Sei sulla pagina 1di 7

COMUNE DI PESCARA

CITTA' DI PESCARA
M'tdagll.a d'oro.al MI3!,ito Chdl&
COPIA
VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE
Numero 642 Del 02110/2014
Oggetto: CONFERIMENTO DELLE ALTE BENEMERENZE CIVICHE 'CIATTE' D'ORO' E
'DELFINO D'ORO' IN OCCASIONE DELLA FESTIVITA' DEL SANTO PATRONO. ANNO
2014.
L'anno duemilaquattordici il giorno due del mese di Ottobre, seduta iniziata alle ore 17.00
in Pescara, nella sala delle adunanze della sede Municipale, previo invito si riunita la Giunta
Comunale.
Presiede t'adunanza Avv. Alessandrini Marco nella sua qualit di SINDACO e sono
rispettivamente presenti ed assenti i seguenti signori:
Avv. Alessandrini Marco SINDACO P
Del Vecchio Enzo VICE SINDACO P
Marchegiani Paola ASSESSORE P
Sammassimo Bruna ASSESSORE P
Diodati Giuliano ASSESSORE P
Santavenere Sandra ASSESSORE P
Sulpizio Adelchi ASSESSORE P
Di lacovo Giovanni ASSESSORE P
Cuzzi Giacomo ASSESSORE P
Teodoro Veronica ASSESSORE A
ne risultano presenti n. 9 e assenti n. 1.
Partecipa alla seduta il Vice Segretario Generale Dott. Macchiarola Cosimo.
Assiste il SEGRETARIO VERBAUZZANTE Prof. Addario Luigi designato per la redazione
del verbale.
Il Presidente, accertato che il numero dei presenti sufficiente per dichiarare valida la
seduta, invita gli intervenuti a deliberare sull'oggetto sopraindicato.
Atto di Giunta Comunale n. 642 Del 02/10/2014 - Pag.1 - COMUNE DI PESCAR
LA GIUNTA COMUNALE
Visti i pareri espressi, ai sensi dell'art49 del D.Lgs. 18 agosto 2000 n. 267, dal
Dirigente del servizio interessato e dal Dirigente della Ragioneria, come da
scheda allegata;
Premesso che li Comune, nel rispetto dell'art. 3, comma 2, del D.Lgs. n.
267/2000, ha il compito di curare gli interessi della propria collettivit, di
promuoverne e coordinarne lo sviluppo, non solo da un punto di vista
economico, culturale e sociale, ma anche con riguardo ai valori legati al senso
del dovere e dell'attaccamento alle istituzioni, nonch allo sviluppo del nostro
territorio e della nostra cultura ed a quelli ritenuti fondamentali per la nostra
Repubblica;
Considerato che il Comune ha il compito morale di valorizzare i propri cittadini
che contribuiscono ad onorare la Comunit pescarese con insign meriti
personali o collettivi nei pi svariati campi di interesse, quali letterario, artistico,
storico, culturale, sociale, economico, tecnico, sportivo, militare, religioso, della
beneficenza e del volontariato;
Vista la deliberazione di Giunta Comunale n. 422 del 27.04.04 con la quale
stata istituita la Civica Benemerenza del "Ciatt d'Oro"r da consegnarsi il giorno
10 ottobre, in occasione della ricorrenza del Santo Patrono della Citt di
Pescara, a cittadini nati a Pescara che si siano distinti per meritevoli attivit
svolte a beneficio della citt ed abbiano onorato la Comunit pescarese con
insigni meriti personali o collettivi in campi dell'intelletto umano sopra
sommariamente elencati;
Vista, altres, ladeliberazione di Giunta Comunale n. 628 del 23.09.2003 con la
quale stato istituito un altro riconoscimento, denominato "Delfino d'Oro", da
assegnarsi a personalit nate fuori dalla Citt di Pescara che, con la loro attivit
particolarmente meritevole nei campi dell'economia, delle professioni, della
cultura, dello sport, dell'arte e della solidariet, hanno onorato la Citt di
Pescara;
Vista la deliberazione di Giunta Comunale n. 758 del 06.10.2011 con laquale
stata ampliata la platea dei premiandi, prescindendo dal loro luogo di nascita e
