Sei sulla pagina 1di 7

Ricarica: la pulizia dei bossoli con gli ultrasuoni

AEG USR 5516 Ultrasonic Cleaner


Una piccola ed economica lavatrice ad ultrasuoni in grado di risolvere in maniera "brillante"
il problema della pulizia dei bossoli da ricaricare.
Subito dopo aver iniziato l'attivit di ricarica dei proiettili per pistola, ho sentito la necessit di pulire
i bossoli raccolti dopo oni sessione di tiro! Si tratta sicura"ente di un'esienza estetica, pi# che
pratica! $nserire colpi puliti e luccicanti all'interno del caricatore %a sicura"ente pi# piacere che
rie"pire il serbatoio di cartucce sozze, che sporcano le dita! &a esiste anche una necessit
econo"ica e di sicurezza! E' di%%icile notare eventuali di%etti e %essurazioni sui bossoli se sono troppo
sporchi! Se si ricaricano calibri "olto di%%usi, co"e il '()1, non avre"o rosse di%%icolt a
raccoliere spesso bossoli di pri"o sparo, e sostituire reolar"ente i nostri bossoli sporchi e loori!
&a se ricarichia"o calibri poco di%%usi e costosi co"e il !*5 AC+, che pratica"ente non %a te"po a
toccare terra pri"a di venire raccolto, , "olto "elio trovare un siste"a per pulire i nostri bossoli, e
%arli durare pi# a luno possibile!
-'i""aine della con%ezione dell'AEG USR 5516 Ultrasonic cleaner
+ersonal"ente ho se"pre cercato di pulire i "iei bossoli, "a i "etodi utilizzati, o erano troppo lenti
e %aticosi, co"e ad ese"pio utilizzare una pezzuola e Sidol o la paliette di lana d'acciaio per pulirli
uno a uno, oppure poco e%%icaci, co"e ad ese"pio "etterli in lavatrice assie"e al bucato! .uesto
secondo siste"a , in oni coso veloce, e ha co"e risultato una pulizia dinitosa dei bossoli! Si
prende una calza, o ancora "elio un sacchetto di iuta o co"un/ue a "alie larhe, ci si "ettono
all'interno i bossoli da lavare, lo si chiude bene utilizzando un laccio da scarpe, e lo si in%ila in
lavatrice assie"e al bucato! $l sacchetto occorre chiuderlo bene, perch0 se si apre durante il lavaio
son dolori! $l lavaio in lavatrice pulisce i bossoli solo all'esterno1 la sede dell'innesco e l'interno
ri"anono incrostati! A volte anche la ola del %ondello resta sporca, cos2 co"e il corpo del bossolo
che pu3 presentare ancora seni di incrostazioni anche dopo il lavaio! Cicli di lavaio pi#
enerici lasciano la super%icie del bossolo piuttosto senata, e opaca co"e se %osse stata sottoposta a
una sorta di sabbiatura!
Alla %ine ho deciso di ac/uistare in rete un pulitore ad ultrasuoni e provare ad utilizzarlo per la
pulizia dei bossoli! $l pulitore ad ultrasuoni propaa onde sonore ad alta %re/uenza, non udibili
dall'orecchio u"ano, che si propaano attraverso un li/uido, solita"ente ac/ua "escolata ad un
deterente! $""erendo nel li/uido l'oetto da pulire, le onde sonore "uovono il li/uido, il /uale
eseue un velocissi"o "assaio dell'intera super%icie dell'oetto da pulire, disreando anche lo
sporco pi# ostinato! -a cosa %unziona, e %unziona anche bene, direi!
