Il gruppo D6 contiene 7 elementi di ordine 2 (le 6 simmetrie e la rotazione 3 di 180
gradi), due (1 ) di ordine 6, due (2 ) di ordine 3 e lidentit, che ha ordine 1.
Affinch la quarta potenza di g = (x, y) D6 Q4 sia uguale allidentit, deve valere
x4 = id, y 4 = id, e quindi x, y devono avere ordine 1, 2 oppure 4. Questo ci fornisce 8
scelte in D6 e 8 scelte in Q4 . Lequazione ha quindi 8 8 = 64 soluzioni.
Le soluzioni allequazione g 2 = id si calcolano come sopra, e sono 8 2 = 16. Allo
stesso modo, le soluzioni allequazione g 3 = id sono 3 1 = 3.
Un elemento g G ha ordine 3 se e solo se soddisfa g 3 = id e non lidentit. Quindi
G possiede 3 1 = 2 elementi di ordine 3. Allo stesso modo possiede 16 1 = 15
elementi di ordine 2.
Gli elementi di ordine 4 sono invece le soluzioni di g 4 = id che non soddisfano g 2 =
id, e sono quindi 64 16 = 48.
Lordine di g = (x, y) il minimo comune multiplo degli ordini di x D6 e y Q4 .
Il massimo tra i numeri che si ottengono in questo modo 12 che si ottiene quando
lordine di y 4, e quello di x 3 oppure 6.
Gli elementi di ordine 4 in Q4 sono 6, mentre gli elementi di ordine 3 oppure 6 in D6
sono 4. In conclusione, gli elementi di ordine 12 in G sono 4 6 = 24.

2.

Quanti elementi possiede il centralizzatore Z( ) di = (1 3 8)(2 9 5 4) in S9 ?


Determinare se Z( ) sia ciclico.

Soluzione:
Il numero di coniugati di coincide con lindice del centralizzatore Z( ), ed pi
semplice da calcolare.
In effetti, i coniugati di in S9 sono gli elementi che hanno la sua stessa struttura
ciclica, e sono pertanto prodotto di un 3-ciclo e un 4-ciclo disgiunti. Il loro numero
allora
 
 
  
9
6
9 6
987 65
2!
3! =
3!2! =

3! 2! = 9 8 7 6 5.
3!
2!
3
4
3 2
Lindice di Z( ) in S9 allora 9 8 7 6 5 e quindi lordine di Z( )
9!
= 4! = 24.
98765
Possiamo procedere in due modi. Il pi immediato notare che S9 non possiede
elementi di ordine 24, e quindi Z( ) non pu essere ciclico.
Volendo essere pignoli, bisogna dare una dimostrazione di questo fatto. Ricordate che
lordine di una permutazione il minimo comune multiplo delle lunghezze dei suoi
cicli disgiunti. In effetti, se 24 = 23 3 il minimo comune multiplo delle lunghezze
dei cicli di una permutazione S9 , almeno una di esse multipla di 8: dovendo
essere 9 deve essere esattamente 8. Ma allora un 8-ciclo, che ha ordine 8, e non
24.
Si pu tuttavia anche ricavare la struttura di Z( ) esplicitamente. Questo sottogruppo
contiene sicuramente le 12 potenze di che ha appunto ordine 12 ma anche la
trasposizione (67) che disgiunta dai cicli di , e quindi commuta con .
In conclusione, Z( ) prodotto diretto dei suoi sottogruppi H = ( ) e K = ( (67) ), e
quindi Z( ) ' C12 C2 , che non ciclico, ma comunque abeliano.

3.

Quanti sono i coniugati di = (1 6)(2 4)(3 9)(5 7) nel gruppo alterno A9 ?


Mostrare che esiste un 2-Sylow di A9 i cui elementi commutano tutti con .
Esibire un elemento di ordine 6 in A9 che commuta con . [Attenzione! Tutti gli
elementi di A9 sono permutazioni pari.]

Soluzione:
Abbiamo visto a lezione che il numero dei coniugati di una permutazione in un
gruppo alterno An uguale al numero dei suoi coniugati in Sn se commuta con
almeno una permutazione dispari; e si riduce invece alla met di tale numero se
commuta in Sn solo con permutazioni pari. Si vede ad occhio che la nostra commuta
con (1 6) e quindi i suoi coniugati in S9 sono coniugati anche in A9 .
Procediamo come abbiamo fatto tante volte a lezione: i coniugati di sono tutte e
sole le permutazioni che si esprimono come prodotto di 4 trasposizioni disgiunte. Il
loro numero :
    
9 7 5 3
/4!
2 2 2 2
Dividere per 4! necessario perch trasposizioni disgiunte commutano, e scambiarne la posizione non altera quindi la permutazione che si ottiene moltiplicandole.
Semplificando, si ottiene:
    
