Sei sulla pagina 1di 21

Masha Starec

28 Consapevole
Consapevole
28

Speciale Autosufficienza

*VS[P]HYL\UVY[VZ\SIHSJVULu\UH[[VKPLJVSVNPHWYP]H[H
JOLJYLHILULZZLYLJVSSL[[P]V

Masha Starec

DWXWWLLPHGLD
VHPEUD
FKHVLD
LPSURYYLVDPHQWH
DUULYDWDOD
PRGDGLFROWLYDUHRUWDJJL
RYXQTXHQHOOH]RQHXUEDQHHL
SURGRWWLDSSRVLWLSHURUWLFROWRUL
XUEDQLDEERQGDQRGDLNLW
SHUWUDVIRUPDUHLOSURSULR
EDOFRQHLQXQRUWRDFRPSOHVVL
FRQJHJQLSHUOLUULJD]LRQHGL
SRFKLPHWULTXDGULFKHSRVVRQR
DUULYDUHDFRVWDUHTXDOFKH
FHQWLQDLRGLHXUR,QPH]]R
DTXHVWRDEERQGDUHGLRUWL
LPSURYYLVDWLPDFRQJUDQGH
DSSHDOHVWHWLFRVHPEUDFKH
VLVLDSHUVRGLYLVWDORVFRSR
SULQFLSDOH&ROWLYDUHXQRUWR
qXQDWWRGLHFRORJLDSULYDWD
GDFFRUGRPDGHYHHVVHUH
DQFKHXQDWWRGLEHQHVVHUH
FROOHWWLYRSHUDYHUHXQVHQVR
6LSXzUHDOPHQWHSDUODUH
GLHFRORJLDVHSHUFROWLYDUH
GXHFHVSLGLLQVDODWDELVRJQD
DFTXLVWDUHYDVLLQSODVWLFD
LUULJDWRULLQSODVWLFDSLDQWLQH
FUHVFLXWHLQFRQWHQLWRUL
DQFKHVVLGLSODVWLFDHTXDVL
VHPSUHPRQRXVRQRQFKp
XWLOL]]DUHSURGRWWLFKLPLFL
SHUIHUWLOL]]DUHSURWHJJHUH
GLVLQIHVWDUH"&KLDUDPHQWHQR
/RUWRGRYXQTXHHVVRVLDq
XQDWWRGLHFRORJLDSULYDWDVROR
QHOPRPHQWRLQFXLVLWUDWWDGL
SURGX]LRQHGLYHJHWDOLVHQ]D
VSUHFKLHQRQXQXOWHULRUH
LQFUHPHQWRLQVHQVDWRGL
PDWHULDOLLQTXLQDQWL
0HWWRXQVHPHGLSRPRGRUR
QHOODWHUUDLQXQYDVHWWR
ULFLFODWRSHUHVHPSLRGDXQD

ERWWLJOLDLQSYFDWWHQGRFKH
FUHVFDLQQDIILDQGRORFRQDFTXD
SLRYDQDFXURODSLDQWDFRQ
PDFHUDWLYHJHWDOLSURGRWWLGD
PHIHUWLOL]]RFRQFRPSRVW
SURGRWWRGDJOLVFDUWLYHJHWDOL
GHOODPLDFXFLQDHODVLVWHPR
YLFLQRDILRULFKHDWWLUHUDQQR
JOLLQVHWWLXWLOLDOODVXDFUHVFLWD
4XHVWRqXQPRGRSXOLWRGL
IDUHXQRUWRVXOEDOFRQHXQ
DWWRGLHFRORJLDSULYDWDFKH
GLYHQWDEHQHVVHUHFROOHWWLYR
PHQRLQTXLQDQWLLPPHVVL
QHOODPELHQWHTXDOFKHNLOR
GLSRPRGRULLQPHQRFKH
YLDJJLDQRVXOOHVWUDGHSHU
DUULYDUHDOVXSHUPHUFDWRSL
FRQVDSHYROH]]DGLSRWHUVL
FUHDUHFRQFUHWDPHQWHLOSURSULR
FLER
/RUWRGHYHHVVHUHTXDOFRVD
FKHSRUWDGHOEHQHVVHUH
PDWHULDOHHVSLULWXDOHDQRL
VWHVVLPDFKHGLYHQWDDQFKH
LPPHGLDWDPHQWHXWLOHDOOD
FROOHWWLYLWjDOODPELHQWH1RQD
FKLGHYHYHQGHUYLODPLQLVHUUD
GLSODVWLFDFKHVLLUULJDGDVROD
HFKHILQLUjLQHYLWDELOPHQWHLQ
XQDGLVFDULFD
0K\IIPZ\LZ[L[PJHL
PUX\PUHTLU[V
,OGXEELRGLDOFXQLYHUVRXQ
EDOFRQHWUDVIRUPDWRLQRUWR
SHQVLOHqFKHOLQVDODWDDOSRVWR
GHLILRULORSRVVDUHQGHUHPHQR
DFFRJOLHQWHHPHQRSLDFHYROH
GDOSXQWRGLYLVWDHVWHWLFR
RSSXUHFKHOHYHUGXUHSRVVDQR
HVVHUHLQTXLQDWH
8QWUXFFRSHUWUDVIRUPDUH
XQEDOFRQHILRULWRLQXQR
VSD]LRDQFKHSURGXWWLYRVHQ]D

SHQDOL]]DUQHOHVWHWLFDqTXHOOR
GLULVHUYDUHLOIURQWHGHOEDOFRQH
DOOHSLDQWHGDILRUHPHQWUHOR
VSD]LRLQWHUQRYHUUjULVHUYDWR
DJOLRUWDJJL5LFRUGLDPRSRL
FKHPROWHYHUGXUHKDQQR
EHOOLVVLPLILRULFRPH]XFFKHH
]XFFKLQHPDDQFKHOHIUDJROH
FRQLORURVLPSDWLFLILRUHOOLQL
ELDQFKL8QDOWUDLGHDqFUHDUH
GHLYDVLPLVWLIUDJROHHSHWXQLH
]XFFKLQHHJHUDQHLSHUFKp
QR"2VDUH
/DOWUDGRPDQGDFKHPL
VHQWRVSHVVRIDUHqVHXQRUWR
VXOEDOFRQHQRQSURGXFD
VRORYHUGXUHLQTXLQDWH
0ROWHSHUVRQHFKHYLYRQR
LQFLWWjLQIDWWLSHQVDQRFKH
QRQVLDVDOXWDUHDYHUHXQ
RUWRHVRSUDWWXWWRFLEDUVLGL
YHUGXUHFROWLYDWHLQXQSRVWR
FRQVLGHUDWRDGDOWRWDVVRGL
LQTXLQDPHQWR1HOODUHDOWj
GHLIDWWLLQYHFHOHYHUGXUHOD
IUXWWDHOHDURPDWLFKHFROWLYDWH
LQXQRUWRFLWWDGLQRSRVVRQR
HVVHUHWDQWREXRQHHVDOXWDUL
TXDQWRTXHOOHFROWLYDWHLQXQ
RUWRLPPHUVRQHOODFDPSDJQD
,OVRVSHWWRGLPROWLqFKHOH
SDUWLFHOOHLQTXLQDQWLSUHVHQWL
QHOODULDOHIDPLJHUDWHSROYHUL
VRWWLOLVLYDGDQRDGHSRVLWDUH
VXLORURRUWDJJLUHQGHQGROL
SRWHQ]LDOPHQWHGDQQRVLSHU
ODSURSULDVDOXWH0DTXHVWH
SROYHULYLDJJLDQRDXQDOWH]]D
SLXWWRVWREDVVDHVLGLIIRQGRQR
LQXQDUHDGHOLPLWDWDSULPDGL
SRVDUVLLQGLFDWLYDPHQWHWUDL
HLPHWULGDOOHPHWWLWRUH
,QUHDOWjVRORFKLDELWDD
SLDQRWHUUDYHUVRXQDVWUDGD
WUDIILFDWDKDGHOOHUDJLRQLVHULH

