Sei sulla pagina 1di 182
OTar) grammatica italiana per tutti Regole d’uso, CT Io eA oe ea Pe Se Volume primo: livello elementare We Vay rs 3 ‘ he & Nhe Ort x Ne — ; AY EDC EN ANS EEK @ L’ARTICOLO DETERMINATIVO E INDETERMINATIVO q Generalmente; in italiano prima di un sostantivo ¢’é un articolo e dove ¢’é un articolo c'é sempre un sostantivo, Particolo pud essere determinativo o indeterminativo: determinativo = che conosco gia, di cui abbiamo parlato prima, una cosa definita, specifica. Prendo il treno delle 17. (@ quel treno e non un aliro) Paolo, hai visto fl gatto? (conosco il gatto, @ il nostro gatto Felix) ‘Metto il libro in valigia? (2 un libro specifico, di cui abbiamo parlato prima) indeterminativo = che non conosco, tna cosa non definita, qualsiasi. usempill ‘Prendo un treno domani pomeriggio. (un treno qualsiasi, non conosco ancora Uorario) Paolo, ho visto un gatto in giardino! (non conosco il gatto, non é Felix, @ un gatto qualsiasi) ‘Metto un libro in valigia? (un libro qualsiasi, non so quale, devo ancora decidere) Particolo ¢ il sostantivo concordano in genere e numero: (maschile M. - femminile F, - singolare S, - plurale PL.) (articolo determinativo M.S.) (nome M.S.) il libro (asticolo indeterminativo FS.) (nome ES.) una macehina ARTICOLO DETERMINATIVO 1 Gli) (() Si usa P dayanti a VOCALE (a, e, i 0, u), sia per il maschile che peril fermi (@) Si usa lo per i nomi maschili davanti aS + CONSONANTE Zz s Ps GN PN (nella maggior parte delle parole V'taliano moderno preferisce Varticolo il: il pnewmatico). (*) Si usa gli peril plurale maschile di’ ¢ lo. Una grammatica italiana per tusti« edizioni Editingua { biglietti sono esaurit. gli amici di Max sono simpatici. li studenti sono in aula 9. ii zaini dei bambini sono molto pesanti. ali yogurt alla frutta sono buoni. eli psichiatri sono persone eccentriche, Ie colline toscane sono bellissime, le isole greche sono famose, ‘TABELLA: E una questione di pronuncia: Ia lingua italiana non vuole troppe vocal o consonsanti vicine ma IL modelo consonante-vocale-consonante-voeale eve. Eeco perehé esiste lo e P': iLstudente (3 consonanti vicine, bene) lo studente (cons voc -cons., va bere). rs ARTICOLO INDETERMINATIVO SINGOLARE Un ‘Uno / Un (**) Dei ) si us dayanti a VOCALE, ma solo per il femminile. si usa uno davanti s S + CONSONANT: (*) si usa un davanti a VOCALE, Z 2 Ps GN PN (nella magsior parte delle parole U'italiano ‘moderno preferisce Varticolo un: un pneumatico). det libri degli amici delle strade delle amiche ‘degli studenti degli zi degli yogurt degli psicologi degli gnomi 1¢ finiscono ine, Particolo specifica il genere e il numero: ame: maschile o femminile? singolare o plurale? ———» lacarne (FS.) ‘maschile 0 femminile? singolare o plurale? ———s un pesce (M.S.) olline: maschile 0 femminite? singolare o plurale?’ ———> le colline (FPL.) gua egivioni Edilingua e Una grammatica italiana per tutti ‘Non usiamo Particolo determinativo: con i nomi di persona: (il Tokyo=errore) con aleune espressioni, det t ‘ho fame, ho sete, ho sonno ecc. (ho a fame=errore) © con la domanda: “Che lavoro fa?” “Che lavoro fa Paolo?” “B avvocato”, (2 'avvacato=errore) © con una lista di parole (non obbligatoriamente): “Ho portato tutto ... passaporto, biglietti, agenda, cellulare. Ok, possiamo andare”. © con gli aggettivi possessivi sing. (mio, tuo, suo ece.) + nome di parentela sing. (padre, madre ece.) “Come sta tuo padre?” (come sta il tuo padre=errore) @ EsERCIZI © Gaara articolo determinativo? = rae 5... isola 9 ns indivizze 2... Sciopero 6... appartamento 10... zia 3... psicologo Too pena 11, ... professore 4. borsa 8. ...... studente 12, ..... agenda & Trasforma al plural 4, naga Becca 9. a a 6. i GO sian 3m. a *. sence it. a, —_ 4. — TD, nec ai completa il testo con Varticolo determinativo "(uu vitae bella” & (2)... film di Roberto Benigni che ha vinto (3)... Oscar. (ac. storia é terribile: (5)... nazisti contro (6)....... ebrei, (7)... guerra, (@).. fame, (9)... morte. (10)...... idea geniale di Benigni & che (11)... film @ anche molto divertente. E possibile unire (12)... dolore con (13)....... diver- timento? Si, é possibile. (14)...... spettatori ridono piangono. Bravo Benigni e. bravi tutti (15)...... attori, in particolare (16)... attore di 8 anni che recita la parte del bambino. (17)... insegnanti spesso fanno vedere questo film in classe. @ (18)uu Studenti sono sempre molto interessati. Questo succede in tutto (U9)ouu mondo: (20)....... messaggio di questo film é universale. Una grammatica italiana per tutti # edizioni Edilingua i sei errori presenti nel testo please!” & la festa dei formaggi italiani organizzata da ‘a Bra (Cuneo). I italiani amano molto i formaggi e, i, [Ttalia ha tanti formaggi differenti. LI interesse per i pio) e il famoso Parmigiano. Allnterno di questa festa & bile anche seguire i lezioni di Maurizio Dona - lo esperto di ~ che insegna come scegliere il vino giusto per ogni E allora, tutti a Bra! Per informazioni contattate la waw-slonfood it sbaglio zio lezione aereo psicologo yogurt edicola bicicletta B: Bello? A: Si, ma2in...... zona che non mi piace. 2. Ai Conosci...... ragazzo che si chiama Luca? B; Si, &.... studente di lingue. ‘A: Buongiorno, vorrei... valigia abbestanza grande. 3: Si, subito. ‘Ma che hai? Eh, domani ho esame difficile, Ho paura, __ Ai Senti, ho... idea: vieni a casa mia ¢ ti aiuto a ripassare, 5, Devo comprare....... zaino. & molto pil comodo della borsa. 6,4: Allora, cosa compri per il giardino? B:..... tavolo, .. lompada e poi. gnomo. Ai Cosa?! B: Ma si, & divertentel “T.A: Dove andiamo stasera? B: Cé.ristorante carino qui vicino. Fanno la bistecca in modo eccezionale! ‘A: Ma io sono vegetarianal B: Vabbé, tu prendi... insalata 0... yogurt. ‘tizioni Edilingua e Una grammatica italiana per tat Completa le seguenti frasi con V‘articolo (determinativo o indeterminativo) corretto e indica se \'informazione VERA o FALSA 1, GIi.irlandesi parlane gaelico, 2, persona pué vivere 15 giorni senza mangiare, 3... Sport pit popolare in Italia & il calcio, 4, coon. @@r€0 Supersonico supera i 300km/h, 5, .....costellazione & un gruppo di pianeti. 6. elefanti vivono solamente in Africa. 7... strudel & un tipico dolce francese. 8. ....... arance sono arrivate in Europa dalla Cina. Trasforma le frasi al plurale (attenzione a verbi, nomi, aggettivi) 1. Tn aula c% una ragazza italiana, In aula ci sono delle ragazze italian. 2. A Londra conosco un ristorante interessante. mrnmnmonnssnnnnn 3, Non posso riposare! C’é un bambino che gioca in strada. 4, Posso invitare un amico stasera a cena? 5. A teatro c’8 uno spettacolo bellissimo. 6. Vorrei fare una lezione di italiano. 7. Chi 8 Uno studente spagnolo, 8 Su Internet c una notizia molto interessante. (Btn bose al signifcato della frase, quale artical usiamo? Determinativo (per qualcosa che conosciamo gid, definita) o indeterminativo (qualcosa che non conosciamo, non definita, qualsiasi)? 1. Ai Sai dov’e il/un professore Ferrari? B: Si, 8 in aula 5. 2. A: Ehi, quanti DVD! B: Vuoi vedere il/un film? ‘A: Va bene, quale? 8: Decidi tu 3. A: Carlo, dov® il/un cane? B: In giardino, credo. 4, Scusi, dov la/una chiesa di San Callisto? 5, Devo comprare la/una borsa nuova, 6. A: Se vedi il/un cane in strada devi fare attenzione, pus essere pericoloso! B: Ma val 7. Mamma, mi racconti la/una storia? 8. Tutti a tavolal Ti/Un pranzo & pronto! 9. A: Un/II professore universitario in genere & una persona molto riservata, non credi? B: Ma nol ZI/Un professor Pirani, @ molto simpatico! 10. Conosci la/una storia di Pinocchio? in giardino Una grammatica italiana per uiti « edizioni Bdilingua Scono in =e non & possibile “vedere” se sono maschili o femminil jo memorizzare il genere 0 -se c’8- guardare l'articolo che @ prima del nome: hile o femminile? ———> femminile: la lezione iaschile o femminile? ———> maschile: il fiume SINGOLARE -0 ke PLURALE il plurale pit frequente @ in «i _ SINGOLARE PLURALE, SINGOLARE PLURALE ile il libro i libri femminile ta lezione Ie Jeziont ‘un libro dei libri una lezione delle lezioni Tamico ali amici la borsa Ie borse un amico degli amici una borsa. delle borse illcane icant Yisola Te isole, wun cane dei cani un’isola delle isole NOTA BENE aleune regole per aiutare a memorizzare il genere dei nomi, soprattutto i nomi in -e eecezioni pert) sono sempre presenti), eneralmente maschili: che finiscono in - ORE Pattore, il maglione, il giornale, il cortile - ONE I plurale @ regolai r - ALE gli atori, i magtioni, i giomali, i cortili F -ILE 10a P cdizioni Editingua © Una grammatica italiana per tani | ¢ i nomi di origine straniera (la maggior parte termina in consonante): | to spor, il bar, il CD, il DVD, il film, il computer (cecezione: un'e-mail) MU plurale non cambia: ‘li sport, i bar, i CD, i DVD, i film, i computer * inomi di montagne, laghi, fiumi, mari: ‘Il Cervino @ molto alto. Che bello il Lago di Garda! Il Tevere é il fiume di Roma. ‘Tl Mar Ligure é vicino. (eccezioni: le Dolomiti, le Alpi, la Senna ecc.) © i nomi dei mesi e dei giomi: Che brutto il lunedi! Che giomo preferisci? Ah, il sabato! _(eccezione: la domenica) i nomi che finiscono in Lrattrice, 1a stazione, l'abitudine, la serie 2 11 plurale @ regolare (eccetto per i nomi in -IE che “IE (plural iregotarey "0M cambiano): 3 Ie attri, le stazioni, le abitudint, le serle (fanno eccezione: la superficie - le superfici | 4 a moglie - le mogli) 5 © i nomi che finiscono in Vuniversita, la citta, la vith é I plurale non cambia: Te universif&, le citta, le virti © i nomi di continenti, nazioni, regioni, isole e citta: oumerose perd le eccezioni): ‘L/Europa unita, La Francia é molto bella. La Toscana @ famosa. Capri @ molto piccola. ‘Tokyo é molto moderna. © i nomi che indicano un concetto, un’idea astratta e i nomi di seienza: Ia pace, la fede, la bellezza, la giustizia, Ia matematica. 9° In italiano Te parti di una frase hanno un forte legame: una parte dipende dallaltra. Per esempio: se un ‘nome (il soggetto) é femminile singolare, altre parti della frase sono al femminile singolare. Fesemery strada: femminile singolare “La strada per il mare @ Iunga ma bellissima.” La stradaperilmare © @ =~ lunga_=—sma_ bellissima ARTICOLO NOME VERO AGGETTIVO AGGETTIVO emmsig. femm/sing. Singlare fer ing. em sing, strade: femminile plurale “Le strade per il mare sono Iunghe ma bellissime.” Le strade perilmare sono lunghe = ma _belllissime ARTICOLO NOME VERBO AGGETTIV AGGETTIVO fommJplaz fem /plar plurale fen le femm/plur Una grammatica italiana per nati edizioni Edilingua @ ESERCIZI © 4, A: Maria, dove sono le mie scarp... 3: Sotto il divan....! 5. A: Le vacanz..... sono finite! hs il lavor... ci aspetta, 6. A: Qual é il fium.... di Roma? B: TI Tevere. I padr.... di Laura & veramente simpatico! j Si,é vero. La madr..., invece, non parla molto. Dove sono le chia... di casa? Sai, ho un gatt..., si chiama Felix. B:To invece ho un can...., Pld. i C8 un odor... terribile qui! Bi Apro la finestr...? ‘A: Eh certo! isci i nomi dati nelle tabelle. Per i nomi in -e (plurale -i) 2 necessario ricordare Fistorante canzone aerei strade ragazze universit’ giornali esercizi fiume olazione stazioni classe scarpe lavoro libri abitudini formaggio chiavi lezioni cit biglietti attori mare vacanze televisione valigia cani SINGOLARE | PLURALE ‘maschile femminile ‘maschile femminile edizioni Edilingua ¢ Una grammatica italiana per tutti as ae. Trasforma le frasi dal singolare al plurale 1, La ragazza bionda & americana, 2. TI formaggio italiano & buono, 3, Lattrice di questo film & famosa. 4, La stazione & moderna e bella. rani, il parmigiano! 5. La lezione di italiano é finita, 6. Tl giornale 2 sul tavolo, 7. Il temporale & pericoloso. 8. Dové la chiave della machina? |. A: Chi @ Mel Gibson? B: Come, non lo sai? E.... attore australian... molto famos..... 2. Ho letto che .... universitd di Bologna & antichissim, 3. Mi passi .... giornale? 4, As... stagione che preferisco é la primavera, ¢ tu? B: Mah, per me... stagioni sono tut... bell Cosa wi per il tu compleanno? Allora, .... CD, .... DVD e anche ..... pallone. 6. A: Ehi, stasera in Tv c’é X-Files! B: Cos’é? A: E.... serie american.... molto famos.... 7. Teri, Carlo mi ha mandato .... e-mail lunghissim... € cosi noios...! 8. Mario, .... lavatrice non funzional 9...... sport che preferisco sono il calcio e .... basket. 10. A: Sai .... novitd? Michele si sposal B: Ma dail Non é possibile! Una grammatica italiana per sti ¢ edizioni Edilingua che finiscono in: - A -ISTA -MA - AMMA - ETA/OTA Jo psichiatra (*) il turista ilregista il giornalista i Tartista (*) ilclima ilsistema il panorama ildramma ‘il maratoneta(*)il pilota ali psichiatri i turisti i registi ii tassisti isistemi i i idrammi, imaratoneti i piloti inili, se la persona 2 una donna: la collega, la psichiatra, la pianista, la turista eco. lee colleghe, le pichiatre, le pianiste, le turste eve. ni di origine greca: Metropoli, la crisi, la diagnosi, la tesi, I’ analisi, 1a sintesi, la parentesi. rale non cambia: , le crisi, le diagnosi, le tesi, le analisi, le sintesi, le parentesi. “Giizioni Euilingua © Una grammatica italiana per tutst SINGOLARE PLURALE 0 maschile = € = a (nomi iregolari) Alcuni nomi hanno il plurale irregolare: SINGOLARE Tuomo, Tuovo il paio ‘© Sono irregolari al plurale i nomi di alcune parti del corpo: SINGOLARE maschile il braccio il dito il ginocchio iHlabbro rosso “1a mano” @ iregolare al singolare (plurale: “le mani”). SINGOLARE PLURALE femminile -e PLURALE li vomini Te uova (femminile purale) le pain (femminile plurale) PLURALE femminile Te braccia le dita Te ginocchia Te labbra Te ossa La formazione del plurale di alcune parole segue delle complesse regole di fonetica e ortografia. La tabella qui sotto illustra queste regole: SINGOLARE io i Vorologio fo iaccentata | lo zio “co il banco -g0 Valbergo accento sulla penultima sillaba “co ‘il medico: “go 10 psicalogo accento sulla terzultima sillaba_ vocale -cia vocale -gia inon accentata consonante -cia consonante -gia | {non accentata PLURALE gli orologi faccentata gli i banchi | gli albershi i etl a ici sli psicologi Je amiche ne eae -cie i accentata le farmacie Je camicie Je valigie inon accentata -ce le facce ge le spiagge non accentata Una grammatica italiana per tutti @ ediion’ Fallingua’ ESERCIZI Isserva con attenzione la terminazione ntile direttore, (Dun/una giornalista e sono in vacanza con mia moglie a Portovecchio, all'al- )E/la panorama & veramente spettacolare e (3)il/la clima (AEI/la problema é che lalbergo non vuole il mio cane, Gringo 10. crisi 11. sistema 12. sport 13. dramma 14. poeta 15. collega 16. foto 17. radio 18. turista i i 6 plurali errati presenti nelle frasi Uhotel Hilton e hotel Hassler. Li conosci? B: Si, sono due albergi molto famosi. = 2. A: Vado a comprare qualcosa per il mal di stomaco, Zs B: Guarda che le farmace sono chiuse adesso! 3, Quando arrivano gli zii? 4, Per fare la torta quante uove devo comprare? 5, I suai amici sono dawero simpatici. 6. Sai, Mario colleziona orologii antichi. 7.1 violinisti e i chitarristi usano i diti della mano sinistra. 8, Vai in Australia: ci sono delle spiaggie fantastiche. satin violinist Fissere e Avere sono verbi irregolari, Sono molto frequenti c si possono usare in molti casi. CONIUGAZIONE AVERE io sono ho tu sei hai luiflei @ ha noi siamo abbiamo voi siete avete loro sono hanno © Alcuni esempi di frasi con essere: Eesemesy con gliaggettivi I. tempo & brutto. Luigi ¢ Marco sono italiani. P Questo problema & difficile. per indicare la posizione 0 il luogo Sono a Milano. La borsa é sulla sedia dell'ingresso. A: Dove siete? B: Siamo vicino a casa. Una grammatica italiana per tutti # edizioni Exiting suni esempi di frasi con avere: A: Avete francobolli? B: No, signora, mi dispiace. Mia madre ha 60 anni. (indica l'eta) {indica lo stato fisico) minore ha quindici anni. nco? -perd ho caldo, wo contenti di andare in vacanza, ia molto simpatica, ma qualche volta ha poca pazienza. ‘venire al bar con noi? } non abbiamo tempo. Reo, iamo ii zal! in ufficio, ma esco fra 5 minuti. Slama inNaeanza (non ho tempo) (sono arrivato prima dell’ora stabilita) (dici una cosa giusta, ho la tua stesva opinione) (dici una cosa shagliata, ho un ‘opinione diversa) (sono occupato) (2 necessario per me) (non voglio) eliza’ Edilingua e Una grammatica italiana per tutti © verbi indicano un tempo diverso: (prima) Paolo hia aperto/ha chiuso il negozio. Paolo ha sposato Anna. Hai rotto la porta. @ ESERCIZI © leta le frasi con le forme verbali date siamo, hanno, siete, ha, sono, sei, hai, & AVA? fame? B: Un po’, adesso mi faccio un panino. 2. La madre di Anna... di origine argentina, 3. A: Potete dare un passaggio a Giovanni e Laura? B: Purtroppo no, gid cingue in machina, 4, Paolo, i bambini............ Sonno, portali a letto, 5. Ai Pronto, ... ‘Marta, Posso parlare con Giacomo? B: Si, un momento. 6A olandesi? 8: No, danesi. 7. Mio figlio quasi quindici anni 8A: o Stanco? B: Si, vorrei riposarmi cinque minuti eta con essere oppure avere libero domani sera? B: No, mi dispiace, ........ da fare. 2. Secondo me, Giulio € Paolo torto: non... vero che Marco ...... antipatico, 3. A Quando puoi finire questo lavoro? su. Bisogno di una settimana di tempo. 4, A: Non mi piace uscire con lui... Sempre in ritardo, Fagione, secondo Me NON... Pispette per gli altri. pronto? urVultima telefonata da fare, 6. Ai Ti preparo qualcosa? B: No, grazie, non voglia di mangiare, vado subito a letto, Una grammatica italiana per tutti» edizioni Editingual BYMetti essere o avere secondo il tempo delle frasi A: Ti ricordi quando Patrizia sposato Luca? Nel 1999, mi pare. A: Che bell'uomo, chissi se sposatol : SI, purtroppo, conosco sua moglie. 3 Mi dispiace, signore, il ristorante chiuso. La societa aveva dei problemi finanziari, percid chiuso, anco ha avuto un incidente e distrutto la macchina di suo padre, Come stei> - distrutto, ho fatto 10 Km di corsa. Titelecomando del televisore otto, puoi ripararlo? 8 Ecco, i bambini di nuovo rotto il telecomando del televisore! e Eycompleta i brevi dialoghi con le sequenti espressioni coniugando il verbo itardo/in anticip. _ to/ragiane, avere da fe avere tor re bisogno, avere voglia Che caldo! Ci fermiamo in quel bar? Volentieril di un bel gelato. Ai Scusami, - Aspetti da molto? B: No, solo da 10 minut. 4: Gli amici di Marco sono ragazzi simpatici e alla mano. , io li trovo piuttosto arroganti. Vado al supermercato di qualcosa? $}, grazie, puoi prendermi una scatola di biscotti per la colazione? Non ti sembra un po noiosa questa conferenza? Oltretutto, non dicono nulla di nuovo, Ii dispiace dio, ma il bambino ai Paola & molto maleducato. i, lei ad accontentarlo in tutto. -A: Ho un appuntamento con il Dottor Bianchi alle 17.00, ma Non si preoccupi, vedo se pué riceverLa prima, 8. ? Ti disturbo? No, affatto, vieni pure! ngus ‘dizioni Edilingua e Una grammatica italiana per tui Ci sono molti problemi in quest’ ufficio, ‘Liaereo non pud atterrare perché et troppa nebbia. ERASE “A: Chee cosa e'2? B: Sono stanco. ‘A: Ci sono ancora delle pesche in casa?” i, ma non sono molto buone. A: Pronto, sono Anna, posso parlare con Simone? B: Mi dispiace, non ¢”@ in questo momento, A; Il telefono suona, chi pud essere a quest’ ora? B: Non lo so, ma deve essere importante, A: Sai se abbiamo delle buste?” (parlo dello stato detla frutta) (descrivo problemi che esistono in questo momento) (la nebbia @ presente in questo momento) (chiedo che tipo di problema esiste in questo momento), we Come sono stanco! B: Guarda, deve esserci una scatola di buste bianche nell’armadio a destra. @ ESERCIZI © _ 1, Completa le frasi con le forme verbali date 2, sono, ci sono, cé, 1, Tl mio lavoro 2, Non 3. Paolo e Giorgia 4, Quanti ragazzi 5. Oggi 6. Non pid pane in casa, 7. chi queste persone? 8. Che caldo! Per fortuna in questo corso? i condizionatori daria, , sono, c’é, ci sono interessante e mi da soddisfazione. tempo per finire tutto, continuiamo domani sposati da tre anni tuna bella giornata, ma un po’ ventosa, A casa mia ¢'e sempre fresco! Una grammatica italiana per wtti« edizioni Edilingua jina le frasi delle due colonne, come nell’esempio Tn quest‘ufficio a) & in via Manzoni ‘Queste giornate 'b) sono vicine. tue scarpe €) ci sono dei vicini simpatici. Venezia ) sono una responsabilita. Nel mio condominio e) c’ Varia condizionata, vacanze f) ci sono sempre turisti. Gli onimali domestici 49) sono calde. I dentista hh) sono care, 8: Vorrei della mozzarella di bufala. Mi dispiace, non pil, peré abbiamo della ricotta. Guardi, freschissima, A: Scusi tuna banca qui vicino? Bi Mi dispiace, non di qui, : libero domani verso ora di pranzo? : Purtroppo no, una riunione e non so quando finisce. ‘A: Che cosa da mangiare? ‘Mah, delle uova, oppure una pizza, Come. il tempo Ni da voi? bello, il sole, E da voi? é un po' di vento, ma non fa freddo, “A: Questa gonna ‘troppo grande. Posso cambiarla? 'B: Certo, non problema. il brano e correggi i 5 errori presenti ira vita c’é frenetica, Non c’é mai tempo sufficiente per fare tutto, Esco di casa tutte le mattine, ma sono sempre in ritardo al lavoro perché c’é sempre traf fico. i prendere i mezzi, ma non mi piacciono, ci sono troppo affollati. i il sabato ¢ la domenica non riesco veramente a rilassarmi: @ sempre qualcosa da siamo sempre in giro per fare spese, visite o cose del genere. Insomma, c’é impossi- continuare cosi, sono troppo stressato. Mia moglie dice che la vita moderna & cosi, € junque sono tanti vantaggi, ma io non sono d’accordo con lei, gua I etizioni Euilingua © Una grammatica italiana per tuti . fit @ Ho oppure Ce ’-ho e jiamo ho (avere) quando nominiamo Poggetto nella frase. Qesemeny Ho la machina. la macchina Abbiamo molte cose da fare. ‘molie cose = oggetto espresso nella frase Non ho tempo. tempo ZERO etote etree ten in mrcccenes Con Hai la macchina? Si, ce Pho, (sostimisce Voggetto “la macchina”, gia nominato) Credevo di avere il portafoglio, invece non ce ho. (sostimisce Voggetto “il portafoglio”) © Quando usiamo ce Pho, “1” cambia se loggetto & al plurale (PL.) maschile (M.) o femminile (F). Eesemegy (le sostituisce “le chiavi", RPL.) (li sostinuisce “i soldi”, M.PL.) A: Desidera? B: Ha marche da botlo? A: No, mi dispiace, provi dal tabaccaio di fronte. A: Che macchina hal? B: Una Punto. 2 A: Ha il climatizzatore? B: Si, ormai ce Phanno tutte di serie. A: Il passaporto, ce Phai con te? y B: Ma certo, eccolo. A: Allora, domani si va a sciare? B: Se trovo qualcuno che mi presta gli scarponi, perché io non ce li ho. y il | } NOTA BENE / i 2 Usiamo Ce Pho (avercela) in un’espressione comune: avercela con qualeuno (significa: sono arrabbiato con qualcuno) erché sei cost nervosa, che ti ho fatto? B: Scusa, non ce l'ho con te, sono arrabbiata per il lavoro. Non capisco perché ce hai con Ini. ‘Mi ha raccontato una bugia. 26 Una grammatica italiana per watt ¢ edizioni Ealing © ESERCIZI ele ho Bi Si, .. io. Ww una sigaretta? : Mi dispiace, non Fumo. olevo dei panini integrali, ma non Zi . ica, signora, della mozzarella di bufala? Si, i “A: Vieni anche tu alla riunione? tun appuntamento in banca. 1 Ei biglietti del treno? Marco. j Anna, puoi prestarmi la machina oggi? & dal meccanico. con me, non gli va mai bene niente di quello che faccio, he cosa vi servo, signori? : la zuppa di pesce? i Mi dispiace, oggi non é erché non compri una machina come quella? Costa 25,000 euro, chi ? Puoi fare un finanziamento. 1 guarda, non voglia di pagare rate per 3 anni lora, tutto? 1e cosa il gatto? Non lo so, non mangia da ieri sera, Ci dispiace di non poter venire da voi, ma un problema in famiglia, Paolo € Silvia il tuo numero? agi non vengo perché non ce hho tempo. 5. Mi dispiace, non ho moneta. To, la machina, non ce I'ho. 6, Oggi fawocato ce I'ha una riunione fino alle 5.30. Non avete per caso un sacchetto? 7. Ce Thanno lascensore rotto € devono salire a piedi. fi una penna? No, non ho. 8. Quanti anni hai? pgua (ARE) _parlare, mangiare, lavorare (ERE) __prendere, vivere, leggere sogna togliere -ARE, -ERE, -IRE dal verbo ... PRENDERE DORMIRE- prend o dorm o. prend i dorm i prend e dorme parl iamo prend iamo dorm iamo parl ate prend ete dorm ite parl ano prend ono dorm ono Eesemedy (io - vivere) (noi - sentire) (lui - lavorare) (tu - partire) (voi - leggere) (loro - mangiare) FRASE (voi -prendere) Che cosa prendete? (noi prendere) _Prendiamo due birre medi. (ui - parlarey Parla inglese? (loro - non parlare) Non parlano italiano, (tu leggere) Che cosa leggi? (io leggere) Leggo un giomale. (Lei - lavorare) Dove lavora, signora? (voi sentire) __Sentite questo rumore? (uivlei - eostare) Quanto costa questo maglione? / Quanto costa questa giacca!? (loro - costare) Quanto costano questi pantaloni? Una grammatica italiana per tutti edizioni Editing ‘in gruppo di verbi che si coniugano aggiungendo “ise™ al tema pire capiseo —_capiamo capisei _capite capisee _capiscono cerchiamo cercate cereano leggere / legge /eggete (ge = /dse/) leggo / leggono (go = /gho/) leggi / leggiamo (gi = Mid) @ ESERCIZI © al presente il verbo fra parentesi .. domani per Roma, (partire) spesso alla vostra famig| (telefonare) in montagna, (sciare) la chitarra, Laura? (suonar abbastanza bene, ¢ tu? di solito? (leggere) giornali e riviste. E voi? di lavorare alle 18. (Finire) win montagna sopra i ragazzi non abbastanza, che ora la sera? Bi Di solito, alle 8, € voi? la televisione la sera. , signora? pid da dieci anni ‘questa parole? 