Sei sulla pagina 1di 105

vincenzo di spazio

segni e simboli di
guarigione emotiva

book

sto e

Que
dispazioebook

rt

appa

vincenzo di spazio

segni e simboli di
Questo

guarigione emotiva
ebook

mbretta

ene aO

apparti

AVVERTENZE

Lautoreeleditoredeclinanoogniresponsabilitdallapplicazione
dellametodicaterapeuticacitataneltestoenelleimmagini.
Ogniapproccioterapeuticodeveessereguidato
dallacompetenzadelMedicosecondoscienzaecoscienza.

2011FotoeimmaginidiVincenzoDiSpazio.
Cronoriflessologiaunmarchioregistrato.

Corrad

vincenzodispaziosegniesimbolidiguarigioneemotivaebooksbfnarcissus

Lebookcontribuisceallasalvaguardiadelpatrimonioforestale

Formatprodottodadispazioebook

PubblicazionedigitaleedistribuzioneacuradiSimplicissimus.it
2

Contenuti

Glieventisonosegnatisulcorpocinque

ErichKoerbler,ilpadredeisegnicuratividiciannove

Segniesimbolidiguarigioneemotivaventitre

OutofMequarantasette

IlSimillimumEmozionalecinquantatre

Viverepileggericinquantotto

Appendicesessantatre

SmsEmozionalideiPazientisessantaquattro

Tavoladicronoriflessologiaspinaleottantaquattro
bretta Co

m
O
a
e
n
ie
ok appart
o
b
e
SetdeiSegnidiKoerblerottantasei
o
t
s
e
Qu

Notesullautorenovanta

Attivitdidatticanovantadue

Attivitclinicanovantatre

Altrepubblicazionidellautorenovantaquattro

k
oo
eb
to
es
Qu

di
rra
Co
ta
ret
mb
aO
ne
rtie
pa
ap

Medicinaripareggiamentodedisequalatielementi;
malattiadiscordanzadelementifusi
nelvitalecorpo.
LeonardodaVinci

Glieventisonosegnatisulcorpo

Questo ebook appartiene aOmbretta Corradi

Glieventichehannogeneratounaintensarispostadi
stress nellindividuo, vengono registrati non soltanto
nel nostro cervello, ma sono mappati sulla superficie
cutaneaenellamemoriadegliorgani.
Un esempio paradigmatico quello dei soggetti
trapiantati che, dopo limpianto del nuovo organo,
subiscono profondi cambiamenti del loro modello
comportamentale: queste drammatiche modificazioni
sonolegateallamemoriacellularedellorganodonato.
Unincredibilecasoditrasmissionedonatorericevente
stato riportato in aprile 2008 dal quotidiano Il
Corriere della Sera: lo statunitense Sonny Graham, 69
anni,sisuicidatosparandosiuncolpodipistolaalla
gola,comefecedodicianniprimaluomocheglidon
ilcuore.Perpidiundecennio,nelpettodiSonnyha
battuto il cuore di Terry Cottle, morto suicida a 33
anni.
Iltrapiantocardiaco,effettuatonel1995,avevasalvato
lavitadiSonnyGraham,aqueltempomanagerdella
Hargray Communications di Hilton Head (South
Carolina). Appena uscito dallospedale, si era attivato
immediatamente per rintracciare la famiglia del
5

donatore;allafineriuscacontattarelavedovaCheryl
Cottle,rimastasolaeconquattrofiglipiccoli.
Lhovistaedcomeselavessiconosciutadasempreha
raccontato poi lui mille volte agli amici mi ha come
ipnotizzato,nonriuscivoastaccarlegliocchididosso.
Nel 2004 hanno deciso di sposarsi e di stabilirsi a
VidalianelsuddellaGeorgia.
Sonny ha condiviso con il suo donatore non soltanto
lo stesso organo, ma addirittura la stessa moglie e i
suoi bambini. In ultimo, ricevente e donatore hanno
condiviso lo stesso, tragico destino: ambedue hanno
posto termine alla loro vita nello stesso modo,
sparandosiuncolpodipistolaallagola.Lasfortunata
Cheryl,vedovaduevolte,harecitatoripetutamenteil
copione di un film, che mai avrebbe voluto vedere.
Per completezza dei dati su questi misteri scientifici,
riporto dal sito web www.mayerwillman.com le
considerazioni ironiche sul fenomeno della memoria
cellulareneipazientitrapiantati:

UN ANEDDOTO <Un paziente trapiantato su tre


ha raccontato Bruce Hood, che ha coordinato la
ricerca ritiene di aver stabilito una specie di
rti
a
p
ap
k
legame psichico con il donatore e di aver in qualche
o
ebo
o
t
modo acquisito alcune delle sue caratteristiche
esed
u
Q
esperienze>. Tutte le ricerche scientifiche hanno
6

finora escluso che si possa trapiantare, insieme


allorgano, anche la psiche del donatore, nonostante
esistano alcuni casi aneddotici e nonostante le
persone trapiantate in molti casi mostrino davvero
qualche cambiamento della personalit. Lanno
scorso il tabloid inglese The Sun, aveva riportato il
caso di Chery Johnson, una signora inglese di 37
anni, cui era stato trapiantato un rene. Appassionata
di soap opere e telenovelas, dopo lintervento aveva
cominciato a interessarsi di egittologia e a leggere
Jane Austin e Fyodor Dostoevsky : lei stessa si era
convinta di avere cambiato personalit,
trasformandosi da estroversa casalinga in una
solitaria intellettuale
Qu

es

to

eb

oo

ka

pp

art

ien

ea

Om

bre

tta

Co

rra

di

MEMORIA CELLULARE - Secondo una teoria


pseudo scientifica questi fenomeni si spiegherebbero
con la cosiddetta memoria cellulare: la nostra
personalit e i nostri gusti non risponderebbero
soltanto al nostro cervello, ma dipenderebbero
anche dalle cellule del nostro corpo. La maggior
parte degli studiosi considera questa teoria senza
senso e spiega in altro modo i cambiamenti di
personalit, che pur esistono, dei trapiantati.
Numerosi studi, infatti, dimostrano che in molti
pazienti con un cuore nuovo si verificano
considerevoli mutamenti psicologici che si traducono
in sintomi vari, come ansiet, depressione, labilit
7

emotiva, disadattamento sociale, difficolt sessuali.


Tutti questi disturbi non sono legati al trapianto in
s, ma derivano proprio da quellidea comunissima
che il cuore la sede dei sentimenti , del carattere,
dellamore. E comunque dal fatto che il ricevere un
organo da un altro in qualche modo compromette
lintegrit fisica di una persona, cambia la percezione
del corpo e pu portare a un relativo mutamento
della coscienza di s.

Se il corpo, come emerge in modo sostanziale dalle


continue ricerche sperimentali in cronoriflessologia, si
configuracomeunsofisticatodispositivodimemoria,
alloralibridazionechirurgicaprodottadaltrapianto
ingradodigenerarememoriealienenelricevente.
Mi occupo della dimensione temporale in medicina
dal lontano 1996, anno in cui ho individuato lungo i
punti della colonna vertebrale, dalla prima cervicale
alla quinta lombare, una straordinaria mappa del
tempoanagrafico(AgeGateCode);inaltreparolequesti
particolari punti corrispondono alla geografia
cronologica del nostro vissuto secondo uno schema
sessagesimale(ciclodi60anni).
Ogni singolo punto spinale si configura in questo
modo come uno speciale accesso in superficie, un
varcotemporale,checonsentelemersionedimemorie
agenesitraumatica.
Q

ue

st

eb

oo

ap

pa

rti

Inmedicinaallopaticaecomplementaremancavafino
a pochi anni fa una precisa visione della dimensione
temporale,ilquando,unelementofondamentalenella
diagnosienellacuradicolorochesoffrono.
Perch un individuo sano, improvvisamente si
ammala? Questo tormentoso interrogativo mi ha
sempreaccompagnatofindalliniziodellamiaattivit
diricercaehatrovatolagiustarispostasolonel1996.
Hosempreavutolachiaraenettaconsapevolezzache
lorigine di un malessere o di una malattia risiedesse
nella precisa esposizione a una esperienza stressante,
chenonstatacompiutamenteelaborata:ilproblema
frustrante era come contattare quella determinata
esperienza.
Lindividuazione della mappa spinale del Tempo,
nonch la stimolazione diretta dei punti, mi ha
finalmentepermessodiinteragireinmododirettocon
la dolorosa memoria di questi eventi biografici (lutti,
separazioni, conflitti familiari e lavorativi, etc.), per
ridurneilcaricotossicoemozionale.
Questo eb
oo
Ai fini della comprensione scientifica e della corretta
divulgazione dei dati, ho elaborato una nuova
terminologiaperdocumentarelericerchesperimentali
in questo nuovissimo campo; per tale motivo ho
denominato questa metodica con il termine di

Questo

ebook
a

ppartie

ne aOm

bretta C

orradi

Cronoriflessologia in italiano e di AgeGate Emotional


Releaseinlinguainglese.
Il successivo passo stato quello di elaborare una
modalitdistimolazioneidoneasuipunti,adattanon
soltanto ai medici, ma pensata proprio per i
naturopati.
Neiprimiannidisperimentazionehoutilizzatoprima
la percussione diretta con le dita, poi quella con il
martellettoneurologico.Ambedueletecnichehannoil
limite di stancare loperatore e di generare falsi
positivineisoggettisofferentidicefaleaperleffettodi
riverberoprodottodallondasonoralungolacolonna
vertebrale.
Ispirandomiallericerchedelprof.GiuseppeCalligaris
(18761944), figura geniale di neuroscienziato, ho
preventivamentetestatoepoiintrodottointerapianel
1999lastimolazioneluminosaconlucebianca,cheho
chiamatoleucofotostimolazionecutanea.
Si tratta di una tecnica molto affidabile, che si
contraddistingueperalcunifondamentaliaspetti:

nonstancaloperatore
la strumentazione e la gestione hanno costi
ridottissimi
nonproducelesionicutaneedialcungenere
nonvienetoccatalasuperficiecutanea
10

aO
e
n
rtie
a
pp
a
k
oo
b
oe

est
u
Q

pu essere utilizzata con tranquillit anche con i


bambini
si possono stimolare tutti i punti di riflessologia
(cronoriflessologia, agopuntura, riflessologia plantare,
puntitrigger,etc.)

