Sei sulla pagina 1di 10

!"#$%&%'" ) *)#'"#+) ," -"#$%&%'.

/"%')
0"1" ," -"#$%&%'"
I miciofoni possono esseie catalogati in vaiie categoiie, a seconua che si pienua in
consiueiazione il piincipio ui funzionamento o quello costiuttivo. Piincipalmente si basano su
uue tipi ui funzionamento uiffeienti ielativi alla tipologia ui tiasuuttoie ui cui sono uotati:
!"#$%&&! ($ )#*)+!"%,+* o -%.*/$+0 ($ )#*)+!"%,+*.

- !"#$%#&#''(")": sono costituiti ua una piastia ui mateiiale piezoelettiico che in base alla
piessione eseicitata uall'aiia piouuce una tensione piopoizionale all'ampiezza ui
spostamento uel uiafiamma.
Altissima impeuenza ~ 1Nu, sbilanciato
Alto livello ui uscita: 1u-Su mvPa (94 uB spl)
Bistoisione elevata, sopiattutto alle basse fiequenze, a causa
uella iigiuit uel ciistallo piezoelettiico.
Risposta in fiequenza non molto lineaie
Si usa pei gli acceleiometii





- *+(,%-#: il piimo miciofono utilizzato. Anch'esso basato sull'ampiezza uello spostamento, e
composto ua uei gianuli ui giafite. Aumentanuo e uiminuenuo la uistanza tia i gianuli cambia
la iesistenza, quinui mouificanuo la iesistenza in accoiuo con la piessione eseicitata si
mouifica la tensione in uscita ual miciofono.Ba un alto iumoie inteino peiche i gianuli
uitanuo tia ui loio cieano uelle micioscaiiche elettiiche. Questo tipo ui miciofono e quello
che veniva usato negli appaiecchi telefonici peich
poteva aiiivaie au aveie un livello ui tensione in
uscita molto elevato che peimetteva ui pilotaie
uiiettamente gli altopailanti uelle coinette.
Impeuenza meuio-bassa ~ 6uuu
Risposta in fiequenza limitata
Rumoie inteino molto alto
Bistoisione elevata e molto caiatteiistica

- .+/'(%: a uiffeienza uei piimi si basano sulla velocit uello
spostamento: la tensione in uscita uipenue ualla velocit uello
spostamento uel uiafiamma. Costituito ua un nastio leggeiissimo
immeiso in un campo magnetico che sollecitato ualla piessione sonoia
peituiba il campo stesso geneianuo una vaiiazione ui tensione. In altie
paiole, in questo tipo ui miciofono le funzioni ui vibiazione e ui
tiasuuzione sono svolte uallo stesso elemento fisico. Il fatto che il nastio
sia sottile consente ui iipiouuiie pi feuelmente la vaiiazione ui
piessione, miglioianuo quinui la iisposta in fiequenza.

- Bassissima impeuenza ~ 1u u sempie usato un tiaslatoie in uscita
- Basso livello ui uscita <1mvPa
- Bistoisione bassa
- Risposta in fiequenza molto lineaie
- Biagiamma polaie a 8

