Sei sulla pagina 1di 21

Magix Samplitude 11

Magix
Magix unazienda tedesca leader mondiale nel settore dei software di alta qualit, di
servizi online e di contenuti digitali per la comunicazione multimediale: la gamma dei
prodotti comprende una vasta gamma di soluzioni software per creare, editare, gestire e
presentare foto e grafica, video e musica.
Da sempre lingrediente principale del successo di Magix linnovazione, come spiega il
presidente Jrgen Jaron: Allinizio il nostro sogno di offrire tecnologie multimediali
innovative agli utenti privati veniva guardato con scetticismo. I computer erano dispositivi
concepiti unicamente per il calcolo e non per colorare la vita di tutti i giorni con musica,
video e foto. Guardando indietro possiamo dire che abbiamo fatto il passo giusto per
trasformare questo sogno in realt. Proprio come ha fatto la Volkswagen a Wolfsburg nel
1974, abbiamo creato Music Maker e siamo riusciti a dar vita ad una nuova categoria di
prodotti che uno standard ancora oggi. Il nostro motto continua ad essere innovazione,
ed per questo che la maggior parte dei nostri investimenti riguarda lo sviluppo dei
prodotti.
La gamma di prodotti Magix si rivolge sia al pubblico amatoriale che ai professionisti al top
del settore audio/video: se i prodotti di maggior successo dellazienda sono i software di
grafica, video, musica e gestione di contenuti digitali per il pubblico consumer, come Music
Maker e Video Deluxe, il fiore allocchiello dellazienda da sempre la gamma Samplitude/
Sequoia, universalmente riconosciuta come il top del settore audio professionale in fatto di
qualit ed affidabilit.
In campo internazionale lazienda tedesca ha sedi in USA, Canada, Regno Unito, Italia
Francia, Spagna e Olanda. I dati delle vendite continuano a confermare Magix come
leader del settore dei software multimediali nella maggior parte dei mercati europei e
come uno dei brand di maggior successo negli USA. 15 anni di attivit sul mercato e pi di
1000 premi e riconoscimenti ottenuti dimostrano il potere innovativo ed il successo
dellazienda.

Un po di storia
La prima versione di Samplitude stata realizzata nel 1992 ed era principalmente un
sample editor con processamento audio a 24 bit per piattaforma Amiga. Gi nel 1993 nella
versione Samplitude Pro II stato integrato l'hard disk recording.

Nel 1995 la versione per PC "Samplitude Studio", ancora con il marchio SEK'D, stata
presentata per la prima volta ad un pubblico internazionale specializzato al NAMM Show

di Anaheim (USA). Nello stesso anno iniziata la collaborazione con MAGIX AG. Nel 1998
stato introdotto per la prima volta il processamento audio nativo a 32 bit virgola mobile. A
dicembre del 2000 nata la prima versione di Sequoia. Negli anni il team di sviluppatori
tedeschi ha dimostrato pi volte di essere all'avanguardia nel settore, e Samplitude/
Sequoia possono vantare dei primati di tutto rispetto:

Prima applicazione di registrazione e processamento audio DSP a 32 bit virgola


mobile

Primo prodotto con Red Book CD Authoring in tempo reale direttamente allinterno
del software

Primo riverbero a convoluzione e filtro FFT in tempo reale

DAW apprezzata per leccellente qualit audio (suono neutro al 100%)

Nr. 1 nella produzione broadcast e classica (Sequoia)

DAW nativa al 100%, compatibile con tutti gli standard del settore
Nel corso degli anni Samplitude e Sequoia si sono affermate come soluzioni ideali per
laffidabilit e la qualit audio: BBC, Air Studios, Sterling Sound di New York, Vienna
Symphonic Library e Depeche Mode sono solo alcuni dei nomi celebri che hanno scelto di
utilizzare Sequoia come DAW per la registrazione in studio e live, lediting, il missaggio e il
mastering. C un aspetto fondamentale di cui bisogna tener conto: nonostante la
differenza nel nome tutta la famiglia di prodotti Samplitude ha lo stesso motore audio e la
stessa straordinaria qualit di Sequoia, che viene utilizzato come code mother (codice
madre, da cui vengono tolte delle parti e quindi alcune funzioni per realizzare le altre
versioni della gamma).

Samplitude 11
La famiglia delle DAW professionali Magix comprende tre prodotti: Samplitude 11,
Samplitude 11 Pro e Sequoia 11. La versione 11 interamente localizzata in italiano (ad
eccezione di Sequoia, il cui manuale in inglese). Il motore audio delle tre versioni
identico in tutto e per tutto, e garantisce di avere la qualit audio apprezzata dagli studi di
post-produzione e mastering di tutto il mondo anche nella versione base. I progetti creati
con Samplitude 11 sono perfettamente compatibili con le versioni superiori, e vale anche il
contrario: se in un progetto creato ad esempio con Samplitude 11 Pro vengono utilizzate
delle funzioni disponibili solamente in quella versione, possibile comunque aprire il
progetto con la versione standard e le funzioni e le relative impostazioni che non sono
presenti non saranno disponibili.
Allinterno di questo speciale ci occuperemo di Samplitude 11 e Samplitude 11 Pro. La
versione standard della famiglia di prodotti Samplitude/Sequoia offre gi tutto il necessario
per una produzione professionale: con un massimo di 128 tracce, 64 bus aux/submix ed
un numero illimitato di strumenti VST, Samplitude 11 consente di gestire anche progetti
molto complessi.