Comesisvolgedinormaunasessioneindividualedi
cronoriflessologia?Ilpazientevieneinvitatoaesporre
ilmotivo,percuiharichiestoilconsulto;siinquadra
sotto il profilo clinico il quadro sintomatologico
(disturbi della sfera corporea o disagio emozionale) e su
questa base si intervista la persona, mettendo in luce
possibilieventitraumaticinelsuopassato.
La datazione degli eventi avversi rappresenta la fase
chiavedellavorodiricercaediinquadramento;senza
questo fondamentale passaggio clinico si rischia di
lambire soltanto la superficie della problematica,
perdendo i legami con la sorgente emozionale del
conflitto psicobiologico. Due sono le chiavi di lettura
indispensabiliperquestotipodiapproccio:emersione
dei segnali di conflitto e successiva datazione dei
medesimi.Quandoaccadutoquellochemiracconta?
Inchemeseeincheanno?Quantianniavevainquel
momentodellasuavita?

11

Qu

Se lindagine biografica appare ancora lacunosa,


necessario esplorare gli accadimenti della linea
parentale per evidenziare eventuali sincronicit
anagrafiche.Inognimodo,quandosirelativamente
sicuri della datazione anagrafica dellevento (per
esempiounluttoin2annodivita),siprocededinorma
conlasemplicepalpazionemanualedelpuntospinale
corrispondente,comeriportatonelcronogramma(per
il2annodivitailpuntocorrispondentela2vertebra
cervicale).
La ricerca dei punti dolenti alla digitopressione
prendeilnomedidiagnosibaroestesica.

es
t
o
eb

oo

ka
p

a
r
t
ien

aO
m

ret
ta

di

orr
a

IlcerottobiancoevidenzialaposizioneC2

12

ue

st
o

eb

oo

ap

pa

rti

en

aO

br

et

ta

Co

rra

di

Sulla colonna esistono posizioni di riferimento


anatomico, utilizzate per localizzare con maggiore
precisione il punto spinale, che si vuole trattare: il
gibbo sporgente alla base del collo corrisponde, per
esempio, alla esatta localizzazione dellultima
vertebracervicale,lasettima(C7).
Se devo raggiungere la posizione anatomica della
terza vertebra dorsale, inizio il conteggio delle creste
ossee a partire proprio dalla settima cervicale;
scorrendoconilditomediosullalineaverticaledella
schiena, concludo la manovra sul quarto rilievo
cutaneo posto in basso. Molto frequentemente il
paziente stesso, che riconosce il punto spinale
coinvolto, per effetto della sua dolorabilit alla
pressione(dolorepuntorioocontusivo).
A quel punto siamo sicuri di aver individuato
correttamente larea da stimolare e ne segniamo i
confini con un quadratino: da qui loperatore
comincia la stimolazione luminosa dellarea cutanea,
cheduramediamenteda3a10minuti.Siinvitapoiil
soggettoadescrivereleeventualipercezionicorporee
(oemotive)generatedallastimolazioneluminosa.

Lerispostepercettivepifrequentisonocontenutenel
seguenteelenco:

13

parestesie periferiche (polpastrelli delle mani,


appesantimentodegliarti,etc.)
percezioni viscerali (nodo laringeo, gastrospasmo,
dispnea,palpitazioni,borborigmi,etc.)
risposte neurovegetative come nausea, vertigine,
sudorazione,arrossamenticutanei
attivazioniemozionali(malinconia,rabbia,tristezza,
agitazione,pianto)

p
ook a

to eb

Ques
mbre

e aO

n
partie
o
tta C

rradi

Ecco cosa ha scritto una paziente sulle sensazioni


percepitedopolasessionedicronoriflessologia:

14

tta
e
br

di
a
r
r
Co

e
u
Q

sto

eb

k
oo

ar
p
p

e
n
e
ti

m
aO

Nei giorni successivi al trattamento sulla colonna mi


sembrato di entrare nella stanza degli incubi e di leggere
sullapareteStiamolavorando,attenda!

Fra una sessione e laltra il soggetto viene invitato a


continuareilsingolaretrattamentocronoriflessologico
con lapplicazione di cerotti transdermici, contenenti
un mix di Fiori di Bach ad azione antitraumatica
(tecnicadelFlowertapingsec.DiSpazio)suipuntispinali
coinvolti,inmanierataledamantenereapertequeste
incredibiliportedeltempo. Lafinalitdellaterapia
quelladialleggerireilcaricotossicoeparalizzantedei
traumi emotivi, riportando un nuovo equilibrio al
corpoeallamente.
Nel2006,dopo10annidicontinuericerchecliniche,si
verificatounsaltostraordinarionellaconoscenzadei
meccanismi temporali, che regolano il nostro vissuto
traumatico:ipunticronoattividellaspinadorsalenon
contengono esclusivamente la memoria di eventi
15

Questo

pparti
book a

ene aO

Cor
mbretta

radi

stressanti ai quali siamo stati esposti nel corso della


vita,marivelanolastoriadolorosadeinostriantenati.
Ho denominato il nuovo filone di ricerca epigenomica
emozionale, una estensione applicativa del metodica.
Questa straordinaria scoperta chiarisce finalmente la
sincronicitfra ildisagio (o la malattia) del soggetto a
una determinata et e un evento luttuoso, accaduto
anche molto tempo prima della sua nascita
nellascendenza familiare: il soggetto, per esempio,
riviveinconsciamentelamortedelnonnopaternoalla
stessaetincuiilpadrerimastoorfano(cronomimesi,
Di Spazio) e ne imita in forma attenuata la causa o la
modalitdidecesso(patomimesi).
Sultemadellapatomimesipossibilescaricarelebook
gratuitointitolatoBreviariodicronoriflessologiadalsito
www.cronoriflessologia.blogspot.com.
Seilnonnoscomparsoperunapolmonite,ilnipote
lamenter disturbi dellapparato respiratorio (dispnea,
asma).
Tuttequesteconoscenze,scaturitedallapplicazionedi
questo nuovo modello temporale, sono fondamentali
perinquadrarealmeglioilmalesseredellindividuoe
percomprendernelecauseemozionali.

Non dobbiamo dimenticare che anche Erich Koerbler,


lo scopritore dei segni curativi, si personalmente
16

occupato della dimensione del Tempo, individuando


una singolare mappa anagrafica lungo la linea
mediana,chedallatlantesiportasulvertexcranicoin
corrispondenzadelpuntodiagopunturaGV20.
Koerbler pone linizio della datazione anagrafica sul
punto dellatlante (nascita) esattamente come viene
effettuatoincronoriflessologia(1annodivita).

to

es

Qu
tie

ar

pp

ka

oo

eb
ne
ta

et

br

aO

di

rra
Co

www.energetischeschulungen.de

Sul vertice cranico si localizza let del soggetto al


tempopresenteelalineadiunionefraquestopuntoe
quellodellaprimavertebracervicale(nonpalpabilealla
17

Questo ebook

digitopressione)vienepoisuddivisaintacchetemporali
intermedie. Di norma i punti cronoattivi del cranio
vengono riconosciuti per la loro intensa dolorabilit
allapressionelocale.
Questa interessante linea del Tempo, denominata
Psicomeridiano da Koerbler, viene testata secondo i
suoipreziosiinsegnamentimediantelutilizzodiun
particolare strumento radioestesico, il biotensor, che
oscilla in senso orizzontale (o verticale), quando viene
sfiorato il punto anagrafico in relazione al trauma
emotivo.
Purtroppo la ridotta estensione anatomica di questa
virtuale linea del Tempo incrementa la difficolt di
ricercareunaprecisaet,allaqualelindividuostato
esposto a un evento avverso. Poniamo il caso di un
paziente di 72 anni, con il quale bisogna trattare un
luttodel14annodivita.
Si deve suddividere la linea dello Psicomeridiano in
72 tacche temporali e localizzare con precisione il
punto del 14 anno, impresa non facile per il
Terapeuta.

Luso semplificato di questa mappa del Tempo si


rivelautilissimo,quandoinvecedobbiamointervenire
sul trauma della nascita (C1) o su un evento attuale
(interventosulpuntoGV20).

di

mbretta Corra

appartiene aO

18

re

e
ien

rt

k
oo

a
pp

ErichKoerbler,ilpadredeisegnicurativi
eb
o
t
es
u

www.naturwissen.de

ErichKoerbler,alcuiintuitodobbiamolascopertadei
segni curativi, nato il 13 maggio 1938 a Vienna.
Dopo la maturit in elettronica ed elettrotecnica, ha
lavorato come tecnico delle telecomunicazioni presso
lePosteaustriache.
Probabilmente la natura stessa della sua professione,
insieme a una spiccata vocazione personale, lo ha
avvicinatoalcampodelleenergiesottili,contribuendo
cosallanascitadiunnuovoapproccioterapeutico.

19

b
Om

Il suo merito stato principalmente quello di aver


sottolineato limportanza curativa dei segni come
modellivibrazionali,capacidimodificarelassettoeil
flussoenergetici.
Nelcorsodellesuesperimentazionihascopertocome
precise forme geometriche (le linee o codici a barre, la
ipsilon e la sinusoide o sinus) si comportano come
Questo eboo
k appartiene aOmbrin
antenne
informazionali
etta grado
Corradi di modificare i
segnaliultradebolidelCorpoEnergetico.
Ilcodiceabarre(barcodes)puessereutilizzatoanche
perlarisoluzionedistressemotivoomentale(traumi,
blocchi), che viene cristallizzato di norma nella
memoriacellularedellindividuo.
Koerbler ha dimostrato che la semplice riproduzione
di un segno con la matita su un foglio di carta per
effetto del differenziale di conducibilit dei due
vettori pu generare una debolissima tensione
accompagnata da attivazione del flusso. Nel corso
della sua attivit di ricerca ha scoperto nuovi segni
come la croce celtica, il Sinus Binarius, il sole, che
esibisconosingolariproprietcurative.
Viene considerato il padre della Nuova Omeopatia
(Neue Homoeopathie) per la scoperta di un nuovo
metodo, capace di esaltare la natura informazionale
dellacquaascopocurativo.
ErichKoerblermuoreprematuramentenel1994.
20

Que

sto

ebo

ok a

ppa

rtien

e aO

mbr
etta

Co r
rad
i

La sperimentazione di Erich Koerbler ha portato alla


scopertadi9segniprincipali,daluichiamativettori.
Il vettore 1 corrisponde alla linea singola, il vettore 2
alla linea binaria e via di seguito fino al vettore 9,
corrispondenteauncodicecompostoda9linee.

