Sei sulla pagina 1di 7

Application Notes

Import PCB e Librerie OrCAD Layout in CadenceAllegro


(OrCAD PCB Editor)
Questo documento descrive le attivit per la conversione delle librerie e dei PCB dal formato OrCAD Layout a
Cadence Allegro PCB Editor (OrCAD PCB Editor). Le procedure indicate sono riservate a tutti gli utenti dei sw
OrCAD Layout e Cadence Allegro (OrCAD PCB Editor) e necessitano, in particolare per le librerie, entrambe gli
applicativi installati.

Stato dellArte
Per poter correttamente trasferire i dati dallambiente OrCAD Layout verso Cadence Allegro PCB necessaria una
conversione del PCB OrCAD Layout (*.max) e di conseguenza dei footprint e delle padstack.

Procedure di Conversione
Lapplicativo Cadence Allegro contiene un comando
diretto per la conversione dei PCB OrCAD Layout. Il
file da inviare ad Allegro (OrCAD PCB Editor) il
file *.max di OrCAD Layout. Il file *.max lunico
file in grado di essere importato da Allegro e pertanto,
contenendo anche le informazioni dei footprint e delle
padstacks, verr utilizzato anche per trasferire le
librerie in Allegro.
Il comando di conversione disponibile per tutte le
piattaforme Allegro (OrCAD PCB Editor)
nel
percorso File > Import > OrCAD Layout:

Fig.1 Import OrCAD Layout in Allegro (OrCAD PCB Editor)

Conversione PCB
Selezionando il comando di import verr richiesto di selezionare, indicandone il percorso, il file *.max da convertire.
Il file verr convertito in formato *.brd e sar
leggibile da tutte la suite di Allegro PCB Editor e
OrCAD PCB Editor. Una volta convertito il PCB
in Allegro non sar possibile convertirlo
nuovamente per OrCAD Layout, in quanto non
previsto il comando di Export > OrCAD Layout.
Il file convertito, conterr la scheda comprensiva
di netlist, sbroglio e di tutti i footprint facentene
parte.
Il file PCB convertito verr presentato
nellinterfaccia grafica di Allegro, pronto per
essere verificato dallutente e salvato nella
directory di lavoro pi opportuna. La
conversione generer anche un log file
allinterno del quale verranno elencati gli
eventuali Warning o Error riscontrati.
Fig.2 Select *.max file

Particolare attenzione va posta alla conversione delle aree di rame di OrCAD Layout (copper pours). In Allegro PCB
Editor la gestione delle aree di rame (shapes) diversa. Lapplicativo converte solo i profili delle aree e lassociazione
alle net, mentre viene lasciato allutente lattivit di riempimento delle shapes.
Tuttavia lupdate delle shapes molto semplice, sufficiente
andare nel men Setup > Design Parameters. Nella finestra che
apparir selezionare nel men in alto Shapes, quindi il box
Edit global dynamics shape parameters. Comparir una
finestra dove sar possibile impostare il tipo di riempimento
desiderato e i vari parametri.
Selezionando infine Shape Fill e il box Update to smooth tutte
le aree di rame verranno riempite seguendo i parametri
impostati.
Successivamente sar ovviamente possibile editare e modificare
ogni singola shape impostando nuovi parametri. In questo modo
ogni shape potr presentare caratteristiche diverse dalle altre.

Fig.3 Update to Smooth

Conversione Librerie Footprint e Padstack


Per quanto concerne la conversione delle librerie, bene prima considerare come si differenziano i due sistemi nella
loro gestione. OrCAD Layout usa il concetto di file di libreria (*.llb) in cui vengono salvati i footprint e relative
padstack. Quindi puntando ad un singolo file, con appunto estensione *.llb, il sistema legge tutti i footprint ivi
contenuti. Contestualmente anche le padstack devono essere create e salvate nella propria libreria (padstack.llb) per
poter esser utilizzate da OrCAD Layout. Questo non avviene con Allegro.
Lambiente Allegro PCB Editor lavora sostanzialmente puntando a due PATH di riferimento che fisicamente
indirizzano lapplicativo verso le directory dove caricare sia le padstack che i fooprint. Non esiste il concetto di libreria
a singolo file da caricare. Nei due PATH lutente di Allegro PCB Editor deve posizionare tutte le padstack ed i
footprint da utilizzare nei vari progetti. Ogni padstack (*.pad) e footprint (*.psm) sono costituiti da file singoli a se
stanti che contribuiscono alla definizione dellambiente di lavoro. Per un corretto funzionamento dellambiente
Allegro PCB Editor necessario definire quindi queste due variabili dambiente (vedi sezione Note) che sono:

PADPATH ( path dove sono residenti le padstack)

PSMPATH ( path dove sono residenti i footprint e tutti i simboli necessari al progetto pcb).
Per questi motivi quindi non possibile convertire direttamente una libreria OrCAD Layout (*.llb) in PCB Editor e
non esiste una procedura di conversione singolo package/pad verso il corrispettivo in formato Allegro, ma come per
la conversione di una board anche nel caso delle librerie bisogna passare attraverso un file *.max (catalogo del file di
libreria).
Qui di seguito la procedura:
1.