9 7 5 3
98765432
/4! =
= 9 7 5 3 = 945.
2 2 2 2
24 4!
Lindice del centralizzatore ZA9 () di in A9 uguale a 9 7 5 3. Pertanto il suo
ordine
9!/2
= 8 6 4 = 26 3.
9753
Lesercizio ci chiede di mostrare che ZA9 () contiene un 2-Sylow di A9 . In effetti, per
il Teorema di Sylow, ZA9 () contiene un sottogruppo di 26 elementi. Ad ogni modo,
lordine di A9
9!
= 9 8 7 6 5 4 3 = 26 34 7 5,
2
e quindi un sottogruppo di ordine 26 un 2-Sylow anche di A9 .
Un 6-ciclo = (a1 a2 a3 a4 a5 a6 ) commuta con tutte le sue potenze. In particolare, anche
con 3 = (a1 a4 )(a2 a5 )(a3 a6 ). Di conseguenza, (1 2 3 6 4 9) commuta con (1 6)(2 4)(3 9).
Poich permutazioni disgiunte commutano tra loro, (1 2 3 6 4 9)(5 7) commuta con
= (1 6)(2 4)(3 9)(5 7).

4. Sia G un gruppo di ordine 105, P un suo 7-Sylow, Q un suo 5-Sylow.


Mostrare che uno tra P e Q normale in G.
Mostrare che P Q un sottogruppo di G, e che ciclico.
Mostrare che P e Q sono entrambi normali in G. [Sugg.: se non lo sono, quanti elementi
li normalizzano?]
(Facoltativo) Sapendo che G non abeliano, individuare G a meno di isomorfismo.

Soluzione:
Il primo punto lo abbiamo fatto esplicitamente a lezione per i gruppi di ordine pqr,
dove p, q, r sono primi distinti, e bastava ripetere il ragionamento per 105 = 3 5 7.
A lezione, avevamo proceduto cos: il numero dei 7-Sylow divide 15 ed 1 mod 7.
Se c un solo 7-Sylow, allora normale. Altrimenti devono essere 15, e G possiede
15 (7 1) = 90 elementi di ordine 7.
Allo stesso modo, il numero dei 5-Sylow divide 21 ed 1 mod 5. Se G possiede
un solo 5-Sylow, questo deve essere normale. Altrimenti ne possiede 21, ed ha quindi
21 (5 1) = 84 elementi di ordine 5. Ad ogni modo, non c spazio in G, che ha
ordine 105, per 90 elementi di ordine 7 e 84 di ordine 5, e quindi G ha il 5- o il 7-Sylow
normale.
Il prodotto di due sottogruppi non necessariamente un sottogruppo. Ma se uno dei
due sottogruppi normale, lo sempre. Stiamo moltiplicando i sottogruppi P e Q,
almeno uno dei quali normale. Il prodotto P Q quindi un sottogruppo di G di
ordine 35 = 5 7. Poich 5 non divide 7, tale sottogruppo necessariamente ciclico.
Il sottogruppo N = P Q ciclico, e quindi abeliano. Normalizza quindi sia P che Q.
In altre parole, il normalizzatore di P e Q in G deve contenere almeno i 35 elementi
che appartengono ad N .
Abbiamo visto che se P non normale in G, allora i 7-Sylow di G sono complessivamente 15. Questo vuol dire che il normalizzatore di P in G possiede 105/15 = 7
elementi. Per quanto detto prima, tale normalizzatore contiene almeno 35 elementi,
ed otteniamo un assurdo. Lunica alternativa che P sia normale. Lo stesso discorso
si ripete, identico, per il sottogruppo Q, mostrando la sua normalit.
Laggettivo facoltativo va interpretato come un invito a non risolvere lultima parte. In
ogni caso, P e Q sono entrambi normali, e quindi anche il loro prodotto N = P Q =
P Q lo . Se H un 3-Sylow di G, immediato mostrare come G sia prodotto
semidiretto di N con H, dal momento che |N | e |H| sono primi tra loro, e il loro
prodotto uguale a |G|.
Per determinare G a meno di isomorfismo, vanno determinati tutti i prodotti semidiretti (non abeliani) della forma N o H, e quindi vanno calcolati tutti gli omomorfismi
: H ' C3 C6 C4 ' Z/(7) Z/(5) ' Z/(35) ' Aut(C35 ) ' Aut(P Q).
Poich 3 primo con 4 = 51, limmagine di tutta contenuta in C6 {id}. Pertanto
H coniuga gli elementi di Q banalmente, e G isomorfo a Q (P o H). Il secondo
fattore un gruppo di ordine 21, e non pu essere abeliano, altrimenti G anchesso
abeliano. Allora lunico (a meno di isomorfismo) gruppo non abeliano di ordine 21,
che abbiamo costruito in classe. In conclusione, G si ottiene come prodotto diretto di
C5 con il gruppo non abeliano di ordine 21.

Potrebbero piacerti anche