ChristinaBaumann

Ilcodicepentalineare(codicea5linee)vienesostituito
dal segno della sinusoide (sinus), mentre quello
esalineare(codicea6lineesemplici)vieneconvertitoin
sinusoideprecedutada1lineaverticale.

21

est
oe

Qu

Il vettore 7 (codice eptalineare) viene rappresentato da


unasinusoideprecedutadaunadoppialineaverticale
e infine il vettore 8 composto dalla sinusoide,
preceduta da 3 linee verticali. Il vettore 9, lultimo
della serie, corrisponde allallineamento di 9 linee
orizzontali.

ChristinaBaumann

I due grafici mostrano landamento delle onde


informazionalidiognisingolovettoresulpianodello
spazio.

22

Segniesimbolidiguarigioneemotiva

mbretta Corradi

ne aO
Questo ebook appartie

23

Lalineasingola

I
1linea

Questo ebook

appartiene aO

mbretta Corra

IlprimodeisegnicuratividiKoerbler,glifoadattivit
riequilibrantesullareteenergeticadeiMeridianiesui
24 punti di comando cronologico della colonna
vertebrale,lalineasingola(codicelineare).
La linea singola viene impiegata con successo
(tatuaggio temporaneo) sul decorso delle cicatrici
chirurgichepermitigarelapossibilepresenzadifocus
didisturbo,cosfrequentiinquesticasi.
24

di

La linea viene disegnata perpendicolarmente alla


cicatrice in corrispondenza di un punto dolente (o
trigger)dellamedesima.

ta
C
or

a
r
t
i
ene

mb
re

aO

pp

ues
to

ook
a

eb

Come individuare possibili focus irritativi lungo il


decorsodiunacicatricechirurgica?

25

Questo ebook appartiene aOmbret

ta Corradi

Si pu utilizzare lo specillo per la stimolazione in


auricoloterapia o una banale bacchetta di legna (di
quelleforniteallaclientelaneiristoranticinesi)pertestare
la cicatrice punto per punto; quando un punto
dolente alla pressione o genera un riflesso in unarea
remotadelcorpo(puntotrigger),vienesemplicemente
marcato con una linea tratteggiata in senso
perpendicolare.
La marcatura con il pennarello (di colore nero) svolge
una buona azione di riequilibrio energetico, che pu
essere accompagnata dal micromassaggio topico con
StarofBethlehem(FiorediBach).
Il segno grafico della linea ricorre anche nellantico
alfabetico runico Futhark, composto da 24 lettere e
suddiviso in 3 distinte famiglie, chiamate Aettir: il
glifo di questa tradizione arcaica, che riproduce una
semplicelineaverticale,prendeilnomediIsa,visibile
interzaposizionenel2gruppodiAettir.

www.lacittadellaluce.org

26

e
Qu
es
to

Leduelinee

II
2linee

Dalla linea singola si passa al raddoppio anche se il


numero totale delle linee, impiegato in questa
singolare metodica, non necessariamente in
relazione agli effetti (codice binario). Lutilizzo dei
segni pu essere individuato attraverso lesame
chinesiologico o il test cronoposturale (per i punti
spinali).
27

Qu

est

oe

boo

ka

ppa

Letrelinee

rtie

ne

aO

mb

rett

aC

orr

adi

III
3linee

Le tre linee sono un altro segno di riequilibrio


energetico. Sui punti della colonna vertebrale (i punti
che corrispondono alla sporgenza cutanea delle apofisi
spinose) le linee vanno disegnate in verticale (non in
orizzontale,senonincasieccezionali).
Lelinee,innumerodi3e4,sonochiaramentevisibili
in corrispondenza della colonna lombare della
28

appartiene aO
mbrett

Questo ebook

mummia del Similaun (chiamata anche Oetzi), trovata


nel 1991 da una coppia di turisti germanici, i Simon,
duranteunescursionealpinaaquotaelevata.

marcosamadelli,southtyrolmuseumofarchaeology

Sinotanole3sequenzedisegni(barcodes),tatuatesul
dorso della mummia in paravertebrale sinistra e
corrispondentialleprimevertebrelombari.
Larea cutanea, sulla quale sono incisi questi
misteriosi segni, una zona occultata dalle vesti;
significa che le linee tatuate non possono essere
29

interpretate come una forma di cosmesi arcaica e


neanche come segno distintivo della posizione
gerarchica; la spiegazione pi ovvia che si tratti di
glificonfunzionecurativa.
Ipiccolisegnipresentisullepidermidedellamummia
sarebberoilrisultatodiunapraticamedicafinalizzata
a combattere lartrosi, malattia di cui sono stati
scopertiipostumisulloscheletro.
Secondolaricostruzionefattadaespertiantropologie
paleopatologilinterventochepoilasciavailtatuaggio
prevedeva lincisione della pelle, linserimento nelle
ferite di erbe medicamentose e quindi la bruciatura
delle stesse con conseguente annerimento delle
incisioni.Siscopertocheanchealcunetribnomadi
del Tibet utilizzavano fino al secolo scorso tatuaggi
terapeutici per curare lartrosi, molto simili a quelli
rinvenutisullamummiadelSimilaun.
Il terapeuta praticava una piccola incisione in
corrispondenza della zona dolorante, quindi
introducevanellaferitadelleerbemedicamentoseche
poibruciavaaccostandovilapuntadiunostrumento
metallico riscaldato (cauterio); in seguito applicava
una garza. La ferita, cicatrizzandosi, inglobava le
particellecarboniosederivatedallacombustionedelle
erbe medicinali creando di fatto una sorta di
tatuaggio.
30

ppa

book a
e
o
t
s
e
u

ok
o
b
e

rt
ppa

ien

O
ea

tta
e
r
b

a
orr

di

Questo singolare procedimento della medicina


tibetanasembraavertrovatoriscontroanchesuiresti
di Oetzi; infatti, lesame istologico dei frammenti di
cute con tatuaggio prelevati dalla mummia ha
mostrato la presenza di tessuto cicatriziale e di
particellecarboniose.
E molto interessante rilevare che la posizione di
queste linee coincide esattamente con il decorso del
MeridianoVescicadellagopunturacinese.

es
u
Q

to

Le linee e la croce celtica sono glifi di riequilibrio


energetico individuati dal ricercatore austriaco Erich
Koerbler, ma che appaiono anche misteriosamente
31

incisisullapelledellUomodelSimilaun(Iceman):una
coincidenza che richiama le affascinanti teorie del
biologo inglese Rupert Sheldrake, quando parla dei
cosiddetticampiricordo.

Possiamoquindiinserireinununicatabellai5segni
condivisidellUomodelSimilaunediKoerbler.

TabelladeisegnidiIcemanKoerbler

br

et

ta

Co

rra

di

1. Lineasingola
2. Lineabinaria(2linee)
3. Lineaternaria(3linee)
4. Lineaquaternaria(4linee)
5. Croceceltica

32

o
st
Q
ue

eb

oo

ap

pa

rti
e

ne

aO

ok a

o ebo
Quest

Lequattrolinee

IIII
4linee

Unaltroglifoimportantelasequenzadi4linee,che
pu essere utilizzata come segno verticale oppure
comesegnoorizzontale.Nelcasodiinfiammazioneil
glifo viene tatuato in senso orizzontale sulla faccia
ventraledelpolso(sinistroodestro).

33

ta
et
r
b

di
a
rr
o
C

sto
e
u

ok
o
eb

ne
e
i
t
ar
p
ap

m
aO

Lacroceceltica

Lacrocecelticasiriconoscepoich ledue
lineechesiintersecanoesibisconola
medesimalunghezza

La croce celtica, formata da due bracci di uguale


lunghezza, pu essere utilizzata sui punti di
agopunturaesulleareediriflessologia.
Eunsegnochericorreinpercentualepimarginale
rispetto alle classiche linee verticali sui punti della
colonnavertebrale.

34

Trova maggiore applicazione sui punti extraspinali


come le aree addominale o toracica, gli arti e in
corrispondenzadellearticolazioni.

st

ue
Q
o
k

oo

eb
e

en

rti

pa

ap
ta

et

br

aO
rra

Co
di

florencetattooconvention.com

Lacrocecelticalaltrosegnopresentesullamummia
del Similaun, tatuaggio chiaramente riconoscibile in
corrispondenzadellarticolazionedelginocchio.
Anche le donne berbere si tatuano una croce sul
calcagno per essere protette da inseguitori
malintenzionati e un uccello stilizzato sulla tempia
che protegge dal male. Alcune zone particolarmente
delicate del corpo come occhi, naso e parti intime
vengono protette da piccole linee sottili, puntini e
croci.
35

st
o

ue

Il glifo della croce celtica viene disegnato sul punto


spinale soltanto nel caso in cui la sua applicazione
vengaconfermatadallesitodeltestcronoposturale.
I segni pi ricorrenti sui punti cronoattivi della
colonna vertebrale sono le linee (da 1 a 4), seguiti a
grandedistanzadallacrocecelticaedallaipsilon.
Occasionalmente il test cronoposturale pu orientare
la scelta dei segni curativi verso glifi come il seno
(sinusoideoSinus),ilsoleeilSinusBinarius.

e
k

bo
o
a

ap
p
ne

rti
e
aO
b

m
ta

re
t
Co
i

rra
d

36

IlsegnoY

sottoosservazione.wordpress.com

Y
Questo

IlsegnoYvieneutilizzatocomesegnodi
rinforzopositivo.Innaturaritroviamoquesta
formanellastrutturatridimensionaledelle
immunoglobuline.

ebook

37

mb

ene aO

apparti

Il segno Y viene utilizzato come segno di rinforzo


positivo. In natura troviamo questa forma nella
struttura tridimensionale delle immunoglobuline,

nella biforcazione degli alberi e dei corsi dacqua,


nellaramificazionedellecornaneimammiferi.

rett

par
t
i
e
n
e
a
Omb

ook ap

Questo
eb

ApplicazionedelsegnoYsullaproiezionediC3

In cronoriflessologia il segno Y viene utilizzato con


bassa frequenza in base alle risposte del soggetto al
test cronoposturale, con cui si selezionano i glifi
curativi.NellemanovreOutofMequestosegnoviene
38

disegnatodirettamentesullafraseacaratterepositivo
per rinforzane la potenza del messaggio (segno di
rinforzodelleaffermazionipositive).

