Sei sulla pagina 1di 9
Ancoranti chimici ad iniezione HIT-RE 500 con barre ad aderenza migliorata
Ancoranti chimici ad iniezione HIT-RE 500 con barre ad aderenza migliorata
Ancoranti chimici ad iniezione HIT-RE 500 con barre ad aderenza migliorata

Ancoranti chimici ad iniezione HIT-RE 500 con barre ad aderenza migliorata

Caratteristiche:

 
 

- materiale base: calcestruzzo

 

- sistema ad iniezione ad elevata capacità di carico

 

- buone prestazioni in fori carotati

 

- buone prestazioni in fori bagnati

 

- adatto per calcestruzzo saturo d’acqua

 

- adatto per applicazioni con barre di grosso diametro

 

- lungo tempo di lavorabilità a temperature elevate

 

- resina inodore

 

- assenza di forze di espansione nel materiale base

 

- possibilità di ridurre la distanza dal bordo e

l’interasse tra gli ancoraggi

 

- applicazione pulita e semplice

Materiale :

 

Barra ad

- Tipo BSt 500 in accordo con le norme DIN 488

aderenza

migliorata

(si veda inoltre l’Eurocodice 82-79). Per barre

ad aderenza migliorata diverse, si contatti il locale Servizio Tecnico Hilti

- Tipo FeB44k

Cartucce

- Formato standard: 330 ml

- Formato intermedio: 500 ml

 

- Formato jumbo: 1400 ml

Erogatore

- MD 2000, BD 2000, P3500, P8000 D

Cartuccia HIT-RE 500, miscelatore Barra ad aderenza migliorata
Cartuccia HIT-RE 500, miscelatore
Barra ad aderenza migliorata
Calcestruzzo Ridotta Resistenza
Calcestruzzo
Ridotta
Resistenza

distanza dal

bordo/interasse

al fuoco

Programma di calcolo Hilti

Dati principali di carico (per un singolo ancorante): HIT-RE 500 con barra ad aderenza migliorata

Tutti i dati riportati nella presente sezione sono riferiti a:

calcestruzzo: come indicato in tabella

posa corretta (vedi le operazioni di posa pagg. seguenti)

assenza di influenze derivanti da distanza dal bordo o interasse

Acciaio tipo BSt 500

calcestruzzo non fessuratoda distanza dal bordo o interasse • Acciaio tipo BSt 500 Per il metodo dettagliato di

Per il metodo dettagliato di pregettazione, vedi pagg. seguenti

Profondità di ancoraggio della barra ad aderenza migliorata [mm]: calcestruzzo = C20/25

Diametro della barra [mm]

8

10

12

14

16

20

25

28

32

36

40

Prof. di ancoraggio nom.

80

90

110

125

125

170

210

270

300

330

360

Resistenza ultima media, R u,m [kN]: calcestruzzo = C20/25

Diametro della barra [mm]

8

10

12

14

16

20

25

28

32

36

40

Trazione, Calcestruzzo: N Ru,m

33.4

46.9

68.8

91.3

104.3

177.3

273.8

344.4

407.2

462.2

515.7

Trazione, Acciaio: N Ru,m

29.9

46.7

67.2

91.4

119.4

186.6

291.6

365.8

477.7

604.6

746.4

Taglio, V Ru,m

17.9

28.1

40.4

55.0

71.8

112.3

175.0

219.2

286.3

384.5

447.9

Resistenza caratteristica, R K [kN]: calcestruzzo = C20/25

Diametro della barra [mm]

8

10

12

14

16

20

25

28

32

36

40

Trazione, Calcestruzzo: N Rk

25.1

35.3

51.8

68.7

78.5

133.5

206.2

258.9

304.6

347.1

389.1

Trazione, Acciaio: N Rk

25.1

39.3

56.5

77.0

100.5

157.1

245.4

307.9

402.1

508.9

628.3

Taglio, V Rk

16.7

26.0

37.4

50.9

66.5

104.0

162.0

203.0

265.1

356.0

414.6

Ancoranti chimici ad iniezione HIT-RE 500 con barre ad aderenza migliorata
Ancoranti chimici ad iniezione HIT-RE 500 con barre ad aderenza migliorata
Ancoranti chimici ad iniezione HIT-RE 500 con barre ad aderenza migliorata

Ancoranti chimici ad iniezione HIT-RE 500 con barre ad aderenza migliorata

I seguenti valori sono riferiti al

Metodo della capacità del calcestruzzo (Concrete Capacity Method)