8 ore al giorno. rmir‘ .davanti alla tv! Atizion Fdilingua © Una grammatica italiana per tari me. Abbina la domanda alla risposta Domande Risposte 1. Che cosa guardi? 2) Sono Anna. 2. Quando errivano i tuoi? b) Preferisco un caffe, 3. Chi parla? ©) Alle 18.50. 4, Dove portate la macchina? 4) Le scarpe? 78 euro. 5. Quanto costano? e) Unvecchio film. 6. Chi cerca? f) Si, un po’. 7. Perché non prendi il +8? 4g) In machina, 8. Quando parte il treno? hh) TI Signor Rossi, per favore. 9. Parla inglese? i) Th garage. 10. Come partite per Roma? 1) Probabilmente domani sera, Gs, te Leen : Intervista a Michele, 21 anni, elettricista. Giornalista: Tu parli le lingue, Michele? Michele: Non molto. Capisco un po’ inglese, ma non lo parlo, Giornalista: Lavori molto? Michele: Si, dipende dai clienti. Qualche votta comincio molto presto la mattina e finisco tardi la sera. Giornalista: Guadagni bene? Michele: $i, abbastanza, Giornalista: Sei contento de! tuo lavoro? Michele Per ora si. Forse pit avanti torno a studiare, ma aspetto di mettere da parte un po’ di so .-.rispondi alle domande 1. Che lavoro fa Michele? 2. Quante lingue parla? 3. Quanto lavora? 4, Che cosa pensa del suo lavoro? 5. Che programmi ha per il futuro? eB Scrivi la domanda o la risposta 1A. é saat v BAL B: Un caffe. B: Perché non mi piace, Dove abiti? 6. A: Chi parla? A Pi TA: - 8: Lunedi. B: Paolo e Anna, . A: Che cosa leggete? 8, A: Quando torna tua sorella? 7 B Una grammatica italiana per wari # edizioni Ealling Andare VADO Potere POSsO Useire ESCO nella coniugazione .. vado andiamo puoi potete esce uscite andiamo, usciamo, andate uscite yanno escono in montagna sabato, |, pud aspettare un momento? no o restiamo a casa? ina grammatica italiana per tutti omuni € di uso frequente. bevo, bevi, beve, beyiamo, bevete, bevono do, dai, da, diamo, date, danno dico, dici, dice, diciamo, dite, dicono Dovere devo, devi, deve, dobbiamo, dovete, devono, Fare _faecio, fai, fa, facciamo, fate, fanno Rimanere rimango, rimani, rimane, rimaniamo, rimanete, rimangono Salire _salgo, sali, sale, saliamo, salite, salgono Sapere so, sai, sa, sappiamo, sapete, sanno Stare sto, stai, sta, stiamo, state, stanno Venire _vengo, vieni, viene, veniamo, venite, vengono Volere _voslio, vuoi, vuole, vogliamo, volete, vogliono ERASE = Che cosa bevete, ragazzi? : Una birra media chiara e una spremuta d’arancia .: Mi dai il tuo numero di telefono? Si, 02-2437654, (dovere) : Scusi, dov’e il Duomo? : Deve andare sempre dritto, (fare) : Che cosa fai? : Lavoro in banca, (salire) : Saliamo in ascensore o a pied? : A piedi, Mufficio & al secondo piano. (stare) : Come sta, signora? : Bene, grazie. (venire) Venite con noi al cinema? : Volentierit (volere) : Vuole un caffe, signor Bianchi? : No, grazie. (dire / sapere) A: Mi diet che ore sono, per favore? B: Non loso, non ho Porologio. @ ESERCIZI © © A, Coniuga il verbo al presente e forma delle frasi 1.Noi-andare 9. To- salire 2. Loro - venit 10. Noi - fare 3, To - sapere 11. Loro - volere 4, Tu- venire 12, Voi - uscire 5. Loro - sapere 13. Lui - dare 6. Noi - salire 14, Tu- bere 7. To - andore 15. Loro - dare 16. Lei - dire Una grammatica italiana per tui edizioni Kail Completa il testo con i seguenti verbi irregolari al presente: alire, andare, volere, cine, essere, avere, fare (uno di questi verbi si deve usare due volte) Vita moderna e le mattine (1), di casa alle 7.30. Prendo bus sempre alla stessa ora, Alla mia fermata (2). .. un sacco di persone che (3). tutte di solito (4) la maggior parte aggio in piedi; solo qualche volta (5) la una di trovare un posto. Quando poi bisogna scendere, i una vera lotta: tutti si (7) spinte perché (8), uscire per primi. Quan- vo in ufficio (2). gid stanco, sta con i verbi irregolari al presente DOVERE / POTERE / VOLERE finive i compiti se uscire stasera fumare, trovare il direttore? vedere tutta la citta. ? Tnquesto ristorante non entrare i cani, i lavorare. ‘andare al supermercato. Tu ‘© Una grammatica italiana per uti = USCIRE / ANDARE / VENIRE / SALIRE 1. L’ascensore non funziona: ..... a piedi. 2. La sera spesso. 3, Di solito onus Ql Lavoro con i mezzi, perché & difficile trovare parcheggio AA: QUAND ooo ‘tua madre? B: Domani sera, ; fuori a cena. BB. AMNG, occcscsinmnsenneny ti do UN passaggio: in macchinal FARE / RIMANERE / STARE 1. A: Che. questo fine settimana? B: Mah, non lo so, di solito a casa. 2. Voglio invitare a cena Franca e Mario perché da molto Tempo MOM ....mmnnnnnn pid insieme. BRagaZZ, nnn i compiti prima di uscire! 4, Quanto tempo per finire il lavoro? 5. Come. q.. SAPERE / DARE / DIRE 1. Mauro ¢ Silvia sono senza machina: gli... ‘un passaggio voi? 2. Per festeggiare la nuova casa, sabato sera i Rossi... una festa. 3. Scusi, signora sousnnnns $@ €' una Farmacia qui vicino? 4. ChRe C080 evenvnennnnnnnne Signore? Non ho sentito. cche Milano @ una citta stressante, ma ame piace. cche ore sono? IL PRESENTE INDICATIVO: I VERBI MODALI PER ESPRIMERE OBBLIGO/PERMESSO DOVERE. devo devi deve dobbiamo pos dovete potete devono possono mo. Una grammatica italiana per tutti © edicioni Editing Posso fare una telefonata? Devi prendere l’autobus 53. Possiamo andare in vacanza. Dovete studiare molto, ‘esprimere rispettivamente obbligo e permesso: ‘0 andare dal dentista. (sono obbligato, non ho scelia) Via Dante, devi girare a destra. (2 obbligatorio girare) (siamo obbligati) (chiedo il permesso di parlare) , on pud fumare qui. (non 2 permesso fumare) ori, potete entrare. (do il permesso di entrare) io, devo assolutamente farmi vedere dal medico, ‘eani non possono entrar. To sapevo. amo pagare anche con la carta di credito? ite, signori. ESERCIZI fare per rinnovare il passaporto? fare questo versamento in posta e poi venire da noi a compilare un modulo. sederci qui? occupato. salire a piedi i dispiace, il dottore non c’é. -B: Quando richiamare? prendere la tua machina? fare benzina, venire in ufficio oggi. B: Va bene, non preoccuparti, lo dico al capo. Alora, signori, se non avete altre domande, abbiamo finito, andare. entrare? avere pazienza un momento, signori, il dottore & con una persona, Usa i formare delle frasi con dovere o potere al presente 1 non parcheggiare qui 2. fare una telefonata interurbena 3. pagare la bolletta entro il 15 giugno 4. portare il cane in albergo 5.non dimenticare di timbrare il biglietto 6.aspettare un momento 7. pagare a rate 8. lasciare le borse al quardaroba 1, Se avete ancora tempo, 2. Quando finisci qui, 3. Per andare alla stazione centrale, 4. Per passare Vesame, 5.Prima di uscire, = 6. Non abbiamo pili acqua minerale, 7. Se preferisce, 8, Per ottenere risultati, i il regolamento e scrivi frasi con dovere 0 potere al presente Condominio di Via Morgantini, 34 Orari Portineria: 8.00 - 13.00; 14.30 - 18.00 Ritiro e distribuzione posta: 8.00 - 12.30 E vietato uurbare con rumori molesti prima delle 9.00 e dopo le 22.00 Lasciare i bambini incustoditi per le scale e le aree comuni. Parcheggiare le machine fuori dal box. Una grammuatica italiana per matt @ edizioni Ealing IL PRESENTE INDICATIVO: I VERBI MODALI PER INVITARE E RIFIUTARE otere, c’é il verbo modale Volere. Anche Volere @ irregolare. io w luiflei noi voi oro CONIUGAZIONE VOLERE voglio vuoi vuole vogliamo volete vogliono ‘Voglio fare una passeggiata. ‘Vogliamo andare in vacanza. ‘Vogliono bere tna Coca Cola. ttare inviti o richieste: is uscirecon no stasera? ce, devo studiare. n giro in centro? -dobbiamo finire un lavoro urgente. md venire a cena da noi sabato prossimo? ington! Edilingua @ Una grammatica italiana per tutti azjo, ma non posso, ae Ja prossima settimana devo partire per lavoro. @ESERCIZI © 8 ees Sa Stee con 8 meinen preset A; Ciao, Annal (1). venire al bar? B: Mi dispiace, non (2)... 2 perché (3)... andare dal dentista. (4). fare domani? A: Certo, con piacere! A che ora? B: Vediamo, (5)... .-andare a un appuntamento alle 11.00, ma dopo sono libera. Ai Ho capito, (6). ‘andare a pranzo insieme? 8: Buona idea! ‘Abbina le domande alle risposte 1, Potete restare anche. a) Non posso, devo aspettare Giancarlo. 2. Vuole bere qualcosa? b) No, grazie, dobbiamo studiare, 3. Vuoi dirmi che cosa seed? ©) Purtroppo dobbiamo andare via subito. 4. Non potete darmi il numero di telefone? 4d) No, grazie, devo evitare gli aleoic. 5. Volete fare una passeggiata? e) Purtroppo non possiamo, 2 riservato. 6, Puoi accompagnare Giovanna a casa adesso? ) Non posso, @ confidenziale, ez Rispondi rifiutando l'invito/la richiesta e spiegando il motivo 1. A: Volete venire a cena fuori, venerdi? B: cs 2. A: Puoi andare tu al supermercato? eee tn aie ar IRS FtERE Tn pastggo a aie pella vest cata? wal sypermereat B is - _ 6. Ai Volete fermarvi qui a dormire? Pe ee core verted ge alert Scrivi dei brevi dialoghi per esprimere un invito/un rifiuto Esempio: - Volete rimanere a cena? = Purtroppo non possiamo, dobbiamo tornare subito a casa. Invito/Richiesta Rifiuto uscire andare a cena andare in piscina andare dal dentista andare in posta portare la machina dal meccanico aspettare ‘ornare a casa venire con me andare all'eroporto rimanere a cena ‘andare a un appuntamento Una grammatica italiana per tutti @ edizioni Edi (ci muoviamo spontaneamente verso il bar) (decido di muovermi verso la pizzeria) (espressione che significa: OK) (espressione che significa: “come stai, come sta”) (espressione che significa: “vuoi una pizza?”) (espressione che significa: “fare una visita” enire: uando il movimento deriva da un invito o dalla necessiti di raggiungere un luogo/una persona. indicare un punto di partenza o di origine alcune espressioni comuni SEMPL Mani sera yeniamo tutti a cena da te. (noi ti raggiungiamo a casa) ni Yenite tutti a casa mia, (vi invito a casa) (invito) (la Scozia é il luogo di origine) (espressione che significa: “fare una visita a casa mia") confondere il verbo andare con il verbo partire, Partire A: C’@ Anna? B: No, @ partita. A: Hai finito di lavorare?- B: $i, domani parto per le vacanze. lare” significa: lasciare un posto (“partire” significa: lasciare un posto eve tempo; per esempio, tornare per un periodo lungo; per esempio, fare ysa dal lavoro) un viaggio) 10 NON usiamo andare per formare il futuro (ad esempio come in francese). (non significa che mangerd, ma solo che ‘fisicamente mi muovo verso il bar/ristorante) liao a finire l’esercizio a casa. (non é futuro, ma indica il movimento fisico verso casa) SEMPEEsGlisgua © Una grammatica italiana per tutti ‘ae (significa che arriva a casa presto dall’ufficio) ameriere non viene. (il cameriere non arriva al tavolo) @ ESERCIZI a le frasi con alcune delle forme verbali date jamo, venite, andate, vengono, vai, vado, viene, va, andiamo, vieni, vengo 1. Anna, quando dal medico? 2. Quando a trovarmi, ragazzi? 3, Stasera io e Giorgio a teatro, 4 , Laura, non avere paura del cane! 5, Signora, come 2 6. Quando gli ospiti? 7. Aspettate, anche noi! 8. Ho capito, subito a prendere i documenti. para del cane, 10? @) Abbina le frasi delle due colonne . Che cosa fai sabato? «) non vengo. , Siete pronti? — b) No, grazie, andiamo subito a casa. Ho troppo lavoro da fare, =~ c) Grazie, viene dal Messico. Paolo e Anna hanno appena telefonato: ~~ d) Si, veniamo subito. . La macchina & ancora dal meccanico: e) Vado al mare. . Volete fermarvi a cena? ) No, vanno a cena dalla suocera, Mi piace la tua collana. 4g) vengono anche loro, i sono anche Giorgio € Laura stasera? hh) andiamo con i mezzi 3) Completa i brevi dialoghi con andare o venire al presente |. A Domani io € mio marito al ago. Perché non anche voi? B: Mi dispiace, ma mia madre ‘a cena da noi domani sera. A: Peccato! Comunque noi ci sempre, perché mia sorella ha la casa, quindi pure quando volete. B: Grazie, sei molto gentile. A: Prendiamo il pesce? B: No, non mi ‘A: Allora cosa vuoi? Sbrigati a decidere, perché adesso il cameriere. Ae B: Ecco che ‘Marco e Stefania, in ritardo come al solito! Ce D: Scusate il ritardo. ? AeB: Si. dietro a noi con la vostra macchina, ‘A: Allora, quando in America? B: Non so se ‘A: Come mai? B: Sandro ha detto che non rammatica italiana per tuti « edizioni Esilingy A: Come B: Male, ho la febbre. ‘A: Quando il dottore? B: Non lo so, penso prima delle 12, Buonasera, signori. Che cosa prendete? B: Due pizze margherita e una bo rosso della casa, ki bene. B: C2 motto da aspettare? | ‘A:No, signori, GyCérregai | 5 errori neli'uso di andare € venire ‘1 Sai quando viene Paolo? Paolo, quando vai a trovarmi? Sai quando Paolo va dal medico? 4 Noi al cinema con noi? Veriamo cl lago domenica? 6.Ha detto che non pud andare qui alle sette. Alora, venite o no? Stiamo aspettando da un‘ora, ma il cameriere non va. Scusi, cameriere. spud venire? inema. (azione ripetua pit volte) is due volte alla settimana, (azione ripetuta regolarmente) colazione al bar. (abidine) Tn qualche caso dipende dall'avverbio che usiamo. (NON si dice: sempre guardiamo la televisione) (queste posizioni NON sono obbligatorie) (luned?” 2 Vinformazione importante) amici guardiamo la televisione. (“con gli amici” 2 l'informazione importante) Volta alle 7 ¢ qualche volta alle 7.30. (l'orario é l’informazione importante) 41 fo marito lava la machina ogni tanto. A: Perché stai sempre in casa dayanti al computer? _ B: Non mi va di uscire. ‘Andiamo in piscina due volte alla settimana, Qualche volta passiamo il week-end fuori citta. Non andiamo mai a teatro, ma ogni tanto andiamo ai concerti Laura & quasi sempre in ritardo. A: Vedi spesso Piero e Salvo? B: No, li vedo molto raramente. T Nora BENE (NON si dice: Ci alziamo mai presto.) (NON si dice: Si alza quasi mai presto.) ‘Andate mai in vacanza all'estero? @ ESERCIZI © (HE. Respond con | verbi della lista € gli cwerbi di frequenza sottoelencati: sempre: quasi sempre: spesso: qualche volta; una, due volta/e al giorno/settimana/mese/anno: ogni tanto: raramente; quasi mai; mai Esempio: vado in palestra due volte alla settimana Quanto spesso fai queste cose? 1. andare in palestra 2, mangiare la pasta 3. scrivere una lettera 4, fare un viaggio all'estero 5. bere caffe 6. parlare al telefono con la mamma 7. comprare vestiti o scarpe 8. fare sport 9. uscire con gli amici 10, andare dal dentista ee. 1. Qual @ la posizione giusta (1 o 2)? Inserisci correttamente gli awerbi dati nelle frasi 1. La donna delle pulizi¢ ...oDewwn WERE oon-Boncnns Gi tuned. (sempre) BENOM eee oenns VOMO sess Brnsnnne @ TeORTO, (quasi mai) 3. coeweednensl domenica andiamo al ristorante. con tutta la famiglia, (qualche volta) A. Pad! VO Lacs IM POlESHPO oR. (due volte alla settimana) Una grammatica italiana per nati edizioni Edilingd Bo 0PAINO PeSCE 2 @ ‘con miei amici non facciamo 2...» troppo tardi la sera, (‘n mi dice di chiudere.......2..-. la porta a chiave. assiamo le VaCAMZE .v-2vnnnn~ da loro, (ogni tanto) \ in piscina? la televisione? AA che ora vi alzate? colazione a casa? Si, sempre. Chi porta i bambini a scuola? E in albergo? ipende... Ogni quanto cambiate la machina? , Osserva l'agenda di Bruno e scrivi delle frasi usando gli awerbi di frequenza pio: Bruno ha sempre delle riunioni / non va mai al cinema, Farterza riione rit lage riunione vale ; prendere Franco con Tetefnare Guba Gulia afb di Londra Aopuntaments Teemara ferports: cm Gili rego artenza Si visita aff a per Sitrin Compose dt Wow Sita Franzo con ni Eaitingua @ Una grammatica italiana per tui RIUSCIRE (A) CONIUGAZIONE POTERE. ‘SAPERE RIUSCIRE, posso 80 riesco puoi sai riesci pud sa riesce possiamo. sappiamo. riusciamo potete sapete riuscite Possono sano riescono si usa quando la capacita di fare (0 non fare) qualcosa dipende dalla volonta di una person o dalle circosianze esterne, Sapere si usa quando la persona ha imparato (0 non ha imparato) a fare qualcosa. Riuseire (a) si usa quando la persona ha (0 non ha) la capacita fisica(*) di fare qualcosa. (*) vedere NOTA BENE ‘Anna, puoi accompagnarmi all’acroporto? _(dipende da Anna: pud accompagnarmi se vuole) ‘Anna, sai cucinare? (Anna ha imparato 0 no a cucinare) ‘Anna, riesci a prendere quel libro in alto? (Anna é -o forse non 2- abbastanza alta: questione fisica) ‘Tverbi per esprimere Ia capacita, ma il senso della frase cambia: (esiste un divieto: volonta esterna) (non ho mai imparato a farlo) (esiste un problema fisico, per esempio lo spacio @ troppo st A: Sai linglese? B: No, $0 solo un po’ di francese. A: Non ho capito il Suo nome, pud ripetere? ‘B: Bonfanti. A; Possiamo cambiare posto? Da qui non rieseo a vedere niente. B: Certo, andiamo a sederci pitt avanti. ‘A: Scusi, pu spostare la machina? Non riesco a uscire. B: Subito. A: Sai che ore sono? B: Le 15.35. Se riuscite a finire il lavoro entro oggi, domani potete restare a casa. Una grammatica italiana per wati @ edizioni Editing NOTA BENE (questione mentale) (¢ troppo difficile per lui) (problema fisico oppure mentale) @ ESERCIZI © giocare a golf domani giocare a golf J. capine che cosa dice Paul Hinglese. vedere qualcosa da qui | telefonare a Cristina prima delle 7 portarmi i documenti entro domani sera? _ spero di si 2.A:Perché non finisci Vesercizio? Non farlo, & troppo difficile per me. ‘Ogg Paola non uscire perché deve studiare. Da qui non vedere bene, cambiamo posto, Come stai? Meglio, ma il dottore dice che non alzarmi dal letto fino a sabato, 6. A: Come stai? Male, non alzarmi dal letto, @ che ora parte il prossimo autobus? 1 Perché non venite anche voi a Roma? Non , il bambino sta male, Edilingua e Una grammatica italiana per tuti BE Correggi gli errori (5) nelluso di potere/sapere/riuscire a 1. A: Scusi, sa dove posso trovare una banca qui vicino? B: Mi dispiace, non posso dirglielo, 2. A: Ma é la strada giusta per andare da Mario? B: Non lo so, non posso leggere il segnale, 3. A: Puoi cucinare? B: No, sono un disastro. 4, Puoi aiutarmi con le valigie? 5. Ho dimenticato gli occhiali, non posso vedere cosi lontano. 6. Se riesco a sapere qualcosa, ti telefono subito. ‘Che cosa sai di lui? Niente di particolare. ‘Ma puoi portare tutti quei libri? B: Penso di si, non sono pesanti. — Rispondi alle seguenti domande usando potere/sapere/riuscire a al presente 1, A: Vieni anche tu in piscina? Devo chiederti un grosso favore. Perché ron faccioma una partita a tennis? i vediamo stasera come al solito? erché non finisci i tuoi compit?? ‘Ma che cosa succede a Paolo da un po’ di tempo? 8 a 7. A: E molto lontana Via Bonghi? Una grammatica italiana per tutte LE PREPOSIZIONI SEMPLICI: REGOLE GENERALI @ esizioni semplici sono h DI A DA IN CON SU PER TRA/FRA la preposizione non ha un solo e unico significato: usiamo le preposizioni sempre insieme a ola eda questa ricevono il significato. zione & sempre prima della parola. (non ha un significato unico ¢ preciso) zanotte (indica il tempo, Vorario) {indica il luogo, lo spazio) alcuni usi delle preposizioni: mo D ‘specificare, per dare ulteriori informazioni po iverbi che indicano la fine di un'azione jpo verbi di opinione + infinito o le parole “ parla sempre di politica. (specifica l'argomento preferito di Luigi) hi @ quella machina? | macchina di Paola. (specifica, indica il proprietario) @ alla televisione stasera? jun film di fantascienza, at alieni, credo. (specifica il tipo di film) i, ho comprato un orologio d’oro! th il mio @ di plastica e funziona benissimo! _( specifica la materia *) {dov’® Carla? (specifica la provenienca, la citta di origine) 0 diserivere questa mail ¢ arrivo. i fumare ma @ difficile! (verbi che indicano la fine di un'azione) ri, termini di compilare il modulo, per favore, di venire con noi? d0 di no, ho troppo lavoro, (verbi di opinione) ito! Ma chi si crede di cssore? tla materia, possiamo anche usare la preposizione IN. nomi di citta e di isole (Cuba, Cipro, Malta, Capri ece.) idicare V'ora nVespressione “fino a”, per indicare la fine di un periodo di tempo alcuni verbi (andare, venire, restare, uscire) + infinito per indicare perché faccio qualcosa terbi che indicano Vinizio di un'azione + infinito ndicare una persona, destinazione finale di un'azione neu elon attingua © Una grammatiea italiana per wat ‘A Barcelona c’2 una cattedrale molto famosa. ‘Vado a Cipro la settimana prossima. Alora, ci yediamo @ mezzogiomo? | A: Seusi, a che ora finisce il film? A mezzanotte. ‘Resto 4 Milano fino a venerdi, Sofia @ in ufficio fino alll tre, poi esce. ‘Vado a mangiare. Esco a fare una passeggiata. Resto in ufficio a lavorare. Paolo, @ tardi, comincia a fare i compiti! ‘Adesso mi metto a pulire il giardino. Prendi Yombrello, inizia a piovere! ‘A; A chi mandiamo questo documento? B: Al direttore e alla signora Romano. Sai, ho seritto una mail a mio fratello. ‘A; Ho prestato Ja macchina a Stefano. (citta) (isola) (indica Vora) (fine di un periodo di tempo) (vado perché vogtio mangiare) (esco perché voglio fare una passeggiata) (resto perché devo lavorare) (inizio di un‘azione) {indica ta persona, destinatario finale dell'azione) ienza (spesso con i verbi venire, partire, arrivare) © per indicare ‘per indicare inizio di un periodo di tempo © per indicare a cosa serve qualcosa © con alcuni verbi all infinito ‘A; Che buono questo vino! Da dove viene? B: Dal Cile. ~ Questa informazione arriva dal Ministero dell'Interno. ‘Vado dal medico: ho un appuntamento alle cinque, Porto la macchina dal meccanico. ‘Sto da mio padre per qualche giorno. Ti film é iniziato da un’ora, In quel ristorante @ possibile Tl dottore riceve dalle 16.30 in poi. da mezzogiomo. Che bel vestito da sera! Dove sono i miei occhiali da sole? Qual @ il tuo spazzolino da denti? ‘Yuoi qualcosa da bere? ‘Yorrei qualcosa da mangiare. Non ho niente da leggere. di lavoro di una persona (provenienca) (nello studio del medico) (all'officina del meccanico) {a casa di mio padre) {indica quando comincia il film, ipranzo, la visita medica ecc.) (un vestito elegante che serve per la sera) {occhiali che servono per proteggere dal sole) (uno spazzolino che serve per. pulire identi) (quatcosa che si pud bere) (qualcosa che si pud mangiare) (qualcosa che si pud leggere) ATTENZIONE: NON si dice “Vorrei qualcosa per bere, per mangiare”. Una grammatica italiana per tui @ edizioni Edit er specificare un periodo di tempo br definire il limite di un periodo di tempo erindicare un mezzo di irasporto in generale in Via Dante 12. in primavera!? Te vacanze in estate. si sposa in maggio. tonel 1980. Hianni °70 la moda era molto colorata. questo lavoro in due ore? ni andiamo a Roma. aereo? Tia tre usi principali: ified insieme a persone o oggetti lo sirumento per fare qualcosa ‘mezzo di trasporto specifico SEM PL Mario, con chi vai al cinema? Con Renata, ti piace con i pomodori e il mais? cerca qualcosa con il metal detector. oma con il treno delle 7.00. dinire lo spazio e significa: sopra ecificare l'argomento in discussione SEMPL ion pud stare su questo divano. villa sul mare e che panorama! ina macchia su questa camicia, "@ una conferenza sulla bioarchitettura, ci vieni? ala TY ho visto un programma su Leonardo da Vinci. dicare la direzione e/o la destinazione finale dicare il motivo, la causa di qualcosa ‘zion Eciling 4 granmatica italiana per titi ¥oin Europa, per Ia precisione in Francia, in Provenza. nomi di continenti, nazioni, regioni, di aleune isole (Giamaica, Corsica ec.) ¢ delle strade (periodo di tempo) (entro due ore e non pit tardi) (ho a disposizione solo questo periodo) (mezzi di trasporto in generale) (significa insieme a Renata) (insalata, pomodori e mais insieme) (la polizia usa questo strumento per cercare) (indica il mezzo di trasporto specifico) (sopra il divano, il mare, la camicia ece.) (specifica Vargomento) ndicare un periodo di tempo nel passato o nel futuro (dipende dal verbo usato) Resto in Italia ancora per tre mesi. Luigi ha lavorato qui per qualche anno. Cara, tiamerd per sempre! Questa é la strada per Pavia. arto per Roma. Ho fatto tutto questo per te. AC (periodo definito, nel passato) (periodo definito, nel futuro) (periodo indefinito, nel passato) (periodo indefinito, nel futuro) (diresione Pavia) (destinazione finale) (motivo) © per indicare iLtempo, un punto di arrivo nel fuswro © per indicare la posizione “in mezzo” Bologna é tra Milano e Roma, "Fra tutti questi eappotti, dov’® il mio? (@) Trae Fra som ! NOTA BENE inonimi. Si sceglie uno o Maliro in base a male, & meglio dire “fia tre ore”; oppure “ira Francia ¢ Belgio’ (oggi ® mercoledi, Simone arriva venerdi) (sono le 16.55 ¢ il film inizia alle 17.00) (Bologna @ a meta strada) (il mio cappotto & in mezzo agli altri) teri di eufonia ( bel suono). Esempi: “tra tre ore” y cece di “fra Francia e Belgio”, 2 Per tutti gli usi delle preposizioni semplici con pli articoli vedere la scheda 15, Preposizioni Articolate ( . Abbina le frasi delle due colonne 1, Puoi stare qui 2. Vieni 3. Ll treno parte 4, Vorrei regalare un CD 5. Vado 6. Vuoi qualcosa 7. Ho abitato in questa citta 8. Hai un bel vestito 9. Posso fare un disegno 10. Abito a Firenze @ EsERCIZI © @) fra 10 minuti b) @ Marina, ©) dame stasera? 