Unesempiopotrebbeessereilseguente:

Sono profondamente convinto che questi pensieri negativi


svanirannoinbrevecomenevealsole.
rradi
o

C
retta
b
m
Ancora:
e aO
n
e
i
t
ppar
a
k

eboo
o
t
s
Que
Anchesequellavoltaavreipotutorisponderediversamente,
credodiaverimparatolalezione.

Oppure:

Anche se allesame ho fatto una brutta figura, sono certa


cheinfuturosarmoltopisicuradimestessa.

Il segno di rinforzo ipsilon deve essere disegnato


direttamente sullaffermazione positiva, allo stesso
modo con cui il glifo del Sinus viene posizionato su
quellanegativa(vediesempiinappendice).

39

Vediamo nel seguente caso clinico come si effettua


operativamentelamanovradirinforzopositivoconil
segnoYposizionatosopralaffermazione.
Si tratta di una giovane paziente che soffre di ansia
generalizzatadopoessersiseparatadalmarito,perch
esasperatadaicontinuicomportamentiaggressivi.

Nonostante le continue aggressioni del mio ex, ne uscir


vincenteemiguadagnerlaserenit.

Un dettaglio importante nella corretta esecuzione di


questa manovra lutilizzo di carta bianca intonsa,
cio libera da altre scritte o segni. Come mostra
lesempio sopra riportato laffermazione deve essere
scrittaamanoenonconlausiliodelcomputer.
Ques

to eb

ook a

ppart

40

iene

Sinussimplex

Que

sto

ebo

ok a

ppa

rtien

e aO

mbr

etta

Cor

ra

di
Lasinusoide,chiamataancheSenooSinus,unsegno
utilizzato secondo gli insegnamenti di Koerbler sui
punti energetici di agopuntura. Questo segno si
comportacomeuninterruttore,svolgeinaltreparole
unafunzionedireversibilitdiflussoepossiedeuna
equivalenzasimbolicaconilcodicea5linee.
Bisogna porre particolare attenzione nelluso di
questosegno,poichin grado dirimuoverelestasi

41

energetiche, ma pu anche invertire il flusso


dellinformazione(bioconvertitoredisegnale).

blocco > sblocco

maanche

sblocco > blocco

Per questo motivo opportuno testare mediante le


provechinesiologiche(olusodelbiotensor)laduratadi
applicazione del segno disegnato sul punto di
agopuntura o sui punti cronoattivi della colonna
vertebrale.

Se si utilizza il test cronoposturale, buona norma


predisporre foglietti singoli recanti il numero
progressivo del tempo di applicazione ( 2, 4, 7 o pi
giorni) e testarli nel seguente modo: il soggetto tiene
nel palmo della mano sinistra il foglietto con il glifo
della sinusoide insieme Qa
ues quello con la durata
to e
applicativa(esempio:sinus+2giorni).
boo
ka
ppa il grado di
Loperatore, impegnato nel test, verifica
rtie
n
aO
oscillazione del soggetto a occhi chiusi, escartando
mb
rett
aC
progressivamente i foglietti che non generano una
orra
di
buonastabilitposturale.
42

ue

o
st

o
bo

SinusBinarius

Il Sinus Binarius un segno composto da una


sinusoide preceduta da una linea binaria. Anche per
questo particolare glifo consigliabile la verifica del
tempodiapplicazioneperevitarespiacevolieffettidi
reversibilit energetica, cos come stato scritto a
proposito della sinusoide semplice nei paragrafi
precedenti;corrispondealcodicecompostoda7linee.

43

IlsimbolodelSole

Questo

ebook

apparti

ene aO

mbretta

Corrad

Il sole stilizzato un simbolo che compare in molte


culture arcaiche e corrisponde alla rigenerazione, al
caloreeallapotenzadellanostrastella.
Ilsuousosuipunticronoattividellacolonnavertebrale
molto limitato, perch viene scelto raramente dai
soggettisottopostialtestcronoposturale.
Anche se in percentuale molto bassa, il simbolo
curativodelsolestilizzatovienecomunqueimpiegato
44

in cronoriflessologia nel trattamento locale dei punti


dolenti come viene evidenziato nella immagine qui
riprodotta; si tratta in questo caso di un trauma
emotivoavvenutoin9annodivita.

Sulsimbolo,disegnatodirettamentesulpuntospinale,
vienepoiapplicatouncerottotransdermicoabasedi
fioridiBachperpotenziarneglieffetti.

Ques

45

to eb

Segnodielettrosmog

tta

br
e

ea
O

ar
tie

ka
p

to

eb
o

ue
s

www.raumundzeit.de

Questosingolarecodicesvolgeunazionedicontrasto
valido e di schermatura nei confronti delle sorgenti
elettromagnetiche,allequalisiamoesposti.
Il simbolo pu essere anche riprodotto sul retro del
cellulare per mitigarne gli effetti potenzialmente
tossicisullorganismo.
Il suo uso inoltre consigliato su tutti i dispositivi
presenti negli uffici come computer, stampanti e
fotocopiatrici per abbattere leffetto nocivo delle
emissioni.

46

Co
r

OutofMe

ebook a
ppartien
e aOmb
retta Co
rradi

47

Questo

AmorelavirtdelCuore,
SinceritlavirtdellaMente,
DecisionelavirtdellaVolont,
CoraggiolavirtdelloSpirito.

FrankLloydWright

Le intense parole del famoso architetto americano


introduconolatematicadiquestocapitolo,dedicatoa
quellestrategiechefacilitanoilrilascioemozionale.

La mente, o piuttosto la pianificazione logica di


unazione, costituisce un raffinato e complesso
strumentoevolutivoadisposizionedellumano.
Comehogiribaditopivoltenelmioblog,lamente
congegnatapergenerarescenaridipericoloingrado
dipreservarelazionedallinsuccesso.
Questodispositivobiologicopermetteallindividuodi
accrescere sensibilmente le possibilit di raggiungere
lobiettivo prefissato, riducendo i rischi per la sua
incolumit.
Tutto questo ha un senso solo se la pianificazione
razionale viene accompagnata dallazione stessa e
dalla sua ripetizione nel tempo secondo una precisa
sequenza:

intenzione>azione>ripetizione

Lintenzione corrisponde alla formulazione mentale


delprogrammaconlagenerazionedischemivirtuali
adattativi, in grado di incrementare la positivit del
risultatodaottenereconlazione.
Lazionecorrispondealpassaggiosuccessivo,quando
operiamo la scelta di intervenire nel Reale, cercando
di realizzare compiutamente quanto immaginato
attraversolapianificazione.
Ques

to eb

ook a

ppart

iene a
48

Ombr

etta C

orrad

a
ook
b
e
sto
Que

Lultimo passo caratterizzato dalla ripetizione


intenzionale dellazione nel tempo per consolidarne
glieffetti.
I problemi iniziano nel momento in cui viene
erroneamenteinterrottaquestavirtuosasequenza;ci
accade quando la mente genera scenari negativi
funzionali alla sopravvivenza, senza per procedere
allazione.
Un esempio classico lesposizione a un evento
avverso (lutto, separazione affettiva, perdita del posto di
lavoro,etc.),checondizionaspessouncomportamento
anomalodellamente:undissipanteenegativoflusso
di pensieri ripetitivi, che rinforza pericolosamente il
sensodiparalisidinanziaquantoaccaduto.
Senso di smarrimento, incertezza e incapacit di
reagireinmodocostruttivoinquinanolerisorsevitali
della mente e del corpo. La bussola che ci orientava
con sicurezza fino a poco tempo prima, ora sembra
girareallimpazzata.

Cisitrovaimprovvisamenteimprigionatineitentacoli
invisibili e velenosi di questi pensieri intrusivi,
perdendodivistalunicaviadisalvezza:lazione.
Senza il passaggio allazione diventa molto pi
doloroso e complicato uscire dalla cristallizzazione
della memoria traumatica dellevento, operata non
49

orradi
mbretta C
rtiene aO

Questo eb

ook appa

pi dallevento stesso, ma dalla testarda resistenza


dellamenteaognipossibileesalvificocambiamento.
Sputareilrospolamanovraprimarianelprogramma
chehodenominatoOutofMe.
E opinione diffusa e condivisa che per sputare un
rospo sia necessario comunicareal diretto interessato
ilmotivodelnostromalessere.Seabbiamosubto un
tortoeilricordodiquestaesperienzabruciadentrodi
noi,dobbiamoliberarcidaquestodisagioilpipresto
possibile.Nonsempre,per,possibilefareouting;le
regole sociali imposte, le nostre credenze familiari
(non dire niente, evita il conflitto, etc.), il modello
comportamentaleacuisiamofedeli,bloccanolazione
di sputare il rospo. Cosa fare? Fare finta di niente,
sperando che il disagio possa dileguarsi dincanto,
un meccanismo fallimentare e tossico per lequilibrio
emozionale.
Masenonpossogridarealdirettointeressatotuttoil
risentimento che provo nei suoi confronti, come mi
devocomportare?
In primo luogo occorre essere consapevoli di questo
circuito erratico, il sabotaggio dellazione a opera
della mente; successivamente necessario attivare
strategieutiliainterrompereilfenomenodiparalisi.
Una di queste strategie quella di trasferire il pi
rapidamente possibile il messaggio emozionale
50

negativo dallinterno allesterno di noi stessi


(programmaOutofMe).

