Sei sulla pagina 1di 48

LINFORTUNIO NEL CALCIO MODERNO

Salerno 07 Marzo 2011

LINFORTUNIO NEL CALCIO MODERNO

PREVENZIONE DEGLI INFORTUNI


NEL CALCIO
ASPETTI PRATICI

Salerno 07 Marzo 2011

LINFORTUNIO NEL CALCIO MODERNO

STAGIONE 2009 - 2010

LINFORTUNIO NEL CALCIO MODERNO

GLI INFORTUNI NEL CALCIO


CI SONO SEMPRE STATI,
CI SONO E SEMPRE CI SARANNO.
Dr .Stefano RESPIZZI Dir. Dipartimento di Riabilitazione e Rieducazione Funzionale
Ospedale Humanitas di Rozzano (MI)

LINFORTUNIO NEL CALCIO MODERNO

PREVENZIONE DEGLI INFORTUNI NEL


CALCIO

Riguardo al calcio, tre studi in modo particolare hanno


affrontato la prevenzione degli infortuni, con riferimento
soprattutto a
1. Distorsione della caviglia (Soderman et al 2000; Sure et al
1994)
2. Rottura del LCA del ginocchio (Caraffa et al 1996; Hewett et
al 1999; Mandeldaum 2003; Soderman et al 2000)
3. Lesioni dei muscoli ischio crurali (Asking et al 2003).

LINFORTUNIO NEL CALCIO MODERNO

INFORTUNI NEL CALCIO


Fattori Eziologici

intrinseci al gioco stesso del calcio

Aumento della velocit e della intensit di gioco sia in gara che in allenamento

Aumento degli impegni agonistici con scarsi periodi di recupero

Soluzioni tattiche di grande richiesta prestativa (Pressing)

Avvii di stagione spesso affrettati

Errori nellallenamento (causa 50% delle lesioni) aumento di quantit ed intensit senza dare
sufficiente tempo a muscoli e tendini per adattarsi (Vecchiet 1990)

Caratteristiche delle superfici di gioco ( terreni duri, irregolari, scivolosi,)

Uso di calzature sportive non adatte che provocano un alterato controllo del movimento
Mancanza di Fair play

LINFORTUNIO NEL CALCIO MODERNO

INFORTUNI NEL CALCIO


FATTORI EZIOLOGICI

INTRINSECI ALLATLETA STESSO

1. Alterazioni Anatomico - biomeccaniche:


- Ginocchio valgo o varo
- Mal allineamento rotuleo
- Eterometria (arto pi lungo)

2. Squilibri muscolari

LINFORTUNIO NEL CALCIO MODERNO

INFORTUNI NEL CALCIO

SQUILIBRI MUSCOLARI

Si intende per sbilanciamento tra gruppi muscolari


che sono collegati tra loro in un rapporto funzionale (es. agonistiantagonisti)

LINFORTUNIO NEL CALCIO MODERNO

SQULIBRI MUSCOLARI
Fattori predisponenti:

Contenuti di allenamento non equilibrati

Caratteristiche dei muscoli stessi

LINFORTUNIO NEL CALCIO MODERNO

SQUILIBRI MUSCOLARI
Fattori predisponenti

Contenuti di allenamento non equilibrati:


Lallenamento della forza e della velocit del calciatore dominato da esercizi che sollecitano
prevalentemente i muscoli di prestazione (estensori del ginocchio,flessori dellanca) ci comporta
una sollecitazione unidirezionale, la quale provoca a lungo andare la formazione graduale di uno
squilibrio muscolare se non si adottano contromisure (potenziamento dei muscoli antagonisti,
flessori del ginocchio, glutei, addominali)

LINFORTUNIO NEL CALCIO MODERNO

Fattori predisponenti

Caratteristiche dei muscoli stessi:

1.

Muscoli con tendenza allindebolimento

Retto delladdome
Grande dorsale
Grande e piccolo gluteo
Parte inferiore e intermedia del trapezio

2.

