Sei sulla pagina 1di 23

http://q.ilbraccoitaliano.net/forum/showthread.php?

t=33264
avrei pensato di regalarmi una bolt ation cal 223 da usare in poligono a !"" e 2""mt
e vedo che la scelta # ampia e varia$vorrei qualcosa havv% barrel o varmint $tipo
tactcal per intenderci$ e qui un p& tutte le marche pi' commerciali o(rono
qualcosa$)*+,i--a+.imber+/owa+emington hanno tutti qualcosa in catalogo ma varia
spesso il passo di rigatura e la lunghe00a della canna $a me piace il remington 121
,actical /3 con canna da 4!cm e passo !:5 il cui costo mi permetterebbe di spendere
qualcosa in pi' sull6ottica ma questa preferen0a non # assolutamente vincolante e tra
l6altro$qui$ dovrei comprare a scatola chiusa perch# le armerie non sono fornite e
vendono spesso su precisa ordina0ione.)onsiderato l6uso che devo farne convengono
palle leggere o pi' pesanti e la canna pesante viste le nostre temperature estive qui al
sud sono preferibili ?
comunque a tutti formulo i miei pi' sinceri auguri per questa 1anta 2asqua
cordialmente 7alde0
1e la vuoi usare spesso anche in poligono$ qualsiasi sia il calibro la carabina che
sceglierai$ la prenderei con canna pesante$ ci sono un sacco di vantaggi$ non ultimo un
assai minore surriscaldamento ed una maggiore durata.
)ol passo di !:58 il 223 em. stabili00a bene palle da 44 a 65 grani$ un pochino meglio
quelle tra 6" e 65 grani.
2ersonalmente in poligono$ preferisco il 222 emington$ ma se dovessi prendere una
223 em. con canna pesante$ andando contro il trend attuale$ la preferirei con passo
di !:!28$ per sparare al meglio le match da 42 e 43 grani.
9a palla pesante ha principalmente due fun0ioni:
+ una migliore stabilit: al vento nei tiri lunghi$ soprattutto oltre i 2"" metri.
+ ;na miglior penetra0ione nella caccia ad animali di media mole.
)ordialit:
<.<.
=vevo una )* 42> in 223 emington con passo !:!28 e sparava benissimo le 1ierra 42
?. e le 1pit0er da 44 grani$ da pocco sono passato alla ,i--a ,3 7armint sempre in
223 ma con passo !:@8 che stabili00a bene Acome ti ha gi: detto <.<.B le palle pesanti.
?i permetto in ogni caso di darti un consiglio$ prima di uscire dall6armeria con l6arma$
misura$ anche in modo empirico$ il passo di rigatura$ nella mia ,i--a si sono sbagliati e
invece di !:@8 come stampato sulla canna me l6hanno mandata !:!28 stavo
impa00endo e non capivo perche con le 65 grani facevo a cento metri rosate di @/!4
cm.
=lla 1a-o$ non sono a(atto stupidi.
C(rire i due diversi passi di rigatura # una solu0ione intelligente e completa$ questa
carabina mi sarebbe piaciuta molto pi' della pur ottima ,3 11 che ho avuto con passo
di !:@8.
)ordialit:
<.<.
= saperlo ti facevo una proposta comunque sia mi hanno detto che per quanto
riguarda l6Dtalia viene distribuita solamente quella con passo di !:@8$ non ho detto che
allo 1a-o siano stupidi$ credo sia sfuggito loro qualcosa.
1ull6ultimo catalogo 3eretta 2"!!$ credo ci siano gi: entrambe le scelte in 223 em.
con passo corto e lungo.
Dl 223 em. con passo di !:@8 Ae(ettivamente # !:@$48B # di fatto for0ato all6uso di palle
medio+pesanti$ pratica utile ma che non tutti gradiscono.
1e prendessi la carabina in questa cameratura$ non per sparare ai caprioli o per fare
buchi su bersagli a 3"" metri$ ma per tirare a volpi e corvidi ed a bersagli in carta a
!"" e 2"" metri$ il passo originario lungo e palle medio leggere sarebbero a mio
avviso molto preferibili.
9a mia era una battutaE dalla 1a-o$ Fno ad oggi ho visto produrre sempre armi
ottimamente costruite e solu0ioni intelligenti che portano regolarmente ad una
superlativa precisione.
)ordialit:
<.<.
2rima di comprare la mia ,i--a ,3 7armint$ ho provato e visto sparare altre tre ,i--a
,3 e un paio di 1a-o @4 7armint tutte con lo stesso passo di rigatura !:@8 e tutte
sparavano in modo ecce0ionale le palle 8pesanti8 da 65 a >> grani$ anche a !"" metri
9a mia scelta # stata dettata dal fatto che con passo corto vado bene sia a breve che a
lunga distan0a$ mentre con passo corto e palle leggere magari per i tiri un p& pi' spinti
mi troverei penali00ato da queste ultime.1baglio?
sono quasi deciso a prendere il )* 42> varmint$ma dovendo comprare a scatola
chiusa$ domando a chi gi: ha potuto testarla se # dotata di stecher e comunque quali
sono le condi0ioni dello scatto.1o che il passo # di !:5 ma non ho idea di quanto sia il
diametro esterno della canna.2er il montaggio dell6ottica pensavo di montare gli stessi
anelli )* due pe00i.
)6# un raga00o da queste parti che ha una )* 7armint e ci spara bene$ purtroppo non
l6ho ancora vista di presen0a e quindi non te ne posso parlare pi' di tanto.
)omunque mi permetto di farti valutare l6opportunit: di una ,i--a ,3 7armint Astesso
calibroB che ha lo stesso costo se non qualcosa in meno e penso che come prodotto sia
superiore$ il diametro di quest6ultima$ se non ricordo male e di 22mm.
ra le )* in 223 emington$ quella che al momento mi atti00erebbe di pi' # la 42>
Gbon% GHclusive$ bellissima esteticamente e di una precisione chirurgica$ ne ho
vendute alcune e tutti i proprietari ne sono letteralmente entusiasti$ ... ha passo di
!:!28 ed a 2"" metri ho visto martedI scorso alcune rosate da meno di me00o ?C=.
)osta circa 5"" euro e compresi gli attacchi originali )*.
http://www.c0ub.c0/en/catalog/@!+cen...GJ)9;1D7G.aspH
)ordialit:
<.<.
a pensarci bene il passo !:!2 nel 223 per tiri a bersaglio entro i 2"" metri sembra
come dice <arolini la scelta migliore ed e(ettivamente il maggior assortimento di tipi
di muni0ione commerciale e palle sembra stia compresa nella gamma 42+44 grani.9a
c0 ebon% sembrerebbe una ottima scelta$ma non # un p& troppo leggera da adoperare
al poligono e la canna sottile regge sessioni di tiro pi' lunghe? 2urtroppo le armerie
locali non tengono assortimento e quindi non si pu& visionare prima di fare una
qualsiasi scelta.Dn ogni caso l6arma deve restare allo stato originale perch# manca il
personale capace di interventi sullo scatto o altro tipo bedding.1carto il remington sps
varminter perche non catalogato caccia $ho visto sempre in catalogo la howa !4""
/eav% barrel e varminter supreme ma non ho idea di che prodotto sia e per quanto
concerne la ti--a confermo che il pre00o sale e di tanto.7incen0o mi sembra di avere
capito che gi: hai posseduto la c0 42>$perch# l6hai tolta? =veva lo stec-er e lo scatto
com6era?
1i$ avevo la )* 42> in 223 tutto sommato mi trovavo bene$ lo scatto era provvisto di
stecher$ quest6ultimo si a0iona tirando in avanti il grilletto$ una pecca era che una
volta inserito non si poteva pi' disarmare$ altra pecca era lo scatto in se$ sia normale
che con lo stecher inserito grattava$ sicuramente si poteva lavorarci su ma ho
mpreferito non pasticciare$ qui ci vuole qualcuno che sappia il suo mestiere.
=ltra 8pecca8 per quelli che sono i miei gusti personali erano le mire metalliche Fsse$
quindi non regolabili in maniera agevole$ # vero che oltre una certa distan0a non riesci
a sfruttare a pieno le doti di questo calibro$ in ogni caso avrei preferito delle mire
metalliche simili a quelle che monta la sabatti nella over 6"" adesso per& nella mia
,i--a Ache 3eretta mi deve ancora sostituire B # completamente sprovvista.
=ltra cosa che non aveva era il bedding ma sinceramente sparava ugualmente molto
bene.
;n grande pregio che ho riscontraro era la leggere00a$ puoi stare ore con quel gioiello
in mano e non ti stanchi$ tieni conto che se monti l6ottica$ e ovvio che qualcosa
aumenta.
Dn Fn dei conti se non avessi avuto problemi di soldi$ l6avrei tenuta$ in ogni caso tutto
dipende per cosa hai inten0ione di usarla.
2ondera bene$ fai la tua scelta e divertiti.