Consapevole 29

Speciale Autosufficienza

Masha Starec

0SWYVNL[[V

GLSUHRFFXSD]LRQHYHUVROD
FROWLYD]LRQHGLYHUGXUHVXO
3VY[VKL]LLZZLYLX\HSJVZHJOLWVY[HKLS
VXREDOFRQH*LjXQEDOFRQH
ILULZZLYLTH[LYPHSLLZWPYP[\HSLHUVPZ[LZZP
DSLDQRWHUUHQRPDDIIDFFLDWR
VXXQFRUWLOHLQWHUQRQRQKD
THJOLKP]LU[HHUJOLPTTLKPH[HTLU[L
TXHVWRSUREOHPDGLGHSRVLWR
\[PSLHSSHJVSSL[[P]P[nHSSHTIPLU[L
GHOOHSROYHUL
6HLOEDOFRQHqDSLGLP
LQOLQHDGDULDGDXQDVWUDGD
WUDIILFDWDQRQDYHWHUDJLRQHGL
UHDOHGLSUREOHPLVRQROHDUHH
qVHPSUHSRVVLELOHULYROJHUVL
SUHRFFXSDUYLSDUWLFRODUPHQWH
LQGXVWULDOL
DOODVHGHORFDOHGHOO$JHQ]LD
GLXQPDVVLFFLRLQTXLQDPHQWR
/DYLFLQDQ]DGLJUDQGLD]LHQGH 5HJLRQDOHSHUOD3URWH]LRQHGHO
GHOWHUUHQRHGHOOHSLDQWH
VSHFLDOPHQWHVHUHVSRQVDELOL
7HUULWRULR $53$ 
FKHFROWLYDWHQRQqPROWR
GLLQTXLQDPHQWRGHOODPELHQWH
GLYHUVRGDOOLQTXLQDPHQWRFKH
=HZPLJVU[LUP[VYP
GHYHSXUWURSSROLPLWDUHOD
VXELVFHXQRUWRGLFDPSDJQD
,YDVLLQWHUUDFRWWDVRQR
FROWLYD]LRQHVXOEDOFRQHLQ
QHLSUHVVLGLXQFHQWURDELWDWR
LPEDWWLELOLSHUWUDVSLUD]LRQHH
IDYRUHGLSUDWLFKHDOWHUQDWLYH
HVRSUDWWXWWRGHOODTXDQWLWjGL
IUHVFKH]]DGHOWHUULFFLRULVSHWWR
JHUPRJOLDWRUHLGURFROWXUD
SROYHULVRWWLOLFKHUDFFROJRQROH
DLYDVLGLSODVWLFD6LFXUDPHQWH
YHUGXUHWUDVSRUWDWHSHUNLORPHWUL FROWLYD]LRQHLQELGRQLFRSHUWL
SHUzOHEDOFRQHWWHGLSODVWLFD
HFF 3HULQIRUPD]LRQLVXOOR
SULPDGLDUULYDUHVXOEDQFR
VWDWRGHOODSURSULDDUHDXUEDQD VRQRPLJOLRULULVSHWWRDTXHOOH
GHOVXSHUPHUFDWR8QLFDIRQWH

30 Consapevole

Masha Starec

Speciale Autosufficienza
LQFRWWRVHYRJOLDPRSLDQWDUFL
OLQVDODWDOHIUDJROHRDGGLULWWXUD
4VS[LWLYZVULJOL]P]VUV
LOULEHVGRYHQGRVSRVWDUOH
GLVRYHQWHVSHFLDOPHQWHLQ
PUJP[[nWLUZHUVJOLUVUZPH
SUHYLVLRQHGLWHPSRUDOLRSHU
ZHS\[HYLH]LYL\UVY[V
ULSLDQWDUHIUHTXHQWHPHQWH
LZVWYH[[\[[VJPIHYZP
FRPHQHOFDVRGHOOLQVDODWD q
KP]LYK\YLJVS[P]H[LPU
PHJOLRFKHVLDQROHJJHUH9DVL
\UWVZ[VJVUZPKLYH[VHKHS[V
GLSLFFRORGLDPHWURSRVVRQR
VHUYLUHSHUFROWLYDUHSLDQWH
[HZZVKPPUX\PUHTLU[V
VLQJROHFRPHOHDURPDWLFKH
WLPRPHQWD PDVRQRGD
VFRQVLJOLDUVLSHUFKpSRUWDQR
SHULRGRGLSURGX]LRQHVH
IUDJROHHRUWDJJLDUDGLFH
DXQXWLOL]]RGHOORVSD]LRQRQ
PDQFDQROHSLRJJHqQHFHVVDULR
S JJ
FRUWDqSRVVLELOHXWLOL]]DUHXQD
RWWLPDOHPHJOLRVFHJOLHUH
LUULJDUHWXWWLLJLRUQLPHJOLR
FDVVHWWDGHOODIUXWWDGLTXHOOH
FRQWHQLWRULGLIRUPDUHWWDQJRODUH
LQQDIILDUHGLVHUDGRSRLO
GLOHJQRGDRUWRODQR6LIRGHUD
RTXDGUDWDGDPHWWHUHLQILOD
WUDPRQWR/HSLDQWHYHQJRQR
FRQXQVDFFKHWWRGLSODVWLFD
RLQVHULHHQRQIRVVLOL]]DUVL
VROOHFLWDWHGLPHQRHKDQQR
FKHVLEXFKHWWDVXOIRQGR3RL
VXOOHTXD]LRQHSLDQWDSHU
WXWWDODQRWWHSHUDVVRUELUH
VLULHPSLHGLWHUUDHVLVHPLQD
YDVR$OWULPHQWLORVSD]LR
ODFTXDPHQWUHLQQDIILDQGR
RWWHQHQGRXQDFDVVHWWDGL
ILQLVFHVXELWR1RQFqELVRJQR
DOPDWWLQRSUHVWREXRQDSDUWH
LQVDODWDIUHVFD
GLFROWLYDUHNJGLWLPRVL
GHOODFTXDHYDSRUHUjFRQLOVROH
SXzIDUHXQVRORYDVRFRQWLPR
(UUHMMPH[\YLLMLY[PSPaaHaPVUL
6HQRQDYHWHODSRVVLELOLWjGL
PHQWDHGUDJRQFHOORSHUDYHUH
*OLDSSRUWLLGULFLGHYRQRHVVHUH XWLOL]]DUHDFTXDSLRYDQDXVDWH
XQDVFRUWDLQYHUQDOHRDQFRUD
IUHTXHQWLPDPDLWURSSR
DFTXDIHUPDRYYHURWHQXWD
PHJOLRSLDQWDUOLDOODEDVHGL
DEERQGDQWLHLQUHOD]LRQHDOOR
QHOOLQQDIILDWRLRGDOODVHUDSULPD
SRPRGRULH]XFFKHFRVDFKH
VWDGLRGLVYLOXSSRGHOODSLDQWD
LQPRGRFKHLOFORURVLGHSRVLWL
IDYRULUjDQFKHOXPLGLWjGHO
4XDQGRVLEDJQDQROHSLDQWH
VXOIRQGR3HUIHUWLOL]]DUHH
WHUUHQR3HUDOFXQHSHUHQQL
qPHJOLRQRQEDJQDUOHPDLD
FRQFLPDUHLSURGRWWLPLJOLRUL
FRPHURVPDULQRHVDOYLDqEHQH
SLRJJLDPDYHUVDUHVXOWHUUHQR
VRQRLPDFHUDWLHLOFRPSRVW
SUHYHGHUHXQYDVRGHGLFDWR
SUHIHULELOPHQWHVXLERUGL
SURGRWWLGDQRLVWHVVLRLQ
YLVWRFKHULPDUUDQQROuSHUDQQL
ODFTXDDUULYHUjGDVRODDOOH
DOWHUQDWLYDOKXPXVGLORPEULFR
/DOXQJKH]]DHODODUJKH]]D
SLDQWHVHQ]DFUHDUHXQRVKRFN
LSUHSDUDWLDEDVHGLQHHPHOD
VRQRDVFHOWDDOPHQRFP
WHUPLFRFRPHVXFFHGHUHEEH
PHODVVDGLEDUEDELHWROD VSHVVR
SHUFPPHQWUHODSURIRQGLWj
LQYHFHLQQDIILDQGROH
FRPPHUFLDOL]]DWDFRQLOQRPH
LQIOXHQ]DQRQSRFRLOWLSRGL
GLUHWWDPHQWHVXOOHUDGLFL1HO
LPSURSULRGLVDQJXHGLEXH 
SLDQWDFROWLYDELOH/HSLDQWHD
HOHYDWRVYLOXSSRIRJOLDUHFRPH
OH]XFFKLQHHLSRPRGRULKDQQR
ELVRJQRGLYDVLSURIRQGLLQ
Grazia Cacciola
VROLFPGLWHUUDFUHVFRQR
Esperta di agricivismo e ecosostenibilit, autrice
UDFKLWLFKHRPXRLRQR6HVL
di articoli e saggi sugli stili di vita consapevoli, tra
GLVSRQHGLEDOFRQLGLJUDQGL
cui Lorto sul balcone. Coltivare naturale in spazi
GLPHQVLRQLVLSRVVRQRDGRWWDUH
ristretti,
i FAG, 2009. Milanese di nascita, dopo anni
VROX]LRQLGLYHUVHFRPHL
di
esperimenti
sui balconi cittadini, ha lasciato la
FDVVRQLGLPHWURSHUPHWUR
citt
per
la
campagna,
dove conduce un orto e un
FKHFRVWLWXLVFRQRXQDYHUDH
terrazzo
con
tecniche
naturali.
Da anni si interessa
SURSULDDLXRODVOHJDQGRGDOOH
attivamente di autoproduzione, riciclaggio, biodiversit
VFHOWHREEOLJDWHGLPRQRFROWXUD
e agricoltura naturale (www.erbaviola.com).
GHLYDVHWWLVLQJROL3HULQVDODWD

