Sei sulla pagina 1di 4

Scuola di Economia e Studi Aziendali

PROCEDURE AMMINISTRATIVE PER LA PROVA FINALE


1. ASSEGNAZIONE RELATORE
LAUREA TRIENNALE (DM 270 e DM 509)
La domanda di assegnazione del Tutor si effettua online sul sito della Scuola di Economia e Studi
Aziendali (http://host.uniroma3.it/facolta/economia/economia.asp), mediante accesso allarea riservata con le
proprie credenziali (username e password) e selezionando dal men a tendina la modalit studenti.
Attenzione
Lo studente, dopo aver completato le procedure di compilazione e di invio del format predisposto, dovr
stampare la ricevuta e custodirla come prova cartacea dellavvenuta assegnazione.
La domanda va presentata almeno 2 mesi prima della sessione di Laurea.
Per presentare la domanda bisogna aver conseguito almeno 143 CFU.
Qualora si scelga altro insegnamento per la materia di esame prescelta (nel caso in cui linsegnamento
desiderato non sia pi disponibile nel men) richiesta la conferma esplicita di accettazione da parte del
docente e la domanda risulta in sospeso. Se laccettazione non avviene entro i successivi 15 giorni, lo
studente tenuto a inviare una segnalazione a: tesi.esa@uniroma3.it.
Gli studenti, per perfezionare la domanda di assegnazione tesi, devono obbligatoriamente seguire il Corso
di formazione La ricerca nelle discipline economiche: le risorse elettroniche del sistema bibliotecario
dAteneo e le fonti gratuite nel web, organizzato con cadenza mensile e della durata di 2 ore. Liscrizione al
Corso va effettuata dalla propria area riservata, sul sito della Scuola di Economia e Studi Aziendali
(http://host.uniroma3.it/facolta/economia/economia.asp).
LAUREA MAGISTRALE (DM 270, DM 509 e V.O.)
La domanda di assegnazione del Relatore, compilata elettronicamente sullapposito modulo scaricabile dal
sito della Scuola di Economia e Studi Aziendali (http://host.uniroma3.it/facolta/economia/economia.asp)
va sempre spedita, come allegato, allindirizzo di posta elettronica tesi.esa@uniroma3.it.
Attenzione
Se, e solo se, la tesi sia stata gi concordata con il Relatore prescelto, occorre indicare Si nel campo
Accettazione del modulo (la dichiarazione ha validit di autocertificazione ai sensi di quanto previsto dallart. 76
del DPR 28 dicembre 2000 n. 445, consapevoli della responsabilit penale cui si pu andare incontro in caso di
dichiarazioni mendaci o formazione di atti falsi non veritieri): in tal caso lo studente, oltre a inviare lallegato

per posta elettronica, deve far firmare una copia cartacea del modulo dal docente e consegnarlo presso lo
sportello di Segreteria didattica del Dipartimento del proprio Corso di Studi.
La domanda va presentata almeno 4 mesi prima della sessione di Laurea prescelta.
Per presentare la domanda, allo studente non devono mancare pi di tre esami di profitto.
La domanda risulta ufficialmente accettata solo dopo il pronunciamento della Commissione didattica del
Corso di Laurea di riferimento (le Commissioni didattiche si riuniscono con cadenza bimestrale). Le

Via Silvio dAmico, 77 - 00145 Roma - tel. 06 57335601 - fax 06 57335611 - miriam.colucci@uniroma3.it - www.uniroma3.it

domande accettate saranno pubblicate in un apposito elenco, consultabile sul sito della Scuola di Economia
e Studi Aziendali (http://host.uniroma3.it/facolta/economia/economia.asp)
La tesi va richiesta su una materia del proprio piano di studi. possibile, in via eccezionale, richiedere la
tesi su una materia sostenuta nel triennio, presentando allo sportello di Segreteria didattica del
Dipartimento del proprio Corso di Studi una specifica richiesta, redatta sullapposito modulo scaricabile
dal sito della Scuola, contenente le motivazioni didattiche e la firma del docente che si chiede come
Relatore. Il vaglio e leventuale accettazione della richiesta a cura della Commissione didattica del Corso
di Studi.
.
2. MODALIT DELLE PROVE FINALI
TRIENNIO (DM 270 e DM 509)
Sono previste due modalit alternative di svolgimento della prova finale:
a) presentazione di una tesina scritta (senza discussione) su una materia scelta dal candidato e sotto la
supervisione del proprio Tutor;
b) svolgimento di una prova scritta in seduta unica su una materia concordata dallo studente con il proprio
Tutor.
a) Tesina scritta
Lelaborato deve essere corredato da note a pi di pagina e da una bibliografia e non deve superare,
complessivamente, 36.000 caratteri.
Non prevista alcuna discussione della tesina. Lelaborato, in formato pdf, va copiato su CD-R firmato dal
Tutor e va depositato, almeno 10 giorni prima della seduta di Laurea, nellapposito box predisposto presso
la Portineria della Scuola. Il Tutor, a sua volta, presenta alla Segreteria della Scuola una breve valutazione
scritta del lavoro (con riguardo allaccuratezza della ricerca bibliografica, alla capacit di esposizione e ad
altri indici di merito) e una proposta di punteggio. Ulteriore copia in pdf va inviata dallo studente
allindirizzo tesi.esa@uniroma3.it. La valutazione definitiva rimessa ad una commissione di laurea che
proceder altres alla proclamazione in unica seduta pubblica.
b) Prova scritta
In unica seduta, preannunciata sul sito della Scuola con almeno 5 giorni di anticipo, tutti i candidati che
scelgono la prova scritta sono chiamati a svolgere un tema sulla materia prescelta allatto della domanda di
assegnazione del Tutor, scegliendo un titolo tra tre predisposti da apposita commissione. La valutazione
finale rimessa ad una commissione di laurea che proceder altres alla proclamazione in unica seduta
pubblica.
In ambedue i casi, a ciascun candidato pu essere attribuito un massimo di 6 punti, che tengano conto sia
della specifica prova finale (da 0 a 3 punti) che della carriera dello studente (1 punto a chi si laurea entro i
3 anni, 1 punto per medie tra 27 e 28.5; 2 punti per medie superiori a 28.5).
LAUREA MAGISTRALE (DM 270 e DM 509):
La prova consiste nella redazione e pubblica discussione di una tesi scritta, sotto la supervisione di un
Relatore scelto dal candidato secondo le procedure on-line. A giudizio del Relatore, la tesi pu prevedere
anche un Correlatore.
La tesi, in formato pdf su CD-R firmato dal Relatore, va depositata nellapposito box predisposto presso la
Portineria della Scuola almeno 10 giorni prima della seduta di Laurea.
Il punteggio massimo attribuibile alla tesi, in caso di correlazione, pari a 7. Il giudizio del Correlatore
deve essere espresso personalmente alla commissione durante la seduta di laurea o a mezzo di
comunicazione scritta al Presidente di Commissione.
In assenza di correlazione, il punteggio massimo attribuibile alla tesi pari a 4.