)iao a tutti
mi inserisco nella discussione per dire a 7alde0623 che la )* 42>$ io possiedo la
versione 9uH$ # dotata di stecher alla francese$ ovvero fun0iona spingendo avanti il
grilletto. 9a disattiva0ione dello stesso # possibile prima inserendo la sicura e poi
tirando il grilletto.
?ai$ ripeto mai$ togliere la sicura con lo stecher inserito$ c6# la possibilit: neanche
tanto remota Aparlo per esperien0a personaleB$ di provocare uno sparo accidentale.
1i tratta di una bella arma$ precisa e dalla linea gradevole$ anche se lo scatto non mi
ha entusiasmato particolarmente$ quasi preferisco quello dell6GnFeldK
)ordiali saluti
Lrancesco
salve a tutti$ardua e diMcile si pone la scelta per l6aquisto.?i hanno proposto un
remington 7, quasi nuovo con passo !:5 freno di bocca e canna triangolare che per&
non mi piace tanto e un altro remington 121 varmint passo !.!2 Ache forse preferiscoB
e canna 66cm pesante$ben messo ma catalogato sportivo.Do al momento non devo
andarci a caccia per& non so se la cataloga0ione come arma sportiva limita la
deten0ione del muni0ionamento.)erto a vederla nel catalogo )0 del 2"!" la 42> ebon%
# proprio carina$ma # cosI in catalogo o quei bei legni che si vedono nelle foto sono di
prassi?
)iao 7alde0623
per quanto riguarda la mia )*$ 9uH 42> posso dirti che i legni sono pi' che dignitosi$
assolutamente non dissimili da quelli mostrati sul catalogo.
elativamente alla scelta dell6arma$ tutto dipende dall6uso che intendi farne. ?i
sembra di capire che non intendi usare l6arma a caccia$ quindi la sua destina0ione
d6uso dovrebbe essere il poligono. = questo punto sceglierei un6arma che mi consenta
di sparare eMcacemente anche palle 8pesanti8$ nell6ordine dei 62+>" grani tanto per
intenderci$ oltre ai canonici 44$ per cui opterei per un passo di rigatura veloce$ come
appunto # !:5. ?i pare$ comunque$ che anche )* o(ra questa caratteristica$ anche se
non ricordo su quale modello/versione.
.223 REMINGTON
La cartuccia calibro .223 Remington (N.B. questa cartuccia nota in svariate fonti
bibliografiche come 5,56 NATO, 5,56 OTAN, .223NATO, 5,56mm NATO, 5,56!5mm NATO,
5,56!5mm, "#$6!%, "#$6!2 o "#$6!3), nota originariamente come "cartuccia
sperimentale M-193" la muni!ione c"e "a #o#tituito la cartuccia calibro $,%2&'(mm (). *oce a #e)
come muni!ione +,or+inan!a +ella N-TO .er le armi lung"e. /i tratta +i una muni!ione nata .er
#co.i militari c"e *enne a+ottata nel (0%1 come nuo*a cartuccia +,or+inan!a +elle 22.--. 3/-
+o.o una lung"i##ima #.erimenta!ione c"e l,a*e*a *i#ta contra..o#ta alla cartuccia calibro .222
Remington $agnum (). *oce a #e).

4 - #ini#tra, un gru..o +i cartucce commerciali calibro .223 Remington con .alla +i ti.o 56BT
+ella linea "Gold Medal". - +e#tra, alcune cartucce calibro .223 Remington ricaricate con .alla +i
ti.o 56BT .er il tiro +i .reci#ione. Ogni .alla #tata .e#ata #ingolarmente, on+e reali!!are gru..i
+i .alle omogenei e +i#tinti /OLO .er #carti +i 7,(gr#. -nalogamente, tutte le +o#i +i .ol*ere #ono
#tate .e#ate #ingolarmente on+e ottenere la ma##ima uni8ormit9 tra una +o#e e l,altra. Gli inne#c"i
#ono +el ti.o "BR" +i .ro+u!ione ::I . L,in#erimento +ella .alla a**enuto con una matrice +i
in#erimento +el ti.o "in linea" .ro+otta +all,americana Re++ing 4
Intra*e+en+o il #uo .oten!iale commerciale, la Remington la commerciali!!; .er il .ubblico
<ualc"e me#e .rima +ella #ua u88iciale a+o!ione +a .arte +elle 22.--.= 8u un autentico #ucce##o>> Il
ri#ultato +i <ue#ta +u.lice intro+u!ione 8u c"e nel mercato ci*ile la cartuccia +i*enne nota come .
223 Remington, mentre nel #ettore militare a##un#e la +enomina!ione +i 5,56!5mm NATO (o
','% N-TO). ?ue#ti #ono, in #inte#i, i #uoi .rinci.ali +ati +imen#ionali=
4 "iametro massimo &el 'roiettile @ ',$7mm (.221")
4 (unghe))a massima &ella cartuccia assemblata *O.A.(.+ @ '$,17mm
4 (unghe))a massima &el bossolo @ 11,$7mm, ma in #e+e +i ricarica ca#alinga i bo##oli *engono
tagliati e ri8ilati a 11,'7mm e#atti
4 (unghe))a &el bossolo ,O-RA la s'alla *ti'ica+ . 30,'%mm
/ (unghe))a &el bossolo ,OTTO la s'alla *ti'ica+ . 3%,'3mm
/ Angolo &i s'alla .23A
/ "iametro &el colletto @ %,13mm
4 "iametro alla base &ella s'alla @ 0,77mm
4 "iametro alla base &el cor'o @ 0,'Bmm
4 "iametro &el fon&ello @ 0,%7mm
4 -ressione &i eserci)io *me&ia massimale+ @ 1377 bar (137M6a)
4 Ti'ologia &egli inneschi @ /mall Ri8le
4 -asso &i rigatura *commerciale+ ti'ico @ ( giro in (2" .er canne +a %(7mm (21") con .alle +a
17 a %7 gr#. +i .e#o (N.B. .er .alle +i .e#o #u.eriore occorre o aumentare il .a##o +i rigatura
o..ure la lung"e!!a +ella canna la#cian+o immutato il .a##o +i rigatura)
-TTENCIONE >>
6ER 2-)ORE 63LITE /EM6RE L- :-NN- :ON 6RODOTTI /6E:I2I:I :OME IL
MIL2O-M (consultate il sito 000.milfoam.fi 'er ulteriori informa)ioni) OD IL G3N/LI:E
(consultate il sito 000.gunslic1.com 'er ulteriori informa)ioni) . /I TR-TT- DI OTTIMI
6RODOTTI :5E ELIMIN-NO I DE6O/ITI 6-R-//ITI DI R-ME IN 6RO2ONDIT-, E
2-:ILIT-NO LE O6ER-CIONI DI 63LICI- >>
)a #egnalato c"e il .223 Remington $O(TO simile al .222 Remington $agnum *2. voce a se+,
ma che in ogni caso le &ue cartucce NON sono intercambiabili >> )i circa (mm +i +i88eren!a in
lung"e!!a tra i bo##oli +i <ue#te +ue cartucce, ma <ue#to #u88iciente .er creare .roblemi +i
allineamento +ella muni!ione (all,anima +ella canna) c"e .o##ono originare .ericolo#e 8ratture +el
bo##olo #ucce##i*e alla combu#tione +elle .ol*eri>>
-TTENCIONE>>
LE :-RT3::E :-LIBRO .222 R3$4N5TON $A5N6$ 3 .223 R3$4N5TON NON
,ONO A,,O(6TA$3NT3 4NT3R7A$84A84(4>> -N:5E /E 3N- M3NCIONE IN
:-LIBRO .223 REMINGTON 63O, ENTR-RE NELL- :-MER- DI 3N,-RM- :-MER-T-
6ER IL .222 REMINGTON M-GN3M, (A "4993R3NT3 (6N5:3;;A "3( 8O,,O(O
7R3A "34 -RO8(3$4 "4 A((4N3A$3NTO :5E 6ORT-NO -LL- 2R-TT3R- DEL
:OLLETTO (O DEL BO//OLO /TE//O >>) IN /EG3ITO -LL- :OMB3/TIONE DELL-
6OL)ERE. :5I3N?3E M-NEGGI ?3E/TE D3E M3NICIONI :ONGI3NT-MENTE "323
,3$-R3 -R3,TAR3 (A $A,,4$A ATT3N;4ON3 -L LORO 3TILICCO>>

4 - #ini#tra, una cartuccia calibro .223 Remington ricaricata .ro8e##ionalmente con .alle /IERR-
+al %0gr#. +el ti.o 56BT. Delle cin<ue .alle c"e circon+ano la cartuccia, <uattro #ono +el .e#o +i
%0gr#. (N.B. #ono <uelle .iF a #ini#tra) , mentre <uella .iF in ba##o a DE/TR- una /IERR- +a
$$gr#. +i .e#o (#em.re +el ti.o 56BT). - +e#tra, una cartuccia calibro .223 Remington ricaricata
.ro8e##ionalmente con accanto +ue .alle /IERR- +el ti.o 56BT +a %0 (in alto) e $$ (in ba##o) gr#.