Piuttosto che offrirvi una lunga lista di funzioni, molte delle quali ormai sono comuni
praticamente a tutte le DAW presenti sul mercato, vogliamo concentrare la nostra
attenzione sugli aspetti specifici che rendono Samplitude una soluzione per la produzione
musicale unica nel suo genere.

Editor oggetti - una channel strip avanzata in tempo reale per ogni singolo
oggetto
Normalmente siamo abituati a concepire il processamento in tempo reale (i plug-in, per
intenderci) allinterno di una DAW come un aspetto legato unicamente alle tracce. Il
singolo oggetto (spesso detto anche clip o regione) pu essere processato soltanto in
modo distruttivo; poi tutti gli oggetti fanno capo ai plug-in, le mandate e gli EQ della traccia
su cui si trovano. Esempio: volete cambiare suono al rullante sullinciso? Avete varie
opzioni spesso molto scomode: registrare o disegnare unautomazione sui parametri dei
plug-in o della traccia di rullante, creare una seconda traccia di rullante sullinciso con i
relativi plug-in, salvo poi inviare entrambe le tracce ad un submix di rullante per non
raddoppiare i plug-in che rimangono identici, oppure inventarvi altre soluzioni poco
pratiche che vi consentano di velocizzare il lavoro e/o di risparmiare preziose risorse di
calcolo.
Samplitude offre una soluzione unica nel suo genere che amplia in maniera davvero
straordinaria la creativit e la rapidit del lavoro mantenendo assolutamente sotto controllo
il carico della CPU. Per ogni oggetto del progetto virtuale avete a disposizione un Editor
oggetti che potete immaginare come una channel strip potenziata:

lEditor oggetti consente di gestire in tempo reale per ciascun oggetto volume, pan, fade in/
out, plug-in VST o DirectX, EQ, timestretching/pitchshifting, mandate aux, e molto altro.
Avete bisogno di intonare al volo una sillaba di cantato, abbassare un picco di volume, o
mettere il classico effetto megafono su uno stacco di chitarra? Basta un clic per tagliare e
creare un oggetto separato, fare doppio clic sul nuovo oggetto e avrete a disposizione tutti
i parametri necessari in tempo reale. Questo tipo di sistema consente di evitare
lautomazione della traccia quando non necessaria e di risparmiare molto tempo. Ma se
diventa necessario, avete a disposizione lautomazione non solo al livello della traccia ma
anche per tutti i parametri dei singoli oggetti... praticamente una serie illimitata di
possibilit creative di missaggio.
LEditor oggetti non solo consente di mantenere i progetti ordinati ampliando le possibilit
creative ed evitando un inutile proliferare di tracce, ma consente anche di risparmiare
notevoli risorse di calcolo: tutti i processi relativi allEditor oggetti, infatti, vengono calcolati
con un buffer chiamato appunto Buffer Oggetti VIP, superiore al buffer ASIO che gestisce
la latenza di ingresso/uscita, senza creare alcun ritardo allascolto. Questo possibile
grazie al particolare sistema ibrido del motore audio di Samplitude, che utilizza due diversi
buffer per ottimizzare le risorse di calcolo, garantendo basse latenze dove richiesto (tracce
in input e tracce di automazione) e risparmiando risorse l dove i processi a latenza quasizero non sono necessari (tutto ci che relativo al gi registrato, che quindi pu essere
processato con latenze pi alte, naturalmente con compensazione del relativo ritardo).

Hybrid Audio Engine - due buffer per gestire in modo ottimale le risorse di
calcolo
Il motore audio ibrido di Samplitude consente di ottimizzare le risorse di calcolo grazie a
due propulsori. Il motore a bassa latenza (Low Latency Engine), che fa riferimento al
buffer ASIO che tutti conosciamo, riduce i tempi di risposta nel calcolo degli effetti delle
traccia e consente di avere un ritardo minore quando monitoriamo i segnali in ingresso;
Il motore ad alta latenza(High Latency Engine o Playback Engine) sfrutta il Buffer Oggetti
VIP che molto maggiore di quello ASIO, dunque consente di risparmiare risorse di
calcolo e di utilizzare sugli oggetti anche plug-in in tempo reale molto pesanti. Abbiamo
visto in precedenza che di base il buffer pi alto regola la latenza dellEditor oggetti,
rendendo i plug-in sugli oggetti meno pesanti dei loro omologhi sulle tracce.
LHybrid Audio Engine consente di ottimizzare ulteriormente le risorse di calcolo grazie alle
tracce Economy. La modalit Economy ci consente di attivare traccia per traccia una
modalit di crociera che fa riferimento al buffer pi alto e quindi consuma meno. Quand
che abbiamo bisogno di una latenza minore, e in quali casi invece possiamo
tranquillamente permetterci di fare economia sulle tracce? Semplice: abbiamo bisogno di
bassa latenza su tutto ci che tutto quello che deve rispondere velocemente ad un segnale
audio, MIDI o di controllo proveniente dallesterno; in sostanza il buffer minore e la risposta
immediata ci servono quando registriamo e/o monitoriamo tracce audio o MIDI, oppure
quando dobbiamo registrare delle automazioni. Quando invece la traccia implica del
materiale gi registrato, deve leggere delle automazioni gi scritte o semplicemente
rimane statica senza richiedere interventi in tempo reale, possiamo tranquillamente
mettere quella traccia in modalit Economy. Se poi sulla nostra traccia a basso consumo

dobbiamo fare un punch-in o registrare unautomazione, basta un clic per disattivare la


modalit Economy.