$l pulitore in /uestione , uno di /uelli pi# econo"ici! +rodotto dalla AEG costa poco pi# di 45 euro,
che diventano una /uarantina, aiunendo le spese di spedizione! E' %or"ato da un corpo
tondeiante bianco, con un coperchio trasparente in ci"a, dal /uale %uoriesce un %ilo con la presa di
corrente! E' se"plicissi"o1 si apre il coperchio per accedere alla vasca, la si rie"pie di ac/ua, si
aiune un detersivo adeuato all'oetto da pulire, si i""ere l'oetto dentro alla vasca, si chiude
il coperchio, "a l6apparecchio %unziona anche senza chiudere il coperchio, si collea la presa alla
corrente e si pre"e l'unico tasto! $l ciclo di pulizia dura 4 "inuti, e la si pu3 interro"pere /uando si
vuole, oppure la si pu3 ripetere pi# volte, %ino ad ottenere il risultato di pulizia desiderato! -'aeio
e"ette un ru"ore non "olto %orte, una sorta di s%riolio, durante il %unziona"ento! $n enerale non
dovrebbe disturbare nessuno, visto il volu"e basso, neppure li ani"ali di casa, che sono
notoria"ente pi# sensibili ali ultrasuoni, rispetto all'uo"o!
7i recente venono venduti pulitori ad ultrasuoni espressa"ente dedicati alla pulizia dei bossoli!
+roposti dalle pi# %a"ose case produttrici di accessori per ar"i, costano diverse centinaia di euro! Al
pari dei cosiddetti 8u"bler, i contenitori di ranilia che puliscono i bossoli razie alle vibrazioni,
l6applicazione di un "archio %a"oso %a levitare i prezzi, "a dubito che all6au"ento del prezzo
corrisponda una e%%ettiva "aiore /ualit del prodotto!
+er provare l'apparecchio ho per pri"a cosa decapsulato i bossoli raccolti durante l'ulti"a sessione di
tiro al poliono! Si trattava di bossoli sparati da "e, recuperati e riutilizzati pi# volte, e
decorosa"ente puliti oni volta, oppure bossoli di "unizioni co""erciali, lasciati a terra dai tiratori
che occupavano le postazioni a %ianco alla "ia! .uindi essenzial"ente bossoli di pri"o sparo! 9o
diviso i bossoli in 5 serie di 45 bossoli ciascuna, su onuna delle /uali ho praticato 4 cicli di pulizia d
4 "inuti, utilizzando per oni serie un deterente diverso diluito in ac/ua! .ualcuno potrebbe
obbiettare che ho pulito bossoli che andavano i pi# che benone cos2 co"e erano, "a lo scopo di
trovare un siste"a se"plice, econo"ico e soprattutto veloce di pulire i bossoli, , appunto /uello di
poter e%%ettuare la pulizia se"pre, oni volta che i bossoli venono utilizzati, e non sola"ente /uando
diventano sporchissi"i, e /uindi anche pi# di%%icili da pulire!
-'apparecchio con il coperchio sollevato e il suo carico di bossoli puliti e luccicanti! $l pulitore ,
venduto co"pleto di vaschetta e accessori per la pulizia di oroloi da polso, e di C7 o 7:7! -'uso
della vaschetta riduce il potere pulente di circa il 45;!
Ecco i risultati delle prove!
Prova 1! 7eterente< solo ac/ua
Una prova di ri%eri"ento1 cosa succede se uso solo ac/ua= Gli ultrasuoni, da soli sono su%%icienti a
pulire il "etallo=
+ri"o ciclo di pulizia di 4 "inuti! $ bossoli era ancora "olto sporchi all'interno, pratica"ente co"e li
avevo "essi! All'esterno erano abbastanza puliti "a opachi! -e sedi deli inneschi ancora "olto
incrostate! -'ac/ua nella vasca era ancora abbastanza li"pida!
Secondo ciclo! -6esterno dei bossoli era pulito dinitosa"ente, "a solo 6 bossoli su 45 presentavano
la sede dell'innesco su%%iciente"ente pulita! -'interno era ancora nero! -'ac/ua della vasca ancora
abbastanza pulita! $n enerale erano in oni caso "elio di co"e uscivano da un lavaio in
lavatrice!
8erzo ciclo! Abbastanza puliti! 4 bossoli presentavano le sedi di innesco ancora "olto incrostate, "a
in enerale le sedi erano dinitosa"ente pulite! -'interno ancora "olto scuro, con l'ac/ua della vasca
"edia"ente opaca!
