Sei sulla pagina 1di 5

Con il contributo scientifico di

La citt ideale
The Ideal City
Dopo Filarete che progetta Sforzinda, una citt
ideale in onore di Francesco Sforza, anche
Leonardo affascinato dallidea di pianificare
una citt come un organismo formalmente
compiuto.
After Filaretes project for Sforzinda, an ideal city in
honor of Francesco Sforza, Leonardo, as well, was
fascinated by the idea of planning a city as a formally
complete organism.
Le vie dacqua sono importanti quanto le strade
ma a volere che questa cosa abbia effetto []
necessario eleggere sito accomodato come porsi
vicino ad un fiume il quale ti dia i canali .
Il problema di Milano la mancanza di un
grande fiume con portata costante come il
Ticino. Leonardo lo indica nei suoi progetti,
pensando forse a un ruolo nuovo per Vigevano,
citt cara a Ludovico il Moro.
The waterways are as important as the streets, but if you
want this to have effect [] you must choose an
appropriate site, for example, placing it next to a river
that will provide you for canals
Milans problem was the lack of a large river with a
constant flow like the Ticino. Leonardo indicated this in
his projects, possibly thinking of a new role for Vigevano,
a city favored by Ludovico Il Moro.
Per evitare le violente piene del fiume,
Leonardo colloca la sua citt a una certa
distanza collegata tramite un canale
maggiore, dotato di una conca: quando serri
la porta lacqua empie la conca e le navi basse
salzano e tornano allo universal piano della
citt.
In order to avoid the violent floods of the river,
Leonardo positioned his city at a certain distance and
connected it by means of a larger canal, equipped with
a lock: when you close the door, the water will fill the
lock and the low ships will rise and return to the general
level of the city.
il CODICE di eonardo da vinci nel castello sforzesco
l
Leonardo da Vinci, La collocazione
della citt ideale in prossimit del
Ticino, Manoscritto B f. 38r, Parigi,
Institut de France
The positioning of the Ideal City in
the proximity of the Ticino, from
Leonardo da Vinci, Manuscript B,
f. 38r. Paris, Institut de France.
Leonardo da Vinci, Piano
dassieme della citt ideale,
Manoscritto B f. 15v, Parigi,
Institut de France
Overall plan of the Ideal City,
from Leonardo da Vinci,
Manuscript B, f. 15v.
Paris, Institut de France.
Plastico urbanistico della citt
ideale, Milano, Museo Nazionale
della Scienza e della Tecnologia
Leonardo da Vinci
Relief model of the Ideal City,
Milan, The Leonardo da Vinci
National Museum of Science and
Technology.
Con il contributo scientifico di
I canali e la pulizia della citt
The Canals and the Cleaning
of the City
Il complesso reticolo di canali disegnato da
Leonardo rappresenta un sistema circolatorio
indipendente dalla rete stradale. Le strade sono
articolate su due livelli, distinti luno dallaltro.
Per le strade alte non de andare carri [] anzi, sia
solamente per li gentili uomini; per le basse devono
andare carri ed altre some ad uso e comodit del
popolo. [] Per le vie sotterranee si de votare destri
(i bagni), stalle e simili cose fetide
The complex network of canals designed by Leonardo
provided a transportation system that was independent
from the street network. The streets were planned on two
levels, each independent from the other.
Wagons or other similar things ought not to go by the high
streets, rather, those should be only for gentlemen; wagons and
other loads for the use and convenience of the people ought to go
by the lowones. [] Latrines, stalls, and such fetid things as these
ought to be emptied onto the subterranean streets.
A causa della pestilenza che colpisce Milano nel
1484, Leonardo d grande importanza a
pulizia e igiene: progetta palazzi porticati e
ampie strade in cui laria possa circolare
liberamente, e annota ancora sar comodit
di lavare spesso la citt []. E questo si
vorrebbe fare ogni anno una volta, consapevole
del ruolo per Milano dellasciutta dei navigli.