Qualit audio
Un eccezionale punto di forza di Samplitude e Sequoia rappresentato dall'assoluta
neutralit del suono, che non viene colorato: sofisticati algoritmi a fasi lineari, l'uso
costante di calcoli in virgola mobile ed una compensazione della latenza completa lungo
tutto il percorso del segnale fanno in modo che le caratteristiche quali trasparenza,
neutralit, transienti e profondit spaziale rimangano intatte. Inoltre allinterno dello stesso
progetto possibile usare formati audio da 16 bit a 32 bit virgola mobile e frequenze di
campionamento fino a 384 kHz. La qualit del processamento audio di una DAW gi
difficile da dimostrare con degli esperimenti pratici, figuriamoci a parole in un semplice
articolo: il consiglio che possiamo darvi di scaricare la versione demo e provare in prima
persona lormai celebre suono (o meglio, non-suono) di Samplitude e Sequoia.

Plug-in ed effetti di qualit professionale


Al giorno doggi tutte le DAW offrono una nutrita schiera di strumenti virtuali, spesso con
una drum machine e un campionatore dotato di un set di strumenti, processori di dinamica
semplici e multibanda, equalizzatori, modulazioni di vario genere e gli immancabili
riverberi, sia algoritmici che a convoluzione. Non sempre per ad un numero generoso
corrisponda sempre una qualit degna del software e spesso dopo pochi minuti di
esplorazione dei plug-in interni viene quasi naturale rivolgersi ai VST di terze parti di
ottima qualit ma spesso e volentieri piuttosto costosi.
Possiamo affermare con certezza che Samplitude 11 offre unampia gamma di plug-in per
tutti i gusti, da pochi parametri ed un suono subito pronto a processori di altissima qualit
per il mastering che sono tranquillamente in grado di competere con plug-in di terze parti
che da soli costano quanto o pi delle DAW Magix. Molti utenti che hanno scelto di
passare a Samplitude sostengono che la qualit dei plug-in interni ha consentito loro di
ridurre progressivamente il numero di VST di terze parti utilizzati (il che, come sappiamo,
ha parecchi effetti positivi sul versante della stabilit generale del software...), ad eccezioni
di alcuni processori particolari che costano migliaia di euro.
Come abbiamo gi accennato, Samplitude offre processori per tutti i gusti, dai pi semplici
compressori con 4 parametri ai pi complessi tool di analisi e correzione dello spettro per il
mastering, dai plug-in puliti e chirurgici per la post-produzione alle soluzioni che
colorano il suono e strizzano locchio al pop e al rock. Tutti rispondono agli stessi
standard di qualit audio straordinaria che da sempre il marchio di fabbrica di
Samplitude. Ecco alcune delle soluzioni offerte:
essentialFX - effetti efficaci e semplici da utilizzare

Samplitude 11 contiene una serie di effetti essenziali che assolvono agli scopi principali
(compressione, riverbero, delay, modulazioni) con pochi parametri semplici, un suono
pronto fin da subito, uninterfaccia semplice e ridotta in modo da occupare poco spazio
sullo schermo. Questi plug-in, la cui semplicit non implica che siano stati utilizzati
algoritmi di bassa qualit, sono lideale per chi ha bisogno di un effetto al volo o per
coloro che affrontano i primi missaggi e hanno paura di perdersi in un mare di parametri.
Attualmente gli essentialFX comprendono compressore, riverbero, stereo delay, chorus/
flanger ed expander, e la serie verr ampliata con i prossimi aggiornamenti di Samplitude
11.
Plug-in interni
Questo tipo di processori consentono di intervenire sul suono in maniera chirurgica e
professionale grazie ad una serie di parametri spesso molto ricca, e senza colorare il
timbro n ridurre la qualit audio originaria. Allinterno di questo gruppo rientrano anche
molti plug-in per il mastering ed il restauro:
sMax11 - hard/brickwall limiter con amplificazione in ingresso
EQ116 - equalizzatore parametrico a 6 bande con algoritmi linear phase e oversampling
Filtro FFT a 1024 bande (pi di 30,000 se usato offline) con disegno a mano libera della
curva di equalizzazione

Room Simulator - riverbero a convoluzione (in tempo reale e 5.1 solo in Samplitude Pro)
Multiband Stereo Enhancer - gestione dellampiezza stereofonica su pi bande di
frequenze
Spectral Cleaning - plug-in di restauro per eliminare graficamente parti di spettro
indesiderate, ad esempio i rumori

Brilliance Enhancer - plug-in che usa il calcolo delle armoniche per recuperare le alte
frequenze delle vecchie registrazioni o dei file MP3

Plug-in MAGIX - emulazioni di processori analogici/vintage e compressore/limiter da


mastering
Oltre a questi processori precisi e senza colorazione timbrica, Samplitude offre anche
delle suite di plug-in dedicate allemulazione dei dispositivi analogici e vintage.
Vintage Suite: ECOX, FILTOX e CORVEX sono rispettivamente un delay, un filtro
multimode e un chorus/flanger dal carattere squisitamente vintage che hanno un principio
fondamentale comune: praticamente tutti i controlli accessibili dal pannello frontale
possono essere modulati da un LFO per ottenere sonorit nuove e complesse.