Prova 2! 7eterente< aceto bianco >1?) tazzina da ca%%,@
E' la ricetta della nonna! +ersonal"ente se avessi dovuto sco""ettere, avrei puntato tutto sull'aceto,
per pulire i bossoli "etallici!
+ri"o ciclo! Aossoli dinitosa"ente puliti, sia dentro che %uori! Sedi dell'innesco abbastanza pulite!
7opo un solo ciclo di pulizia i bossoli risultavano "elio puliti che dopo 4 cicli utilizzando sola
ac/ua! -'ac/ua della vaschetta era opaca!
Secondo ciclo! Aossoli "olto puliti, /uasi per%etti! Solo B bossoli presentavano ancora lievi tracce di
incrostazioni nella sede del'innesco! -'esterno pulito e lucido! &olti bossoli erano pulitissi"i anche
all'interno, alcuni erano addirittura lucidi! Cella vaschetta si intravedevano residui neri sul %ondo!
8erzo ciclo! Esterna"ente puliti e lucidi! +er%etti senza alcuna traccia all'esterno e nella sedi
dell'innesco! Solo un paio di bossoli presentavano alcune tracce nere all'interno! Alcuni avevano
tracce aloni dovuti al calore alla bocca! Ac/ua sporca, con "acchie di residui neri sul %ondo!
Prova 3. 7eterente< Cillit Aan >1?) tazzina da ca%%,@
7icono che sia in rado di pulire e srassare oni cosa, "a che su alcuni oetti potrebbe innescare
reazioni strane! 9o voluto provare!
+ri"o ciclo! Su%%iciente"ente puliti, "a sedi dell'innesco ancora incrostate! &olta schiu"a
nell'ac/ua!
Secondo ciclo! * sedi di innesco ancora piuttosto incrostate! Aossoli "olto puliti all'esterno! Ancora
neri all'interno! Ac/ua nella vasca sporca e con "acchie di residui neri sul %ondo!
8erzo ciclo! Super%icie esterna "olto pulita e lucida! -eerissi"i punti di incrostazione nelle sedi
dell'innesco! &olto scuri all'interno! Ac/ua "olto opaca e con sedi"enti di sporco sul %ondo della
vasca! $ bossoli hanno necessitato di un buon risciac/uo per toliere la schiu"a del deterente!
Prova 4. 7eterente< ADa( Gel >1?) tazzina da ca%%,@
E' un el che contiene candeina ed , adatto alla pulizia dei pavi"enti! A volte l'ho lasciato aire su
"acchie e incrostazioni di calcare, e le ha eli"inate senza proble"i! -ascia le "ani un po' scivolose,
%orse a causa della candeina!
+ri"o ciclo! 7initosa"ente puliti! Ac/ua i "olto opaca!
Secondo ciclo! Sedi dell'innesco tutte su%%iciente"ente pulite! Super%icie esterna "olto pulita e
lucida! -'interno ancora sporco e scuro! Ac/ua della vasca "olto opaca con sedi"enti di sporco in
%ondo!
8erzo ciclo! Aossoli "olto puliti, "a in enerale non "olto di pi# rispetto al secondo ciclo!
All'interno ancora sporchi! $ Aossoli sono stati risciac/uati con cura a causa della schiu"a!
Prova 5. 7eterente< Ci% Cre"a >1?) tazzina da ca%%,@
Avrei voluto provare un prodotto tipo Sidol, che con le sue "olecole luccicose %a brillare tutti i
"etalli! -e cosa non sarebbe stata "olto pratica ed econo"ica, rispetto ali altri "etodi di pulizia,
cos2 ho optato per il Ci%! $l Ci% , in realt una polvere, unita ad una cre"a! -'ac/ua con il Ci%
"escolato , diventata opaca, i bossoli non erano visibili dall'esterno attraverso il coperchio
trasparente!
+ri"o ciclo! +ulizia dinitosa, "a i bossoli raccolti erano pieni di polvere bianca all6interno!
