Sei sulla pagina 1di 7

Varietà di sughi per la pasta?

Risposte (7)

Visualizza: Tutte le risposteDalla più vecchiaDalla più recenteValutazione decrescente

by allegra

Comincio:

Vellutata di cime (bollite e passate al mixer con olio, sale e peperoncino) con un filo di
olio crudo;

Peperoni (stufati in padella con olio, basilico, cipolla, sale) a cui aggiungere della
panna da cuocere insieme per qualche minuto;

Melanzane a tocchetti (stufate con olio, cipolla, olive nere, qualche pomodoro, vino
rosso) a cui aggiungere, a fine cottura, origano e prezzemolo tritato finemente;

patate (lesse e passate in padella con olio, qualche pomodoro, cipolla) e condite con
olio crudo;

Zucchine tagliate a rondelle, cotte in tegame con olio, basilico, sale, spicchio d'aglio
da eliminare successivamente, prezzemolo). Aggiungi pochissima acqua. Spolvera il
piatto con ricotta dura;

Carciofi puliti, tagliati a spicchi e messi in acqua acidula (con del limone) cotti in
padella con olio, acqua, sale, un pomodorino, prezzemolo. Da aggiungere al risotto di
base dieci minuti prima di mantecare con il burro (io lo faccio con L'olio) e di inserire il
formaggio "Pecorino Romano" grattugiato.

Per ora ti lascio queste, spero che ti piacciano. Ciao


20 ore fa

PESTO ALLA GENOVESE


3-4 manciate di foglie di basilico
1 bustina (40 gr.) di pinoli
1 cucchiaio di formaggio grana grattugiato
1 cucchiaio di pecorino grattugiato
olio extravergine d’oliva
1 spicchio d’aglio
sale

Lavare e asciugare il basilico. Spezzettare le foglie con le mani (mai con il coltello
altrimenti diventa amaro!!!) togliendo la parte dura del gambo e, se le foglie sono
grosse, anche il filo centrale.
Pestare le foglie, un po’ alla volta, schiacciandole contro le pareti di un mortaio di
marmo. Unire poi i pinoli, il sale e lo spicchio d’aglio spremuto e pestare anche loro.
Unire poi il formaggio.
Versare un po’ d’olio a filo e pestare fino ad ottenere un composto omogeneo.

SUGO ALLA RUCOLA


250 g di pomodori pachino (anche in scatola)
un mazzetto di rucola
100 g di pecorino romano o sardo a scaglie

In una padella abbastanza ampia (da far saltare anche la pasta), versare i pomodorini
In una padella abbastanza ampia (da far saltare anche la pasta), versare i pomodorini
e far cuocere finchè non si rompe la buccia e senza alcun condimento.
Aggiungere la rucola a pezzi o intera.
Lasciar cuocere a fuoco basso, mescolando di tanto in tanto.
Aggiungere il pecorino e poi la pasta.

SALSA ALLE OLIVE


1 barattolo di pelati o polpa di pomodoro
mezzo dado vegetale
mezza cipolla tritata finemente
1 cucchiaio di olio extra vergine di oliva
origano
3 foglie di basilico
olive nere
sale - pepe

Mettete la cipolla tritata in un pentolino con due cucchiai di acqua e lasciatela


ammorbidire.
Quando è trasparente unite i pelati (compreso tutto il succo della lattina), il dado
sbriciolato e un cucchiaio di olio.
Lasciare sobbollire coperto per circa 25 minuti.
Unire il basilico spezzettato e terminare la cottura per 5 minuti.
Frullare il sugo ottenendo una salsa liscia.
Regolare di sale e pepare a piacere.
Unire l’origano e le olive denocciolate e tagliate a rondelle.
Lasciare insaporire ancora qualche minuto.