Analog Modeling Suite (Samplitude Pro): questa serie di plug-in offre un compressore
analogico/tape simulator (am track), un transient designer (am pulse) ed unemulazione di
preamplificatore/channel strip valvolare con EQ pre o post (am phibia); laltissima qualit di
questi processori rende superfluo lutilizzo di costose simulazioni valvolari ed analogiche di
terze parti.
VariVerb Pro (Samplitude Pro, VariVerb in Samplitude): oltre al riverbero a convoluzione
Room Simulator, Samplitude offre anche questo riverbero algoritmico davvero eccellente,
molto apprezzato nella sua versione VST (da sola costa 145 euro) anche da chi non usa
Samplitude come DAW principale. La qualit degli algoritmi utilizzati davvero di
primordine, e questo plug-in pu decisamente competere con molti dispositivi hardware
che si sono guadagnati fama nel corso degli anni.
Am munition (Samplitude Pro): la punta di diamante del set di plug-in contenuti in
Samplitude Pro questo compressore/limiter che ha la capacit di mantenere un suono
aperto ed i transienti intatti anche a livelli di compressione notevoli, cosa assolutamente
insolita per un processore software. Oltre alle funzioni di sidechain, soft clipping sulluscita
del limiter e modalit stereo o mid/side, il plug-in offre una serie di impostazioni avanzate

che consentono di configurare la risposta della circuitazione virtuale in maniera


personalizzata.

Cleaning and Restoration Suite


Avete la possibilit di acquistare come add-on per Samplitude Pro una suite di plug-in
professionali dedicata alla pulizia ed al restauro del materiale audio che gi inclusa in
Sequoia 11. La suite comprende Brilliance Enhancer, De-Clicker, De-Crackler, De-Clipper
e De-Noiser.
Vandal - simulazione per modelli fisici di amplificazione per chitarra e basso
(versione completa in Samplitude Pro, versione SE in Samplitude)
Una delle novit piu interessanti di Samplitude 11 questo rivoluzionario plug-in di
amplificazione per chitarra e basso che sfrutta i modelli fisici piuttosto che la convoluzione
comunemente usata in processori di questo tipo. Lintero percorso del segnale - dai pedali
alla testata e cassa, fino ai microfoni, la stanza e i processori a rack - stato calcolato e
tradotto in un modello matematico preciso che garantisce una naturalezza e una versatilit
sconosciute ai classici plug-in per chitarra che sfruttano le risposte ad impulsi.

La sezione dei pedali degna dei migliori setup: overdrive, distorsione, pedale del volume,
wah, wah, compressore per basso, compressore per basso a due bande, compressore per
chitarra, chorus, delay e analog echo, phaser, flanger, EQ grafico, treble booster, octaver.
E visto che non tutti gli effetti suonano bene prima dellampli, avete a disposizione anche 2
processori a scelta fra una serie di effetti da studio alla fine del percorso del segnale. La
parte della testata e la cassa dellampli non riproducono decine di modelli storici, bens
seguono un Custom Amplification Design: grazie a 3 canali (clean, crunch, lead) per 3 tipi
di pre (classic, british, modern high gain) per 2 tipi di finale (classe A, classe A/B) ed ai
controlli di gain pre/post potrete dar vita al suono che avete in mente senza limitazioni alla
creativit. Da poche settimane questo plug-in disponibile in versione VST/AU per PC e
Mac: trovate informazioni a riguardo nel prossimo speciale.

Mastering professionale conforme al Red Book direttamente allinterno del


software
Samplitude vi consente di portare a termine lintera produzione dalla registrazione e
arrangiamento fino al CD master finalizzato allinterno del software. Infatti possibile
masterizzare CD stereo ad alta definizione e DVD audio surround direttamente dal
progetto multitraccia, senza bisogno di un programma di mastering separato. I CD creati
sono compatibili al 100 % con il Red Book ( possibile inserire protezione anticopia UPC/
EAN, codici ISRC, pre-emphasis e CD-Text) e possono andare direttamente in stampa.

Per ridurre con la massima qualit la risoluzione al formato CD a 16 bit, Samplitude offre il
POW-r Dithering: l'algoritmo brevettato, sviluppato dal POW-r Consortium, funziona su
base psico-acustica per consentire di ridurre la risoluzione mantenendo molto alta la
dinamica utilizzabile del segnale, con o senza Noise Shaping. Il materiale audio con
frequenze di campionamento maggiori pu essere masterizzato in modalit stereo su
DVD-Audio, e in Samplitude Pro e Sequoia anche in Surround.
L'elenco dei dischi masterizzabilii comprende +R/-R/+RW/-RW. I file audio vengono
masterizzati senza compressione (PCM lineare) in conformit con lo standard DVD-Audio.
Sequoia in grado di masterizzare anche in formato DDP, considerato da molti fonici di
mastering il migliore in termini di integrit dei file.
Il percorso dal progetto multitraccia al CD finalizzato semplice. L'editing per oggetti che
abbiamo descritto ottimo per il mastering, perch vi consente di avere una catena di
effetti e di opzioni di processamento per ogni oggetto/canzone, senza dover creare una
traccia per ogni brano; se invece volete applicare un effetto globale avete a disposizione
non solo i plug-in della traccia, ma anche quelli del canale master. Una volta che siete
soddisfatti del suono, e che eventualmente avete curato tutta la parte riguarda i codici
ISRC, il CD text, ecc., Samplitude vi consente di inserire automaticamente un track marker
all'inizio di ogni oggetto; a quel punto basta premere il pulsante Crea CD e siete pronti
per la scrittura del vostro CD audio.

