Sei sulla pagina 1di 73

Progetto

Studio Synthesis di Daniela Cini

Coordinamento
Daniela Cini
Valentina Pierigè

Progetto Grafico
www.hut.it

Stampa
Sat

Hanno collaborato
Paolo Bianchi
Donatello Trisolino
Career day 2006
Giornata di incontro tra aziende e laureati

Università e mondo del lavoro


insieme per costruire
i professionisti del domani

Palazzo Battiferri - Urbino


17 novembre 2006
Prof. Giovanni Bogliolo
Magnifico Rettore
Università degli Studi di Urbino “Carlo Bo”

Cinque secoli di storia, ma una realtà sempre viva e capace di bilanciare la pro-
pria natura fra tradizione e innovazione, esperienza e progetto, mutamenti e aggiustamenti
progressivi fino a collocarsi a livelli di eccellenza: questa è l’Università degli Studi di Urbino
“Carlo Bo” che quest’anno festeggia il 500° anniversario della fondazione.
Da tempo l’Università non è più una torre d’avorio in cui si praticano una ricerca
e una formazione avulse dai bisogni contingenti della società. Pur continuando ad essere
il luogo elettivo della ricerca pura e della trasmissione di un sapere che non può essere
condizionato dal variare delle esigenze e delle mode, si è accollata un ruolo di interlocutore
4 attivo e propositivo nel sistema Paese e lo interpreta con i mezzi suoi propri – studiandone
non solo le manifestazioni e le emergenze, ma anche e soprattutto le ragioni costitutive e le
dinamiche profonde - e con una rimodulazione degli indirizzi e delle modalità del suo siste-
ma formativo in modo da renderlo quanto più corrispondente ai bisogni di professionalità
Careerday. Giornata di incontro tra aziende e laureati

presenti e futuri.
In questi mesi siamo impegnati a costruire le strategie e a predisporre gli stru-
menti per salvaguardare e valorizzare le peculiarità che, soprattutto nel corso degli ultimi
cinquant’anni, hanno fatto del nostro Ateneo un ambiente ideale per la ricerca e per gli
studi universitari oltre che un polo di innovazione nel panorama nazionale e internazionale.
In una parola, quella dimensione “a misura di studente”, quella qualità “comunitaria” dello
studio e della ricerca che viene propiziata dall’eccezionale contesto urbano-territoriale in
cui siamo insediati e corrisponde, più di qualunque altra, al modello ideale di Università.
Con il Career Day l’Università degli Studi di Urbino “Carlo Bo” consolida una stra-
tegia di interventi di sostegno e indirizzo dei propri studenti e laureati, accompagnandoli
dalla scelta della Facoltà fino alla laurea e oltre: orientamento in ingresso, con la settimana
di “Università aperta” a cui partecipano gli studenti degli ultimi anni delle secondarie; orien-
tamento in itinere, con azioni di tutorato e di organizzazione di tirocini formativi e orienta-
mento; orientamento in uscita, con forme di aiuto all’inserimento nel mondo del lavoro.
In quest’ottica, il Career Day rappresenta una occasione di contatto fra l’Univer-
sità e il mondo del lavoro, fra le esigenze delle imprese e delle professioni e le aspettative
dei nostri laureandi e laureati. Un evento che, giunto ormai alla sua quinta edizione, non
rappresenta un fatto né occasionale né estemporaneo, ma lungamente preparato e at-
tentamente calibrato richiamando una ampia e qualificata partecipazione di esponenti del
sistema produttivo e di rappresentanti della pubblica amministrazione.
A tutto ciò si aggiunge, col patrocinio della Provincia di Pesaro e Urbino, della
Camera di Commercio di Pesaro e Urbino, del Comune di Urbino, dell’Ersu e con il con-
tributo delle organizzazioni partecipanti, questa pubblicazione, che vuol essere una guida
– consultabile anche on line – alle diverse opportunità di inserimento nel mondo del lavoro o
alla scelta dei molti percorsi di approfondimento e di specializzazione che offrono le lauree
specialistiche e i master universitari: una guida che abbiamo cercato di rendere quanto più
affidabile e che speriamo risulti non solo utile, ma pienamente efficace.

Prof. Giovanni Bogliolo Magnifico Rettore


Prof. Tonino Pencarelli
Delegato Rettorale
Tirocini formativi e raccordo con il mondo del lavoro

Benvenuti al Career Day 2006 dell’Università degli Studi di Urbino “Carlo Bo”.

Siamo giunti alla quinta edizione del Career Day dell’Università degli Studi Carlo Bo. Que-
sto è motivo di grande soddisfazione per il nostro Ateneo, che con questa iniziativa rende
visibile la crescente attenzione verso il mondo delle imprese e dell’occupazione e soprat-
tutto verso i nostri allievi, cercando di affiancarli e sostenerli nella delicata fase d’ingresso
nel mercato del lavoro.
Il Career Day è diventato ormai un appuntamento fisso, conosciuto ed apprez-
zato dagli studenti, dalle imprese e dal territorio regionale. Essa s’inserisce nell’ambito
5
delle varie attività di job placement, fra le quali segnalo alla vostra attenzione la presenza,
presso ciascuna Facoltà, di una rete di uffici per la gestione dei rapporti con le imprese,
gli stage ed il job placement, uffici che insieme ai servizi di Front Office, possono collegare

Careerday. Giornata di incontro tra aziende e laureati


le esigenze della domanda e dell’offerta di lavoro, nonché fornire indicazioni agli allievi in
merito all’offerta di tirocini finalizzati sia alla formazione sul campo che al possibile inseri-
mento lavorativo. Sotto questo profilo va sottolineato come l’Ateneo di Urbino abbia un
enorme potenziale di sbocchi occupazionali e di offerte di stage aziendali, giacché il tes-
suto imprenditoriale, le aziende pubbliche e gli Enti Locali sono particolarmente ricettivi ad
accogliere nostri laureandi e laureati, specie per le attività di tirocinio, ma anche per possibili
sbocchi occupazionali.
Rilevo con piacere che anche al Career Day di quest’anno partecipano organiz-
zazioni assai qualificate, segno che esse considerano l’Ateneo Carlo Bo di Urbino un punto
di riferimento istituzionale a livello nazionale per la formazione di capitale umano idoneo a
soddisfare i fabbisogni di personale di alto profilo.
L’ edizione 2006 del Career Day propone due eventi, articolati su due giorni:
il primo prende avvio il pomeriggio del 16 dicembre; esso va considerato come propedeu-
tico all’incontro tra studenti e aziende del giorno successivo e consiste in un workshop
finalizzato a preparare gli allievi ad affrontare le tematiche di orientamento all’ingresso nel
mondo del lavoro;
Il secondo si svolge il 17 dicembre e consiste nell’evento più significativo: esso prevede
l’illustrazione delle esigenze occupazionali delle imprese e delle iniziative post laurea del
nostro Ateneo, nonché momenti di approfondimento personalizzati rivolti agli studenti par-
tecipanti per comprendere le loro esigenze ed orientarli nel mondo del lavoro. Dettagli sulle
imprese ed i corsi di specializzazione li troverete nella seguito della pubblicazione.

Mi auguro che l’iniziativa rappresenti un’occasione per i nostri allievi di gettare le basi per
un futuro di successo e per le aziende presenti d’individuare giovani da inserire nella propria
organizzazione.

In chiusura di queste considerazioni desidero ringraziare il Magnifico Rettore, tutti gli inter-
venuti, i colleghi, il personale e soprattutto gli Enti che hanno patrocinato l’evento e che da
anni collaborano con il nostro Ateneo: la Provincia di Pesaro e Urbino, l’Ersu di Urbino e la
Camera di Commercio di Pesaro e Urbino.

Prof. Tonino Pencarelli


LAUREE A CICLO UNICO
Chimica e Tecnologia Farmaceutiche
Facoltà di Farmacia
Quinquennale
Farmacia
Facoltà di Farmacia
Quinquennale
Scienze della formazione primaria
Facoltà di Scienze della Formazione
Quadriennale

LAUREE SPECIALISTICHE
Archeologia
Facoltà di Lettere e Filosofia
6 Biologia cellulare e molecolare
Facoltà di Scienze e Tecnologie (Scienze Matematiche Fisiche e Naturali)
Biotecnologie industriali
Facoltà di Scienze e Tecnologie (Scienze Matematiche Fisiche e Naturali) - SEDE DI FANO
Careerday. Giornata di incontro tra aziende e laureati

Comunicazione e pubblicità per le organizzazioni


Facoltà di Sociologia - SEDE DI PESARO
Conservazione e restauro del patrimonio storico-artistico
Facoltà di Lettere e Filosofia
Economia Aziendale
Facoltà di Economia
Economia e commercio
Facoltà di Economia
Editoria, media e giornalismo
Facoltà di Sociologia
Filologia e tradizione classica
Facoltà di Lettere e Filosofia
Giurisprudenza
Facoltà di Giurisprudenza
Governo delle regioni e degli enti locali
Facoltà di Scienze Politiche
Lingue e culture straniere
Facoltà di Lingue e Letterature Straniere
Marketing e comunicazione per le aziende
Facoltà di Economia
Organizzazione e gestione delle politiche e dei servizi sociali
PERCORSO IN PRESENZA E PERCORSO ON LINE
Facoltà di Sociologia
Progettazione e coordinamento dei servizi educativi e formativi
Facoltà di Scienze della Formazione
Psicologia clinica
Facoltà di Scienze della Formazione
Scienze ambientali
Facoltà di Scienze e Tecnologie (Scienze Ambientali)
Scienze archivistiche, librarie e dell’informazione documentaria
Facoltà di Lettere e Filosofia

Offerta formativa post-laurea


Scienze e tecniche dell’attività motoria preventiva e adattata
Facoltà di Scienze Motorie
Scienze e tecniche dell’attività sportiva
Facoltà di Scienze Motorie
Scienze geologiche applicate alle opere ed al territorio
Facoltà di Scienze e Tecnologie (Scienze Matematiche Fisiche e Naturali)
Sociologia della Multiculturalità
Facoltà di Sociologia
Storia dell’arte
Facoltà di Lettere e Filosofia
Tecnologie applicate alla diagnostica di laboratorio biomedico
Facoltà di Scienze e Tecnologie (Scienze Matematiche Fisiche e Naturali)
Teorie della conoscenza, della morale, della comunicazione
Facoltà di Lettere e Filosofia
Tradizione ed interpretazione dei testi
Facoltà di Lettere e Filosofia

7
LAUREE MAGISTRALI
Giurisprudenza LMG/01

Careerday. Giornata di incontro tra aziende e laureati


Facoltà di Giurisprudenza

MASTER UNIVERSITARI DI PRIMO E SECONDO LIVELLO*


Biotecnologie
Facoltà di Scienze e Tecnologie (Scienze Matematiche Fisiche e Naturali)
Master universitario di primo livello
Business and Service Marketing
Facoltà di Economia
Master di primo livello
Consulenza grafologica peritale-giudiziaria e professionale
Facoltà di Scienze della Formazione
Master di primo livello
Criminologia e psichiatria forense
Facoltà di Giurisprudenza
Master di primo livello
Domotica
Facoltà di Scienze e Tecnologie (Scienze Matematiche Fisiche e Naturali)
Master di primo livello
E-Urbs - European Master in Comparative Urban Studies
Facoltà di Sociologia
Master di primo livello
Comunicazione Turistica, Ambiente e Organizzazione Eventi
Facoltà di Sociologia
Master universitario regionale di primo livello
Gestione strategica delle imprese e della rete dei servizi della nautica
(Nautical Business Management)
Facoltà di Economia
Master di primo livello

Offerta formativa post-laurea


Lingua, cultura e impresa nella cooperazione italo-cinese
Facoltà di Lingue e Letterature Straniere
Master di primo livello
L’insegnamento dell’italiano a stranieri: lingua e cultura
Facoltà di Lingue e Letterature Straniere
Master di primo livello
Management Etico e Governance delle Organizzazioni
Facoltà di Lettere e Filosofia
Master di primo livello
Promozione della partecipazione sociale: politiche per le pari opportunità
Facoltà di Sociologia
Master di primo livello
Scienze amministrative
Facoltà di Scienze Politiche
Master di secondo livello

*Si consiglia di consultare sul sito di ateneo www.uniurb.it l’uscita dei rispettivi bandi.
8
CORSI DI PERFEZIONAMENTO,
DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE, F.S.E. E ALTRI.
Careerday. Giornata di incontro tra aziende e laureati

Didattica delle lingue moderne. Percorsi di apprendimento in lingua


inglese: CLIL (Content and Language Integrated Learning)
Facoltà di Lingue e Letterature Straniere
Corso di perfezionamento
Didattica della cognizione e delle forme espressivo-comunicative
Facoltà di Scienze della Formazione
Corso di perfezionamento
Comunicazione educativa, processi di apprendimento e abilità di
counseling
Facoltà di Scienze della Formazione
Corso di perfezionamento
Modelli metodologici dell’insegnamento
Facoltà di Scienze della Formazione
Corso di perfezionamento
Scienze storico-antropologiche delle religioni
Facoltà di Scienze della Formazione
Corso di perfezionamento

Offerta formativa post-laurea


SERVIZIO FRONT OFFICE:
UFFICIO INFORMAZIONI E ORIENTAMENTO AGLI STUDI UNIVERSITARI

L’Ufficio Informazioni e Orientamento costituisce un punto di riferimento per tutti colo-


ro che intendono intraprendere un percorso di studi universitario e desiderano cono-
scere l’offerta didattica del nostro Ateneo. Si rivolge in particolare agli studenti delle
scuole superiori, che sia attraverso incontri di gruppo che incontri individuali hanno
l’opportunità di maturare le proprie scelte con il supporto di interlocutori preparati. I
percorsi di studio vengono proposti nel rispetto delle attitudini individuali, seguendo
le aspirazioni professionali e gli sbocchi lavorativi desiderati.

Oltre a tenere incontri regolari con le scuole, l’Ufficio Orientamento organizza anche
visite “mirate” nelle Facoltà e organizza “Università Aperta”, una manifestazione che
ogni anno attrae migliaia di studenti delle scuole superiori; nel corso della settimana
di “Università aperta” gli studenti possono venire in Università, seguire delle lezioni di
orientamento, incontrare il personale docente dell’Ateneo e visitare le strutture.
Informazioni ed eventuali appuntamenti possono essere richiesti al numero verde
800 462446 , per posta elettronica: informazioni@uniurb.it o orientamento@uniurb. 9
it o naturalmente direttamente presso l’Ufficio di via Saffi, 2 Urbino, dove è anche
disponibile materiale informativo sull’offerta didattica.

Careerday. Giornata di incontro tra aziende e laureati


L’Ufficio Orientamento fornisce inoltre informazioni inerenti l’orientamento al lavoro e
attraverso la banca dati laureati favorisce l’incontro con il mondo del lavoro.

L’Ufficio Informazioni e orientamento agli studi universitari è aperto tutti i giorni dalle
ore 8.30 alle ore 13.30. Durante il periodo delle iscrizioni (luglio/ottobre) è aperto
anche il pomeriggio dalle ore 15.00 alle ore 17.00.

L’ufficio si trova in via Saffi, 2 ad Urbino.


Tel. 0722/305311
Fax 0722/305282
e-mail: orientamento@uniurb.it

Servizio Front Office


Servizio informazioni e orientamento agli studenti universitari
FACOLTÀ ECONOMIA
Preside: Prof. Giancarlo Ferrero
Presidenza
Via A. Saffi, 42 - 61029 Urbino (PU)
Tel. 0722/305500-501
Fax 0722/305566
E-mail: presecon@econ.uniurb.it

Corso di laurea in Economia e Commercio


Corso di laurea in Economia Aziendale
Corso di laurea in Marketing e Comunicazione d’Azienda

LAUREE SPECIALISTICHE

Laurea Specialistica in Economia Aziendale


Obiettivi formativi. Il corso si propone di fornire una preparazione orientata ad una conoscenza
approfondita di strutture e di processi aziendali evoluti, nonché delle metodologie e delle tecni-
che di carattere soprattutto economico, contabile e giuridico.
Prospettive occupazionali. Il corso prevede due indirizzi: uno è diretto alla formazione di impren-
ditori e manager dei settori industriali e dei servizi; un altro consente di accedere all’esame di
stato per Dottore Commercialista o di assumere ruoli consulenziali nell’ambito delle varie attività
10 di amministrazione e gestione aziendale.

Laurea Specialistica in Economia e Commercio


Obiettivi formativi. Il corso di laurea specialistica è finalizzato all’approfondimento degli strumenti
di analisi economica, di economia aziendale, di diritto e matematico-statistici indispensabili per
Careerday. Giornata di incontro tra aziende e laureati

lo studio dei mercati, dei contesti tecnologici, del settore pubblico, delle politiche economiche
e territoriali.
Prospettive occupazionali. I percorsi formativi sui temi dell’economia reale e delle politiche eco-
nomiche consentono sbocchi professionali presso imprese, centri di ricerca, organismi inter-
nazionali, istituzioni pubbliche; il percorso formativo sui temi dell’economia finanziaria consente
sbocchi professionali presso istituzioni finanziarie.

Laurea Specialistica in Marketing e Comunicazione per le Aziende


Obiettivi formativi. Il corso di laurea specialistica ha l’obiettivo di creare figure professionali con
capacità tecniche e manageriali di alta qualificazione per la gestione dei rapporti tra impresa e
mercato.
Prospettive occupazionali. Il corso permette sbocchi professionali con ruoli manageriali nell’am-
bito della funzione di marketing, in imprese industriali o del settore agroalimentare o dei servizi,
nel campo della consulenza e delle nuove professioni connesse allo sviluppo delle tecnologie
dell’informatica e della comunicazione.
Master di primo livello

Master “Business and Service Marketing”


Obiettivi formativi. Il Master offre un percorso di approfondimento di alto livello a laureati in disci-
pline economiche, sociali, tecnico-ingegneristiche, giuridiche, politiche e matematico-statistiche
che vogliano approfondire e perfezionare le loro conoscenze dei mercati industriali e dei servizi,
nonché acquisire gli strumenti metodologici e gestionali per potere operare in tali mercati.
Il Master si rivolge sia a giovani laureati sia a manager e professionisti già impegnati in attività
lavorative in tali ambiti di mercato. Per tale ragione esso è impostato secondo la formula part-
time.

Master “Gestione strategica delle imprese e della rete dei servizi della nautica (Nautical
Business Management)”
Obiettivi formativi. Lo scopo del Master è quello di formare figure professionali con competenze
in gestione strategica d’impresa, relativamente all’efficiente governo dei processi aziendali, allo
sviluppo di capacità di analisi del mercato e del contesto economico di riferimento e all’impiego
dei meccanismi di pianificazione e controllo sia interni che riferiti alla rete di rapporti instaurati tra
l’impresa e le organizzazioni (aziende subfornitrici, imprese di servizi, consorzi nautici, ecc.) che
compongono il settore e che caratterizzano il distretto locale del mare.
La figura professionale in uscita sarà caratterizzata da una solida formazione manageriale in
grado di coadiuvare la direzione d’impresa nell’attività di definizione delle strategie aziendali.

Facoltà di economia
Master “Lavorare nel non profit” (organizzato congiuntamente dalle Facoltà di Economia e di Sociolo-
gia dell’Università di Urbino - 4a edizione)
Obiettivi formativi. Il Master prevede una formazione interdisciplinare avanzata che unisce com-
petenze economiche, sociologiche, gestionali, normative, organizzative e di comunicazione.

Master “Logistica e relazioni con i Paesi asiatici e l’Europa dell’Est (in ambito ICT)”
Obiettivi formativi. Formare figure professionali in grado di combinare competenze in gestione di im-
presa con conoscenze tecnologiche di base, e riuscire così a gestire l’interfaccia fra l’impresa e i
fornitori di servizi logistici e di ICT.
Le competenze riguardano sia la logistica a monte e produttiva (approvvigionamenti, coordinamento
di flussi legati ai processi di decentramento internazionale della produzione), sia quella distributiva
(trasporti e integrazione con i canali distributivi per la gestione degli ordini).
Le aree geografiche di riferimento, i Paesi asiatici, e in particolare la Cina, e l’Europa
dell’Est, sono aree che stanno assumendo un peso crescente per le imprese italiane, e
in particolare per il sistema industriale marchigiano, sia per quanto riguarda i processi di
delocalizzazione della produzione che come mercati di destinazione dei prodotti.

Ufficio Stage
Responsabile Ufficio Stage: Dr.ssa Daniela Cini
Referente: Dr.ssa Roberta Arduini
Palazzo Battiferri - Via Saffi 42
Tel. 0722-305540 11
Fax 0722-305541
Indirizzo E-mail: stage.economia@uniurb.it

Careerday. Giornata di incontro tra aziende e laureati

Facoltà di economia
FACOLTÀ DI FARMACIA
Preside Prof. Giorgio Tarzia
Presidenza
Piazza Rinascimento, 6
Tel.: 0722/303321-22
Fax: 0722/2737
E-mail: farmacia@uniurb.it

La Facoltà di Farmacia propone un’offerta diversificata di Corsi di Laurea attraverso l’attivazione


di due Corsi di laurea specialistica (Farmacia e CTF) a ciclo unico di 5 anni e due Corsi di laurea
triennali (Tecniche Erboristiche e Scienza della Nutrizione).

Corsi di Laurea specialistica in Farmacia e in Chimica e Tecnologia Farmaceutiche


(CTF).
L’obiettivo formativo del Corso di laurea specialistica in Farmacia è di fornire competenze che ri-
spondano alle direttive della U.E. per lo svolgimento della professione di farmacista e che possa-
no concorrere ad attività di informazione ed educazione sul farmaco e sui prodotti della salute
Il laureato in Farmacia trova impiego in farmacie private, municipalizzate ed ospedaliere, nel
Servizio Farmaceutico Territoriale delle Aziende Sanitarie Locali, nel campo dell’informazione
scientifica e nelle industrie farmaceutiche, può inoltre inserirsi nel campo dell’insegnamento
12 Gli obiettivi formativi del Corso di laurea specialistica in CTF sono quelli di formare una figura
professionale che possa operare oltre che nei settori indicati per la laurea in Farmacia, nell’indu-
stria farmaceutica (ricerca, produzione e controllo), nel campo dell’informazione scientifica e del
marketing. Ai fini indicati i curricula dei due corsi di laurea specialistica prevedono:
− una serie di insegnamenti e di esercitazioni individuali di laboratorio necessari a costruire una
Careerday. Giornata di incontro tra aziende e laureati

cultura ed un’esperienza multidisciplinare per la comprensione del farmaco, della sua struttura
ed attività e per la preparazione e controllo dei medicamenti. Per CTF vengono particolarmente
approfondite le conoscenze teoriche necessarie alla progettazione del farmaco;
− corsi di preparazione alla professione di farmacista in collaborazione con l’Ordine Professio-
nale;
− per CTF, soggiorni, stages e tirocini formativi presso le aziende operanti nei settori di interesse.
I più recenti dati ISTAT indicano che i laureati in Farmacia e CTF risultano occupati per l’80% ad
un anno di distanza dalla data di laurea. Una ricerca effettuata dalla facoltà sui laureati nel 2002
e nel primo semestre del 2003 conferma questi dati: l’85% ha trovato subito lavoro.

Corso di Laurea triennale in Tecniche Erboristiche.


Obiettivo formativo del Corso è di preparare laureati in grado di operare nel settore dello svilup-
po, controllo e gestione delle attività di lavorazione, trasformazione, confezionamento e com-
mercializzazione all’ingrosso ed al dettaglio delle piante di interesse erboristico e dei loro derivati
Questo laureato trova impiego nelle attività che ruotano intorno agli obiettivi sopra indicati.

Corso di Laurea triennale in Scienza della Nutrizione (in collaborazione con la Facoltà di
SS.MM.FF.NN.)
Obiettivo formativo del corso è preparare laureati con competenze su composizione, valore nu-
trizionale e significato fisiopatologico degli alimenti nella nutrizione umana. Il laureato in Scienza
della Nutrizione trova impiego nel settore del controllo, della distribuzione e commercializzazione
di prodotti di interesse nutrizionale in aree lavorative legate allo sviluppo ed alla preparazione dei
prodotti alimentari ed in strutture sanitarie e salutistiche.

Ufficio stage
Prof. Donata Ricci (Cdl Tecniche Erboristiche)
Prof. Gabriella Lombardelli (Cdl Tecniche Erboristiche)
Presidenza Facoltà di Farmacia - Dott.ssa Anna L. Tommasoli e Dott.ssa Simona Megna
Piazza Rinascimento, 6
Tel.: 0722/303321-22
Fax: 0722/2737
E-mail: farmacia@uniurb.it

Facoltà di farmacia
Anno Accademico 2005-2006

FACOLTA’ DI FARMACIA
Corsi di laurea specialistica
(CICLO UNICO DI 5 ANNI REGOLATO DA NORMATIVE DELL’U.E.)

Farmacia (classe 14/S)


Il laureato ha competenze per svolgere la 13
professione di farmacista e per concorrere
ad attività di informazione sanitaria come
esperto del farmaco e dei prodotti salutistici

Careerday. Giornata di incontro tra aziende e laureati


Chimica e tecnologia
Farmaceutiche (classe 14/S)
Il laureato ha competenze teoriche e
pratiche per operare nell’ambito del
settore industriale farmaceutico e per
svolgere la professione di farmacista.