4d) fino « mezzogiorno. ) da mangiare? f) con il computer? 9) a fare un giro in centro. hh) per due anni i) da tre mesi. 1) da sera. Una grammatica italiana per uti ¢ edizioni Edi pleta le frasi con le preposizioni semplici Hai visto la mostra 8 una bella chiesa antica go ‘te dopo le sette. a Questi fiori sono plastica. Bomea bere casa. ce .Titelefono domani pomeriggio ......... le Be le 6, sd jn ho contanti: posso pagare. la carta Scusi, é questa la strada oon. Bergamo? Non lo so, non sono qui Picasso? un paese credito? pmpleta il dialogo con le preposizioni semplici Alllora, che facciamo stasera? indiamo al cinema? me va bene e per te Laura? Mah, dipende, per esempio non voglio vedere un film ( ‘non voglio vedere un film stupido! ‘To voglio vedere un film divertentel Tre bigliet, per favore! litigare! Perché non andiamo (3 vedere "To non ho paura"? ‘lm candidato all‘Oscar. molto bello Nicolé Ammaniti, uno scrittore italiano. che ora finisce il film? Domani devo alzarmi presto, ‘mezzanotte sicuramente sei (8) asa, non ti preoccupare. tme. Vi preparo spaghetti aglio e oli ano, & vicino, Alloa, io telefono (11). Vorario e vi chiamo ( unora, eta il testo con le preposizioni semplici casa e invitare i nostri amici pili cari. Ma dopo? Quando casa, noi chiudiamo la porta e cosa vediamo? Piatti sporchi cucina, bic . bagno, il vaso (5) cristallo pieno ) tutti i tavoli ei pulire e pensiamo: devo smettere orgenizzare feste, bastal Ma poi c’8 la festa \ EN compleanno dei bambini, Vamica che viene Rota e che non vediamo (1). a 0 ) tanto a collega cosi gentile che la mattina ci accom- gna (12)... ufficio (13) machina, Che ¥ possiamo fare? Niente. Infatti (14) una ttimana devo organizzare un‘altra festal ow © Una grammatica italiana per wt eri ovunque, anche te, pezzi di torta inciamo (7) Cesena | Dov'é la casa dello zio? (dello = di + lo zi0) Devo telefonare alla dottoressa Maggi. (alla =a + Ia dottoressa) Questa cartolina viene dall’Egitto. (dall’ = da + UEgitto) L’anno prossimo studierd negli Stati Uniti. (negli = in + gli Stati Uniti) ‘Marco, non camminare sul pavimento bagnato! (sul = su + il pavimento) "Per usare correttamente le preposizioni articolate ¢ necessario: ® sapere quale preposizione semplice bisogna usare; "© sapere se il nome, in quel caso, vuole o no Latticolo. Cesemeiy TI libro di Mario I libro del professore preposizione semplice di senza articolo perché “Mario” & un nome di persona preposizione semplice di con articolo (di + il professore) perché “professore” un nome comune senza articolo al professore mio fratello ae (normalmente con i nomi comuni) (aggettivo possessivo + nomi di parentela al singo agli studenti 4 Maria (nomi di persona) (normalmente con i nomi plurali) a Roma (nomi alla scuola francese (specifica quale scuolay alle 9.00 (con i numeri: ore, anni, percentuali ecc.) Una grammatica italiana per sunt © edizioni Editing di Antonio: c’é una festa! ‘meridionale @ particolarmente blu. 11 sono a scuola, sacco di polvere sui libri. are a mio padre, ‘Roma ® spettacolare. n libro su Napoleone. BENE 0 Si usa preferibilmente non unita all'articolo determinativo. con la sorella di Carlo, = eon il dottore. }una vacanza con i bambini. ‘accordo con le sue sorelle, izzeria con gli amici. con Jo zio, juesta unione & possibile e in uso: @EsERCIZI © ‘ta la tabella con le preposizioni articolate mancanti | =F r r T ry fi lo i la | gli dail’ 1 Bi alle allo sulla del dei nel negli con le preposizioni articolate frei fare una vacanza (in + gli) .......... Stati Uniti, ea dati di telefonare (+ la) nonnw Zi, on c0 la casa (di + i)... miei genitor. ibs la) vita & importante essere ottimisti. esto formoggio viene (da + la) ....... Francia banca aperta (da + le) 8.30 (a+ le) 13.30, nt ni Eilingua@ Una grammaica italiana per tut 53 7. Che bello! C’ la neve (su * le) nnn montagne, 8. La segretaria deve telefonare (a+ gli)... studenti, 9. Domani portiamo la machina (da + il) meccanico. 10, Michele, c’8 un messaggio (di il)... direttore per te. @s. Con o senza articolo? Scegli la preposizione corretta 1, Lavoro in/nell’ uf icio di mio zio 2. E una cartolina di/della Roma, +3. C’@ una festa da/dal Roberto. 4. Devo telefonare a/alle mie sorelle. 5. Stasera vado a cena da/dalla mia zia. 6. Parto in/con il treno delle 5.30. 7.€ bello fare una vacanza in/nella campagna. 8. Llaumento & di/del 10%, 9. Marco, il cane @ su/sul lettol 10, Devo andare a/al 3° piano, , Completa con la preposizione articolata corretta 1. A: Questo ascensore & molto lento. Ah, finalmente! B: A che piano? none tePz0, grazie, Vo dottor Segni? A: Si, ho un appuntamento quattro. 1968 Europa e anche ‘Stati Uniti gli studenti universita protestavano contro la guerra e per la pace, Ho molte foto......... vacanze che abbiamo fatto... Paesi Bassi ‘Marco lavora.......... ufficio Relazioni Esterne, quarto piano. A: Roberto, hai una facia terribilel th, vengo direttamente........ aeroporto! Ho un appuntamento librerie a volte si incontrano persone interessanti 11.40% italiani dice che il Paradiso esiste. Questo formaggio viene ..........!montagne vicino a Bergamo, ese di agosto molti italiani vanno in vacanza ......... mare 0 Devo consegnare questo pacco ......... signora Cervi. direttore e sono cosi stanca Una grammatica italiana per uti @ edizioni Editing Pwoare gola generale no IN: Usiamo A: ontinenti, nazioni, region’ —_@ con le cit gli indirizzi © con le isole in via Pola 3 © con i nomi che finiscono in -IA in farmacia in panetteria in trattoria in pizzeria piedi, a cavallo maggior parte dei nomi che vogliono A sono maschili amo IN Usiamo A nomi femminili © con i nomi maschili sa al ristorante aca al cinema (maschile imegolare) al mercato al bar ateatro gna al mare ampagna al fiume i al lago i alPaeroporto © alcuni femminili ascuola acasa elizoni Edilingua © Una grammatica italiana per ttt [ri casi, perd, dove non & possibile dare una regola precisa, Utilericordare che la maggior parte dei nomi che vogliono la preposizione IN sono femminili co alcuni Suggerimenti per ione della domanda é la stessa nella risposta: ‘A: A che ora artiva Paolo? ‘A: In che stanza mettiamo il pianoforte? B: Mah, in soggiomo direi. casa 0 A casa? ‘¢ Normalmente usiamo “a casa” con significato generico del termine; anche con significato affettivo e come sinonimo di patria, paese d'origine. ‘© Usiamo “in casa” quando yogliamo specificare lo spazio interno, concreto, di una casa, Eisemogy Ciao, vado a casa, (i significato @ generico, non & necessario specificare “dentro la casa”) ‘Dopo tanti anni all’estero, & bello tomare a casa! (significa tornare nel proprio paese d'origine) ‘Ho sentito un rumore strano: forse ci sono i ladri im casa! (si intende all’interno della casa) A: Che magnifica pianta! Le piace signora? E un Ficus Benjamina. A: E si tiene in giardino o in casa? (in casa = dentro la casa, non fuori) @ ESERCIZI © Scrivi la corretta preposizione davanti ai seguenti nomi bar oe Supermencato 0. scuola Londra 12. banca ne palestra 13. aeroporto stazione 14. ‘montagna 10. ....... centro 15, IN 0 A? Completa le frasi A: Dove abiti? B: ____. Palermo. A: Anch'io, dove? Br nn via Martini 4 A: Allora, dove andate ...... vacanza? Ye Be nce GPECIQ, nan MyKONOS. A: Ah, @ unisola bellissimal Pronto, polizia?Aiutooo!! , Pronto, Polizia? Aiuto, c’® un serpente ..... casal Carla, io vadb ...... Farmacia, Hai bisogno di qualeosa? Preferisci una vacanza..... mare 0... montagne? A: Non ho voglia di tornare casa, 4 {2 i B: Beh, facciamo un giro... centro. wl Alora, andiamo a Berlino .... @2P€0 0 wun teNO? ‘Accompagno Franco... Stazione ¢ torno. Una grammarica italiana per ttt © edizioni Edi Trova gli errori (7) nell'uso di INo A Vieni con me in scuola? 'No, prima devo andare in banca. aa Stasera andiamo in teatro, vieni anche tu? ve B: Non posso, devo andare. in cinema con Piero. A che ora arrivate in Torino? “Bi: Verso le 18.30. az A: Come vai nell'uf icio? Bi Tn metré. ‘A questa casa non si trova mai niente! s Dove sono i miei occhiali? aaa 4: Sabato andiamo alla montagna, venite anche voi? St B: Purtroppo no, dobbiamo andare in ospedale ‘atrovyare la nonna, ipondi usando correttamente IN © A A: Dove lavori? { Dove siete andati? \ @ A: Come andate a Parigi? Z N < ‘ a ee Ne A: Dove sono i bambini? fe i _ ‘A Dove hai comprato quella bella gonna? Bi nnn - A: Dove avete incontrato Franco? aE .. IRE + DA + NAZIONE (con articolo) + CITTA (senza articolo) ano di Bologna, (indica ta vera origine) eso prosciutto @ di Parma. e da Berlino. (indica la provenienca, forse non la vera origine) JONE: NON si dice: “Sono di Ingiltera’, si deve dite: “sono inglese” siamo il verbo ESSERE + DI ¢ il verbo VENIRE + DA anche in altri casi: ESEMPL Questa casa & della sorella di Paolo. “Questi prodotti sono della ditta Lancaster. (DI indica possesso, tempo) ‘Questo vestito @ di due anni fa, ma & ancora attuale. Questo treno viene dalla stazione di Milano. ‘La mia amica viene all’ appuntamento da casa sua. (DA indica provenienza/punto di partenca) Questo regalo viene dalla zia Marta. Pian © qualcosa/niente + DI + aggettivo qualeosa/niente + DA + infinito Te DA dopo qualeosa/niente con questa differenza: Qeseme A; Vooi qualcosa da bere? (indica ta funzione) B: Si, grazie, qualcosa di fresco. (indica ta quali | Yorrei qualcosa di interessante da fare. Non c’@ niente di bello da vedere in televisione. 4p Vi che, eneralmente (ma non sempre), indicano la quantita. ESEMP! Ho la casa piena di libri. Liltalia 8 ricea di opere darte. ‘Quosti alimenti sono povert di grass. | Bun gelato rieoperto di cioccolato, “Queste marmellate sono fatte da mia nonna. Questa macchina & stata collaudata da molti esperti. “Quel concerto & diretto da Riccardo Muti. {NOTA BENE ‘2. Ricordiamo che esiste una differenza di significato: sono nato a Londra, sono inglese. “Sono di Londra” signific “Vengo da Londra” non significa necessariamente che sono nato a Londra 0 che sono inglese: pud sig care che vivo a Londra ma sono nato in un altro posto. ?Per gli altri usi di Dle DA vedere la scheda 14, Preposizioni semplici: regole generali (pp.47-48 58 Una graammatica italiana per wati @ edizioni Ei @ ESERCIZI © fo DA? Completa le frasi mettendo l'articolo dove necessario i Karl, tu... dove sei? Sono tedesco,....... Berlino. A:Paolo, c’é una cartolina per tel Bi... dove viene? i... Son Francisco. atarantella @ una danza popolare ¢ viene ...... Italia, AiVi presento José. Viene....... Barcellona, B Ah, allora parli catalano? Beh, veramente sono nato a Madrid ¢ la mia famig Bilbao i Cao, mi chiamo Fernando, sono portoghese. B... dove? A... Lisbona. 6. Sono... Firenze ma abito ..... Roma. ByDT 6 DA? Completa le espressioni pier... entusiasmo 6. conosciuto .... tutti swoto .... idee 7. fatto... mia madre pochi 8, qualcosz...... rilassante f.ricoperto ...... oro 9. qualcosa ...... leggere riente ... speciale 10. scritta ..... Dante j il testo correggi i 7 errori presenti nell'uso jzzazione italiana FAT (Fondo per 'ambiente) accupa della protezione del paesaggio italiano, Fino a giugno & possibile rispondere via Inter- (uww.fondoambiente.it) a questa domanda. 0 del Pantheon, Non so esattamente perché ma sono li sento qualcosa da speciale» Akiko & nese, sta facendo una vacanza in Europa: «I! posto del cuore? Si chiama Sciacca, che & un piccolo paese dalla Sicilia, II mare @ bellissimo e la gente 1 iF i) Usiamo i verbi ESSERE e AVERE p Un tempo composto & formato da due parti: _ verbo ausiliare + —participio passato | averelessere ‘mangiato/andato I tempi composti sono: - il passato prossimo il trapassato pross ~ if futuro anteriore - il condizionale passato 10 Quale ausiliare usare: essere o avere? Osservate la tabella: ESSERE. Siusa: © con tutti i verbi riflessi incontrarsi, sentirsi.. alzarsi, lavarsi, ‘© con i verbi di movimento: andare, tornare, uscire, partire, scendere... © con i verbi di cambiamento: diventare, nascere, crescere, morire... © con i verbi di stato: stare, restare, rimanere... © coni verbi impersonali(*): piacere, bastare, costare, succedere, occorrere.. © con il verbo ESSERE: sono stato, ero stato, sard stato, sarei stato @ issere E AVERE USATI COME AUSILIARI NEI TEMPI COMPOS’ formare i tempi composti.. (ho mangiato/sono andato) (avevo mangiatofero andato) (avro mangiatofsard andato) (avrei mangiato/sarei andato) AVERE Siusa: © con i verbi transitivic+): mangiare, comprare leggere.. © con alcuni verbi di movimento: camminare, viaggiare, nuotare, correre... © con il verbo AVERE: ho avuto, avevo avuto, avrd avuto, avrei avuto (®) i verbi impersonali sono verbi che usiamo al singolare (3* persona singolare) o al plurale. (3* persona plurale). Per esempio: “Quanto costa il dizionario?” “Quanto costano i libri i italiano?" (i verbi transitivi possono rispondere alla domanda: “e Per esempio: “Marco mangia” (soggetto) “che casa?” {NOTA BENE Teri ha / piovuto. ‘Marcello ha /& vissuto a Parigi molti anni. cosa?” ‘una pizza” (oggetto). bi possono usare come ausiliare sia essere che avere: (il significato non cambia) Una grammatica italiana per sutti © edizioni Ealing Ai Verbi con essere 0 avere, cio’ in modo intransitivo 0 transitivo. USO INTRANSITIVO soggetto USO TRANSITIVO oggetto. La scuola 8 finita. Mario ha finito la seuola. Talezione _& cominciata. Mario ha cominciato a lavorare. Tavita @ cambiata. Mario ha cambiato vita, La temperatura 2 salita. ‘Mario haa salito le scale a piedi (le scale = oggeito) (io = soggetto) (le vacanze = oggetto) (io = soggetto) @ ESERCIZI Hidica con una X a uale categoria appartiene ciascun verbo transitivi_ | riflessivi | di mos mento | distato | di cambiamento | _impersonali iin’ Failingua e Una grammatica italiana per tun 2 _ 2, Essere o avere? Inserisci i verbi dati nelle due colonne mangiare stare tornare alzarsi avere comprare succedere divertirsi restare riposarsi leggere essere uscire costare scrivere salire partire verbi con ESSERE verbi con AVERE (©) 3. Completa le frasi con lausiliare (essere 0 avere) corretto 1, Stamattina mi...» vestito in fretta e adesso ho le calze di due colori diversi 2, Sai che Luisa wnn-n-» comprato una villa al mare? 3. Teri ~. guardato un film in DVD ma _..dormito tutto il tempo: era cosi noiosol 4, Ragazzi, avuto un aumento di stipendiol H 5. A che ora ti... svegliato stamattina? SyBigegh ) ~ehe bel film 6 ~. conosciuto mio Fratello? a 7. Mario e Gina... andati in Brasile per le vacanze. lavato le mani o no? —--- uscita con Roberto. incontrati Yano scorso alla festa di Giulia, 1. Mi scusi, i film —---- iniziato? 2, DOVE mene» passato le vacanze? 3. A: Sono stanchissimol erché? A coos Salito @ piedit sete piani! A, Mario, n--on finito 0 no | compiti? 5.Eh, lestate ..... proprio finita! 6. Llopera di Wagner... finita a mezzanotte. 7. nmnunee $€€80 le scale di corsa, sono senza fiato. via, allora la traduzione ......... Finita? svn passato da Carla ma non era in casa, cominciato a lavorare alle 9 tile Signora Marchi, fettamente che non é facile gestire una famiglia con figli e un cane, tuttavia quello che é sucesso ieri é ‘troppo rumore, troppo caos! figlio Marco e i! cane sono scesi le scale (dal settimo piano al primo piano!) sullo skateboard € naturalmente hanno jare forte. Poi Suo figlio piccolo, Giovanni, & cominciato a perché ha visto lo skateboard rotto. Per fortuna z la baby-sitter inglese, ha riportato tutti in casa, qualche ora, peré, ha passato un‘amica di Julie € cosi le hanno ascoltato tecno-music tutto il pomeriggio. I ol Probabilmente non hanno sentito niente. Insomma, io passato una giornata d'inferno e come risultato il mio ‘0 non ha finito. Sono passato dall‘amministratore e ho ito la situazione, una Sua risposta. ordiali soluti, ano Alberto Mut fa wscendere le scale due parti e indica un*azione del passato intera verbo ausiliare al presente + participio passato (questa azione & conclusa e completa) imo & quindi necessario sapere: erbo ausiliare usare: ESSERE 0 AVERE?(*) io passato é: REGOLARE o IRREGOLARE? © Ecco la tabella del participio passato regolare dei verbi in -are ere -ire: verbo articipio passato regolare (ARE) TORNARE TORNATO (ERE) SAPERE SAPUTO (IRE) SENTIRE SENTITO Il verbo fornare & un verbo tegolare di movimento e yuole I’ausiliare ESSERE. I verbi sapere e sentire sono verbi regolari transitivi ¢ vogliono l’ausiliare AVERE. © Ecco la coniugazione: TORNARE SAPERE, SENTIRE sono tomnato/a ho saputo ho sentito sei tornato/a hai saputo hai sentito & tomato/a hha saputo hha sentito siamo tomatife _abbiamo saputo —_—_abbiamo sentito siete tomati/e avete saputo avete sentito sono tornati/e hanno saputo hanno sentito Cesemray (avrivare) ‘A: Paolo, a che ora sei arrivato ieri? B: Alle 17, Maria invece 2 arrivata alle 18.30. (vendere) Avete venduto la macchina? (capire) ‘Non ho capito la tua domanda. (*) vedere la scheda 18, Essere e avere come ausiliari nei tempi composti (p.60). ! NOTA BENE Per tut i verbi che vogliono ESSERE & necessario I’accordo di genere (maschile/femminile) e di numero (singolare/plurale). — Una grammatica italiana per nti edizioni Fil ‘nuova é costata un sacco di soldi. 0 @ stato male ieri sera. ella e sua madre sono partite. iaciuto molto. sa sono state a casa tutto il giomo. € Sono costate un po’ troppo. piaciuto conosciuto ccresciuto ® ESERCIZI © ¢) parlato con Simona? ) andati a scuola in autobus. ©) costata davvero molto! =d) arrivato in ufficio in ritardo, e) svegliato presto. ) riposati tutto il giorno. 4g) comprato ieri? h) sucesso? i) partita? 1) studiato motto oggi Hi ciascun participio passato nella colonna corrispondente saputo riposato divertito tornato —_entrato uta uscito —_addormentato ito conose io sono io mi sono io ho fompleta le frasi al passato prossimo con i verbi dati A:Perché non hai con Franco? (parlare) BEh, non ho tempo. (vere) ono? (capire) & Dove sono i ragazzi? Sono ieri per il mare. (partire) ini Edilingua e Una grammatica italiana per tuti 65 A, Mario, Ro nnn UM rumore strano! 5. Ho “in tutta la casa ma non ho... il CD di Mauro. 6. A: Tl nostro appartamento & di soldi, B: Ah si? Quanto avete 7. Abbiamo Carla Mon SON on tun sacco 4. Scrivi le domande per completare il dialogo “Una vacanza perfetta” B: Beh, due giorni fa, il 25 giugno. lo, non molto: 600 euro. (sentire) (cercare/trovare) (costare) (pagare) (aspettare) (arrivare) 8: Tutte le Se spectita della cucina tunisina: il cous cous, per esempio. 2 Una grammatica italiana per tutti © edizioni Fall Ieitere ‘permettere promettere uecedere dipingere jangere sono stato sta di questi verbi: PARTICIPIO IRREGOLARE corretto detto fatto letto rotto seritto acceso chiuso deciso preso seeso speso chiesto proposto rimasto risposto visto aperto morto offerto sofferto discusso messo permesso promesso sucesso dipinto pianto spento vinto bevuto venuto vissuto, ridotto tradotto perso scelto del verbo AVERE ho avuto Failingua © Una grammatica italiana per tani MPoy Hai corretto gli esercizi? Scusa, che cos’ hai detto? Cos*hai fatto ieri sera? Ho letto con attencione la vostra proposta. Ho rotto il CD di Anna! Ho scritto un’e-mail a Paolo. Hai acceso ta TV? C’e la partial Hai chiuso bene ta porta? Ho deciso: vado per un anno all’estero. Renato, hai preso tu il giornale? Siamo scesi a piedi, Ho speso davvero troppo! Ho chiesto un prestito in banca. Ho proposto di fare una riunione. ‘Sono rimasto in ufficio fino a tardi. E tu che cosa hai risposto? Scusa, hai visto Maria? Avete aperto un conto in banca? Nell’incidente sono morte due persone. Carlo ha offerto una cena al ristorante. E lui ha sofferto molto? Abbiamo discusso tutta la notte. Dove hai messo le chiavi della machina? Non mi ha permesso di entrare. Ha promesso di cambiare vita. Insomma, cos’é sucesso? Chi ha dipinto ‘Guernica’? Quando 2 partito ho pianto. Hai spento il computer? Allora, chi ha vinto? Teri ho bevuto troppo. Perché ieri non sei venuto a lecione? Hol{sono) vissuto molti anni all’estero. Abbiamo ridotto le importazioni. Ho tradotto questa frase nella mia lingua. Ho perso le chiavi di casa. Non ho scelto io il film! E @ irregolare mentre quello del verbo AVERE é regolare. rat “Mateo @ stato molto gentile con me. @ ESERCIZI © es Scrivi Vinfinito dei seguenti verbi al participio passato 1. aperto 2. sceso 3. spento 4. fatto 5. acceso 6. detto 7. rimasto 8. preso Scrivi il participio passato dei sequenti 1 prendere ... 2. essere 3. spendere, 4. chiudere 5. decidere 6. piangere 7. fare 8. scegliere Abbina le frasi delle due colonne 1. Michele, hai 2. Cosa 3. Ho 4. Sono 5. Maria, sei 6. Chi ha 7. Le bambine hanno 8, Carla & 9. Ragazzi, 10. Dove avete ie 9. seritto 10. chiuso 11. stato 12. perso 13. visto 14. chiesto 15. avuto 16. sucesso verbi all'infinito 9. rompere 10. chiedere 11. mettere, 12, bere 13. venire. 14, rispondere 15. vivere 16. vincere ©) gid risposto alla vostra domanda. 'b) deciso dove andare in vacanza? ¢) sceso in cantina a prendere il vino. d) & sucesso? e) mai stati in Turchia? £) mai stata a Barcelona? 4) rotto il vaso di cristallo? hh) messo il giornale? i) venuta con noi in discoteca. 1) promesso di fare i compiti Completa le frasi con il participio passato dei verbi fra parentesi 1. Ai Allora, che cosa ha ..... B: Dungue, lui ha in silenzio. Che ne pensi 2, Mi dispiace, V'altro gior Mo $00 .ronms 3, Scusa Mario, perch€ fon Mai onnumennnmn . (dire) il direttore? (leggere) la relazione ma 2 nnn .. (rimanere) _... (essere) veramente maleducato. (rispondere) alle mie lettere? Una grammatica italiana per titi @ edizioni Eli tutto il giorno a casa. (Gecidere) cosa fare all'universita? ) tutte le informazioni possiili, dere) agli altri studenti e alla fine ho Guarda, adesso ti racconto. Allora, ieri verso mezzanotte ho to un rumore strano in casa. Un ladro, ho pensato, Mi sono (fare) un giro: niente! Allora (chiucere) bene la porta e le finestre. che stupido! - (4) nnnnns (Chiedere): "C@ qual- cuno?" e owiamente nessuno (5). ncn (PISPON ere) Allora sono ritornato al letto e (6)... ‘ Spegnere) la luce. (7)... (chiudere) gli occhi TAC! = (riman immobile a letto e tac! ra quel rumore strano, Ad un certo punto (9). ) di af frontare il ladr (scendere) in cucina e (11). (prendere) una padella. Ho aspet- 2) nessuno, Ero molto nervoso e per cal- 7 (bere) un po’ di vino rosso & el ( Jere) la TV e ho judere) occhio tutta la notte. amattina mia moglie, che @ all'estero in questi giorni, mi ha telefonato e sai cosa mi 2)? “Caro, allora, funziona il nostro nuovo impiante di allarme contro i ladri?" Di tutto! i Ame piace motto leggere libri di storia Uitimamente? Un libro su Alessandro Magno, al Surimono, ieri sera, B Al SSurimono?! Ehi ma é un ristorante carissimo! um Fazienda, Fer fortuna! II vostro direttore 2 veramente generosol oni Edilingua © Una grammatica italiana per tuti 69 ATO PROSSIMO: VERBI MODALI @ BRE si chiamano verbi modali. Questi verbi si uniscono a un verbo all’infinito: POSSO, VOGLIO + infinito DEVO sempil) Non posso mangiare tutta la pizza! YVoglio andare a casa presto. Devo finire questo lavoro. er formare una frase al PASSATO PROSSIMO con un verbo modale & necessario considerare: © a posizione ¢ il tempo del yerbo modale ‘© quale verbo ausiliare usare: essere o avere? © La posizione e il tempo del verbo modale: ausiliare + verbo modale + verbo all’ infinito ho: dovuto studiare (participio passato) © Quale ausiliare usare? Usiamo l’ausiliare dell*infinito che segue il verbo modale. I verbo all’infinito & quindi pit forte. (dovere + andare) Sono dovuto andare in banca. (si usa “essere” perché il verbo andare vuole “est (dovere + finire) Ho dovuto finire questo lavoro. (si usa “avere” perché il verbo finire vuole “ Eesemedy fi dispiace, non ho potuto telefonare. " Sono dovuto uscire alle sette. Non ho voluto ascoltare il suo consiglio e ho sbagliato. ‘Alla fine ho dovuto pagare un conto esagerato. ENE, (M/E, S/PL.). Gesemegy (Laura: FS.) uti andare al cinema (Iragazzi: M.PL.) Giulia e sua sorella sono dovute tomare a casa presto. (Giulia € sua sorella: FPL.) Quando usiamo un verbo modale da solo, I’ausiliare ¢ sempre AVERE. Una gray italiana per tri eslizioni Failing Enon sei venuto alla festa? ‘ma non ho potato. che cosa ® suecesso? @ ESERCIZI © ta le frasi con essere o avere Hai telefonato a Marina? B: Mi dispiace ma non........... potuto chiamarla. i volute comprare una machina gialla. i Michele, ti aspetto da un‘oral Mi displace ma dovuto passare da mia madre. YOM volute dire dove andava, Dopo la festa Stefano voluto tornare subito a casa, 61 dovuto fare un sacco di compiti di matematica. come ......... potuto dimenticare l'appuntamentol 3 Carlo, come mai non... potute venire al ristorante con noi? Eh, purtroppo dovuto lavorare fino a tardi, voluto finire 'universita in tempo ¢ per questo dovuto studiare molto 0 50, sono in ritardo ma... potuto uscire dallufficio solo alle sete. n voglio disturbarti arco pud restare fino alle 3. biamo salire a piedi non posso venire a scuola, berta wuole pagare tutto. te lasciare la machina qui voglio discutere con | ole andare via subito. loro, avete potuto comprare i bigliet ti? Grr sono potuto Maaianiceade ore piedi, sasenndela. lerio& voluto chiamare la polizia. c Maria dovuto andare a casa, ...