Flessibilit - un software che si adatta allutente (e non viceversa)


Al contrario di molti altri sequencer, concepiti secondo una filosofia di sintesi estrema delle
funzioni per cui unoperazione si pu fare in un solo modo, Samplitude una DAW che
consente allutente di personalizzare il flusso di lavoro secondo le proprie esigenze ed
abitudini. Ogni operazione pu essere compiuta in diversi modi, e lutente pu scegliere la
soluzione pi semplice e adatta al tipo di lavoro che deve svolgere. Nascosta sotto la
superficie apparente di una DAW classica si cela un innumerevole serie di piccole e
grandi funzioni utili per il lavoro di tutti i giorni in studio. Proprio perch spesso proveniamo
da altri software concepiti in maniera rigida e poco flessibile, questa approccio inizialmente
potrebbe spaventare a causa delle molte possibilit che ci si trovano di fronte. Ma con
lesperienza si imparano trucchi, scorciatoie e metodi di lavoro che rendono difficile
pensare di tornare ad altri tipi di software audio. Un piccolo esempio: invece di scegliere la
visualizzazione classica della forma donda degli oggetti audio, potete attivare la funzione
Comparisonics che modifica il colore della forma donda a seconda del contenuto
spettrale; le parti pi scure indicano le basse frequenze, quelle pi chiare le alte
frequenze. In questo modo diventa molto semplice individuare visivamente i rumori
indesiderati, che spesso si trovano nella parte bassa dello spettro e quindi essendo pi
scuri saltano subito allocchio.

Samplitude vi consente di personalizzare larea di lavoro a seconda del lavoro del


momento rimuovendo pulsanti, icone, e parti della finestra Arrangiamento, e di modificare
liberamente lassegnazione dei comandi rapidi da tastiera, il che potrebbe rivelarsi molto
utile se provenite da unaltra DAW e volete mantenere i veloci automatismi di editing a cui
siete abituati. Inoltre la DAW di casa Magix vi consente di cambiare skin dellinterfaccia sia
con quelle fornite in dotazione, sia utilizzando skin dedicate che potete scaricare gratis o a
pagamento dalla rete. La differenza tra le skin non riguarda soltanto il colore, ma anche il
posizionamento e le dimensioni dei vari elementi: alcune ottime skin che trovate in Internet
(ad esempio http://skins.birdline.gr/ o http://www.pixelarranger.de/alloy/ ) vi consentono di
avere fader del mixer molto lunghi per poter gestire i livelli in maniera pi precisa. Questa
possibilit risponde solo allesigenza di personalizzare linterfaccia secondo i propri criteri
non solo estetici ma anche funzionali.

Funzioni di base
Ecco in breve le altre funzioni che potete trovare nella famiglia di prodotti Samplitude e
Sequoia:
Registrazione, importazione ed esportazione
In un progetto avete a disposizione fino a 999 tracce (Samplitude Pro e Sequoia) o 128
tracce (Samplitude) e un massimo di 256 ingressi e uscite fisici. In questo modo potete
gestire in modo semplice persino i progetti pi grandi e complessi.

Samplitude in grado di importare ed esportare i formati Wave, MP3, WMA, FLAC, AAC,
Broadcast WAV, RIFF64, OGG, AIFF, Real Audio fino a 348 kHz. Sequoia consente
anche di importare anche i file SD2.
Inoltre il supporto per i formati di scambio OMF e AAF gi incluso (Sequoia) oppure
disponibile come optional (Samplitude Pro).
Editing
Le ampie possibilit di editing audio rappresentano uno speciale punto di forza della linea
Samplitude.
Editing virtuale non distruttivo
Allinterno di Samplitude praticamente tutto l'editing virtuale e dunque non necessario
modificare preziose registrazioni in modo distruttivo. Persino una semplice
normalizzazione, che spesso viene calcolata nel file originale, in Samplitude e Sequoia
pu essere effettuata con un processamento non distruttivo. Il vantaggio un effettivo
risparmio di tempo - potete ascoltare subito il risultato - ed un'assoluta libert di editing.
Ogni operazione e ogni impostazione possono essere modificati o annullati in un qualsiasi
momento.
Strumenti del mouse
Samplitude offre varie modalit del mouse dedicate a diverse operazioni quali selezione,
editing, marker, disegno dell'automazione e pitchshifting/timestretching.
La modalit universale del mouse particolarmente interessante perch la funzione del
mouse cambia in base alla posizione del cursore sulla traccia. Mentre la met superiore
viene usata per disegnare e modificare le aree, l'attivit nella met inferiore controlla la
selezione, lo spostamento e la duplicazione degli oggetti.
Comping
Per comping si intende il montaggio di pi take in un take "perfetto". Nel Take Composer
tutti i take registrati per un passaggio vengono disposti uno sotto l'altro per poter essere
facilmente confrontati nel contesto dell'arrangiamento completo.
Tracce Revolver (Samplitude Pro)
In Samplitude 11 Pro trovate anche le Tracce Revolver: grazie a questo sistema potete
scambiare la sequenza di oggetti allinterno di una traccia mantenendo inalterate tutte le
impostazioni della traccia stessa; in questo modo diventa semplice realizzare diversi
montaggi di una traccia e selezionarli velocemente per scegliere il migliore. Si tratta di
una funzione che mostra tutte le sue potenzialit in combinazione con lEditor oggetti,
perch insieme alla disposizione e al taglio degli oggetti potete realizzare diverse Tracce
Revolver anche sulla base dei diversi effetti applicati agli oggetti.