Muscoli con tendenza allaccorciamento

Tricipite surale
Flessori dellanca (ileo- psoas, retto femorale, tensore della fascia
lata)
Ischio crurali
Adduttori
Parte inferiore muscolo erettore

LINFORTUNIO NEL CALCIO MODERNO

SQUILIBRI MUSCOLARI
I cambiamenti statici della colonna vertebrale e del bacino in un calciatore,
causati da squilibri muscolari (secondo Nobel/Herbeck/Hamsen 1988, 15).
a) Insieme agli estensori del ginocchio i potenti
flessori dell'anca (all'interno del bacino
l'andamento delle fibre stato indicato
schematicamente con delle linee tratteggiate)
spostano il bacino in avanti. I muscoli dorsali si
adattano alla nuova lunghezza accorciandosi e
sostenendo lo spostamento in avanti del bacino.
b) Esercizi di ginnastica opportuni aiutano ad
evitare o a eliminare gli squilibri muscolari:
1. esercizi di STRETCHING dei flessori
dell'anca (m. ileo-psoas)
2. esercizi di STRETCHING degli estensori del
dorso (m. erettore)
3. esercizi di potenziamento dei muscoli retto-addominali

LINFORTUNIO NEL CALCIO MODERNO

L'importanza di una muscolatura equilibrata dell'anca e del bacino per la statica


del bacino. La figura illustra l'importanza di una muscolatura addominale ben
tonificata per la prevenzione dell'iperlordosi:
a) muscolatura addominale atonica; b) muscolatura addominale tonica.

LINFORTUNIO NEL CALCIO MODERNO

SQUILIBRI MUSCOLARI

La distribuzione di pressione sui


condili femorali in un'articolazione del
ginocchio che destabilizzata perch agisce in
uno stato di squilibrio muscolare (a) e in
un'articolazione del ginocchio che stabilizzata
perch agisce in uno stato di equilibrio
muscolare (b).

la destabilizzazione risulta dallo squilibrio


tra i muscoli flessori ed estensori del ginocchio.

LINFORTUNIO NEL CALCIO MODERNO

SQUILIBRI MUSCOLARI E REAZIONI PATOLOGICHE

Disturbi inguinali

Dolori alla schiena

Dolori al ginocchio

Dolori al tallone

LINFORTUNIO NEL CALCIO MODERNO

Per evitare gli squilibri muscolari


diventa necessario introdurre
un allenamentointegrativo che solleciti
nella giusta misura i muscoli trascurati,
in modo da compensare il predominio
della muscolatura specifica alla
prestazione calcistica.
(J.Weinek 1997)

LINFORTUNIO NEL CALCIO MODERNO

La Prevenzione degli infortuni nel


Calcio
ASPETTI PRATICI
Introduzione di esercizi che consentano di mantenere una
buona condizione generale
Schede di compensazione
Schede di prevenzione

LINFORTUNIO NEL CALCIO MODERNO

La prevenzione degli infortuni nel


calcio
Schede di compensazione:

Programmi di allenamento integrativi rivolti alla tutela di gruppi


muscolari che una sport come il calcio indebolisce o trascura.

LINFORTUNIO NEL CALCIO MODERNO

La prevenzione degli infortuni nel


calcio

SCHEDE DI COMPENSAZIONE
Obiettivi

1.
2.

Ripristino della tonicit di quei gruppi muscolari che tendono ad indebolirsi.


Intensificazione degli esercizi di rafforzamento della muscolatura posturale.
-Addominali
-Pettorali
-Dorsali
-Glutei

LINFORTUNIO NEL CALCIO MODERNO

La prevenzione degli infortuni nel


calcio

SCHEDE DI COMPENSAZIONE
MEZZI

Core Stability
2. Macchine isotoniche
1.

LINFORTUNIO NEL CALCIO MODERNO

CORE STABILITY
PERCHE?
Si identifica dal punto di vista anatomico funzionale come
quella zona centrale localizzabile nel complesso lombo-coxopelvico che rappresenta una sorta di snodo centrale nel quale
vengono trasmesse le forze gravitarie del tronco, degli arti
superiori e di quelli inferiori. (E.Alvaro)

Da questa definizione sorge la necessit di una sua


ottimale stabilizzazione funzionale.