- jaa voluto studiare fino a tard. en ho volute sapere niente di quella storia, ata ha dovuto lasciare la scuola, aria & dovute andare dal medico, 1a © Una grammatica italiana per nui [O PROSSIMO CON LE DETERMINAZIONI DI TEMPO AfPerollocare nel passuto unravione uslamo” fur scorso, passezo Cmeno usito). Scorso e passato sono aggettivi e quindi si accordano con il nome. Fa invece non cambia mai. N SEMPLE “Una settimana fa Un mese fa ‘La settimana scorsa/passata Gli anni scorsi/passati uarda la posizione: {| © usiamo fa sempre dopo il nome ji ‘© usiamo scorso preferibilmente dopo il nome e | © usiamo passato quasi sempre dopo il nome EsemPiy ‘Un anno fa Lanno scorsoflo scorso anno | Lanno passato | ‘Per quanto riguarda Fuso: © con i numeri e indica, nella maggior parte dei casi, un periodo di tempo preci © con nomi plurali o con “qualche” indica invece un periodo di tempo non precisato © scorso & passato ‘ indicano, nella maggior parte dei casi, un tempo non precisato © usiamo fa: FA ‘SCORSO/PASSATO Ora ‘un’ora fa; due ore fa... 0) qualche ora fa F ) Giomo due giomni fa; tre giomi fa. ) qualche giorno fa; gioni fa i giorni scorsi/passati 4) Lunedi, martedh due luned) fa Tuned scorso/passato y Settimana una settimana fa; due settimane fa... la settimana scorsa/passata 5 qualche settimana fa Ie settimane scorse/passate F Mese ‘un mese fa; due mesi fa... 4 mese scorso qualche mese fa; mesi fa i mesi scorsi 1 Gennaio, Febbraio. 5 gennaio scorso ‘Anno un anno fa; due anni fa E qualche anno fa; anni fa Vanno scorso; gli anni scorsi é Primavera, estate. un’estate fa estate scorsa I Secolo un secolo fa; due secoli fa... i‘ qualche secolo fa; secoli fa il secolo scorso; i secoli scorsi : 72 Una grammatca tatiana per tut « edizion\ Eta tomata dalle vacanze tre settimane fa. Qualche giorno fa ho ricevuto un’e-mail da Giorgio. no passato i prezzi erano pit bassi. La settimana passata ho iniziato un corso di yoga. te scorsa dov’eri? ‘Mesi fa ho incontrato Nicola. An ‘Due estati fa ha piovuto moltissimo. anche usare Paggettivo altro come sinonimo di scorso/passato. questo caso perd la posizione & sempre prima del nome. la scorsa settimana) "anno scorso) la primavera passata) | seitimana ho incontrato Marco. Ia Juventus ha vinto la Champions League. avera ha fatto molto caldo. i vicini a oggi usiamo: amifa Valtroieri ert OGGI — domani—dopodomani fra tre giomi i sabato domenica lunedi martedi mercoledi giovedi espressioni NON sono corrette: (si dice: ieri) menti fa (non si usa) ione l'altro giorno significa qualche giorno fae indica un tempo non preciso, @ EsERCIZI © Trasforma le seguenti date, come nell’esempio, usando le determinazioni di tempo medi 10 giugno 2005: } 10 maggio 2005 un mese fa... f) estate 2004 = 9 giUgRO 2005 = ener 9) 7 giugno 2005 = (0 giugno 2004 Seer hh) maggio 2005 = ) 2004 ae i) 3 giugno 2005 = ) Bgiugno 2005 =... 1) 10 giugno 2002 = nnn la storia di Carlo e completa le frasi con le determinazioni di tempo: prendi come unto di riferimento la data: luned! 10 giugno 2005 loro, mi sono laureato nel maggio del 1990. Mi sono sposato nel 1995. Mio io Luca @ nato il 10 agosto 2000. Purtroppo ne! 2004 ho divorziato. centemente, in Febbraio, ho cambiato lavoro, sono architetto. In macoio, per motivi di lavoro, ho dovuto cambiare citté: adesso abito a Torino. Ti 3 giugno ho presentato un progetto importante. L’8 giugno é fa data speciale per me perché ho saputo che il mio progetto ha vinto corso, Domenica a pranzo ho festeggiato con i miei colleghi Stemattina mi sono alzato alle 7. Sono arrivato qui alle 10, un po’ troppo resto ma preferisco arrivare prima: mi piace essere puntuale, Abbiamo ——_* ait intervista alle 11 precise, no? © Una grammatica italiana per wath a) Carlo ...... 15 anni fa... si & laureate. Bye 2 i 2 sposato. 3 &nato suo figlio. 4d). ha divorziato. On ha cambiato lavoro, #) ha cambiato cittd, 9 ha presentato un progetto. h) ha saputo che ha vinto il concorsso. i) ha festeggiato. ) si é alzato. I) nnn @ aPrivato per Intervista, Complimenti, architetto! - Gs Rispondi con un frase al passato + una determinazione di tempo 1, A: Quando siete arrivati? PY niet cuccean® Wi conde eto We concn ons ne . a Che bella gonnal E nuove? See eee Fil ccscue sore Pren? ia Uh, che bella! © gia sottolinea che un‘azione si 2 conelusa ‘© non ancora sottolinea che un’azione non si ® conclusa ‘© appena significa “poco tempo prima” e indica la quantita di tempo trascorso dalla conelusione di un’azione (Vazione “arrivare” & conclusa) (Vazione “arrivare” non é conclusa) (il treno 2 partito pochi minuti prima) Una grammatica italiana per wit @ edizioni Falling ausiliare participio Ho. GIA finito Non ho ANCORA _finito Ho APPENA _finito (@ possibile dire: “Hai finito gia di mangiare?” - “Non ho finito ancora”, ma non é normalmente usato in italiano) pena sono arrivata a casa, ho sentito odore di bruciato. (subito dopo Varrivo a casa) pena ho visto Maria, ho capito che era successo qualcosa. (quasi contemporaneamente) casi la posizione di appena/non appena ® fissa: prima del passato prossimo, @ ESERCIZI © Gmpleta le frasi usando gid, non ancora, appena { Buongiorno, ho un appuntamento con il dot tore. Mi dispiace ma é arrivato, So iniziato il film? Basta, non dire altro, Ho capito tutto! igatil TI taxi & arrivatol HO ononnn-non» parlato con Luca. Eallora? Ha detto che inn Ra. finite di lavorare. Richiama pid tardi. Gon Editingua © Una grammatica itatiana per wari Ge. , Come l'esercizio precedente 1, A: Signora, tre euro per comprare un biglietto della lot terial B: U’ho .......... comprato ieri, grazie. A:E Lei signore? Solo tre euro! To Iho comprato, eccolo qual nnn AO sennsnnnen COPITO $e Mario 2 sincero 0 no. ‘A: Non c’é Renata? Ho parlato con lei solo 10 minuti fa. B: _sonnen UScita per una commissione urgente. HO onosonnon finito di leggere questo libro: & davvero bellissima! ROQAzZZI, nro VERE nn nnennne FOTO i CoMpiti quindi niente TV! Appena o non appena? Completa le frasi e indica nel riquadro il significato che ass subito dopo/ cen contemporaneamente Mi dispiace ma laer€0 & mmm decollato, HO enone Picewuto un fax da Londra, Laura mi & pidcitte wnnmnn Mho vista, Pee w-wh preso la medicina mi sono sentito bene. nu. sono arrivato a scuola ho cercato Vaula, = Visto Piero: com’ cambiatol | ho potuto farlo, tornato dalle vacanze, Rispondi usando il passato prossimo con gid, non ancora, appena Hai fatto la spesa? : Sei andato alla mostra? : ia 8 ? Allora, la tua valigia é pronta? Hendin aaa A 8: A B: A . A: Bisogna pagare la bolletta del telefono. 8: A 8: A B: Una grammatica italiana per wuti edi jassato prossimo quando un’azione & finita, compiuta. te possiamo rappresentare il concetto in questo modo 4 “chiusa”, per rappresentare un’azione finita, intera, “chiusa”, po imperfetto (*), invece, lo possiamo rappresentare graficamente in questo modo: compiutezza la caratteristica fondamentale del passato prossimo. aliano parlato standard il passato prossimo ha sostituito il passato remoto (importante invece nella lta). Il passato remoto é tuttavia normalmente usato in alcune regioni italiane. jgnifica che comunemente usiamo i passato prossim (azione finita, interamente compiuta, lontana nel tempo e senza effetti nel presente) (azione finita, vicina nel tempo e con efferto nel presente) (azione finita; lontana nel tempo e senza effet nel presente) (azione finita; lontana nel tempo e con effetti nel presente) perfeito © il contrasto con il passato prossimo vedere la scheda 41, Il contrasto fra imperfetto ¢ prossimo (p. 117). @ ESERCIZI © Cone certamente gid sapete, gli antichi romani ......hanno costruito. jedotti e ponti che ancora agi 2 possibile: ammirare. snunnennnnnes 0 SPO? setennnne @ Y8OTPD, JOPO ann _ lun giro im CeMttO € PO rnnnnrnnnennnnnnnnnnnnnns @ 6080, E VOI? ch, niente di Speciale. -wnrwrrennrnnnnenennnnnne @ 6050 tun film alla TV. dion’ Eailingua ¢ Une grammatica italiana per wai 3. A: Quando .... consnenvne Dante Alighieri? B: Nel 1265. 4, Quando ero baMb!N ns il giro degli Stati Uniti con i miei genitor'. Non mi ricordo molto peré. 5, A: Stamat tind ns coon Fino alle 11 B: Beato tel To invece 1, Negli ultimi trent‘anni la tecnologia .... 2. A: Allora, nel 1492 Cristoforo Colombo America, B: Beh, non é sicuro: forse Vichinghil A: Dawero? Bi La settimana Scns een UM Progra, alla TV su questo argomento, MARCO nos nntnnnnsnnn Ht $UO primo libro, un romanzo, To peré non I" ancora aisiete . Da piccolo, una volta Vautobus da solo e mi sono perso! A acta cosas in Egitto? |, tne @GH OAR Fa, Osserva agenda di Sandro e scrivi che cosa ha fatto ieri, lunedt 7 aprile 4,900 BAR COLAZIONE GAZZET DELLO SPORT 1060 UNIVERSITA 44030 1230 LEZION! 1300 PRANZO, MENSA UNIVE RSITARHE 4 400 SONNEL.LINO SUL FRATO 1500 BIBLIOTECA 1900 FALESTRA 2000 CASA CEMA 4.2400 SILVIA CWVEAA 4.2800 PUB, BIRRA 4.2400 CASA TH LETTO Una grammatica italiana per watt edizioni Edi 1po futuro per le azioni che avvengono dopo il momento presente, nel futuro. il futuro semplice bisogna, come per tutti gli altri tempi verbali togliere -ARE, -ERE, -IRE dal verbo parlare acl prendere prend sent ere le desinenze del futuro: PARL-ERO PREND-ERO — SENT-IRO ibella del futuro semplice regolare: PARLARE PRENDERE, SENTIRE. parl erd prend erd sent ird parl erai prend erai sent irai parl era prend era sent ira parl eremo prend eremo sent iremo parl erete prend erete sent irete parl eranno prend eranno sent iranno Axriverd alle 9. Sergio partira domani per Bruxelles. Lavoreremo insieme per questo progetto. Carla leggera questo documento pid tardi. Canterai qualcosa alla festa di Giulia? La signora Marchi arrivera stasera. ‘Sono molto stanchi. Dormiranno tutto il giorno. Finiremo di lavorare molto tardi. Prenderete il treno delle 5? RE ¢ -GARE dobbiamo inserire una “h” per mantenere la pronuncia dura. 0 CA e GA sono suoni “dui”. CERCARE (ca = /ka/) PAGARE (ga =/ga/) io cercherd (ch = /k/) io pagherd (gh =/g/) w cercherai w pagherai luifei — cerchera luiflei__pagher& noi —_cercheremo noi pagheremo voi cercherete voi pagherete loro cercheranno loro pagheranno dimenticare, giocare, spiegare ccc. ANNUNCIARE MANGIARE ! io annuncerd io —_-mangerd ! t= annuncerai tu mangerai Iuiflei_annuncerd Iui/lei_— mangeri noi annunceremo noi mangeremo voi annuncerete voi mangerete loro annunceranno loro mangeranno Aliti verbi simili: minacciare, alloggiare, parcheggiare ece. Fy 1 c)9 6 teoegsana una detorminacione di tempo: domi ‘mese prossimo, piit tardi, fra ece. (adesso 0 nel fiauro? D : (2 chiaro che Vazione & nel futuro, anche se c'é un verbo al present ‘Sono a Milano fra due settimane. (2 chiaro che parliamo del futuro, anche se c’e un verbo al presente) @ ESERCIZI © GiCompleta la tabella il futuro semplice COMPRARE LEGGERE PARTIRE io comprerd partir tu leggerci juve} comprena noi leqgeremo voi partirete loro reranno i seguenti verbi al futuro semplice 1. (io - chiamare) 9. (voi - scegliere) af | 2. (lui - leggere) 10. (lei - cercare) | 3. (Roi pagare) remem 11, (io - dormire) | AL (tu parting) enn 12. (lore - finire) 5. (io - mangiare) selects 13, (tu - spiegare) 6. (noi - lavorare) 14, (lui - scrivere) 7. (loro - sentire) 15. (voi - capire) : 8, (Lei - prendere) 16, (io - mettere) ‘Una granmatica italiana per tutti e edizioni Ei Riscrivi le frasi tra: foereo parte in ritardo, mando il verbo dal presente al futuro sem 6. Allora cosa fai domenica? 7. Stasera guardiamo la televisione. 8. Ti chiamo la settimana prossima. 9. L’anno prossimo comprano una casa. 10, A che ora i ia il film? ani al ristorante io Giuliano E jorora, quale treno Antonio ron hai capito, ti Ttreno Espresso 512 il pesce, e tu? per Londra stasera, ? una Ferrari rossal tun conto in banca, questo documento domani 7 in contanti, le mie e-mail domani. alle 15.45. tun sacco di soldi, stasera? tutto il giorno! ‘ancora una volta questa regola, al binario 11. ESSERE AVERE, sard avo sarai avrai sari avra saremo avremo, sarete avrete saranno avranno II verbo ESSERCI (al presente: ’@; ci sono) segue la coniugazione di ESSERE. Quindi, al futuro: ESSERCI ci ark ci saranno © Ecco la tabella dei pitt comuni verbi irregolari: {io - dovere) (tu - potere) "(Lei - sapere) {io - vedere) (loro - vivere) (tu ~ rimanere) (loro - venire) (io - bere) (noi - tenere) (lui - dare) (tu - fare) (Lei - stare) (voi - dire) andro io dovro, andrai io potrd andra io saprd andremo io vedrd andrete io vivro andranno io cadrd dard io rimarrd darai io verrd dara io berrd daremo io tern darete io ridurrd daranno io wadurrd yor) io fard vorrai io stard vor’ io dird vorremo vorrete vorranno Domani dovrd assolutamente lavare la machina. Potrai uscire pit tardi. i dottore sapra certamente cosa fare. ‘Vedrd i miei genitori domenica prossima. Gli uomini vivranno molto a lungo. Michele, rimarrai a casa stasera? Tragazzi verranno con il treno delle 9.00. ‘Stasera non berrd niente, devo guidare, ‘Se vuoi, terremo noi il tuo gatto per le vacanze. Marco dara un esame all’ universita 1a settimana prossima. Alora, cosa farai domenica? Signor Castelli, stara qui ancora a lungo? Cosa direte alla conferenza? Una grammutica italiana per loro vivono 1. tui & ) in uf cio tutto il giorno, ) alla festa delluniversit ( -) in vacanza in Messico. ( ') un concerto di jazz in piazza. (bere) troppo, come al solito. ) una somma in beneficenza. (Fare) Daniela per risolvere la situazione? ! ((o-essere) in ufficio dope le 11. In vacanza in Messico (voi-vedere) un altro appartamento in vendita. (andare) alla riunione di condominio e (dire) cosa pensano del nuove ascensore. (‘u-evere) un aumento di stipendio o no? (capere) qualcosa di nuovo, per favore chiamate. Un picnic ) motti studenti alla riunione? Tigoverno ha detto che (Pidurre) le tase. ow ) bello, dare) a fare un picni )) un tavolo riservato per voi al ristorante. Hinon Fdilingua e Una g liana per mati POTERE potrai potrete . vorranno. n i verbi dovere/potere/volere al futuro semplice 1. Non so se domani (noi-potere) venire con voi 2. Lianno prossimo (noi-dovere) cambiare la maechina, 3, Il dottore ha detto che (jo-dovere) smettere di fumare. 4 (‘u-dovere) studiare molto $€ a.m. ((u-volere) passare Mesame 5.Se (potere), ti aluterd a tradurre il fax. 6. Quando arriveranno, (ioro-volere) sicuramente mangiare qualcosa. 7. Carlo (potere) arrivare solamente dope le 6. 8. Signora, mi dispiace ma (dovere) aspettare molto. 7. Correggi nel testo i 10 verbi errati La settimana prossima doveré fare molte cose. Lunedi arriveranno da Firenze i miei amici Giulia e Franco; farremo un giro della citta e visi- ‘teremo il Museo Nazionale e il porto. Penso che loro vorranno mangic re le specialita di questa regione e quindi poteremo andare al ri- storante Da Poldo che @ ottimo e non troppo caro. Mercoledi dover fore un esame all'universita e non poterd stare con loro. Giovedi Franco ritornera a Firenze, invece Giulia rimanera qui ancora qualche giorno. Venerdi sera ci sara una festa all'universita e sicuramente io e Giulia anderemo: mangieremo e beveremo un sacco. Sabato io averé un terri- bile mal di testa ma Giulia no: lei fara shopping tutto il giorno, la conosco bene! Domenica mattina Giulia ritornerd a Firenze e io dormird Firence. Polat tutto il giorno. ra le frasi con i seguenti verbi al futuro semplice dovere re rime venire dove vere 1. Mi dispiace ma non... studiare insieme, 2. con noi al cinema stasera o lavorare? 3, Non mi sento bene: stare a casa domani. 4, Toe Luca una festa sabato sera. 5. Che bello, sabato mattina ... al mare! 6. La settimana prossima ... tun sacco di cose da fare. 7. Non so che cosa mia madre! 8. Quando __. tempo, parleremo anche di questo problema 9. a casa tutto il giorno? 10. Forse noi _ una vacanza in Egitto. Una grammatica italiana per tutti edizioni Edi futuro di ESSERE 0 AVERE + participio passato io avd parlato io sard andato tabella del futuro anteriore: PARLARE ANDARE io avd parlato sard—_andato/a tu avrai —_parlato sarai _andato/a luiflei avr parlato sak _andatofa noi avremo — parlato saremo andati/e voi avrete _parlato sarete andati/e loro avranno parlato saranno andatife ie sempre, quando usiamo l’ausiliare ESSERE & necessario l'accordo del genere (M./F) ¢ del numero (S./PL.). ituro anteriore quando ci sono due azioni al futuro e una precede l'altra: io avr finito Yuniversita, fard un lungo viaggio. —_(parlo del futuro: avré finito precede fard) | avrd finito | fard TV dopo che Carlo sard uscito. (parlo del fusuro: sara useito precede guarderd) | sara useito | guarderd fe avremo finito questo lavoro, andremo acena fuori. (prima finiamo, poi usciamo) ndo avrd imparato bene questa canzone, et) in pubblico. (prima imparo, poi canto) che avremo ricevuto una conferma ufficiale, sheremo Ia notizia. (prima riceviamo la conferma, oi pubblichiaro) mente prima del futuro anteriore usiamo le seguenti determinazioni di tempo: ‘eizioni Edilingua e Una grammatica italiana per tui | Confrontare le fasi 1. Quando/dopo che Maria sara partita, affitteremo la sua stanza. (dobbiamo aspettare la partenza di Maria e dopo affittiamo la sua stanza) | sara partita | affitteremo ogi 2. Non appena Maria sara partta, affitteremo la sua stanza. 4 (aspettiamo la partenza di Maria e subito dopo affittiamo la stanza) rE = sara partita | affitteremo oggi Jee (*) non e°@ alcuna differenca tra appena e non append. N ; NOTA BENE 1 4 = | & Vuso del futuro anteriore (con le determinazioni di tempo) e del futuro semplice in una frase, segnall una dipendenza fra le due azioni. | Confrontare le frasi: 1. “Finird Vuniversita, fard un viaggio all’estero”; non c'8 una relazione diretta fra le due azioni: finitd Puniversita e dopo fard un viaggio. 2, “Quando avr finito P'universita, fard un viaggio all’estero”; in questo caso le due azioni sembr collegate: @ importante prima finire l'universita e poi fare il viaggio. 2. E possibile cambiare la posizione dei due verbi e il significato non cambia: Dopo che il presidente sara tornato, faremo la riunione. 1 2 ‘Faremo la riunione dopo che il presidente sara tornato. a t | O Nella lingua parlata spesso si sostituisce il futuro anteriore con il futuro semplice o con il presente: Appena arriverd a casa, ti telefonerd. ‘Appena arrivo a casa, ti telefono, i E ES @ ESERCIZI © | = G2. Scrivi i sequenti verbi al futuro anteriore F 1. (io - andare) 7. (loro - trovare) 2, (lei - scrivere) . . 8. (io - sapere) : 3. (tu-partire) nn 9. (noi - fare) eae 4. (voi - pagare) : 10, (tu - conoscere) 5. (noi - arrivare) a 11. (loro - rimanere) ... 6. (io - finire) oa 12. (Lei - of rire) Una grammatica italiana per nati ¢ edizioni Bailing spiegare arrivare sapere finire vedere finire mettere da parte analizzare svsnnennne @ €080 Mi far UN panino, ignora, Le dir8 qualcosa di pill preciso dopo che sven Ul igultato le analisi del sangue. onsen Quello che & sucesso, ci telefonerd. $50 on posso proprio comprare la moto. Lo far8 quando nnn f Soldi che servono, 7 .. tutto, capirai che ho ragione: i julia, pena la partita di calcio = potrai vedere quello che vuoi, ma adesso no. ré capire bene la situazione dopo CHE enn _.. tutti i dati a disposizione. iamo del caldo ma quando Kestate... on €omingereme a lamentarci entrare passare assaggiare _parlare dimagrire arrivare finire _ricevere il fax, ti richiameré. ha detto che ci telefonerd non OppeNa eee @ll'aeroporto, ando ... --n-snnnnne POTS COMPrare quel vestito, Adesso proprio nol Tnizierd a cantare quando TUtt sonnei Sala, llora, che ne pensi della mia torta al limone? Non é fantastica? i questa traduzione mi prenderé sei mesi di vacanzal _. 'esame di italiano, potré iscrivermi all’universita in Italia. nnn €ON il mio awvocato. delle frasi, come nellesempio, con uno dei due verbi al 0 anteriore preceduto da una determinazione di tempo prima parlo con il direttore, subito dopo ti chiamo) XS (prima finite gli spinaci, subito dopo potete andare a giocare in giardino) ima faccio le foto, dopo vado in Questura per il passaporto) prima lascicno un deposito, poi possono firmare il contratto diaffitto) Edilingua e Una grammatica italiana per titi 'UTURO PER LE PREVISIONI gs Cur parlare di azioni che avvengono dopo il momento presente, per fare pre sion, cio’ ipotesi e considerazioni su azioni o situazioni nel futuro. ueste previsioni possono essere: ¢ previsioni sulla normale vita quotidiana ¢ previsioni del tempo (“il meteo”) ¢ previsioni scientifiche sul futuro © previsioni astrologiche (e simili) f SEM) Luciano, il cane stara male se continua (posso prevedere che il cane star male _a mangiare tutto quel pollo -perché mangia troppo) "Se continui cos! non passerai l'esame, (non studi abbastanca, quindi prevedo E che non passerai) Asriyeranno forti temporali sulle regioni del Nord. (previsioni del tempo atmosferico) estate sara eccezionalmente calda in tutta I'Buropa. L/utilizzo di automobili a idrogeno diminuir’ Vinguinamento atmosferico. (previsioni sctentifiche) [Nel 2030 la temperatura terrestre sar& pid alta di quella attuale. Tl segno del Leone avr una settimana molto piacevole. (oroscopo) {NOTA BENE ’ OO Use il futuro p previsione, generalmente, non si sostituisce con il presente com negli altri casi (vedere scheda 25, Il futuro semplice: verbi regolari, p.79) fiesem ‘Se non fai attenzione, quei libri cadranno per terra. (2 possibile dire: cadono, ma si perde il senso della previsione) b a B @ ESERCIZI © i 1. Completa le frasi mettendo al futuro semplice il verbo dato fra parentesi 1, Nella giornata di domani il mare Adriatico (essere) mosso 0 molto mosso. 2. Sandra non _. (dimagrire) mai: & troppo golosa! 3. A: TI famoso mago Roxel mi ha detto che nun (Cambiar) lavoro, : 4 (incortrare) una donna bellissima e (essere) ricchissimo! B: Nient‘altro2! 4, Renato, smetti di ascoltare musica tecnol (diventare) completamente sordo, lh 5, Purtroppo le previsioni per il fine settimana non sono favorevoli: (piovere) su ee tutto il Centro-Nord. Al Sud (esserci) un abbassamento della temperatura. Una grammarica italiana per tri © edizioni Edi A: Sai, nel 2150 molte citta, come New York e Roma, (essere) quasi completamente sottacqua. . avvero?! Si, perché gli iceberg del Polo Nord E (sciogliersi, Come sopra 1 Brasile (vincere) la Coppa del Mondo. ‘A Mario, cosa ha detto il Meteo? 8: Domani (Fare) bel tempol Entro il 2017, la Cina _ (diventare) il principale competitore economico degli Stati Uniti. Antonio, tare) male se.continui a bere cosi tanto! UAcquario (vivere) un fine settimana molto divertente ma attenzione al portafoglio: (voi-spendere) un po! troppo. Fra circa 20 anni, in tutte le strade (esserci) videocamere per controllare tutto. impleta le frasi con una previsione Senon fai attenzione ingrasserai......... ela Borsa di Milano scende ancora Se fautobus non arriva fra 5 minuti Se andiamo via per il week-end venerdi sera Seon smette di nevicare .... sine i 7 Se viene a cena anche Angelo ..... os insidera i seguenti problemi e scrivi alcune previsioni usando il tempo futuro foresta dell'Amazzonia, che produce una grande quantita di ossigeno, sta lentamente scomparendo. Previsione: ... NAAT ne Nel 2100 sulla Terra ci saranno 10 Previsione: Nel 2150 le grandi citta vicine al mare - come New York, Sidney, Roma - saranno quasi completamente. sott/acqua. Previsione: ee - ett i Fra circa 100 anni le riserve di petrolio finiranno. Previsione: hd na oni Edilingua @ Una gravm iardi di persone, S tatica italiana: per ttt {NOTA BENE | r @ iL FUTURO DOPO UN VERBO DI OPINIONE @ Tnit “penso che”, “credo che' le espressioni er esprimere un‘opinione sono: * “ritengo che”, “mi sembra che”, “sono sicuro che” ece. ie si riferisce a un’azione o una situazione nel futun, “Dopo queste espressioni usiamo il futuro se opi ‘questo caso, saranno generalmente presenti determinazioni di tempo tipiche del futuro, per esempio: Domani - Pitt tardi - Fra poco - In seguito - Lunedi prossimo ec. ESEMP Penso che Michele ritornera domenica prossima. “Credo che la signora Chiesa telefonera piit tard “Mi sembra che domant ci sar’ uno sciopero del trasporto pubblico. Cari colleghi, ritengo che continuare questa strategia portera in poco tempo a una grave perdita economica: Non credo che Mario far’ questo lavoro. Dopo un verbo di opinione, in aleuni casi, non & possibile sostituire il futuro con il presente (*), perché & necessario stabilire chiaramente la differenza temporale. Eseme i FUTURO PRESENTE. F Sono sicuro che sara una bella festa. Dice che @ una bella festa. (sono sicuro adesso, la festa deve ancora cominciare) (la festa é cominciata) ‘Sono convinto che lavorera volentieri con noi. Sono convinto che lavora volentieri cond (sono convinto adesso, lui deve ancora iniziare il lavoro) iniziato a lavorare con noi) (®) vedere Ia schela 25, II futuro semplice: verbi regolari (p79), @ ESERCIZI © 4 Completa le frasi con un verbo al futuro semplice 1, Ho aspettato abbastanza. Ancora 5 minuti e poi penso che .....aNdrB.n.. Via, 2, Non credo che Rossana alla riunione di domani. 