Consapevole 31

Piantare e raccogliere

Lincanto dellorto

autunnale

A cura di Grazia Cacciola - erbaviola.com

er molti la fine
dellestate coincide
con la fine dellorto,
sia esso in piena
terra che sul balcone. Una leggenda metropolitana
questa dellorto in riposo per linverno, al pari dellaltra leggenda
che ci racconta come tutto nellorto
vada cominciato in primavera,
come dopo sia troppo tardi.
Ma lorto, quello vero, non quello
fatto per passatempo estivo, si pu
cominciare in tutti i mesi dellanno.
Ci saranno quelli pi opportuni per
le semine in serra chiusa, quelli
pi generosi di verdure tenere e
frutti dolci, ma saranno tutti mesi di
lavoro e raccolta.
Io continuo ad aspettare trepidante
lautunno, una stagione di raccolte
pi discrete, lontane dal lussureggiare barocco delle verdure estive,
eppure una stagione incantata e
piena di magia, fatta di colori che
virano nei rossi e nei gialli, di
OTTOBRE
Semina in semenzaio
Lattuga e lattughini da taglio
Semina in vaso / piena terra
Cicorie, radicchi, fave, piselli, ravanelli,
spinaci, bietole

Masha Starec

Trapianti
Indivia, cavolfiori, broccoli
Raccolta
Fagioli rampicanti, melanzane, aglio
invernale, tutte le verdure da foglia,
zucchine, patate, batate, cavolfiori,
zucche

conserve dolcissime cariche di fruttosio grazie alle ultime raccolte settembrine, di nuove prelibatezze che
arrivano a maturazione: cavolfiori,
zucche, finocchi, porri... Sono mesi
incantati e pieni di sorprese, qualche aglio dimenticato dalla raccolta
che spunta esuberante con i suoi
fiori belli come agapanti, i nasturzi, ottimi in insalata, che tornano
per un ultimo saluto mentre i primi
cavoli e le prime verze fanno capolino nel semenzaio dove il nostro
lavoro procede incessante, di mese

in mese. Le leggende metropolitane non ci sfiorano, ci immergiamo


soddisfatti nellincanto dellorto
autunnale.
Unidea in pi: in un angolo
dellorto impiliamo qualche mattone forato e qualche ciocco di
legno in cui praticheremo dei buchi
per il lungo con un trapano o un
punteruolo. Sar un ottimo albergo
invernale per tanti insetti e animaletti utili allequilibrio del nostro
orto, che al risveglio primaverile si
troveranno gi sul posto.

Grazia Cacciola
Grazia Cacciola (www.erbaviola.com), esperta di agricivismo e
ecosostenibilit, autrice di articoli e saggi sugli stili di vita consapevoli, tra cui Lorto sul balcone. Coltivare naturale in spazi
ristretti, FAG, 2009.
Milanese di nascita, dopo anni di esperimenti sui balconi cittadini, ha lasciato la citt per la campagna, dove conduce un orto
e un terrazzo con tecniche naturali. Da anni si interessa attivamente di autoproduzione, riciclaggio, biodiversit e agricoltura
naturale.
NOVEMBRE

DICEMBRE

Semina in semenzaio
Bulbilli di aglio

Semina in semenzaio
xxxxxxxxxxxxx

Semina in vaso / piena terra


Cicorie, radicchi, fave, piselli, ravanelli,
spinaci

Semina in vaso / piena terra


Fave, piselli

Trapianti
Cavolo cappuccio primaverile
Raccolta
Cavoli, cicorie, lattughe e lattughini,
sedano, porri, finocchi, prezzemolo,
carote ravanelli

Trapianti
Cavolo cappuccio primaverile, cipolle
Raccolta
Cavoli, porri, cicorie, sedano rapa, rape,
carciofi

8 Consapevole

Consapevole.indd 8

06/10/10 09:46

Piantare e raccogliere

Lorto dinverno
dal riposo alla

rinascita
A cura di Grazia Cacciola - erbaviola.com

uesti mesi sono


per molti coltivatori i mesi del
riposo. Si pu
fare ben poco
negli orti ricoperti di neve, a
parte aspettare con pazienza
che la Natura lavori per noi.
Un riposo che per i coltivatori
utile per studiare, aggiornarsi,
GENNAIO
Semina in semenzaio
Verso fine gennaio si mettono in semenzaio
i pi resistenti alle gelate: lattughe, bietole,
spinaci, prezzemolo, piselli, fave, zucchine,
basilico, bietole da coste, cavolo cappuccio
primaverile, cipolla, lattuga, porri.

Semina in vaso / piena terra


Ancora non consigliata. In alcune regioni
del sud (dalla Campania in gi) possibile
mettere allaperto fave e piselli, per le primizie. Misticanza in serra.

Trapianti
Cipolline piantate a novembre in semenzaio
(1 fila alla settimana, a scalare, per irrobustire). Cavoli, verze, cappucci, broccoli preparati in seminiera nei mesi precedenti.

leggere o anche semplicemente


riposare e valutare quello che
si fatto, progettare quel che si
far, riordinare le sementi, stilare liste di scambi e sistemare
gli attrezzi. Con le prime nuove
semine in attesa ormai della
primavera, tutto sembra riprendere vigore, ma attenzione a
peccare di troppa fretta: questa
Raccolta
Cavoli verza e cappuccio, broccoli, cavolfiori, cavolini di Bruxelles, cavoli rossi, cardi.

FEBBRAIO

fine inverno si annuncia un po


monella, ci far vedere il caldo
per tornare repentinamente a
qualche giorno di gelata. Non
scopriamo quindi le serre prima
del tempo e non facciamoci
ingannare, che i germogli restino al caldo ancora per un po,
anche se pare che il caldo sia
finalmente tornato.
annuale di una verdura in caso di gelate
improvvise. Coprire con plastica almeno nei
primi 4-5 giorni per permettere una germinazione adeguata.

Trapianti

Semina in semenzaio

Cipolle, aglio e patate precoci.

Anguria, basilico, catalogna, cavolo cappuccio estivo, cetriolo, cipolle, indivia, lattuga,
melanzana, peperone, pomodoro, porro,
sedano

Raccolta
Cavoli verza e cappuccio, broccoli, cavolfiori,
cavolini di Bruxelles, cavoli rossi, cardi.

Semina in vaso / piena terra


Nei vasi ora di seminare a scelta: bietola
da coste, carote, cicoria, fave, lattuga da
taglio, piselli, prezzemolo, ravanelli, spinaci,
valeriana. Ovviamente in piccole quantit
cos da poterle consumare tutte e cos da
evitare enormi danni a tutta la produzione

MARZO
Semina in semenzaio
Basilico, broccoli, broccoletti, cardi, cavolfiori, cavoli cappucci, cetrioli, cipolle, lattuga, melanzana, melone, peperone, pomodoro,
sedano, sedano rapa, zucchine.

Semina in vaso / piena terra


Barbabietola rossa da orto, bietola da coste,
carote, catalogna, cece, cicoria, fave, lattuga
da taglio, lattughino, piselli, prezzemolo, rape,
ravanelli, spinaci, taccole, valeriana, zucca,
zucchina.

Trapianti

Masha Starec

Bietole da costa, catalogna, zucchine, zucche.

Raccolta
Si raccolgono ancora carciofi, cavoli cappuccio,
cicoria. Se si seminato in autunno, cominciano ad essere disponibili i primi ortaggi: bietola
da coste, indivia, fave, lattughe, piselli, prezzemolo, ravanelli e spinaci.

8 Consapevole

Consapevole 24.indd 8

07/01/11 15:05

Coltivare e coltivarsi nellorto

I mesi pi ricchi...

di nuovi progetti!
A cura di Grazia Cacciola - erbaviola.com

inverno questanno non stato


clemente in molte
zone dItalia ma
bello anche cercare
di coglierne i lati positivi: grazie
alle nevicate ci sar meno siccit
e produzioni pi interessanti qualitativamente e quantitativamente
per tutti quegli arbusti e alberi
da frutto che amano la sferzata
fredda invernale. Inevitabilmente,
dopo un inverno cos rigido, ci
si ritrova qualche pianta danneggiata, qualcunaltra che ci ha
abbandonati. la Natura, che
noi rispettiamo profondamente.
MAGGIO

Cos, dopo aver salutato il vecchio


amico che ci ha donato i suoi frutti
per anni, sar il momento di pensare al nuovo ingresso nellorto
o nel frutteto: un meraviglioso
momento per riflettere e riprogrammare quello spazio coltivato,
scegliendo variet che si adattino
meglio al clima della propria zona,
per esempio scegliendo le variet
antiche locali. Perch allora non
riscoprire, nelle zone del nord e
nel preappenninico i vecchi peri
cotogni, che vanno scomparendo
ma che regalano ottimi frutti per
conserve. O le giuggiole, un melo
che non sia il solito fuji o renetta
cipolla, indivia, lattuga, melanzana, melone,
peperoni, pomodori, porri, scarola, sedano.

Semina in semenzaio
Broccoli, broccoletti, cavolfiori, cavolini
di bruxelles, cavoli cappucci, cavolo rosso,
cavolo verza, cicoria bionda, lattuga.

Semina in vaso
Tutte le cicorie, fagioli bianchi, finocchi,
indivia, lenticchie, anguria, barbabietola,
bietole, carote, cetrioli, cicorie, fagiolini,
fagioli, lattuga, melone, peperone, piselli,
pomodori, porri, prezzemolo, rape, ravanelli,
scorzonera, zucca, zucchine.

