Sei sulla pagina 1di 4

CIBI E PATOLOGIE

(indicazioni generali)
www.menutrix.it elabora menu con calorie per la ristorazione commerciale e collettiva
Menu Speciali per chi deve seguire un particolare stile alimentare.

Aerofagia / Gastropatia iposecretiva

Alimenti NO
Bevande alcoliche, formaggi fermentati, insaccati, frattaglie, selvaggina, carni grasse, latte intero,
uova intere, intingoli e salse, legumi (raramente e solo se passati), verdure (crude, poche e tagliate
finemente), cavoli, cetrioli.
N.B. Da preferire pane tostato e crostate solo se ben cotte e poco dolci, zucchero con moderazione,
latte magro in piccole quantit
Frequenza pasti consigliata: 4-5
Cardiopatia
Alimenti NO
Frattaglie, selvaggina, carni grasse, pesci grassi, grassi animali, formaggi grassi, salse grasse e
piccanti, spezie, pesci e carni conservate, inscatolati, in salamoia, affumicati, snack, dolci con creme,
bibite dolci, liquori.
N.B. Formaggi 3 volte la settimana.
Frequenza pasti consigliata: 4
Cefalee

Alimenti NO
Frattaglie, selvaggina, carni grasse, uova, pesci grassi, grassi animali, formaggi in genere, scatolame,
pesci e carni conservate in salamoia, arance, avocado, melone, frutta di bosco e conservata, brodi di

dado, conserve in genere, liquori, vino bianco, snack, merende, dolci con creme, spezie, salse.
Frequenza pasti consigliata: 4
Colecistite / Insufficienza biliare

Alimenti NO
Spezie, carni conservate insaccate affumicate, pesci grassi, molluschi, cacciagione, cacao,
cioccolato, caff, vino, bevande gassate, antipasti, carni arrosto o poco cotte, anatra, oca, roast beef,
estratti di carne, formaggi fermentati e grassi, grassi animali e vegetali cotti, salse, aceto.
Frequenza pasti consigliata: 5
Colon irritabile

Alimenti NO
Pane integrale, pasta integrale, zucchero, caff, t, molluschi, crostacei, spezie, frutta e verdura
ricche di fibre indigeribili, legumi secchi interi, selvaggina, carni rosse e fibrose, bevande alcoliche,
formaggi stagionati e fermentati, bibite o soft-drink, fritture, stufati, salse.
Frequenza pasti consigliata: 5
Diabete mellito tipo 1 / Insulino-dipendente

Alimenti NO
Zuccheri semplici, formaggi, carni grasse, insaccati, inscatolati, affumicati, in salamoia, frattaglie, latte
intero e condensato, farina gialla, semolino, tapioca, succhi di frutta, frutta cotta con zucchero, frutta
sciroppata, frutta secca, datteri, marmellate, miele, melassa, sciroppi, bibite, caramelle, cioccolato.
N.B. Consumo moderato di carboidrati complessi con indice glicemico elevato (riso brillato, patate).
Frequenza pasti consigliata: 5
Diabete mellito tipo 2 con ipoglicemie orali

Alimenti NO
Zucchero, miele, marmellate, dolci, creme, insaccati, inscatolati, affumicati, in salamoia, succhi di
frutta, frutta sciroppata e secca, datteri, carni e pesci grassi, frattaglie, grassi animali, latte intero e
condensato, bibite, liquori.
N.B. Moderato consumo di zuccheri complessi con elevato indice glicemico.
Frequenza pasti consigliata: 4-5
Ipercolesterolemia

Alimenti NO
Salumi, carni grasse, insaccati, inscatolati, bevande alcoliche, dolci, cioccolato, snack, formaggi
(grassi molli o semiduri stagionati fermentati piccanti), latte intero, crema di latte, creme, frutta
secca e oleosa, frattaglie, pesci grassi, crostacei, molluschi, maionese, panna, mascarpone, caff, t,
liquori, spumanti, aperitivi.
N.B. Formaggi solo due volte la settimana, un uovo la settimana, un bicchiere di vino a pasto.
Frequenza pasti consigliata: 5
Dislipidemia tipo II / B
Ipercolesterolemia + Ipertrigliceridemia