+i .e#o 4
La gran+e +i88u#ione +i <ue#ta cartuccia #i #.iega non #olo .er la #ua ele*ata .reci#ione intri#eca,
ma anc"e .er la #ua ele*ata 8acilit9 +i ricaricamento. L,incre+ibile numero +i com.onenti +i ricarica
+i#.onibili commercialmente attira l,intere##e +i molti##imi tiratori, i <uali ottengono brillanti
ri#ultati, #otto il .ro8ilo +ella .reci#ione, con .oc"i##imo #8or!o>> Il .223 Remington +i#cretamente
.reci#o 8ino a NON oltre 277m +i +i#tan!a, anc"e #e la .reci#ione ri#ulta con+i!ionata +alla
.re#en!a +i e*entuali *enti +i 8orte inten#it9. 6er ottenere il ma##imo in termini +i .reci#ione
nece##ario a*ere armi con canne molto lung"e (N.B. non meno +i 21") e+ im.iegare .alle "molto"
.e#anti, cio +i .e#o non in8eriore ai %7gr#. (3,0 grammi). :"iaramente, #otto il .ro8ilo +ella
.reci#ione .ura, un,arma reali!!ata +a un *alente artigiano #ar9 #em.re #u.eriore alle migliori
crea!ioni commerciali. Il rinculo +i <ue#ta cartuccia +el tutto mo+e#to, il c"e la ren+e
.articolarmente a+atta .er i .rinci.ianti o .er tutti i tiratori c"e non amano cartucce in gra+o +i
#catenare inten#e #en#a!ioni +i rinculo. La cartuccia in commento .u; e##ere u#ata in*ariabilmente
#ia .er la caccia a+ animali +i .iccole +imen#ioni (varminting), #ia .er il tiro +i .reci#ione #u
ber#agli cartacei. 6er c"i 8o##e intere##ato alla ricarica, <uelli c"e #eguno #ono alcuni +ati c"e 8anno
ri8erimento alle .ol*eri .iF 8acilmente re.eribili #ul territorio na!ionale. Le *arie combina!ioni #ono
#u++i*i#e a #econ+a +el .e#o +i .alla.
'alla &a !<grs. semiblin&ato a 'unta molle, a 'unta a'erta, con 'untale in 'olicarbonato,
varie morfologie *O.A.(. 52,=< / 53,<<mm+
'olvere *ti'o+ &ose *grs.+
IMR41(0B 27,7 (min.) 4 23,3
(M-G)
IMR4373( 22,7 (min.) 4 2',3
(M-G)
HH4$1B 2',7 (min.) 4 2B,2
(M-G)
BL4:2 2',7 (min.) 4 2B,3
(M-G)
IMR41B0' 22,7 (min.) 4 2','
(M-G)
IMR417%1 22,7 (min.) 4 2',$
(M-G)
IMR41327 21,7 (min.) 4 2$,'
(M-G)
N4(27 2(,7 (min.) 4 21,7
(M-G)
N4(37 23,7 (min.) 4 2%,3
(M-G)
N4(33 23,7 (min.) 4 2%,B
(M-G)
'alla &a !5grs. semiblin&ato a 'unta molle, a 'unta a'erta, con 'untale in 'olicarbonato,
varie morfologie *O.A.(. 53,<< / 5!,<<mm+
'olvere *ti'o+ &ose *grs.+
IMR41(0B (0,7 (min.) 4 22,B
(M-G)
IMR4373( 22,7 (min.) 4 2',2
(M-G)
HH4$1B 2',7 (min.) 4 2B,1
(M-G)
BL4:2 2',7 (min.) 4 2B,7
(M-G)
IMR41B0' 23,7 (min.) 4 2%,3
(M-G)
IMR417%1 23,7 (min.) 4 2%,B
(M-G)
IMR41327 21,7 (min.) 4 2$,2
(M-G)
N4(27 27,7 (min.) 4 23,'
(M-G)
N4(37 22,7 (min.) 4 2',%
(M-G)
N4(33 21,7 (min.) 4 2$,7
(M-G)
N4(3' 23,7 (min.) 4 2%,0
(M-G)
'alla &a 5<grs. semiblin&ato a 'unta molle, a 'unta a'erta, con 'untale in 'olicarbonato,
varie morfologie *O.A.(. 5=,<<mm+
'olvere *ti'o+ &ose *grs.+
IMR41(0B (0,7 (min.) 4 22,7
(M-G)
IMR4373( 22,7 (min.) 4 2',2
(M-G)
HH4$1B 2',7 (min.) 4 2B,3
(M-G)
BL4:2 21,7 (min.) 4 2$,3
(M-G)
IMR41B0' 23,7 (min.) 4 2%,'
(M-G)
IMR417%1 22,7 (min.) 4 2',%
(M-G)
IMR41327 21,7 (min.) 4 2$,3
(M-G)
N4(27 27,7 (min.) 4 23,2
(M-G)
N4(37 2(,7 (min.) 4 21,0
(M-G)
N4(33 23,7 (min.) 4 2%,2
(M-G)
N4(3' 23,7 (min.) 4 2%,'
(M-G)
NOT3 T37N47:3 *%+ / taluni manuali in&icano una &ose &i ##/=!> 'ari a 26,<grs. esatti
con la 'alla &a 5<grs. &i 'eso. 6n?attenta s'erimenta)ione, comincian&o con una &ose ri&otta
&el %<@ consente &i in&ivi&uare la &ose 'iA a&atta 'er la 'ro'ria arma. Agite sem're con la
massima 'ru&en)a e tenete &?occhio eventuali segni &i sovra'ressione BB
NOT3 T37N47:3 *%+ / taluni manuali in&icano una &ose &i Norma 2<< com'resa tra 2%,< e
25,< grs. con la 'alla &a 5<grs. &i 'eso. 6n?attenta s'erimenta)ione, comincian&o con una &ose
ri&otta &el %<@ ris'etto al &ose in&icata come minima, consente &i in&ivi&uare la &ose 'iA
a&atta 'er la 'ro'ria arma. Agite sem're con la massima 'ru&en)a e tenete &?occhio eventuali
segni &i sovra'ressione BB
NOT3 T37N47:3 *%+ / taluni manuali in&icano una &ose &i Norma 2<% com'resa tra 22,< e
26,< grs. con la 'alla &a 5<grs. &i 'eso. 6n?attenta s'erimenta)ione, comincian&o con una &ose
ri&otta &el %<@ ris'etto al &ose in&icata come minima, consente &i in&ivi&uare la &ose 'iA
a&atta 'er la 'ro'ria arma. Agite sem're con la massima 'ru&en)a e tenete &?occhio eventuali
segni &i sovra'ressione BB
NOT3 T37N47:3 *!+ / taluni manuali in&icano una &ose &i -39(/%C com'resa tra 26,< e
2C,<grs. abbinati alla 'alla &a 5<grs. 6n?attenta s'erimenta)ione, comincian&o con una &ose
ri&otta &el %<@ ris'etto al &ose in&icata come minima, consente &i in&ivi&uare la &ose 'iA
a&atta 'er la 'ro'ria arma. Agite sem're con la massima 'ru&en)a e tenete &?occhio eventuali
segni &i sovra'ressione BB



4 /o.ra, un 7olt $/! com.etamente e<ui.aggiato con .untatore elettro4ottico TriIicon A7O5
1&32mm, torcia a+ alta inten#it9 /ure8ire, im.ugnatura anteriore +i ti.o *erticale, calciolo tattico,
rom.i8iamma e cing"ia tattica. /i ringra!ia il /ig. 5.3.(7arabinieri / R.O.,.) .er la gentile
collabora!ione .re#tata 4
'alla &a 55grs. semiblin&ato a 'unta molle, a 'unta a'erta, con 'untale in 'olicarbonato,
9$D8T e :-8T, varie morfologie *O.A.(. 5=,<< mm+
'olvere *ti'o+ &ose *grs.+
IMR41(0B (B,7 (min.) 4 2(,0
(M-G)
IMR4373( 2(,7 (min.) 4 21,%
(M-G)
HH4$1B 23,7 (min.) 4 2%,$
(M-G)
BL4:2 23,7 (min.) 4 2%,(
(M-G)
IMR41B0' 22,7 (min.) 4 2',B
(M-G)
IMR417%1 22,7 (min.) 4 2',B
(M-G)
IMR41327 21,7 (min.) 4 2$,2
(M-G)
N4(27 (0,7 (min.) 4 22,'
(M-G)
N4(37 2(,7 (min.) 4 21,(
(M-G)
N4(33 22,7 (min.) 4 2',3
(M-G)
N4(3' 23,7 (min.) 4 2%,B
(M-G)
N4(17 23,7 (min.) 4 2%,0
(M-G)
NOT3 T37N47:3 *%+ / taluni manuali in&icano una &ose &i 2ectan T6/2<<< com'resa tra