considerando che il riconoscimento del Ciatt d'Oro pu essere attribuito anche
ad altre personalit, che si siano distinte, oltre che per le capacit sopra
indicate, anche per altre caratteristiche personali, derivanti dalla loro umanit,
esperienza sociale, attivit di lavoro tipica delle tradizioni della nostra Citt;
Vista la deliberazione di Giunta Comunale n. 780 del 18.11.2003, con la quale
stata istituita la "Commissione dei Saggi" con l'indicazione nominativa dei
Membri, integrata con delibera della G.C. n. 741 del 29.09.2011 e presieduta
dal Sindaco di Pescara, con il compito di fornire le proposte e le indicazioni
circa le candidature dei premiandi;
Dato atto che la "Commissione dei Saggi" si riunita in data 24.09.2014, e che
in tale seduta sono state individuate le sotto indicate personalit cui attribuire i
riconosci menti:
Atto di Gilmta Comunale n. 643 Del 02/10/2014 - COMUNE DI PESCARA Pag.2
Ciatt d'oro a:
- Annamaria Albertni, professoressa e volontaria attivista dell'ADMO e
UNITALSI;
- Franco Farias, giornalista Rai e uomo di cultura e musica, nonch promotore
delle manifestazioni legate al Premio Flaiano;
- Geremia Mancini, gi Segretario Confederale UGL nazionale, nonch
promotore di tante iniziative culturali e della memoria storica del lavoro
abruzzese;
- Monsignor Vincenzo Amadio, parroco della Chiesa sul Mare, Vicario generale
del Vescovo Valenti netti;
- alla memoria di Maurizio Berardinucci, Vigile del Fuoco pescarese, morto il 26
ottobre 2013 dopo un'agonia di tre mesi a seguito delle ferite riportate per lo
scoppio della fabbrica di fuochi d'artificio a Citt Sant'Angelo il 27 luglio 2013;
Delfino d'Oro:
- alla memoria di Andrea Pazienza, genio artistico, dalla matita straordinaria, di
origine pugliese che si formato in citt per cinque anni, morto nel 1988;
Benemerenza per Matteo Ferrarini di 1 anno, unico nato nel giorno di San
Cetteo, un gesto simbolico da parte dell'Amministrazione nei confronti della
Citt e delle future generazioni;
Viste, la nota prot. n. 100902 del 7 agosto 2014 e prot. n. 103054 del 14agosto
2014, con cui il Sindaco di Pescara ha invitato i Sindaci di Mostar e di Spalato a
partecipare alle celebrazioni del 10ottobre 2014, in occasione della festa di San
Cetteo che, secondo una delle versioni ageografiche tradizionali, fu un giovane
dalmata che visse in un paese nei pressi di Spalato;
Dato atto che, per tale occasione, nelle giornate del 8, 9, 10 e 11 ottobre, si
recher nella nostra Citt una delegazione di n. 4 persone da Spalato;
Considerato, inoltre:
che nel Piano di lavoro 2014 dell'EDIC Pescara, era prevista un'attivit
di sensibilizzazione in merito al tema del rafforzamento del percorso di
integrazione dei paesi dell'area balcanica nell'ambito della cooperazione
territoriale europea;
- che, in particolare, tale attivit prevedeva il coinvolgimento del Forum
delle Citt dell'Adriatico e dello Ionio, di cui il Comune di Pescara riveste
il ruolo di presidenza, tramite la partecipazione ad incontri seminariali di
Sindaci e Rappresentati di Enti Locali ed lsituzioni Univeristarie delle
Citt dell'Adriatico;
Dato atto che la Commissione Europea ha approvato la comunicazione e il
Piano d'azione e di lavoro sulla strategia macroregionale "EUSAIR~Strategia
dell'Unione Europea per la regione adriatico Ionica' e che l'Amministrazione
Comunale ha ritenuto di dover organizzare, sulla tematica della Macroregione
adriatico Ionica, due work-Shop e un seminario per promuovere e condividere,