Because of the plague that infested Milan in 1484,
Leonardo gave great importance to cleanliness and
hygiene: he projected buildings with porticoes and broad
streets where the air could freely circulate, noting
and further, it would be useful to clean the city
frequently []. And this ought to be done once a year,
as he was aware of the impact upon Milan when the
canals went dry
il CODICE di eonardo da vinci nel castello sforzesco
l
Leonardo da Vinci, Canale della
citt ideale, Manoscritto B f. 37v,
Parigi, Institut de France
Canal in the Ideal City, from
Leonardo da Vinci, Manuscript B,
f. 37v. Paris, Institut de France.
Particolare della citt ideale,
Milano, Museo Nazionale della
Scienza e della Tecnologia
Leonardo da Vinci
Detail of the Ideal City, Milan,
The Leonardo da Vinci National
Museum of Science and
Technology.
Leonardo da Vinci,
Studi Architettonici, Manoscritto B
f. 18v, Parigi, Institut de France
Leonardo da Vinci,
Studi Architettonici, Manoscritto B
f. 18v, Parigi, Institut de France
Building for the Ideal City, from
Leonardo da Vinci, Manuscript B,
f. 16 r. Paris, Institut de France.
Con il contributo scientifico di
Larchitettura della citt
The Architecture of the City
Nel disegno degli edifici della sua citt,
Leonardo si esprime attraverso larchitettura
rinascimentale nella sua declinazione
lombarda.
In tempo di pace credo satisfare benissimo a paragone
de onni altro in architettura, in composizione di edifici
e pubblici e privati [] conducer in sculptura di
marmore, di bronzo, e di terra, similiter in pictura, ci
che si possa fare a paragone de omni altro e sia chi vole
Codice Atlantico, f. 391r
Leonardos architectural plans for buildings in his city
were based on the Lombard expression of the
Renaissance style.
In times of peace, I believe I can satisfy very well in comparison
with anyone else, in architecture, in the composition of public and
private buildings [] I will execute works in sculptures of marble,
of bronze, of clay, and works in painting, that can be compared
with anyone elses, whoever it is
Codex Atlanticus, f. 391 r.
Leonardo disegna numerosi progetti per chiese
e palazzi, riflettendo sul tema della pianta
centrale, ritenuta canone di equilibrio,
simmetria e perfezione. Ma nessuno dei suoi
progetti architettonici pensati a Milano stato
realizzato.
Leonardo designed many projects for churches and
buildings based on central plans, which was considered
to be the canon of equilibrium, symmetry, and
perfection. But none of his architectural projects
designed in Milan was realized.
il CODICE di eonardo da vinci nel castello sforzesco
l
Chiesa a pianta centrale, Milano,
Museo Nazionale della Scienza e
della Tecnologia Leonardo da Vinci
Church based on a central plan,
Milan. The Leonardo da Vinci
National Museum of Science and
Technology.
Artista lombardo, Crocifissione,
inizi XVI sec., affresco staccato da
Santa Maria Incoronata, Milano,
Museo Nazionale della Scienza e
della Tecnologia Leonardo da Vinci
(in deposito dalla Pinacoteca di
Brera)
Lombard artist, Crucifixion, early
sixteenth century. Fresco removed
from Santa Maria Incoronata.
Milan, The Leonardo da Vinci
National Museum of Science and
Technology (on loan from the
Pinacoteca di Brera).
Leonardo da Vinci, Palazzo della
citt ideale, Manoscritto B f. 16r,
Parigi, Institut de France
Architectural studies, from
Leonardo da Vinci, Manuscript B,
f. 18v. Paris, Institut de France.