%>,< e 22,< grs. con la 'alla &a 55grs. &i 'eso. 6n?attenta s'erimenta)ione, comincian&o con
una &ose ri&otta &el %<@ ris'etto al &ose in&icata come minima, consente &i in&ivi&uare la
&ose 'iA a&atta 'er la 'ro'ria arma. Agite sem're con la massima 'ru&en)a e tenete &?occhio
eventuali segni &i sovra'ressione BB
NOT3 T37N47:3 *2+ / taluni manuali in&icano una &ose &i 2ectan T6/3<<< com'resa tra
2%,< e 25,< grs. con la 'alla &a 55grs. &i 'eso. 6n?attenta s'erimenta)ione, comincian&o con
una &ose ri&otta &el %<@ ris'etto al &ose in&icata come minima, consente &i in&ivi&uare la
&ose 'iA a&atta 'er la 'ro'ria arma. Agite sem're con la massima 'ru&en)a e tenete &?occhio
eventuali segni &i sovra'ressione BB
NOT3 T37N47:3 *3+ / taluni manuali in&icano una &ose &i 2ectan T6/5<<< com'resa tra
22,< e 26,5 grs. con la 'alla &a 55grs. &i 'eso. 6n?attenta s'erimenta)ione, comincian&o con
una &ose ri&otta &el %<@ ris'etto al &ose in&icata come minima, consente &i in&ivi&uare la
&ose 'iA a&atta 'er la 'ro'ria arma. Agite sem're con la massima 'ru&en)a e tenete &?occhio
eventuali segni &i sovra'ressione BB
NOT3 T37N47:3 *!+ / taluni manuali in&icano una &ose &i 2ectan ,-/%< com'resa tra 2!,<
e 26,5 grs. con la 'alla &a 55grs. &i 'eso. 6n?attenta s'erimenta)ione, comincian&o con una
&ose ri&otta &el %<@ ris'etto al &ose in&icata come minima, consente &i in&ivi&uare la &ose
'iA a&atta 'er la 'ro'ria arma. Agite sem're con la massima 'ru&en)a e tenete &?occhio
eventuali segni &i sovra'ressione BB
NOT3 T37N47:3 *5+ / taluni manuali in&icano una &ose &i 2ectan ,-/C com'resa tra 23,< e
2=,< grs. con la 'alla &a 55grs. &i 'eso. 6n?attenta s'erimenta)ione, comincian&o con una &ose
ri&otta &el %<@ ris'etto al &ose in&icata come minima, consente &i in&ivi&uare la &ose 'iA
a&atta 'er la 'ro'ria arma. Agite sem're con la massima 'ru&en)a e tenete &?occhio eventuali
segni &i sovra'ressione BB
NOT3 T37N47:3 *6+ / taluni manuali in&icano una &ose &i ##/=!> 'ari a 26,<grs. esatti
con la 'alla &a 55grs. &i 'eso. 6n?attenta s'erimenta)ione, comincian&o con una &ose ri&otta
&el %<@ ris'etto al &ose in&icata come minima, consente &i in&ivi&uare la &ose 'iA a&atta 'er
la 'ro'ria arma. Agite sem're con la massima 'ru&en)a e tenete &?occhio eventuali segni &i
sovra'ressione BB
NOT3 T37N47:3 *=+ / taluni manuali in&icano una &ose &i Norma 2<< com'resa tra 2<,< e
2!,< grs. con la 'alla &a 55grs. &i 'eso. 6n?attenta s'erimenta)ione, comincian&o con una &ose
ri&otta &el %<@ ris'etto al &ose in&icata come minima, consente &i in&ivi&uare la &ose 'iA
a&atta 'er la 'ro'ria arma. Agite sem're con la massima 'ru&en)a e tenete &?occhio eventuali
segni &i sovra'ressione BB
NOT3 T37N47:3 *>+ / taluni manuali in&icano una &ose &i Norma 2<% com'resa tra 22,< e
26,< grs. con la 'alla &a 55grs. &i 'eso. 6n?attenta s'erimenta)ione, comincian&o con una &ose
ri&otta &el %<@ ris'etto al &ose in&icata come minima, consente &i in&ivi&uare la &ose 'iA
a&atta 'er la 'ro'ria arma. Agite sem're con la massima 'ru&en)a e tenete &?occhio eventuali
segni &i sovra'ressione BB
NOT3 T37N47:3 *C+ / taluni manuali in&icano una &ose &i Norma 2<2 com'resa tra 2%,< e
25,< grs. con la 'alla &a 55grs. &i 'eso. 6n?attenta s'erimenta)ione, comincian&o con una &ose
ri&otta &el %<@ ris'etto al &ose in&icata come minima, consente &i in&ivi&uare la &ose 'iA
a&atta 'er la 'ro'ria arma. Agite sem're con la massima 'ru&en)a e tenete &?occhio eventuali
segni &i sovra'ressione BB
NOT3 T37N47:3 *%<+ / con una &ose &i 23,<grs. 22 N/%33 e una 'alla &a 55grs. &i ti'o
,'it)er 8oat/Tail *'ro&u)ione ,ierra+, si ottiene una velocitE me&ia &i >!3,5 mFs usan&o uno
,teGr ,T5== F A65/A2 con canna &a %6H. (a rileva)ione cronografica stata effettuata a 2m
&alla volata. *'ressione %<3< m8ar, umi&itE relativa 65@, tem'eratura !I7, vento assente+. (a
OA( stata fissata in 56,6<mm. ,i ringra)ia il ,ig. 3.8. &ella 8rig. -ar. H9olgoreH 'er la
gentile collabora)ione 'restata.
NOT3 T37N47:3 *%%+ / taluni manuali in&icano una &ose &i -39(/%C com'resa tra 2!,< e
2=,5grs. abbinati alla 'alla &a 55grs. 6n?attenta s'erimenta)ione, comincian&o con una &ose
ri&otta &el %<@ ris'etto al &ose in&icata come minima, consente &i in&ivi&uare la &ose 'iA
a&atta 'er la 'ro'ria arma. Agite sem're con la massima 'ru&en)a e tenete &?occhio eventuali
segni &i sovra'ressione BB

4 /o.ra, una ro#ata a 277m ottenuta con una :C mo+ello 52=9OJ e ricaric"e .er#onali!!ate
com.o#te +a bo##oli R#,, inne#c"i ::I 177 "BR", e .alle ,ierra +a ''gr#. ti.o ,- #.inte +a
21,%gr#. +i 8(/72. Nono#tante #i #iano im.iegate +elle .alle .er im.iego *enatorio, la ricarica "a
mo#trato una .reci#ione nettamente #u.eriore a <uella +elle muni!ioni commerciali +i analoga
+e#tina!ione. Il tiro #tato e88ettuato in a..oggio con bi.ie+e anteriore e #acc"etto +i #abbia
.o#teriore.La moneta +a (7 cente#imi +i euro .o#ta #ulla #ini#tra in+icati*a +elle +imen#ioni +ella
ro#ata. /i noti c"e #e non ci 8o##e il col.o #.o#tato .iF in alto, o #e non 8o##e co#J #centrato, la ro#ata
#arebbe #tata ancora .iF .iccola. /i ringra!ia il /ig. Arnal&o $igliorini .er la gentile
collabora!ione .re#tata 4

4 /o.ra, +ue ro#ate a 377m ottenute con una :C mo+ello 52=9OJ e ricaric"e .er#onali!!ate
com.o#te +a bo##oli R#, non *ergini, inne#c"i ::I 177 "BR", e .alle ,ierra +a ''gr#. ti.o :-8T
#.inte +a 2%,$gr#. +i Norma 2<%. Tutti i bo##oli #ono #tati tagliati e ri8ilati a 11,'7mm e tutte le