Comeoperareattivamentequestatrasformazione?
Unamanovramoltoefficacequelladiscriveresuun
foglio il contenuto emozionale negativo (come viene
propostoinappendice).
Lazione dello scrivere consente di eseguire un salto
quanticonelprocessoditraformazione.
Scrivere permette di isolare e condensare in ambito
extracorporeo (fuori da me) il magma informe e
dolorosodellememorie.
Oraholapossibilitdivederelemieemozioni,posso
acquisire una distanza visiva da questo contenuto
disturbante;lamanovracompletasoloserispettala
sequenzadiintenzione,azioneeripetizione.
In altre parole il primo passaggio quello di
immaginareilcontenutodiquantoscriversulfoglio
(intenzione). Il secondo passo quello di scrivere sul
foglio il contenuto emozionale disturbante, facendo
attenzione nella chiarezza dei dettagli, come se
Ques

to eb

51

ook a

ppart

iene a

Ombr

etta C

orrad

dovessi spiegare a un estraneo il motivo del mio


malessere(azione).
Per potenziare il processo di trasformazione, si
disegna il simbolo della sinusoide sullaffermazione
negativa.

rti
en

bo
o

ap
p

Ilterzoeultimopassaggioquellorelativoallalettura
quotidiana della frase fino al momento in cui si
diluisceognimotoemozionale(ripetizione).
Lacorrettaesecuzionedellamagicasequenza(intenzione
>azione>ripetizione)puessereapplicatanonsoltanto
nelcasodiaffermazioninegative,maanchequandosi
desideri realizzare un programma o un progetto che
cistaacuore(applicandoilsegnoY).
sto

Q
u
e

52

IlSimillimumEmozionale

ue

st

eb

oo

ap

pa

rti

en

aO

br

et

ta

Co

rra

di

Erointelligenteevolevocambiareilmondo.
Orasonosaggioestocambiandomestesso.
DalaiLama

Erich Koerbler ha introdotto il neologismo Neue


Homeopathie (Nuova Omeopatia) per descrivere un
nuovo e originale modello terapeutico, che trae
spunto dai precetti della medicina elaborata da
SamuelHahnemann,padredellateoriaomeopatica.
53

Ispirandosi al suo modello di similarit (similia


similibus curantur), ha trasferito lazione terapeutica
dalrimedioomeopatico(vegetale,animaleeminerale)a
quella dellinformazione, utilizzando lacqua come
vettoreprimario.
In altre parole si tratta di una manovra terapeutica,
che Koerbler ha chiamato Wasseruebertragung e che
prende spunto dal messaggio dellaffermazione
negativa.

rra
d

ta

Co

re
t

aO

tie
n

ok

pp
a

to

eb

ue
s

Come potenziare lefficacia di questo messaggio sul


pianoterapeutico?
Trasferendo semplicemente linformazione allacqua
contenutainunbicchiere.Ilsoggettotienenellamano
sinistrailfogliettoconlaffermazionenegativaenella
destrasorreggeunbicchierecolmodacqua.
54

to
ues

k
boo

ap

mb
O
ea
n
e
i
t
par

Concentrandosi mentalmente per un periodo di


tempo da 1 a un massimo di 3 minuti, visualizza il
passaggiodellinformazionedalfogliettoallacqua.
Terminata la visualizzazione, beve tutto il contenuto
del bicchiere, ripetendo loperazione ogni giorno per
una durata complessiva stabilita mediante il test
chinesiologico o la risposta radioestesica (uso del
biotensor). Il procedimento, anche se potenzialmente
efficace, risente dei limiti dati dalla sua applicazione
quotidiana. Chi si prende il tempo di eseguire ogni
giorno questa manovra? Consapevole di questo
limite, ho elaborato una nuova variante, ispirata non
soltanto alloriginale modello proposto da Koerbler,
ma integrata dalle ricerche sullacqua del celebre
MasaruEmoto.
Lo scienziato giapponese ha studiato per decenni le
possibili modificazioni morfologiche del cristallo di
ghiaccio, sottoposto al contatto informazionale con le
pidiversesorgenti(parole,suoni,musica,etc.).
Partendo dallipotesi che lacqua risponde a ogni
genere di informazione memorizzandone gli effetti,
ha dimostrato questi cambiamenti, fotografando
migliaiadicristallidighiaccionelsuolaboratorio.

Nella prima fase della sperimentazione lacqua


contenuta in un flacone di vetro viene esposta a una
55

particolare informazione (per esempio alla coppia di


parole Love + Gratitude); in un secondo momento
lacqua viene fatta congelare e successivamente si
fotografa il cristallo di ghiaccio (cristallizzazione del
messaggio)perosservarneicambiamentidiforma.
Le fotografie realizzate dimostrano elevati gradi di
simmetria quando lacqua viene esposta a sorgenti
armoniche (parole e affermazioni positive); presenta
invece drammatiche alterazioni morfologiche e
collasso della struttura cristallina se la sorgente
disarmonica (affermazioni come io ti uccido o musica
delgenereheavymetal).
Insomma lacqua dimostra di esibire unelevata
quanto inaspettata sensibilit alle informazioni
provenienti dal mondo esterno; attraverso le
modificazioni di forma e brillantezza il cristallo
dacquacongelataricordailcontattoconlasorgente.
Sulla base di queste incredibili sperimentazioni ho
personalizzatolamanovradiKoerbler,sostituendoil
passaggiodellavisualizzazioneconildirettocontatto
fra affermazione negativa e acqua (variante sec. Di
Spazio).
In altre parole la manovra composta dai seguenti
passaggi:scriveresuunfogliettodicarta(grandezzadi
unetichetta) laffermazione negativa accompagnata
dal glifo della sinusoide e applicare letichetta su un
Qu

es

to

eb

oo

ka

pp

art

ien

ea

Om

bre

tta

Co

rra

di

56

flaconcino contagocce contenente acqua (meglio se


acquaminimamentemineralizzata).
Scuotere con intensit il flaconcino prima di riporlo
nel congelatore; estrarre il flaconcino con lacqua
ghiacciataeattendereloscongelamento.
Infine assumere quotidianamente il contenuto nella
quantitdi5gocceper3volteprimadeipastiperun
periododi3settimane.

57

Qu

Viverepileggeri

ien
e

rt

oo
k

sto

Qu

pp
a

eb

Il comando imperativo per vivere pi leggeri il


seguente: la vita ha senso solo quando usciamo
da noi stessi. Cosa significa? Vuol dire che
soltanto quando passiamo all'azione, ingannando le
trappole paralizzanti della nostra mente e i
sabotaggi dei pensieri intrusivi, possiamo aspirare
a una maggiore libert; libert conquistata
attraverso il disciplinato silenziamento dei
programmi virali della mente, che pu diventare un
pericoloso nemico se la sua pianificazione non
viene accompagnata dall'agire.
Azione significa generare una nuova realt, una
realt in sintonia con quello che desideriamo.
58

O
m
b

k
a
p
p
artie

u
e
s
t
o
ebo

Alla luce di quanto stato scritto sullimportanza


della cosiddetta sequenza magica (intenzione, azione,
ripetizione), possiamo comprendere con maggiore
acutezza il significato profondo e veritiero delle
parole di Menelippo. Menelippo, il pi bello tra i
giovani allievi di Socrate, disse un giorno al filosofo
cheavevalodatolaperfezionedelsuonaso:Nonsi
mai felici per quello che si ha, Maestro, ma soltanto
perquellochesifa.Osirifa.Menelippocomprende
che solo quando prendiamo le distanze dai limiti del
possesso (quello che si ha) e dalle primitive
rivendicazioni dellEgo rettiliano (io, io, io), si genera
lapossibilitdicompiereunsaltoquanticonelnostro
processoevolutivo.

Ilcambiodiparadigmaprendeavviodalmomentoin
cui si esprime con chiarezza un consapevole ordine
emotivo nella nostra vita. Uscire da noi stessi ci
consente non soltanto di prendere le distanze dalle
feritedellEgomediantelusodivantaggiosestrategie,
macispingeversoilmondoeversolesperienzacon
maggiore leggerezza. Lesposizione a un evento
avverso (lutto, tradimento, separazione affettiva, conflitti
lavorativi,menopausa,etc.)generaferiteprofondeanche
seinvisibili,cheperduranomoltoalungo.

ne
aO
m
b
retta

59

Questo ebook appartiene aOmbretta Corradi

Abbiamodisimparatoacomportarcicomelagazzella
sfuggita allattacco potenzialmente mortale della
leonessa.Passatoilpericolo,lamitegazzellacosafa?
Scrolla il corpo come per liberarsi dagli effetti nocivi
dellesperienza stressante appena conclusa; in questo
modo riesce a resettare le informazioni disturbanti
dellevento per affrontare con slancio un nuovo
giorno. Nellumano questo meccanismo difensivo
inceppato o inibito perch a differenza degli altri
mammiferi possiede un dispositivo evolutivo unico:
lacoscienza.
Ma questo meraviglioso, unico e inimitabile gioiello
biologicopuprodurreimprevistieffetticollaterali.
Lesposizionealleventoavversogeneraunaripetitiva
seriediscenarivirtualinegativiedipensieriintrusivi
(mindloop) in grado di rinforzare il peso emotivo di
quanto accaduto. Non possiamo pi dimenticare
levento, perch la memoria dello stesso viene
continuamente consolidata dallazione rimuginativa
della mente: senza saperlo si cade rovinosamente
nellatrappolaesistentaatrovarelaviaduscita.
Per quanto paradossale e svantaggioso, il ricordo
ossessivodeltraumavienetrattenutocontenaciaper
unarcoditempomoltolungo.Lamenteaggrappata
a quel ricordo, perch il suo vincolo costituisce una
sicurezza,anchesenegativaedistruttiva.
60

Cosa mi potrebbe accadere se per caso riuscissi a


dimenticare quellevento? Con quale altro ricordo
potrei sostituirlo? Forse preferibile non correre il
rischio di un salto nellignoto, ma confrontarsi ogni
momentoconinodiirrisoltidellamemoria.
Questoremissivoatteggiamentocostituisceunaforma
di identificazione nel dolore e ripropone il tema
dellalibi, cos caro alla mente: la mia condizione
giustificata da quanto accaduto, io sono totalmente
identificatoconglieffettidiquellesperienza.
Il labirinto del dolore si comporta come una selva di
piante infestanti, programmata per proliferare in
modotumultuoso.