Resistenza di progetto, R d [kN]: calcestruzzo, f ck,cube = 25 N/mm 2

Diametro della barra [mm]

8

10

12

14

16

20

25

28

32

36

40

Trazione, N Rd

13.9

19.7

 

28.8 38.2

43.7

74.2

114.5

143.9

169.2

192.8

216.1

Taglio, V Rd

11.1

17.3

 

24.9 33.9

44.3

69.3

108.0

135.3

176.7

237.3

276.4

Carico raccomandato, F Racc [kN]: calcestruzzo, f ck,cube = 25 N/mm 2

Diametro della barra [mm]

8

10

12

14

 

16

20

25

28

 

32

36

40

Trazione, N Racc

 

9.9

14.1

20.6

 

27.3

 

31.2

53.0

81.8

102.8

 

102.9

137.7

 

154.4

Taglio, V Racc

   

7.9

12.4

17.8

 

24.2

 

31.6

49.5

77.1

 

96.6

 

126.2

169.5

 

197.4

Particolari di posa

 
 

h

nom

 
h 1 h min d 0 0 / d
h
1
h
min
d 0
0
/ d
 

Diametro della barra

 

[mm]

 

8

10

12

14

16

20

25

28

32

36

 

40

   

d 0

[mm]

Diametro punta trapano

 

10-12

12-14

16-18

18-20

20-22

25-28

30-32

35-37

 

40

42

 

47

 

h 1

[mm]

Profondità foro

 

82

 

93

115

 

130

130

175

215

275

305

335

 

365

 

h nom

[mm]

Profondità nom. di ancoraggio

80

 

90

110

 

125

125

170

210

270

300

330

 

360

 

h min

[mm]

Spessore min. del materiale base

100

120

140

 

170

170

220

270

340

380

410

 

450

 
                 

118-

       

Volume iniettato 1)

 

ml

3-6

4-9

13-20

17-25

19-29

40-64

60-84

155

 

162

147

 

206

 

pompate

 

1

 

1-2

2-4

 

3-5

4-6

8-13

12-17

24-31

 

32

30

 

41

 

Sistema raccomandato

 

TE-

 

1 18M

5 18M

15 35

25 55

35 55

55 76

55 76

55 76

55 76

55 76

55 76

 

di perforazione

Carotatrice

   

DD EC-1, DD100

   

DD100, DD130, DD160

   

1) I fori devono essere riempiti approssimativamente dei 2/3.

3

Temperatura

Tempo di lavoro in cui l'ancorante può essere inserito e sistemato

Tempo d'indurimento prima di poter caricare completamente l'ancorante

40°C

12

min.

4

ore

30°C

20

min.

8

ore

20°C

30

min.

12

ore

10°C

2

ore

24

ore

0°C

3

ore

50

ore

-5°C

4

ore

72

ore

meno di -5 °C

 

non consentito

 

Nota: La cartuccia deve avere temperatura minima + 10 o C

Attrezzatura d'installazione

punta per trapano appropriata (o corona diamantata appropriata)

erogatore (MD 2000, BD 2000, P3500, P8000 D)

pompetta di pulizia

scovolini

205

Ancoranti chimici ad iniezione HIT-RE 500 con barre ad aderenza migliorata
Ancoranti chimici ad iniezione HIT-RE 500 con barre ad aderenza migliorata
Ancoranti chimici ad iniezione HIT-RE 500 con barre ad aderenza migliorata

Ancoranti chimici ad iniezione HIT-RE 500 con barre ad aderenza migliorata

Operazioni di posa

500 con barre ad aderenza migliorata Operazioni di posa Praticare un foro Inserire la cartuccia nel
500 con barre ad aderenza migliorata Operazioni di posa Praticare un foro Inserire la cartuccia nel

Praticare un foro

ad aderenza migliorata Operazioni di posa Praticare un foro Inserire la cartuccia nel supporto Avvitare il

Inserire la cartuccia nel supporto

posa Praticare un foro Inserire la cartuccia nel supporto Avvitare il miscelatore Pulire il foro Inserire
posa Praticare un foro Inserire la cartuccia nel supporto Avvitare il miscelatore Pulire il foro Inserire
posa Praticare un foro Inserire la cartuccia nel supporto Avvitare il miscelatore Pulire il foro Inserire