LINFORTUNIO NEL CALCIO MODERNO

CORE STABILITY

Gruppi muscolari direttamente coinvolti nellazione


di stabilizzazione:

1.
2.
3.
4.
5.
6.

Trasverso delladdome
Obliqui interni ed esterni
Retto delladdome
Gran dorsale
Quadrato dei lombi
Multifido

LINFORTUNIO NEL CALCIO MODERNO

CORE STABILITY
Grazie agli esercizi del programma di core
stability, si cerca di ottenere un maggiore livello di
attivazione dei muscoli stabilizzatori che
permettono a quelli dinamici di trovare un miglior
supporto funzionale; il tutto sembra raggiungibile
pi efficacemente facendo uso di esercizi effettuati
su superfici instabili
(Marshall & Murphy 2005).

LINFORTUNIO NEL CALCIO MODERNO

CORE STABILITY

LINFORTUNIO NEL CALCIO MODERNO

CORE STABILITY

LINFORTUNIO NEL CALCIO MODERNO

La prevenzione degli infortuni nel


calcio
Schede di prevenzione
Programmi di allenamento alternativi o
sostitutivi dei normali mezzi di allenamento

LINFORTUNIO NEL CALCIO MODERNO

La prevenzione degli infortuni nel


calcio

SCHEDE DI PREVENZIONE
OBIETTIVI

1.

2.

Potenziamento ed elasticizzazione dei muscoli flessori dellanca.


Maggiormente soggetti a lesioni (muscoli di frenata).
Rafforzamento delle articolazioni del ginocchio, tibio-tarsica, coxofemorale che patiscono pi delle altre lusura.

LINFORTUNIO NEL CALCIO MODERNO

La prevenzione degli infortuni nel


calcio

SCHEDE DI PREVENZIONE
MEZZI

1.
2.

Resistenza elastica
Propriocezione

LINFORTUNIO NEL CALCIO MODERNO

RESISTENZA ELASTICA
PERCHE?
Facile applicazione.
Fornisce lopportunit di allenare in maniera adeguata anche atleti con
algie e non al top fisicamente.
Consente una maggiore sollecitazione nella fase eccentrica aumentando la
resistenza nella fase negativa.
Consente una sollecitazione selettiva e specifica del singolo muscolo o
gruppo muscolare.
Si pu scegliere tra 8 livelli diversi di resistenza progressivamente
crescenti, contraddistinti da colori diversi.

LINFORTUNIO NEL CALCIO MODERNO

MUSCOLI FLESSORI
DELLANCA E DEL GINOCCHIO
1.
2.

RETTO FEMORALE
BICIPITE FEMORALE
Sono muscoli bi-articolari poich controllano simultaneamente due
articolazioni.
Il fatto di essere bi-articolari e quindi di controllare le forze tensive
generate simultaneamente da due articolazioni li pone ad alto rischio
dinsulto traumatico nellambito di discipline sportive come il calcio.
Tutto questo giustifica ladozione di particolari tipi di esercitazioni in
grado di condizionarli positivamente nei confronti delle sollecitazioni
meccaniche a cui sono sottoposti (Bisciotti 2000).

LINFORTUNIO NEL CALCIO MODERNO

MUSCOLI FLESSORI
DELLANCA E DEL GINOCCHIO
Utilizzare sempre esercizi di resistenza muscolare
specifica, soprattutto nei confronti della contrazione
eccentrica prolungata.
(Bisciotti 2003)

LINFORTUNIO NEL CALCIO MODERNO

RESISTENZA ELASTICA

LINFORTUNIO NEL CALCIO MODERNO

RESISTENZA ELASTICA

LINFORTUNIO NEL CALCIO MODERNO

PROPRIOCETTIVA
PERCHE?
Risulta di grande utilit in quelle discipline nelle quali
indispensabile un gran senso di equilibrio e controllo del gesto
tecnico.
Deve essere svolta soprattutto da atleti che praticano
unattivit sportiva nella quale il salto una componente
primaria.
A livello preventivo migliora e corregge lappoggio del piede .

