Sei sulla pagina 1di 33

PROGRAMMA DELLE ESERCITAZIONI DEL CORSO DI CHIMICA

(Anno Accademico 2010-2011)



Ripasso di nomenclatura inorganica.
Mole, grammoatomo, peso molecolare.
Relazioni ponderali nelle reazioni chimiche.
Reazioni di ossido-riduzione e loro bilanciamento.
Leggi dei gas ideali.
Propriet colligative delle soluzioni.
Equilibri chimici omogenei ed eterogenei.
Entalpia di reazione (Legge di Hess)
pH ed equilibri in soluzione acquosa
Equazione di Nernst relativa ad un elettrodo o ad una cella.
Leggi di Faraday.
REAZIONI CHIMICHE
A + B C + D
Processo nel quale uno o pi composti (REAGENTI) si trasformano in uno o pi
composti (PRODOTTI)
La trasformazione deve obbedire alle legge della conservazione di massa: la
massa totale di ciascun elemento presente nei reagenti deve coincidere con quella
dello stesso elemento nei prodotti
H
2
SO
4
+ NaOH Na
2
SO
4
+ H
2
O

Antoine Lavoisier in una reazione chimica, la massa dei reagenti
esattamente uguale alla massa dei prodotti in un sistema chiuso
Bilanciamento di una reazione chimica: definire i coefficienti stechiometrici,
cio il numero di molecole di ciascun composto (reagente e/o prodotto) che
partecipa alla reazione in modo che il numero di atomi di ogni specie atomica
coinvolta sia conservato.
H
2
SO
4
+ 2 NaOH Na
2
SO
4
+ 2 H
2
O

1. Bilanciare prima lelemento che compare nel minor numero di formule.

2. Bilanciare per ultimo lelemento che compare nel maggior numero di formule.

3. Bilanciare prima i metalli, poi i non metalli ed infine H e O (tramite molecole di
acqua)

4. Infine si aggiustano i coefficienti stechiometrici in modo che il numero di atomi sia
lo stesso nei reagenti e nei prodotti.
Regole generali per il bilanciamento:
Esempio: H
2
SO
4
+ Al(OH)
3
Al
2
(SO
4
)
3
+ H
2
O

Riconoscere le specie presenti nomi bilancio di materia
A. Prima il metallo (nellidrossido) 2 Al(OH)
3

B. Poi il non metallo (nellacido) 3 H
2
SO
4

C. Infine bilanciare H e O 6 H
2
O
3H
2
SO
4
+ 2Al(OH)
3
Al
2
(SO
4
)
3
+ 6H
2
O

Nota: ragionare in termini di moli o molecole
Bilanciare la seguente reazione: CO
2
+ Al(OH)
3
Al
2
(CO
3
)
3
+ H
2
O
A. Riconoscimento di specie/ nomenclatura

B. Bilancio del metallo (Al) 2Al(OH)
3

C. Bilancio del non metallo (C) 3CO
2

D. Bilancio H e O 3H
2
O
3 CO
2
+ 2 Al(OH)
3
Al
2
(CO
3
)
3
+ 3 H
2
O
Bilanciare la seguenti reazioni:


Na
3
PO
4
+ MgCl
2
Mg
3
(PO
4
)
2
+ NaCl


HCl + K
2
CO
3
KCl + CO
2
+ H
2
O


NaHCO
3
Na
2
CO
3
+ CO
2
+ H
2
O


PCl
5
+ H
2
O H
3
PO
4
+ HCl


NaOH + Al(OH)
3
NaAlO
2
+ H
2
O

Na
3
PO
4
+ MgCl
2
Mg
3
(PO
4
)
2
+ NaCl
A. Riconoscimento di specie (4 Sali reaz. scambio)
B. Bilancio del metallo (Na) 3 NaCl
C. Bilancio del metallo (Mg) 3 MgCl
2

D. Bilancio del non metallo (P) 2 Na
3
PO
4
3 X 2 = 6 NaCl
E. Bilancio del non metallo (Cl) verifica OK
F. Bilancio O verifica (gruppo PO
4
) OK.