.alle #ono #tate .e#ate con uno #carto .on+erale +i KL4 7,'gr#. Il tiro #tato e88ettuato in a..oggio
con bi.ie+e anteriore e #acc"etto +i #abbia .o#teriore.La moneta .o#ta #ulla #agoma in+icati*a
+elle +imen#ioni +ella ro#ata. /i ringra!ia il /ig. Arnal&o $igliorini .er la gentile collabora!ione
.re#tata 4
-TTENCIONE >>
D-L MOMENTO :5E OGNI 6-LL- E, /T-T- :RE-T- 6ER 3NO /:O6O /6E:I2I:O, NON
84,O5NA ,7A$84AR3, -3R N3,,6NA RA54ON3, (3 -A((3 -3R 6,O 23NATOR4O
7ON K63((3 "3,T4NAT3 A( T4RO "4 -R374,4ON3 /E /I )OGLIONO OTTIMICC-RE
I 6RO6RI RI/3LT-TI E R-GGI3NGERE LE 6RO6RIE -/6ETT-TI)E >>
'alla &a 6<grs. semiblin&ato a 'unta molle, a 'unta a'erta, con 'untale in 'olicarbonato, o&
altra morfologia *O.A.(. 5=,<<mm+
'olvere *ti'o+ &ose *grs.+
IMR41(0B ($,7 (min.) 4 2(,2
(M-G)
IMR4373( (0,7 (min.) 4 23,7
(M-G)
HH4$1B 22,7 (min.) 4 2%,1
(M-G)
BL4:2 2(,7 (min.) 4 2','
(M-G)
IMR41B0' 2(,7 (min.) 4 2',(
(M-G)
IMR417%1 27,7 (min.) 4 21,B
(M-G)
IMR41327 22,7 (min.) 4 2%,2
(M-G)
N4(37 (0,7 (min.) 4 23,$
(M-G)
N4(33 2(,7 (min.) 4 2',7
(M-G)
N4(3' 2(,7 (min.) 4 2',0
(M-G)
N4(17 22,7 (min.) 4 2%,'
(M-G)
NOT3 T37N47:3 *%+ / taluni manuali in&icano una &ose &i ##/=!> 'ari a 25,<grs. esatti
con la 'alla &a 6< / 6!grs. &i 'eso. 6n?attenta s'erimenta)ione, comincian&o con una &ose
ri&otta &el %<@ ris'etto al &ose in&icata come minima, consente &i in&ivi&uare la &ose 'iA
a&atta 'er la 'ro'ria arma. Agite sem're con la massima 'ru&en)a e tenete &?occhio eventuali
segni &i sovra'ressione BB
NOT3 T37N47:3 *2+ / taluni manuali in&icano una &ose &i Norma 2<% com'resa tra %>,< e
22,< grs. con la 'alla &a 6< / 6!grs. &i 'eso. 6n?attenta s'erimenta)ione, comincian&o con una
&ose ri&otta &el %<@ ris'etto al &ose in&icata come minima, consente &i in&ivi&uare la &ose
'iA a&atta 'er la 'ro'ria arma. Agite sem're con la massima 'ru&en)a e tenete &?occhio
eventuali segni &i sovra'ressione BB
NOT3 T37N47:3 *3+ / taluni manuali in&icano una &ose &i Norma 2<2 com'resa tra %>,< e
22,< grs. con la 'alla &a 6< / 6!grs. &i 'eso. 6n?attenta s'erimenta)ione, comincian&o con una
&ose ri&otta &el %<@ ris'etto al &ose in&icata come minima, consente &i in&ivi&uare la &ose
'iA a&atta 'er la 'ro'ria arma. Agite sem're con la massima 'ru&en)a e tenete &?occhio
eventuali segni &i sovra'ressione BB
NOT3 T37N47:3 *!+ / taluni manuali in&icano una &ose &i -39(/%C com'resa tra 23,< e
26,<grs. abbinati alla 'alla &a 6< / 62grs. 6n?attenta s'erimenta)ione, comincian&o con una
&ose ri&otta &el %<@ ris'etto al &ose in&icata come minima, consente &i in&ivi&uare la &ose
'iA a&atta 'er la 'ro'ria arma. Agite sem're con la massima 'ru&en)a e tenete &?occhio
eventuali segni &i sovra'ressione BB
-TTENCIONE >>
DI)ER/-MENTE D- ?3ELLO :5E -::-DE 6ER LE 6-LLE DE/TIN-TE -L TIRO /3I
BER/-GLI :-RT-:EI, LE 6-LLE DE/TIN-TE -D IM6IEG5I )EN-TORI /ONO /EM6RE
6I3, -RRETR-TE D-LL,INICIO DI RIG-T3R- E, T-L)OLT-, RI:5IEDONO DI E//ERE
:RIM6-TE IN /EDE TR-MITE 3N,-66O/IT- M-TRI:E
'alla &a 6> / =<grs. ti'o :-8T *O.A.(. 5=,!<mm, anche se sono 'reviste lunghe))e su'eriori
'er armi custom o 'er armi commerciali molto 'articolari+
'olvere *ti'o+ &ose *grs.+
IMR41(0B (%,7 (min.) 4 27,1
(M-G)
HH4$1B 22,7 (min.) 4 2%,7
(M-G)
BL4:2 (0,7 (min.) 4 23,%
(M-G)
IMR41B0' 27,7 (min.) 4 21,%
(M-G)
IMR417%1 27,7 (min.) 4 21,2
(M-G)
IMR41327 2(,7 (min.) 4 2',1
(M-G)
N4(33 (0,7 (min.) 4 23,7
(M-G)
N4(3' 27,7 (min.) 4 21,$
(M-G)
N4(17 22,7 (min.) 4 2%,1
(M-G)
N4'17 23,7 (min.) 4 2$,3
(M-G)
NOT3 T37N47:3 *%+ / taluni manuali in&icano una &ose &i ##/=!> 'ari a 2!,5grs. esatti
con la 'alla &a 6Cgrs. &i 'eso. 6n?attenta s'erimenta)ione, comincian&o con una &ose ri&otta
&el %<@ ris'etto al &ose in&icata come minima, consente &i in&ivi&uare la &ose 'iA a&atta 'er
la 'ro'ria arma. Agite sem're con la massima 'ru&en)a e tenete &?occhio eventuali segni &i
sovra'ressione BB
NOT3 T37N47:3 *2+ / taluni manuali in&icano una &ose &i Norma 2<% com'resa tra 2<,< e
2!,< grs. con la 'alla &a 6Cgrs. &i 'eso. 6n?attenta s'erimenta)ione, comincian&o con una &ose
ri&otta &el %<@ ris'etto al &ose in&icata come minima, consente &i in&ivi&uare la &ose 'iA
a&atta 'er la 'ro'ria arma. Agite sem're con la massima 'ru&en)a e tenete &?occhio eventuali
segni &i sovra'ressione BB
NOT3 T37N47:3 *3+ / taluni manuali in&icano una &ose &i Norma 2<2 com'resa tra 2%,< e
25,< grs. con la 'alla &a 6Cgrs. &i 'eso. 6n?attenta s'erimenta)ione, comincian&o con una &ose
ri&otta &el %<@ ris'etto al &ose in&icata come minima, consente &i in&ivi&uare la &ose 'iA
a&atta 'er la 'ro'ria arma. Agite sem're con la massima 'ru&en)a e tenete &?occhio eventuali
segni &i sovra'ressione BB
NOT3 T37N47:3 *!+ / taluni manuali in&icano una &ose &i Norma 2<3/8 com'resa tra 2%,<
e 25,5 grs. con la 'alla &a 6Cgrs. &i 'eso. 6n?attenta s'erimenta)ione, comincian&o con una
&ose ri&otta &el %<@ ris'etto al &ose in&icata come minima, consente &i in&ivi&uare la &ose
'iA a&atta 'er la 'ro'ria arma. Agite sem're con la massima 'ru&en)a e tenete &?occhio
eventuali segni &i sovra'ressione BB
NOT3 T37N47:3 *5+ / con una &ose &i 22,<grs. 22 N/%33 e una 'alla &a 6Cgrs. &i ti'o
:-8T *'ro&u)ione ,ierra+, si ottiene una velocitE me&ia &i =>%,C mFs usan&o uno ,teGr
,T5== F A65/A2 con canna &a %6H. (a rileva)ione cronografica stata effettuata a 2m &alla
volata. *'ressione %<3< m8ar, umi&itE relativa 65@, tem'eratura !I7, vento assente+. (a OA(
stata fissata in 5=,2<mm. ,i ringra)ia il ,ig. 3.8. &ella 8rig. -ar. HFolgoreH 'er la gentile
collabora)ione 'restata.