Groove templates (Samplitude Pro)


In Samplitude avete a disposizione varie opzioni di quantizzazione audio e adattamento
della griglia del progetto a quello dellesecuzione musicale; Samplitude Pro offre anche i
Groove Templates che consentono di estrarre dagli oggetti audio e MIDI un modello che
pu essere applicato come griglia di quantizzazione per altre esecuzioni.

MIDI
Samplitude e Sequoia offrono una vasta gamma di funzioni MIDI, che consentono di
importare, registrare, modificare e riprodurre i dati MIDI. L'editor MIDI di Samplitude
contiene diversi sub-editor, visualizzazioni, aree e strumenti: avete a disposizione un piano
roll, un Editor percussioni dedicato alle tracce MIDI di batteria, un Editor partitura per
scrivere, correggere ed esportare lo score delle parti, un Editor controller (velocity, volume
MIDI , pitch bend, ecc.) ed un Editor lista per modificare manualmente la lista di eventi
MIDI.
L'Editor percussioni consente di modificare in modo semplice ed efficace gli strumenti
della batteria grazie a due diverse modalit di visualizzazione:
La modalit Matrix rappresenta le note in modo tradizionale con lindicazione precisa
dell'inizio, della durata e dell'altezza di ogni nota (come nel classico piano roll).
La modalit Celle offre una visualizzazione speciale in cui la velocity rappresentata
dall'altezza delle note e pu essere modificata usando la matita; per ogni strumento della
batteria potete stabilire una griglia di rappresentazione e di quantizzazione.
L'Editor controller integrato nell'editor MIDI e nell'editor percussioni consente di
visualizzare e modificare contemporaneamente fino a 4 control change MIDI a scelta.

L'Editor partitura mostra i dati MIDI come note musicali. Se i dati MIDI vengono spostati o
allungati, questi cambiamenti vengono immediatamente riflessi nella rappresentazione
delle rispettive note. Se viene aggiunta una nuova nota nell'Editor partitura, verr creato un
evento MIDI note on corrispondente. Le singole note possono essere selezionate
cliccandoci sopra, e con pochi clic potete modificare l'altezza, la velocity e la durata o
spostare, trasporre, copiare, inserire o cancellare le note usando il mouse o la barra degli
strumenti.
Naturalmente dagli editor appena descritti potete caricare e modificare gli strumenti
virtuali, sia interni che VST. In Samplitude il numero di VSTi che potete caricare illimitato,
e dipende soltanto dalle prestazioni del computer.

Samplitude contiene alcuni strumenti virtuali di ottima qualit: oltre a Revolta 2, il


sintetizzatore analogico virtuale, e lo stepsequencer BeatBox 2, il campionatore Vita
realizzato in collaborazione con Yellow Tools offre offre diversi set di suoni e tecniche

esecutive di strumenti quali piano acustico ed elettrico, chitarra acustica, basso, ottoni ed
archi che possono servire come tools per costruire larrangiamento del brano.
Video
Se avete bisogno di doppiare un video o curarne la colonna sonora, Samplitude vi
consente di importare un file video sulla prima traccia del progetto e modificarne linizio e
la fine. Se utilizzate un programma di editing video come Magix Video Pro X potete evitare
lunghi tempi di esportazione ed importazione tra i due software utilizzando il formato di
scambio EDL.
Sequoia offre molte funzioni aggiuntive per un editing video avanzato: supporta anche
lediting dei video, incluso il taglio sorgente/destinazione, e limportazione di pi di un video
all'interno del progetto.

Missaggio
Il mixer di Samplitude assolutamente flessibile e calcola tutte le impostazioni in tempo
reale. Eccone alcune caratteristiche:
- Consente di caricare e salvare i preset degli effetti
- Potete salvare degli snapshot del mixer e richiarmarli velocemente per effettuare un
confronto a/b tra diversi mix
- Impostazioni e visualizzazioni del mixer possono essere salvate come preset
- Supporta il formato surround (Samplitude Pro)
- Avete a disposizione fino a 16 (Samplitude) o 64 (Samplitude Pro) insert per canale
- Effetti in tempo reale nella sezione master: Advanced Dynamics, Multiband Dynamics,
Multiband Stereo Enhancer, Dehisser, Filtro FFT
- Sequenza di effetti configurabile a piacere: la finestra Routing Effetti vi consente ad
esempio potete spostare il gain prima del fader o di inserire il pan dopo gli effetti
- Funzione Offline Mixdown in tutti i formati supportati
- In ogni traccia del mixer possibile impostare l'ampiezza dell'immagine stereo, il pan e
l'inversione di fase
- Metering ad alta risoluzione dei livelli, della correlazione di fase e dello spettro
- Compensazione completa della latenza di tutti canali, bus, aux, ecc.
Freeze
Se le prestazioni del processore del PC richiedono di risparmiare risorse potete mettere in
"freeze" le tracce con tutti gli effetti, i plug-in e le relative automazioni. In questo modo
viene calcolata un file audio temporaneo in cui sono stati stampati tutti i gli effetti in
tempo reale. Il freeze vi consente anche di aprire il vostro progetto su un altro computer su
cui non sono installati tutti i plug-in che avete utilizzato nellarrangiamento.

