Sei sulla pagina 1di 12

-1-

- Capitolo II : IL PERIODO IPOTETICO -



Nellambito del capitolo precedente dedicato ai diversi usi del congiuntivo, abbiamo
visto che per esprimere lipotesi, la supposizione, necessario adoperare il congiuntivo
introdotto dalla congiunzione SE oppure da una congiunzione condizionale equivalente :
Qualora, semmai, anche se, quandanche.

Esempi :

Se questa giacca fosse cara, la comprerei lo stesso
Si cette veste tait chre, je lachterais quand mme

Quandanche lo sapessi, non te lo direi
Mme si je le savais, je ne te le dirais pas

Ma va precisato che luso del congiuntivo non sistematico.
Infatti, possiamo dire :

Se non si lavora non si mangia Se parto ti avverto
Si on ne travaille pas on ne mange pas Si je pars je tavertis

Se vuoi resto con te Se gli telefono viene subito
Si tu veux je reste avec toi Si je lui tlphone il vient tout de suite

Queste frasi al presente dellindicativo, a differenza delle prime coniugate allimperfetto del
congiuntivo, segnano un grado diverso di realizzabilit, di possibilit.
Infatti, lindicativo permette di presentare il rapporto tra ipotesi e conseguenza come
obbiettivamente reale. Invece, il congiuntivo presenta il rapporto tra ipotesi e
conseguenza soltanto come possibile o addirittura come impossibile.

I.1 Definizione del periodo ipotetico

Il periodo ipotetico ununit logica della sintassi composta di una proposizione
subordinata condizionale e della sua reggente (proposizione principale).

La proposizione subordinata condizionale o ipotetica, chiamata nel linguaggio
grammaticale prtasi, esprime la premessa, la condizione da cui dipende quanto si dice nella
reggente.
La proposizione principale o reggente, chiamata nel gergo grammaticale apdosi,
indica la conseguenza che deriva o deriverebbe dal realizzarsi della condizione espressa nella
subordinata.


I.2 I diversi tipi di periodi ipotetici

Esistono tre casi.


-2-
I.2.1 Il periodo ipotetico della realt

Questo primo tipo, il pi facile, indica un rapporto reale tra lipotesi e la
conseguenza. Richiede dunque luso dellindicativo. Ma ci sono diverse possibilit a
secondo del tempo della frase.

I.2.1.1 Al presente

Al presente dellindicativo, il periodo ipotetico italiano si costruisce come in
francese. Infatti, nella grammatica francese lipotesi semplice viene espressa dal presente
dellindicativo nella principale e dal presente dellindicativo o dal passato prossimo nella
subordinata.

Si vous ne venez pas, je men vais
Sils ont apport du champagne, je ne porte pas de vin
Sil a dit cela, il a eu tort.

In italiano, ritroviamo lo stesso costrutto :

Proposizione principale Proposizione subordinata

Presente dellindicativo Presente dellindicativo
(prsent de lindicatif) (prsent de lindicatif)

Me ne vado se non venite
Io non porto vino se loro hanno portato champagne
Ha avuto torto se ha creduto questo

Esempi :

Se non c lezione, possiamo andare al parco
Sil ny a pas cours, nous pouvons aller au parc

In questa frase, il rapporto tra ipotesi e conseguenza considerato come una cosa reale, perci
si deve adoperare lindicativo. Siccome la frase al presente : il presente dellindicativo.

I.2.1.2- Al futuro

Il periodo ipotetico italiano al futuro si costruisce diversamente dal francese. Infatti,
se in francese, solo il verbo della proposizione principale al futuro (quello della subordinata
essendo al presente dellindicativo), in italiano ambedue i verbi sono coniugati al futuro.