NOT3 T37N47:3 *6+ / taluni manuali in&icano una &ose &i -39(/%C com'resa tra 22,< e
25,<grs. abbinati alla 'alla &a 6Cgrs. 6n?attenta s'erimenta)ione, comincian&o con una &ose
ri&otta &el %<@ ris'etto al &ose in&icata come minima, consente &i in&ivi&uare la &ose 'iA
a&atta 'er la 'ro'ria arma. Agite sem're con la massima 'ru&en)a e tenete &?occhio eventuali
segni &i sovra'ressione BB
2OTO
4 /o.ra, una ro#ata ottenuta a 277m con una 7; mo&ello 52= +urante una com.eti!ione .er la
categoria "Cacciatori". La ricarica #tata a##emblata .er#onalmente +al .ro.rietario +ell,arma con
.alle ,43RRA "Match-King" +a %0 gr#. +i .e#o, #.inte +a 2(,'gr#. +i N/%33, #icuramente una +elle
.ol*eri migliori in a##oluto .er la ricarica +el calibro in oggetto. Gli inne#c"i #ono i 8amo#i##imi
774 !<< 8R, noti .er la loro co#tan!a +i combu#tione. La muni!ione a##emblata in maniera tale
c"e <uan+o in#erita in camera la .alla #i *enga a tro*are a 7,(7mm +all,ini!io +i rigatura. 6er
a*ere i migliori ri#ultati .o##ibili, il .ro.rietario +ell,arma u#a in maniera continuati*a matrici
R3""4N5 +ella #erie "Competition". In alto a /& c, il ber#aglio +i .ro*a, mentre in ba##o a D& c,
il ber#aglio "ufficiale". :ome ci .u; notate, l,arma in gra+o +i mo#trare una note*ole .reci#ione,
#.ecie #e #i tiene conto +el 8atto c"e .ri*a +i elabora!ioni e c"e 277m #ono realmente "tanti" .er
una cartuccia come il .223Remington. /i ringra!ia il ,ig. (oren)o -aganessi .er la gentile
collabora!ione .re#tata 4
'alla &a =5 /==grs. ti'o :-8T *O.A.(. minimo 5=,!<mm, anche se sono 'reviste lunghe))e
su'eriori 'er armi custom o 'er armi commerciali molto 'articolari+
'olvere *ti'o+ &ose *grs.+
N4(3' (0,7 (min.) 4 23,'
(M-G)
N4(17 2(,7 (min.) 4 2',3
(M-G)
N4'17 2(,7 (min.) 4 2',0
(M-G)

4 6alle ,43RRA +el ti.o 56BT #.eci8ic"e .er il tiro +i .reci#ione con il calibro .223 Remington (o
altri calibri con .alle +a .221" +i +iametro). - #ini#tra, le recenti .alle +a $$gr#. +i .e#o .er il tiro a
lunga +i#tan!a. - +e#tra, le .iF note .alle +a %0gr#. +i .e#o. Entrambe 8anno .arte +ella
cono#ciuti##ima linea "Matchking"4
-llo #tato attuale il .223 Remington go+e +i ele*ata +i88u#ione in Italia e, .iF in generale, #i .u; +ire
con certe!!a c"e nettamente .iF +i88u#o +el .222 Remington. Le armi camerate .er il .223
Remington #ono molti##ime, +i .ro+u!ione italiana e #traniera, e #.a!iano +ai mo+elli .er la caccia
ai .iF #o8i#ticati mo+elli .er il Benc" 4 Re#t. Molti##imi #ono .oi i mo+elli +i +eri*a!ione militare,
+i .ro+u!ione euro.ea e+ e&traeuro.ea. 6er ottenere il ma##imo +ella .reci#ione nece##aria una
certa #.erimenta!ione in #e+e +i ricarica .er#onali!!ata, anc"e #e in generale #i .u; +ire c"e occorre
a##emblare le .ro.rie muni!ioni in maniera tale c"e #iano lung"e tanto <uanto il #erbatoio. ?ue#to
.ermette +i ren+ere minimo lo #.a!io tra la .alla e l,ini!io +i rigatura (freebore), in mo+o c"e la
.alla *a+a a+ im.egnare la rigatura nel mo+o .iF .reci#o .o##ibile +o.o la 8a#e +i lancio +ella
#te##a. :"i #i +e+ica al Benc" 4 Re#t e .u; .ermetter#i il lu##o +i camerare manualmente le .ro.rie
cartucce, .u; a++irittura reali!!are cartucce .iF lung"e +ella lung"e!!a ma##ima +el #erbatoio.
:"iaramente NON bi#ogna e#agerare>> /e +a un lato *ero c"e le ricaric"e .iF .reci#e #ono <uelle
in cui la .alla .iF *icina .o##ibile all,ini!io +i rigatura, altrettanto *ero c"e una .alla TRO66O
*icina all,ini!io +ella rigatura .otrebbe (ma non #em.re) generare 8enomeni +i #o*ra.re##ione>> 3na
lunga #.erimenta!ione e+ un,am.ia +o#e +i buon #en#o #ono 8on+amentali in <ue#ta materia >> :"i
*uole e#altare la .reci#ione +e*e .oi ricorrere =
4 alla .e#atura +elle #ingole +o#i +i .ol*ere +a intro+urre in ogni bo##olo
4 all,u#o +i inne#c"i +a Benc" 4 Re#t
4 alla ricalibratura +el #olo colletto
4 all,u#o +i matrici +i in#erimento +el ti.o "in linea" (come <uelle .ro+otte +alla 8onan)a o +alla
Re&&ing)
4 all,u#o +i un inne#catore +i ti.o .ro8e##ionale
4 al controllo co#tante +ella ten#ione +el colletto
4 alla .e#atura +ei bo##oli
6articolare atten!ione +e*e e##ere .o#ta +a c"i a##embla le .ro.rie ricaric"e <uan+o +e*e la*orare
con armi +i +eri*a!ione militare. ?ua#i tutte le armi +i .ro+u!ione, o +i +eri*a!ione militare, "anno
una camera +i cartuccia molto .articolare +enominata "camera NA!". /i tratta +i una camera +i
cartuccia reali!!ata #econ+o le #.eci8ic"e tecnic"e .re*i#te +alla N-TO, e c"e #i caratteri!!a
e##en!ialmente .er un ini!io +i rigatura e#teremamente lungo. ?ue#to 8attore crea +ei .roblemi
.erc" 'iA l?ini)io &i rigatura lungo e 'iA la 'alla &eve 'ercorrere un certo s'a)io sen)a il
sostegno &ella rigatura, .rima +i riu#cire a+ im.egnare correttamente la #te##a>> ?ue#to #.a!io
lungo alcuni millimetri, c"e ai .ro8ani .o##ono #embrare in#igni8icanti, ma .oc"i milimetri .er una
cartuccia #ono un,enormit9 e +eterminano un .ericolo#o DE:-DIMENTO +ella .reci#ione>> Tanto
.er +are un,i+ea +i <uanto +ebba e##ere ri+otta la +i#tan!a tra .alla e+ ini!io +i rigatura ai 8ini +ella
ma##imi!!a!ione +elle .reci#ione, #i tenga conto c"e alcune armi #ono talmente "sensi"ili" #otto
<ue#to a#.etto, c"e una +i8eren!a +i KL 4 7,'mm .u; 8are allargare la ro#ata +i KL4 27mm a (77m +i
+i#tan!a>> 6er coloro i <uali 8o##ero intere##ati al .roblema +elle +imen#ioni +ella camera NATO,
#i .u; +ire c"e una cartuccia in calibro .223 Remington lunga .oco meno +i %',77mm
"...alloggre""e comodamente..." in una #imile camera +i cartuccia>> -lcune armi .ermettono +i
ri#ol*ere .ar!ialmente il .roblema +ella .re#en!a +i una camera N-TO. -+ e#em.io, il 8ucile ,(/>
.ro+otto +alla te+e#ca :ec1ler L Moch .u; camerare #en!a .roblemi cartucce +a 'B,'7mm con
.alle +i .e#o com.re#o tra %B e $$gr#. -ltre armi non con#entono ai loro utili!!atori una #imile
8le##ibilit9 o.erati*a. -ncora, e#i#tono armi c"e, .ur e##en+o +i +eri*a!ione militare (a+ e#em.io
alcuni mo+elli +ella Armalite, certi mo+elli +ella OlGm'ic Arms, etc.), non im.iegano la camera
NATO, e .ermettono ai loro utili!!atori +i a##emblare le .ro.rie ricaric"e u#an+o le lung"e!!e
ma##ime ri.ortate nei comuni manuali +i ricarica.

-TTENCIONE>>
6ER M-//IMICC-RE L- 6RE:I/IONE 3? N373,,AR4O 9AR3 4N $O"O 7:3 (A
-A((A ,4A 4( -46? 2474NA -O,,484(3 A((?4N4;4O "4 R45AT6RA, 63R /ENC-
-ND-R)I - 6IENO :ONT-TTO. ?3E/TO IM6LI:- 3N,-TTENT- /6ERIMENT-CIONE D-
6-RTE DEL TIR-TORE IN /EDE DI RI:-RI:-, ED 3N- /:R36OLO/- -NNOT-CIONE
DELL- :ORREL-CIONE E/I/TENTE TR- I D-TI :-R-TTERI/TI:I DELLE DI)ER/E
RI:-RI:5E E L- 6RE:I/IONE MO/TR-T- /3L BER/-GLIO.
-TTENCIONE >>
LE :-RT3::E :ON 6-LL- D- %BGR/. O /36ERIORE RI:5IEDONO 6-//I DI RIG-T3R-
DI ( GIRO IN 0" O ( GIRO IN $" -L 2INE DI OTTENERE L- :ORRETT-
/T-BILICC-CIONE GIRO/:O6I:- /E /6-R-TE IN :-NNE TR-DICION-LI D- 27"
('77MM) DI L3NG5ECC-. TENDENCI-LMENTE, 6I3, -3MENT- IL 6E/O DELL- 6-LL-
E 6I3, DO)REBBE -3MENT-RE IL 6-//O DI RIG-T3R-, - MENO :5E NON /I :ER:5I
DI RI/OL)ERE IL 6ROBLEM- DELL- /T-BILICC-CIONE GIRO/:O6I:- :ON 3N
-LL3NG-MENTO DELL- L3NG5ECC- DELL- :-NN- :OME 2-TTO D- -L:3NI
:O/TR3TTORI.