Corsi di laurea
(CICLO DI 3 ANNI)

Tecniche Erboristiche (classe 24)


Il laureato ha competenze per svolgere
attività legate alla coltivazione, lavorazione,
trasformazione confezionamento e
commercializzazione di piante d’interesse
erboristico e dei loro derivati.

Scienza della Nutrizione (classe 24)


Il laureato ha competenza per svolgere
attività nella distribuzione e
commercializzazione di prodotti di
interesse nutrizionale, per collaborare
al loro sviluppo ed alla loro preparazione
e per operare in strutture salutistiche.

Il Corso di Scienza della Nutrizione è unèò


éècorsoèé
interfacoltà

Per informazioni rivolgersi alla


Segreteria Studenti
61029 Urbino –Via Saffi 2
Tel. 0722 305225 – Fax 0722 305287
www.uniurb.it e-mail:farmacia@uniurb.it

Facoltà di farmacia
FACOLTA’ DI GIURISPRUDENZA
Preside: prof. Luigi Mari
Presidenza
Via Matteotti, 1
61029 Urbino (PU)
0722/303220-226 Fax 0722/2955
e.mail: presidgiur@uniurb.it

LAUREE MAGISTRALI
Giurisprudenza (classe LMG/01).
Il Corso attua il nuovo ordinamento della laurea magistrale in conformità alla riforma degli studi
giuridici dettata dal DM 25 novembre 2005. Permette di acquisire una solida conoscenza di tutti
i settori del diritto e indirizza alle professioni legali e alla magistratura oltre che allo svolgimento
di funzioni di elevata responsabilità in tutti i settori sociali ed economici per i quali si richiedono
competenze giuridiche.
LAUREE TRIENNALI DI I LIVELLO:
Scienze giuridiche (classe 31)
Consulente del lavoro (classe 2)
Cooperazione internazionale e politiche per lo sviluppo (classe 35), in collaborazione con la
Facoltà di Scienze Politiche
Tecnico del territorio (classe 7) in collaborazione con la Facoltà di Scienze Ambientali
14 LAUREE SPECIALISTICHE
Giurisprudenza (classe 22/S) Il Corso di laurea specialistica in Giurisprudenza, offrenelcorso-
delbienniol’approfondimento, particolarmente sotto l’aspetto metodologico, dello studio delle
discipline apprese con la laurea in Scienze Giuridiche
MASTER UNIVERSITARI DI I LIVELLO:
Careerday. Giornata di incontro tra aziende e laureati

“Diritto delle Banche e dei Mercati finanziari” che si propone il duplice scopo di formare i pro-
fessionisti del mercato finanziario e di fornire un servizio di formazione e di aggiornamento pro-
fessionale agli operatori del settore, mediante didattica d’aula e tirocini (stage) presso le aziende,
gli enti e le istituzioni rappresentative dei diversi settori del mercato finanziario.
“Criminologia e psichiatria forense” in collaborazione con l’Università degli Studi di San Marino,
che si propone di fornire una solida preparazione criminologia e psichiatrico forense agli ope-
ratori della prevenzione, della diagnosi e del trattamento delle condotte antisociali e criminose,
nonché nel campo psichiatrico forense investigativo e di tutela dell’incapace e un servizio di
formazione e di aggiornamento agli operatori del settore.
CORSI DI PERFEZIONAMENTO
“Scienze giuridiche e tecniche del territorio” che si pone come obiettivo la formazione di esperti
qualificati nel campo della normativa e della pianificazione urbanistica e territoriale. I destinatari
del corso sono i professionisti interessati alla specializzazione (professionisti diplomati o laureati
iscritti agli albi-dipendenti con funzioni direttive di aziende del settore civile e territoriale - respon-
sabili e dipendenti di studi professionali interessati).
“Alta formazione per le Amministrazioni pubbliche” consistente in “moduli formativi” di alta
qualità i quali forniscono le specifiche competenze necessarie alle strutture amministrative, alle
imprese e ai professionisti per fronteggiare i nuovi scenari derivanti dalla profonda trasformazione
che il settore dell’amministrazione pubblica, attraverso processi di privatizzazione, liberalizzazio-
ne, contrazione delle risorse disponibili, regionalizzazione e decentramento delle competenze,
ha subito in questi anni.
CORSI DI FORMAZIONE
“Consulenti tecnici d’ufficio (CTU) e consulenti tecnici di parte (CTP) nonché esperti nella perizia
stragiudiziale in ambito civilistico”, ” in collaborazione con la Facoltà di Scienze e tecnologie, il
corso ha l’obiettivo di formare e aggiornare le capacità e i requisiti professionali di periti estima-
tori, tecnici dell’ambiente, tecnici della sicurezza ed arbitri, nella consulenza tecnica peritale sia
d’ufficio che di parte nonché nella perizia arbitrale,in particolare nelle contestazioni sull’esecuzio-
ne di opere e il loro pagamento, i fallimenti, le esecuzioni immobiliari, le problematiche catastali,
di sicurezza del territorio e gli arbitrati contrattuali.
“Europrogettisti in ambito educativo - Competenze tecnico-giuridiche per l’accesso ai finan-
ziamenti e la gestione dei progetti”, il corso è aperto ai laureati che desiderino approfondire le
competenze tecnico-giuridiche, necessarie per la gestione dei progetti europei e l’accesso ai

Facoltà di giurisprudenza
finanziamenti nel campo della cooperazione interistituzionale e internazionale. Il corso è rivolto,
in particolare ai docenti e ai dirigenti delle scuole di ogni ordine e grado, al personale ammini-
strativo delle Università e degli enti locali e ai collaboratori e dipendenti di strutture pubbliche e
private che operano nel campo dell’integrazione sociale, del volontariato ed ella cooperazione
allo sviluppo.
“Responsabili ed addetti dei servizi di prevenzione e protezione (ex D.LGS. N. 195/2003)”,
il corso si pone l’obiettivo di formare e aggiornare le capacità e i requisiti professionali degli
Addetti e dei Responsabili del servizio di Prevenzione e protezione per rendere tali figure in
grado di gestire il sistema della salute e della sicurezza aziendale conformemente al D.LGS. n.
195/2003.
SCUOLA DI SPECIALIZZAZIONE PER LE PROFESSIONI LEGALI
La Scuola ha l’obiettivo di sviluppare negli studenti l’insieme delle attitudini e delle competenze
caratterizzanti la professionalità dei Magistrati ordinari, degli Avvocati e dei Notai.
Per coloro che hanno conseguito la laurea in Giurisprudenza, secondo l’ordinamento didattico
previdente all’entrata in vigore dei Corsi di laurea e dei Corsi di laurea specialistica di cui al D.M.
509/99 e dei Corsi di laurea magistrale di cui al D.M. 270/04, la durata della Scuola è stabilita in
due anni, di cui il primo comune e il secondo differenziato negli indirizzi giudiziario-forense
e notarile. Al termine del biennio ha luogo un esame finale il cui superamento consen-
te il rilascio del Diploma di specializzazione. Alla Scuola si accede mediante concorso
pubblico per titoli ed esami ai sensi dell’art. 4, del Regolamento adottato con Decreto
21 dicembre 1999, n. 537 per un numero di posti determinato con Decreto dal Ministro
dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca. 15
Ufficio stage
DOCENTE:prof. Paolo Pascucci
REFERENTE AMMINISTRATIVO:

Careerday. Giornata di incontro tra aziende e laureati


dott.ssa Daniela Capponi
Via Matteotti, 1 - 61029 Urbino (PU)
0722/303226 Fax 0722/2955
e.mail: presidgiur@uniurb.it

Facoltà di giurisprudenza
FACOLTA’ DI LETTERE E FILOSOFIA
Preside prof. Gino TAROZZI
Presidenza
via Piano Santa Lucia, 6 - 61029 Urbino
Tel.: 0722.320125 - Fax: 0722.322553
E-mail: preslet@uniurb.it

CORSI DI LAUREA DI PRIMO LIVELLO

Lettere
Filosofia
Scienze dei beni culturali
Tecnologie per la conservazione ed il restauro dei beni culturali

LAUREE SPECIALISTICHE

Tradizione ed interpretazione dei testi


La laurea indirizza a diversi sbocchi professionali quali: traduttore di opere letterarie; curatore e com-
mentatore di testi letterari per l’editoria scientifica e scolastica; consulente letterario di case editrici;
direttore di attività specifiche in Istituzioni quali Archivi di Stato, Biblioteche, Sovrintendenze, Centri
culturali, Fondazioni.
Scienze archivistiche, librarie e dell’informazione documentaria
16 La laurea apre numerosi sbocchi professionali, con particolare riferimento all’attività dell’archivista sto-
rico, paleografo e conservatore di manoscritti, esperto nel trattamento dei documenti medievali e mo-
derni o contemporanei, che opera con compiti anche di coordinamento tecnico nelle amministrazioni
statali, regionali e locali competenti per la tutela dei beni archivistici.
Storia dell’arte
Careerday. Giornata di incontro tra aziende e laureati

La preparazione acquisita dai laureati in Storia dell’arte avvia alla carriera del funzionario-dirigente
responsabile dei servizi per la gestione delle gallerie d’arte, delle pinacoteche e dei musei pubblici e
privati, nonché alla didattica della storia dell’arte nella scuola.
Teoria della conoscenza, della morale, della comunicazione
La laurea permette di poter svolgere funzioni di elevata responsabilità negli ambiti dell’editoria, della
gestione di biblioteche e musei, di centri stampa e/o comunicazione intermediale, nei servizi di pub-
bliche relazioni ed in altre attività culturali che richiedano particolari competenze in campo estetico,
letterario e storico-artistico.
Conservazione e restauro del patrimonio storico-artistico
La laurea consente a coloro che la conseguiranno di svolgere funzioni di alto livello nell’ambito di musei
scientifici, di città delle scienze, di parchi, di mostre scientifiche e di collaborare alla progettazione ed
alla realizzazione di sistemi informativi per il trattamento dei dati relativi ai beni culturali.
Archeologia
I laureati nel corso di laurea specialistica in Archeologia potranno operare, con funzioni di elevata
responsabilità, presso istituzioni ed Enti pubblici e privati preposti alla tutela ed alla conservazione dei
beni archeologici ed artistici, ma interessati anche allo studio, alla ricerca, alla valorizzazione ed alla
corretta fruizione del patrimonio archeologico ed artistico dell’antichità.
Filologia e tradizione classica
La laurea specialistica in Filologia e tradizione classica indirizza a diversi sbocchi professionali quali:
traduttore, curatore e commentatore di testi antichi per l’editoria; consulente teatrale esperto di dram-
maturgia classica; consulente letterario nelle case editrici; curatore di attività specifiche in Istituzioni
quali Archivi di Stato, biblioteche, Sovrintendenze, Centri culturali, Fondazioni.

MASTER DI I° LIVELLO

Archivistica informatica
Il corso ha le finalità di fornire ai partecipanti le conoscenze disciplinari, tecnico-informatiche e orga-
nizzative per la corretta gestione e conservazione di sistemi documentari in ambito pubblico e privato,
con particolare riferimento all’organizzazione di servizi per la gestione informatica e conservazione di
archivi digitali e per la gestione di sistemi ibridi, nonché per la gestione della funzione descrittiva in
ambiente digitale; (2) assicurare un’adeguata preparazione nelle attività di innovazione organizzativa,
gestione della sicurezza dei dati, etc.; (3) sviluppare attitudini e competenze a gestire i processi nel-
l’ambito delle reti.

Conservazione della memoria orale nelle culture dell’Oceania (Charles Darwin e James Frazer)
Il Master viene proposto al fine di fornire gli strumenti teorici e metodologici per la classificazione, con-
servazione e analisi dei beni etnografici, materiali (per esempio sculture, pitture, terracotte, siti archeo-
logici) e immateriali (per esempio testi orali di racconti mitici, partiture orali per strumenti) soprattutto di
quei beni caratterizzanti, sul piano della loro produzione, uso e percezione, da una continuità storica

Facoltà di lettere e filosofia


con i gruppi umani che ancora li producono.
La figura del Dramaturg. Le macchine della Drammaturgia
Il Master intende formare una figura professionale centrale nel teatro europeo e quasi assente nel pa-
norama del teatro italiano, con compiti di ideazione, scelta e coordinamento tra le varie fasi di passag-
gio dall’oggetto testuale sino alle soglie della scena. Il ruolo del dramaturg può ricoprire molte funzioni:
dalla principale attività di selezione e adattamento dei testi per la messa in scena, alla collaborazione
con il regista per precisare l’interpretazione delle opere da allestire, alla progettazione e programma-
zione dell’indirizzo culturale di teatri, festival, rassegne. Scopo del master è dunque formare una figura
professionale flessibile, capace di competenze d’ordine teorico e largamente culturale.
Management etico e Governance delle organizzazioni
Il Master vuole formare una figura professionale importante nel processo di adeguamento delle impre-
se (pubbliche e private) operanti nel campo della produzione di servizi e di migliorare la gestione delle
Risorse umane impiegate nel situazione regionale.
Nuove Metodiche di Didattica per le discipline umanistiche
Obiettivo formativo del Master è un percorso orientato all’approfondimento sistematico della Nuova
Didattica Europea, rivolta sia al settore letterario quanto a quello linguistico e pedagogico. In par-
ticolare il corso intende fornire sia le conoscenze teoriche e metodologiche, quanto quelle pratico
esplicative sulla nuova didattica in funzione dei differenti settori d’insegnamento, da quello letterario
storico umanistico a quello propriamente linguistico testuale, fino a quello del versante pedagogico e
psicologico, non trascurando le discipline di comunicazione artistica e dello spettacolo.
Quantum information: Fondamenti filosofici ed applicazioni
Il Master vuole formare una figura professionale che possa operare utilmente nel pubblico e nel priva-
to, con competenze tecniche di crittografi, teoria dell’informazione classica e quantistica, informatica 17
teorica, simulazione, modelli computabili, fondamenti della meccanica quantistica e logiche non clas-
siche. Può lavorare in laboratori di ricerca del CNR, nelle università, nell’Istituto Nazionale per la Fisica
Nucleare, nel CERN di Ginevra , nelle aziende con spiccato orientamento all’uso dei computer ed alla
ricerca avanzata per la loro applicazione in reti locali, nazionali ed internazionali.

Careerday. Giornata di incontro tra aziende e laureati


Redattori editoriali
Il Master vuole formare una figura professionale centrale nel lavoro della casa editrice, con compiti di
coordinamento tra le varie fasi di produzione e con importanti mansioni culturali e progettuali. Il redat-
tore editoriale segue la lavorazione del libro dalla ideazione fino alla realizzazione come oggetto finito,
con funzione di mediatore tra le esigenze dell’autore e quelle (anche commerciali) dell’editore.
Redattori per l’informazione culturale nei media
Il Master ha come obiettivo la formazione di una figura professionale con funzione di coordinamento,
progettazione ed attuazione delle strategie redazionali per l’informazione culturale nell’ambito dei di-
versi media (quotidiani su carta e on-line, periodici e riviste, radio televisione, new media) ma anche
all’interno di tutti quegli enti pubblici e privati che organizzino con regolarità manifestazioni di carattere
culturale.
Trattamento e valorizzazione dei documenti negli archivi audovisivi
Il corso ha le finalità di: (1) fornire ai partecipanti le conoscenze archivistiche, storiche, cinematografiche,
tecnico-informatiche e organizzative per la corretta gestione (archiviazione, movimentazione, ricerca,
descrizione, valorizzazione in rete) dei documenti audiovisivi; (2) assicurare un’adeguata preparazione
nelle attività di analisi, identificazione, valutazione della qualità, intervento conservativo dei supporti
audiovisivi, reference con gli utenti esterni (studiosi, registi, autori televisivi, studenti) nelle ricerche di
immagini d’archivio, ecc.; (3) sviluppare attitudini e competenze a gestire i percorsi di trattamento dei
patrimoni audiovisivi nell’ambito delle reti e nella produzione e distribuzione di nuovi prodotti.
Valorizzazione e comunicazione della biblioteca nella società dell’informazione e della cono-
scenza
Il corso ha le finalità di: (1) fornire ai partecipanti le conoscenze biblioteconomiche, interdisciplinari,
tecnico-informatiche e organizzative per la corretta gestione delle biblioteche e dei servizi documentari
in ambito pubblico e privato, con particolare riferimento all’organizzazione di servizi e attività in grado
di valorizzare la funzione culturale, sociale ed economica delle biblioteche in un contesto caratteriz-
zato dalla diffusione delle reti e degli ambienti digitali; alla comunicazione con gli stakeholders delle
biblioteche (utenti, istituzioni, finanziatori, partner ecc.) in ambiente tradizionale e digitale. (2) assicu-
rare un’adeguata preparazione nelle attività di: gestione dei progetti, con particolare riferimento alle
opportunità offerte dai bandi europei; innovazione organizzativa e tecnologica; valutazione dell’impatto
sociale ed economico delle biblioteche; comunicazione e marketing; acquisizione, creazione e preser-
vazione di risorse digitali, ecc.; (3) sviluppare attitudini e competenze a gestire i processi nell’ambito
delle reti.

Ufficio stage
Referente della Facoltà prof. Giovanni Di Domenico
Referente amministrativo: Francesco Conte
Telefono 0722/320.125, Fax 0722/322.553
E-mail: f.conte@uniurb.it

Facoltà di lettere e filosofia


FACOLTÀ DI LINGUE E LETTERATURE STRANIERE
Preside: Prof. Stefano Pivato
Presidenza
Piazza Rinascimento, 7 - 61029 Urbino (PU)
Telefono: 0722/328506 - 0722/305351
Fax: 0722/328506 - 0722/2284
Sito: http://www.uniurb.it/lingue/

Offerta formativa a.a. 2006/07:

Corsi di laurea triennali


Lingue e Letterature Moderne Comparate
Corso di laurea in Lingue Moderne Arti e Cultura
Corso di laurea in Lingue e Cultura per l’Impresa
Corso di laurea in Lingue e Civiltà Orientali

Corso di laurea specialistica in Lingue e Culture Straniere

Obiettivi formativi: Preparazione scientifica, conoscenze approfondite della lingua, la letteratura


18 e della cultura delle civiltà europee e americane, sicura competenza in due lingue, conoscenze
approfondite delle relative civiltà.
Prospettive occupazionali: Attività di ricerca in ambito accademico nel settore delle lingue e
culture straniere, insegnamento, attività nella comunicazione internazionale, funzioni di elevata
responsabilità negli istituti di cooperazione internazionale, editoria, traduzione di testi letterari.
Careerday. Giornata di incontro tra aziende e laureati

Corso di Perfezionamento in “Didattica delle Lingue Moderne Percorsi di apprendimen-


to in lingua inglese: CLIL (Content and Language Integrated Learning)”
Obiettivi formativi: il corso fornisce una formazione metodologica per utilizzare la lingua stra-
niera (inglese) in modo veicolare e produrre apprendimento in vari ambiti disciplinari (scienze
matematiche, informatiche, naturali, artistiche ecc.)
Prospettive occupazionali: Il corso intende formare figure professionali di educatori CLIL (ap-
prendimento integrato di lingua e di contenuti disciplinari diversi), che opereranno nell’ambito
dell’educazione primaria, secondaria e nella formazione continua in campo aziendale (lifelong
learning).

Corso ONLINE di Aggiornamento professionale e Master di I livello in “Lingua e Didat-


tica dell’Inglese per Maestri” (in collaborazione con la facoltà di Scienze della
Formazione)
Obiettivi formativi: è un corso a distanza rivolto ad insegnanti di scuola materna ed elementare
che intendono iniziare o riprendere lo studio della lingua inglese ed approfondire le proprie cono-
scenze in ambito didattico-metodologico relativamente all’insegnamento di una lingua straniera
in età precoce. L’offerta formativa si muove su tre fronti: quello strettamente linguistico (offren-
do chiarimenti lessicali e morfo-sintattici di base sulla lingua inglese), quello metodologico (pre-
sentando di volta in volta la teoria glottodidattica su cui si fondano approcci, metodi e tecniche)
e quello pragmatico (fornendo dei materiali adatti all’età dei discenti che siano in sintonia con
le linee teoriche tracciate).
Prospettive occupazionali: Il corso intende formare figure di insegnanti di inglese come
lingua straniera in grado di rispondere in modo concreto alle nuove esigenze dell’educazione
primaria in Italia.

Corso di perfezionamento “Il mercato dell’arte”


Obiettivi formativi: Il corso ha come obiettivo quello di fornire a laureati che operano o intendo-
no operare nel settore dei beni artistici e storici precise competenze relative a settori per lo più
trascurati nei piani di studi accademici, insistendo in particolare sulle tecniche di management e
di marketing, di gestione economica e finanziaria nel campo dei beni artistici.
Prospettive occupazionali: Creare professionalità locali immediatamente operative: Esperto
in marketing museale, organizzatore di eventi culturali e di mostre temporanee, europrogettista,
gestore di musei e di pinacoteche, battitore d’asta.

Facoltà di lingue e letterature straniere


Master di primo livello per “L’insegnamento dell’italiano a stranieri: lingua e cultura”

Obiettivi formativi: Il master fornisce conoscenze teoriche e metodologiche ed esperienze pra-


tiche e di laboratorio nell’ambito della lingua italiana e della glotto-didattica, e nei vari aspetti
della storia e della cultura italiana.
Prospettive occupazionali: Formare figure di insegnanti di italiano in grado di rispondere in
modo concreto alle nuove esigenze della realtà italiana ed europea, caratterizzata da una sem-
pre maggiore mobilità interna per motivi di studio e lavoro, e dall’ingresso sempre più consisten-
te di migranti adulti e bambini portatori di lingue e culture diverse.

Master universitario di primo livello in “Lingua, cultura e impresa nella cooperazione


italo-cinese”
Obiettivi formativi: Il master intende formare figure professionali duttili che uniscano compe-
tenze in campi linguistici diversi (che possano facilitare il contatto e l’interrelazione diretta tra
manager italiani e cinesi) a conoscenze culturali, economiche, normative in tema di internazio-
nalizzazione delle imprese e di scambi commerciali tra Italia e Cina.
Prospettive occupazionali: Inserimento in imprese marchigiane e/o italiane che abbiano in-
staurato rapporti commerciali di import/export con la Cina e/o che abbiano intrapreso, con la
Cina, altre forme di internazionalizzazione (delocalizzazione, creazione di joint-venture, etc.), di
inserimento in imprese cinesi che abbiano relazioni commerciali di vario tipo con le Marche e/o
l’Italia.
19
Dottorato di Ricerca in Studi Interculturali Europei
Il Dottorato di ricerca in Studi interculturali europei riveste un ruolo d’elezione nella Facoltà in
quanto canale naturale per la formazione di personale capace di svolgere attività di ricerca e di
operare con alta qualificazione in enti e organismi nazionali e internazionali. Per il XXII ciclo sono

Careerday. Giornata di incontro tra aziende e laureati


stati messi a concorso 2 posti con borsa e 1 posto senza borsa. Per informazioni più dettagliate
visionare il sito della Facoltà.
Obiettivi formativi: Conoscenze approfondite in due lingue straniere e le rispettive culture, fi-
lologie e contesti storico-culturali, capacità di affrontare un dialogo interculturale partendo da
una solida base comparatistica e di svolgere un lavoro scientifico con un approccio interdisci-
plinare.
Prospettive occupazionali: Ricerca scientifica nell’ambito delle lingue, letterature e culture
straniere. Attività nell’editoria.

Ufficio stage
Referenti: dott. Marco Cioppi - dott. Maria Concetta Tagarelli
Via Oddi 21 - 61029 Urbino
Tel: 0722/2961 - 327893 Fax 0722/2961
Email: stage.lingue@uniurb.it

Facoltà di lingue e letterature straniere


FACOLTÀ DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE
Preside: Prof. Massimo Baldacci
Presidenza
Via Bramante, 17 61029 Urbino PU
Tel-0722/303742/3
Fax. 0722/303746
E-mail: presidenza.sciform@uniurb.it

Corsi di Laurea di primo livello


Educatore sociale territoriale
Esperto nei processi di formazione e nei servizi culturali
Scienze psicologiche del lavoro
Scienze psicologiche dell’intervento clinico

Corso di laurea quadriennale in Scienze della formazione primaria

Design e discipline della moda (corso interfacoltà Lettere e filosofia e Lingue e letterature stra-
niere)

Lauree Specialistiche
Psicologia Clinica
20 Progettazione e coordinamento dei servizi educativi e formativi

Master A.A. 2006/2007


Psicologia d’impresa relazioni commerciali internazionali e politiche dell’immagine
Fornire le competenze teoriche e tecniche relative alle realtà d’impresa, alle relazioni
Careerday. Giornata di incontro tra aziende e laureati

commerciali internazionali, alle politiche dell’immagine, alle nuove realtà lavorative e


umane create dall’immigrazione, alle dinamiche manageriali, amministrative e normative
della vita dell’impresa.