3. Non penso che domani Luca pagare questa somma, 4, Mi sembra che la settimana prossima ....... il compleanno di Anna, 5. Ritengo che impossibile concludere laf fare domani. 6. Penso che una catastrofe ambientale a causa dell’inquinamento. 7. Mi sembra che Mario nn una machina nuova molto presto. 8. Pensi che fare Vattore? Una grammatica italiana per tutti © edizioni Ealing Vi la tua opinione usando penso che oppure non penso che + un verbo al futuro Alora, quando arriva Nicola? &: Dopo dieci anni non so se Marco si ricorda ancora di me. : Ho studiato pochissimo ma passeré lo stesso l'esame. rando & il compleanno di Martina? &: Partiamo domani a mezzogiorno cosi troviamo l'autestrada vuota, a le seguenti espressioni formulando delle frasi con il verbo al futuro sicuri che . oneneesS0PG UN SUCCESSO, ttiritengono che joni Edilingua e Una grammatica italiana per tut Laggettivo puo essere maschile (M., ingolare (S.) ¢ plurale (PL.). Esistono due modelh MODELLO | MODELLO 2 piccolo piccoli grande grandi piecola _pieeole ESEMPI Modello 1: nuovo, famoso, bello, yecchio, amaro Modello 2: veloce, forte, giovane, dolce, debole 11 libro (M.S.) + famoso ‘La macchina (F‘S.) + veloce = la machina veloce i RASE earner | A: Guido ha una macchina nuova. _ B: Si, lo so, @ molto bella. Az II bambino é alto per la sua ett B: Si, invece la sorella & piuttosto piccola, ‘A: Quelle studentesse sono giapponesi’ B: No, coreane. ‘A; Guarda questi vasi! Secondo te, sono cinest autentici? B: Non credo, mi sembrano imitazioni. ‘A: Vanno bene le searpe, Signora? B: Veramente mi sembrano un po’ grandi, NOTA BENE © Dopo il nome a Angelo ha una macchina nuova, tuna bella canzone, Sara ¢ una ragazza bella ¢ simpatica. o una piceola sorpresa, Ha comprato una giacca rossa. uto un gradito invito a cena. Abbiamo visto un film divertente. tivi speciali ‘buono davanti al nome cambiano le forme. bello (s+consonante, 2, pS, gn.) ball” (hoon) begli (pl. di bello e di bell”) bella bell’ (vocale) Ibambino, i bei bambini, la bella bambina, le belle bambine, un bello scaffalespavento ecc. juono, davanti ai nomi maschili, segue le regole ortografiche dell’articolo s PL M_ buon tee buono (s+consonante, z, ps, gf.) lavoro, una buona cena, le buone occasioni, un buono spettacolo/studente, i buoni amici ece. davanti al nome cambia fa forma e anche il significato: (indica le dimensioni fisiche) (indica la qualita) , non le dimensioni fisiche: (indica il carattere) (indica la qualita dell’informazione) FRASI come acchina grande, perd & comoda ,€ una gran donna! i Bllingua e Una grammatica italiana per tutti @ ESERCIZI © Berpleta te frost con gli aggettivi fra parentesi 1. A Gianni piacciono le macchiMe ..--- . (veloce) 2, La casa di AMMA @ une MA (Piccolo/luminoso) 3. Le tue sorelle sono molto 2 (intelligente) 4, T tuoi amici sono ooooney MO UN po (simpatico/rumoroso) 5. La lezione & fincas Gifficile/interessante) 6. Queste scarpe mi piacciono, ma sono troppo (alto) 7. Gli spaghetti sono... venite a tavola, (pronto) 8. Ho portato anche alcune amich@ 0.00 nen (inglese) = (9/2. Trasforma al singolare o al plurale a - 5. idea geniale 2, due ragazzi spagnoli =e 6, le serate estive 3. lalbergo centrale 7. Vautunno caldo 4, la situazione particolare 8. i gatti bianchi d reer < frasi con gli aggettivi buono/bello alla forma corretta 1. Che un Bambino, signoral E suo figlio? (bello) 2. .... festal Si divertono tutti! (bello) 3. piae0M Fn Pistoranti, (buono) 4. Ha fatto un . lavoro, e per questo merita un premio. (buono) 5. Che ... occhialil Sono nuovi? (bello) 6. Le piacciono i ow Vestiti ele. scarpe. (bello) 7. Forse non & una... cosa, ma voglio partire per un po’. (buono) 8. Eun .. problema: che facciamo? (bello) Completa le frasi con Vaggettive grande alla forma e posizione corrette 1, La mia vacanza ideale € in UN oo... nuns AIBERQO ~vvnnenen Gi lasso. 2. La nonna era una SIQNOPG omens Putt La. ammiravane. 3.€un - . i suoi libri sono famosi in tutto il mondo. 4. Ho bisogno di un ..... a ., questo non va bene, 5. Maria abita in una omen, €1 Sono almeno sei stanze. 6. Non mi sembra una... $e Sei riuscito a passare lesame: era molto facile TO TUR YE Fenn COMPIONY dello sport si allenano con costanza. 8. Siamo in 12 a pranzo, apparecchia il. ensnnine FAVOIO Una grammatica italiana per tutti © edizioni Fall {il libro @ vicino a me) (la macchina é vicina a noi) (parlo dell’anno in corso) s PL questo questi quest’ (vocale) questa quest” (vocale) (M.S) (ES.) (M.S. + nome che inizia per vocale, Ma si pud anche dire: Questo amico) (ES. + nome che inizia per vocale. Ma si pud anche dire: Questa amica) (MPL) (EPL) FRASI ces fi pacciono queste scarpe? $i, ma mi sembrano un po" care, nN hi € questa ragazza nella foto? Questa qui? B la sorella di Mari. > Signora, quest’ombrelio & Suo? grazie mille. ggettivo dimostrativo Quello si riferisce a una cosa/persona lontana da chi parla, sia in senso fisico che 0 femporale. conosco quel libro. (il libro @ lontano da me) famo con quella macehina. (la macchina é lontana da noi) o siamo andati in yacanza in Brasile. _(parlo di un anno passato) juello concorda con il nome in genere e numero, s PL. quel quei quell’ (vocale) quello (s+ consonante, z ps, gn..) | Heel (Pl di quell’ € quello) quella quell’ (vocale) Gon! Edilingua © Una grammatica italiana per tutti (M.S:) (MS, + nome che inizia per vocale) (M.S. + nome che inizia per se) (FS) (ES. + nome che inizia per vocale) (MPL) (MPL) Guarda, sono fh, vicino a quegli albert. ‘Non sopporto quella ragazza! Meno male che se n’@ andata! B: Hai ragione, & proprio antipatica. ‘A; Dobbiamo portare via altro” B: Si, ci sono ancora quelle scatole in camera da letto. @ ESERCIZI © amico orologio _. scuola acqua pantaloni . posto finestre studenti scatole influenza i (2 Completa correttamente con questo 0 quello Vedi... casa in fondo alla strada? E di mio zo. Signorina, vorrei provare mmm Sarpe in vetrina, At pasta & proprio buona! Be E Vero, I oo nvnmenenan PiStorante si mangia sempre bene. ‘A; Dove posso trovare il Signor Monti? B:In num Ufficio a destra. 5. A: Scusi, “vmnnnes POStO @ libero? B: Mi dispiace, & prenotato. . ‘anno andiamo in vacanza alle Mauritius. | A: Hai programm per un nun-nne SObQtO? B: Veramente no. Mi dispiace, signora, Ma... via non la conosco: provi a chiedere a & de % Una grammatica italiana per titi ¢ edizioni Edi i 4 errori presenti nell’'uso di questo/quello luesto ragazzo seduto al bar di fronte? E il nuovo fidanzato di Paola. Signora, se questa giacca non Le sta bene, pud provare quel modello nero in vetrina, 3 Maria, ti lascio qui quel pollo arrosto cost non devi cucinare a pranzo. i Signorina, queste scarpe mi stanno bene, le prendo. 5,4; Buongiorne, Signora Bianchi! Chi & quel bel bambino? E il mio nipotino. Renato, saluta la signoral é Fabrizio, quando hai finito questo lavoro che ti ho detto di fare ieri, ‘per favore, puoi dare un’occhiata al computer? Signora, quella machina parcheggiata vicino al bar all'angolo & Sua? autobus va in Via Missaglia? autista laggit, @). autobus va bene? + No, signora, deve prendere (4) ‘tram ff, nella strada di fronte. Quale? Vede (5). -conu-un banca daltaltra parte della strada? Li davanti c’é la fermata del tram che va in via Missaglia. Ah, ho capito, grazie. Senta, (6)... biglietto va bene? Vediamo... Si, & valido ancora per 20 minuti, se prende subito il ‘tram non ci sono problemi. Grazie, molto gentile. artiene una cosa/persona (il possessore); cosa/persona @ maschile (M.), femminile (F.), singolare (S.) 0 plurale (PL.). FS. EPL. Lamia Le mie Lata Le tue Lasua Le sue La nostra Le nostre La vostra Le yostre La loro Le loro viol Edilingua © Una grammatica ttaliana per tut ‘Questa @ Ja mia macchina. (la mia = io ho a machina -FS.) Anna @ vemuta alla festa con le sue amiche. (le sue = Anna (lei) ha te amiche -FPL.) Tragazzi hanno dimenticato i loro libri. (loro = Tragazzi (loro) hanno i libri -M.PL.) RASI me | ‘A: Scusa, posso usare un momento il tuo cellulare? B: Certo, ‘A: Marco mi ha detto che posso prendere Ia sua macchina, B: Va bene, ma stai attento. ‘A: Qualeuno ha visto la mia sciarpa? B: Guarda, € qui sul tuo letto, Ragazzi, fatemi vedere i vostri biglietti Siamo andati al mare con i nostri amici. : Prondi la mia maechina, ma stai attentol ‘A: Dove sono Alberto e Stefania? B: Ci raggiungono pit tardi con la loro macehina, {NOTA BENE Usiamo gli aggettivi possessivi sempre con gli articoli, che devono quindi combinarsi con le pi Gesemedy “Scusa, hai visto i miei occhiali? (non si dice: miei occhiali) ‘Martina & molto affezionata al suo cane. (non si dice: a suo cane) | Giancarlo mi ha dato le chiavi del suo appartamento. (non si dice: di suo appartamento) ‘criviamo il possessivo Suo con la lettera maiuscola quando Feseueey Signora, ho ricevuto la Sua lettera, (non si serive: la sua lettera) “Ayvoeato, aspetto 1a Sua risposta. (non si scrive: la sua risposta) sarla della propria casa, aggettivo possessivo va dopo il nome. ‘Oggi Sandra viene a mangiare a casa mia, (non si dice: alla mia casa) Pietro e Marco hanno detto che si fermeranno ‘4 casa nostra per qualche giorno. (non si dice: alla nostra casa) Da casa tua non ci yuole molto per arrivare in centro. (non si dice: dalla tua casa) Una grammatica italiana per wit @ edizioni Ealing © ESERCIZI © i i seguenti aggettivi possessivi nelle frasi e aggiungi larticolo, se necessario mia, loro, loro, nostre, tuoi, sue, vostra, sua psco Patrizia da due anni, ma non mi ha mal invitato a casa. ma iscritto bambine a una scuola di danza classica, @ dei ragazzi molto intelligenti, ma non sempre condivido ...... Ayete dimenticato on -nno-nn machina fotografica @ CASA nnn Sei stata in VaCANZG COM on genttori? Sinona e Giancarlo dicono che “machina consuma pochissimo, Flippo mi parla sempre di ‘amiche di Verona. rma al singolare o al plurale 5. la loro ai 6. il tuo posto 7. le sue idee 8. i loro biglietti ita con Vaggettivo possessive giusto, con o senza Varticolo occhiali? Non i trovo, numero di telefono? — nome? amici? new Quando volete. posto? - borsa. machina gentile invito ¢ desidero espri- Gioia per il matrimonio di (3)... mame Carlo con la cara Isabella. Purtroppo (4). situazione AOOCHONLaiteime ~e, con la salute di (5). ... genitori cos} compromessa, sities future affetto, _... pill vivi auguri agli sposi e (9). rina Pietrasanti don’ Filingua © Una grammatica italiana per wtti @ I POSSESSIVI CON LA FAMIGLIA oO ‘on i nomi della famiglia seguono una regola speciale, Gli aggettivi possessi © Con i nomi al singolare, usiamo il possessivo senza articolo. Eesemegy “Vado al cinema con mia sorella. (non si dice: 1a mia sorella) E arrivata con suo marito, (non si dice: il suo marito) ‘Tua cugina é infermiera? (non si dice: la tua cugina) © Con i nomial plurale, usiamo il possessivo con Varticolo. fesemey ‘Vado al cinema con le mie sorelle. (non si dice: mie sorelle) : E arrivata con i suoi genitori. (non si dice: suoi genitori) q Le tne eugine sono invitate al matrimonio? (non si dice: tue cugine) ] FRASL em visto Fabrizio? |B: Si, eccolo 1a con sua moglie. A: Signora, come sta Sua madre? B: Meglio, grazie, A; Dove vai in vacanza quest’ anno? B: Passo un mese al mare con i miei genitori. A: Tuo fratello ha trovato lavoro? B: Si, ha comineiato proprio i A; Salutami le tue zie! i B: Senz’altro, | {NOTA BENE 4 ‘2 Usiamo il possessivo “il loro, la loro ece.” sempre con Iarticolo: | Gisemedy | ‘Sono arrivati con il loro zio. (non si dice: con loro zio) i Hanno accompagnato all’aeroporto 4 {loro genitori e la loro nonna. (non si dice: loro genitori ¢ loro nonna) q ‘© Con i diminutivi dei nomi di famiglia usiamo sempre I'articolo: senna Questo & il mio figliolo. (MA: questo @ mio figlio) La mia sorellina si chiama Barbara. (MA: mia sorella) ‘La sua mamma lavora molto. (MA: sua madre) ‘Vieni in braccio al tuo papa! (MA: tuo padre) : 100. ‘ Una grammatica italiana per tti « edizioni Ealing 2 E 6 7 8 (significa: di mio padre e di mia madre) (significa: con i suot genitori) (significa: con i vostri genitori) @ EsSERCIZI © un aggettivo possessive davanti ai seguenti nomi di famiglia usando l'articolo, se madre . sorella moglie cugini ie featelli rronni Papa cognato 10, rnonna le frasi, come nell’esempio, con un aggettivo possessive e Varticolo, se necessario Esempio: é il marito di Laura = é suo marito ane la moglie e la sorellina di Emilio la cuginetta di Ornella ero il fratello e il nonno di Antonio se necessario nipote? ene MON iwrocato, Le presento —- moglie. fo, quella raga7Z0 8 nn .. cugina? Me la presenti? genitori vi stanno chiamando. lo & molto gentile, ma sorelle sono piuttosto antipatiche. E zii hanno una casa al mare ogni tanto mi invitano, ‘Scusa, non posso uscire sabato, sono a cena da rion’ Edilingua e Una grammatica italiana per tuti e gli articoli necessori Questa & la mia famiglia al completo. A d madre e vicino a lei sorella Anna. padre invece td ‘mia sinistra, con fratellino Sin La signora in beige & ia Ross signore in blu & rmarito Gia accanto «lore ci sono e Franco, Barbara & sposata: ( ? 40 @ il ragazzo biondo con gli occhiali, mer ragazza con i capelli lunghi vicino a It sorella Veronica, Poi oi rnonni, in seconda fila, perd nonna non piace farsi fot fare, ¢ per finire zi di Roma figlia € ( ri Stefania. RESSIONI CI VUOLE / PRESS. Ciyuole (verbo volere + ci) Cimetto (verbo mettere + ci) Ci yuole ¢ Ci metto sono espressioni che indicano durata di tempo. (@ necessaria un'ora di tempo) (devo aspettare ancora 10 minuti) (2 necessario molto tempo in generale) “in base alla persona, luiflei ci mete noi ci mettiamo voi ci mettete loro ci mettono Cesemery ‘A: Quanto tempo ei metti da casa all’ ufficio? (indica il tempo che io personalmente impiego, B: Con il traffico ei metto 40 minuti. rnon il tempo necessario in generale) (indica il tempo che noi impieghiamo) Quanto ei yuole per la stazione? i vogliono ancora 20 minuti amente no, in macchina faccio presto. Zi, ma quanto ei mettete? Siamo in ritardo! B00, siamo pronti (significa: metto dentro la pasta) i Iei ci mette molta passione. (significa: mette passione nell'arredare la casa) ntiesco a fare questo esercizio. (significa: @ necessaria un po' di pratica) biamo tutto per la festa? ‘ci vogliono ancora piatti ¢ bicchieri di carta, (significa: dobbiamo prendere piatti ¢ bicchieri) {@ voluto molto tempo per arrivare a casa. (ci vuole al passato prossimo - p.63) Pasta & buona, perd ct metterei un po’ di sale in pid. (ci metto al condizionale - p.160) fante ore ci vorranno da qui a Padova? (ci vuole al futuro - p.79) do trovavamo traffico la domenica sera, ei mettevamo tte ore per tornare a casa dal mare. (ci metto all’imperfetto - p.105) @ ESERCIZI © leta le frasi con le forme verbali date ci mole, ci vogtiono, ei m ‘A: Quanto B: Un po' di pazienza, ho quasi Wete ancora problemi di traf fico? 1, PUPTPOPPO, NOM nnn mai meno di un‘ora, che ora ci vediamo? unque, per arrivare in centro 20 minuti, diciamo alle 7.30. Paolo dice che 10 minuti a prepararsi periamo, siamo gid in ritardo! rion Edilingua @ Una grammatica italiana per tui BA: QUANT onsen da qui a Venezia? B: Due ore, credo. 6. A: Allora, & tutto pronto? Br QUASI, nn nennnnnens antcora 10 minuti 2, Abbina le frasi delle due colonne 41. Non mi piace la pasta che fanno qui «@) Eh, ci vuole pazienza. 2. Sei sicuro che facciamo in tempo? b) Gi vuole troppo tempo. 3, Bastano due o tre? ©) Si, ma ci metto di pid 4, Franco ha di nuovo perso le chiavi di casal d) Si, non ci vogliono molte persone. 5. Perché non lo fanno a mano? e) Si, ci mettono sempre troppo sale. 6. Puoi fare la nostra stessa strada? f) Si, vicino, non ci mettiamo molto. Os. Volerci 0 Metterci? Completa con Vespressione verbale corretta ancora un po’ di cottura. ‘Oddio che fila! No, guarda, sono veloci, non molto. : Vorrei un vassoio di pasticcini da un chilo. i. Che cosa ia? Mah, facciamo un misto di tutto, : Perché non ci fermiamo a salutare Paolo, mentre torniamo a casa? ome vuoi, pers ti avverto ChE oe nnnnsnsnsnnnnn meno due ore in pit. {Htenta a dove metti i piedi. : Purtroppo non ho le scarpe giUste, qUi ..g.-m-----w-nenen gli Scarponi da montagne. Uffa, ma quanto : 2 E unora che sei chiuso in bagno! Stai calma, ora esco, : Possiamo fare tutto oggi? 2 Purtroppo, no, SighOPG, sjnone-n-rwnennnn anche la firma di Suo marito. Riscrivi le frasi usando opportunamente ci wuole/ei vogliono © metterci 1. Per fare questo lavoro & necessaria una persona con molta esperienza, 2, Non dobbiamo impiegare molto tempo per arrivare a casa tua. 3, Sai che cosa occorre per fare la pizza? 4, Nel nostro ufficio fa troppo caldo, abbiamo bisogno di un condizionatore. 5. Di quanto tempo avete bisogno per la consegna? ‘ana per fare il traslaco, lore dicono che gli occorrono solo due gam Una grammatica italiana per tuts @ edivioni Ea @ L/IMPERFETTO: VERBI REGOLARI @ tto € un tempo verbale che usiamo per parlare del passato. Usiamo Vimperfetto per azioni del pas- tun inizio e una fine, azioni cio’ non definite e non concluse. {questo tempo si prende il verbo senza -ARE, -ERE, -IRE ot TI PARLARE PRENDERE —SENTIRE parlavo prendevo sentivo parlavi prendevi senti parlava prendeva sentiva parlavamo ——prendevamo —_sentivamo parlavate prendevate sentivate parlavano ——prendevano—_sentivano andavo mettevi dormiva agavamo chiedevate PRASI anbino glocavo sempre in strada. ale prendevamo una barca in affitt. mivi quando ti ho telefonato? davano sempre a teatro il sabato sera, adesso non pit. do scivo con Lisa pagavo sempre io! nlo abitava a New York, Monica spendeva un sacco di soldi, di solito irregolare, all imperfetto & invece regolare. AVERE, io avevo noi avevamo tu avevi voi ayevate lui/lei_aveva loro avevano FRASE EIR [anche tu un orsetto di peluche, da piccolo? jguzza, Marina aveva paura di tutto. foabitavo in campagna avevo un cane. bioni Edilingua ¢ Una grammatica italiana per weti @EsSERCIZI © 2, Coniuga all’imperfetto i sequenti verbi | 1.To- vivere = 9, Tu-mettere 2. Lui - aspettare 10. Voi -finire 3. Noi - sapere 11. Lui - chiedere 4, Tu - sentire 12, Io - preferire 5. Lei - arrivare 13. Noi - chiamare 6. Voi - conoscere 14. Loro - iniziare. 7. To - trovare 16. Lei - leggere 8. Noi - avere 16. To - partire 1, In inverno io € i miei fratelli @ sciare in montagna. (andare) 2. Dove quando eri piccolo? (vivere) 3 pce studiare il giapponese, per questo motivo sono andato in Giappone. (volere) 4, Marcello sempre, (leggere) 5. Gli studenti consegnare i compiti sempre puntualiente. (overe) 6.To non nooo tente di questa stori (apere) 7.1 bambino non i piangere! (smettere) BAL ristorante co Sempre lore, (pagare) conescere passare uscire cercare diventare stare parlare andare offrire pensare volere sembrare ricordare avere aspettare La casa di Elena (1), proprio vicino alla piazza. Lei ogni giorno (2), la spesa e io (3)... ermeyeannis ado Mario, lo invito a cena. anco ha una nuova ragazza, ma io non la conosco. old ¢ Luisa non sono al bar, Wi trovi a casa di Marco. he se ho visto /e tue cugine una volta sola, le ricordo molto bene. in riunione, mi puoi chiamare pitt tardi? )ha detto che ti chiama stasera esempre occupati, non vi vediamo mai. un grosso problema, ei dovete aiutare. NOTA BENE dei pronomi diretti posizione dei pronomi diretti € generalmente prima del verbo. a zion’ Editingua e Unc grammatica italiana per tut | Eesemogy | Franco ha una nuova ragazza, ma io non la conosco. (non si dice: non conosco la) Paolo ha detto che ti chiama stasera. (non si dice: chiama ti) © La posizione pud cambiare se ci sono due verbi. | Eesemegy 1, Sono in riunione, mi puoi chiamare pid tardi? Sono in riunione, puoi chiamarmi pit tardi? (il significato non cambia) 1. Abbiamo un grosso problema, el dovete aiutare. 2. Abbiamo un grosso problema, dovete aiutarei. jome diret P in gene Tl pronome diretto per sostituire un fatto in generale @ lo, Eisemegy ‘Come si chiama la sorella di Mario? B: Non lo so. (lo = come si chiama) A: Chi porta i bambini a scuola? B: Lo faccio io, (lo = portare i bambini a scuola) @ EsERcIZI © J, Sottolinea i verbi, tra quelli dati, con cui puoi usare i pronomi diretti 1. piacere 4. parlare 7. lasciare 10. assomigliare 2. sembrare 5. telefonare 8. vedere 11, conescere. 3. ringraziare 6. sentire 9. mancare 12, chiamare/richiamare © . Formula delle frasi con i verbi sottolineati nell'esercizio 1 e i pronomi diretti 3, Completa con il pronome diretto € il verbo fra parentesi Non c’e pid latte. Va bene, io (prendere) : Avete giornali inglesi? Mi dispiace, non (tenere) : C8 Paolo? ay Si, nel secondo ufficio a destra (trovare) ; Dove sono Maria e Anna? ¥ 2 Non 10 $0, 90M neon dain Sera, nnn OMAN? k senz'altro. Upfa! Sempre io lo >P>PrErem 6. A: E grande Parma? prendere il latiel? BE Noon 10 $0, MOM nin (conoscere) 7. Marta, puoi parlare pid forte? Non (entire) 8, Ai Come arriviamo all'aeroporto? B: Non c’é problema, oovevennvene NO’ CON fa Machina, (accompagnare) , Riscrivi le frasi sostituendo i nomi che si ripetono con i pronomi diretti 1, Oggi non prendo la macchina, puoi prendere la macchina tu. Una grammatica italiana per wati e edizioni Eling Vediamo regolarmente Marta e Laura, vediamo Marta e Laura ogni fine settimana. Non portare quella valigia pesante, porto quella valigia io. Sandro non deve bere il caffé, non deve bere il caffé perché ha la pressione alta, (hi eecompagna i bambini al cinema? Accompagni tu i bambini? Imei amici non parlano 'inglese, perd capiscono Vinglese un po. To faccio la doccia la sera, tu fai la doccia la mattina, B.Voi non mangiate le pesche? Allora mangio io le pesche. se ci sono i pronomi diretti LO, LE prima di un tempo composto del verbo, il participio to deve cambiare secondo il maschile, il femminile, il singolare ¢ il plurale. Tho visto (M.S.) Vabbiamo incontrata (ES.) Ii avrebbero preferiti (M.PL.) le aveva comprate (EPL.) 0 preferito gli spaghetti. comprato le searpe. voy eRES vied 1 (non si dice/scrive: Lo ho visto) Pavevamo gia conosciuta. (non si dice/scrive: La avevamo gid conosciuta) amiche le avremmo invitate. (non si dice/scrive: Vavremmo invitate) i genitori li abbiamo visti ier (non si dice/serive: Vabbiamo visti) mT ono andlata al supermercato perché la spesa Vavevo gid fatta, ini Hi ha accompagnati a scuola mio marito, ho visto sabato scorso. ¢ Paola si sono lasciati? Non Vayrei mai detto! la ¢ Angela’? Non V’avrei mai riconosciuta! je sono le chiavi della macchina? Dove le hai messe? 8 y Aizioni Eilingua © Una grammatica italiana per ati (si pud anche dire: ti ho vista) ‘Ah, si? Perché non mat hai chiamato? (si pud anche dire: mi. hai chiamata) "A; Perché ero in macchina e cercavo un parcheggio. + Chi ® quel ragazzo che el ha salutato? (si pud anche dire: ci ha salutati) ” B: Bil fratello di Giorgio. A: Ah, 81, adesso mi ticordo, A: Vi hanno gia servito, signore? (si pud anche dire: vi hanno servite) (il participio rimane invariato, indipendentemente dalla persona) @ ESERCIZI © 1). Completa le sequenti frasi con il pronome diretto ¢ la desinenza del participio pass 1, hal dett......a Maria che domenica partiamo? 2. Queste scarpe ..... ho pres...... con i saldi. Carine, no? 3. Teri abbiamo visto Enrica per strada con un ragazzo, ma lei non ....... ha salutat. 4. Se cerchi gli occhiali..... ho mess....... Sul comodino in camera tua. 5.I pantaloni blu, ai gid lavat....? 6. Marco, la machina... ho parcheggiat.... vicino al tabacccio. 7. Anna, non... ho mai vist......cosi arrabbiatal Che & sucesso? 8 Per me niente caffe, .... ho gia pres. 1712 Rispondi con un verbo al passato prossimo e i pronomi diretti (lo/la/li/le) 1, Hai fatto la spesa? 2,.Non volete il caff? 3, Dove la machina? 4. Non trovo le chiavi di casa, 5. Che bei fiori! 6. Hai notizie dei Rossi? Queste rose le ho tagliate .. : hin... comprate per te, amore. Una grammatica italiana per tari © edizioni Bali ostituisci le parti sottolineate con i pronomi dinetti e cambia il participio pas: Ho visto Marco al ristorante, ma lui non ha salutato me. 2, Hci saputo che hanno licenziato Paola? ‘A: Hai chiamato il taxi? B: No, non ho ancora fatto questa cosa. 4, Ho dimenticato le chiavi di casa. i Quando siamo andati a Verona, i nostri amici hanno portato noi all’Arena, | 3. Perché non avete invitato anche le sorelle di Paolo? 