Trapianti
Broccoli, broccoletti, cardi, cavolfiori,
cavolini di bruxelles, sedano rapa, anguria,
basilico, cavolo cappuccio estivo, cetriolo,

Raccolta
Aglio, catalogna, finocchi, patate novelle,
taccole, tutte le verdure da foglia pronte.

GIUGNO
Semina in semenzaio
Broccoli, broccoletti, catalogna, cavolfiore,
cavolino di bruxelles, cavolo cappuccio tardivo, cavolo verza, cicorie.

Masha Starec

Trapianti
Cavolfiore, cavolini di bruxelles, cavolo verza,
cicorie, lattughe, melanzane, porri, scarola, sedano.

Raccolta
Si raccoglie tutto quello che pronto,
siamo nel mese pi produttivo dellanno.
Soprattutto pomodori, zucchine, cetrioli e
insalate vanno raccolti quotidianamente. Per
i frutti da mandare a maturazione per ottenere i semi per lanno seguente, opportuno
non superare un frutto per pianta da mandare a completa maturazione.

Semina in vaso
Barbabietola rossa, basilico, bietola da coste,
carota, cavolo cinese, cetriolo, fagiolini,
fagioli bianchi e rossi, indivia, lattughe,
porri, prezzemolo, sedano, zucca, zucchina.

Grazia Cacciola (www.erbaviola.it)


Esperta di agricivismo e ecosostenibilit, autrice di articoli
e saggi sugli stili di vita consapevoli, tra cui Coltivare naturale.
Agricoltura biologica, biodinamica, sinergica e permacultura e
Lorto sul balcone. Coltivare naturale in spazi ristretti, entrambi
di Edizioni FAG. Ha lasciato la citt per la campagna, dove da
anni conduce un orto e un terrazzo con tecniche esclusivamente naturali. Da anni impegnata nella divulgazione della
filosofia di decrescita e del ritorno allautoproduzione.

8 Consapevole

da supermercato, magari addirittura donarsi qualcosa di insolito


anche nellorto: il rabarbaro, dal
fogliame esuberante e colorato, la
calendula, che avr anche il compito di attirare api e insetti utili
allimpollinazione, la stevia, con
cui fare zucchero naturale a zero
calorie adatto persino ai diabetici.
Tante raccolte materiali nellorto
in questi mesi, come dalla scheda
a seguire, ma anche tante raccolte
di pensieri e contatti per rendere il
proprio pezzetto di terra, dal vaso
sul balcone allorto di campagna
un piccolo mondo felice, consapevole e biodiverso.

LUGLIO
Semina in semenzaio
Broccoli, broccoletti, catalogna, cavolfiore,
cipolle estive.

Semina in vaso
Barbabietole, bietole, carote, cavolo cinese,
cicoria o radicchio, indivia, fagiolino, fagiolo
bianco, finocchi, lattughe, porri, prezzemolo,
rape, zucchine.

Trapianti
Broccoli, broccoletti, catalogna, cavolfiore,
cavolini di bruxelles, cavolo rosso, cavolo
verza, cicorie bionde, cicorie rosse, radicchi,
sedano.

Raccolta
Angurie, meloni, fagioli rampicanti, melanzane, aglio invernale, tutte le verdure da foglia,
pomodori, peperoni.

Il calendario delle

semine

La rubrica dedicata ai lavori nellorto

Masha Starec

partire da questo numero


proponiamo agli appassionati orticoltori un calendario-guida che ci accompagni
passo per passo attraverso
le stagioni, nella cura delle nostre
coltivazioni. Senza seguire nessuna
scuola in particolare, ma beneficiando
di sistemi organizzativi riconducibili
allagricoltura biodinamica, alla sinergica e a tecniche sostenibili, il calendario proposto vuole solo essere una
guida di rapida consultazione e organizzazione per lorticoltore, sia esso da
terrazzo o in piena terra, nonch unorganizzazione di massima sui lavori del
mese nellorto e nel giardino.
Nel trimestre marzo, aprile, maggio si
presentano alcuni piccoli problemi che
possono essere contenuti prevenendoli.
Per esempio, ai primi tepori, sar bene
procedere a una disinfezione di peschi
e susini contro la monilia, per cui basta
unirrorazione di zolfo e alghe proteiche. Allo stesso modo, sar bene controllare la presenza di insetti utili, prima
tra tutte la coccinella, soprattutto dopo
un inverno mite culminato in una decina di giorni di gelo a febbraio. Questi
insetti in alcune zone potrebbero essersi

Grazia Cacciola Erbaviola.com


risvegliati grazie allinsolito tepore, ma
aver subito perdite ingenti per limprovviso gelo: se dopo un primo controllo sembrano non esserci, sar bene
ricorrere a un ripopolamento di questo
coleottero, formidabile predatore di
afidi, cocciniglie e acari. Per il prossimo
inverno, ricordiamoci anche di preparargli qualche casetta di riparo negli angoli
pi tiepidi di orto e giardino.

www.viviconsapevole.it
Scarica sul nostro sito il
Calendario Lunare delle semine
di Grazia Cacciola di marzo, aprile, maggio: bit.ly/xqkdi8

Grazia Cacciola
autrice di saggi e manuali sullalimentazione consapevole e gli stili
di vita etici. Si occupa da anni di
agricoltura naturale e agricivismo,
promuovendo lautoproduzione dei
vegetali, dal balcone di casa allorto
familiare, alla riconversione biologica delle colture intensive. Segue
da molti anni lalimentazione vegan,
integrandola costantemente con germogli freschi. (www.erbaviola.com)

Le fasi lunari
La luna crescente favorisce lo
sviluppo vegetale delle piante
e i succhi risalgono verso la
superficie. La luna calante ha
leffetto opposto: i succhi si
ritirano verso la radice e la terra
ricettiva.
Semplificando, si seminano:
- Verdure epigee (solanacee,
crucifere): luna crescente.
- Verdure con cespo (insalate in
genere): luna calante.
- Verdure ipogee (tuberi, radici, bulbi):
luna calante.
Ma ancora pi semplicemente:
- Quello che va a fiore: luna crescente.
- Quello che non deve andare a fiore:
luna calante.
Si consiglia quindi di seminare in luna
calante ci che monta velocemente
a seme, come basilico, prezzemolo
e insalate, mentre in luna crescente
si seminer tutto il resto che non va
a seme, come per esempio peperoni,
melanzane, pomodori, fagioli.
In genere i semi messi a dimora in luna
crescente germinano pi velocemente.
sconsigliata per per la piantagione
di tuberi (carote, patate, ravanelli ecc.)
perch in luna crescente sviluppano
velocemente lanima, la parte interna,
che diventer molto dura. Allo stesso
modo, seminare le lattughe con la luna
crescente permette di ottenere un rapido
sviluppo, a scapito per di una minore
compattezza del cuore, mentre le cipolle
devono essere seminata in fase di luna
calante per ottenere un sapore meno
amaro e pi rotondo.

6 ViviConsapevole - Primavera 2012


Consy28NEW.indd 6

28/02/12 09:32

Le stagioni nellorto

MARZO
Semina in semenzaio:
basilico, broccoli,
broccoletti, cardi, cavolfiori,
cavoli cappucci, cetrioli,
cipolle, lattuga, melanzana,
melone, peperone,
pomodoro, sedano,
sedano rapa, zucchine.
Semina in vaso / piena
terra: barbabietola rossa
da orto, bietola da coste,
carote, catalogna, cece,
cicoria, fave, lattuga da
taglio, lattughino, piselli,
prezzemolo, rape, ravanelli,
spinaci, taccole, valeriana,
zucca, zucchina.
Trapianti:
bietole da costa, catalogna,
zucchine, zucche

Masha Starec

Raccolta:
Si raccolgono ancora
carciofi, cavoli cappuccio,
cicoria. Se si seminato
in autunno, cominciano ad
essere disponibili i primi
ortaggi: bietola da coste,
indivia, fave, lattughe,
piselli, prezzemolo, ravanelli
e spinaci.

APRILE
Semina in semenzaio:
cavolfiore, cavolini di
Bruxelles, cavolo verza,
cicoria belga, indivia, lattuga,
scarola, sedano.
Semina in vaso / piena
terra: anguria, bietole,
barbabietole rosse, bietole
da coste, carote, catalogna,
piselli, prezzemolo, rape,
ravanelli, scorzanera,
spinaci, zucca, zucchine,
erbette, cetrioli, fagioli,
fagiolini, melanzane, melone,
pomodori, porri.
Trapianti: anguria, basilico,
catalogna, cavolo cappuccio,
cetriolo, cipolle, finocchi,
indivia.
Impianti: patate, batate,
asparagi, topinambur.
Raccolta: bietole, cavoli
cappucci, indivia, lattuga,
piselli, prezzemolo, ravanelli,
spinaci. Tra le primizie si
raccoglie: basilico, cetrioli,
cipollotti, cipolle, sedano,
valeriana, zucchine,
borragine, asparagi, carote,
cicorie, lattughini nuovi.