In ogni caso, assegnato un punto di bonus aggiuntivo per gli studenti che si sono laureati nella triennale
con almeno 105/110.
Ogni commissione di laurea composta da un minimo di 5 a un massimo di 7 componenti e deve esaminare
non pi di 10 candidati per seduta, procedendo alla contestuale proclamazione.
LAUREA VECCHIO ORDINAMENTO (V.O.)
La prova consiste nella redazione e pubblica discussione di una tesi scritta, sotto la supervisione di un
relatore scelto dal candidato secondo le procedure on-line o in un Rapporto Scritto.
La tesi, in formato pdf su CD-R firmato dal Relatore, va depositata nellapposito box predisposto presso la
Portineria della Scuola almeno 10 giorni prima della seduta di Laurea. Si possono ottenere fino ad un
massimo di 8 punti.
Il Rapporto Scritto un elaborato corredato da note a pi di pagina e da una bibliografia che non deve
superare, complessivamente, 36.000 caratteri. Non prevista alcuna discussione del rapporto. Lelaborato,
in formato pdf su CD-R firmato dal Relatore, va depositato nellapposito box predisposto presso la Portineria
della Scuola almeno 10 giorni prima della seduta di Laurea. Si possono ottenere fino ad un massimo di 3
punti e la lode non pu essere concessa.
EAS
Le modalit della prova finale sono le stesse indicate per la prova finale in forma scritta del Triennio.
La prova finale consente di ottenere fino ad un massimo di 6 punti.
3. CAMBIO RELATORE/TUTOR
Si pu fare richiesta di cambio di relatore, adeguatamente motivata, compilando il modulo Cambio
Relatore, scaricabile dal sito della Scuola, facendolo firmare dai due Relatori/Tutor coinvolti nel cambio e
consegnandolo alla Segreteria didattica della Scuola nellorario di ricevimento studenti.
4. CAMBIO TIPOLOGIA PROVA FINALE
Si pu fare richiesta di cambio della tipologia della prova finale successivamente alla prima assegnazione. A
tal fine va compilato, fatto firmare dal Relatore/Tutor e consegnato alla Segreteria didattica della Scuola,
nellorario di ricevimento studenti, il modulo Cambio Tipologia Prova Finale.
Attenzione:
Prima di presentare domanda di ammissione allesame di Laurea nel Portale dello studente, controllare
che le variazioni di Relatore/Tutor o di tipologia della prova finale siano state acquisite e pubblicate sul sito
della Scuola.
5. ADEMPIMENTI FINALI PER LAMMISSIONE ALLESAME DI LAUREA
Per tutti gli adempimenti relativi alle Segreterie Studenti di Ateneo (domanda di ammissione allesame di
Laurea e conferma esplicita), necessari per essere ammessi allesame di Laurea, fare riferimento a quanto
specificato sul portale dello studente (http://portalestudente.uniroma3.it/index.php?p=ammissione_all-)
6. CALENDARIO DELLE SEDUTE DI LAUREA
Il calendario delle Sedute di Laurea pubblicato almeno 15 giorni prima dellinizio effettivo della sessione di
Laurea.
Le Commissioni di Laurea e lelenco dei candidati sono pubblicate almeno 8 giorni prima della seduta di
Laurea.

7. CONSEGNA DEL CD-R (TESINA SCRITTA E TESI DI LAUREA MAGISTRALE)


Il CD-R non riscrivibile, contenente la versione definitiva della tesi, etichettato con nome, cognome,
corso di laurea, numero di matricola, con firma apposta dal relatore sullo stesso e corredato dalla
dichiarazione di conformit, MOD. S.S. L-6 Dichiarazione di conformit sul Portale dello studente
Carriera Ammissione allesame di laurea, dovr essere inserito nel punto di raccolta presso la
Portineria della Scuola.
N.B.- Il titolo definitivo, riportato sulla dichiarazione di conformit, deve corrispondere a quello inserito
nella domanda online e nella banca dati Alma Laurea e sar quello inviato in seduta di laurea.
Il Presidente
Prof. Giovanni Scarano