2 Na
3
PO
4
+ 3 MgCl
2
Mg
3
(PO
4
)
2
+ 6 NaCl
HCl + K
2
CO
3
KCl + CO
2
+ H
2
O
A. riconoscimento di specie/ nomenclatura
B. Bilancio del metallo (K) 2 KCl

C.

Bilancio del non metallo (Cl e C) 2 HCl; C a posto.

D. Bilancio H e O a posto
2 HCl + K
2
CO
3
2 KCl + CO
2
+ H
2
O
NaHCO
3
Na
2
CO
3
+ CO
2
+ H
2
O
A. riconoscimento di specie/ nomenclatura
B. Bilancio del metallo (Na) 2NaHCO
3
C.

Bilancio del non metallo (C) a posto.

D. Bilancio H e O a posto
2 NaHCO
3
Na
2
CO
3
+ CO
2
+ H
2
O
PCl
5
+ H
2
O H
3
PO
4
+ HCl
A. riconoscimento di specie (PCl
5
)/ nomenclatura
B. Bilancio P e Cl : P a posto; Cl 5HCl
C. Bilancio H e O a posto
PCl
5
+ H
2
O H
3
PO
4
+ 5 HCl
NaOH + Al(OH)
3
NaAlO
2
+ H
2
O
A. riconoscimento di specie (NaAlO
2
)/ nomenclatura
B. Bilancio Na e Al : sono a posto
C. Bilancio H e O 2 H
2
O
NaOH + Al(OH)
3
NaAlO
2
+ 2 H
2
O
Mole: unit di misura nel SI (mol) della quantit di materia ed esprime il numero di
atomi contenuti in 12 g esatti di carbonio-12.

Tale numero noto come Numero di Avogadro ed pari a 6.02 x 10
23
atomi.


Una mole (mol) contiene 6.021 x 10
23
:

atomi,
molecole
ioni,
elettroni



Una mole coincide con la quantit in grammi di una sostanza ed pari al suo peso
atomico (o molecolare).

Esempio:

1 atomo di Fe ha massa 55.85 u.m.a. 1 mol di atomi di Fe pesa 55.85 g

55.85 g di Fe contengono 1 mole di Fe, cio 6.022 x 10
23
atomi di Fe
Grammoatomo: Quantit di un elemento pari a un numero di grammi uguale
al peso atomico dell'elemento stesso.


Massa molecolare (MM): la massa di una singola molecola di un
composto, espressa in unit di massa atomica (u.m.a.).


La massa molecolare pu essere calcolata come la somma delle masse atomiche di
tutti gli atomi costituenti la molecola.

Per esempio, note le masse atomiche di idrogeno (1,0079 u.m.a.) e ossigeno
(15,9994 u.m.a) la massa molecolare dell'acqua pari a:

MM H
2
O = 1,0079 x 2 + 15,9994 = 18,015 u.m.a.

RAPPORTI PONDERALI
Massa (g) = n moli x MM (g/mole)

N moli = massa (g) / MM (g/mole) . unit di misura!
Quanto pesa una mole di acqua?

MM (H
2
O) = 2 x MM (H) + 1 x MM (O) = 2 x1.01 + 1 x 16.00 = 18.02 g
A quanti grammi corrispondono 0.7 moli di H
2
SO
4
?

MM (H
2
SO
4
) = 2 x MM (H) + 1 x MM (S) + 4 x MM (O) = 98.1 g/ mole

Massa (g) = 0.7 (moli) x 98.1 (g/mole) = 68.7 g
Verifica unit di misura
Data la seguente reazione:

H
2
SO
4
+ Al(OH)
3
Al
2
(SO
4
)
3
+ H
2
O

Calcolare quanti grammi di Al
2
(SO
4
)
3
si ottengono con 68.6 g di H
2
SO
4
(si
suppone di avere un eccesso di Al(OH)
3
)




Bilancio della reazione:

3H
2
SO
4
+ 2Al(OH)
3
Al
2
(SO
4
)
3
+ 6H
2
O


Moli di H
2
SO
4
= 68.6 (g) / 98.1 (g/mole) = 0.7 moli


3 moli H
2
SO
4
: 1 mole di Al
2
(SO
4
)
3
= 0.7 moli H
2
SO
4
: X moli di Al
2
(SO
4
)
3