7.Quando ho visto voi, non avevo ancora saputo la novita e il pas ‘Ah, con uova, farina, zucchine, sale e pepe. Vicino al Duomo. a 2 Si, per fortuna, era dentro un cassette, —— ? Paolo. aan 2 Perché non mi piace. = 2 Due anni fa. 7. 2 Erano sotto il letto. | is. - 2 Perché hanno un altro impegno per sabato. 9, In Marocco. Ci vado domani. a Roma 0 mai a casa il sabato. Non ci stiamo mai il sabato. acasa i sei andato in vacanza? Con chi ef sei andato? LY in vacanza } Ci vivono bene. in questa citta -andata in banca? vado adesso. he se non sono di Milano, ci vivo da pit di yent’anni, lizioni Edilingua ¢ Una grammatica italiana per wai ‘un pronome che indica una parte di una quantita, oppure nessuna quantita. Sostituisce normalmente “DI qualcosa”. BSEM Prendo quattro cioccolatini. Ne prendo quattro. Di cioccolatini ‘Assaggia wn po’ di vino. Ne assaggia un po’. yp, | Divino ‘Mancano due documenti. ‘Ne mancano due. Di documenti ‘Non vogtio il vino. ‘Non ne voslio. Divino A: Ci sono tutti gli studenti? B: No, ne mancano sei. A: Prendiamo anche la birra? B: Prendila tu, io non ne voglio. A: Vorrei del pane integrale B: Questo va bene? A: Ne vorrei uno pitt piccolo. A: Quanti anni ha Angela? B: Ne fa venti il mese prossimo. io passato, bisogna fare la concordanza di genere © numero. ‘con un parti’ (non si dice: ne ho portato, perché una valigia @ femminile singolare) ‘A: Hai molte valigie? B: No, ne ho portata solo una. Quanti anni ha Angela? (non si dice: ne ha fatto, perché anni é | B: Ne ha fatti undici ta settimana scorsa. maschile plurale) ‘A: Quante caramelle hai mangiato? (non si dice: ne ho mangiato, perché caramelle B; Ne ho mangiate solo due. 2 femminile plurale) @ ESERCIZI 1. Riscrivi le frasi usando ci o ne al posto delle espressioni sottolineate 1. Quando andré a trovare la zia, porteré un po’ di questa torta, cee 2. Non so perché vado alla lore festa, visto che non mi sono simpatici. n . 3. A: Quante pizze hai comprato? 7 B: Ho comprato quattro pizze. 4, Vorrei solo mezza porzione di pastasciutta -* 5. Non sono mai andato in crociera. 4 6. Eun buon ristorante, ho fatto Ii il ricevimento di matrimonio. = 7. Non é facile vivere insieme nella stessa casa. ceased _- 8, Non so quanti anni ha, ma certo non ha pit di quaranta anni. a _ : Una grammatica italiana per titi © edizioni Ealing _... fai in ufficio a quest’ora? _... hai viste? _. Sono mai stata, onus Sei andata? B: Si, ma non... torneré pil, é stato terribile, ... ho mangiata neanche una fetta. rrestiamo ancora un po"? vuoi un po’? Devo cercare un altro lavoro. Ti ricondo che il viaggio dura 3 giorni, non 30! etiioni Edilingua Una grammatica italiana per ttt -IRSI (-ARSD alzarsi, lavarsi, pettinarsi (-ERSD _ mettersi, vedersi (-IRSI) _vestirsi, sentirsi formate i presente dei verbi riflessivi, bisogna togliere ARSI, ERSI, IRSI dal verbo ... Alzarsi al Mettersi Vestirsi vest ... © aggiungere i pronomi riflessivi e le desinenze del presente ALZARSI METTERSI —_-VESTIRST io mi alzo mi metto mi vesto tu tialdi timetti ti vesti luiflei sialza si mette si veste noi cialziamo cimettiamo i vestiamo voi vialzate vi mettete vi vestite loro si alzano si mettono si vestono Ceseuegy (io - lavarsi) mi lavo (tu - chiamarsi) ti chiami (voi - sentirsi) vi sentite | (noi ~ vedersi) ci vediamo. (loro - incontrarsi) si incontrano (lei ricordarsi) __siricorda PRASI _ A: Ache ora ti alzi, la mattina? B: Alle sette meno un quarto. A: La bambina si veste gid da sola? B: No, la aiuto io. A; Marco si dimentiea sempre di spegnere Ia luce quando esce. B: E vero! A: Come si chiama tua sorella? B: Lidia. A: Yosliamo sederei qui? B: Va bene, Una grammatica italiana per tutti edizioni Edilinga Senon mi sbaglio, qui c’? un parcheggio. diana: questi verbi indicano una (Wazione & su me stesso) (pettiniamo i nostri capelli) (veste se stesso) (metti le tue scarpe) (trucca la sua facia) (faccio la mia barba) £0 caso usiamo Ia forma riflessiva del verbo fare, farsi (p.140). @ESERCIZI © eta le sequent frasi con le forme verbali date mi metto, ti fai, vi svegliate, mi pettino, ti alzi, si veste 1.4: A che ora > B: Di solito molto presto, prima delle 6.30. in tempo, possiamo fare una gita in montagna. .. sempre molto bene. ; a doccia adesso? B: No, vai pure prima tu in bagno. A: Alora, non sei ancora pronta? Perdiamo il trenol B; Stai calmo, e-arrivo, Non. _. sempre la cravatta Questi treni. sempre in orario! in ordine i seguenti verbi e scrivi una breve storia alzarsi = 2,lavarsi i denti farsi la barba/truccarsi 4, svegliarsi ) farsi la doccia nettersi le scarpe ‘T.pettinarsi Yestirsi tcizioni Edilingua ® Una grammatica italiana per tutti 41. A: Sono un po! stanca, ti dispiace se > ) i 8: Figuratil | 2. A: Che costha Marco? i B: Niente di grave, tun po’ debole. Gentirsi) 3. A: Ma questa non @ la strada per la casa di Angelo! B: E vero, non so perché ma sempre, (sbagliarsi) 4, A: Quando ‘a Roma? (r ) B: TI mese prossimo. 5. Ai Che cosa ‘al matrimonio di tua sorella? (inetters!) B: Non ho ancora deciso 6. A: Quanto in Talia? (fermarsi) B: Non lo sappiamo ancora. Roma. Piazza di Spagna ¢ Trinita dei Monti la domanda (usa un verbo r 1 la mattina? Alle 7.30 2. i tuoi figli? Giacomo e Marina, 3. ? Qui, vicino alla zia Giovanna, 4; ? Molto stanco e ho anche mal di testa. 5. per la festa? Non lo so, forse il vestito nero. 6 a Firenze? Firenze. Il Ponte Vecchio Bene, la cittd & molto bella. FLESSIVI AL PRESENTE INDICATIVO: SPRIMERE LE EMOZIONI Verbi riflessivi arrabbiarsi arrabbiato preoceuparsi preoccupato annoiarsi amnoiato divertirsi divertito deprimersi depresso innervosirsi nervoso rilassarsi rilassato spaventarsi spaventato triste/felice Jamentoso Una grammarica italiana per tut» edivioni Eling payento quando vedo i cani, madre si preoccupa se non telefono. innervosite quando dovete aspettare troppo. diyerti molto al cinema, amnoiano alle riunioni. mn riesco a rilassarmi durante il week-end. sentiamo tn po’ tristi perché dobbiamo partie, Aggeitivi Verbi riflessivi arrabbiato perché ho perso il treno. Mi arrabbio quando perdo il reno. nervoso per l’esame. Mi innervosisco quando non trovo le chiavi. preoecupato per te. Mi preoceupo se non mi telefoni. aggettivo esprime la conseguenza di un (il verbo indica il momento in cui fa persona fo 0 uno stato che dura da un po’ di tempo) diventa arrabbiata, nervosa ecc.) @ ESERCIZI @ Completa le frasi con le forme verbali date imi arrabbio, si deprime, vi divertite, ti spaventi, si preoccupa, ‘mi sento, ti innervosisci, si annoiano, ci rilassiamo 1,4: Stai bene? B: Mah, non so, anon UN po’ gi Devo telefonare a casa che ritardo, altrimenti mia madre A: Allora, come Va la VaCANZA, .ennnnne? B: Ah, il posto & magnifico, . os» € mangiamo un sacco! 1A: Ciao, entra. B: Hai chiuso il cane in balcone? ‘A: Ma dai, non dirmi che sonnvned € buonissimo, cdizioni Edilingua e Una grammatica italiana per tuti 5. ‘sempre quando sono bloccato nel traffico. 6. Tl ragazzo é molto sensibile e alle prime dif FICOIE ee e-men-n-nn Facilmente, 7, Alcuni studenti on @ morte a lezione. 8. A: Sei sempre il solito! Quante volte ti devo dire di pulirti le scarpe prima di entrare? Bi Ma & possibile che sempre per queste sciocchezze? 2, Completa il testo con i seguenti verbi preoccuparsi, lamentarsi, sentirsi, annoiarsi, arrabbiarsi, innervosirsi Toe imiei genitori in generale riusciamo ad andare d'accordo; MoM (oo nmememy peré devo dire che qualche volta mi sembrano esagerati, Per esempio, se esco la ‘sera, o passo il week-end fuori cittd e non lascio il numero di telefono di un amico 6 dellalbergo, (2) -.n--m--nn-» terPibilmente: io gli dico che possone chiamare sul cellulare, ma loro insistono che (3)........-... per me e che é solo normale pru- denza sapere dove vado e con chi sono. Poi, (4) aom---—----»8 non torno per pran- 20’ io cerco di spiegare che con le lezioniall'universita non & pratico mangiare sem- pre a casa, loro fingono di accettare la cosa ma poi continuano a rimproverarmi, Tnfine, mi costringono a telefonare alla nonna due volte al giorno per sentire come sta: io (5) ripetere sempre le stesse cose e gli dico che non capisco perché devo chiamare tanto spesso, ma loro inssto che la nonna é vecchia e che una telefonata non costa niente. I miei amici non hanno questo tipo di problem {quindi con loro (6). Stupido a parlare di queste cose. Ciao, nonna! Cosa mi racconi? 3. Scegli Vaggettivo (preceduto dal verbo essere) o il verbo riflessivo per completare le frasi A: Perché wuoi lasciare la festa cosi presto? B: Perché non E (divertito/divertirsi) A; Che cos‘ha Giovanni? B perché ha perso le chiavi della macchina. (arrabbjato/arrabbiarsi) A: Come sta tua madre? B: Meglio, peré (depresso/deprimersi) A: Vi piace stare qui? B: Mah, veramente : (annoiato/annoiarsi) A: Marco non é ancora tornato.... B: Lo so, anch’io .. : (preoccupato/preoccuparsi) A: Devo chiudere fuori il cane? B: Si, lo sai che Anna (spaventato/spaventarsi) A: Perché = J B: Perché ho litigato con Giorgio. (nervoso/innervosirsi) Come ti senti? Usa i verbi riflessivi che esprimono emozioni per commentare queste si Sei rimasto chiuso fuori di casa. Ti hanno rubato il portafoglio. Hai perso il treno. Ti hanno regalato un doberman. Devi andare dal dentista. Ricevi telefonate misteriose, Ti hanno consegnato il pacco sbagliato, Sei in ritardo e non trovi le chiavi della machina. Be ¢ I VERBI RIFLESSIVI AL PASSAT PROSSIMO @ miiamo il passato prossimo dei verbi riflessivi nel modo seguente: , pronome riflessivo + ausiliare ESSERE + participio passato del verbo MI SONO SVEGLIATO V2 oniigazione é la seguente: SVEGLIARSI ‘SEDERSI VESTIRSI io mi sono svegliatofa mi sono seduto/a__mi sono vestito/a ‘ wu tis % ti sei * ti sei 7 ‘ luiflei si 2 a sie ® sie a fay noi ci siamo svegliatife ci siamo seduti”e —ci_ siamo vestitife Hy voi vi siete a vi siete vi siete * i loro si sono 4 si sono + si sono = mme Vediamo, seguendo la regola generale, con l’ausiliare essere & necessario concordare il participio sato con il soggetto in genere ¢ numero (M., F., S., PL.). passato si segue la regola generale, ¢ cive: rla formazione del parti EM nitersi) mi sono messo/a woversi) misono mosso/a rsi) mi sono fatto/a mpersi) si® rotto/a PRASI ~ ec si vestita tutta di rosso. rla fretta, mi sono messo le calze di due colori diversi. ippena ci siamo seduti in sala, @ iniziato il film, jostri amici si sono dimenticati di lasciarci il numero di cellulare, ura & andata a sciare e si rotta Ia gamba, anattina avevamo fretta e non ei siamo fatti neanche un caffe, ‘NOTA BENE. {Se usiamo un verbo riflessivo al passato prossimo insieme con un verbo modale, ci sono due possibilita (*): (ODELLO 1 Va ronome riflessivo + ausiliare ESSERE + participio del v. modale + infinito del v. riflessivo coal MI SONO DOVUTO/A SVEGLIARE POTUTO/A VOLUTO/A 137) lingua e Una grammatica italiana per watt (ODELLO 2 ausiliare AVERE + participio del v. modale + infinito del v. riflessivo con il pronome HO DOVUTO SVEGLIARMI VOLUIO POTUTO (*) La stessa regola & valida per I'uso det verbi riflessivi con i modali negli altri tempi compost: trapassato pro ccondizionale passato eve. “II significato non cambia. Ho dovuto fermarm in ufficio fino a tardi perché c’era molto lavoro. Paola non si é potuta laureare a giugno e ha dovuto aspettare fino a dicembre. _ Abbiamo voluto sposarci in una chiesetta in montagna. Come vi siete potuti sbagliare cosi2! Era un lavoro facile! @ ESERCIZI © 1, Coniuga al passato prossimo i seguenti verbi riflessivi 1. Noi - muoversi 7 6, Lei - sistemarsi . Tu - sbagliarsi T. Voi - fermarsi Lui - vestirsi a 8, Loro - addormentarsi Lore - mettersi : 9. Lui - farsi 5. To - ricordarsi poecsama 10, Tu - rompersi 2. 3. 4. 5. Completa con il passato prossimo del verbo riflessivo fra parentesi ‘Stamattina molto in fretta perché ero in ritardo. (vestirsi) A: A che ora 2 (alzarsi) 8: Alle 5, perché il nostro aereo partiva alle 7:30. . Noi -ounnnene Vitnpermeabile e siamo usciti, (mmettersi) QUAND «nnn nnnnnnrnnnee TH @ Paolo? (sposarsi) 5. Oggi Enrico NON oe enennosvsnnns Ka Barba. (Farsi) 6. Siamo arrivate in ritardo perché ...0u-snnunnnnnn (perdersi) 7. La bambina ha visto un grosso doberman e = vumannan (Spaventarsi) 8. nn nnn-nnunsnnn er lla Festa, ragazzi?(divertirsi 9. COME nnn nsssnnnen @ Firenze i tuoi genitori? (trovarsi) 10. Quanto tempo in quell'albergo? (fermarsi) Una grammatica italiana per tutti # edizioni Ealing ta le frasi con i seguenti verbi riflessivi al passato prossimo sbagliarsi annoiarsi svegliarsi _addormentarsi farsi rilassarsi sistemarsi _divertirsi rompersi — lavarsi ignorina, é in ritardo di mezz‘ora! MA SUSI. nnn tard perché la sveglia non ha suonato, alla festa di Marco? un po’ perché non conoscevamo nessuno. veramentel il braccio cadendo dal motorino. mone t dent Ey ‘Ma questa non & la strada per Pavia! Gs ween COMpletamentel DP ® finito il film di ieri alla televisione? eS 8.A: Che bella casa! Tu e Giorgio _... proprio bene! Grazie, siamo stati fortunati a trovare questo appartamento. Lo sai che Mario ha avuto un incidente? ‘Mamma mial molto male? er fortuna no. na le seguenti frasi al passato prossimo, come nell’esempio (2 possibilita) 0 svegliarmi presto domani Ho dovuto svegliarmi-Mi sono dovuto/a svegliare presto ier. Pub fermarsi fino a giovedi. 3.Volete riposarvi sabato e domenica. 4, Devono sbrigarsi, Alllora, ti sei fatto ta doccia? Deve sedersi qui vicino alla zia, tdizioni Edilingua e Una grammatica italiana per muti q I VERBI RIFLESSIVI ALL’IMPERFETTO @ ‘ommiamo Pimperfetto dei verbi riflessivi nel modo seguente: ronome riflessivo + verbo senza -ARSI/ -ERSI / -IRSI + desinenze dell’ imperfetto MI SVEGLIAVO La coniugazione ¢ la seguente: SVEGLIARSI —_ SEDERSI VESTIRSI io mi svegtiavo mi vestivo tu ti svegliavi ti luiflei si svegliava si noi ci svegliavamo sedevamo ci vestivamo voi vi svegliavate vi sedevate vi vestivate loro si svegliavano si sedevano si vestivano mi facevo ti facevi si faceva ci facevamo vi facevate si facevano RASL ore Al mare ef divertivamo sempre molt © Ascuola la mia migliore ami jiamaya Teresa. Tbambini volevano restare alzati insieme con gli adulti, ma alla fine si addormentayano sul divano. Quando tavoravo in banea, mi oceupavo di finanziamenti, Ci sentivamo a disagio perché non conoseevamo nessuno. Viricordayate sempre di farci gli auguri a Natale, + NOTA BENE Se usiamo un verbo riflessivo all'imperfetto insieme con un verbo modale, ci sono due possibiliti pronome riflessivo + v. modale all’imperfetto + infinito del v. riflessivo MI DOVEVO SVEGLIARE POTEVO. VOLEVO Una grammatica italiana per tuti « edizioni Edin e 02 » modale all’imperfetto + infinito del v. riflessivo con il pronome DOVEVO SVEGLIARMI POTEVO, VOLEVO tessa regola & valida per l'uso dei verbi riflessivi con i modali negli altri tempi semplici: presente, futuro, con- iirambi i modelli, & necessario cambiare il pronome riflessivo in base al soggetto. PRASE |voleva fermare da noi per pitt di una settimana, vamo alzare presto perché cominciayamo a layorare alle sette © mezzo. i uscire, dovevano ricordarsi di spegnere tutte le luc. Per le differenze nell’uso del passato prossimo e dell'imperfetto, vedere Ia scheda 41, Il contrasto fra imperfetto ¢ "1 ‘prossimo (p.117), @ ESERCIZI © liga all’imperfetto i verbi riflessivi dati Lei - sentirsi To - allontanarsi Noi - lamentarsi Voi - occuparsi . Tu- sbagliarsi pleta le frasi con i seguenti verbi allimperfetto occuparsi (2volte) vestirsi allontanarsi _ricordarsi lamentarsi annoiarsi_ preoccuparsi _divertirsi (2volte) |. Quando lavoravamo a Londra, ...... di traduzioni. 2, Quando ero studente,... scenes MOHD, 3, Ho portato il bambino dal dottore perché .......... om di un forte mal di testa. 1 Mio padre in Montagna oon sempre. ‘a Carnevale in maschera € a fare scherzi a tutti. ‘A: Hai parlato con il direttore? B: Si, ma ha detto che non... di aver autorizzato le ferie. 7.A: Sei stato in banca? B: Si, ma hanno detto che la persona Che «ese ewn-onnnnnnn Gella pratica non lavora pili per loro. BAL mare mia MAdRE .u.nenernee Quando Noi bambini snes HPOPPO. Wizioni Edilingua ¢ Una grammatica italiana per ttt L A scuola la mia migliore amica (1) ‘Anna. Era. una ragazza piccola di statura, portava gli occhialie (2 sempre con una coda di cavallo, To ¢ lei andavamo molto daccordo: tun sacco a parlare di tante cose, a fare lunghe passeggiate, a guardare le vetrine dei negozi... To avevo anche degli altri amici, ma Anna (4) « disagio con loro, diven- tava timida ¢ smetteva di parlare. I miei amici pensavano che 9 =" a morte con lei, e io allora rispondevo che perché Anna era una persona molto diversa ‘quando stavamo insieme, Un giorno Anna mi ha detto che (7 in urvattra citta per il lavoro di suo padre: tutte e due siamo incontrate durante una vacanza in Spagna: anche lei ( dime ed é stato bello lare dei vecchi tempi. le seguenti frasi all'imperfetto, come nell’esempio (2 possibilita) 1, Posso occuparmi di tutto io, 5, Vogliamo trasferirci a Romo entro Vann. 2. Non deve preoccuparsi di quello che faccio, 6, ‘Se volete arrivare in tempo, dovete muoverv 3. Non dovete disturbarvi per noi 7. Non pud lamentarsi di tutto, 4, Vuole fermarsi qualche giorno. Devi rivolgerti al capostazione. L SY Tn questo ristorante si mangia bene, (si mangia = tutti mangiano) Jin Italia gencralmente si vain vacanza in agosto. _—_(si va = le persone vanno) Non si pud furnare qui. (non si pud = noi in generale non possiamo) Una grammatica italiana per tuti ¢ edicioni Edina menica ei si alza pid tardi. (non si dice: sisi alza) della giornata ci si riposa yolentieri davanti alla TV. (non si dice: si si riposa) FRASI § ° aaah he si fa stasera? fon so, si va al cinema? neora in ritardo! Non si pud andare avanti cosi! Seusa, cera molto traffico. i deve pagare per visitare la cattedrale? i}, ma solo un euro. he bel bagno! th si, dopo una bella nuotata ei si sente proprio bene! NOTA BENE gettivi, dopo un verbo con il si impersonale sono al plurale. sem ei) juna corsa di 10 Km, si é stanchi. (non si dice: si @ stanco/stanca) indo si é giovani, non si pensa a molte cose. (non si dice: si ® giovane) ando si diventa vecchi, @ tutto pit difficile, (non si dice: si diventa vecchio) PRASE llora, nonna, come ti senti? jglin mia, quando si @ vecehi si sta sempre male! Sui? Luigi finalmente ha trovato lavoro, ma si lamenta perché deve fare un’ora di treno tutti i giorni, Insomma, non si é mai contenti! jora, possiamo andare? 1 i bambini devono vestirsi ¢ io non ho ancora messo tutto nelle valigie. Tnsomma, non si ® mai pronti in questa casa! @ESERCIZI @ Goniuga il verbo fra parentesi con il SI impersonale 4 7 a casa tua? (alzarsi) c Se io E a molto in questo ristorante? (spendere) Ne \\ 3. Quando fa caldo. ...... uw di bere molto. (consigliare) KX, $ CRE COSC. nennnnnenn O@SSO? (fare) ad\ — ‘troppo, non... guidare, (bere/potere) mai 6. Quando ‘aoe (studiare/concentrarsi) tiioni Edlilingua e Una grammatica italiana per tutth le seguenti frasi con il SI impersonale 1, In questo ristorante non mangiamo bene e paghiamo troppo. a 2, Quando uno viaggia per piacere, & contento. 3. Se esageriamo con il bere, poi ci sentiamo male. } 4, Quando uno si sente stanco, deve riposarsi. 5, Quando uno sbaglia, deve scusarsi. ne 6, Quando abbiamo fretta, corriamo, _- 3. Completa con una frase contenente un SI impersonale A Natale ..si sta insieme con la famiglia In vacanza Pi II sabato e la domenica In famiglia Con gli amici In machina In questo ristorante sna Se piove, eae eNOgaene 4, Trasforma il brano usando il ST impersonale Vita Moderna Al giorno d’oggi, tutti vanno sempre di fretta! La mattina, le persone corrono al lavoro, in macchina o sugli autobus, che sono sempre pieni. Non mangiamo pid a pranzo come una volta: non andiamo al ristorante, ma prendiamo un panino in pied al bar: qualche volta, saltiamo addirittura il pranzo. Lavoriamo fino alle sei, qualche volta fino alle sette, e dopo, abbiamo pochissimo tempo per fare la spesa, © andare a prendere i bambini o sistemare la casa. Leggiamo poco, guardiamo soprattutto la televisione. ... Nessuno si ferma a pensare: ecco la vita modernal @ I PRONOMI INDIRETTI Adesso telefono a Maria. (non si pud dire: telefono Maria) Questo disco piace a mio fratello. (non si pud dire: questo disco piace mio fratello) “Parlo ai miei amici, (non si pud dire: parlo i miei amici) (C) di norma a, ma & possibile anche per 0 eon. Ie telefono (le = a Maria, a lei) ‘a mio fratello, a lui) ‘ai miei amici, a loro) Una grammatica italiana per ati ¢ edizioni Edilingas pronomi indiretti per la la 2* persona oi pronomi indiretti sostituiscono la prima e la seconda persona singolare e plurale, non si possono dai pronomi diretti. (le forme dei pronomi sono uguali) (il significato non cambia) ua @ Una grammatica italiana per iti 8. 3. Adesso spiego la situazione a Dino, spiego tutto a Dino. 5. Diamo carne e riso da mangiare al cane, ma non diamo al cane la pasta, . Devo comprare il latte a mia madre perché manca a mia madre. ”. Hai messo la machina in garage? No, pid tardi. . Quando vedo Laura, dico che hai chiamato. Maria e Lorenza non vedo mai, peré . Conosci Mario ¢ Paolo? No, non ... Sottolinea i verbi, fra quelli dati, cori Cui puoi usore i pronomi indiretti 1 piacere 4, parlare. 7. lesciare 10. assomigliare 2, sembrare 5. telefonare 8. vedere 11. conoscere 3. ringraziare 6. sentire 9. mancare 12, chiamare/richiamare i verbi sottolineati nell’esercizio 1 € i pronomi indiretti Formula delle frasi cx iscrivi le frasi sostituendo i nomi che si ripetono con i pronomi indiretti ‘Adesso telefono a Maria, telefono a Maria perché voglio parlare con Maria di te, Pus scrivere al direttore, pué scrivere al direttore se ha un reclamo da fare, ‘A Paolo non piace fa musica classica, non piace a Paolo assolutamente. Se Luisa e Giorgio non ci sono, potete lasciare a Luisa e Giorgio un messaggio. A Silvia questa citta sembra bella, peré a Silvia pare anche troppo cara. Completa con il pronome dinetto 0 indiretto e aggiungi il verbo, se necessario Hai scritto a Giorgio? Si, sat sento spesso al telefono. Hai parlato con i tuoi genitori? No, dopo. ‘Mamma, dove sono i miei occhiali? Non Paola, non dare il cioccolato al cane, fa male. Per favore, non gli di niente... @a dietal Una grammatica italiana per tuti « ediioni Elin jonversazioni e nei messaggi al telefono, sia formali che informali, usiamo spesso i pronomi. SEMPIS (conversazione informale) (conversazione formate) A: Sono Rita, c’ Pietro? A: AD Service, sono Barbara. B: Mi dispiace, uscito. B: Buongiorno, sono Marini. Vorrei parlare con il Dottor Ferri. A; Gli puoi dire che ho chiamato? A: In questo momento é in riunione. Posso farLa richiamare? B: Certo. B: Si, Le lascio il mio cellulare: 329-732567. A: Grazie, arrivederci. (gli = a Pietro) (La = Lei, Signor Marini) (Le = a Lei, Barbara) scelta dei pronomi diretti o indiretti dipende dal verbo. (indiretti) Direa ‘Telefonare a Parlare a Lasciare a Hiocato, Sua moglie ha detto di richiamarla urgentemente, Parla pit forte, non ti sento! sso mi senti? ingrazio, dottore ‘La signora non c’é, le vuole lasciare un messaggio? devo parlarle personalmente. Quando posso trovarla? (uso con pronomi indireni) Ciao, Anna, ti passo Silvia. Buongiomo, dottor Marchi, Le passo il responsabile. La signora & fuori ufficio. Le vuole lasciare un messaggio? ‘Mi fascia un recapito telefonico? ‘ivioni Edilingua ¢ Una grammatica italiana per wath @ ESERCIZI © 1, Inserisci i pronomi dati nelle frasi , 1o, la, ti, e, mi, gli, mi 1, Quando torna Alessandro, dico che hai chiamato. | 2. Lawocato @ in riunione, Signora, posso far... Fichiamare? l | 3.Pronto, mamma, ....... senti? ‘ 4, A: Mi dispiace, il dottore non 8 He B: Quando trove? i “5, Scusa, chiamano sull’attra linea, richiamo fra cingue minuti ia 6 passo l'ufficio, Signora, arrivederLa, 2, Metti il pronome corretto (diretto 0 indiretto) forrei parlare con il Sig. Rossi B: Non c’. ........ ole lasciare un messaggio? forrei parlare con il direttore. i BSI, passo I'interno, 3, A: Sa se & confermata la riunione con i dirigenti? B: Non lo so, chiamo dopo le 16. 4, A: Mi dispiace, la signora non ’8. Br un ud dire che ho chiamato? A: Certo. Bi ringrazio. 5, A: Parlo con l'ufficio acquisti? B: No, ha sbagliato interno. Aspetti, do quello giusto. 6. A: Dottore, C8 I'Tng, Bianchi al telefono. B: Ho un‘altra persona in linea, pud dire che richiamo fra mezz‘ora? B_ Completa con i pronomi i seguenti messaggi telefonici | 1, Ha telefonato Paolo e dice se... puoi richiamare appena tori 2. Ha telefonato la Signora Rossi .. devi portare le chiavi della cantina. 3. Hanno chiamato i tuoi genitori:......... devi andare a prendere alla Malpensa domani. 4. Ha chiamato Anna e dice di richiamar.. 