Secondo ciclo! Sedi deli inneschi ancora "olto incrostate! Esterno pulito, interno ancora nero!
8erzo ciclo! +uliti all'esterno, "a con residui persistenti dentro la sede dell'innesco! -'interno ancora
"olto sporco! -'ac/ua sabbiosa ha necessitato di parecchi risciac/ui per essere eli"inata del tutto!
Evidente"ente le onde sonore deli ultrasuoni non riescono ad aire sulla polvere! -a pulizia ,
risultata solo leer"ente "iliore rispetto all6utilizzo della sola ac/ua!
onclusioni del test.
$l deterente "iliore in assoluto si , rivelato l'aceto! Con "ezza tazzina, dopo due sole passate ho
ottenuto un risultato "iliore rispetto a /ualun/ue altro deterente utilizzato per tre cicli! E' l'unico
che , riuscito a pulire i bossoli anche all'interno, e le sedi dell'innesco, che dopo tre cicli erano tutte
per%etta"ente pulite! Con li altri prodotti, anche se le sedi erano pulite pi# che su%%iciente"ente,
c'erano ancora piccoli residui all'interno! Al secondo posto, con "olto distacco, si piazza l'ADa( Gel,
che probabil"ente razie alla presenza di candeina, , /uello che ha reso la super%icie esterna dei
bossoli pi# chiara e lucida! Una volta asciuati, in oni caso i bossoli presentavano non solo li aloni
bluastri dovuti al calore della va"pa, "a anche alcune "acchie dovute a ossidazioni super%iciali, che
i""ediata"ente dopo il lavaio, /uando i bossoli erano ancora banati, non erano visibili! +er
eli"inare /uesti seni occorrerebbe lucidare i bossoli uno a uno utilizzando una pezzuola inu"idita
di Sidol! Sincera"ente non ho tutto /uesto te"po da buttare! :a tenuto presente che in uni caso
l'apparecchio, con tutti i prodotti provati, ha eseuito solo la pulizia, non la lucidatura! &a esiste la
"aniera di ottenere di pi#=
$l pulitore con il coperchio chiuso! $l lavaio pu3 avvenire indi%%erente"ente a vaschetta aperta o
chiusa! $l contatto con la pelle durante la pulizia non , pericoloso!
!econda parte dei "est: #escolare pi$ prodotti.
&i sono chiesto cosa sarebbe accaduto "escolando due o pi# prodotti utilizzati nel test! $ due pi#
interessanti erano appunto l'aceto, che ha pulito in "aniera i"pressionante, e l'ADa( Gel, che sebbene
abbia lasciato i bossoli "eno puliti, ha leer"ente lucidato i bossoli!
Prova 1. %etergente: &ceto ' &(a) *el
+er pri"a cosa ho "escolato i due deterenti per assicurar"i che non avvenissero reazioni strane!
Una volta assicurato"i che non c'erano pericoli, ho inserito una trentina di bossoli sporchi, di pri"o
o secondo sparo, esatta"ente co"e ho %atto nei test precedenti!
+ri"o ciclo! $ bossoli erano puliti e lucidi, /ualcuno era anche lucido all6interno! +ochissi"e
incrostazioni nella sede dell6innesco! $ bossoli erano "olto lucidi, di un iallo chiare intenso!
Secondo ciclo! 7opo due cicli di pulizia il risultato , stato a dir poco strabiliante! $ bossoli sono usciti
non solo puliti, "a anche lucidissi"i! 8al"ente lucidi che uardarli %aceva /uasi "ale ali occhi!
Con ho ritenuto necessario %are altre prove!
7opo l'asciuatura sotto al sole i bossoli hanno "antenuto la brillantezza, con l6aiunta di /ualche
piccola "acchiolina di ossidazione, "a ben poco visibile, rispetto alle prove precedenti! $l risultato
"i ha soddis%atto oltre oni raionevole previsione! 9o lucidato /ualche bossolo sporco con un
pezzuola e Sidol, per %are un con%ronto, e i bossoli usciti dalla pulitrice ad ultrasuoni erano
decisa"ente pi# lucidi e brillanti! Senza contare che i bossoli lucidati a "ano, all6interno e nella sede
dell6innesco, ovvia"ente erano ancora sporchi!