Grazie alla particolare filosofia editing di Samplitude, avete a disposizione il freeze non
solo sulle tracce ma anche sui singoli oggetti: potete mettere in freeze alcuni oggetti
mentre altri sulla stessa traccia rimangono liberi e modificabili. Ovviamente tutte le
tracce, gli strumenti e gli oggetti possono essere "scongelati" in qualsiasi momento per un
ulteriore editing.

Remix Agent
Il Remix Agent uno strumento potente che consente di stabilire il tempo metronomico e
la griglia di suddivisione del materiale audio. Potete sfruttarlo quando volete importare in
Samplitude una canzone da un CD audio per remixarla oppure se volete aggiungere parti
della canzone ad un arrangiamento esistente.

Hardware controller
Potete controllare le funzioni di Samplitude utilizzando fino a quattro controller MIDI
contemporaneamente. Il programma contiene gi dei template per alcuni controller:

- Frontier Tranzport e Alpha Track


- Mackie HUI Control
- Mackie Multitrack
- Presonus Faderport
- JL Cooper
- Tascam US-2400
- Logic Control

In alternativa potete creare da zero una mappa per il vostro controller utilizzando la
funzione Learn.

Automazione
Potete scrivere o registrare in modo preciso e dettagliato un numero illimitato di
automazioni non solo per i parametri delle tracce ma anche per il volume, gli aux send ed i
plug-in VST al livello dell'oggetto.
Una caratteristica particolare dell'automazione dell'oggetto che gli effetti e le loro
automazioni sono strettamente collegati all'oggetto. Dunque potete spostare o dividere gli
oggetti liberamente insieme alle loro automazioni, e i dati rimarranno sempre collegati
all'oggetto. Dato che nel percorso del segnale l'editing dell'oggetto si trova prima
dell'editing della traccia, l'automazione dell'oggetto pu essere modificata in modo creativo
aggiungendo alla fine del percorso l'automazione della traccia. Potete sfruttare delle griglie
aggiuntive dettagliate per usare l'automazione solo sulle sezioni dell'oggetto selezionate.
Naturalmente anche la traccia master pu essere automatizzata (volume, EQ e plug-in
VST).

Versione demo
A questo link potete scaricare una versione demo di Samplitude che vi consente di
provare per 30 giorni tutte le funzioni che abbiamo descritto:
http://www.samplitude.com/it/shop/samplitude_11_free_trial.719.html
La versione demo non contiene le seguenti funzioni presenti nella versione full:
- campionatore Vita
- contenuti di Auto JamSession per creare un brano improvvisando su delle basi musicali
- progetti demo di Samplitude
- risposte ad impulsi di Room Simulator
- Oggetti-synth
- Libreria di loop audio

Soluzioni e prezzi
Ecco in breve le due versioni di Samplitude di cui ci siamo occupati in questo articolo e i
relativi prezzi:
Samplitude 11 una DAW completa che contiene tutte le funzioni necessarie alla
produzione audio/MIDI, dal recording e larrangiamento fino al mastering del CD finale;
potete immaginarla come una DAW e un software di mastering allinterno di ununica
soluzione software. Il prezzo di listino di Samplitude 11 425 euro + IVA.
Samplitude 11 Pro aggiunge alle funzioni di Samplitude la versione completa di Vandal e
di Elastic Audio per la correzione dellintonazione, le Tracce Revolver, il supporto per il
surround 5.1, un numero maggiore di tracce (999) e altre caratteristiche aggiuntive al
costo di 850 euro + IVA.
Per un confronto dettagliato fra le funzioni delle due versioni di Samplitude potete visitare
questa pagina:
http://www.samplitude.com/it/prodotti/samplitude_pro/confronto_funzioni.604.html

Crossgrade
Se siete utenti Cubase, Wavelab, Nuendo, Logic, Pro Tools, Sonar, Digital Performer, Sonic
Studio, Sound Forge o ACID Pro, potete sfruttare la formula crossgrade per acquistare
Samplitude 11 a 300 euro + IVA e Samplitude 11 Pro a 500 euro + IVA. Sono escluse
dallofferta tutte le versioni demo, free e OEM dei software sopra indicati (ad

esempio Cubase LE4). Per maggiori informazioni sui requisiti e la procedura per
acquistare un crossgrade scrivete a info@midiware.com oppure visitate questa pagina:
http://www.samplitude.com/it/shop/upgrades__-__crossgrades.721.html

Upgrade
Gli utenti delle precedenti versioni di Samplitude e Samplitude Pro possono acquistare
lupgrade alla versione 11 ad un prezzo speciale che varia in base alla versione di
partenza. In questa pagina dello shop online MidiWare trovate tutti i prezzi (IVA inclusa):
http://ecommerce.midiware.com/items.php?c=Njc%253D&category=

Anche se in questo articolo ci siamo occupati principalmente di questi due prodotti,


esistono altre due soluzioni offerte dalla gamma di prodotti Magix.
Gli utenti che desiderano tutta la qualit dellaffermato motore audio di Samplitude e le
funzioni di mastering ma non hanno bisogno di tutte le caratteristiche offerte dalle versioni
superiori hanno a disposizione Samplitude Music Studio 16 al costo di 85 euro + IVA.
Trovate maggiori informazioni su questo prodotto qui:
http://www.magix.com/it/samplitude-music-studio/
Se invece avete bisogno di una soluzione completa per la post-produzione audio/video e
per il broadcast che consenta anche la gestione dei progetti in rete potete orientarvi su
Sequoia, il top della gamma Pro Audio Magix.
http://www.samplitude.com/it/prodotti/sequoia/introduzione.582.html