Proposizione principale Proposizione subordinata

Futuro futuro
(futur) (prsent)



-3-
Esempi :

Se verrai con me non sarai deluso Se studierete sul serio sarete promossi
Si tu viens avec moi tu ne seras pas du Si vous tudiez srieusement vous serez reus

Se avr tempo verr a trovarti Se partirai adesso, giungerai per tempo
Si jai le temps jirai te voir Si tu pars maintenant tu arriveras temps


I.2.1.3- Allimperativo

Il periodo ipotetico italiano allimperativo si costruisce sul modello del periodo ipotetico al
presente dellindicativo e per via di conseguenza come in francese.

Proposizione principale Proposizione subordinata

Imperativo Presente dellindicativo
(impratif) (prsent de lindicatif)

Esempio :

Se hai fame, scaldati le lasagne
Si tu as faim, rchauffe les lasagnes !


I.2.1.4 Allimperfetto dellindicativo

Il periodo ipotetico italiano allimperfetto dellindicativo si costruisce proprio come in
francese.

Proposizione principale Proposizione subordinata

Imperfetto dellindicativo Imperfetto dellindicativo
(imparfait de lindicatif) (imparfait de lindicatif)

In questo caso, la congiunzione condizionale SE ha il senso di QUANDO .

Esempi :

Se lo ingiuriavano non si metteva in collera
Quand on linjuriait il ne se mettait pas en colre

Se avevano amici a casa erano felici. Se erano soli erano tristi
Quand ils avaient des amis chez eux ils taient heureux. Quand ils taient seuls, ils
taient tristes.

-4-
In questi quattro casi, il rapporto tra ipotesi e conseguenza presentato come
obbiettivamente reale il che implica e giustifica luso dellindicativo modo della realt,
della certezza.

I.2.2 Il periodo ipotetico della possibilit

Quando il rapporto tra ipotesi e conseguenza presentato come possibile si deve in
questo caso adoperare il congiuntivo, modo della possibilit, dellopinione, dellipotesi, dei
fatti non ancora avvenuti n avverati.
Il periodo ipotetico della possibilit si costruisce diversamente dal modello
francese. Infatti, in francese, si deve adoperare il condizionale presente nella proposizione
principale e limperfetto dellindicativo nella subordinata. Invece in italiano si deve
adoperare il condizionale presente nella principale ma, a differenza del francese, il
congiuntivo imperfetto nella subordinata.

Proposizione principale Proposizione subordinata

Condizionale presente congiuntivo imperfetto
(conditionnel prsent) (imparfait de lindicatif)

Esempi :

Se dovesse capitare un tale evento, io sarei felice
Si un tel vnement devait se produire, je serais heureuse

Se glielo chiedessi tu forse accetterebbe
Si ctait toi qui le lui demandait, peut-tre accepterait-il

Se leggessi larticolo, ti faresti unidea pi chiara del problema
Si tu lisais larticle, tu te ferais une ide plus claire du problme

Se concludessero per tempo la conferenza, potrei prendere il treno alle cinque
Si lon terminait la confrence temps, je pourrais prendre le train de cinq heures

Se volessi potrei diventare ministro (ma data la situazione, preferisco astenermi da
questidea !)
Si je voulais je pourrais devenir ministre

Se fossimo pi giovani cambieremmo mestiere
Si nous tions plus jeunes nous changerions de mtier

Se potessi, riscriverei lultimo capitolo del mio libro
Si je le pouvais, je rcrirais le dernier chapitre de mon livre

Avresti torto se ammettessi
Tu aurais tort si tu admettais


-5-
I.2.3 Il periodo ipotetico dellirrealt, dellimpossibilit

Si costruisce diversamente dal francese. Infatti, in francese, si deve mettere il verbo
della proposizione principale al condizionale passato e il verbo della subordinata al trapassato
dellindicativo (plus-que-parfait). Invece in italiano, si deve adoperare il condizionale
passato nella principale ma, a differenza del francese, il congiuntivo trapassato nella
subordinata.