Recentemente #tata intro+otta una nuo*a .alla ti.o 56BT +a B7gr#. +i .e#o, s'ecifica 'er la
&isci'lina &el tiro &i 'recisione #ui ber#agli cartacei a lunga +i#tan!a. La .rima a!ien+a a+
intro+urla #ul mercato #tata l,americana /ierra, #eguita .oi +a molte altre a!ien+e americane
o.eranti nello #te##o #ettore. /tante la #ua lung"e!!a, <ue#ta .alla DE)E e##ere a##emblata al
bo##olo in maniera tale +a a*ere una cartuccia lunga %1,B7mm, la <uale DE)E e##ere camerata
manualmente +al momento c"e non e#i#tono caricatori in gra+o +i accoglierla (N.B. questa 'alla
viene usata 'rinci'almente negli 6,A &alle squa&re &i tiro &elle varie 99.AA. che im'iegano
&egli $/%6). ?ue#ta .alla ric"ie+e un .a##o +i rigatura non in8eriore a+ ( giro in 0" u#an+o canne
lung"e '77mm (27"). 6er e*itare .roblemi +i cameratura, molte a!ien+e "anno reali!!ato .alle +a
$$gr#. +i .e#o c"e, a*en+o un +i*er#o .ro8ilo e#terno, .o##ono e##ere a##emblate in maniera tale +a
originare muni!ioni lung"e non oltre '$,17mm e, <uin+i, .o##ono e##ere camerate nelle comuni
armi #emiautomatic"e. 6reme##o ci;, <uelli c"e #eguono #ono i +ati +i caricamento c"e riguar+ano
la .alla +a B7 gr#. .ro+otta +alla /ierra =
'alla &a ><grs. ti'o :-8T *O.A.(. minimo 6!,><mm, anche se sono 'reviste lunghe))e
su'eriori 'er armi custom o 'er armi commerciali molto 'articolari+
'olvere *ti'o+ &ose *grs.+
HH4$1B (0,7 (min.) 4 23,B
(M-G)
IMR417%1 (0,7 (min.) 4 23,B
(M-G)
N4(33 ($,7 (min.) 4 2(,2
(M-G)
N4(3' (B,7 (min.) 4 22,7
(M-G)
N4(17 (0,7 (min.) 4 23,'
(M-G)
-TTENCIONE>>
L- 6-LL- D- B7GR/. DI 6E/O D- ORIGINE -D 3N- :-RT3::I- L3NG- NON MENO
DI %1,B7MM 3 N373,,4TA "4 6N?AR$A 7ON 6NA 7A$3RA "4 7ART6774A
R3A(4;;ATA A NOR$A NATO. 6ER ?3E/TO MOTI)O, O /I E, IN 6O//E//O DI
3N,-RM- DOT-T- DI :-MER-T3R- DI TI6O N-TO, O663RE NON E, 6O//IBILE
/6-R-RE M3NICIONI RE-LICC-TE :ON ?3E/T- TI6OLOGI- DI 6-LL-, - MENO :5E
NON /I TR-TTI DI -RMI :O/TR3ITE -RTIGI-N-LMENTE.
La gamma +i *elocit9, in canne +i ti.o con*en!ionale, .er ti.ologia +el .a##o e natura +ella
rigatura, o#cilla tra (7$7 (con le .alle .iF leggere) e+ $0'mL# (con le .alle .iF .e#anti).
,e)ione % / questioni tecniche sul calibro .223 Remington N note sull?influen)a &elle basse
tem'erature
3n a#.etto .eculiare +ella cartuccia calibro .223 Remington (#cono#ciuto ai .iF) ra..re#entato
+alla 2ORTE in8luen!a +ella tem.eratura #ulla .reci#ione e, .iF in generale, #ul ren+imento
bali#tico. E#.erimenti con+otti in un la##o +i tem.o +i circa 17 anni, "anno e*i+en!iato come
u#an+o .alla +a %2gr#. (cio come la cartuccia ,,/%<C, attuale stan&ar& NATO) con un,arma
+otata +i un .a##o +i rigatura molto "lungo" (a& esem'io % giro in %2H), il tiro comincia a +i*entare
6RO2OND-MENTE im.reci#o >> ?ue#to 8enomeno e*i+ente mano mano c"e ci #i a**icina agli
7A:, e +i*enta #em.re .iF e*i+ente allorc" #i #cen+e #otto <ue#ta tem.eratura. /e in*ece #i u#ano
.alle tro..o leggere (come quelle &a 55grs. 9$D/,N) con .a##i tro..o "corti" (a& esem'io % giro
in CH), le ro#ate cominciano a+ allargar#i in maniera e*i+ente gi9 a (7 4 ('A: e la .er+ita +i
.reci#ione aumenta *ia *ia c"e la tem.eratura raggiunge e #u.era gli 7A:.
,e)ione 2 / questioni tecniche sul calibro .223 Remington N note sulla rela)ione tra 'asso &i
rigatura e 'eso &i 'alla
?uan+o #i *uole ricaricare il .223 Remington E//ENCI-LE #cegliere con e#trema atten!ione il
.e#o +i .alla (bullet 0eight) in rela!ione al .a##o +i rigatura (rifle t0ist). /i tratta +i un .rinci.io
*ali+o .er <ual#ia#i arma in <ual#ia#i calibro, ma c"e .er il .223 Remington +i*enta 8on+amentale.
/e il .a##o +i +i ( giro in (2", come <uello +ei .rimi##imi :olt M4(% (&egli AR/%5 civili), allora
non bi#ogna #u.erare il .e#o +i ''gr#. (3,' GR-MMI), mente #e #i *uole .a##are a %7 4 %2gr#. +i
.e#o ( 3,B 4 1,7 GR-MMI) nece##ario im.iegare un arma con un .a##o non in8eriore a ( giro in 0"
e, .re8eribilmente, ( giro in $". 6er le .alle +a %Bgr#. e .er tutte <uelle +i .e#o #u.eriore (come
quelle s'ecifiche 'er il tiro ai bersagli cartacei) nece##ario im.iegare ta##ati*amente armi con
un .a##o NON in8eriore a ( giro in $". Il criterio 8on+amentale +a #eguire +un<ue <uello +i
im.iegare .a##i #em.re .iF "corti" man mano c"e aumenta il .e#o +ella .alla. /i con#iglia
comun<ue +i leggere sem're il libretto &i istru)ioni +ella .ro.ria arma .rima +i ini!iare <ual#ia#i
o.era!ione +i ricaica.
,e)ione 3 / Kuestioni tecniche sul calibro .223 RemingtonN note sulle o'era)ioni &i inserimento
e crim'atura &ella 'alla
3na <ue#tione tecnica .eculiare relati*a al calibro in commento, co#J come a molti altri calibri .er
8ucile (N.B. .er le armi corte #i *e+a la #e!ione e loro +e+icata), <uella relati*a alla nece##it9 *era
o .re#unta +i a..licare una crim.atura (crim') in #e+e +i a##emblaggio +ella muni!ione. In linea +i
ma##ima, *a +etto c"e il calibro in commento camerato .er armi a ri.eti!ione or+inaria (bolt/
action rifles), .er cui normalmente cui la crim.atura NON nece##aria. L,unico +ettaglio tecnico
c"e l,a..a##ionato +e*e attentamente con#i+erare nella ricarica +el calibro in commento, <uello +i
OTTIMICC-RE la lung"e!!a com.le##i*a (7.O.A.(.) +ella 6RO6RI- cartuccia in ri8erimento alla
6RO6RI- arma. 4l 'rinci'io &a seguire quello &i assemblare cartucce che abbiano una
lunghe))a totale -RO,,4$A a quella &ella larghe))a &el serbatoio &ella 'ro'ria arma. Il
corollario a <ue#to .rinci.io c"e si &evono crim'are le 'alle 'er im'ieghi venatori e non si
&evono crima're le 'alle 'er il tiro ai bersagli cartacei , ricor+an+o#i /EM6RE c"e la cartuccia
DE)E comun<ue e##ere "...il pi# lunga possi"ile..." .erc" .iF lunga MENO #.a!io +e*e
.ercorrere la .alla .rima +i im.egnare (correttamente >>) la rigatura. Meno #.a!io la .alla .ercorre
.rima +i im.egnare la rigatura e .iF il binomio arma 4 cartuccia ri#ulter9 e##ere .reci#o #ul
ber#aglio>> Naturalmente, in teoria le co#e #ono molto #em.lici e .aiono #em.re 8un!ionare.