5. Ha chiamato la banca e dice che non... hai firmato un documento urgente. , dell'esercizio 3 e scrivi A) Leggi | messaggi telefoni dialoghi originari, come nellesempio + Pronto, sono Paolo, c’é Monica? No, é uscita. }: Puoi dirle di ric vamarmi quando torna? g I PRONOMI NELLA FORMA DI CORTESIA @ forma di cortesia @ Lei. E uguale per uomini e per donne. (parlo con una donna) (parlo con un womo) ei di cortesia, usiamo la forma della 3* persona singolare femminile ‘iti i casi (pronomi direttie indiretti), sEMPig nor Rossi, La saluto. gnora Bianchi, Le dispiace chiudere Ta porta? Lei, Signora Bianchi) 30r Rossi, Le dispiace chiudere la porta? Lei, Signor Rossi) FRASI Ypres _— peato, La ringrazio per la sua cortesia. nora, Le telefono domani Usi, Signore, Le posso fare una domanda? ivederLa, Ingegnere, mi saluti Sua moglie! gnorina, Le posso offrire qualcosa? NOTA BENE ettere 0 comunicazioni scritte formali scriviamo i pronomi di cortesia con la lettera maiuscola. Met tle Signora Rossi, vorrei ringraziarLa per il gradito invito. (invece di: ringraziarla) Avvocato Negri, Le confermo la riunione del 27 maggio. _(invece di: le confermo) ell'attesa di una cortese risposta, Le porgiamo cordiali saluti. (invece dit le porgiamo) @ ESERCIZI © La 0 Le? Completa le seguenti frasi | A: Va bene, Signora Rossi, ...... chiamer’ al pid presto, 3: nnn Pingrazio tanto, awocato, A: Che cosa posso Of frticnnonun? lente, grazie, ho gid preso un caffe. Bm dispiace Se nm faccio accomodare un momento? TI dottore arriva subito, | Ai... Serve la fattura? B: Si, grazie. B.A: a salto. B: Arriveder. ‘lizioni Edilingua @ Una grammatica italiana per tui 6. A: nunon Confermo la mia disponibilita per giovedi alle 17.30, B: Perfetto. aspetto, 2, Trasforma dal fu al Lef La settimona prossima ti diré qualcosa di pic. ase . Se non ti trovo a casa, ti lascio un messaggio in segreteria, is nm Va bene, ti mando subito il fax. Speman In attesa di risentirti, ti mando tanti cari saluti a - Se aspetti un momento, ti do la ricevuta. Che cosa posso of frirti? asset Ti prego di rispondermi al pid presto. a Non ti chiedo di darmi una risposta subito, z eNogsene Sy Completa la lettera con i pronomi corretti | Gentile Signora, = facendo seguito al nostro colloquio telefonico, (1)......... confermiamo la nostra disponibilita riguardo @ camere doppie e 2 singole con bagno per il periado dal 2/1 al 10/1 compresi ricordiamo che il prezzo concordato non comprende la prima colazione: in caso di variazi preghiamo di comunicarlo tempestivamente al n. di fax 02-9875431, (4). comunichiamo inoltre che la prenotazione verré confermata al ricevimento della caparra, rispondente al 20% del pagamento totale. Restiamo a Sua disposizione per ulteriori informazioni e con l'occasion (5).....---» Porgiamo cordial sal (JUS i verbi e gli altri elementi dati! per comporre una lettera 3. Puoi usare come esempio la lettera delleserciz Invitare / congresso Comunicare / modalita di iscrizione Confermare / partecipazione Salutare (tu parlare) PARLA! (voi - scusare) SCUSATE! | (tu - prendere) (voi - vendere) (tu - partire) (voi - dormire) DORMITE! 150, Una grammatica italiana per wati ¢ edizioni Eailingu mmperativo ha anche una forma negath Tu Voi NON PARLARE! NON scusate! NON PRENDERE! NON vendete! NON PARTIRE! NON dormite! Studia di pit, non glocare sempre al computer! -finire, non perdere) Finite il lavoro, non perdete tempo! on finire) Non finire tutti i cioccotatini! ‘Non lasciate Ia bambina da sola! Gi sono verbi irregolari all’imperativo (**). TU vor (finire) finisei(*) Finite*) (venire) —_vieni(*) venite(*) (uscire) esci(*) uscite(*) (dare) da"/dai date(") (andare) vat vai andate(*) (fare) fa’ Rai Fate() (dire) a dite(*) (stare) sta’/stai state(*) Limperativo detla maggior parte dei verbi irregolari 2 identico alle forme del presente indicativo per Tu ¢ Voi. et i verbi riflessivi vedere la scheda 59, 1 pronomi con Pimperativo Tw e Voi (p. 158). diversi i verbi essere c avere: vol (essere) sii siate (avere) abi abbiate besti verbi comunque si usano poco. Dai un cioccolatino anche a Anna, non essere egoista! Non uscite subito, fate i compiti prima! Paola, non fare tutto quel rumore! Non abbiate paura, dite la verita! ‘Vai fuori! ‘State calmi! ttizioni Edilingua e Una grammatica italiana per tuti @ ESERCIZI © a Inserisci nelle frasi le seguenti forme dell’imperativo Non dire, Ri rdate, Abbi, Stai, Andate, Finisci nanan @ttento, il cane morde. _.. pure ragazzi, per oggi abbiame finito. nun Quando vuoi a pranzo da ni di mangiare con calma, abbiamo tempo. che lesame é fra 15 giorni, pazienza con lui, & una testa dura ma & un bravo ragazzo. bugie, lo sai che non lo sopporto. Noosene By Coniuga i verbi fra parentesi allimperativo (Tu 0 Voi) i 1. Paola, i quardare la television © eserwe-ne~ 1 compitil 2. Ragazzi, _ presto, altrimenti perdiamo il treno. 3. Lino, ‘tutto questo tempo! lavoro. A, Se non Vi dispiaC€, .cnenrnenns I porta, 5. Signori, lo scontrino. 6. sapete dov’é Via Giusti? 7. Ciao, Sara, e Til tuo coppotto. 8. Ti prego, cost di lui: @ un bravo ragazzo. 3, Completa le seguenti frasi con un verbo allimperativo 1, A: Pronto, sono Anna, c’é Giorgio ? B: _... un attimo, vado a chiamarlo. i ey . mi sai dire dové Via Dante? q 3. A: Paola, hai visto i miei occhiali? fi B: oosensnnens SOMO Qui, ! 4, A: Ti disturbo? B: No, assolutamente, 5. Per favore, bambini, in cucina, ho appena lavato il pavimento. 6. Se volete passare 'esame, ! 7. A: Ti posso parlare un momento? B: Certo, ! 8 alla festa, vi divertiretel 4, Sostituisci le parti sottolineate con Vimperativo (Tu 0 Voi) 1. Yidico di non uscire senza giacca perché fa freddo. 2. Tiprego di fare silenzio, non riesco a sentire cosa dicono. 3. Devi parlare con lui di questo problema. 4. Dovete fare attenzione ai gradini. saci 5. Devi chiudere sempre il portone di casa. _ 6. Tichiedo di portare fuori il cane. 7. Tidico dinon disturbare quando stiamo lavorando. 8. Vi chiedo di venire con me. 152 Una grammatica italiana per tutti # ed wa Sita’ calmo, hai gia ‘mangiato, sii buono! (smettere/fare) (fare) (perdere/finire) (chiudere) (dimenticare) (scusore) (entrare/mettere) (porlare) " LIMPERATIVO NELLA PUBBLICITA/AVVISI PUBBLICI e imperativo nella pubblicita per: — . onvincere invitare, semPig fra in una concessionaria e prova la nuova Sprinty! _(pubblicité di una macchina) otate le vostre vacanze con noi! (pubblicita di un'agencia di viaggi) idella tua passione una professione! (pubblicita di una scuola professionale) fella pubblicita usiamo il Tu quando il messaggio & pid personale e il Voi quando il messaggio & di po generale. SEMPE ova la nuova Alfa! (il messaggio suggerisce: & la machina giusta per te) notate le vostre vacanze con noi! (il messaggio suggerisce: tutti possono viaggiare con noi) 5 0 Pimperativo negli avvisi pubblici per: ” r jedere di fare qualcosa entire SeMee : Wlaeciate le cinture di sicurezza. (avviso in aereo: chiede di fare subito questa cosa) ciate libero il passaggio. (avviso sulla porta di un garage: chiede di non parcheggiare ° la macchina) er informazioni, chtamate il nostro umero Verde 800 251 387. (avviso per i clienti di un prodotto o un servizio) ome si vede negli Esempi, negli avvisi pubblici si usa spesso il Voi perché si tratta di una cosa generale, aida per tutti. 3 NOTA BENE OD Usiamo l’imperativo nella pubblicita/avvisi pubblici al posto di dovere/potere per comunicare in modo forte e diretto. Tne jcazione normale comunicacione forte e diretta Yon potete calpestare le aiuole. Non calpestate le aiuole! nvete chiudere sempre il portone. ‘Chiudete sempre il portone! rerché non telefoni al nostro servizio clienti? Telefona al nostro servizio clienti! edizioni Edilingua e Una grammatica italiana per ttt ESERCIZI © il testo con i seguenti verbi alla seconda persona plurale (Voi) del , iniziare, telefonare fare, comprare, scegliere, chiedere, confrontare, risparm Dal 3 aprile al 3 maggio (1) un elettrodomestico nuovo da MediaCenter e (: fino al 50%! (3). di avere ly meno spese di energia, (4). i nostri prezzi: sono imbat bil! Cosa | state aspettando? (5 il finanziamento in 6 0 12 rate mensili; | ( owe Subito € (7) a pagare da settembre, senza interessi! Per informazioni (8)....... al nostro numero verde 800 222 222. (9). nnennne Questa occasione irripetibile! i 2, Trasforma il testo dellesercizio 1 mettendo limperativo alla seconda persona singolare (fi) 3. Riscrivi i seguenti awisi pubblici e pubblicita usando l’imperativo Per avere capelli sani e splendenti, dovete usare il nostro shampoo alle erbe. Se volete risparmiare, dovete fare la spesa tutti i giorni nel nostro supermercato. Hai bisogno di un aiuto? Perché non telefoni al Telefono d'Oro? Se volete avere altre informazioni, potete scrivere alla nostra casella di posta elettronica. Prima di salire sul treno, non dovete dimenticare di obliterare il biglietto. Perché non provi il nostro sistema rivoluzionario per dimagrire? oORwNe delle brevi pubblicit’a con gli elementi dati e Vimperativo estate / perdere chili facilmente / la nostra dieta sprint . studi universitari / scegliere / il nostro programma Ateneo non volere le solite vacanze / i nostri viaggi avventura . investire / non sapere come / i nostri consulenti specializzati . divertirsi / un locale nuovo / la discoteca Millennium ‘Amare / cucina geruina e tradizionale / la Locanda Antica eo eee 2 LIMPERATIVO PER ESORTAZIONI/CONSIGLI “Vieni alla festa anche tu! (significa: voglio vederti alla festa) ‘Non ti preoccupare! (significa: non e°® problema) (significa: adesso @ il momento di lavorare) Cesemegy Mi fa male 1a testa da una settimana, fai dal medico! (significa: ti consiglio di andare dal medico) Una grammatica italiana per tatt edizioni Edin (significa: vi consiglio questo ristorante) (significa: ti consiglio di non prendere il caffe) per le esortazioni c i consigli esprime un pensiero forte e diretto. (la domanda suggerisce una possibile alternativa) (non si pud aspettare, devi andare dal medico) (non é una richiesta urgente) (non c°@ tempo da perdere) he cosa posso regalare a Paolo? Che ne dici di un CD? (secondo me @ una possibilira) ‘Compra un CD! (secondo me @ il regalo perfetto!) @EsERCIZI @® le seguenti frasi con un verbo all’imperativo Se ti senti stanco, .... _ subito a lettol 2 Se non avete tempo Oggi, rmn il lavoro domanil 3 Hai sete? . una limonata! | Perché state sempre a guardare la televisione? .... 55 Se vuoi un buon risultato all’esame, sm 46 Perché sei sempre cos! depresso? -~ positival 7, Se questo albergo Vi piace, avwnnnnnwn ancora! Se avete paura dell'aereo, el trenol ondi con un imperativo per esprimene un’esortazione o un consiglio 2,I miei vicini di casa fanno troppo rumore e non Non sappiamo cosa fare questo fine settimana Ho perso il portafogli con i documenti e le carte di credito. 5,Ho dei forti dolori alla schiena da due mesi.. 6, Vorremmo investire un po’ di soldi. clizioni Edilingua © Una grammatica italiana per tuti , Usa il verbo all’imperativo per esprimere un'esortazione 0 un consiglio nelle seguenti situazioni La tua amica Anna & troppo grassa Fai una dietal = Paolo Sandro si annoiano. _- Luisa dice che stanca e per questo non vuole uscire con te. . Silvia non dorme bene di notte. poeta . Antonio e Giovanni lavorano troppo. 7 ‘Mauro non trova lavoro. ili 4 4 Luca dice molte bugie. eles ‘Angelo e Marco non hanno abbastanza soldi per andare in vacanza. nn PNOOseNE 4, Leggi il testo e scrivi delle frasi, con il verbo allimperativo, per esortare 0 consigliare Cara Letizia, ho deciso di scrivere alla tua rubrica perché ho un piccolo problema. To e la mia famiglia (ho due figli ane ra piccoli) siamo stati invitati a un matrimonio importante, che purtroppo sara fuori citta. La spesa per noi (vestiti, regalo, viaggio) & pid di quello che possiamo permetterci, ma dialtra parte, se non Pimperativo per Tue al Voi. Eesemegy ‘A: Scusa, per andare in centro? B: Vai dritto e al primo semaforo gira a destra. (Vimperativo dice quale strada si deve fare) _ Anna, prima di chiudere I'ufficio spegni tutte le Iuci. (U'imperativo dice che cosa deve fare Anna) In caso di incendio, non usate gli ascensori. (Vimperativo spiega cosa si deve fare se e'@ un ! NoTA BENE imperativo usato per dare istruzioni ha un significato diverso rispetto alle domande o alle frat con il verbo potere. Paolo, prima di uscire puoi chiudere le finestre? Paolo, prima di uscire chiudi le finestre, altrimenti sbattono. (chiedo un favore a Paolo) (dico a Paolo che cosa deve fare) Per questa ricetta, potete usare il burro o la mangarina. (ci sono due possibitita) _ Per questa ricetta usate il burro. (c'@ solo una possibitita) 156, Una grammatica italiana per tutti edizioni Eling no per me, potete dire che non ci sono? (preferisco non rispondere al telefono) per me, dite che non ci sono. (non voglio assolutamente rispondere al telefono) » ESERCIZI © Completa le istruzioni mettendo i seguenti verbi all’imperativo lasciare, non lasciare, prendere, fare, togliere, premere Prima di toccare:i fili, la corrente elettrica, 2 Per accendere il televisore, wil tasto in basso a destra, 3 Prima di salire sul treno, scendere i passeggeri in arrivo Per laeroporto, Vuscita a destra, _.. attenzione alla distanza fra treno e banchina. incustoditi i bagagli. mpleta le sequenti indicazioni stradali con i verbi opportuni all’imperativo be arrivare a casa mia, la prima strada a destra e dritto fino al secondo foro, quindi a sinistro, x fino allincrocio, quindi oon la second stra- per cirea 100 metri e quando arrivate vicino alla Banca, own a macchina. Trasforma le frasi in istruzioni usando \"imperativo ‘LPer fare il risotto, devi usare il brodo caldo. 2.Per aprire il portone devi premere il bottone in basso. 3 Se non trovi nessuno in casa, devi lasciare un messaggio in segreteria, | Per avere la carta di credito dovete fare la richiesta alla vostra banca. Se volete parlare al cellulare mentre guidate, dovete usare l'auricolare. 6. Se telefona qualcuno mentre non ci sono, devi prendere nota del nome. ByScrivi le risposte con i verbi all‘imperativo H. Come si arriva a casa tua da qui? 2,Come si fa il 18? 3, Mario e Barbara sono in ritardo, Che cosa dobbiamo fare? 4 Che cosa devo fare per il mal di testa? 5, Da dove si esce? 6, Che cosa dobbiamo fare quando arriviamo in aeroporto? Mamma mia, che dolore! tdizioni Edilingua e Una grammatica italiana per muti RONOMI CON LIMPERATIVO TU E VOI e |siamo i pronomi diretti e indiretti anche con 'imperativo per Tu e Voi. (isemriy Presta a me questo libro! ‘Telefonate a Giorgio! Accompagna a scuola la bambina! Prendete il caffé anche voi! Mettiamo i pronome dopo il verbo all’imperativo. semPil Prestami questo libro! ‘Telefonategii! ‘Accompagnala a scuola! Prendetelo anche voi! [imperativo con i pronomi pud essere negativo, (isemney Non dimenticare la borsa! Non disturbate il nonno! Non parlare cosi a tua sorella! Non comprate troppi dolci ai vostri bambi ame = MI a Giorgio = GLI Ja bambina = LA il caffe = LO la borsa = LA it nonno = LO tua sorella = LE cai vostri bambini = GLI Quando I'imperativo & negativo, i pronomi hanno 2 posizioni enticare / Non dimenticarla! ‘Non Io disturbate / Non disturbatelo! ‘Non le parlare cost / Non parlarle cost! il significato non cambia Non gli fe troppi dolci / Non comprateglt troppi d ERASE Bip Per favore, quando vedi Giacomo digli che lo sto cercando, Non disturbarmi quando lavoro! Se non volete linsalata, non la mangiate! ‘Non createci altri problemi! Guardami e dimmi la verita! ‘Tua madre @ stanca, laseiala dormire! ! NOTA BENE ‘O Seguiamo le stesse regole anche per i verbi riflessivi. Ciseuriy (divertirsi) TU Divertiti (preoceuparsi) Non preoccupatti Non ti preoccupare vor Diventitevi ‘Non preoccupatevi Non vi preoccupate (il significato non cambia) yrammatica italiana per tutti © edizioni El jo vai a fare la spesa, non ti dimenticare di prendre le uova. ipatevi, razazzi, se avete studiato passerete l’esame. Dimmi Ia verita! (non si dice/scrive: dimi) Datti da fare, non stare sempre sedutal _—_(non si dice/scrive: dati) Faeci sapere qualcosa! (non si dice/scrive: faci) Stammi bene e scrivit (non si dice/serive: stami) ‘Vammi a comprare il giornale! (non si dice/scrive: vami) @ ESERCIZI © i sottolineate con 'itnperativo del verbo e il pronome corretto Questo televisore @ in offerta, vi consiglio di comprare ‘iLtelevisore! 2. Questo libro @ di Lina, devi restituire a Lina il libro! 3.Lo torta é fatta in casa, davete assaggiare la tortal 4, Avete lasciato tutti i giocattoli nel salotto, dovete portare igiocattoli in comera vostra! . Anche se sei arrabbiato con loro, devi invitare loro! 6, Anna e Franco ti hanno chiamato gid due volte, devi telefonare a Anna e Franco! pid acqua. (dare) ... ua penna, per favore, (portare) 3. E un poco di BUONO, LUISA, .a-nnunmnnnen (fidarsi) 4, Se vostro figlio va male a SCUOLA, 6sciiurennonnnnen i pid (seguire) 6. Se non vi piace questa camera, .... coe (cambiare) 6. Ragazzi, il cane deve uscire ... ume fuori, per favore (portare) _ alla festa, Annal Givertirsi) ——porratemi fuooori! non Pure Qui vicino a me. (sedersi) frasi con un verbo allimperativo e i pronomi corretti tun biechiere d’acqua. 2. Devo scrivere una lettera importante, ..cim.nunmmnnee 3. Quel vasi sono molto pr€ZiOSi, nmnnmnnnnnenne COM prudenza, 4. Giulia non si sente bene, ... riposare. 5. Se vi da fastidio la porta aperta, . = pure. 6.E l'ultimo posto disponibile, 7. Arriveremo in tempo alla stazione, as B on pid tardi, per favore, adesso sono impegnato. cdizioni Edilingua @ Una grammatica italiana per ntti , Rispondi con un verbo allimperative € i pronomi 1. Devo andare a una cena importante e non so come vestirt 2. Dovremmo finire questo lavoro, ma siamo stanche ed @ ora di cena... 3, II dottore dice che la bambina ha bisogno di fare un po' di sport... oad Non portarlo dal veterinario, 4, Tl cane non mangia da ieri sera e sono preoccupata. 2 solo innamortll 5, Vogliamo partire per le vacanze, ma non sappiamo a chi lasciare il gatto... 6. La nonna soffre molto per il caldo. $ IL CONDIZIONALE PRESENTE q condizionale ¢ un modo speciale del verbo. Per formare il condizionale presente prendiamo il verb« senza -ARE , -ERE, -IRE ... parlare parl mettere mett dormire dorm _.. € aggiungiamo le desinenze del modo condizionale. PARLARE METTERE DORMIRE parlerei metterei dormirei parleresti metteresti dormiresti parlerebbe metterebbe dormirebbe parleremmo metteremmo ——_ dormiremmo parlereste mettereste dormireste parlerebbero—metterebbero—_dormirebbero fesemedy (io - arrivare) artiverei (tu -finire) finiresti (lui - preferire) preferirebbe | (noi - viaggiare) viaggeremmo (voi - alzarsi) vi alzereste (loro - giocare) giocherebbero Una grammaiica ivaliana per iti edizioni Eailingia - PRASL Bpmmpmenrcy ee nderel il pesce oggi, se c'?. mntinueremmo il lavoro domani, se non & urgente, reste uscire subito, ma dovete finire il lavoro. sbbero tutto il giorno, ma devono andare a lavorare, diresti di uscire stasera? lzerei tardi tutte le mat Ma NON. posso. RE e -FRE hanno la stessa coniugazione al condizionale. - parlare) parlerei 0 prendere) prenderet - studiare) studieresti l-correre) correresti ‘modo condizionale ci sono verbi irregolari. Andare andrei, andresti, andrebbe, andremmo, andreste, andrebbero Avere —_avrei, avresti, avrebbe, avremmo, ayreste, avrebbero Dovere dovrei, dovresti, dovrebbe, doyremmo, dovreste, dovrebbero | Essere _sarei, saresti, sarebbe, saremmo, sareste, sarebbero Sapere _saprei, sapresti, saprebbe, sapremmo, sapreste, saprebbero Venire _vertei, verresti, verrebbe, verremmo, verreste, verrebbero Volere vorrei, vorresti, vorrebbe, vorremmo, vorreste, vorrebbero FRASE mae = esti ibera sabato sera, Anna? jgnora, saprebbe dirmi doy'é la posta centrale? erremmo volentieri alla festa, ma dobbiamo partite. 7i, dovreste studiare di pit. {nna ¢ Paola andrebbero in vacanza, ma non hanno soldi. Avresti un minuto? Certo, dimmi! NOTA BENE “Terbi in -ciare/ -giare perdono la Tverbi in -care/ gave si scrivono con la “h” SEM l= cominciare) _comineeresti jo - mangiare) ‘mangerei er iocare) giocherei inol - pagare) pagheremmo calizioni Edilingua ¢ Una grammatica italiana per tut nella coniugazione del condizionale. @ ESERCIZI © Coniuga al condizionale presente i sequenti verbi A.To- cominciare enon 11, Tu- venire 2. Loro - sapere soar 12, Noi - preferire 3. Voi - volere a 13. Lei - andare 4. To - essere —_ 14, Loro - avere 5. Noi - partire 15, Tu finire 6. Lui - dovere 16, To - volere 17. Tu- arrabbiarsi 18. Loro - essere 19. Lui - copire 10. Voi - giocare 20. To - dimenticare "2. Completa con il condizionale presente dei verbi dati 1, A: Scusi, signora, dirmi dov Via Roma? : _... essere la prima a destra. (sapere/dovere) al supermercato, per favore? (ancore) 3. A: Che cosa prendi? volentieri del pesce, se ce hanno. (rnangiare) 4, As ScUsa, ANgelO, oom UM passaggio a Clara? (care) erto, non c’é problema, ica, signora. Farebbe bene a chiedere pitt avanti, ou. due etti di prosciutto crude. (volere) -nonuee PQolo, ma non ci vuole dire qual & il problema. (ciuitare) genitori _.. una casa in campagna, ma non troppo isolata, (comprare) i -.. dei soldi a Giacomo? _-~ (prestare/restituire) S, Completa con una frase con un verbo al condizionale presente 1. Oggi aa ‘ma non ho tempo. vile , ma non hai sold 3. Paola ¢ Marco soossunn Ma hanno due bambini, 4, Anna -., a non To sa 5. I miei genitori Ma sono troppo vecchi. 6. Luigi ma & troppo timido. TNS , ma non possiamo lasciare lufficio. 8 Voi _, ma avete gid un impegno. | A. Scrivi la domanda con un verbo al condizionale presente | WAG Pearce 4A. B: Certo, dimmi pure. Ly B: Purtroppo non possiamo. 9p Aree eee 6A. Sees B: Mi dispiace, sono senza machina, B: No di certol B: Mi dispiace, oggi non posso. Una grammatica italiana per wati # edizioni Ealing IL CONDIZIONALE PASSATO AVERE ESSERE avrei sarei avresti saresti avrebbe, sarebbe avremmo, saremmo, avreste sareste avrebbero sarebbero imo venuti in pizzeria, ma abbiamo dovuto lavorare fino a tardi. te dovuto invitare anche Anna. fanno detto che avrebbero fatto una riunione. @ ESERCIZI © ga al condizionale passato i seguenti verbi 1,Tu- partire |. Lui - essere 2. Noi - andare To - vedere 3. Voi - avere Lui - aprire 4, Lei - fore, : To - dovere 5.Loro - volere = Loro - vivere 6. To - pensare Noi - preferire 7. Voi - finire essere 8. To - sapere. . Voi - andare 9. Tu - alzarsi Loro - mettersi 10.Lei - scendere Voi - riuscire edizioni Edilingua © Una grammatica italiana per tutti 2, Completa con il condizionale passato dei verbi dati ‘A: Abbiamo sentito la tua mancanza alla cena, ieri sera! B: Mi dispiace, -volentieri, ma mia moglie non si sentita bene, (verire) ‘A: Ma non dovevi ritirare la macchina dal meccanico? Bi Infatti nel pomeriggio, ma mi ha telefonato per dirmi che non 2 ancora pronta. (anclare) ‘A: Antonio non ha superato same! Ma come & possi a senza problemi, ma negli ultimi tempi ha smesso di studiare, (passore) essere pronta ier, pet |. A: Come mai siete ancora in ufficio? 8 _ mezz'ora fa, ma il capo ci ha trattenuto. (uscire) . A: Patrizia e Giorgio Si SeparanO! L! enn MAH? (dire) B: Beh, & un po’ che non vanno pil d'accordo. . A: Ma non dovevate partire per il mare? BEL! , ma la nonna & stata ricoverata all'ospedale. (Fare) . A: Ma perché ti sei svegliato cosi presto? B: volentieri, ma devo prendere il treno alle 8.00, (doriire) . A: Viene anche Laura domani sera? B: invitarla, ma dice che non vuole uscire. (volere) Completa con una frase con un verbo al condizionale passato ta non @ stato tempo {ta non avevano il numero di telefono. ma tu eri gid uscita, . ma il medico ha detto che non era necessario, con Giorgio, ma lui non ha voluto. - a Paola, ma lei era arrabbiata, --., ma ci hanno detto che non cera posto. --», ma dovevo andare al lavoro. @, Scrivi la risposta usando il condizionale passato 1. A: Ma perché non mi hai chiamato? 2, Ai Come mai non siete usciti? Bi: cn 3. Ai Perché non ti ha detto niente? 4, Ai Ma non dovevano venire oggi? 5. A: Perché non sei andato dal dentista? B: ce 6. A: Come mai non hanno comprato la casa? Una grammatica Haliana per nuti edizioni Edi L CONDIZIONALE PRESENTE PER ESPRIMERE LA CORTESIA MnO dl condiZio epecgonacy tty Tell eM fare una tlefonsta? (chiedo un favore) ra, mi darebbe un attimo il suo giomale? (richiesta gentile) ti dispiacerebbe non fumare qui? (chiedo gentilmente di non fumare) vediamo domani sera? mente avrei git un impegno. (faccio capire gentilmente che non voglio uscire) persona) al posto del presente in tutte le richieste nei negozi, uffici, (richiesta in un negozio) pparlare con il Signor Rossi. (richiesta al telefono) Prenotare un tavolo per sei. (richiesta in un ristorante) FeASt SESS Ee sa, Anna, potrei usare un attimo il tuo cellulare? Aispiacerebbe chiudere il finestrino, per favore? 