Lunica forma di contrasto quella legata allazione


(simbolica, terapeutica, etc.), che pu segnare il vero e
decisivo punto di svolta, il transito benefico verso la
trasformazione. Insisto molto con i miei pazienti
sulluso preventivo di quelli che ho chiamato sms
emozionali,leaffermazioninegativeaccompagnatedal
segno della sinusoide, perch dimostrano un elevato
potenziale terapeutico. In molti casi ho notato una
riluttanzanelleseguirequestamanovraeperuncerto
periodononriuscivoacomprenderneilsignificato.

ppartiene a
Ombretta

ok a

Questo ebo

61

Corradi

mbretta
Corrad
i

Questo

ebook

apparti

ene aO

Quale misterioso meccanismo inibisce il semplice


fatto di scrivere sul foglietto il motivo del proprio
malessere?Lariluttanzanelleseguirequestasemplice
operazionecondizionatadalsabotaggiodellamente
checensura,ridicolizzandolo,ilpassaggioallazione.
Nelcontempoancheverocheglischemifamiliarie
socialiimpongonodatempoimmemorelasegretezza
delle emozioni, loccultamento del sentire personale
come indice di forza. Comunicare il malessere nei
modi e nei tempi opportuni non deve essere letto
come un segnale di vulnerabilit o di cedimento, ma
comeunamisuradiprevenzione.

Lazionedimetterenerosubiancoilmotivodeldisagio
percepitomoltospessocomeunaforzaturainutilee
genera negli interessati una sensazione di sconcerto
(cosadevoscrivere?).
Per questo motivo preciso compito delloperatore
aiutare il Paziente nella redazione del messaggio,
orientandolocontattoesensibilit.

Sul piano terapeutico lo scritto si comporta come un


condensatore grafico, un vettore capace di spostare il
segnaleintrusivodallinternodelcontenitorecorporeo
allambienteesterno.

62

Qu

es

to

eb

Appendice

oo

ka

pp

ar

tie

ne

aO

mb

re

tta

Co

rra

di

Selanimaleggeraelospiritobuono,
chiunquesisentesoddisfatto
conacquaeinsalata.
CntiaMoschovich

63

SmsEmozionalideiPazienti

Tuttoquellochepossiedidevestareinunavaligia,
alloralatuamentesarlibera.
CharlesBukovski

Qu

es
to

eb
o

ok

ap
pa
r

tie

ne

aO

br

et

ta

Co

rra

di

Questapartedellappendicededicataagliesempidi
scritti dei pazienti, tratti dalla pratica clinica. Ho
inserito un certo numero di casi non soltanto per
mostraredalvivocosasignifichiredigereilcosiddetto
Sms Emozionale, ma soprattutto per insistere sulla
fondamentaleazioneterapeuticadeimedesimi.
Il primo consiglio agli operatori quello di aiutare
lutente a compilare lo scritto durante la sessione e
nondiconsigliarnelaredazioneinsededomiciliare.
Questapiccolastrategiaconsentedirompereilghiaccio,
affrontando insieme le difficolt di esprimere il
contenutoemozionaledisturbante.
AccadedifrequenteinfatticheilPazientesidimostri
disorientato,imprecisoeapparentementeincapacedi
verbalizzareilmotivodeldisagio.Nonsiamoabituati
a esprimere e verbalizzare i nostri stati danimo,
perchglischemielecredenzesocialiimpongonouna
64

falsareticenza:ilnondettodiventaspessoevolentieri
unapresenzamuta concuiconviviamo,ignorandone
gli effetti devastanti sul nostro ordine emozionale e
sullo stato di benessere fisico. Le regole familiari e
sociali con cui siamo stati educati impongono una
severacensurasulledinamichedelsentire,comesesi
trattasse di una pericolosa e umiliante forma di
fragilit dellindividuo. Sputare il rospo il primo e
fondamentale precetto di quella che chiamo igiene
emozionale.
Masputareilrospononsignificacomunicareperforza
il mio disagio alla persona interessata; unalternativa
vincente e risolutiva quella offerta dalla possibilit
diestrinsecareilmalessereattraversolaformuladello
scritto (Sms Emozionale). Comunicare con decisione
allesterno del sistema corpomente, la chiave per
aspirarealbenesserepsicofisico.
Vale nel caso di conflitti emozionali, cos come per
progettieprogrammidesiderati.
Nonpossiamotrascorrerelinteraesistenzasognando
un sogno, che la mente giudica irrealizzabile:
dobbiamo riprodurre nel Reale i tasselli di questo
mosaico, perch possa progressivamente prendere
forma e consolidarsi. Il Sogno rimane tale perch
siamo i primi a tenerlo incarcerato dentro di noi,
impedendoglidispiccareilvolo.
o
st
ue

k
oo
eb

en

rti

pa

ap

aO

65

to eb
ook a
ppar
tiene
aOm
brett
a Co
rr

Ques

Tornando allimportanza terapeutica dei cosiddetti


Sms emozionali, mi preme sottolineare alcuni dettagli
perlacorrettaredazionedeimedesimi.
Il messaggio espresso sullo scritto deve essere il pi
chiaro possibile e non generico, come potrebbero
esserelafrasideltiposonotriste,sonopreoccupata,sono
angosciata. Debbo confrontarmi con il vero nodo del
conflittoperlanciareunmessaggiocoerente:
sonotriste,perchMariomihalasciatasenzapreavvisoper
mettersiconAntonella.
Bisognafarprecedereloscrittoconladataprecisain
cuivieneredatto(datazionedelmessaggio),inmododa
localizzare nella dimensione del Tempo il contenuto
emozionaledisturbante.
Scrivereamanoevitandolusodelcomputer,mettein
luce non soltanto la nostra personalit, ma esibisce
uninformazione vibrazionale unica, perch legata al
contenutodellaffermazionenegativa.Inoltreilfoglio
sulqualescriviamoilmessaggio,deveesserebiancoe
intonso(privodiintestazioni).

In ultimo, seguendo le indicazioni dello studioso


Erich Koerbler, sigliamo laffermazione con il segno
grafico della sinusoide, che accellera il processo di
conversione del segnale (da negativo a positivo). Buon
OutofMeatutti!
66

67

Qu
es
to
eb
oo
ka
pp

ar
tie
n

aO

br
et
ta

Co

rra

68

Quest

o eb

iene a
t
r
a
p
p
ook a

tta Co
e
r
b
m
O

rradi

ar

to
ues

pp
ok a

ebo

Provo malessere verso mio marito perch beve e mi tratta


maleeperchcomeseiononesistessi.

69

di
rra
Co
et
ta
br
m
aO
e
en
rti
pa
ap

ue

st

eb

oo

Microllatoilmondoaddossoquandohoscopertochemia
sorellaavevarubatoisoldiaigenitori

70

Que

sto e

book

appa

rtien

e aO

mbr

etta

Corr

adi

SonodepressodaquandohochiusolagelateriainGermania

71

sto

Que
mbr

e aO

rtien

ppa

ok a

ebo
di

orra

C
etta

Ogni volta che mi veniva il mestruo dopo linseminazione


mi sentivo una donna incapace di procreare, una moglie
inadeguataneiconfrontidimiomarito

72

sto

Que

ok a

ebo

Sono molto preoccupata perch se non mi operano subito


possono partire delle cellule e forse avere qualche altro
tumoredaqualchealtrapartedelcorpo.

73

st

ue
Q

Sono stufo di stare male, di piangermi addosso, di essere


sempreindeciso.

oo

eb
ne

e
rti

pa

ap

74

aO

Q
ue
st
o
e
b
o
o
k
a
p
p
a
e

tr ie
n

ta

re
t

aO

Ho limpressione che mi si fermi il cuore, quando penso


allinutilitdiquestodivorzio.

C
o

rr a
d

75

br
e
m
aO
e
ar
tie
n
pp
ka
oo
eb
to
es
Qu

Sono molto angosciato per le palpitazioni, perch mi


ricordanoquelterribileperiododelgiugno1995,quandoho
soffertodiaritmia.

76

e
Questo

e aOmb
n
e
i
t
r
a
p
ook ap

ilmioexmistarendendolavitaimpossibileconaccuse
infondatesudimeesuifigli.Nonlosopportopi,mideve
lasciareinpace
77

adi
r
r
o
aC
ook
b
e
sto
Que

iene
t
r
a
app

rett
b
m
aO

Mi pesa molto che per motivi economici, ho dovuto


accettarequestonuovolavoromoltofaticoso,dovedevofare
lepulizie.
78

b
r
e
tta

ea
O

orra
d

en

to

Qu
es

ebo
ok

p
p
a
rti

holasciatoillavoronel2008perchsiaalivellolavorativo,
che a livello ambientale non mi sono rivisto in quello che
faccio
79

Questo e
book app
i

a Corrad

Ombrett

artiene a

Quando ho subito labuso mi sono sentita completamente


paralizzatadalcomportamentoinaspettatodiN.,chemiha
intimatodinondirenienteanessuno
80

Que

Sonomoltoarrabbiataconmiamadreperchnonsipresa
curadimequellavoltachehosubitoviolenzahataciutocon
tuttiancheconme
81

sto

di

rra

a
C
o

Mi sento un gran peso sulle spalle, perch non riesco a


trovare una soluzione alternativa allaccudimento di mia
madre
tt

br
e

ea
O

ar
tie

ka
p

to

ue
s

eb
o

82

rtiene

Q
u
e
s
to
e
b
o
ok appa

Puravendolimpressionedidaretuttamestessa,vatutto
maleenonricevonienteincambio

83

vincenzo di spazio, MD

Qu

est

oe

bo

ok

ap

pa
rtie
ne
aO
m

bre
t

ta

Co
rra
di

Tavola di cronoriflessologia spinale

dispazioebook

84

Tabelladiconversionecronospinaledal1al90anno
divita
(DiSpazio,1996)

C1 1
C2 23
C3 45
C4 67
C5 89
C6 10
11
C7 12
13
D1 14
D2 15
D3 16
D4 17
D5 18
D6 19
D7 20
D8 21
D9 22
D10 23
D11 24
D12 25
L1 26
L2 27
L3 28
L4 29
L5 30

60
58
59
56
57
54
55
52
53
50
51
48
49
47
46
45
44
43
42
41
40
39
38
37
36
35
34
33
32
31