Avvitare il miscelatore

Inserire la cartuccia nel supporto Avvitare il miscelatore Pulire il foro Inserire la cartuccia nell'erogatore
Inserire la cartuccia nel supporto Avvitare il miscelatore Pulire il foro Inserire la cartuccia nell'erogatore
Inserire la cartuccia nel supporto Avvitare il miscelatore Pulire il foro Inserire la cartuccia nell'erogatore

Pulire il foro

nel supporto Avvitare il miscelatore Pulire il foro Inserire la cartuccia nell'erogatore Scartare le prime

Inserire la cartuccia nell'erogatore

Pulire il foro Inserire la cartuccia nell'erogatore Scartare le prime quattro pompate di prodotto (necessario)
Scartare le prime quattro pompate di prodotto (necessario) Sbloccare l'erogatore Iniettare l'adesivo Inserire
Scartare le prime quattro
pompate di prodotto
(necessario)
Sbloccare l'erogatore
Iniettare l'adesivo
Inserire la barra
Non caricare la barra
fino a quando tcure,ini
non è trascorso
Tra tcure,ini e tra tcure,full
Trascorso tcure,full le barre
si può soltanto continuare
possono essere sottoposte
a lavorare con le barre
al carico di progetto
Temperatura del
Tempo
materiale base
Caricabilità
Ancoranti chimici ad iniezione HIT-RE 500 con barre ad aderenza migliorata
Ancoranti chimici ad iniezione HIT-RE 500 con barre ad aderenza migliorata
Ancoranti chimici ad iniezione HIT-RE 500 con barre ad aderenza migliorata

Ancoranti chimici ad iniezione HIT-RE 500 con barre ad aderenza migliorata

Geometria delle barre e caratteristiche meccaniche

profondità di ancoraggio lunghezza aggiuntiva in accordo con l'applicazione d
profondità di ancoraggio
lunghezza aggiuntiva
in accordo con l'applicazione
d
 

Barre ad aderenza migliorata in acciaio BSt 500

 

Diametro della barra

[mm]

8

10

12

14

16

20

25

28

32

36

40

[mm]

Diametro nom. della barra

8

10

12

14

16

20

25

28

32

36

40

A s

[mm 2 ]

Sezione reagente

50.3

78.5

113.1

153.9

201.1

314.2

490.9

615.8

804.2

1017.9

1256.6

 

[N/mm 2 ]

Resistenza ultima

 

f uk

caratteristica

 

550

 
 

[N/mm 2 ]

Resistenza caratteristica

 

500

 

f yk

allo snervamento

 

Barre ad aderenza migliorata in acciaio FeB44k

 

Diametro della barra

[mm]

8

10

12

14

16

20

25

28

32

36

40

[mm]

Diametro nom. della barra

8

10

12

14

16

20

25

28

32

36

40

A s

[mm 2 ]

Sezione reagente

50.3

78.5

113.1

153.9

201.1

314.2

490.9

615.8

804.2

1017.9

1256.6

 

[N/mm 2 ]

Resistenza ultima

 

f uk

caratteristica

 

540

 
 

[N/mm 2 ]

Resistenza caratteristica

 

430

 

f yk

allo snervamento

3

Procedura dettagliata di progetto - Hilti CC

(La procedura Hilti CC è una versione semplificata del metodo ETAG Annex C)

Attenzione:

Visti gli elevati carichi trasferibili con gli ancoranti HIT-RE 500, l'utente dovrà accertarsi che i carichi agenti sulla struttura in calcestruzzo, inclusi i carichi introdotti dal fissaggio con ancoranti, non causino cedimenti strutturali, come ad esempio fessurazioni, nella struttura di calcestruzzo.

TRAZIONE

La resistenza di progetto a trazione di un singolo ancoraggio é da assumersi come il minore dei valori seguenti:

N Rd,c : resistenza alla rottura conica del calcestruzzo/sfilamento N Rd,s : resistenza dell'acciaio

s N rec,c/s c h
s
N rec,c/s
c
h

N Rd,c : resistenza alla rottura conica del calcestruzzo/sfilamento

= N o ⋅ f ⋅ f ⋅ f ⋅ f ⋅ f ⋅ f
= N
o ⋅ f
⋅ f
⋅ f
⋅ f
⋅ f
⋅ f
N Rd,c
Rd,c
T
B,N
A,N
R,N
Temp
W.sat