Consulenza grafologica peritale-giudiziaria e professionale (master interfacoltà Scienze


della formazione, Sociologia e Giurisprudenza)
Il master in “Consulenza grafologica peritale-giudiziaria e professionale” ha l’obiettivo
di consentire ai partecipanti di acquisire la competenza necessaria per svolgere attività
pro-fessionale in due primari settori di impiego delle tecniche grafologiche, quello perita-
le-giudiziario e quello professionale. Gli ambiti occupazionali ai quali si riferiscono priori-
tariamente gli obiettivi formativi del corso sono quelli concernenti le perizie grafologiche
in ambito giudiziario e l’orientamento e la selezione professionali.

Corsi di perfezionamento A.A. 2006/2007


Comunicazione educativa, processi di apprendimento e abilità di Counseling
Il Corso ha lo scopo di fornire un’approfondita formazione sulle competenze di base inerenti alla
comunicazione educativa, al fine sia di promuovere abilità sociali e prosociali, sia di facilitazione
di dinamiche di insegnamento-apprendimento di carattere cooperativo e di counseling scola-
stico, nell’ambito della relazione d’aiuto individualizzata e di gruppo, dell’orientamento e della
prevenzione.

Diagnosi ed intervento in psicologia giuridica


Il corso si propone di fornire strumenti pratici e metodologici per affrontare i diversi quesiti che il
diritto pone alla psicologia; di formare gli psicologi a svolgere attività di consulenti d’ufficio e di
parte e i giuristi ad affrontare con un approccio interdisciplinare la loro attività professionale.

Didattica della cognizione e delle forme espressivo-comunicative


Sviluppare, ampliare e approfondire le tematiche specifiche inerenti alla progettazione e all’ar-
ticolazione della didattica delle attività espressive e del pensiero narrativo. A ciascuno di questi
due aspetti corrisponde un distinto modulo: a) la didattica dei processi cognitivi; b) la didattica
delle forme espressivo-comunicative.

Modelli metodologici dell’insegnamento


Sviluppare, ampliare e approfondire le tematiche specifiche inerenti il ruolo dell’insegnamento in
funzione dello sviluppo di competenze professionali in rapporto a tre aspetti dei modelli meto-
dologici dell’insegnamento: Istruzione individualizzata, l’Educazione metacognitiva e la Didattica

Facoltà di scienze della formazione


del progetto. A ciascuno di questi aspetti corrisponde un distinto modulo.

Psicologia penitenziaria
Fornire una base di conoscenza comune ai diversi operatori che lavorano nel carcere e poi ap-
profondimenti teorici e strumenti di lavoro specifici rispetto al proprio ruolo.
Il Corso avrà una parte di formazione comune ed una parte differenziata tra due indirizzi: indirizzo
psicologico-clinico, rivolto agli psicologi, e indirizzo psicologico e socio-educativo rivolto alle
altre figure professionali.

Psicoterapia e fenomenologia. Stati critici della relazione nei disturbi della personalità.
Il Corso si propone di fornire ai partecipanti una formazione specifica su temi di carattere teorico
e clinico, direttamente attinenti alla esperienza di rapporto con i pazienti affetti da Disturbi di
Personalità. Partendo da una messa a punto teorica e clinica del concetto di diagnosi in riferi-
mento all’area dei disturbi di personalità, si intende reintrodurre le conoscenze psicopatologiche,
sia nella loro declinazione fenomenologia sia nella declinazione psicoanalitica, come strumento
di orientamento e cura nella pratica clinica. Gli insegnamenti previsti – a partire dalla analisi di
problemi specifici che si incontrano nella relazione terapeutica con pazienti affetti da Disturbi
di Personalità - intendono fornire ai giovani laureati orientati a svolgere una attività clinica, oltre
ad un quadro teorico di riferimento, anche l’acquisizione di un metodo, fondamentale per ogni
tentativo di comprensione e cura delle diverse forme di sofferenza mentale, fondato sulla atten-
zione delle esperienze interne del paziente, nella loro dimensione formale e qualitativa e nelle loro
implicazioni dinamiche. 21
Scienze Storico-Antropologiche delle Religioni. Pluralismo religioso e coesione sociale
Il corso intende corrispondere all’esigenza sempre più avvertita nelle più diverse istituzioni (dalla
scuola, ai comuni, alle province...), di formare operatori socio-culturali in possesso di strumenti

Careerday. Giornata di incontro tra aziende e laureati


analitici e operativi, in grado di orientare e intervenire in modo adeguato nella società multire-
ligiosa e pluralista, al fine di creare le condizioni più favorevoli all’integrazione e alla coesione
sociale.

Ufficio Stage
Referente didattico Facoltà prof. N. De Sanctis
Referente amministrativo Facoltà dott.ssa M. Pazzaglia
e-mail m.pazzaglia@uniurb.it
Design e moda F.Sisti 07222698 design.moda@uniurb.it
Psicologia R.Pierini tel.0722-303745 fax. 0722-303744 rpierini@uniurb.it
Altri Corsi F.Foglietta tel.0722-303610 fax. 0722-303611 federico.foglietta@uniurb.it

Facoltà di scienze della formazione


FACOLTA’ DI SCIENZE E TECNOLOGIE
(Scienze Ambientali e Scienze MM.FF.NN.)
Presidenza
Campus Scientifico “Sogesta” – Urbino
Tel. 0722 304282 Fax 0722 304240

FACOLTA’ DI SCIENZE AMBIENTALI

Corso di Laurea Magistrale in Scienze Ambientali


Referente Prof. M.Francesca Ottaviani (ottaviani@uniurb.it)
Obiettivi formativi.Il Corso di laurea magistrale in Scienze Ambientali prevede tre curricula.
Il curriculum Gestione Ambientale Integrata consentirà di effettuare:
il monitoraggio di aree critiche per gli effetti dell’ inquinamento di origine urbana o a seguito di attività produttive dei
comparti industriali e agricolo-forestali; le procedure di mitigazione degli effetti degli impatti in ambienti naturali o
antropizzati e di ripristino ambientale; il recupero e valorizzazione di aree inquinate o degradate; la stesura di piani di
gestione integrata delle risorse ambientali in aree interessate da una forte pressione antropica.
Il curriculum Valutazione e Certificazione Ambientale consentirà di effettuare:
l’ analisi e la caratterizzazione di aree di interfaccia tra processi naturali e processi antropici interessanti in particolare
le attività produttive dei comparti industriali e agricolo-forestali; la valutazione dei rischi ambientali e di quelli connessi
ad inquinamenti o al deterioramento delle risorse naturali; le procedure di valutazioni di impatto ambientale (VIA), valu-
tazione di impatto ambientale strategico (VAS) e di valutazione di incidenza (VI); le procedure di certificazioni di qualità
22 e di compatibilità ambientale con i processi di conservazione delle risorse naturali e culturali, dei processi produttivi e
dei processi distributivi di manufatti e prodotti alimentari e di servizi (procedure ISO, EMAS).
Il curriculum Analisi e Gestione degli Ambienti Naturali consentirà di effettuare: attività di rilevamento, analisi e
valutazione della biodiversità, ai vari livelli e nelle sue diverse componenti, e dei sistemi territoriali; attività di pro-
gettazione e verifica di piani di gestione finalizzati alla conservazione del patrimonio naturale ed allo sfruttamento
Careerday. Giornata di incontro tra aziende e laureati

sostenibile delle risorse naturali; attività di ricerca funzionale alla conservazione della fauna selvatica per una corretta
gestione dell’ambiente naturale; attività di trasferimento delle conoscenze acquisite sull’analisi e valutazione del pa-
trimonio naturale e sui risultati dei piani di gestione.
Prospettive occupazionali. I tre curricula hanno un chiaro indirizzo professionale spendibile in settori strategici:
(a) per lo sviluppo, compatibile con l’ambiente, di imprese; (b) per una gestione, eco-compatibile con l’ambiente, di
territori amministrati da comuni, comunità montane, province e regioni. L’ambito operativo soddisfa diverse esigenze
della società: (i) lo sviluppo socio economico; (ii) la valutazione dei rischi ambientali, naturali e prodotti dalle attività
antropiche; (iii) la tutela delle risorse non rinnovabili; (iv) il recupero e conservazione dell’ambiente naturale e del
patrimonio storico e culturale.
Il laureato in Scienze Ambientali acquisisce quindi esclusive capacità di analisi e interpretazione e di progettazione
nell’interfaccia tra processi naturali e processi antropici, dove si coniugano problematiche sociali, economiche e
culturali.

Corso di perfezionamento in educazione ambientale


Referente Prof. Nunzio Penna (cebiam@uniurb.it)
Obiettivi formativi. Il corso è riservato a laureati in diverse discipline e si propone di approfondire alcune tematiche
ambientali di particolare interesse: aspetti chimico-fisici e biologici degli ecosistemi, terrestri, marini, gas serra, misure
di tutela e conservazione delle aree protette , fonti energetiche rinnovabili, ciclo dell’acqua, conservazione e utilizza-
zione delle risorse idriche, nozioni di tipo giuridico ed economico riguardanti l’ambiente.
Prospettive occupazionali. Il corso viene rivolto sia agli operatori scolastici di ogni ordine,dall’educazione primaria
a quella universitaria, sia a giovani laureati che vogliono indirizzarsi su particolari settori di occupazione in campo
ambientale: parchi e riserve marine, fonti energetiche non inquinanti, Centri di educazione ambientale.

FACOLTÀ DI SCIENZE MATEMATICHE FISICHE E NATURALI

MASTER DI PRIMO LIVELLO:


Biotecnologie, Domotica, Citometrica clinica e Sperimentale

LAUREE SPECIALISTICHE

BIOLOGIA CELLULARE E MOLECOLARE (Classe 6/S)


Sede amministrativa e didattica del corso URBINO (PU)
Obiettivi formativi. Il corso è diretto a formare laureati specialisti esperti in attività professionali e di progetto in ambiti
correlati con le discipline biologiche,biochimiche e molecolari, con particolare riguardo alla comprensione dei feno-
meni cellulari e biomolecolari, alla diffusione di tali conoscenze ed alle applicazioni biologiche, biochimiche e biomo-
lecolari nei settori della ricerca scientifica, dell’industria e della publica amministrazione. Gli studi dovranno pertanto
comprendere l’acquisizione di conoscenze applicative di tipo molecolare relativamente alle cellule e agli organismi
viventi e delle metodologie connesse, tenendo conto dei requisiti di accesso alla professione di Biologo.
Prospettive occupazionali. I laureati in Biologia al termine del corso di studio saranno in possesso delle conoscenze

Facoltà di scienze e tecnologie


Scienze Ambientali e Scienze MM.FF.NN.
professionali utili per un inserimento nel mondo del lavoro in vari ambiti. Potranno esercitare la libera professione
previa iscrizione all’Albo Nazionale dei Biologi, e/o trovare lavoro presso enti pubblici (Comuni, Province, Regioni,
Parchi e riserve naturali, Aree protette), strutture socio-sanitarie (ASL, ARPA, ecc.), studi professionali privati operanti
nel settore ambientale, Istituti di ricerca, e di divulgazione scientifica.

BIOTECNOLOGIE INDUSTRIALI (Classe 8/S)


Sede amministrativa e didattica del corso FANO (PU)
Obiettivi formativi. Il corso offre due curricula, uno nell’ambito agro-industriale ed uno nell’ambito delle biotecnolo-
gie per la produzione di diagnostici , terapeutici e vaccini, ed è rivolto a chi è interessato a padroneggiare piattaforme
tecnologiche specifiche come: ingegneria genetica e proteica, individuazione di bersagli molecolari, modellistica
molecolare, progettazione e sviluppo di kit diagnostici, tecniche di fermentazione e bioconversione per la produzione
di piccole molecole, compresi agenti terapeutici, anche da materiali agricoli, produzione di proteine ricombinanti di
interesse biomedico (enzimi, vaccini, ecc.) con ceppi ingegnerizzati, validazione di composti guida in sistemi cellulari
e animali. I corsi teorici saranno accompagnati da esercitazioni pratiche e da stages presso aziende.
Prospettive occupazionali. La laurea specialistica formerà figure in grado di svolgere attività di promozione e
sviluppo dell’innovazione scientifica e tecnologica nei diversi contesti applicativi; di gestire struttura produttive nella
bioindustria diagnostica, chimica, agrolimentare, ecc.; di gestire servizi negli ambiti connessi con le biotecnolo-
gie industriali, come nei laboratori di analisi di certificazione e di controllo biologico, nei sistemi di monitoraggio
ambientale, nelle strutture del servizio sanitario nazionale nelle imprese farmaceutiche con attività nel settore delle
biotecnologie.

SCIENZE GEOLOGICHE APPLICATE ALLE OPERE E AL TERRITORIO (Classe 86/S)


Sede amministrativa e didattica del corso URBINO (PU)
Obiettivi formativi. Il corso è diretto a formare laureati esperti in attività professionali e di progetto in ambiti correlati 23
con le discipline geologiche ed ambientali. I laureati, in particolare, saranno specialisti nei seguenti settori: carto-
grafia geologica e relative tecniche informatiche come base delle cartografie tematiche per l’analisi del territorio e
delle risorse naturali; prevenzione e monitoraggio dei fattori di rischio geologico-ambientale (idrogeologico, sismico,

Careerday. Giornata di incontro tra aziende e laureati


vulcanico, cambiamenti climatici); valorizzazione, tutela e ripristino delle risorse ambientali, compresi i beni culturali
e architettonici; bonifica dei terreni e gestione delle risorse idriche; pianificazione e gestione del territorio e dei beni
naturalistici; reperimento dei geomateriali d’interesse industriale e commerciale; aspetti geologici ed idrogeologici
legati all’inquinamento; valutazione e prevenzione del degrado dei beni culturali ed ambientali e loro conservazione;
caratterizzazione fisico-meccanica e certificazione dei materiali geologici. Geotecnica delle rocce e delle terre, rela-
tive tecniche di perforazione e analisi di laboratorio; normative vigenti in campo ambientale e territoriale e procedure
amministrative più generali che regolano i rapporti con gli Enti (Regioni, Province, Comuni, etc.).
Prospettive occupazionali. I laureati lavoreranno a livello specialistico e di progettazione in tutti i campi delle Scien-
ze della Terra e Geologico-Ambientali, quali cartografia geologica, rischi geologici e ambientali, indagini geognostiche
e esplorazione del sottosuolo, reperimento e gestione delle risorse naturali, protezione e ripristino dei beni culturali
e ambientali, gestione del territorio. Potranno svolgere attività come liberi professionisti, previa iscrizione all’apposito
albo dell’Ordine Nazionale Geologi, essere assunti come tecnici e svolgere attività di ricerca di base e applicata in
enti e società pubbliche e private.

TECNOLOGIE APPLICATE ALLA DIAGNOSTICA DI LABORATORIO BIOMEDICO


Obiettivi formativi. La Laurea Specialistica in “Tecnologie Applicate alla Diagnostica di Laboratorio Biomedico” è
diretta a formare specialisti esperti in attività professionali e di progetto in ambiti correlati con le discipline biologiche e
biochimiche nei settori dell’industria biomedica e della sanità, con particolare riguardo alla comprensione dei fenome-
ni biologici, alla gestione di servizi come i laboratori di analisi biologiche e microbiologiche, di certificazione e controllo
di sicurezza e qualità dei prodotti di origine biologica nelle strutture del sistema sanitario nazionale e nei laboratori
privati. Gli studi si volgeranno pertanto a conoscenze applicative di tipo molecolare relativamente a cellule e tessuti in
condizioni normali e patologiche, tenendo conto anche dei requisiti di accesso alla professione di biologo. Obiettivo
formativo finale per i laureati nel corso di laurea specialistica sarà, quindi, di avere un’approfondita conoscenza della
metodologia strumentale, degli strumenti analitici e delle tecniche di acquisizione e analisi dei dati, una padronanza
del metodo scientifico d’indagine e saranno in grado di lavorare con ampia autonomia, anche assumendo respon-
sabilità di progetti e strutture.
Prospettive occupazionali. L’ambito occupazionale del Biologo formato con questa laurea risiede primariamente
nell’ambito sanitario sia privato che pubblico, l’industria farmacologica e biomedica, la ricerca scientifica sia pubblica
che privata di ambito biomedico.

Ufficio stage
Prof. Serafina Battistelli (responsabile) Email Battistelli@uniurb.it
Prof. Alessandro Aldini aldini@sti.uniurb.it
Prof. Simone Galeotti s.galeotti@uniurb.it

Facoltà di scienze e tecnologie


Scienze Ambientali e Scienze MM.FF.NN.
FACOLTÀ DI SCIENZE MOTORIE
Preside: Prof. Vilberto Stocchi
Presidenza
via Muzio Oddi,14 61029 Urbino
www.uniurb.it/smotorie/index.htm

CORSO DI LAUREA TRIENNALE IN SCIENZE MOTORIE


33, classe delle lauree in scienze delle attività motorie e sportive

Obiettivi formativi
La Facoltà di Scienze Motorie è una facoltà scientifica con un interessante curriculum di studi
universitari ed un’alta formazione professionalizzante per un sicuro inserimento nel mondo del
lavoro.
Gli obiettivi formativi specifici del corso di laurea triennale in Scienze Motorie (Classe 33) sono
quelli di formare laureati che:
• abbiano una solida preparazione di base finalizzata all’area delle scienze motorie;
• posseggano competenze relative alla comprensione, alla progettazione, alla conduzione e alla
gestione di attività motorie a carattere educativo, adattativo, ludico o sportivo, finalizzandole allo
sviluppo, al mantenimento e al recupero delle capacità motorie e del benessere psicofisico ad
esse correlato, con attenzione alle rilevanti specificità di genere;
• siano in grado di utilizzare efficacemente, in forma scritta e orale, almeno una lingua dell’Unio-
24 ne Europea, oltre l’italiano, nell’ambito specifico di competenza e nello scambio di informazioni
generali;
• posseggano adeguate competenze e strumenti per la comunicazione e la gestione dell’infor-
mazione;
• siano capaci di lavorare in gruppo, di operare con definiti gradi di autonomia e di inserirsi
Careerday. Giornata di incontro tra aziende e laureati

prontamente negli ambienti di lavoro.


Lo studente laureato potrà inoltre conseguire una delle seguenti Lauree Specialistiche: Laurea
Specialistica in “Scienze e tecniche dell’attività motoria preventiva ed adattata” appartenente
alla Classe 76/S e Laurea Specialistica in “Scienze e tecniche dell’attività sportiva” appartenen-
te alla Classe 75/S.

Prospettive occupazionali
I laureati in Scienze Motorie svolgeranno attività professionali nei seguenti ambiti:
• Tecnico-addestrativo: operatore tecnico di discipline sportive e di attività motorie sportive per
i disabili.
• Attività motorie e sportive per il tempo libero: operatore per le attività motorie e sportive nel-
l’età evolutiva, per gli adulti e per i disabili.
• Attività motorie e sportive nei servizi sociali: operatore delle attività motorie nei centri socio-
educativi. Operatore per le attività motorie, ricreative e sportive negli Istituti di rieducazione e di
pena, nelle Comunità di recupero, negli ospedali. Operatore nei centri di aggregazione.
• Attività motorie e sportive nell’ambito turistico-sportivo: operatore di attività escursionistiche,
dei centri sportivi estivi ed invernali e di vacanze-sport. Operatore per l’attività ludico-motoria e
sportiva nei centri turistici.
• Educativo: operatore di attività motorie e sportive nelle strutture educative.
• Professioni specialistiche nell’ambito sportivo: operatore dell’analisi del movimento e della
comunicazione sportiva.
• Prevenzione e mantenimento della salute: operatore della riattivazione motoria, nei centri
sportivi polivalenti, associazioni e clubs, per le attività scolastiche extracurricolari. Operatore
per le attività motorie nelle case di riposo e negli stabilimenti termali. Operatore per le attività
motorie e preventive nei diversi ambiti di lavoro. Operatore nei centri per il benessere.
• Organizzazione e gestione: dirigente di società sportive e gestore responsabile di strutture
sportive.
• Sicurezza e sorveglianza nelle strutture sportive: tecnico dell’accreditamento e sicurezza delle
strutture sportive e operatore della sicurezza nelle competizioni sportive.

Informazioni sulla struttura didattica del Corso


Il percorso formativo del Corso di Laurea in Scienze Motorie (classe 33):
a. comprende insegnamenti e attività negli ambiti biomedico, psicopedagogico e socio-organiz-
zativo, giuridico, sia nei loro aspetti di base, sia finalizzati agli specifici obiettivi del corso;
b. si caratterizza ulteriormente attraverso insegnamenti direttamente riferiti alle attività motorie
e sportive;
c. prevede, in relazione a obiettivi specifici, l’approfondimento di alcuni tra gli insegnamenti e le

Facoltà di scienze motorie


attività indicate, con tirocini formativi presso impianti e organizzazioni sportive, aziende, strutture
della pubblica amministrazione e laboratori, oltre a soggiorni di studio presso altre università
italiane ed estere, anche nel quadro di accordi internazionali.

Modalità di accesso
Corso ad accesso limitato , 230 posti disponibili (vedi bando)

Corsi di laurea specialistica affini:


Senza debiti formativi: Laurea specialistica in “Scienze e tecniche dell’attività motoria preventiva
ed adattata”,
(Classe 76/S) e Laurea specialistica in “Scienze e tecniche dell’attività sportiva” (Classe 75/S).

Lo sai che...
La Facoltà di Scienze Motorie, per l’acquisizione dei crediti formativi oltre a quelli curriculari,
organizza annualmente per gli studenti la settimana di istruzione sciistica e la settimana di
istruzione ambientale e marina.Tali attività consentono l’acquisizione di crediti formativi oltre a
quelli curriculari.
Inoltre la Facoltà organizza delle lezioni-concerto, seminari e stages con la partecipazione di
alcune squadre a livello nazionale.
La Facoltà di Scienze Motorie offre anche la possibilità di recarti all’estero con l’Erasmus.

Informazioni Docenti/Tutor di riferimento 25


Prof. Giorgio Brandi Tel. 0722 303540 / 542 brandi@uniurb.it
Prof. Ivana Matteucci Tel 0722 35171 Fax 0722 328829 Email i.matteucci@uniurb.it
Prof. Annarita Calavalle 0722 351726 Email ar.calavalle@uniurb.it

Careerday. Giornata di incontro tra aziende e laureati


Informazioni Segreteria Studenti
Via Saffi, 2 – 61029 Urbino PU
La Segreteria Studenti è aperta tutti i giorni, dal lunedì al sabato dalle ore 9.30 alle 12.00
Responsabile Sig.ra Gaia Zigoli
Tel 0722 305321/322 – Fax 0722 305287 Email zigolism@uniurb.it

Link utili
www.uniurb.it/smotorie/index.htm
MASTER di PRIMO LIVELLO attivati A.A. 2006/2007
Professionista del fitness e management delle attività motorie del benessere - afederici@uniurb.it
Rieducazione funzionale del management e del paziente traumatizzato – vbiancalana@uniurb.it

Ufficio stage
Presidente della Commissione T.F.O.: Prof. Giorgio Brandi
Delegato della Facoltà al T.F.O. Prof.ssa Manuela Valentini
Via SS. Annunziata, 4 – Tel 0722 328849 – Fax 0722 2445 – Email tirocinio.sm@uniurb.it

Facoltà di scienze motorie


FACOLTÀ DI SCIENZE POLITICHE
Preside: prof. Vittorio Parlato
Presidenza
Via Bramante n. 17 – 61029 Urbino (Pu)
Tel. 0722-303 750 Fax 0722-303 753
E-mail: sc.politiche@uniurb.it

CORSI DI LAUREA DI PRIMO LIVELLO


- Scienze politiche
- Cooperazione internazionale e politiche per lo sviluppo (in collaborazione con la Facol-
tà di Giurisprudenza)

LAUREE SPECIALISTICHE

GOVERNO DELLE REGIONI E DEGLI ENTI LOCALI


Classe, 71/S SCIENZE DELLE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI
Obiettivo formativo
a) Obiettivo formativo del corso di laurea specialistica in Governo delle Regioni e degli enti locali
è l’acquisizione di avanzate conoscenze e competenze giuridico-istituzionali, politico-sociali ed
economiche circa le tecniche decisionali e gestionali dei pubblici poteri, con particolare riferi-
26 mento all’organizzazione e al funzionamento delle regioni e degli enti locali, alla luce del nuovo
titolo V della seconda parte della Costituzione e dell’esperienza degli altri ordinamenti, specie
quelli appartenenti all’Unione europea. Nel perseguimento di tale obiettivo, i corsi privilegiano la
qualità del processo di apprendimento rispetto alla quantità delle nozioni impartite.
b) L’articolazione dei programmi di insegnamento e degli esami di profitto è organizzata, nel
Careerday. Giornata di incontro tra aziende e laureati

rispetto della libertà di insegnamento, in modo da assicurare l’efficacia degli obiettivi formativi
anche attraverso seminari, esercitazioni scritte ed orali, tutorati, tirocini, moduli didattici comple-
mentari ed altre forme della didattica, tra cui quella interattiva e quella per studenti lavoratori, nei
limiti delle risorse disponibili.
c) Il tempo riservato allo studio personale o ad altre attività formative di tipo individuale è pari
almeno al 60 per cento dell’impegno orario complessivo, con possibilità di percentuali minori per
singole attività formative ad elevato contenuto sperimentale o pratico.