6utro..o, nella .ratica .o##ono #orgere +ei .roblemi im.re*i#ti>> 7osa si &eve fare se il serbatoio
&ella -RO-R4A arma non consente &i reali))are una cartuccia H...il pi lunga possibile...H M
7osa bisogna fare se nonostante i vari tentativi &i assemblaggio, rimangono sem're &ei vistosi
resi&ui &i combustione M 7osa si 'uO fare se la 'recisione risulta 'essima con qualsiasi
&osaggio &i 'olvere M 6er ri#ol*ere <ue#ti .roblemi, #e u#ate il calibro in commento .er sco'i
venatori, .re8eribile ac<ui#tare .alle +otate +i #olco +i crim.atura in mo+o +a #em.li8icare
l,o.era!ione +i ricarica globalmente con#i+erata. E88ettuate .oi l,o.era!ione +i crim.atura in +ue
8a#i #e.arate, *ale a +ire in#erimento +ella .alla e crim.atura, on+e NON +e8ormare il colletto, la
.alla o+ entrambi (N.B. sono tutti errori che 'regiu&icano la 'recisione &i tiro e& il corretto
fun)ionamento &ella 'alla sul bersaglio >>). #8ruttan+o la .re#en!a +el #olco +i crim.atura #ulla
.alla (cannelure), l,o.era!ione +i crim.atura ri#ulter9 #em.lici8ata +i molto. In ogni ca#o, meglio
NON e#agerare mai con la .iega im.o#ta al bor+o #u.eriore +el colletto >> /e *i intere##a
ottimi!!are oltremo+o la combu#tione +el .ro.ellente <uan+o e88ettuate la crim.atura, una
#olu!ione molto intelligente <uella +i u#are una matrice #.eci8ica come la Matrice per la
Crimpatura $ndustriale (factorG crim' &ie) .ro+otta +all,americana LEE, como+amente
+i#.onibile #u tutto il territorio na!ionale. :i; +etto, #e u#ate il calibro oggetto +elle .re#enti note
.er il tiro ai ber#agli cartacei, la <ue#tione +i*enta un .o, .iF com.licata, #.ecie #e lo u#ate con
8ucili +a caccia +i ti.o #emiautomatico (semiautomatic rifles). In8atti, #.e##o ca.ita c"e le armi
#emiautomatic"e abbiano le +imen#ioni +el #erbatoio c"e non con#entono l,im.iego +i cartucce con
le +imen#ioni com.le##i*e +e#i+erate +al cacciatore L ricaricatore. - *olte .u; ca.itare c"e non #ia
.o##ibile u#are nemmeno cartucce a##emblate con le +imen#ioni ri.ortate #ui manuali +i ricarica,
.er cui #i co#tretti a+ im.iegare cartucce un .o, .iF corte +el normale (N.B. il riferimento a
qualche &ecimo &i mm BB). Normalmente, con le .alle .iF leggere (cio con <uelle .iF corte),
<ue#to .roblema non #u##i#te. /e .er; #i "a la nece##it9 +i u#are le .alle .iF lung"e (N.B. cosa che
ai cacciatori 'otrebbe ca'itare &i frequente >>), allora <ue#to .roblema .otrebbe +i*entare
rile*ante, .erc" e##en+o co#tretti a+ u#are una cartuccia un .o, .iF corta +el normale, la
combu#tione a**iene in maniera anomala, la .re##ione non cre#ce in maniera uni8orme .rima c"e la
.alla abban+oni il bo##olo e la .reci#ione ri#ulter9 #car#a >>. 6er ri#ol*ere <ue#to .roblema
con*eniente agire come #egue =
4 *eri8icate #e realmente la *o#tra arma DE)E im.iegare cartucce .iF corte +el normale (N.B. se
cosP non fosse usate le misure ri'ortate su qualsisi manuale &i ricarica sen)a 'roblemi >>)
4 #e realmente la *o#tra arma DE)E im.iegare cartucce .iF corte +el normale, ac<ui#tate .alle gi9
+otate +i #olco +i crim.atura e ricor+ate*i +i e88ettuare la crim.atura (N.B. in &ue o'era)ioni
se'arate on&e evitare 'roblemi >>) .rima +i ultimare la 8a#e +i a##emblaggio
4 #e realmente +o*ete e88ettuare la crim.atura, NON e#ercitate mai una .re##ione ecce##i*a aulla
le*a +ella .re##a on+e NON +e8ormare la #truttura +el .roiettile
- titolo +i c"iarimento, in ri8erimento c"e alla +icotomia tra 8ucile #emiautomatico (semi/auto
rifle) e 8ucile a ri.eti!ione or+inaria (bolt/action rifle), *a .reci#ato c"e =
4 in linea +i ma##ima le ricaric"e +e#tinate alle armi a ri.eti!ione or+inaria non richie&ono la
crim'atura ma ci; non #em.re nece##ariamente *ero (N.B. &ovete verificarlo &i 'ersona con la
2O,TRA arma >>)
4 in linea +i ma##ima le ricaric"e +e#tinate alle armi #emiautomatic"e 'otrebbero necessitare &i
una crim'atura ma ci; non #em.re nece##ariamente *ero (N.B. gran 'arte &ei fucili
semiautomatici fun)ionano 'erfettamente sen)a usare muni)ioni crim'ate, 'er cui &ovete
verificare &i 'ersona con la 2O,TRA arma ,3 avete o meno la necessitE &i crim'are le
2O,TR3 muni)ioni >>)
- tutto <ue#to DE)E .oi aggiunger#i c"e l,a..lica!ione o la non a..lica!ione +ella corretta
crim.atura *a /EM6RE collegata con la regola aurea .er cui la .alla DE)E tro*ar#i a non meno +i
7,2'mm e+ a non .iF +i 7,B7mm +all,ini!io +i rigatura (N.B. questo in generale, 'oich ci sono
armi che s'arano con assoluta 'recisione con la 'alla a contatto 'ieno con l?ini)io &i rigatura
cosP come ve ne sono altre che fanno la stessa cosa con la 'alla a oltre <,><mm &i &istan)a
&all?ini)io &i rigatura >>). In ultima anali#i #e *ero c"e in <ue#ta materia +o*ete regolar*i
leggen+o <uanto e#.o#to #ui +i*er#i manauli +i ricarica, altrettanto *ero c"e +o.o e##er*i 8ormati
"...una solida cultura di "ase..." +o*ere *eri8icare :O/- *a e#attamente bene .er la )O/TR-
arma >>
,e)ione ! / Kuestioni tecniche sul calibro .223Remington N tavola sinottica 'er il calcolo
a''rossimato &elle &ifferen)e &i velocitE
Dal momento c"e e#i#tono in commercio armi con lung"e!!a +i canna <uanto mai *ariegata (a+
e#em.io +a '77 a %'7mm), c"iun<ue ricarica .er#onalmente le .ro.rie muni!ioni .otrebbe c"ie+er#i
c"e +i88eren!a ci #ia, in termini +i *elocit9, tra armi con lung"e!!a +i canna +i88erente .ur
im.iegan+o la #te##a +o#e +i ricarica. E, c"iaro c"e i tiratori L cacciatori .iF *olentero#i #i #aranno
gi9 +otati +i un cronogra8o .er ri#ol*ere <ue#to .roblema, tutta*ia, non tutti .o##ono o *ogliono
ac<ui#tare un #imile #trumento. 6er <ue#to moti*o, .ubblic"iamo una #em.lice tabella c"e con#ente
+i 8are un calcolo a..ro##imato +el gua+agno (o +ella .er+ita) +i *elocit9 c"e #ubi#ce una
muni!ione al *ariare +ella lung"e!!a +i canna.
2
(
3<5 !55 6%< =6< C%5 %<65 %22<
25 ' (7 (' 27 2' 37 3'
5< (7 27 37 17 '7 %7 $7
=5 (' 37 1' %7 $' 07 (7'
%<< 27 17 %7 B7 (77 (27 (17
%25 2' '7 $' (77 (2' ('7 ($'
%5< 37 %7 07 (27 ('7 (B7 2(7
%=5 3' $7 (7' (17 ($' 2(7 21'
(353N"A
2 . classe &i velocitE es'ressa 'er gru''i omogenei &i velocitE alla bocca, cio fino a 3<5mFs,
fino a !55 mFs e cosP via. Ogni gru''o ha un?a''rossima)ione &i QF/ 5 mFs
( . lunghe))a a''rosimativa &ella canna es'essa in mm. Ogni casella es'rime una &ifferen)a
a''rossimata &alla misura in 'ollici, cio % 'ollice 25mm, 2 'ollici 5<mm e cosP via.
L,im.iego .ratico +i <ue#ta tabella .iutto#to intuiti*o. In altre .arole, #u88iciente incrociare i +ati
+ella .rima riga con <uelli +ella .rima colonna. -+ e#em.io, #e con una canna +a %%7mm (2%") la
ricarica .er#onali!!ata (o la muni!ione commerciale) "a una *elocit9 alla bocca +i $'7 mL#,
#.aran+o con una canna +a %(7mm (21") la ricarica a*r9 una *elocit9 alla bocca #timata in circa $(7
mL#. ?uin+i, #e la canna #i accorcia #i +e*e sottrarre, mentre #e #i allunga #i +e*e aggiungere
l,incremento *elocitario +eri*ante +all,incrocio tra riga e colonna. Naturalmente i *alori *elocitari
+eri*anti +a <ue#ta tabella #aranno .iF o meno a..ro##imati a cau#a +el 8atto c"e la *elocit9 alla
bocca *aria in 8un!ione +elle con+i!ioni atmo#8eric"e (N.B. e segnatamente al variare &i
tem'eratura 'resione e& umi&itE), ma tutta*ia #aranno .iF c"e #u88icienti al tiratore L ricaricatore
.er a*ere un,i+ea gro##olana +i come *aria la *elocit9 alla bocca +elle #ue muni!ioni.