N 0 Rd,c : resistenza di progetto alla rottura conica del calcestruzzo/sfilamento

resistenza a compressione del calcestruzzo, f ck,cube = 25 N/mm 2

del calcestruzzo, f c k , c u b e = 25 N/mm 2 Diametro della

Diametro della barra

[mm]

Ø8

Ø10

Ø12

Ø14

Ø16

Ø20

Ø25

Ø28

Ø32

Ø36

Ø40

N o Rd,c 1)

[kN]

Calcestruzzo

13.9

19.7

28.8

38.2

43.7

74.2

114.5

143.9

169.2

192.8

216.1

h nom

[mm]

Prof. nominale di ancoraggio

80

90

110

125

125

170

210

270

300

330

360

1) La resistenza di progetto a trazione viene desunta dalla resistenza caratteristica a trazione, Nº Rk,c , computanto Nº Rd,c = Nº Rk,c /γ Mc,N , dove il fattore di sicurezza parziale γ Mc,N , è pari a 1.8.

207

Ancoranti chimici ad iniezione HIT-RE 500 con barre ad aderenza migliorata
Ancoranti chimici ad iniezione HIT-RE 500 con barre ad aderenza migliorata
Ancoranti chimici ad iniezione HIT-RE 500 con barre ad aderenza migliorata

Ancoranti chimici ad iniezione HIT-RE 500 con barre ad aderenza migliorata

f T : influenza della profondità di ancoraggio

h act f = T h nom
h
act
f
=
T
h
nom

Limiti all'effettiva profondità di ancoraggio, h act : h nom h act 2.0 h nom

f B,N : influenza della resistenza del calcestruzzo

Designazione di resistenza del calcestruzzo (ENV 206)

Resistenza caratteristica a compressione cilindrica

2

Resistenza caratteristica

   

compressione cubica

f ck,cube [N/mm 2 ]

   

f

B,N

C20/25

 

f ck,cyl [N/mm

20

 

]

 

25

   

1

 

f

C25/30

 

25

 

30

   

1.03

   

f

B,N

=

1

+

               

C30/37

 

30

 

37

   

1.06

   

C35/45

 

35

 

45

   

1.10

   

C40/50

 

40

 

50

   

1.13

   

Limiti:

 

C45/55

 

45

 

55

   

1.15

   

C50/60

 

50

 

60

   

1.18

 
 

Cilindro di calcestruzzo:

   
 

altezza 30 cm diametro 15 cm

 

Cubo di calcestruzzo:

lunghezza lato 15 cm

Geometria del provino di calcestruzzo

 

f A,N : influenza dell'interasse tra gli ancoranti

 

Interasse

 

Diametro barra

   

ancoranti,

Ø8

Ø10

Ø12

Ø14

Ø16

Ø20

Ø25

Ø28

Ø32

Ø36

Ø40

 

s [mm]

                     

40

0.63

                   

45

0.64

0.63

                 

50

0.66

0.64

                     

55

0.67

0.65

0.63

         

Ancoraggio

       

60

0.69

0.67

0.64

         

non consentito

       

65

0.70

0.68

0.65

0.63

0.63

               

70

0.72

0.69

0.66

0.64

0.64

           

80

0.75

0.72

0.68

0.66

0.66

           

90

0.78

0.75

0.70

0.68

0.68

0.63

         

100

0.81

0.78

0.73

0.70

0.70

0.65

         

120

0.88

0.83

0.77

0.74

0.74

0.68

0.64

       

140

0.94

0.89

0.82

0.78

0.78

0.71

0.67

0.63

     

160

1.00

0.94

0.86

0.82

0.82

0.74

0.69

0.65

0.63

   

180

 

1.00

0.91

0.86

0.86

0.76

0.71

0.67

0.65

0.64

0.63

 

200

   

0.95

0.90

0.90

0.79

0.74

0.69

0.67

0.65

0.64

 

220

   

1.00

0.94

0.94

0.82

0.76

0.70

0.68

0.67

0.65

 

250

     

1.00

1.00

0.87

0.80

0.73

0.71

0.69

0.67

 

280

         

0.91

0.83

0.76

0.73

0.71

 

0.69

 

310

         

0.96

0.87

0.79

0.76

0.73

0.72

 

340

         

1.00

0.90

0.81

0.78

0.76

0.74

 

390

               

0.96

0.86

0.83

0.80

0.77

 

420

   

f A,N = 1

           