Domande frequenti
Samplitude disponibile in italiano?
A partire dalla versione 11 Samplitude disponibile in italiano, manuale compreso.
Quando installate il programma, verr selezionata automaticamente la lingua del sistema
operativo, e potete modificarla in qualsiasi momento.
Che tipo di sistema di protezione usa Samplitude?
Samplitude 11 (versione standard) non utilizza una chiave di protezione USB; per attivare
il software riceverete un codice di autorizzazione basato sul numero identificativo del
computer sul quale lo state installando. Se preferite autorizzare il programma utilizzando la
chiave Wibu Codemeter Dongle descritta sotto, potete acquistarla separatamente (non
inclusa nella confezione di Samplitude 11).
Samplitude 11 Pro usa come sistema di protezione la chiave USB Wibu Codemeter
Dongle (inclusa nella confezione): in questo modo potete installare il programma su tutti i

PC che volete, spostando di volta in volta il dongle Codemeter sul computer su cui dovete
lavorare.
Ho paura che si danneggi la chiave proprio durante un lavoro importante!Come
faccio?
Potete acquistare da Magix un dongle Codemeter di emergenza, che vi consente di
avviare il programma 25 volte. In questo modo anche nella malaugurata ipotesi di una
rottura del dongle originario potete tranquillamente portare a termine il lavoro. A quel punto
inviate la chiave fuori uso a Magix: la licenza verr trasferita sul dongle di emergenza, che
diventer attivo senza limitazioni.
Samplitude compatibile con Windows 7 a 64 bit?
S.
Samplitude un software nativo a 64 bit?
Allo stato attuale (versione 11.03) no.
Samplitude disponibile per Mac OS?
Non al momento.
Posso usare i miei plug-in VST in Samplitude?
S, Samplitude supporta i plug-in in formato DirectX e VST.
Samplitude supporta il protocollo ReWire?
S.
Mi interessano le versioni VST dei plug-in Magix. Posso acquistarli separatamente?
Potete acquistare la AM Suite, la Vintage Suite e VariVerb Pro in formato download
direttamente da Magix. Per informazioni e prezzi, visitate questa pagina:
http://www.samplitude.com/it/shop/vst_plug-ins.720.html
Se siete interessati allacquisto di Vandal per PC/Mac, a breve sar disponibile presso i
rivenditori di prodotti MidiWare:
http://midiware.com/rivenditori/index.htm
Ho Samplitude 10 SE: posso acquistare un upgrade alla versione 11 completa?

S, gli utenti di Samplitude 10 SE possono acquistare un upgrade a Samplitude 11 al costo


di 250 euro + IVA, oppure un upgrade a Samplitude 11 Pro per 500 euro + IVA.
Se acquisto un crossgrade dalla mia DAW a Samplitude, perdo la possibilit di
usare il software precedente?
No.

Risorse utili per imparare di pi su Samplitude


Ecco una lista di risorse per approfondire le funzioni di Samplitude e vedere il programma
in azione.
Innanzitutto troverete maggiori informazioni sul sito Samplitude.com che disponibile
interamente in lingua italiana:
http://www.samplitude.com/it/
Manuale in italiano
Qui potete scaricare il manuale di Samplitude 11 (standard e Pro) in italiano:
http://www.samplitude.com/it/support/documenti_e_manuali.708.html

Video
In questa sezione del sito trovate una serie di tutorial video sulle funzioni principali del
software e sulle operazioni pi comuni:
http://www.samplitude.com/it/community/video_tutoriali/introduzione.685.html
Allinterno della confezione di Samplitude o presso il vostro rivenditore di fiducia troverete
un DVD che contiene gli stessi video della serie Fundamentals tradotti in lingua italiana.
Questi ed altri video presenti sul sito Samplitude.com sono stati realizzati da utente
esperto delle DAW Magix chiamato Kraznet. La sua pagina Youtube offre quasi un
centinaio di tutorial video dedicati a Samplitude, Samplitude Pro e Sequoia, ed il numero
continua a crescere. Non preoccupatevi se non siete pratici con linglese; le operazioni a
schermo sono eseguite in maniera molto semplice e chiara e vi baster guardare per
imparare:
http://www.youtube.com/user/kraznet

Forum
Se volete entrare in contatto con la community degli utenti Samplitude/Sequoia o cercate
aiuto potete visitare il forum ufficiale, allinterno del quale intervengono di frequente gli
stessi sviluppatori del software:
http://support.magix.net/boards/samplitude/index.php

Requisiti di sistema
Sistema operativo:
Windows XP / Vista / 7
Processore:
Intel Pentium 4 /AMD Athlon 1,5 GHz o superiore
RAM:
512 MB per Windows XP
1 GB per Windows Vista (32-bit)
2 GB per Windows Vista (64-bit)
Spazio libero su disco:
500 MB per linstallazione minima, 5,5 GB per linstallazione completa
Altro:
Unit DVD per linstallazione del programma
Scheda grafica con risoluzione 1024 x 768 o superiore
Scheda audio compatibile ASIO e/o WDM
Porta USB per il Wibu Codemeter Dongle (Samplitude Pro)

Facoltativo:
Masterizzatore CD/DVD per la scrittura su CD/DVD