Proposizione principale Proposizione subordinata

Condizionale passato congiuntivo trapassato
(conditionnel pass) (plus-que-parfait de lindicatif)

Esempi :

Se fosse uscito si sarebbe divertito
Sil tait sorti il se serait amus

Se lavessi saputo sarei venuto immediatamente
Si je lavais su, je serais venu immdiatement

Se ci fosse stato Napoleone non ci sarebbe stata la seconda guerra mondiale
Sil y avait eu Napolon, il ny aurait pas eu la seconde guerre mondiale

Se avessimo telefonato allagenzia, ci avrebbero dato le informazioni necessarie
Si nous avions tlphon lagence, on nous aurait donn les informations ncessaires

Avresti avuto torto se avessi ammesso
Tu aurais eu tort si tu avais admis

*Va precisato che nella lingua francese sostenuta, il congiuntivo trapassato pu sostituire il
trapassato dellindicativo nella proposizione subordinata proprio come in italiano :

Esempi :

Sarei partito se mi avesse parlato Lavrei ringraziato se fosse stato presente
Je serais parti sil mavait parl Je laurais remerci sil avait t prsent
Je fusse parti sil met parl Je laurais remerci sil ft prsent
Je leusse remerci sil avait t prsent
Je leusse remerci sil ft prsent

Inoltre, in italiano, nella lingua parlata, limperfetto dellindicativo pu sostituire nel periodo
ipotetico dellimpossibilit il condizionale passato della principale e il congiuntivo imperfetto
della subordinata :

Proposizione principale Proposizione subordinata

Imperfetto dellindicativo imperfetto dellindicativo
(conditionnel pass) (plus-que-parfait de lindicatif)
-6-
Esempi :

Se partiva ti chiamava

equivale a

Se fosse partito ti avrebbe chiamato
Sil tait parti il taurait appel

Vi indico questo soltanto per informazione. Durante i compiti, vi raccomando di adoperare il
costrutto letterato e grammaticale.
Se no, tra queste due possibilit, esiste soltanto una differenza stilistica.
Il modello che adopera il condizionale passato nella principale e il congiuntivo trapassato
nella subordinata esprime unipotesi articolata, pensata e pesante.
Invece, il secondo costrutto che mette lindicativo imperfetto sia nella principale che nella
subordinata presenta unipotesi leggera, poco pensata o addirittura ironica.

Esempi :

Se gli italiani non avessero mandato i soldati in Iraq, oggi avrebbero maggiori
possibilit di mediare con il mondo islamico
Si les italiens navaient pas envoy (neussent pas envoy) des soldats en Irak,
aujourdhui ils auraient de plus grandes possibilits de dialoguer avec le monde
islamique.

Se ero ricca non stavo a scrivere lezioni di grammatica !
Si javais t (jeusse t) riche je ne serais pas en train dcrire des leons de
grammaire !

Ma per questo terzo tipo di periodo ipotetico, si deve stare attenti perch la concordanza tra
condizionale passato e congiuntivo trapassato non sempre meccanica.
Infatti possiamo dire :

Se mi avesse avvertito, avrebbe evitato di venire per niente
Sil mavait averti, il aurait vit de venir pour rien

Se mi avesse avvertito, non mi troverei in questa situazione
Sil mavait averti je ne me retrouverais pas dans cette situation

Nella seconda frase, luso del condizionale presente nella proposizione principale
sottolinea il fatto che la situazione, la conseguenza dura nel presente.

Per di pi, luso del condizionale presente al posto del condizionale passato pu segnare una
discrepanza temporale.

Esempio :

Se lavessi visto (allora) te lavrei detto (allora)
Si je lavais vu ( ce moment-l) je te laurais dis ( ce moment-l)
-7-
Se lavessi visto (allora) te lo direi (oggi)
Si je lavais vu ( ce moment-l) je te le dirais (aujourdhui)
Possiamo vedere che abbiamo proprio la stessa cosa in francese.