1.00

0.89

0.85

0.82

0.79

 

450

                 

0.92

0.88

0.84

0.81

 

480

             

0.94

0.90

0.86

0.83

 

540

             

1.00

0.95

0.91

 

0.88

 

600

               

1.00

0.95

0.92

 

660

                 

1.00

0.96

 

720

                   

1.00

 
− 25 ck, cube   200 
− 25
ck, cube
 
200 

25 N/mm 2 f ck,cube 60 N/mm 2

s f = 0.5 + A,N 4 h ⋅ nom Limiti: s min ≤ s
s
f
=
0.5
+
A,N
4 h
nom
Limiti: s min ≤ s ≤ s cr,N
s min = 0,5h nom

s cr,N = 2,0h nom

Ancoranti chimici ad iniezione HIT-RE 500 con barre ad aderenza migliorata
Ancoranti chimici ad iniezione HIT-RE 500 con barre ad aderenza migliorata
Ancoranti chimici ad iniezione HIT-RE 500 con barre ad aderenza migliorata

Ancoranti chimici ad iniezione HIT-RE 500 con barre ad aderenza migliorata

f R,N : influenza della distanza dal bordo

Distanza

 

Diametro barra

 

al borrdo,

Ø8

Ø10

Ø12

Ø14

Ø16

Ø20

Ø25

Ø28

Ø32

Ø36

Ø40

c [mm]

                     

40

0.64

                   

45

0.69

0.64

                 

50

0.73

0.68

                     

55

0.78

0.72

0.64

         

Ancoraggio

       

60

0.82

0.76

0.67

         

non consentito

       

65

0.87

0.80

0.71

0.65

0.65

               

70

0.91

0.84

0.74

0.68

0.68

           

80

1.00

0.92

0.80

0.74

0.74

           

90

 

1.00

0.87

0.80

0.80

0.66

         

100

   

0.93

0.86

0.86

0.70

         

110

   

1.00

0.91

0.91

0.75

0.66

       

120

     

0.97

0.97

0.79

0.69

       

140

     

1.00

1.00

0.87

0.76

0.65

     

160

         

0.96

0.83

0.71

0.66

   

180

         

1.00

0.90

0.76

0.71

0.67

0.64

210

               

1.00

0.84

0.78

0.74

0.70

240

   

f R,N = 1

         

0.92

0.86

0.80

0.76

270

               

1.00

0.93

0.87

0.82

300

               

1.00

0.93

0.88

330

                 

1.00

0.94

360

                   

1.00

c = 0.28 + 0.72 f R,N h nom Limiti c min ≤ c ≤
c
= 0.28 + 0.72
f R,N
h nom
Limiti c min ≤ c ≤ c cr,N
c min = 0,5 h nom

c cr,N = 1,0 h nom

Nota: se più di 3 bordi sono inferiori a c cr,N , rivolgersi al locale servizio di consulenza tecnica Hilti

f Temp : influenza della temperatura del materiale base

3

Posa dell'ancorante: La resistenza del legame della resina Hilti HIT-RE 500 diminuisce se l'ancorante viene installato, matura e viene utilizzato in un materiale base a temperatura tra –5 e +5 ºC. L'adesivo Hilti HIT-RE 500 mostra un effetto post-indurimento. Quando l'adesivo si scalda fino a superare +5 ºC, il legame raggiungerà la sua piena capacità.

In esercizio: una temperatura del materiale base superiore a +50 ºC porta una diminuzione nella resistenza del legame della resina Hilti HIT-RE 500.

Teperatura del

materiale base

f

Temp

f

posa

dell'ancorante

temp

in esercizio

-5 °C

 

0.8

 

1.0

0

°C

 

0.9

 

1.0

5°C

 

1.0

 

1.0

50°C

 

-

 

1.0

60

°C

 

-

0.85

70

°C

 

-

0.62

80

°C

 

-

 

0.5

Nota:

Nel caso di un ancoraggio effettuato in un materiale base con temperatura inferiore a +5 ºC ma che in esercizio raggiungerà i 50 ºC, bisognerà applicare soltanto il minore dei due valori come fattore riduttivo.

f W.sat : influenza del calcestruzzo saturo d'acqua

f 0.7 W.sat =
f
0.7
W.sat =

Nota:

La riduzione viene applicata soltanto ad ancoraggi effettuati in calcestruzzo saturo d'acqua, come ad esempio elementi in calcestruzzo sott'acqua, cisterne piene d'acqua, fori pieni d'acqua da più di 3 giorni. La riduzione non si applica se il calcestruzzo è stato sottoposto ad acqua per un breve periodo, come ad esempio fori carotati ad acqua.