Prospettive occupazionali
a) Svolgimento di funzioni di supporto agli organi di direzione politica nelle istituzioni statali,
regionali e locali;
b) Esplicazione di funzioni di elevata responsabilità e complessità decisionali, gestionali e di con-
trollo, anche con riferimento alle nuove figure dirigenziali, all’interno di enti e organismi pubblici;
c) Svolgimento di compiti organizzativi e gestionali nelle associazioni, istituzioni e fondazioni
private con finalità di carattere pubblico o collettivo.

MASTER A.A. 2006/2007

MASTER IN STUDI SUL MEDIORIENTE “Fattore etnico-religioso e temi economici, giuri-


dici e storico-politici”.
Tel 0722-303 754
http://www.uniurb.it/medioriente/

Il Master offre una preparazione generale multidisciplinare di natura storica, politologica, cultu-
rale, sociologica, etnico-religiosa, giuridica ed economica, e una serie di approfondimenti spe-
cialistici e si propone come obiettivo la formazione di esperti nelle organizzazioni internazionali
pubbliche e private che operano nell’area mediorientale, di esperti per le imprese italiane con
interessi commerciali nei Paesi del Medio Oriente e del Mediterraneo, di operatori presso gli enti
pubblici e privati italiani che si occupano di immigrati, di giornalisti e corrispondenti dell’estero
della carta stampata e della televisione; la preparazione di figure operanti in formazioni sociali
con progetti nella realtà mediorientale, l’aggiornamento di coloro che già lavorano in questi set-
tori, l’aggiornamento per membri delle Forze Armate e Corpi di Pubblica Sicurezza.
Al termine delle attività formative e delle verifiche finali, verrà rilasciato un diploma di Esperto in
problemi del Medio Oriente, che attribuirà 60 CFU.

Facoltà di scienze politiche


Il Master consiste in una serie di attività didattiche presso strutture dell’Ateneo, svolte anche da
docenti esterni (professori, ricercatori e dottori di ricerca, dirigenti, professionisti, ecc.), per un
totale di 120 ore di lezione in aula, alle quali si possono aggiungere conferenze, esercitazioni e
seminari.

MASTER DI SECONDO LIVELLO IN SCIENZE AMMINISTRATIVE


http://www.uniurb.it/msa

Il Master ha l’obiettivo di fornire competenze, approfondimenti, aggiornamenti ed un elevato


livello di specializzazione professionale, per accedere alla dirigenza o a progressioni di carriera,
nelle pubbliche amministrazione e nelle organizzazioni che svolgono attività di interesse pubbli-
co. E’ rivolto sia a giovani laureati (in possesso di laurea quadriennale o magistrale), sia a coloro
che lavorino all’interno delle istituzioni pubbliche o di interesse pubblico.
Il Master è frutto di una esperienza decennale. Nato nel 1996 come corso di perfezionamento,
è stato successivamente adeguato alle riforme universitarie, per divenire, dall’anno accademico
2005/2006, Master di secondo livello: al termine del percorso formativo si conseguirà il titolo di
“Master universitario di secondo livello in Scienze amministrative”, ossia la più elevata qualifica
di specializzazione post-universitaria rilasciata in base alla normativa italiana. Inoltre, la parteci-
pazione alle attività del Master consentirà di acquisire specifici crediti di formazione universitaria
(CFU), utilizzabili in altri corsi tenuti presso l’Università di Urbino o da altre Università.
I partecipanti potranno: (a) frequentare l’intero corso del Master, (b) partecipare soltanto ad uno
o più moduli o a determinate attività integrative, ovvero (c) svolgere specifici corsi, seminari, 27
convegni e conferenze organizzati su richiesta delle istituzioni interessate.
Le attività del corso del Master consistono in: (a) un corso principale, articolato in dodici mo-
duli, che consta di 150 ore di lezione frontale; (b) un ciclo di conferenze su problemi di stretta
attualità, tenute da autorevoli operatori del settore; (c) attività didattiche integrative, come eserci-

Careerday. Giornata di incontro tra aziende e laureati


tazioni, seminari, ricerche guidate, partecipazione a convegni, che privilegiano l’aspetto pratico
ed applicativo degli insegnamenti impartiti; (d) studio individuale e letture di casi e materiali
appositamente selezionati; (e) possibilità di partecipazione ad uno stage presso amministrazioni
pubbliche o private.

Ufficio stage
Referente: dott.ssa Silvana Bianchi
Segreteria: rag. Alessandra Mazzini
e-mail: sc.politiche@uniurb.it
tel. 0722-303 750

ORARIO AL PUBBLICO (per stages e tirocini)


Martedì (10-12)
Giovedì (10-12)

Facoltà di scienze politiche


FACOLTÀ DI SOCIOLOGIA
Preside: Prof. Bernardo Valli
Presidenza
Via Saffi, 15 – 61029 Urbino (PU)
Tel. 0722.305720/1 Fax. 0722/305722
E-mail: presidenza@soc.uniurb.it
LAUREE DI PRIMO LIVELLO
Corso di laurea in Comunicazione pubblicitaria
Corso di laurea in Scienze della Comunicazione
Corso di laurea in Servizio Sociale
Corso di laurea in Sociologia

LAUREE SPECIALISTICHE
Laurea specialistica in Comunicazione e pubblicità per le organizzazioni
Il corso di laurea è destinato a chi vuole affermarsi nel mondo della comunicazione e della pubblicità
affinando abilità creative, acquisendo competenze manageriali, organizzative e gestionali che consen-
tono di esercitare funzioni di elevata responsabilità nell’ambito del management comunicativo e creati-
vo all’interno di imprese, enti e agenzie pubblicitarie. In particolare i laureati specialisti possono trovare
occupazione nelle agenzie pubblicitarie, nelle Web Agency, negli uffici di comunicazione di imprese ed
enti, nel reparto pubblicità interno alle aziende, nelle agenzie di Pubbliche Relazioni, nelle agenzie di
comunicazione integrata, come free-lance. Gli studenti partecipano alle attività de la COLONIA della
comunicazione, agenzia di comunicazione e pubblicità interna al corso di laurea, che realizza campa-
28 gne per enti ed imprese, partecipa a concorsi e realizza prodotti di comunicazione.
Laurea specialistica in Editoria, media e giornalismo (in collaborazione con la Facoltà di
Lettere e Filosofia)
Il corso di laurea offre strumenti per i diversi settori dell’editoria, del giornalismo, dell’industria culturale
e dei media, con una forte attenzione alle nuove competenze richieste dal media digitali e dalla comu-
Careerday. Giornata di incontro tra aziende e laureati

nicazione on line. Il lavoro redazionale, le abilità di scrittura, la produzione multimediale, la gestione e la


comunicazione nelle imprese e strutture editoriali, oltre alle indispensabili conoscenze teoriche e nelle
scienze umane ad alto livello sono le competenze intorno alle quali è disegnato il percorso formativo.
La laurea in EMG è progettata sia come completamento della laurea triennale in Scienze della Comu-
nicazione, sia come profilo specialistico e professionalizzante autonomo.
Laurea specialistica in Organizzazione e gestione delle politiche e dei servizi sociali…. anche
online
Il corso di laurea intende formare un profilo professionale che – per le sue competenze specifiche
– trova la sua naturale collocazione nelle strutture di servizio alla persona in funzioni di elevata respon-
sabilità e autonomia, come per esempio: ruoli direttivi in organizzazioni pubbliche e private, operanti
nel campo delle politiche e dei servizi di welfare, dello sviluppo comunitario, dell’attività cooperativa,
nonché attività di formazione e di consulenza per tali organizzazioni; attività di ricerca sociale e di
progettazione delle politiche e dei servizi nell’ambito dei servizi sociali, socio-sanitari e di terzo setto-
re, nonché di valutazione dell’impatto sociale degli interventi nel campo del lavoro sociale; attività di
direzione quali il coordinamento di gruppi di lavoro, la responsabilità di strutture, la supervisione pro-
fessionale. A partire dal 2006-2007 il corso di laurea specialistico verrà offerto – primo in Italia – anche
in modalità online. Per informazioni: www.uniurb.it/gepss
Laurea specialistica in Sociologia della Multiculturalità (in collaborazione con la Facoltà di
Lettere e Filosofia)
L’offerta formativa è orientata a preparare figure di esperti che abbiano competenze specifiche nello
svolgimento di alcune funzioni correlate alla specificità delle organizzazioni complesse che caratteriz-
zano le società postmoderne. Si pensa in particolare alle seguenti figure: “mediatore interculturale” o
“agente di confine” in grado di porsi come soggetto integratore fra settori istituzionali che incontrano
difficoltà di comunicazione. Si pensi ad esempio alla necessità di colmare tutti quei vuoti cognitivi che
sorgono nell’area dei servizi sociali e assistenziali, o nelle aziende, quando si devono gestire rapporti
con persone provenienti da culture e religioni diverse dalla nostra; ricercatore da inserire presso uni-
versità ed organismi internazionali; ricercatore in centri studi pubblici e privati; funzionario o consulente
presso la pubblica amministrazione, con particolare riguardo agli enti preposti alle politiche sociali e
all’assistenza, e presso organismi pubblici e privati a vario titolo interessati dal fenomeno della multi-
culturalità; esperto comunicatore presso le varie tipologie di media.

MASTER A.A. 2006/2007


Comunicazione turistica, ambiente e organizzazione eventi (COMTER)
Il Master ha come finalità la definizione di competenze e abilità del Comunicatore Territoriale: compe-
tenze comunicative necessarie allo sviluppo e alla gestione dei sistemi turistici e abilità specifiche nella
gestione dei flussi di comunicazione in aziende turistiche e nei settori pubblici e privati che si occupano
di promozione e riqualificazione del territorio; conoscenze relative all’uso delle nuove tecnologie in
funzione della gestione di eventi culturali, dell’organizzazione delle attività connesse ai beni territoriali;
competenze avanzate nella progettazione, promozione e gestione di prodotti territoriali complessi,
anche con l’ausilio delle nuove tecnologie multimediali; avanzate competenze nel progettare e attuare

Facoltà di sociologia
eventi al fine dell’integrazione, della promozione e della valorizzazione territoriale.
E-Urbs – European Master in Comparative Urban Studies
Il Master – finanziato dalla Commissione Europea nell’ambito del programma virtual campus, ha come
finalità l’acquisizione di competenze innovative e trasversali nell’ambito degli studi urbani comparati.
L’ambiente internazionale di apprendimento, con docenti di tutte le 9 università partner del progetto,
offre approfondimenti – sia teorici sia empirici – di carattere interdisciplinare. Questo approccio facilita
l’acquisizione di abilità interpretative e la comprensione dei processi di mutamento urbano nonché lo
sviluppo di politiche urbane volte ad affrontare i problemi degli agglomerati urbani.
Il Master sperimenta nuove frontiere dell’innovazione didattica e si basa su un sapiente mix di didattica
di presenza (1 mese intensivo), didattica online (5 mesi) e stage presso un’università partner (2 mesi).
L’innovazione didattica viene integrata da una forte innovazione tecnologica che prevede l’analisi delle
curve di apprendimento, lo sviluppo di moduli ludico-didattici (learn-with-fun), ePortfolio, etc. Le attività
del Master vengono svolte in lingua inglese.
Per informazioni: www.e-urbs.net

Management innovativo delle organizzazioni sanitarie (M-MIOS)


Il Master si pone l’obiettivo di creare competenze professionali teoriche e applicative di program-
mazione, organizzazione e gestione sociosanitaria, in particolare per la direzione di strutture, servizi,
dipartimenti e aree di elevata complessità, la gestione della comunicazione, la programmazione e valu-
tazione dei servizi socio-sanitari. Il master è orientato alla formazione continua dei dirigenti e a laureati
interessati ad uno sbocco occupazionale nelle organizzazioni sanitarie e nei servizi sociosanitari. Agli
studenti non occupati sono offerti stage in organizzazioni sanitarie o imprese del settore.

Narratologia & media (M-N&M) 29


Obiettivo del master è fornire le competenze teoriche e pratiche per analizzare e produrre eventi, testi
e oggetti per la comunicazione multimediale. Il master vuole formare specialisti nell’organizzazione
narrativa e progettazione di prodotti che vanno dallo spettacolo all’arte, dall’informazione e divulgazio-
ne scientifica alla pubblicità, dai beni culturali all’ambiente (promozione del territorio), dal trattamento

Careerday. Giornata di incontro tra aziende e laureati


e archiviazione dei dati (open archives) alla scrittura di fiction, nella dimensione della multimedialità. Il
master prevede anche dei corsi per la verifica dell’effettiva fruibilità dei siti web, e per la qualificazione
della didattica orientata ai media.

Promozione della Partecipazione Sociale: politiche per le pari opportunità (M-PPS-PO)


Il corso per Master intende creare competenze professionali nelle aree della promozione sociale, con
particolare riferimento alle politiche di pari opportunità. Lo scopo è quello di promuovere una profes-
sionalità dotata di una buona conoscenza degli strumenti legislativi, metodologici e di ricerca sociale
necessari alla progettazione, realizzazione, gestione e valutazione di policies orientate all’impatto di
genere.

Tecnici di politiche territoriali ed urbane (M-TPTU)


Il Master si propone di formare neolaureati che intendono specializzarsi e aggiornare il personale che
opera ai vari livelli del governo locale, fornendo metodologie e competenze specifiche inerenti alla pro-
gettazione, all’implementazione e alla verifica delle politiche sociali e territoriali. Nel contempo intende
formare persone che operano, come consulenti e come operatori, nel mondo associativo impegnato
nelle politiche locali e territoriali: organizzazioni imprenditoriali e sindacali, cooperazione, volontariato,
terzo settore.

CORSI DI PERFEZIONAMENTO
Comunicazione e Management del Rischio nelle Organizzazioni Sanitarie (CP-ComRisk)
E-learning – gestione e tutoring
L’Integrazione dei servizi: dalle politiche agli strumenti

CORSI DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE


Strategie di comunicazione e promozione per il commercio equo e solidale (in collab.con la facoltà di
Economia)
Economia e Comunicazione del Commercio Equo e Solidale (in collab. con la facoltà di Economia)
Sondaggi. Media e Democrazia. Analisi dell’opinione pubblica in ambito istituzionale e politico (AP-
SMD)
Consumi responsabili e commercio equo e solidale (in collab. con la facoltà di Economia)
Il software open source per le organizzazioni non-profit e le pubbliche amministrazioni (in collab. con
la facoltà di Economia)

Ufficio stage
Leonardo La Capria Dott.ssa Paola Vincenzetti
via Saffi, 15 - 61029 Urbino Viale Trieste, 296 61100 Pesaro
Tel. 0722 305728 - Fax. 0722 305722 Tel. 0721.423528 - Fax.0721.423522
E-mail: leolacapria@soc.uniurb.it E-mail: p.vincenzetti@soc.uniurb.it

Facoltà di sociologia
Europe Direct Marche Carrefour Europeo
Piazza Sant’Andrea 30 - 61029 URBINO (PU)
Tel. 0722 303577 Fax 0722 303576
europedirectmarche@uniurb.it
www.europedirectmarche.it

Europe Direct Marche è un Centro europeo diffondere i saperi e i valori comunitari, il Centro
che agisce come intermediario tra l’Unione svolge anche una intensa attività progettuale
europea i cittadini e le istituzioni a livello loca- e formativa, incontra gli studenti universitari e
le e regionale. La sua missione è promuovere svolge una importante attività di informazione
concretamente l’idea dell’Europa comunitaria e approfondimento nelle scuole medie di pri-
permettendo a cittadini e istituzioni pubbliche mo e secondo grado.
e/o private, di ottenere informazioni, assisten-
za, risposte a domande e consulenza in chia- Reclutamento e percorso professionale
ve europea. Le tematiche alle quali risponde il Stage, tirocini, mobilità, borse di studio, pos-
Centro riguardano le istituzioni e la legislazio- sibilità di occupazione presso le Istituzioni eu-
ne comunitaria, le politiche, i programmi e le ropee
30 possibilità di presentare progetti e richiedere
le sovvenzioni messe a disposizione dall’Unio- Lingue straniere
ne Europea sia con la mediazione degli enti Inglese, francese, tedesco
nazionali e regionali sia direttamente presso le
Careerday. Giornata di incontro tra aziende e laureati

sue istituzioni. Il Centro promuove attivamente Opportunità di stage


il dibattito locale e regionale sull’Unione Euro- Si
pea e le sue politiche; consente alle Istituzioni
europee di migliorare la diffusione di informa-
zioni e di adattarle alle necessità locali e re-
gionali; offre ai cittadini la possibilità di fornire
un feedback alle istituzioni europee in forma di
domande, pareri e suggerimenti. Nello svol-
gere la missione di comunicatori dell’Europa
comunitaria, il Centro si conforma alle indica-
zioni della Commissione europea, adattan-
dole al contesto locale e regionale, ma tiene
conto anche del suo essere un centro univer-
sitario. Ciò significa che accanto alle azioni
d’informazione e comunicazione, svolge una
importante azione di documentazione e for-
mazione in chiave europea, con la realizzazio-
ne di Master, Training post laurea e Corsi che
si inseriscono in quel percorso conosciuto in
Europea con il termine inglese di LIFE LONG
LEARNING, vale a dire la formazione lungo
tutto l’arco della vita. Europe Direct Marche
Carrefour europeo, opera senza soluzione di
continuità dal 1998, ed è strutturato all’interno
dell’Università degli Studi di Urbino “Carlo Bo”.
Agisce sulla base degli indirizzi della Commis-
sione europea e in anche in parternariato con
gli altri Centri, gli Istituti e le Facoltà dell’Ate-
neo “Carlo Bo”. Molte sono le conferenze, gli
incontri pubblici, i seminari e i meeting europei
ed internazionali realizzati dal Centro in questi
anni. Nell’intento di partecipare tutti i cittadini
in modo pieno e proficuo al processo di inte-
grazione in corso e di

Europe Direct Marche Carrefour Europeo


32 A.F.I. - Associazione Farmaceutici Industria
33 Adecco Italia spa
34 Alleanza Assicurazioni spa Marche
35 API - Associazione piccole e medie industrie della provincia di Pesaro e Urbino
36 Associazione CSO - Consulenza e Intervento per lo Sviluppo Organizzativo
37 Auchan spa
38 Biesse spa
39 Comune di Urbino - Informagiovani
40 Confart Pesaro srl
41 Confindustria Pesaro-Urbino
42 Consorzio Quadratech arl
31
43 Consulmarche Risorse Umane srl
44 Easy Business srl

Careerday. Giornata di incontro tra aziende e laureati


45 Eden Viaggi srl
46 Centro Informazioni Studenti (CIS) - ERSU di Urbino
48 Eugenio Tombolini spa
49 Fondazione ISTUD
50 Formaconf - Consorzio per la Formazione e il Lavoro
51 Generale Industrielle spa
52 GlaxoSmithKline spa
54 KPMG spa
56 Jobadvisor
57 M.D. International srl
58 Manpower spa
60 Marvecs
61 Net Partners sas
62 Panatta Sport srl
63 Randstad Italia spa
64 Provincia di Pesaro e Urbino – Servizio Formazione Prof.le e Politiche per l’Occupazione
66 RAS
67 Scavolini spa
68 Sviluppo Italia spa
69 Timeoff arl

Elenco organizzazioni partecipanti


Associazione farmaceutici industria
Via D. Ranzoni, 1 - 20149 MILANO
Tel.: 02.4045361 – 02.4047375
Fax: 02.48717573
Email: segreteria@afiweb.it

L’AFI è una Associazione culturale fondata nel di manifestazioni scientifiche. Alcuni soci, tra
1960 tra i laureati in discipline scientifiche, che l’altro, collaborano in qualità di Esperti con le
esercitano la propria attività nell’ambito del- Commissioni per la revisione delle Farmaco-
l’industria farmaceutica e parafarmaceutica, pee Italiana e Europea.
nei settori cosmetico, dietetico, dei prodotti Culturale: impegno che riguarda la promo-
salutistici, degli integratori alimentari ed in altri zione di simposi, convegni, tavole rotonde e
settori affini, negli istituti di ricerca universitari incontri tecnici curati da comitati scientifici ed
ed in organizzazioni scientifiche. organizzativi formati da soci competenti negli
argomenti trattati. Gruppi di studio AFI hanno
Le finalità dell’AFI sono: realizzato alcuni manuali tecnici molto apprez-
- favorire la completa presa di coscienza delle zati e nuove pubblicazioni sono attese in un
responsabilità personali, professionali e sociali prossimo futuro.
32 da parte degli operatori dell’Industria farma- Rapporti con l’Università: l’AFI rappresenta il
ceutica; referente industriale delle facoltà di Farmacia,
- promuovere iniziative culturali, di monito- con le quali realizza un interscambio culturale
raggio scientifico e di aggiornamento profes- e didattico attraverso l’organizzazione di se-
sionale per gli Associati attraverso attività di minari, corsi di aggiornamento professionale
Careerday. Giornata di incontro tra aziende e laureati

formazione ed informazione mirate e speciali- e attività didattiche nell’ambito degli insegna-


stiche, allo scopo di mantenere elevato il loro menti di Tecnica e Legislazione Farmaceutica
livello di professionalità; e di Impianti dell’Industria Farmaceutica.
- promuovere una fattiva politica di interscam-
bio cooperativo con tutti gli operatori farma- Struttura associativa
ceutici italiani, con le Autorità Sanitarie e con La struttura dell’Associazione è costituita da:
le affini organizzazioni scientifiche e culturali a - Il Consiglio Direttivo, eletto dall’Assemblea
livello nazionale ed internazionale; Generale dei soci e che elegge fra i propri
- mantenere collegamenti tra operatori tecnici membri il Presidente e due Vice Presidenti.
e ricercatori farmaceutici sia nell’ambito indu- - Il Collegio dei Probiviri
striale che accademico. - Il Collegio dei Revisori
- Le Delegazioni Regionali
Le attività AFI - I Soci che possono essere Ordinari, Straor-
L’AFI, con la sua struttura operativa, espleta dinari, Benemeriti e Aderenti.
le proprie attività essenzialmente nei seguenti
settori: A chi ci rivolgiamo
Tecnico-scientifico, che si esplica attraverso il Lauree:
lavoro delle apposite Commissioni e dei relati- Farmacia, CTF, Biologia, Chimica e tutte le
vi Gruppi di Studio, i cui risultati vengono rac- discipline che possono favorire l’ingresso del
colti in monografie e/o presentati nell’ambito neolaureato nell’industria farmaceutica.

AFI
Adecco Italia
Filiale di Urbino
Via Nazionale B.T., 46/48
61029 Urbino
www.adecco.it
AGENZIA PER IL LAVORO

Profilo aziendale L’azienda/ente in breve


Adecco è nata nel 1996 a seguito della fusio- Adecco è il Gruppo n°1 in Italia specializza-
ne tra Adia (Svizzera) ed Ecco (Francia), due to nella gestione delle risorse umane. In Italia
fra le principali società specializzate in risorse opera attraverso un network di 486 uffici che
umane. In Italia è il Gruppo n°1 nella gestione sono capillarmente distribuiti su tutto il territo-
delle Risorse Umane. Offre i suoi servizi attra- rio nazionale. Grazie a 2.200 professionisti of-
verso un network di 480 uffici capillarmente fre ogni giorno lavoro a più di 35.000 persone
distribuiti su tutto il territorio nazionale. Grazie e soluzioni dedicate ad oltre 18.000 aziende.
a 2.200 professionisti impiega – ogni giorno
– più di 35.000 persone e offre soluzioni dedi- Organico
cate ad oltre 18.000 aziende. La strategia di Laureati
Adecco fondata su unità di business strate- Ultimo fatturato
giche, nasce con il preciso intento di rispon- Sedi 33
dere alle esigenze del mercato, delle azien-
de e dei professionisti per offrire e garantire CHI CERCHIAMO
servizi dedicati e in linea con le aspettative di Lauree
chi offre e cerca lavoro. Il mercato del lavoro Laureati e laureandi di tutte le facolta’.

Careerday. Giornata di incontro tra aziende e laureati


cambia sempre più velocemente e le conti-
nue evoluzioni in termini legislativi, normativi e Profili professionali
organizzativi modificano di continuo le aspet-
tative delle imprese, sempre più impegnate Lingue straniere
nel trovare e mantenere i talenti migliori. La
specializzazione in business lines, ci permette Mobilità
di sviluppare soluzioni e progetti alternativi in Adecco, grazie alle oltre 400 filiali distribuite
funzione delle caratteristiche e degli obiettivi in tutta Italia, offre opportunità di mobilità sul
di ogni impresa. tutto il territorio nazionale.

Opportunità di stage
Possibilità di stage interno per laureati e/o
laureandi, interessati al settore delle Risorse
Umane.