.uindi alla %ine, la "ia personale ricetta per la pulizia dei bossoli consiste in<
E +ulire un nu"ero di bossoli su%%iciente a rie"pire la vaschetta, "a in "odo che tutti i bossoli
ri"anano al di sotto del livello del li/uido! $ndicativa"ente pulisco 65EF5 bossoli in calibro '()1
assie"e a *5E55 bossoli in calibro !*5 AC+ alla volta! Si tratta all6incirca dei bossoli che sparo e
raccolo ad oni sessione di tiro!
E 7ecapsulo se"pre i bossoli pri"a del lavaio! E6 i"portante, perch0 cos2 si pulisce anche la sede
dell6innesco, e anche perch0 cos2 si asciuano pri"a e "elio!
E 1?) tazzina da ca%%, di aceto bianco!
E Una dose all'incirca e/uivalente di ADa( Gel!
E Ac/ua %ino ad arrivare al li"ite "assi"o indicato nella vaschetta!
E ) cicli di pulizia da 4 "inuti! Al ter"ine del pri"o ciclo, ri"escolo un po6 i bossoli, in "odo che
ca"bino posizione all6interno della vasca!
E Asciuo i bossoli al sole, per /ualche ora! $n inverno conto di "etterli sopra al ter"osi%one! $n oni
caso li riutilizzo solo dopo una setti"ana o anche pi#, in /uanto teno se"pre i pronti bossoli puliti
da ricaricare i""ediata"ente dopo la sessione di tiro! $n /uesta "aniera ho se"pre proiettili pronti
per una eventuale sessione di tiro, e non dovendo necessaria"ente ricaricarli subito, i bossoli lavati
%anno in te"po ad asciuare bene!
*iudizio +inale
-'apparecchio %unziona "olto bene, al di sopra di oni "ia pi# rosea previsione! Con un /ualun/ue
sapone o deterente "escolato all'ac/ua , su%%iciente un solo ciclo di 4 "inuti per ottenere bossoli
dinitosa"ente puliti, anche nelle sedi dell'innesco! Con due cicli il livello "ini"o di pulizia , pi#
che arantito, e sono abbastanza puliti da %are bella %iura! Gacendo /ualche esperi"ento sui
deterenti da usare, co"e ho %atto io, si possono ottenere bossoli vera"ente lucidi e puliti, sia dentro
che %uori! Se cercate un siste"a econo"ico, e%%icace e rapido di pulizia dei bossoli consilio
sicura"ente li ultrasuoni! 7opo il lavaio i bossoli restano ovvia"ente banati, per cui ,
necessario procedere all'asciuatura! 7'estate si possono lasciare al sole, "entre in inverno si possono
posare sopra ad un ter"osi%one! Si pu3 anche usare il %orno, per al"eno 45 "inuti, intorno ai 55
radi con la ventilazione, "a direi che non , vera"ente necessario! Se avre"o avuto l'accortezza di
decapsulare i bossoli pri"a di lavarli, non solo la sede dell6innesco verr pulita, "a si asciuheranno
anche pri"a e "elio, perch0 l6ac/ua non si depositer all6interno della capsula! Usare il %orno
elettrico per asciuarli, ovvia"ente au"enta il costo della pulizia! +er /uesto "otivo , %orse pi#
conveniente procurarsi un nu"ero "aiore di bossoli in "aniera di poterli asciuare con cal"a,
pri"a di ricaricarli! 7ipende da che calibro ricaricate, per le pistole , sicura"ente "elio co"prare
/ualche scatola di cartucce in pi#, piuttosto che utilizzare tutte le volte il %orno elettrico!
-'apparecchio assorbe 55 Hatt, per cui due cicli di pulizia, per un totale di 6 "inuti, consu"ano
vera"ente poco!
Alessandro >)514@