Con il contributo scientifico di
Lespansione della citt
The Expansion of the City
Intorno al 1493, Leonardo progetta per
Ludovico il Moro un piano di
ammodernamento di Milano incentrato
sullespansione della citt dalla cerchia dei
Navigli fino al Re de fossi. Questo canale era
stato costruito nella prima met del
Quattrocento per rafforzare le difese dei borghi
cresciuti oltre la cerchia dei Navigli.
E trarrai di dieci citt cinquemila case con trentamila
abitazioni e disgregherai tanta congregazione di
popolo
Around 1493, Leonardo produced a plan for Ludovico Il
Moro for the modernization of Milan, concentrating on
the expansion of the city from the ring of canals out to
the Re de Fossi. This canal had been constructed in the
first half of the Quattrocento to strengthen the defenses
of the villages that had developed outside the ring of
canals.
And you will take five thousand houses with thirty thousand
dwellings, into ten cities, and you will separate such a
congregation of people
Il progetto prevedeva la costruzione di
trentamila abitazioni, suddivise in cinquemila
case e distribuite in dieci quartieri, per diradare
la citt medioevale e attirare nuovi abitanti dal
contado o da altre citt.
The project planned for the construction of thirty
thousand dwellings, subdivided into five thousand
houses and distributed throughout ten quarters, to space
out the medieval city and to attract new inhabitants from
the countryside or from other cities.
il CODICE di eonardo da vinci nel castello sforzesco
l
Leonardo da Vinci, Lespansione
della citt dalla cerchia dei navigli
al canale Redefossi, RL19115,
Windsor, Royal Library
The expansion of the city, from
the ring of canals to the
Redefossi Canal, from Leonardo
da Vinci, RL 19115, Windsor,
Royal Library.
Antonio Lafrery, Pianta di Milano,
1573, Milano, Civiche Raccolte
Bertarelli
Antonio Lafrery, Plan of Milan,
1573. Milan, Civiche Raccolte
Bertarelli.
Con il contributo scientifico di
Un quartiere modello
A Model Quarter
Nella citt immaginata da Leonardo limpianto
di infrastrutture costituito, oltre che dalla rete
viaria, dallimponente sistema di canalizzazione
che univa i Navigli Grande e Martesana al
fossato e al canale Redefossi.
The city conceived by Leonardo was provided with an
infrastructure that included not only a network of streets,
but also an imposing system of canals connecting the
Naviglio Grande and the Martesana Canal with the moat
and the Redefossi Canal.
Leonardo disegna uno dei dieci nuovi quartieri
che avrebbero permesso lo spostamento della
popolazione dalle zone affollate, a similitudine
di capre luno addosso allaltro stanno,
empiendo ogni parte di fetore. e il
trasferimento degli abitanti dalle campagne
per istare in pi magno loco.
Abitare nei nuovi quartieri pu anche essere
fonte di investimento e, se pure (lui) in Milano
abitare non vorr, esso sar fedele per non
perdere il frutto della sua casa insieme al suo
capitale.
Leonardo designed one of the ten new quarters that
would have permitted the relocation of many people
away from the crowded zones of the city, where they
stand, like goats, one on top of the other, filling every part
with their stench , as well as accepting the transfer of
country dwellers, allowing them to reside in a place of
greater importance.
Living in the new quarters could also be a source of
investment, and if someone still does not want to live in
Milan, he will [do so in being] faithful, in order not to lose
the gain of his house along with its capital.
il CODICE di eonardo da vinci nel castello sforzesco
l
Leonardo da Vinci,
Planimetria di un settore urbano,
Codice Atlantico. f 184 v, Milano,
Biblioteca Ambrosiana
Planimetry of a sector of a city,
from Leonardo da Vinci, Codex
Atlanticus, f. 184. Milan,
Biblioteca Ambrosiana.
Donato Montorfano,
La Crocifissione, particolare, 1495,
Milano, Refettorio di Santa Maria
della Grazie
Donato Montorfano, detail from
The Crucifixion, 1495. Milan,
Refectory of Santa Maria della
Grazie.