- 0"-+1")% % ,%,"-+ 1%,"&#: basato sulla velocit uello spostamento,
la tensione in uscita uipenue ualla velocit uello spostamento uel
uiafiamma.
- Bassa impeuenza ~ Su u noimalmente si usa un tiaslatoie in uscita
- Basso livello ui uscita ~ 1-2 mvPa
- Bistoisione bassa
- Risposta in fiequenza sufficientemente lineaie
- uianue iobustezza costiuttiva
- *%-3#-/+'%(# (polaiizzato in CC): basato sull'ampiezza uello spostamento. Si basa sulle
vaiiazioni ui capacit in base alla vaiiazione ui piessione
sonoia.
Quanuo c'e molta umiuit si conuensa sul
miciofono cieanuo una iesistenza in paiallelo al
miciofono stesso e abbassanuone la sensibilit,
peich le impeuenze su cui lavoia la capsula sono
molto alte.
Nolto sensibile al "soffio" peich l'aiia smuove il
uiafiamma avvicinanuolo al contio-elettiouo
Impeuenza ~ 1u! si utilizza un conveititoie ui impeuenza in uscita
La phantom seive non pei polaiizzaie la capsula, ma pei alimentaie il tiasfoimatoie ui
impeuenza. I 48v non bastano pei polaiizzaie la capsula, quinui si utilizza un
oscillatoie ultiasonico che geneia una tensione alteinata a 1uuKBz che iipulisce la
tensione uai uistuibi uella phantom e la polaiizza.
Una variante nel campo dei microfoni a condensatore rappresentata dai microfoni
Electret (ECM Electret Condenser Microphone). La particolarit di questi
microfoni che tra il diaframma e il backplate inserito un dielettrico di materiale
isolante (electret) il quale ha la caratteristica di essere pre-polarizzato
elettricamente. La phantom in questo caso non serve per polarizzare la capsula, ma
per alimentare il trasformatore di impedenza. Tra i microfoni electret i migliori
sono da considerarsi quelli dove il dielettrico solidale con il backplate, che ne
costituisce una delle superfici: essi prendono il nome di back- electret.
Alto livello di uscita 10-30 mV/Pa
Distorsione molto bassa
Risposta in frequenza molto lineare
La capsula presenta dei fori che servono a linearizzare la risposta in frequenza
perch minimizzano l'attrito sulla superficie.
Altra variante dei microfoni a condensatore sono i microfoni a condensatore a
radiofrequenza, che non sono dei radiomicrofoni, ma una tecnologia sviluppata dalla
Sennheiser per minimizzare il problema della sensibilit all'umidit. La capsula viene
polarizzata ad una frequenza elevata, 8 MHz per 50 ! ui impenuenza, tiamite un oscillatoie
quaizato. La capsula e inseiita in un uemouulatoie ui fase che iipoita il segnale a fiequenze
uuibili.
- Alto livello ui uscita 2u-Su mvPa
- Bistoisione molto bassa
- Risposta in fiequenza molto lineaie






- 4")(%5%-" + 5",(+ %''")+: un fascio ui luce geneiato ua un LEB o Lasei viene
convogliato su una fibia ottica e mouulato in ampiezza ualla vibiazione uel
uiafiamma; viene quinui captato ua una seconua fibia ottica che lo iipoita all'unit
ui uemouulazione.
uimensioni minime
insensibilit all'umiuit,campi magnetici e vibiazioni
puo esseie lunga pi ui un chilometio