SUGO GAMBERETTI E ASPARAGI


5 punte di asparago
4 cucchiai di gamberetti sgusciati e cotti
1 conf. panna da 200 cl
sale
pepe
30 g di burro
noce moscata
1/2 bicchiere di vino bianco secco

Tagliare a rotelle gli asparagi.


Sciogliere il burro in un pentolino e quando caldo (ma non scuro!) far soffriggere gli
asparagi facendo loro assorbire il burro, aggiungere il vino bianco e fare sfumare.
Aggiungere i gamberetti far saltare in pentola 2 minuti con gli asparagi e aggiungere
la panna.
Regolare di sale, pepe e noce moscata.
Lasciare cuocere tre minuti per insaporire.

SALSA ALLO ZAFFERANO


1 bustina di zafferano
250 gr panna da cucina
1 cipolla
brodo vegetale
vino bianco
sale e pepe

Stufare la cipolla tritata finemente (meglio col mixer) con pochi cucchiai di brodo
vegetale e vino bianco.
Sistemare di sale e pepe, unire la panna e lo zafferano. Lasciare insaporire per alcuni
minuti.
SALSA TONNATA LIGHT
2 scatole di tonno al naturale (una grande ed una piccola)
1 yogurt greco (150 gr)
2 caprini (circa 150 gr)
1 cucchiaio di capperi

Frullare tutti gli ingredienti (tonno sgocciolato) per ottenere un'ottima salsa con
pochissime calorie rispetto alla tradizionale.

SALSA DI RICOTTA
250 gr ricotta
50 gr funghi porcini
50 gr prosciutto crudo
1 cipolla di tropea
olio extravergine oliva

Passare al mixer (o se avete tanta pazienza con la mezzaluna) i funghi a crudo


insieme al prosciutto e alla cipolla amalgamando con qualche goccia d'olio.
Unire la ricotta setacciata e sistemare di sale e pepe (generalmente è già abbastanza
saporita, ma dipende dal palato).

SALSA DI NOCI
3 noci
2 salsiccie
pan grattato a volontà
un pizzico di peperoncino
un cucchiaio di olio
sale e pepe

Innanzitutto sgusciare le noci e trituratele finemente in una ciotolina, aggiungendo


peperoncino a volontà.
In una padella soffriggete nell'olio le 2 salciccie triturate, a quasi cottura ultimata
aggiungere le noci, pan grattato da ricoprire il composto e condire con sale e pepe.
16 ore fa

Scegli come miglior risposta

1 Valutazione: Risposta Buona


0 Valutazione: Risposta Scadente
Segnala un abuso

by paolina

BUCATINI ALL'AMATRICIANA :
Ingredienti per 4 persone:400 gr. di bucatini 100 gr. di guanciale affumicato40 gr. di
pancetta tesa 6 pomodori maturi 1 cipolla1/4 bicchiere di vino bianco pecorino
romano, sale, pepe olio d'oliva

procedimento:Tagliare a pezzi i pomodori, fare a fettine fine mezza cipolla e a cubetti


guanciale e pancetta. Dopo aver fatto riscaldare in un tegame un po' di olio d'oliva
aggiungervi la cipolla e farla imbiondire, successivamente unire il guanciale e la
pancetta e versare il vino bianco. Una volta evaporato il vino aggiungere i pomodori, il
sale e un pizzico di pepe, mescolare bene il tutto con un cucchiaio di legno.
Ricordiamoci che il sugo deve cuocere a fuoco basso per circa 30 minuti. Una volta
scolati i bucatini, aggiungerli al sugo insieme al pecorino romano a scaglie o grattato.
BUCATINI ALLA NAPOLETANA:ingredienti:400g di bucatini, 800 g di manzo magro,
400 g di passata di pomodoro, 50 g di pancetta, un bicchiere di vino, una cipolla,
qualche spicchio d'aglio, un gambo di sedano, qualche foglia di basilico, un pezzetto
di peperoncino, caciocavallo grattugiato.