* RIASSUNTO *

Per riassumere, possiamo dire che la concordanza dei tempi, per quanto riguarda il periodo
ipotetico, una cosa piuttosto facile.
Infatti, basta sapere che ci siano tre casi :

1) Il periodo ipotetico della realt che si esprime sempre con lindicativo. In questo primo
caso, i verbi delle due proposizioni sono sempre allo stesso tempo che pu essere il presente,
il futuro o limperfetto.

Proposizione Principale Proposizione Subordinata

Presente dellindicativo Presente dellindicativo

Posso uscire se viene mio padre
Je peux sortir si mon pre vient

In questa frase il rapporto tra lipotesi espressa dalla proposizione subordinata ipotetica
introdotta dalla congiunzione condizionale SE e la sua conseguenza presentato come
obbiettivamente reale in un contesto presente. Se il padre viene, il figlio pu uscire, se no
deve stare a casa (poverino !).

Vado al cinema se ho tempo
Je vais au cinma si jai le temps

Abbiamo la stessa cosa : il rapporto tra lipotesi espressa dalla proposizione subordinata
ipotetica introdotta dalla congiunzione condizionale SE e la sua conseguenza presentato
come obbiettivamente reale in un contesto presente. Se ho tempo vado al cinema se no, non ci
vado.

Futuro dellindicativo Futuro dellindicativo

Potr uscire se verr mio padre
Je pourrai sortir si mon pre vient

In questa frase il rapporto tra lipotesi espressa dalla proposizione subordinata ipotetica
introdotta dalla congiunzione condizionale SE e la sua conseguenza presentato come
obbiettivamente reale in una propsettiva futura. Se il padre verr, il figlio potr uscire, se no
dovr stare a casa (sfortunato !).

Andr al cinema se avr tempo
Jirai au cinma si jai le temps

-8-
Abbiamo la stessa cosa : il rapporto tra lipotesi espressa dalla proposizione subordinata
ipotetica introdotta dalla congiunzione condizionale SE e la sua conseguenza presentato
come obbiettivamente reale in una prospettiva futura. Se avr tempo andr al cinema, per
mancanza di tempo, non ci andr.

2) Il periodo ipotetico della possibilit

Il rapporto tra lipotesi e il suo realizzarsi cambia. Lasciamo la sfera della certezza per quella
del dubbio e dunque lindicativo per il congiuntivo.

Proposizione Principale Proposizione Subordinata

Condizionale presente Congiuntivo imperfetto

Potrei uscire se venisse mio padre
Je pourrais sortir si mon pre venait

In questa frase il rapporto tra lipotesi espressa dalla proposizione subordinata ipotetica
introdotta dalla congiunzione condizionale SE e la sua conseguenza presentato come una
possibilit : possibile ma non sicuro il che giustifica luso del congiuntivo. Se il padre
venisse ( possibile ma non sicuro), il figlio potrebbe uscire, si deve aspettare lo sciogliersi
della situazione che rimane del tutto ipotetica per sapere se il figlio finalmente potuto uscire
o no.

Andrei al cinema se avessi tempo
Jirais au cinma si javais le temps

Abbiamo la stessa cosa : il rapporto tra lipotesi espressa dalla proposizione subordinata
ipotetica introdotta dalla congiunzione condizionale SE e la sua conseguenza presentato
come una possibilit : possibile ma non sicuro il che giustifica luso del congiuntivo. Se
avesse tempo ( possibile ma non sicuro), potrebbe andare al cinema, si deve aspettare lo
sciogliersi della situazione che rimane del tutto ipotetica per sapere se ha effettivamente avuto
tempo o no.

3) Il periodo ipotetico dellirrealt, dellimpossibilit

In questultimo caso lipotesi non si realizzata e la conseguenza che dipendeva proprio dal
suo realizzarsi adesso impossibile, irreale poich non avvenuta.