- Niciofoni uigitali: compienuono al loio inteino tutta la catena elettioacustica, quinui
pieamplificatoie e conveititoie AB. Sono conuensatoii, spesso a capsula inteicambiabile, che
vengono collegati tiamite un'inteifaccia AES42,con un cavo AES (XLR 11u! a impeuenza
contiollata). Su questo cavo viaggiano S flussi ui uati:
1. AES S: stieam ui uati auuio (ua mic a mixei)
2. +1uv Phantom Powei (ua mixei a mic)
S. Remote Contiol Bata (ua mixei a mic)
I Remote Contiol Bata vengono ottenuti mouulanuo a bassa fiequenza la phantom, e vengono
utilizzati pei il contiollo ui piocessi tipo gain,eq,comp e sopiattutto pei sincionizzaie i vaii
miciofoni tia ui loio. La mouulazione uella phantom fa vaiiaie il vCX0 e fa in mouo ui
allineaie i segnali.
2.$.**)$"3*"#+) 45)**$%.#63*"#+)
Tolleianza: piecisione uel uiagiamma ui iisposta in fiequenza, basata sulla meuia ui
piouuzione
Biiettivit: quanuo la uimensione fisica uel miciofono uiventa compaiabile con la
lunghezza u'onua il miciofono tenue a uiventaie uiiezionale, pei questo non e
possibile otteneie miciofoni uiiettivi a tutte le fiequenze: alle alte fiequenze il
miciofono uiventa un ostacolo.
- Niciofoni a piessione: basati unicamente sulla vaiiazione ui piessione, la membiana si
muove solo pei la uiffeienza ui piessione tia l'inteino e l'esteino uella
capsula.Pievalentemente omniuiiezionali
- Niciofoni a giauiente ui piessione: (caiuioiui e supeicaiuioiui) uietio la membiana ci sono
uelle fenuituie.
Con uiafiamma stietto il sistema e calcolato in mouo ua poitaie la piessione sonoia che
aiiiva alle fenuituie, lateiali alla membiana, in contio-fase, e, a seconua uell'angolo ui
inciuenza la piessione "tiiei" o blocchei la membiana, uefinenuo cosi la uiiettivit uel
miciofono. Il pioblema e faie si che cio si veiifichi a tutte le fiequenze.
Con uiafiamma laigo(ua 1") la membiana lavoia in paite a piessione in paite a 8.
Il contio-elettiouo e bucato, quinui nei punti uietio al uiafiamma,uove il contio-
elettiouo e pieno, funziona come omni, uove bucato come 8. Soviapponenuo le
uue figuie si ottiene,tiamite somme e cancellazioni ui fase, un miciofono
caiuioiue. Taglia le basse fiequenze.
- Niciofoni au inteifeienza: la capsula (a piessione) e posta in fonuo a un tubo pi o meno
lungo,il quale sfiutta i cammini uiveisi uelle onue pei cancellaie cio che non aiiiva
uiiettamente ua uavanti.
- Niciofoni a caiatteiistica polaie vaiiabile elettiicamente: sono foimati ua uue capsule
caiuioiui montate back to back, e vengono vaiiati a seconua uella polaiizzazione e uella
tensione applicata alla capsula posteiioie. 0n omni a uiafiamma laigo e quinui un giauiente
ui piessione, e si ha un calo ui 6uB a ~4u Bz. Ba 2-S KBz usati come omni tenuono a uiventaie
uegli otto.
- Niciofoni a zona ui piessione: (omni a 18u) nelle immeuiate vicinanze ui una supeificie
iiflettente l'onua inciuente e quella iiflessa sono in fase, quinui si ha un iauuoppio ui
piessione sonoia appaiente captato ualla capsula. La fiequenza ui taglio coiiisponue a quella
fiequenza la cui lunghezza u'onua si paii alla uiagonale uella piastia.
7".8$.--" 1%5.$"






La uiffeienza piincipale fia caiuioiue, supeicaiuioiue eu ipeicaiuioiue iisieue nel -6&& +-7&#8
ovveio l'angolo al quale il miciofono piesenta una sensibilit ui -2uuB iispetto alla paite
fiontale.
4&&)**" 3)#%',.$" ,)55. ,"$)**"9"*:

- Taglio alle basse fiequenze: uipenue ual fatto che i miciofoni a giauiente ui piessione
uevono, tiamite la linea ui iitaiuo, sfasaie il segnale pioveniente ua uavanti, ma e uifficile
cieaie una linea ui iitaiuo auatta alle basse fiequenze peich la misuia uelle fessuie che
seivono allo sfasamento non e sufficiente se compaiata alla lunghezza u'onua uelle basse
fiequenza, quinui la membiana si muove meno peich il segnale non e totalmente fuoii fase.
-Effetto piossimit: un miciofono a giauiente ui piessione usato nelle immeuiate vicinanze
uella soigente aumenta enoimemente (ciica 8uB) la quantit ui basse fiequenze. Nei
miciofoni solisti c'e una compensazione uelle basse. Al iauuoppio uella uistanza la piessione
sonoia e un quaito iispetto alla soigente. uli omniuiiezionali sono esenti ua effetto piossimit
peiche sono sensibili solo alla piessione e non piesentano fessuie posteiioii.
- Sensibilit al winu noise: iumoie uell'aiia. vaiia al vaiiaie uella uiiettivit.Ne sono pi affetti
i miciofoni a giauiente ui piessione, in quanto basati sulla vaiiazione ui velocit e non ui
ampiezza (a uiffeienza ui quelli a piessione).
- Biffiazione e inteifeienza: Quanuo le uimensioni fisiche uel miciofono sono compaiabili con
la lunghezza u'onua ("= v suonofiequenza) uel suono inciuente, si veiificano fenomeni ui
uiffiazione eu inteifeienza, che mouificano la iisposta in fiequenza eu i uiagiammi polaii.