procedimento: Preparare un soffritto con la cipolla, l'aglio, il sedano, la carota e un


poco di olio extravergine d'oliva, nel soffritto passare la pancetta tagliata a cubetti.
Legare il pezzo di carne con corda per alimenti e calarlo nel soffritto lasciandolo
rosolare per qualche minuto su tutti i lati, condendolo di sale e pepe. Bagnare la
carne con un bicchiere di vino bianco e quando questo sarà evaporato aggiungere la
passata di pomodoro. Fare cuocere il sugo a fiamma bassissima per quattro ore, a
cottura ultimata togliere il pezzo di carne, che potrà essere mangiato separatamente
per secondo. Aggiustare di sale e aggiungere un poco di peperoncino e qualche
foglia di basilico. Condire i bucatini con il sugo e abbondante caciocavallo grattugiato.

BUCATINI ALLA CARUSO Ingredienti per 4 persone:400g bucatini5 zucchine2


peperoni: 1 rosso ed 1 giallo pomodorini pachino (ciliegino) 1kgsale q.b. pepe nero
basilico fresco pecorino e parmiggiano grattugiato a piacere aglio olio extra vergine
d'oliva

procedimento: tagliare a rondelle non tanto spesse le zucchine e friggerle in padella e


metterle da parte, cuocete in forno i peperoni spellateli e con le mani sfilettateli (tipo
julienne), in una padella soffriggete l'olio con l'aglio.aggiungete i peperoni cotti, i
pomodorini pachino tagliati a metà, pepe nero, sale ed un po' d'acqua fate cuocere
per 30 min.circa. A parte portate in ebbolizione l'acqua e cuocete i bucatini a fine
cottura scolateli e mettete nella padella del sugo già pronto versatevi le zucchine fritte
il basilico fresco e il formaggio grattugiato e poi servite. Buon appetito.

CANNELLONI MASCARPONE E FONTINA: ingredienti:1 confezione di cannelloni da


forno500 gr di mascarpone200 gr di fontina valdostana1 litro di besciamella qualche
fiocchetto di burro parmigiano grattuggiato

procedimento: Preparate il ripieno per i cannelloni lavorando il mascarpone con un


cucchiaio, così da renderlo cremoso. Aggiungete la fontina tagliata a dadini e il
parmigiano grattugiato, fino a che la consistenza sia tale da poter riempire i
cannelloni. Una volta farciti i cannelloni, adagiateli in una pirofila da forno imburrata.
Poi copriteli totalmente con besciamella morbida e aggiungete il parmigiano
grattugiato. Mettete i cannelloni nel forno caldo e fateli cuocere per circa 40 minuti,
fino a che sono colorati in superficie.

Linguine al sugo di acciughe


Ingredienti per 4 persone Linguine 350 gr. Acciughe fresche 500 gr. Polpa di
pomodoro 400 gr. Vino bianco secco 1/2 bicchiere 1 cipolla 1 carota 1 costola di
sedano 1 spicchio di aglio Olio di oliva Prezzemolo Sale e pepe

Preparazione.Decapitate le acciughe, apritele e ripulitele dalle interiora e dalla lisca


con attaccata la coda. Lavatele e asciugatele con la carta da cucina Mondate la
cipolla, il sedano e la carota e tritateli insieme allo spicchio d'aglio. Scaldate l'olio in
un tegame e a fuoco moderato, fatevi appassire il trito preparato. Quando le verdure
si saranno asciugate, cominciando a prendere colore, unitevi le acciughe spezzettate
e rialzate la fiamma. Insaporite con sale e pepe, mescolate e dopo un minuto bagnate
con il vino. Non appena questo è evaporato, unite i pelati e lasciate cuocere il sugo,
scoperto e a fuoco vivace, per una decina di minuti fino a quando si sarà giustamente
asciugato. Cuocere le linguine, scolatele al dente e fatele insaporire nel sugo di
pesce per un minuto. Servite ben calde, spolverate di prezzemolo tritato.

