Sei sulla pagina 1di 10

HOME

CONTENUTI

CHI SIAMO

GAME OVER
EUROPA

CONTATTI

SOSTIENICI

World Affairs / "Washington vuole provocare un cambio di regime a Mosca". La denu...

"Washington vuole provocare un cambio di regime a Mosca". La


denuncia del ministro degli esteri Lavrov

open in browser PRO version

Are you a developer? Try out the HTML to PDF API

pdfcrowd.com

+20 Consiglia Tw eet

20

Mi piace

Condividi

Free Downloadable
Videos
Download The Most Viewed
End Time Bible Prophecy
Videos Online Today!

Abbiamo conferme che gli Usa attraverso i loro ambasciatori in giro per il mondo
starebbero facendo pressioni su diversi Stati"
di Simone Nastasi
Washington vuole sovvertire Mosca. E' questo il grido di allarme che arriva direttamente dal Cremlino e a
lanciarlo Sergei Lavrov, il ministro degli Esteri russo, il quale, stando a quanto riporta The BricsPost, avrebbe
dichiarato all'agenzia di stampa russa Itartass, che gli Stati Uniti starebbero cercando in tutti i modi di provocare
un cambio di regime a Mosca, per sbarazzarsi una volta per tutte del presidente in carica Wladimir Putin.
Abbiamo conferme avrebbe detto Lavrov che gli Stati Uniti attraverso i loro ambasciatori in giro

open in browser PRO version

Are you a developer? Try out the HTML to PDF API

pdfcrowd.com

per il mondo starebbero facendo pressioni su diversi Stati, anche nostri stretti alleati, per imporre
sanzioni alla Russia.
Lo stesso Lavrov tuttavia, avrebbe poi smentito che la Russia, malgrado le sanzioni, sia da considerarsi a tutti gli
effetti uno Stato isolato dal resto della comunit internazionale ma che invece, al contrario, sarebbe
intenzionato a proseguire il dialogo con la maggioranza degli Stati.
Un dialogo che per alcuni Stati, tra i quali l'Italia, dovrebbe essere considerato un passo quasi
obbligato dati i rapporti commerciali tra i due Paesi. Non la pensano allo stesso modo, gli Stati Uniti i quali, prima
con Bush e adesso con Obama, non hanno mai visto di buon occhio la presenza di Wladimir Putin, il quale
secondo molti, sarebbe riuscito a riportare, grazie al peso politico che la sua Russia avrebbe dimostrato in
ambito internazionale, le lancette indietro nel tempo, a prima che cadesse il muro di Berlino. E' anche per questo
che negli ultimi tempi la pressione verso il governo di Mosca, andata progressivamente intensificandosi,
attraverso le sanzioni economiche che gli Stati occidentali hanno imposto al governo russo.
Sanzioni che stando ai numeri divulgati negli ultimi giorni dal ministro delle Finanze Anton Siluanov, avrebbero
peggiorato e non di poco lo stato di salute dell'economia russa: la Russia avrebbe perso all'incirca 40
miliardi in un solo anno ai quali, andrebbe aggiunta quell'altra vagonata di miliardi (tra i 90 e 100) che sono
stati bruciati a causa del crollo del prezzo del petrolio. Per una cifra totale che si aggira intorno ai 130 e i 140
miliardi di dollari che sono venuti a mancare al Pil di Mosca. Una situazione questa, che dalle parti del Cremlino,

L'Antidiplomatico
Like

devono evidentemente iniziare a guardare con preoccupazione se vero che lo stesso Putin, come riporta
sempre The Brics Post, avrebbe chiesto agli Stati occidentali di trovare soluzioni accettabili per entrambe le

27,839 people like L'Antidiplomatico.

parti.
Nonostante l'isolamento occidentale tuttavia, vicino alla Russia sarebbero rimasti gli altri Stati come la
Cina, che a proposito delle sanzioni le avrebbe considerate sbagliate, ma anche l'India, che per bocca

Facebook social plugin

del suo presidente Narenda Modi, avrebbe chiesto la ripresa del dialogo tra l'Occidente e la Russia, per mettere
fine a quel blame-game, ossia al gioco di colpe reciproche, che le parti ormai da tempo avrebbero iniziato. Per
questo, malgrado una situazione economica che al momento non sia delle migliori, non affatto detto che la
Russia di Putin sia arrivata ai titoli di coda. L'alleanza con le tigri asiatiche ben salda e quanto sia forte cosa

open in browser PRO version

Are you a developer? Try out the HTML to PDF API

pdfcrowd.com

risaputa tra i governi occidentali.