MAGGIO
Semina in semenzaio:
broccoli, broccoletti,
cavolfiori, cavolini di
bruxelles, cavoli cappucci,
cavolo rosso, cavolo verza,
cicoria bionda, lattuga.
Semina in vaso / piena
terra: tutte le cicorie,
fagioli bianchi, finocchi,
indivia, lenticchie, anguria,
barbabietola, bietole, carote,
cetrioli, cicorie, fagiolini,
fagioli, lattuga, melone,
peperone, piselli, pomodori,
porri, prezzemolo, rape,
ravanelli, scorzonera, zucca,
zucchine.
Trapianti: broccoli,
broccoletti, cardi, cavolfiori,
cavolini di bruxelles, sedano
rapa, anguria, basilico,
cavolo cappuccio estivo,
cetriolo, cipolla, indivia,
lattuga, melanzana, melone,
peperoni, pomodori, porri,
scarola, sedano.
Raccolta: aglio, catalogna,
finocchi, patate novelle,
taccole, tutte le verdure da
foglia pronte.

ViviConsapevole.it 7
Consy28NEW.indd 7

28/02/12 09:32

Estate
nellorto
Le stagioni nellorto

Grazia Cacciola Erbaviola.com

a giugno ad agosto
tempo di semine,
divisioni e talee. Sono
tre mesi molto ricchi sia
di raccolti che di lavori
nellorto. Questi mesi sono ideali,
oltre che per le semine e i trapianti
riportati nella tabella, anche per
alcune rotazioni utili a rinvigorire e
nutrire il terreno. Per esempio, nelle
aiuole in cui avevamo seminato le
patate primaverili, ormai raccolte,
possiamo seminare dei fagioli borlotti
che arriveranno a maturazione per la
fine di ottobre. Sempre per lautunno,
possiamo gi preparare le insalate
che andranno a sostituire quelle
primavera-estate ormai durette per i
molti tagli. Io seminer cicorie pan di
zucchero, di cui andiamo tutti ghiotti
in casa, e che si possono utilizzare
sia crude che saltate in padella. Poi
le lattughe: ultimamente mi sono
affezionata al Corsaro, una lattuga
romana di cui ho trovato i semi
tramite uno scambio. Come sempre,
mander a seme un paio di cespi in
modo da avere altri semi da piantare
il prossimo anno.

Fare lorto in vacanza


Masha Starec

Chi non ha ancora cominciato a fare


lorto, chi si fatto prendere dallidea
solo ora, chi vorrebbe approfittare
delle vacanze per dedicarcisi... non
si disperi e non ascolti chi dice che
troppo tardi. Lorto si pu cominciare

14 ViviConsapevole - Estate 2012

in qualsiasi stagione, salvo che


sotto la neve. Lanno scorso per
scommessa ho cominciato un orto
proprio in agosto e il risultato stato
ottimo: a novembre stavamo ancora
mangiando insalatine tenerissime e
cominciavano a occhieggiare delle
belle palle tonde di cavoli rossi, di
broccoli e svettavano i primi cavolini
di bruxelles.
Dopo la neve invernale, in quellorto
abbiamo ritrovato delle cicorie
rispuntate immediatamente dopo il
freddo, da sole, e qualche insalata
pan di zucchero davvero ben
compatta e croccante.
E soprattutto, se vogliamo che
vengano a farci visita gli utili insetti
impollinatori, aggiungiamo qualche
fiore profumato ai nostri orti, che ne
guadagneranno anche in bellezza.

n GIUGNO
Semina in semenzaio:
Broccoli, broccoletti, catalogna,
cavolfiore, cavolino di bruxelles,
cavolo cappuccio tardivo, cavolo
verza, cicorie.
Semina in vaso / piena terra:
Barbabietola rossa, basilico, bietola da
coste, carota, cavolo cinese, cetriolo,
fagiolini, fagioli bianchi e rossi,
indivia, lattughe, porri, prezzemolo,
sedano, zucca, zucchina.
Trapianti:
Cavolfiore, cavolini di bruxelles, cavolo

verza, cicorie, lattughe, melanzane,


porri, scarola, sedano.
Raccolta:
Si raccoglie tutto quello che pronto,
siamo nel mese pi produttivo
dellanno. Soprattutto pomodori,
zucchine, cetrioli e insalate vanno
raccolti quotidianamente.
Piccoli lavori del mese:
Sfoltire le viti, seminare le digitali,
moltiplicare le clematidi, spuntare le
dalie, diradare i pomodori, seminare
i broccoli, piantare le patate dolci,
moltiplicare i garofani e la begonia
rex per talea, ritirare i bulbi di crochi,
giacinti, anemoni, narcisi e tulipani,
seminare le violaciocche.

n LUGLIO
Semina in semenzaio:
Broccoli, broccoletti, catalogna,
cavolfiore, cipolle estive.
Semina in vaso / piena terra:
Barbabietole, bietole, carote, cavolo
cinese, cicoria o radicchio, indivia,
fagiolino, fagiolo bianco, finocchi,

Le stagioni nellorto

lattughe, porri, prezzemolo, rape,


zucchine.
Trapianti:
Broccoli, broccoletti, catalogna,
cavolfiore, cavolini di bruxelles,
cavolo rosso, cavolo verza, cicorie
bionde, cicorie rosse, radicchi, sedano.
Raccolta:
Angurie, meloni, fagioli rampicanti,
melanzane, aglio invernale, tutte
le verdure da foglia, pomodori,
peperoni.

Masha Starec

Piccoli lavori del mese:


Pulire e sfoltire le piante
dappartamento, dividere i cespi di
iris, seminare la portulaca, diradare
le dalie, moltiplicare il filodendro
per talea, raccogliere e far seccare la
lavanda, moltiplicare i geranei per
talea, potare le rose non rifiorenti,
innestare le rose.

n AGOSTO
Semina in semenzaio:
Cavolo cappuccio primaverile, cipolle
estive, finocchi.

Semina in vaso / piena terra


Bietole, cicorie, radicchi, indivia,
lattughe, ravanelli, scarola, spinaci.
Trapianti:
Broccoli, broccoletti, catalogna,
cavolfiore, cavolfiore tardivo, cavolini
di bruxelles, cavolo cappuccio, cavolo
rosso, cavolo verza.
Raccolta:
Angurie, meloni, fagioli rampicanti,
melanzane, aglio invernale, tutte
le verdure da foglia, zucchine,
pomodori, peperoni, patate, batate,
topinambur, primi cavolfiori precoci.

Piccoli lavori del mese:


Seminare le violette e le pratoline,
insaccare i grappoli duva se ci
sono molti insetti, lasciandone
alcuni a loro disposizione, dividere
le peonie, moltiplicare ledera e
lalloro per talea, moltiplicare il
rabarbaro per divisione dei cespi,
piantare i bulbilli di giglio, potare
le rose rampicanti non rifiorenti,
moltiplicare lagrifoglio per talea,
spuntare meli e peri, rinvigorire il
prato con areazione, propagare il
rododendro per margotta, seminare
le bocche di leone, moltiplicare le
ortensie per talea.

Grazia Cacciola
Esperta di tecniche di coltivazione ecosostenibili, autrice di diversi volumi
sullautoproduzione e lagricivismo, tra cui Lorto sul balcone. Coltivare naturale in
spazi ristretti e Lorto dei germogli. Manuale di coltivazione e consumo. consulente
botanico per la trasmissione Geo&Geo, Rai3, ed impegnata da anni nella diffusione
dellautoproduzione e dellalimentazione consapevole attraverso corsi e seminari.

ViviConsapevole.it 15

Autunno
nellorto
Le stagioni nellorto

Grazia Cacciola Erbaviola.com

Masha Starec

on larrivo al termine
dellestate, lorto e il
giardino ritrovano nuovo
vigore e colori, regalandoci i frutti e le sfumature pi tipiche dellautunno: dallarancio della zucca, al rosso delle uve,
al viola delle ultime susine e il giallo
verde delle prime pere. Settembre
un mese pieno di vita nellorto e
ci illude un po che lestate si possa
protrarre ancora a lungo. Niente di
meglio che trasformare in marmellate un po di frutti, per portare con
noi, attraverso linverno, i sapori e i
profumi dellestate. In ottobre di solito comincio a fare un po di pulizia
nellorto e nel giardino, eliminando
la vegetazione ormai secca, in attesa
dei primi freddi. Per consolarmi della
forzata pausa invernale comincio
anche a progettare le coltivazioni
della prossima primavera, molte da
mettere in semenzaio gi a ottobre e
novembre.
Un altro lavoro che mi occupa dai
primi di settembre la raccolta dei
semi: con una buona catalogazione
avr gi molto a disposizione per la

14 ViviConsapevole - Autunno 2012

prossima stagione nel giardino: dai


girasoli alle bocche di leone, zinnie,
astri ora in fioritura, stevia arrivata a
fiore e echinacea da dividere, mentre
i semi degli ortaggi sono gi stati
quasi tutti raccolti in luglio-agosto.
Non mi dimenticher poi dei bulbi,
sia quelli delle bulbose precoci di primavera che i narcisi e gli iris: meglio
interrarli in settembre, dandogli il
tempo di attecchire bene prima del
gelo. Con molto scoramento, linverno scorso con i suoi due metri di
neve per un paio di mesi, ha decretato
la fine di tutti i miei bulbi di Scilla
Siberica, regalo di una cara amica.
Confido di trovarne altre tra gli scambisti di semi, pur essendo rara e poco
utilizzata. Un vero peccato perch
ideale per riempire gli spazi ombrosi
sotto le piante quando ancora la vege-

tazione in riposo. I bulbi sono ricoperti di catafilli scuri violacei e vanno


messi a dimora proprio allinizio
dellautunno in un suolo permeabile
alla profondit corrispondente al doppio della loro altezza, molto vicini gli
uni agli altri.
Non ultimo, in ottobre comincer a
predisporre tutti i ripari per insetti,
dalle casette per le coccinelle, ai legni
forati e canne di bamb a piccole
fascine, per api solitarie e altri piccoli
insetti che vorranno svernare da queste parti. Non mancheranno un paio
di piccole tane nascoste nei muri, se
qualche famiglia di ricci volesse soggiornare qui... cosa che mi farebbe
oltremodo felice! Nonostante le mie
manovre di accoglienza per ricci, per
il momento riesco simpatica solo a
quei mangioni di bulbi degli istrici.

