Sei sulla pagina 1di 3

COMPITO A

1) Due masse m1 e m2 vengono trascinate lungo


un piano inclinato da una forza F0 ad esso
parallelo. Sia !d il coefficiente d'attrito
dinamico fra il piano e le due masse. Ricavare
l'accelerazione del sistema e la tensione del filo
inestensibile che unisce le due masse. (m1 = 2
Kg, m2 = 3 Kg, " = 20, F0 = 100 N, !d = 0.2).



2) Una massa m fissata agli estremi di un
piano di legno largo 2L tramite due molle di
costante elastica K. La massa viene innalzata
dal piano, lungo lasse verticale, di un tratto
h. Calcolare a che velocit andr a sbattere
sul piano se le molle hanno lunghezza a
riposo eguale a L/4. (K = 30 N/m, m = 0.5 kg,
h = 30 cm, L = 50 cm)


3) Un meteorite di massa m = 75 kg entra nell'atmosfera con direzione perpendicolare
alla superficie terrestre e velocit di ingresso v0. Approssimando la resistenza dell'aria
con una forza di attrito di modulo fa = !v, e trascurando lo sgretolamento del corpo,
calcolare la velocit limite e ricavare dopo quanto tempo la velocit sar eguale al
doppio della velocit limite (v0 = 100 m/s, ! = 25 Ns/m)


4) Due palline di massa m =1.06 kg ciascuna sono fissate all'estremit di una barra
d'acciaio lunga L = 1.2 m di massa M = 6.4 kg. Il sistema e' appoggiato su un piano
orizzontale e ruota attorno all'asse mediano della barra. Allistante t0 il sistema ha una
velocit angolare che lo fa ruotare su se stesso 39 volte in un secondo. A causa degli
attriti si ferma nell'istante t = 32 s. Assumendo che il momento della forza d'attrito sia
costante calcolare l'accelerazione angolare e il momento delle forze d'attrito.


5) Una macchina di Carnot che opera secondo un ciclo reversibile produce una
potenza P = 800 kW assorbendo da una sorgente di calore alla temperatura di 320 C
una quantit di calore pari a 1350 kJ al secondo. Ricavare la temperatura della
sorgente alla quale viene ceduto il calore. Calcolare la variazione di entropia nell'unit
di tempo della sorgente a temperatura inferiore.




COMPITO B


1) Un disco di hockey, inizialmente fermo, viene colpito da una mazza e poi percorre
strisciando la distanza D = 20 m su uno stagno gelato in un tempo T = 8.0 s prima di
arrestarsi. Trovare il coefficiente d'attrito dinamico fra il ghiaccio e il disco. Calcolare
inoltre la forza media con cui la mazza ha colpito il disco, di massa 150 g, assumendo
che lurto sia durato 0.05 s.


2) Due blocchi di massa m1 = 2 kg e m2 = 3 kg sono collegati tra loro da una molla di
costante elastica K = 120 N/m e sono appoggiati su un piano orizzontale con
coefficiente d'attrito dinamico !d =0.3. Sul primo blocco agisce una forza parallela al
piano che trascina con velocit costante v0 = 1.5 m/s, lintero sistema mentre la molla
rimane allungata di una lunghezza fissa L. Determinare il modulo F della forza e
l'elongazione L della molla. Determinare inoltre il valore dellenergia meccanica del
sistema e dire se tale valore rimane costante nel tempo o varia.


3) Una particella in moto lungo una circonferenza di raggio R = 0.5 m con una
accelerazione tangenziale a = kv con k = 4 s
-1
. Si individui la posizione e
l'accelerazione della particella per t = 2 s, se al tempo t = 0 la particella ha un angolo
! = 0 rispetto all'asse x ed una velocit iniziale v0 = 1 m/s.



4) Unasta di massa m = 3 kg e lunghezza L =
3 m assicurata al muro tramite una cerniera
e un filo che forma un angolo " = 30 con la
sua direzione. Ricavare l'espressione della
tensione T a cui sottoposto il filo se
all'estremit della sbarra viene appesa una
massa M= 5 kg come mostrato in figura.
Qual la distanza massima h dalla cerniera a
cui si pu appendere la massa M se la
tensione di rottura del filo pari a 100 N?



5) Una centrale termoelettrica funziona con un rendimento # = 0.3 e fornisce in un'ora
1.8x10
12
J. Del calore generato la frazione non utilizzata per fornire energia viene
ceduta ad un fiume dove scorrono 30 metri cubi d'acqua al secondo ($ = 30 m
3
/s). Di
quanto aumenta la temperatura dell'acqua a causa della centrale considerando che il
calore specifico di questa C=4.18x10
3
J/(kg K)




COMPITO C



1) Due masse m1 e m2 vengono trascinate lungo
un piano inclinato da una forza F0 ad esso
parallelo. Sia !d il coefficiente d'attrito
dinamico fra il piano e le due masse. Ricavare
l'accelerazione del sistema e la tensione del filo
inestensibile che unisce le due masse. (m1 = 2
Kg, m2 = 3 Kg, " = 20, F0 = 100 N, !d = 0.2).




2) Una massa m fissata agli estremi di un
piano di legno largo 2L tramite due molle di
costante elastica K. La massa viene innalzata
dal piano, lungo lasse verticale, di un tratto
h. Calcolare a che velocit andr a sbattere
sul piano se le molle hanno lunghezza a
riposo eguale a L/4. (K = 30 N/m, m = 0.5
kg, h = 30 cm, L = 50 cm)



3) Un meteorite di massa m = 75 kg entra nell'atmosfera con direzione perpendicolare
alla superficie terrestre e velocit di ingresso v0. Approssimando la resistenza dell'aria
con una forza di attrito di modulo fa = !v, e trascurando lo sgretolamento del corpo,
calcolare la velocit limite e ricavare dopo quanto tempo la velocit sar eguale al
doppio della velocit limite (v0 = 100 m/s, ! = 25 Ns/m)



4) Un blocchetto di ferro di massa m = 0.1 kg alla temperatura T0 = 340 K viene
immerso in un recipiente adiabatico contenente una miscela di acqua e ghiaccio.
Quando il sistema raggiunge l'equilibrio dentro il recipiente vi ancora del ghiaccio.
Calcolare la quantit di ghiaccio sciolta. Di quanto aumenta la densit del blocchetto
di ferro in seguito alla variazione di temperatura? (calore specifico del ferro Cf = 450
J/(kg K) ; calore latente di liquefazione del ghiaccio 333 kJ/kg ; %Fe = 7880 kg/m
3
; "V
= 3.6 10
-5
).