Non un caso quindi, se lo stesso Putin, nel corso dell'ultimo G20 svoltosi a Brisbane, abbia ricordato ai presenti
che il Pil dei Paesi Brics, che si attesta intorno ai 37,4 trilioni di dollari, attualmente maggiore
rispetto a quello dei Paesi occidentali, fermo a poco oltre i 34. Nell'era dei parametri di Maastricht allora,
dove la salute degli Stati misurabile soltanto a suon di numeri, ci che si potrebbe concludere da questo punto
di vista, che tra gli uni e gli altri, ad essere considerati igrandi del mondo, dovrebbero essere proprio loro: i
Paesi Brics. Dunque Brasile, Russia, India, Cina e non ultimo, il Sudafrica.

Segui

Notizia del: 30/11/2014

open in browser PRO version

Are you a developer? Try out the HTML to PDF API

16,9K follow er

Mi piace

Vendita Pompe
Pedrollo
Pompe sommerse e di
superficie. Rivenditore
autorizzato Italia.

27mila

pdfcrowd.com

0 Comments

antidiplomatico

Sort by Best

Share

Start the discussion

Be the first to comment.

ALSO ON ANTIDIPLOMATICO

Cooperative radicali in Gran Bretagna - Europlot


1 comment 4 days ago

Francesco D'Aquila Davvero Interessante. Non credo

I Paesi Bassi rimpatriano segretamente 122


tonnellate doro
1 comment 3 days ago

che in Italia esista nulla del genere. Spero che RR riesca


a mantenere e anzi ad

Pierpaolo1947 Un aumento del valore dell'oro ed un

deprezzamento del dollaro prevedibile.

Si intensifica la campagna delloligarchia di regime


contro Podemos

Il referendum svizzero sull'oro: cosa manca nel


dibattito pubblico

1 comment 5 days ago

1 comment 3 days ago

Maurizio N pi n meno quello che succede in Italia

Angelo Selvini Nell'articolo originale non

al Movimento 5 stelle e a tutti coloro che si mettono di


traverso rispetto agli

grassetti e sottolineati. Qual il significato


ne fate in questa

Subscribe

Add Disqus to your site

Privacy

Le pi recenti da World Affairs


Notizia del: 30/11/2014

open in browser PRO version

Are you a developer? Try out the HTML to PDF API

Tweet su "#palestinenow veg_sxe"

#EuroPlot
"Io, il camper e il
blog non bastiamo
pi", Beppe Grillo
propone 5 "punti di
riferimento"
Istat. Questi i risultati
di Renzi
sull'occupazione:

pdfcrowd.com

Notizia del: 30/11/2014

"Il miglior schiavo colui che non sa di essere uno schiavo". Gli Usa di oggi in
4 foto
Gli Stati Uniti di oggi sono questi: PTA: parent-teacher association. L'associazione che lega genitori e
insegnanti Il miglior schiavo colui che non sa di essere uno schiavo Via @ChrisVandaele...
>>
Notizia del: 30/11/2014

Il blog americano Zero Hedge definisce da infermit mentale le dichiarazioni di


Renzi del "bicchiere mezzo pieno"
Il ministero del lavoro certifica la precarizzazione occupazionale totale: il 70% dei nuovi contratti
sono a pochi mesi
Dopo il record di disoccupazione giovanile della Francia, accompagnato da un record negativo sui
tassi sui...
>>
Notizia del: 30/11/2014

"I governi sono praticamente degli zombie nei loro vani tentativi di manipolare
l'economia". Martin Armstrong
Il caso Italia dimostra come tassi perennemente bassi alimentino la deflazione...
I governi sono praticamente degli zombie nei loro vani tentativi di manipolare l'economia: pensano...
>>
Notizia del: 30/11/2014

Il discorso di D. Strauss-Kahn (un mese prima dello scandalo sessuale) che i


media hanno censurato
"Strauss-Kahn andava in una direzione incompatibile con gli interessi dei tagliagole che governano
il FMI"
Ci sono su Google News oltre 455 articoli che riportano le scuse del FMI sugli errori di scelte di...
>>
Notizia del: 28/11/2014