Grazia Cacciola
Esperta di tecniche di coltivazione ecosostenibili, autrice di diversi volumi
sullautoproduzione e lagricivismo, tra cui Lorto sul balcone. Coltivare naturale in
spazi ristretti e Lorto dei germogli. Manuale di coltivazione e consumo. consulente
botanico per la trasmissione Geo&Geo, Rai3, ed impegnata da anni nella diffusione
dellautoproduzione e dellalimentazione consapevole attraverso corsi e seminari.

Le stagioni nellorto

SETTEMBRE
Semina in semenzaio:
Cavoli cappucci, cipolle,
indivia.
Semina in vaso / piena
terra: Cicorie, lattughe,
ravanelli, spinaci, valeriana.
Trapianti:
Broccoli, cavolfiori tardivi,
finocchi.

Masha Starec

Raccolta:
Angurie, meloni, fagioli
rampicanti, melanzane,
aglio invernale, tutte le
verdure da foglia, zucchine,
pomodori, peperoni,
patate, batate, topinambur,
primi cavolfiori precoci,
zucche.

OTTOBRE

NOVEMBRE

Semina in semenzaio:
Lattuga e lattughini da taglio.

Semina in semenzaio:
Bulbilli di aglio.

Semina in vaso / piena


terra: Cicorie, radicchi, fave,
piselli, ravanelli, spinaci,
bietole.

Semina in vaso / piena


terra: Cicorie, radicchi, fave,
piselli, ravanelli, spinaci.

Trapianti: Indivia, cavolfiori,


broccoli.
Impianti: Indivia, cavolfiori,
broccoli.
Raccolta: Fagioli rampicanti,
melanzane, aglio invernale,
tutte le verdure da foglia,
zucchine, patate, batate,
cavolfiori, zucche.

Trapianti: Cavolo
cappuccio primaverile.
Raccolta: Cavoli, cicorie,
lattughe e lattughini, sedano,
porri, finocchi, prezzemolo,
carote, ravanelli.

ViviConsapevole.it 15

Un prato
Le stagioni nello rto

da mangiare *
Come trasformare il prato allinglese
in un prato edibile

Siamo in un periodo magico, in


cui si pu ancora progettare
ma contemporaneamente si
apprezzano gi i frutti degli
sforzi della scorsa stagione o
delle semine invernali

Grazia Cacciola Erbaviola.com

arginare i danni da afidi e tanti


altri collaboratori naturali per
il nostro orto. Senza contare che
avremo cos anche un prato mangereccio! Il bellissimo aglio orsino
(Alliumursinum), per esempio, in
maggio regala splendide fioriture
bianche e un ottimo ingrediente per
i piatti estivi, dal pesto alle frittelle.
Aggiungiamo anche i pi semplici
cicorini che in genere si estirpano
dai manti erbosi allinglese, come
per esempio il Cichoriumintybus,
che pu dare una bella fioritura
azzurra al nostro prato, mentre le
sue foglie accompagneranno ottime
insalate, risotti e ripieni. La scelta
vasta, dal pi comune Trifolium

Masha Starec

arrivato finalmente uno dei


periodi pi belli dellanno
per lorto e il giardino,
non solo per ricchezza di
fioriture e frutti, ma anche
per la ricchezza di idee e stimoli
a fare qualcosa di nuovo. Siamo
infatti in un periodo magico, in cui
si pu ancora progettare ma contemporaneamente si apprezzano gi
i frutti degli sforzi della scorsa stagione o delle semine invernali. Per
esempio, con aria di rinnovamento
verso una maggiore sostenibilit e
consapevolezza, si pu decidere di
eliminare quellanonimo pratino
allinglese che piace solo alle vecchie zie e che richiede tanta acqua e
tante, troppe, cure. Siamo ancora in
tempo, in questo trimestre, per progettare e mettere in opera un nuovo
tappeto erboso eco-sostenibile,
un arazzo di erbe e fiori dalla
manutenzione meno impegnativa e
dal risultato molto pi appagante.
Scegliendo essenze molto profumate
per il nostro prato utile, attireremo anche gli insetti impollinatori,
le coccinelle che ci aiuteranno ad

pratense, con i suoi capolini dolci,


dal rosa al viola, ottimi crudi nelle
insalate estive, fino allappariscente
Heliantustuberosus, che arriva sulle
nostre tavole come topinambur ma
che regala anche lussureggianti fioriture di margherite gialle e si rinnova praticamente da solo, di anno in
anno. La manutenzione di un prato
utile di questo tipo facilissima:
ogni 10-15 giorni si rasa a 8-10 cm
di altezza con un tosaerba elicoidale, quelli di tipo manuale sempre
che non si preferisca, come la sottoscritta, tagliare a mano pianta per
pianta quando stanno per sfiorire,
conservando parte delle fioriture per
composizioni e poutpourri!

Grazia Cacciola
Grazia Cacciola (www.erbaviola.com), specializzata in tecniche agronomiche
ecosostenibili. autrice di saggi professionali e manuali divulgativi sullalimentazione
consapevole e gli stili di vita etici, tra cui Lorto sul balcone. Coltivare naturale in
spazi ristretti, FAG, e Scappo dalla citt. Manuale pratico di downshifting, decrescita
e autoproduzione, FAG. Ha strutturato e supervisionato progetti dellUnione Europea
per lincentivazione delle coltivazioni con metodo biologico e biodinamico. stata
lesperta di coltivazione naturale nella trasmissione Geo&Geo, Rai3.Collabora con il
Movimento Decrescita Felice e diversi gruppi di transizione.

14 ViviConsapevole - Primavera 2013


viviconsapevole32.indd 14

14/02/13 11:08

Coltivare e coltivarsi
nell
o rto
Cucinare con
i bambini

MARZO
Semina in semenzaio
Basilico, broccoli,
broccoletti, cardi, cavolfiori,
cavoli cappucci, cetrioli,
cipolle, lattuga, melanzane,
meloni, peperoni,
pomodori, sedano, sedano
rapa, zucchine.
Semina in vaso/piena
terra: Barbabietola rossa
da orto, bietola da coste,
carote, catalogna, ceci,
cicoria, fave, lattuga da
taglio, lattughino, piselli,
prezzemolo, rape, ravanelli,
spinaci, taccole, valeriana,
zucca, zucchina.
Trapianti
Bietole da costa,
catalogna, zucchine,
zucche.

Masha Starec

Raccolta
Si raccolgono ancora
carciofi, cavoli cappuccio,
cicoria. Se si seminato
in autunno, cominciano ad
essere disponibili i primi
ortaggi: bietole da coste,
indivia, fave, lattughe,
piselli, prezzemolo, ravanelli
e spinaci.

APRILE
Semina in semenzaio
Cavolfiori, cavolini di
Bruxelles, cavolo verza,
cicoria belga, indivia, lattuga,
scarola, sedano.
Semina in vaso/piena
terra: Anguria, bietole,
barbabietole rosse, bietole
da coste, carote, catalogna,
piselli, prezzemolo, rape,
ravanelli, scorzonera,
spinaci, zucche, zucchine,
erbette, cetrioli, fagioli,
fagiolini, melanzane, melone,
pomodori, porri.
Trapianti
Anguria, basilico, catalogna,
cavolo cappuccio, cetrioli,
cipolle, finocchi, indivia.
Impianti: Patate, batate,
asparagi, topinambur.
Raccolta: Bietole, cavoli
cappucci, indivia, lattuga,
piselli, prezzemolo, ravanelli,
spinaci. Tra le primizie
si raccolgono: basilico,
cetrioli, cipollotti, cipolle,
sedano, valeriana, zucchine,
borragine, asparagi, carote,
cicorie, lattughini nuovi.

MAGGIO
Semina in semenzaio
Broccoli, broccoletti,
cavolfiori, cavolini di
bruxelles, cavolo cappuccio,
cavolo rosso, cavolo verza,
cicoria bionda, lattuga.
Semina in vaso/piena
terra: Tutte le cicorie,
fagioli bianchi, finocchi,
indivia, lenticchie, anguria,
barbabietole, bietole, carote,
cetrioli, cicorie, fagiolini,
fagioli, lattuga, melone,
peperoni, piselli, pomodori,
porri, prezzemolo, rape,
ravanelli, scorzonera,
zucche, zucchine.
Trapianti
Broccoli, broccoletti,
cardi, cavolfiori, cavolini
di bruxelles, sedano rapa,
anguria, basilico, cavolo
cappuccio estivo, cetrioli,
cipolla, indivia, lattuga,
melanzane, melone,
peperoni, pomodori, porri,
scarola, sedano.
Raccolta
Aglio, catalogna, finocchi,
patate novelle, taccole, tutte
le verdure da foglia pronte.