CONTATTI
Adecco Italia S.p.A.
Via Francesco Di Giorgio Martini, 26/28. -
61029 Urbino (PU)
Tel. 0722 329749 Fax 0722 329967
urbino.digiorgiomartini@adecco.it
www.adecco.it

Adecco Italia spa


Alleanza assicurazioni
Corso Garibaldi, 78 - 60121 Ancona
Tel. 071/201700
Fax 071/202443
www.alleanza.it

Profilo aziendale Inquadra il tuo futuro L’azienda/ente in breve


In Alleanza le Persone fanno Servizi bancari, finanziari e

PFP Group - Milano


la differenza. Certo, i numeri assicurativi (ramo vita)
sono importanti… 1.300 filiali Organico 3.200 dipendenti,
presenti in tutta Italia, 51 uffici 16.000 collaboratori, 1.000
dislocati sul territorio marchi- promotori finanziari
giano, oltre 2 milioni di clienti, Laureati
più di 19 miliardi di euro inve- Ultimo fatturato
stiti a tutela degli assicurati, Sedi nelle Marche: 12 sedi
una delle prime società della principali (Ancona, Urbino,
Borsa di Milano per capitaliz- Pesaro, Fano, Senigallia, Fa-
zazione: è la nostra garanzia Nella nostra Compagnia le Persone fanno la differenza.   briano, Jesi, Macerata, Civi-
34 di solidità ed esperienza. Ma tanova Marche, Fermo, San
                
                 

                   

a fare davvero la differenza, in      


          !      
            
Benedetto del Tronto, Ascoli
Alleanza, sono i suoi Uomini: Piceno) e 51 filiali dislocate
i 3.200 dipendenti, gli oltre A L L E AT I PER LA V I TA
su tutto il territorio regionale
16.000 collaboratori e i circa
Careerday. Giornata di incontro tra aziende e laureati

                    

1.000 promotori finanziari, CHI CERCHIAMO


che con la loro preparazione, Lauree
integrità e trasparenza offrono alla Clientela Certi che soprattutto il buon potenziale e la
un servizio esclusivo di consulenza. Da oltre motivazione personale costituiscano i requisiti
100 anni “specialisti” della previdenza, siamo fondamentali per il successo delle Persone e
ora sempre più presenti nel settore bancario delle Aziende in cui esse operano, i curricula
e finanziario, riaffermandoci, anno dopo anno, verranno valutati indipendentemente dall’am-
tra le maggiori Compagnie in Italia. Per conti- bito disciplinare
nuare a cogliere tutte le possibilità di sviluppo
che il mercato offre, selezioniamo giovani grin- Profili professionali
tosi e motivati da avviare, step by step, ad una Iniziale inserimento in qualità di Consulente
carriera manageriale. bancario, finanziario e assicurativo in vista di
successivi sviluppi
Reclutamento e percorso professionale
Se ti rispecchi nella nostra filosofia azienda- Lingue straniere
le, proponi la tua candidatura. Verrai invitato non richieste
ad un colloquio individuale con uno dei no-
stri Responsabili di selezione. Non importa Mobilità
se la tua istruzione universitaria non verte su non richiesta
materie propriamente economiche…alla tua
formazione penseremo noi fino a renderti un Opportunità di stage
serio e preparato Professionista. Ciò che real- da valutare
mente più ci interessa è la tua Persona… In te
cerchiamo un carattere positivo e socievole, CONTATTI
curioso e creativo, con il gusto di raccogliere Alleanza Assicurazioni S.p.A. Marche
sfide ma anche caparbio ed ambizioso, dina- Corso Garibaldi, 78 - 60121 Ancona (AN)
mico ed intraprendente, in grado di guardare Tel. 071-201700 Fax 071-202443
lontano… Cosa ti offriamo? Investiremo sulla arianna.carini@libero.it
tua Persona, con la garanzia di un iter forma- www.alleanzaassicurazioni.it
tivo minuziosamente strutturato , l’obiettivo
dell’inserimento stabile in azienda anche me-
diante assunzione a tempo indeterminato e la
delineazione di un percorso di carriera secon-
do linee guida altamente meritocratiche.

Alleanza assicurazioni
API - Associazione piccole e medie
industrie della provincia di Pesaro e Urbino
Via Degli Abeti 152- 61100 Pesaro
Tel 0721 402085-6
Fax 0721.401730
info@api.ps.it

ApiIndustria Pesaro è l’associazione di ca-


tegoria di riferimento per le PMI operanti sul
territorio. Associa imprese industriali dei diver-
si settori produttivi (metalmeccanico, mobile,
elettronica, abbigliamento, alimentare, edili-
zia, nautica) fornendo agli imprenditori servizi
come consulenza sindacale, legale, ambien-
tale, pratiche per finanziamenti, assistenza per
export e fiere, corsi di formazione. L’Associa-
zione Piccole e Medie Industrie della provincia
di Pesaro e Urbino segue anche le dinamiche
dell’incontro tra domanda e offerta di lavoro
attraverso gli uffici di Pesaro – via Degli Abe- 35
ti 152 (tel. 0721.402085, fax 0721.401730, dei giovani laureati in materie economiche, in-
mail info@api.ps.it) garantendo assistenza su: formatiche, giuridico-amministrative, tecnico-
- offerte di lavoro nei settori privato e pubbli- scientifiche, umanistiche, linguistiche, artisti-
co

Careerday. Giornata di incontro tra aziende e laureati


che. Per un approccio più diretto alla realtà
- incentivi alle assunzioni delle PMI risultano inoltre preferibili i laureati
- redazione del curriculum vitae provenienti da istituti tecnici, capaci di cresce-
- modalità di presentazione dei candidati alle re all’interno dell’azienda. La particolare strut-
aziende tura delle piccole e medie imprese consente
- individuazione dei percorsi formativi adegua- infatti ai giovani validi di affiancare molto da
ti. vicino l’imprenditore nella direzione ammini-
Risultano interessanti per le esigenze occu- strativa e produttiva.
pazionali delle industrie della provincia i profili L’Associazione Piccole e Medie Industrie del-
la provincia di Pesaro e Urbino raccoglie per
conto delle imprese associate le candidature
di diplomati e laureati in cerca di occupazione.
A tale scopo sono state attivate convenzio-
ni con aziende specializzate nella ricerca di
personale e con società di fornitura di lavoro
temporaneo.
Direttamente all’Associazione si possono inol-
tre rivolgere le aziende operanti nel territorio
della provincia di Pesaro e Urbino nei diversi
settori; le persone alla ricerca di un lavoro (pri-
mo impiego, tirocini, rientro nel mercato del
lavoro, cambio di attività); gli interessati a svi-
luppare un’idea di autoimprenditorialità.

Api
Associazione Piccole e medie Industrie della Provincia di Pesaro e Urbino
Associazione CSO
Via Corfù, 20/b
61035 Fano (PU)
www.csoweb.com

Il CSO è un’Associazione senza scopo di lu- Attività svolte:


cro che promuove iniziative di carattere cultu- - Consulenza organizzativa
rale, consulenziale e formativo nell’ambito del- - Sviluppo di progetti formativi
la “Gestione e Sviluppo Risorse Umane”, con - Formazione a catalogo
l’obiettivo di favorire la crescita professionale - Orientamento scolastico/professionale
individuale, lo sviluppo organizzativo e monito- - Sviluppo di progetti di ricerca
rare la qualità della vita nei luoghi di lavoro. - Seminari e conferenze
Il CSO si propone di promuovere una cultu-
ra organizzativa che incentivi e sostenga allo Mobbing e Rischi Psicosociali nei luoghi
stesso tempo: di lavoro - Centro di prevenzione e ricerca
- efficienza ed efficacia CSO
- creatività ed iniziativa personale
- capacità di rinnovarsi e di crescere profes- All’interno del CSO sono stati creati il Centro
36 sionalmente di Prevenzione e Ricerca su Mobbing e Rischi
- fiducia nella dimensione di gruppo Psicosociali nei luoghi di lavoro e lo Sportello
- un clima decisionale e partecipativo Anti-Mobbing presso il Centro Mondo Sole di
- processi comunicativi funzionali Rimini (Sportello di ascolto per il benessere
Careerday. Giornata di incontro tra aziende e laureati

- modalità gestionali di tipo situazionale e la qualità della vita nei luoghi di lavoro). Al
Una cultura in cui prevalga la logica dell’obiet- suo secondo anno di attività si propone come
tivo su quella dell’adempimento, in cui ci sia punto di riferimento per coloro che vivono si-
consapevolezza del senso delle proprie azioni tuazioni di disagio e di violenza psicologia al-
e dell’importanza strategica di una mirata ge- l’interno dei propri ambienti di lavoro.
stione della Risorsa Umana. Lo sportello offre un approccio multidisciplina-
Le attività del CSO sono realizzate da un re e integrato alla questione “Mobbing & Ri-
gruppo di professionisti (psicologi, formatori, schi Psicosociali”, attraverso il lavoro in equi-
consulenti organizzativi, consulenti legali), soci pe di uno Psicologo del lavoro, uno Psicologo
e collaboratori, esperti in processi formativi, clinico, un perito CTU e consulenti legali. Nel
consulenza organizzativa, orientamento sco- pieno rispetto della privacy del soggetto offre
lastico/professionale e rischi psicosociali nei agli individui la possibilità di analizzare la pro-
luoghi di lavoro. pria situazione con l’ausilio di uno specialista.
Il CSO rappresenta per le aziende l’opportu-
nità di incontrare una rete di esperti nei propri Attività svolte:
ambiti di riferimento, la cui azione è finalizzata - Colloqui esplorativi per l’analisi delle singole
a progettare e implementare piani di intervento situazioni
al fine di fornire servizi funzionali e mirati a so- - Corsi di Formazione e Prevenzione per azien-
stenere processi di cambiamento e sviluppo de pubbliche e private
organizzativo. - Corsi di Formazione per professionisti
I Professionisti CSO trovano nel gruppo as- - Counseling e Terapie per il sostegno psico-
sociativo la supervisione e il coinvolgimento logico
reciproco nelle diverse attività svolte e la pos- - Consulenza legale
sibilità di confronto e riflessione sulla propria - Progetti di ricerca
esperienza professionale, condividendo meto-
dologie e strumenti operativi. Collaborazioni in ambito “Mobbing & Rischi
Le collaborazioni dei professionisti CSO: psicosociali”: organizzazioni sindacali, enti
aziende pubbliche e private, enti di formazio- pubblici.
ne, associazioni di volontariato, istituti scola-
stici, cooperative sociali, Università e società
di consulenza.

Associazione CSO
Consulenza e intervento per lo Svluppo Organizzativo
Auchan S.p.A.
Via Scataglini 6 - 60131 Ancona (AN)
Tel. 071/2858321 Fax 071/2868365
rru.ancona@auchan.it

Auchan Spa è una tra le più grandi aziende Organico 13.000 (Italia)
della grande distribuzione. Nasce nel 1961 Laureati 30%
in Francia e inizia l’internazionalizzazione nel Ultimo fatturato oltre 3 miliardi di euro
1981. Nel 1989 nasce il primo Auchan in Italia Sedi Tutto il territorio nazionale
e precisamente a Torino e poi a seguire Pia-
cenza, Bari e Mestre. Nel 1997 Auchan sti- CHI CERCHIAMO
pula un’alleanza con il Gruppo Rinascente e Lauree
quindi dal 1998 al 2001 i 25 ipermercati ad Lauree commerciali
insegna Città Mercato cambiano insegna in
Auchan - Gruppo Rinascente. Nel 2004 Ri- Profili professionali
nascente vende ad Auchan la propria quota Capi Reparto commerciali
e gli ipermercati diventano Auchan al 100%.
Auchan conta ad oggi 42 ipermercati dislocati Lingue straniere 37
su tutto il territorio nazionale. Un ipermerca- Inglese/Francese
to Auchan è oggi una grande unità di vendita
che rappresenta il polo di attrazione principa- Mobilità
le di un centro commerciale. I prezzi bassi, le Disponibilità al trasferimento

Careerday. Giornata di incontro tra aziende e laureati


manifestazioni stagionali, la grande attenzione
per il cliente, il servizio di alto livello, la chia- Opportunità di stage
rezza espositiva e l’ampio assortimento sono Stage nel commerciale
gli ingredienti che da sempre caratterizzano la
cultura commerciale Auchan e che ci ha per-
messo di crescere in 12 paesi del mondo.

Reclutamento e percorso professionale


Il processo di selezione è curato dai Respon-
sabili delle Risorse Umane di ogni ipermer-
cato i quali effettuano, insieme a Capi Settori
commerciali e Direttori, colloqui individuali con
i candidati per valutarne le caratteristiche per-
sonali, le attitudini, le esperienze professiona-
li maturate, le aspirazioni e la motivazione al
ruolo.

L’azienda/ente in breve
Le risorse umane sono per Auchan un fattore
molto importante. La nostra ragione di esse-
re? Contribuire con collaboratori responsabili,
professionali e appassionati a migliorare ogni
giorno il potere di acquisto e la qualità della
vita di un numero sempre maggiore di clienti.
Fattore importantissimo è la condivisione del
sapere, del potere e dell’avere, favorire il la-
voro di squadra e mettere in opera le sinergie
efficaci. Ne deriva quindi un’attenta politica di
formazione e sviluppo del personale che con-
senta di aumentare il livello di professionalità
dei collaboratori e permetta crescite profes-
sionali atte a ricoprire ruoli importanti.

Auchan Spa
Biesse S.p.A.
Via Della Meccanica 16 - Pesaro (Pu)
Tel. 0721439100 Fax 0721439360
enrico.tinti@biesse.it
www.biessegroup.com

Il Gruppo BIESSE ricopre una posizione di pri- Reclutamento e percorso professionale


missimo piano a livello mondiale nel mercato Il modello di recruiting del Gruppo Biesse è
delle macchine per la lavorazione del legno, fortemento focalizzato sulla ricerca di giovani
vetro e marmo. Progetta e realizza impianti talenti da inserire in azienda e accompagna-
chiavi in mano per la grande industria, mac- re nello sviluppo delle competenze e delle
chine automatiche e centri di lavoro per la pic- capacità professionali. Per ciascuna area di
cola e media impresa, componenti meccanici inserimento, a seconda dello specifico ruolo
ed elettronici ad alto contenuto tecnologico, di destinazione, viene disegnato un percorso
disponendo di ben oltre 170 brevetti indu- di inserimento basato su: affiancamenti on
striali. L’azienda, fondata a Pesaro negli anni
the job, corsi formali e “stages interni” presso
‘70 da Giancarlo Selci, produceva foratrici per
l’industria del mobile. Oggi, il Gruppo BIESSE, aree aziendali diverse da quella di approdo. La
presieduto dal figlio Roberto, è multinazionale Biesse Corporate School – società del gruppo
38 quotata alla Borsa di Milano (segmento STAR) dedicata alla formazione - ha il compito pro-
costituita da 3 principali Unità di business: Di- gettare le diverse fasi del percorso formativo
visione Legno (macchine e sistemi per la lavo- interno e di monitorare lo sviluppo delle com-
razione del pannello e dei serramenti), Divisio- petenze dei neo assunti.
Careerday. Giornata di incontro tra aziende e laureati

ne Vetro e Marmo (macchine e sistemi per la


lavorazione di vetro, pietra e marmo), Divisio- L’azienda/ente in breve
ne Meccatronica (componenti di alta precisio- Organico 1.850
ne). Il Gruppo commercializza i propri prodotti Laureati
in tutto il mondo ed è presente in tutte le aree Ultimo fatturato 335
strategiche attraverso una rete di concessio- Sedi Pesaro e 18 filiali in tutto il mondo
nari, società controllate e ben 18 filiali. Queste
ultime sono adeguatamente strutturate per CHI CERCHIAMO
garantire assistenza post-vendita e svolgere Lauree
attività finalizzate allo sviluppo di nuovi pro- Le lauree maggiormente ricercate sono quelle
dotti che soddisfino le specifiche esigenze del delle aree ingegneristiche ed economico-ge-
mercato di appartenenza. “Il nostro vantaggio
stionali.
competitivo” spiega Roberto Selci Presiden-
te di BIESSE S.p.A., “è rappresentato da un Profili professionali
forte orientamento all’innovazione tecnologica Area Tecnica (progettisti meccanici e svilup-
ed alla ricerca. Studiamo e realizziamo solu- patori software), Industriale (responsabile di
zioni personalizzate sulla base delle specifiche reparti produttivi), Gestionale (programma-
esigenze dei nostri clienti, per dare anche a zione di produzione e logistica), Commerciale
loro gli strumenti per innovare e migliorare (specialisti di prodotto, area manager)
prodotti e per incrementare flessibilità ed effi- Lingue straniere
cienza produttiva. In quest’ottica siamo riusci- La principale lingua di riferimento è l’Inglese.
ti in un intento molto importante: diventare un Sono in crescita le richieste legate allo svilup-
partner globale, ricetta del nostro successo”. po dei nuovi mercati dell’Europa Orientale,
La vocazione all’innovazione tecnologica si della Russia e del Far East.
applica anche ai sistemi produttivi, improntati
alla standardizzazione dei processi aziendali, Mobilità
che consentono di sviluppare prodotti e so- Il Gruppo Biesse incoraggia la mobilità interna
luzioni modulari per rispondere con efficienza ed internazionale dei propri dipendenti, attra-
alla domanda differenziata dei clienti in tutto il verso selezioni interne basate su criteri meri-
mondo. Il successo di Biesse dipende in ma- tocratici.
niera cruciale dalla qualità delle persone che
lavorano in azienda, dalla loro competenza e
capacità di centrare gli obiettivi. Per questo il Opportunità di stage
Gruppo Biesse pone grande attenzione alla L’azienda collabora stabilmente con le princi-
selezione e alla formazione delle risorse uma- pali Università italiane. I programmi di stage
ne, attraverso una struttura dedicata come la - sempre basati su criteri di selezione - co-
Biesse Corporate School. stituiscono un canale di accesso privilegiato
all’azienda.

Biesse Spa
Informagiovani
Via Vittorio Veneto - Urbino
Tel. 0722 350354
infogiovani@comune.urbino.ps.it
sve@provincia.ps..it
www.comune.urbino.ps.it/infogiovani/indexhtml

Il Servizio Informagiovani, aperto al pubblico Viaggi e vacanze


nel 1996 dal Comune di Urbino, ha come Aspetti generali(legislazione) Agevolazioni per
obiettivo principale quello di creare un punto di viaggiare e lavorare ( campi lavoro, soggiorni
incontro e approfondimento per i giovani, per studio e alla pari, scambi). Mezzi di trasporto,
il reperimento di informazioni, e per consentire centri di vacanze e strutture ricreative.
la fruizione di una serie di servizi. Si può acce-
dere senza alcuna formalità e costi e trovare Sport e Tempo libero
notizie per orientarsi nel mondo del lavoro, Mappa delle strutture sportive ad Urbino e
nel percorso formativo o semplicemente per delle attività sportive.Manifestazioni,eventi e
progettare il proprio tempo libero, utilizzando iniziative del tempo libero. Legislazione e in-
materiale appositamente preparato, come formazioni sulla discipline sportive, sulle fede-
dossier, bandi, riviste ecc.. Vi si trovano Ope- razioni ed associazioni.
ratori specializzati con i quali parlare o farsi 39
aiutare nella ricerca di notizie. L’Informagiova- Volontariato e Servizio civile
ni è, inoltre, un luogo di incontro, uno spazio Volontariato internazionale, nazionale e locale
aperto per favorire la comunicazione, le idee ( indirizzi e sedi di Associazioni locali
e le proposte. Dall’anno 2001 è affiancato da Legislazione, bandi e modulistica relativa al

Careerday. Giornata di incontro tra aziende e laureati


uno Sportello Eurodesk, con un operatore servizio civile nazionale.
professionale che nella giornata di mercoledì,
rilascia informazioni sulle opportunità che la Eurodesk
Comunità Europea offerte ai giovani: Informazioni sulle opportunità europee (scam-
Scambi interculturali, Servizio Volontario Euro- bi all’estero,
peo, Progetto Leonardo, stages ed esperien- SVE, studio, lavoro e stages in Europa.
ze di studio e lavoro all’estero.
L’Informagiovani si è trasferito presso i locali Newsletter Informagiovani
di via Veneto per condividere con gli operatori Servizio che permette di inviare a casa del
del CIS/ERSU l’offerta delle notizie e raziona- giovane le informazioni che cerca, tramite la
lizzare l’accesso all’informazione. posta elettronica.

L’Informagiovani offre informazioni su: Orari di apertura


Scuola (Informagiovani e CIS/ERSU)
Formazione-professionale, Da lunedì a Giovedì: 9/13 e 15/17 -
Istruzione Superiore, Università, Master, Bor- Venerdì: 9/13 -
se di studio, Studi all’Estero, Scuole private. Mercoledì: 9/13 – 15/17 -
Servizi a sostegno dello studio( trasporti, bi- (anche Sportello Eurodesk
blioteche, copisterie, servizi sanitari ecc.).

Lavoro
Legislazione, Uffici e servizi competenti, lavo-
ro all’estero, lavoro stagionale e temporaneo,
concorsi ecc.. consulenza alla stesura di tec-
nica di ricerca attiva del lavoro.

Comune di Urbino - Informagiovani


Confart Pesaro S.r.l.
Statale adriatica 35 - 61100 Pesaro
Tel. 0721-437209 Fax 0721-401245
segreteria@confartps.it
www.confartps.it

Reclutamento e percorso professionale


Il reclutamento avviene a mezzo di colloqui,
consultazione c.v., conoscenza diretta. Il per-
corso professionale si sviluppa all’interno del
servizio a cui si è demandati, con possibilità di
migrazione ad altri servizi più vicini alle cono-
scenze ed alle aspirazioni del soggetto.
L’azienda/ente in breve
Confart Pesaro srl è la società di Confartigia-
nato Imprese di Pesaro e Urbino che eroga
servizi tecnici alle imprese artigiane e pmi quali
fisco, consulenza del lavoro, servizi per l’inter-
Confartigianato è una delle più grandi Confe-
40 derazioni nazionali per gli imprenditori, in par-
nazionalizzazione, ambiente e sicurezza sul
lavoro, igiene degli alimenti, legale.
ticolare artigiani e Pmi. Tutela, rappresenta,
accompagna, eroga servizi ad oltre 521.000 Organico 100
aziende grazie a 14.000 collaboratori che Laureati 10%
Careerday. Giornata di incontro tra aziende e laureati

operano all’interno di 1.215 sportelli territoria- Ultimo fatturato euro 4.175.000,00


li. Confartigianato Imprese di Pesaro e Urbino Sedi Ufficio di Pesaro ed altri 23 uffici territo-
rappresenta il nodo provinciale del grande riali
Network Confartigianato. Opera nella provin-
cia di Pesaro e Urbino con propria autonomia CHI CERCHIAMO
amministrativa, ma in consonanza con le stra- Lauree
tegie e gli orientamenti confederali. Ha 24 uffici Indirizzo Economico, Finanziario, Giuridico,
e recapiti nel territorio, occupa 125 addetti e Amministrativo.
funzionari; ha un portafoglio di 4.000 aziende
associate, 6.000 aziende iscritte alla coopera- Profili professionali
tiva di garanzia, 3.200 pensionati iscritti al pa- Impiegati e funzionari; consulenti del lavoro,
tronato. Fanno parte della “Holding” Confar- assistenti fiscali.
tigianato Imprese Pesaro e Urbino le società
“Confart Pesaro srl” (fisco, consulenza lavoro, Lingue straniere
ambiente, sicurezza sul lavoro, igiene degli Anche se non è esplicitamente richiesta, è
alimenti, servizi per l’internazionalizzazione, chiaramente preferibile una conoscenza al-
legale), “Astranet srl” (formazione, consulenza meno medio-bassa della lingua Inglese.
gestionale, servizi innovativi), “Montefeltro Im-
prese srl” (stessi servizi di Confart pesaro srl, Mobilità
localizzati nell’area del Montefeltro), “Confar- Gli addetti ai servizi svolgono la loro attività
tigianato Fidi Soc.Coop.” (cooperativa di ga- nell’ambito del territorio provinciale. I funzio-
ranzia, servizi economico-finanziari, leasing, nari hanno un raggio d’azione più ampio che
assicurazioni); sotto il marchio nazionale “Ina- prevede, con una certa frequenza, la presen-
pa” sono erogati i servizi relativi alle politiche za anche in ambito regionale, nazionale e co-
sociali (pensioni, malattie e infortuni, previden- munitario.
za integrativa e complementare). Completano
la gamma dei servizi offerti, oltre a quello ine- Opportunità di stage
rente le tematiche specifiche settoriali, l’agen- Sono già attivi rapporti di stage, che potranno
zia pratiche auto, l’informazione (veicolata sia essere implementati con la creazione del nuo-
a mezzo di canali virtuali che fisici), l’assisten- vo “Centro Studi Confartigianato” provinciale.
za associativa. Confartigianato può essere poi il “trait d’union”
ideale per l’incontro di Università e Pmi.

Confart Pesaro s.r.l.


Confindustria Pesaro Urbino
Via Cattaneo, 34 - 61100 Pesaro
Tel. 07213831 - Fax 0721 65022
www.assindustria.pu.it

Confindustria Pesaro Urbino è un’associa-


zione aderente al Sistema Confindustria ed
associa imprese produttrici di beni e servizi
operanti nella provincia di Pesaro Urbino.
Finalità dell’Associazione è la rappresentanza
e la tutela degli interessi delle imprese asso-
ciate e l’erogazione di servizi alle stesse.
Confindustria Pesaro Urbino, attraverso la
propria struttura, fornisce servizi in materia
di gestione delle risorse umane e rapporti
sindacali, fisco e finanziamenti, ambiente e
sicurezza, urbanistica, internazionalizzazione,
formazione. 41
Confindustria Pesaro Urbino, tramite l’Agen-
zia per il lavoro Unimpiego Confindustria,
autozzata dal Ministero del Lavoro, è attiva

Careerday. Giornata di incontro tra aziende e laureati


nell’intermediazione tra domanda ed offerta di
lavoro e dispone di una banca dati di curricula
alla quale accedono le imprese interessate a
reperire nuovi collaboratori.