Ancoranti chimici ad iniezione HIT-RE 500 con barre ad aderenza migliorata
Ancoranti chimici ad iniezione HIT-RE 500 con barre ad aderenza migliorata
Ancoranti chimici ad iniezione HIT-RE 500 con barre ad aderenza migliorata

Ancoranti chimici ad iniezione HIT-RE 500 con barre ad aderenza migliorata

N Rd,s : resistenza di progetto a trazione dell'acciaio

 

Barre ad aderenza migliorata in acciaio BSt 500

 

Diametro barra

                     

Ø8

Ø10

Ø12

Ø14

Ø16

Ø20

Ø25

Ø28

Ø32

Ø36

Ø40

[mm]

N Rd,s 1)

[kN]

20.9

32.7

47.1

64.1

83.8

130.9

204.5

256.6

335.1

424.1

523.6

1) La resistenza di progetto a trazione viene desunta dalla resistenza caratteristica a trazione, N Rk,s , computando N Rd,s = A s · f uk /γ Ms,N , dove il coefficiente di sicurezza parziale, γ Ms,N , per le barre ad aderenza migliorata, tipo BSt 500, è pari a 1.32.

barre ad aderenza migliorata, tipo BSt 500, è pari a 1.32.   Barre ad aderenza migliorata
 

Barre ad aderenza migliorata in acciaio FeB44k

 

Diametro barra

                     

Ø8

Ø10

Ø12

Ø14

Ø16

Ø20

Ø25

Ø28

Ø32

Ø36

Ø40

[mm]

N Rd,s 1)

[kN]

18.0

28.1

40.4

55.0

71.9

112.4

175.6

220.2

287.6

364.0

449.4

1) La resistenza di progetto a trazione viene desunta dalla resistenza caratteristica a trazione, N Rk,s , computando N Rd,s = A s · f uk /γ Ms,N , dove il coefficiente di sicurezza parziale, γ Ms,N , per le barre ad aderenza migliorata, tipo FeB44k, è pari a 1.51.

N Rd : resistenza di progetto a trazione del sistema

N Rd = minima tra N Rd,c e N Rd,s

Carico combinato: solo se applicati carichi di trazione e di taglio (vedi a pag. 34 e gli esempi del capitolo 4).

Procedura dettagliata di progetto - Hilti CC

(La procedura Hilti CC è una versione semplificata del metodo ETAG Annex C)

TAGLIO

La resistenza di progetto a taglio di un singolo ancoraggio è da assumersi come il minore dei valori seguenti:

2 2 c >1.5c s c >1.5c h>1.5c V rec,c/s c
2
2
c >1.5c
s
c >1.5c
h>1.5c
V rec,c/s
c

V Rd,c : resistenza rispetto al bordo del calcestruzzo V Rd,s : resistenza dell'acciaio

Nota: se non vengono soddisfatte le condizioni riferite alle quote h e c 2 , rivolgersi al locale servizio di consulenza tecnica Hilti.

V Rd,c : resistenza di progetto rispetto al bordo del calcestruzzo

Si dovrà calcolare il valore minore di resistenza rispetto al bordo del calcestruzzo. Controllare tutti i bordi vicini, (non solo quello in direzione delle sollecitazioni di taglio). La direzione delle sollecitazioni di taglio viene considerata dal fattore f β,V .

V

 

V

0

f

 

f

 

f β

 

Rd,c

=

Rd,c

B,V

AR,V

,V

V 0 Rd,c : resistenza di progetto rispetto al bordo del calcestruzzo

resistenza a compressione del calcestruzzo, f ck,cube(150) = 25 N/mm 2

alla distanza minima dal bordo, c min

N/mm 2 • alla distanza minima dal bordo, c m i n Diametro barra ∅ [mm]

Diametro barra

[mm]

Ø8

Ø10

Ø12

Ø14

Ø16

Ø20

Ø25

Ø28

Ø32

Ø36

Ø40

V o Rd,c 1)

[kN]

2.0

3.6

5.0

7.1

7.3

12.5

18.8

30.2

37.7

45.0

54.0

c min

[mm]

distanza min. dal bordo

40

45

55

65

65

85

105

135

150

165

180

1) La resistenza di progetto a taglio viene derivata dalla resistenza caratteristica di taglio, Vº Rk,s , tramite la formula Vº Rd,c = Vº Rk,s /γ Ms,V , dove il fattore di sicurezza parziale, γ Ms,V , è pari a 1.5.