ViviConsapevole.it 15
viviconsapevole32.indd 15

14/02/13 11:08

Il magico
solstizio
Le stagioni nello rto

I periodi migliori

destate
Come preparare lacqua di San Giovanni e cosa
coltivare in giugno, luglio e agosto

di piantagione in questi mesi,


secondo la biodinamica,
saranno:

G iugno: dall8 sera alla

mattina del 22
L uglio: dal 6 mattina
al 20 sera
A gosto: dal pomeriggio del
2 alla sera del 15
e dal pomeriggio
del 30 alla sera del 31

Grazia Cacciola
Erbaviola.com

Masha Starec

iamo arrivati, dopo una primavera davvero piovosa, al


magico solstizio destate.
Come insegnano i testi antichi, tanta acqua in primavera lannuncio di unestate di abbondanti raccolti, di ortaggi squisiti e di
unancora pi magico solstizio. nel
solstizio destate, infatti, che la natura
risente in modo pi evidente degli
influssi cosmici: nei prati ci sono i
foraggi e le erbe pi profumate, negli
orti le verdure migliori. Nella notte
tra il 23 e il 24 giugno preparer
lacqua di San Giovanni (o acqua
lunare del Cancro) con le erbe del
mio orto e qualche selvatica: si raccolgono il 23 mattina molto presto,
quando le essenze sono allapice della
concentrazione, e si lasciano macerare nellacqua, allaperto, sotto la luce
della luna piena, per tutta la notte.
Ognuno ha la sua ricetta locale, io utilizzer dalle mie coltivazioni: liperico, la lavanda, la ginestra, la calendula e le rose, mentre raccoglier nei
prati borragine, malva e camomilla.
La mattina si filtra lacqua e si pu
utilizzare.

16 ViviConsapevole - Estate 2013

Si dice che le abluzioni con questacqua rendano le donne irresistibili


in ogni caso le rendono di sicuro
molto profumate e ci avvicinano alla
conoscenza dei periodi migliori di
raccolta! La mattina del 24 giugno
raccoglier le aromatiche da far
essiccare per linverno: saranno le pi
profumate della stagione.
Con luglio le piante cominceranno a
risentire dellarresto imminente di
agosto, quindi mi affretter a preparare un macerato di rinforzo, utilizzando 1 kg di ortica, 1 kg di foglie di
tanaceto, 1 kg di aglio e 1 kg di
cipolle. Lasciati macerare tutto luglio

in 10 l di acqua, filtrata e diluita fino


a 30 volte, otterr un ottimo ricostituente da usare per tutto agosto e settembre, con cui irrorare ogni 5 giorni
il piede delle piante e prolungare fruttificazioni e sapori intensi.

Grazia Cacciola
Grazia Cacciola (www.erbaviola.com), specializzata in tecniche agronomiche
ecosostenibili. autrice di saggi professionali e manuali divulgativi sullalimentazione
consapevole e gli stili di vita etici, tra cui Lorto sul balcone. Coltivare naturale in
spazi ristretti, FAG, e Scappo dalla citt. Manuale pratico di downshifting, decrescita
e autoproduzione, FAG. Ha strutturato e supervisionato progetti dellUnione Europea
per lincentivazione delle coltivazioni con metodo biologico e biodinamico. stata
lesperta di coltivazione naturale nella trasmissione Geo&Geo, Rai3.Collabora con il
Movimento Decrescita Felice e diversi gruppi di transizione.

Cucinare con i bambini

GIUGNO
Semina in semenzaio

Broccoli, broccoletti,
catalogna, cavolfiore,
cavolino di Bruxelles, cavolo
cappuccio tardivo, cavolo
verza, cicorie.

Semina in vaso/piena
terra

Barbabietola rossa, basilico,


bietola da coste, carota,
cavolo cinese, cetriolo,
fagiolini, fagioli bianchi e
rossi, indivia, lattughe, porri,
prezzemolo, sedano, zucca,
zucchina.

Trapianti

Cavolfiore, cavolini di
Bruxelles, cavolo verza,
cicorie, lattughe, melanzane,
porri, scarola, sedano.

Raccolta

Masha Starec

Si raccoglie tutto quello


che pronto, siamo
nel mese pi produttivo
dellanno. Soprattutto
pomodori, zucchine, cetrioli
e insalate vanno raccolti
quotidianamente. Per i frutti
da mandare a maturazione
per ottenere i semi per lanno
seguente, opportuno non
superare un frutto per pianta
da mandare a completa
maturazione.

LUGLIO

AGOSTO

Semina in semenzaio
Broccoli, broccoletti,
catalogna, cavolfiore, cipolle
estive.

Semina in semenzaio
Cavolo cappuccio
primaverile, cipolle estive,
finocchi.

Semina in vaso/piena terra


Barbabietole, bietole, carote,
cavolo cinese, cicoria o
radicchio, indivia, fagiolino,
fagiolo bianco, finocchi,
lattughe, porri, prezzemolo,
rape, zucchine.

Semina in vaso/piena
terra
Bietole, cicorie, radicchi,
indivia, lattughe, ravanelli,
scarola, spinaci.

Trapianti
Broccoli, broccoletti,
catalogna, cavolfiore, cavolini
di Bruxelles, cavolo rosso,
cavolo verza, cicorie bionde,
cicorie rosse, radicchi,
sedano.
Raccolta
Angurie, meloni, fagioli
rampicanti, melanzane, aglio
invernale, tutte le verdure da
foglia, pomodori, peperoni.

Trapianti
Broccoli, broccoletti,
catalogna, cavolfiore,
cavolfiore tardivo, cavolini di
Bruxelles, cavolo cappuccio,
cavolo rosso, cavolo verza.
Raccolta
Angurie, meloni, fagioli
rampicanti, melanzane, aglio
invernale, tutte le verdure da
foglia, zucchine, pomodori,
peperoni, patate, batate,
topinambur, primi cavolfiori
precoci.

ViviConsapevole.it 17

Verso
lautunno...
Le stagioni nello rto

seconda

primavera
Grazia Cacciola
Erbaviola.com

Come coltivare rabarbaro


e rosa canina, due gioielli dellorto autunnale

Masha Starec

ettembre questanno
comincia con un trigono
di calore, a cui da met
mese seguir un tempo
fresco. I primi accenni di
autunno arriveranno solo con ottobre
con qualche sporadica giornata ancora calda e notti molto pi fresche che
ci faranno rimontare le serre mobili.
Allinizio di settembre, forti ancora della luna di agosto, avremo il
momento ideale per la raccolta di
frutti e ortaggi da destinare alle ultime
marmellate estive e con il novilunio
comincer la lunazione dei profumi,
quando riprende pi intenso il flusso
della linfa nelle piante e la terra assorbe nuove energie: ora tutti i lavori
nellorto sono favoriti. Lautunno una
seconda primavera.
Ottobre il mese ideale per cominciare
la coltivazione di alcune perenni, per
esempio il rabarbaro, utile per fare
ottime marmellate e conserve fin dalla
prossima stagione. Non avendo tanto
spazio nellorto, io pianter il rabarbaro nel giardino: grazie ai suoi colori
rosso-violetti considerata anche una
pianta ornamentale. Il metodo che da

16 ViviConsapevole - Autunno 2013

pi successo quello della talea per


divisione dei rizomi in due o quattro
porzioni, da ripiantare subito. Lunica
accortezza per mantenerlo qualche
anno in produttivit, sar di recidere
gli stami fiorali, pena altrimenti la
morte della pianta subito dopo la fioritura. Un po di compost e di macerati
fertilizzanti faranno il resto.
Arriver poi novembre, con lestate
di San Martino: le giornate soleggiate che spesso si registrano attorno
all11 di novembre ritardano il riposo
dei vegetali perenni. I giorni di San
Martino sono anche tradizionalmente
quelli in cui si chiude una stagione
di lavori e si va verso il riposo, senza
dimenticare le ultime precauzioni: se

I periodi migliori

di piantagione in questi
mesi, secondo
la biodinamica, saranno:
Settembre: dalla mattina

dell1 al pomeriggio del 12


e dalla mattina del 26 alla
sera del 30.
O ttobre: dalla mattina dell1
alla sera del 9 e dal pomeriggio del 23 alla sera del 31.
Novembre: dalla mattina
dell1 alla sera del 5 e dalla
sera del 19 alla sera del 30.

non lo si gi fatto in ottobre, bisogna raccogliere tutti i residui organici


rimasti nellorto e allestire dei cumuli per il compostaggio. anche il
momento ideale per piantare alberi
da frutto per la nuova stagione. E
mentre i viburni incendiano linverno
in arrivo con le loro bacche rosse,
non dimentichiamoci quelle ben pi
utili della rosa canina, il gioiello
dautunno: io ne raccoglier per preparare conserve, marmellate, tisane e
decotti. Essendo ricca di vitamina C
e di bioflavonoidi che ne aiutano lassorbimento, non pu proprio mancare
sui bordi degli orti o nei giardini per
aiutarci ad affrontare linverno.