LINFORTUNIO NEL CALCIO MODERNO

PROPRIOCETTIVA
Prevenzione distorsioni della caviglia
In uno studio su venticinque squadre ( Soderman 2000;
Surve 1994; Tropp 1985) della durata di sei mesi sullutilizzo
degli esercizi propriocettivi ( pedana basculante) per ridurre
lincidenza di distorsioni alla caviglia per i giocatori di calcio fu
appurato che lintervento ridusse lincidenza di distorsioni alla
caviglia sia fra coloro che avevano avuto precedenti infortuni
che per quelli che erano sani.

LINFORTUNIO NEL CALCIO MODERNO

PROPRIOCETTIVA
Prevenzione infortuni al ginocchio.
Tre studi in particolare hanno esaminato le misure di prevenzione per gli
infortuni al ginocchio per i giocatori di calcio (Caraffa 1996; Hewett 1999;
Soderman 2000).
Sono stati analizzati gli effetti dellallenamento propriocettivo sullincidenza degli
infortuni al LCA in 40 squadre semi-professionistiche e dilettanti.
Il protocollo per il gruppo sperimentale prevedeva oltre al normale allenamento,
20 minuti di lavoro propriocettivo al giorno nella fase pre-campionato e almeno tre
volte alla settimana durante il campionato.
Al gruppo di controllo venne chiesto di allenarsi normalmente.
Si osserv che lincidenza di infortuni al LCA fu significativamente pi bassa nel
gruppo sperimentale (0,15 infortuni per squadra/stagione) rispetto al gruppo di
controllo (1,5 infortuni per squadra stagione).
(Caraffa et al 1996)

LINFORTUNIO NEL CALCIO MODERNO

PROPRIOCETTIVA

LINFORTUNIO NEL CALCIO MODERNO

PROPRIOCETTIVA

LINFORTUNIO NEL CALCIO MODERNO

PROPRIOCETTIVA

LINFORTUNIO NEL CALCIO MODERNO

ARTICOLAZIONE DEL GINOCCHIO


LIMPORTANZA DEL TONO MUSCOLARE NELLA FUNZIONALITA DEL
GINOCCHIO.
Larticolazione del ginocchio, come abbiamo visto, vive di equilibri muscolari soprattutto
quando si richiede una funzionalit esasperata.
Oltre agli equilibri necessari alla funzionalit richiesta anche un minimo di forza
muscolare in rapporto al peso del soggetto atletico ed al gesto sportivo che questo deve
compiere.
Il tono muscolare inoltre determinante ai fini della plasticit del movimento che non
deve essere subito passivamente dallarticolazione; immaginiamo una sospensione scarica
di unautovettura: le forze vengono subite da organi non deputati a questa funzione con
effetti negativi nel tempo. Lo stesso avviene nel ginocchio se la massa muscolare non
garantisce il controllo del movimento.
Vi sono infatti talune patologie del ginocchio che possono dar segno di s proprio
allorquando il tono muscolare scende al di sotto di un determinato standard: in
particolare sono le patologie a carico dei menischi e quelle a carico delle cartilagini
femoro-rotulee, le prime a manifestarsi.
Il motivo da ricercare principalmente in una instabilit del ginocchio in relazione
allinsufficienza muscolare.

(De Ponti 2000)

LINFORTUNIO NEL CALCIO MODERNO

ARTICOLAZIONE DEL GINOCCHIO

ALLENAMENTO SELETTIVO DEL VASTO MEDIALE

1.

Muscolo maggiormente attivo nella stabilizzazione del ginocchio


conseguente alla ripresa del contatto con il suolo dopo un balzo.
M. pi attivo durante tutti gli spostamenti basati sulla corsa laterale.
Maggior produttore di forza durante il movimento di distensione della
gamba sulla coscia.
Maggior stabilizzatore della rotula.
(Bisciotti 2003)

2.
3.
4.