TAGLIATELLE AI FAGIOLI
Ingredienti per 4 persone: 300 gr. di farina, 3 uova, 20 gr.di burro, 1 kg. di fagioli
borlotti freschi, 1 piccolo sedano a coste, 3 cucchiai d'olio d'oliva, 3
carote,1cipolla,1mazzetto di prezzemolo, 3 cucchiai di parmigiano grattugiato, sale,
pepe

preparazione:Impastate la farina con il sale e le uova, senza aggiunta di acqua. Tirate


una sfoglia sottile e ricavate d
14 ore fa

Scegli come miglior risposta

1 Valutazione: Risposta Buona


0 Valutazione: Risposta Scadente
Segnala un abuso

by Angela B

PASTA
-Salsiccia, funghi e piselli, ripassati in padella con poca cipolla e con aggiunta di un
cucchiaio di besciamella (parmigiano a volontà, chiaro!)
-Spinaci tritati nel mixer insieme alla ricotta (o Philadelphia) e una manciatina di pepe
OTTIMO per farci gli gnocchetti di patata
-Filetto di tonno (o spada) grigliato e tagliato a cubetti con pistacchi tritati e
pomodorini ciliegini (se piacciono...) prezzemolo od origano PER LA PASTA FRESCA
tipo le tagliatelle

ORA IL RISO....
-Prepara un risotto normale ma quando salti la cipolla aggiungi 4 o 5 belle fragole
tagliate a cubetti, porta a cottura il riso e alla fine, al posto dell'ultimo mestolo di
brodo, metti un bicchiere di spumante BRUT.... se ti piace aggiungi anche panna da
cucina
-Fai sciogliere del gorgonzola morbido in poco burro, trita delle noci o delle nocciole
tostate alla crema di gorgonzola e semplicemente condisci il riso già bollito. Ora
prendi una pirofila, imburrala e metti del pangrattato, versaci il riso al gorgonzola e
sopra mettici delle fettine di fontina che si scioglieranno in forno (180° per 10 minuti)

LE PATATE....
Nel mixer metti pangrattato, uno spicchio di aglio, parmigiano grattugiato, rosmarino e
pepe. Frulla tutto insieme.
Ora, una volta tagliate le patate a cubetti, bagnale con l'olio e mescolaci il trito di cui
sopra. Falle al forno stando attendo a metterle piuttosto larghe (220° per 3/4 d'ora).

OPPURE...
Lessa le patate, ma non troppo. Tagliale a rondelle e mettile a strati in una padella
con: cipolla rossa, peperoncino, peperoni grigliati (o zucchine o melanzane),
parmigiano. Fai almeno 2 strati....
In forno a 180° per 20 minuti.

CIAO CIAO

by ☆Fαiяy☆

Mascarpone e noci
Risotto con asparagi
Condisci la pasta solo con la ricotta
11 ore fa

Scegli come miglior risposta

0 Valutazione: Risposta Buona


0 Valutazione: Risposta Scadente
Segnala un abuso
by isengard

PENNETTE CON SUGO DI RUCOLA:


Faccio un sugo di pomodorino fresco, con olio peperoncino e pepe.
Ci aggiungo la rucola tritata finemente e un pò di panna.E' UNA BONTA' anche per
chi non adora la rucola come me!

FUSILLI ZUCCHINE E SPEK:


Preparo un sugo di pomodorino fresco, poi friggo le zucchine tagliate a cubetti e le
metto in una scodella a colare.Intanto faccio saltare in padella(senza nulla) dello spek
tagliato finemente e lo aggiungo al sugo.Butto anche le zucchine nel sugo e la panna
granarolo!

RIGATONI MELENZANE E COTTO: friggo le melenzane tagliate a listarelle.