con i rappresentanti di Enti Locali ed Istituzioni Universitarie delle Citt
dell'Adriatico, le migliori prassi per attuare la strategia EUSAIR ;
Atto di Giunta Comunale n. 643 Del 02110/2014 - COMUNE DI PESCARA Pag.3
Considerato che i suddetti due work-shop si svolgeranno il 9 Ottobre 2014
presso l'Europe Direct Pescara e vedranno la partecipazione della suddetta
delegazione di Spalato, oltre che di altre personalit;
Visto l'art. 48 del D.Lgs n. 267/00;
Con votazione unanime favorevole, espressa nelle forme di legge
DELIBERA
1) di conferire, su proposta della "Commissione dei Saggi", e su indicazione
del Sindaco, l'Alta Benemerenza Civica del "Ciatt d'oro" 2014 a:
- Annamaria Albertini, professoressa e volontaria attivista dell'ADMO e
UNITALSI;
- Franco Farias, giornalista Rai e uomo di cultura e musica, nonch
promotore delle manifestazioni legate al Premio Flaiano;
- Geremia Mancini, gi segretario confederale UGL nazionale, nonch
promotore di tante iniziative culturali e della memoria storica del lavoro
abruzzese;
- Monsignor Vincenzo Amadio, parroco della Chiesa sul Mare, Vicario
generale del Vescovo Valentinetti;
- alla memoria di Maurizio Berardinucci, Vigile del Fuoco pescarese morto il
26 ottobre 2013 dopo un'agonia di tre mesi a seguito delle ferite riportate
per lo scoppio della fabbrica di fuochi d'artificio a Citt Sant'Angelo il 27
luglio 2013;
2) di conferire, su proposta della "Commissione dei Saggi", e su indicazione
del Sindaco, l'Alta Benemerenza Civica del "Delfino d'Oro" 2014 a:
- alla memoria di Andrea Pazienza, genio artistico dalla matita straordinaria,
di origine pugliese che si formato in citt per cinque anni, morto nel
1988;
- Benemerenza per Matteo Ferrarini di 1 anno, unico nato nel giorno di San
Cetteo, un gesto simbolico da parte dell'Amministrazione nei confronti della
Citt e delle future generazioni;
3) di precisare che alle benemerenze di cui al punto 1) e 2), sono collegate
una serie di prerogative quali:
- l'informativa periodica in ordine ai momenti fondamentali della vita della
citt (approvazione bilancio, PEG, nomina Assessori e Consiglieri);
- l'accesso gratuito agli atti assunti dagli organi comunali;
- l'ingresso gratuito ai musei di competenza comunale;
- la partecipazione, su invito del Sindaco, a sedute di Giunta Comunale di
particolare rilevanza tematica;
- altri benefici di volta in volta decisi dal Sindaco e assentiti dalla Giunta
Comunale;
4) di individuare il Dirigente del Settore Gabinetto del Sindaco, come
responsabile degli adempimenti di cui al punto n. 3) del presente atto;
Atto di Giunta Comunale n. 643 Del 02/1012014 - COMUNE DI PESCARA Pag.4
5) di precisare che la spesa complessiva di 1.400,00 relativa al vitto dei
delegati croati di Spalato e per l'organizzazione dei relativi eventi di
rappresentanza trova capienza ai RR.PP. 2013 al Tit. 1, Funz. 1, Servo 1, Interv.
3, nuova codifica: Missione 1, Programma 1, Titolo 1, Macroaggregato 103,
nonch codice di Bilancio 1.01.1.0103, Cap. 20520002 "Affidamento incarichi,
consulenze ed altre spese per iniziative comunitarie" - P.C. 1.03.02.99.999-
Imp. 1907, sub 5 gi impegnato con atto n. 111 CA del 24.09.2013 che
presenta sufficiente disponibilit;
6) di precisare, altres, che la corrispondente entrata risulta accertata e
conservata ai RR.AA. 2013 al Tit. 2, Cat. 4, Ris. 235, Nuova codifica: Titolo 2,
Tipologia 105, Categoria 1, nonch codice di Bilancio 2.01.05.01.000, Cap.