Proposizione Principale Proposizione subordinata

Condizionale passato Congiuntivo trapassato

Sarei potuto uscire se mio padre fosse venuto
Jaurais pu sortir si mon pre tait venu
(potevo uscire) (se mio padre veniva)

In questa frase il rapporto tra lipotesi espressa dalla proposizione subordinata ipotetica
introdotta dalla congiunzione condizionale SE e la sua conseguenza presentato come
-9-
unimpossibilit relegata in un contesto passato. Il padre non venuto e il figlio non potuto
uscire.

Sarei andato al cinema se avessi avuto tempo
Je serais all au cinma si javais eu le temps
(andavo al cinema) (se avevo tempo)

Abbiamo la stessa cosa : il rapporto tra lipotesi espressa dalla proposizione subordinata
ipotetica introdotta dalla congiunzione condizionale SE e la sua conseguenza o se vogliamo il
suo realizzarsi presentato come unimpossibilit relegata in un contesto passato. Non ha
avuto tempo e quindi non potuto andare al cinema.

Si deve notare che in francese abbiamo questi tre gradi di possibilit con lirrel du prsent :

Je serais satisfait si javais de ses nouvelles maintenant
Sarei soddisfatto se avessi delle sue notizie adesso

Le potentiel :

Je serais satisfait si javais de ses nouvelles avant la fin de la semaine
Sarei soddisfatto se avessi delle sue notizie entro la fine della setimana

Lirrel du pass :

Jaurais t satisfait si javais eu de ses nouvelles avant quil ne revienne
Sarei stato felice se io avessi avuto delle sue notizie prima che tornasse


II Altri modi per costruire il periodo ipotetico

1) Possiamo tradurre il condizionale francese con un congiuntivo imperfetto per insistere sul
dubbio che riguarda il realizzarsi dellipotesi :

Le voudrions-nous que nous ne le pourrions pas
Anche se lo volessimo non potremmo

Quelquun qui voudrait voir le coucher du soleil devrait attendre encore quelques heures
Chi volesse vedere il calar del sole dovrebbe aspettare ancora un paio dore

2) Con il gerundio

Il gerundio pu sostituire tutta la frase introdotta da SE :

Esempio :

Avendo tempo vado al cinema (=se ho) sarei andato (se avessi avuto)
andr (se avr) andrei (=se avessi) andavo (se avevo)
-10-
Si deve stare attenti perch il valore del gerundio determinato dal verbo successivo.
Inoltre, si deve ricordare che possibile adoperare un gerundio soltanto quando il
soggetto dei due verbi lo stesso.

ESEMPI :

Se lui parlasse inglese potrebbe lavorare in Inghilterra
Parlando inglese, potrebbe lavorare in Inghilterra
Sil parlait anglais il pourrait travailler en Angleterre.

In questa frase il soggetto dei due verbi lo stesso (lui) si pu adoperare il gerundio.

Se io comprassi una macchina, lui sarebbe contento
Si jachetais une voiture il serait content

Invece in questa frase i verbi hanno due soggetti distinti (io e lui), impossibile usare il
gerundio per sostituire la proposizione ipotetica.

3) A + infinito nellipotetica

anche possibile adoperare il costrutto formato dalla preposizione A seguita dallinfinito per
sostituire il periodo ipotetico.

Esempi :

Ad aver tempo vado al cinema (=se ho)
andr (se avr)
andrei (=se avessi)
sarei andato (se avessi avuto)
andavo (se avevo)


*
* *













-11-
ESERCIZI SUL PERIODO IPOTETICO

I - Completate il periodo ipotetico coniugando il verbo della principale al tempo
che conviene (per tutti gli esercizi date la traduzione delle frasi)