Il servizio di ricerca e selezione del personale


di Unimpiego Confindustria opera attraverso
uno sportello aperto al pubblico che osserva
i seguenti orari:
- dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 13
- il giovedì anche dalle ore 15 alle ore 18

Ulteriori informazioni possono essere richieste


telefonando allo:
0721/383231
oppure inviando una mail a:
pesarourbino@unimpiego.it

Confindustria Pesaro-Urbino
Consorzio Quadratech a.r.l.
Galleria dei Fonditori, 3
61100 Pesaro (PU)
Tel. 0721/414634 Fax 0721/415041
info@quadratech.it
www.quadratech.it

Quadratech a.r.l. è una realtà consortile al- curricula pervenuti, segue un colloquio indivi-
l’avanguardia nello sviluppo di soluzioni in- duale con referenti dell’area Risorse Umane e
formatiche e servizi rivolti a Pubbliche Ammi- il Responsabile di Funzione. Attraverso stage
nistrazioni e Imprese. Nasce nel 2001 dalla e tirocini formativi, lo studente è inserito nella
collaborazione di diverse società operanti nel realtà aziendale al fine di sviluppare le com-
settore dei sistemi informatici avanzati, dell’in- petenze necessarie alla crescita professiona-
gegneria e del territorio. Il Consorzio Quadrate- le nell’area aziendale di riferimento. Questo
ch è organizzato in due divisioni: INGEGNERIA primo step permette, inoltre, una valutazione
e PUBBLICA AMMINISTRAZIONE e conta su delle motivazioni personali e professionali del
un organico complessivo di più di cento per- candidato. Le candidature possono essere in-
sone presenti sul territorio nazionale nelle varie viate direttamente sul sito web aziendale.
sedi. La creazione del Consorzio rappresenta
42 la volontà delle società partecipanti (colloca- L’azienda in breve
te su tutto il territorio nazionale) di mettere in Organico 100
comune le loro competenze specifiche, con il Laureati 90%
fine di collaborare alla realizzazione di progetti, Ultimo fatturato
prodotti e servizi completi capaci di soddisfare Sedi Pesaro, Ancona, Udine, Macerata, Sas-
Careerday. Giornata di incontro tra aziende e laureati

le richieste iniziali del cliente. In tal senso l’or- sari, Campobasso, RSM, Treviso, Cagliari.
ganizzazione interna delle risorse – basata su
team di lavoro interaziendali dinamici in base CHI CERCHIAMO
al tipo di servizio erogato - permette la con- Lauree
divisione e la salvaguardia Economia, Informatica, Lin-
degli standard di qualità gue, Ingegneria e Scienze
che ciascuna società utiliz- della Comunicazione.
za per l’efficienza e la piena
soddisfazione del cliente. Profili professionali
-Addetti area commercia-
Reclutamento e percor- le e marketing. -Addetti
so professionale al customer service/as-
Quadratech ritiene le ri- sistenza. Necessaria la
sorse umane fattori critici conoscenza dei sistemi
essenziali per il valore ag- informatici di base. -Ana-
giunto e per il successo del listi e sviluppatori di sof-
Consorzio. Per questo par- tware. -Informatici con
ticolare attenzione è rivolta conoscenze software GIS
da sempre alla ricerca e e data base relazionali.
all’inserimento di persone
motivate e dinamiche. Ad Lingue straniere
un primo screening dei Inglese e spagnolo.

Consorzio Quadratech Arl


Consulmarche
Risorse Umane S.r.l
Via t. Edison, 6 - 60027 Osimo (AN)
Tel. 071/7109004 Fax 071/7109001
info@consulmarche.com
www.consulmarche.comm

La Consulmarche, società di consulenza or- merciale”, master in “General Management”.


ganizzativa e direzionale, è nata nel 1976 per Lo stage rappresenta l’elemento portante dei
iniziativa di un gruppo di professionisti con master in quanto i responsabili della selezione
esperienze significative, maturate in impor- sono continuamente in contatto con le azien-
tanti realtà aziendali. E’ la prima società di de partner per favorire il processo di incontro
consulenza direzionale a sorgere nelle Mar- tra domanda e offerta. RICERCA E SELEZIO-
che e tra le prime nate nel centro Italia. Vanta NE DEL PERSONALE Il servizio di ricerca e di
un’esperienza trentennale nella formazione e selezione della Consulmarche vanta oltre 200
adotta metodologie sperimentali ed efficaci incarichi annuali di ricerca e selezione di per-
che rispettano un preciso codice deontologi- sonale qualificato per conto di aziende clienti.
co. L’attività di consulenza organizzativa pres- Per visionare le offerte di lavoro è possibile
so imprese e l’attività di ricerca e selezione di consultare il sito: www.consulmarche.com.,
personale qualificato garantiscono lo sviluppo ed inviare il curriculum all’indirizzo: selezione@ 43
di progetti di formazione e di ricerca applica- consulmarche.com
ta, vicina alla realtà aziendale e alle esigenze
del mercato del lavoro. Le società del grup- L’azienda in breve
po che fanno capo alla Consulmarche sono Organico 12

Careerday. Giornata di incontro tra aziende e laureati


associate ASSORES (Associazione italiana Laureati 100
società e studi per la ricerca e selezione del Ultimo fatturato
personale) - associazione che raccoglie le so- Sedi ANCONA-CHIETI-RIMINI
cietà di ricerca più qualificate e sperimentate
- ASSOCONSULT (Associazione delle Socie- CHI CERCHIAMO
tà di Consulenza Direzionale e Organizzativa) Lauree
– ASFOR (Associazione per la formazione ma- laureati in psicologia/economia e commer-
nageriale) LA FORMAZIONE Rivolta a: -azien- cio/Giurisprudenza/ scienze politiche/Socio-
de: formazione su misura e corsi interaziendali logia/scienze della comunicazione/scienze
(oltre 100 corsi annui) percorsi formativi, se- dell’educazione
minari, formazione outdoor - neo laureati che
desiderino acquisire un adeguata preparazio- Opportunità di stage
ne professionale e le competenze manageriali Consulmarche è alla ricerca di giovani laureati
per entrare nel mondo del lavoro. La SCHOOL desiderosi di intraprendere un’ attività pro-
OF MANAGEMENT organizza Master in “Ge- fessionale in ambito consulenziale nelle aree
stione e Amministrazione delle Risorse Uma- riguardanti la formazione e la ricerca e sele-
ne, master in “Marketing e Direzione Com- zione del personale

Consulmarche Risorse Umane Srl


Easy Business S.r.l.
Via Nitti, 28 - 61100 Pesaro (PU)
Tel. 0721/415922 Fax 0721/416102
easy@easybusiness.it
www.pesarolavoro.net

Easy Business S.r.l. è una società che si oc- materia di sicurezza sul lavoro, ambiente, cer-
cupa principalmente della Consulenza in tema tificazioni di qualità. Easy Business fa inoltre
di Gestione delle Risorse Umane in Azienda, parte del network per la responsabilità sociale
ed è Agenzia del Lavoro con autorizzazione della Provincia di Pesaro e Urbino.
ministeriale n. 822/RS/2004 nella sezione Ri-
cerca e Selezione del Personale. Le aree di in- L’azienda/ente in breve
tervento affrontano ogni problematica relativa Organico 8
alla gestione e amministrazione del personale, Laureati 30
dall’analisi dei fabbisogni alle decisioni in tema Ultimo fatturato
di ricerca e selezione, dalla valutazione della Sedi Pesaro
prestazione e del potenziale alla formazione
del personale, dalla valutazione del profilo CHI CERCHIAMO
44 psicologico fino alla prevenzione dei conflitti. Lauree
Dispone inoltre di aula da 20 posti per la for- Economia e Commercio, Psicologia del Lavo-
mazione del personale. Dall’anno 2001 ha lan- ro, Scienze ambientali.
ciato un progetto editoriale in materia di lavoro
ed economia del territorio, attraverso l’apertura Profili professionali
Careerday. Giornata di incontro tra aziende e laureati

del settimanale PesaroLavoroNews.it, il primo Selezionatore del personale; Consulente in si-


settimanale esclusivamente on line a in mate- curezza e igiene sul lavoro;
ria di lavoro registrato al tribunale di Pesaro.
Responsabile di Easy Business nonché Diret- Lingue straniere
tore Editoriale della testata giornalistica è il Dr. Inglese
Gianfranco Occhialini, Dottore Commercialista
con esperienza ultra decennale nel campo Mobilità
della gestione, amministrazione e formazione Capacità di muoversi nell’intero territorio na-
del personale. I collaboratori e i dipendenti di zionale.
Easy Business sono altamente specializzati
nelle funzioni di competenza; Easy Business Opportunità di stage
inoltre offre a clienti pubblici e privati, attra- Stage in ricerca e selezione del personale; Sta-
verso aziende collegate, consulenze anche in ge in sicurezza e igiene nei luoghi di lavoro.

Easy Business Srl


Eden Viaggi s.r.l.
Via degli Abeti, 24 - 61100 Pesaro
Tel. 0721/4421 - Fax 0721/442735
commerciale@edenviaggi.it
www.edenviaggi.it

EDEN Viaggi è una delle principali realtà del e villaggi. Il reparto booking è efficiente e dina-
mercato turistico italiano per fatturato e pas- mico, sempre dimensionato per le esigenze di
seggeri, con un ventaglio di attività tra i più mercato. L’azienda EDEN Viaggi assume più
completi. All’organizzazione di viaggi indivi- che mai oggi la veste di “gruppo” con diversi-
duali, si uniscono infatti la gestione di viaggi di ficazioni del business in vari settori: tour opera-
gruppo, l’attività di Incoming e quella Incentive. ting, gestioni alberghiere, agenzie di viaggio e
EDEN Viaggi nasce dall’idea imprenditoriale di gestione di villaggi turistici. Un’importante realtà
Nardo Filippetti che diede la luce a EDEN Viaggi nello scenario turistico italiano, che nonostante
a Pesaro nel 1983. le dimensioni raggiunte, conserva un rapporto
EDEN Viaggi ha 5 Uffici principali Pesaro, Roma, personalizzato con i propri partners.
Milano, L’Avana (Cuba), Abbazia (Croazia). Pe-
saro è la sede storica e principale degli uffici di Organico 280
EDEN Viaggi e tanti punti di assistenza. Sono Laureati 55%
oltre 280 i collaboratori fra sede centrale, uffici Ultimo fatturato 140 milioni di euro
45
periferici italiani ed esteri e villaggi, un piccolo Sedi Pesaro, Roma, Milano
esercito affinché tutto funzioni alla perfezione!
Dall’inizio dell’anno 2005/2006 (tra viaggi indi- Chi cerchiamo

Careerday. Giornata di incontro tra aziende e laureati


viduali e di gruppo) hanno viaggiato con EDEN Eden Viaggi ricerca costantemente figure giova-
Viaggi oltre 350.000 persone. Il più importante ni con grande volontà e interesse verso i viaggi
risultato non è stato solo legato al numero, ma e con uno spiccato orientamento verso il clien-
al grado di soddisfazione decisamente alto dei te. Da sempre EDEN Viaggi premia coloro che
passeggeri. Oltre 3.000 strutture ricettive nei hanno appena terminato o stiano per terminare
nostri cataloghi (Neve, Carabi, Vacanze Benes- brillantemente il loro percorso di studi e che sia-
sere, Spagna, Sardegna, Mare Italia, Croazia, no interessati a programmi di stage.
Montagna & Laghi, Mar Rosso, Oceano Indiano, Il processo di selezione si basa su colloqui in-
Grecia e Tunisia, Stati Uniti). La rete distributiva dividuali con il responsabile del personale e il
di EDEN Viaggi è costituita da oltre 7.000 Agen- manager di linea volti a individuare la corrispon-
zie di Viaggi che commercializzano i prodotti; denza tra il profilo del candidato e le figura ricer-
2.000 sono agenzie “TOP” con le quali EDEN cata dall’azienda.
Viaggi ha instaurato una partnership commer- Sono considerati requisiti di preferenza le se-
ciale e di co-marketing. guenti caratteristiche:
- facilità nelle relazioni umane con colleghi, for-
Reclutamento e percorso professionale nitori, clienti
Eden Viaggi offre un percorso professionale - predisposizione al lavoro di gruppo
volto a sviluppare le competenze necessarie - predisposizione all’utilizzo degli strumenti in-
alla crescita professionale nell’area aziendale di formatici
riferimento. - eccellente comunicabilità e capacità dialetti-
Per i neoassunti, che si mostrano motivati alla che
continua crescita professionale e alla voglia di - capacità commerciali e predisposizione alla
far emergere le proprie capacità, è previsto un vendita telefonica
percorso di formazione che porti ad approfon-
dire le principali funzioni aziendali. LAUREE
Economia e Commercio
L’azienda/ente in breve Economia del Turismo
5 aree coordinate dalla Direzione Generale per
una struttura snella e dinamica ed una cresci- LINGUE STRANIERE
ta costante ed equilibrata: Direzione Ammi- Inglese, Spagnolo, Francese
nistrazione & Finanza, Direzione Personale,
Direzione Prodotto, Direzione Vendite, Dire- MOBILITA’
zione Marketing & Commerciale. Il valore del- Pesaro
le risorse umane in EDEN Viaggi è assoluto. I
collaboratori, dipendenti o freelance sono della OPPORTUNITA’ DI STAGE
massima affidabilità. Oltre 280 collaboratori fra 2-3 mesi
sede centrale, uffici periferici italiani e stranieri

Eden Viaggi Srl


ERSU
Via Vittorio Veneto, 43 - 61029 Urbino
Tel. 0721 35191 - Fax 0722 350851
www.ersurb.it

I collegi universitari
La disponibilità di un alto numero di posti al-
loggio, moderni e confortevoli, costituisce uno
dei motivi principali per cui moltissimi giovani,
ogni anno, scelgono di frequentare l’Università
di Urbino.
I collegi universitari al Colle dei Cappuccini
costituiscono una vera e propria cittadella uni-
versitaria, progettata dall’architetto Giancarlo
De Carlo.
Armonicamente inseriti nel contesto ambien-
tale del territorio urbinate, i collegi sono vicini
46 al centro e alle sedi universitarie e sono co-
munque collegati da un servizio continuo di
trasporto urbano.
Le residenze universitarie non offrono solo
posti letto (per lo più in camere singole) ma
Careerday. Giornata di incontro tra aziende e laureati

anche tanti altri spazi in comune e servizi: bar,


sale TV, soggiorni, telefoni, terrazzi, depositi
bagagli, tennis tavolo, sale di lettura, bibliote-
che, postazioni informatiche, aule per confe-
renze e lezioni, saloni per spettacoli ed altre
attività culturali e ricreative.

La ristorazione
Ad Urbino sono in funzione tre mense universi-
tarie, una nel centro storico (Mensa del Duca),
una ai collegi (Mensa del Tridente) ed una al
Campus Scientifico. Collegi universitari
Esse forniscono due pasti caldi al giorno a Al Colle dei Cappuccini: Aquilone, tel. 0722-
migliaia di studenti e convegnisti, garantendo 302400; Colle, tel. 0722-302200; Tridente,
qualità, cortesia e celerità. tel. 0722-302600; Vela, tel. 0722-302700.
Di recente apertura “CIBUS”, un nuovo punto Nel Centro Storico: Casa dello studente, tel.
di ristoro nella sala superiore della Mensa del 0722-377600 e Casa della studentessa, tel.
Duca, con piatti unici e stuzzicanti. 0722-377546. Alloggi al Campus Scientifico
(ex Sogesta), tel. 0722-376200.
Servizi e Indirizzi
Presidenza, Direzione, Uffici Ristorazione
Via V.Veneto n. 45, tel. 0722-35191, fax 0722- Mense: Tridente ai Collegi, tel. 0722-302663;
350851. del “Duca” nel centro storico, tel. 0722-
377663; del Campus scientifico, tel. 0722-
Domande di Borsa di Studio, Alloggi, Anagra- 376200.
fe: Punti di ristoro (Bar): al Collegio Tridente e al
Ufficio Diritto allo Studio, Via del Popolo, 11, Campus scientifico.
tel. 0722-350709,
e-mail dirittostudio@ersurb.it Trasporti urbani
Collegamenti tra centro storico, collegi univer-
Informazioni: CIS – Centro Informazioni Stu- sitari e Campus scientifico.
denti Servizi sanitari
Via Veneto n. 45, tel 0722-351961, Ambulatorio medico, Servizio consulenza psi-
e-mail informazioni@ersurb.it cologica, presso Collegio Tridente, tel. 0722-
302669.

Ersu di Urbino
Ente Regionale per il diritto allo studio universitario
47

Careerday. Giornata di incontro tra aziende e laureati


Servizio librario
Consultazione e prestito libri, presso il Collegio
Aquilone, tel. 0722-302581.
Servizi culturali e ricreativi
Videoteca, Ludoteca, Emeroteca, presso Col-
legio Aquilone, tel. 0722-302586.
Biblioteche multimediali
Internet e posta elettronica, via V.Veneto, 41,
tel. 0722-351944; Collegio Aquilone, tel. 0722-
302575; Collegio Vela, tel. 0722-302700;
Campus scientifico, tel. 0722-376200.
Attività part-time
Presso vari servizi dell’Ente.
Servizi per studenti diversamente abili.
Agevolazioni per soggiorni studio all’estero.

Ersu di Urbino
Ente Regionale per il diritto allo studio universitario
Eugenio Tombolini S.p.A.
Contrada Illuminati,20
62010 Urbisaglia (MC)
Tel. 0733/511511 Fax 0733/511014
e.capacchietti@tombolini.it
www.tombolini.it

Il gruppo Eugenio Tombolini S.p.A., fondato


a Urbisaglia nel 1964 da Eugenio Tombolini è
oggi amministrato dalla figlia Fiorella Tombo-
lini che, insieme a uno staff di manager, sta
realizzando il consolidamento e l’espansione
dell’azienda. Produzione interamente Made in
Italy, qualità del prodotto e dei processi, rap-
porti fecondi con la comunità locale: gli aut-aut
per un futuro che ha radici antiche. Eugenio
Tombolini spa opera nel settore della progetta-
zione, produzione e vendita di collezioni Uomo
e Donna con marchio proprio e su licenza e
48 nella commercializzazioni di accessori uomo e
Reclutamento e percorso professionale
donna. Una filosofia, quella del marchio, che
Le risorse umane vengono reclutate attra-
si fonda sul binomio eleganza-qualità, rigoro-
verso la candidatura spontanea e attraverso
samente ancorata alla sartoria italiana. Abiti di
la collaborazione con la Provincia, le varie
assoluto pregio, classici, confortevoli e curati
Careerday. Giornata di incontro tra aziende e laureati

Università, l’Assindustria ed altri enti conven-


nei dettagli. L’azienda ha sempre puntato su
zionati con l’azienda. Il processo di selezione
tessuti di qualità pregiata ed in tal senso è sta-
avviene attraverso più colloqui individuali con
ta operata una rigorosa selezione dei fornitori
il responsabile delle risorse umane e con il re-
la cui rosa è stata ristretta alle maggiori azien-
sponsabile di funzione.
de italiane ed internazionali. Negli abiti per
l’uomo, così come in quelli da donna, confe-
L’azienda/ente in breve
zionati dalla Eugenio Tombolini domina la so-
brietà e l’eleganza. Dal taglio al prodotto finito
Organico Gruppo: 426
i passaggi sono controllati perché ogni capo
Laureati 10%
possa mantenere la giusta consistenza e la
Ultimo fatturato Il gruppo ha fatturato 62 mi-
necessaria scioltezza. Presso la sede opera-
lioni di Euro
tiva di Colmurano vengono gestite le attività di
Sedi Colmurano(MC), Tolentino (MC), Milano,
ideazione e sviluppo delle collezioni, produzio-
Weissenburg (Germania)
ne di capospalla
uomo e com-
CHI CERCHIAMO
mercializzazio-
Lauree
ne. Il Gruppo
Economia e commercio, economia aziendale,
Tombolini, si
marketing e comunicazione, lingue e letteratu-
rivolge al mer-
re straniere, design e discipline della moda.
cato medio alto
nell’abbiglia-
Profili professionali
mento uomo
Assistente back-office prodotto; assistente
e distribuisce
area marketing
i propri pro-
dotti mediante
Lingue straniere
show-room di-
Buona conoscenza di almeno una lingua tra
slocate in tutto
inglese e francese per il profilo di assistente
il mondo (Milano, Macerata, Parigi, New York,
area marketing.
Montreal) e attraverso show-room altrettan-
to prestigiose di importanti agenzie esterne.
Opportunità di stage
Le principali fiere di settore alle quali il Grup-
Il primo inserimento dei neolaureati avviene
po Tombolini partecipa sono Pitti Immagine
attraverso stage formativi offerti tramite le Uni-
Uomo a Firenze, Munich Fashion Fair Men di
versità e varie scuole di formazione di durata
Monaco, Cpd di Dusseldolf.
6 mesi.

Eugenio Tombolini s.p.a.


Fondazione ISTUD
Corso Umberto I, 71
28838 Stresa (VB)
Tel. 0323 933 801 Fax 0323 933 805
info@istud.it
www.fondazioneistud.it

La Fondazione ISTUD è una business school CHI CERCHIAMO


indipendente che opera in Europa nel cam- Lauree
po della formazione professionale superiore Giovani laureati provenienti da tutte le facoltà
e della ricerca sul management. Fondato nel
1970 per iniziativa di Assolombarda e di un Lingue straniere
gruppo di grandi aziende italiane e multinazio- Inglese e una seconda lingua straniera co-
nali (fra cui Pirelli, Olivetti, IBM, SMI), l’ISTUD stituiscono un titolo preferenziale per l’inseri-
ha da sempre accompagnato l’evoluzione del mento nei Master
management italiano. I Master della Fonda-
zione ISTUD sono rivolti a giovani laureati ad Opportunità di stage
alto potenziale provenienti da tutte le facoltà, e All’interno della Aziende nazionali e multina-
rappresentano un bacino di reclutamento pri- zionali partner dei Master della Fondazione
vilegiato per le più importanti aziende operanti ISTUD, al termine del percorso d’aula 49
in Italia.

L’azienda/ente in breve
La Fondazione ISTUD propone i seguenti

Careerday. Giornata di incontro tra aziende e laureati


Master per neolaureati: -Master in Marketing
Management -Master in Gestione Bancaria
-Master in Risorse Umane e Organizzazione
-Programma Scienziati in Azienda

Organico
Laureati
Ultimo fatturato
Sedi

Fondazione ISTUD - Istituto Studi Direzionali


Formaconf - Confcommercio
Strada delle Marche, 58
61100 Pesaro
tel 0721 372179/371227/371195
www.formaconf.it
info@formaconf.it

FORMACONF, Consorzio per la Formazione LEGGI DELLO STATO: corsi abilitanti, sicurez-
e il Lavoro, promosso dalla Confcommercio za sui luoghi di lavoro, igiene della persona e
della Provincia di Pesaro e Urbino, è stato co- degli alimenti
stituito il 15 settembre 2000. - FORMAZIONE A DISTANZA: utilizzo di stru-
Il Consorzio ha raccolto l’eredità di Confcom- menti formativi che tendono a sostituire, inte-
mercio (personale e strutture), che ha costan- grare ed allargare la formazione tradizionale
temente operato nel settore della Formazione con i nuovi media informatici
e del Lavoro dal 1989, a favore dello sviluppo
professionale degli imprenditori nei settori del IMPRESA
commercio, turismo e servizi e dell’inserimen- - CREAZIONE D’IMPRESA: Assistenza del-
to dei giovani nel mondo del lavoro. l’aspirante imprenditore nelle fasi di definizione
Formaconf è riconosciuto come Ente di for- e realizzazione dell’idea d’impresa, ponendo
50 mazione accreditato presso la Regione Mar- particolare attenzione alla costruzione del bu-
che per la formazione professionale. siness plan come strumento fondamentale per
Garantisce la qualità della formazione propo- la pianificazione ed il controllo dell’impresa
nendo contenuti coerenti con le esigenze e i - SICUREZZA SUI LUOGHI DI LAVORO: Con-
profili professionali più richiesti nella nostra sulenza nella realizzazione di piani di sicurez-
Careerday. Giornata di incontro tra aziende e laureati

provincia, avvalendosi di consulenti azien- za aziendali; corsi di formazione per l’adem-


dali, professionisti, docenti e tutor formativi, pimento degli obblighi relativi alla L. 626/94:
adeguatamente preparati alle moderne me- Pronto Soccorso, Prevenzione incendi, Re-
todologie didattiche adottate; dispone di aule sponsabile Servizio Prevenzione e Protezione,
formative, laboratori informatici e strutture di Formazione dipendenti
supporto all’avanguardia. - HACCP E IGIENE DEGLI ALIMENTI: Assi-
stenza consulenziale in materia di igiene ali-
Aree di Intervento: mentare e corsi di formazione per il rinnovo del
- Formazione libretto sanitario
- Impresa - APPRENDISTATO: Assistenza nella proget-
- Lavoro tazione di Piani Formativi Individuali relativi alla
nuova disciplina che regola il contratto di ap-
FORMACONF progetta e realizza le seguenti prendistato professionalizzante
attività
LAVORO
FORMAZIONE - SERVIZI E ATTIVITA’ DI ORIENTAMENTO:
- FORMAZIONE A CATALOGO: rivolta a im- Realizza interventi di orientamento all’autoim-
prenditori, lavoratori autonomi, lavoratori di- prenditorialità nelle scuole medie superiori,
pendenti, lavoratori atipici e disoccupati, pro- Bilancio delle Competenze, Consulenza orien-
pone corsi di qualifica, di riqualificazione, di tativa individuale e di gruppo
aggiornamento e di specializzazione nei setto- - CURRICULUM VITAE: Supporto nella com-
ri commercio, turismo e servizi pilazione del curriculum vitae con inserimento
- FORMAZIONE SUPERIORE: corsi di qualifi- nella Banca Dati e possibile consultazione del-
ca e di specializzazione rivolti a neodiplomati e le offerte di lavoro, delle possibilità di stage e
neolaureati disoccupati tirocini formativi
- FORMAZIONE CONTINUA e PERMANEN-
TE: corsi di aggiornamento, riqualificazione e Questi servizi nascono per agevolare disoccu-
attività a supporto di forti innovazioni aziendali pati e inoccupati nell’ingresso nel mondo del
- FORMAZIONE PREVISTA DA SPECIFICHE lavoro.