Ferguson. Dieci "coincidenze" troppo evidenti per poter essere ignorate


Ferguson non la fine: solo l'inizio di un nuovo capitolo orribile della storia americana. Michael
Snyder
stato tutto frutto di una cospirazione o di incompetenza? Sono queste per Michael Snyder le due...
>>
Notizia del: 28/11/2014

Immagini agghiaccianti: la zona morta di Chernobyl catturata da un drone


Il documentario di Danny Cooke tra il luogo del disastro e Pripyat la citt abbandonata

open in browser PRO version

Are you a developer? Try out the HTML to PDF API

#lavoltabuona che
si dimette?
Per il paese, oggi
considerato il
miracolo economico
europeo, il quinto
mese consecutivo di
deflazione.
Zaia contro le
sanzioni alla Russia.
Sono andato a
Mosca per sostenere
le nostre aziende e i
nostri prodotti
Armi francesi al
governo egiziano
accusato di torture e
repressione
"La Grecia ricever
una linea di credito
precauzionale".
Report confidenziale
Commisione
L'imperdibile
dichiarazione di
Gabriel sul perch
bisogna firmare il
CETA (accordo UECanada)
Ucraina. Cittadini
temono l'impennata
dei prezzi
Kiev continua a
bombardare Donetsk
nonostante il
cessate il fuoco
La Russia nella
frana. Solenicyn e

pdfcrowd.com

frana. Solenicyn e
le sfide dellUcraina
indipendente

Il regista e fotografo britannico Danny Cooke ha trascorso una settimana a Chernobyl per girare...
>>

Notizia del: 28/11/2014

#ALBA LATINA

La Nato inciampa sulle spese, ostacolo ingombrante per la sua espansione


orientale

Il segreto meglio
conservato
dellAmerica Latina:
la transizione del
Venezuela alla
democrazia

Uno dei problemi la riduzione delle forze dell'Alleanza


Sembra che non tutto stia funzionando secondo i piani della Nato. Gli sforzi per rafforzare i propri
confini...
>>
Notizia del: 28/11/2014

Venezuela:
"Dobbiamo cercare
la stabilit nell'Opec
per recuperare il
prezzo del petrolio"

"Se Madrid non produce, Madrid non consuma". La campagna di boicottaggio


della Coca-Cola
I licenziamenti di massa decisi dalla multinazionale Usa hanno provocato una vera protesta
popolare in Spagna
Nathalie Pdestarrs racconta sulla rivista francese Basta! la storia di una campagna di
boicottaggio di...
>>

Il video del
mendicante a Mujica:
"Voglio che tu sia
presidente a vita"

Notizia del: 28/11/2014

E' il comportamento aggressivo dei leader della NATO la migliore propaganda


per Putin in Russia. Jacques Sapir

L'Intervista

Il Comandante della NATO in Europa ammette che non ci sono Forze russe schierate in Ucraina
orientale
Il Generale Philip Breedlove, comandante delle Forze NATO, parlando a Kiev il 26 novembre ha fatto
una dichiarazione...
>>
Notizia del: 28/11/2014

L'infanticida Tony Blair premiato da Save The Children (con imbarazzo)


Attivisti di tutto il mondo ritengono Blair responsabile della morte di mezzo milione di bambini in
Iraq
"A Save The Children vogliamo superare le vostre aspettative", recita il sito dell'organizzazione...
>>

"L'Italia rischia il collasso nel 2014". A.


Evans Pritchard
di Alessandro Bianchi Ambrose...
Segue...

L'Analisi

open in browser PRO version

Are you a developer? Try out the HTML to PDF API

pdfcrowd.com

Ripensare i costi dell'intervento


occidentale in Ucraina
Mentre si avvicina il...
Segue...

Next Age

"Poo Bus": dall'Inghilterra il primo mezzo


pubblico alimentato dai bisogni umani
di Massimo Nardi (fonte: ilcambiamento.it)
La...
Segue...

Londra "Million Mask March 2014"


Scontri tra manifestanti e polizia,...
Segue...

open in browser PRO version

Are you a developer? Try out the HTML to PDF API

pdfcrowd.com

Iscriviti alla Newsletter


Inserisci la tua e-mail

Accetto

privacy

Copy right L'Antiplomatico 2013 all rights reserv ed


Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto v iene aggiornato senza alcuna periodicit. Non pu pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

open in browser PRO version

Are you a developer? Try out the HTML to PDF API

Credits

pdfcrowd.com

open in browser PRO version

Are you a developer? Try out the HTML to PDF API

pdfcrowd.com