210

Ancoranti chimici ad iniezione HIT-RE 500 con barre ad aderenza migliorata
Ancoranti chimici ad iniezione HIT-RE 500 con barre ad aderenza migliorata
Ancoranti chimici ad iniezione HIT-RE 500 con barre ad aderenza migliorata

Ancoranti chimici ad iniezione HIT-RE 500 con barre ad aderenza migliorata

f B,V : influenza della resistenza del calcestruzzo

Designazione di resistenza del calcestruzzo (ENV 206)

Resistenza caratteristica a compressione cubica

2

Resistenza caratteristica

a compressione cubica

2

f

B,V

f ck,cyl [N/mm

]

f ck,cube [N/mm

]

 

C20/25

20

25

 

1

C25/30

25

30

 

1.1

C30/37

30

37

1.22

C35/45

35

45

1.34

C40/50

40

50

1.41

C45/55

45

55

1.48

C50/60

50

60

1.55

 

Cilindro di calcestruzzo:

   

altezza 30 cm diametro 15 cm

Cubo di calcestruzzo:

lunghezza lato 15 cm

Geometria del provino di calcestruzzo

 
f ck,cube f B,V = 25
f
ck,cube
f
B,V =
25

Limiti:

25 N/mm 2 f ck,cube(150) 60 N/mm 2

f AR,V : influenza dell'interasse e della distanza dal bordo

: influenza dell'interasse e della distanza dal bordo Formula per fissaggio ad ancoraggio singolo influenzato

Formula per fissaggio ad ancoraggio singolo influenzato solamente da 1 bordo

c 1 2, s n-1 s 3 s 2 s 1 c 2 ,2 c
c
1
2,
s n-1
s
3
s
2
s
1
c 2 ,2
c

h >1,5 c

Nota:

si suppone che solamente la fila di ancoraggi più vicina al bordo libero del calcestruzzo supporti il carico centrato di taglio.

c c f = ⋅ AR,V c min c min Formula per fissaggio con due
c
c
f
=
AR,V
c min
c min
Formula per fissaggio con due ancoranti (distanza
dal bordo più 1 interasse) valida solo per s < 3c
3
⋅ +
c
s
c
f
= ⋅
AR,V
6
c
⋅ min
c min

Formula generale per n ancoraggi (distanza dal bordo più n-1 interassi) valida solo se s n e s n-1 sono tutti < 3c e c 2 > 1,5c.

3 ⋅ c + s s + + s c 1 + 2 n −
3
⋅ c
+
s
s
+
+
s
c
1 +
2
n
− 1
f
=
AR,V
3
n
c
c
min
min

f β,V : influenza della direzione di carico

Angolo, β [°] f β,V da 0 a 55 1 60 1.1 70 1.2 80
Angolo, β [°]
f β,V
da 0 a 55
1
60
1.1
70
1.2
80
1.5
da 90 a 180
2

Formule:

f β , V

f

β , V

=

2

1 per 55° < β

90°

per 90° < β 180°

f

β , V

=

1

per 0° β 55°

=

cos β

+ 0,5 sin β

V β
V
β

forza di taglio applicata

3

Ancoranti chimici ad iniezione HIT-RE 500 con barre ad aderenza migliorata
Ancoranti chimici ad iniezione HIT-RE 500 con barre ad aderenza migliorata
Ancoranti chimici ad iniezione HIT-RE 500 con barre ad aderenza migliorata

Ancoranti chimici ad iniezione HIT-RE 500 con barre ad aderenza migliorata

V Rd,s : resistenza di progetto a taglio dell'acciaio

, s : resistenza di progetto a taglio dell'acciaio   Barre ad aderenza migliorata in acciaio
 

Barre ad aderenza migliorata in acciaio BSt 500

 

Diametro barra

Ø8

Ø10

Ø12

Ø14

Ø16

Ø20

Ø25

Ø28

Ø32

Ø36

Ø40

[mm]

V Rd,s 1) [kN]

11.1

17.3

24.9

33.9

44.3

69.3

108.0

135.3

176.7

237.3

276.4

1) La resistenza di progetto a taglio viene calcolata con la formula V