X = 0.23 moli di Al
2
(SO
4
)
3


Grammi Al
2
(SO
4
)
3
= MM Al
2
(SO
4
)
3
x moli Al
2
(SO
4
)
3
=

[2 x MM(Al) + 3 x MM(S) + 12 x MM(O)] x 0.23 (moli) = 342.3 (g/mole) x 0.23
(moli) = 78.7 g



Calcolare quanti grammi di H
2
O si ottengono. [R. 25.2 g]
RESA
Una reazione pu non avvenire in modo completo ma solo in modo parziale resa

La resa si pu indicare rispetto ad un reagente oppure rispetto alla reazione
RESA = 100 * grammi ottenuti/ grammi teorici
Grammi teorici: quelli calcolati dalla stechiometria della reazione.


Esempio: 68.6 g di H
2
SO
4
reagiscono con un eccesso di Al(OH)
3
e danno 69.2 g di
Al
2
(SO
4
)
3
. Calcolare la resa.

Calcolo grammi teorici di Al
2
(SO
4
)
3
(procedimento esercizio precedente) = 78.73 g

Resa = 100 x 69.2 (g ottenuti) / 78.73 (g teorici) = 88 %
Lacido fosforico reagisce con lossido di calcio formando fosfato di calcio e
acqua. Quanti grammi di sale si formano da 21.5 grammi di acido se la resa e pari
a 82 %? (si suppone un eccesso di CaO)
2 H
3
PO
4
+ 3 CaO Ca
3
(PO
4
)
2
+ 3 H
2
O

MM (H
3
PO
4
) = 98 g/mole; MM Ca
3
(PO
4
)
3
= 310.3 g/mole

n moli (H
3
PO
4
) = 21.5 g / 98 g/mole = 0.22 moli

2 moli H
3
PO
4
: 1 mole Ca
3
(PO
4
)
2
= 0.22 moli H
3
PO
4
: X moli Ca
3
(PO
4
)
2

X = 0.11 moli di Ca
3
(PO
4
)
2

Grammi teorici di Ca
3
(PO
4
)
2
= 0.11 (moli) x 310.3 (g/mole) = 34.13 g TEORICI

Grammi ottenuti di Ca
3
(PO
4
)
2
= 34.13 x 0.82 = 27.98 g OTTENUTI
6 grammi di carbonato di calcio vengono trattati con acido cloridrico (in eccesso)
formando CO
2 (g)
secondo la reazione:

CaCO
3
+ HCl CaCl
2
+ CO
2
+ H
2
O

Il gas viene fatto gorgogliare in una soluzione acquosa di cloruro di bario e si forma
carbonato di bario secondo la reazione:

CO
2
+ BaCl
2
+ H
2
O BaCO
3
+ HCl

Quanti grammi di BaCO
3
ottengo? (BaCl
2
in eccesso; resa 100 %)
Bilancio le due equazioni:

CaCO
3
+ 2HCl CaCl
2
+ CO
2
+ H
2
O
CO
2
+ BaCl
2
+ H
2
O BaCO
3
+ 2HCl

da 1mole di CaCO
3
1mole di CO
2
1 mole di BaCO
3


MM (CaCO
3
) = 100 g/mole; MM (BaCO
3
) = 197.3 g/mole

moli CaCO
3
= moli BaCO
3
= 6 (g)/ 100 (g/mole) = 0.06 moli

g BaCO
3
= 0.06 moli x 197.3 (g/mole) = 11.8 g

Considerare la reazione:

Carbonato acido di sodio carbonato di sodio + anidride carbonica + acqua

Sapendo che la resa del 93 %, calcolare quanti grammi di carbonato acido di sodio
servono per ottenere 1.5 g di carbonato di sodio.