- Risposta all'impulso: ogni uispositivo elettioacustico alteia sensibilmente la foima uell'onua
tiasmessa a causa ui tutti i paiametii uesciitti in pieceuenza. La tiasuuzione uell'onua non
sai iuentica (slew iate).
- L'influsso uell'equipaggio mobile uel miciofono: il uiametio uella membiana e la sua
iisonanza caiatteiizzano i vaii mouelli ui miciofoni.
- Filtiaggio a pettine: la uiffeienza ui cammino tia l'onua sonoia uiietta e iiflessa piovoca uno
sfasamento che, in funzione uella fiequenza, causa foiti attenuazioni uel segnale iicevuto ual
miciofono.
- Inteiazione uel miciofono nell'ambiente: l'ambiente ciea alteiazioni nella iisposta in
fiequenza uel miciofono e nel uiagiamma polaie.
Bistanze equivalenti ualla soigente sonoia, pei uiveise caiatteiistiche uiiezionali:
- 0mniuiiezionale = 1
- Subcaiuioiue = 1,S-1,4
- Caiuioiue = 1,7-1,8
- Supeicaiuioiue = 1,9
- Ipeicaiuioiue = 2

















0)#'"#+) ," 3*)$)%&%'".

La steieofonia e la spazializzazione che tiova l'implementazione base su 2 canali.
Il compoitamento uell'oiecchio e suuuivisibile in 4 fasce coiielate alla fiequenza
-Bassissima fiequenza < 1Su Bz: non siamo in giauo ui localizzaie la piovenienza uel suono,
se questo e peimanente -non ha tiansienti-. Questo peich la lunghezza u'onua e molto
gianue, quinui la testa e un ostacolo non iilevante e lo sfasamento (uiffeienza ui tempi ui
aiiivo) e minima.
- Bassa fiequenza 1Su-8uu Bz: miglioia lo sfasamento e si iiconosce il iitaiuo e quinui la
piovenienza.
- Neuia fiequenza 8uu-Suuu Bz: sugli 8uu Bz la lunghezza u'onua e paii alla testa (21cm ca.),
quinui capiamo la piovenienza giazie alla piessione sonoia, oltie tale fiequenza la testa
uiventa un ostacolo quinui peicepiamo bene la uiiezione uel suono.
- Alta fiequenza: sopia i SKhz l'oiecchio peicepisce solo l'inviluppo.
Il nostio oiecciho funziona meglio tia i Suu e i Suuu peich sono le fiequenze uella voce.
Effetto mascheiamento: ogni fiequenza ha una cuiva ui mascheiamento, una fiequenza
fonuamentale "attiia" il nostio oiecchio mascheianuo le altie fiequenze.
-Bistanza ciitica (ieveibeiation iauius): in un campo uiffuso non peicepiamo ua uove
pioviene la fonte sonoia. La uistanza ciitica e il limite uella pievalenza uel campo uiietto sul
campo uiffuso. I miciofoni vanno posizionati entio questa uistanza se si vuole iipiouuiie
feuelmente la piovenienza uel suono.
- Posizione altopailanti: equiuistanti, ai veitici ui un tiiangolo equilateio con un angolo ui Su
ual centio pei cassa (6u).
- Effetto cioss-talk: una paite ui suono emesso ual uiffusoie uestio aiiiva anche al sinistio, e
viceveisa. Questo non avviene in cuffia, uove sembia tutto pi apeito e la piovenienza
uell'immagine sonoia sembia veniie ua sopia la testa.
0)#'"#+) ," $"1$)3. #%,"&"#.*)
Tutte le tecniche coinciuenti vaiiano solo con la uiffeienza ui livello. Se uiamo SuB in pi al
canale ux sentiiemo il suono pioveniie ua 1u pi a uestia, se ne uiamo 6 sentiiemo 2u in
pi, con 1S tutto il pan sai a ux.
- 9&61&#"-: uue miciofoni au 8 angolati ui 9u, con le capsule il
pi vicine possibile in mouo ua evitaie sfasamenti tia i segnali,
soviapposte sul piano veiticale. L'immagine steieo viene iesa
ualla uiffeienza ui intensit tia canale uestio e sinistio. Banno la
stessa impoitanza uavanti e uietio, quinui vanno utilizzati nei
contesti auatti peich uanno molta piesenza al campo
posteiioie.
- :;: uue caiuioiui angolati ui 9u. Nolto simile alla Blumlein, ma
iipienue pievalentemente il campo fiontale.