LINFORTUNIO NEL CALCIO MODERNO

ARTICOLAZIONE DEL GINOCCHIO


ALLENAMENTO
SELETTIVO DEL
VASTO MEDIALE

Figura 2: il leg extension eseguito


negli ultimi gradi di estensione,
mantenendo la punta del piede
extra - ruotata ed effettuando una
contemporanea contrazione degli
adduttori (a questo scopo pu
essere utile lutilizzo di un pallone
da stringere con le gambe),
costituisce la miglior esercitazione
per ottenere unattivazione selettiva
del VM

LINFORTUNIO NEL CALCIO MODERNO

ASPETTI PREVENTIVI 2

Procedure:
Rivolgere unadeguata attenzione alle frequenti lesioni minori che possono compromettere la
prestazione quando si vengono a sommare
Consentire un periodo riabilitativo sotto controllo, con interventi specifici inerenti al tipo di
infortunio per permettere un ritorno sicuro
Rivolgere una giusta attenzione allequipaggiamento protettivo per larto inferiore, talvolta non
utilizzato
Utilizzare un bendaggio protettivo nelle distorsioni ricorrenti
Inserire un adeguato periodo di riscaldamento e defaticamento con esercizi di flessibilit
Utilizzare calzature di buona qualit (non necessariamente associata al costo)
Porre nella giusta successione le varie sezioni delle sedute di allenamento
Inserimento di sedute di allenamento integrativee preventive
Essere consci che le frequenti variazioni di superfici di gioco e le condizioni climatiche costituiscono
fattori di rischio
Differenziare lallenamento di un calciatore infortunato
Offrire attraverso un buon programma di allenamento la massima sicurezza e la massima efficacia
nellincremento prestativo del calciatore.
Correzione e supervisione di medici e fisioterapisti

LINFORTUNIO NEL CALCIO MODERNO

Per fare tutto ci serve:


1.

2.

Disponibilit dellatleta che ascolta se


stesso, i suoi problemi e le sue esigenze.
Sensibilit ed esperienza di chi allena
(Ventrone 1998)

LINFORTUNIO NEL CALCIO MODERNO

GUAI A NON PRIVILEGIARE


LA PREVENZIONE!

GUAI A PENSARE CHE TUTTO IN FONDO


RIMEDIABILE!

LINFORTUNIO NEL CALCIO MODERNO

E vero il contrario!
Tutto diventa irrimediabile se non ci si preoccupa di
sovrintendere quasi maniacalmente ai possibili
scompensi di una macchina atletica per straordinaria che
essa sia.
Se nel corso della carriera non si mai trascurato di curare
a dovere il proprio fisico, anche nel momento in cui esso
perde po di smalto dovuto al normale decadimento, i
problemi sono minori.
(Ventrone 1998)

LINFORTUNIO NEL CALCIO MODERNO

Grazie per lattenzione.

LINFORTUNIO NEL CALCIO MODERNO

Riferimenti Bibliografici

Bisciotti G.N. (2010) LESIONI MUSCOLARI Eziologia, Biologia,Trattamento. Ed.


Calzetti & Mariucci Perugia.
Bisciotti G.N. (2009) LA PUBALGIA DELLO SPORTIVO Inquadramento clinico e
strategie terapeutiche. Ed. Calzetti & Mariucci Perugia.
Bisciotti G.N. (2007) IL GINOCCHIO Biomeccanica,Traumi e Riabilitazione. Ed.
Calzetti & Mariucci Perugia.
De Ponti L. (2000) IL GINOCCHIO DELLO SPORTIVO. Ed. Correre Milano.
Sannicandro I. (2009) RISCHIO DI INFORTUNIO E PREPARAZIONE ATLETICA NEL
CALCIO: Valutazione strategie di prevenzione. Ed. Calzetti & Mariucci Perugia.
Schmid C. Geiger V. (2002) REHATRAIN Esercizi a resistenza elastica. Ed. Ermes
Milano.
Vecchiett L. (1990) MANUALE DI MEDICINA DELLO SPORT APPLICATO AL CALCIO.
Ed. Societ Stampa Sportiva Roma.
Ventrone G.P. (1998) SUL CAMPO CON LA JUVE. Ed. Sperling & Kupfer Milano.
Weinek J. (1998) LA PREPARAZIONE FISICA OTTIMALE DEL CALCIATORE. Ed. Calzetti
& Mariucci Perugia.

Ringraziamenti
G.Scandurra, calciatore A.S. Avellino
F.Millesi, calciatore A.S. Avellino