85

61
62
63
64
65
66
67
68
69
70
71
72
73
74
75
76
77
78
79
80
81
82
83
84
85
86
87
88
89
90

pp

ene
i
t
r
a

a
ook

Qu

oe
t
s
e

aO

ne

ti
ar

o
st

ue

o
bo

ap

SetdeiSegnidiKoerbler

IlsetdeiSegnidiKoerbler,riprodottopersonalmente
dallautore, viene offerto in dotazione agli operatori.
Le carte possono essere stampate anche su carta
fotografica per un miglior rendimento visivo e per
incrementarneladurataduso.
Comeutilizzareconsuccessoilsetdeisegni?
Di norma il radioestesista sceglie il simbolo pi
adatto, testandolo con le oscillazioni del biotensor,
mentre il chinesiologo ne verifica lidoneit curativa
attraverso le risposte di adattamento del muscolo
deltoide.
UnaltramodalitdiutilizzodeiSegniquellaofferta
daltestcronoposturale(DiSpazioMartani,2010).
Il soggetto si posiziona in stazione eretta, a occhi
chiusi e con i piedi ravvicinati, mentre loperatore
pone la mano sinistra a 20 centimetri dal suo torace;
con il dito medio della mano destra viene sfiorato il
punto spinale relativo allet dellevento traumatico
(per esempio lapofisi spinosa della 3 vertebra dorsale per
un lutto avvenuto in 16 anno di vita) e si osservano le
oscillazioniposturalidelsoggetto.
86

Si raccomanda di porre una particolare attenzione


nellesecuzione di questo test, poich in alcuni casi il
soggettopuperderelequilibrio,rischiandodicadere
edicoinvolgereloperatore.

to
s
e
u

k
boo

ap

ien
t
r
pa

O
ea

tta
bre

a
orr

di

Ilsoggettoimpugnanellamanosinistralacartaconil
simbolo,valutandolasuarispostaoscillatoria.Iltest
finalmente positivo nel momento in cui la carta
selezionata genera una buona stabilit posturale del
soggetto. Si ripete nuovamente il test dopo aver
disegnatoilsimboloselezionatosulpuntospinale.
E anche possibile stabilire la durata complessiva del
trattamento(quantotempoilsegnodeveessereriprodotto
sullacute)conlaiutodellecartedeigiorni.
87

Que
k

sto e
boo
en

appa
rti
re

e
a
O
mb
adi

tta C
orr

88

89

sto
Que

o
ebo

Notesullautore

sto
e
u

eb

a
k
o

r
pa

e
ien

Om

t
re

ta

Co

d
rra

Vincenzo Di Spazio (1962), medico olistico, un autorevole esponente della


psicologia energetica italiana. Durante gli studi universitari di medicina,
incontranel1985coluichesarlasuaprimaguidanelmondodellamedicina
naturale,liridologoeomeopataSiegfriedRizzi(19151987).

Dal1990al1991statoDirigentedelServizioSanitariopressolaCompagnia
AlpiniParacadutistiMonteCervinodiBolzano.
Ha insegnato in qualit di professore incaricato alla Scuola Quadriennale
PostLaureadiBiotipologiaeMetodologiaOmeopaticapressolUniversitdi
Urbino dal 1994 al 2002, dove stato anche Membro di Commissione
dEsameediDiscussioneTesi.

Dal1992al2002hasvoltoattivitdiDirettoreScientificodelCentroDorimo
di Padova ed stato Docente in Cronoriflessologia, Iridologia, Oligoterapia,
FitogemmoterapiaeFloriterapia.
Nel2008hainsegnatocomedocenteospitealCorsodiNeuroscienzeeTeorie
dellaMentepressolaScuolaSuperioredellUniversitdiCatania(coordinato
dalprof.AlbertoGiovanniBiuso).
Nelbiennio200809hatenuto2seminaridimedicinacomplementarepresso
la Divisione Malattie Infettive dellOspedale Centrale di Bolzano e un corso
monotematicoperlAssociazioneItalianaOdontoiatri(A.I.O.).

Nel1996haidentificatolorologiospinaledeitraumi(spinalclock),unagriglia
temporale proiettata sui 24 punti della colonna vertebrale, scoperta che ha
ispiratodaquelmomentoinavantituttalasuaattivitdiricerca.
Sulla base di queste nuove evidenze sperimentali ha introdotto una nuova
metodica di intervento, denominata cronoriflessologia (AgeGate Emotional
Release).

Neldecennaledellascoperta(19962006)pubblicaLepolmonitidimarzo.Ilgene
emozionale, testo che raccoglie i risultati di una fondamentale intuizione:
lorologiospinaleregistranonsoltantoleesperienzetraumatichevissutenel
corsodellavita,macontienetangibilitraccedieventistressantinelgentilizio
90

(epigenomicaemozionale).Leverificheclinichehannoconsentitodiestendereil
modello temporale, applicato ai punti della colonna vertebrale, anche alla
mappariflessologicadelpiede(cronoriflessologiaplantare,2011).
IspirandosialleindaginidelneuroscienziatoGiuseppeCalligaris(18761944),
ha introdotto in riflessologia la fotostimolazione a Led bianco (White Led
Photostimulation,WLP).

Autore di diversi testi e articoli su queste scoperte, svolge la sua attivit


clinica a Bolzano. Ha fondato la scuola di Cronoriflessologia e conduce
seminaridirilascioemozionaleinacquatermale(Aquanesting)aMontegrotto
Terme(Pd).

Contatticonlautore:

Qu

est

oe

bo

ok

ap

pa

rtie

ne

aO

mb

ret

ta

Co

rra

di

vincenzodispazio@gmail.com

www.cronoriflessologia.blogspot.com
91

Attivitdidattica

rad

Lattivit didattica si svolge regolarmente due volte allanno (edizionia Cor


ett
r
b
primaverile e autunnale) presso lHotel Garden Terme**** di Montegrotto
Om
a
e
Terme(PD),sedeistituzionaledeiCorsiResidenzialidiCronoriflessologia.
tien
r
a
pp
Il programma del corso prevede la trattazione dei
teorici della
aprincipi
k
o
o
metodica e lapplicazione di essa sui punti spinali
eb e quelli riflessi del piede
o
t
s
(cronoriflessologiaspinaleeplantare).
Que

La cronoriflessologia plantare parte integrata nel workshop


residenzialedicronoriflessologia.

Ledatedelcalendariocorsisonoconsultabilidirettamentealsito:
www.cronoriflessologia.blogspot.com
www.gardenspa.eu

Per informazioni e prenotazione corsi si pu contattare direttamente la


SegreteriadellHotelGarden:
Tel.0498911699
Fax0498910182
Emailgarden@gardenterme.it
Webwww.gardenterme.it
CorsodelleTerme735036Montegrotto(Pd)
92

br
m
aO
e
ien
t
r
pa
ap

st
e
Qu

ok
o
b
oe

Attivitclinica

Lesessioniindividualidicronoriflessologiaintegrata(interventosuipuntidella
colonna, test cronoposturale, floriterapia locale e sistemica, omeopatia, riflessologia
deimeridianidiagopuntura,etc.)sisvolgonopressolasedediBolzano.

Lesessionicollettivesisvolgonoduevolteallanno(marzoenovembre)presso
lHotelGardenTermediMontegrottoTerme(Pd)esonoidentificatesottola
denominazione Aquanesting, workshop di rilascio emozionale in acqua
termale; si tratta di sessioni guidate in piscina e sono adatte anche ai non
nuotatori.

Lesequenzemotorie,facilidaeseguire,siispiranoallacronoriflessologia,alle
tecniche di EFT (Emotional Freedom Technique) e ai principi dellagopuntura.
La sequenza degli esercizi viene preceduta dalla focalizzazione individuale
sueventipassatidolorosiosucondizionidiconflittoemozionale.
Lafinalitdellesessioniacquatichecollettivelegataalrilascioemotivodelle
memoriedisturbanti.

93

Altrepubblicazionidellautore

Collana

dispazioebook

LepubblicazionidigitalidiVincenzoDiSpaziosonodisponibilipresso:

ultimabooks.simplicissimus.it

ook app

Questo e
b
artiene a
Om
b
r
e
t
t
a
Corradi

Titolo:I24ChakradelTempo
Pubblicazione:marzo2011
Editore:sbfnarcissus

La cronoriflessologia uno strumento relativamente nuovo (1996), un


originaleepotentesistemadiautoadattamento,basatosullafortuitascoperta
di una sequenza di Chakra, ignota alla tradizione classica. Questi vortici
energetici, localizzati in corrispondenza delle creste ossee della colonna
94

vertebrale,sidistinguonodaquellicodificatinegliantichitestiindianiperla
lorosingolareazione:sicomportanoinfatticomeportebiologichedelTempo
in grado di facilitare laccesso alle regioni oscure del Passato, dove sono
cristallizzati gli eventi dolorosi. Il contatto intenzionale con queste memorie
stressanti mediante la stimolazione riflessologica ne facilita il rilascio
emozionale. Liberando le emozioni trattenute dalla matrice dellevento, il
corpomente vive lesperienza di un benefico mutamento, di un progressivo
alleggerimento dal peso delle memorie dolorose e comincia un nuovo
viaggio.
Integro questa breve presentazione con lestratto integrale della prefazione
allebook, curata dal professor Alberto Giovanni Biuso, filosofo della Mente
allUniversitdiCatania:

VincenzoDiSpazio(1962)

I24CHAKRADELTEMPO
Comesciogliereinodidelpassato

Ci che il corpomente memorizza istante dopo istante, incontro dopo


incontro,pensierodopopensiero,nonsonodeglieventimadeisignificati,il
sensochenoiattribuiamoaglieventi.Schopenhauerharagione:ilmondoin
cuiunuomovivedipendeanzituttodalsuomododiconcepirlo[...]Quando
ad esempio degli uomini invidiano altri per gli avvenimenti interessanti in
cui si imbattuta la loro vita, dovrebbero piuttosto invidiarli per la dote
interpretativa che ha riempito siffatte vicende del significato, quale si rivela
attraversolalorodescrizione(ParergaeParalipomena,vol.I,Adelphi,Milano
1981,p.426).altrettantoverochequestacapacitdiinterpretareglieventi
checiaccadonosecondounaStimmungserenaoppureangosciosadipendeda
unamolteplicitdifattori.