10695200 "Trasferimento fondi dalla Comunit Europea per progetti Comunitari
- Acc. 820, completamente incassato per 25.000,00 (Rev. n. 5947 del
12.08.2013 di 17.500,00 - Rev. n. 4630 del 31.07.2014 di 7.500,00);
7) di precisare che la spesa complessiva di 870,00 relativa all'alloggio dei
delegati croati di Spalato trova capienza allo stanziamento iscritto nel Bilancio
Pluriennale 2013-2015, annualit 2014, Tit. 1 Funz. 1, Servo 1, Interv. 3, Nuova
codifica: Missione 1, Programma 1, Titolo 1, Macroaggregato 103 ,nonch
codice Bilancio 1.01.1.0103, Cap. 20320000 "SPESE PROMOZIONE
IMMAGINE CITTA'DI PESCARA" Imp. Provo N. 4120;
8) di precisare che la spesa complessiva di 1.334,69 relativa all'acquisto dei
doni di rappresentanza e delle benemerenze civiche trova capienza allo
stanziamento iscritto nel Bilancio Pluriennale 2013-2015, annualit 2014, Tit. 1,
Funz. 1, Servo 1, Interv. 2, Nuova codifica: Missione 1, Programma 1, Titolo 1,
Macroaggregato 103, nonch codice Bilancio 1.01.1.0103, Cap. 20201500
"SPESE PROMOZIONE IMMAGINE CITTA'DI PESCARA" Imp. Provo N. 4119;
8) di precisare, inoltre, che per il pagamento della somma complessiva di
260,00 relativa alle hostess che si occuperanno dell'accoglienza degli ospiti
durante la cerimonia di consegna delle benemerenze civiche del 10 ottobre
2014 si occuper l'Economo, prelevandola utilizzando i fondi di competenza
impegnati per l'anno 2014 al Tit. 1 - Funz. 1 - Servo 1 - Int. 3 nonch Missione
1 Programma 1 Titolo 1 Macroaggregato 103, Cap. 20250000, imp. N. 888
"Spese per Comunicazioni Istituzionali dell'Ente. Prestazioni di Servizio";
Indi,
LA GIUNTA COMUNALE
Con separata votazione e con voto unanime palesemente espresso nei modi e
forme di legge, dichiara la presente immediatamente eseguibile
Atto di Giunta COffiwlalen. 643 Del 02/10/2014 - COMUNE DI PESCARA Pag.5
Medar!lia d'oro al Merito Civile
Allegato alla Proposta di deliberazione G.C..N. 712 del 01.10.2014
Oggetto: CONFERIMENTO DELLE ALTE BENEMERENZE CIVICHE "CIATTE'
D'ORO" E "DELFINO D'ORO" IN OCCASIONE DELLA FESTIVITA' DEL SANTO
PATRONO. ANNO 2014.
PARERI AI SENSI DELL'ART. 49 DEL D.Lg.vo N.267/2000
Parere di regolarit tecnica, anche con specifico riferimento alla garanzia della tutela della privacy nella
redazione degli alli e diffusione - pubblicazione dei dati sensibili ed agli altri contenuti ai sensi ed in conformit alla
delibera di c.c. n. 209 del 17/12/2010 in materia di pubblicit legale degli atti ex art. 32 della Legge n. 69/2009, come
modificato ed integrato con D.L. n. 194/09 convertito inLegge n. 25/2010;
. ~ ................. 01 + .. + ~ .... ~................................................................... + .. + .........................................
.. ... . ........ ... .... .. ... .FAVOREVOLE .
P + 01 . + .............. + ..
Li 01.10.2014
Parere di regolarit contabile:
...... 4 "'4 ..... 4 "'4+ ... 4
......... ..ft2(-r.?)~'!. ~r:;;~(. :-::-:-.-: ~ .
.. + .... 4 .
Li o o P 2/1.'/1'1. o o o o o o o 000
Il Dirigente
... {LDJ RtGEN-T
Dott.
Del che si redatto il presente verbale, che, previa lettura e conferma, viene
sottoscritto come appresso.
IL SEGRETARIO VERBALIZZANTE
F.to Praf. Addario Luigi
IL SINDACO
F,to Avv. Alessandrini Marco
Per copia conforme all'originale.
Pescara, li 03 011.2014
IL V. SEGRETARIO GENERALE
F,to Dot1. Macchiarola Casi ma
A seguito di conforme attestazione dell'addetto alle pubblicazioni, si certifica
che copia della presente deliberazione stata pubblicata all'Albo Pretorio dal O3 OIT. 2014
al 1 8 OTT. 2014 e che contro di essa non sono state prodotte opposizioni.
IL FUNZIONARIO RESPONSABILE
Pescara, I _
SI DICHIARA LA PRESENTE ESECUTIVA a seguito di pubblicazione all'Albo Pretorio
per 10 giorni consecutivi dal senza opposizioni ai sensi e per gli
effetti dell'art. 134 - 3comma - D. Legislativo del 18 agosto 2000 N.267.
IL FUNZIONARIO RESPONSABILE
Pescara, I _
COMUNE DI PESCARA
N. di prot.
FASCICOLO UFFICIO
Pescara, l _
All'Ufficio
All'Ufficio _
...per i provvedimenti di competenza.
IL FUNZIONARIO RESPONSABILE

Interessi correlati