Alimenti NO
Formaggi, carni grasse, frattaglie, crostacei, pesci grassi, grassi animali, insaccati, inscatolati,
bevande alcoliche, dolci, cioccolato, snack, fritture, creme, salse, formaggi in genere, latte intero, yogurt

intero.
Frequenza pasti consigliata: 5
Dislipidemia tipo IV / Ipertrigliceridemia

Alimenti NO
Brodi, estratti di carne, oca, agnello, castrato, zuppe di pesce, minestroni, sugo di carne, tortelli,
ravioli, agnolotti, pane poco lievitato, carni grasse, selvaggina, cacciagione, carne insaccata, salumi,
frattaglie, pesci grassi, salmone, anguilla, palombo, tinca, pesci salati, sardine, acciughe, stoccafisso,
baccal, molluschi, frutti di mare, scatolame, strutto, lardo, salse piccanti, spezie.
N.B. Formaggi 3 volte la settimana, uova, max 2 volte la settimana, un bicchiere di vino a pasto.
Frequenza pasti consigliata: 5
Ipertensione arteriosa

Alimenti NO
Dadi, brodi ed estratti, pane salato, carni grasse, selvaggina, affumicati, cacciagione, carne insaccata,
frattaglie, pesci grassi, in salamoia, crostacei, molluschi, frutti di mare, uova fritte, salse piccanti, frutta
secca e oleosa, panna, mascarpone, formaggi grassi (semiduri e duri, fermentati e piccanti), caff, t,
vini, liquori.
Frequenza pasti consigliata: 4-5
Ipoparatiroidismo

Alimenti NO
Acqua dura, dadi, brodi, biscotti, budini, lievito in polvere, zucchero, sedano, fiocchi davena, spinaci,
crescione, rabarbaro, leguminose, pesci, inscatolati, insaccati, in salamoia, frattaglie.
N.B. Formaggi con moderazione per lalto contenuto di fosforo.
Frequenza pasti consigliata: 4
Ipopotassemia

Alimenti NO
Non ci sono alimenti particolari da escludere se non quelli che rientrano in una cattiva igiene
alimentare come grassi e dolci, zuccheri raffinati, bevande alcoliche, sale raffinato.
Frequenza pasti consigliata: 3
Ipotiroidismo
Alimenti NO
Formaggi, carni grasse, alcolici, creme, salse, cioccolato, aperitivi, dolci, brassicacee (cavoli, broccoli,
verze, ecc.)
Frequenza pasti consigliata: 3
Malattia ulcerosa (non in fase acuta)

Alimenti NO
Grassi cotti, brodi di carne ristretti, antipasti, carni arrostite, carni salate / affumicate, cacciagione,
salumi, estratti di carne, pesci grassi o conservati, latte intero, formaggi grassi / fermentati, spezie,
aceto, salse piccanti, legumi e verdure non passati, funghi, pomodori, pane fresco, frutta poco matura,
frutta secca, datteri, castagne, arance, mandarini, dolci, marmellate, miele, vino, liquori, birra, aperitivi,
bevande gassate, bevande troppo calde o troppo fredde, caff, t, crusca, snack, fast food.
Frequenza pasti consigliata: 5

Nefrosi glomerulopatia con proteinuria

Alimenti NO
Cibi in salamoia, frattaglie, insaccati, inscatolati, formaggi, uova non pi di tre volte la settimana,
pesce e carni grasse, legumi, frutta secca, bevande alcoliche, snack, dolci con creme.
Frequenza pasti consigliata: 5
Stipsi

Alimenti NO
Cacao, cioccolato, t, orzo, riso, fritture, spezie (escluso il peperoncino), salse, carni grasse,
cacciagione, frattaglie, carni in salamoia, formaggi (grassi - piccanti stagionati), insaccati, inscatolati,
bevande ghiacciate, gelati, vini rossi.
Frequenza pasti consigliata: 4-5
DIETA DI MANTENIMENTO

Alimenti NO
Alcolici, grassi animali, sale aggiunto in eccesso, formaggi grassi, caff, snack, inscatolati, insaccati,
in salamoia, affumicati.
Frequenza pasti consigliata: 4-5