Sei sulla pagina 1di 4

VIS TO

VIS TO
VISTA
VISTA
VIS TO
VISTA
VIS TO
VIS TO
VIS TO
VISTI
VISTA
Decreto n. .AJL) /A P
I
MINISTERO DELLA DIFESA
DIREZIONE GENERALE PERIL PERSONALE MILITARE
IL VICE DIRETTORE GENERALE
il decreto legislativo 15 marzo 2010, n. 66, recante "codice dell'ordinamento
militare" e successive modifiche e integrazioni;
il decreto del Presidente della Repubblica 15 marzo 2010, n. 90, recante "testo
unico delle disposizioni regolamentari in materia di ordinamento militare" e
successive modifiche e integrazioni;
la legge 24 dicembre 2012, n. 228, recante disposizioni per la formazione del
bilancio annuale e pluriennale dello Stato (legge di stabilita 2013);
la legge 24 dicembre 2012, n. 229, concemente il bilancio di previsione dello
Stato per l'anno finanziario 2013 e il bilancio pluriennale peril triennio 2013-2015;
il decreto interdirigenziale n. 07/13 del 21 gennaio 2013, pubblicato nella
Gazzetta Ufficiale, 4/\ Serie Speciale, n. 8 del 29 gennaio 2013, con cui e stato
indetto, tra gli altri, il concorso intemo, per esami, per l'ammissione di 23
Allievi ( di cui 17 al corso delle Armi di Fanteria, Cavalleria, Artiglieria, Genio,
Trasmissioni, 2 al corso dell' Arma Trasporti e Materiali, 1 al corso del Corpo
degli Ingegneri, 1 al corso del Corpo di Commissariato e 2 al corso del Corpo
Sanitario ), al primo anno del 195 corso dell' Accademia Militare dell 'Esercito
per l'anno accademico 2013-2014, modificato, tra gli altri, con il decreto
interdirigenziale n. 95/13 del 9 maggio 2013;
la nota n. SSMD 0075151 del 12 settembre 2012, con la quale lo Stato
Maggiore della Difesa ha reso noto il piano dei reclutamenti autorizzato per
l'anno 2013;
il decreto dirigenziale n. 27/13 del 7 febbraio 2013, concemente la nomina
della commissione esaminatrice per la valutazione della prova scritta di
preselezione, per la prova scritta di composizione italiana, per le prove orali,
per la formazione delle graduatorie e per 1' assegnazione ai corsi del concorso
intemo sopra citato;
il decreto dirigenziale n. 34/13 del 15 febbraio 2013, concemente la nomina
delle commissioni per la valutazione delle prove di efficienza fisica, per gli
accertamenti psicofisici, per gli ulteriori accertamenti psicofisici e per gli
accertamenti attitudinali del suddetto concorso intemo;
il decreto dirigenziale n. 106/1D del 26 agosto 2013, concemente la nomina
della commissione per la valutazione dei frequentatori al termine del tirocinio;
gli atti delle predette commissioni;
la nota n. 4322/RESTAVl/05.02.04.01/01 del13 settembre 2013, con la quale
lo Stato Maggiore dell'Esercito ha chiesto !'incremento di 2 posti -rispetto a
quelli previsti dall'art. 35, comma 1, lettera a) del bando- qualora si fossero
verificati esuberi di candidati idonei rispetto ai posti a concorso per le Armi e
Corpi dell'Esercito;
PRESOATTO dell'assenza di vincitori per il Corpo Sanitario nell'ambito del predetto
concorso intemo;
2
PRESQ ATTO, altresi, della mancata copertura, per carenza di concorrenti idonei, di 5 posti a
concorso per le Anni e Corpi dell'Esercito nel collaterale concorso pubblico
indetto, anch'esso, con il medesimo decreto interdirigenziale n. 07/13 del
21 gennaio 2013;
CONSIDERATO che l'assunzione dei vincitori del sopracitato concorso intemo -ivi compresa
quella delle ulteriori 2 unita eventualmente incrementate- rientra, quale
reclutamento autorizzato dallo Stato Maggiore della Difesa per l'anno 2013,
nelle disponibilita di bilancio di cui alla sopraindicata legge 24 dicembre 2012,
n. 229;
RITENUTO, pertanto, di poter accogliere la predetta richiesta dello Stato Maggiore
dell'Esercito, ai sensi dell'art. 35, comma 8 del bando di concorso e, per
l'effetto, elevare da 21 a 23 i posti di cui all'art. 35, comma 1, lettera a) del
bando;
PRE SO A TTO che, nell' ambito del collaterale concorso pubblico sono risultati non assegnati
1 posto per il corso delle Armi di Fanteria, Cavalleria, Artiglieria, Genio e
Trasmissioni e 4 posti per il corso dell' Anna Trasporti e Materiali;
CONSIDERATO che l'art. 48, comma 4 del bando di concorso stabilisce, tra l'altro, che
1' assegnazione ai Corpi sia effettuata sulla base della posizione occupata dai
vincitori nella rispettiva graduatoria e nell' ordine di preferita assegnazione
espresso dai concorrenti; '
CONSIDERATO che il concorrente APREA Federico -posizionatosi al 21 posto della
graduatoria- era stato inizialmente assegnato al corso dell' Anna Trasporti e
Materiali in quanto i 17 posti a concorso per il corso delle Anni di Fanteria,
Cavalleria, Artiglieria, Genio e Trasmissioni, indicato come "priorita 1"
dall'interessato, risultavano esauriti;
RITENUTO di potere ora assegnare il citato concorrente al corso preferito, stante la mancata
copertura nel concorso pubblico di 1 posto nel predetto corso;
RITENUTO, inoltre, di dover provvedere all'assegnazione dei concorrenti FRANCO Sabrina
Laura e MORELLI Giorgio -collocatisi alle posizioni 22 e 23 della graduatoria-
al corso dell' Anna Trasporti e Materiali del predetto concorso intemo, stante la
mancata copertura nel concorso pubblico di 4 posti nel medesimo corso;
VISTO l'art. 1 del decreto dirigenziale 31 maggio 2013, con cui al Dirigente dr.