4g477i, non potremmo chiudere qui la discussione? Mi dispiace, ma per domenica avremmo gia un impegno.. jmona, saresti cos) gentile da andare a prendere due caffe al bar? NOTA BENE ‘presente nelle domande aumenta il grado di cortesia. Condizionale 0 parlare con il Signor Rossi? Potrel parlare con il Signor Rossi? feni al cinema con me? YVerresti al cinema con me? idispiace chiudere la porta? Ti dispiacerebbe chiudere la porta? (con il presente la domanda & (con il condizionale si vuole essere entile, ma di routine) particolarmente gentili) cdizioni Edilingua e Una grammatica italiana per tutti @EsERCIZI © WAL Completa le frasi con le forme date del condizionale presente ‘saresti, avresti, potresti, potrebbe, avrebbe, potreste, avreste, dispiacerebbe 1. Nino, darmi un passaggio? 2. Scusi, _... dare un’occhiata alla mia valigia? Torno subito. 3. Scusate, non oven 10 euro da prestarmi? 4, Vado ad awertire lawocato che & arrivata; intanto, Le... attendere qui? 5. Ma non conus fare un po’ di silenzio? II nonno sta dormendo. 6. tempo stasera? Devo parlarti urgentemente. TAINO M nonnnnnnen 40 centesimi, signora? Cosi Le do 5 euro di resto. 8, La scuola organizza Una CeNA, on -nnnu--nnn libera giovedi sera? Riscrivi le frasi usando il condizionale presente per essere pidi gentile 1, Scusi, mi da il suo giornale un attimo? 2. Signora, qui non pud fumare. 3. Andate a prendere la nonna alla stazione? 4. Mi dispiace, ho un impegno per sabato. 5.Possono portare la macchina fino al garage? 6.Per favore, chiudi la porta? 7. Cameriere, pud portare un/altra bottiglia di bianco e anche una forchetta? 8, To dico che & un errore, Completa le seguenti frasi con un condizionale di cortesia 41. Fa.un po’ Fredo qui, ... = 2. Purtroppo non sono libera domani sera, 3. Ho la machina dal meccanico, : 4, Dobbiamo discutere ancora una faccenda importante, 5.1 bambino non sta bene, ee 6. La giacca che ho preso ieri non va bene, Scrivi una frase con il condizionale di cortesia, per queste situazioni . Non hai niente da leggere in treno, ma hai notato che il tuo vicino ha un giomnale. Hai perso la strada. . In un negozio, una commessa molto gentile sta cercando di convincerti a comprare. una cosa che ron ti piace. Vuoi fissare un appuntamento il prima possibile con un medico che normalmente & molto impegnato, Devi partire immediatamente, ma lmpiegata dell‘agenzia viaggi dice che non ci sono posti in aereo, Una grammatica italiana per tutti edizioni Edilingt @ iL CONDIZIONALE PRESENTE PER I DESIDERI jamo il condizionale presente per esprimere desider frei volentieri a casa. (voglio andare a casa ma non é possibile) ita comprerebbe quel vestito, (vuole comprare il vestito, ma non pud) steremmo tutto il giomo sulla spiaggia. (vogliamo restare sulla spiaggia, ma dobbiamo andare via) ono essere (adesso non pud comprarto, ma forse in futuro avrit abbastanza soldi) (non so se sara possibile, ma forse si) (non @ sicuro, ma forse Angela accettert) juanto vorremmo avere una casa con giardino! {aiuterei, credimi, ma non posso. Sarebbe bello fare sempre quello che si vuole, ma non & possibile. Che cosa vorresti per il tuo compleanno? @ ESERCIZI @ ompleta con un verbo al condizionale presente al mare, ma devo lavorare anche sabato con nei, ma non potete lasciare la bambina da sola, ‘.cena, ma & troppo timido, .---il lavoro, ma deve pagare le spese della casa. ma non sappiamo come fare, _.... quel viaggio, ma non hanno abbastanza soldi. quel posto, perd non wole lasciare la sua citta ----- da sola al concerto, ma sua madre non & d'accordo. @)/Abbina le frasi delle due colonne secondo il senso 1, Fa molto caldo: a) lo cambieremmo volentieri. E b) andrei via volentieri, c) mi fermerei qui per un po! 4, Non si sente bene: d) ci riposeremmo volentieri 5. Ho fame: e) berremmo qualcosa di fresco. 6. TI viaggio & molto lunge: £) vorrebbe un aiuto, T. Siamo stanchis g) prenderei qualcosa al bar. 8. Questo spettacolo non mi piace: h) andrebbe subito a casa, edizioni Edilingua © Una grammatica italiana per tutti Formula delle frasi al condizionale usando gli elementi dati, come nell’esempio Esempio: passeggiata/fare/piovere -Fare/ una passeggiata ma sta piovendo, 1, vacanza/andare/ferie pace 5 2. amici/uscire/studiare 3, treno delle 17/prendere/restare in ufficio 4, concerto/andare/bigliet ti a 5. cioccolatino/mangiare/dieta oe 4 6. casa/cambiare/difficile trovare " si 7. cane/volere/allergia : a annie 8, macchina/comprare/soldi Sa eeeesa es 4 . Compl ta le frasi, esprimendo un desiderio, con un verbo al condizionale presente . Ho fame, < acess . Ho sonno, _ Sono arrabbiata con Paolo, 7 ae TI bambino & stanco, La nostra machina & vecchia, 4 Non mi piace il mio lavoro, a Quel ragazzo mi piace molto, _. Questa casa é troppo piccola, mans ! PNOORORE @ IL CONDIZIONALE PRESENTE PER LA POSSIBILITA (Paolo @ uma delle persone che possono fare il lavoro, forse va bene anche Giorgio) “Questa sera potremmo andare al ristorante. (il ristorante @ una delle alternative, forse anche il bar oil cinema) ' Dove potrei andare in vacanza? (chiedo qualche suggerimento: forse al mare o all’estero, eee) T NOTA BENE condizionale non esprime un fatto definitive come al presente, Condizionale Potrei finire il lavoro domani, "Anna non pud tornare a casa cos} tardi, Anna non potrebbe torare a casa cos tard, Potete lasciare i bagagli qui. Potreste lasciare i bagagli qui. (i presente indica una situazione definitiva (il condizionale indica una situacione e sicura) possibile e incerta) 168 @ ESERCIZI © onnnen Questa lettera, dove andare a mangiare, .. un po’ prima la mattinal li dispiace, non ci sono posti per il 21, FOS. nurnnnmannme per Ia settimana dopo. il nuovo responsabile di sede. tun pochino pid gentile! 2 Secondo me, é una buona idea dare queste lavoro a Giorgio. 3 Possiamo lasciare la macchina qui, credo. i. Se non hanno niente da fare, forse possono venire con noi. Domani piove, dicono. Forse riuscite ancora a prendere il treno, fare Tom? Leggi il testo e trova soluzioni usando il condizionale presente IL SOGNO DI TOM Tom abita fuori Londra, Per andare al lavoro ci mette un’ora tutte le mattine, perché non ha la macchina. Lavora sempre fino alle sette di sera e torna a casa non prima delle 8.30, perché c’é sempre traffico. E sem- sstanco quando torna a casa e quasi non parla con sua moglie, Non esce mai durante la settimana. II sabato e la domenica di mattina dorme e di sera va al pub senza di lei La moglie di Tom si sente sempre depressa; mangia troppo e comincia ad ingrassare e invecchiare. Qualche jlta Tom pensa che dovrebbe fare qualcosa per la sua vita. Forse una machina potrebbe ciutar| I PENSIERI DI TOM s . andare al supermercato una volta alla settimana per comprare. tutto quello che ci serve. 2. Con la machina .. al lavoro prima e .... -.. €.¢asa meno stanco, . Con la macchina passare il week-end fuori citta, ... andare a trovare i nostri amici che abitano in Scozia. _. meglio. pi facile, Per comprare la macchina ....... chiedere un prestito. 8. Mia moglie non... diaccordo. ima di comprare fa MACChING oe r-nnunn COMVINCEre mia moglie, -» €omprare la machina senza dire niente.a mia moglie. Mia moglie mi... tdizioni Edilingua e Una grammatica italiana per tuti ; @ 1. CONDIZIONALE PRESENTE PER I CONSIGLI APPT i condivionsle presente del verbo dovere per dare consi. Mee | | Anna, dovresti smettere di fumare. (dico ad Anna che & meglio smettere di fumare) i Penso che dovremmo andare a casa. (2 tardi, quindi consiglio di andare a casa) | Secondo me, dovreste parlare con il (vi consiglio di parlare con il capo) ‘ostro capo. lare consighi usiamo anche un’espressione con il condizionale: Eesemegy ‘A: Non so che fare con Marina. (Vespressione “al posto tuo” significa: nella tua situacione B: Al posto tuo, le telefonerei. il mio consiglio @ di telefonare) ; ‘A: Abbiamo perso le chiavi di casa. B: Al posto vostro, farei subito la denuncia ai carabinieri. (vi consighio di fare subito ta denuncia) ‘A: Paolo @ depresso perché la sua ragazza ’ha lasciato, B: Al posto suo, uscirei con gli amici. (consiglio a Paolo di uscire) 4 ( } NOTA BENE ee 5 it ondizionale per co meno forte dell’ imperativo : Imperativo Condicionale A: Non so cosa fare sabato. A: Non so cosa fare sabato. B: Vai al mare! B: Al posto tuo, andrei al mare. i ‘A: Non mi piace il mio lavoro. ‘A: Non mi piace il mio lavoro. Ui B: Cambialo! B: Forse dovresti cambiarlo. A: Facciamo un lavoro molto sedentario. A: Facciamo un lavoro molto sedentario. B: Fate pid sport! B: Dovreste fare pid sport. (Vimperativo esprime un consiglio (il condizionale esprime un consiglio aperto: a forte; non si discute) si pud discutere) 7 170 Una grammatica italiana per tt» edizin Ealing @ EsERcIZI © con il condizionale presente del verbo dovere seguito da un verbo opportuno |. La bambina sta peggio, 7 Questi pantaloni sono troppo vecchi . Non puoi fare tutto da sola... ; 4, Lloppuntamento & fra meZz’ord, omnia 5. vecchi signori Rossi vivono da soli in una casa enorme, .. 6,1 nonno sta dormendo, i bambini a 1, Questo pesce non mi sembra fresco 4) al posto suo, la inviterei. 2, Quel negozio & carissimo: b) al posto suo, verrei a pied. 3. Giada & molto simpatica: ) al posto vostro, uscirei dopo le 17. 4, Simone non ® mai puntuale: 4) al posto tuo, non lo prenderei. 5.In centro non si trova parcheggio: e) al posto tuo, non comprerei niente. 6. Fa troppo caldo: f) al posto tuo, aspetterei al bar. uno specialist, asforma le frasi in consigli. Usa il condizionale presente 1, Se non vai d'accordo con il tuo capo, parlagil LI vestito non ti sta bene, cambialo! 3, Sei stressato, vai in vacanzal 4.E invidioso di te, non ascoltarlol 5, Per il vostro anniversario fate un bel viaggio! 6. Quel ristorante é ot timo, provatelol Che cosa faresti in questa situazione? Rispondi con delle frasi al condizionale presente 1,1 tuoi vicini di casa fanno troppo rumore e non ti fanno dormire, icc 2. Ricevi telefonate anonime. 3. Uniamica 2 disperata perché suo marito la tradisce. 4, Hai perso il portafoglio con motto denaro e document, 5, Hai trovato il portafoglio di un‘altra persona in una cabina telefonica, 6, Ti hanno consegnato una lampada che non hai mai ordinato. 7. Una persona che non hai mai visto ti scambia per un suo conoscente. 8, La lavanderia ti ha rovinato un maglione di cachemire. IL CONDIZIONALE PASSATO PER ESPRIMERE I RIMPIAN per commentare azioni che non possiamo pit cambiare G jente usiamo il condizionale passato del verbo dovere + infinito, ma possiamo usare anche tutti i altri verbi al condizionale passato. edizioni Edilingua © Una grammatica italiana per tut (purtroppo hai parlato con Marta e adesso non. ‘si pud fare niente) _ Avrel voluto imparare a suonare il pianoforte, (non ho imparato a suonare ¢ adesso non é pit. po ‘Vi avremmo invitato a cena sabato, ma (non @ pit possibile invitarvi a cena) B: Avresti dovuto laselare un messaggio in segreteria "A: Ma perché hai raccontato tutto? Era un segreto! B: Non lo sapevo. Avresti potuto avvertirmi! A: C2 Mario? B: E partito per le vacanze ier ‘A: Di git? Peccato! L’avrei invitato volentieri a casa mia domani, i del condizionale passato non sono pit realizzabili, Condizionale passato Condizionale presente i con voi, ma devo chiedere le ferie, ‘Comprerei quella borsa, ma mi sembra cara. Chiederemmo un passaggio a Marco, 1a forse non ha la macchina stasera, Sarei partito con voi, ma il mio capo non mi ha dato le ferie, Ayrei comprato quella borsa, ma l’ayevano gid venduta, Avremmo ehiesto un passaggio a Marco, ma aveva la macchina dal meccanico, (con il condizionale presente il desiderio ha ancora la possibilita di essere realizzato) (con il condizionale passato il desiderio di sicuro non pud piit essere realizzato) @ ESERCIZI@ 4, Riscrivi le frasi con il verbo al condizionale passato per esprimere rimpianti 1, Purtroppo non ho mai imparato bene linglese. 2. Purtroppo mia nonna non ha accettato quell’ottima of ferta per Ia sua caso. 3, Angelo non ha mai capito che i nostri consigli erano buon 4. Carla non si & mai impegnata sul lavoro e adesso I’ha perso. 5, Suo padre ha perso tutto il patrimonio in speculazioni sbagliate. 6. Non mi sono informato prima, ¢ adesso non faccio pitt in tempo a iscrivermi al corso. Una grammatica italiana per wari # edizioni Edi . A: Hai sentito? La casa che volevi comprare @ stata venduta, B: Oh, nol pcan Mi dispiace, signora, 8 arrivata troppo tardi. Abbiamo venduto l'ultimo biglietto poco fa. B: Oh, nol a Ii dispiace, non ci sone pit post in aereo per sabato. CC ————— airman Siamo rimasti senza benzina e non vedo distributori in giro. Oh, nol... cements A: 1 capo ha detto che non dara pit permessi fino alla fine del mese. verbo dato, al condizionale presente o passato, in base al contesto _.. volentieri, ma non sappiamo ancora se abbiamo la baby-sitter. (venire) Giulia non ha superato l'esame. B: Che peccatol concentrarsi di pid (dovere) +3. A: Sai? Simona e Paolo si sposanol B: Cost giovani .... meglio a finire Yuniversita. (Fore) Ai Te l'avevo detto che era chiusol BEE Gi, nena _.. meglio ad ascoltarti. (Fare) 8. A: Sone andata da un dentista che non conoscevo e mi ha fatto un pessimo lavoro. Br namnmnnnnennnem Chi@dere a Mauro, lui lavora in ospedale, (p0%ere) 6. At Posso prendere la machina stasera? BiTo tela... es Ma. Sai che papa non vuole. (dare) cosa non avrebbe dovuto fare la protagonista del brano? (Usa frasi al condizionale ssato per commentare gli errori descritti nella storia) ERRORI FATALT lla mia vita ho fatto tante cose che non avrei mai dovuto fare. Per smpio, ho comprato una machina di seconda mano per pochi soldi. Dopo re mesi, si é rotta completamente, e ho speso pill del doppio del valore. della machina per ripararla, Uneltra volta, ho deciso di fare una vacanza di tre settimane in Spagna ‘con Angela, II prime giorno ci hanno perso le valigie all'aeroporto, poi lei ha lasciato la borsa con i documenti i soldi in un ristorante e per finire abbiamo sbagliato autobus e ci siamo ritrovate in un paesino a cinquanta ilometri dal nostro albergo. Angela ha avuto una crisi isterica e la vacanza é finita li, dopo solo tre giorni. 1 finire, ho presentato la mia amica Marina, che desiderava assolutamente sposarsi, al mio collega Giampaolo, he tutti hanno sempre giudicato un bravo ragazzo. A un mese dal matrimonio, lui € scappato senza lasciarle eanche un biglietto. tdirioni Builingua © Una grammatica iualiana per wt e IL CONDIZIONALE PASSATO PER ESPRIMERE IL FUTURO NEL PASSATO Usiamo il condizionale passato per parlare futuro nel passato. Eesemety ‘Marco ieri mi ha detto che ti avrebbe chiamato. ‘Anna ha promesso che sarebbe yenuta a cena sabato. ‘Abbiamo immaginato che loro avrebbero preso Ja macchina. tun fatto che doveva succedere nel passato dopo un. (Marco ha parlato con me e dopo doveva telefonart) (Anna ha fatto questa promessa prima di sabato) (hanno preso la macchina dopo il momento in cui 'abbiamo pensato) ‘ Ii condizionale passato per esprimere il futuro nel passato non indica necessariamente il risultav dela Fesemegy ‘Marco jeri mi ha detto che ti ayrebbe chiamato, ‘Anna ha promesso che sarebbe venuta a cena sabato. Abbiamo immaginato che loro ayrebbero preso Ja macchina. i | Ha git chiamato Gianna? {io so quello che Marco ha detto, ma non so veramente telefonato) (non é chiaro se Anna & venuta a cena ono) (forse hanno veramente preso la machina 0 forse no) Credo di no, aveva detto che non avrebbe potuto telefonare prima delle 19, ‘A: Come mai non ¢'@ ancora nessuno? B: Non lo so, mi ayevano assicurato che sarebbero stati puntuali. ‘A: Chi doveva spedire il pacco? B: Paolo ha detto che avrebbe fatto lui. ' NOTA BENE uso del condizionale passato come ‘gli altri usi del condizionale passato Giscungy " Condizionale passato Teri ti ayrei telefonato, ma non ho avuto tempo. Secondo te, che altro avrei potuto dire? Non sarebbe dovuto uscire con quel brutto tempo. (il condizionale significa che non si possono pit realizzare le azioni deseritte dal verbo) fturo nel passato & specifico e non deve confondersi con Futuro nel passato Ha detto che mi avrebbe telefonato, ma poi non ’ha fatto. Speravo che ayresti detto che non eri d’accorda, ‘Ho capito che sarebbe uscito anche con quel ‘rutto tempo. {il condizionale significa che le azioni descrite dal verbo erano programmate nel futuro) Una grammatica italiana per tun « edizioni Ealing @ ESERCIZI © pleta i brevi dialoghi coniugando al condizionale passato i verbi fra parentesi 1. A: Dové Mario? B: Non so, credevo che .... _... con Sandra, (venire) 2. A: Hai telefonato a Paola per invitarla alla festa? B: No, Marco mi ha assicurato che _.- i. (telefonare) 3. A: Ancora nessuna noti Angela? Strano, B Gia, aveva promesso che... subito. (chiamare) 4, A: E questa l'ora di arrivare?l Mi avevi assicurato che _.. puntuale! (essere) B: Scusami. Ho trovato traffico. 5, A: Allora, possiamo andare? 8: Un momento, aspettiamo Marco e Silvana. Ci hanno detto che ane (arrivare) un po' in ritardo, . Sono sicura che. 4, Dicevano tutti che 5, Prevediamo che 5 : 6, Tutti hanno pensato che nen i il testo e scrivi le previsioni di Anna Esempio: Anna ha pensato che in una ditta giovane avrebbe avuto pi possibilita di carriera, IL LAVORO IDEALE Dopo l'universita, Anna si & messa a cercare lavoro. Aveva le idee molto ‘chiare: voleva un lavoro stimolante, in una ditta giovane, dinamica e in cresci- ta, con prospettive di carriera e la possibilita di ricontrattare lo stipendio. Per sei mesi ha fatto parecchi collogui ed alla fine ha ricewuto due offerte: poteva scegliere fra una grossa societa molto affermata, che la voleva come sistente del direttore del marketing, e una societa in espansione che le ‘ffriva la responsabilitd di un nuovo progetto. Cosa scegliere? Certo, allnizio nessuna delle due societa of friva molti soldi, per cui Anna doveva cercare di copine dove avrebbe avuto maggiori prospettive... edizioni Edilingua e Una grammatica italiana per tut , In quali di queste frasi si usa il condizionale passato come futuro ne! passato? 1. A: Perché hai detto quelle cose a Simone? : Ma scusa, come potevo immaginare che si sarebbe of feso per cosi poco?! Perché non mi hai pili chiamato? Llavrei fatto, credimi, ma ho avuto un periodo di lavoro troppo stressante, Alberto non c'82 ‘Ma come no, é seduto laggit e sta parlando con Anna, : Quello Ni Ti giuro che non Vavrei mai riconosciutol 8: 2A B: A B: A 4. A: Sié fatto tardi, devo andare. B: a B: A B: Come devi andare?! Mi avevi assicurato che saresti rimasto tutta la sera! ‘Scusami, ma non potevo sapere che i clienti giapponesi avrebbero anticipato la visita. Sei sempre il solito, avrei dovuto immaginarlol Che piacere vedervil : Anche per noil Non saremmo mancati per nessuna ragione al matrimonio di Paolo. Une grammatica italiana per tut « edizioni Editing APPENDICE TAVOLE SINOTTICHE | 2 ravoiat ARTICOLO DETERMINATIVO SINGOLARE PLURALE | MASCHILE IL I LT’ (vocale) I P 4 LO (5+ consonante, 2.9, ps..) CH FEMMINILE LA ie L (vocale) i ARTICOLO INDETERMINATIVO ) SINGOLARE PLURALE | } UN DEL 7 q | UNO (s + consonante, zy ps...) DEGLI UNA UN’ (vocale) pee ! } GENERE E NUMERO DEI SOSTANTIVI | | SINGOLARE PLURALE } ‘MASCHILE -0 “i FEMMINILE = -a ve | ESEMPI: il gatto - i gauti iD libro - i libri To zio - gli zit ! Ta gata - le gate la scuola - le scuole Ta zia - le zie Sostantivi | SINGOLARE PLURALE 7 ! MASCHILE/ ; FEMMINILE —~€ = q ‘ESEMPI: il cane - i cani- il temporale - i temporali lo scaffale - gli scaffali | la chiave - le chiavi la decisione - le decisioni Vastenzione «le attencioni — } Una grammatica italiana per wati ¢ edizioni Eallingua avevi aveva avevamo avevate cdizioni Edilingua @ Una grammatica italiana per tutti @ vavoia3 CONIUGAZIONE DEI VERBI REGOLARI Passato prossimo Presente indicativo, parlate rendere —_prendo sento capire _capiseo capisei apse Imperativo. parlare (tu) parla (voi) parlate prendere prendi senti (tu) capisei capite ho hai ha abbiamo avete hanno ho avete ha abbiamo avete hanno avete Condizionale presente parlerei parleresti parlerebbe parleremmo parlereste parlerebbero prenderesti prenderebbe prenderemme prendereste parlato sentito ceapito pprenderebbero sentirei sentireste sentirebbero entiresti sentirebbe sentiremmo parlerai parler parleremo parlerete parleranno prenderd prenderai prendera prenderemo prenderete prenderanno sentir sentira sentira sentiremo sentirete sentiranno capird capirai ceapira capiremo capirete capiranno avresti avrebbe avreste avrebbero avresti rebbe avrei avresti avrebbe avreste avrebbero avresti parlato reso, sentito capito Imperfetto Indicativo parlavo parlavi parlava parlavamo parlava pariavano prendevo prendevi prendeva prendevamo prendevate prendevano sentiva sentivamo sentivate sentivano capivate capivano Fadia woRpCTE E agaticti a andro andavo andrai andavi andra andava andremo andavamo andrete andavate andranno andavano dard davo darai davi dard dava daremo davamo darete davate davano dicevo dicevi diceva dicevamo dicevate dicevano Imperativo, (qu) vatlvai (voi) andate edizioni Edilingua e Una grammatica inaliana per tutti dovere fare potere dovere fare potere Presente Indicative devo devi dove dobbiamo faccio fai faceiamo fate fanno posso puoi pud possiamo potete possono rimango rimani simani iamo rimanete riman (ta) (voi) () (voi) ono fa’) fai fate mani rimanete tal ha abbiamo dovuto hhanno ha abbiamo [ ***° avete hanno tai be tuto oiamo { P hhanno sono rimasto/a aoe ae Condizionale presente dovrei dovresti dovrebbe dovremmo dovreste dovrebbero farei faresti farebbe faremmo fareste farebbero potrei potresti potrebbe potremmo potreste potrebbero rimarresti rimarrebbe rimarremmo rimarreste rimarrebbero Futuro semplice dove) doveai dovea dovremo dovrete dovranno faxd frail fark faremo farcte faranno potrd potra potrit potremo potrete potranno ima rimarra rimarrete rimarranno Imperfetto Indicative dovevo dovevi doveva dovevamo dovevate dovevano facevo facevi faceva facevamo facevate facevano potevo potevi poteva potevamo potevate potevano rimanevi rimanevamo rimanevate rimanevano Condizionale passato avresti avrebbe avremmo avreste avrebbero avresti avrebbe avremmo reste avrebbero avreste avrebbero sarei saresti sarebbe saremmo sareste sarebbero rimastile } } Una grammatica italiana per tutti edi Presente indicativo salgo sali sale saliamo salite ssalgono sai sa ‘sappiamo sapete Imperativo Condizionale presente Cu) sali salirei (voi) salite saliresti salirebbe saliremmo salireste salirebbero saprei sapresti sapremmo saprebbero cdizioni Edilingua e Una grammatica italiana per tutti Condizionale passato, saresti } salitola sarebbe saremmo sareste salle sarebbero avrei avresti =| = = | } } sareste sarebbero stative sare uscitofa sarebbe saremmo useit/e ssarebbero venivo viene a veniva venutife verrete venivate verranno venivano venite siete vengono _ sono vuoi ti vorrai volevi vuole vor’ voleva vogliamo teen vorremo volevamo volete avete vorrete volevate vogliono hanno vorranno volevano vvoluto voglio 5 vor volevo Pein See (tw) Vieni verrei (voi) venite verresti es vvenuto/a verrebbe sarebbe verremmo ssaremmo verreste sareste venuti/e verrebbero sarebbero vorrei avrei vorresti avresti vorrebbe avrebbe vyorremmo avremmo vorreste avreste vorrebbero avrebbero Una grammatica italiana per wut # edizioni Edi ygua e Una grammatica italiana per titi @ ravoras Presente indicativo vi alz sial n0 ti siedi si siede ci sediamo sedete iedono ti vesti si veste civestiamo vi vestite si vestono Amperativo alzarsi (tu) alza (voi) alzatevi (ww) siedit (voi) sedetevi vestin (cu) vestit (voi) _vestitevi CONIUGAZIONE DEI VERBI RIFLESSIVI Passato prossimo mi sono tisei — Palzatola sie ci siamo si sono alzati/e ti sei } } } seduto/a si sono seduti/e mi sono ti sei -vestitofa sid Js Condizionale presente mi alzerei si alzerebbe ci alzeremmo vi alzereste erebbero mi sederei/siede ti sederesti/siederesti si sederebbe/siederebbe ci sederemmolsiederemmo vi sedereste/siedereste si sederebbero/siederebbero mi vestirei ti vestiresti si vestirebbe ci vestiremmo vi vestireste si vestirebbero Futuro semplice __ Imperfetto indiativo mi alzerd mi alzavo ti alzerai tialzavi si alzera sialzava ci alzeremo vi alzeret si alzeranno ci alzavamo vi alzavate sialza mi sederd/sieder® ti sederai/siederai si sederi/siedera ci sederemolsiederemo vi sederete/siederete si sederanno(siederanno sisedeva ci sedevamo si sedevano mi vestird mi vestivo ti vestiai ti vestiv si vestira si vestiva ci vestiremo vi vestirete si vestiranno ci vestivamo vi vestivate si vestivano Condizionale passato si sarebbe ci saremmo visareste Salzatile si sarebbero ti sare si sarebbe } } viswree Jie } } sedutola si sarebbero mi sarei tisaresti — prestito/a si sarebbe ci saremmo visareste ves si sarebbero Una grammatica italiana per wati « edizioni Edilingas TAVOLA7 Pronomi indiretti (ame) (ate) (alui) (alei) (a Lei) (anoi) (a voi) (a loro) M. (a loro) F. TAVOLA 8 ]ENERE E NUMERO DEGLI AGGETTIVI SINGOLARE PLURALE 0 +i a ve Aggettiviin -€ ‘SINGOLARE ‘MASCHILE/ FEMMINILE *° MPL. i moi i suoi {nostri i vostri i loro cedizioni Edilingua e Una grammatica italiana per tuti SINGOLARE questo quest’ (vocale) questa quest’ (vocale) SINGOLARE quel quell" (vocale) quello (s + consonante, z ps, gh, y) quella quell” (vocale) Una grammatica italiana per tutti @ edizioni