Formaconf
Generale Industrielle S.p.A.
Via XXIV Maggio, 64/4 - 61100 Pesaro (PS)
Tel. 0721/639130 Fax 0721/639153
pesaro@genind.it
www.generaleindustrielle.it

Générale Industrielle è l’agenzia per il lavoro L’azienda/ente in breve


(Aut.Min.26/11/04 Prot.N° 1101-SG) di Gi Organico 450 dipendenti
Group specializzata nelle forniture di lavoro Laureati 70%
temporaneo ad alto valore aggiunto. Gra- Ultimo fatturato
zie ad un network di 125 filiali presenti su Sedi 125 filiali su tutto il territorio nazionale
tutto il territorio nazionale la società impiega
quotidianamente migliaia di persone in tutti i CHI CERCHIAMO
settori. I processi di reclutamento e selezio- Lauree
ne Frazionate: dove¬sono espressamente Le lauree più richieste sono quelle ad indirizzo
strutturati per forniture di lavoro: esiste la ne- economico per le posizioni commerciali e am-
cessità di poche figure professionali in diverse ministrative; quelle umanistiche per le posizio-
parti del Differenziate: per fornire profili pro- ni legate al recruiting.
fessionali fortemente¬territorio; Su misura: 51
dove l’approccio problem solving è fatto sul
cliente¬specifici; locale con il quale si stu-
diano soluzioni personalizzate. Il know how a
livello locale, sviluppato grazie a una decen-

Careerday. Giornata di incontro tra aziende e laureati


nale esperienze di contatti con le aziende del
territorio, completa l’offerta e garantisce uno
standard qualitativo di assoluta eccellenza.

Reclutamento e percorso professionale


Puntando su “personale interno di elevata
qualità” particolare attenzione viene dedicata
all’attività di ricerca e selezione del persona-
le di struttura, indipendentemente dall’ambito
di attività e di interesse. Per tutti i candidati è
previsto un iter di selezione che dagli assess-
ment di gruppo porta ai colloqui individuali fino
all’assunzione. Il reclutamento avviene preva-
lentemente attraverso le università, gli annunci
di ricerca di personale qualificato sui più im-
portanti canali on line e off line, o tramite le
candidature spontanee.

Générale Industrielle Spa


GlaxoSmithKline
Via Fleming, 4 - 37135 Verona
Tel. 0458218440 - Fax 0458218051
Rossana Schiaffini Head of Recruitment R&D
GSK S.p.a.
italy.rd-recruitment@gsk.com
www.gsk.com

GlaxoSmithKline e’ una multinazionale inglese nor tempo possibile.


basata sulla ricerca che opera nel settore far- Tramite il nostro portale www.gsk.com e’ pos-
maceutico, dei prodotti parafarmaceutici e di sibile visionare le posizioni disponibili al Centro
largo consumo (Consumer HealthCare). Ricerche e mandare il proprio curriculum diret-
Nata nel dicembre 2000 dalla fusione di Gla- tamente on-line.
xo Welcome e SmithKline Beecham, con oltre
100.000 mila dipendenti dislocati in 119 paesi, L’azienda/ente in breve
e’ il secondo gruppo farmaceutico del mon- Il Centro Ricerche e’ presente a Verona dal
do. 1970 ed e’ in costante crescita: dai 200 ricer-
La scoperta, lo sviluppo, la produzione e la catori nel 1982 ai 619 a dicembre 2005. Ha
commercializzazione dei prodotti farmaceutici un’esperienza in ricerca consolidata in aree
52 si riferiscono a nove principali aree teraputi- terapeutiche importanti, quali quella cardio-
che: respiratoria, del sistema nervoso centra- vascolare (scoperta e commercializzazione di
le, anti-virale, anti-batterica/anti-malaria, del lacidipina), antibatterica e del sistema nervoso
metabolismo, dei vaccini, oncologica, cardio- centrale.
Careerday. Giornata di incontro tra aziende e laureati

vascolare ed urologica. E’ l’unico centro di ricerca farmaceutica mul-


A Verona, dal 1932 GlaxoSmithKline ha tutto- tinazionale rimasto in Italia, collocato strate-
ra sede nello storico insediamento scaligero gicamente a livello internazionale, in grado di
dove si svolgono l’attivita’ di ricerca e svilup- competere a livello internazionale attraverso la
po, quella amministrativa e commmerciale e propria capacità di creare innovazione.
dove e’ sistuato uno dei due stabilimenti di Elementi distintivi:
produzione; l’altro e’ a San Polo di Torrile (Par-
ma), mentre l’attivita’ di Consumer Healthcare • Unico centro di ricerca GSK sede di “CEDD”
si trova a Baranzate (Milano). al di fuori di UK e US
GlaxoSmithKline e’ presente in Italia con tutte • Alto livello di “Networking” con esperti mon-
el componenti industraili del ciclo economico diali
aziendale: la ricerca, la produzione, il marke- • Competenze professionali distintive e com-
ting e la vendita dei farmaci e dei prodotti da petitive /Eccellenza scientifica
banco di largo consumo. • Capacità finanziaria
Il Centro Ricerca & Sviluppo di Verona e’ sede • Co-localizzazione in un unico sito di tutte
di uno dei 9 centri mondiali di eccellenza del le funzioni di Ricerca e Sviluppo a supporto
Gruppo GSK (Centres of Excellence fro Drug dei progetti del CEDD di Psichiatria Un’offerta
Disocvery – CEDD). economica, sociale e culturale importante
Ha il compito di scoprire e sviluppare nuovi • Occupazione di alta qualita’
farmaci utili al trattamento di patologie psi- • Capacita’ di attrarre scientists da tutto il
chiatriche quali la depressione, l’ansia, la mondo
schizofrenia, i disturbi bipolari, l’insonnia, la • Network di collaborazioni con Centri Univer-
dipendenza da droghe, il disturbo da deficit di sitari e di ricerca italiani ed internazionali
attenzione-iperattivita’ e i disturbi compulsivi, • Indotto legato ad un grosso centro ricerche
come ad esempio il disturbo della condotta & sviluppo
alimentare.
Organico 100.000 dipendenti in tutto il mon-
Reclutamento e percorso professionale do, 3.055 in Italia
L’obiettivo di GSK Recruitment e’ quello di Laureati 80%
fornire ai nostri clienti un servizio efficiente in Ultimo fatturato 31 miliardi di Euro
grado di identificare, reclutare ed assumere i Sedi In Italia a Verona Parma e Milano, 119
migliori talenti disponibili sul mercato, nel mi- sedi sparse in tutto il mondo

GlaxoSmithKline s.p.a.
CHI CERCHIAMO ca/scienze statistitiche, farmacologia clinica e
Lauree medicina sperimentale.
Scienze Biologiche, Chimica, CTF, Medicina,
Farmacia e Lauree Brevi (Tecnico Sanitario La- Lingue straniere
boratorio Biomedico), Lauree umanistiche. La conoscenza dell’inglese e’ fondamentale
Profili professionali
R&D occupa al proprio interno 619 collabora- Mobilità
tori tra cui ricercatori altamente specializzati in Disponibilita’ a viaggiare presso le nostre sedi
ricerca di farmacogenetica, biologia, chimica in Inghilterra/America.
medicinale, chimica computazionale/analtica,
farmacocinetica e metabolismo, sviluppo far- Opportunità di stage
maceutico, sviluppo chimico, valutazione della Possibilita’ di svolgere esperienze di stage nel- 53
sicurezza del farmaco, farmacocinetica clini- l’ambito di tutte le funzioni aziendali

Careerday. Giornata di incontro tra aziende e laureati

GlaxoSmithKline s.p.a.
KPMG S.p.A.
Via Vittor Pisani, 27 - 20124 Milano
Tel. 02/67632777 Fax 02/67632337
it-cv-assurance@kpmg.it
www.kpmg.it

KPMG S.p.A., offre ai propri clienti servizi Profili professionali


professionali nell’ambito della Revisione e Or- Età compresa tra 21 e 25 anni, buona cono-
ganizzazione contabile. Competenza, traspa- scenza della lingua inglese e buona capacità
renza, visione integrata del business dei nostri di utilizzo del PC. Capacità di teamworking,
clienti e costante aggiornamento di sistemi doti di flessibilità, dinamicità e spirito di col-
e metodi costituiscono il nostro maggiore laborazione.
vantaggio competitivo e tratto distintivo della
struttura professionale. I nostri settori di spe- Mobilità
cializzazione sono: Financial Services; Indu- Disponibilità al trasferimento nelle sedi italiane.
strial Markets; Information, Communications
& Entertainment; Consumer Markets; Gover- Opportunità di stage
nment & Healthcare. KPMG offre l’opportunità di effettuare lo stage
54 curriculare previsto nel biennio di specializza-
Reclutamento e percorso professionale zione, nel periodo gennaio - marzo 2007. Lo
KPMG S.p.A. prevede, a partire da dicembre stage rappresenta un canale preferenziale per
2006 e per tutto il 2007, circa 500 nuove ri- l’ingresso in KPMG.
sorse in ingresso necessarie a supportare la
Careerday. Giornata di incontro tra aziende e laureati

crescita del suo business. La crescita di tutto


il personale professionale di KPMG S.p.A. è
garantita da un programma di formazione che
prevede alcuni principali percorsi: training on
the job, corsi di progressivo approfondimento
tecnico, corso di lingua. Al momento dell’inse-
rimento, i colleghi che entrano in KPMG S.p.A.
partecipano a una prima sessione di training in
aula prima di iniziare il lavoro sui singoli proget-
ti di revisione. Il percorso di carriera si articola
in ruoli di progressiva responsabilità all’interno
della struttura professionale: assistant, staff
accountant, supervising junior e senior, mana-
ger, senior manager, partner.

L’azienda in breve
Organico più di 1.400 professionisti
Laureati 90 %
Ultimo fatturato € 151.3 milioni (fatturato 2005)
Sedi 27 uffici dislocati sul territorio italiano

CHI CERCHIAMO

Lauree
Il candidato ideale è un brillante laureando o
neolaureato in Economia, sia del nuovo sia del
vecchio ordinamento.

KPMG S.p.A.
¥+0-'3P! AN)TALIANLIMITEDLIABILITYSHARECAPITALCOMPANY ISAMEMBERFIRMOF+0-')NTERNATIONAL A3WISSCOOPERATIVE!LLRIGHTSRESERVED

)LVALOREDELLA
TRASPARENZA

55

Careerday. Giornata di incontro tra aziende e laureati

KPMG S.p.A.
Jobadvisor
Via F. Lippi, 32
20131 Milano
T-F 02-70639315
E info@jobadvisor.it
W www.jobadvisor.it

Progettiamo ed eroghiamo servizi di comuni- La guida viene distribuita gratuitamente in


cazione attraverso un complesso di media di- tutto il territorio italiano presso oltre duecento
versi (la guida Career Directory, i Career Focus sportelli tra Università - uffici placement, uffici
e il Career Web Site Jobadvisor.it) nella pro- orientamento, servizi stage - associazioni lau-
spettiva di porci come advisor gratuito verso i reati e Informagiovani.
giovani impegnati nella costruzione del proprio La distribuzione avviene anche durante i Ca-
percorso formativo e professionale. reer Day e in numerosi altri eventi di orienta-
mento, rappresentando un’importante occa-
Career Directory, la guida di orientamento alle sione di counseling verso i lettori.
opportunità di carriera
Nata come edizione annuale, dal 2006 la
Jobadvisor Career Directory è diventata se-
56 mestrale. Mantenendo un prodotto gratuito,
abbiamo colto l’esigenza di una pubblicazione
più flessibile e aggiornata nei contenuti, che
abbinasse una seconda uscita, attualmente in
settembre, a quella tradizionale di febbraio.
Careerday. Giornata di incontro tra aziende e laureati

La nuova Career Directory di settembre é cre-


sciuta nei contenuti, con una sezione Lavoro
che pubblica settanta profili aziendali e una
sezione Carriere che comprende le interviste
a giovani neolaureati in Accenture Technology
Solutions, ACNielsen, Autogrill, CNH, IBM e Career Web Site jobadvisor.it
Morgan Stanley. Il nostro sito è dedicato all’orientamento post-
laurea e al recruitment di profili neo e young
professional.

On-line si sviluppano i temi dedicati all’orienta-


mento professionale e formativo.

Nei canali tematici (orientamento, lavoro e


formazione) sono pubblicate le schede infor-
mative di aziende e di enti di formazione post-
laurea, approfondimenti, interviste e articoli
firmati dai nostri clienti e partner.

Per i nostri utenti registrati sono previsti gratui-


tamente i servizi di career news e di job alert
che consentono di rimanere aggiornati sui
nuovi contenuti del sito e sulle nuove offerte
inserite.

Jobadvisor
MIDOR - M.D. International srl
via Metauro, 31/a - 61033 Fermignano
(PU)
Tel. 0722 331112 Fax 0722 332280
info@midor.it
www.midor.it

L’azienda M.D.International s.r.l. si è costituita con commerciale. Le figure professionali richieste ri-
l’attuale ragione sociale nel corso del 1998 ma è guardano sia addetti alla vendita del prodotto, sia
il risultato della trasformazione di una precedente personale di sostegno al commerciale che ese-
società, denominata Midor ed attiva fin dal 1982. gua analisi sulle vendite, controlli di marginalità,
Ancor oggi Midor rappresenta il marchio di punta valutazione del singolo cliente e che supporti il
dell’azienda ed il nome attraverso cui l’impresa lavoro della Direzione con i risultati ottenuti.
viene più facilmente riconosciuta sul territorio. La
M.D.International si occupa della formulazione e L’azienda/ente in breve
produzione di detergenti per la pulizia professio- Organico 15 + 30 collaboratori
nale; con oltre vent’anni di investimenti in ricerca tecnico-commerciali
e sviluppo, l’azienda ha acquisito un prezioso Laureati
know-how che le ha permesso di specializzar- Ultimo fatturato 2.950.000 €
si nelle diverse linee di produzione. I principali Sedi Fermignano (PU) 57
settori in cui l’azienda opera sono: ristorazione,
comunità e mense, strutture alberghiere, lavan- CHI CERCHIAMO
derie industriali, piscine, zootecnia, industria, in- Lauree
dustria alimentare, autolavaggi. La Midor prima e Lauree (anche triennali) ad indirizzo economico

Careerday. Giornata di incontro tra aziende e laureati


la M.D.International ora, si caratterizzano per un e chimico.
elevato livello di servizio ed un forte orientamento Profili professionali
al cliente. La M.D.International è alla ricerca di personale
motivato e adeguatamente preparato per soste-
Reclutamento e percorso professionale nere il progetto di sviluppo commerciale in Italia
La M.D.International è desiderosa di emergere e e all’estero.
distinguersi anche all’estero per qualità, serietà, Lingue straniere
capacità ed entusiasmo. Al fine di sostenere que- Inglese di medio/alto livello.
sto sviluppo, l’azienda è alla ricerca di personale Opportunità di stage
da inserire in quella che, al momento, risulta es- Si effettuano stage con durata variabile in base
sere la funzione di maggiore criticità: la divisione al progetto

M.D. International srl - Midor


Manpower
Via Buolzi, 28
Pesaro – Fano -PU
www.manpower.it

MANPOWER ITALIA è la realtà nazio- sviluppo di soluzioni per il Contact Cen-


nale di Manpower Inc., multinazionale ter in tutte le aree di business;selezione
fondata nel 1948 a Milwaukee (StatiUn- di personale per il settore informatico e
iti), leader mondiale nei servizi di con- delle telecomunicazioni. Opera attra-
sulenza e gestione delle risorse umane verso le filiali specializzate per i settori
e del lavoro, con una rete di 4.400 uf- Office, Grande Distribuzione,Chimico/
fici in 72 Paesi e oltre 400.000aziende Farmaceutico, Elettronico,Turistico/Al-
clienti. Manpower è uno dei principali berghiero e della Moda. Manpower è
datori di lavoro privati al mondo e ga- presente in modo capillare su tutto il
rantisce un’occupazione a 4 milioni territorio nazionale con oltre400 filiali
58 di persone ogni anno. È presente in e oltre 1.500 dipendenti. La sede cen-
Italia dal 1994 con l’offerta di servizi di trale è a Milano, mentre le sedi regionali
ricerca e selezione di personale perma- di coordinamento si trovano a Bologna,
Careerday. Giornata di incontro tra aziende e laureati

nente e dal gennaio1998 è attiva an- Milano, Napoli, Roma, Torino, Verona.
che nel settore del lavoro temporaneo. Nel 2005 ha garantito una nuova oc-
Oggi Manpower opera come Agenzia cupazione a 90 mila persone in 21 mila
per il Lavoro ed è specializzata nelle aziende italiane. Manpower è tra i soci
seguenti attività: - ricerca, selezione e fondatori dell’Associazione Nazionale
valutazione di personale in tutte le po- delle Imprese di Lavoro Temporaneo
sizioni professionali, anche di middle e (Ailt), istituita nell’aprile 2000 e ader-
top management - somministrazione di ente a Confindustria. Amministratore
lavoro a tempo determinato e indeter- delegato di Manpower Italia è Stefano
minato- pianificazione e realizzazione Scabbio. Maura Nobili è Presidente.
di progetti di formazione dei lavoratori www.manpower.it
temporanei finanziati attraverso i fondi
del “Forma.Temp”- servizi di consulen-
za per l’organizzazione aziendale, lo
sviluppo di carriere e l’outplacement.
La società offre inoltre i servizi mirati di:

Manpower Italia Spa


Manpower Italia Spa
59

Careerday. Giornata di incontro tra aziende e laureati


Marvecs
via Felice Casati 16 - 20124 Milano Tel. 02
27741789 Fax 02 2774171
nunzia.tarollo@marvecs.com
www.marvecs.com

Marvecs è un leader italiano nell’area della sa- flessibili e innovative, con una vasta gam-
lute, specializzato in soluzioni e progetti rivolti ma di offerta che comprende il supporto
a chi opera nel mondo della sanità. Partner nell’informazione scientifica, nella ricerca
di aziende farmaceutiche, aziende sanitarie farmaceutica, nella selezione di personale
e professionisti. Marvecs fa parte di un net- qualificato, nella fornitura e nella gestione di
work europeo, leader nel settore farmaceutico servizi ad alto valore aggiunto.
e presente in Italia, Gran Bretagna, Spagna,
Francia, Germania e Svizzera. Il gruppo Mar- Organico 1100
vecs è composto da due entità distinte: Mar- Laureati 95%
vecspharma, azienda farmaceutica impegnata Ultimo fatturato 70.000.000
nella promozione di prodotti propri e in copro- Sedi Milano, Gaeta, Napoli, Padova
motion; Marvecs Agenzia per il lavoro, attiva
60 dal 1999, come società di fornitura di Lavoro CHI CERCHIAMO
Temporaneo specializzata nel settore Farma- Lauree
ceutico. Contact: relazioniesterne@marvecs. in Farmacia, Ctf, Chimica Organica, Scienze
com biologiche, Veterinaria, corso di laurea in In-
formazione Scientifico del farmaco
Careerday. Giornata di incontro tra aziende e laureati

Reclutamento e percorso professionale


Il reclutamento avviene attraverso: colloqui di Profili professionali
selezione individuale e di gruppo; Inserzioni Informatore scientifico del farmaco, Clinical re-
su quotidiano nazionale e locale; Consult- search associates.
azione di Siti dedicati alla ricerca personale;
Servizio Almalaurea Università; La formazione Lingue straniere
si concretizza nello svolgimento di progetti Inglese e Francese
formativi svolti attraverso sessioni di studio e
affiancamenti sul territorio per la professione Mobilità
dell’informatore scientifico del farmaco tutto il territorio nazionale

L’azienda/ente in breve Opportunità di stage


Marvecs è in grado di assicurare risposte Possibilità da valutare

Marvecs
NetPartners
Via Giro dei Debitori 24
61029 Urbino (PU)
Tel. 0722322335 - Fax 0722377462
info@net-partners.it
www.net-partners.it

NetPartners opera nel settore delle nuove Lingue straniere


tecnologie della comunicazione, è specializ- Inglese
zata nella gestione di progetti di “community
relationship management”. Si tratta di associ- Opportunità di stage
azioni, aziende o enti che hanno interesse a Stage con inserimento in gruppo di progetto
mantenere frequenti contatti e relazioni, tele- esclusivamente con convenzione Universitaria
foniche o attraverso il web, con i propri as-
sociati o clienti o utenti e ne affidano la ges-
tione a società esterne specializzate. Nella
moderna struttura di Via Giro dei Debitori ad
Urbino sono stati allestiti un call center e un
locale tecnico dove sono installati i server che
ospitano i Portali Web delle aziende cliente e 61
una sala multimediale per attività didattiche e
servizi di Internet Point. Dall’inizio dell’anno
NetPartners ha acquisito:
- la gestione dei servizi di teleinformazione

Careerday. Giornata di incontro tra aziende e laureati


(Numero Verde) dei Centri per l’Impiego della
Provincia di Pesaro e Urbino
- la gestione della piattaforma internet www.
lab4fashion.com, marketplace del settore tes-
sile-abbigliamento
- la gestione del Portale della rete di consulenti
aziendali Consulpoint

Reclutamento e percorso professionale


- Selezioni/concorsi per idee progetto su
tematiche WEB o CRM
- Percorso professionale ‘WEB ORIENTED’
sia in area tecnica (studio e realizzazioni WEB)
sia in area tecnico-manageriale (sviluppo pro-
grammi di marketing on-line)

L’azienda/ente in breve
Organico 6
Laureati 84%
Ultimo fatturato 207.404,00 euro
Sedi Urbino

CHI CERCHIAMO
Lauree
Economiche, Marketing e Comunicazione,
Informatiche

Profili professionali
1) WEB END-USER PUBLISHER AREA
TECNICA
2) INTERNET MARKETING MANAGER AREA
TECNICO-MANAGERIALE

Net Partners Sas


Panatta Sport S.r.l.
via Madonna della Fonte 2/c - 62021 Apiro (MC)
Tel. 0733 611824 Fax 0733611777
risorse.umane@panattasport.it
www.panattasport.com

Nata agli inizi degli anni Ottanta per volon- CHI CERCHIAMO
tà di Rudy Panatta, Panatta Sport è oggi Lauree
un’azienda leader a livello internazionale nella Economia e Commercio, Ingegneria,
progettazione e nella realizzazione di macchi-
ne e attrezzature professionali per palestre e Lingue straniere
centri fitness. Tecnologia, biomeccanica, de- Inglese, Francese, Spagnolo
sign, comfort ed ergonomia sono i principi
che animano l’azienda di Apiro, in provincia di Profili professionali
Macerata, dinamica realtà industriale con oltre Panatta Sport Engeneering, Commerciale,
400 addetti (tra collaboratori interni ed esterni) Marketing, Assistenza post-vendita, Ammini-
che ogni anno produce e distribuisce migliaia strativa.
di macchine negli Stati Uniti e in Europa, con
62 3 agenzie dirette in Germania, Francia e Spa- Conoscenze Informatiche
gna. Eccellenza qualitativa, che si traduce nel- Richiesto l’ottimo utilizzo del computer
la cura dei prodotti dal punto di vista estetico
e della ricerca scientifica volta all’innovazione; Organico
un comportamento trasparente e leale verso Un totale di 400
Careerday. Giornata di incontro tra aziende e laureati

tutti gli attori del mercato e una strategia, arti- Laureati 20%
colata sulla focalizzazione, sulla differenziazio- Ultimo fatturato 25 ml di euro
ne e sulla globalità sono i valori fondamentali Sedi Apiro (MC)
perseguiti dall’Azienda che hanno permesso
ai prodotti Panatta Sport di affermarsi sui mer- Opportunità di stage
cati di tutto il mondo. Le attuali opportunità di stage: - Commerciale Ita-
lia - Commerciale Estero - Marketing - Logistica
Reclutamento e percorso professionale
Percorso professionale dinamico ed attivo.
Il Team Panatta Sport ha un’età media di 30
anni, questo permette un continuo confron-
to in idee, proposizioni ed una totale aper-
tura verso il mondo esterno. Si selezionano
persone che abbiano voglia di crescere con
l’azienda abbracciandone la sua filosofia. Le
figure professionali ricercate sono inerenti alle
seguenti aree: Panatta Sport Engeneering,
Commerciale, Marketing, Assistenza post-
vendita, Amministrativa.