Equazioni bilanciate: 2NaHCO
3
Na
2
CO
3
+ CO
2
+ H
2
O

MM (NaHCO
3
) = 84 g/mole; MM (Na
2
CO
3
) = 106 g/mole

Considero la resa: 1.5 g ottenuti di Na
2
CO
3
1.5/0.93 = 1.61 g teorici di
Na
2
CO
3


Moli Na
2
CO
3
= 1.61 (g)/ 106 (g/mole) = 0.015 moli di Na
2
CO
3


2 moli NaHCO
3
: 1 mole Na
2
CO
3
= x moli (NaHCO
3
) : 0.015 moli (Na
2
CO
3
)
x = 0.03 moli NaHCO
3

g NaHCO
3
= 84 g/mole x 0.03 moli = 2.52 g

La reazione tra acido nitroso e idrossido di bario porta a nitrito di bario e
acqua. Quanti grammi di acido sono necessari per formare 110 g di nitrito di
bario? (resa 100%)
2 HNO
2
+ Ba(OH)
2
Ba(NO
2
)
2
+ 2 H
2
O

MM (HNO
2
) = 47 g/mole; MM Ba(NO
2
)
2
= 229.3 g/mole

2 moli HNO
2
: 1 mole Ba(NO
2
)
2
= x moli HNO
2
: 110/229.3 moli Ba(NO
2
)
2

X = 0.96 (moli)

Grammi HNO
2
= 0.96 (moli) x 47 (g/mole) = 45.12 g
REAGENTE LIMITANTE
Quando in una reazione chimica uno dei reagenti presente in quantit minore di
quella teorica (rispetto ad un altro reagente) si parla di reagente limitante.

Per sapere qual il reagente limitante si calcola per ciascun reagente il numero di
moli diviso il coefficiente stechiometrico dello stesso reagente. Il reagente che
presenter il numero minore sar il reagente limitante.

Il reagente limitante quello che limita la reazione in quanto finito quello la reazione
costretta a fermarsi. Quindi i calcoli vanno effettuati considerando il reagente limitante.
89.0 g di acido solforico reagiscono con 55.0 g di ossido ferrico. Quanti grammi
di solfato ferrico si ottengono?
1. Scrivo e bilancio la reazione: 3 H
2
SO
4
+ Fe
2
O
3
Fe
2
(SO
4
)
3
+ 3H
2
O
Qual il reagente limitante?

2. MM (H
2
SO
4
) = 98.1 g/mole ; MM (Fe
2
O
3
) = 159 g/mole

moli (H
2
SO
4
) = 89.0 (g) / 98.1 (g/mole) = 0.91 moli
moli (Fe
2
O
3
) = 55.0 (g) / 159 (g/mole) = 0.34 moli

3. Rapporto molare = 3 moli H
2
SO
4
reagiscono con 1 mole di Fe
2
O
3


0.91 / 3 = 0.30 0.34 (moli effettive) > 0.30 (moli stechiometriche) Fe
2
O
3
in eccesso
Quindi il reagente limitante H
2
SO
4


4. Le moli di prodotto si calcolano partendo dalle moli del reagente limitante!
Proporzione: 3 moli H
2
SO
4
: 1 mole Fe
2
(SO
4
)
3
= 0.91 moli H
2
SO
4
: X moli Fe
2
(SO
4
)
3

X = 0.30 moli ; MM Fe
2
(SO
4
)
3
= 399.9 g/mole; g Fe
2
(SO
4
)
3
0.30 x 399.9 = 120.8 g


Calcolare i grammi di Fe
2
O
3
in eccesso (non reagiti).

0.34 moli Fe
2
O
3
(presenti) 0.30 moli Fe
2
O
3
(reagite) = 0.042 moli Fe
2
O
3
(eccesso)
Grammi Fe
2
O
3
(eccesso) = 0.042 x 159.6 g/mole = 6.7 g
450 g pentacloruro di fosforo

reagiscono con 150 g acqua per dare acido fosforico
e acido cloridrico. Calcolare quanti grammi di acido si ottengono?
PCl
5
+ 4 H
2
O H
3
PO
4
+ 5 HCl
1. MM (PCl
5
) = 208 g/mole; MM (H
2
O) = 18 g/mole; MM (HCl) = 36.4 g/mole

Moli (PCl
5
) = 450 g / 208 (g/mole) = 2.16 moli
Moli (H
2
O) = 150 g / 18 (g/mole) = 8.33 moli

