Sei sulla pagina 1di 6

Caraerische della sostanza gas naturale

Densit relava all'aria


rel
0.564
Massa molecolare M 17.77
Costante universale dei gas R 8314
Temperatura ambiente T
a
313
Pressione atmosferica P
a
101325 Densit del gas
gas
=

P
a
M
R T
a
0.692 [f.5.5.42]
Limite inferiore di esplodibit (Volume) LEL
V
4.43
Limite inferiore di esplodibit (massa) LEL
m
= 0.416 10
3
M LEL
V

P
a
101325
0.033 [f.5.5.111]
LEL
m
=

LEL
V
100

gas
0.031 [f.5.5.112]
Densit dell'aria
aria
Creato con PTC Mathcad Express. Per ulteriori informazioni, vedere www.mathcad.com.
Coecien di sicurezza emissioni da fori di guasto 2,5 mm2; 0.25 mm2 e 0.1 mm2
pressioni di esercizio da 15000 kPa a 2 kPa relavi
emissione da angia a pressione relava 1,5 bar (assoluta
2,513 10^5 Pa
k 0.6
k
z
1
k
dz
0.6
k
0
1.5
faore di ecacia della venlazione f
SE
2
velocit dell'aria w
a
0.25
Emissione di gas in singola fase
Pressione all'interno del contenimento P 251325
Temperatura all'interno del contenimento T 293
coeciente di eusso c 0.8
Area del foro di guasto A 0.25 10
6
Creato con PTC Mathcad Express. Per ulteriori informazioni, vedere www.mathcad.com.
rapporto tra calori specici 1.31
faore =

+ 1
1
7.452
verica condizioni di eusso:
=

P
a
P
0.403 se minore di: =

2
+ 1

1
0.544 allora l'eusso sonico e si ulizza uguale a 1 [f.GB.4.11]
altrimen, rapporto crico

P
a
P

1

P
a
P

0.5

2
1

+ 1
2

0.5
1 [f.GB.4.13]
portata di emissione del gas Q
g
= c A

2
+ 1

0.5

R

T
M

0.5
9.083 10
5
[f.GB.4.12]
Creato con PTC Mathcad Express. Per ulteriori informazioni, vedere www.mathcad.com.
Determinazione della zona pericolosa
Temperatura assoluta dopo l'uscita T
0
= T
a

P
a
P

252.456 [f.GB.5.11]
Volume specico dopo l'uscita v
0
=

R T
0
M P
a
1.166 [f.GB.5.12]
Velocit di emissione u
0
=

Q
g
v
0
c A
529.418 se u0 maggiore di 10 m/s emissione ad altavelocit
altrimen, si considera a bassavelocit
[f.GB.5.13]
distanza dz per emissioni a bassa velocit d
z
k
z

42300 Q
g
f
SE
M k
dz
LEL
V
w
a

0.55
[f.GB.5.14]
distanza dz per emissioni a alta velocit d
z
= 50

M
0.65
k
dz
LEL
V

Q
g
c

0.5

2
+ 1

0.25
T
0.25
0.156 [f.GB.5.15a]
= 50

17.77 10
3

0.65
0.6 4.43

9.08 10
5
1 0.8

1.31

2
+ 1.31 1

7.45

0.25
293
0.25
0.148
d
z
=

1650
k
dz
LEL
V
k
z

P 10
5

0.5
M
0.4
A
0.5
0.156 [f.GB.5.15b]
Creato con PTC Mathcad Express. Per ulteriori informazioni, vedere www.mathcad.com.
Determinazione della distanza pericolosa diametro della sorgente di emissione D
SE
0
determinazione della quota "a" a 0.2
L
0
= + k
0
a D
SE
0.3
numero dei ricambi d'aria C
0
=

w
a
L
0
0.833
Portata volumetrica d'aria
necessaria a diluire l'emissione
Qg di sostanze inammabili
Q
amin
=

Q
g
k LEL
m

T
a
293
0.005 [f.5.10.31]
portata d'aria di venlazione Q
a
permee di vericare l'ecacia di venlazione
concentrazione percentuale
media a regime
X
r

Q
g
Q
a

gas
[f.5.10.319]
Creato con PTC Mathcad Express. Per ulteriori informazioni, vedere www.mathcad.com.
Per emissioni di gas: X
0
=

100
2
50 [f.5.10.323]
tempo di persistenza dell'atmosfera esplosiva t =

f
SE
C
0
ln

k LEL
V
X
0

7.043 [f.5.10.313]
Volume zona percicolosa V
z
=

Q
amin
f
SE
C
0
0.013 [f.5.10.36]
V
ex
= k V
z
0.008 [f.5.10.325]
Creato con PTC Mathcad Express. Per ulteriori informazioni, vedere www.mathcad.com.