Panatta Sport Srl


Randstad Italia S.p.A.
Via L. Gasparotto, 1
20124 Milano (MI)
Tel. 02 676426.1 Fax 02 676426.379
info@it.randstad.com
www.randstad.it

Randstad: “work solutions” Randstad Work Solu- dei servizi o in posizione analoga. In particolare, è
tions è una multinazionale olandese che dal 1960 indispensabile una grande carica di energia, forte
si occupa di ricerca, selezione e formazione di orientamento al successo e tanta voglia di mettersi
Risorse Umane. Presente in 19 paesi tra Europa, in gioco per diventare in prima persona promoto-
Asia e Nord America, quotato in borsa sulla piazza re e testimone del servizio Randstad. Le persone
di Amsterdam, Randstad si configura come terzo interessate di entrambi i sessi possono registrarsi
gruppo a livello mondiale, ed è leader di mercato sul sito www.randstad.com accedendo alla sezio-
in Olanda, Belgio, Germania, Polonia e sud est ne “entra nel team di una filiale randstad”
degli Stati Uniti. Nel corso del 2005 Randstad ha
impiegato mediamente 254.400 lavoratori som- L’azienda in breve
ministrati al giorno e 13.430 dipendenti fissi nel Siamo Randstad Italia S.p.A., facciamo parte di
mondo. Attiva in Italia dal 1999, conta ad oggi più una multinazionale olandese presente in 19 Pae-
di 140 filiali operative (di cui 14 Inhouse) su tutto il si con oltre 2400 filiali. Crediamo nei valori che ci
territorio nazionale ed è in grado di fornire ai suoi hanno fatto crescere: flessibilità, propensione al
clienti un pacchetto completo di servizi che, oltre cambiamento e voglia di metterci in gioco. Il no- 63
alla Somministrazione, prevedono Reclutamento e stro stile è altrettanto chiaro: abbiamo creato un
Selezione, Formazione, Outsourcing. I nostri valo- ambiente trasparente e positivo che stimola il la-
ri: conoscere le esigenze dei clienti e i nostri lavo- voro di squadra e promuove le potenzialità indi-

Careerday. Giornata di incontro tra aziende e laureati


ratori - to know creare rapporti di fiducia – to trust viduali.
fornire un servizio di qualità – to serve ci hanno Organico 500 circa
portato ad essere tra i primi operatori del settore Laureati 75%
anche in Italia. Questi concetti rispecchiano fedel- Ultimo fatturato 187,6 milioni di euro
mente l’approccio al mercato di un’azienda che è Sedi 140 tra Lombardia, Liguria, Piemonte, Vene-
sì orientata al miglioramento in termini di crescita to, Friuli Venezia Giulia, Trentino Alto Adige, Emilia
e di profitto, ma che è anche permeata da una Romagna, Marche, Lazio, Toscana, Campania,
genuina visione etica del lavoro. Per rendere espli- Abruzzo, Puglia e Sicilia.
cito l’approccio etico al lavoro Randstad Italia si è
dotata di un sistema di gestione della responsabi- CHI CERCHIAMO
lità sociale, aderendo allo standard internazionale Lauree
SA8000 (Social Accountability 8000). Randstad è Umanistiche, Economiche, Giuridiche, Politiche,
la prima Agenzia per il lavoro certificata SA8000 in Psico-Sociali
Italia, la seconda al mondo dopo Randstad Bel- Profili professionali
gio. Commerciali e Gestori di Risorse Umane (Acoount
Manager)
Reclutamento e percorso professionale Lingue straniere
Per le nostre filiali sul territorio stiamo cercando: E’ preferibile una conoscenza discreta della lingua
ACCOUNT MANAGER L’Account Manager è il inglese
consulente che favorisce e realizza l’incontro tra
domanda e offerta di lavoro. E’ un ruolo da pro- Opportunità di stage
tagonista perché opera a 360° in tutti gli aspetti Possibilità di effettuare stage formativi della dura-
relativi alla somministrazione di risorse umane: · ta di 3 mesi circa, con rimborso mensile e valu-
attività commerciale, sia nella fase di acquisizio- tazione finale relativa alle competenze acquisite
ne che di gestione del cliente azienda · attività di e legate all’attività di filiale in ambito selezione ed
reclutamento e selezione che include, oltre all’ana- amministrazione del personale.
lisi della mansione richiesta, la scelta dei canali di
reclutamento, la selezione diretta e la valutazio-
ne dei candidati · attività amministrative relative
alla gestione dei lavoratori inseriti all’interno delle
aziende clienti Un ruolo da protagonista completo,
che offre stimoli e l’opportunità di confrontarsi con
tematiche diverse, configurandosi come dinamico
ed estremamente motivante. Tutti i nuovi Account
svolgeranno la loro attività all’interno di un team
che, attraverso l’utilizzo di processi standardizzati
e di strumenti all’avanguardia, favorisce lo svilup-
po di conoscenze e competenze alla base della
crescita professionale. Per la posizione si richiede
una laurea (o cultura equivalente) e una preceden-
te esperienza, anche breve, maturata nella vendita

Randstad Italia S.p.a.


www.provincia.ps.it
www.provincialavoro.it

Molti gli strumenti messi in campo dalla Pro- dunque, al di là del servizio di incrocio doman-
vincia di Pesaro e Urbino: consulenza orien- da/offerta, una serie di strumenti che fungono
tativa, tirocini formativi, assegni di ricerca e da “trampolino di lancio” verso un’occupazio-
borse per esperienze lavorative. ne. Vediamoli insieme:
Centri per l’impiego e la formazione, tanti ser-
vizi per i giovani che cercano opportunità di CONSULENZA ORIENTATIVA
formazione e lavoro. Questo servizio consente di individuare il bi-
La riforma dei servizi pubblici per l’impiego sogno dell’utente, per poi aiutarlo a costruire
unitamente al trasferimento di competenze il proprio percorso formativo e professionale.
sulla formazione ha assegnato alle Province Sono possibili moduli di consulenza orientati-
un ruolo di primo piano ed una serie di com- va individuale o di gruppo, tecniche di ricerca
petenze in materia di politiche attive del lavoro. attiva del lavoro (aiuto nella stesura di curri-
64 La Provincia di Pesaro e Urbino ha potuto così culum vitae, individuazione dei propri punti di
avviare una complessa riorganizzazione delle forza e di debolezza attraverso un bilancio di
funzioni e dei servizi, superando il vecchio e competenze ecc.).
burocratico “collocamento” e reimpostando
l’intera attività di incrocio domanda/offerta, TIROCINI FORMATIVI
Careerday. Giornata di incontro tra aziende e laureati

con l’obiettivo di rispondere con efficacia alle Si tratta di un valido strumento per un primo
richieste di cittadini e imprese. contatto con il mondo del lavoro. Essi consen-
tono di svolgere un periodo di attività in azien-
TRE CENTRI PER L’IMPIEGO E LA FOR- da, permettendo di acquisire nuove compe-
MAZIONE A PESARO, FANO E URBINO tenze ed agevolando il contatto del datore di
La principale innovazione di questo proces- lavoro con potenziali futuri dipendenti o colla-
so e’ stata l’integrazione di ambiti rimasti per boratori. Secondo statistiche effettuate, nella
troppo tempo separati: formazione profes- provincia di Pesaro e Urbino circa il 60% dei
sionale, servizi per l’impiego, orientamento, tirocini si trasforma, al termine, in rapporto di
sostegno all’inserimento lavorativo e all’au- lavoro nell’impresa ospitante o in altre che ne-
toimprenditorialità. Sono stati così creati tre cessitano delle nuove competenze acquisite.
Centri per l’impiego e la formazione a Pesaro,
Fano ed Urbino e sette Punti informativi lavoro ASSEGNI DI RICERCA
dislocati nelle aree interne del territorio provin- E BORSE PER ESPERIENZE LAVORATIVE
ciale, organizzati in collaborazione con Comu- Rappresentano un altro canale di preparazio-
ni e Comunità Montane. Ma il cambiamento ne e di ingresso nel mondo del lavoro. Si tratta
più significativo è stato l’atteggiamento verso di un contributo mensile, per un massimo di
gli utenti: da un servizio burocratico passivo si 12 mesi, assegnato a laureati per progetti le-
e’ passati ad un servizio attivo di accoglienza gati all’innovazione tecnologica, di processo,
e accompagnamento alle diverse opportunità di prodotto o organizzativa delle imprese, da
che il mercato del lavoro può offrire. svolgere all’interno di queste ultime, di studi
professionali o di enti pubblici. Ad oggi sono
UNA VASTA GAMMA DI SERVIZI stati ammessi a finanziamento circa 400 pro-
Gli utenti che varcano la soglia dei Centri per getti.
l’impiego e la formazione (in media 550 al
giorno) trovano una vasta gamma di servizi: FONDO SOCIALE EUROPEO
informazione, consulenza e orientamento; La Provincia di Pesaro e Urbino finanzia da
promozione dell’imprenditorialità; preselezio- anni, con le risorse del Fondo Sociale Eu-
ne (incrocio domanda/offerta di lavoro), servizi ropeo, corsi di formazione professionale (di
dedicati a specifiche fasce di utenza (Sportello base, di specializzazione e di aggiornamento)
Donna, Sportello Immigrati e Sportello per l’in- interamente gratuiti per i partecipanti e sempre
serimento di persone disabili), tirocini forma- più mirati alle concrete esigenze del mercato
tivi, informazioni sugli incentivi alle imprese e del lavoro. Numerosi di questi corsi vengono
sui corsi di formazione professionale. I giovani gestiti direttamente dai Centri per l’impiego e
che si affacciano al mondo del lavoro hanno la formazione, che sono in grado di presentare

Provincia di Pesaro e Urbino


Servizio Formazione Professionale e Politiche per l’Occupazione
un’articolata offerta formativa, preparando le CONSULENZA PER L’AVVIO DI IMPRESA
figure professionali di cui vi è maggiore neces- E’ un servizio rivolto a tutti coloro che inten-
sità e riqualificando le persone già occupate. dono cimentarsi in un progetto imprenditoriale
Destinatari delle attività formative sono giova- o che vogliono, comunque, crearsi un’occa-
ni in cerca di prima occupazione, disoccupati, sione di auto-impiego. Prevalente l’interes-
immigrati, persone socialmente svantaggiate, se all’avvio di impresa nel settore dei servizi
ma anche soggetti già inseriti nel mercato del alla persona (48%) ed in quello commerciale
lavoro che necessitano di aggiornare le loro (23%).
competenze per essere sempre più al passo
con i cambiamenti in atto.

65

Careerday. Giornata di incontro tra aziende e laureati


INDIRIZZARIO Centro per l’impiego e la formazione di Fano
Via S.Eusebio 32, tel. 0721866929;
Assessorato Formazione Professionale fax. 0721/866903
e politiche del lavoro
Viale Gramsci 4 Pesaro, tel. 0721 359316; Punto Informativo Lavoro di Pergola
fax. 0721 359318 Via Don Minzoni, tel. e fax 0721 778285

Servizio Formazione Professionale Punto Informativo di Fossombrone


e politiche del lavoro Piazza Dante, tel. e fax 0721 714633
Largo Aldo Moro 13, Pesaro, tel. 0721
359111; fax 0721 359952 Punto Informativo Lavoro di Novafeltria
www.provincia.ps.it/formazionelavoro Via Marecchia 24, tel. e fax. 0541 920087

Centro per l’impiego e la formazione Punto Informativo Lavoro di Montelabbate


di Pesaro L.go Volontari del Sangue, tel. e fax 0721
Via Fermo 33, tel. 0721/43361; 472818
fax 0721/433621
Punto Informativo Lavoro di Urbania
Centro per l’impiego e la formazione Via Aldo Moro, tel. e fax 0722 319455
di Urbino
Servizi per l’impiego: Via Gagarin, Punto Informativo Lavoro di Cagli
tel. 0722 373180 e fax 0722 373190 Via Raffaello Sanzio, tel e fax. 0721 787278
Servizi per la formazione: Via dell’Annunziata
51, tel. 0722 328500; fax 0722 329675 Punto Informativo Lavoro di Macerata F.
Via Antimi 12, tel 0722/74150;
fax 0722 729693

Provincia di Pesaro e Urbino


Servizio Formazione Professionale e Politiche per l’Occupazione
RAS
Corso Italia, 23
20122 Milano
www.ras.it

Con oltre cinque milioni di clienti, Ras è uno CHI CERCHIAMO


dei principali player sullo scenario assicurativo
e finanziario italiano. L’offerta spazia dai servizi Lauree
assicurativi e previdenziali al risparmio gestito Economia, Giurisprudenza, Ingegneria,
e amministrato, ai prodotti tipicamente ban- Matematica e Scienze statistiche e attuariali
cari. Nata a Trieste nel 1838, attiva nel settore
dei fondi comuni di investimento sin dal 1970, Profili professionali
Ras è entrata a far parte del Gruppo Allianz, Brillanti giovani laureati interessati ad oper-
fra i primi del mondo, nel 1987. Nel settembre are in un ambiente di lavoro stimolante e in
2005 è stato annunciato al mercato un pia- un contesto internazionale dinamico. Elevato
no di integrazione Ras-Allianz che darà vita, potenziale, forte capacità di apprendimento,
nell’autunno 2006, alla prima “Società Euro- predisposizione al lavoro di gruppo: questi i
pea”. A seguito di questa integrazione, Ras principali requisiti
66 sarà inserita in un contesto internazionale,
ricco di sfide e opportunità, con la possibilità Lingue straniere
di creare significative sinergie ed efficienze dal Inglese
punto di vista industriale e strategico. Il ruolo
Careerday. Giornata di incontro tra aziende e laureati

di Ras sul mercato internazionale è evidenzi- Mobilità


ato dai risultati conseguiti nell’esercizio 2005, Opportunità di percorsi professionali che pre-
in cui si è continuato a sviluppare il business e vedono esperienze lavorative all’estero
a costruire valore: in particolare, i premi hanno
raggiunto 6.530 milioni di euro, e il patrimonio Opportunità di stage
gestito e amministrato dei servizi finanziari ha Sì, presso la sede di Milano
superato, a fine anno, 19 milioni di euro, men-
tre l’utile netto consolidato ha toccato il livello
record di 905 milioni di euro. Per la distribuzi-
one di prodotti e servizi, Ras può contare su
una fra le più capillari reti di agenti e subagenti
del Paese oltre che, attraverso RasBank, sulla
terza rete di promotori finanziari del mercato.
Per quanto riguarda i canali più innovativi Ge-
nialloyd, la compagnia diretta del Gruppo, è
leader in Italia per la raccolta premi via inter-
net. A fine anno Ras controllava oltre 100 so-
cietà, di cui più della metà con sede all’estero.
La direzione generale è a Milano.

Reclutamento e percorso professionale


Per proporre la propria candidatura, puoi visi-
tare il sito www.ras.it Lavorare in Ras, dove
è possibile consultare le posizioni aperte,
compilare on line il proprio curriculum e ag-
giornarlo successivamente

L’azienda in breve
Gruppo assicurativo e finanziario
Organico 5451
Laureati 60%
Ultimo fatturato UTILE 2005: 905 mln euro
Sedi MILANO

Ras
Scavolin Spa
Via Risara, 60/70 - 74/78
61025 Montelabbate (PU)
Tel. 0721/4431 Fax 0721/443402
info@scavolini.com
www.scavolini.com

Scavolini, azienda produttrice di cucine com- il Gruppo Scavolini fa della politica della qual-
ponibili, nasce a Pesaro nel 1961 grazie al- ità integrata e del servizio al cliente i sui punti
l’intraprendenza dei fratelli Valter ed Elvino di forza.
Scavolini. Nel 1984 conquista la leadership
del settore in Italia, che tutt’ora detiene. La Organico 543
qualità è alla base delle scelte aziendali; la Laureati 9.39%
politica distributiva è una delle chiavi del suc- Ultimo fatturato 178,6 mln di Euro
cesso; l’importante campagna pubblicitaria Sedi MONTELABBATE
su scala nazionale ed internazionale completa
la strategia aziendale. Il marchio Scavolini ha
come target di riferimen-
to la fascia medio/medio-
alta. L’Azienda ha inoltre 67
intrapreso la strada della
diversificazione dell’offerta
creando il Gruppo Scavolini.
Nel gennaio 1996 è stato

Careerday. Giornata di incontro tra aziende e laureati


lanciato il marchio ernesto-
meda, che si posiziona nella
fascia medio-alta/alta con
un prodotto particolarmente
raffinato e curato nel design.
L’azienda è poi presente sul
mercato con la linea Scavo-
lini Basic, che copre la fascia
medio/medio-bassa.

Reclutamento e percorso
professionale
La filosofia Scavolini si basa
sul monitoraggio continuo
delle risorse umane presenti sul territorio cir- CHI CERCHIAMO
costante. A tale scopo è stato istituito un Uf-
ficio Risorse Umane dedicato, che si occupa Lauree
di colloquiare tutti coloro i quali si siano candi- Laurea in discipline economiche, umanisti-
dati spontaneamente, residenti in un bacino di che, statistico/informatiche, legali, laurea in
utenza che comprende la provincia di Pesaro Ingegneria.
e Urbino e la provincia di Rimini. Inoltre la Sca-
volini richiede una volta l’anno gli elenchi di Profili professionali
neo diplomati e neo laureati alle principali isti- Particolarmente interessanti i profili che coniu-
tuzioni scolastiche ed universitarie della zona. gano conoscenze linguistiche ad una forma-
Ai colloqui di I livello seguono poi all’occor- zione tecnica o economica.
renza selezioni mirate alle quali partecipano
sia la Direzione Risorse Umane, che il Capo Lingue straniere
Ufficio/Capo Reparto coinvolto nel processo Inglese prima lingua; seconda lingua obbli-
di selezione in corso. gatoria per accedere al Dipartimento Estero
(preferenza per lo spagnolo).
L’azienda in breve
Leader nel mercato Italiano dal 1984, forte-
mente orientato alla crescita su mercati esteri,

Scavolini Spa
Sviluppo Italia Marche S.p.A.
Via Lodovico Menicucci, 6 - 60121 Ancona (AN)
Tel. 071502141
Fax 0715021403
info@sviluppoitaliamarche.it
www.sviluppoitaliamarche.it

Obiettivo di Sviluppo Italia Marche è concorre-


re al potenziamento dell’economia regionale,
attraverso l’utilizzo di un modello di sviluppo
integrato e coordinato che permette di indi-
viduare, attrarre e gestire risorse. La valoriz-
zazione delle vocazioni territoriali marchigiane,
in stretta collaborazione con le Istituzioni e le
Amministrazioni Locali, rappresenta il motore
del processo integrato di crescita che inten-
diamo sostenere. Miriamo ad una strategia
propulsiva dell’ambiente economico regiona-
le, offrendo: •il sostegno alla nascita di nuove
68 imprese ed allo sviluppo di quelle esistenti •un
servizio di orientamento offerto agli aspiranti
“imprenditori” che intendano realizzare la pro-
pria idea di business •la fornitura di servizi, in zione d’investimenti esteri (catalizzare risorse)
particolare alla Regione ed alle altre Ammi- •la progettualità dello sviluppo •la consulenza
Careerday. Giornata di incontro tra aziende e laureati

nistrazioni Pubbliche locali, finalizzati, diret- in materia di gestione degli incentivi regionali,
tamente o indirettamente, allo sviluppo delle nazionali e comunitari Lavoriamo insieme alla
attività economiche •sinergie ed interazioni Capogruppo Sviluppo Italia per conseguire
tra i vari attori del sistema Istituzionale, Uni- un obiettivo ambizioso: partecipa con noi ad
versitario ed Imprenditoriale •lo sviluppo della accelerare lo sviluppo economico della nostra
regione. Sviluppo Italia agisce sia come sog-
getto gestore e co-gestore di funzioni pub-
bliche, sia come attore operante sul mercato
con propri capitali di rischio. Si avvale pertan-
to di un sistema integrato di strumenti sia nor-
mativi che finanziari che possono essere utiliz-
zati trasversalmente in ogni area d’intervento.
Profili professionali richiesti per l’accesso alle
agevolazioni: soggetti in possesso dei requi-
siti previsti dal D.Lgs. 185/2000: •maggiore
età alla presentazione della domanda •non
occupazione alla data di presentazione della
domanda •residenza al 1° gennaio 2000 nei
territori di applicazione della legge oppure da
almeno 6 mesi alla data di presentazione della
domanda.

L’azienda in breve
Organico 4
Laureati 100%
Sedi Ancona

domanda di innovazione e dei sistemi locali


di impresa •politiche volte ad agevolare spin-
off accademici ed imprenditoriali che generino
servizi e prodotti innovativi oltre ad un mana-
gement d’eccellenza •azioni dirette all’attra-

Sviluppo Italia Marche Spa


Timeoff
Boltraffio, 21 - Milano (MI)
www.timeoff.it
www.projects-abroad.com

L’idea di Gap Period, periodo di autoformazio- Scegliere famiglie in grado di ospitare i volon-
ne ed esperienza di lavoro volontario all’este- tari, che garantiscano un livello di vitto e allog-
ro, è ben nota nel mondo anglosassone, dove gio considerato adeguato ad un occidentale.
iscrivendosi a un’università ci si sente chiedere
dove e come si è impiegato il gap period: aver La vita in famiglia è infatti la seconda impor-
aderito a un progetto all’estero garantisce cre- tante componente, che permette di appro-
diti, come da noi a volte gli stage, e viene dato fondire ed entrare realmente in contatto con
quasi per scontato. le situazioni di vita quotidiana reale. Non è la
Ma la questione non è quale peso un’espe- stessa cosa, vivere in ostello e mangiare nei
rienza di vita all’estero possa avere sulla vota- locali pubblici oppure condividere una cena
zione finale, bensì quale apertura mentale ser- con la famiglia ospitante.
va per far fronte alle sfide di un mondo sempre
più globale. Fare il giornalista in Ghana, istruire Le proposte di progetti all’estero riguardano 69
su temi ambientali in India, fare marketing in fondamentalmente due aree di attività:
Cina, o assistenza in un orfanotrofio in Nepal sociale: insegnamento, assistenza in comu-
mostrano e insegnano quanto i libri non dico- nità, assistenza legale su diritti umani, ecc;
no. Il vostro futuro datore di lavoro chiederà l’obiettivo è dare una mano alle situazioni lo-

Careerday. Giornata di incontro tra aziende e laureati


entrambe le cose: preparazione accurata ma cali, indipendentemente dalle proprie compe-
anche flessibilità, capacità di adattamento e di tenze;
soluzione di problemi in uno scenario in velo-
ce cambiamento. I nostri progetti offrono una professionale: medicina, giornalismo, pre-
possibilità per integrare la preparazione acca- senza in azienda, legge, .... L’obiettivo è il met-
demica con un’esperienza pratica significati- tere a disposizione , perfezionare o acquisire
va, in grado di completare e aggiungere valore competenze un po’ più specifiche, sempre
al vostro curriculum. partendo dal presupposto che queste siano
utili alla realtà locale.
Nata da poco più di 18 mesi in italia, TimeOff
si avvale dei 15 anni di esperienza di Projects E se ancora non basta, siamo a disposizione
Abroad, società inglese attiva ad oggi in 21 per sviluppare progetti ad hoc per tesi o esi-
destinazioni nel mondo, con uffici in UK, Olan- genze accademiche o curricolari specifiche.
da, Germania, Francia e USA. Al proprio atti-
vo ha circa 14mila persone andate-e tornate
dalle varie destinazioni, sui numerosi progetti
messi a disposizone tramite le sedi locali. Dei
100 dipendenti infatti circa 170 risiedono nei
20 paesi di destinazione; le singole sedi hanno
compiti precisi:
--identificare progetti, per lo più svincolati dai
grandi flussi di aiuti internazionali o governati-
vi, dove meglio si possano collocare persone
anche temporaneamente (due settimane, un
mese,...), con garanzia però che la struttura
abbia sempre un aiuto da parte nostra;
--accogliere chi arriva a lavorare sui progetti e
metterlo in grado di muoversi nel luogo identi-
ficato, conoscerne velocemente le abitudini di
base e le norme da rispettare, stargli di fianco
per consigli aiuti informazioni anche turisti-
che...e perché no anche feste, che facciano
incontrare tra loro gli occidentali presenti nel
paese.

Time Off arl