La cronoriflessologia di Vincenzo Di Spazio ha individuato alcuni tra i pi


radicali e profondi di tali elementi, quelli che affondano nella memoria
corporea non soltanto dellindividuo ma anche dei suoi genitori, familiari,
antenatieallafinedellinteraspeciee,filogeneticamente,oltreessa:

Questo ebo

ok appartie

Lorizzontetemporaledelnostropatrimoniogeneticosiestendecos
indietroneltempoevolutivo,dalasciaresenzafiato;significainaltro
95

ne a

modochedentrodinoisiagitaancoralombradellascimmiettaPau,
il modo con cui afferrava frutti e bacche, ma forse anche la rabbia
dellelotteconisuoisimilipergarantirsilasupremazianelgruppoe
per potersi riprodurre, nonch le quotidiane paure di finire nelle
fauci di sanguinari predatori. Tutto questo si stratificato dentro di
noi per tredici milioni di anni grazie al lavoro preciso dei geni, che
hannopassatoiltestimoneinunastaffettachesiperdenellanottedei
tempi.(p.16)

Sitrattadiunaffrescobiologicoepsicosomaticocheconsentediandarealla
radice del nostro stare al mondo, del nostro essere tempo in atto. Mediante
questa ipotesi e le pratiche terapeutiche che ne conseguono facciamo pace
con i traumi nostri e di quanti ci hanno preceduto, coloro che sapienze
millenarieerigorosehannodefinitoManes,lelorosofferenzerivivonoinnoi
comeseglieventiaccadutiancheinunlontanopassatotrovasseromododi
ripetersi.Illegamedelbiosdiciascuno,delLeibchesiamo,conicorpiecon
le vite di coloro dai quali siamo nati assai pi radicale della storia e delle
sue memorie documentarie, consapevoli, selettive. , infatti, il legame del
biologicoconsestesso.

Una continuit e una dipendenza che si strutturano come patomimesi e cio


limitazione della sofferenza di chi abbiamo amato e non c pi, la
condivisione coi quali rimane inalterata attraverso il tempo delle
generazioni.Lastrutturaalcuiinternoillegamevivelinteracorporeit,e
in particolare i 24 punti spinali bilaterali, 24 aggregati recettoriali, ubicati
lungo la colonna vertebrale e in corrispondenza dei processi spinosi, che si
comportanocomeimportantiportediaccessotemporale:ognipuntospinale,
o meglio ogni singolo sincronizzatore spinale, contiene gli engrammi di
eventitraumatici,avvenutiaunadeterminataet.
Il modo di questa continuit non semplicemente circolare ma assume la
forma di una spirale, la forma forse pi universale che si dia nelluniverso,
dalle galassie ai ritorni di Vico, dalla tridimensionalit della materia alla
precessionedegliequinozi.

orr
C
a
rett
Il risultato diagnostico e insieme teoretico di tali indagini che il nome
b
aOm
stesso degli umani memoria, una memoria che consiste nellinevitabile
e
en
tiricordo
r
a
dolore dellaver vissuto, dellessere stati, dellessere morti.
Il
del
p
p
a
k
doloreildoloredelricordo,acominciaredairicordichesiaccumulanosin
boo

sto
e
u
Q

96

aOmb
retta
Co

Ques
to eb
ook a
ppart
iene

dalla nascita e che esistono gi come memoria genetica dei corpi dai quali
siamoscaturiti.Ilricordodelleferiteciaccompagnasempre,anchequandola
coscienzadestasembraaverledimenticate.

di questo ricordo che sono fatti i trampoli, i quali splendida immagine


conclusiva della Recherche crescono col tempo sotto di noi, comme si les
hommes taient juchs sur de vivantes chasses grandissant sans cesse,
parfois plus hautes que des clochers, finissant par leur rendre la marche
difficile et prilleuse, et do tout dun coup ils tombent (M. Proust, la
recherche du temps perdu, dition publie sous la direction de J.Y. Tadi,
Gallimard,Paris1999,p.2405).Questitrampolisonoinostriricordi,sonoil
dolore che cresce laddove ci che ci ha ferito nel passato, sanguina ancora
oggi nel presente. E lo fa nella duplice forma della stratificazione delle
passategenerazioniinognicelluladelcorpoedeltempomemoria[che]si
specchianellidentitcorporeadiognunodinoietesseleinvisibilitramedel
destino emozionale. La sfida terapeutica risiede perci nel riconoscimento
incondizionato di questa interdipendenza fra disagio psicocorporeo e
sorgente temporale del ricordo doloroso. Diventa indispensabile allora la
possibilit di confrontarci con la natura intima del Tempo, che scorre e
attraversalenostreesistenze.

Una medicina statica, incapace di pensare il Tempo, si rivela pertanto


incapacediguarire.dunquenonsoltantoaipazientichelapropostadiDi
Spazio si rivolge con le concrete modalit terapeutiche che questo libro
illustraindettagliomaallastessascienzamedicaeaciascunodinoichevive
e ricorda, ricordando soffre, ma comprendendo la radice temporale e
mnesticadeldoloresenepufinalmenteliberare.

AlbertoGiovanniBiuso

97


Titolo:GliGnomideiFioriGuaritori
Pubblicazione:marzo2011
Editore:sbfnarcissus
Gli Gnomi dei Fiori Guaritori, piccole creature dai poteri speciali, traggono
origine da quella medicina delle emozioni, la Floriterapia, sviluppata dal
galleseEdwardBachneglianniTrentadelsecoloscorso.IcosiddettiFioridi
Bachsonoestrattifloreali,utilizzatiinmedicinanaturale,perilriequilibriodi
emozioni e sentimenti disturbanti. Gli Gnomi protagonisti di queste quattro
fiabe(Mimulus,Larch,PineeHolly)hannoilcompitodivenireincontroalle
richieste di aiuto dei bambini. La loro azione positiva si esplica mediante la
preparazione della pozione magica e con il superamento di una prova,
indispensabileperlaguarigioneemotivadelbambino.

Questo ebook
98

appartiene aO

mbretta Corra

di

Titolo:Lamappadeitraumiemotivisulpiede
Pubblicazione:maggio2011
Editore:sbfnarcissus

99

ok a

Questo ebo

NOVITAINRIFLESSOLOGIADELPIEDE:possibileinterveniresulletin
cui abbiamo registrato un evento doloroso? E possibile mediante la
stimolazione riflessologica mitigarne gli effetti sulla sfera emozionale e su
quella somatica? Lebook La mappa dei traumi emotivi sul piede risponde a
questi interrogativi, ripercorrendo le tappe di unimportante scoperta,
effettuata nel lontano 1996 dal medico italiano Vincenzo Di Spazio: dalla
decodifica dei punti spinali, intesi come incredibili porte dimensionali del
Tempo a quella dei punti riflessi sulla pianta del piede. La cronoriflessologia
plantare una innovativa metodica di intervento, che rientra nel panorama
delle terapie neuroemozionali e si basa sulla stimolazione dei punti riflessi
dellacolonnavertebralesulpiede.SeRobertSt.John,scopritoredellatecnica
metamorfica, ha individuato la mappa del Tempo prenatale, Di Spazio ha

ook app
Questo eb

mbretta
artiene aO

Corradi

codificato sul piede la rete di punti in relazione ai traumi avvenuti dopo la


nascita. Il contatto intenzionale con questi ricordi dolorosi, mediante la
stimolazioneriflessologica,nefacilitailrilascioemozionale.
Liberandoleenergietrattenutedallamatricedellevento,ilcorpomentevive
lesperienzadiunbeneficomutamento,diunprogressivoalleggerimentodal
pesodellememoriedoloroseecominciafinalmenteunnuovoviaggio.
Lebook arricchito con fotografie di casi clinici, schemi e mappe
riflessologiche.

Contenutidellebook:

Lacronoriflessologia
Brevestoriadellacronoriflessologia
Ildolorespeculare
Iltempospeculare
Leossaricordano
Cronoriflessologiaplantare
Lamappadelpiede
Letecnichedistimolazione

100

Q
o

st

ue
k

oo

eb
Ilpostercomponibile,dascaricareestampare,fornitoin3diversemisure:un
formato da tavolo (cm 21 x 29,7) e due formati da parete: il primo con
dimensionicm29,7x42eilsecondodimaggioregrandezza(cm59,4x42).

101

Per il lettore! Il poster componibile non un classico poster cartaceo, ma un


documentodigitaledascaricareestampareinfogliassemblabilicomeletessere
di un puzzle (printable poster). Questo poster componibile contiene una parte
introduttiva sulla cronoriflessologia plantare, una metodica elaborata per
promuovere il rilascio emozionale dei traumi emotivi e una sezione con la
mappadelTemposulpiede(grigliaanagraficadelleet).

Titolo:Postercomponibiledicronoriflessologiaplantare
Pubblicazione:giugno2011
Editore:sbfnarcissus

en

rti

pa

ap

rradi
ta Co
Questo ebook appartiene aOmbret

Titolo:Postercomponibiledicronoriflessologiaplantare
Pubblicazione:settembre2011
Editore:sbfnarcissus

Per il lettore! Il poster componibile non un classico poster cartaceo, ma un


documentodigitaledascaricareestampareinfogliassemblabilicomeletessere
di un puzzle (printable poster). Questo poster componibile contiene una parte
introduttiva sulla cronoriflessologia spinale, una metodica elaborata per
promuovere il rilascio emozionale dei traumi emotivi e una sezione con la
mappadelTemposullacolonnavertebrale(grigliaanagraficadelleet).
Ilpostercomponibile,dascaricareestampare,fornitoin2diversemisure:un
formatodatavoloeunformatodaparete:ilprimocondimensionicm21x29,7
eilsecondodimaggioregrandezza(cm42x59,4).

102

di
orra
ta C

Que

sto e

boo

k ap

part

iene

aOm

bret

Titolo:vademecumnaturaleperchihapersoilseno
Pubblicazione:agosto2011
Editore:sbfnarcissus

Lebook rivolto a chi attraversa il delicato momento della diagnosi di


tumore al seno e le successive fasi di cura. Nel vademecum vengono
dispensatesemplicistrategiediautoaiuto,indicazionichehannoloscopodi
alleggerire questo impegnativo cammino. Come la guarigione fisica viene
affidata alla sapienza della medicina, cos la guarigione emotiva pu essere
concretamentefacilitatadallazionepositivadichivivequestaesperienzain
primapersona.
Il testo arricchito da fotografie a colori, che illustrano le strategie di auto
aiuto.

Contenutidellebook:

Capireperch
Leparolepossonofaremoltomale
103

di
orra
tta
C
bre
aOm

Ecologiadelleemozioni
Lidentificazionepositiva
Laterapiaepistolare
IFioriGuaritori
Ipuntiriflessiperstaremeglio
TecnichediLibertEmozionale
Ituoisuggerimenti
Appendice
Ricordacosafare
Notesullautore
Tiringrazio

tien
e

Que

sto

ebo

ok a

ppa
r

104

o
bo

o
st

ue