BERARDINELLI Concezio, quale Vice Direttore Generate della Direzione
Generate per il Personate Militare, e attribuita la del ega all' adozione di taluni
atti di gestione amministrativa in materia di reclutamento del personate delle
Forze Annate e dell' Anna dei Carabinieri, tra cui i decreti di approvazione e di
modifica delle graduatorie di merito dei relativi concorsi;
VISTO l'art. 4 del medesimo decreto dirigenziale 31 maggio 2013, che dispone che, in
caso di assenza o impedimenta del Dirig. dr. BERARDINELLI Concezio, i
predetti atti di gestione amministrativa vengano adottati dall' Amm. Div.
ROSATI Pierluigi quale Vice Direttore Generate della Direzione Generate per
il Personate Militare,
DECRETA
Art.l
E approvata la seguente graduatoria di merito del concorso intemo, per esami, per 1' ammissione di
3
23 Allievi al primo anno del 19S
0
corso dell'Accademia Militare per l'anno accademico
2013-2014, indetto, tra gli altri, con il decreto interdirigenziale n. 07/13 del21 gennaio 2013, citato
neUe premesse, relativamente ai 21 posti ( elevati a 23 per i motivi di cui in premessa) per le Armi e
i Corpi dell 'Esercito:
pOSlZIOne co gnome nome data di nascita punteggio
10
ZIELO Simone 24/06/1991 81,666
20
CAPUTO Antonio 1S/02/1990 81,127
30
DIDONATO Andrea 02/07/1989 80,283
40
BASILE Marco 30/07/1991 79,244
so
LENA Omar 2S/07/1991 78,944
60
MOBILIA Lorenzo Mattia 19/08/1992 78,S27
70
RACCIATTI Valerio 2S/12/1992 78,333
go
DEGANO Piero 28/12/1991 77,889
90
ADDESSO Salvatore 20/06/1992 77,S16
100
CORREA Giammarco 13/07/1990 77,199
no
TROVATELLO John 10/0S/1993 76,472
120
TURATO Sara 24/12/1990 74,S16
130
IACOPO Luigi 29/11/1989 74,SOO
14 CAVALLOTTI Andrea 22710/1991 74,40S
1S
0
MINIER! Nicola 03/07/1990 74,30S
16 PAGGI Simone 04/02/1991 74,194
170
PRENCIPE Luigi 22/01/1991 73,877
18 POLITI Lorenzo 2S/09/1992 72,833
19 DE BENEDICTIS Dino 10/07/1989 72,000
20 PISCHEDDA Michele 22/10/1990 71,Sll
21 APREA Federico 11110/1990 71,333
22 FRANCO Sabrina Laura 2S/10/1992 71,006
23 MORELLI Giorgio 12/09/1991 70,244.
Art. 2
Per i motivi indicati nelle premesse e in relazione alla graduatoria finale di cui al precedente art. 1, i
sottonotati concorrenti sono dichiarati vincitori del predetto concorso intemo per i posti di cui al
medesimo art. 1 del presente decreto e assegnati definitivamente ai corsi appresso indicati con
decorrenza amministrativa 26 settembre 2013:
- 17 posti (elevati a 18 per i motivi di cui in premessa) per il corso delle Armi di Fanteria,
Cavalleria, Artiglieria, Genio, Trasmissioni:
posizione co gnome nome data di nascita
10
ZIELO Simone 24/06/1991
20
CAPUTO Antonio 1S/0211990
30
DIDONATO Andrea 02/07/1989
40
BASILE Marco 30/07/1991
so
LENA Omar 2S/07/1991
60
MOBILIA Lorenzo Mattia 19/08/1992
70
ADDESSO Salvatore 20/06/1992
I
r
-
4
posizione co gnome nome data di nascita
go
CORREA Giammarco 13/07/1990
90
TROVATELLO John 10/05/1993
100
TURATO Sara 24/12/1990
uo
IACOPO Luigi 29/1111989
120
CAVALLOTTI Andrea 22/10/1991
130
MINIER! Nicola 03/07/1990
14 PAGGI Simone 04/02/1991
15 PRENCIPE Luigi 22/0111991
16 POLITI Lorenzo 25/09/1992
170
PISCHEDDA Michele 22/1011990
18 APREA Federico 11/1 0/1990;
2 posti (elevati a 3 peri motivi di cui in premessa) peril corso dell' Anna Trasporti e Materiali:
pos1z10ne cognome nome
10
DEGANO Piero
20
FRANCO Sabrina Laura
30
MORELLI Giorgio
1 posto per il corso del Corpo degli Ingegneri:
posizione cognome
1 o RACCIA TTl
nome
Valerio
1 posto peril corso del Corpo di Commissariato:
posizione cognome
1 o DE BENEDICTIS
nome
Dino
data di nascita
28/12/1991
25110/1992
12/09/1991;
..
data di nascita
25/12/1992;
data di nascita
10/07/1989.
11 presente decreto sara sottoposto al controllo previsto dalla normativa vigente.
Roma, .7
1
OTT. 2013
') II!" .,
.
v. B0'SATI
i
I
r ,
!
. .. .;.. :
UiJ
-