Creazione di un Catalogo della libreria Layout da convertire.

Per generare un file *.max con il contenuto dei file di


libreria di OrCAD Layout utile sfruttare la funzione
Catalog alla quale si accede dal menu Tools della finestra
LSession di OrCAD Layout (la prima finestra che
compare prima di caricare i file *.max.).
Tramite la funzione Catalog viene generato un file *.max
che avr allinterno tutti i footprint della libreria
selezionata, disposti graficamente in modo da poter
generare un catalogo cartaceo.

Fig. 4 Create Catalog

Per lo scopo della procedura di conversione non importante impostare i vari parametri di disposizione dei
componenti sulla board che verr generata, ma sufficiente indicare nel campo Input il file librerie da
catalogare e nel campo Output il percorso e il nome del *.max prescelto.

Fig. 5 Impostazioni creazione Catalogo

2.

Conversione *.max file in Allegro PCB Editor *.brd board file.

Eseguire limport in Allegro del file *.max generato come Catalog, seguendo la procedura Conversione PCB
descritta precedentemente.

3.

Estrazione footprint e generazione simboli in formato Allegro

Per generare i file dei footprint e delle padstack dei componenti allinterno della board convertita necessario
lanciare il comando di Libraries che si trova sotto il menu File > Export dellinterfaccia di Allegro.

Nella finestra di Export Libraries sar


possibile scegliere quali dati esportare e in
quale directory salvarli. I dati pi tipici
che possono essere esportati sono:
Mechanical Symbol geometrie delle
schede (board outline) con eventuali fori
di fissaggio
Package Symbol footprint
Format Symbol cartiglio
Padstacks

Fig. 6 Export Libraries

Note

Per mantenere il sincronismo dei footprint tra OrCAD Capture e Allegro PCB Editor (OrCAD PCB Editor)
fondamentale che i file dei footprint e delle
padstacks siano salvati nello stesso percorso
indicato da PADPATH e PSMPATH di
Allegro. Per modificare le directory
impostate sufficiente andare in Allegro nel
menu Setup > User Preferences.
Apparir la finestra di User Preferences
Editor nella quale dovr essere selezionato il
folder Design_paths che si trova a sinistra
nellelenco dei folder.
In ultimo quindi selezionare sulla destra
della finestra il campo Value relativo a
PSDPATH e PSMPATH, nel quale potranno
essere modificati e aggiunti pi path che
verranno utilizzati dal sistema secondo
lordine impostato.

Cadence Allegro PCB Editor e OrCAD PCB Editor gestiscono per i nomi dei footprint unicamente: i caratteri
alfabetici maiuscoli e minuscoli (A-z, a-z), i caratteri numerici 0-9, il trattino del meno "-" e l underscore
"_". Va posta particolare attenzione nel rinominare prima su OrCAD Layout questi simboli nel caso in cui sia
stato utilizzato qualcuno dei caratteri citati.
Rinominando un footprint si perde la connessione con lo schema elettrico (OrCAD Capture), quindi bisogna
ricordarsi di aggiornare nellelenco delle propriet di OrCAD Capture la propriet PCB Footprint
corrispondente per ogni simbolo elettrico riferito ad un footprint rinominato.

OrCAD Layout non fa distinzione tra PIN NUMBER e PIN NAME, se il simbolo elettrico creato con OrCAD
Capture contiene solo uno dei due campi, per OrCAD Layout il simbolo corretto e viene gestito e importato
il relativo footprint. Allegro invece deve obbligatoriamente considerare il PIN NUMBER come link simbolo
elettrico-footprint; il PIN NAME viene visto solo come nome del pin ma non come numero sequenziale del
pin stesso. A tal fine tutti gli schemi elettrici che contengono solo la definizione del PIN NAME, ma non il
PIN NUMBER, devono essere aggiornati. utilizzando una funzione che Cadence mette a disposizione dal
menu di OrCAD Capture come indicato in figura:

Fig. 7 Library Correction Utility

Dopo la creazione del file brd di Cadence Allegro (OrCAD PCB Editor), eseguire i comandi di pulizia e
controllo dellintegrit del data base. Eseguire la funzione DBdoctor che deve essere lanciata allesterno di
Allegro e che si trova in Microsoft Windows sotto:
Start > Programmi > OrCAD [Cadence] >PCB Editor Tools > DB Doctor
E consigliabile eseguire il controllo del data base *.brd prima di eseguire lExport delle librerie.

Si consiglia di eseguire per prima lestrazione delle padstack dalla board contenente i footprint. In tal modo si
rende possibile ad Allegro PCB Editor di creare regolarmente i successivi footprint (in una esecuzione
successiva dello stesso comando vedi Estrazione footprint e generazione simboli in formato Allegro). In altre
parole per una corretta estrazione delle libreria eseguire prima la estrazione dei padstack salvando i file
estratti nella directory indicata come PADPATH e successivamente i package (footprint) salvando i file nella
directory indicata come PSMPATH.