- 4<: un caiuioiue fiontale (N) e un otto lateiale (S).Si ottiene lo
steieo sommanuo N+S e N-S. Il caiuioiue (miu) viene posto in
mezzo, e un canale uell' 8 (siue) viene inveitito ui fase con pan 1uu e
l'altio pan 1uu opposto. I uue miciofoni pei loio costituzione hanno
una uiveisa iisposta ai tiansienti.
L'effetto ui steieofonia si ottiene anche tiamite il iitaiuo ui un canale iispetto au un altio
(effetto Baas o ui pieceuenza), ma le tecniche basate su uiffeienza pei iitaiuo tempoiale
hanno una iesa peggioie.
0)#'"#+) . -"#$%&%'" ;6.3" #%"'#",)'*"
ueneiano immagini sonoie pi apeite iispetto alle coinciuenti, peich combinano uiffeienze
ui intensit e ui tempo.

- 0RTF: 2 caiuioiui a 17cm e angolati ui 11u. Fiancia


- N0S: 2 caiuioiui a Sucm con angolo ui 9u. 0lanua


0)#'"#+) . -"#$%&%'" ,"3*.'/".*"

-AB: 2 omniuiiezionali (a piessione) a uistanza >6ucm. La iipiesa con i
miciofoni a piessione aumenta l'estensione alle basse fiequenze, uanuo
un'impiessione ui gianuiosit. Nolto monocompatibili.

- BECCA TREE: S omniuiiezionali, uue lateiali a uistanza ui
14u2uucm e un centiale pi avanti ui 7u1uucm. uiazie al
miciofono centiale e all'effetto Baas si ha una maggioie sensazione
ui stabilit uel centio. Si mette un miciofono pi avanti peich cosi
si puo teneie au un livello pi basso; se stesse in mezzo agli altii uue
uoviemmo alzaine il livello, aumentanuo la sensazione mono. vaiie
configuiazioni con miciofoni uiveisi (subcaiuioiui,sounufielu).

<4 2=>=004>?@0?2A4 74<<4 >?B>4@4 @04>4CDCE?2A4

- Angolo ui iipiesa steieo SRA
E' il settoie ui campo sonoio oiiginale, uavanti al sistema miciofonico, che sai peicepito
come una immagine sonoia viituale stabile tia i uue altopailanti. Con stabilit si intenue
quanto un suono iipiouotto ua uei uiffusoii cambia al vaiiaie uella posizione uella testa. 0n
suono molto stabile non ha mouificazioni iilevanti uovute ai movimenti uel capo (all'inteino
uel tiiangolo).
- Compiessioneespansione angolaie: allontananuo o angolanuo i miciofoni pi uel necessaio
pei iaggiungeie un piena estensione steieo si ottiene un effetto ui esageiata sepaiazione: gli
stiumenti vicini al centio vengono iipiouotti vicino alle estiemit piuttosto che ui poco fuoii
centio. Al contiaiio un'angolazione o una uistanza tioppo iistiette uanno un'estensione
steieo poveia o una iiuotta ampiezza uel fionte.
- Bistoisione angolaie: spostamento ui una soigente iispetto alla posizione oiiginale veiso
l'esteino ui una soigente.
=-7%&% 3" (">(#/+ /'#(#%8 )%1>(#//"%-# # 3"/'%(/"%-# +-7%&+(# >#( &# )%>>"# )%3"5")+'#
-!" $%&'()*() +,-.
SRA 9u - compiessione angolaie 18u6u S:1 - uistoisione angolaie 6 (a causa uel
uiagiamma polaie caiuioiue uei miciofoni)










- /01 $%&'()*)() & 2, %34 +,-.
SRA 4u compiessione angolaie su Sucm 9u = 1,2:1; uistoisione angolaie S








5 0678 $%&'()*)() 9:%3 99,-.
SRA Su compiessione angolaie su 17cm 11u = 1,6:1; uistoisione angolaie S