Preparo un sugo con polpa di pomodoro(ma deve essere poco) olio peperoncino e
una noce di burro.
Poi una volta asciugate le melenzane le salto in padella con il p cotto tagliato a fettine
rettangolari.
Aggiungo questi ingredienti al pomodoro e manteco i rigatoni.Devono essere all'ombra
però(cioè con pochissimo pomodoro).

PENNETTE ZUCCHINE E ZAFFERANO:


Fricci le zucchine e colale.Mettile in padella con aglio una goccia di olio e qualche
pezzetto di pancetta.Aggiungi una o due bustine di zafferano e manteca le pennette
rigate a fuoco lento.

FARFALLE GAMBERETTI E RUCOLA:


Trito finemente la rucola con la mezza luna.
Lesso i gamberetti e li metto in padella con olio,aglio e peperoncino.Dopo qualche
secondo aggiungo la rucola e la panna.

TAGLIATELLE OLTRE I FUNGHI:


Funghi in padella senza prezzemolo, pisellini in padella, cotto a cubetti,
besciamella.Scola la pasta molto al dente e condisci con tutti gli ingredienti
aggiungendo anche un pò di panna.Metti in un ruoto da forno a strati con la
provola.L'ultimo strato lo ricopri di basilico e pan grattato.

PENNE CANDELA FUNGHI E SALSICCIA:


Spella la salsiccia e sbriciolala, passala in padella con olio,vino,e cipolla.Cuoci i finghi
in padella.Unisci i due ingredienti e girali in padella con panna granarolo e pecorino.

PASTA ALLA PARMIGIANA:


In un ruoto da forno stendi in fila delle fette di melenzane fritte.Poi del
parmigiano,basilico e mozzarella.Sopra dei rigatoni(precedentemente conditi con aglio
olio e peperoncino),
Sopra la pasta metti un'altro strato di melenzane e mozzarella,Chiudi con rigatoli e
melenzane.
Si può fare sia bianca che rossa.E' buona in tutti e due i modi, ovviamente se la fai
bianca abbonda con la mozzarella se no si secca.E cuoci a temperatura non troppo
alta.

PASTA ALLA PARMIGIANA 2:


la stessa cosa di sopra ma con le zucchine.

SPAGHETTI ALLA NERANO:


Zucchine tagliate un pò doppie e tonde.Fritte e messe a strati con pecorino
parmigiano e basilico.
Spaghetti n. 7 mantecati in padella con le zucchine e altro parmigiano.Dopo un pò
versi dell'uovo sbattuto (con pepe,sale,parmigiano e un cucchiaio di panna), mantechi
bene e fai i piatti!
PACCHERI DI MARE E TERRA:
Frutti di mare sgusciati e girati in padella con molto olio,peperoncino,pomodorino
fresco(non in scatola e non abbondante, all'ombra).
A parte friggi le melenzane a listarelle e colale non troppo.Versale nel sugo e gira per
qualche secondo aggiungendo del prezzemolo e del vino bianco.Fai sfumare e versa i
paccheri.

RUOTE RICOTTA E SPINACI:


Sbollenta dli spinaci.Passali in padella con parmigiano, burro,p.crudo e pepe.
In una scodella schiaccia la ricotta con il pepe e il sale e falla diventare una
crema.Una volta cotte le ruote, prima le giri in padella con gli spinaci e poi versi la
ricotta allungata con un pò di panna.

TAGLIATELLE ALLA CREMA DI CARCIOFI:


Cuoci i carciofi in padella con olio olive e aglio.
Passali nel frullatore a immersione con della panna.
Manteca le tagliatelle a fuoco lento.

FUSILLI AGLI ASPARAGI:


Lessa gli asparagi.Metà li salti in padella con olio butto e pepe.
L'altra metà li frulli con un cucchiaino di panna.
A parte prepari un sugo con passata di pomodoro una volta cotto lo aggiungi alla
crema di asparagi fin che non si forma una crema tra il verde e il rosa.Versi
quest'ultima nella padella dove sono gli asparagi interi e mantechi i fusilli a fuoco
lento.