2. Rapporti molari PCl
5
: H
2
O = 1 : 4

Le moli di H
2
O (stechiometriche) 2.16 x 4 = 8.64 > 8.33 (moli effettive)

il reagente limitante H
2
O


3. Calcolo le moli di prodotto considerando il reagente limitante (H
2
O = 2.16 moli)

Rapporti molari 4 moli H
2
O : 5 moli HCl = 2.16 moli H
2
O : x moli HCl
x = 5 * 2.16 /4 = 2.7 moli HCl

g HCl = 36.45 (g/mole) x 2.7 moli = 98.4 g

Considerare la seguente reazione:

3 BaCl
2
+ Al
2
(SO
4
)
3
2 AlCl
3
+ 3 BaSO
4

Avendo 520.25 g di BaCl
2
e 410.00 g di Al
2
(SO
4
)
3
calcolare quanto AlCl
3
si forma
avendo una resa pari a 75 %.
1. Calcolo le moli dei reagenti:

moli (BaCl
2
) = 520.25 g / 208.1 (g/mole) = 2.5 moli
moli Al
2
(SO
4
)
3
= 410.00 g/ 342.3 (g/mole) = 1.2 moli

2. Rapporto molare 3 moli BaCl
2
: 1 mole Al
2
(SO
4
)
3
= x : 1.2
x = 1.2*3 = 3.6 moli > 2.5 moli BaCl
2
il reagente limitante

3. Calcolo le moli teoriche di AlCl
3
3 :2 = 2.5 : x
X = 1.66 moli di AlCl
3
; MM (AlCl
3
) = 133.2 g/mole

Grammi teorici AlCl
3
= 1.66 mole x 133.2 g/mole = 221.11 g

Grammi ottenuti AlCl
3
= 221.11 x 0.75 = 165.83 g.
Esercizi:


1. Bilanciare le seguenti reazioni chimiche:

a) acido solforico + idrossido di alluminio solfato di alluminio + acqua

b) idrossido ferrico + acido solfidrico solfuro ferrico + acqua
Risposte:

a) 3 H
2
SO
4
+ 2 Al(OH)
3
Al
2
(SO
4
)
3
+ 6 H
2
O


b) 2 Fe(OH)
3
+ 3 H
2
S Fe
2
S
3
+ 6 H
2
O
2. Calcolare i grammi di soluzione acquosa di HNO
3
al 30 % in peso che si ottengono
da 11 grammi di N
2
O
5
secondo la reazione:

H
2
O

+ N
2
O
5
2HNO
3

Risposta:

11 g N
2
O
5
(M.M. 108 g/mol.) corrispondono a 11/108 = 0.102 moli

1 mole N
2
O
5
: 2 moli HNO
3
= 0.102 : x

x = 0.204 moli HNO
3
0.204*63 = 12.85 g HNO
3


30 g HNO
3
: 100 g soluzione = 12.85 g : x g soluzione

x = 42.8 g (soluzione di HNO
3
)
3. Calcolare la percentuale in peso di SO
3
in H
2
SO
4
.
Risposta:

M.M. H
2
SO
4
= 98 g/mol
M.M. SO
3
= 80 g/mol

Frazione in peso di SO
3
in una mole di H
2
SO
4
80/98 = 0.816

Percentuale in peso di SO
3
in H
2
SO
4
0.816 *100 = 81.6 %

4. Calcolare i grammi di CO necessari per preparare 100 g di alcol metilico (CH
3
OH)
facendo avvenire la reazione tra monossido di carbonio ed idrogeno considerando
una resa pari al 94 %.
Risposta:

CO + 2H
2
CH
3
OH

100 g / 0.94 = 106.38 g CH
3
OH (teorici)

M.M. (CH
3
OH) = 32 g/mol 106.38/32 = 3.32 moli di CH
3
OH = moli CO

g CO = 3.32*28 = 93 g


5. Stabilire qual la formula pi semplice attribuibile al dicromato di potassio,
composto che presenta la seguente composizione percentuale:

K = 26.58 %
Cr = 35.35 %
O = 38.07 %
Risposta:

Dividendo ciascuna percentuale per la rispettiva massa atomica si ottiene il numero di
gramolatomi:

K) 26.58/39.10 = 0.68
Cr) 35.35/51.996 = 0.68
O) 38.07/ 15.999 = 2.38

Dividendo questi per 0.68 si ottengono: 1; 1; 3.5 2; 2; 7 formula K
2
Cr
2
O
7

Potrebbero piacerti anche