Sei sulla pagina 1di 2

PIANETI L'UNO NELL'ESILIO O CADUTA

DELL'ALTRO

Ecco un estratto dal mio volume "Astrologia Oraria Avanzata. Tecniche avanzate,
divinazione, domande di natura metafisica, interpretazione di segni premonitori". Si parla di
una fattispecie che ha grande importanza in astrologia oraria, ma della quale bene tener
conto anche nell'interpretazione di un tema natale, in quanto la sua importanza pari a
quella della mutua ricezione, anche se gli effetti sono opposti.
PIANETI LUNO NELLESILIO O CADUTA DELLALTRO
Cos come due pianeti in mutua ricezione hanno luno per laltro una sorta di simpatia che crea
tra loro uno stretto legame, tra due pianeti che al contrario si trovano ciascuno nellesilio o caduta
dellaltro c una sorta di antipatia di cui bisogna parimenti tener conto nellinterpretazione
della carta. La cosa ha rilevanza soprattutto in tre casi: 1) il signore dellAc nellesilio o caduta
del significatore della cosa richiesta, e questultimo a sua volta nellesilio o caduta dellaltro 2)
la Luna nellesilio o caduta del significatore della cosa richiesta, e questultimo a sua volta
nellesilio o caduta della Luna 3) la Luna nellesilio o caduta del signore dellAc, e questultimo
a sua volta nellesilio o caduta della Luna.
Occupiamoci innanzitutto dei primi due casi. Se i due pianeti in questione non sono uniti da un
aspetto e non ci sono altri segni indicanti il contrario, la cosa non sar ottenuta; oppure, nella
migliore ipotesi, questa reciproca avversione diminuir il significato positivo di altri eventuali
elementi della carta che sembrano promettere il successo.
Se i due pianeti sono legati da un aspetto e tra essi non vi alcuna ricezione neanche minore che
possa almeno in parte compensare il reciproco esilio o caduta, la cosa non sar ottenuta, o
comunque non si verificher. Si badi che in alcuni casi tutto ci pu assumere anche un significato
positivo. Ricordo per esempio la domanda di un ragazzo che era preoccupato per unescrescenza
che aveva notato sulla lingua, e voleva sapere se fosse qualcosa di grave. La Luna in Cancro si
applicava al trigono di Saturno in Scorpione, e subito dopo alla congiunzione con Giove in Cancro.
Sappiamo che Saturno un significatore naturale di tutte le cose nocive, comprese le malattie e la

morte, mentre Giove lo di tutte le cose buone (specialmente se dignificato), e quindi nel contesto
di una simile domanda anche e soprattutto della buona salute o della guarigione. Trovare quindi la
Luna nellesilio di Saturno che si applica al trigono di Saturno che a sua volta nella caduta della
Luna assume chiaramente un significato positivo, e ancor pi se consideriamo la successiva
congiunzione con il dignificato Giove, per giunta con mutua ricezione. Gli dissi dunque che
secondo me non cera bisogno di fare una visita dallotorino, in quanto lescrescenza sarebbe
sparita da sola. E cos fu.
Se invece i due pianeti sono legati da un aspetto e, pur essendo luno in una debilit dellaltro, vi
tra essi una ricezione per qualche dignit minore, la cosa potr verificarsi o comunque essere
ottenuta, ma probabilmente non al cento per cento, o comunque con qualche difficolt. Come
sempre, un giudizio pi accurato potr essere formulato soltanto tenendo conto anche degli altri
fattori, come per esempio il tipo di aspetto (un trigono certo pi promettente di un quadrato), la
natura delle case in cui si trovano i pianeti (le case angolari sono certo pi forti di quelle cadenti),
la natura stessa dei pianeti (i malefici tendono a creare pi problemi) e le loro dignit essenziali.
Negativo anche il caso in cui i significatori del consultante si applicano a un pianeta che si trova
in reciproco esilio o caduta con il significatore della cosa richiesta. Se per esempio la domanda :
Otterr i soldi del debitore?, e il signore dellottava casa Mercurio in Ariete, trovare la Luna o
il signore dellAc che si applicano a Saturno in Pesci un segno negativo, essendo Mercurio nella
caduta di Saturno e Saturno nella caduta di Mercurio.
Quanto al terzo caso (la Luna in reciproco esilio o caduta con il signore dellAc), si tratta di una
fattispecie che tende ad avere anchessa effetti negativi, ma meno netti e determinanti. La Luna,
infatti, il principale tramite tra gli influssi dei pianeti e le cose di quaggi, quindi trovarla in
reciproco esilio (o, ancor peggio, caduta) con il pianeta che rappresenta noi stessi di cattivo
auspicio in tutte le carte orarie. Tuttavia gli effetti precisi devono essere valutati caso per caso, in
quanto la cosa di per s non basta ad impedire lacquisizione della cosa o il verificarsi dellevento
oggetto della domanda, se ci sono altri elementi che sembrano favorevoli. Ovviamente, se la Luna
governa la casa che rappresenta la cosa richiesta, questo suo uso prevale sul suo essere
significatore del corso degli eventi e cosignificatore del consultante, quindi in questo caso valgono
i principi esposti sopra.
Tratto da G. Albano "Astrologia Oraria Avanzata", ediz. Youcanprint e Lulu, 2014
Il libro pu essere acquistato qui http://www.lulu.com/spotlight/Astrologo oppure su Amazon
e gli altri rivenditori on line di libri.