Grazia Cacciola
Grazia Cacciola (www.erbaviola.com), specializzata in tecniche agronomiche
ecosostenibili. autrice di saggi professionali e manuali divulgativi sullalimentazione
consapevole e gli stili di vita etici, tra cui Lorto sul balcone. Coltivare naturale in
spazi ristretti, FAG, e Scappo dalla citt. Manuale pratico di downshifting, decrescita
e autoproduzione, FAG. Ha strutturato e supervisionato progetti dellUnione Europea
per lincentivazione delle coltivazioni con metodo biologico e biodinamico. stata
lesperta di coltivazione naturale nella trasmissione Geo&Geo, Rai3.Collabora con il
Movimento Decrescita Felice e diversi gruppi di transizione.

Essendo ricca di vitamina C e di bioflavonoidi che


ne aiutano lassorbimento, la rosa canina non
pu proprio mancare sui bordi degli orti o nei
giardini per aiutarci ad affrontare linverno

SETTEMBRE

OTTOBRE

Semina in semenzaio

Semina in semenzaio
Lattuga e lattughini da
taglio.

Semina in vaso/piena
terra

Semina in vaso/piena
terra
Cicorie, radicchi, fave, piselli,
ravanelli, spinaci, bietole.

Cavoli cappucci, cipolle,


indivia.

Cicorie, lattughe, ravanelli,


spinaci, valeriana.

Trapianti

Masha Starec

Broccoli, cavolfiori tardivi,


finocchi.

Trapianti
Indivia, cavolfiori, broccoli.
Raccolta
Fagioli rampicanti,
melanzane, aglio invernale,
tutte le verdure da foglia,
zucchine, patate, cavolfiori,
zucche.

NOVEMBRE
Semina in semenzaio
Bulbilli di aglio.
Semina in vaso/piena
terra
Cicorie, radicchi, fave,
piselli, ravanelli, spinaci.
Trapianti
Cavolo cappuccio
primaverile.
Raccolta
Cavoli, cicorie, lattughe e
lattughini, sedano, porri,
finocchi, prezzemolo, carote,
ravanelli.

ViviConsapevole.it 17

Orto invernale,

raccolto spirituale
Un momento di pausa dai lavori manuali
per ripensare al passato
e progettare nuove coltivazioni future

er chi ama coltivare lorto


arrivato il periodo dellanno di
riposo per le mani ed esercizio
per la mente. Le mani, se ben protette
dal freddo dellorto con guanti idonei,
dovranno solo raccogliere ogni genere di crucifera e qualche insalata, dai
broccoli ai cavoli verdi e rossi, ai radicchi resistenti al freddo.
Novembre lultimo mese utile per
la formazione di cumuli per composto: lo sviluppo dei funghi piuttosto
rapido e favorisce una buona trasformazione in sostanza organica. Sempre
in novembre, il pomeriggio del 28 sar
una giornata speciale, la migliore per
interrare lachillea per lapposito macerato, che abbiamo preparato nel giorno
di S. Giovanni (vedi n. 33 di ViviConsapevole).
In Dicembre si far sentire di pi la
calma: sugli appezzamenti lasciati
liberi dalle coltivazioni estive dovremo
solo spargere compost e preparati di
equiseto, ortiche e consolida per chi
segue la biodinamica. Per chi invece
segue la sinergica, il lavoro come in
molti casi: lasciar lavorare il terreno e
i suoi micro-organismi! Ovviamente
coperto di paglia, sotto il passaggio di
gelo e neve invernali.

Gennaio segner la ripresa dei lavori


di semina e trapianto, sebbene ancora molto pochi, ma si continuano a
raccogliere sia i prodotti dellorto sia
qualche erba spontanea. In particolare,
in questo periodo consiglio il cardo
mariano (Silybum marianum), reso
croccante al punto giusto dalle prime
gelate invernali, ancor meglio dalla
neve.
In questi mesi si utilizzano le conserve
fatte nellestate con le produzioni in
eccesso dellorto e soprattutto si pensa,
si elabora e ci si d il tempo per ricordare lanno passato e progettare nuove
coltivazioni.

cos come la vita stessa. Entriamo in


connessione con qualcosa al di l di noi
ed entriamo in comunione con il giardino, giochiamo con le piante e lavoriamo
per loro. Riusciamo a provare un senso
di appartenenza, a sentire il nostro posto
nelluniverso, a provare che siamo parte
di qualcosa molto pi grande di noi.
Larte e la pratica del giardinaggio ,
nel vero senso della parola, un viaggio
spirituale che pu aiutarci a ritrovare il
nostro senso dello spazio.

Lorto anche un esercizio spirituale


che ci migliora anno dopo anno. A
questo proposito vorrei suggerirvi per
questi mesi invernali la lettura di un
libro dellorticoltore pacifista Hank
Bruce Il giardino dei sensi. Introduzione allortoterapia (Macro Edizioni).
Nel capitolo Oltre i nostri sensi fisici
cos che introduce il rapporto da
pensare o ripensare? con il proprio
orto-giardino: Quando noi lasciamo
entrare le piante nella nostra vita, non
riusciamo pi a rimanere passivi. Il
giardinaggio unattivit coinvolgente

Cardo mariano:
come utilizzarlo

Grazia Cacciola

Masha Starec

Grazia Cacciola (www.erbaviola.com), specializzata in tecniche agronomiche


ecosostenibili. autrice di saggi professionali e manuali divulgativi
sullalimentazione consapevole e gli stili di vita etici, tra cui Lorto sul balcone.
Coltivare naturale in spazi ristretti, FAG, e Scappo dalla citt. Manuale pratico di
downshifting, decrescita e autoproduzione, FAG. Ha strutturato e supervisionato
progetti dellUnione Europea per lincentivazione delle coltivazioni con metodo
biologico e biodinamico. stata lesperta di coltivazione naturale nella trasmissione
Geo&Geo su Rai3.Collabora con il Movimento Decrescita Felice e diversi gruppi di
transizione.

18 ViviConsapevole - Inverno 2013

Grazia Cacciola Erbaviola.com

Le radici del cardo mariano, in


particolare in questo momento, sono
al meglio e tenerissime: si lessano
e si consumano esattamente come
rape o carote, sono una via di mezzo
anche per il sapore. Il colletto invece
pu essere utilizzato come contorno
(ottimo lessato e condito con olio,
limone e prezzemolo!) oppure
aggiunto alle minestre. Le coste,
la parte pi conosciuta in cucina,
si possono consumare in mille
modi, dalle classiche impanature
agli sformati, mentre le foglie pi
tenere in questo periodo si possono
consumare crude in insalata
Insomma, del cardo non si butta
proprio nulla! Pensate che addirittura
i semi (sono acheni) si possono
tostare per ottenere un surrogato
del caff!

periodi migliori di piantagione in questi


mesi, secondo la biodinamica, saranno:
Novembre: dalla mattina dell1 alla sera del 5 e dalla
sera del 19 alla sera del 30;
Dicembre: dall1 al 3 fino alle 23. Dal 17 alle 18 fino
al 31 alle 15;
Gennaio: dall1 al 5 alle 18. Dal 19 pomeriggio fino
alla sera del 29.
GENNAIO
Semina in semenzaio
Verso fine gennaio seminiamo
in semenzaio i pi resistenti
alle gelate: lattughe, bietole,
spinaci, prezzemolo, piselli,
fave, zucchine, basilico, bietole
da coste, cavolo cappuccio
primaverile, cipolla, lattuga, porri

DICEMBRE

NOVEMBRE
Semina in semenzaio
Bulbilli di aglio

Semina in semenzaio
Solo nelle zone a clima mite si
possono cominciare a seminare
lattughe, piselli, fave, zucchine e
basilico
Semina in vaso / piena terra
Fave, piselli
Trapianti
Cavolo cappuccio primaverile,
cipolle

Trapianti
Cavolo cappuccio primaverile

Raccolta
Cavoli, porri, cicorie, sedano
rapa, rape, carciofi

Masha Starec

Semina in vaso / piena terra


Cicorie, radicchi, fave, piselli,
ravanelli, spinaci

Raccolta
Cavoli, cicorie, lattughe e
lattughini, sedano, porri,
finocchi, prezzemolo, carote
ravanelli

Semina in vaso / piena terra


Ancora non consigliata. In alcune
regioni del sud (dalla Campania
in gi) possibile mettere
allaperto fave e piselli, per le
primizie.Misticanza di insalatine
in serra.
Trapianti
Cipolline piantate a novembre in
semenzaio (1 fila alla settimana,
a scalare, per irrobustire). Cavoli,
verze, cappucci e broccoli
preparati in seminiera nei mesi
precedenti.
Raccolta
Cavoli verza e cappuccio,
broccoli, cavolfiori, cavolini di
bruxelles, cavoli rossi, cardi
Frutta
Si piantano o trapiantano alberi da
frutto con fioritura primaverile. Se
non si ancora in fase di gelate,
si possono piantare nuovi alberi
da frutto. Al di sopra dei 300 m
meglio aspettare febbraio.

ViviConsapevole.it 19

Potrebbero piacerti anche