1) Se quel ministro fosse coerente /USCIRE/ ________________dal governo domani stesso
2) Se io avessi potuto aiutarti lo /FARE/ __________________
3) Se volevi dirmi di no /POTERE/ __________________ farlo senza problemi
4) Se tu parlassi di meno noi ci /RIPOSARE/ _____________________ le orecchie
5) Se credi di spaventarmi ti /SBAGLIARE/ __________________ di grosso!
6) Lui /VIVERE/ ____________________ pi a lungo se avesse smesso di bere
7) Io non ci /CREDERE/ _______________ nemmeno se lo sentissi con le mie orecchie!
8) Tu oggi non /ESSERE/ ____________ quello che sei se io non ti avessi educato cos!
9) Che splendido scrittore /ESSERE/ ___________________ se solo sapesse scrivere!
10) Se tu eri meno arrogante /POTERE/ _________________ottenere quello che volevi

II Completate il periodo ipotetico coniugando il verbo della subordinata al
tempo che conviene

1) Se lui /COMPRARE/ ________________ quella giacca avrebbe speso pi di mille euro
2) Se quel giocatore /SEGNARE/ _______________ un gol potremmo vincere il mondiale
3) Se tu /AVERE/ ___________ pazienza pi tardi avrai una bella sorpresa
4) Se vero che tu ieri gli /TELEFONARE/ _________ sicuramente oggi lui ti richiamer
5) Se io /AMMETTERE/ __________________ di avere torto... be', non sarei pi io!
6) Non sarei arrivato tardi se /AVERE/ __________________ l'orologio!
7) Ti troveresti meglio se qualche volta /PENSARE/ ________________ con la tua testa
8) Finirai molto male se /CONTINUARE/ ________________ cos
9) Non verr alla festa perch domani lavoro. Ma se /POTERE/ __________ ci venivo
10) Se mai lui /DECIDERE/ __________ di tornare a casa, io lo accoglierei a braccia aperte

III Sostituite il gerundio da una frase introdotta da "SE"

1) Trovando la persona giusta la sposerei
2) Avendo bisogno di qualcosa non mi rivolgerei certo a te!
3) Mangiando come te peserei cento chilli
4) Seguendo i suoi consigli saresti diventato ricco
5) Leggendo quel libro lui avrebbe capito molte cose
6) A fare del bene ci si guadagna sempre!
7) Ad essere intelligenti bisognerebbe cambiare paese
8) Non essendoci l'ascensore io non salirei mai al nono piano!
9) A dire sempre le bugie finisce che non si viene creduti proprio quando si dice la verit
10) Non accetteresti questa situazione avendo alle spalle un po' di esperienza

IV Sostituite le frasi introdotte "SE" dal gerundio quando possibile

1) Se non ci fossero i motoscafi per arrivare a Venezia noi impiegheremmo un'ora
2) Se io avessi degli amici loro ti confermerebbero che sono una persona socievole
3) Anche se sapessi molte lingue... non saprei comunque cosa dire
-12-
4) Se avessi pagato la bolletta non ti avrebbero tagliato la linea del telefono
5) Se avessi avuto un'infanzia serena adesso non sarei un killer di professione
6) Qualora lo vogliate non avr difficolt ad accontentarvi
7) Se tu fossi un po' pi gentile gli altri non scapperebbero quando ti incontrano
8) Se avessi detto la verit noi avremmo capito
9) Se lui volesse potrebbe ottenere quello che vuole
10) Se si pensasse di pi agli altri si starebbe meglio

V - Traducete le frasi in italiano e giustificate la scelta del tempo

1) Si tu dis la vrit alors je te crois
2) Si je lappelle, il vient tout de suite
3) Sil pleut nous partirons quand mme
4) Quand il y avait du monde il se sentait mal
5) Sil ny avait pas eu la grve, il serait arriv lheure
6) Si nous avions t en Italie au mois de fvrier nous serions alls au Festival de San Remo
7) Si tu le voulais, tu pourrais faire de grandes choses
8) Si tu viens je taccueillerai volontiers
9) Si tu pars huit heures tu arriveras lheure
10) Que me donneras-tu si je taide ?
11) Sil nous avait dnonc nous laurions tu
12) Si javais su skier je taurais accompagn


*
* *